Sei sulla pagina 1di 138

Sintoamplificatore AV

Manuale di istruzioni Prima di utilizzare l’unità, leggere il ”Volantino sulla sicurezza” fornito.

Italiano
INDICE
Accessori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5 6 Collegamento a una rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 32
7 Collegamento di altri dispositivi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 33
CARATTERISTICHE 6 Collegamento di un amplificatore esterno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 33
Collegamento dei dispositivi di registrazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 33
Collegamento di un dispositivo che supporta la riproduzione di collegamento
Applicazioni dell’unità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6 SCENE (collegamento remoto) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 34
Collegamento di un dispositivo compatibile con la funzione trigger . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 34
Nomi e funzioni delle parti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
Pannello anteriore (RX-V773) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
8 Collegamento del cavo di alimentazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 35
Pannello anteriore (RX-V673) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9 9 Selezione della lingua per il menu sullo schermo . . . . . . . . . . . . . . . . 36
Display anteriore (indicatori) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
Pannello posteriore (RX-V773) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11 10 Ottimizzazione automatica delle impostazioni
Pannello posteriore (RX-V673) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12 dei diffusori (YPAO) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 37
Telecomando . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13 Misurazione per una sola posizione di ascolto (misurazione singola) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
Misurazione per più posizioni di ascolto (misurazione multipla) (solo per il modello RX-V773) . . . . . . . . 40

PREPARATIVI 14 Controllo dei risultati della misurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 41


Ricaricamento delle regolazioni YPAO precedenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 42
Messaggi di errore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 43
Procedura di configurazione generale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14 Messaggi di avviso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 44

1 Posizionamento dei diffusori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15


2 Collegamento dei diffusori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19
RIPRODUZIONE 45
Collegamento di diffusori anteriori che supportano collegamenti
a doppia amplificazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21 Procedura di base per la riproduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
Prese di ingresso/uscita e cavi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22 Selezione di una presa di uscita HDMI
(solo per il modello RX-V773) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
3 Collegamento di una TV . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
Selezione della sorgente di ingresso e delle impostazioni preferite
4 Collegamento dei dispositivi di riproduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28 con un solo tocco (SCENE) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46
Collegamento di dispositivi video Configurazione dell’assegnazione delle scene . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46
(ad esempio lettori BD/DVD) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28
Collegamento di dispositivi audio (ad esempio lettori CD) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31
Selezione della modalità sonora . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 47
Collegamento alle prese sul pannello anteriore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31 Ascolto degli effetti di campo sonoro (CINEMA DSP) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 48
Ascolto della riproduzione non processata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50
5 Collegamento delle antenne FM/AM . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 32
Riproduzione del suono ad alta fedeltà
(Pure Direct) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51

It 2
Ascolto di musica compressa con suono migliorato (Compressed Music Enhancer) . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
Ascolto dell’audio surround con le cuffie (SILENT CINEMA) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
CONFIGURAZIONI 81
Ascolto delle trasmissioni FM/AM . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53
Impostazione dei passi per la frequenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53
Configurazione delle sorgenti d’ingresso
Selezione di una frequenza di ricezione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53 (menu Input) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 81
Registrazione delle stazioni radio preferite (preselezionate) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54 Voci del menu Input . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 81
Sintonizzazione Radio Data System . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 55
Configurazione della funzione SCENE
Utilizzo della radio sulla TV . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56
(menu Scene) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 83
Riproduzione di brani musicali con l’iPod . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 58
Voci del menu Scene . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 84
Collegamento di un iPod . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 58
Riproduzione dei contenuti dell’iPod . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 59 Configurazione dei programmi sonori e dei decodificatori surround
Riproduzione dei brani musicali su un dispositivo (menu Sound Program) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 85
Voci del menu Sound Program . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 86
di memorizzazione USB . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62
Collegamento di un dispositivo di memorizzazione USB . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62 Configurazione di varie funzioni (menu Setup) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 88
Riproduzione dei contenuti di un dispositivo di memorizzazione USB . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62 Voci del menu Setup . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 89
Speaker (Manual Setup) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 91
Riproduzione di brani musicali memorizzati sui server
Sound . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 94
multi-mediali (PC/NAS) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 65 Video . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 95
Impostazione della condivisione multimediale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 65 HDMI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 96
Riproduzione di contenuti musicali da PC . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 65 Network . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 98

Ascolto della radio su Internet . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 68 Multi Zone . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 99


Function . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .100
Riproduzione di brani musicali iTunes/iPod attraverso una rete ECO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .102
(AirPlay) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70 Language . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .103
Riproduzione di contenuti musicali da iTunes/iPod . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70 Visualizzazione delle informazioni sull’unità
Riproduzione della musica in vari ambienti (menu Information) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 103
(funzione multi-zona) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 72 Tipi di informazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .104

Preparazione di Zone2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 72 Configurazione delle impostazioni di sistema (menu


Controllo di Zone2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 75
ADVANCED SETUP) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 105
Visualizzazione dello stato corrente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 77 Voci del menu ADVANCED SETUP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .105
Scelta delle informazioni visualizzate sul display anteriore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 77 Modifica dell’impostazione dell’impedenza dei diffusori (SP IMP.) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .105
Visualizzazione delle informazioni di stato sulla TV . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 77 Selezione dell’ID del telecomando (REMOTE ID) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .105

Configurazione delle impostazioni di riproduzione per sorgenti di Modificare l’impostazione della frequenza di sintonizzazione FM/AM (TU) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .106
Cambio del tipo di segnale video (TV FORMAT) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .106
riproduzione diverse (menu Option) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 78
Rimozione del limite sull’uscita video HDMI (MON.CHK) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .106
Voci del menu Option . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 78

It 3
Ripristino delle impostazioni predefinite (INIT) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 106 Dati tecnici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 129
Aggiornamento del firmware (UPDATE) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 107
Controllo della versione del firmware (VERSION) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 107 Index . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 132
Controllo di dispositivi esterni con il telecomando . . . . . . . . . . . . . . . 108
Registrazione del codice del telecomando per una TV . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 108
Registrazione dei codici di telecomando per i dispositivi di riproduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 109
Programmazione da altri telecomandi (funzione di apprendimento) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 110
Cancellazione delle funzioni apprese da altri telecomandi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 111
Reimpostazione dei codici di telecomando . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 112

Aggiornamento del firmware dell’unità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 113

APPENDICE 114

Domande frequenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 114


Risoluzione dei problemi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 115
Alimentazione e sistema . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 115
Audio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
Video . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 117
Radio FM/AM . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 118
USB e rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 118
Telecomando . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 119

Indicazioni di errore sul display anteriore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 120


Layout ideale dei diffusori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 121
Glossario . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 122
Informazioni audio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 122
HDMI e informazioni video . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 123
Tecnologie Yamaha . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 124
Flusso del segnale video . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 125

Informazioni su HDMI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 126


HDMI Control . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 126
Compatibilità del segnale HDMI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 127

Marchi di fabbrica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 128

It 4
Accessori Distanza operativa del telecomando
Controllare che i seguenti accessori siano forniti con il prodotto. • Puntare sempre il telecomando in direzione del sensore di comando a distanza dell’unità e rispettare la
distanza operativa mostrata di seguito.

… Telecomando … Batterie (AAA, R03, UM-4) (x2) (RX-V773) (RX-V673)

Entro 6 m

30° 30° 30° 30°

Inserire le batterie
attenendosi alle indicazioni.

… Antenna AM … Antenna FM

* A seconda della regione di acquisto viene fornito uno


degli accessori suindicati.

… Microfono YPAO … CD-ROM (Manuale di istruzioni)


• Le figure dell’unità principale e del telecomando utilizzate nel presente manuale illustrano il modello
RX-V773 (disponibile negli Stati Uniti d’America), salvo diversa indicazione.

• Alcune caratteristiche non sono disponibili in determinate zone.


• A causa dei miglioramenti apporti al prodotto, i dati tecnici e l’aspetto sono soggetti a modifiche senza
preavviso.
• Questo manuale spiega le operazioni che è possibile effettuare mediante il telecomando in dotazione.
… Guida di configurazione rapida … Volantino sulla sicurezza
• In questo manuale il termine “iPod” fa riferimento sia all’iPod che all’iPhone e all’iPad. Salvo diversa
indicazione, con il termine “iPod” si fa riferimento sia all’iPod che all’iPhone e all’iPad.

• indica le precauzioni per l’uso dell’unità e le limitazioni delle relative funzioni.

• indica spiegazioni aggiuntive per un migliore uso del prodotto.

Accessori It 5
CARATTERISTICHE
Applicazioni dell’unità

Ampia scelta di contenuti supportati Supporta sistemi di diffusori da 2 a 7.1 canali


(presenza migliorata). Consente di creare ambienti
• iPod/iPhone/iPad . pag. 58 di ascolto personali di vario tipo.
• USB . pag. 62 • Ottimizzazione automatica delle . pag. 37
• Server multimediali (PC/NAS) . pag. 65 impostazioni dei diffusori più adatte
all’ambiente (YPAO)
• Radio Internet . pag. 68 • Riproduzione del suono stereo . pag. 48
• AirPlay . pag. 70 o multicanale con campi sonori
identici a quelli dei cinema e delle
sale da concerto (CINEMA DSP)
• Ascolto di musica compressa con . pag. 52
suono migliorato (Compressed
Music Enhancer)
• Riproduzione della musica in vari . pag. 72
ambienti (funzione multi-zona)
Contenuti in rete
Diffusori
Audio
iPod/iPhone/iPad Audio

Dispositivo USB HDMI Control

Segnali 3D e 4K supportati Audio

HDMI Control
Video

Audio/Video TV
Lettore BD/DVD Sintoamplificatore AV (l’unità)

Funzionamento in sequenza di
Controllo di dispositivi Modifica della sorgente di TV, sintoamplificatore AV
esterni mediante il ingresso e delle e lettore BD/DVD (Controllo
impostazioni preferite con
telecomando in dotazione HDMI)
un solo tocco (SCENE)
. pag. 108 Telecomando
. pag. 46 Telecomando della TV . pag. 126
dell’unità

CARATTERISTICHE ➤ Applicazioni dell’unità It 6


Funzioni utilissime Suggerimenti utili
La combinazione di prese di ingresso video/audio
❑ Collegamento di vari dispositivi (pag. 28) ❑ Creazione di campi sonori tridimensionali
non corrisponde a un dispositivo esterno...
L’unità è dotata di varie prese HDMI e di ingresso/uscita (pag. 48)
Utilizzare “Audio In” nel menu “Input” per modificare la
che consentono di collegare dispositivi video quali La connessione di diffusori di presenza consente di combinazione di prese di ingresso video/audio in modo
i lettori BD/DVD), dispositivi audio quali i lettori CD, creare un campo sonoro tridimensionale naturale nella
stanza (CINEMA DSP 3D). Anche se non si collegano che corrisponda alle prese di uscita del dispositivo
console per videogiochi, videocamere e altri dispositivi. esterno (pag. 29).
diffusori di presenza, la funzione Virtual Presence
Speaker (VPS) genera un effetto surround 3D.
Video e audio non sono sincronizzati...
Utilizzare “Lipsync” nel menu “Setup” per regolare il
Lettore
ritardo tra segnale video e audio (pag. 94).
BD/DVD
Se si desidera ascoltare l’audio dai diffusori
della TV...

Console di Lettore CD
Utilizzare “Audio Output” nel menu “Setup” per
gioco selezionare la destinazione di uscita dei segnali
nell’unità (pag. 97). Come destinazione di uscita
è possibile selezionare i diffusori della TV.
Se si desidera modificare la lingua dei menu sullo
schermo...
Utilizzare “Language” nel menu “Setup” per selezionare
Videocamera una lingua tra inglese, giapponese, francese, tedesco,
TV
spagnolo, russo e cinese (pag. 36).

❑ Ascolto delle trasmissioni FM/AM (pag. 53) Se si desidera aggiornare il firmware...


Set-top box Utilizzare “UPDATE” nel menu “ADVANCED SETUP” per
L’unità è dotata di un sintonizzatore FM/AM incorporato.
È possibile registrare fino a 40 stazioni radio preferite aggiornare il firmware dell’unità (pag. 107). Se l’unità
preselezionate. è collegata a Internet, sulla TV comparirà un messaggio
❑ Riproduzione dell’audio della TV con ❑ Riproduzione del suono ad alta fedeltà
qualora sia disponibile un aggiornamento del firmware
(pag. 113).
audio surround mediante un solo cavo (pag. 51)
HDMI (Audio Return Channel: ARC) Quando è abilitata la modalità Pure Direct, l’unità Sono disponibili molte altre impostazioni per
riproduce la sorgente selezionata usando solo i circuiti personalizzare l’unità. Per ulteriori informazioni, vedere
(pag. 23) strettamente necessari, permettendo così una qualità
le pagine seguenti.
del suono ad alta fedeltà.
Quando si utilizza una TV compatibile con ARC, • Impostazioni degli ingressi (pag. 81)
è sufficiente un solo cavo HDMI per la trasmissione del ❑ Funzionamento semplice con uno
schermo TV • Impostazioni delle scene (pag. 84)
segnale video alla TV, la ricezione dell’audio dalla TV
e la trasmissione dei segnali di controllo HDMI. È possibile accedere a tipi di contenuti diversi (ad • Impostazioni per programmi sonori e decodificatori
esempio iPod, USB e rete), visualizzare informazioni surround (pag. 86)
HDMI Control
o configurare con facilità le impostazioni mediante il
menu visualizzato sullo schermo. • Impostazioni delle varie funzioni (pag. 89)
Audio TV
• Vista delle informazioni (ad esempio segnale audio
❑ Basso consumo e video) (pag. 104)
Video dal La modalità ECO (funzione di risparmio energetico)
riduce il consumo dell’unità (pag. 102). • Impostazioni di sistema (pag. 105)
dispositivo esterno

CARATTERISTICHE ➤ Applicazioni dell’unità It 7


Nomi e funzioni delle parti

Pannello anteriore (RX-V773)

1 2 3 4 5 6 7 8 9 : A B

MAIN ZONE
PURE DIRECT

ZONE 2 ZONE CONTROL INFO MEMORY PRESET FM AM TUNING

INPUT VOLUME

SCENE

BD
DVD TV NET RADIO

VIDEO AUX USB


PHONES YPAO MIC TONE CONTROL PROGRAM STRAIGHT

SILENT CINEMA
HDMI IN VIDEO iPod/iPhone/iPad
5V 2.1A

C D E F G H I J K L
1 Tasto MAIN ZONE z 8 Tasti FM e AM G Tasti SCENE
Accende o spegne (mette in standby) l’unità. Passano da FM a AM e viceversa (pag. 53). Selezionano la sorgente di ingresso, il programma sonoro
2 Indicatore standby 9 Display anteriore e varie impostazioni registrati con un solo tocco. Accendono
inoltre l’unità quando si trova in modalità standby (pag. 46).
Quando l’unità si trova in standby, si accende in uno dei Visualizza le informazioni (pag. 10).
seguenti casi. H Tasti PROGRAM
• HDMI Control è attivato (pag. 96) 0 Sensore del telecomando Selezionano un programma sonoro o un decodificatore
• Standby Through è attivato (pag. 97) Riceve i segnali del telecomando (pag. 5). surround (pag. 47).
• Network Standby è attivato (pag. 98) A Tasti TUNING I Tasto STRAIGHT
• Un iPod è in carica (pag. 58) Selezionano la frequenza radio (pag. 53). Attiva/disattiva la modalità di decodifica diretta (pag. 50).
3 Tasto ZONE 2 B Tasto PURE DIRECT J Presa VIDEO AUX (HDMI IN)
Attiva/disattiva la trasmissione dell’audio a Zone2 (pag. 75). Attiva/disattiva Pure Direct (pag. 51). Per collegare un dispositivo, ad esempio una videocamera e
C Manopola INPUT una console di gioco (pag. 31).
4 Tasto ZONE CONTROL
Modifica la zona (zona principale o Zone2) controllata da Seleziona una sorgente d’ingresso. K Presa USB
tasti e manopole sul pannello anteriore (pag. 75). D Presa PHONES Per collegare un dispositivo di memorizzazione USB (pag.
62) o un iPod (pag. 58).
5 Tasto INFO Per collegare le cuffie.
Seleziona le informazioni visualizzate sul display anteriore E Presa YPAO MIC Presa VIDEO
(pag. 77). Per la ricezione di video quando “USB” è selezionato come
Per il collegamento del microfono YPAO (pag. 37).
6 Tasto MEMORY sorgente d’ingresso (pag. 58).
Registra le stazioni radio FM/AM come stazioni preimpostate F Tasto TONE CONTROL L Manopola VOLUME
(pag. 54). Regola la gamma in alta e bassa frequenza dell’audio di
Regola il volume.
uscita (pag. 79).
7 Tasti PRESET
Selezionano una stazione radio FM/AM preselezionata
(pag. 54).

CARATTERISTICHE ➤ Nomi e funzioni delle parti It 8


Pannello anteriore (RX-V673)

1 23 4 56 7 8 9 : A B C

MAIN ZONE YPAO MIC


PURE DIRECT

ZONE 2 ZONE CONTROL INFO MEMORY PRESET FM AM TUNING

VOLUME
SCENE

BD
DVD TV NET RADIO

VIDEO AUX USB


PHONES INPUT TONE CONTROL PROGRAM STRAIGHT

SILENT CINEMA
HDMI IN VIDEO iPod/iPhone/iPad
5V 2.1A

D E F G H I J K L
1 Tasto MAIN ZONE z 8 Tasto MEMORY G Tasti SCENE
Accende o spegne (mette in standby) l’unità. Registra le stazioni radio FM/AM come stazioni preimpostate Selezionano la sorgente di ingresso, il programma sonoro
2 Indicatore standby (pag. 54). e varie impostazioni registrati con un solo tocco. Accendono
9 Tasti PRESET inoltre l’unità quando si trova in modalità standby (pag. 46).
Quando l’unità si trova in standby, si accende in uno dei
seguenti casi. Selezionano una stazione radio FM/AM preselezionata H Tasti PROGRAM
• HDMI Control è attivato (pag. 96) (pag. 54). Selezionano un programma sonoro o un decodificatore
• Standby Through è attivato (pag. 97) surround (pag. 47).
0 Tasti FM e AM
• Network Standby è attivato (pag. 98) Passano da FM a AM e viceversa (pag. 53).
I Tasto STRAIGHT
• Un iPod è in carica (pag. 58) Attiva/disattiva la modalità di decodifica diretta (pag. 50).
A Display anteriore
3 Presa YPAO MIC Visualizza le informazioni (pag. 10).
J Presa VIDEO AUX (HDMI IN)
Per il collegamento del microfono YPAO (pag. 37). Per collegare un dispositivo, ad esempio una videocamera
B Tasti TUNING e una console di gioco (pag. 31).
4 Tasto ZONE 2 Selezionano la frequenza radio (pag. 53).
Attiva/disattiva la trasmissione dell’audio a Zone2 (pag. 75). K Presa USB
C Tasto PURE DIRECT Per collegare un dispositivo di memorizzazione USB
5 Sensore del telecomando Attiva/disattiva Pure Direct (pag. 51). (pag. 62) o un iPod (pag. 58).
Riceve i segnali del telecomando (pag. 5).
D Presa PHONES Presa VIDEO
6 Tasto ZONE CONTROL
Per collegare le cuffie. Per la ricezione di video quando “USB” è selezionato come
Modifica la zona (zona principale o Zone2) controllata da sorgente d’ingresso (pag. 58).
tasti e manopole sul pannello anteriore (pag. 75). E Tasti INPUT
7 Tasto INFO Selezionano una sorgente d’ingresso. L Manopola VOLUME
Seleziona le informazioni visualizzate sul display anteriore F Tasto TONE CONTROL Regola il volume.
(pag. 77). Regola la gamma in alta e bassa frequenza dell’audio di
uscita (pag. 79).

CARATTERISTICHE ➤ Nomi e funzioni delle parti It 9


Display anteriore (indicatori)

1 2 3 4 5 6 7 89 :

ENHANCER ADAPTIVE DRC SLEEP VOL.


STEREO PARTY ZONE
3 TUNED 2 MUTE
OUT 1 2 SW
PL PR
L C R
SL SR
SBL SB SBR

A B A C

1 HDMI 6 PARTY (solo per il modello RX-V773) C Indicatori dei diffusori


Si accende durante la ricezione o la trasmissione dei segnali Si accende se l’unità è in modalità party. (pag. 76) Indica i terminali dei diffusori da cui vengono generati
HDMI. 7 SLEEP i segnali.
A Diffusore anteriore (S)
OUT1/OUT2 (solo per il modello RX-V773) Si accende se è attiva la funzione di spegnimento via timer.
S Diffusore anteriore (D)
Indica le prese HDMI OUT che stanno trasmettendo il 8 ZONE2 D Diffusore centrale
segnale HDMI Si accende se è attivata l’uscita audio per Zone2 (pag. 75).
F Diffusore surround (S)
OUT (solo per il modello RX-V673) 9 MUTE G Diffusore surround (D)
Si accende durante la trasmissione dei segnali HDMI. Lampeggia quando l’audio è disattivato. H Diffusore posteriore surround (S)
2 CINEMA DSP 0 Indicatore del volume J Diffusore posteriore surround (D)
Si accende quando CINEMA DSP (pag. 48) è in funzione. Indica il volume corrente. K Diffusore posteriore surround
CINEMA DSP n A Indicatori dei cursori Z Diffusore di presenza (S)
Si accende quando CINEMA DSP 3D (pag. 50) è in funzione. Indica quali tasti cursore del telecomando sono operativi.
X Diffusore di presenza (D)
L Subwoofer
3 ENHANCER B Display informativo
Si accende quando Compressed Music Enhancer (pag. 52) Visualizza lo stato corrente (nome dell’ingresso e nome della
è in funzione. modalità sonora). Per cambiare le informazioni, premere
4 ADAPTIVE DRC INFO (pag. 77).
Si accende quando Adaptive DRC (pag. 79) è in funzione.
5 STEREO
Si accende quando l’unità riceve un segnale radio FM
stereo.
TUNED
Si accende quando l’unità riceve il segnale di una stazione
radio FM/AM.

CARATTERISTICHE ➤ Nomi e funzioni delle parti It 10


Pannello posteriore (RX-V773)

1 2 3 4 5 6 7 8 9
(modello per USA)

DC OUT NETWORK HDMI 1 HDMI 2 HDMI 3 HDMI 4 HDMI 5


5V 0.5A (NET) HDMI OUT (BD/DVD)

1 2
ARC

SPEAKERS
ANTENNA FRONT CENTER SURROUND SURROUND BACK/BI AMP ZONE 2/PRESENCE
(RADIO) COMPONENT
COMPONENT
VIDEO VIDEO
AM FM REMOTE

PR IN
PR
SINGLE
OUT
PB
PB VIDEO
VIDEO

Y
Y 12V 0.1A EXTRA SP
MONITOR OUT
TRIGGER OUT
SINGLE CENTER

OPTICAL COAXIAL COAXIAL OPTICAL AV AUDIO ZONE 2 FRONT SURROUND SUR. BACK 1 SUBWOOFER 2
(TV) PRE OUT
OUT OUT OUT
AV 1 AV 2 AV 3 AV 4 AV 5 AV 6 AUDIO 1 AUDIO 2
* L’area circostante le prese di uscita audio/video
è contrassegnata in bianco sul prodotto reale
: A B CDE F G H per impedire collegamenti errati.

1 Presa DC OUT 0 Prese AV 1–6 F Prese AUDIO OUT


Per il collegamento a un accessorio opzionale. Per il collegamento ai dispositivi di riproduzione video/audio Per la trasmissione dei segnali video/audio a un dispositivo
2 Presa NETWORK e la ricezione dei segnali video/audio (pag. 28). di registrazione (ad esempio un dispositivo a nastro)
(pag. 33).
Per il collegamento a una rete (pag. 32). A Prese AV OUT
Per la trasmissione dei segnali video/audio a un dispositivo G Prese ZONE2 OUT
3 Prese PHONO
di registrazione (ad esempio un videoregistratore) (pag. 33). Per il collegamento a un amplificatore esterno utilizzato in
(tranne modelli per USA e Canada) Zone2 e per la trasmissione dei segnali audio (pag. 73).
Per il collegamento a una piattaforma girevole (pag. 31). B Prese AUDIO 1–2
Per il collegamento ai dispositivi di riproduzione audio e la H Prese PRE OUT
4 Prese HDMI OUT 1–2 ricezione dei segnali audio (pag. 31). Per il collegamento a un subwoofer con amplificatore
Per il collegamento a TV compatibili con HDMI e la incorporato o a un amplificatore esterno (pag. 33).
trasmissione dei segnali video e audio (pag. 23). Quando si C Prese MONITOR OUT
utilizza la funzione ARC, il segnale audio della TV può essere Prese COMPONENT VIDEO
trasmesso anche tramite la presa HDMI OUT 1. Per il collegamento a una TV che supporta il video
5 Prese ANTENNA a componenti e la trasmissione dei segnali video (pag. 27).
Per il collegamento alle antenne FM e AM (pag. 32).
Presa VIDEO
6 Prese HDMI 1–5 Per il collegamento a una TV che supporta il video
Per il collegamento dei dispositivi di riproduzione compatibili composito e la trasmissione dei segnali video (pag. 27).
con HDMI e la ricezione dei segnali video e audio (pag. 28).
D Prese REMOTE IN/OUT
7 Terminali SPEAKERS Per il collegamento a un prodotto Yamaha che supporta la
Per il collegamento ai diffusori (pag. 19). funzione di riproduzione di collegamento SCENE (pag. 34)
8 VOLTAGE SELECTOR o per il collegamento a un ricevitore/trasmettitore a infrarossi
che consente di comandare l’unità e altri dispositivi da
(solo modello generico) un’altra stanza (pag. 74).
Seleziona la posizione dell’interruttore secondo la tensione
locale (pag. 35). E Presa TRIGGER OUT
9 Cavo di alimentazione Per il collegamento a un dispositivo che supporta la funzione
trigger (pag. 34).
Per il collegamento a una presa di corrente (pag. 35).

CARATTERISTICHE ➤ Nomi e funzioni delle parti It 11


Pannello posteriore (RX-V673)

1 2 3 4 5 6 7 8
(modello per USA)

DC OUT NETWORK HDMI 1 HDMI 2 HDMI 3 HDMI 4 HDMI 5


5V 0.5A (NET) HDMI OUT (BD/DVD)

ARC

SPEAKERS
ANTENNA FRONT CENTER SURROUND SURROUND BACK/BI-AMP
(RADIO) COMPONENT
COMPONENT
VIDEO VIDEO
REMOTE ZONE 2/PRESENCE
AM FM
EXTRA SP
PR IN
PR
SINGLE
OUT
PB
PB VIDEO
VIDEO

Y
Y 12V 0.1A
MONITOR OUT
TRIGGER OUT

OPTICAL COAXIAL COAXIAL OPTICAL AV AUDIO ZONE 2


(TV) SUBWOOFER
OUT OUT OUT
AV 1 AV 2 AV 3 AV 4 AV 5 AV 6 AUDIO 1 AUDIO 2
* L’area circostante le prese di uscita audio/video
è contrassegnata in bianco sul prodotto reale
9 : A BCD E F G per impedire collegamenti errati.

1 Presa DC OUT 0 Prese AV OUT F Prese ZONE2 OUT


Per il collegamento a un accessorio opzionale. Per la trasmissione dei segnali video/audio a un dispositivo Per il collegamento a un amplificatore esterno utilizzato in
2 Presa NETWORK di registrazione (ad esempio un videoregistratore) (pag. 33). Zone2 e per la trasmissione dei segnali audio (pag. 73).
Per il collegamento a una rete (pag. 32). A Prese AUDIO 1–2 G Prese SUBWOOFER 1–2
3 Presa HDMI OUT Per il collegamento ai dispositivi di riproduzione audio e la Per il collegamento a un subwoofer con amplificatore
ricezione dei segnali audio (pag. 31). integrato (pag. 33).
Per il collegamento a una TV compatibile con HDMI e la
trasmissione dei segnali video e audio (pag. 23). Quando si B Prese MONITOR OUT
utilizza la funzione ARC, il segnale audio della TV può essere Prese COMPONENT VIDEO
trasmesso anche tramite la presa HDMI OUT.
Per il collegamento a una TV che supporta il video
4 Prese ANTENNA a componenti e la trasmissione dei segnali video (pag. 27).
Per il collegamento alle antenne FM e AM (pag. 32).
Presa VIDEO
5 Prese HDMI 1–5 Per il collegamento a una TV che supporta il video
Per il collegamento dei dispositivi di riproduzione compatibili composito e la trasmissione dei segnali video (pag. 27).
con HDMI e la ricezione dei segnali video e audio (pag. 28).
C Prese REMOTE IN/OUT
6 Terminali SPEAKERS Per il collegamento a un prodotto Yamaha che supporta la
Per il collegamento ai diffusori (pag. 19). funzione di riproduzione di collegamento SCENE (pag. 34)
7 VOLTAGE SELECTOR o per il collegamento a un ricevitore/trasmettitore a infrarossi
che consente di comandare l’unità e altri dispositivi da
(solo modello generico) un’altra stanza (pag. 74).
Seleziona la posizione dell’interruttore secondo la tensione
locale (pag. 35). D Presa TRIGGER OUT
8 Cavo di alimentazione Per il collegamento a un dispositivo che supporta la funzione
trigger (pag. 34).
Per il collegamento a una presa di corrente (pag. 35).
E Prese AUDIO OUT
9 Prese AV 1–6
Per la trasmissione dei segnali video/audio a un dispositivo
Per il collegamento ai dispositivi di riproduzione video/audio di registrazione (ad esempio un dispositivo a nastro)
e la ricezione dei segnali video/audio (pag. 28). (pag. 33).

CARATTERISTICHE ➤ Nomi e funzioni delle parti It 12


Telecomando
1 Trasmettitore di segnali del telecomando A Tasti per radio
1 Trasmette i segnali infrarossi. Consentono di utilizzare la radio FM/AM quando “TUNER"
2 Tasto SOURCE z è selezionato come sorgente d’ingresso (pag. 53).
2 BAND Passa da FM ad AM e viceversa
SOURCE RECEIVER
Accende e spegne un dispositivo esterno.
Tasto SOURCE PRESET Selezionano una stazione preselezionata.
HDMI
TUNING Selezionano la frequenza radio.
1 2 3 4 Imposta il telecomando per l’utilizzo dei dispositivi esterni
(pag. 109). Una volta premuto, questo tasto è di colore verde. Tasti operativi per i dispositivi esterni
5 V-AUX
Tasto RECEIVER Consentono la riproduzione e l’esecuzione di altre operazioni
AV
per dispositivi esterni quando viene selezionata un’origine
3 1 2 3 4 Imposta il telecomando per l’utilizzo dell’unità (pag. 109).
diversa da “TUNER” (pag. 109).
AUDIO
Una volta premuto, questo tasto è di colore arancione.
5 6 1 2 Tasto RECEIVER z B Tasti della modalità sonora
Accende o spegne (mette in standby) l’unità. Selezionano una modalità sonora (pag. 47).
TUNER USB NET
3 Tasti di selezione ingresso C Tasto INFO
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT
G Seleziona le informazioni visualizzate sul display anteriore
4 Seleziona una sorgente di ingresso per eseguirne la
(pag. 77).
H riproduzione.
SCENE Prese HDMI 1–5 HDMI 1–5 D Tasto SLEEP
5 BD
DVD TV NET RADIO
V-AUX Presa VIDEO AUX (sul pannello anteriore) Serve per impostare automaticamente l’unità in modalità
AV 1–6 Prese AV 1–6 standby dopo un periodo di tempo specificato (spegnimento
automatico tramite timer). Premere ripetutamente per impostare
AUDIO 1–2 Prese AUDIO 1–2 il tempo (120 min, 90 min, 60 min, 30 min, off).
6 PROGRAM MUTE VOLUME I TUNER Radio FM/AM E Tasti numerici
USB Presa USB (sul pannello anteriore) Consentono di immettere valori numerici, ad esempio le
frequenze radio.
J NET Presa NETWORK (premere ripetutamente
7 TOP MENU POP-UP/MENU per selezionare la sorgente di rete Tasto MEMORY
desiderata) Registra le stazioni radio FM/AM come stazioni
8 ON
SCREEN OPTION K ★ (RX-V673, RX-V773 [modelli per USA preselezionate (pag. 54).
e Canada]) Cambia il dispositivo esterno F Tasti operativi della TV
9 ENTER da controllare senza cambiare la sorgente Consentono la selezione di ingresso e volume TV
di ingresso. e l’esecuzione di altre operazioni sulla TV (pag. 108).
PHONO (RX-V773 [tranne modelli per USA G Tasto HDMI OUT (solo per il modello RX-V773)
RETURN DISPLAY L e Canada])Prese PHONO Seleziona le prese HDMI OUT da utilizzare per l’uscita
video/audio (pag. 45).
:
BAND
4 Interruttore MAIN/ZONE2
MODE
H Tasto PARTY (solo per il modello RX-V773)
Modifica la zona (zona principale o Zone2) controllata dal
A
TUNING PRESET

telecomando (pag. 75). Attiva e disattiva la modalità party (pag.pag. 76).


SUR. DECODE STRAIGHT
5 Tasti SCENE I Tasti VOLUME
B MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT Selezionano la sorgente di ingresso, il programma sonoro Regolano il volume.
C INFO SLEEP
e varie impostazioni registrati con un solo tocco. Accendono J Tasto MUTE
inoltre l’unità quando si trova in modalità standby (pag. 46).
D 1 2 3 4 Disattiva l’uscita audio.
6 Tasti PROGRAM K Tasto OPTION
E 5 6 7 8
Selezionano un programma sonoro (pag. 47). Visualizza il menu delle opzioni (pag. 78).
MEMORY
9 0 10 ENT 7 Tasti operativi per i dispositivi esterni L Tasto DISPLAY
TV
Selezionano menu per dispositivi esterni (pag. 109). Visualizza le informazioni di stato sulla TV (pag. 77).
INPUT
F TV VOL TV CH 8 Tasto ON SCREEN M Tasto CODE SET
MUTE CODE SET M Visualizza il menu sullo schermo della TV. Registra i codici di telecomando dei dispositivi esterni sul
9 Tasti operativi per i menu telecomando (pag. 108).
Tasti cursore Selezionano un menu o un parametro.
ENTER Conferma l’opzione selezionata.
RETURN Ritorna alla schermata precedente. • Per controllare i dispositivi esterni con il telecomando, è necessario
(RX-V773, modello per USA) 0 Tasto MODE registrare preventivamente un codice di controllo per ogni
Attiva le modalità di utilizzo dell’iPod (pag. 60). dispositivo (pag. 108).

CARATTERISTICHE ➤ Nomi e funzioni delle parti It 13


PREPARATIVI
Procedura di configurazione generale

1 Posizionamento dei diffusori (pag. 15) Selezionare il layout preferito in base al numero di diffusori in uso e posizionare i diffusori nella stanza.

2 Collegamento dei diffusori (pag. 19) Collegare i diffusori all’unità.

3 Collegamento di una TV (pag. 23) Collegare la TV all’unità.

Collegamento dei dispositivi di


4 Collegare i dispositivi video, quali i lettori BD/DVD, e i dispositivi audio, quali i lettori CD, all’unità.
riproduzione (pag. 28)

Collegamento delle antenne FM/AM


5 Collegare le antenne FM/AM in dotazione all’unità.
(pag. 32)

6 Collegamento a una rete (pag. 32) Collegare l’unità a una rete.

Collegare i dispositivi esterni, ad esempio un amplificatore esterno (solo per il modello RX-V773), e quelli
7 Collegamento di altri dispositivi (pag. 33) di registrazione.

Collegamento del cavo di alimentazione


8 Una volta completati i collegamenti, inserire il cavo di alimentazione.
(pag. 35)

Selezione della lingua per il menu sullo


9 Selezionare la lingua desiderata per il menu sullo schermo (lingua predefinita: Inglese).
schermo (pag. 36)

Ottimizzazione automatica delle Ottimizzare le impostazioni dei diffusori, ad esempio bilanciamento del volume e parametri acustici,
10
impostazioni dei diffusori (YPAO) (pag. 37) in modo che si adattino all’ambiente di ascolto (YPAO).

Questa operazione completa la fase dei preparativi. Ora è possibile iniziare a guardare i film e ascoltare la musica, la radio e altri contenuti con l’unità!

PREPARATIVI ➤ Procedura di configurazione generale It 14


1 Speaker placement 2 3 4 5 6 7 8 9 10

1 Posizionamento dei diffusori


Selezionare il layout preferito in base al numero di diffusori in uso e posizionare i diffusori e il subwoofer (con amplificatore integrato) nella stanza. Questa sezione descrive alcuni
esempi indicativi di layout dei diffusori.

Attenzione
• Secondo le impostazioni predefinite in fabbrica, l’unità è configurata per diffusori da 8 ohm. Se si collegano diffusori da 6 ohm, impostare l’impedenza dei diffusori dell’unità su “6 Ω MIN”. In questo caso è possibile
utilizzare anche diffusori da 4 ohm come diffusori anteriori. Per maggiori dettagli, vedere “Impostazione dell’impedenza dei diffusori” (pag. 18).

Sistema di diffusori (numero di canali)


Tipo di diffusore Abbr. Funzione
7.1+2 7.1 7.1 6.1 5.1 4.1 3.1 2.1

Anteriore (S) 1 ● ● ● ● ● ● ● ●
Riproducono l’audio del canale anteriore destro/sinistro (audio stereo).
Anteriore (D) 2 ● ● ● ● ● ● ● ●

Center 3 Riproduce l’audio del canale centrale (dialoghi e parti vocali dei film). ● ● ● ● ● ●

Surround (S) 4 Riproducono l’audio del canale surround destro/sinistro. I diffusori surround riproducono anche l’audio surround del ● ● ● ● ● ●

Surround (D) 5 canale posteriore se non sono collegati diffusori posteriori surround. ● ● ● ● ● ●

Posteriore surround (S) 6 ● ●


Riproducono l’audio del canale surround sinistro/destro posteriore.
Surround posteriore (D) 7 ● ●

Surround posteriore 8 Riproduce l’audio missato del canale surround sinistro/destro posteriore. ●

Presenza (S) Q Riproducono gli effetti sonori CINEMA DSP. Se abbinati a CINEMA DSP 3D (pag. 50), i diffusori di presenza creano ● ●

Presenza (D) W un campo sonoro tridimensionale naturale nella stanza. ● ●

Riproduce l’audio dal canale LFE (effetto a bassa frequenza) e potenzia le parti dei bassi degli altri canali.
Subwoofer 9 ● ● ● ● ● ● ● ●
Questo canale è contato come “0.1”. All’unità è possibile collegare 2 subwoofer (con amplificatore incorporato).

• Per informazioni sul layout ideale dei diffusori, vedere “Layout ideale dei diffusori” (pag. 121).
• Se si dispone di 7 diffusori, utilizzarne due come diffusori posteriori surround o diffusori di presenza.
Per potenziare l’audio posteriore di destra/sinistra, utilizzarli come diffusori posteriori surround.
Per creare un campo sonoro tridimensionale naturale, utilizzarli come diffusori di presenza.
• Due subwoofer collegati all’unità emettono gli stessi suoni.

PREPARATIVI ➤ Posizionamento dei diffusori It 15


1 Speaker placement 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Sistema a 7.1+2 canali Sistema a 7.1 canali (con diffusori posteriori surround)

Q W

1 2 1 2

9 3 9 9 3

4 5 4 5

6 7
6 7

• I diffusori posteriori surround e quelli di presenza non riproducono l’audio contemporaneamente. L’unità cambia
automaticamente i diffusori da utilizzare a seconda della funzione CINEMA DSP selezionata (pag. 48).

Sistema a 7.1 canali (con diffusori di presenza) Sistema a 6.1 canali

Q W

1 2 1 2

9 3 9 3

4 5 4 5

PREPARATIVI ➤ Posizionamento dei diffusori It 16


1 Speaker placement 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Sistema a 5.1 canali Sistema a 3.1 canali

1 2 1 2

9 3 9 3

4 5

Sistema a 4.1 canali Sistema a 2.1 canali

1 2 1 2

9 9

4 5

PREPARATIVI ➤ Posizionamento dei diffusori It 17


1 Speaker placement 2 3 4 5 6 7 8 9 10

■ Impostazione dell’impedenza dei diffusori


Secondo le impostazioni predefinite in fabbrica, l’unità è configurata per diffusori da
8 ohm. Se si collegano diffusori da 6 ohm, impostare l’impedenza dei diffusori su
“6 Ω MIN”. In questo caso è possibile utilizzare anche diffusori da 4 ohm come diffusori
anteriori.

1 Prima di collegare i diffusori, inserire il cavo di alimentazione in una


presa di corrente.

2 Tenere premuto STRAIGHT sul pannello anteriore e premere


MAIN ZONE z.
MAIN ZONE z

STRAIGHT

3 Controllare che “SP IMP.” sia visualizzato sul display anteriore.

SPIMP.8MIN
4 Premere STRAIGHT per selezionare “6 Ω MIN”.

5 Premere MAIN ZONE z per impostare la modalità standby dell’unità,


quindi staccare il cavo di alimentazione dalla presa di corrente.

Ora è possibile collegare i diffusori.

PREPARATIVI ➤ Posizionamento dei diffusori It 18


1 2 Collegamento dei diffusori 3 4 5 6 7 8 9 10

2 Collegamento dei diffusori


Collegare all’unità i diffusori posizionati nella stanza. Gli
schemi riportati di seguito illustrano i collegamenti di
Sistema a 7.1+2 canali Sistema a 7.1 canali
esempio per sistemi a 7.1+2, 7.1 e 6.1 canali. Per altri (con diffusori posteriori surround)
sistemi, collegare i diffusori facendo riferimento allo
schema di esempio relativo al sistema a 6.1-canali.
Unità (retro) Unità (retro)
SPEAKERS SPEAKERS
FRONT CENTER SURROUND SURROUND BACK/BI AMP ZONE 2/PRESENCE FRONT CENTER SURROUND SURROUND BACK/BI AMP ZONE 2/PRESENCE

Attenzione
SINGLE SINGLE
• Prima di collegare i diffusori, rimuovere il cavo di alimentazione
dell’unità dalla presa di corrente e spegnere il subwoofer.
• Assicurarsi che i file interni dei cavi dei diffusori non si tocchino EXTRA SP EXTRA SP

o vengano in contatto con le parti metalliche dell’unità. Ciò SINGLE CENTER SINGLE CENTER

potrebbe danneggiare l’unità o i diffusori. In caso di corto


circuito dei cavi dei diffusori, all’accensione dell’unità verrà
visualizzato il messaggio “Check SP Wires” sul display AUDIO
OUT
ZONE 2
OUT
FRONT SURROUND SUR. BACK
PRE OUT
1 SUBWOOFER 2 AUDIO
OUT
ZONE 2
OUT
FRONT SURROUND SUR. BACK
PRE OUT
1 SUBWOOFER 2

anteriore.

• Le figure dell’unità (retro) utilizzate nella presente sezione


illustrano il modello RX-V773.
Q W

Cavi necessari per il collegamento 1 2 1 2


(disponibili in commercio)
Cavi dei diffusori x il numero di diffusori
9 3 9 9 3
+ +
– –

Cavo audio con spina RCA (2 per collegare 2


4 5 4 5
subwoofer)

6 7 6 7

PREPARATIVI ➤ Collegamento dei diffusori It 19


1 2 Collegamento dei diffusori 3 4 5 6 7 8 9 10

Sistema a 7.1 canali Sistema a 6.1 canali ■ Collegamento dei cavi dei diffusori
(con diffusori di presenza) I cavi dei diffusori hanno due fili. Uno serve per
collegare il terminale negativo (-) dell’unità e il diffusore,
l’altro per collegare il terminale positivo (+). Se i fili sono
Unità (retro) Unità (retro) di colore diverso per evitare confusione, collegare il filo
SPEAKERS SPEAKERS
FRONT CENTER SURROUND SURROUND BACK/BI AMP ZONE 2/PRESENCE FRONT CENTER SURROUND SURROUND BACK/BI AMP ZONE 2/PRESENCE
nero al terminale negativo e l’altro filo al terminale
SINGLE SINGLE
positivo.
a Rimuovere circa 10 mm d’isolamento dalle estremità del
EXTRA SP EXTRA SP
cavo del diffusore e attorcigliare saldamente i fili scoperti
SINGLE CENTER SINGLE CENTER
del cavo.
b Allentare il terminale del diffusore.
AUDIO ZONE 2 FRONT SURROUND SUR. BACK 1 SUBWOOFER 2 AUDIO ZONE 2 FRONT SURROUND SUR. BACK 1 SUBWOOFER 2

c Inserire i fili scoperti del cavo nello spazio sul lato del
OUT OUT PRE OUT OUT OUT PRE OUT

terminale (in alto a destra o in basso a sinistra).


d Stringere il terminale.

Q W + (rosso) c
b
FR
ON
T

1 2 1 2
a
d
9 3 9 3 - (nero)

Uso di uno spinotto a banana


(solo modelli per Canada, Cina, Australia e generali)
4 5 4 5
a Stringere il terminale del diffusore.
b Inserire uno spinotto a banana nell’estremità del
8 terminale.

Spinotto a FR
ON
T

a banana

Se si utilizza un solo diffusore posteriore surround, b


collegarlo alla presa SINGLE (lato L).

PREPARATIVI ➤ Collegamento dei diffusori It 20


1 2 Collegamento dei diffusori 3 4 5 6 7 8 9 10

Terminali del diffusore a pressione Collegamento di diffusori anteriori Attenzione


(solo per il modello RX-V673)
che supportano collegamenti • Prima di effettuare i collegamenti a doppia amplificazione,
a Rimuovere circa 10 mm d’isolamento dalle estremità del rimuovere le staffe o i cavi che collegano il woofer con il tweeter.
cavo del diffusore e attorcigliare saldamente i fili scoperti a doppia amplificazione Per maggiori dettagli, consultare il manuale di istruzioni dei
diffusori. Se non si effettuano i collegamenti di doppia
del cavo. amplificazione, controllare che le staffe o i cavi siano collegati
Se si utilizzano diffusori anteriori che supportano
b Premere la linguetta. prima di collegare i cavi del diffusore.
collegamenti a doppia amplificazione, collegarli alle
• I diffusori posteriori surround non possono essere utilizzati
c Inserire i fili scoperti del cavo nel foro del terminale. prese FRONT e SURROUND BACK/BI-AMP. durante i collegamenti a doppia amplificazione.
d Rilasciare la linguetta. Per attivare la funzione a doppia amplificazione,
E2
/P
configurare “Power Amp Assign” (pag. 91) nel menu
EX RES
TR
A S ENCE
P “Setup” su “5ch BI-AMP” dopo aver inserito il cavo di
a d b alimentazione a una presa di corrente.
+ (rosso)
Unità (retro)
c FRONT CENTER SURROUND
SPEAKERS
SURROUND BACK/BI AMP ZONE 2/PRESENCE

- (nero)
SINGLE

■ Collegamento del subwoofer SINGLE CENTER


EXTRA SP

Utilizzare un cavo con spina RCA per collegare il


subwoofer.
AUDIO ZONE 2 FRONT SURROUND SUR. BACK 1 SUBWOOFER 2
OUT OUT PRE OUT

Cavo audio con


spina RCA

1 2

3
9

4 5

PREPARATIVI ➤ Collegamento dei diffusori It 21


Prese di ingresso/uscita e cavi

■ Prese video/audio ■ Prese video ■ Prese audio


❑ Prese HDMI ❑ Prese COMPONENT VIDEO ❑ Prese OPTICAL
Trasmettono i segnali video e audio digitali attraverso Trasmettono i segnali video separati in tre componenti: Trasmettono i segnali audio digitali. Utilizzare un cavo
una presa singola. Utilizzare un cavo HDMI. luminanza (Y), crominanza blu (PB) e crominanza rossa ottico digitale. Rimuovere la punta di protezione
(PR). Utilizzare un cavo video a componenti con tre (se presente) prima di utilizzare il cavo.
prese.
Cavo HDMI
Cavo ottico digitale
Cavo video a componenti
OPTICAL
( TV )
AV 4

• Utilizzare un cavo HDMI a 19 pin con il logo HDMI. Si consiglia l’uso ❑ Prese COAXIAL
di un cavo non superiore ai 5,0 m di lunghezza per evitare la
degenerazione della qualità del segnale.
Trasmettono i segnali audio digitali. Utilizzare un cavo
• Per collegare un dispositivo con presa DVI, è necessario un cavo
coassiale digitale.
HDMI/DVI-D.
Cavo coassiale digitale
❑ Prese VIDEO
• Le prese HDMI dell’unità supportano il controllo HDMI, la funzione
Audio Return Channel (ARC) e la trasmissione video 3D e 4K. Trasmettono i segnali video analogici. Utilizzare un cavo
• Utilizzare cavi HDMI ad alta velocità per la riproduzione ottimale dei video con spina RCA.
video 3D o 4K ❑ Prese AUDIO
Cavi video con spina RCA Trasmettono i segnali audio stereo. Utilizzare un cavo
stereo con spina RCA.

Cavo stereo con spina RCA

PREPARATIVI ➤ Prese di ingresso/uscita e cavi It 22


1 2 3 Collegamento della TV 4 5 6 7 8 9 10

3 Collegamento di una TV
Collegare la TV all’unità in modo che i segnali video ricevuti dall’unità possano essere ■ Metodo di collegamento 1
trasmessi sulla TV.
(controllo HDMI/TV compatibile con ARC)
Sull’unità è anche possibile riprodurre l’audio della TV.
Collegare la TV all’unità con un cavo HDMI.
Il metodo di collegamento varia a seconda delle funzioni e delle prese di ingresso
video della TV.
Consultare il manuale di istruzioni della TV per scegliere il metodo di collegamento. • Le spiegazioni riportate di seguito si basano sul presupposto che i parametri “HDMI” (pag. 96) nel menu
“Setup” non siano stati modificati.
Yes
La TV supporta Audio Return • (solo per il modello RX-V773)
Channel (ARC)? ■ Metodo di collegamento 1 Il controllo HDMI è disponibile solo sulla presa HDMI OUT 1.
(pag. 23)
Presa HDMI OUT (ARC)
No
Unità HDMI OUT

(retro) 1 2
Yes ARC Ingresso HDMI
La TV supporta il controllo HDMI
(compatibile con ARC)
HDMI? ■ Metodo di collegamento 2
(pag. 25) DC OUT
5V 0.5A
NETWORK
(NET)

1
HDMI OUT

2 HDMI
ARC
ARC
No COMPONENT
ANTENNA
(RADIO)
HDMI
VIDEO
AM
PR

La TV dispone di una presa di Yes PB

VIDEO

ingresso HDMI? ■ Metodo di collegamento 3 Y

(pag. 26)
No OPTICAL
AV 1
COAXIAL
AV 2
COAXIAL
AV 3
OPTICAL
(TV)
AV 4 AV 5 AV 6
AV
OUT

TV
■ Metodo di collegamento 4 (pag. 27)

Informazioni sul controllo HDMI


• Il collegamento della TV all’unità mediante un cavo HDMI consente di trasmettere alla TV i segnali video
Il controllo HDMI consente di utilizzare i dispositivi esterni tramite HDMI. Se si ricevuti dall’unità (ad eccezione dei segnali video di alcuni componenti), indipendentemente dal metodo
collega all’unità una TV che supporta il controllo HDMI mediante un cavo HDMI, utilizzato per il collegamento del dispositivo video all’unità. Per ulteriori informazioni, vedere “Flusso del
segnale video” (pag. 125).
sarà possibile controllare laccensione e il volume dell’unità utilizzando il
• Il collegamento della TV all’unità mediante un cavo HDMI consente di accedere ai contenuti dell’iPod, di un
telecomando della TV. È inoltre possibile controllare i dispositivi di riproduzione dispositivo di memorizzazione USB e delle sorgenti di rete, oppure di configurare le impostazioni dell’unità
(ad esempio un lettore BD/DVD compatibile con il controllo HDMI) collegati all’unità con il menu visualizzato sulla TV.
mediante un cavo HDMI. Per maggiori dettagli, vedere “Controllo HDMI” (pag. 126). • (solo per il modello RX-V773)
È possibile collegare un’altra TV o un proiettore utilizzando la presa HDMI OUT 2 (pag. 27).
Informazioni su Audio Return Channel (ARC)
La funzione ARC consente la trasmissione bidirezionale dei segnali audio mediante
il controllo HDMI. Se si collega all’unità una TV che supporta il controllo HDMI
e ARC con un solo cavo HDMI, sarà possibile trasmettere i segnali video/audio alla
TV o trasmettere l’audio della TV all’unità.

PREPARATIVI ➤ Collegamento di una TV It 23


1 2 3 Collegamento 4 5 6 7 8 9 10

❑ Impostazioni necessarie f Utilizzare i tasti cursore (q/w) per selezionare “HDMI Control” e premere ENTER.

Per utilizzare il controllo HDMI e la funzione ARC, configurare le seguenti impostazioni. g Utilizzare i tasti cursore per selezionare “On”.

Per maggiori dettagli sulle impostazioni e il funzionamento della TV, fare riferimento al h Premere ON SCREEN.
manuale di istruzioni della TV.
3 Configurare le impostazioni per il controllo HDMI.
1 Dopo aver collegato i dispositivi esterni (ad esempio la TV e i dispositivi di a Attivare il controllo HDMI sulla TV e sui dispositivi di riproduzione (ad esempio il
lettore BD/DVD compatibile con il controllo HDMI).
riproduzione) e il cavo di alimentazione all’unità, accendere l’unità, la TV
e i dispositivi di riproduzione. b Spegnere la TV, l’unità e i dispositivi di riproduzione.
c Accendere l’unità e i dispositivi di riproduzione, quindi accendere la TV.
2 Configurare le impostazioni dell’unità. d Cambiare l’ingresso della TV in modo da visualizzare il segnale video proveniente
a Controllare che ARC sia attivato sulla TV. dall’unità.
b Cambiare l’ingresso della TV in modo da visualizzare il segnale video proveniente e Controllare quanto segue.
dall’unità.
Sull’unità: se l’ingresso al quale è collegato il dispositivo di riproduzione
c Premere ON SCREEN. è selezionato. In caso contrario, selezionare la sorgente d’ingresso manualmente.
ON Sulla TV: se il segnale video del dispositivo di riproduzione è visualizzato.
SCREEN OPTION

ON SCREEN f Controllare che l’unità sia sincronizzata correttamente con la TV spegnendo la TV


ENTER Tasti cursore
oppure regolandone il volume con il telecomando della TV.
ENTER
RETURN DISPLAY
Questa operazione completa le impostazioni necessarie.
d Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Setup” e premere ENTER. Se si seleziona un programma TV con il telecomando della TV, la sorgente di ingresso
dell’unità passerà automaticamente a “AV 4” e l’audio della TV verrà riprodotto
sull’unità.
Se l’audio della TV non viene emesso, controllare che “ARC” (pag. 97) nel menu
“Setup” sia impostato su “On”.

• Se la funzione di controllo HDMI non funziona correttamente, provare a spegnere e riaccendere oppure
a scollegare e ricollegare i dispositivi. Ciò potrebbe risolvere il problema.
• Se l’unità non è sincronizzata con le operazioni di accensione e spegnimento della TV, controllare la
priorità dell’impostazione di uscita audio sulla TV.
e Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare “HDMI”. • Se si verificano interruzioni dell’audio durante l’uso della funzione ARC, impostare “ARC” (pag. 97) nel
menu “Setup” su “Off” e utilizzare un cavo ottico digitale per trasmettere l’audio della TV all’unità (pag. 25).

• Secondo l’impostazione di fabbrica, “AV 4” è l’ingresso audio TV predefinito. Se alle prese AV 4 è stato
collegato un dispositivo esterno qualsiasi, utilizzare “TV Audio Input” (pag. 96) nel menu “Setup” per
modificare l’assegnazione dell’ingresso dell’audio della TV. Per utilizzare la funzione SCENE (pag. 46),
è inoltre necessario modificare l’assegnazione dell’ingresso per SCENE(TV).

PREPARATIVI ➤ Collegamento di una TV It 24


1 2 3 Collegamento 4 5 6 7 8 9 10

■ Metodo di collegamento 2 ❑ Impostazioni necessarie


(TV compatibile con controllo HDMI) Per utilizzare il controllo HDMI, configurare le seguenti impostazioni.
Per maggiori dettagli sulle impostazioni e il funzionamento della TV, fare riferimento al
Collegare la TV all’unità con un cavo HDMI e un cavo ottico digitale.
manuale di istruzioni della TV.

• Le spiegazioni riportate di seguito si basano sul presupposto che i parametri “HDMI” (pag. 96) nel menu 1 Dopo aver collegato i dispositivi esterni (ad esempio la TV
“Setup” non siano stati modificati. e i dispositivi di riproduzione) e il cavo di alimentazione dell’unità,
• (solo per il modello RX-V773) accendere l’unità, la TV e i dispositivi di riproduzione.
Il controllo HDMI è disponibile solo sulla presa HDMI OUT 1.

Presa HDMI OUT 2 Configurare le impostazioni dell’unità.


a Cambiare l’ingresso della TV in modo da visualizzare il segnale video proveniente
Unità HDMI OUT

(retro) 1 2
dall’unità.
ARC
HDMI b Premere ON SCREEN.
Ingresso HDMI
DC OUT NETWORK
5V 0.5A (NET) HDMI OUT

1 2 HDMI ON
SCREEN OPTION
ARC

ON SCREEN
ANTENNA
HDMI
COMPONENT
VIDEO
(RADIO)

AM
ENTER Tasti cursore
PR
ENTER
PB
RETURN DISPLAY
VIDEO

c Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Setup” e premere ENTER.


OPTICAL
O O
OPTICAL COAXIAL COAXIAL OPTICAL OPTICAL
AV
(TV)
AV 1 AV 2 AV 3 AV 4 AV 5 AV 6 (TV)
OUT

AV 4
TV
Presa AV 4 Uscita audio
(OPTICAL) (ottica digitale)

• Il collegamento della TV all’unità mediante un cavo HDMI consente di trasmettere alla TV i segnali video
ricevuti dall’unità (ad eccezione dei segnali video di alcuni componenti), indipendentemente dal metodo
utilizzato per il collegamento del dispositivo video all’unità. Per ulteriori informazioni, vedere “Flusso del
segnale video” (pag. 125).
d Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare “HDMI”.
• Il collegamento della TV all’unità mediante un cavo HDMI consente di accedere ai contenuti dell’iPod, di un
dispositivo di memorizzazione USB e delle sorgenti di rete, oppure di configurare le impostazioni dell’unità
con il menu visualizzato sulla TV.
• (solo per il modello RX-V773)
È possibile collegare un’altra TV o un proiettore utilizzando la presa HDMI OUT 2 (pag. 27).

e Utilizzare i tasti cursore (q/w) per selezionare “HDMI Control” e premere ENTER.
f Utilizzare i tasti cursore per selezionare “On”.
g Premere ON SCREEN.

PREPARATIVI ➤ Collegamento di una TV It 25


1 2 3 Collegamento della TV 4 5 6 7 8 9 10

■ Metodo di collegamento 3
3 Configurare le impostazioni per il controllo HDMI.
(TV con prese di ingresso HDMI)
a Attivare il controllo HDMI sulla TV e sui dispositivi di riproduzione (ad esempio un
lettore BD/DVD compatibile con il controllo HDMI). Collegare la TV all’unità con un cavo HDMI e un cavo ottico digitale.

b Spegnere la TV, l’unità e i dispositivi di riproduzione. Presa HDMI OUT


c Accendere l’unità e i dispositivi di riproduzione, quindi accendere la TV. Unità HDMI OUT

(retro) 1 2
d Cambiare l’ingresso della TV in modo da visualizzare il segnale video proveniente ARC
HDMI
dall’unità. Ingresso
DC OUT NETWORK

e Controllare quanto segue. 5V 0.5A (NET) HDMI OUT

1 2 HDMI
ARC

Sull’unità: se l’ingresso al quale è collegato il dispositivo di riproduzione COMPONENT


ANTENNA
(RADIO)
HDMI
VIDEO

è selezionato. In caso contrario, selezionare la sorgente d’ingresso manualmente. PR


AM

PB

Sulla TV: se il segnale video del dispositivo di riproduzione è visualizzato. VIDEO

f Controllare che l’unità sia sincronizzata correttamente con la TV spegnendo la TV


OPTICAL
oppure regolandone il volume con il telecomando della TV. O O
OPTICAL COAXIAL COAXIAL OPTICAL OPTICAL
AV
(TV)
AV 1 AV 2 AV 3 AV 4 AV 5 AV 6 (TV)
OUT

AV 4
Questa operazione completa le impostazioni necessarie. TV
Se si seleziona un programma TV con il telecomando della TV, la sorgente di ingresso Presa AV 4 Uscita audio
(OPTICAL) (ottica digitale)
dell’unità passerà automaticamente a “AV 4” e l’audio della TV verrà riprodotto
sull’unità. Se si cambia la sorgente di ingresso dell’unità in “AV 4” premendo i tasti AV 4
o SCENE(TV), l’audio della TV verrà riprodotto sull’unità.

• Se la funzione di controllo HDMI non funziona correttamente, provare a spegnere e riaccendere oppure
a scollegare e ricollegare i dispositivi. Ciò potrebbe risolvere il problema.
• Il collegamento della TV all’unità mediante un cavo HDMI consente di trasmettere alla TV i segnali video
• Se l’unità non è sincronizzata con le operazioni di accensione e spegnimento della TV, controllare la ricevuti dall’unità (ad eccezione dei segnali video di alcuni componenti), indipendentemente dal metodo
priorità dell’impostazione di uscita audio sulla TV. utilizzato per il collegamento del dispositivo video all’unità. Per ulteriori informazioni, vedere “Flusso del
segnale video” (pag. 125).
• Il collegamento della TV all’unità mediante un cavo HDMI consente di accedere ai contenuti dell’iPod, di un
• Secondo l’impostazione di fabbrica, “AV 4” è l’ingresso audio TV predefinito. Se alle prese AV 4 è stato dispositivo di memorizzazione USB e delle sorgenti di rete, oppure di configurare le impostazioni dell’unità
collegato un dispositivo esterno qualsiasi oppure si desidera utilizzare un’altra presa di ingresso (diversa con il menu visualizzato sulla TV.
da OPTICAL) per il collegamento della TV, utilizzare “TV Audio Input” (pag. 96) nel menu “Setup” per • Se alle prese AV 4 è stato collegato un dispositivo esterno qualsiasi oppure si desidera utilizzare un’altra
modificare l’assegnazione dell’ingresso dell’audio della TV. Per utilizzare la funzione SCENE (pag. 46), presa di ingresso (diversa da OPTICAL) per il collegamento della TV, collegare la TV a una delle prese
è inoltre necessario modificare l’assegnazione dell’ingresso per SCENE(TV). AV 1–6 e AUDIO 1–2. Per utilizzare la funzione SCENE (pag. 46), è inoltre necessario modificare
l’assegnazione dell’ingresso per SCENE(TV).
• (solo per il modello RX-V773)
È possibile collegare un’altra TV o un proiettore utilizzando la presa HDMI OUT 2 (pag. 27).

PREPARATIVI ➤ Collegamento di una TV It 26


1 2 3 Collegamento 4 5 6 7 8 9 10

■ Metodo di collegamento 4 (TV senza prese di ingresso ❑ Collegamento VIDEO (video composito) (con un cavo video con
HDMI) spina RCA)
Quando si collega un dispositivo video qualsiasi alle prese AV 1–2 (COMPONENT Presa MONITOR
VIDEO) dell’unità, collegare la TV alle prese MONITOR OUT (COMPONENT VIDEO). Unità (retro) OUT (VIDEO)
Ingresso video
Quando si collega un dispositivo video qualsiasi alle prese AV 3–6 (VIDEO) o alla presa (composito)
VIDEO anteriore dell’unità, collegare la TV alla presa MONITOR OUT (VIDEO). DC OUT
5V 0.5A
NETWORK
(NET) HDMI OUT
HDMI 1
(BD/DVD)
HDMI 2 H

1 2
VIDEO VIDEO
Se si seleziona “AV 4” come sorgente di ingresso premendo AV 4 o SCENE(TV), l’audio ARC

V V
della TV verrà riprodotto sull’unità. COMPONENT
VIDEO
AM
ANTENNA
(RADIO)

FM
COMPONENT
VIDEO

NITOR OUT
REM

PR IN
PR

OUT
PB
PB VIDEO
VIDEO

Y
Y

• Se si collega una TV all’unità con un cavo diverso da HDMI, il segnale video ricevuto dall’unità tramite MONITOR OUT 12
TRIGG

HDMI non può essere trasmesso alla TV.


OPTICAL
• Le operazioni sullo schermo della TV sono possibili solo quando la TV è collegata all’unità tramite HDMI. OPTICAL COAXIAL COAXIAL OPTICAL
(TV) AV
OUT O O
AV 1 AV 2 AV 3 AV 4 AV 5 AV 6 AUDIO 1 AUDIO 2
OPTICAL
(TV)
AV 4
TV
• Se alle prese AV 4 è stato collegato un dispositivo esterno qualsiasi oppure si desidera utilizzare un’altra Presa AV 4 Uscita audio
presa di ingresso (diversa da OPTICAL) per il collegamento della TV, collegare la TV a una delle prese (OPTICAL) (ottica digitale)
AV 1–6 e AUDIO 1–2. Per utilizzare la funzione SCENE (pag. 46), è inoltre necessario modificare
l’assegnazione dell’ingresso per SCENE(TV).
■ Collegamento di un’altra TV o di un proiettore
❑ Collegamento COMPONENT VIDEO (con un cavo video a componenti)
(solo per il modello RX-V773)
Ingresso video L’unità dispone di due prese di uscita HDMI. Collegando all’unità un’altra TV o un
(video a componenti) proiettore mediante un cavo HDMI, è possibile attivare la TV o il proiettore per guardare
COMPONENT i video con il telecomando (pag. 45).
Prese MONITOR OUT VIDEO
Unità (retro) (COMPONENT VIDEO) PR Presa HDMI OUT 2

COMPONENT Unità HDMI OUT TV


VIDEO PR PB
HDMI OUT
HDMI 1
(BD/DVD)
HDMI 2 HDM
(retro) 1 2
1 2
PB ARC
ARC
PR PR HDMI
Y Y
ANTENNA
(RADIO) COMPONENT
PB
VIDEO DC OUT NETWORK
AM FM REMOT 5V 0.5A (NET) HDMI OUT

PINB Y 1 2
PR
ARC
OUT

PB VIDEO
VIDEO ANTENNA
Y COMPONENT
VIDEO
(RADIO)

MONITOR OU AM
Y 12V
MONITOR OUT
TRIGGER OU
PR
HDMI
OPTICAL
PB
Ingresso HDMI
VIDEO HDMI
Y
COAXIAL OPTICAL AV
O O
OPTICAL
(TV)
OUT
AV 3 AV 4 AV 5 AV 6 AUDIO 1 AUDIO 2
(TV)
AV 4
TV
Presa AV 4 Uscita audio OPTICAL
AV 1
COAXIAL
AV 2
COAXIAL
AV 3
OPTICAL
(TV)
AV 4 AV 5 AV 6
AV
OUT

(OPTICAL) (ottica digitale)


TV (già collegata) Proiettore

• Il controllo HDMI non è disponibile sulla presa HDMI OUT 2.

PREPARATIVI ➤ Collegamento di una TV It 27


1 2 3 4 Collegamento dei dispositivi 5 6 7 8 9 10

4 Collegamento dei dispositivi di riproduzione


L’unità è dotata di varie prese di ingresso, tra cui quelle HDMI, che consentono di ■ Collegamento per video a componenti
collegare diversi tipi di dispositivi di riproduzione. Per informazioni su come collegare
un iPod o un dispositivo di memorizzazione USB, fare riferimento alle pagine seguenti. Collegare un dispositivo video all’unità con un cavo video a componenti e un cavo
– Collegamento di un iPod (pag. 58) audio (ottico digitale o coassiale digitale). Scegliere una serie di prese di ingresso
– Collegamento di un dispositivo di memorizzazione USB (pag. 62) sull’unità, a seconda delle prese di uscita audio del dispositivo video.

Prese di uscita sul dispositivo video


Collegamento di dispositivi video Prese di ingresso sull’unità
Video Audio
(ad esempio lettori BD/DVD)
Ottico digitale AV 1 (COMPONENT VIDEO + OPTICAL)
Collegare all’unità dispositivi video quali i lettori BD/DVD, le set-top box (STB) e le Video a componenti
Coassiale digitale AV 2 (COMPONENT VIDEO + COAXIAL)
console di gioco. Scegliere uno dei seguenti collegamenti, a seconda delle prese di
uscita video/audio del dispositivo video. Si consiglia di utilizzare un collegamento
HDMI se il dispositivo video ha una presa di uscita HDMI. Uscita video (video
a componenti)
Prese AV 1–2
(COMPONENT VIDEO) COMPONENT
• Se la combinazione di prese di ingresso video/audio disponibile sull’unità non corrisponde al dispositivo VIDEO
Unità (retro)
video, modificare la combinazione in base alle prese di uscita del dispositivo (pag. 29). COMPONENT
VIDEO PR

■ Collegamento HDMI
PR
DC OUT
5V 0.5A
NETWORK
(NET) HDMI OUT
PR PR PB
1 2
ARC
PB PB PB
Collegare un dispositivo video all’unità con un cavo HDMI.
COMPONENT
VIDEO
ANTENNA
(RADIO)
Y Y Y
AM
PR Y
Prese HDMI 1–5
PB

VIDEO
HDMI 1 HDMI 2 HDMI 3 HDMI 4 HDMI 5
(BD/DVD)
Y

Unità (retro) O O
OPTICAL

OPTICAL COAXIAL COAXIAL OPTICAL


(TV) AV
OUT
Dispositivo video
K HDMI 1 HDMI 2 HDMI 3 HDMI 4 HDMI 5
AV 1 AV 2 AV 3 AV 4 OPTICAL
AV 5 AV 6 COAXIAL C C
HDMI OUT (BD/DVD)

AV1 AV2
1 2 COAXIAL
ARC
HDMI Uscita HDMI
Presa AV 1 (OPTICAL)
ANTENNA
(RADIO) COMPONENT
VIDEO
FRONT CENTER
o AV 2 (COAXIAL) Uscita audio
AM FM REMOTE

IN
HDMI (ottico digitale o coassiale digitale)
PR

OUT
HDMI
PB VIDEO
VIDEO

Y
Se si seleziona la sorgente di ingresso premendo AV 1–2, il segnale video/audio
MONITOR OUT 12V 0.1A
TRIGGER OUT

riprodotto sul dispositivo video verrà trasmesso dall’unità.

COAXIAL OPTICAL AV AUDIO ZONE 2


(TV)
OUT OUT OUT
AV 3 AV 4 AV 5 AV 6 AUDIO 1 AUDIO 2

Dispositivo video
• I segnali video del componente (diversi dai segnali 480i/576i) inviati alle prese AV 1–2 dell’unità possono
essere trasmessi solo dalle prese MONITOR OUT (COMPONENT VIDEO). Per vedere tali video,
è necessario collegare la TV alle prese MONITOR OUT (COMPONENT VIDEO) dell’unità (pag. 27).
Se si seleziona la sorgente di ingresso premendo HDMI 1–5, il segnale video/audio
riprodotto sul dispositivo video verrà trasmesso dall’unità.

• Per vedere i segnali video sulle prese HDMI 1–5, è necessario collegare la TV alla presa HDMI OUT
dell’unità (da pag. 23 a 26).

PREPARATIVI ➤ Collegamento dei dispositivi di riproduzione It 28


1 2 3 4 Collegamento dei dispositivi di riproduzione 5 6 7 8 9 10

■ Collegamento per video composito ■ Modifica della combinazione delle prese di ingresso
Collegare un dispositivo video all’unità con un cavo video con spina RCA e un cavo video/audio
audio (coassiale digitale, ottico digitale o stereo con presa RCA). Scegliere una serie di Se la combinazione di prese di ingresso video/audio disponibile sull’unità non
prese di ingresso sull’unità, a seconda delle prese di uscita audio del dispositivo video. corrisponde al dispositivo video, modificare la combinazione in base alle prese di
uscita del dispositivo. È possibile collegare un dispositivo video che dispone delle
Prese di uscita sul dispositivo video
Prese di ingresso sull’unità prese di uscita video/audio indicate di seguito.
Video Audio
Prese di uscita sul dispositivo video Prese di ingresso sull’unità
Coassiale digitale AV 3 (VIDEO + COAXIAL)
Video Audio Video Audio
Video composito Ottico digitale AV 4 (VIDEO + OPTICAL)
AV 1 (OPTICAL)
Stereo analogico AV 5–6 (VIDEO + AUDIO) Ottico digitale HDMI 1–5
AV 4 (OPTICAL)

HDMI Coassiale digitale HDMI 1–5 AV 2–3 (COAXIAL)


Uscita video
(video composito) AV 5–6 (AUDIO)
Presa AV 3–6 (VIDEO) Stereo analogico HDMI 1–5
AUDIO 1–2
VIDEO
DC OUT NETWORK
AV 1–2 AV 5–6 (AUDIO)
V
Video a componenti Stereo analogico (COMPONENT
5V 0.5A (NET) HDMI OUT
VIDEO
1
ARC
2

VIDEO) AUDIO 1–2


V
ANTENNA
(RADIO)
COMPONENT
VIDEO
AM

❑ Impostazione necessaria
PR

PB

VIDEO
Dispositivo
Y

video Se ad esempio è stato collegato un dispositivo video alle prese AV 2 (COMPONENT


C C
VIDEO) e AV 5 (AUDIO) dell’unità, modificare l’impostazione della combinazione come
COAXIAL COAXIAL

OPTICAL COAXIAL COAXIAL OPTICAL


(TV) AV
illustrato di seguito.
OUT
AV 1 AV 2 AV 3 AV 4 AV 5 AV 6
O O

OPTICAL
(TV)
OPTICAL Uscita video
L L (video a componenti)
L L Prese AV 2 (COMPONENT VIDEO)
Unità (retro) COMPONENT
R R
Unità (retro) VIDEO
R R
PR
Una qualsiasi delle prese Uscita audio DC OUT
5V 0.5A
NETWORK
(NET) HDMI OUT PR
AV 3 (COAXIAL), AV 4 (OPTICAL), (ottica digitale, coassiale digitale 1
ARC
2

PB
PR PB
AV 5–6 (AUDIO) o stereo analogica) PB
A Y
COMPONENT
VIDEO
AM
Y Y
Se si seleziona la sorgente di ingresso premendo AV 3–6, il segnale video/audio PR

PB

riprodotto sul dispositivo video verrà trasmesso dall’unità. VIDEO

L
AUDIO
L L

R L
• Per vedere i segnali video sulle prese AV 3–6 (VIDEO), è necessario collegare la TV alla presa HDMI OUT OPTICAL COAXIAL COAXIAL OPTICAL

(da pag. 23 a 26) o alla presa MONITOR OUT (VIDEO) (pag. 27) dell’unità.
AV 1 AV 2 AV 3
(TV)
AV 4 AV 5 AV 6 R R Dispositivo video
R
AV 5

Prese AV 5 (AUDIO) Uscita audio


(stereo analogica)

PREPARATIVI ➤ Collegamento dei dispositivi di riproduzione It 29


1 2 3 4 Collegamento dei dispositivi di riproduzione 5 6 7 8 9 10

• La seguente operazione è disponibile solo quando la TV è collegata all’unità tramite HDMI.


6 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Audio In” e premere
ENTER.
1 Dopo aver collegato i dispositivi esterni (ad esempio la TV
7 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “AV5” (presa di ingresso
e i dispositivi di riproduzione) e il cavo di alimentazione dell’unità,
accendere l’unità. audio da utilizzare).

2 Premere AV 2 per selezionare “AV 2” (presa di ingresso video da


utilizzare) come sorgente d’ingresso.
5 V-AUX
AV
1 2 3 4 AV 2
AUDIO
5 6 1 2

TUNER USB NET


N

TOP MENU POP-UP/MENU

ON
SCREEN OPTION

ENTER ON SCREEN
Tasti cursore
8 Premere ON SCREEN.

RETURN DISPLAY ENTER Questa operazione completa le impostazioni necessarie.


Se si seleziona “AV 2” come sorgente di ingresso premendo AV 2, il segnale
video/audio riprodotto sul dispositivo video verrà trasmesso dall’unità.
3 Premere ON SCREEN.

4 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Input” e premere ENTER.

5 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare “AV2” (presa di


ingresso video da utilizzare), quindi premere il tasto cursore (q).

PREPARATIVI ➤ Collegamento dei dispositivi di riproduzione It 30


1 2 3 4 Collegamento dei dispositivi 5 6 7 8 9 10

Collegamento di dispositivi audio (ad esempio lettori CD) Collegamento alle prese sul pannello anteriore
Collegare dispositivi audio come lettori CD, lettori MD e piattaforme girevoli all’unità. Utilizzare la presa VIDEO AUX per collegare temporaneamente dispositivi come
Scegliere uno dei seguenti collegamenti, a seconda delle prese di uscita audio del console di gioco e videocamere all’unità.
dispositivo audio. Utilizzare la presa USB per collegare un iPod o un dispositivo di memorizzazione USB.
Prese di uscita audio su un dispositivo audio Prese di uscita audio sull’unità Per maggiori dettagli, vedere “Collegamento di un iPod” (pag. 58) o “Collegamento di
un dispositivo di memorizzazione USB” (pag. 62).
AV 1 (OPTICAL)
Ottico digitale Prima di effettuare il collegamento, interrompere la riproduzione sul dispositivo
AV 4 (OPTICAL)
e abbassare il volume dell’unità.
Coassiale digitale AV 2–3 (COAXIAL)

AV 5–6 (AUDIO) BD
DVD TV NET RADIO

Stereo analogico
AUDIO 1–2
VIDEO AUX USB

Piattaforma girevole (PHONO) PHONO* PHONES YPAO MIC TONE CONTROL PROGRAM STRAIGHT

SILENT CINEMA
HDMI IN VIDEO iPod/iPhone/iPad
5V 2.1A

* Solo per il modello RX-V773 (tranne modelli per USA e Canada)


HDMI

Uscita audio (PHONO) Unità (fronte)


Prese PHONO* PHONO
L
Unità PHONO
L L
(retro)
R

R R

DC OUT NETWORK
GND
HDMI 1 HD
Conduttore di terra GND
5V 0.5A (NET) HDMI OUT (BD/DVD)

1
ARC
2 Piattaforma
girevole Console di gioco
ANTENNA
(RADIO) COMPONENT
COMPONENT
VIDEO VIDEO
AM FM
PR
O O
PR

PB OPTICAL OPTICAL
PB
VIDEO

Y
Y C C
MONITOR

COAXIAL COAXIAL

L L
Dispositivo video
Videocamera
OPTICAL COAXIAL COAXIAL OPTICAL
(TV) AV L L
OUT
AV 1 AV 2 AV 3 AV 4 AV 5 AV 6 AUDIO 1 AUDIO 2

R R

R R Se si seleziona “V-AUX” come sorgente di ingresso premendo V-AUX, il segnale


video/audio riprodotto sul dispositivo verrà trasmesso dall’unità.
Prese AV 1–6 Uscita audio
Prese AUDIO 1–2 (ottica digitale, coassiale digitale
o stereo analogica)
• Per vedere i segnali video sulla presa VIDEO AUX (HDMI IN), è necessario collegare la TV alla presa
Se si seleziona la sorgente di ingresso premendo AV 1–6, AUDIO 1–2 o PHONO*, HDMI OUT dell’unità (da pag. 23 a 26).
il segnale audio riprodotto sul dispositivo audio verrà trasmesso dall’unità. • È necessario preparare un cavo HDMI che corrisponda alle prese di uscita del dispositivo.

Quando si collega una piattaforma girevole


(solo per il modello RX-V773 [tranne modelli per USA e Canada]) • Quando la sorgente di ingresso è impostata su “USB”, i segnali video inviati alla presa VIDEO vengono
• La presa PHONO dell’unità è compatibile con una testina a magnete mobile. Per collegare una trasmessi dalle prese HDMI OUT e MONITOR OUT (VIDEO).
piattaforma girevole a una testina a bobina mobile a bassa uscita, utilizzare un convertitore step-up.
• Il collegamento della piattaforma girevole a un terminale GND dell’unità può ridurre i disturbi nel
segnale.

PREPARATIVI ➤ Collegamento dei dispositivi di riproduzione It 31


1 2 3 4 5 Collegamento delle antenne 6 Collegamenti di rete 7 8 9 10

5 Collegamento delle antenne FM/AM 6 Collegamento a una rete


Collegare le antenne FM/AM in dotazione all’unità. Collegare l’unità al router con un cavo schermato di rete STP disponibile in commercio
Fissare l’estremità dell’antenna FM a una parete e posizionare l’antenna AM su una (CAT-5 o cavo diritto superiore).
superficie piana. Sull’unità è possibile ascoltare la radio da Internet o file musicali salvati su server
multi-mediali, come PC e Network Attached Storage (NAS).
Antenna FM
Antenna AM Internet Network Attached Storage
(NAS)

WAN

Unità (retro)
LAN
PC
Modem
DC OUT NETWORK HDMI 1 HDMI 2 HDMI 3 HDMI 4 HDMI 5
5V 0.5A (NET) HDMI OUT (BD/DVD)

1 2
ARC

SPEA
ANTENNA FRONT CENTER SURROUND
(RADIO) COMPONENT
COMPONENT
VIDEO VIDEO
AM FM REMOTE

PR IN
PR

OUT
PB

VIDEO
PB VIDEO
Router
Y
Y
MONITOR OUT 12V 0.1A
TRIGGER OUT
Cavo di rete

Assemblaggio e collegamento dell’antenna AM Dispositivo mobile


(ad esempio iPod DC OUT
5V 0.5A
NETWORK
(NET) HDMI OUT
HDMI 1
(BD/DVD)
HDMI 2

touch e iPhone) 1
ARC
2

ANTENNA
(RADIO) COMPONENT
COMPONENT
VIDEO VIDEO
AM FM
PR
PR

PB
PB VIDEO
VIDEO

Y
Y
MONITOR OUT

OPTICAL COAXIAL COAXIAL OPTICAL


Unità (retro)
(TV) AV
OUT
AV 1 AV 2 AV 3 AV 4 AV 5 AV 6 AUDIO 1 AUDIO 2

• Se si utilizza un router che supporta la funzione DHCP, non c’è bisogno di configurare le impostazioni di
rete dell’unità, poiché i parametri di rete (per es. indirizzo IP) verranno assegnati automaticamente
a quest’ultima. Se il router non supporta la funzione DHCP o se si desidera configurare manualmente
i parametri di rete, basta configurare le impostazioni di rete (pag. 98).
Tenere premuto Inserire Rilasciare
• Per controllare se i parametri di rete (per es. indirizzo IP) sono assegnati correttamente all’unità, vedere
“Network” (pag. 104) nel menu “Information”.

• Alcuni software di protezione installati sul PC o le impostazioni del firewall dei dispositivi di rete (ad
esempio un router) potrebbero bloccare l’accesso dell’unità ai dispositivi di rete o a Internet. In tal caso,
configurare le impostazioni di protezione del software o del firewall in modo appropriato.
• Svolgere il cavo dall’unità per l’antenna AM solo per la lunghezza necessaria. • Ogni server deve essere collegato alla stessa sottorete dell’unità.
• I fili dell’antenna AM non hanno polarità. • Per utilizzare il servizio via Internet, si consiglia di avere una connessione a banda larga.

PREPARATIVI ➤ Collegamento delle antenne FM/AM It 32


1 2 3 4 5 6 7 Altri collegamenti 8 9 10

7 Collegamento di altri dispositivi Collegamento dei dispositivi di registrazione


È possibile collegare i dispositivi di registrazione video/audio alle prese AV OUT
e AUDIO OUT. Queste prese trasmettono i segnali video/audio analogici selezionati
Collegamento di un amplificatore esterno come ingresso.

(solo per il modello RX-V773)


Se si collega un amplificatore esterno (amplificatore pre-principale) per migliorare • Per copiare il segnale video/audio da un dispositivo video, collegare il dispositivo video alle prese AV 5–6
l’uscita dei diffusori, collegare le prese di ingresso dell’amplificatore alle prese PRE dell’unità.
OUT dell’unità. Gli stessi segnali di canale sono trasmessi dalle prese PRE OUT e dai • Per copiare il segnale audio da un dispositivo audio, collegare il dispositivo audio alle prese AV 5–6
terminali SPEAKERS corrispondenti. o AUDIO 1–2 dell’unità.
• Utilizzare le prese AV OUT e AUDIO OUT solo per il collegamento dei dispositivi di registrazione.
Attenzione
Ingresso video/audio
• Per evitare rumori forti o anomali, effettuare le seguenti operazioni prima di stabilire i collegamenti. Prese AV OUT
– Rimuovere il cavo di alimentazione dell’unità e spegnere l’amplificatore esterno prima di collegarli. Unità (retro)
VIDEO
– Se si utilizzano le prese PRE OUT, non collegare i diffusori ai terminali SPEAKERS corrispondenti.
– Se si utilizza un amplificatore esterno che non dispone della funzione di bypass del controllo del HDMI 1 HDMI 2 HDMI 3
V
HDMI 4 HDMI 5
V

volume, non collegare altri dispositivi (tranne l’unità) all’amplificatore. 1


HDMI OUT

2
(BD/DVD)

ARC L

ANTENNA
L L
FRONT CENTE
(RADIO) COMPONENT
VIDEO
AM FM REMOTE
R
Unità (retro) PR
IN
Dispositivo di
R R
registrazione
OUT

PB VIDEO
VIDEO

Y
AV
OUT AUDIO video
MONITOR OUT 12V 0.1A
TRIGGER OUT
HDMI 1 HDMI 2 HDMI 3 HDMI 4 HDMI 5
HDMI OUT (BD/DVD)

2
C

SPEAKERS COAXIAL OPTICAL


ANTENNA FRONT CENTER SURROUND SURROUND BACK/BI AMP AV AUDIO ZONE 2
ZONE 2/PRESENCE (TV)
(RADIO) COMPONENT OUT OUT OUT
AV 3 AV 4 AV 5 AV 6 AUDIO 1 AUDIO 2
VIDEO
AM FM REMOTE

IN
PR
SINGLE
OUT
L
PB VIDEO

L L
Y
MONITOR OUT 12V 0.1A
TRIGGER OUT
SINGLE CENTER
EXTRA SP

R
Dispositivo di
R R registrazione
audio
AUDIO
AV 5 AV 6
AV
OUT
AUDIO 1 AUDIO 2
AUDIO
OUT
ZONE 2
OUT
FRONT SURROUND SUR. BACK
PRE OUT
1 SUBWOOFER 2
OUT AUDIO

1 23 4 5 Prese AUDIO OUT Ingresso audio

1 Prese FRONT
Audio del canale d’uscita anteriore.
2 Prese SURROUND
Trasmettono l’audio del canale surround.
3 Prese SUR. BACK
Trasmettono l’audio del canale surround posteriore. Se si utilizza un solo amplificatore esterno
per il canale posteriore surround, è necessario collegarlo alla presa SINGLE (lato S).
4 Prese SUBWOOFER1–2
Per il collegamento a un subwoofer con amplificatore integrato. Se collegati, 2 subwoofer
producono lo stesso suono.
5 Presa CENTER
Trasmette l’audio del canale centrale.

PREPARATIVI ➤ Collegamento di altri dispositivi It 33


1 2 3 4 5 6 7 Altri collegamenti 8 9 10

Collegamento di un dispositivo che supporta la Collegamento di un dispositivo compatibile con la


riproduzione di collegamento SCENE (collegamento funzione trigger
remoto) La funzione trigger consente di controllare un dispositivo esterno insieme al
Se si dispone di un prodotto Yamaha che supporta la trasmissione del segnale di funzionamento dell’unità (ad esempio accensione/spegnimento e selezione
dell’ingresso). Se si dispone di un subwoofer Yamaha che supporta un collegamento
controllo SCENE, è possibile utilizzarlo in modalità remota collegandolo alla presa
di sistema o un dispositivo con presa di ingresso per trigger, è possibile utilizzare la
REMOTE OUT mediante un cavo mono con presa mini e collegandolo alla funzione
SCENE (pag. 46). funzione trigger collegando il dispositivo esterno alla presa TRIGGER OUT.

Unità (retro)
Unità
(retro) Presa REMOTE OUT
Ingresso remoto
REMOTE
HDMI 1 HDMI 2 HDMI 3 HDMI 4 HDMI 5
HDMI OUT (BD/DVD)

IN REMOTE 2
IN ARC
K HDMI 1 HDMI 2 HDMI 3 HDMI 4
HDMI OUT (BD/DVD)

1 2
OUT
ANTENNA FRONT CE
ARC (RADIO) COMPONENT
VIDEO
AM FM REMOTE

IN
ANTENNA FRO PR
(RADIO) COMPONENT
VIDEO OUT
AM FM REMOTE

IN PB
PR

OUT
VIDEO
Ingresso
VIDEO
PB VIDEO
Y
MONITOR OUT 12V 0.1A
TRIGGER OUT collegamento di
Prodotto Yamaha sistema
Y
MONITOR OUT 12V 0.1A
TRIGGER OUT
(ad esempio un lettore DVD)
AV AUDIO ZONE 2
OUT OUT OUT
AV 5 AV 6 AUDIO 1 AUDIO 2

COAXIAL OPTICAL AV
(TV)
AV 3 AV 4 AV 5 AV 6
OUT
AUDIO 1 AUDIO 2 12V 0.1A
TRIGGER OUT

Presa TRIGGER OUT


Subwoofer Yamaha che supporta un
collegamento di sistema

• Se si collega un prodotto Yamaha che supporta la funzione di riproduzione collegamento SCENE alla
presa REMOTE OUT, è possibile avviare su di esso la riproduzione in modalità remota mediante il
collegamento alla selezione di una scena (pag. 46). Per abilitare la funzione di riproduzione di
• Le impostazioni della funzione trigger possono essere configurate in “Trigger Output” (pag. 101) nel menu
collegamento SCENE, specificare il tipo di dispositivo in “Device Control” (pag. 84) nel menu “Scene”.
“Setup”.
• È possibile anche collegare un ricevitore/trasmettitore a infrarossi per comandare i dispositivi nella zona
principale da Zone2 (pag. 74).

PREPARATIVI ➤ Collegamento di altri dispositivi It 34


1 2 3 4 5 6 7 8 Collegamento dei cavi di alimentazione 9 10

8 Collegamento del cavo di alimentazione


Prima di collegare il cavo di alimentazione (solo modello generico)
Selezionare la posizione dell’interruttore VOLTAGE SELECTOR secondo la tensione
locale. Le tensioni sono CA 110–120/220–240 V, 50/60 Hz.

• Impostare l’interruttore VOLTAGE SELECTOR dell’unità PRIMA di inserire il cavo di alimentazione in


una presa di corrente. L’impostazione errata dell’interruttore VOLTAGE SELECTOR può provocare
danni all’unità e costituisce un pericolo potenziale d’incendio.

VOLTAGE SELECTOR
Unità (retro) VOLTAGE
SELECTOR
220V-240V 110V-120V

SPEAKERS
OUND SURROUND BACK/BI AMP ZONE 2/PRESENCE

SINGLE

EXTRA SP

SINGLE CENTER

RROUND SUR. BACK 1 SUBWOOFER 2


PRE OUT

Una volta completati i collegamenti, inserire il cavo di alimentazione.

Unità (retro)

A una presa di corrente


DMI 5

SPEAKERS
CENTER SURROUND SURROUND BACK/BI AMP ZONE 2/PRESENCE

SINGLE

EXTRA SP

SINGLE CENTER

NE 2 FRONT SURROUND SUR. BACK 1 SUBWOOFER 2


OUT PRE OUT

PREPARATIVI ➤ Collegamento del cavo di alimentazione It 35


1 2 3 4 5 6 7 8 9 Impostazione della lingua 10

SOURCE RECEIVER
RECEIVER z 9 Selezione della lingua per il menu sullo schermo
HDMI
1 2 3 4
Selezionare la lingua desiderata per il menu sullo schermo
5

1 2
AV
3
V-AUX

4
scegliendo tra inglese (lingua predefinita), giapponese, francese,
tedesco, spagnolo, russo e cinese.
6 Per confermare l’impostazione, premere ENTER.

7
AUDIO
5 6 1 2
Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.
TUNER

MAIN ZONE 2
USB NET

PARTY HDMI OUT


1 Premere RECEIVER z per accendere l’unità.

BD TV
SCENE

NET RADIO
2 Accendere la TV e cambiare l’ingresso della TV in • Le informazioni sul display anteriore sono solo in inglese.
DVD
modo da visualizzare il segnale video proveniente
dall’unità (presa HDMI OUT).
PROGRAM MUTE VOLUME

TOP MENU POP-UP/MENU ON SCREEN


3 Premere ON SCREEN.
ON
SCREEN OPTION
4 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Setup”
ENTER Tasti cursore
e premere ENTER.
ENTER
RETURN DISPLAY

BAND
MODE

TUNING PRESET

SUR. DECODE STRAIGHT


MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


INFO SLEEP

1 2 3 4

5 6 7 8
MEMORY
9 0 10 ENT
TV
INPUT
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET

5 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare


“Language” e i tasti cursore (q/w) per selezionare
la lingua desiderata.

PREPARATIVI ➤ Selezione della lingua per il menu sullo schermo It 36


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Automatic speaker setup

SOURCE RECEIVER
RECEIVER z 10 Ottimizzazione automatica delle impostazioni dei diffusori (YPAO)
HDMI
1 2 3 4
La funzione Yamaha Parametric room Acoustic Optimizer (YPAO)
5
AV
V-AUX
rileva i collegamenti dei diffusori e misura la distanza tra i diffusori
e la posizione di ascolto, quindi ottimizza automaticamente le
4 Posizionare il microfono YPAO all’altezza delle
1 2 3
AUDIO
4
orecchie nella posizione prescelta per l’ascolto
5 6 1 2 impostazioni dei diffusori, ad esempio il bilanciamento del volume e collegarlo alla presa YPAO MIC sul pannello
TUNER USB NET e i parametri acustici, per l’ambiente di ascolto. anteriore.
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT

SCENE
Presa YPAO
MIC Unità (fronte)
BD
DVD TV NET RADIO • Prima di utilizzare la funzione YPAO, controllare quanto segue.
YPAO MIC
– Utilizzare la funzione YPAO dopo aver collegato la TV e i diffusori all’unità.

PROGRAM MUTE VOLUME


– Durante la misurazione i toni di test vengono emessi ad alto volume. Accertarsi
che i toni di test non spaventino i bambini piccoli. Inoltre, evitare di utilizzare
questa funzione la sera, in quanto potrebbe disturbare le persone nelle
TOP MENU POP-UP/MENU
vicinanze.
ON – Durante la misurazione non è possibile regolare il volume.
SCREEN OPTION
1 2
– Durante la misurazione, mantenere l’ambiente in condizioni il più possibile
ENTER silenziose.
– Non collegare le cuffie.
RETURN DISPLAY
9 3

MODE

TUNING
BAND

PRESET
1 Premere RECEIVER z per accendere l’unità.

MOVIE MUSIC
SUR. DECODE STRAIGHT

ENHANCER PURE DIRECT


2 Accendere la TV e cambiare l’ingresso della TV in 4
Microfono
YPAO
5
INFO SLEEP modo da visualizzare il segnale video proveniente
1 2 3 4
dall’unità (presa HDMI OUT).
5 6 7 8

3
MEMORY
9 0 10 ENT
Accendere il subwoofer e impostarne il volume Altezza
TV
orecchie
INPUT
TV VOL TV CH a metà. Se è possibile regolare la frequenza di
MUTE CODE SET
crossover, impostarla al massimo. Posizionare il microfono YPAO nella
posizione prescelta per l’ascolto
(all’altezza delle orecchie). Si consiglia
VOLUME
CROSSOVER/
HIGH CUT
di utilizzare un treppiede come
9 supporto per il microfono. Per garantire
la stabilità del microfono, è possibile
utilizzare le viti del treppiede.

MIN MAX MIN MAX

• In caso di utilizzo di collegamento con doppia amplificazione o di diffusori


Zone2, scegliere l’impostazione appropriata “Power Amp Assign” (pag. 91)
nel menu “Setup” prima di avviare l’YPAO.

PREPARATIVI ➤ Ottimizzazione automatica delle impostazioni dei diffusori (YPAO) It 37


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Automatic speaker setup

Sulla TV compare la seguente schermata.


SOURCE

HDMI
RECEIVER

(RX-V673)
5 (Solo per il modello RX-V773) Se lo si desidera,
1 2 3 4 cambiare il metodo di misurazione
5 V-AUX
(multipla/singola).
AV
1 2 3 4 a Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Multi Position”
AUDIO
5 6 1 2
e premere ENTER.
TUNER USB NET b Utilizzare i tasti cursore per selezionare un’impostazione, quindi
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT
premere ENTER.
SCENE
BD TV NET RADIO
DVD

PROGRAM MUTE VOLUME


(RX-V773)

TOP MENU POP-UP/MENU

ON
SCREEN OPTION

ENTER Tasti cursore


ENTER
RETURN DISPLAY Impostazioni
BAND
MODE Selezionare questa opzione in caso di più posizioni di
TUNING PRESET
ascolto o se si desidera che l’audio surround venga
SUR. DECODE STRAIGHT ascoltato da altre persone. È possibile effettuare le
MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


Yes misurazioni per un massimo di 8 posizioni diverse
INFO SLEEP
(RX-V673) nella stanza. Le impostazioni dei diffusori verranno
1 2 3 4 ottimizzate per adattarsi all’area definita da queste
Questa operazione completa la fase dei preparativi. posizioni (misurazione multipla).
5 6 7 8

9 0
MEMORY
10 ENT Per avviare la misurazione, vedere “Misurazione per una Selezionare questa opzione se la posizione di ascolto
INPUT
TV
sola posizione di ascolto (misurazione singola)” (pag. 39). No rimarrà fissa. Effettuare le misurazioni da una sola
TV VOL TV CH (impostazione posizione. Le impostazioni dei diffusori verranno
MUTE CODE SET
(RX-V773) predefinita) ottimizzate per adattarsi a tale posizione (misurazione
singola).
Andare al Punto 5.

• Per annullare l’operazione, scollegare il microfono YPAO prima che abbia • Se si esegue la misurazione multipla, le impostazioni dei diffusori saranno
inizio la misurazione. ottimizzate in modo da ascoltare l’audio surround in uno spazio più ampio.
• Se si esegue la misurazione multipla, collocare innanzitutto il microfono YPAO
nella posizione di ascolto in cui ci si troverà più di frequente.

PREPARATIVI ➤ Ottimizzazione automatica delle impostazioni dei diffusori (YPAO) It 38


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Automatic speaker setup

SOURCE RECEIVER Misurazione multipla Misurazione per una sola posizione di


Misurazione singola (5 posizioni di ascolto)
1 2
HDMI
3 4
ascolto (misurazione singola)
5
AV
V-AUX
Per la misurazione, attenersi alla seguente procedura.
1 2 3 4
AUDIO
5 6 1 2

TUNER USB NET • Evitare di rimanere tra i diffusori e il microfono YPAO durante il processo di
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT
misurazione (circa 3 minuti).
a d e • Spostarsi in un angolo della stanza oppure uscire.
BD
SCENE
bac

1
DVD TV NET RADIO

Per avviare la misurazione, utilizzare i tasti cursore


per selezionare “Measure” e premere ENTER.
PROGRAM MUTE VOLUME

La misurazione inizia entro 10 secondi. Premere di nuovo


ENTER per avviare la misurazione immediatamente.
TOP MENU POP-UP/MENU
Misurazione multipla Misurazione multipla
ON
SCREEN OPTION
(1 posizione di ascolto + (2 posizioni di ascolto +

ENTER Tasti cursore • Per annullare la misurazione temporaneamente, premere RETURN.


ENTER
RETURN
Al termine della misurazione, sulla TV compare la seguente
RETURN DISPLAY

BAND
schermata.
MODE

TUNING PRESET

SUR. DECODE STRAIGHT b c


c a e a b
MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


INFO SLEEP
d d
1 2 3 4

5 6 7 8
MEMORY
9 0 10 ENT
TV
INPUT
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET

Questa operazione completa la fase dei preparativi. Vedere la


pagina seguente per avviare la misurazione.
Quando “Multi Position” è impostato su “Yes”: • Se compare un messaggio di errore (ad esempio E-1) o di avviso (ad
“Misurazione per più posizioni di ascolto (misurazione multipla) esempio W-1), vedere “Messaggi di errore” (pag. 43) o “Messaggi di avviso”
(pag. 44).
(solo per il modello RX-V773)” (pag. 40)

Quando “Multi Position” è impostato su “No”:


“Misurazione per una sola posizione di ascolto (misurazione • Per controllare i risultati della misurazione, selezionare “Result”. Per ulteriori
informazioni, vedere “Controllo dei risultati della misurazione” (pag. 41).
singola)” (pag. 39)

PREPARATIVI ➤ Ottimizzazione automatica delle impostazioni dei diffusori (YPAO) It 39


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Automatic speaker setup

Misurazione per più posizioni di ascolto


SOURCE

HDMI
RECEIVER

2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare


(misurazione multipla) (solo per il modello
1 2 3 4 “Save/Cancel” e premere ENTER.
RX-V773)
3
5 V-AUX

1 2
AV
3 4
Per salvare i risultati della misurazione, utilizzare
AUDIO
i tasti cursore (e/r) per selezionare “SAVE” Se “Multi Position” è impostato su “Yes”, attenersi alla seguente
5 6 1 2

e premere ENTER. procedura per la misurazione.


TUNER USB NET

MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT

SCENE • Evitare di rimanere tra i diffusori e il microfono YPAO durante il processo di


BD
DVD TV NET RADIO misurazione. La misurazione per le 8 posizioni di ascolto richiede circa 10 minuti.
• Spostarsi in un angolo della stanza oppure uscire.
PROGRAM MUTE VOLUME
• Se compare un messaggio di errore (ad esempio E-1) o di avviso (ad esempio
W-1), vedere “Messaggi di errore” (pag. 43) o “Messaggi di avviso” (pag. 44).

ON
TOP MENU POP-UP/MENU

1 Per avviare la misurazione, utilizzare i tasti cursore


SCREEN OPTION
per selezionare “Measure” e premere ENTER.
ENTER Tasti cursore
Vengono applicate le impostazioni regolate dei diffusori. La misurazione inizia entro 10 secondi. Premere di nuovo
ENTER
RETURN
ENTER per avviare la misurazione immediatamente.
RETURN DISPLAY

BAND
MODE

TUNING PRESET
• Per concludere la misurazione senza salvare il risultato, selezionare
“CANCEL”. • Per annullare la misurazione temporaneamente, premere RETURN.
SUR. DECODE STRAIGHT
MOVIE MUSIC
Al termine della misurazione per la prima posizione, sulla
INFO

1
SLEEP

2
ENHANCER PURE DIRECT

3 4
4 Scollegare il microfono YPAO dall’unità. TV compare la seguente schermata.

5 6 7 8 Con questa operazione l’ottimizzazione delle impostazioni dei


9 0
MEMORY
10 ENT diffusori può considerarsi conclusa.
TV
INPUT
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET
Attenzione
• Poiché è sensibile al calore, non posizionare il microfono YPAO in luoghi in cui
potrebbe essere esposto alla luce diretta del sole o a temperature elevate
(ad esempio su un’apparecchiatura AV).

2 Spostare il microfono YPAO nella posizione di


ascolto successiva, quindi premere ENTER.
Ripetere il punto 2 fino a quando non sono state effettuate
le misurazioni in tutte le posizioni di ascolto (fino a 8).

PREPARATIVI ➤ Ottimizzazione automatica delle impostazioni dei diffusori (YPAO) It 40


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Automatic speaker setup

SOURCE

HDMI
RECEIVER

3 Dopo aver completato le misurazioni nelle posizioni 6 Scollegare il microfono YPAO dall’unità.
1 2 3 4 desiderate, utilizzare i tasti cursore per selezionare
“CANCEL” e premere ENTER. Con questa operazione l’ottimizzazione delle impostazioni dei
5 V-AUX
AV diffusori può considerarsi conclusa.
1 2 3 4 Una volta effettuate le misurazioni per 8 posizioni di
AUDIO
5 6 1 2 ascolto, compare automaticamente la seguente schermata. Attenzione
TUNER USB NET
• Poiché è sensibile al calore, non posizionare il microfono YPAO in luoghi in cui
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT potrebbe essere esposto alla luce diretta del sole o a temperature elevate
(ad esempio su un’apparecchiatura AV).
SCENE
BD TV NET RADIO
DVD

PROGRAM MUTE VOLUME


Controllo dei risultati della misurazione
È possibile controllare i risultati della misurazione YPAO.
TOP MENU POP-UP/MENU

1
ON
SCREEN OPTION
Dopo la misurazione, utilizzare i tasti cursore per
ENTER Tasti cursore selezionare “Result” e premere ENTER.
ENTER • Per controllare i risultati della misurazione, selezionare “Result”. Per ulteriori
RETURN DISPLAY informazioni, vedere “Controllo dei risultati della misurazione” (pag. 41).
BAND
• È possibile anche selezionare “Result” da “Auto Setup” (pag. 89) nel menu
MODE

TUNING PRESET
4 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Setup”, per visualizzare i risultati della misurazione precedente.

MOVIE MUSIC
SUR. DECODE STRAIGHT
“Save/Cancel” e premere ENTER. Verrà visualizzata la seguente schermata.
ENHANCER PURE DIRECT

5
INFO SLEEP

1 2 3 4
Per salvare i risultati della misurazione, utilizzare
5 6 7 8 i tasti cursore per selezionare “SAVE” e premere
MEMORY
9 0 10 ENT ENTER.
TV
1
INPUT
TV VOL TV CH
2
MUTE CODE SET

1 Voci dei risultati della misurazione


2 Dettagli dei risultati della misurazione
3 Numero di posizioni misurate (se si esegue la
Vengono applicate le impostazioni regolate dei diffusori. misurazione multipla) * solo per il modello RX-V773

• Per concludere la misurazione senza salvare il risultato, selezionare


“CANCEL”.

PREPARATIVI ➤ Ottimizzazione automatica delle impostazioni dei diffusori (YPAO) It 41


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Automatic speaker setup

Ricaricamento delle regolazioni YPAO


SOURCE

HDMI
RECEIVER

2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce.


precedenti
1 2 3 4
Polarità di ciascun diffusore
5
AV
V-AUX
Normal: il cavo del diffusore è collegato con la polarità Se le impostazioni dei diffusori configurate manualmente non sono
1 2 3 4 Wiring corretta (+/-). adeguate, attenersi alla procedura descritta di seguito per
5 6
AUDIO
Reverse: il cavo del diffusore può essere collegato con annullare le impostazioni manuali e ricaricare le regolazioni YPAO
1 2
una polarità inversa (+/-).
TUNER USB NET
precedenti.
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT
Dimensione di ogni diffusore (frequenza di crossover

SCENE
Size
del subwoofer)
Large: il diffusore è in grado di riprodurre i segnali 1 Nel menu “Setup” selezionare “Speaker”,
BD
DVD TV NET RADIO
a bassa frequenza in modo efficace. “Auto Setup”, quindi “Result” (pag. 88).
Small: il diffusore non è in grado di riprodurre i segnali
PROGRAM MUTE VOLUME

Distance
a bassa frequenza in modo efficace.
Distanza dalla posizione di ascolto a ogni diffusore
2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Setup
Reload” e premere ENTER.
TOP MENU POP-UP/MENU ON SCREEN Level Regolazione del livello di uscita per ciascun diffusore
ON
SCREEN OPTION

ENTER Tasti cursore


ENTER • Un diffusore che presenta un problema è indicato con un messaggio
RETURN DISPLAY RETURN all’interno di una casella rossa.

3
BAND
MODE

TUNING PRESET
Per completare il controllo dei risultati e tornare alla
SUR. DECODE STRAIGHT schermata precedente, premere RETURN.
MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


INFO SLEEP

1 2 3 4

5 6 7
MEMORY
8 3 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.
9 0 10 ENT
TV
INPUT
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET

PREPARATIVI ➤ Ottimizzazione automatica delle impostazioni dei diffusori (YPAO) It 42


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Automatic speaker setup

Messaggi di errore
Se compare un messaggio di errore durante la misurazione, risolvere il problema ed eseguire di nuovo la misurazione YPAO.

Messaggio di errore Causa Rimedio

E-1: No Front SP Non sono stati rilevati diffusori anteriori.


Attenersi alle istruzioni visualizzate sullo schermo per chiudere la misurazione YPAO, spegnere l’unità
E-2: No Sur. SP Impossibile rilevare uno dei diffusori surround.
e controllare i collegamenti dei diffusori.
E-3: No F.PRNS SP Impossibile rilevare uno dei diffusori di presenza.

Se si utilizza un solo diffusore posteriore surround, è necessario collegarlo alla presa SINGLE (lato S).
E-4: SBR → SBL Un diffusore posteriore surround è collegato solo al lato R. Attenersi alle istruzioni visualizzate sullo schermo per chiudere la misurazione YPAO, spegnere l’unità
e ricollegare il diffusore.

Mantenere la stanza in condizioni di silenzio e attenersi alle istruzioni visualizzate sullo schermo per riavviare
E-5: Noisy I disturbi sono troppo forti.
la misurazione. Se si seleziona “PROCEED”, la misurazione YPAO viene ripetuta ignorando i disturbi rilevati.
I diffusori posteriori surround sono collegati, ma nessun Occorre collegare i diffusori surround per utilizzare diffusori posteriori surround. Attenersi alle istruzioni
E-6: Check Sur.
diffusore surround è connesso visualizzate sullo schermo per chiudere la misurazione YPAO, spegnere l’unità e ricollegare i diffusori.

Collegare saldamente il microfono YPAO alla presa YPAO MIC e attenersi alle istruzioni visualizzate sullo
E-7: No MIC Il microfono YPAO è stato rimosso.
schermo per riavviare la misurazione.

Collegare saldamente il microfono YPAO alla presa YPAO MIC e attenersi alle istruzioni visualizzate sullo
E-8: No Signal Il microfono YPAO non è in grado di rilevare i toni di test. schermo per riavviare la misurazione. Se questo errore si verifica ripetutamente, contattare il rivenditore
Yamaha o il centro di assistenza autorizzato più vicino.

Attenersi alle istruzioni visualizzate sullo schermo per riavviare la misurazione. Per annullare la misurazione,
E-9: User Cancel La misurazione è stata annullata.
selezionare “EXIT”.

Attenersi alle istruzioni visualizzate sullo schermo per chiudere la misurazione YPAO, quindi spegnere
E-10: Internal Error Si è verificato un errore interno. e riaccendere l’unità. Se questo errore si verifica ripetutamente, contattare il rivenditore Yamaha o il centro di
assistenza autorizzato più vicino.

PREPARATIVI ➤ Ottimizzazione automatica delle impostazioni dei diffusori (YPAO) It 43


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Automatic speaker setup

Messaggi di avviso
Se viene visualizzato un messaggio di avviso dopo la misurazione, è comunque possibile salvare i risultati della misurazione attenendosi alle istruzioni visualizzate sullo schermo.
Si consiglia tuttavia di eseguire di nuovo la misurazione YPAO per utilizzare l’unità con le impostazioni ottimali per i diffusori.

Messaggio di avviso Causa Rimedio

Selezionare “Wiring” in “Result” (pag. 41) e controllare i collegamenti dei cavi (+/-) del diffusore indicato con
È possibile che il cavo del diffusore sia collegato con una “Reverse”. Se il diffusore è collegato in modo errato, spegnere l’unità e ricollegare il cavo del diffusore.
W-1: Out of Phase
polarità inversa (+/-). A seconda del tipo di diffusori e dell’ambiente, questo messaggio potrebbe comparire anche se i diffusori
sono collegati correttamente.

Uno dei diffusori è posizionato a più di 24 m dalla posizione Selezionare “Distance” in “Result” (pag. 41) e spostare il diffusore indicato con “>24.0m (>80.0ft)” a non più
W-2: Over Distance
di ascolto. di 24 m di distanza dalla posizione di ascolto.

Controllare l’ambiente e i collegamenti dei cavi (+/-) di ogni diffusore, oltre al volume del subwoofer. Si
W-3: Level Error Esistono differenze di volume notevoli tra i diffusori.
consiglia di utilizzare gli stessi diffusori o tipi di diffusori con specifiche tecniche molto simili.

PREPARATIVI ➤ Ottimizzazione automatica delle impostazioni dei diffusori (YPAO) It 44


1
SOURCE

2
HDMI
RECEIVER

3 4
RIPRODUZIONE
5

1 2
AV
3
V-AUX

4 Tasti di selezione
Procedura di base per la riproduzione
AUDIO ingresso
5 6 1 2
Selezione di una presa di uscita HDMI
TUNER

MAIN ZONE 2
USB NET

PARTY HDMI OUT


1 Accendere i dispositivi esterni (ad esempio la TV o il
lettore BD/DVD) collegati all’unità. (solo per il modello RX-V773)
HDMI OUT

BD
DVD TV
SCENE

NET RADIO
MUTE 2 Utilizzare i tasti di selezione ingresso per
selezionare una sorgente di ingresso. 1 Premere HDMI OUT per selezionare una presa
HDMI OUT.
PROGRAM MUTE VOLUME VOLUME
3 Avviare la riproduzione sul dispositivo esterno
oppure selezionare una stazione radio.
La presa HDMI OUT da utilizzare per l’uscita del segnale
cambia ogni volta che si preme il tasto.
TOP MENU POP-UP/MENU ON SCREEN
Fare riferimento al manuale di istruzioni fornito con il
ON VOL.
SCREEN OPTION
dispositivo esterno.
SW

HDMIOUT1+2
C
ENTER Tasti cursore Per maggiori dettagli sulle seguenti operazioni, fare L
SL
SBL
R
SR
SBR
ENTER riferimento alle pagine corrispondenti:
RETURN DISPLAY
• Ascolto delle trasmissioni FM/AM (pag. 53) HDMI OUT 1+2
Trasmette lo stesso segnale su entrambe le prese
BAND
HDMI OUT 1 e HDMI OUT 2.
MODE

TUNING PRESET
• Riproduzione di brani musicali con l’iPod (pag. 58)
• Riproduzione di brani musicali su un dispositivo di HDMI OUT 1 Trasmettono i segnali sulla presa HDMI OUT
SUR. DECODE STRAIGHT
MOVIE MUSIC
memorizzazione USB (pag. 62) HDMI OUT 2 selezionata.
ENHANCER PURE DIRECT
INFO SLEEP

• Riproduzione di brani musicali memorizzati sui server HDMI OUT Off Non trasmette i segnali sulle prese HDMI OUT.
1 2 3 4
multi-mediali (PC/NAS) (pag. 65)
5 6 7 8

9 0
MEMORY
10 ENT
• Ascolto della radio su Internet (pag. 68)
INPUT
TV
• Riproduzione di brani musicali iTunes/iPod tramite una • Per selezionare una presa di uscita HDMI, è possibile anche selezionare una
MUTE
TV VOL TV CH
CODE SET rete (AirPlay) (pag. 70) scena (pag. 46).
• Se si seleziona “HDMI OUT 1+2”, l’unità trasmette i segnali video alla risoluzione
4 Premere VOLUME per regolare il volume. massima supportata da entrambe le TV (o proiettori) collegate all’unità. Ad
esempio, se è stata collegata una TV a 1080p alla presa HDMI OUT 1 e una TV
a 720p alla presa HDMI OUT 2, l’unità trasmette segnali video a 720p.

• Per disattivare l’uscita audio, premere MUTE. Premere di nuovo MUTE per
attivarla.
• Per regolare le impostazioni degli alti e dei bassi, utilizzare il menu “Option”
oppure TONE CONTROL sul pannello anteriore (pag. 79).

Selezione dell’ingresso sullo schermo


a Premere ON SCREEN.
b Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Input” e premere
ENTER.
c Utilizzare i tasti cursore per selezionare la sorgente di ingresso
desiderata, quindi premere ENTER.

RIPRODUZIONE ➤ Procedura di base per la riproduzione It 45


SOURCE
SOURCE RECEIVER
Selezione della sorgente di ingresso e delle impostazioni preferite con un solo
HDMI
1 2 3 4
tocco (SCENE)
5 V-AUX
AV
1 2 3
AUDIO
4 Tasti di selezione
ingresso
La funzione SCENE consente di selezionare la sorgente di ingresso Configurazione dell’assegnazione delle scene
5 6 1 2
assegnata, il programma sonoro, l’attivazione/disattivazione di
Compressed Music Enhancer e la presa di uscita HDMI (solo per il
1
TUNER USB NET

MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT modello RX-V773) con un solo tocco. Per preparare le impostazioni da assegnare a una
scena, effettuare le operazioni riportate di seguito.
BD
DVD TV
SCENE

NET RADIO SCENE 1 Premere SCENE.


• Selezionare una sorgente d’ingresso (pag. 45)
Vengono selezionate la sorgente di ingresso e impostazioni
• Selezionare un programma sonoro (pag. 47)
PROGRAM MUTE VOLUME registrate per la scena corrispondente. L’unità si accende
automaticamente se si trova in modalità standby. • Attivare o disattivare Compressed Music Enhancer
TOP MENU POP-UP/MENU
(pag. 52)
ON
Per impostazione predefinita, per ciascuna scena sono registrate le • (solo per il modello RX-V773)
SCREEN OPTION
seguenti impostazioni. Selezione di una presa di uscita HDMI (pag. 45)
ENTER

Compressed Presa di uscita


RETURN DISPLAY
SCENE Ingresso
Programma
sonoro
Music
Enhancer
HDMI (solo per il
modello RX-V773)
2 Tenere premuto il tasto SCENE desiderato finché
BAND
non compare “SET Complete” sul display anteriore.
MODE
MOVIE
TUNING PRESET
BD/DVD HDMI 1 Spento HDMI OUT 1+2 VOL.
(Sci-Fi)
SUR. DECODE STRAIGHT SW

SETComplete
MOVIE MUSIC L C R
ENHANCER PURE DIRECT TV AV 4 STRAIGHT Acceso HDMI OUT 1+2 SL
SBL
SR
SBR
INFO SLEEP

1 2 3 4 NET MUSIC
NET Acceso HDMI OUT 1+2
5 6 7
MEMORY
8
RADIO (7ch Stereo)

MUSIC
3 Se si desidera controllare il dispositivo di riproduzione
9 0
TV
10 ENT
RADIO TUNER Acceso HDMI OUT 1+2 corrispondente dopo aver selezionato la scena,
(7ch Stereo)
INPUT
TV VOL TV CH tenere premuto il tasto SCENE e il tasto di selezione
MUTE CODE SET
ingresso contemporaneamente per più di 3 secondi.

Una volta completata l’impostazione, SOURCE lampeggia due volte.

• In caso non si sia ancora registrato il codice di telecomando del dispositivo di


riproduzione, vedere “Registrazione dei codici di telecomando per i dispositivi di
riproduzione” (pag. 109) per eseguire l’operazione.
• È possibile anche configurare l’assegnazione delle scene dal menu “Scene”
(pag. 83).
• La funzione di riproduzione di collegamento SCENE consente di avviare la
riproduzione su un dispositivo esterno collegato all’unità tramite HDMI o su un
prodotto Yamaha collegato alla presa REMOTE OUT. Per abilitare la riproduzione
di collegamento SCENE, specificare il tipo di dispositivo in “Device Control”
(pag. 84) nel menu “Scene”.

RIPRODUZIONE ➤ Selezione della sorgente di ingresso e delle impostazioni preferite con un solo tocco (SCENE) It 46
SOURCE RECEIVER
Selezione della modalità sonora
HDMI
1 2 3 4
L’unità è dotata di vari programmi sonori e decoder surround che
5 V-AUX
consentono di riprodurre varie sorgenti con la modalità sonora Selezione di un programma sonoro e un decodificatore
AV
1 2 3 4
preferita (ad esempio l’effetto di campo sonoro o la riproduzione surround sullo schermo
AUDIO
5 6 1 2 stereo). a Premere ON SCREEN.
b Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Sound Program”
TUNER USB NET

MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT


Selezione di un programma sonoro adatto per i film (pag. 48)
Premere ripetutamente MOVIE. e premere ENTER.
c Utilizzare i tasti cursore per selezionare un programma sonoro
SCENE
BD TV NET RADIO
DVD
Selezione di un programma sonoro adatto per la riproduzione o un decodificatore surround, quindi premere ENTER.
di musica o in stereo (pag. 49)
PROGRAM MUTE VOLUME PROGRAM Premere ripetutamente MUSIC.
• Per selezionare un altro programma sonoro e il decodificatore surround, è inoltre
Selezione di un decodificatore surround (pag. 51) possibile premere PROGRAM.
TOP MENU POP-UP/MENU ON SCREEN
ON
SCREEN OPTION
Premere ripetutamente SUR.DECODE. • Le impostazioni per programmi sonori e decodificatori surround possono essere
modificate nel menu “Sound Program” (pag. 85)
ENTER Tasti cursore
Attivazione/disattivazione della modalità di decodifica (pag. 50) • La modalità sonora può essere applicata indipendentemente a ogni sorgente di
ENTER Premere STRAIGHT. ingresso.
RETURN DISPLAY • Se si riproducono segnali audio con una frequenza di campionamento superiore
BAND
Attivazione della modalità di Pure Direct (pag. 51) a 96 kHz, viene selezionata automaticamente la modalità di decodifica diretta
MODE (pag. 50).
TUNING PRESET Premere PURE DIRECT.
MOVIE • È possibile controllare quali diffusori emettono l’audio al momento, osservando gli
SUR. DECODE STRAIGHT MUSIC indicatori dei diffusori sul pannello anteriore dell’unità (pag. 10) o la schermata
MOVIE MUSIC
SUR.DECODE
Attivazione di Compressed Music Enhancer (pag. 52)
ENHANCER PURE DIRECT “Audio Signal” nel menu “Information” (pag. 103).
INFO SLEEP
STRAIGHT Premere ENHANCER.
1 2 3 4 ENHANCER
5
PURE DIRECT
6 7 8
MEMORY
9 0 10 ENT
TV
INPUT
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET

RIPRODUZIONE ➤ Selezione della modalità sonora It 47


Ascolto degli effetti di campo sonoro (CINEMA DSP) Questo programma dispone di un riverbero costante adatto ad una vasta
gamma di generi di film, dai drammi ai musical e le commedie. Il riverbero
è modesto, ma sufficientemente stereofonico. Gli effetti sonori e la musica
Drama
di sottofondo vengono riprodotti con un eco moderato che non ha effetti
negativi sull’articolazione dei dialoghi. L’ascolto per lunghi periodi di tempo
L’unità è dotata di una serie di programmi sonori che utilizzano la tecnologia DSP non procura alcuna stanchezza.
originale Yamaha (CINEMA DSP). Consente di creare facilmente campi sonori identici Questo programma riproduce le sorgenti video mono, come i film classici,
a quelli dei cinema e delle sale da concerto. con tutta l’atmosfera di un buon cinema dei bei tempi. Il programma crea
Mono Movie
uno spazio confortevole con una certa profondit mediante l’aggiunta
Categoria di programma sonoro dell’ampiezza e del riverbero appropriato all’audio originale.

“CINEMA DSP” si accende


❑ ENTERTAINMENT
VOL.

SW Questo programma consente agli ascoltatori di usufruire della vivacità dei


Sci-Fi L C R
SL SR programmi sportivi e di varietà. Nelle trasmissioni sportive, le voci dei
Sports commentatori si sentono con chiarezza al centro, mentre l’atmosfera dello
Programma sonoro stadio viene restituita realisticamente mediante l’emissione periferica
dell’audio dei tifosi in uno spazio adeguato.
Questo programma è stato ottimizzato per i giochi di azione, ad esempio le
■ Programmi sonori adatti per i film (MOVIE) corse automobilistiche e gli scontri. Grazie alla realtà e all’enfasi dei vari
effetti al giocatore sembrerà di trovarsi al centro dell’azione, consentendo
I programmi sonori riportati di seguito sono ottimizzati per la visualizzazione di sorgenti Action Game
una maggiore concentrazione. Utilizzare questo programma insieme alla
video quali film, programmi TV e giochi. modalità Compressed Music Enhancer per ottenere un campo sonoro più
potente e dinamico.
❑ MOVIE THEATER Questo programma è stato ottimizzato per giochi di ruolo e di avventura.
Questo programma aggiunge profondità al campo sonoro per una
Questo programma crea un campo sonoro che enfatizza la sensazione riproduzione naturale e realistica della musica di sottofondo, per effetti
Roleplaying Game
surround senza disturbare la collocazione spaziale originale dell’audio speciali e dialogo da un’ampia varietà di scene. Utilizzare questo
Standard multicanale, ad esempio Dolby Digital e DTS. È stato progettato sul programma insieme alla modalità Compressed Music Enhancer per
concetto di cinema ideale, in cui il pubblico è circondato da bellissimi ottenere un campo sonoro più chiaro e spaziale.
riverberi da destra, sinistra e dal retro.
Questo programma consente di riprodurre i filmati dei concerti pop, rock
Questo programma riproduce le dimensioni e la spettacolarità delle e jazz come se si fosse presenti all’evento. L’ascoltatore può immergersi
produzioni cinematografiche più prestigiose. Offre uno spazio sonoro di nella calda atmosfera del concerto grazie alla vivacità degli interpreti
Music Video
Spectacle grandi dimensioni che compete con gli schermi da Cinemascope ed e degli assolo sulla scena, a un campo sonoro di presenza che accentua il
è dotato di un’eccellente gamma dinamica, che consente di garantire tutti ritmo degli strumenti ritmici e a un campo sonoro surround che riproduce la
i tipi di suoni, dai più delicati ai più ampi e potenti. spazialità di una grande sala concerti.
Questo programma riproduce nei dettagli le complesse trame sonore dei
moderni film di fantascienza e dei film in cui viene fatto uso di effetti
Sci-Fi speciali. È possibile apprezzare una vasta gamma di spazi virtuali
cinematografici riprodotti con una separazione netta fra dialoghi, effetti
sonori e musica di sottofondo.
Questo programma è ideale per riprodurre con precisione il sonoro dei film
di azione e di avventura. Il campo sonoro limita il riverbero, ma enfatizza la
riproduzione della sensazione di espansività su entrambi lati, ovvero di uno
Adventure
spazio che si espande vigorosamente a sinistra e a destra. La profondità
limitata crea uno spazio chiaro e potente, garantendo al contempo
l’articolazione dei suoni e la separazione fra i canali.

RIPRODUZIONE ➤ Selezione della modalità sonora It 48


■ Programmi sonori adatti per la riproduzione di musica
o in stereo (MUSIC)
I programmi sonori riportati di seguito sono stati ottimizzati per ascoltare le sorgenti
musicali.
È possibile anche selezionare la riproduzione stereo.

❑ CLASSICAL
Questo programma simula una sala da concerto di Monaco con circa 2500
posti dotata di eleganti pannelli in legno per gli arredi interni. Diffonde un
Hall in Munich
riverbero delicato e ricco, che crea un’atmosfera rilassante. La posizione
virtuale dell’ascoltatore è vicino al centro, sulla sinistra della sala.
Questo programma simula una sala da concerto di medie dimensioni
a forma di scatola da scarpe, conformemente alla tradizione viennese, con
Hall in Vienna
1700 posti. I pilastri e le decorazioni producono un riverbero estremamente
complesso che circonda il pubblico creando un suono pieno e ricco.
Questo programma crea uno spazio relativamente ampio con un soffitto
Chamber alto, come quello di una sala da ricevimento di un palazzo. Offre un
piacevole riverbero adatto a musica cortese o da camera.

❑ LIVE/CLUB
Questo programma simula una sala da concerto più intima, con soffitto
basso e un’atmosfera domestica. Un campo sonoro realistico e vivo offre
Cellar Club
un suono potente, che dà all’ascoltatore la sensazione di essere seduto in
prima fila davanti a un piccolo palco.
Questo programma ricrea l’audio di un locale di musica rock di Los
The Roxy Theatre Angeles con 460 posti. La posizione virtuale dell’ascoltatore è vicino al
centro, sulla sinistra della sala.
Questo programma ricrea l’atmosfera di un posto in prima fila al The Bottom
The Bottom Line Line, che è stato un famoso jazz club di New York. Ci sono circa 300 posti
a sinistra e destra in un campo sonoro che offre un suono vivido e realistico.

❑ STEREO
Utilizzare questo programma per convogliare sorgenti multicanale su
2 canali. I segnali multicanale di ingresso vengono convogliati su 2 canali
2ch Stereo
e riprodotti dai diffusori anteriori (questo programma non utilizza
CINEMA DSP).
Usare questo programma per irradiare il suono da tutti i diffusori. Quando si
riproducono sorgenti multicanale, l’unità convoglia la sorgente su 2 canali e
7ch Stereo irradia il suono risultante da tutti i diffusori. Questo programma permette di
ottenere un campo sonoro più ampio, ideale per la musica di sottofondo
alle feste.

RIPRODUZIONE ➤ Selezione della modalità sonora It 49


SOURCE RECEIVER
■ Creazione di campi sonori stereo Ascolto della riproduzione non processata
HDMI (CINEMA DSP 3D)
1 2 3 4 È possibile riprodurre le sorgenti d’ingresso senza che vengano
5 V-AUX applicati effetti di campo sonoro.
AV
1 2 3 4

■ Riproduzione nei canali originali


AUDIO
5 6 1 2 CINEMA DSP 3D crea un campo sonoro stereo naturale nella
stanza.
TUNER USB NET
(decodifica diretta)
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT CINEMA DSP 3D funziona se sono valide entrambe le seguenti
condizioni. Quando è attivata la modalità di decodifica diretta, l’unità genera
SCENE
BD l’audio stereo dai diffusori anteriori per sorgenti a 2 canali come
DVD TV NET RADIO
• È selezionato uno dei programmi sonori (tranne 2ch Stereo e 7ch
i CD, oltre a generare suoni multicanale non processati da sorgenti
Stereo) (pag. 48). multicanale.
PROGRAM MUTE VOLUME
• “CINEMA DSP 3D Mode” (pag. 79) nel menu “Option” è

TOP MENU POP-UP/MENU


impostato su “On”. 1 Premere STRAIGHT.
ON “CINEMA DSP n” si accende Ogni volta che si preme il tasto, la modalità di decodifica
SCREEN OPTION

VOL.
diretta viene attivata o disattivata.
3
ENTER
SW
PL PR VOL.

Hall in Vienna L C R
SL SR
SW

STRAIGHT
RETURN DISPLAY L C R
SL SR
SBL SBR
BAND
MODE

TUNING PRESET

SUR. DECODE STRAIGHT


• Si consiglia di utilizzare diffusori di presenza per sperimentare una resa completa
MOVIE MUSIC STRAIGHT dei campi sonori stereo. Tuttavia, anche se non si collegano diffusori di presenza,
• Per abilitare la riproduzione a 6.1/7.1 canali da sorgenti a 5.1 canali quando si
ENHANCER PURE DIRECT
l’unità crea Virtual Presence Speaker (VPS) utilizzando i diffusori anteriori,
INFO SLEEP utilizzano diffusori posteriori surround, impostare “Extended Surround” (pag. 80)
centrali e surround per generare campi sonori stereo. nel menu “Option” su un’opzione diversa da “Off”.
1 2 3 4

■ Utilizzo degli effetti di campo sonoro


6 7 8
MEMORY
9 0 10 ENT
TV
INPUT
TV VOL TV CH
senza i diffusori surround
MUTE CODE SET
(Virtual CINEMA DSP)
Se si seleziona uno dei programmi sonori (tranne 2ch Stereo e 7ch
Stereo) quando i diffusori surround non sono collegati, l’unità crea
automaticamente il campo sonoro surround utilizzando i diffusori
anteriori.

RIPRODUZIONE ➤ Selezione della modalità sonora It 50


SOURCE RECEIVER
■ Riproduzione di sorgenti a 2 canali in Riproduzione del suono ad alta fedeltà
HDMI multicanale (decodificatore surround) (Pure Direct)
1 2 3 4

Il decodificatore surround consente di ascoltare l’audio multicanale


5
AV
V-AUX
non processato da sorgenti a 2 canali. L’eventuale sorgente Quando è abilitata la modalità Pure Direct, l’unità riproduce la
1 2 3 4
multicanale inviata funziona come la modalità di decodifica diretta. sorgente selezionata usando solo i circuiti strettamente necessari
AUDIO
5 6 1 2 per ridurre i disturbi elettrici di altri circuiti (ad esempio il display
Per ulteriori informazioni su ogni decodificatore, vedere “Glossario”
anteriore). In questo modo è possibile ascoltare un audio Hi-Fi di
TUNER USB NET
(pag. 122).
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT alta qualità.

BD
DVD TV
SCENE

NET RADIO
1 Premere SUR.DECODE per selezionare un
1 Premere PURE DIRECT.
decodificatore surround.
Ogni volta che si preme il tasto, la modalità Pure Direct
Ogni volta che si preme il tasto, il decodificatore surround
PROGRAM MUTE VOLUME decodifica diretta viene attivata o disattivata.
cambia.
VOL.

TOP MENU POP-UP/MENU


VOL.
SW

PUREDIRECT L C R
SW
ON

ProLogic
OPTION C SL SR
SCREEN L R
SBL SBR
SL SR

ENTER

Utilizza il decodificatore Dolby Pro Logic, adatto


bPro Logic • Se è attivata la modalità Pure Direct, le funzioni descritte di seguito non sono
RETURN DISPLAY
per tutte le sorgenti.
BAND disponibili.
MODE bPLIIx Movie Utilizza il decodificatore Dolby Pro Logic IIx
– Alcune impostazioni per i diffusori o i programmi sonori
TUNING PRESET
(o il decodificatore Dolby Pro Logic II) adatto per
SUR. DECODE STRAIGHT bPLII Movie i film. – Utilizzo del menu sullo schermo
MOVIE MUSIC SUR.DECODE
– Utilizzo della funzione multi-zona
INFO SLEEP
ENHANCER PURE DIRECT
PURE DIRECT bPLIIx Music Utilizza il decodificatore Dolby Pro Logic IIx
(o il decodificatore Dolby Pro Logic II) adatto per – Uscita audio dalle prese AV OUT e AUDIO OUT
1 2 3 4
bPLII Music la musica. – Visualizzazione delle informazioni sul display anteriore (se non utilizzato)
5 6 7 8

9 0
MEMORY
10 ENT
bPLIIx Game Utilizza il decodificatore Dolby Pro Logic IIx
TV (o il decodificatore Dolby Pro Logic II) adatto per
INPUT bPLII Game i giochi.
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET
Utilizza il decodificatore DTS Neo:6, adatto per
Neo:6 Cinema
i film.
Utilizza il decodificatore DTS Neo:6, adatto per la
Neo:6 Music
musica.

• Non è possibile selezionare i decodificatori Dolby Pro Logic IIx se sono


collegate le cuffie o se “Surround Back” nel menu “Setup” è impostato su
“None”.

RIPRODUZIONE ➤ Selezione della modalità sonora It 51


SOURCE RECEIVER Ascolto di musica compressa con suono
1 2
HDMI
3 4
migliorato (Compressed Music Enhancer)
5 V-AUX
AV
1 2 3 4
AUDIO
5 6 1 2

TUNER USB NET


Compressed Music Enhancer aggiunge profondità e ampiezza al
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT suono, garantendo l’ascolto di un suono dinamico simile
all’originale prima della compressione. Questa funzione può essere
SCENE
BD
DVD TV NET RADIO utilizzata insieme a qualsiasi altra modalità sonora.

PROGRAM MUTE VOLUME


1 Premere ENHANCER.
Ogni volta che si preme il tasto, la modalità Compressed
TOP MENU POP-UP/MENU Music Enhancer viene attivata o disattivata.
ON
SCREEN OPTION
“ENHANCER” si accende
ENTER
ENHANCER VOL.

SW

Enhancer On L C R
RETURN DISPLAY SL SR
SBL SBR
BAND
MODE

TUNING PRESET

SUR. DECODE STRAIGHT


MOVIE MUSIC
• Compressed Music Enhancer non funziona sui segnali la cui frequenza di
ENHANCER PURE DIRECT
INFO SLEEP ENHANCER campionamento è superiore ai 48 kHz.
1 2 3 4

5 6 7 8

9 0
MEMORY
10 ENT
• È possibile anche utilizzare “Enhancer” (pag. 80) nel menu “Option” per
TV attivare o disattivare la funzione Compressed Music Enhancer.
INPUT
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET

Ascolto dell’audio surround con le cuffie


(SILENT CINEMA)

È possibile ascoltare con le cuffie stereo l’effetto surround o di


campo sonoro, quale un sistema di diffusori multicanale,
collegando le cuffie alla presa PHONES e selezionando un
programma sonoro o un decodificatore surround.

RIPRODUZIONE ➤ Selezione della modalità sonora It 52


SOURCE RECEIVER
Ascolto delle trasmissioni FM/AM
HDMI
1 2 3 4

5 V-AUX
È possibile sintonizzarsi a una stazione radio specificandone la
frequenza o selezionandola tra quelle registrate.
Selezione di una frequenza di ricezione
AV
1 2 3 4
AUDIO
5 6 1 2

• Le frequenze radio variano a seconda del paese o della regione in cui l’unità è in
1 Premere TUNER per selezionare “TUNER” come
TUNER USB NET TUNER
uso. Nelle spiegazioni di questa sezione viene utilizzata una schermata con
sorgente d’ingresso.
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT

frequenze utilizzate nei modelli per GB ed Europa.


BD
DVD TV
SCENE

NET RADIO
• Se la ricezione della radio non è ottimale, regolare la direzione delle antenne
FM/AM.
2 Premere BAND per selezionare una banda (FM o AM).
VOL.

Impostazione dei passi per la frequenza SW

FM87.50MHz
PROGRAM MUTE VOLUME L C R
SL SR
SBL SBR

TOP MENU POP-UP/MENU


(solo modelli per Asia e generici)
ON
SCREEN OPTION
L’impostazione di fabbrica dei passi di frequenza è 50 kHz per FM
e 9 kHz per AM. A seconda del Paese o della regione, impostare
3 Selezionare la frequenza con i seguenti tasti.
ENTER i passi di frequenza su 100 kHz per FM e su 10 kHz per AM. TUNING: Aumentare/diminuire la frequenza. Tenere
premuto il tasto per circa un secondo per avviare la ricerca
RETURN DISPLAY

BAND
1 Impostare l’unità in modalità standby. automatica della stazione.
MODE BAND Tasti numerici: Immettere direttamente una frequenza. Ad
TUNING PRESET

SUR. DECODE STRAIGHT


TUNING 2 Tenendo premuto STRAIGHT sul pannello anteriore, esempio, per selezionare 98,50 MHz, premere “9”, “8”, “5”
MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


premere MAIN ZONE z. e “0” (o ENT).
INFO SLEEP

1 2 3 4
MAIN ZONE z STEREO
TUNED
VOL.

SW

FM98.50MHz L C R
5 6 7 8 Tasti numerici SL SR
MEMORY SBL SBR
9 0 10 ENT
TV
INPUT “TUNED” si accende quando si riceve il segnale di una
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET stazione radio.
PROGRAM STRAIGHT “STEREO”, inoltre, si accende quando si riceve un segnale
stereo.
3 Premere ripetutamente PROGRAM per selezionare
“TU”. • Se una frequenza non rientra nel raggio di ricezione, compare “Wrong
Station!”.

TUFM50/AM9 • È possibile attivare alternativamente “Stereo” (stereo) e “Mono” (mono) per


la ricezione della radio FM in “FM Mode” (pag. 80) nel menu “Option”. Se la

4 Premere STRAIGHT per selezionare “FM100/AM10”.


ricezione del segnale della stazione radio FM non è stabile, conviene
attivare la modalità mono per migliorarla.

5 Premere MAIN ZONE z per impostare l’unità in


modalità standby e riaccenderla.

RIPRODUZIONE ➤ Ascolto delle trasmissioni FM/AM It 53


SOURCE RECEIVER Registrazione delle stazioni radio preferite ■ Selezione di una stazione preselezionata
1 2
HDMI
3 4
(preselezionate) Sintonizzare una stazione radio registrata selezionandone il numero
di preselezione.
5 V-AUX
È possibile registrare fino a 40 stazioni radio preselezionate. Una
1
AV
1 2 3 4 volta registrate le stazioni, è possibile sintonizzarsi con facilità Premere TUNER per selezionare “TUNER” come
AUDIO
5 6 1 2
selezionandone i numeri di preselezione. sorgente d’ingresso.
TUNER USB NET TUNER
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT

• È possibile registrare automaticamente le stazioni radio FM che emettono segnali 2 Premere ripetutamente PRESET per selezionare la
BD
SCENE forti utilizzando “Auto Preset” (pag. 57). stazione radio desiderata.
DVD TV NET RADIO

È possibile anche immettere direttamente un numero di


■ Registrazione di una stazione radio preselezione (da 01 a 40) utilizzando i tasti numerici dopo
PROGRAM MUTE VOLUME

Selezionare una stazione radio manualmente e registrarla in un aver premuto PRESET una volta.
numero di preselezione.
PRESET
VOL.
TOP MENU POP-UP/MENU STEREO
TUNED

1
SW

01:FM98.50MHz
ON C
SCREEN OPTION
Vedere “Selezione di una frequenza di ricezione” L
SL
SBL
R
SR
SBR

ENTER (pag. 53) per sintonizzare la stazione radio


desiderata.
RETURN DISPLAY
• Se non è stata registrata alcuna stazione radio, compare “No Presets”.
MODE

TUNING
BAND

PRESET
2 Tenere premuto MEMORY per più di 2 secondi. • Se si digita un numero non valido, compare “Wrong Num.”.

SUR. DECODE STRAIGHT


PRESET Quando si registra una stazione per la prima volta, la • Se si immette un numero di preselezione non in uso, compare “Empty”.
MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


stazione radio selezionata viene registrata con il numero di
INFO SLEEP
preselezione “01”. In seguito ogni stazione radio
1 2 3 4
selezionata verrà registrata con un numero di preselezione • Per cancellare le stazioni preselezionate, utilizzare “Clear Preset”
o “Clear All Preset” (pag. 57).
5 6 7 8 Tasti numerici vuoto (inutilizzato), successivo a quello registrato più di
MEMORY
MEMORY
9 0 10 ENT recente.
TV
INPUT
TV VOL TV CH VOL.
STEREO
MUTE CODE SET TUNED
SW

01:FM98.50MHz L C R
SL SR
SBL SBR

Numero di preselezione

• Per selezionare un numero di preselezione per la registrazione, premere


una volta MEMORY dopo aver sintonizzato la stazione radio desiderata,
premere PRESET per selezionare un numero di preselezione, quindi
premere di nuovo MEMORY.

VOL.
STEREO
TUNED
SW

02:Empty L C R
SL SR
SBL SBR

“Empty” (non in uso) oppure la frequenza registrata al momento

RIPRODUZIONE ➤ Ascolto delle trasmissioni FM/AM It 54


SOURCE RECEIVER Sintonizzazione Radio Data System
HDMI • “Program Service”, “Program Type”, “Radio Text” e “Clock Time” non
1 2 3 4 (solo modelli per GB ed Europa) vengono visualizzati se la stazione radio non fornisce il servizio Radio Data
System.
5 V-AUX Radio Data System è un sistema di trasmissione dati usato dalle
AV
1 2 3 4 stazioni in FM di molti paesi. L’unità è in grado di ricevere vari tipi di
5 6 1
AUDIO
2
dati Radio Data System, ad esempio “Program Service”, “Program ■ Ricezione automatica delle informazioni
Type,” “Radio Text” e “Clock Time”, quando è sintonizzata su
TUNER USB NET
un’emittente Radio Data System. sul traffico
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT
Quando “TUNER” è selezionato come sorgente di ingresso, l’unità
BD TV
SCENE

NET RADIO
■ Visualizzazione delle informazioni Radio riceve automaticamente le informazioni sul traffico. Per attivare
DVD
questa funzione, attenersi alla procedura descritta di seguito per
Data System impostare la stazione che trasmette informazioni sul traffico.
PROGRAM MUTE VOLUME
1 Sintonizzare la stazione Radio Data System
desiderata. 1 Dopo aver selezionato “TUNER” come sorgente di
TOP MENU POP-UP/MENU ingresso, premere OPTION.
ON
SCREEN OPTION OPTION

ENTER Tasti cursore


• Si consiglia di utilizzare “Auto Preset” per sintonizzare le stazioni Radio
Data System (pag. 57). 2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Traffic
ENTER Program” (TrafficProgram) e premere ENTER.
RETURN DISPLAY RETURN
2 Premere INFO.
Ogni volta che si preme il tasto, la voce visualizzata
La ricerca della stazione che trasmette informazioni sul
MODE
BAND
traffico inizia entro 5 secondi. Premere di nuovo ENTER
TUNING PRESET cambia. per avviare la ricerca immediatamente.
SUR. DECODE STRAIGHT

INFO
MOVIE MUSIC VOL.
STEREO
ENHANCER PURE DIRECT TUNED
SW
INFO
ProgramType
INFO SLEEP C
L R
SL SR
1 2 3 4 SBL SBR • Per cercare verso l’alto o il basso rispetto alla frequenza corrente, premere
i tasti cursore (q/w) mentre è visualizzato “READY”.
5 6 7 8
MEMORY
Nome voce • Per annullare la ricerca, premere RETURN.
9 0 10 ENT

INPUT
TV
Le informazioni corrispondenti alla voce visualizzata • Il testo tra parentesi si riferisce agli indicatori sul display anteriore.

MUTE
TV VOL TV CH
CODE SET
compaiono dopo circa 3 secondi. Al termine della ricerca, compare la seguente schermata
per circa 3 secondi.
9850
VOL.
STEREO
TUNED

FINISH
SW VOL.

CLASSICS L C R STEREO
SL SR TUNED
SBL SBR SW

TPFM101.30MHz L C R
SL SR
SBL SBR
Informazioni
Stazione che trasmette informazioni sul traffico (frequenza)
Program Service Nome del Program Service
Program Type Tipo di programma corrente
Radio Text Informazioni sul programma corrente • Se non vengono trovate stazioni che trasmettono informazioni sul traffico,
compare “TP Not Found” per circa 3 secondi.
Clock Time Ora corrente
DSP Program Nome della modalità sonora
Audio Decoder Nome del decoder
Frequency Frequency

RIPRODUZIONE ➤ Ascolto delle trasmissioni FM/AM It 55


SOURCE RECEIVER Utilizzo della radio sulla TV Menu Sottomenu Funzione
HDMI FM (solo modelli per GB ed Europa)
1 2 3 4 È possibile visualizzare le informazioni sulla radio o selezionare una
AM Attiva la banda FM o AM.
5 V-AUX stazione radio sulla TV.
AV
1 2 3 4 Tuning (+/-) Seleziona una frequenza.
5 6 1
AUDIO
2 1 Premere TUNER per selezionare “TUNER” come
Auto (+/-)
Seleziona automaticamente una
TUNER USB NET TUNER
sorgente d’ingresso. Manual Tuning stazione radio.
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT
Sulla TV compare la schermata di riproduzione. Registra la stazione come
Memory
SCENE preselezionata.

■ Schermata di riproduzione
BD TV NET RADIO
DVD
Consente di immettere direttamente
Direct
una frequenza.
PROGRAM MUTE VOLUME
3 Browse
Passa alla schermata di ricerca
1 (elenco di stazioni preselezionate).

2
TOP MENU POP-UP/MENU
Chiude la schermata e mostra lo
ON
SCREEN OPTION
Tasti operativi per sfondo. Premere uno dei tasti del
Screen Off
i menu 4 menu operativo per visualizzarlo di
ENTER
Tasti cursore nuovo.

RETURN DISPLAY ENTER


RETURN
BAND
MODE

TUNING PRESET

SUR. DECODE STRAIGHT 1 Informazioni sulla stazione radio


MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


Visualizza le informazioni della stazione radio selezionata, ad esempio la
INFO SLEEP
banda selezionata (FM/AM) e la frequenza.
1 2 3 4
(solo modelli per GB ed Europa)
5 6 7 8
MEMORY
Se si sintonizza una stazione Radio Data System (pag. 55), vengono
9 0 10 ENT visualizzate anche le informazioni Radio Data System (“Program Service”,
TV
INPUT
“Program Type”, “Radio Text” e “Clock Time”).
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET
2 Icona della banda
(tranne modelli per GB ed Europa)
Selezionare questa icona e premere ENTER per attivare la banda FM
o AM.
3 Indicatori TUNED/STEREO
“TUNED” si accende quando si riceve il segnale di una stazione radio.
“STEREO” si accende quando si riceve un segnale stereo.
4 Menu operativo
Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER per
confermare la selezione.
Per chiudere il sottomenu, premere RETURN.

RIPRODUZIONE ➤ Ascolto delle trasmissioni FM/AM It 56


SOURCE RECEIVER
■ Schermata di ricerca
HDMI
1 2 3 4

5 V-AUX 1
AV
1 2 3 4
AUDIO
5 6 1 2
3
TUNER USB NET

MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT

SCENE
2
BD TV NET RADIO
DVD

1 Elenco stazioni preselezionate


PROGRAM MUTE VOLUME
Visualizza l’elenco di stazioni preselezionate. Utilizzare i tasti cursore per
selezionare una stazione preimpostata, quindi premere ENTER per
TOP MENU POP-UP/MENU
sintonizzarla.
ON
SCREEN OPTION 2 Numero di preselezione
Tasti operativi per
ENTER i menu 3 Menu operativo
Tasti cursore Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER per
RETURN DISPLAY ENTER confermare la selezione.
RETURN Per chiudere il sottomenu, premere RETURN.
BAND
MODE

TUNING PRESET
Menu Sottomenu Funzione
SUR. DECODE STRAIGHT
MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


Registra la stazione corrente nel
INFO SLEEP Memory numero di preselezione indicato
1 2 3 4
nell’elenco.
5 6 7 8
Registra automaticamente le stazioni
MEMORY
9 0 10 ENT Auto Preset FM (fino a 40) che emettono segnali
TV Utility forti.
INPUT
TV VOL
VOL TV
TV CH
MUTE CODE SET Cancella la stazione preselezionata
Clear Preset
indicata nell’elenco.

Cancella tutte le stazioni


Clear All Preset
preselezionate.

1 Page Up Passa alla pagina successiva


1 Page Down o precedente dell’elenco.

Now Playing Passa alla schermata di riproduzione.

Chiude la schermata e mostra lo


sfondo. Premere uno dei tasti del
Screen Off
menu operativo per visualizzarlo di
nuovo.

RIPRODUZIONE ➤ Ascolto delle trasmissioni FM/AM It 57


Riproduzione di brani musicali con l’iPod
Utilizzando il cavo USB fornito con l’iPod, è possibile riprodurre la
musica dell’iPod sull’unità.
Collegamento di un iPod
Collegare l’iPod all’unità con il cavo USB fornito con l’iPod.

• A seconda del modello o della versione software dell’iPod, alcune funzioni


potrebbero non essere compatibili. 1 Collegare il cavo USB all’iPod.
• Per riprodurre i video dell’iPod sull’unità, è necessario un cavo AV Apple
Composite (non in dotazione). Collegare gli spinotti USB e per video composito
del cavo AV Apple Composite alla presa USB e alla presa VIDEO sul pannello
anteriore. Per selezionare un video, utilizzare l’iPod nella modalità di riproduzione
semplice (pag. 60).

iPod supportati (a gennaio 2012)


• iPod touch, iPod nano (dalla 2nda alla 6ta generazione)
• iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS, iPhone 3G, iPhone 2 Collegare il cavo USB alla presa USB.
• iPad2, iPad
Unità (fronte)
VOLUME

RADIO

VIDEO AUX USB


STRAIGHT

HDMI IN VIDEO iPod/iPhone/iPad


5V 2.1A

USB
VOL.

SW

Connected L C R
SL SR
SBL SBR

• L’iPod si ricarica quando è collegato all’unità. Se si imposta l’unità in modalità


standby quando è in ricarica, l’iPod continua a ricaricarsi (fino a 4 ore). Se
“Network Standby” (pag. 98) nel menu “Setup” è impostato su “On”, continua
a ricaricarsi finché carico.

• Scollegare l’iPod dalla presa USB quando non è in uso.

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione di brani musicali con l’iPod It 58


SOURCE RECEIVER Riproduzione dei contenuti dell’iPod ■ Schermata di ricerca
HDMI
1 2 3 4 Attenersi alla procedura descritta di seguito per utilizzare 1
5 V-AUX
e riprodurre i contenuti dell’iPod. 2
È possibile controllare l’iPod mediante il menu visualizzato sullo 3
AV
1 2 3 4
AUDIO schermo della TV.
5
5 6 1 2

TUNER

MAIN ZONE 2
USB NET

PARTY HDMI OUT


USB
1 Premere USB per selezionare “USB” come sorgente
d’ingresso.
SCENE
4
BD
DVD TV NET RADIO
Sulla TV compare la schermata di ricerca.

1 Indicatori di stato
PROGRAM MUTE VOLUME
Visualizzano le impostazioni correnti per la riproduzione ripetuta o shuffle
(pag. 61) e lo stato della riproduzione (ad esempio in esecuzione, in pausa).
2 Nome elenco
TOP MENU POP-UP/MENU

ON
SCREEN OPTION Tasti operativi per
i menu 3 Elenco contenuti
ENTER Tasti cursore Visualizza l’elenco di contenuti dell’iPod. Utilizzare i tasti cursore per
selezionare una voce e premere ENTER per confermare la selezione.
RETURN DISPLAY ENTER
RETURN 4 Numero di voci/voci totali
BAND
MODE

TUNING PRESET 5 Menu operativo


SUR. DECODE STRAIGHT
• Se sull’iPod è in corso la riproduzione, compare la schermata di Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER per
MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT riproduzione. confermare la selezione.


INFO SLEEP

Menu Funzione
1

5
2

6
3

7
4

8
2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce
e premere ENTER. 1 Page Up Passa alla pagina successiva o precedente
MEMORY
9 0 10 ENT
1 Page Down dell’elenco.
INPUT
TV
Se è selezionato un brano musicale, ha inizio la
MUTE
TV VOL TV CH
CODE SET
riproduzione e compare la schermata di riproduzione. 10 Pages Up
Avanza o indietreggia di 10 pagine.
10 Pages Down

Return Torna all’elenco di livello superiore.

Now Playing Passa alla schermata di riproduzione.

Chiude la schermata e mostra lo sfondo. Premere


Screen Off uno dei tasti del menu operativo per visualizzarlo
di nuovo.

• Per tornare alla schermata precedente, premere RETURN.


• Per utilizzare l’iPod manualmente per selezionare i contenuti o controllare la
riproduzione, passare alla modalità di riproduzione semplice (pag. 60).

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione di brani musicali con l’iPod It 59


SOURCE RECEIVER
■ Schermata di riproduzione ■ Uso dell’iPod stesso o del telecomando
HDMI (riproduzione semplice)
1 2 3 4
1
2
5

1 2
AV
3
V-AUX

4
1 Premere MODE per passare alla modalità di
AUDIO riproduzione semplice.
5 6 1 2
3 La schermata del menu della TV si spegne e vengono
TUNER USB NET

MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT


attivate le operazioni con l’iPod.
SCENE
Per visualizzare la schermata del menu della TV, premere
BD
DVD TV NET RADIO di nuovo MODE.

PROGRAM MUTE VOLUME


1 Indicatori di stato
Visualizzano le impostazioni correnti per la riproduzione ripetuta o shuffle
2 Utilizzare l’iPod stesso o il telecomando per avviare
(pag. 61) e lo stato della riproduzione (ad esempio in esecuzione, in la riproduzione.
TOP MENU POP-UP/MENU
pausa).
Tasti operativi del
2 Informazioni sulla riproduzione Funzione
ON
SCREEN OPTION telecomando
Tasti operativi per Visualizza nome dell’artista, nome dell’album, titolo del brano musicale
ENTER i menu e tempo trascorso e rimanente. Tasti cursore Selezionano una voce.
Tasti cursore
Utilizzare i tasti cursore per selezionare informazioni scorrevoli. ENTER Conferma la selezione.
RETURN DISPLAY ENTER
BAND
RETURN 3 Menu operativo RETURN Ritorna alla schermata precedente.
MODE
Tasti operativi per i
Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER per
TUNING PRESET
confermare la selezione. a Avvia la riproduzione o la arresta
dispositivi esterni
SUR. DECODE STRAIGHT
MODE Per chiudere il sottomenu, premere RETURN. temporaneamente.
MOVIE MUSIC
d
ENHANCER PURE DIRECT
INFO SLEEP
Menu Sottomenu Funzione s Arresta la riproduzione.
1 2 3 4
Tasti operativi
5 6 7 8
a Riprende la riproduzione in pausa. per i dispositivi f
MEMORY
esterni Salta avanti o indietro.
9 0 10 ENT s Arresta la riproduzione. g
TV
INPUT
TV VOL TV CH d Arresta temporaneamente la riproduzione. h
MUTE CODE SET Ricerca avanti o indietro (tenendo premuto il
Play Control f j pulsante).
Salta avanti o indietro.
g

h Ricerca avanti o indietro (tenendo


j premuto il pulsante).

Browse Passa alla schermata di ricerca.

Chiude la schermata e mostra lo sfondo.


Screen Off Premere uno dei tasti del menu operativo
per visualizzarlo di nuovo.

• È possibile anche utilizzare i tasti per l’uso dei dispositivi esterni sul telecomando
per controllare la riproduzione.

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione di brani musicali con l’iPod It 60


SOURCE RECEIVER
■ Impostazioni della riproduzione
HDMI ripetuta/shuffle
1 2 3 4

È possibile configurare le impostazioni della riproduzione


5 V-AUX
AV ripetuta/shuffle dell’iPod.
1 2 3 4
AUDIO
5 6 1 2

TUNER USB NET • Durante la riproduzione semplice, configurare le impostazioni della riproduzione
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT ripetuta/shuffle direttamente sull’iPod o premere MODE per visualizzare la
schermata del menu della TV, quindi attenersi alla procedura descritta di seguito.
SCENE
BD

1
DVD TV NET RADIO

Dopo aver selezionato “USB” come sorgente di


ingresso, premere OPTION.
PROGRAM MUTE VOLUME

TOP MENU POP-UP/MENU


2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Shuffle”
ON
(Shuffle) o “Repeat” (Repeat) e premere ENTER.
SCREEN OPTION OPTION

ENTER Tasti cursore


ENTER • Per tornare alla schermata precedente durante le operazioni nel menu,
RETURN DISPLAY RETURN premere RETURN.
BAND • Il testo tra parentesi si riferisce agli indicatori sul display anteriore.
MODE MODE
TUNING PRESET

MOVIE MUSIC
SUR. DECODE STRAIGHT
3 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare
INFO SLEEP
ENHANCER PURE DIRECT un’impostazione.
1 2 3 4
Voce Impostazione Funzione
5 6 7 8

9 0
MEMORY
10 ENT
Off (Off) Disattiva la funzione shuffle.
TV
INPUT
Shuffle Riproduce i brani in ordine casuale. Sullo
TV VOL TV CH Songs (Songs)
MUTE CODE SET schermo della TV compare “x”.
(Shuffle)
Albums Riproduce gli album in ordine casuale.
(Albums) Sullo schermo della TV compare “x”.

Off (Off) Disattiva la funzione di ripetizione.

Riproduce il brano corrente ripetutamente.


Repeat One (One)
Sullo schermo della TV compare “c”.
(Repeat)
Riproduce tutti i brani ripetutamente. Sullo
All (All)
schermo della TV compare “v”.

4 Per uscire dal menu, premere OPTION.

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione di brani musicali con l’iPod It 61


SOURCE RECEIVER
Riproduzione dei brani musicali su un dispositivo di memorizzazione USB
HDMI
1 2 3 4
Sull’unità è possibile riprodurre i brani musicali presenti su un
5
AV
V-AUX
dispositivo di memorizzazione USB. Per ulteriori informazioni,
1 2 3 4 consultare i manuali del dispositivo di memorizzazione USB. • Se il dispositivo di memorizzazione USB contiene molti file, i tempi di caricamento
AUDIO potrebbero essere lunghi. In questo caso, sul display anteriore compare il
5 6 1 2 L’unità supporta i dispositivi di memorizzazione di massa USB messaggio “Loading...”.
TUNER USB NET USB
(formato FAT 16 o FAT 32).
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT

SCENE
• Scollegare il dispositivo di memorizzazione USB dalla presa USB quando non
BD TV NET RADIO
• L’unità supporta i file WAV (solo in formato PCM), MP3, WMA, MPEG-4 AAC è in uso.
DVD
e FLAC.
• L’unità è compatibile con una frequenza di campionamento di massimo 96 kHz
PROGRAM MUTE VOLUME
per i file WAV e FLAC e di 48 kHz per gli altri file.
• A seconda del modello o del produttore del dispositivo di memorizzazione USB,
Riproduzione dei contenuti di un
TOP MENU POP-UP/MENU
alcune funzioni potrebbero non essere compatibili. dispositivo di memorizzazione USB
Collegamento di un dispositivo di
ON
SCREEN OPTION Attenersi alla procedura descritta di seguito per utilizzare
e riprodurre i contenuti del dispositivo di memorizzazione USB.
ENTER memorizzazione USB
È possibile controllare il dispositivo di memorizzazione USB
RETURN DISPLAY mediante il menu visualizzato sullo schermo della TV.
BAND
1 Collegare il dispositivo di memorizzazione USB alla
1
MODE

TUNING PRESET presa USB. Premere USB per selezionare “USB” come sorgente
SUR. DECODE STRAIGHT
d’ingresso.
MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


Unità (fronte)
INFO SLEEP Sulla TV compare la schermata di ricerca.
1 2 3 4 RADIO

5 6 7 8
MEMORY
VIDEO AUX USB
9 0 10 ENT STRAIGHT

TV
INPUT
TV VOL TV CH HDMI IN VIDEO iPod/iPhone/iPad
5V 2.1A
MUTE CODE SET

USB

• Se sul dispositivo di memorizzazione USB è in corso la riproduzione,


Dispositivo di memorizzazione USB compare la schermata di riproduzione.

USB
VOL.

SW

Connected L C R
SL SR
SBL SBR

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione dei brani musicali su un dispositivo di memorizzazione USB It 62


■ Schermata di ricerca
SOURCE RECEIVER

2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce


1
HDMI
1 2 3 4 e premere ENTER.
5 V-AUX Se è selezionato un brano musicale, ha inizio la 2
1 2
AV
3 4 riproduzione e compare la schermata di riproduzione. 3
AUDIO
5 6 1 2
5
TUNER USB NET

MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT

SCENE
4
BD TV NET RADIO
DVD

1 Indicatori di stato
PROGRAM MUTE VOLUME
Visualizzano le impostazioni correnti per la riproduzione ripetuta o shuffle
(pag. 64) e lo stato della riproduzione (ad esempio in esecuzione, in
TOP MENU POP-UP/MENU
pausa).
ON
SCREEN OPTION 2 Nome elenco
Tasti operativi per
ENTER
i menu • Per tornare alla schermata precedente, premere RETURN. 3 Elenco contenuti
Tasti cursore Visualizza l’elenco di contenuti del dispositivo di memorizzazione USB.
• I file non supportati dall’unità non possono essere selezionati.
RETURN DISPLAY ENTER Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER per
BAND
RETURN confermare la selezione.
MODE

TUNING PRESET 4 Numero di voci/voci totali


SUR. DECODE STRAIGHT
MOVIE MUSIC 5 Menu operativo
ENHANCER PURE DIRECT
INFO SLEEP Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER per
1 2 3 4
confermare la selezione.
5 6 7 8
MEMORY
Menu Funzione
9 0 10 ENT
TV 1 Page Up Passa alla pagina successiva o precedente
INPUT

MUTE
TV VOL TV CH
CODE SET 1 Page Down dell’elenco.

10 Pages Up
Avanza o indietreggia di 10 pagine.
10 Pages Down

Return Torna all’elenco di livello superiore.

Now Playing Passa alla schermata di riproduzione.


Chiude la schermata e mostra lo sfondo. Premere
Screen Off uno dei tasti del menu operativo per visualizzarlo di
nuovo.

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione dei brani musicali su un dispositivo di memorizzazione USB It 63


SOURCE RECEIVER
■ Schermata di riproduzione ■ Impostazioni della riproduzione
HDMI ripetuta/shuffle
1 2 3 4
1
È possibile configurare le impostazioni della riproduzione
5 V-AUX 2
AV ripetuta/shuffle dei contenuti del dispositivo di memorizzazione USB.
1 2 3 4
AUDIO
5 6 1 2
3 1 Dopo aver selezionato “USB” come sorgente di
TUNER

MAIN ZONE 2
USB NET

PARTY HDMI OUT


ingresso, premere OPTION.

BD
DVD TV
SCENE

NET RADIO
2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Shuffle”
(Shuffle) o “Repeat” (Repeat) e premere ENTER.
1 Indicatori di stato
PROGRAM MUTE VOLUME
Visualizzano le impostazioni correnti per la riproduzione ripetuta o shuffle
(pag. 64) e lo stato della riproduzione (ad esempio in esecuzione, • Per tornare alla schermata precedente durante le operazioni nel menu,
TOP MENU POP-UP/MENU
in pausa). premere RETURN.
ON
SCREEN OPTION OPTION 2 Informazioni sulla riproduzione • Il testo tra parentesi si riferisce agli indicatori sul display anteriore.
Tasti operativi Visualizzano il nome dell’artista, il nome dell’album, il titolo del brano
ENTER per i menu
Tasti cursore
musicale e il tempo trascorso.
Utilizzare i tasti cursore per selezionare informazioni scorrevoli.
3 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare
RETURN DISPLAY ENTER un’impostazione.
BAND
RETURN 3 Menu operativo
MODE Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER per Voce Impostazione Funzione
TUNING PRESET Tasti operativi per
i dispositivi esterni
confermare la selezione.
Off (Off) Disattiva la funzione shuffle.
MOVIE MUSIC
SUR. DECODE STRAIGHT
Per chiudere il sottomenu, premere RETURN.
ENHANCER PURE DIRECT
Shuffle Riproduce i brani dell’album (cartella)
INFO SLEEP
Menu Sottomenu Funzione (Shuffle) On (On) corrente in ordine casuale. Sullo schermo
1 2 3 4
della TV compare “x”.
5 6 7 8
a Riprende la riproduzione in pausa.
MEMORY Off (Off) Disattiva la funzione di ripetizione.
9 0 10 ENT s Arresta la riproduzione.
TV
INPUT Riproduce il brano corrente ripetutamente.
TV VOL TV CH Play Control d Arresta temporaneamente la riproduzione. Repeat
One (One)
MUTE CODE SET
Sullo schermo della TV compare “c”.
f (Repeat)
Salta avanti o indietro. Riproduce tutti i brani dell’album (cartella)
g All (All) ripetutamente. Sullo schermo della TV
compare “v”.
Browse Passa alla schermata di ricerca.
Chiude la schermata e mostra lo sfondo.
Screen Off Premere uno dei tasti del menu operativo per
visualizzarlo di nuovo.
4 Per uscire dal menu, premere OPTION.

• È possibile anche utilizzare i tasti per l’uso dei dispositivi esterni (a, s, d,
f, g) sul telecomando per controllare la riproduzione.

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione dei brani musicali su un dispositivo di memorizzazione USB It 64


SOURCE RECEIVER
Riproduzione di brani musicali memorizzati sui server multi-mediali (PC/NAS)
HDMI
1 2 3 4

5 V-AUX
Sull’unità è possibile riprodurre i brani musicali presenti su un PC
o su un server NAS compatibile con DLNA.
Riproduzione di contenuti musicali da PC
AV
1 2 3 4
AUDIO Attenersi alla procedura descritta di seguito per utilizzare e riprodurre
5 6 1 2
i contenuti musicali del PC.
TUNER USB NET NET • Per utilizzare questa funzione, l’unità e il PC devono essere opportunamente
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT collegati allo stesso router (pag. 32). Per controllare se i parametri di rete (per es. È possibile controllare il PC/NAS mediante il menu visualizzato sullo
l’indirizzo IP) sono assegnati correttamente all’unità, vedere “Network” (pag. 104) schermo della TV.
SCENE nel menu “Information”.

1
BD
DVD TV NET RADIO
• L’unità supporta la riproduzione di file WAV (solo in formato PCM), MP3, WMA,
MPEG-4 AAC e FLAC. Premere ripetutamente NET per selezionare
• L’unità è compatibile con frequenze di campionamento di massimo 96 kHz per “SERVER” come sorgente di ingresso.
PROGRAM MUTE VOLUME i file WAV e FLAC e di 48 kHz per gli altri file.
• Per riprodurre i file FLAC, occorre installare il software server che supporta la
Sulla TV compare la schermata di ricerca.
condivisione dei file FLAC via DLNA sul PC o utilizzare un server NAS che
TOP MENU POP-UP/MENU
supporti i file FLAC.
ON
SCREEN OPTION

ENTER Tasti cursore


ENTER
Impostazione della condivisione
RETURN DISPLAY
multimediale
BAND
MODE Per riprodurre i file musicali memorizzati sul PC o su un server NAS
TUNING PRESET
compatibile con DLNA; occorre anzitutto configurare l’impostazione
MOVIE MUSIC
SUR. DECODE STRAIGHT
di condivisione multimediale in ogni server di musica.
ENHANCER PURE DIRECT
INFO SLEEP

1 2 3 4
■ Per un PC su cui è installato Windows
5

9
6

0
7
MEMORY
10 ENT
8
Media Player • Se sul PC è in corso la riproduzione di un file musicale dall’unità, compare
la schermata di riproduzione.
TV
INPUT

MUTE
TV VOL TV CH
CODE SET
1 Verificare che sul PC sia installato Windows Media
2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare un server di
Player 11 o versione successiva. musica, quindi premere ENTER.

2 Nelle impostazioni di condivisione multimediale,


abilitare questa funzione e consentire ai file
multi-mediali la condivisione con il dispositivo.

■ Per un PC o un server NAS in cui


è installato un software server diverso
da DLNA
Fare riferimento al manuale di istruzioni del dispositivo o del
software e configurare le impostazioni per la condivisione
multi-mediale.

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione di brani musicali memorizzati sui server multi-mediali (PC/NAS) It 65


■ Schermata di ricerca
SOURCE

HDMI
RECEIVER

3 Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce,


1 2 3 4 quindi premere ENTER. 1
5 V-AUX Se è selezionato un brano musicale, ha inizio la 2
3
AV
1 2 3 4 riproduzione e compare la schermata di riproduzione.
AUDIO

5
5 6 1 2

TUNER USB NET

MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT

SCENE
4
BD TV NET RADIO
DVD

1 Indicatori di stato
PROGRAM MUTE VOLUME
Visualizzano le impostazioni correnti per la riproduzione ripetuta o shuffle
(pag. 67) e lo stato della riproduzione (ad esempio in esecuzione, in pausa).
2 Nome elenco
TOP MENU POP-UP/MENU

ON
SCREEN OPTION

Tasti operativi per 3 Elenco contenuti


ENTER i menu • Per tornare alla schermata precedente, premere RETURN. Visualizza l’elenco di contenuti del PC. Utilizzare i tasti cursore per
Tasti cursore
• I file non supportati dall’unità non possono essere selezionati. selezionare una voce e premere ENTER per confermare la selezione.
RETURN DISPLAY ENTER
RETURN 4 Numero di voci/voci totali
BAND
MODE

TUNING PRESET 5 Menu operativo


SUR. DECODE STRAIGHT Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER per
MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


confermare la selezione.
INFO SLEEP

1 2 3 4
Menu Funzione
5 6 7 8
1 Page Up Passa alla pagina successiva o precedente
MEMORY
9 0
TV
10 ENT
1 Page Down dell’elenco.
INPUT
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET 10 Pages Up
Avanza o indietreggia di 10 pagine.
10 Pages Down

Return Torna all’elenco di livello superiore.

Now Playing Passa alla schermata di riproduzione.

Chiude la schermata e mostra lo sfondo. Premere


Screen Off uno dei tasti del menu operativo per visualizzarlo di
nuovo.

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione di brani musicali memorizzati sui server multi-mediali (PC/NAS) It 66


SOURCE RECEIVER
■ Schermata di riproduzione ■ Impostazioni della riproduzione
HDMI ripetuta/shuffle
1 2 3 4
1
È possibile configurare le impostazioni della riproduzione
5 V-AUX 2
AV ripetuta/shuffle dei contenuti del PC.
1 2 3 4
AUDIO
5 6 1 2
3 1 Dopo aver selezionato “SERVER” come sorgente di
TUNER

MAIN ZONE 2
USB NET

PARTY HDMI OUT


ingresso, premere OPTION.

BD
DVD TV
SCENE

NET RADIO
2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Shuffle”
(Shuffle) o “Repeat” (Repeat) e premere ENTER.
1 Indicatori di stato
PROGRAM MUTE VOLUME
Visualizzano le impostazioni correnti per la riproduzione ripetuta o shuffle
(pag. 67) e lo stato della riproduzione (ad esempio in esecuzione, in • Per tornare alla schermata precedente durante le operazioni nel menu,
TOP MENU POP-UP/MENU
pausa). premere RETURN.
ON
SCREEN OPTION OPTION 2 Informazioni sulla riproduzione • Il testo tra parentesi si riferisce agli indicatori sul display anteriore.
Tasti operativi per Visualizzano il nome dell’artista, il nome dell’album, il titolo del brano
ENTER i menu
Tasti cursore
musicale e il tempo trascorso.
Utilizzare i tasti cursore per selezionare informazioni scorrevoli.
3 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare
RETURN DISPLAY ENTER un’impostazione.
BAND
RETURN 3 Menu operativo
MODE Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER per Voce Impostazione Funzione
TUNING PRESET Tasti operativi per i
dispositivi esterni
confermare la selezione.
Off (Off) Disattiva la funzione shuffle.
MOVIE MUSIC
SUR. DECODE STRAIGHT
Per chiudere il sottomenu, premere RETURN.
ENHANCER PURE DIRECT
Shuffle Riproduce i brani dell’album (cartella)
INFO SLEEP
Menu Sottomenu Funzione (Shuffle) On (On) corrente in ordine casuale. Sullo schermo
1 2 3 4
della TV compare “x”.
5 6 7 8
a Riprende la riproduzione in pausa.
MEMORY Off (Off) Disattiva la funzione di ripetizione.
9 0 10 ENT s Arresta la riproduzione.
TV
INPUT Riproduce il brano corrente ripetutamente.
TV VOL TV CH Play Control d Arresta temporaneamente la riproduzione. Repeat
One (One)
MUTE CODE SET
Sullo schermo della TV compare “c”.
f (Repeat)
Salta avanti o indietro. Riproduce tutti i brani dell’album (cartella)
g All (All) ripetutamente. Sullo schermo della TV
compare “v”.
Browse Passa alla schermata di ricerca.
Chiude la schermata e mostra lo sfondo.
Screen Off Premere uno dei tasti del menu operativo per
visualizzarlo di nuovo.
4 Per uscire dal menu, premere OPTION.

• È possibile anche utilizzare i tasti per l’uso dei dispositivi esterni (a, s, d,
f, g) sul telecomando per controllare la riproduzione.
• Si può anche utilizzare un Digital Media Controller (DMC) compatibile con DLNA
per controllare la riproduzione. Per maggiori dettagli, vedere “DMC Control”
(pag. 83).

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione di brani musicali memorizzati sui server multi-mediali (PC/NAS) It 67


SOURCE RECEIVER
Ascolto della radio su Internet
HDMI
1 2 3 4
È possibile anche ascoltare le stazioni radio Internet di tutto il
5
AV
V-AUX
mondo. 1 Premere ripetutamente NET per selezionare “NET
1 2 3
AUDIO
4
È possibile controllare la radio Internet mediante il menu RADIO” come sorgente di ingresso.
5 6 1 2
visualizzato sullo schermo della TV. Sulla TV compare la schermata di ricerca.
TUNER USB NET NET
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT

SCENE • Per utilizzare questa funzione, l’unità deve essere collegata a Internet (pag. 32).
BD
DVD TV NET RADIO Per controllare se i parametri di rete (per es. l’indirizzo IP) sono assegnati
correttamente all’unità, vedere “Network” (pag. 104) nel menu “Information”.
• Questo servizio può essere sospeso senza preavviso.
PROGRAM MUTE VOLUME
• Non è possibile riprodurre alcune stazioni radio Internet.
• L’unità utilizza il vTuner servizio per database di stazioni radio Internet.
TOP MENU POP-UP/MENU

ON
SCREEN OPTION

ENTER Tasti cursore

RETURN DISPLAY
ENTER
RETURN
2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce
e premere ENTER.
BAND
MODE

TUNING PRESET
Se è selezionata una stazione radio Internet, ha inizio la
SUR. DECODE STRAIGHT
riproduzione e compare la schermata di riproduzione.
MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


INFO SLEEP

1 2 3 4

5 6 7 8
MEMORY
9 0 10 ENT
TV
INPUT
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET

• Per tornare alla schermata precedente, premere RETURN.

RIPRODUZIONE ➤ Ascolto della radio su Internet It 68


SOURCE RECEIVER
■ Schermata di ricerca ■ Schermata di riproduzione
HDMI
1 2 3 4 1 1
5 V-AUX
2 2
3
AV
1 2 3 4
AUDIO
5 6 1 2
5 3
TUNER USB NET

MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT

SCENE
4
BD TV NET RADIO
DVD

1 Indicatore della riproduzione 1 Indicatore della riproduzione


PROGRAM MUTE VOLUME

2 Nome elenco 2 Informazioni sulla riproduzione


3 Elenco contenuti Visualizza il nome della stazione, il nome dell’album, il titolo del brano
TOP MENU POP-UP/MENU

Visualizza l’elenco di contenuti della radio Internet. Utilizzare i tasti musicale e il tempo trascorso.
ON
SCREEN OPTION
Tasti operativi per cursore per selezionare una voce e premere ENTER per confermare la 3 Menu operativo
i menu selezione.
ENTER Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER per
Tasti cursore 4 Numero di voci/voci totali confermare la selezione.
ENTER Per chiudere il sottomenu, premere RETURN.
RETURN DISPLAY

RETURN
5 Menu operativo
BAND
MODE
Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER per Menu Sottomenu Funzione
TUNING PRESET Tasti operativi per i confermare la selezione.
dispositivi esterni
SUR. DECODE STRAIGHT Play Control s Arresta la riproduzione.
MOVIE MUSIC
Menu Funzione
ENHANCER PURE DIRECT
INFO SLEEP
Browse Passa alla schermata di ricerca.
1 Page Up Passa alla pagina successiva o precedente
1 2 3 4
Chiude la schermata e mostra lo sfondo.
1 Page Down dell’elenco.
5 6 7 8 Screen Off Premere uno dei tasti del menu operativo
MEMORY
per visualizzarlo di nuovo.
9 0
TV
10 ENT
10 Pages Up
INPUT Avanza o indietreggia di 10 pagine.
TV VOL TV CH 10 Pages Down
MUTE CODE SET

Return Torna all’elenco di livello superiore.


• È possibile anche utilizzare i tasti per l’uso dei dispositivi esterni (a, s) sul
Now Playing Passa alla schermata di riproduzione. telecomando per controllare la riproduzione.
• A seconda della stazione alcune informazioni potrebbero non essere disponibili.
Chiude la schermata e mostra lo sfondo. Premere
Screen Off uno dei tasti del menu operativo per visualizzarlo
di nuovo.

• Si possono registrare le stazioni radio Internet preferite nella cartella “Bookmarks”


accedendo al sito Web seguente mediante il browser Web del PC. Per utilizzare
questa caratteristica occorre conoscere il vTuner ID dell’unità e fornire il proprio
indirizzo e-mail per creare un account personale. È possibile trovare il vTunerID
(indirizzo MAC dell’unità) in “Network” (pag. 104) nel menu “Information”.
http://yradio.vtuner.com/

RIPRODUZIONE ➤ Ascolto della radio su Internet It 69


Riproduzione di brani musicali iTunes/iPod attraverso una rete (AirPlay)
La funzione AirPlay permette di riprodurre la musica di iTunes
o dell’iPod sull’unità per mezzo della rete.
Riproduzione di contenuti musicali da
iTunes/iPod
iTunes
Attenersi alla procedura descritta di seguito per riprodurre
PC
i contenuti musicali di iTunes o dell’iPod sull’unità.

Router
Unità
1 Accendere l’unità e avviare iTunes sul PC, oppure
visualizzare la schermata di riproduzione sull’iPod.
Avvia la riproduzione Se l’iTunes/iPod riconosce l’unità, compare l’icona AirPlay
su iTunes o sull iPod
( ).
Ha inizio la riproduzione
iTunes (esempio) iPod (esempio)

iPod

• Per utilizzare questa funzione, l’unità e il PC o l’iPod devono essere


opportunamente collegati allo stesso router (pag. 32). Per controllare se
i parametri di rete (per es. l’indirizzo IP) sono assegnati correttamente all’unità, • In caso l’icona non compaia, controllare se l’unità ed il PC o l’iPod sono
vedere “Network” (pag. 104) nel menu “Information”.
opportunamente collegati al router.

iTunes/iPod supportati (a gennaio 2012)


• iTunes 10.2.2 o versione successiva (Windows/Mac)
2 Sull’iTunes/iPod, fare clic (toccare) sull’icona
AirPlay e selezionare l’unità (nome dell’unità nella
• iPod touch, iPhone o iPad con iOS 4.3.3 o versione successiva
rete) come dispositivo di uscita audio.
iTunes (esempio) iPod (esempio)

Nome dell’unità nella rete.

3 Seleziona un brano e avvia la riproduzione.

L’unità seleziona automaticamente “AirPlay” come sorgente di


ingresso e avvia la riproduzione.
Sulla TV compare la schermata di riproduzione.

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione di brani musicali iTunes/iPod attraverso una rete (AirPlay) It 70


SOURCE RECEIVER Menu Sottomenu Funzione
HDMI • La schermata di riproduzione è disponibile solo quando la TV è collegata all’unità a Riprende la riproduzione in pausa.
1 2 3 4
tramite HDMI.
5 V-AUX
d Arresta temporaneamente la riproduzione.
AV Play Control
1 2 3 4 f
AUDIO • È possibile accendere automaticamente l’unità quando si avvia la riproduzione su Salta avanti o indietro.
5 6 1 2
iTunes o su iPod impostando “Network Standby” (pag. 98) nel menu “Setup” su g
TUNER USB NET “On”.
Chiude la schermata e mostra lo sfondo.
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT
• È possibile modificare il nome della rete (il nome dell’unità sulla rete) visualizzato
Screen Off Premere uno dei tasti del menu operativo per
su iTunes/iPod in “Network Name” (pag. 99) nel menu “Setup”.
SCENE visualizzarlo di nuovo.
BD
DVD TV NET RADIO
• Se si seleziona l’altra sorgente di ingresso sull’unità durante la riproduzione,
quest’ultima si arresterà automaticamente su iTunes/iPod.
• Per regolare il volume dell’unità da iTunes/iPod, impostare “Volume Interlock”
PROGRAM MUTE VOLUME (pag. 83) nel menu “Input” su “Limited” (impostazione predefinita) oppure su
“Full”. • È possibile anche utilizzare i tasti per l’uso dei dispositivi esterni (a, s, d,
f, g) sul telecomando per controllare la riproduzione.
TOP MENU POP-UP/MENU
Attenzione
ON
SCREEN OPTION

Tasti operativi
• Se si utilizzano i comandi di iTunes/iPod per regolare il volume, questo • Per controllare la riproduzione su iTunes con il telecomando dell’unità, occorre
potrebbe essere inaspettatamente alto. Ciò potrebbe danneggiare sia l’unità configurare le preferenze di iTunes per attivare in anticipo il controllo di
ENTER per i menu
che i diffusori. Se il volume aumenta improvvisamente durante la quest’ultimo dai diffusori remoti.
Tasti cursore
riproduzione, interromperla immediatamente su iTunes/iPod.
RETURN DISPLAY ENTER
RETURN iTunes (esempio della versione inglese)
BAND
MODE

■ Schermata di riproduzione
TUNING PRESET Tasti operativi per i
dispositivi esterni
SUR. DECODE STRAIGHT
MOVIE MUSIC

1
ENHANCER PURE DIRECT
INFO SLEEP

1 2 3 4 2
5 6 7 8
MEMORY
9 0 10 ENT

INPUT
TV
3
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET

Spuntare la
casella
1 Indicatore della riproduzione
2 Informazioni sulla riproduzione
Visualizza nome dell’artista, nome dell’album, titolo del brano musicale
e tempo trascorso e rimanente.
3 Menu operativo
Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER per
confermare la selezione.
Per chiudere il sottomenu, premere RETURN.

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione di brani musicali iTunes/iPod attraverso una rete (AirPlay) It 71


Riproduzione della musica in vari ambienti (funzione multi-zona)
La funzione multi-zona permette di riprodurre sorgenti d’ingresso
diverse nella stanza in cui è installata l’unità (zona principale) e in
Preparazione di Zone2
un’altra stanza (Zone2). Collegare il dispositivo che verrà utilizzato in Zone2 all’unità.
Ad esempio, mentre si guarda la TV in salone (zona principale), Il metodo di collegamento dipende dall’amplificatore che si usa
un’altra persona può ascoltare la radio nello studio (Zone2). (quello dell’unità o uno esterno).

Attenzione
• Rimuovere il cavo di alimentazione dell’unità dalla presa di corrente prima di
collegare i diffusori o un amplificatore esterno.
• Assicurarsi che i file interni dei cavi dei diffusori non si tocchino o vengano in
contatto con le parti metalliche dell’unità. Ciò potrebbe danneggiare l’unità
o i diffusori. In caso di corto circuito dei cavi dei diffusori, all’accensione
dell’unità verrà visualizzato il messaggio “Check SP Wires” sul display anteriore.

Studio (Zone2)

Salone (zona principale)

• Su Zone2 possono essere trasmesse sorgenti audio analogiche (inclusa la radio


FM/AM) e sorgenti USB e di rete. Per ascoltare la riproduzione da un dispositivo
esterno in Zone2, occorre collegare il dispositivo alle prese AUDIO (prese AV 5–6
o AUDIO 1–2) dell’unità.
• (solo per il modello RX-V773)
La modalità party (pag. 76) consente di riprodurre la stessa uscita audio nella
zona principale come Zone2, a prescindere dal tipo di segnale audio di ingresso.

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione della musica in vari ambienti (funzione multi-zona) It 72


■ Uso dell’amplificatore interno dell’unità ■ Uso di un amplificatore esterno
Collegare i diffusori situati in Zone2 all’unità con i cavi dei diffusori. Collegare all’unità l’amplificatore esterno (con controllo del volume)
Per utilizzare i terminali EXTRA SP per i diffusori Zone2, impostare posizionato in Zone2 con un cavo stereo con spina RCA.
“Power Amp Assign” (pag. 91) nel menu “Setup” su “7ch +1ZONE”
Unità (retro)
dopo aver collegato il cavo di alimentazione a una presa di
corrente.
HDMI 1 HDMI 2 HDMI 3 HDMI 4 HDMI 5
(BD/DVD)

Unità (retro)
SPEAKERS
FRONT CENTER SURROUND SURROUND BACK/BI AMP ZONE 2/PRESENCE
FRONT CENT
COMPONENT
VIDEO
FM REMOTE

IN

SINGLE PR

PB VIDEO
OUT
Prese ZONE2 OUT
EXTRA SP Y
MONITOR OUT 12V 0.1A
TRIGGER OUT
SINGLE CENTER

AUDIO ZONE 2 FRONT SURROUND SUR. BACK 1 SUBWOOFER 2


R
PRE OUT AUDIO ZONE 2
OUT OUT

Amplificatore esterno
OUT OUT
AUDIO 1 AUDIO 2
ZONE2
OUT

Ingresso audio
(stereo analogica)

1 2 FL FR
L

Q W
9 3 R
1 2
AUDIO

9 3
4 5

6 7
4 5
Zone2
6 7

Zone2
Zona principale

Zona principale
• Se è attivata l’uscita Zone2 (pag. 75), i diffusori posteriori surround della zona
principale non trasmettono alcun suono.

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione della musica in vari ambienti (funzione multi-zona) It 73


■ Controllo dell’unità da Zone2 Collegamenti remoti tra prodotti Yamaha
(collegamento remoto) Non è richiesto alcun trasmettitore di segnali a infrarossi se si
utilizzano prodotti Yamaha che supportano i collegamenti remoti,
È possibile controllare l’unità e i dispositivi esterni da Zone2 come l’unità. È possibile trasmettere i segnali di telecomando
mediante il telecomando in dotazione, collegando un collegando le prese REMOTE IN/OUT con un cavo mono con presa
ricevitore/trasmettitore a infrarossi alle prese REMOTE IN/OUT mini e un ricevitore di segnali a infrarossi.
dell’unità.
Prese REMOTE IN/OUT Prese REMOTE IN/OUT
REMOTE REMOTE

IN IN
• Per controllare i dispositivi esterni con il telecomando in dotazione, è necessario
registrare preventivamente un codice di controllo per ogni dispositivo (pag. 108). OUT OUT

Unità (retro) Prese REMOTE IN/OUT


Ricevitore
REMOTE a segnali
HDMI 1 HDMI 2
IN
HDMI 3
infrarossi
1
HDMI OUT

2
(BD/DVD)

OUT
Prodotti Yamaha
ARC

(fino a 6, inclusa l’unità)


ANTENNA
(RADIO) COMPONENT
VIDEO
AM FM REMOTE

IN
PR

OUT

PB
O VIDEO
Telecomando
Y 12V 0.1A
MONITOR OUT
TRIGGER OUT

XIAL OPTICAL AV
Zone2
(TV)
OUT
3 AV 4 AV 5 AV 6 AUDIO 1 AUDIO 2

Trasmettitore
di segnali Ricevitore
a infrarossi a segnali
infrarossi

Dispositivo esterno
(ad esempio un lettore CD)
Telecomando

Zone2

Zona principale

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione della musica in vari ambienti (funzione multi-zona) It 74


Controllo di Zone2
SOURCE

HDMI
RECEIVER
RECEIVER z 4 Avviare la riproduzione sul dispositivo esterno
1 2 3 4 oppure selezionare una stazione radio.
5
AV
V-AUX
AV 5–6
1 Impostare MAIN/ZONE2 su “ZONE2”. Fare riferimento al manuale di istruzioni fornito con il
1 2 3 4 AUDIO 1–2 dispositivo esterno.
5 6 1
AUDIO
2
TUNER
USB
2 Premere RECEIVER z.
Per maggiori dettagli sulle seguenti operazioni, fare
TUNER USB NET NET Ogni volta che si preme il tasto, viene attivata o disattivata riferimento alle pagine corrispondenti:
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT
MAIN/ZONE2
l’uscita Zone2. • Ascolto delle trasmissioni FM/AM (pag. 53)
BD
SCENE Quando è attivata l’uscita Zone2, “ZONE2” si accende sul • Riproduzione di brani musicali con l’iPod (pag. 58)
TV NET RADIO
DVD MUTE display anteriore.
• Riproduzione di brani musicali su un dispositivo di
PROGRAM MUTE VOLUME VOLUME 3 Utilizzare i tasti seguenti per selezionare una memorizzazione USB (pag. 62)
• Riproduzione di brani musicali memorizzati sui server
sorgente in ingresso.
TOP MENU POP-UP/MENU multi-mediali (PC/NAS) (pag. 65)
AV 5–6: prese AV 5–6 (AUDIO)
ON
SCREEN OPTION

AUDIO 1–2: prese AUDIO 1–2 • Ascolto della radio su Internet (pag. 68)
ENTER
TUNER: radio FM/AM • Riproduzione di brani musicali iTunes/iPod tramite una
rete (AirPlay) (pag. 70)
RETURN DISPLAY USB: presa USB (sul pannello anteriore)
BAND
MODE NET: presa NETWORK (premere ripetutamente per
TUNING PRESET
selezionare la sorgente di rete desiderata) • Per Zone2 non sono disponibili operazioni su schermo. Utilizzare il display
SUR. DECODE STRAIGHT anteriore per controllare Zone2.
MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


PHONO: prese PHONO (solo per il modello RX-V773
INFO SLEEP SLEEP [tranne modelli per USA e Canada])
1 2 3 4
• Per impostare lo spegnimento via timer (120 min, 90 min, 60 min, 30 min,
5 6 7 8 off), premere ripetutamente SLEEP. L’uscita Zone2 verrà disattivata dopo il
MEMORY
9 0 10 ENT
periodo di tempo specificato.
TV
• Non è possibile selezionare sorgenti USB e di rete esclusive per ogni zona.
INPUT Ad esempio, se si seleziona “SERVER” per Zone2 e “USB” per la zona • Per regolare il volume Zone2, premere VOLUME o MUTE (quando si utilizza
TV VOL TV CH
principale, anche la sorgente di ingresso per la zona principale passa l’amplificatore interno dell’unità). Quando si utilizza un amplificatore
MUTE CODE SET
a “SERVER”. esterno, utilizzare il relativo controllo del volume.

Attenzione
• Per evitare disturbi imprevisti, non riprodurre mai CD con codifica DTS in
Zone2.

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione della musica in vari ambienti (funzione multi-zona) It 75


SOURCE RECEIVER
■ Ascolto della stessa sorgente in vari
HDMI ambienti (modalità party)
1 2 3 4

(solo per il modello RX-V773)


5 V-AUX

1 2
AV
3 4
La modalità party consente di riprodurre in Zone2 la stessa musica
AUDIO riprodotta nella zona principale. In modalità party, per tutte le zone
5 6 1 2
viene selezionata automaticamente la riproduzione stereo.
TUNER USB NET
Utilizzare questa funzione se si desidera riprodurre la musica della
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT
PARTY zona principale come musica di sottofondo per una festa in casa.
SCENE
BD
DVD TV NET RADIO

1 Premere PARTY.
Ogni volta che si preme il tasto, la modalità party viene
PROGRAM MUTE VOLUME
attivata o disattivata.
TOP MENU POP-UP/MENU
Se la modalità party è attivata, “PARTY” si accende sul
ON
OPTION
display anteriore.
SCREEN

ENTER

• Se la modalità party non funziona in Zone2, impostare “Party Mode Set”


RETURN DISPLAY (pag. 100) nel menu “Setup” su “Enable” (impostazione predefinita).
BAND
MODE

TUNING PRESET

SUR. DECODE STRAIGHT


MOVIE MUSIC

ENHANCER PURE DIRECT


INFO SLEEP

1 2 3 4

5 6 7 8
MEMORY
9 0 10 ENT
TV
INPUT
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET

RIPRODUZIONE ➤ Riproduzione della musica in vari ambienti (funzione multi-zona) It 76


SOURCE RECEIVER
Visualizzazione dello stato corrente
HDMI
1 2 3 4

5 V-AUX

1 2
AV
3 4
Scelta delle informazioni visualizzate sul Gruppo di sorgenti
Voce
di ingresso
5 6 1
AUDIO
2 display anteriore
Song (titolo del brano), Artist (nome dell’artista),
USB NET
TUNER
Album (nome dell’album), DSP Program (nome della

1
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT
USB modalità sonora), Audio Decoder (nome del
Premere INFO. decodificatore)
SCENE SERVER
BD
DVD TV NET RADIO Ogni volta che si preme il tasto, la voce visualizzata AirPlay * Durante la riproduzione semplice dell’iPod:
Input (nome della sorgente di ingresso), DSP Program
cambia. (nome della modalità sonora), Audio Decoder (nome
del decodificatore)
PROGRAM MUTE VOLUME VOL.

SW
Song (titolo del brano), Album (titolo dell’album),
AudioDecoder Station (nome della stazione), DSP Program (nome
L C R
SL SR NET RADIO
TOP MENU POP-UP/MENU della modalità sonora), Audio Decoder (nome del
ON decodificatore)
SCREEN OPTION
Nome voce
(solo per il modello RX-V773 [tranne modelli per
ENTER Le informazioni corrispondenti alla voce visualizzata USA e Canada])
compaiono dopo circa 3 secondi. PHONO Input (nome della sorgente di ingresso), DSP
RETURN DISPLAY DISPLAY Program (nome della modalità sonora), Audio
BAND VOL. Decoder (nome del decodificatore)
MODE
SW

ProLogic
TUNING PRESET C
L R

MOVIE MUSIC
SUR. DECODE STRAIGHT
SL SR
Visualizzazione delle informazioni di stato
INFO SLEEP
ENHANCER PURE DIRECT
INFO
Informazioni sulla TV
1 2 3 4

9
6

0
7
MEMORY
10 ENT
8

• Le voci disponibili variano a seconda della sorgente di ingresso selezionata.


1 Premere DISPLAY.
Le seguenti informazioni sono visualizzate sulla TV.
TV La voce visualizzata può essere anche applicata in modo indipendente
INPUT
a ogni gruppo di sorgenti di ingresso. Stato Compressed Music Enhancer
TV VOL TV CH
MUTE CODE SET

Gruppo di sorgenti Sorgente


Voce d’ingresso/ Volume
di ingresso
stato
HDMI 1–5 modalità
V-AUX Input (nome della sorgente di ingresso), DSP Party*
Program (nome della modalità sonora), Audio
AV 1–6 Decoder (nome del decodificatore)
AUDIO 1–2

Frequency (frequenza), DSP Program (nome della Formato


modalità sonora), Audio Decoder (nome del audio/
decodificatore Modalità
decodificatore) sonora
TUNER
* (solo modelli per GB ed Europa)I dati
Radio Data System sono disponibili anche quando l’unità Stato CINEMA DSP
è sintonizzata su un’emittente Radio Data System
(pag. 55). * solo per il modello RX-V773

2 Per chiudere la schermata delle informazioni,


premere DISPLAY.

RIPRODUZIONE ➤ Visualizzazione dello stato corrente It 77


Configurazione delle impostazioni di riproduzione per sorgenti di riproduzione diverse (menu Option)
È possibile configurare impostazioni di riproduzione distinte per sorgenti di
riproduzione diverse. Questo menu è disponibile nel pannello anteriore o sullo schermo
Voci del menu Option
della TV in modo da poter configurare con facilità le impostazioni durante la
riproduzione.
• Le voci disponibili variano a seconda della sorgente di ingresso selezionata.

1 Premere OPTION. • Il testo tra parentesi si riferisce agli indicatori sul display anteriore.

Voce Function Pagina


OPTION
VOL.

Tone Control Regola la gamma in alta e bassa frequenza


SW
79
ToneControl (Tone Control) dell’audio.
L C R
SL SR
SBL SBR

Determina se la gamma dinamica (da massima


Adaptive DRC
Display anteriore a minima) viene regolata automaticamente quando 79
(Adaptive DRC)
si regola il volume.
CINEMA DSP 3D Mode
Attiva/disattiva CINEMA DSP 3D. 79
(CINEMA DSP 3D)
Dialogue Level
Regola il volume dei dialoghi. 79
Dialogue Adjust (Dialog Lvl)
(Dialog Adjust) Dialogue Lift
Regola l’altezza percepita dei dialoghi. 79
(Dialog Lift)

Extended Surround Seleziona il metodo di riproduzione delle sorgenti da


5.1 a 7.1 canali quando sono utilizzati diffusori 80
(EXTD Surround) surround posteriori.
Input Trim Corregge le differenze di volume tra le sorgenti di
80
Schermo TV Volume Trim (In.Trim) ingresso.
(Volume Trim) Subwoofer Consente di regolare con precisione il volume del
80
2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare una voce e premere ENTER.
Enhancer
Trim (SW.Trim) subwoofer.

Attiva/disattiva Compressed Music Enhancer. 80


(Enhancer)
Video Mode Attiva/disattiva le impostazioni di elaborazione del
• Per tornare alla schermata precedente durante le operazioni nel menu, premere RETURN. 80
(Video Mode) segnale video configurate nel menu “Setup”.

3 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare un’impostazione. FM Mode


(FM Mode)
Attiva la modalità stereo o mono per la ricezione
della radio FM.
80

(solo modelli per GB ed Europa)


4 Per uscire dal menu, premere OPTION. Traffic Program
(TrafficProgram)
Ricerca automaticamente le stazioni con
informazioni sul traffico.
55

Configura l’impostazione della riproduzione ripetuta


Repeat
per l’iPod (pag. 61), il dispositivo di memorizzazione —
(Repeat)
USB (pag. 64) o il server multi-mediale (pag. 67).
Configura l’impostazione della riproduzione shuffle
Shuffle
per l’iPod (pag. 61), il dispositivo di memorizzazione —
(Shuffle)
USB (pag. 64) o il server multi-mediale (pag. 67).

RIPRODUZIONE ➤ Configurazione delle impostazioni di riproduzione per sorgenti di riproduzione diverse (menu Option) It 78
■ Tone Control (Tone Control) ■ CINEMA DSP 3D Mode (CINEMA DSP 3D)
Regola la gamma in alta frequenza (Treble) e in bassa frequenza (Bass) per l’audio. Attiva/disattiva CINEMA DSP 3D (pag. 50). Se questa funzione è impostata su “On”,
CINEMA DSP 3D funziona con i programmi sonori selezionati (tranne 2ch Stereo
Scelte
e 7ch Stereo).
Treble (Treble), Bass (Bass)
Intervallo di impostazione Impostazioni
Da -6,0 dB a Bypass (Bypass) a +6,0 dB, *con incrementi di 0,5 dB On (On) (impostazione predefinita) Attiva CINEMA DSP 3D.
Impostazione predefinita Off (Off) Disattiva CINEMA DSP 3D.
Bypass (Bypass)

■ Dialogue Adjust (Dialog Adjust)


• Se si imposta un valore estremo, i suoni potrebbero non corrispondere a quelli provenienti dagli altri canali. Regola il volume o l’altezza percepita dei dialoghi.
❑ Dialogue Level (Dialog Lvl)
Regolazione con i controlli del pannello anteriore
Regola il volume dei dialoghi. Se il volume dei dialoghi non viene percepito
a Premere TONE CONTROL per selezionare “Treble” o “Bass”. chiaramente, è possibile alzare il volume aumentando questa impostazione.
b Premere PROGRAM per effettuare una regolazione. Intervallo di impostazione
Da 0 a 3

■ Adaptive DRC (Adaptive DRC) Impostazione predefinita


0
Determina se la gamma dinamica (da massima a minima) viene regolata
automaticamente quando si regola il livello del volume. Quando è impostato su “On”, ❑ Dialogue Lift (Dialog Lift)
è utile per ascoltare la riproduzione a basso volume di notte. Regola l’altezza percepita dei dialoghi. Se l’audio dei dialoghi sembra provenire da
Impostazioni sotto lo schermo della TV, è possibile aumentarne l’altezza percepita aumentando
questa impostazione.
On (On) Regola automaticamente la gamma dinamica.
Off (Off)
(impostazione La gamma dinamica non viene regolata automaticamente. • Questa impostazione è disponibile solo se viene soddisfatta una selle seguenti condizioni.
predefinita) – Quando si utilizzano diffusori di presenza, è selezionato uno dei programmi sonori (tranne 2ch Stereo
e 7ch Stereo).
– Virtual Presence Speaker (VPS) (pag. 50) è in funzione.
Se si seleziona “On”, la gamma dinamica si riduce con un livello di volume basso e si
Intervallo di impostazione
amplia con un livello di volume alto.
Da 0 a 5 (maggiore è il valore, più alta è la posizione)
Volume: basso Volume: alto Impostazione predefinita
Livello d’uscita

0
Livello d’uscita

On
On

Off Off
Posizione ideale
Livello d’ingresso Livello d’ingresso

RIPRODUZIONE ➤ Configurazione delle impostazioni di riproduzione per sorgenti di riproduzione diverse (menu Option) It 79
■ Extended Surround (EXTD Surround) ❑ Subwoofer Trim (SW.Trim)
Seleziona il metodo di riproduzione delle sorgenti da 5.1 a 7.1 canali quando sono Consente di regolare con precisione il volume del subwoofer.
utilizzati diffusori surround posteriori. Intervallo di impostazione
Impostazioni Da -6,0 dB a +6,0 dB (con incrementi di 0,5 dB)
Impostazione predefinita
Seleziona automaticamente il decodificatore più indicato se vengono
Auto (Auto) 0,0 dB
immessi i segnali che contengono il canale surround posteriore,
(impostazione
e riproduce il segnale in 6.1 o 7.1 canali. Se sono collegati due diffusori
predefinita)
■ Enhancer (Enhancer)
posteriori surround, l’unità riproduce i segnali di 5.1 canali in 7.1 canali.
Riproduce sempre i segnali in 7.1 canali utilizzando il decodificatore
bPLIIx Movie Attiva o disattiva Compressed Music Enhancer (pag. 52).
Dolby Pro Logic IIx Movie. Questa impostazione è disponibile solo se
(bPLIIxMo)
sono collegati due diffusori posteriori surround.
Riproduce sempre i segnali in 6.1 o 7.1 canali utilizzando il
bPLIIx Music decodificatore Dolby Pro Logic IIx Music. Questa impostazione • Questa impostazione è applicata separatamente a tutte le sorgenti di ingresso.
(bPLIIxMu) è disponibile solo se sono collegati uno o due diffusori posteriori • È possibile utilizzare anche ENHANCER sul telecomando per attivare/disattivare Compressed Music
surround. Enhancer (pag. 52).
Seleziona automaticamente il decodificatore Dolby EX o DTS-ES Impostazioni
EX/ES (EX/ES)
e riproduce i segnali a 6.1 o 7.1 canali.
Riproduce sempre i segnali nei canali originali. Anche quando viene Off (Off) Disattiva Compressed Music Enhancer.
Off (Off) trasmesso un segnale DTS-ES o Dolby Digital EX, l’unità riproduce il On (On) Attiva Compressed Music Enhancer.
segnale in 5.1 canali.
Impostazione predefinita
TUNER, USB, (sorgenti di rete): On (On)
• Alcune sorgenti Dolby Digital EX o DTS-ES non contengono un flag per la riproduzione attraverso il canale Altre: Off (Off)
posteriore surround. In tal caso, l’unità riproduce i segnali in 5.1 canali se “Extended Surround” è impostato

■ Video Mode (Video Mode)


su “Auto”. Per riprodurre i segnali in 6.1 o 7.1 canali, impostarlo su “bPLIIx Movie”, “bPLIIx Music”
o “EX/ES”.
Attiva/disattiva le impostazioni (risoluzione e formato) di elaborazione del segnale video
■ Volume Trim (Volume Trim) configurate in “Processing” (pag. 95) nel menu “Setup”.
Consente di regolare con precisione le differenze di volume tra le sorgenti di ingresso Impostazioni
o il volume del subwoofer.
Processing (Processing) Attiva l’elaborazione del segnale video.
❑ Input Trim (In.Trim) Direct (Direct)
Disattiva l’elaborazione del segnale video.
Corregge le differenze di volume tra le sorgenti di ingresso. Se le differenze di volume (impostazione predefinita)
sono fastidiose quando si passa a una nuova sorgente di ingresso, utilizzare questa
funzione per correggerle.
■ FM Mode (FM Mode)
Attiva la modalità stereo o mono per la ricezione della radio FM.
• Questa impostazione è applicata separatamente a tutte le sorgenti di ingresso. Impostazioni
Intervallo di impostazione
Stereo (Stereo)
Da -6,0 dB a +6,0 dB (con incrementi di 0,5 dB) Riceve la radio FM in audio stereo.
(impostazione predefinita)
Impostazione predefinita Mono (Mono) Riceve la radio FM in audio mono.
0,0 dB

RIPRODUZIONE ➤ Configurazione delle impostazioni di riproduzione per sorgenti di riproduzione diverse (menu Option) It 80
CONFIGURAZIONI
Configurazione delle sorgenti d’ingresso 4 Utilizzare i tasti cursore (q/w) per selezionare una voce e premere
ENTER.
(menu Input)
È possibile modificare le impostazioni della sorgente di ingresso dallo schermo
della TV.

1 Premere ON SCREEN.

2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Input” e premere ENTER.

• Per tornare alla schermata precedente durante le operazioni nel menu, premere RETURN.

5 Utilizzare i tasti cursore per selezionare un’impostazione e premere


ENTER.

6 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.

3 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare la sorgente di Voci del menu Input
ingresso da configurare, quindi premere il tasto cursore (q).

• Le voci disponibili variano a seconda della sorgente di ingresso selezionata.

Voce Funzione Pagina

Rename/Icon Select Modifica il nome e l’icona della sorgente d’ingresso. 82

Abbina la presa video dalla sorgente di ingresso selezionata


Audio In 82
con una presa audio di altre sorgenti.

Decoder Mode Imposta il formato dell’audio digitale per riprodurre su DTS. 82

Attiva/disattiva i controlli del volume da iTunes/iPod tramite


Cambia anche la sorgente di ingresso dell’unità. Volume Interlock
AirPlay.
83

Seleziona un segnale video da trasmettere con la sorgente di


Video Out 83
ingresso audio.
• È possibile sempre cambiare la sorgente di ingresso mediante i tasti cursore (e/r) dopo il Punto 3.
Determina se consentire l’uso di un Digital Media Controller
DMC Control 83
(DMC) compatibile con DLNA per controllare la riproduzione.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione delle sorgenti d’ingresso (menu Input) It 81


■ Rename/Icon Select ■ Audio In
Modifica il nome e l’icona della sorgente di ingresso visualizzata sul display anteriore o Abbina la presa video dalla sorgente di ingresso selezionata con una presa audio di
sullo schermo della TV.
altre sorgenti. Ad esempio, utilizzare questa funzione nei casi indicati di seguito.
Sorgenti di ingresso
HDMI 1–5, V-AUX, AV 1–6, AUDIO 1–2, USB, PHONO* • Collegamento di un dispositivo di riproduzione che supporta un’uscita video HDMI,
* Solo per il modello RX-V773 (tranne modelli per USA e Canada) ma non un’uscita audio HDMI.
■ Procedura di configurazione • Collegamento di un dispositivo di riproduzione che dispone di prese video
1 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare un modello, quindi premere il tasto
cursore (w).
a componenti e prese stereo analogiche (ad esempio le console di giochi).
Sorgenti di ingresso
HDMI 1–5, AV 1–2

■ Procedura di configurazione
Per inviare l’audio attraverso una presa ottica digitale
Selezionare “AV1” o “AV4” e collegare il dispositivo alle prese audio corrispondenti
dell’unità utilizzando un cavo ottico digitale.

Per inviare l’audio attraverso una presa coassiale digitale


Selezionare “AV2” o “AV3” e collegare il dispositivo alle prese audio corrispondenti
dell’unità utilizzando un cavo coassiale digitale.
• Non è possibile modificare il modello o l’icona di “USB” quando è collegato un iPod.
Per inviare l’audio attraverso le prese audio analogiche
2 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare un’icona, quindi premere il tasto
cursore (w). Selezionare “AV5”, “AV6”, “AUDIO1” o “AUDIO2” e collegare il dispositivo alle prese
audio corrispondenti dell’unità utilizzando un cavo stereo con spina RCA.
3 Premere ENTER per immettere la schermata di modifica del nome.
4 Utilizzare i tasti cursore e ENTER per rinominare e selezionare “ENTER” per
confermare l’immissione. ■ Decoder Mode
Imposta il formato dell’audio digitale per riprodurre su “DTS”.
Ad esempio, se l’unità non rileva l’audio DTS ed emette disturbi, impostare “Decoder
Mode” su “DTS”.
Sorgenti di ingresso
HDMI 1–5, V-AUX, AV 1–4
Impostazioni

Auto (impostazione Seleziona automaticamente il formato audio per soddisfare il segnale


predefinita) audio in ingresso.
DTS Seleziona solo DTS. Gli altri segnali audio non vengono riprodotti.
• Per cancellare l’immissione, selezionare “CLEAR”.

5 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “OK” e premere ENTER.

• Per ripristinare l’impostazione predefinita, selezionare “RESET”.

6 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione delle sorgenti d’ingresso (menu Input) It 82


■ Volume Interlock
Attiva/disattiva i controlli del volume da iTunes/iPod tramite AirPlay.
Configurazione della funzione SCENE
Sorgenti di ingresso
(menu Scene)
AirPlay
È possibile modificare le impostazioni della funzione SCENE (pag. 46) dallo schermo
Impostazioni
della TV.
Off Disattiva i controlli del volume da iTunes/iPod.
Limited
Attiva i controlli del volume da iTunes/iPod entro una gamma limitata
1 Premere ON SCREEN.
(impostazione
(da -80 dB a 0 dB e mute).
predefinita)
2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Scene” e premere ENTER.
Attiva i controlli del volume da iTunes/iPod a tutta gamma
Full
(da -80 dB a +16,5 dB e mute)

■ Video Out
Seleziona un segnale video da trasmettere con la sorgente di ingresso audio.
Sorgenti di ingresso
TUNER, (sorgenti di rete)
Impostazioni

Off (impostazione
predefinita)
Non trasmette segnali video.
3 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare la scena da
HDMI 1–5, AV 1–6, Trasmette i segnali video ricevuti attraverso le prese di ingresso video configurare, quindi premere il tasto cursore (q).
V-AUX corrispondenti.

■ DMC Control
Determina se consentire l’uso di un Digital Media Controller (DMC) compatibile con
DLNA per controllare la riproduzione.
Sorgente d’ingresso
SERVER
Impostazioni

Disable Non consente l’uso di controller DMC per controllare la riproduzione.


Enable • È sempre possibile cambiare la scena mediante i tasti cursore (e/r) dopo il Punto 3.
(impostazione Consente l’uso di controller DMC per controllare la riproduzione.
predefinita)

• Un Digital Media Controller (DMC) è un dispositivo in grado di controllare altri dispositivi di rete. Se si attiva
questa funzione, è possibile controllare la riproduzione dell’unità da controller DMC (per es. Windows
Media Player 12) sulla stessa rete.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione della funzione SCENE (menu Scene) It 83


■ Load
4 Utilizzare i tasti cursore (q/w) per selezionare una voce e premere
Carica le impostazioni registrate per la scena selezionata.
ENTER.
Selezionare “DETAIL” per configurare l’impostazione di riproduzione di collegamento
SCENE o visualizzare l’assegnazione delle scene.

❑ Device Control
Richiama la scena selezionata e ne avvia la riproduzione su un dispositivo esterno
collegato all’unità tramite HDMI o su un prodotto Yamaha collegato alla presa REMOTE
OUT. (Riproduzione di collegamento SCENE)
Impostazioni

Off Disattiva la funzione di riproduzione di collegamento SCENE.


Attiva la riproduzione di collegamento SCENE mediante i segnali di
5 Utilizzare i tasti cursore e ENTER per modificare l’impostazione. HDMI Control
controllo HDMI. Selezionare questa opzione se all’unità è collegato un
dispositivo compatibile con il controllo HDMI (ad esempio un lettore
BD/DVD) via HDMI. Accende anche la TV se supporta il controllo HDMI.
6 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.
Attiva la riproduzione di collegamento SCENE mediante i segnali del
IR: Yamaha BD/DVD 1 telecomando. Selezionare questa opzione se alla presa REMOTE
OUT è collegato un lettore BD/DVD Yamaha.
Voci del menu Scene Attiva la riproduzione di collegamento SCENE mediante i segnali del
telecomando. Selezionare questa opzione se alla presa REMOTE
IR: Yamaha BD/DVD 2
OUT è collegato un lettore BD/DVD Yamaha e “IR: Yamaha BD/DVD 1”
Voce Funzione Pagina
non funziona correttamente.
Save Registra le impostazioni correnti nella scena selezionata. 84 Attiva la riproduzione di collegamento SCENE mediante i segnali del
Carica le impostazioni registrate per la scena selezionata. IR: Yamaha CD telecomando. Selezionare questa opzione se alla presa REMOTE
È possibile anche configurare l’impostazione di riproduzione OUT è collegato un lettore CD Yamaha.
Load 84
di collegamento SCENE o visualizzare l’assegnazione delle
scene. Impostazione predefinita
SCENE1 (BD/DVD), SCENE2 (TV): HDMI Control
Rename/Icon Select Modifica il nome e l’icona della scena. 85
SCENE3 (NET), SCENE4 (RADIO): Off
Reset Ripristina le impostazioni predefinite per la scena selezionata. 85

• Per controllare la riproduzione di un dispositivo compatibile con il controllo HDMI mediante la riproduzione
■ Save di collegamento SCENE, occorre impostare “HDMI Control” nel menu “Setup” su “On” e configurare il
collegamento del controllo HDMI (pag. 126).
Registra le impostazioni correnti dell’unità (sorgente di ingresso, programma
sonoro/decodificatore surround, attivazione/disattivazione di Compressed Music ❑ Detail
Enhancer e presa di uscita HDMI [solo per il modello RX-V773]) nella scena selezionata.
Visualizza le assegnazioni della scena selezionata.

Input Sorgente d’ingresso da utilizzare


• Se l’assegnazione dell’ingresso per una scena è stato cambiato, è necessario cambiare anche il
dispositivo esterno assegnato al tasto SCENE corrispondente (pag. 46). (solo per il modello RX-V773)
HDMI Output
Presa HDMI OUT da utilizzare
Mode Programma sonoro/decodificatore surround da utilizzare
Enhancer Attivazione/disattivazione di Compressed Music Enhancer

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione della funzione SCENE (menu Scene) It 84


■ Rename/Icon Select
Modifica il nome e l’icona di una scena visualizzati sul display anteriore o sullo schermo
Configurazione dei programmi sonori e dei
della TV. decodificatori surround (menu Sound Program)
■ Procedura di configurazione Le impostazioni per programmi sonori e decodificatori surround possono essere
modificate dallo schermo della TV.
1 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare un’icona, quindi premere il tasto
cursore (w).
1 Premere ON SCREEN.

2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Sound Program” e premere


ENTER.

2 Premere ENTER per immettere la schermata di modifica del nome.

3 Utilizzare i tasti cursore e ENTER per rinominare e selezionare “ENTER” per


confermare l’immissione.

3 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare il programma sonoro


da configurare, quindi premere il tasto cursore (q).

• Per cancellare l’immissione, selezionare “CLEAR”.

4 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “OK” e premere ENTER.

• È sempre possibile cambiare il programma sonoro mediante i tasti cursore (e/r) dopo il Punto 3.
• Per ripristinare l’impostazione predefinita, selezionare “RESET”.

5 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.

■ Reset
Ripristina le impostazioni predefinite (pag. 46) per la scena selezionata.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione dei programmi sonori e dei decodificatori surround (menu Sound Program) It 85
Voci del menu Sound Program
4 Utilizzare i tasti cursore (q/w) per selezionare una voce e premere
ENTER.

• Le voci disponibili variano a seconda del programma sonoro o del decodificatore surround selezionato.

■ Impostazioni per i programmi sonori


Voce Funzione Impostazioni
Seleziona un decodificatore surround
bPLIIx Movie (bPLII
Decode Type da utilizzare insieme al programma
Movie), Neo:6 Cinema
sonoro selezionato.
Da -6 dB a +3 dB
(impostazione predefinita:
Regola il livello dell’effetto di campo 0 dB)
DSP Level
sonoro. Più è alto il valore, maggiore
• Per tornare alla schermata precedente durante le operazioni nel menu, premere RETURN. sarà l’effetto di campo sonoro
• Per ripristinare le impostazioni predefinite per il programma sonoro selezionato, scegliere “Reset”. e viceversa.
Da 1 ms a 99 ms
5 Utilizzare i tasti cursore per selezionare un’impostazione e premere Initial Delay
Regola il ritardo tra il suono diretto e la
generazione del campo sonoro di Più è alto il valore, maggiore
sarà l’effetto di ritardo
ENTER. presenza.
e viceversa.
Regola il ritardo tra il suono diretto e la
6 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN. Surround Initial Delay generazione del campo sonoro
surround.
Da 1 ms a 49 ms
Più è alto il valore, maggiore
Regola il ritardo tra il suono diretto e la sarà l’effetto di ritardo
Surround Back Initial e viceversa.
generazione del campo sonoro
Delay
posteriore surround.
Regola l’effetto di ampliamento del
Room Size
campo sonoro di presenza. Da 0.1 a 2.0
Regola l’effetto di ampliamento del Più è alto il valore, maggiore
Surround Room Size
campo sonoro surround. sarà l’effetto di ampliamento
Surround Back Room Regola l’effetto di ampliamento del e viceversa.
Size campo sonoro posteriore surround.
Regola la perdita di campo sonoro di
Liveness
presenza. Da 0 a 10
Regola la perdita di campo sonoro Più è alto il valore, maggiore
Surround Liveness
surround. sarà la riflessione
Surround Back Regola la perdita di campo sonoro e viceversa.
Liveness posteriore surround.
Da 1,0 s a 5,0 s
Regola il tempo di decadimento Più è alto il valore, maggiore
Reverb Time
dell’audio posteriore con riverbero. sarà il riverbero dell’audio
e viceversa.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione dei programmi sonori e dei decodificatori surround (menu Sound Program) It 86
Voce Funzione Impostazioni
Da 0 ms a 250 ms
• Le voci disponibili in “7ch Stereo” variano a seconda del sistema di diffusori in uso.
Regola il ritardo tra il suono diretto e la Più è alto il valore, maggiore
Reverb Delay
generazione dell’audio con riverbero. sarà l’effetto di ritardo
e viceversa. ■ Impostazioni dei decodificatori
Da 0% a 100%
Regola il volume dell’audio con Più è alto il valore, maggiore
Le voci riportate di seguito sono disponibili se si imposta “Decode Type” di “Surround
Reverb Level Decoder” su “bPLIIx Music” o “Neo:6 Music”.
riverbero. sarà il riverbero dell’audio
e viceversa.
Decode Type Voce Funzione Impostazioni
Le voci riportate di seguito sono disponibili se si seleziona “2ch Stereo” o “7ch Stereo”.
Off (impostazione predefinita), On
Selezionare “On” per fare in modo
Programma Regola l’effetto di
Voce Funzione Impostazioni che l’audio dei canali anteriori
sonoro Panorama ampliamento del campo destro/sinistro avvolga il campo
Determina se bypassare Auto (impostazione sonoro anteriore. per generare un campo sonoro
automaticamente i circuiti predefinita), Off spazioso, abbinato a quello
DSP e di controllo dei toni Selezionare “Auto” per surround.
2ch Stereo Direct
se viene riprodotta una bypassare i circuiti (se sia Da 0 a 7 (impostazione
sorgente di audio “Treble” che “Bass” sono predefinita: 3)
Regola l’effetto di
analogico. impostati su “Bypass”). bPLIIx Music
Center Width ampliamento del campo Più è alto il valore, maggiore sarà
Da -5 a +5 (impostazione sonoro centrale. l’effetto di ampliamento e viceversa
Level Regola l’intero volume. (più vicino al centro).
predefinita: 0)
Da -5 a +5 (impostazione Da -3 a +3 (impostazione
predefinita: 0) predefinita: 0)
Regola il bilanciamento Regola la differenza tra il
Più è alto il valore, maggiore Più è alto il valore, maggiore sarà il
Front / Rear Balance del volume anteriore Dimension livello dei campi sonori
sarà il volume anteriore; più campo sonoro anteriore. Più è
e posteriore. anteriore e surround.
basso è il valore maggiore basso il valore, maggiore sarà il
sarà il volume posteriore. campo sonoro surround.

Da -5 a +5 (impostazione Da 0,0 a 1,0 (impostazione


Regola il livello di
predefinita: 0) predefinita: 0.3)
Regola il bilanciamento orientamento centrale
Più è alto il valore, maggiore Più è alto il valore, maggiore sarà il
Left / Right Balance del volume di destra Neo:6 Music Center Image (effetto di ampliamento)
sarà il volume di destra; più del campo sonoro livello di orientamento centrale
e sinistra. (effetto di ampliamento minore)
basso è il valore maggiore anteriore.
7ch Stereo sarà il volume di sinistra. e viceversa.

Da 0 a 10 (impostazione
predefinita: 5)
Più è alto il valore, maggiore
sarà il volume della pare
Regola il bilanciamento
del volume in altezza alta; più basso è il valore
Height Balance maggiore sarà il volume
utilizzando i diffusori di
della parte bassa. I diffusori
presenza.
di presenza non
riproducono l’audio quando
“Height Balance”
è impostato su “0”.

Attiva/disattiva l’uscita di Off (impostazione


Monaural Mix
audio monofonico. predefinita), On

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione dei programmi sonori e dei decodificatori surround (menu Sound Program) It 87
Configurazione di varie funzioni (menu Setup) 4 Utilizzare i tasti cursore (q/w) per selezionare una voce e premere
ENTER.
È possibile configurare le varie funzioni dell’unità utilizzando il menu visualizzato sullo
schermo della TV.

1 Premere ON SCREEN.

2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Setup” e premere ENTER.

• Per tornare alla schermata precedente durante le operazioni nel menu, premere RETURN.

5 Utilizzare i tasti cursore per selezionare un’impostazione e premere


ENTER.

3 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare un menu. 6 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 88


Voci del menu Setup
Menu Voce Funzione Pagina

Auto Setup Ottimizza automaticamente le impostazioni dei diffusori (YPAO). 37


Power Amp Assign Seleziona un sistema di diffusori. 91

Front Imposta la dimensione dei diffusori anteriori. 91


Center Determina se è collegato un diffusore centrale e le relative dimensioni. 91

Surround Determina se sono collegati diffusori surround e le relative dimensioni. 91

Surround Back Determina se sono collegati diffusori posteriori surround e le relative dimensioni. 92
Configuration Front Presence Determina se sono collegati diffusori di presenza. 92
Speaker Subwoofer Determina se è collegato un subwoofer e la relativa fase. 92
Manual Setup
Extra Bass Imposta i diffusori in modo da riprodurre i componenti a bassa frequenza del canale anteriore. 92
Imposta il limite inferiore dell’uscita del componente a bassa frequenza prodotta dai diffusori con dimensioni
Bass Cross Over 92
impostate su “Small”.

Distance Imposta a parte la distanza tra ciascun diffusore e la posizione di ascolto. 93


Level Regola il volume di ciascun diffusore. 93

Parametric EQ Regola il tono mediante un equalizzatore. 93

Test Tone Attiva/disattiva l’uscita del tono di prova. 93


Delay Enable Attiva/disattiva la regolazione Lipsync per ogni sorgente d’ingresso. 94

Lipsync Auto/Manual Select Seleziona il metodo per regolare il ritardo tra l’uscita video e l’uscita audio. 94

Adjustment Regola manualmente il ritardo tra l’uscita video e audio. 94

Seleziona il metodo di regolazione della gamma dinamica per la riproduzione dell’audio bitstream (segnali Dolby
Sound Dynamic Range 94
Digital e DTS).

Max Volume Imposta il volume massimo in modo da evitare livelli sonori eccessivi. 94
Initial Volume Imposta il volume iniziale all’accensione del ricevitore. 95

Adaptive DSP Level Determina se regolare automaticamente il livello dell’effetto CINEMA DSP quando viene regolato il volume. 95

Video Video Mode Attiva/disattiva l’elaborazione del segnale video (risoluzione e formato). 95

Attiva/disattiva il controllo HDMI. È possibile anche configurare le impostazioni correlate (ad esempio ARC
HDMI Control 96
e ingresso audio della TV).

HDMI Audio Output Seleziona un dispositivo per trasmettere l’audio. 97


Determina se trasmettere i segnali video/audio (ricevuti mediante le prese HDMI) alla TV quando l’unità è in
Standby Through 97
modalità standby.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 89


Menu Voce Funzione Pagina
IP Address Configura i parametri di rete (per es. l’indirizzo IP). 98

Network Standby Determina se attivare/disattivare la funzione che accende l’unità da altri dispositivi di rete. 98
Network
MAC Address Filter Imposta il filtro per gli indirizzi MAC per limitare l’accesso all’unità da altri dispositivi di rete. 98

Network Name Modifica il nome della rete (il nome dell’unità sulla rete) visualizzato su altri dispositivi di rete. 99

Main Zone Set Zone Rename Modifica il nome della zona (per la zona principale) visualizzato sul display anteriore o sullo schermo della TV. 99

Max Volume Imposta il volume massimo per Zone2 in modo da evitare livelli sonori eccessivi nella seconda zona. 100

Zone2 Set Initial Volume Imposta il volume iniziale di Zone2 per l’accensione dell’unità. 100
Multi Zone
Zone Rename Modifica il nome della zona (per Zone2) visualizzato sul display anteriore o sullo schermo della TV. 100

(solo per il modello RX-V773)


Party Mode Set 100
Attiva/disattiva il passaggio alla modalità party.

Dimmer (Front Display) Regola la luminosità del display anteriore. 100

Display Set Short Message Determina se visualizzare brevi messaggi sullo schermo della TV quando si utilizza l’unità. 100
Wall Paper Seleziona l’immagine da utilizzare come sfondo sulla TV. 101
Function
Trigger Mode Specifica la condizione in base alla quale deve funzionare la presa TRIGGER OUT. 101
Trigger Output
Target Zone Specifica la zona con cui la presa TRIGGER OUT funziona in sincronia. 101
Memory Guard Impedisce che le impostazioni vengano modificare per errore. 102

Auto Power Down Imposta il periodo di tempo per la funzione di standby automatico. 102
ECO
ECO Mode Attiva/disattiva la modalità ECO (modalità di risparmio energetico). 102

Language Seleziona una lingua per il menu sullo schermo. 103

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 90


Speaker (Manual Setup) ❑ Front
Imposta la dimensione dei diffusori anteriori.
Configura manualmente le impostazioni dei diffusori.
Impostazioni

Selezionare questa opzione per i diffusori di grandi dimensioni.


Large I diffusori anteriori riproducono tutti i componenti di frequenza del
canale anteriore.
Selezionare questa opzione per i diffusori di piccole dimensioni.
Small (impostazione
Il subwoofer riproduce i componenti a bassa frequenza del canale
predefinita)
anteriore (da configurare in “Bass Cross Over”).

• “Front” viene impostato automaticamente su “Large” quando “Subwoofer” è impostato su “None”.

■ Power Amp Assign ❑ Center


Seleziona un sistema di diffusori. Determina se è collegato un diffusore centrale e le relative dimensioni.
In aggiunta al sistema di diffusori a 5.1 o a 7.1 canali, sono possibili varie configurazioni
Impostazioni
dei diffusori che prevedono diffusori di presenza, diffusori Zone2 o un collegamento
a doppia amplificazione. Selezionare questa opzione per i diffusori di grandi dimensioni.
Large Il diffusore centrale riproduce tutti i componenti di frequenza del
Impostazioni canale centrale.
Selezionare questa opzione quando si utilizza un sistema di diffusori Selezionare questa opzione per i diffusori di piccole dimensioni.
Basic (impostazione Small (impostazione
normale (senza diffusori Zone2 o collegamento a doppia Il subwoofer o i diffusori anteriori riproducono i componenti a bassa
predefinita) predefinita)
amplificazione). frequenza del canale centrale (da configurare in “Bass Cross Over”).
Selezionare questa opzione se si utilizzano diffusori Zone2 (pag. 73) Selezionare questa opzione se non è collegato alcun un diffusore
7ch +1ZONE
in aggiunta al sistema di diffusori nella zona principale. None centrale.
Selezionare questa opzione se si collegano diffusori anteriori che I diffusori anteriori producono un audio di canale centrale.
5ch BI-AMP
supportano collegamenti a doppia amplificazione (pag. 21).
❑ Surround
■ Configuration Determina se sono collegati diffusori surround e le relative dimensioni.
Configura le caratteristiche di uscita dei diffusori. Impostazioni

Selezionare questa opzione per i diffusori di grandi dimensioni.


Large I diffusori surround riproducono tutti i componenti di frequenza del
• Durante la configurazione della dimensione dei diffusori, selezionare “Large” se il diametro del woofer del canale surround.
diffusore è di 16 cm o superiore oppure “Small” se è inferiore a 16 cm.
Selezionare questa opzione per i diffusori di piccole dimensioni.
Small (impostazione
Il subwoofer o i diffusori anteriori riproducono i componenti a bassa
predefinita)
frequenza del canale surround (da configurare in “Bass Cross Over”).
Selezionare questa opzione se non sono collegati diffusori surround.
None I diffusori anteriori riproducono l’audio del canale surround. Virtual
CINEMA DSP funziona se si seleziona un programma sonoro.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 91


❑ Surround Back ❑ Subwoofer
Determina se sono collegati diffusori posteriori surround e le relative dimensioni. Determina se è collegato un subwoofer e la relativa fase.
Impostazioni Impostazioni

Selezionare questa opzione se è collegato un diffusore di grandi Selezionare questa opzione quando il subwoofer non è collegato
Normal
dimensioni. (fase non invertita). Il subwoofer riproduce l’audio del canale LFE
(impostazione
Large x1 (effetto a bassa frequenza) e i componenti a bassa frequenza degli
I diffusori posteriori surround riproducono tutti i componenti di predefinita)
Use altri canali.
frequenza del canale posteriore surround.
Selezionare questa opzione quando il subwoofer non è collegato
Selezionare questa opzione se sono collegati due diffusori di grandi
Reverse (fase invertita). Il subwoofer riproduce l’audio del canale LFE (effetto
dimensioni.
Large x2 a bassa frequenza) e i componenti a bassa frequenza degli altri canali.
I diffusori posteriori surround riproducono tutti i componenti di
frequenza del canale posteriore surround. Selezionare questa opzione quando il subwoofer non è collegato.
None I diffusori anteriori riproducono l’audio dal canale LFE (effetto
Selezionare questa opzione se è collegato un diffusore di piccole a bassa frequenza) e i componenti a bassa frequenza degli altri canali.
dimensioni.
Small x1 Il subwoofer o i diffusori anteriori riproducono i componenti a bassa
frequenza del canale surround posteriore (da configurare in “Bass
Cross Over”).
• Imposta la fase del subwoofer se i bassi sono deboli o poco chiari.
Selezionare questa opzione se sono collegati due diffusori di piccole
Small x2
(impostazione
dimensioni.
❑ Extra Bass
Il subwoofer o i diffusori anteriori riproducono i componenti a bassa
predefinita) frequenza del canale surround posteriore (da configurare in “Bass Imposta i diffusori in modo da riprodurre i componenti a bassa frequenza del canale
Cross Over”). anteriore.
Selezionare questa opzione se non sono collegati diffusori surround Impostazioni
posteriori.
None A seconda delle dimensioni dei diffusori anteriori, il subwoofer oppure
I diffusori surround e il subwoofer o i diffusori anteriori riproducono Off (impostazione
l’audio del canale posteriore surround. i diffusori anteriori riproducono i componenti a bassa frequenza del
predefinita)
canale anteriore.
Sia i diffusori anteriori che il subwoofer riproducono i componenti
On
a bassa frequenza del canale anteriore.
• Questa impostazione non è disponibile se “Power Amp Assign” è impostato su “5ch BI-AMP” o se
“Surround” è impostato su “None”.

❑ Front Presence • Questa impostazione non è disponibile se “Subwoofer” è impostato su “None” o se “Front” è impostato su
“Small”.
Determina se sono collegati diffusori di presenza.
Impostazioni ❑ Bass Cross Over
Use (impostazione
Imposta il limite inferiore dell’uscita dei componenti a bassa frequenza prodotta da un
Selezionare questa opzione se sono collegati diffusori di presenza. diffusore con dimensione impostata su “Small”. Dal subwoofer o dai diffusori anteriori
predefinita)
verrà riprodotto un suono di frequenza più basso del valore specificato.
Selezionare questa opzione se non sono collegati diffusori di
None Impostazioni
presenza.
40 Hz, 60 Hz, 80 Hz (impostazione predefinita), 90 Hz, 100 Hz, 110 Hz, 120 Hz, 160 Hz,
200 Hz

• Se è possibile regolare il volume e la frequenza di crossover sul subwoofer, impostare il volume a metà e la
frequenza di crossover sul valore massimo.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 92


■ Distance ■ Regolazione manuale dell’equalizzatore

Imposta a parte la distanza tra ciascun diffusore e la posizione di ascolto, in modo che 1 Impostare “Parametric EQ” su “Manual” e premere ENTER.
il suono dai diffusori raggiunga la posizione di ascolto contemporaneamente.
Selezionare in primo luogo lunità di misura della distanza: “Meter” o “Feet”. 2 Premere di nuovo ENTER per immettere la schermata di modifica.

Scelte
3 Utilizzare i tasti cursore per selezionare un diffusore e premere ENTER.

Front L, Front R, Center, Surround L, Surround R, Surround Back L, Surround Back R,


Front Presence L, Front Presence R, Subwoofer
• Per ripristinare le impostazioni predefinite di tutti i diffusori, selezionare “PEQ Data Clear”, quindi “OK”.
Intervallo di impostazione • Per copiare i valori dell’equalizzatore parametrico acquisiti con “Auto Setup” (pag. 37) nei campi
Da 0,30 m a 24,00 m (da 1,0 ft a 80,0 ft), con incrementi di *0,05 m (0,2 ft) “Manual” per apportare modifiche più dettagliate, selezionare “PEQ Data Copy”, quindi un tipo di
equalizzatore.
Impostazione predefinita
3,00 m (10,0 ft) 4 Premere ENTER per selezionare una voce.
Band: utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare una frequenza centrale tra le 7
■ Level bande preimpostate e i tasti cursore (q/w) per regolare il guadagno.
Frequency: utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare la frequenza centrale della
Regola il volume di ciascun diffusore.
banda selezionata e i tasti cursore (q/w) per regolare il guadagno.
Scelte Q: utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare il fattore Q (ampiezza di banda) della
Front L, Front R, Center, Surround L, Surround R, Surround Back L, Surround Back R, banda selezionata e i tasti cursore (q/w) per regolare il guadagno.
Front Presence L, Front Presence R, Subwoofer
Intervallo di impostazione
Da -10,0 dB a +10,0 dB (con incrementi di 0,5 dB)
Impostazione predefinita
0,0 dB

■ Parametric EQ
Regola il tono mediante un equalizzatore.
Impostazioni Intervallo di impostazione
Guadagno: Da -20,0 dB a +6,0 dB
Selezionare questa opzione se si desidera regolare l’equalizzatore
manualmente. Frequenza centrale: da 31,3 Hz a 16,0 kHz)
Manual Fattore Q: Da 0.500 a 10.08
Per ulteriori informazioni, vedere “Regolazione manuale
dell’equalizzatore”.
5 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.
YPAO:Flat Regola singolarmente i diffusori per ottenere le stesse caratteristiche.

YPAO:Front
Regola i singoli diffusori per ottenere le stesse caratteristiche dei ■ Test Tone
diffusori anteriori.
Attiva/disattiva l’uscita del tono di prova. L’emissione del tono di prova consente di
YPAO:Natural Regola tutti i diffusori per ottenere un suono naturale.
regolare il bilanciamento dei diffusori o l’equalizzatore mentre se ne controlla l’effetto.
Through Non attiva l’equalizzatore.
Impostazioni

Off (impostazione predefinita) Non emette toni di prova.

• “YPAO:Flat”, “YPAO:Front” e “YPAO:Natural” sono disponibili solo se i risultati della misurazione di “Auto Emette automaticamente i toni di prova quando si
On
Setup” sono già stati salvati (pag. 37). Premere di nuovo ENTER per visualizzare i risultati della misurazione. regola il bilanciamento dei diffusori o l’equalizzatore.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 93


Sound ❑ Adjustment
Regola manualmente il ritardo tra l’uscita video e audio se “Auto/Manual Select”
Configura le impostazioni di uscita audio. è impostato su “Manual”. È possibile regolare con precisione il tempo di uscita
dell’audio se “Auto/Manual Select” è impostato su “Auto”.
Intervallo di impostazione
Da 0 ms a 500 ms (con incrementi di 1 ms)
Impostazione predefinita
0 ms

• “Offset” mostra la differenza tra la regolazione automatica e quella più dettagliata.

■ Dynamic Range
■ Lipsync
Seleziona il metodo di regolazione della gamma dinamica per la riproduzione
Regola il ritardo tra l’uscita video e l’uscita audio. dell’audio bitstream (segnali Dolby Digital e DTS).
❑ Delay Enable Impostazioni

Attiva/disattiva la regolazione Lipsync per ogni sorgente d’ingresso. Maximum


(impostazione Produce l’audio senza regolare la gamma dinamica.
Scelte predefinita)
HDMI 1–5, AV 1–6, AUDIO 1–2
Standard Ottimizza la gamma dinamica per l’uso normale in casa.
Impostazioni
Imposta la gamma dinamica in modo da ottenere un suono pulito
Disattiva la regolazione Lipsync per la sorgente d’ingresso anche di notte o a volume basso.
Disable Minimum/Auto Se si riproducono segnali Dolby TrueHD, la gamma dinamica viene
selezionata.
regolata automaticamente in base alle informazioni del segnale di
Enable (impostazione Attiva la regolazione Lipsync per la sorgente d’ingresso ingresso.
predefinita) selezionata.

❑ Auto/Manual Select ■ Max Volume


Seleziona il metodo per regolare il ritardo tra l’uscita video e l’uscita audio. Imposta il volume massimo in modo da evitare livelli sonori eccessivi.
Intervallo di impostazione Intervallo di impostazione
DA -30,0 dB a +15,0 dB (con incrementi di 5,0 dB), +16,5 dB
Regola automaticamente il ritardo tra l’uscita video e l’uscita audio se
all’unità è collegata tramite HDMI una TV che supporta una funzione Impostazione predefinita
Auto (impostazione
automatica Lipsync. +16,5 dB
predefinita)
Se necessario, è possibile regolare con precisione il tempo di uscita
dell’audio “Adjustment”.
Selezionare questa opzione se si desidera regolare manualmente il
Manual ritardo tra l’uscita video e l’uscita audio.
Regolare il tempo di uscita dell’audio in “Adjustment”.

• “Auto/Manual Select” viene impostato automaticamente su “Manual” a seconda della TV collegata all’unità.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 94


■ Initial Volume Video
Imposta il volume iniziale all’accensione del ricevitore.
Configura le impostazioni di uscita video.
Impostazioni

Off (impostazione Imposta il livello di volume proprio dell’unità al momento dell’ultima


predefinita) attivazione della modalità standby.
Imposta Mute o il livello di volume specificato (da -80 dB a +16,5 dB,
con incrementi di 0,5 dB).
On
Questa impostazione è disponibile solo se il volume iniziale
è impostato su un valore più basso di “Max Volume”.

■ Adaptive DSP Level


Determina se regolare automaticamente il livello dell’effetto CINEMA DSP quando viene
regolato il volume. ■ Video Mode
Impostazioni Attiva/disattiva l’elaborazione del segnale video (risoluzione e formato).
Off Non regola automaticamente il livello dell’effetto. Impostazioni
On (impostazione Direct (impostazione
Regola automaticamente il livello dell’effetto. Disattiva l’elaborazione del segnale video.
predefinita) predefinita)
Attiva l’elaborazione del segnale video.
Processing
Selezionare una risoluzione e un formato in “Resolution” e “Aspect”.

• Se “Video Mode” è impostato su “Direct”, l’unità trasmette segnali video usando solo i circuiti strettamente
necessari per ridurre il ritardo dell’uscita video.

❑ Resolution
Seleziona la risoluzione per trasmettere segnali video HDMI se “Video Mode”
è impostato su “Processing”.
Impostazioni

Through Non converte la risoluzione.


Auto (impostazione
Seleziona automaticamente una risoluzione in base a quella della TV.
predefinita)
480p/576p, 720p, Trasmette i segnali video con la risoluzione selezionata.
1080i, 1080p, 4K Si possono selezionare solo le risoluzioni supportate dalla TV.

• Se occorre selezionare una risoluzione non supportata dalla TV, impostare “MON.CHK” (pag. 106) nel
menu “ADVANCED SETUP” su “SKIP” e riprovare. È possibile che i segnali video trasmessi non vengano
visualizzati correttamente sulla TV.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 95


❑ Aspect HDMI
Seleziona il formato per trasmettere segnali video HDMI se “Video Mode” è impostato
su “Processing”. Configura le impostazioni HDMI.

Impostazioni

Through
(impostazione Non converte il formato.
predefinita)
Trasmette segnali video con formato 4:3 in formato TV 16:9 con bande
16:9 Normal
nere sui due lati dello schermo.

• Questa impostazione funziona solo se i segnali a 480i/576i o 480p/576p sono convertiti in segnali a 720p,
1080i, 1080p o 2160p (4K).
■ HDMI Control
Attiva/disattiva il Controllo HDMI (pag. 126).
Impostazioni

Off (impostazione
Disattiva il Controllo HDMI.
predefinita)
Attiva il Controllo HDMI.
On Configurare le impostazioni in “TV Audio Input”, “ARC” e “Standby
Sync”.

• Per utilizzare il controllo HDMI, occorre configurare il collegamento Controllo HDMI (pag. 126) dopo aver
collegato dispositivi compatibili con il controllo HDMI.

❑ TV Audio Input
Seleziona la presa di ingresso audio dell’unità da utilizzare per l’ingresso audio della TV
se “HDMI Control” è impostato su “On”. La sorgente di ingresso dell’unità passa
automaticamente all’audio della TV quando l’ingresso della TV passa al sintonizzatore
incorporato.
Impostazioni
AV 1–6, AUDIO 1–2
Impostazione predefinita
AV 4

• Se si utilizza la funzione ARC per inviare l’audio della TV all’unità, non è possibile utilizzare le prese di
ingresso selezionate qui per collegare un dispositivo esterno, poiché ’ingresso verrà utilizzato per l’audio
della TV.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 96


❑ ARC ❑ HDMI OUT1, HDMI OUT2 (solo per il modello RX-V773)
Attiva/disattiva ARC (pag. 23) se “HDMI Control” è impostato su “On”. HDMI OUT (solo per il modello RX-V673)
Impostazioni Attiva/disattiva la trasmissione dell’audio da una TV collegata tramite la presa HDMI OUT.
Impostazioni
Off Disattiva ARC.
On (impostazione Off (impostazione
Attiva ARC. Disattiva la trasmissione dell’audio dalla TV.
predefinita) predefinita)
On Attiva la trasmissione dell’audio dalla TV.

• Normalmente, non è necessario modificare questa impostazione. In caso di disturbi provenienti dai
diffusori collegati all’unità e dovuti al fatto che i segnali audio della TV inviati all’unità via ARC non sono
■ Standby Through
supportati dall’unità, impostare “ARC” su “Off” e utilizzare i diffusori della TV. Determina se trasmettere i segnali video/audio (ricevuti mediante le prese HDMI) alla
TV quando l’unità è in modalità standby. Se la funzione è impostata su “On”, è possibile
❑ Standby Sync utilizzare i tasti di selezione ingresso (HDMI 1–5) per selezionare un ingresso HDMI
Determinare se utilizzare il controllo HDMI per sincronizzare la funzione standby della anche se l’unità è in modalità standby (l’indicatore standby dell’unità lampeggia).
TV e dell’unità se “HDMI Control” è impostato su “On”. Impostazioni
Impostazioni
Off (impostazione
Non trasmette segnali video/audio alla TV.
Off Non imposta l’unità in modalità standby allo spegnimento della TV. predefinita)

On Imposta l’unità in modalità standby allo spegnimento della TV. Trasmette segnali video/audio alla TV.
On
(l’unità consuma circa 3 W di potenza).
Auto (impostazione Imposta l’unità in modalità standby allo spegnimento della TV solo
predefinita) quando l’unità riceve segnali audio della TV o segnali HDMI.

• Questa impostazione è disponibile solo se “HDMI Control” è impostato su “Off”.


■ Audio Output
Seleziona un dispositivo per trasmettere l’audio.

• Questa impostazione (tranne “HDMI OUT2” [solo per il modello RX-V773]) è disponibile solo se “HDMI
Control” è impostato su “Off”.

❑ Amp
Attiva/disattiva la trasmissione dell’audio dai diffusori collegati all’unità.
Impostazioni

Off Disattiva la trasmissione dell’audio dai diffusori.


On (impostazione
Attiva la trasmissione dell’audio dai diffusori.
predefinita)

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 97


Network 6 Per salvare le modifiche, utilizzare i tasti cursore per selezionare “OK”, quindi
premere ENTER.
Configura le impostazioni di rete.
7 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.

■ Network Standby
Determina se l’unità può essere accesa con i comandi di altri dispositivi di rete
(standby di rete).
Impostazioni

Off (impostazione predefinita) Disattiva la funzione di standby di rete.


Attiva la funzione di standby di rete.
On
(l’unità consuma circa 2 W di potenza).

■ IP Address ■ MAC Address Filter


Configura i parametri di rete (per es. l’indirizzo IP). Imposta il filtro per gli indirizzi MAC per limitare l’accesso all’unità da altri dispositivi
di rete.
❑ DHCP
Determina se utilizzare un server DHCP. ❑ Filter
Attiva/disattiva il filtro dell’indirizzo MAC.
Impostazioni
Impostazioni
Non utilizza un server DHCP. Configurare i parametri di rete
Off manualmente. Per ulteriori informazioni, vedere “Impostazioni manuali Off (impostazione
di rete”. Disattiva il filtro dell’indirizzo MAC.
predefinita)
On (impostazione Utilizza un server DHCP per ottenere automaticamente i parametri di Attiva il filtro dell’indirizzo MAC. In “MAC Address 1–10” specificare gli
predefinita) rete (per es. l’indirizzo IP) dell’unità. On
indirizzi MAC dei dispositivi di rete che potranno accedere all’unità.

■ Impostazioni manuali di rete ❑ MAC Address 1–10


1 Impostare “DHCP” su “Off”. Specifica gli indirizzi MAC (fino a 10) dei dispositivi di rete che potranno accedere
all’unità quando “Filter” è impostato su “On”.
2 Utilizzare i tasti cursore (q/w) per selezionare un tipo di parametro, quindi
■ Procedura
premere ENTER.
IP Address Specifica un indirizzo IP.
Subnet Mask Specifica una maschera di sottorete.
1 Utilizzare i tasti cursore (q/w) per selezionare “MAC Address 1–5” o “MAC
Address 6–10”, quindi premere ENTER.
Default Gateway Specifica l’indirizzo IP del gateway predefinito.
DNS Server (P) Specifica l’indirizzo IP del server DNS principale.
2 Utilizzare i tasti cursore (q/w) per selezionare un numero di indirizzo MAC, quindi
premere ENTER.
DNS Server (S) Specifica l’indirizzo IP del server DNS secondario.
3 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per spostare la posizione di modifica e i tasti
cursore (q/w) per selezionare un valore.
3 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per spostare la posizione di modifica e i tasti
cursore (q/w) per selezionare un valore. 4 Per confermare l’impostazione, premere ENTER.

4 Per confermare l’impostazione, premere ENTER. 5 Per salvare le modifiche, utilizzare i tasti cursore per selezionare “OK”, quindi
premere ENTER.
5 Per configurare una altro parametro di rete, ripetere i punti da 2 a 4.
6 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 98


■ Network Name Multi Zone
Modifica il nome della rete (il nome dell’unità sulla rete) visualizzato su altri dispositivi
di rete. Configura le impostazioni multizona.

■ Procedura

1 Premere ENTER per immettere la schermata di modifica del nome.

2 Utilizzare i tasti cursore e ENTER per rinominare e selezionare “ENTER” per


confermare l’immissione.

■ Main Zone Set


Configura l’impostazione della zona principale.

❑ Zone Rename
Modifica il nome della zona (per la zona principale) visualizzato sul display anteriore
o sullo schermo della TV.

• Per cancellare l’immissione, selezionare “CLEAR”.


■ Procedura

3 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “OK” e premere ENTER. 1 Premere ENTER per immettere la schermata di modifica del nome.

2 Utilizzare i tasti cursore e ENTER per rinominare e selezionare “ENTER” per


confermare l’immissione.
• Per ripristinare l’impostazione predefinita, selezionare “RESET”.

4 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.

• Per cancellare l’immissione, selezionare “CLEAR”.

3 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “OK” e premere ENTER.

• Per ripristinare l’impostazione predefinita, selezionare “RESET”.

4 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 99


■ Zone2 Set Function
Configura le impostazioni Zone2.
Configura le funzioni che semplificano l’uso dell’unità.
❑ Max Volume
Imposta il volume massimo per Zone2 in modo da evitare livelli sonori eccessivi.
Intervallo di impostazione
DA -30,0 dB a +15,0 dB (con incrementi di 5,0 dB), +16,5 dB
Impostazione predefinita
+16,5 dB

• Questa impostazione è disponibile solo se “Power Amp Assign” (pag. 91) è impostato su “7ch +1ZONE”.

❑ Initial Volume
Imposta il volume iniziale di Zone2 per l’accensione dell’unità. ■ Display Set
Impostazioni Configura le impostazioni relative al display anteriore e allo schermo della TV.
Off
(impostazione
Imposta il livello sul livello del volume proprio dell’unità al momento ❑ Dimmer (Front Display)
dell’ultima attivazione della modalità standby.
predefinita)
Regola la luminosità del display anteriore.
Imposta su Mute o sul livello di volume specificato (da -80 dB a +16,5 dB,
con incrementi di 0,5 dB). Intervallo di impostazione
On
Questa impostazione è disponibile solo se il volume iniziale è impostato su Da -4 a 0 (più è alto il valore, maggiore sarà la luminosità)
un valore più basso di “Max Volume”.
Impostazione predefinita
0

• Questa impostazione è disponibile solo se “Power Amp Assign” (pag. 91) è impostato su “7ch +1ZONE”.
• È possibile che il display anteriore diventi scuro se “ECO Mode” (pag. 102) è impostato su “On”.
❑ Zone Rename
Modifica il nome della zona (per Zone2) visualizzato sul display anteriore o sullo ❑ Short Message
schermo della TV. Determina se visualizzare brevi messaggi sullo schermo della TV quando si utilizza
È possibile modificare il nome della zona allo stesso modo di “Zone Rename” in “Main l’unità (ad esempio selezione dell’ingresso e regolazione del volume).
Zone Set” (pag. 99).
Impostazioni
■ Party Mode Set On (impostazione
Mostra messaggi brevi sullo schermo della TV.
(solo per il modello RX-V773) predefinita)
Attiva/disattiva il passaggio alla modalità party (pag. 76). Off Non mostra messaggi brevi sullo schermo della TV.
Scelta
Target: Zone 2
Impostazioni
Disable Disabilita l’attivazione della modalità party.
Enable (impostazione Abilita l’attivazione della modalità party. Per attivare o disattivare
predefinita) la modalità party, premere PARTY sul telecomando.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 100


❑ Wall Paper Manual
Seleziona l’immagine da utilizzare come sfondo sulla TV. Cambia manualmente il livello di uscita per la trasmissione del segnale elettronico
quando “Trigger Mode” è impostato su “Manual”. Questa impostazione può essere
Impostazioni utilizzata anche per confermare il corretto funzionamento del dispositivo esterno
Picture 1 collegato tramite la presa TRIGGER OUT.
(impostazione Mostra l’immagine selezionata sullo schermo della TV in assenza di Scelte
predefinita), segnale video.
Picture 2, Picture 3 Low Arresta la trasmissione del segnale elettronico.
Mostra uno sfondo grigio sullo schermo della TV in assenza di High (impostazione
Gray Trasmette il segnale elettronico.
segnale video. predefinita)

■ Trigger Output ❑ Target Zone


Imposta la presa TRIGGER OUT in modo che sia sincronizzata con le condizioni di Specifica la zona con cui la presa TRIGGER OUT funziona in sincronia.
accensione di ciascuna zona o di commutazione dell’ingresso. Impostazioni

❑ Trigger Mode Quando “Trigger Mode” è impostato su “Power”, la trasmissione del


segnale elettronico è sincronizzata con la condizione di accensione
Specifica la condizione in base alla quale deve funzionare la presa TRIGGER OUT. della zona principale.
Main
Quando “Trigger Mode” è impostato su “Source”, la trasmissione del
Impostazioni segnale elettronico è sincronizzata con la commutazione d’ingresso
nella zona principale.
Power (impostazione La presa TRIGGER OUT è sincronizzata con la condizione di
predefinita) accensione della zona specificata con “Target Zone”. Quando “Trigger Mode” è impostato su “Power”, la trasmissione del
segnale elettronico è sincronizzata con la condizione di accensione di
La presa TRIGGER OUT è sincronizzata con la commutazione Zone2.
dell’ingresso della zona specificata con “Target Zone”. Zone2
Source Quando “Trigger Mode” è impostato su “Source”, la trasmissione del
Un segnale elettronico viene trasmesso secondo l’impostazione segnale elettronico è sincronizzata con la commutazione d’ingresso in
effettuata in “Source”. Zone2.
Selezionare questa opzione per commutare manualmente il livello di Quando “Trigger Mode” è impostato su “Power”, la trasmissione del
Manual
uscita per la trasmissione del segnale elettronico con “Manual”. segnale elettronico è sincronizzata con la condizione di accensione
All (impostazione della zona principale o di Zone2.
Source predefinita) Quando “Trigger Mode” è impostato su “Source”, la trasmissione del
segnale elettronico è sincronizzata con la commutazione d’ingresso
Specifica il livello di uscita del segnale elettronico trasmesso con ciascuna
nella zona principale o in Zone2.
commutazione dell’ingresso quando “Trigger Mode” è impostato su “Source”.
Scelte
HDMI 1–5, AV 1–6, V-AUX, AUDIO 1–2, TUNER, PHONO*, (sorgenti di rete), USB
* Solo per il modello RX-V773 (tranne modelli per USA e Canada)
Impostazioni

Arresta la trasmissione del segnale elettronico quando si passa alla


Low
sorgente d’ingresso specificata in questa opzione.
High (impostazione Trasmette il segnale elettronico quando si passa alla sorgente
predefinita) d’ingresso specificata in questa opzione.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 101


■ Memory Guard ECO
Impedisce che le impostazioni vengano modificare per errore.
Configura le impostazioni di alimentazione.
Impostazioni

Off (impostazione
Non protegge le impostazioni.
predefinita)
On Protegge le impostazioni finché non si seleziona “Off”.

• Quando “Memory Guard” è impostato su “On”, nella schermata del menu viene visualizzata l’icona Lock
(o).

Icona ■ Auto Power Down


Imposta il periodo di tempo per la funzione di standby automatico. Se non si utilizza
l’unità per il periodo di tempo specificato, l’unità entra automaticamente in modalità
standby.
Impostazioni

Off Non imposta automaticamente l’unità in modalità standby.


Imposta l’unità in modalità standby se non la si utilizza per il tempo
2 hours, 4 hours,
specificato. Ad esempio, quando è selezionata la voce “2 hours”,
8 hours, 12 hours
l’unità entra in modalità standby se non viene utilizzata per 2 ore.

Impostazione predefinita
Modelli per Regno Unito ed Europa: 8 hours
Altri modelli: Off

• Immediatamente prima dell’attivazione della modalità standby per l’unità, sul display anteriore viene
visualizzato “AutoPowerDown” e viene avviato il conto alla rovescia.

■ ECO Mode
Attiva/disattiva la modalità ECO (risparmio energetico).
Quando la modalità ECO è attiva, è possibile ridurre il consumo di energia dell’unità.
Impostazioni

Off (impostazione predefinita) Disattiva la modalità ECO.


On Attiva la modalità ECO.

• La nuova impostazione diventerà effettiva dopo il riavvio dell’unità.


• Quando “ECO Mode” è impostato su “On”, è possibile che il display anteriore diventi scuro.
• Se si vuole riprodurre l’audio ad alto volume, impostare “ECO Mode” su “Off”.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione di varie funzioni (menu Setup) It 102


Language Visualizzazione delle informazioni sull’unità
Seleziona una lingua per il menu sullo schermo. (menu Information)
È possibile visualizzare le informazioni sull’unità utilizzando lo schermo della TV.

1 Premere ON SCREEN.

2 Utilizzare i tasti cursore per selezionare “Information” e premere


ENTER.

Impostazioni

English Inglese

日本語 Giapponese

Français Francese

Deutsch Tedesco

Español Spagnolo

Russo 3 Utilizzare i tasti cursore (e/r) per selezionare un tipo di


Cinese informazioni.

• Le informazioni sul display anteriore sono solo in inglese.

4 Per uscire dal menu, premere ON SCREEN.

CONFIGURAZIONI ➤ Visualizzazione delle informazioni sull’unità (menu Information) It 103


Tipi di informazioni ■ Network
Mostra le informazioni di rete per l’unità.

■ Audio Signal IP Address Indirizzo IP.

Mostra le informazioni sul segnale audio corrente. Subnet Mask Maschera di sottorete.
Default Gateway L’indirizzo IP del gateway predefinito.
Format Formato audio del segnale di ingresso.
DNS Server (P) L’indirizzo IP del server DNS principale.
Il numero dei canali sorgente nel segnale d’ingresso
(anteriore/surround/LFE). DNS Server (S) L’indirizzo IP del server DNS secondario.
Channel
Ad esempio, “5.1 (3/2/0.1)” indica 5.1 canali in totale MAC Address Indirizzo MAC.
(3 canali anteriori, 2 canali surround e LFE).
Input Network Name Nome della rete (il nome dell’unità sulla rete)
Sampling Il numero di campioni al secondo del segnale digitale di ingresso.
Status Lo stato di collegamento della presa NETWORK.
Bitrate La quantità di dati al secondo del segnale di bitstream di ingresso.
Il livello di normalizzazione del dialogo del segnale di bitstream
Dialogue
d’ingresso. ■ System
Output I terminali dei diffusori da cui vengono generati i segnali. Mostra le informazioni di sistema sull’unità.

Remote ID L’impostazione dell’ID del telecomando dell’unità (pag. 105)


TV Format Il tipo di segnale video dell’unità (pag. 106)
• Anche se l’unità è impostata in modo da trasmettere direttamente i segnali di bitstream di uscita, il segnale
può essere convertito a seconda dei dati tecnici e delle impostazioni del dispositivo di riproduzione. Speaker Impedance L’impostazione dell’impedenza dei diffusori sull’unità (pag. 105).
System ID Numero di ID di sistema.
■ Video Signal Firmware Version La versione del firmare installato sull’unità.
Mostra le informazioni sul segnale video corrente.

HDMI Signal Presenza o assenza dell’ingresso o dell’uscita del segnale HDMI.


• Se l’unità rileva un firmware più recente nella rete, compare il simbolo “!” (punto esclamativo) in alto
Risoluzione del segnale di ingresso (analogico o HDMI) e del segnale di a destra rispetto alle icone “Information” e “System” e il messaggio corrispondente sarà visualizzato in
HDMI Resolution
uscita (HDMI). questa schermata. È possibile aggiornare il firmware dell’unità premendo ENTER sulla schermata
e seguendo la procedura descritta in “Aggiornamento del firmware dell’unità” (pag. 113).
Risoluzione del segnale di ingresso (analogico) e dell’uscita del segnale
Analog Resolution
sulle prese MONITOR OUT (analogiche).
■ Zone
■ HDMI Monitor Visualizza informazioni su Zone2.
Mostra le informazioni sulle TV collegate alle prese HDMI OUT. Input La sorgente di ingresso selezionata per Zone2.

Interface Interfaccia TV. Volume L’impostazione del volume per Zone2.

Video Resolution Risoluzioni supportate dalla TV.

• (solo per il modello RX-V773)


Utilizzare i tasti cursore ((q/w) per scegliere “OUT1” o “OUT2”.

CONFIGURAZIONI ➤ Visualizzazione delle informazioni sull’unità (menu Information) It 104


Configurazione delle impostazioni di sistema Modifica dell’impostazione dell’impedenza dei diffusori
(SP IMP.)
(menu ADVANCED SETUP)
Configurare le impostazioni di sistema dell’unità mediante il display anteriore.
SPIMP.8MIN
1 Impostare l’unità in modalità standby.
Modificare le impostazioni dell’impedenza dei diffusori dell’unità a seconda
2 Tenere premuto STRAIGHT sul pannello anteriore e premere MAIN
ZONE z.
dell’impedenza dei diffusori collegati.
Impostazioni
MAIN ZONE z
Selezionare questa opzione se all’unità si collegano diffusori a 6 ohm.
6 Ω MIN
È possibile utilizzare anche diffusori da 4 ohm come diffusori anteriori.
8 Ω MIN
Selezionare questa opzione se all’unità si collegano diffusori a 8 ohm
(impostazione
o più.
predefinita)

PROGRAM STRAIGHT
Selezione dell’ID del telecomando (REMOTE ID)
3 Premere PROGRAM per selezionare una voce.

4 Premere STRAIGHT per selezionare un’impostazione. REMOTEIDID1


5 Premere MAIN ZONE z per impostare l’unità in modalità standby Modificare l’ID del telecomando dell’unità in modo che corrisponda a quello del
telecomando (impostazione predefinita: ID1). Se si utilizzano vai ricevitori Yamaha AV si
e riaccenderla. può impostare ciascun telecomando con un ID di telecomando unico per il ricevitore
Le nuove impostazioni diventano effettive. corrispondente.
Impostazioni
ID1 (impostazione predefinita), ID2
Voci del menu ADVANCED SETUP ■ Modifica dell’ID del telecomando
Eseguire ognuno dei seguenti punti in 1 minuto. In caso contrario, l’impostazione verrà
Voce Funzione Pagina
annullata automaticamente.
SP IMP. Modifica l’impostazione dell’impedenza dei diffusori. 105
REMOTE ID Seleziona l’ID del telecomando dell’unità. 105
1 Premere CODE SET sul telecomando.

(solo modelli per Asia e generici)


2 Premere RECEIVER.
TU 106
Modifica l’impostazione della frequenza di sintonizzazione FM/AM. 3 Utilizzare i tasti numerici per immettere “5019” (ID1) o “5020” (ID2).
TV FORMAT Cambia il tipo di segnale video. 106 Dopo aver registrato l’ID del telecomando, SOURCE lampeggia due volte.
Se lampeggia sei volte, la registrazione non è riuscita. Ripetere la procedura a partire
MON.CHK Rimuove il limite sull’uscita video HDMI. 106
dal Punto 1.
INIT Ripristina le impostazioni predefinite. 106
UPDATE Aggiorna il firmware. 107
• I codici di telecomando registrati (pag. 108) non vengono cancellati anche se si cambia l’ID del
VERSION Controlla la versione del firmware installato sull’unità. 107 telecomando.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione delle impostazioni di sistema (menu ADVANCED SETUP) It 105


Modificare l’impostazione della frequenza di Rimozione del limite sull’uscita video HDMI (MON.CHK)
sintonizzazione FM/AM (TU)
(solo modelli per Asia e generici)
MON.CHKYES
L’unità rileva automaticamente le risoluzioni supportate da una TV collegata alla presa
TUFM50/AM9 HDMI OUT.
Modificare l’impostazione della frequenza di sintonizzazione FM/AM dell’unità a seconda Disattivare la funzione monitor check se si desidera specificare una risoluzione in
“Resolution” (pag. 95) quando l’unità non è in grado di rilevare la risoluzione della TV
del Paese o della regione.
o quando si desidera specificare una risoluzione diversa da quella rilevata.
Impostazioni
Impostazioni
Selezionare questa opzione se si desidera regolare la frequenza FM
FM100/AM10 YES (impostazione Abilita la funzione Monitor Check. Trasmette solo i segnali video con
con passi di 100-kHz e quella AM con passi di 10-kHz.
predefinita) una risoluzione supportata dalla TV.
FM50/AM9
Selezionare questa opzione se si desidera regolare la frequenza FM Disabilita la funzione Monitor Check. Trasmette i segnali video con
(impostazione SKIP
con passi di 50-kHz e quella AM con passi di 9-kHz. una risoluzione specifica, a prescindere dalla compatibilità con la TV.
predefinita)

Cambio del tipo di segnale video (TV FORMAT) • Reimpostare “YES” se l’unità diventa inutilizzabile poiché non è possibile visualizzare video dall’unità sulla
TV dopo che “MON.CHK” è stato impostato su “SKIP”.

TVFORMATNTSC Ripristino delle impostazioni predefinite (INIT)


Cambiare il tipo di segnale video dell’unità in modo che corrisponda al formato della TV.
Impostazioni
NTSC, PAL INITCANCEL
Impostazione predefinita Ripristina le impostazioni predefinite per l’unità.
Modelli per USA, Canada, Corea e generali: NTSC
Scelte
Altri modelli: PAL
VIDEO Ripristina le impostazioni predefinite per le configurazioni video.
ALL Ripristina le impostazioni predefinite per l’unità.
CANCEL Non effettua l’inizializzazione.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione delle impostazioni di sistema (menu ADVANCED SETUP) It 106


Aggiornamento del firmware (UPDATE)

UPDATEUSB
A seconda delle esigenze, verranno pubblicati nuovi firmware con funzioni aggiuntive
o miglioramenti del prodotto. Gli aggiornamenti possono essere scaricati dal nostro sito
Web. Se l’unità è collegata a Internet, è possibile scaricare il firmware dalla rete. Per
ulteriori informazioni, fare riferimento alle informazioni contenute negli aggiornamenti.

■ Procedura di aggiornamento del firmware


Non eseguire questa procedura se non occorre aggiornare il firmware. Inoltre, leggere
le informazioni fornite con gli aggiornamenti prima di aggiornare il firmware.

1 Premere ripetutamente STRAIGHT per selezionare “USB” o “NETWORK”


e premere INFO per avviare l’aggiornamento del firmware.
Scelte

USB Aggiorna il firmware mediante un dispositivo di memorizzazione USB.


NETWORK Aggiorna il firmware attraverso la rete.

• Se l’unità rileva un firmware più aggiornato nella rete, dopo aver premuto ON SCREEN comparirà il
messaggio corrispondente. In questo caso, è possibile aggiornare il firmware dell’unità seguendo la
procedura descritta in “Aggiornamento del firmware dell’unità” (pag. 113).

Controllo della versione del firmware (VERSION)

VERSIONxx.xx
Controllare la versione del firmware installato sull’unità.

• È possibile anche controllare la versione del firmware “System” (pag. 104) nel menu “Information”.

CONFIGURAZIONI ➤ Configurazione delle impostazioni di sistema (menu ADVANCED SETUP) It 107


SOURCE
SOURCE RECEIVER
Controllo di dispositivi esterni con il telecomando
HDMI
1 2 3 4
In caso si sia registrato il codice di telecomando del dispositivo
5

1 2
AV
3
V-AUX

4
esterno, è possibile utilizzare il telecomando dell’unità per utilizzare
dispositivi esterni (per es. i lettori BD/DVD).
2 Premere CODE SET.
AUDIO SOURCE lampeggia due volte.
5 6 1 2

TUNER USB NET


Eseguire ognuno dei seguenti punti in 1 minuto. In caso
MAIN ZONE 2 PARTY HDMI OUT
• Non è possibile controllare dispositivi che non dispongono di un sensore per contrario, l’impostazione verrà automaticamente. In tal
telecomando. caso, ripetere le operazioni a partire dal Punto 2.
SCENE
BD TV NET RADIO • Verificare che l’ID del telecomando del dispositivo esterno sia impostato su “ID1”.
3
DVD
Se è selezionato un altro ID, è possibile che le operazioni del telecomando non Premere TV z.
funzionino correttamente.
• Se il telecomando dell’unità rimane senza batterie per più di 2 minuti, è possibile
PROGRAM MUTE VOLUME

che i codici registrati vengano cancellati. In questo caso, inserire delle batterie
nuove e impostare di nuovo i codici.
4 Utilizzare i tasti numerici per immettere il codice
TOP MENU POP-UP/MENU
a quattro cifre del telecomando.
ON
SCREEN OPTION
Dopo aver registrato il codice del telecomando, SOURCE
• Secondo le impostazioni predefinite per l’unità, il codice dell’amplificatore lampeggia due volte.
ENTER
(Yamaha: 5098) è impostato per tutti i tasti di selezione ingresso. Con questa
impostazione, è possibile controllare i dispositivi compatibili con il controllo HDMI Se lampeggia sei volte, la registrazione non è riuscita. Ripetere la
RETURN DISPLAY collegati all’unità con il telecomando. (a seconda dello standard del dispositivo procedura a partire dal Punto 2.
BAND
esterno, è possibile che questa funzione non sia attivabile)
MODE

■ Operazioni sulla TV
TUNING PRESET

MOVIE MUSIC
SUR. DECODE STRAIGHT

ENHANCER PURE DIRECT


Registrazione del codice del telecomando Dopo aver registrato il codice di telecomando per la TV, è possibile
INFO SLEEP
per una TV controllarla utilizzando i tasti operativi della TV, a prescindere dalla
1 2 3 4
sorgente di ingresso selezionata sull’unità.
5 6 7 8 Tasti numerici È possibile utilizzare il telecomando dell’unità per controllare una
MEMORY
9 0
TV
10 ENT
TV se si è registrato il corrispondente codice del telecomando. INPUT Cambia gli ingressi video della TV.
INPUT Tasti operativi della
TV VOL TV CH
TV z MUTE Disattiva l’uscita audio della TV.
MUTE CODE SET

Tasti operativi della TV TV VOL Regola il volume della TV.


CODE SET • È possibile anche registrare il codice di telecomando per la TV nei tasti di
selezione ingresso (pag. 109). Ciò consentirà di utilizzare i tasti cursore TV CH Cambia i canali della TV
o numerici per controllare la TV (è possibile che questa funzione non sia
disponibile per alcuni modelli di TV). TV z Accende e spegne la TV.