Sei sulla pagina 1di 9

Margery

COX
Puoi parlare liberamente di
quanto trovi in questa sezione

58 Anni. Inglese.
Sei una donna pragmatica, dai modi schiet-
ti e diretti. Solo apparentemente ruvida,
sei in realtà una persona empatica e dispo-
nibile. Vesti in modo piuttosto anonimo e
consono alla tua età.

La tua storia
Nata e cresciuta nei sobborghi di Londra, hai stu-
diato con dedizione per diventare infermiera, con-
quistando un posto fra le corsie dell’ospedale St.
Victory sin da giovanissima. Per moltissimi anni ti
sei immolata al tuo lavoro, aggiornandoti e sudando
ogni giorno, mescolando fatica e passione, e otte-
nendo grandi risultati. Ma l’ambiente ospedaliero
non è mai stato per te: troppa competizione, troppo
arrivismo, e nei primi anni ’30 hai salutato per sem-
pre il St. Victory lavorando come infermiera priva-
ta e dedicandoti alla botanica, a una delle tue più
grandi passioni. Negli anni sei riuscita a realizzare
una piccola serra, piena delle piante più rare e co-
lorate, di cui ti prendi cura con un’attenzione quasi
maniacale. La tua è sempre stata una vita piuttosto
solitaria: non in grandi rapporti con la tua famiglia,
la tua vita sociale si limita a qualche vecchia amica
di un circolo di cucito che frequenti saltuariamente,
e una manciata di fidanzati disseminata negli anni.
Nessuno degno di nota, se non un ragazzo di nome
Anton Bach, di cui eri profondamente innamorata e
che rimase ucciso in un tragico incidente, proprio
mentre vi frequentavate.
Annoiata dalla vita (e con le tasche un po’ vuote), hai
deciso di partire per Damasco: è stata un’amica del
tuo circolo a darti l’idea, proponendoti un lavoro da
infermiera presso uno scavo archeologico organiz-
zato proprio dal fratello, Carter Boyle. Certo, non
ti senti più agile e scattante come un tempo, ma sei
certa che questa avventura potrà portare una venta-
ta di freschezza nella tua vita.
MARGERY COX

Di seguito, troverai tutti quegli avvenimenti della tua vita che vuoi
tenere segreti agli altri personaggi della storia. Tali informazioni non
possono essere rivelate. Tuttavia, durante lo svolgimento della sera-
ta, potrebbero emergere degli indizi o delle dichiarazioni che ti “costrin-
gono” a confessare i tuoi segreti o (molto più semplicemente) ti verrà
specificato di farlo all’interno della sezione Azioni e Informazioni
che devi fornire, che puoi trovare nei vari atti.

~ La tua passione per le piante esotiche e misteriose, da qualche


anno si è tramutata in un altro particolare hobby: da diverso tempo infatti
ti diletti nella distillazione di sostanze estratte dalle tue piante, come lo-
zioni per contrastare la caduta dei capelli a preparati per aiutare la dige-
stione. Un passatempo inusuale che ti ha permesso di arrotondare un po’
le tue finanze. Ultimamente hai trovato un mercato interessante, quello
dell’estrazione e vendita di droghe e veleni. In particolare, ti sei accorta di
un’ingente richiesta da parte del mondo dello sport di sostanze dopanti,
utili al miglioramento delle performance in ambito agonistico.

~ Tra i vari motivi che ti hanno spinto a intraprendere questo eso-


tico viaggio, c’è un’importante maratona che avrà luogo a Damasco. La
competizione pullulerà di atleti, e trovare qualcuno in cerca di sostanze
dopanti e droghe sarà una vera passeggiata. Sei così partita con una vali-
getta piena di droghe e veleni di vario genere, decisa a voler “espandere”
la tua proficua attività anche oltreoceano e mettere così da parte un bel
gruzzoletto.
~ Non sai come, ma una giovane assistente che lavora presso gli sca-
vi, nonché novella fidanzata di Carter Boyle, è venuta a conoscenza del tuo
losco traffico. Abigail ti ha abilmente fatto intuire di aver scoperto il tuo
altarino, pronunciando qualche criptica frase a tavola di fronte a tutti. Sei
in grande imbarazzo e apprensione: quello che fai è illegale e l’ultima cosa
che desideri e passare il resto della tua vita in galera. Come può averlo
scoperto, quella ficcanaso intrigante?

~ Greta Bach era la sorella del tuo fidanzato del liceo, Anton. Anton
rimase ucciso in una tragica vicenda: l’intera famiglia venne rapita e fu
chiesto il ricatto al padre, un ambasciatore tedesco piuttosto importante.
L’uomo pagò la somma pattuita, ma Anton, le sue sorelle e la madre ven-
nero uccise comunque, fatta eccezione che per Greta, la quale venne ri-
sparmiata. Greta rimase fortemente segnata da quella terribile esperienza
e quando, dopo circa due anni, venne salvata dalla polizia, apparse in uno
stato di delirio. I giornali si buttarono come sciacalli su questa notizia,
cercando di portare a galla ogni dettaglio, ma Greta non raccontò mai
quello che era successo durante il periodo del rapimento.
MARGERY COX

Prologo

20 min Puoi parlare liberamente di tutto ciò che hai trovato


nella sezione Informazioni che puoi far trapelare, di-
scutere di te e fare domande alle altre persone secondo
il tuo personaggio.

Azioni e Informazioni che devi fornire

~ Durante quest'atto, chiecchierando con i vari ospiti, ti accorgerai


di conoscere Greta Bach. Non avevi fatto caso al suo cognome e ti fa pia-
cere reincontrarla dopo tanti anni, in circostanze più serene.

Atto I
Azioni e Informazioni che devi fornire
60 min
~ A inizio di quest'atto, senza farti vedere dagli altri giocatori, sfilati
uno degli orecchini che indossi. Per errore ti è caduto proprio mentre
ti trovavi nella stanza di Abigail. Nel caso qualcuno dovesse accorgersi
dell'orecchino mancante, racconterai di non avere idea di dove possa tro-
varsi.

ATTENZIONE
Per giocare questo personaggio è essenziale
indossare degli orecchini pendenti
~ Durante quest'atto racconterai ai presenti di esserti accorta solo
poco tempo fa di conoscere Greta Bach: la donna era la sorella del tuo
fidanzato del liceo. Racconterai dunque ai presenti della triste storia che
ha coinvolto la sua famiglia e dello shock che la povera Greta aveva do-
vuto sopportare. Greta era così scioccata che una volta che fu liberata
dalla polizia non faceva altro che gridare "Voglio ritornare in quella
casa! Fatemi tornare lì!". Ti sei sempre chiesta se stesse semplicemente
delirando oppure aveva lasciato qualcosa di importante in quel luogo
terribile...

Il tuo alibi
è il tuo alibi relativo al momento del delitto, da esporre al momento opportuno

Subito dopo cena, ti sei recata nel salottino interno per leggere un paio
La scena del Delitto

di riviste, lontana dalle chiacchiere degli altri ospiti. Sei rimasta seduta
fino alle 22.30 quando sei salita nella tua stanza per dormire. Alle 23.30 sei
stata svegliata da alcune voci: Carter aveva trovato il corpo senza vita di
Abigail Dunn.

VERSIONE NASCOSTA
da tenere segreta

Prima di entrare nella tua stanza hai deciso di recarti da Abigail: volevi
affrontarla. Durante la cena Abigail aveva pronunciato una frase molto
criptica: "è divertente come alcune persone si sentano al sicuro mentre
i loro segreti si trasformano in droghe... droghe molto, molto costose".
Sapeva tutto? Entrata nella sua stanza hai cercato di svegliarla ma Abigail
sembrava non rispondere... Spaventata dall'idea che qualcuno potesse
coglierti in fallo, sei fuggita via.

Atto II
Azioni e Informazioni che devi fornire
50 min
~ Verso l'inizio di quest'atto, deciderai di assentarti qualche minuto
per esaminare il corpo di Abigail Dunn. Una volta fatto ritorno, raccon-
terai ai presenti che credi che Abigail sia morta per asfissia. Inoltre, per
terra ai piedi del letto c'era un cuscino sporco di un rossetto rosso fuo-
co: deve essere stata soffocata. Mentre esploravi la scena del crimine ti
sei anche imbattuta in una pagina strappata da un taccuino che sembra
parlare degli scavi archeologici. Decidi dunque di mostrarla ai presenti.
Atto III
Azioni e Informazioni che devi fornire
50 min
~ Durante quest'atto deciderai di mostrare ai presenti l'articolo di
giornale circa il rapimento del tuo ex fidanzato e di Greta Bach. è un
avvenimento che ti ha segnato molto e lo porti sempre con te...

SIPARIO

Durante il Sipario, tutti i personaggi dovranno “tessere le fila” del mistero e,


20 min in base a quanto è stato scoperto o è emerso nel corso della serata, formulare
un’ipotesi strutturata riguardo all’omicidio che è stato commesso. Tutti i per-
sonaggi saranno chiamati a turno ad individuare il colpevole, esporre l’ipote-
tica dinamica del delitto e dichiarare il movente (Chi, Come e Perché). Al ter-
mine della votazione, dopo un catartico minuto di silenzio, l’assassino dovrà
alzarsi in piedi e confessare le sue azioni di fronte a tutti gli altri personaggi.

MARGERY COX

~ PAGINA TACCUINO (Indizio 1)


~ ARTICOLO DI GIORNALE (Indizio 2)