Sei sulla pagina 1di 1118

AREA MEDICA - SANITARIA

TEST DI A M M IS S IO N E
A. A. 2018-2019
MEDICINA E ODONTOIATRIA
VETERINARIA
PROFESSIONI SANITARIE
BIOTECNOLOGIE

METODO ARTQUIZ
3 Volumi per una
preparazione vera!
13.000 Quiz Ufficiali

Il Simulatore Online
1° Codice per l ’attivazione gratuita

Quando il quiz diventa uno strumento di conoscenza

Edizione

• E le n c a z io n e c o n s e q u e n z ia le dei quiz
Studio

• In d ic e d e tta g lia to p e r A rg o m e n to
• S oluzio ni s v o lte e c o m m e n ta te
• Q uiz M in is te ria li id e n tific a ti
1
e
Edizioni Giurleo
ARTQUIZ
11* Edizione

ANNO ACCADEMICO 2018-2019

- A cura del dott. Arturo Giurleo -

STUDIO
• Elencazione consequenziale dei quiz
• Indice dettagliato per Argomento
• Soluzioni svolte e commentate
• Quiz Ministeriali identificati

Per Informazioni, News e Contatti:


Web Site: www.artquiz.it e-mail: info@artquiz.it
ART
QUIZ
Copyright ©2008-2018
Artquiz Studio - ISBN 978-88-99710-05-7
Undicesima Edizione
Edizioni Arturo Giurleo
Viale Volontari della Libertà 36/2 - 33100 Udine
Partita IVA: 02527860304
Web Site: www.artquiz.it

Informazioni e contatti: info@artquiz.it

Tutti i diritti sono riservati a norma di legge e a norma delle convenzioni internazionali
A norma di legge, le pagine di questo volume non possono essere fotocopiate o
ciclostilate o comunque riprodotte con alcun mezzo meccanico.
Ogni eventuale violazione sarà perseguita a norma di legge.
Tutti i diritti d’autore sono tutelati.

Stampato da Sfer Grafica Veneta S.p.A. - Trebaseleghe (PD)


Per conto di Giurleo Arturo
Dicembre 2018
IL METODO ARTQUIZ

Il Metodo Artquiz si basa sull’utilizzo di 3 volumi e con l’ausilio di un Software.

Artquiz contiene 13.000 quiz ufficiali:


• 1 quesiti assegnati dal MIUR per l'ammissione a Medicina, Odontoiatria e Veterinaria, dall'A.A.
1997/1998 al 2017/2018.
• Una raccolta di oltre 9000 quiz assegnati dai maggiori Atenei d'Italia per l'ammissione ai corsi di
laurea nelle Professioni Sanitarie e Biotecnologie.

3 VOLUMI INTERATTIVI E COMPLEMENTARI E UN METODO DI STUDIO


p er una preparazione vera!

ARTQUIZ STUDIO
In questo volume nessun quesito è “posizionato” casualmente, tanto da renderlo sìmile a un testo di
teoria “raccontato a quiz”.
• È fornito di un indice dettagliatissimo che organizza tutti i quiz per singolo argomento e, al loro
interno, li elenca sistematicamente secondo un ordine consequenziale.
• Le Soluzioni svolte e commentate dei quesiti sono state redatte con la collaborazione dei Docenti
dell'Università degli Studi di Udine - Facoltà di Medicina e Chirurgia, autori del volume Artquiz
Teoria.
• Le soluzioni commentate sono precedute da un triangolino ► e sono poste a seguito dei quiz.
• Il volume Artquiz Studio si arricchisce di ulteriori inserti teorici per le Materie di Cultura generale,
Biologia e Chimica, poste all’inizio dei capitoli e dei paragrafi.
• I quesiti cd. di esercizio sono sempre posti a seguito dei quesiti di teoria.

ARTQUIZ SIMULAZIONI
È interattivo con Artquiz Studio: il suo correttore indica (tra parentesi quadre) anche il nr. del quiz
come numerato in Artquiz Studio.
• Propone i medesimi quiz del volume Artquiz Studio, ma disposti in modo casuale, come nei test
d'ingresso alle Università.
• Anche le risposte dei quesiti sono state mischiate, rispetto al volume Studio.

ARTQUIZ TEORIA
È complementare ad Artquiz Studio: Artquiz Teoria ha il medesimo indice dei quiz di Artquiz Studio.
• Per ogni singolo argomento dei quiz (capitolo e paragrafo) di Artquiz Studio, fornisce il corri­
spondente approfondimento teorico, spiegando in modo semplice e “mirato” tutte le necessarie
nozioni teoriche sottese ai 13.000 quesiti dell’archivio.

I volumi Artquiz Studio e Artquiz Simulazioni distinguono


I quesiti Ministeriali di Medicina, Odontoiatria e Veterinaria.
• Tramite la simbologia, posta accanto al numero del quesito:
[M] —*■Medicina [O] —> Odontoiatria [V] —>Veterinaria
I quesiti Ministeriali assegnati negli anni, a più corsi di laurea, sono identificati con la dizione
[M/O/V] o qualsiasi altra combinazione possibile.
I quesiti per le Professioni Sanitarie.
• Sono i quesiti privi della simbologia utilizzata per l'identificazione dei quesiti Ministeriali.
I quesiti assegnati sia ai test Ministeriali che alle Professioni Sanitarie, sono identificati con la
seguente simbologia: [M/PS], [O/PS] e [V/PS],

3
IL METODO ARTQUIZ:
COME STUDIARE E UTILIZZARE AL MEGLIO I 3 VOLUMI ARTQUIZ

L'uso combinato di Artquiz Studio e Artquiz Simulazioni, consente di memorizzare i quiz e soprattutto
i concetti e le nozioni espresse dai quesiti. Interagendo, con Artquiz Teoria, si apprendono con esattezza
le basi teoriche necessarie per risolvere qualsiasi quesito dei test d’ammissione.

COME PROCEDERE IN DETTAGLIO CON IL METODO ARTQUIZ

• Si inizia da Artquiz Studio e si studiano i quesiti e le soluzioni svolte e commentate dei Docenti.
« E consigliato svolgere i quiz di una materia alla volta (soprattutto per Biologia e Chimica).
• Quindi si passa ad Artquiz Simulazioni per identificare i quiz che si sbagliano o che si possono sba­
gliare.
I quesiti, oggetto di errori con le simulazioni, vanno poi ripresi in Artquiz Studio (grazie al correttore
interattivo) così da ripetere, in tale volume, tutti i quiz di quel dato capitolo e/o paragrafo a cui attiene
l'errore commesso, per poi approfondire il corrispondente argomento, in modo specifico, anche per la
parte prettamente teorica in Artquiz Teoria.
• Infine, si effettuano simulazioni tipo esame (con tutte le materie) con il Software Online II Simulatore
(gratuito con l’acquisto dei volumi Studio + Simulazioni) o con Artquiz Simulazioni, procedendo nel
caso di errori -sempre- secondo il Metodo Artquiz.
Per la registrazione dei Codici Volumi e I ’accesso gratuito al Software, si veda la pagina seguente.

I l -Metodo Artquiz consente di affrontare lo studio dei quesiti in modo intelligente e sistematico per
singolo Argomento, di eliminare la difficoltà della loro gestione e di migliorare l’apprendimento e la
memorizzazione dei concetti richiesti dai quiz sin da una prima lettura, quindi di verificare la propria
preparazione e di colmare in modo sistematico le proprie lacune con la necessaria teoria di riferimento.
L’uso combinato di Artquiz Studio e Artquiz Simulazioni consente di “separare” i quesiti che non si
sbagliano mai, da quelli che si sbagliano o sui quali sussiste qualsiasi tipo di dubbio, al fine di lavorare
solo su questi ultimi, approfondendo lo studio sia a livello di quiz che a livello di teoria di base, per gli
argomenti sui quali sono stati commessi gli errori.
In questo modo, se per esempio all 'esame, è formulata una domanda su un argomento, sul quale nelle
Vostre simulazioni facevate errori, avendo approfondito tale specifico argomento, sia con i quiz che con
la teoria, saprete infatti dare con maggiore certezza la risposta esatta.

e L’uso congiunto dei 3 volumi, secondo il Metodo Artquiz, consente di raggiungere il massimo
punteggio ottenibile nei test di ammissione.

Un consiglio: svolgendo le simulazioni “considerate” come errori, tutti i quiz di cui non siete certi della ri­
sposta esatta al 100%, perché l’obiettivo con le simulazioni è di individuare su “cosa” e “perché” fate erro­
ri nei quiz.

Si ringraziano, per la Biologia i Proff. Franco Quadrifoglio, Gi.anluca Teli, Giovanna Lippe, Giuseppe
Damante, Dora Fabbro, Antonio Paolo Beltrami. Per la Chimica i Proff. Paolo Strazzolini e Franco
Quadrifoglio. Per la Fisica il Proff. Alfio Marini e Paolo Viglino. Per la Matematica e la sezione di
Logica il Prof. Alfio Marini. 11 Dott. Fabrizio Barbarino per la realizzazione del Software.

Per maggióri suggerimenti consultare il sito www.artquiz.it.


La Redazione risponde con ulteriori consigli alle domande degli Studenti postate sul sito.

4
IL SIMULATORE - SOFTWARE ONLINE

GRATUITO O A PAGAMENTO
Il software è gratuito per gli acquirenti di Artquiz Studio + Artquiz Simulazioni oppure a pagamento
al prezzo di € 25,00 mediante acquisto sul sito www.ilsimulatore.it.

REGISTRAZIONE CODICI VOLUMI E ACCESSO GRATUITO AL SOFTWARE


Per utilizzare il Software registrati sul sito www.ilsimulatore.it inserendo i Codici dei volumi Artquiz
Studio e Artquiz Simulazioni, che si trovano in prima pagina coperti da una striscia argentata da grattare
con una moneta
Questa è la procedura di registrazione: accedere al sito www.ilsimulatore.it, cliccare “Accedi” poi “Re­
gistrazione gratuita”, inserire i 2 Codici, quindi compilare il Form di registrazione inserendo i propri dati
personali e cliccare “Invia”.
Riceverai una mail contenete Username e Password per il Login. Tale mail contiene anche un link
“CONVALIDA REGISTRAZIONE”, cliccare sul link per confermare la registrazione, prima di utilizzare
Username e Password per il Login.
N.B. I Codici di Artquiz Studio e Artquiz Simulazioni devono essere inseriti contemporaneamente per la
Registrazione, sebbene l'acquisto dei volumi possa avvenire anche in momenti diversi.
È richiesto un sistema operativo Windows (qualsiasi versione), una connessione a Internet e il Browser
gratuito Mozilla Firefox.

CARATTERISTICHE E FUNZIONALITÀ DEL SIMULATORE

Esercitazione in Modalità Test


• Compone test da 60 quiz, predisposti come al test d’esame.
• L’utente può anche cambiare la predisposizione del test, scegliendo un diverso numero di quiz per
ciascuna delle Materie d’esame.

Esercitazione in Modalità Casuale (Consigliata da Artquiz)


• Ti eserciti in modalità casuale su tutti i quesiti dell’Archivio o su una, o più, delle Materie del
Test, a tua scelta.
• Il Software non assegnerà lo stesso quiz fino a quando non saranno eseguiti tutti i quesiti dell'Ar­
chivio per Materia.
• La Modalità Casuale consente l'archiviazione automatica dei quesiti, in'base alle risposte che hai
dato, in 3 Archivi.

Risposte: 3 Archivi
• In base alle risposte date (o non date), i quesiti vengono archiviati in tempo reale in 3 Archivi:
Archivio Risposta Errata, Archivio Risposta Esatta, Archivio Risposta Non Data.

Ulteriore Esercitazione su uno o più dei 3 Archivi


• Nota Bene: in base alla nuova risposta data (esatta, errata o non data) il quiz si “sposterà” da un
archivio all'altro.
• L'archiviazione automatica consente, da un lato, di ripetere più volte solo i quesiti che hai sba­
gliato o ai quali non hai dato risposta e dall'altro di filtrare, e quindi -separare- dall'archivio
complessivo, i quesiti ai quali invece hai risposto correttamente, al fine di concentrare le simula­
zioni solo sui quesiti effettivamente più impegnativi per l'utente.
• Puoi ripetere i quiz di ogni singolo Archivio per un numero infinito di volte.

5
Lo “storico” per ciascun utente
® Il software “registra” tutti gli accessi del singolo utente e tiene traccia dell'attività compiuta
dall’utente in ogni sessione di lavoro.
• Per esempio: l’utente accede, una prima volta si esercita su duecento quiz e commette dieci errori,
quindi si disconnette dal servizio per poi accedervi nuovamente: il software conserverà tutti i dati,
pertanto resteranno archiviati, nell’Archivio Errori, i dieci quiz sbagliati e, nell’Archivio Risposta
Esatta, i 180 quiz eseguiti correttamente, e memorizzati i 200 quiz complessivamente eseguiti al
fine del conteggio dei quesiti ancora da eseguire.

- Il Simulatore offre tutte le funzionalità del volume Artquiz Simulazioni: ogni quiz indicherà il nu­
mero del quesito come riportato anche in Artquiz Studio e la possibilità esportare su Word il Correttore
parziale o complessivo delle risposte date nelle simulazioni che indica il nr. dei quiz ai quali si è risposto
correttamente o in modo errato oppure non si è data la risposta.
- La “velocità” del software NON dipende dalla velocità di connessione ad Internet né dal computer
in uso, pertanto le prestazioni sono identiche a quelle che si otterrebbero installato su un PC domestico
di ultima generazione.

La guida all'uso del software e maggiori indicazioni sono disponibili sul sito www.ilsimulatore.it.

6
© Artquiz IN D IC E
LOGICA

Capitolo 1. Ragionamento logico 21


1.1. Sillogismi 21
1.2. Modus Ponens 23
1.3. Derivazioni logiche 26
1.3.1. Date le premesse, è vero che... 26
1.3.2. Date le premesse, è falso che... 37
1.3.3. Date le premesse, si deduce che... 42
1.3.4. Derivazioni logiche composte 46
1.4. Qual è il corretto significato dell’affermazione e affermazioni equivalenti 46
1.5. Logica concatenativa 54

Capitolo 2. Ragionamento logico-matematico 70


• 2.1. Successione numerica, di lettere e di figure 70
2.2. Logica figurale 87
2.3. Relazioni insiemistiche 91
2.4. Relazione d’ordine 96
2.5. Esercizi di crittografia 98
2.6. Esercizi con bilance o assi graduate, ingranaggi e carrucole 100

Capitolo 3. Interpretazione di brani 103

Capitolo 4. Ragionamento logico-verbale 120


4.1. Relazione logica o etimologica tra vari termini 120
4.2. Proporzioni verbali 132
4.3. Inserzione logica di termini in un brano 142

Capitolo 5. Problemi logico-matematici 148


5.1. Problemi con soluzione logica 148
5.2. Problemi con soluzione logica-matematica 153
5.3. Problemi con i giorni della settimana 172
5.4. Problemi con i rapporti di parentela 174
5.5. Calcola quante persone sono necessarie per fare determinate cose
in un certo lasso di tempo 175
5.6. Calcola quanto tempo occorre per... 176
5.7. Calcoli relativi alla distanza percorsa e alla velocità 181
5.8. Calcoli con le frazioni , 185
5.9. Calcoli numerici vari 187
5.10. Calcoli con i dosaggi 190

Capitolo 6. Probabilità e Statistica * 191


6.1. Calcolo delle percentuali 191
6.2. Problemi con le percentuali 198
6.3. Tasso d’interesse 201
6.4. Calcolo delle probabilità 202
6.4.1. Definizioni 202
6.4.2. Calcolo combinatorio 202
6.4.3. Monete 204
6.4.4. Dadi 205
6.4.5. Urne (scatole e simili) 207
6.4.6. Altri esercizi sulle probabilità 212

7
IN D IC E © Artquiz

6.5. Statistica 214


6.5.1. Esercizi sulle definizioni 214
6.5.2. Moda, mediana e media 214

Le soluzioni di Logica 1095

LOGICA CAMBRIDGE
- Sezione speciale - * *

Capitolo 1. Ragionamento logico 217


1.1. Quale delle affermazioni esprime il messaggio principale del brano? 217
1.2. Quale delle affermazioni è totalmente sostenuta dal brano? 225
1.3. Su quale supposizione implicita si basa il brano? 228
1.4. Indebolire o rafforzare un’argomentazione 234
1.4.1. Quale delle affermazioni indebolisce l’argomentazione? 234
1.4.2. Quale delle affermazioni rafforza l’argomentazione? 239
1.5. Quale delle risposte costituisce il passaggio logico errato nel brano? 242
1.6. Quale delle affermazioni segue la stessa struttura logica del ragionamento? 245
1.7. Quale delle affermazioni esprime il principio alla base del ragionamento? 251

Capitolo 2. Risoluzione di problemi logico-matematici 253


2.1. Selezione attinente 253
2.2. Ricerca delle procedure 270

Le soluzioni di Logica Cambridge 1098

CULTURA GENERALE

Capitolo 1. Letteratura 283


1.1. Letteratura italiana 283
1.1.1. Dante Alighieri (1265-1321) , 283
1.1.2. Giovanni Boccaccio (1313-1375) 283
1.1.3. Niccolò Machiavelli (1469-1527) 283
1.1.4. Ludovico Ariosto (1474-1533) 284
1.1.5. Galileo Galilei (1564-1642) 284
1.1.6. Carlo Goldoni (1707-1793) 284
1.1.7. Cesare Beccaria (1738-1794) 284
1.1.8. Ugo Foscolo (1778-1827) 284
1.1.9. Alessandro Manzoni (1785-1873) 285
1.1.10. Giacomo Leopardi (1798-1837) 285
1.1.11. Giosuè Carducci (1835-1907) 286
1.1.12. Giovanni Verga (1840-1922) 286
1.1.13. Giovanni Pascoli (1855-1912) 287
1.1.14. Italo Svevo (1861-1928) 287
1.1.15. Gabriele D’Annunzio (1863-1938) 287
1.1.16. Giuseppe Ungaretti (1888-1970) 287
1.1.17. Luigi Pirandello (1867-1936) 288
1.1.18. Giuseppe Tornasi di Lampedusa (1896-1957) 288
1.1.19. Eugenio Montale (1896-1981) 288
1.1.20. Salvatore Quasimodo (1901-1968) 288
1.1.21. Primo Levi (1919-1987) 288
1.1.22. Italo Calvino (1919-1987) 289
1.1.23. Altri autori italiani 289
© Artquiz IN D IC E
1.2. Letteratura straniera 290
1.2.1. Letteratura russa 290
1.2.2. Letteratura francese 290
1.2.3. Letteratura tedesca 291
1.2.4. Letteratura britannica 291
1.2.5. Letteratura americana 292
1.2.6. Altra letteratura straniera 292
1.3. Metti in ordine cronologico le opereletterarie e gli autori 292
1.4. Premi Nobel 294

Capitolo 2. Storia 296


2.1. Storia antica 296
2.2. Il medioevo 296
2.3. Storia moderna 298
2.4. Storia d’Italia 299
2.5. La I guerra mondiale 304
2.6. La li guerra mondiale 305
2.7. Dal XX secolo ai giorni nostri 307
2.8. Individua il corretto abbinamento dicarattere storico 309
2.9. Metti in ordine cronologico gli eventi storici 310
2.10. Storia economica 312

Capitolo 3. Geografia ' 314


3.1. Dove si trova... in Italia e nel mondo 314
3.2. Confini, distanze e superfici 316
3.3. Capoluoghi italiani e capitali mondiali 316
3.4. Mari e oceani 318
3.5. Isole e arcipelaghi 318
3.6. Fiumi 319
3.7. Quiz vari di geografia 319
3.8. Individua il corretto abbinamento dicarattere geografico 321

Capitolo 4. Arte 322


4.1. Arte antica 322
4.2. XI secolo 322
4.3. XII secolo 322
4.4. XIII secolo 322
4.5. XIV secolo 322
4.6. XV secolo 322-
4.7. XVI secolo 323
4.8. XVII secolo 323
4.9. XVIII secolo 324
4.10. XIX secolo 324
4.11. XX secolo 324
4.12. Individua il corretto abbinamento dicarattere artistico 326
4.13. Quiz vari di arte 327

Capitolo 5. Filosofia 328

Capitolo 6. Scienze 329


6.1. Invenzioni e scienziati 329
6.2. Quiz vari di scienze 332
6.3. Astronomia 332

9
IN D IC E © Artquiz

Capitolo 7. Personaggi famosi 333


7.1. Chi era... 333
7.2. Frasi celebri 334
7.3. Luoghi, date di nascita e di morte di alcuni personaggi 335

Capitolo 8. Costituzione e Legislazione italiana 336


8.1. La Costituzione italiana 336
8.2. Cariche Istituzionali 350
8.3. Quiz vari di carattere legislativo, politico ed economico 351

Capitolo 9. Organizzazioni internazionali 352


9.1. Comunità (Economica) Europea e Unione Europea. L’euro 352
9.2. L’ONU e altre organizzazioni internazionali 356

Capitolo 10. Politica internazionale 359

Capitolo 11. Quiz vari di cultura generale 362

Le soluzioni di Cultura Generale 1099

BIOLOGIA

Capitolo 1. Istologia, anatomia e fisiologia 365


1.1. Cellule, tessuti, organi e apparati 365
1.1.1. Tessuto epiteliale 365
1.1.2. Tessuto connettivo 366
1.1.3. Tessuto muscolare 367
1.1.4. Tessuto nervoso 368
1.2. Apparato tegumentario 370
1.2.1. Cute e annessi cutanei 370
1.2.2. Patologie dell’apparato tegumentario 371
1.3. Apparato locomotore 371
1.3.1. Apparato scheletrico 371
1.3.2. Scheletro assile 372
1.3.3. Scheletro appendicolare 374
1.3.4. Apparato articolare 375
1.3.5. Apparato muscolare 376
1.4. Apparato cardiocircolatorio 380
1.4.1. Cuore 380
1.4.2. Vasi sanguigni: arterie, vene e capillari 385
1.4.3. Sistema linfatico 388
1.4.4. 11 sangue e la circolazionesanguigna 388
1.4.5. Le cellule del sangue 390
1.4.6. Emoglobina e mioglobina 394
1.4.7. Milza 396
1.4.8. Patologie cardiovascolari 396
1.5. Apparato respiratorio 398
1.5.1. Muscoli respiratori e respirazione 398
1.5.2. Vie aeree 399
1.5.3. Polmoni 399
1.6. Sistema olfattivo 400

10
© Artquiz IN D IC E
1.7. Apparato digerente 400
1.7.1. Cavità orale' 401
1.7.2. Faringe 402
1.7.3. Esofago 402
1.7.4. Stomaco 402
1.7.5. Intestino tenue 403
1.7.6. Intestino crasso 403
1.7.7. Fegato e cistifellea 404
1.7.8. Pancreas 406
1.7.9. Digestione 408
1.7.10. Alimenti 413
1.7.11. Vitamine 415
1.8. Apparato urinario 416
1.8.1. Rene 416
1.8.2. Ureteri, vescica e uretra 419
1.9. Apparato riproduttivo (genitale) 420
1.9.1. Genitali maschili 420
1.9.2. Genitali femminili e gestazione 421
1.10. Sistema nervoso 423
1.10.1. Sistema nervoso centrale e periferico 423
1.10.2. Organi di senso: l’occhio 431
1.10.3. Organi di senso: l’orecchio 433
1.11. Sistema ghiandolare 434
1.11.1. Ghiandole e cellule endocrine 434
1.11.2. Gli ormoni 436
1.11.3. Feedback positivi e negativi 442

Capitolo 2. Biologia cellulare e molecolare 442


2.1. Teoria cellulare 442
2.2. 11 microscopio 443
2.3. Misure e dimensioni di alcune strutture biologiche 443
2.4. La cellula 445
2.4.1. La cellula procariotica ed eucariotica. Differenze 447
2.4.2. La cellula vegetale e animale. Differenze 452
2.4.3. Morte cellulare: apoptosi e necrosi 453
2.5. La comunicazione intercellulare ele giunzioni cellulari 453
2.6. Il differenziamento cellulare 453
2.7. La membrana piasmatica _ 454
2.7.1. Funzioni della membrana: osmosi, diffusione, trasporto, endocitosi ed esocitosi,
fagocitosi e pinocitosi 457
2.8. Nucleo, nucleolo e pori nucleari 461
2.9. Il citoplasma 463
2.10. I ribosomi 463
2.11.11 reticolo endoplasmatico 464
2.12. L’apparato di Golgi 465
2.13.1 lisosomi e perossisomi 466
2.14. Citoscheletro e motilità cellulare: microtubuli, microfilamenti, filamenti intermedi,
ciglia e flagelli 467

Capitolo 3. Gli acidi nucleici. Il genoma:replicazione ed espressione 468


3.1. Storia e scienziati del DNA 468

11
IN DICE © Artquiz

3.2. DNA e RNA: costituzione chimica 469


3.3. La conformazione degli acidi nucleici 473
3.4. Il genoma e la sua organizzazione 477
3.5. Replicazione del DNA 482
3.6. Trascrizione e maturazione delPmRNA 485
3.7. DNA ricombinante. Organismi transgenici. PCR. 490
3.8. Il codice genetico. Traduzione o sintesi proteica 494
3.9. Terapia genica 502
3.10. Le modifiche post-traduzionali e la localizzazionedelle proteine nella cellula eucariota 502

Capitolo 4. Biochimica metabolica 503


4.1. Gli enzimi 503
4.2. Il metabolismo del glucosio e del glicogeno. La glicolisi 505
4.3. 1 mitocondri, il ciclo di Krebs, la respirazione cellulareo fosforilazione ossidativa 509
4.4. La fotosintesi 516

Capitolo 5. Le basi della genetica 521


5.1. Caratteri 521
5.1.1. Alleli, genotipo e fenotipo 522
5.1.2. Omozigosi ed eterozigosi 524
5.1.3. Trasmissione dei caratteri: leggi di Mendel 525
5.1.4. Esercizi sulla trasmissione dei caratteri 527
5.2. Rapporti mendeliani atipici 537
5.2.1. Dominanza incompleta e codominanza 537
5.2.2. Alleli multipli e gruppi sanguigni 537
5.3. Mitosi, meiosi e cromosomi 543
5.3.1. Cromosomi 543
5.3.2. Il ciclo cellulare 546
5.3.3. La mitosi 547
5.3.4. Fasi della mitosi: profase, metafase, anafase e telofase 549
5.3.5. Esercizi relativi alla divisione mitotica 551
5.3.6. La riproduzione 552
5.3.7. La meiosi 554
5.3.8. Fasi della divisione meiotica 558
5.3.9. Esercizi relativi alla meiosi 559
5.3.10. Gameti 560
5.3.11. Esercizi sui gameti 565
5.3.12. Crossing-over o ricombinazione omologa 566
5.3.13. Associazione genica e mappe di ricombinazione 568
5.3.14. La fecondazione negli animali 568
5.3.15. Lo sviluppo embrionale 570
5.4. Corredo cromosomico umano e alterazioni cromosomiche 572
5.4.1. 11 corredo cromosomico umano 572
5.4.2. Alterazioni cromosomiche: aneuploidie, poliploidie e sindrome di Down 573
5.5. Ereditarietà legata al sesso 575
5.5.1. I cromosomi sessuali nella specie umana e inattivazione del cromosoma X.
Ereditarietà X-Linked 575
5.6. Ereditarietà mitocondriale 580
5.7. Mutazioni 580
5.8. Interazione tra geni diversi e interazione gene-ambiente 583
5.9. Malattie genetiche e alberi genealogici 584

12
© Artquiz IN D IC E
5.9.1. Malattie genetiche umane 584
5.9.2. Alberi genealogici 589
5.10. Genetica di popolazione, evoluzione e speciazione 594
5.10.1. Genetica di popolazione 594
5.10.2. Evoluzione e speciazione 596
5.11. Ereditarietà poligenica o multifattoriale 601
5.11.1. I gemelli 602

Capitolo 6. il mondo animale 602


6.1. Classificazione 602
6.1.1. Phylum 603
6.1.2. Classe 603
6.1.3. Ordine 604
6.1.4. Famiglia 605
6.1.5. Genere 605
6.1.6. Specie 605
6.2. Vertebrati e invertebrati 606
6.2.1. Vermi 607
6.2.2. Insetti 608
6.2.3. Anfibi 608
6.2.4. Rettili 608
6.2.5. Uccelli 609
6.2.6. Mammiferi 609
6.3. Animali omeotermi ed eterotermi 610
6.4. Strutture omologhe 611
6.5. Quiz vari relativi al mondo animale 612

Capitolo 7. Il mondo vegetale 613


7.1. Le piante 613

Capitolo 8. Interazione tra i viventi 615


8.1. Ecosistema e comunità biologiche 615
8.2. Catena-alimentare 617
8.3. Organismi autotrofi ed eterotrofi 618
8.4. Simbiosi, competizione, parassitismo e opportunismo 620
8.5. Cicli biologici, elementi e composti chimici. L’atmosfera 621

Capitolo 9. Microrganismi e sistema immunitario 623


9.1. Microrganismi 623
9.1.1. Virus e prioni 623
9.1.2. Batteri 628
9.1.3. Funghi 632
9.1.4. Protozoi 633
9.2. Sistema immunitario 634
9.2.1. La vaccinazione 638

Capitolo 10. Patologie e farmaci 639


10.1. Patologie e loro cause. I tumori 639
10.2. Farmaci e antibiotici. La penicillina in particolare 640

Capitolo 11. Quiz vari di biologia 642

Le soluzioni di Biologia 1101

13
IN D ICE © Artquiz

CHIMICA

Capitolo 1. La costituzione della materia 643


1.1. Stati di aggregazione e passaggi di stato 643
1.2. Elementi e composti 647

Capitolo 2. L’atomo 648


2.1. L’atomo e i suoi costituenti. Gli isotopi. La radioattività. Il peso atomico e il peso
molecolare. La mole 648
2.2. Modello atomico e configurazione elettronica degli elementi 666

Capitolo 3. Sistema periodico degli elementi 673


3.1. Tavola periodica degli elementi 673
• 3.2. Gruppo IA (metalli alcalini) 675
3.3. Gruppo HA (metalli alcalino terrosi) 676
3.4. Gli elementi di transizione 677
3.5. Gruppo V11A (alogeni) 678
3.6. Gruppo VIIIA (gas nobili) 679
3.7. Metalli, non metalli e semimetalli 680
3.8. Raggio atomico, energia di ionizzazione e affinità elettronica 682
3.9. Elettronegatività 685

Capitolo 4. Il legame chimico 686


4.1. Legame ionico 686
4.2. Legame covalente 688
4.3. Legami covalenti con orbitali ibridi.I legami del carbonio 693
4.4. Interazioni di van der Waals 698
4.5. Interazioni dipolo-dipolo e ione-dipolo 700
4.6. Legame idrogeno 700

Capitolo 5. Stati della materia 702


5.1. Lo stato gassoso 702
5.2. Lo stato liquido 708
5.3. Lo stato solido 709

Capitolo 6. Termodinamica 710


6.1. Principi generali 710

Capitolo 7. Le soluzioni 711


7.1. Unità di misura per esprimere la concentrazione 714
7.2. Calcoli sulle soluzioni 716
7.3. Solubilità dei gas 722
7.4. Elettroliti 723
7.5. Proprietà colligative delle soluzioni 724
7.6. Pressione osmotica 727

Capitolo 8. Nomenclatura e formule dei composti inorganici 730


8.1. Ossidi basici e ossidi acidi o anidridi 731
8.2. Idruri 733
8.3. Idracidi 734
8.4. Idrossidi 734
8.5. Ossiacidi 735
8.6. Sali 736

14
© Artquiz IN D IC E
Capitolo 9. Le reazioni chimiche 741
9.1. Numeri di ossidazione 748
9.2. Reazioni di ossido-riduzione (redox) 753
9.3. Calcoli stechiometrici 759
9.4. Reazioni di equilibrio 762
9.5. Acidi e basi 765
9.6. 11 pH 779
9.7. Peso equivalente e grammoequivalente di un acido, di una base, di un ossidante e di un ridu­
cente 787
9.8. Soluzioni tampone 788

Capitolo 10. Cinetica chimica 790


10.1. Velocità di una reazione e parametri che la influenzano 790

Capitolo 11. Elettrochimica 792


11.1. Equazione di Nernst ed elettrolisi 792

Capitolo 12. La chimica del carbonio 793


12.1. Ibridizzazione del carbonio 793
12.2. Isomeria 794
12.3. Idrocarburi alifatici 796
12.4. Idrocarburi aromatici 803
12.5. Alcoli e fenoli 804
12.6. Eteri 807
12.7. Ammine e immine 808
12.8. Composti carbonilici. Aldeidi e chetoni 810
12.9. Acidi carbossilici 813
12.10. Anidridi organiche 816
12.11. Esteri , 816
12.12. Ammidi 818
12.13. Lipidi 820
12.14. Saponi e reazionedi saponificazione 821
12.15. Reazionidi addizione e di sostituzione 822
12.16. Polimeri 823

Capitolo 13. Le biomolecole 824


13.1. I carboidrati 824
13.2. Le proteine: costituzione chimica 828
13.3.1 vari livelli di struttura delle proteine 832
13.4. Valori calorici 835

Capitolo 14. Quiz vari di chimica 836

Le soluzioni di Chimica 1107

FISICA

Capitolo 1. Grandezze fisiche e unità di misura 837


1.1. Grandezze fisiche 837
1.2. Unità di misura 837
1.3. Multipli e sottomultipli delle unità di misura 838
1.4. Grandezze scalari e vettoriali 839
1.5. Errore assoluto e relativo 841
15
IN D ICE © Artquiz

Capitolo 2. Cinematica 842


2.1. Moto rettilineo uniforme 842
2.1.1. Esercizi relativi alla velocità (costante) 843
2.2. Moto rettilineo uniformemente accelerato 846
2.2.1. Esercizi relativi all’accelerazione 848
2.3. Moto in campo gravitazionale e la balistica 850
2.4. Moto circolare uniforme 854
2.5. Il moto armonico 859

Capitolo 3. Dinamica 861


3.1. I principio della dinamica 861
3.2. li principio della dinamica 863
3.2.1. Esercizi sul II principio della dinamica (in particolare) 865
3.3. Ili principio della dinamica 867
3.4. Quantità di moto e impulso 867

Capitolo 4. Statica 869


4.1. Le forze 869
4.1.1. Unità di misura delle forze 870
4.1.2. Esercizi relativi alle forze 871
4.2. Forze gravitazionali e forza peso 872
4.3. Massa, densità, peso e peso specifico 877
4.3.1. Esercizi relativi alla massa, alla densità e alpeso specifico 879
4.3.2. Unità di misura della massa, della densità e del pesospecifico 880
4.4. Forze elastiche 881
4.5. Forze di contatto (attrito) 881
4.6. Il momento di una forza 882
4.7. Le leve 884

Capitolo 5. Energia 885


5.1. Il lavoro 885
5.1.1. Unità di misura del lavoro 888
5.2. Potenza e rendimento 888
5.3. Energia cinetica 890
5.3.1. Esercizi relativi all’energia cinetica 891
5.4. Campi di forze conservative ed energia potenziale 894
5.4.1. Esercizi relativi all’energia potenziale 897
5.5. Unità di misura dell’energia,della potenza e del calore 899

Capitolo 6. Dinamica dei corpi estesi 901


6.1. Momento di inerzia e momento angolare 901
6.2. Urti 901

Capitolo 7. Meccanica dei fluidi 902


7.1. La pressione 902
7.1.1. Unità di misura del la pressione 907
7.1.2. Esercizi relativi alla pressione 908
7.2. Spinta di Archimede 910
7.3. Dinamica dei fluidi 917

Capitolo 8. Termodinamica 918


8.1. La temperatura 918
8.1.1. Unità di misura della temperatura 920

16
© Artquiz IN D IC E
8.2. Il calore 921
8.3. Passaggi di stato 926
8.4. I principio della termodinamica 930
8.4.1. Energia interna dei gas 933
8.5. Legge dei gas perfetti 934
8.5.1. Esercizi sulle leggi dei gas perfetti 935
8.6. II principio della termodinamica 940
8.7. Teorema di Carnot e macchine termiche 941

Capitolo 9. Elettrostatica 943


9.1. Legge di Coulomb 943
9.2. Campo elettrico e differenza di potenziale 946
9.3. Corrente elettrica e legge di Ohm 949
9.4. Corrente alternata 952
9.5. Effetto Joule e potenza elettrica 952
9.6. Resistenze 955
9.6.1. Esercizi relativi alle resistenze 957
9.7. Condensatori 964
9.8. Pile e batterie 967

Capitolo 10. Magnetismo 969


10.1. Il campo magnetico 969
10.2. Induzione magnetica 974
10.3. Unità di misura dell’elettricità e del magnetismo 975

Le soluzioni di Fisica 1112

MATEMATICA

Capitolo 1. Aritmetica 977


1.1. Numeri naturali e interi 977
1.2. Divisibilità, numeri primi, mcn e MCD 977
1.2.1. Esercizi con i numeri naturali e interi 979
1.2.2. Potenze 982
1.3. Numeri razionali, reali e complessi 983
1.3.1. Esercizi con i numeri razionali, reali e complessi 985
1.3.2. Esercizi relativi alle potenze 989
1.3.3. Radici 994
1.3.4. Esercizi relativi alle radici 994
1.4. Relazione d’ordine: esercizi 996

Capitolo 2. Algebra 998


2.1. Monomi e polinomi 998
2.2. Grandezze. Proporzionalità e costante 1003
2.3. Frazioni algebriche 1004
2.3.1. Uguaglianze ed equivalenze 1005
2.4. Equazioni 1006
2.4.1. Radici delle equazioni 1007
2.4.2., Esercizi relativi alle equazioni 1010
2.5. Disequazioni e disuguaglianze 1013
2.5.1. Sistemi di equazioni 1016
2.5.2. Sistemi di disequazioni 1018

17
IN D IC E © Artquiz

2.6. Esercizi relativialle equazioni razionali 1018


2.7. Equazioni, sistemi e disequazioni radicali 1019
2.8. Esponenziali e logaritmi 1020
2.8.1. Calcolo di logaritmi 1024
2.8.2. Equazioni logaritmiche o esponenziali 1026

Capitolo 3. Geometria 1028


3.1. I poligoni 1028
3.1.1. Triangolo 1028
3.1.2. Quadrilateri in generale 1035
3.1.3. Parallelogrammi 1035
3.1.4. Rombo 1036
3.1.5. Trapezio 1037
3.1.6. Rettangolo 1037
3.1.7. Quadrato 1039
3.1.8. Altre figure 1040
3.2. La circonferenza in ottica euclidea 1041
3.3. 1 poliedri 1046
3.3.1. Parallelepipedo 1046
3.3.2. Cubo 1047
3.3.3. Piramide 1048
3.4. I solidi di rotazione 1049
3.4.1. Cono 1049
3.4.2. Cilindro 1050
3.4.3. Sfera 1051
3.5. Il piano cartesiano ed equazioni nel piano 1053
3.5.1. Luoghi di punti 1053
3.5.2. Distanze 1054
3.5.3. La retta 1056
3.6. Le coniche 1062
3.6.1. La circonferenza in ottica cartesiana 1064
3.6.2. Parabola 1064
3.6.3. Iperbole 1066
3.6.4. Ellisse 1067
3.6.5. Luoghi comuni 1067

Capitolo 4. Trigonometria 1069


4.1. Misura degli angoli in gradi e radianti 1069
4.2. Coseno e seno di un angolo 1072
4.3. Tangente e cotangente di un angolo 1076
4.4. Uguaglianze e relazioni trigonometriche 1077
4.5. Equazioni e disequazioni trigonometriche 1079

Capitolo 5. Funzioni 1081


5.1. Funzioni in generale 1081
5.1.1. Dominio di una funzione 1083
5.1.2. La funzione inversa 1084
5.1.3. Zeri di una funzione 1085
5.2. Grafici di funzioni 1086
5.3. Limiti e calcolo differenziale 1088
5.3.1. Limiti di una funzione 1088
5.3.2. Derivata di una funzione 1088

18
© Artquiz IN D IC E
5.3.3. Crescenza e decrescenza 1089
5.3.4. Massimi e minimi 1089
5.4. Funzioni esponenziali e logaritmiche 1090
5.5. Funzioni trigonometriche 1091

Capitolo 6. Unità di misura e calcoli relativi 1093

Le soluzioni di Matematica 1115

AVVERTENZE

* I quesiti del Cap. Probabilità e Statistica possono essere assegnati nei Test Ministeriali e delle Professioni
Sanitarie, indistintamente, sia nella materia di Logica che in quella di Matematica. Per praticità sono stati
tutti raccolti e organizzati in Logica.
** Leggi le indicazioni ad inizio Capitolo (pag. 217).

19
CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO ©Artquiz LO G ICA

LOGICA
RAGIONAMENTO LOGICO A. qualche persona insicura
SILLOGISMI B. qualche ricco
C. nessuna persona insicura
1.[V/PS] "Il cantante Tizio è un cane; i cani hanno la coda; il D. ogni ricco
cantante Tizio ha la coda". Il sillogismo non funziona perché? E. soltanto un ricco
A. Esistono cani con una bella voce
B. Tizio non sempre canta male ►Andiamo per esclusione: A, B, D ed E non sono corrette perché:
C. Il significato dei termini varia nel corso del ragionamento A: se una persona insicura fosse un notaio sarebbe ricco e come tale
D. Non tutti i cani hanno la coda non insicuro: contraddizione; B: non è detto che esistano dei notai,
E. Non è la coda a determinare le qualità di un cantante quindi se così fosse, non esisterebbero individui sia ricchi che notai;
D: non è detto che notai e ricchi coincidono, dunque potrebbero esi­
►Nella prima frase “Il cantante Tizio è un cane” la parola “cane” è stere dei ricchi che non sono notai; E: non tutti i ricchi sono notai.
intesa come aggettivo.
6. [V/PS] Tutti i filosofi sono antipatici - qualche filosofo è italia­
2.I Greci non costruirono piramidi. Le piramidi sono solidi geo­ no - dunque___è antipatico. S'individui il CORRETTO comple­
metrici. I Greci non conoscevano i solidi geometrici. Indicare il tamento del sillogismo:
motivo per cui il sillogismo NON è formalmente (cioè logica­ A. ogni italiano
mente) CORRETTO. B. qualche italiano
A. La conclusione introduce un termine nuovo non contemplato nel­ C. qualche filosofo
le premesse D. qualche antipatico
B. I Greci conoscevano i solidi geometrici E. ogni filosofo
C. Vi sono molti altri solidi geometrici oltre alle piramidi
D. I Greci costruirono piramidi ► C’è (almeno) un italiano che è filosofo, e dunque qualche italiano
E. I Greci furono grandi geometri è antipatico.

► Non è detto infatti che i greci non costruivano piramidi perché non 7. [O/PS] Ogni uomo è mammifero - qualche animale è uomo -
le conoscevano. dunque___è mammifero. Si individui il CORRETTO completa­
mento del sillogismo:
3. [M/PS] Nessun ingenuo è cattivo - qualche cattivo è adulto - A. qualche uomo
dunque...... non è ingenuo. S'individui il CORRETTO comple­ B. ogni animale
tamento del sillogismo: C. qualche animale
A. ogni adulto D. ogni uomo
B. qualche ingenuo E. ogni mammifero
C. qualche cattivo
D. qualche adulto ► C'è (almeno) un animale che è uomo, e dunque qualche animale
E. ogni cattivo è mammifero.

►Andiamo per esclusione: A, B, C ed E non sono corrette perché: 8. [M] Nessun minerale è animato -qualche esistente è animato-
A: possono esistere degli adulti che non sono cattivi, e quindi tali dunque ... non è minerale. S'individui il CORRETTO COMPLE­
adulti (non cattivi) potrebbero essere ingenui (senza contraddire TAMENTO del sillogismo:
quindi la prima premessa); B: assurdo per il principio di non contrad­ A. ogni animato
dizione (un individuo non può essere simultaneamente ingenuo e B. qualche esistente
non ingenuo); C: Non è detto che esistano persone cattive, quindi C. qualche minerale
potrebbe non esistere nessun cattivo che non è ingenuo; E: Se un D. ogni esistente
adulto è cattivo non può simultaneamente essere ingenuo, altrimenti E. ogni minerale
non potrebbe essere cattivo: contraddizione.
►C’è (almeno) un esistente che è animato, e dunque non può esse­
4. [M/PS] Tutti i condottieri sono coraggiosi - nessun coraggioso re un minerale per la prima premessa. Quindi qualche esistente non
è dissimulatore - dunque ...... è condottiero. Si individui il è un minerale.
CORRETTO completamento del sillogismo:
A. qualche condottiero 9. [0] Nessun calciatore è zoppo - alcuni uomini sono zoppi -
B. nessun coraggioso dunque ... non sono calciatori. Si individui il CORRETTO com­
C. qualche dissimulatore pletamento del sillogismo:
D. ogni dissimulatore A. tutti gli uomini
E. nessun dissimulatore B. tutti gli zoppi
C. alcuni uomini
► Nessun dissimulatore può essere un condottiero altrimenti sareb­ D. alcuni zoppi
be coraggioso, caratteristiche che si escludono a vicenda per ipotesi. E. alcuni calciatori

5. [V] Tutti i notai sono ricchi. Nessun ricco è una persona insi­ ►Gli uomini che sono zoppi non possono essere calciatori per la
cura. Quindi ... è un notaio. Si individui il CORRETTO comple­ prima premessa. Pertanto tali uomini (quindi, alcuni) non sono calcia­
tamento del sillogismo tori.

21
LOG ICA © Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

10. [0] I bugiardi sono ingiusti (esiste almeno un bugiardo) - i seguenti risposte completa correttamente il sillogismo?
bugiardi sono uomini - dunque__ sono ingiusti. Si individui il A. Nessun insetto
CORRETTO completamento del sillogismo: B. Ogni formica
A. i bugiardi C. Nessuna formica
B. tutti gli uomini D. Qualche formica
C. alcuni bugiardi E. Nessun elefante
D. alcuni giusti
E. alcuni uomini ► Ogni formica è un insetto e quindi non può essere più grande di
un elefante per la prima premessa. Ciò equivale a dire che non esi­
► Siccome esiste almeno un bugiardo, egli è un uomo ed egli è in­ ste nessuna formica che è più grande di un elefante.
giusto (prime due premesse). Passando al generale, esiste, quindi,
(almeno) un uomo che è ingiusto. 16. Nessun presidente è matematico. Tutti gli studenti sono ma­
tematici. Dunque:
11. [M] Tutti i piccioni mangiano le fave -alcuni uccelli non man­ A. Tutti i matematici sono studenti
giano le fave- dunque ... non sono piccioni. S'individui il COR­ B. Qualche matematico è presidente
RETTO COMPLETAMENTO del sillogismo: C. Nessun presidente è studente
A. tutti gli uccelli D. Non è possibile alcuna conclusione
B. le fave E. Nessuno studente è presidente
C. alcuni piccioni
D. alcuni uccelli ► Ogni studente è matematico e quindi non può essere un presiden­
E. alcune fave te per la prima premessa. Ciò equivale a dire che non esiste alcuno
studente che è un presidente.
► Gli uccelli che non mangiano le fave non possono essere piccioni
per la prima premessa. In particolare, alcuni uccelli non sono piccioni. 17. Gli italiani sono uomini. Gli uomini possono essere filosofi.
Indicare con quale delle seguenti conclusioni può essere com­
12. [V/PS] Tutti gli eccessi sono biasimevoli - alcune passioni pletato il sillogismo proposto:
non sono biasimevoli - dunque ... non sono eccessi. S'individui A. gli italiani possono essere filosofi
il CORRETTO COMPLETAMENTO del sillogismo: B. gli italiani sono filosofi
A. alcune passioni C. alcuni filosofi sono italiani
B. alcuni eccessi D. alcuni italiani sono filosofi
C. tutte le passioni E. questo sillogismo non può essere completato
D. tutti gli eccessi
E. tutti i biasimevoli ► Ogni italiano è un uomo e come tale può essere un filosofo. Si noti
inoltre, in A, si ha l’unica opzione con una possibilità (almeno un ita­
► Le passioni che non sono biasimevoli non possono essere ecces­ liano può essere un filosofo).
si per la prima premessa. In particolare, alcune passioni non sono
biasimevoli.
18. Gli italiani sono sciatori. Gli sciatori possono essere tennisti.
Indicare con quale delle seguenti conclusioni può essere com­
13. [O/PS] Nessuna pianta ha le ali - tutti gli alberi sono piante -
dunque____ha le ali. Si individui il CORRETTO completamento pletato il sillogismo proposto:
del sillogismo: A. alcuni tennisti sono italiani
A. qualche albero B. gli italiani sono tennisti
B. nessuna pianta C. il sillogismo non può essere completato
C. nessun albero D. alcuni italiani sono tennisti
E. gli italiani possono essere tennisti
D. ogni pianta
E. qualche pianta
► Ogni italiano è uno sciatore e come tale può essere un tennista. Si
noti inoltre, in E, si ha l'unica opzione con una possibilità (almeno un
► Ogni albero è una pianta e quindi non ha le ali. Ciò equivale a dire
italiano può essere un tennista).
che non esiste alcun albero con ie ali.

14. [0] Nessuna pianta è animale - ogni uomo è animale - dun­ 19. [M] Tutti i cani sono fedeli e tutti gli animali fedeli sono
que ... è pianta. Si individui il CORRETTO completamento del mammiferi. Alcuni mammiferi possono passeggiare sui tetti.
sillogismo: Dunque (UNA sola delle deduzioni qui elencate completa corret­
A. qualche uomo tamente il sillogismo):
B. ogni animale A. è impossibile che alcuni cani non possano passeggiare sui tetti
C. nessun uomo B. è impossibile che alcuni mammiferi non siano fedeli
D. ogni pianta C. è impossibile che alcuni cani possano passeggiare sui tetti
E. qualche animale D. non è impossibile che alcuni cani possano passeggiare sui tetti
E. gli animali che possono passeggiare sui tetti sono mammiferi
►Ogni uomo è un animale e quindi non può essere una pianta per
la prima premessa. Ciò equivale a dire che non esiste alcun uomo ► Ogni cane è un animale fedele e dunque un mammifero, quindi
che è una pianta. come tale può passeggiare sui tetti, che equivale alla risposta D, os­
sia non è impossibile che passeggi sui tetti. Si noti che è una catena
15. Nessun insetto è più grande di un elefante. Tutte le formiche di 3 implicazioni, cane^fedele^mammifero^passeggia sui tetti,
sono insetti. Quindi ... è più grande di un elefante. Quale delle quindi il primo termine (cane) implica il quarto (passeggiare sui tetti).

22
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LOGICA

20.Alcuni studenti della classe sono alti, tutti gli studenti alti ► Si tratta di una applicazione immediata del Modus ponens. Si noti
sono biondi. Quindi: anche che la prima affermazione è superflua.
A. tutti gli studenti della classe sono biondi
B. chi non è biondo non fa parte di questa classe 25. “Tutte le star del cinema degli anni Quaranta sono leggenda­
C. solo se sei alto e biondo puoi far parte di questa classe rie. Marlene Dietrich è una star del cinema degli anni Quaranta”.
D. nessuno studente della classe è biondo In base alle precedenti informazioni, quale delle seguenti affer­
E. alcuni studenti della classe sono biondi mazioni è certamente vera?
A. Marlene Dietrich è leggendaria
►C’è qualche studente alto, che quindi è biondo. In particolare, c’è B. Alcune star del cinema degli anni Quaranta erano tedesche
qualche studente biondo. C. Nessuna delie altre alternative è corretta
D. Marlene Dietrich è un’attrice tedesca
21. Alcuni legumi sono borlotti, tutti i borlotti sono fagioli. Quindi: E. Per entrare nella leggenda del cinema bisogna essere stati attori
A. nessun fagiolo è un legume negli anni Quaranta
B. nessun legume è un fagiolo
C. tutti i legumi sono fagioli ►Applicazione diretta del modus ponens: Marlene Dietrich è una
D. alcuni legumi sono fagioli star del cinema degli anni Quaranta e in quanto tale è leggendaria.
E. tutti i fagioli sono borlotti
26. Tutti gli avvocati sono prolissi; Giorgio ama la montagna;
► Logicamente come quiz 20: i legumi che sono borlotti sono fagioli, tutte le persone che amano la montagna sono prolisse. Se le
dunque in particolare, ci sono legumi che sono fagioli. affermazioni sopra riportate sono vere, quale delle seguenti è
necessariamente vera?
22. Sillogismo: a) Tutti gli artisti sono apicoltori, b) Alcuni api­ A. Giorgio è prolisso
B. Tutte le persone prolisse sono avvocati
coltori sono ingegneri. Se a) e b) sono entrambi fatti veri, quale
C. Giorgio avrebbe voluto essere avvocato
delle seguenti affermazioni è vera?
D. Giorgio è avvocato
A. Alcuni artisti sono ingegneri
B. Alcuni ingegneri non sono artisti E. Tutti gii avvocati amano la montagna
C. Alcuni ingegneri sono artisti
► Modus ponens: “tutte le persone che amano la montagna sono
D. Ci sono più artisti che apicoltori
prolisse” e “Giorgio ama ia montagna” segue logicamente la A.
E. Nessuna alternativa è corretta

►Circa le opzioni A, B e C, non è dato sapere in che relazione siano 27. “Tutti gli scolari sono diligenti; Tommaso è intelligente; tutte
le persone intelligenti sono diligenti’. In base alle precedenti
l’insieme degli artisti (all’interno degli apicoltori) e degli ingegneri
affermazioni, quale delle seguenti è necessariamente vera?
(che interseca gli apicoltori), per la D, ci possono essere apicoltori
A. Tutti gli scolari sono intelligenti
che non sono artisti, per cui vale E.
B. Tommaso è uno scolaro
C. Tommaso è diligente
23. Se qualche insegnante è giovane, nessun giovane è pigro, D. Chi non è intelligente non può essere uno scolaro
nessun pigro è sportivo, quale delle seguenti conclusioni è cor­ E. Tutte le persone intelligenti sono scolari
retta?
A. Tutti gli insegnanti sono sportivi ► Modus ponens: da “tutte le persone intelligenti sono diligenti” e
B. Alcuni giovani sono sportivi ' “Tommaso è intelligente” segue C.
C. Nessuna delle alternative proposte
D. Nessun insegnante è pigro 28. “Tutti i postini sono dinamici; Arturo è audace; tutte le per­
E. Tutti gli sportivi sono giovani sone audaci sono dinamiche”. In base alle precedenti afferma­
zioni, quale delle seguenti è necessariamente vera?
► La risposta A non è corretta perché l’insieme degli insegnanti po­ A. Tutti i postini si chiamano Arturo
trebbe essere addirittura disgiunto da quello degli sportivi (ossia, B. I postini dinamici sono audaci
nessun elemento comune). Per la B e la E, di nuovo, potrebbero
C. Arturo è un postino
essere disgiunti gli insiemi degli sportivi e dei giovani. Per la D po­ D. Arturo è dinamico
trebbe essere che l’insieme degli insegnanti ammetta elementi in E. Tutti i postini sono audaci
comune sia con l’insieme dei giovani che con l’insieme dei pigri
(senza contraddire l’affermazione “nessun giovane è pigro"). ► Modus ponens: da “tutte le persone audaci sono dinamiche” e
“Arturo è audace” segue D.
MODUS PONENS
29. “Giuseppe è sardo; tutte le persone con i capelli neri sono
Modus ponens: se A implica B, e se A è vera, allora anche B è vera. italiane; tutti i sardi sono italiani.” Se le precedenti informazioni
sono vere, quale delle seguenti è necessariamente vera?
24. “Massimo ama leggere; tutti gli scrittori amano leggere; Fa­ A. Giuseppe ha i capelli neri
bio è uno scrittore”. In base alle precedenti informazioni, quale B. Tutti i sardi hanno i capelli neri
delle seguenti affermazioni è necessariamente vera? C. Non ci sono italiani con i capelli biondi
A. Fabio ama leggere D. Giuseppe è italiano
B. Fabio e Massimo sono entrambi scrittori E. Tutte le persone con i capelli neri sono sardi
C. Chi ama leggere è uno scrittore
D. Massimo è uno scrittore ► Modus ponens: da “Giuseppe è sardo" e “tutti i sardi sono italiani”
E. Non è certo che Fabio ami leggere segue la tesi in D.

23
LOGICA © Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

30. "Alessandra è una brava ballerina. Tutti i ballerini di danza ► Modus ponens: Tutti i cani a 2 teste sono esseri viventi, e dunque,
classica sono bravi ballerini. Tutti i bravi ballerini sono esili". come tali, si nutrono.
Quindi:
A. Alessandra è esile 36. “Tutti i delfini nuotano. Tutti i delfini sono mammiferi. Tutti i
B. Alessandra è una ballerina di danza classica mammiferi vivono a lungo”. Quale delle seguenti affermazioni
C. alcuni ballerini di danza classica sono esili può essere dedotta dalle precedenti?
D. alcune ballerine esili si chiamano Alessandra A. I delfini non vivono a lungo
E. tutti i ballerini esili studiano danza classica B. Se un mammifero nuota, è un delfino
C. I delfini vivono a lungo
►- Modus ponens: Alessandra è una brava ballerina, e come tale è D. Tutti i mammiferi sono delfini
esile. E. I delfini sono gli unici mammiferi che nuotano

31.‘‘Veronica è una brava studentessa. Tutti gli studenti di Far­ ► Si noti che la prima affermazione è ininfluente. Pertanto, tutti i
macia sono bravi studenti. Tutti i bravi studenti sono preparati”. delfini sono mammiferi, e dunque, come tali, vivono a lungo
Date tali premesse, si può dedurre che:
A. tutti gli studenti preparati sono bravi studenti 37. [M/O] Se fossero vere le seguenti premesse: “ogni animale
B. solo alcuni studenti di Farmacia sono preparati vola”; “l’asino è un animale” ne deriverebbe che:
C. Veronica è preparata A. non tutti gli animali volano
D. solo alcuni bravi studenti sono preparati B. l’asino non può volare
E. Veronica è una studentessa di Farmacia C. non tutti gli asini volano
D. l’asino vola
► Modus ponens: Veronica è una brava studentessa e quindi, come E. non è vero che ogni animale vola
tale, è preparata.
► Modus ponens: essendo l'asino un animale, deve volare.
32. "Giulia ama i biscotti". "I biscotti sono un dolce". "Chi ama i
biscotti adora la montagna". Sulla base di queste considerazio­ 38. "Mirco ama il cioccolato; Il cioccolato è un dolce; Chi ama i
ni, individuate quale tra seguenti conclusioni è vera. dolci è un bravo sciatore". Allora è certo che:
A. Giulia ama tutti i dolci A. Mirco sa sciare
B. Giulia ama la montagna B. Mirco non ama sciare
C. Giulia ama tutti i dolci che mangia in montagna C. Mirco ama tutti i dolci
D. Chi ama i biscotti ama tutti i dolci D. Tutti coloro che sciano mangiano cioccolato
E. Giulia adora la montagna solo quando mangia biscotti E. Tutti i bravi sciatori amano i dolci

► Modus ponens: Giulia ama i biscotti, e quindi adora la montagna. ► Modus ponens: Mirco ama il cioccolato, che è un dolce, quindi
Mirco è un bravo sciatore.
33. ‘‘Sara è sincera. Tutti i medici sono sinceri. Tutte le persone
sincere sono oneste”. Se le precedenti affermazioni sono vere, 39. Se l’affermazione “tutte le esperienze di vita sono utili” è FAL­
quale delle seguenti è necessariamente vera? SA, quale delle seguenti proposizioni è necessariamente vera?
A. Sara è un medico A. Almeno un’esperienza di vita non è utile
B. Nessuna delle altre alternative è esatta B. Tutte le esperienze di vita sono inutili
C. Solo alcuni medici sono onesti C. Sono utili soltanto le esperienze di vita
D. Tutte le persone oneste sono sincere D. I buoni maestri sono più utili delle esperienze di vita
E. Sara è onesta E. Nessuna esperienza di vita è utile '

► Modus ponens: Sara è sincera e, quindi, è onesta. ► Ovvio, perché la falsità della premessa si rilegge come "non tutte
le esperienze di vita sono utili".
34. [M/O] “Chi va al mare mangia il gelato. Tutti i bambini man­
giano ii gelato. Francesco va al mare”. Se le precedenti afferma­ 40. [M] Se: Giovanna ama i quadri di Kandinskij; Kandinskij è un pit­
zioni sono vere, quale delle seguenti è necessariamente vera? tore astrattista; a chi ama Kandinskij non piacciono tutti i quadri di
A. Tutti i bambini vanno al mare Picasso, quale delle seguenti affermazioni è sicuramente VERA?
B. Chi mangia il gelato va al mare A. Chi ama Picasso non va a vedere mostre di quadri di Kandiskij
C. Chi va al mare è un bambino B. Giovanna va a vedere tutte le mostre di pittura che si tengono
D. Francesco è un bambino nella sua città
E. Francesco mangia il gelato C. Giovanna apprezza solo alcune opere di Picasso
D. Tutti coloro che amano Kandiskij amano anche Picasso
► Modus ponens: Francesco va al mare e, quindi, mangia il gelato. E. Giovanna ama tutti i pittori astrattisti

35.1 cani a due teste sono esseri viventi. Tutti gli esseri viventi ► Si tratta di applicare il Modus ponens: Giovanna ama i quadri di
si nutrono. Dando per vere queste due affermazioni, quale delle Kandinskij, e come membro di tale categoria di persone, non le piac­
affermazioni seguenti è sicuramente ESATTA? ciono tutti i. quadri di Picasso. Quindi può apprezzare solo alcune
A. Certi cani a due teste non si nutrono (non tutte, eventualmente nessuna) delle opere di quest’ultimo.
B. Il mio cane ha due teste perché si nutre
C. Tutti i cani a due teste, senza eccezione, si nutrono 41. [V] Premesso che: Tutti i filosofi sono portati per la logica /
D. Alcuni cani a due teste non sono in realtà esseri viventi La logica aiuta nel gioco del bridge / Paolo ama giocare a bridge /
E. Non esistono cani viventi a due teste Chi ama giocare a bridge ha un debole per la letteratura. Quale

24
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LOGICA

delle seguenti affermazioni è sicuramente vera? 46.1 grandi magazzini generalmente sono costituiti da un nume­
A. Chi è portato per la logica non può non amare il bridge ro di piani che va da 2 a 8. Se un magazzino ha più di tre piani
B. Non si può negare che Paolo abbia un debole per la letteratura ha l'ascensore. Se le precedenti affermazioni sono vere, quali
C. Paolo ha tutti i requisiti per essere un buon giocatore di bridge delle seguenti deve ugualmente essere VERA?
D. Paolo è un profondo pensatore e ha un debole per la letteratura A. Solo i piani al di sopra del terzo sono serviti da ascensori
E. Tutti i filosofi amano giocare a bridge B. Per andare al settimo piano si può sempre prendere un ascensore
C. Nei magazzini a due piani non ci sono ascensori
► Si tratta di applicare il Modus ponens: Paolo ama giocare a bridge D. Per andare al terzo piano si può sempre usare l'ascensore
e Chi ama giocare a bridge ha un debole per la letteratura. Dunque E. Per andare al secondo piano non si può usare l'ascensore
Paolo fa parte della categoria di chi ama il bridge e come tale ha un
debole per la letteratura. ► Immediato dal generale al particolare: se ha 7 piani, ne ha più di
tre, quindi ha l'ascensore.
42. “Tutti i medici lavorano in ospedale. Cesare lavora in ospe­
dale”. In base alle precedenti informazioni, quale delle seguenti 47. “Le persone che studiano le lingue sono istruite; Andrea è
affermazioni è necessariamente vera? una persona istruita”. Quale delle seguenti affermazioni aggiun­
A. Cesare non è un medico tive consente di dedurre con sicurezza che Andrea studia le
B. Tutti coloro che lavorano in ospedale sono medici lingue?
C. Tutti i medici sono bravi A. Alcune persone istruite studiano le lingue
D. Non è possibile concludere che Cesare sia un medico B. Non è certo che tutte le persone istruite studino le lingue
E. Cesare è medico C. Tutte le persone istruite studiano le lingue
D. Alcune persone istruite si chiamano Andrea
► Il senso ultimo del modus ponens è che dalla verità della premes­ E. Nessuna delle altre risposte consente una deduzione certa
sa segue la verità della conclusione. Ma non l'inverso. Dunque, no­
nostante Cesare lavori in ospedale, nulla si può dedurre circa il fatto ► Infatti, se Andrea è istruito e se vale C, allora, per il modus po­
che sia medico (infatti, potrebbe essere anche un portantino). nens, Andrea studia ie lingue.
43. "Bere acqua può favorire la circolazione. Lucia beve molta 48. “Domenico è un amante della musica classica; chi suona la
acqua. Sua cugina Tiziana ne beve pochissima". Se ne deduce chitarra ama la musica classica; chi suona la chitarra ha le mani
che: grandi”. Se le precedenti affermazioni sono vere, allora, per po­
A. Tiziana ha una pessima circolazione ter dedurre che Domenico ha le mani grandi, a quale/i delle se­
B. la circolazione di Tiziana è migliore di quella di Lucia guenti affermazioni aggiuntive si deve far ricorso?
C. Lucia ha più probabilità di Tiziana di avere una buona circolazione I) Chi ama la musica classica suona la chitarra
D. Lucia ha sicuramente un'ottima circolazione II) Chi ha le mani grandi suona la chitarra
E. nessuna delle precedenti alternative è corretta A. Solo alla II)
B. A nessuna delle due: anche senza informazioni aggiuntive si ri­
► Modus ponens: Lucia beve molta acqua e questo fattore favorisce
cava che Domenico ha certamente le mani grandi
la sua circolazione. In particolare, rispetto a Tiziana che beve poca
C. Sia alla I) sia alla 11)
acqua, ha una circolazione migliore.
D. Solo alla I)
44. "Tutte le trasmissioni radiofoniche sono interessanti". "Tutto E. La II) consente di affermare con certezza che Domenico ha le
il calcio minuto per minuto è una trasmissione radiofonica". In mani grandi, mentre la I) consente di giungere a tale conclusione
base alle precedenti informazioni, quale delle seguenti afferma­ solo se vale contemporaneamente la II)
zioni è certamente vera?
A. Le trasmissioni televisive sul calcio sono più seguite di quelle ► Infatti, se Domenico è un amante della musica classica e se vale
radiofoniche la I), allora, per il modus ponens, Domenico suona la chitarra. Infine,
B. Il calcio è uno sport molto seguito di nuovo per il modus ponens applicato alla proposizione "chi suona
C. "Tutto il calcio minuto per minuto” è una trasmissione radiofonica la chitarra ha le mani grandi" si giunge ad affermare che "Domenico
molto seguita ha le mani grandi".
D. "Tutto il calcio minuto per minuto" è interessante
E. Le trasmissioni radiofoniche stanno perdendo interesse 49. [M] Quale di questi ragionamenti è corretto da un punto di
vista deduttivo:
► Modus ponens. In questo caso particolare: “Tutto il calcio minuto per A. Carlo ha 4 anni. I bambini sopra 4 anni sono biondi. Quindi Carlo
minuto” è una trasmissione radiofonica e come tale è interessante. non è biondo
B. se Carlo avesse sei anni e frequentasse la prima elementare, e
45. Si leggano le seguenti affermazioni. Tutti i ragazzi solitari se tutti gli altri bambini di quella classe fossero biondi, Carlo sa­
amano leggere libri. Francesco è silenzioso. Tutte le persone rebbe biondo
silenziose amano leggere libri. Se le precedenti affermazioni sono C. Carlo frequenta la prima elementare. La maggioranza dei bambi­
vere, quale delle seguenti alternative è necessariamente vera? ni che frequentano la prima elementare ha sei anni, quindi Carlo
A. Tutte le persone silenziose sono solitarie ha sei anni
B. Tutte le persone solitarie sono silenziose D. Carlo ha 4 anni. I bambini di 4 anni sono tutti biondi. Quindi Carlo
C. Francesco ama leggere libri è biondo
D. Francesco è un ragazzo solitario E. Carlo ha 4 anni. I bambini sopra 4 anni non sono biondi. Quindi
E. Tutte le persone che amano leggere libri sono solitarie Carlo è biondo

► Dal generale al particolare: Francesco è silenzioso e quindi ama ► La D è un’applicazione diretta del modus ponens, quindi la dedu­
leggere libri (modus ponens). zione è corretta.

25
LOG ICA ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

DERIVAZIONI LOGICHE ► La premessa implica in particolare che esistono manuali che sono
DATE LE PREMESSE, È VERO CHE... tomi ponderosi, il che equivale alla risposta C, ma ciò non implica
che tutti i tomi ponderosi siano manuali.
50. [M] “Se gli studenti si applicano, conseguiranno la promo­
zione”. Se quanto affermato è vero, quale delle seguenti affer­ 55. Se è vero che «alcune biciclette hanno gli ammortizzatori»,
mazioni è sicuramente vera? allora è necessariamente vera anche una delle affermazioni se­
A. Verranno promossi solo gli studenti che si sono applicati guenti. Quale?
B. Se uno studente è promosso, allora si è applicato A. Le biciclette con gli ammortizzatori sono le migliori
C. Verranno bocciati tutti gli studenti che non si sono applicati B. Anche se oggi non è così, un giorno tutte le biciclette avranno gli
D. Se uno studente non si applica, verrà bocciato ammortizzatori
E. Se uno studente è promosso, non è detto che si sia applicato C. Se comperi una bicicletta, questa può non avere gli ammortizzatori
D. Le biciclette con gli ammortizzatori costano di più
► Si tratta di non confondere il verso di un'implicazione: A—>B (si E. Non può esistere una bicicletta senza ammortizzatori
legga: A implica B), non equivale assolutamente a B—>À. In questo
caso il fatto di applicarsi è condizione sufficiente, ma non necessaria, ► Se ci sono “alcune” bici con ammortizzatori, ciò non implica che
per essere promossi. “tutte” le bici abbiamo gli ammortizzatori.

51. [V/PS] "Se i candidati si applicano, conseguiranno l'idoneità". 56. Se è vero che «le bugie hanno le gambe corte», allora è ne­
Sulla base deH’affermazione precedente, quale delle seguenti cessariamente vera anche una delle affermazioni seguenti. Qua­
affermazioni è vera? le?
A. Conseguiranno l'idoneità solo candidati che si sono applicati A. Tutte le verità hanno le gambe lunghe
B. Se un candidato consegue l'idoneità è possibile che si sia applicato B. Non esistono bugie dalle gambe lunghe
C. Tutte le altre affermazioni sono vere C. Alcune bugie hanno le gambe lunghe
D. Se un candidato si applica, conseguirà il massimo risultato D. Esiste almeno una bugia che ha le gambe lunghe
E. Se un candidato non si applica, non conseguirà l'idoneità E. Anche le verità hanno le gambe corte

► Si veda il quiz 50. ► Dalla premessa deriva che, avendo “tutte" le bugie le gambe cor­
te, non può esistere “una” bugia dalle gambe lunghe.
52. “Se è vero ciò che dici, presto troveremo il colpevole”. Se la
precedente affermazione è vera, allora NON è necessariamente 57. Se è vero che «chi vede una stella cadente è fortunato», allo­
vero che: ra è necessariamente vera anche una delle affermazioni seguen­
A. se non troviamo presto il colpevole è perché non è vero ciò che dici ti. Quale?
B. non è condizione necessaria il fatto che sia vero ciò che dici af­ A. Solo chi vede una stella cadente è fortunato
finché presto troviamo il colpevole B. Le stelle cadenti sono in realtà dei meteoriti che impattano
C. se troviamo presto il colpevole è perché è vero ciò che dici sull'atmosfera terrestre
D. non è condizione necessaria e sufficiente il fatto che sia vero ciò C. Chi crede nelle stelle cadenti è un superstizioso
che dici affinché presto troviamo il colpevole D. Se vedi una stella cadente, sei fortunato
E. è sufficiente che sia vero ciò che dici affinché presto troviamo il E. Se la fortuna è cieca, non può vedere le stelle cadenti
colpevole
► Dal generale al particolare: se vale per “tutti” coloro che vedono
► Sia A = “è vero ciò che dici” e B = “presto troveremo il colpevole”. una stella cadente, vale anche “per te” che sei nell'Insieme di chi le
Allora il testo afferma che è vera l'implicazione A—>B, dalla quale vede.
non si può logicamente derivare che vale anche la B—>A, ossia l'im­
plicazione in C. 58. Se è vero che «tutti i nodi vengono al pettine», allora è ne­
cessariamente vera anche una delie affermazioni seguenti. Qua­
53. [M] Se è vero che «tutti gli intellettuali sono interlocutori le?
noiosi», sarà necessariamente VERA anche UNA delle afferma­ A. Le persone calve non hanno problemi con il pettine
zioni seguenti: B. Alcuni nodi sfuggono al pettine
A. nessun interlocutore noioso è intellettuale C. Se esiste un nodo, questo verrà necessariamente al pettine
B. tutti gli interlocutori sono intellettuali noiosi D. Le spazzole, a differenza dei pettini, non garantiscono di indivi­
C. tutti i noiosi sono intellettuali duare tutti i nodi
D. tutti gli interlocutori sono noiosi E. I nodi possono essere individuati solo da un pettine
E. alcuni interlocutori noiosi sono intellettuali
► Dal generale al particolare: se vale per “tutti” i nodi, vale anche
► La premessa implica in particolare che esistono intellettuali che per “qualsiasi nodo”.
sono interlocutori noiosi, il che equivale alla risposta E, ma ciò non
implica che tutti gli interlocutori noiosi siano intellettuali. 59. Se è vero che «l'erba del vicino è sempre più verde», allora è
necessariamente vera anche una delle affermazioni seguenti.
54. [V] Se è vero che “tutti i manuali sono tomi ponderosi”, sarà Quale?
certamente vero che: A. Il vicino usa un fertilizzante migliore
A. nessun tomo ponderoso è un manuale B. Il vicino innaffia moltissimo il suo giardino
B. tutti i tomi ponderosi sono manuali C. Deve esistere almeno un vicino che ha l'erba meno verde della
C. alcuni tomi ponderosi sono manuali mia
D. tutti i tomi sono ponderosi D. Non esiste un vicino che non abbia l'erba più verde
E. tutti i tomi sono manuali ponderosi E. Nessun vicino ha l'erba alta in giardino

26
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LOGICA

► Se “tutti" i vicini hanno l’erba più verde, non può esistere “un” vici­ ► Il “solo” significa che gli altri cibi non godono della proprietà di fare
no che non abbia l’erba più verde. bene all’organismo.

60. Se è vero che “si può resistere a tutto, tranne che alle tenta­ 65. [M] Se è vero che «non tutti i mali vengono per nuocere»,
zioni”, allora è necessariamente vera anche una delle afferma­ sarà necessariamente vera anche UNA delle affermazioni se­
zioni seguenti. Quale? guenti:
A. Ognuno di noi ha dei bisogni fisiologici da dovere soddisfare A. quelli che nuocciono non sono mali
B. Non è possibile che si verifichi anche un solo caso in cui si riesce B. i mali non nuocciono
a resistere a una tentazione C. qualche male non viene per nuocere
C. Solo con la forza di volontà e con l'esercizio si può resistere alle D. se non vengono per nuocere non sono mali
tentazioni E. se sono mali non vengono per nuocere
D. Le tentazioni portano prima al peccato e poi al vizio
E. Chi segue precisi precetti morali, anche se a volte può cadere in ► Immediato, “non tutti” equivale ad “esiste un...”.
tentazione, per lo più sa come perseguire la retta via
66. [M] Se è vero che «chi disprezza compra; chi loda vuol la­
►Affermare che “si può resistere a tutto, tranne che alle tentazioni” sciare» sarà necessariamente vera anche UNA delle affermazio­
equivale a dire che non esistono tentazioni alle quali si può resistere. ni seguenti:
A. chi vuol lasciare, disprezza
61. Se è vero che «non tutte le case di Santorini hanno le per­ B. chi vuol comprare, loda
siane azzurre», allora è necessariamente vera anche una delle C. chi disprezza, non vuol lasciare
affermazioni seguenti. Quale? D. chi non vuol comprare, disprezza
A. A Santorini non c'è nemmeno una casa con le persiane azzurre E. chi vuol lasciare, non loda
B. A Santorini due case hanno le persiane verdi
C. A Santorini si trova almeno una casa che non ha le persiane az­ ► Se si disprezza si compra. Ma, non potendo comprare e lasciare
zurre simultaneamente (le due si escludono l’un l’altra) vale anche che se
D. A Santorini non esistono case senza persiane si compra non si lascia. In particolare chi compra non lascia.
E. A Santorini ci sono troppe case con le persiane azzurre
67. [V] Se è vero che «tutti i lottatori di sumo sono grassi», sarà
►Affermare che «non tutte le case di Santorini hanno le persiane necessariamente vera anche una delle affermazioni seguenti:
azzurre» equivale a dire che ne esiste almeno una che ha le persia­ A. tutti i grassi sono lottatori di sumo
ne di un colore diverso. B. intensificare la pratica del sumo fa dimagrire
C. il sumo non è praticato dai magri
62. Se è vero che «chi fa da sé, fa per tre», allora è necessaria­ D. tutti i lottatori di sumo originariamente non erano grassi
mente vera anche una delle affermazioni seguenti. Quale? E. sospendere la pratica del sumo fa ingrassare
A. Il fai da te è un hobby educativo e utile
B. Tutti coloro che lavorano da soli lavorano quanto tre persone ► Se tutti i lottatori di sumo sono grassi, non ne può esistere uno
messe assieme che sia magro.
C. Chi lavora in compagnia o è un ladro o è una spia
D. Chi fa sempre da sé, non concluderà mai nulla nella vita 68. [0] Se è vero che «il riso abbonda sulla bocca degli scioc­
E. La solitudine rende presuntuosi chi», sarà necessariamente vera anche UNA delle affermazioni
seguenti:
63. Se è vero che «il buon giorno si vede dal mattino», allora è A. tutti gli sciocchi ridono poco
necessariamente vera anche una delle affermazioni seguenti. B. tutti quelli che ridono sono sciocchi
Quale? C. per diventare intelligenti basta ridere poco
A. La sera è facile dare giudizi sulla giornata, in quanto già trascorsa D. tutti quelli che non ridono sono intelligenti
B. La luce del mattino è più potente di quella della sera E. una persona intelligente non ride troppo
C. Le valutazioni, fatte al mattino, sulla giornata che sta nascendo
possono essere completamente contraddette a fine giornata ► Se tale persona intelligente ridesse molto, sarebbe anche sciocco,
D. Già al mattino si capisce se sarà una buona giornata quindi non intelligente: contraddizione col fatto che invece è intelli­
E. Anche la sera prima si può capire se il giorno seguente sarà un gente.
buon giorno
69. Se la pubblicità ha avuto effetto, allora molte persone guar­
64. Se è vero che «solo i cibi provenienti da agricoltura biologi­ deranno lo spettacolo televisivo. Se l’affermazione precedente è
ca fanno bene all'organismo», allora è necessariamente vera vera, quale delle seguenti è necessariamente vera?
anche una delle affermazioni seguenti. Quale? A. Se molte persone hanno guardato lo spettacolo televisivo, allora
A. Un cibo prodotto non rispettando i metodi di produzione e gli la pubblicità avrà avuto effetto
standard qualitativi dell'agricoltura biologica farà certamente male B. Se la pubblicità non ha avuto effetto, allora poche persone guar­
all'organismo deranno lo spettacolo televisivo
B. Non è detto che non esistano cibi che fanno bene all'organismo, C. Se poche persone hanno guardato lo spettacolo televisivo, allora
pur non provenendo da agricoltura biologica la pubblicità non ha avuto effetto
C. I prodotti di agricoltura biologica sono molto di moda oggi in Italia D. Anche se poche persone hanno guardato lo spettacolo televisivo
D. Tutto ciò che non fa bene all'organismo proviene da agricoltura la pubblicità può avere effetto
non biologica E. Chi ha guardato lo spettacolo televisivo ha subito l’effetto della
E. I cibi provenienti da agricoltura biologica sono più costosi degli altri pubblicità

27
LO G ICA ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

► Con la premessa che “poche persone hanno guardato lo spettaco­ ►Aver sfogato la rabbia implica che si è strillato (strillare è condi­
lo televisivo’’, se la pubblicità avesse avuto effetto, allora molte per­ zione necessaria); aver strillato implica avere il mal di gola. Dalla
sone avrebbero guardato lo spettacolo, in contraddizione con precedente doppia implicazione segue che sfogare la rabbia implica
l’ipotesi. Quindi la C. è vera. avere il mal di gola. Ma ciò non deve trarre in inganno in quanto non
si afferma che il mal di gola è causato solo dalla fatto di aver strillato
70. Se è vero che «all'esame di Stato viene promosso solo chi (infatti, ad esempio, il ma di gola potrebbe essere dovuto a un’in­
studia», allora è necessariamente vera anche una delle afferma­ fluenza).
zioni seguenti. Quale?
A. Se studi, verrai promosso sicuramente 75. "Se piove non utilizziamo la barca". Se la precedente affer­
B. Mio cugino è stato l'unico promosso all'esame di Stato anche mazione è vera, allora è anche vero che:
senza avere studiato A. non utilizziamo la barca solo quando piove
C. Non vi è alcuna possibilità per chi non studia di venire promosso B. se non utilizziamo la barca, allora piove
all’esame di Stato C. non è sufficiente che piova perché non utilizziamo la barca
D. La promozione dipende più dalla fortuna che dallo studio D. se utilizziamo la barca, allora non piove
E. All'esame di Laurea viene promosso solo chi studia E. se non piove allora utilizziamo la barca

► Il “solo” significa che non ci sono altre possibilità per essere pro­ 76. “Se piove non usciamo di casa”. Se la precedente afferma­
mossi. zione è vera, quale delle seguenti è necessariamente vera?
A. Se non usciamo di casa allora piove
71. Se è vero che «se penso, esisto», allora è necessariamente B. Se e solo se piove usciamo di casa
vera anche una delle affermazioni seguenti. Quale? C. Se non piove usciamo di casa
A. La consapevolezza di stare pensando è sufficiente a dimostrare D. Non usciamo di casa solo quando piove
la mia esistenza E. Se usciamo di casa allora non piove
B. Se non penso, non esisto
C. Se esisto, allora penso 77. [V] Data per vera l'affermazione che «tutti i cani che abbaia­
D. Se provo emozioni, non esisto no non mordono», sarà necessariamente vera anche UNA delle
E. È necessario pensare per esistere affermazioni seguenti:
A. alcuni cani che abbaiano mordono
72. “Chi legge libri o ascolta musica classica ama l'arte. Chi ama B. tutti i cani non mordono
l'arte ama la natura”. Se le precedenti affermazioni sono vere, C. i cani che mordono non abbaiano
allora è vero che: D. tutti gli animali che mordono non sono cani
A. chi ama l'arte ascolta musica classica E. se i cani non mordono, abbaiano
B. chi legge libri ascolta musica classica
C. chi legge libri ama la natura 78. [M/O] “Paolo è così amico di Giuseppe e di Claudio che
D. chi ama la natura ama l'arte quando lui va alle feste ci vanno anche i suoi due amici”. Data la
E. chi ama la natura legge libri frase precedente, quale delle seguenti affermazioni è certamen­
te vera?
► Chi legge libri ama l’arte e quindi la natura. A. Paolo ieri è andato ad una festa, quindi sicuramente c’erano an­
che Giuseppe e Claudio
73. “Gli studenti del corso sono contenti di avere ulteriori spie­ B. Giuseppe ieri era ad una festa, quindi sicuramente c’è andato
gazioni ogni volta che le chiedono. Il professore spiega loro che anche Claudio
approfondire eventuali dubbi sortisce spesso un effetto benefi­ C. Ieri c’era una festa alla quale Paolo non è andato, quindi anche
co”. Se le precedenti proposizioni sono vere allora è vero che: Giuseppe e Claudio non c’erano
A. nutrire dubbi su un argomento può essere condizione favorevole D. Giuseppe e Claudio ieri erano ad una festa, quindi c'era anche
all’apprendimento Paolo
B. il professore non si ritrae innanzi ad alcuna richiesta degli studenti E. Ieri Claudio è andato ad una festa, quindi c’è andato anche Paolo
C. gli studenti chiedono frequentemente ulteriori spiegazioni
D. il professore fornisce spiegazioni sempre e solo.se richieste 79. “Solo se la mia penna stilografica ha inchiostro può funzio­
E. nutrire dubbi su un argomento è condizione necessaria e suffi­ nare”. Sulla base di questo assunto, quale delle seguenti affer­
ciente per capirlo mazioni è sicuramente vera?
A. tutte le affermazioni A, B e C sono vere
► Nutrire dubbi è condizione necessaria per approfondire gli stessi. B. se la mia penna stilografica ha inchiostro allora funziona
Poi, l'approfondimento dei dubbi, afferma il professore, spesso pro­ C. se la mia penna stilografica non funziona allora non ha inchiostro
duce un effetto benefico, ossia: favorevole all'apprendimento. Quindi D. le affermazioni A e B sono vere
vale la A. E. se la mia penna stilografica funziona allora ha inchiostro

74. “Ogni volta che strillo sento male alla gola, ma strillare è per ► “Condizione necessaria affinché la mia penna funzioni è che abbia
me necessario per sfogare la rabbia”. Se la precedente afferma­ inchiostro”, dunque E.
zione è vera, allora è certamente vero che:
A. avere male alla gola è condizione sufficiente per sfogare la mia 80. Sandro è una persona atletica; le persone alte sono tutte
rabbia atletiche; le persone alte sono magre. Se le precedenti afferma­
B. anche se non ho sfogato la mia rabbia, potrei avere il mal di gola zioni sono vere, quale delle seguenti è sicuramente vera?
C. sfogare la mia rabbia è condizione necessaria per strillare A. Sandro è una persona magra
D. se ho male alla gola, ho sicuramente sfogato la mia rabbia B. Sandro è una persona alta
E. se ho sfogato la mia rabbia potrei non avere mal di gola C. Tutte le persone atletiche sono alte

28
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LOG ICA

D. Le persone magre sono atletiche In base alla precedente affermazione, è necessariamente vero
E. Chi è alto è magro e atletico che:
A. è sufficiente che il camino sia acceso per avvertire l'atmosfera
► Immediato dalla congiunzione di “le persone alte sono tutte atleti­ natalizia
che” con “le persone alte sono magre”. B. si può avvertire l’atmosfera natalizia anche con il camino spento
C. se non si avverte l’atmosfera natalizia, significa che il camino non
81. “Se c’è lo sciopero dei treni, rimando la partenza per le va­ è acceso
canze”. In base alla precedente affermazione, è necessariamen­ D. se il camino non è acceso, non si avverte l’atmosfera natalizia
te vero che: E. se il camino è acceso, sicuramente si avverte l’atmosfera natalizia
A. se non c'è lo sciopero dei treni, non rimando la partenza per le
vacanze ► Il significato dell’affermazione è “se si avverte l’atmosfera natalizia
B. se rimando la partenza per le vacanze, significa che c’è lo scio­ allora il camino è acceso”, che equivale logicamente a D. Si noti che
pero dei treni la E non è corretta perché si potrebbe, ad esempio, accendere il ca­
C. se non ho rimandato la partenza per le vacanze, vuol dire che mino a ferragosto senza ovviamente avvertire l’atmosfera natalizia.
non c’è stato lo sciopero dei treni
D. rimando la partenza per le vacanze solo se c’è lo sciopero dei 86. “Se nevica, Arianna accende il camino”. Se la precedente
treni affermazione è vera, allora è sicuramente vero che:
E. l'unica possibilità che io rimandi la partenza per le vacanze è che A. se Arianna non accende il camino, vuol dire che non nevica
ci sia lo sciopero dei treni B. Arianna non accende il camino quando c’è il sole
C. se Arianna accende il camino, vuol dire che nevica
►Non potrebbe verificarsi simultaneamente che non ho rimandato D. se non nevica Arianna non accende il camino
le vacanze e c'è stato lo sciopero dei treni (in quest'ultimo caso si E. non nevica e quindi Arianna tiene spento il camino
dovrebbero, infatti, rimandare ie vacanze). Dunque non c'è stato lo
sciopero. ► Il quiz è del tutto equivalente dal punto di vista logico al quiz 85,
sostituendo a “si avverte l’atmosfera natalizia” la parola “nevica”.
82. “Se c’è il sole, vado a fare un bagno in piscina”. In base alla
precedente affermazione, è necessariamente vero che: 87. "Se e solo se mangio cibi dietetici, riduco i miei grassi su­
A. condizione necessaria perché io vada a fare un bagno in piscina perflui". In base alla precedente informazione, quale delle se­
è che ci sia il sole guenti affermazioni è certamente vera?
B. se non c’è il sole, non vado a fare un bagno in piscina A. Mangiare cibi dietetici è una moda della società occidentale
C. vado a fare un bagno in piscina solo se c’è il sole B. Le modelle mangiano solo cibi dietetici
D. se non vado a fare un bagno in piscina, vuol dire che non c’è il sole C. Mangio cibi dietetici quando svolgo attività sportive
E. se vado a fare un bagno in piscina, significa che c’è il sole D. A volte, anche se mangio cibi dietetici, non riduco i miei grassi
superflui
►Vedi quiz 81. E. I miei grassi superflui si riducono quando mangio solo cibi dietetici

83. “È necessario che l’autobus sia in orario affinché Alessan­ ► Se i grassi superflui si riducono, allora ho mangiato solo cibi diete­
dra arrivi in tempo all’appuntamento”. Se la precedente infor­ tici (perché "se e solo se" mangio tali cibi riesco a ridurre i miei grassi
mazione è vera, allora è possibile dedurre che: superflui).
A. nessuna delle altre alternative è corretta
B. se l’autobus non è in orario, allora Alessandra non arriva in tem­ 88. “Se e solo se c’è il sole, apro la finestra”. In base alla prece­
po aH’appuntamento dente informazione, quale delle seguenti affermazioni è certa­
C. se l’autobus è in orario, allora Alessandra arriva in tempo mente vera?
all’appuntamento A. Se apro la finestra significa che c’è il sole
D. se Alessandra non arriva in tempo all’appuntamento, allora B. Quando apro la finestra non è detto che ci sia il sole
l’autobus non è in orario C. Apro la finestra solo dopo aver chiuso la porta
E. è possibile che Alessandra arrivi in tempo anche se l’autobus non D. A volte, anche se c'è il sole, non apro la finestra
è in orario E. Quando apro la finestra non so se c’è il sole

►Vedi quiz 81. ► Se apro la finestra deve infatti esserci necessariamente (se e solo
se c’è) il sole.
84. “Affinché l’atleta vinca le Olimpiadi, occorre che si alleni
tutto l’anno”. Se l’affermazione precedente è vera, quale delle 89. "Laura prenderà il treno se e solo se non si attarda a parla­
seguenti deve essere vera? re". Se la precedente affermazione è vera allora è certamente
A. Anche se l'atleta si allena tutto l’anno non vince le Olimpiadi vero che:
B. Se l’atleta non si allena tutto l'anno, non vince le Olimpiadi A. Laura prenderà in ogni caso il treno
C. È sufficiente che l’atleta si alleni tutto l'anno perché vinca le B. anche se Laura non si attarda a parlare potrebbe comunque per­
Olimpiadi dere il treno
D. Se l’atleta non ha vinto le Olimpiadi, allora non si è allenato tutto C. Laura prenderà il treno anche se si attarda a parlare
l’anno D. Laura è sempre in ritardo
E. Se l’atleta si allena tutto l’anno, allora vince le Olimpiadi E. se Laura non si attarda a parlare allora prenderà il treno

► Vedi quiz 81. ► “A se e solo se B” significa, dal punto di vista logico, che ie due
proposizioni in questione sono equivalenti. Quindi, la premessa “Lau­
85. “Solo se il camino è acceso, si avverte l’atmosfera natalizia”. ra non si attarda” equivale a “Laura prenderà il treno”.

29
LO G ICA ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

90. “Se e solo se il malato viene curato in tempo, la terapia avrà B. il partito XYZ è così poco rappresentativo che la modifica deila
effetto”. In base alla precedente affermazione, è necessariamen­ legge elettorale diventa un fattore determinante per la sua so­
te vero che: pravvivenza
A. condizione necessaria, ma non sufficiente, perché la terapia ab­ C. condizione necessaria ma non sufficiente affinché il partito XYZ
bia effetto, è che il malato venga curato in tempo entri in Parlamento è che venga modificata la legge elettorale
B. anche se il malato viene curato in tempo, la terapia potrebbe non D. se la legge elettorale venisse modificata, il partito XYZ potrebbe
avere effetto non entrare in Parlamento
C. se il malato non viene curato in tempo, la terapia non avrà effetto E. se non verrà modificata la legge elettorale il partito XYZ non en­
D. perché la terapia abbia effetto, occorrono frequenti visite mediche trerà in Parlamento
di controllo
E. la terapia potrebbe avere effetto anche se il malato non viene ► Entrare in parlamento equivale logicamente al fatto che verrà mo­
curato in tempo dificata la legge elettorale. Dunque, se non verrà modificata la legge
elettorale XYZ non entrerà in Parlamento.
► Se il malato non viene curato in tempo, che è condizione necessa­
ria per l'efficacia della terapia, allora la terapia non potrà avere effetto.
95. [V] Quando c'è una partita dell'Italia, Mario si trova sempre
91. [V] Aldo è titolare di una azienda casearia, e in un dato gior­ all'estero. Determinare, sulla base di questa sola informazione,
no può produrre formaggio se e solo se ha a disposizione sia quale delle seguenti deduzioni è corretta:
latte che caglio. Determinare quale delle seguenti deduzioni è A. oggi non ci sono partite dell'Italia, quindi Mario è in Italia
corretta. B. oggi Mario è in Italia, quindi non ci sono partite dell'Italia
A. Aldo oggi non può produrre formaggio, quindi non possiede caglio C. oggi Mario è all'estero, quindi c'è una partita dell'Italia
B. Aldo oggi non può produrre formaggio, quindi non possiede né D. oggi non ci sono partite dell'Italia, quindi Mario è all'estero
latte né caglio E. oggi Mario è all'estero, quindi non ci sono partite dell'Italia
C. Aldo oggi possiede latte ma non può produrre formaggio, quindi
non ha caglio ► Se l’Italia disputasse una partita, Mario dovrebbe essere all’estero.
D. Aldo oggi non può produrre formaggio, quindi non possiede latte Ma essendo Mario in Italia, non ci possono essere partite dell’Italia.
E. Aldo oggi possiede caglio, quindi può produrre formaggio

► Per poter produrre del formaggio Aldo deve soddisfare necessa­


riamente due condizioni: possedere latte e possedere caglio. Se Al­ 96. [V] Nella città di Colleallegro è possibile sostenere l'esame
do non può produrre formaggio, almeno una delle dette condizioni per il conseguimento della patente di guida ogni mese, finché
non è verificata. Se possiede latte, si deduce che non può possedere non lo si supera. Quest'anno, tutti i candidati provenienti dall'
caglio. Quindi la C è corretta. autoscuola Guidabene, che si sono presentati all'esame di mar­
zo, lo hanno superato in quell’occasione. Determinare, sulla
92. “ Se e solo se studio con impegno, supero l’esame”. In base base di queste sole informazioni, quale delle seguenti afferma­
alla precedente informazione, quale delle seguenti affermazioni zioni è sicuramente vera.
è certamente vera? A. Carlo, che si è presentato all'esame di marzo e lo ha superato,
A. Supero l ‘esame solo se finisco di studiare i miei appunti proviene dall'autoscuola Guidabene
B. Se supero l’esame, significa che ho studiato con impegno B. Riccardo, che si è presentato all’esame di marzo e non lo ha su­
C. Se supero l’esame, non significa che ho studiato con impegno perato, non proviene dall'autoscuola Guidabene
D. Anche se studio con impegno, non supero l’esame C. Almeno uno studente dell'autoscuola Guidabene ha sostenuto
E. Non è sufficiente che io studi con impegno perché io superi l’esame l'esame a febbraio senza superarlo
D. Nessun iscritto all'autoscuola Guidabene si è presentato all'esa­
►"Se supero l'esame" implica necessariamente che ho studiato con me ad aprile
impegno (“solo se’’ significa “solo in quel caso”). E. Nessun iscritto all'autoscuola Guidabene ha superato l'esame a
febbraio
93. "Se e solo se fa caldo, accendo il condizionatore". In base
alla precedente informazione, quale delle seguenti affermazioni ► Se Riccardo, che si è presentato all'esame di marzo, provenisse
è certamente vera? dall'autoscuola Guidabene, avrebbe passato l'esame. Non avendolo
A. Condizione sufficiente, ma non necessaria, per accendere il con­ passato, non può provenire dall’autoscuola Guidabene.
dizionatore è che faccia caldo
B. A volte, anche se fa caldo, non accendo il condizionatore
C. Ogni tanto accendo il condizionatore per fare circolare un po’ d'aria 97. In base all’informazione “tutti i pappagalli brasiliani sono
D. Se accendo il condizionatore significa che fa caldo loquaci”, quale delle seguenti affermazioni è necessariamente
E. Accendo il condizionatore solo prima di andare a dormire vera?
A. I pappagalli più loquaci sono quelli brasiliani
►Accendere il condizionatore equivale logicamente al fatto che fa B. La loquacità è la caratteristica più apprezzata dei pappagalli bra­
caldo. Dunque, se il condizionatore è acceso, in particolare, significa siliani
che fa caldo. C. Non esistono pappagalli brasiliani taciturni
D. È impossibile negare che esista almeno un pappagallo brasiliano
94. [V] “Il partito XYZ entrerà in Parlamento se e solo se verrà taciturno
modificata la legge elettorale". Se la precedente affermazione è E. Solo i pappagalli brasiliani sono loquaci
vera allora è anche vero che:
A. è possibile che il partito XYZ entri in Parlamento anche con la ► Se tutti i pappagalli brasiliani sono loquaci, allora non può esister­
vigente legge elettorale ne uno taciturno.

30
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA © Artquiz LO GICA

98. In base all'informazione "tutti i palazzi americani sono molto ► Ernesto ama giocare a scacchi, pertanto ha (sicuramente) un de­
alti", quale delle seguenti affermazioni è necessariamente vera? bole per le donne.
A. Non esistono palazzi più alti di quelli americani
B. I palazzi americani sono più alti di quelli giapponesi 103. Se si fanno i controlli mensili dei dati sui libri stampati, si
C. È impossibile negare che esista almeno un palazzo americano scoprono gli errori di allineamento dei magazzini. Se la prece­
basso dente affermazione è vera, allora è sicuramente vero che:
D. Non esistono palazzi americani bassi A. gli errori di allineamento dei magazzini si scoprono solo se si so­
E. Nessuna delle altre affermazioni è corretta no fatti i controlli mensili dei dati sui libri stampati
B. condizione necessaria e sufficiente affinché vengano scoperti gli
► Se “tutti i palazzi americani sono molto alti” non può essere vero errori di allineamento dei magazzini è che si facciano i controlli
che “esistono palazzi bassi”. mensili dei dati sui libri stampati
C. se non si sono scoperti gli errori di allineamento dei magazzini è
99. “Per ottenere il trasferimento è sufficiente l’autorizzazione perché non si sono fatti i controlli mensili dei dati sui libri stampati
del Direttore del Personale”. Se l’affermazione precedente è ve­ D. se si scoprono gli errori di allineamento dei magazzini è perché si
ra, quale delle seguenti è certamente vera? sono fatti i controlli mensili dei dati sui libri stampati
A. Se si è ottenuto il trasferimento, sicuramente si è avuta E. gli errori di allineamento dei magazzini derivano solo dai mancati
l’autorizzazione del Direttore del Pèrsonale controlli mensili dei dati sui libri stampati
B. Il Direttore del Personale deve essere informato su ogni richiesta
di trasferimento ► Dal punto di vista della logica matematica, l’implicazione A—>B è
C. Il trasferimento non può essere ottenuto senza l'autorizzazione equivalente a (non B)—>(non A), ed in questo caso particolare: se
del Direttore del Personale non si sono scoperti gli errori di allineamento dei magazzini allora
D. Per ottenere il trasferimento serve l’autorizzazione di almeno due non si sono fatti controlli (altrimenti si sarebbero trovati errori).
persone
E. Con l’autorizzazione del Direttore del Personale si ottiene il tra- 104. “Solo se lavoro la domenica, riesco a portare a termine il
. sferimento compito”. In base alla precedente affermazione, è necessaria­
mente vero che:
► Condizione sufficiente per ottenere il trasferimento è che il diretto­ A. se non riesco a portare a termine il compito, significa che non ho
re autorizzi il trasferimento, quindi E è corretta. lavorato la domenica
B. se non lavoro la domenica, non riesco a portare a termine il com­
100. “Paola partirà per il Canada se e solo se rinnoverà il passa­ pito
porto”. Se la precedente affermazione è vera allora è anche vero C. condizione sufficiente perché io riesca a portare a termine il com­
che: pito è che io lavori la domenica
A. Paola sicuramente partirà per il Canada D. se lavoro la domenica, sicuramente riesco a portare a termine il
B. anche se Paola rinnoverà il passaporto non è certo che partirà compito
per il Canada E. nessuna delle altre alternative è corretta
C. Paola potrebbe partire per il Canada anche se non avrà rinnovato
il passaporto ► Nelle regole della logica classica “A implica B” è logicamente
D. se Paola non partirà per il Canada vorrà dire che non avrà rinno­ equivalente a “(non B) implica (non A)”, per cui l’affermazione del
vato il passaporto testo è equivalente a quella in B.
E. Paola rinnoverà il passaporto e partirà
105. “Chi non frequenta tutte le lezioni viene bocciato all’esame”.
► Nelle regole della logica vale che “A se e solo se B” equivale a In base alla precedente affermazione, è necessariamente vero
“(non A) se e solo se (non B)”, quindi è vera D. che:
A. chi viene bocciato all'esame non ha frequentato tutte le lezioni
B. condizione necessaria per essere bocciato all’esame è quella di
101. “Se Matteo è nervoso, allora fuma la pipa". Se la preceden­ non frequentare tutte le lezioni
te affermazione è vera, allora è anche vero che: C. non è possibile che anche chi frequenta tutte le lezioni possa
A. il fatto che Matteo fumi la pipa significa che è nervoso essere bocciato
B. se Matteo non fuma la pipa, allora non è nervoso D. chi frequenta tutte le lezioni verrà promosso
C. se Matteo fuma la pipa, allora è nervoso E. chi non viene bocciato all’esame ha frequentato tutte le lezioni
D. Matteo fuma la pipa solo quando è nervoso
E. se Matteo non è nervoso, allora non fuma la pipa ► Infatti l’implicazione A -^B è logicamente equivalente a (non A)—>
(non B). Si ricordi, inoltre, che la negazione di “non frequenta tutte le
► Nelle regole della logica vale che “A implica B” equivale a “(non B) lezioni” è proprio “ha frequentato tutte le lezioni”.
implica (non A)”. Ponendo A = “Matteo è nervoso” e B = “(Matteo)
fuma la pipa” si giunge alla proposizione in B. 106. [V] Quando il mio gatto fa le fusa vuol dire che è rilassato.
Sulla base di questa sola affermazione, quale delle seguenti
102. Se: Tutti i filosofi sono portati per la logica. Ernesto ama deduzioni è corretta?
giocare a scacchi. Chi ama giocare a scacchi ha un debole per A. Il mio gatto non è rilassato, quindi sta facendo le fusa
le donne. Quale delle seguenti affermazioni è sicuramente vera? B. Il mio gatto è rilassato, quindi sta facendo le fusa
A. Tutti i filosofi amano giocare a scacchi C. Il mio gatto non è rilassato, quindi non fa le fusa
B. Chi è portato per la logica non può non amare gli scacchi D. Il mio gatto non sta facendo le fusa, quindi non è rilassato
C. Non si può negare che Ernesto abbia un debole per le donne E. Il mio gatto non sta facendo le fusa, quindi è rilassato
D. Ernesto è un profondo pensatore e ha un debole per le donne
E. Ernesto ha tutti i requisiti per essere un buon giocatore di scacchi ► Si veda l'osservazione nel commento al quiz 103.

31
LOGICA ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

107. [V] Stefania afferma che tutti i polli in vendita nei supermer­ C. se non consumo grassi allora non ho corso a lungo
cati provengono da allevamenti intensivi. Quale delle seguenti D. non consumo grassi pur avendo corso a lungo
affermazioni è equivalente alla precedente? E. o corro a lungo o consumo grassi
A. Tutti i polli che non provengono da allevamenti intensivi non ven­
gono venduti nei supermercati ► Logicamente è simile al suggerimento al quiz 103; infatti se si fos­
B. Tutti i polli che sono venduti al di fuori dei supermercati non pro­ sero consumati grassi, allora si sarebbe corso.
vengono da allevamenti intensivi
C. Esistono polli provenienti da allevamenti non intensivi che vengo­ 112. “Affinché Paola finisca di correggere il libro, Maria deve aiu­
no venduti in qualche supermercato tarla con i figli”. Se la precedente affermazione è vera, allora è
D. Tutti i polli provenienti da allevamenti intensivi sono venduti nei certamente vero che:
supermercati A. se Maria aiuta Paola con i figli, questa finirà sicuramente di cor­
E. Esistono polli provenienti da allevamenti intensivi che sono ven­ reggere il libro
duti fuori dai supermercati B. Paola e Maria sono buone amiche
C. è sufficiente che Maria aiuti Paola con i figli affinché questa finisca
►Si veda l'osservazione nel commento al quiz 103. di correggere il libro
D. solo se Paola finisce di correggere il libro, Maria la aiuta con i figli
108. "È necessario essere molto attenti per comprendere bene E. se Paola ha finito di correggere il libro è perché Maria l'ha aiutata
la lezione di fisica". Se la precedente affermazione è vera allora con i figli
è anche vero che:
A. se non si comprende la lezione di fisica significa che sicuramente ► Logicamente è simile al suggerimento al quiz 103; infatti se Maria
non si è stati molto attenti non avesse aiutato Paola, Paola non avrebbe potuto finire le corre­
B. si può comprendere la lezione di fisica anche senza essere stati zioni.
molto attenti
C. se si è compresa la lezione di fisica vuol dire che si è stati molto 113. [O] L'affermazione “quando bevo troppo, mi si gonfia lo
attenti stomaco” implica che:
D. stando molto attenti si comprende sicuramente la lezione di fisica A. non mi si gonfia lo stomaco pur avendo bevuto troppo
E. è comunque difficilissimo riuscire a comprendere bene la fisica B. a volte capita che non mi si gonfi lo stomaco pur avendo bevuto
troppo
► Logicamente è simile al suggerimento al quiz 103, se si è capita la C. se non mi si gonfia lo stomaco allora non ho bevuto troppo
lezione allora si è stati attenti (altrimenti non la si avrebbe capita). D. se mi si gonfia lo stomaco vuol dire che ho bevuto troppo
E. o bevo troppo o mi si gonfia lo stomaco
109. “Se Davide dorme al pomeriggio, allora Erica va al cinema
con le amiche". Se l’argomentazione precedente è vera, quale ► Vedi suggerimento al quiz 103.
delle seguenti è certamente vera?
A. Se Davide non dorme al pomeriggio, allora Erica non va al cine­ 114. [V] L'affermazione “quando mangio troppo mi viene mal di
ma con le amiche stomaco” implica che:
B. Se Erica non va al cinema con le amiche vuol dire che Davide A. non ho mal di stomaco pur avendo mangiato troppo
non dorme al pomeriggio B. se non mi viene mal di stomaco allora non ho mangiato troppo
•C. Se Erica va al cinema con le amiche significa che Davide dorme C. a volte capita che non abbia mal di stomaco pur avendo mangia­
al pomeriggio to troppo
D. È impossibile che al pomeriggio Davide ed Erica vadano al cine­ D. se ho mal di stomaco vuol dire che ho mangiato troppo
ma insieme E. o mangio troppo o mi viene mal di stomaco
E. Erica esce di casa nel pomeriggio solo se Davide dorme
► Vedi suggerimento al quiz 103.
► Logicamente è simile al suggerimento al quiz 103, se Erica non va
al cinema allora Davide non dorme (altrimenti Erica andrebbe al ci­ 115. [O/PS] Da “Chi dorme non piglia pesci” segue logicamente:
nema). A. chi piglia pesci dorme
B. chi piglia pesci non dorme
110. “L'amore non è bello se non è litigarello”. Se il precedente C. chi non piglia pesci non dorme
proverbio è vero, quale delle seguenti affermazioni è certamente D. chi non piglia pesci dorme
vera? E. nessuna delle altre alternative proposte
A. Non si può affermare nulla di quanto riportato nelle altre alternative
B. Se l'amore non è bello allora non è litigarello ►Vedi suggerimento al quiz 103.
C. Se l'amore è bello allora è litigarello
D. Se l'amore è litigarello allora è bello 116. "Se Luca arriva in ritardo, non mangia la torta" significa che:
E. Litigare è bello A. se Luca mangia la torta, non è arrivato in ritardo
B. se Luca mangia la torta, è arrivato in ritardo
► Logicamente è simile al suggerimento al quiz 103, se l’amore è C. se Luca non mangia la torta, è arrivato puntuale
bello allora è litigarello (altrimenti non sarebbe bello). D. se Luca arriva in ritardo, mangia la minestra
E. se Luca arriva in ritardo, mangia la torta
111. L'affermazione "quando corro a lungo consumo grassi" è
equivalente a: ► Logicamente è simile al suggerimento del quiz 103, se Luca
A. se consumo grassi vuol dire che ho corso a lungo mangia la torta non può essere in ritardo (altrimenti non mangereb-
B. a volte capita che non consumi grassi pur avendo corso a lungo be la torta).

32
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LOG ICA

117. “Se Francesco esce, allora Anna non resta in casa”. Se viduarne una soltanto, scartando le conclusioni errate, arbitrarie, o
l'argomentazione precedente è vera, quale delle seguenti è cer­ meno probabili, su argomenti di:...”
tamente vera?'
A. Se Francesco non è uscito, allora Anna è in casa 121. “Se 0 allora H e se H allora M e solo se M allora N”. Se la
B. Se Anna è in casa, allora Francesco è uscito precedente affermazione è vera, allora è certamente vero che:
C. Se Anna è in casa, allora Francesco non è uscito A. se N allora H
D. Anna e Francesco escono sempre insieme B. se non N allora non M
E. Se Francesco è fuori, allora Anna è in casa C. se M allora 0
D. se non M allora non 0
► Logicamente è simile al suggerimento del quiz 103, se Anna è in E. se N allora 0
casa allora Francesco non è uscito (altrimenti Anna non resterebbe
in casa). ►Si tratta di utilizzare il suggerimento al quiz 103 due volte: qui ab­
biamo che “(non M) implica (non H)” e “(non H) implica (non O)”.
118. “Se la televisione è accesa, Anna si distrae”. Se la prece­ Infine, dalla successione delle due implicazioni segue D.
dente affermazione è vera, allora è certamente vero che:
A. se Anna si distrae, la televisione è accesa 122. “Se prendo il treno in orario allora arriverò a Napoli entro
B. se la televisione è spenta, Anna non si distrae l'orario di cena, ma solo se arriverò a Napoli entro l'orario di
C. Anna ama guardare la televisione cena allora mangerò una pizza e un babà”. In base alla prece­
D. se Anna non si distrae, la televisione è spenta . dente affermazione, è certamente vero che:
E. Anna si distrae solo quando la televisione è accesa A. se non arriverò a Roma entro l'orario di cena significa che non
mangerò una pizza e un babà e che non ho preso il treno in orario
► Logicamente è simile al suggerimento del quiz 103, se la televi­ B. se non mangerò una pizza e un babà significa che non ho preso
sione fosse accesa, Anna dovrebbe distrarsi. il treno in orario
C. se ho mangiato una pizza e un babà significa che ho preso il tre­
119. “Tutti i pasticcieri sono grassi; Antonio è grasso; tutte le no in orario
persone grasse sono socievoli”. In base alle precedenti affer­ D. se arriverò a Napoli entro l'orario di cena significa che mangerò
mazioni, quale delle seguenti è necessariamente vera? una pizza e un babà e che ho preso il treno in orario
A. Chi non è socievole non è un pasticciere E. se non arriverò a Napoli entro l'orario di cena significa che non
B. I grassi sono più socievoli dei magri mangerò una pizza e un babà e che non ho preso il treno in orario
C. Antonio è un pasticciere
D. Chi non è socievole può essere grasso ► Nella seconda affermazione la premessa “solo se” significa che
E. Chi è socievole è grasso arrivare a Napoli entro l’orario di cena equivale a mangiare una pizza
e un babà. Dunque, segue che se non arriverò a Napoli entro l'orario
► La prima parte è logicamente simile al suggerimento del quiz 103, di cena non mangerò una pizza e un babà. Inoltre, dalla prima affer­
quindi una persona non socievole non può essere grassa. Poi, di mazione segue che se non arriverò a Napoli entro l'orario di cena
nuovo per lo stesso suggerimento, chi non è grasso non può essere allora non ho preso il treno in orario.
pasticciere.
123. “Se Q allora B o D, ma solo se D allora L e C”. Se la prece­
120. “Se la giornalista non avesse trovato il messaggio, non dente affermazione è vera, allora è certamente vero che:
avrebbe potuto evitare che la notizia si diffondesse”. In base A. se non Q allora non L
alla precedente affermazione, quale delle seguenti è certamente B. se L e C allora non è detto Q
vera? G. se non Q allora non C
A. Anche se non avesse trovato il messaggio è possibile che la D. se L e C allora Q
giornalista avrebbe comunque evitato che la notizia si diffondesse E. se Q allora L e C
B. E possibile che la notizia non si sarebbe diffusa se la giornalista
non avesse trovato il messaggio ►"solo se D allora L e C" significa che D è equivalente a L e C. Ma
C. Il messaggio obbligava la giornalista a non diffondere la notizia L e C non implicano nulla tranne D, in particolare non implicano Q
D. Essendosi diffusa la notizia, allora la giornalista non ha trovato il (neppure se fosse vero anche B).
messaggio
E. Avendo trovato il messaggio, la giornalista ha potuto evitare che 124. “Solo se M e N allora P, ma se M allora T e C”. Se la prece­
la notizia si diffondesse dente affermazione è vera, allora NON è necessariamente vero
che:
► La risposta corretta si ricava per esclusione delle altre risposte: in A. se non T allora non P
A e B si afferma la conclusione opposta al brano; in C si ha B. se P allora C
un’affermazione che non trova alcun riferimento nel brano; infine in D C. se P allora T
l'implicazione è inversa rispetto a quella del brano. È opportuno ri­ D. se non M allora non P
solvere il quesito per esclusione delle risposte errate in quanto sotto E. se C e N allora P
l’aspetto prettamente logico la risposta E non risulta certamente ve­
ra, infatti anche se la giornalista avesse trovato il messaggio la noti­ ► Siccome P equivale a M e N (infatti M e N se e solo se P), la ri­
zia avrebbe comunque potuto diffondersi (per cause indipendenti dal sposta E equivale a “se C e N allora M e N", che a sua volta equivale
comportamento della giornalista). Tuttavia la risposta E è corretta in a “se C allora M” in quanto N si trova sia nella premessa che nella
quanto il Decreto Ministeriale di cui al bando, testualmente recita: “La conclusione. Ora, non possiamo concludere che da C e N si ottiene
prova di ammissione consiste nella soluzione di sessanta quesiti che M e N, in quanto nulla permette di far seguire M da C. Si noti che M
presentano cinque opzioni di risposta, tra cui il candidato deve indi­ implica C (oltre che T) ma non, ciò che interessa, il contrario.

33
LO G ICA ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

125. “Molti Alfa sono Gamma, alcuni Beta sono Gamma; tutti i 130. [V] SI COMPLETI CORRETTAMENTE il seguente ragiona­
Gamma sono Delta”. Se le precedenti affermazioni sono vere, mento ipotetico: "Solo se non si ferma è perduto; ma si ferma
allora NON è certamente vero che: dunque__"
A. un Beta che è Gamma deve essere Delta A. perderà
B. alcuni Alfa sono Delta B. non si muove
C. un Alfa che è Gamma può non essere Delta C. non è perduto
D. alcuni Alfa non sono Delta D. non si ferma
E. alcuni Beta sono Delta E. è perduto

►Tutti i Gamma sono Delta, quindi un Alfa che è Gamma deve es­ ► La premessa equivale a dire che “se si è perduto allora non si è
sere Delta. fermato”. Per l’equivalenza di cui al suggerimento al quiz 103, ciò
equivale all’affermazione che “se si ferma non è perduto".
126. [V] “Alcuni A sono B, alcuni B sono C”. Se ne deduce che:
A. nessuna C è A
B. alcuni B sono A 131. [M] Si completi correttamente il seguente ragionamento
C. alcuni A sono C e alcuni B sono A ipotetico: Se non avessi avuto talento non saresti diventato ar­
D. alcuni A sono C tista; ma sei diventato artista dunque...
E. non si possono trarre conclusioni univoche A. hai talento
B. sarai artista
►Alcuni A sono B significa che esistono elementi che sono simulta­ C. non hai talento
neamente A e B. In particolare alcuni B sono A. D. sei artista
E. non avrai talento
127. “Tutti gli A sono B. Qualche A è C. Qualche B è C. Tutti i C
non sono D”. In base alle precedenti affermazioni, quale delle ►Vedi quiz 103.
seguenti conclusioni è certamente corretta?
A. Gli A non sono D
B. Alcuni B non sono D 132. [O] Se non è vero che è necessario essere maschio per es­
C. I B non sono D sere alto più di 1.70 m, allora sarà sicuramente vero che:
D. Qualche A è D A. è sufficiente essere maschio per essere più alto di 1.70 m
B. non è sufficiente essere maschio per essere più alto di 1.70 m
E. Nessuna delle altre alternative è corretta
C. è necessario non essere maschio per essere più alto di 1.70 m
► Dalle affermazioni "qualche B è C" e "tutti i C non sono D" segue D. almeno una femmina è più alta di 1.70 m
che c'è almeno un B che è C e come tale non è D. Quindi, almeno E. i maschi e le femmine sono più alti di 1.70 m
un B non è D.
► Logicamente: non è vero che “essere alti più di 1.70 m implica
128. [V] (A) Una delle caratteristiche dello Stato di Natura era essere maschi”. Dunque essere alti più di 1.70 m non implica essere
rappresentata dall'eguaglianza tra gli uomini. (B) Allontanandosi maschi. Quindi esiste almeno una femmina alta almeno 1.70m.
con la civiltà dallo Stato di Natura gli uomini sono diventati più
infelici. UNA sola delle conclusioni sotto elencate è autorizzata 133. Un saggio giocatore d’azzardo non corre mai rischi a meno
esplicitamente dalle sole premesse A e B: che le probabilità non siano in suo favore. Un buon giocatore
A. l'ineguaglianza è per tutti motivo di infelicità non corre mai rischi a meno che non abbia molto da vincere.
B. nel mondo civile dominano l'egoismo e l'ingiustizia Giovanni corre talvolta dei rischi. Pertanto, quale affermazione è
C. l'ineguaglianza è caratteristica della civiltà sicuramente vera?
D. lo stato di natura è più felice di quello della civiltà A. Giovanni è un buon giocatore
E. la giustizia consiste nel riportare l'eguaglianza tra gli uomini B. Giovanni non è un giocatore saggio
C. Giovanni può essere o non essere un giocatore buono e saggio
► Come nel suggerimento al quiz 103, si ha una riformulazione D. Giovanni è un giocatore saggio
equivalente della premessa, cioè nella natura gli uomini sono più E. Giovanni non è un buon giocatore
felici che nella civiltà (che è appunto più infelice della natura).
► Vale la C, in quanto non si sa sotto quali condizioni Giovanni corre
129. [O/PS] "Non si può vivere felici senza saggezza, onestà e tali rischi.
giustizia. Non si può vivere saggiamente, onestamente e con
giustizia senza essere felici." Date queste premesse ne conse­
gue che (indicare L’UNICA conclusione ERRATA): 134. “Tutti i professori sono colti; Maurizio è colto; tutti i profes­
A. solo chi è saggio, onesto e giusto è felice sori sono affascinanti”. In base alle precedenti affermazioni,
B. essere saggi, onesti e giusti è condizione necessaria, ma non quale delle seguenti è necessariamente vera?
sufficiente, di felicità A. Tutte le persone affascinanti sono colte
C. chi non è felice non può essere saggio, onesto e giusto B. Nessun professore è colto e privo di fascino
D. essere saggi, onesti e giusti è condizione necessaria e sufficiente C. Tutte le persone colte sono affascinanti
di felicità D. Maurizio è affascinante
E. chi è felice non può non essere saggio, onesto e giusto E. Maurizio è un professore

► La risposta B è esatta, altrimenti ci sarebbero saggi, onesti e giusti ► La prima affermazione implica che tutti i professori sono sia colti
che non sono felici, in contraddizione con la seconda delle premesse che affascinanti, dunque nessun professore può essere, in particola­
(vedi anche il quiz 103). re, privo di fascino.

34
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA © Artquiz LO GICA

135. “Chi gioca a carte ama il rischio; amare il rischio è caratte­ A. Nessun quadro ha la cornice
ristica essenziale di chi usa il paracadute; chi ama il volo usa il B. Tutti i quadri hanno la cornice
paracadute". Se le precedenti affermazioni sono vere, allora è C. Tutti i quadri sono senza cornice
certamente vero che: D. Molti quadri sono venduti senza cornice
A. tutti coloro che usano il paracadute amano il volo E. Esiste almeno un quadro senza cornice
B. chi usa il paracadute gioca a carte
C. chi ama il volo sicuramente non gioca a carte ► Non è vero che “Non esiste quadro senza cornice" significa pro­
D. alcune persone che giocano a carte usano il paracadute prio che ne esiste almeno uno che ne è privo.
E. chi ama il volo ama anche il rischio
140. [M/O] Un indovino ha previsto che nessuno studente pro­
► Chi ama il volo usa il paracadute, e dunque, per la seconda affer­ veniente dall’Istituto ABC supererà questo test. Determinare
mazione, deve amare il rischio (caratteristica essenziale di chi usa il cosa deve accadere necessariamente affinché la previsione si
paracadute). riveli falsa.
A. Tutti gli studenti che superano il test dovranno non provenire
136. “Silvia è laureata in matematica; alcuni laureati in matema­ dall’Istituto ABC
tica hanno poche amicizie; solo le persone che hanno molte B. Almeno uno studente che supera il test dovrà provenire
amicizie sono equilibrate”. Se le precedenti affermazioni sono dall’Istituto ABC
vere, allora è certamente vero che: C. Almeno uno studente che non supera il test dovrà non provenire
A. se ha molte amicizie, Silvia è sicuramente una persona equilibrata dall’Istituto ABC
B. tutti i laureati in matematica non sono persone equilibrate D. Almeno uno studente proveniente dall’Istituto ABC dovrà non
C. Silvia non è equilibrata superare il test
D. Silvia potrebbe avere molte amicizie ma non essere una persona E. Tutti gli studenti provenienti dall’Istituto ABC dovranno superare il
equilibrata test
E. tutti i laureati in lettere sono persone serene
► È falso che "nessuno studente proveniente dall’Istituto ABC supe­
► Si osservi preliminarmente che dall'affermazione “alcuni laureati in rerà questo test” significa che esiste almeno uno studente òhe supe­
matematica hanno poche amicizie” non segue nulla, perché si dice rerà il test proviene dall'istituto ABC.
qualcosa su “alcuni”, ma non su “tutti” o "nessuno". Inoltre, l'afferma­
zione “solo le persone che hanno molte amicizie sono equilibrate" 141. Nel liceo di Fausto ogni ragazzo gioca a calcio e a pallavo­
significa che se si è equilibrati, si hanno molte amicizie, ma non vice­ lo. Se la precedente affermazione è falsa allora è sicuramente
versa. Quindi, da quest'ultimo fatto, segue che l'opzione D. è corretta. vero che:
A. esiste almeno un ragazzo del liceo di Fausto che non gioca né a
137. Solo se il verde è spento il rosso è acceso. Solo se il giallo calcio né a pallavolo
è acceso il blu lampeggia. 0 il verde è spento o il giallo è acce­ B. esiste almeno un ragazzo del liceo di Fausto che non gioca a calcio
so. In base alle indicazioni precedenti, quale delle seguenti af­ C. esiste almeno un ragazzo del liceo di Fausto che non gioca a
fermazioni è sicuramente vera? pallavolo
A. il blu lampeggia D. esiste almeno un ragazzo del liceo di Fausto che non gioca a
B. il giallo e il rosso sono accesi calcio o a pallavolo
C. il rosso è acceso o il blu lampeggia E. nessun ragazzo del liceo di Fausto gioca a calcio o a pallavolo
D. entrambe le affermazioni A e B sono vere
E. nessuna delle affermazioni A, B e C è vera ► Se non è vero che “ogni ragazzo gioca a calcio e a pallavolo",
allora c’è almeno un ragazzo della scuola che non gioca a calcio
► Se il verde è spento il rosso è acceso e se il giallo è acceso il blu oppure non gioca a pallavolo.
lampeggia. Essendo vera una delle premesse (verde spento o giallo
acceso) deve essere vera una delle conclusioni (il rosso è acceso o il 142. [0] Se l’affermazione “Nessun elefante è aggressivo” è fal­
blu lampeggia). sa, quale delle seguenti affermazioni è necessariamente vera?
A. Tutti gli elefanti sono mansueti
138. [M/O/PS] "Se il mandorlo è in fiore, la rosa marcisce. Se la B. Almeno un elefante è mansueto
begonia marcisce il papavero sboccia. Inoltre o il mandorlo è in C. Tutti gli elefanti sono aggressivi
fiore o la begonia marcisce". In base alle precedenti affermazio­ D. Almeno un elefante è aggressivo
ni è sicuramente vero che: E. Nessun elefante è mansueto
A. il mandorlo è in fiore e il papavero sboccia
B. il papavero sboccia ► Non è vero che “Nessun elefante è aggressivo”, quindi esiste al­
C. la rosa marcisce o il papavero sboccia meno un elefante aggressivo.
D. la rosa e la begonia marciscono
E. la rosa marcisce e il papavero sboccia 143. Se l'affermazione "tutti i fiori gialli attirano gli insetti" è
FALSA, quale delle seguenti proposizioni è sicuramente vera?
►Siccome vale che “o il mandorlo è in fiore o la begonia marcisce”, A. Tutti gli insetti sono attirati dai fiori
si possono verificare due casi: il primo è che il mandorlo è in fiore e B. Almeno un fiore giallo attira gli insetti
quindi la rosa marcisce. Il secondo è che la begonia marcisce e C. Alcuni fiori rossi attirano gli insetti
quindi il papavero sboccia. In ogni caso, conseguirà dunque che o la D. Nessun fiore giallo attira gli insetti
rosa marcisce oppure il papavero sboccia. E. Almeno un fiore giallo non attira gli insetti

139. “Non esiste quadro senza cornice”. Se la precedente affer­ ► Non è vero che "tutti i fiori gialli attirano gli insetti”, quindi esiste
mazione è falsa, quale delle seguenti è necessariamente vera? almeno un fiore giallo che non attira gli insetti.

35
LO G IC A ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

144. [V] Se l'affermazione "tutti i piloti sono persone colte" è A. A tutti i gatti neri non piace la carne
FALSA, quale delle seguenti proposizioni è certamente vera? B. Esiste almeno un gatto nero a cui non piace il pesce
A. Nessun pilota è una persona colta C. Il pesce piace a tutti i gatti
B. Alcuni piloti non sono persone colte D. Il pesce piace anche a qualche gatto che non è nero
C. Almeno un pilota non è una persona colta E. Ai gatti bianchi piace la carne
D. I piloti leggono poco
E. Almeno un pilota è colto ► Non è vero che “A tutti i gatti neri piace il pesce”, quindi ne esiste
almeno uno nero a cui non piace il pesce.
► Non è vero che. "tutti i piloti sono persone colte", quindi esiste al­
meno un pilota che non è colto. 150. “Non esiste ristorante senza la sala fumatori”. Se la prece­
dente affermazione è FALSA, quale delle seguenti è necessa­
145. "Tutte le persone alte sono buone". Negare questa afferma­ riamente vera?
zione significa affermare con certezza che: A. Tutti i ristoranti hanno la sala fumatori
A. tutte le persone basse sono buone B. Nessun ristorante ha la sala fumatori
B. almeno una persona alta non è buona C. Tutti i ristoranti sono senza la sala fumatori
C. nessuna persona bassa è buona D. Esiste almeno un ristorante senza la sala fumatori
D. nessuna persona alta è buona E. Alcuni ristoranti hanno la sala fumatori
E. almeno una persona bassa non è buona
► Non è vero che “non esiste...” è una doppia negazione; quindi
► Non è vero che "Tutte le persone alte sono buone", quindi esiste esiste almeno un ristorante senza sala fumatori.
almeno una persona alta che non è buona.
151. “Non esiste campo senza recinto”. Se la precedente affer­
146. “Tutte le volte che sono andato al mare, ha piovuto”. Se la mazione è FALSA, quale delle seguenti è necessariamente vera?
precedente affermazione è falsa, quale delle seguenti è certa­ A. Non vi sono recinti senza campi
mente vera? B. Nessun campo ha il recinto
A. Quando non vado al mare, il tempo è bello C. Esiste almeno un campo senza recinto
B. Quando vado al mare, c’è sempre il sole D. Tutti i campi sono senza recinto
C. Almeno una volta sono andato al mare e non ha piovuto E. Tutti i campi hanno il recinto
D. Tutte le volte che sono andato al mare, non ha piovuto
E. Almeno una volta sono andato al mare e ha piovuto ► Non è vero che “Non esiste campo senza recinto”, è una doppia
negazione, quindi significa proprio che ne esiste almeno uno senza
► Non è vero che “Tutte le volte che sono andato al mare, ha piovu­
recinto.
to” quindi esiste almeno una volta che sono andato al mare e non ha
piovuto.
152. “Non esiste favola senza lieto fine”. Se la precedente affer­
mazione è FALSA, quale delle seguenti è necessariamente vera?
147. [V] La negazione della proposizione “dietro ogni grande
uomo c'è una grande donna” è: A. Tutte le storie con un lieto fine sono favole
A. dietro ogni grande uomo ci sono una o più grandi donne B. Tutte le favole sono senza lieto fine
B. nessun grande uomo ha una grande donna dietro C. Esiste almeno una favola senza lieto fine
C. dietro ogni grande donna c'è un grande uomo D. Nessuna favola ha un lieto fine
D. esiste almeno un grande uomo senza una grande donna dietro E. Tutte le favole hanno un lieto fine
E. dietro alcuni grandi uomini non c’è una grande donna
► Non è vero che “Non esiste favola senza lieto fine” (doppia nega­
► Non è vero che “dietro ogni grande uomo c'è una grande donna” zione) significa proprio che ne esiste almeno una senza lieto fine.
quindi esiste almeno un grande uomo senza una grande donna.
153. Contro uno dei più diffusi luoghi comuni che riguardano gli
148. [M/O] “Tutte te volte che accompagno mia figlia a scuola Italiani, un famoso giornalista statunitense afferma che non è
arriviamo in ritardo". Se la precedente affermazione è FALSA, vero che tutti gli italiani cantano e mangiano spaghetti. Dunque
quale delle seguenti è certamente vera? egli sta affermando che:
A. Quando non sono io ad accompagnare mia figlia a scuola, arri­ A. gli italiani non cantano e non mangiano spaghetti
vano in orario B. gli italiani o mangiano spaghetti o cantano
B. Tutte le volte che ho accompagnato mia figlia a scuola siamo C. c'è qualche italiano che non canta oppure che non mangia spa­
arrivati in anticipo ghetti
C. Almeno una volta ho accompagnato mia figlia a scuola e siamo D. tutti gli italiani mangiano spaghetti ma non cantano
arrivati in ritardo E. chiunque non mangi spaghetti e non canti non può essere italiano
D. Tutte le volte che ho accompagnato mia figlia a scuola siamo
arrivati puntuali ► Se non è vero che “tutti gli italiani...”, allora c’è qualche italiano .
E. Almeno una volta ho accompagnato mia figlia a scuola e non che o non canta o non mangia spaghetti.
siamo arrivati in ritardo
154. Non è vero che tutti gli autocarri hanno il rimorchio oppure
non hanno l’ABS. Allora:
► Non è vero che “Tutte le volte che accompagno mia figlia a scuola
A. tutti gli autocarri hanno il rimorchio oppure l’ABS
arriviamo in ritardo" quindi esiste almeno una volta che ho accompa­
gnato mia figlia a scuola e non siamo arrivati in ritardo. B. qualche autocarro ha il rimorchio e ha l’ABS
C. nessuna delle opzioni date è plausibile
149. Se non è vera la proposizione “A tutti i gatti neri piace il D. qualche autocarro non ha il rimorchio e non ha l’ABS
pesce”, si può affermare che: E. qualche autocarro non ha il rimorchio e ha l’ABS

36
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA © Artquiz LO G ICA

► Se non è vero che “tutti gli autocarri...”, cioè non(A o B), allora c’è Invece Mauro abita a Milano, e su di lui e sugli abitanti di Milano nul­
qualche autocarro per il quale vale non A e non B, ossia non ha il la è detto circa la conoscenza della lingua inglese.
rimorchio e ha l’ABS (si noti che quest’ultima proposizione è la nega­
zione di “non avere l’ABS”, quindi si ha l’ABS). 158. “Tutti i nuotatori olimpionici hanno spalle larghe. Nessun
tennista è un nuotatore olimpionico”.
155. Gli italiani sono persone simpatiche. Luigi è una persona 1) Qualche tennista potrebbe avere le spalle larghe
simpatica. Gli italiani sono persone estroverse. Se le precedenti 2) Nessun tennista ha le spalle larghe
affermazioni sono vere, allora una sola delle seguenti afferma­ 3) Solo i nuotatori hanno spalle larghe
zioni è vera (V) e le altre quattro sono false (F): 4) Non è escluso che alcuni tennisti sappiano nuotare
1. Luigi è italiano In base alle proposizioni virgolettate, quale alternativa indica,
2. Tutte le persone simpatiche sono italiane tra le precedenti affermazioni, quelle certamente vere?
3. Tutte le persone estroverse sono anche simpatiche A. 4 -2
4. tutti gli italiani sono persone estroverse B. 4 -3
5. non è certo che Luigi sia una persona estroversa. C. 2 -3
Indicate pertanto qual è la sequenza corretta: D. 2 -1
A. 1:F; 2:F; 3:F; 4:V; 5:F E. 1 -4
B. 1:F; 2:F; 3:V; 4:F; 5:F
C. 1:F;2:V;3:F;4:F;5:F ► Dalla proposizione “tutti i nuotatori olimpionici hanno spalle larghe”
D. 1: F, 2:F; 3:F; 4:F; 5:V non si può escludere che anche altre persone, in particolare i tenni­
E. 1:V; 2:F; 3:F; 4:F; 5:F sti, possano avere spalle larghe, quindi la 1 è vera. Inoltre dalla pro­
posizione “nessun tennista è un nuotatore olimpionico” non si può
► infatti Luigi è solo simpatico, ma non necessariamente italiano, escludere che ^tennisti siano nuotatori (purché non olimpionici) quin­
quindi non si può evincere che sia pure estroverso. di anche la 4 è vera.

156. Tutti i pattini sono degli attaccapanni. Gli attaccapanni 159. Barbara e Giosuè sono due amici. Giosuè mangia spaghet­
qualche volta scrivono poesie e gli igloo qualche volta dipingo­ ti, gioca in borsa e nel tempo libero fa atletica. Barbara non ama
no maschere. Le tazzine dipingono maschere e sono dei delfini. l’atletica ma gioca in borsa e ascolta musica. Ammesso che:
I delfini non scrivono mai poesie. Se le precedenti affermazioni - chi gioca in borsa è ricco;
sono vere allora una sola delle seguenti definizioni è vera (V) e - chi fa atletica mangia spaghetti;
le altre quattro sono false (F): - chi fa atletica o ascolta musica è giovane e simpatico
1. pattini e tazzine scrivono entrambi poesie Quale delle seguenti affermazioni è sicuramente vera?
2. le tazzine non scrivono poesie A. Barbara e Giosuè ascoltano musica
3. i pattini non scrivono poesie B. Barbara è giovane e mangia spaghetti
4. le tazzine scrivono poesie C. Barbara è ricca e simpatica
5. i delfini non dipingono maschere D. Giosuè è ricco e ascolta musica
Indicate pertanto qual è la sequenza corretta: E. Giosuè ascolta musica ed è simpatico
A. 1: F; 2: F; 3: V; 4: F; 5: F
B. 1: F; 2: V; 3: F; 4: F; 5: F ► Barbara gioca in borsa, quindi per la prima implicazione è ricca.
C. 1: V; 2: F; 3: F; 4: F; 5: F Inoltre ascolta la musica, dunque per la terza implicazione è giovane
D. 1: F; 2: F; 3: F; 4: F; 5: V e simpatica. Per cui l’opzione in C è corretta.
E. 1: F; 2: F; 3: F; 4: V; 5: F
DATE LE PREMESSE, È FALSO CHE...
► La seconda affermazione è l’unica vera in quanto “Le tazzine di­
pingono maschere e sono dei delfini”, e in quanto delfini “non scrivo­ 160. “Chi gioca a scacchi è una persona paziente; Alfredo gioca
no mai poesie”. sia a scacchi che a dama; chi gioca a dama ama l’opera lirica”.
Se le precedenti affermazioni sono vere, quale delle seguenti
157. Consideriamo i seguenti dati: non è vera?
- Alessandra è una ragazza italiana che vive a New York; A. Chi gioca a scacchi può non essere una persona paziente
- Mauro vive a Milano; B. Chi ama l’opera lirica può anche non essere una persona paziente
- il miglior amico di Alessandra attualmente vive a Milano; C. Alfredo è una persona paziente
- tutti quelli che vivono a New York conoscono bene la lingua inglese. D. Non è detto che chi gioca a scacchi giochi anche a dama
Consideriamo ora le seguenti affermazioni: E. Alfredo ama l’opera lirica
1. Mauro e Alessandra sono amici;
2. Alessandra non conosce bene la lingua inglese; ►A è falsa in quanto nega la prima affermazione.
3. non si sa se Mauro conosca o meno la lingua inglese;
4. il miglior amico di Alessandra è italiano. 161. “Senza l'invito non è possibile partecipare all'inaugurazio­
Sulla base dei dati esposti, quale delle precedenti affermazioni è ne, a meno di essere amico dell'organizzatore o di essere un'au­
sicuramente vera? torità del settore; tutti gli ingegneri sono autorità del settore”.
A. Sia la n. 3 che la n. 4 Se la precedente affermazione è vera chi, tra i seguenti, NON è
B. Soltanto la n. 3 certo di potere partecipare all'inaugurazione?
C. Sia la n,1 che la n. 3 A. Un ingegnere con l'invito
D. Soltanto la n. 2 B. Il migliore amico dell'organizzatore senza invito
E. Soltanto la n. 1 C. Un cugino dell'organizzatore con l'invito
D. Un ingegnere senza invito
► Le affermazioni 1, 2 e 4 non seguono certamente dalle premesse. E. Il commercialista dell’organizzatore senza invito

37
LO G ICA ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

► La risposta esatta è la E in quanto non è dato sapere se il com­ B. Se non mangi proteine non diventi forte
mercialista sia amico o meno dell'organizzatore. Se fosse amico, C. Se non sei diventato forte è perché non hai mangiato proteine
infatti, potrebbe partecipare anche senza invito. D. È necessario mangiare proteine per diventare forti
E. È sufficiente mangiare proteine per diventare forti
162. “Gianni andrà a sciare se e solo se comprerà gli occhiali da
sole”. In base alla precedente affermazione, quale delle seguenti ► Se si potesse diventare forti anche per altre vie, allora non sareb­
è necessariamente falsa? be vera l’affermazione “Solo se mangi proteine diventi forte”.
A. Se Gianni non comprerà gli occhiali da sole allora non andrà a
sciare 166. “Tutti coloro che usano la posta elettronica sanno accende­
B. Se Gianni è andato a sciare allora ha comprato gli occhiali da sole re il computer; Antonio sa accendere il computer; chi usa la
C. Anche se Gianni comprerà gli occhiali da sole, potrebbe non an­ posta elettronica sa navigare in Internet”. Se le affermazioni
dare a sciare sopra riportate sono vere, quale delle seguenti è necessaria­
D. È sufficiente che Gianni compri gli occhiali da sole perché vada a mente falsa?
sciare A. Chi sa accendere un computer sa navigare in Internet
E. Se Gianni non comprerà gli occhiali da sole, rimarrà a casa B. Antonio non ha mai navigato in Internet
C. Può esistere un utente di posta elettronica che non sa accendere
► Infatti, dalla premessa, se compra gli occhiali da sole, deve ne­ il computer
cessariamente andare a sciare, quindi la C è falsa. D. Antonio non ha una casella di posta elettronica
E. Antonio può navigare in Internet
163. “Il cinema resterà chiuso al pubblico se e solo se i proprie­
tari faranno opere di restauro”. In base alla precedente afferma­ ► “Tutti coloro che usano la posta elettronica sanno accendere il
zione, quale delle seguenti NON è necessariamente vera? computer” significa che non esiste un utente di posta elettronica che
A. Se il cinema sarà aperto al pubblico, significa che i proprietari non sa accendere il computer.
non staranno facendo opere di restauro
B. Il cinema resterà aperto al pubblico se i proprietari non faranno 167. Su un pianetino vivono tre persone: Antonio, Marco, Gio­
opere di restauro vanni. Esiste una persona sul pianeta, più ricca di tutte le altre.
C. È necessario che i proprietari facciano opere di restauro per Marco è più ricco di Antonio. Antonio è più povero di Giovanni.
chiudere il cinema al pubblico Quale delle seguenti conclusioni è sicuramente FALSA?
D. È sufficiente che i proprietari facciano opere di restauro per chiu­ A. Antonio è il più povero
dere il cinema al pubblico B. Giovanni è più povero di Marco
E. Anche se i proprietari faranno opere di restauro, il cinema potrà C. Giovanni è il più ricco
restare aperto al pubblico D. Marco è il più ricco
E. Marco e Giovanni hanno la stessa quantità di soldi
► Infatti, dalla premessa, se i proprietari faranno opere di restauro, il
cinema deve necessariamente rimanere chiuso al pubblico, quindi la ► Il testo dice che Marco e Giovanni sono entrambi più ricchi di An­
E è falsa. tonio. Dunque uno di loro è il più ricco del pianetino, in contraddizio­
ne con quanto affermato in E.
164. Se segui le lezioni in autoscuola, allora superi prova scritta.
Solo se superi la prova scritta, allora puoi sostenere l’esame di
168. “Solo se la rappresentazione teatrale è in atto, gli spettatori
guida”. Se le precedenti affermazioni sono vere, quale delle se­
non tengono acceso il telefonino”. In base alla precedente af­
guenti NON è certamente vera?
fermazione, quale delle seguenti NON è necessariamente vera?
A. Se stai sostenendo l’esame di guida, allora hai superato la prova
A. Non è sufficiente che la rappresentazione teatrale sia in atto per­
scritta
ché gli spettatori tengano spento il telefonino
B. Se non superi la prova scritta non hai seguito le lezioni in auto­
B. Se la rappresentazione teatrale non è in atto, gli spettatori tengo­
scuola
no acceso il telefonino
C. Se stai sostenendo l'esame di guida, allora hai seguito le lezioni
C. Se gli spettatori tengono spento il telefonino significa che la rap­
in autoscuola
presentazione teatrale non è in atto
D. Se non superi la prova scritta non puoi sostenere l’esame di guida
D. Se gli spettatori non tengono acceso il telefonino significa che la
E. Superare la prova scritta è condizione necessaria per sostenere
rappresentazione teatrale è in atto
l’esame di guida
E. È necessario che la rappresentazione teatrale sia in atto perché
►Si osservi che l’affermazione "Solo se superi la prova scritta, allora gli spettatori tengano spento il telefonino
puoi sostenere l’esame di guida" significa che "se sostieni l’esame di
guida allora hai superato la prova scritta". Mentre invece dall'affer­ ► Siccome gli spettatori tengono spento il telefonino solo se la rap­
mazione "Se segui le lezioni in autoscuola, allora superi la prova presentazione è in atto, allora la rappresentazione deve essere in atto.
scritta" non segue l'implicazione contraria, ossia "se superi la prova
169. [M/O] "Chi legge un quotidiano al giorno o utilizza spesso
scritta, allora hai seguito le lezioni in autoscuola". Dunque, dal fatto
internet è informato; i social specialist utilizzano spesso inter­
che si sta sostenendo l’esame di guida segue effettivamente che si è
net; Luisa è una social specialist". Se le precedenti affermazioni
superata la prova scritta, ma ciò non deve condurre alla conclusione
sono corrette, quale delle seguenti?
erronea che si sono seguite le lezioni in autoscuola. Quindi C. è falsa.
A. Non esistono persone disinformate che leggano un quotidiano al
165. Solo se mangi proteine diventi forte. Per essere forte è suf­ giorno
ficiente mangiare proteine. Se sono vere entrambe le precedenti B. Chi è informato utilizza spesso internet
affermazioni, quale delle seguenti è falsa? C. Luisa è informata
A. Mangiare proteine è condizione sufficiente ma non necessaria D. Luisa utilizza spesso internet
per diventare forte E. Le social specialist sono informate
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LO G ICA

► Da “Chi legge un quotidiano al giorno o utilizza spesso internet è ► Ci possono essere infatti delle persone nervose che non sono
informato" non si può dedurre la risposta B, infatti una persona in­ tassisti, dunque non essere necessariamente abili alla guida.
formata potrebbe solamente leggere un quotidiano al giorno o, ad
esempio, solo ascoltare la radio. 174. “Tutti i bambini sono affettuosi. Max è affettuoso. Tutte le
persone affettuose hanno un buon carattere”. In base alle pre­
170. [M/O] Condizione sufficiente, ma non necessaria, affinché cedenti affermazioni, quale delle seguenti NON è necessaria­
al Liceo Pitagora l'anno scolastico si concluda con una festa è mente vera?
che le interrogazioni terminino entro la fine del mese di maggio. A. Chi non ha un buon carattere non è affettuoso
Determinare quale delle seguenti situazioni è INCOMPATIBILE B. Max può essere un bambino
con l'affermazione precedente. C. Max è un bambino
A. Nel 2003 uno studente è stato interrogato il 4 giugno, e poi non D. Tutti i bambini hanno un buon carattere
c'è stata la festa E. È impossibile che Max non abbia un buon carattere
B. Da quando esiste il Liceo Pitagora la festa c'è stata ad anni alterni
C. Nel 2008 le interrogazioni sono terminate a marzo, e poi non c'è ► Infatti ci possono essere persone affettuose (come Max) che non
stata la festa sono bambini.
D. Nel 2010 uno studente è stato interrogato il 3 aprile, e poi non c'è
stata la festa 175. "Tutti coloro che hanno la licenza di caccia possono parte­
E. Nel 2006 uno studente è stato interrogato il 4 giugno, e poi c'è cipare alla gara di domani. Franco è un contadino. Tutti i conta­
stata la festa dini hanno la licenza di caccia". Se le precedenti informazioni
sono corrette, quale delle seguenti affermazioni NON rappresen­
► Se le lezioni finiscono a marzo, quindi prima di maggio, allora ci
ta una conclusione corretta?
deve essere una festa. Ciò è in contraddizione con quanto affermato
A. Alla gara di domani possono partecipare solo i contadini
nell’opzione C, che quindi non è compatibile con le premesse del
B. Tutti i contadini possono partecipare alla gara di domani
testo.
C. Franco può partecipare alla gara di domani
171. [V] Il corso di logica prevede 120 ore di lezione. All'Inizio D. Chi non ha la licenza di caccia non può essere un contadino
del corso il docente afferma: “Per superare l'esame é necessa­ E. Franco ha la licenza di caccia
rio, ma non sufficiente, avere seguito almeno 60 ore di lezione”.
Cosa deve accadere affinché l'affermazione del docente risulti ► Il termine “solo” della risposta A, identifica l’unica affermazione
falsa? errata tra quelle proposte.
A. Tutti gli studenti che hanno seguito più di 60 ore di lezione supe­
rano l'esame 176. “Solo se trattate con i pesticidi, le piante di granoturco non
B. Almeno uno studente che ha seguito meno di 60 ore di lezione si ammalano”. In base alla precedente affermazione, quale delle
non supera l'esame seguenti NON è necessariamente vera?
C. Almeno uno studente che ha seguito più di 60 ore di lezione non A. È possibile che le piante di granoturco si ammalino anche se
supera l'esame vengono trattate con i pesticidi
D. Almeno uno studente supera l'esame pur avendo seguito meno B. Condizione necessaria perché le piante di granoturco non si am­
di 60 ore di lezione malino è che vengano trattate con i pesticidi
E. Nessuno studente che non ha superato l'esame ha seguito più di C. Le piante di granoturco ammalate non sono state trattate con i
60 ore di lezione pesticidi
D. Le piante di granoturco sane sono state trattate con i pesticidi
► Dalle premesse segue che se uno studente supera l'esame, allora E. Se non vengono trattate con i pesticidi, le piante di granoturco si
deve essere accaduto (essendo necessario) che ha seguito almeno ammalano
60 ore di lezione. Ciò non è compatibile con quanto affermato in D.
► L’affermazione del brano si può riformulare come segue: “Se le
172. [V] Lucilla ha promesso che “se diminuiranno le spese di piante non si ammalano allora sono state trattate con i pesticidi”, che
tutti i Ministeri, le tasse non aumenteranno”. In quale dei se­ non va confusa con l’implicazione “se le piante si ammalano allora
guenti casi la promessa risulterà NON mantenuta? non sono state trattate con i pesticidi", cioè A—>B non equivale a
A. Se almeno un Ministero aumenterà le spese e le tasse diminui­ nonA^nonB. Potrebbero infatti esserci delle piante trattate, ma che
ranno si ammalano lo stesso (di una certa malattia non evitata con i pesticidi).
B. Se tutti i Ministeri ridurranno le spese e le tasse diminuiranno
C. Se tutti i Ministeri aumenteranno le spese e le tasse aumenteranno 177. “Solo se lavati con cura, i denti non vengono danneggiati
D. Se almeno un Ministero aumenterà le spese e le tasse aumente­ dalla carie”. In base alla precedente affermazione, quale delle
ranno seguenti NON è necessariamente vera?
E. Se tutti i Ministeri ridurranno le spese e le tasse aumenteranno A. È necessario lavare i denti con cura perché non vengano dan­
neggiati dalla carie
► Si vedano i quiz 170 e 171. B. I denti danneggiati dalla carie non sono stati lavati con cura
C. I denti non danneggiati dalla carie sono stati lavati con cura
173. “Tutti i tassisti sono abili guidatori; Giovanni è un tassista;
D. Se non vengono lavati con cura, i denti vengono danneggiati dal­
tutti i tassisti sono nervosi”. Se le affermazioni sopra riportate
la carie
sono vere, quale delle seguenti NON è necessariamente vera? E. Solo una delle altre alternative non è corretta
A. Tutte le persone nervose sono abili guidatori
B. Non esiste alcun tassista che non sia un abile guidatore
► L’affermazione del brano si riscrive come “se i denti non vengono
C. Giovanni è un abile guidatore danneggiati dalla carie allora sono stati lavati con cura" che non
D. Tutti gli abili guidatori possono essere persone nervose equivale alla risposta B, perche A—>B non equivale a nonA^nonB.
E. Giovanni è nervoso

39
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA © Artquiz LOG ICA

Terzultima edizione Penultima edizione Ultima edizione mai vinto.


Oro Estonia Austria • Sono state giocate meno di otto mani.
Argento Austria Danimarca Chi ha vinto la sfida?
Bronzo Austria A. Ha vinto il giocatore che ha dato le carte per ultimo
B. Non si hanno abbastanza informazioni per dirlo
Ora è evidente che l’Austria nell’ultima edizione ha migliorato il suo C. Cosimo
piazzamento.Inoltre, sette delle nove medaglie sono state vinte da D. Bastiano
Austria, Belgio e Canada (rispettivamente: 3,2 e 2), quindi Estonia e E. Andrea
Danimarca non hanno vinto altre medaglie nelle 3 edizioni. Per cui la
Danimarca nell’ultima edizione ha migliorato il suo piazzamento. Infi­ ► Bastiano può vincere tre partite in sei mani, infatti soddisfa le con­
ne lo stato che ha vinto tra Belgio e Canada la medaglia di Bronzo dizioni del testo se vince la prima partita (mazziere è Andrea), poi la
ha migliorato il suo piazzamento perché non può aver vinto tale me­ terza (mazziere è Cosimo) e la sesta (mazziere è Cosimo) non vin­
daglia due volte, in particolare due volte di seguito. In qualsiasi caso cerà due partite consecutive. Invece, Andrea e Cosimo non possono
sono tre gli stati che hanno migliorato il loro piazzamento. aggiudicarsi tre vittorie in sei partite, infatti si noti che nelle prime tre
partite devono aggiudicarsi almeno una sfida (altrimenti dovrebbero
321. Supponendo di assegnare 3 punti a ogni medaglia d’oro, 2 vincere addirittura tre partite su tre delle successive contro le ipotesi
punti a ogni argento e 1 punto a ogni bronzo, il medagliere del testo), ma allora Andrea dovrebbe vincere la seconda o terza per
complessivo delle ultime tre edizioni assegna al Belgio: (vedi ognuno dei primi due giri di partite, totalizzando quindi due vittorie,
Brano precedente) mentre Cosimo dovrebbe vincere la prima o la seconda per ognuno
A. esattamente 4 punti dei primi due giri di partite, e quindi totalizzando di nuovo due vittorie.
B. 4 o 5 punti, ma è impossibile determinare il punteggio esatto Pertanto, Andrea e Cosimo potrebbero aggiudicarsi tre vittorie sola­
C. esattamente 3 punti mente se si giocassero più di 6 partite, quindi Bastiano vince la sfida
D. esattamente 5 punti in quanto gli bastano sei partite.
E. 3 o 4 punti, ma è impossibile determinare il punteggio esatto
324. Un agricoltore pianta due colture l’anno. Può scegliere fra
► Proseguendo dalla tabella precedente e relativo commento, si mais, piselli, carote, zucchini, melanzane, patate, broccoli e pe­
constata che il Canada ha vinto l’altro dei due bronzi delle ultime due peroni. Non può piantare patate l’anno dopo aver piantato le
edizioni. Non è possibile ora stabilire quale stato tra Canada e Belgio carote. Deve piantare insieme zucchini e melanzane. Broccoli e
ha vinto l’oro e quale ha vinto l’argento della terzultima edizione, co­ mais non sono mai piantati nello stesso anno. Non può piantare
munque il Belgio ha totalizzato 2 + 1 oppure 3 + 1 punti. piselli e peperoni per due anni di seguito. L’anno scorso ha
piantato carote e piselli. Cosa può piantare quest’anno?
322. Per gli ultimi sei mesi del 2004 (quindi a partire da luglio) è A. Melanzane e broccoli
programmata l'uscita di sei libri di sei autori diversi. Ogni libro B. Piselli e melanzane
dovrà uscire in un mese differente. È noto che: C. Broccoli e patate
- a luglio uscirà il libro di Smiraglia; D. Carote e patate
- il libro di Paganuzzi deve uscire il mese dopo quelli di Lorenzi E. Mais e zucchini
e Colotto, che devono uscire in due mesi consecutivi ma non
necessariamente in quest'ordine; ►Siccome l’anno scorso l'agricoltore ha piantato carote e piselli,
- i libri di Macchia e Dettori non devono uscire in due mesi con­ quest’anno non può ripiantare né piselli (altrimenti lo farebbe per due
secutivi. anni di seguito), né patate (altrimenti le seminerebbe dopo le carote).
Quale è l'ultimo mese possibile nel quale può uscire il libro di Quindi si escludono le opzioni B, C e D. La E si esclude perché con­
Colotto? tiene gli zucchini che si piantano con le melanzane,.e quindi non con
A. Dicembre il mais. Rimane ora solo l'opzione A.
B. Novembre
C. Agosto 325. Nei primi sei mesi dell’anno (quindi da gennaio a giugno) è
D. Settembre programmata la partenza di sei persone diverse. E’ noto che:
E. Ottobre - ogni persona dovrà partire in un mese differente;
- a gennaio partirà Silvano;
► Siccome, dopo Lorenzi e Colotto, deve uscire Paganuzzi, questi - Paolo partirà dopo Luigi e Carlo, che devono partire in due
pubblicano in 3 mesi consecutivi, per cui Macchia e Dettori hanno a mesi consecutivi, ma non necessariamente in quest’ordine;
disposizione solo agosto e dicembre, e dunque Lorenzi e Colotto - Mauro e Dario non devono partire in due mesi consecutivi.
hanno a disposizione solo settembre e ottobre, quindi Colotto pubbli­ Qual è l’ultimo mese possibile in cui può partire Carlo?
ca non oltre ottobre. A. maggio
B. aprile
323. Andrea, Bastiano e Cosimo hanno organizzato una sfida a C. marzo
carte. Ogni partita ha avuto un solo vincitore ed inoltre: D. febbraio
• Il giocatore che per primo si è aggiudicato tre partite è stato E. giugno
dichiarato vincitore della sfida.
• Nessun giocatore ha vinto due partite consecutive. ► Se Carlo parte in aprile, allora nei 2 mesi successivi possono par­
• Andrea è stato il primo a dare le carte, ma non l'ultimo. tire sia Paolo (dopo Carlo) che uno solo tra Mauro e Dario (così non
• Bastiano è stato il secondo mazziere. partiranno in mesi successivi). Se invece Carlo partisse in maggio,
• I giocatori sedevano in posizioni fisse attorno al tavolo: il gio­ allora in giugno partirebbe necessariamente Paolo e in aprile Luigi,
catore alla sinistra del mazziere corrente dava le carte nella par­ così Mauro e Dario partirebbero in febbraio e marzo, contro le ipote­
tita successiva. si. Infine, se Carlo partisse in giugno, Paolo non potrebbe partire
• Quando un giocatore è stato di mazzo, in quella partita non ha dopo di lui.

59
LOG ICA ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

178. “Per poter continuare a giocare a pallavolo, Carlo deve ri­ 182.1) Tutti coloro che sono sovrappeso mangiano troppo o
solvere il problema alla schiena”. Se la precedente affermazione hanno un problema ormonale. Il) Tutti coloro che mangiano
è vera, allora NON è certamente vero che: molto sono sovrappeso. Quale delle seguenti alternative meglio
A. se Carlo ha potuto continuare a giocare a pallavolo è perché ha esprime la relazione tra le due proposizioni precedenti?
risolto il problema alla schiena A. Se la il) è vera, la I) può essere vera o falsa
B. se non risolve il problema alla schiena, Carlo non può continuare B. Se la I) è vera, la II) è falsa
a giocare a pallavolo C. Se la II) è vera, la I) è falsa
C. se Carlo risolve il problema alla schiena allora può certamente D. Se la 11) è vera, la I) è falsa
continuare a giocare a pallavolo E. Se la I) è vera, anche la II) è vera
D. risolvere il problema alla schiena non è condizione sufficiente per
Carlo per poter continuare a giocare a pallavolo , ► Dalla verità dell'implicazione “tutti coloro che mangiano molto so­
E. per Carlo è condizione necessaria risolvere il problema alla no sovrappeso" non è possibile dedurre nulla su ciò che implica il
schiena per continuare a giocare a pallavolo fatto di essere sovrappeso. Quindi la A è corretta.

►Si tratta di riconoscere che da A—>B non si può concludere che


183. Tutti gli studenti amano i libri. Chi partecipa ad assemblee è
B—>A. Qui, l'implicazione è "Carlo gioca a pallavolo"—>"Carlo ha ri­
sovente un rivoluzionario. Alcuni rivoluzionari sono studenti.
solto il problema alla schiena". Viceversa, il semplice fatto di aver
Se le precedenti affermazioni sono vere, quali delle seguenti
risolto il problema alla schiena non è condizione sufficiente (ma solo
necessaria) per poter giocare (Carlo potrebbe, ad esempio, avere deduzioni è infondata?
pure una gamba rotta). A. Non si può dire che chi studia non ama i libri
B. Chi partecipa alle assemblee può amare i libri
C. È possibile che alcuni rivoluzionari amino i libri
179. “Giovanni gioca e studia. Chi studia trova lavoro e legge. D. Alcuni studenti è probabile che partecipino ad assemblee
Luisa studia e suona. Chi suona è sensibile e ha molti amici. Chi E. Chi ama i libri è un rivoluzionario
legge è sensibile”. Se le precedenti affermazioni sono vere,
NON si può affermare con certezza che: ►Alcuni rivoluzionari sono studenti e quindi amano i libri. Ma non
A. Giovanni legge necessariamente tutti coloro che amano i libri sono rivoluzionari.
B. Luisa trova lavoro
C. Giovanni ha molti amici 184. Se: Chi non ha un cane non va in montagna. Antonio non
D. Giovanni è sensibile va in montagna. Chi va in montagna respira aria pura. Quale tra
E. chi non è sensibile non studia queste affermazioni NON è corretta?
A. 'è possibile che Antonio non abbia un cane
► La premessa che Giovanni gioca e studia non implica che abbia B. è possibile che Antonio respiri aria pura
molti amici. C. è possibile che chi va in montagna non abbia un cane
D. è impossibile che chi non ha un cane respiri aria pura
E. è impossibile che Antonio respiri aria pura
180. Chi dorme è riposato e tranquillo. Lavorare bene caratteriz­
za tutte le persone che sono tranquille, mentre essere sereni è ► Se non si ha un cane, non si va in montagna, quindi non è possi­
caratteristica di tutti coloro che sono riposati. Se le precedenti bile andare in montagna senza avere un cane.
affermazioni sono vere, quale delle seguenti non è deducibile “Chi non ha un cane non va in montagna" sono 2 negazioni che (per
con certezza? regola) si elidono essendo in numero pari e quindi la frase corrispon­
A. Chi è sereno lavora bene de a: “Chi ha un cane va in montagna”. La risposta esatta sarebbe
B. Chi dorme lavora bene stata “è impossibile che chi va in montagna non abbia un cane" ossia
C. Chi dorme è sereno due negazioni (è impossibile equivale a non è possibile; e non abbia
D. Non tutte le persone serene sono necessariamente riposate un cane) che elidendosi corrisponde alla frase “è possibile che chi va
E. Non tutte le persone che lavorano bene sono necessariamente in montagna ha un cane”. Per le regole relative alle negazioni in nu­
tranquille mero pari o dispari, si vedano i quiz 238 e seguenti.

►Chi è tranquillo lavora bene, mentre di chi è sereno nulla si dice al


riguardo. 185. Se A viene prima di C, E viene prima di C, C viene prima di
D ed A viene prima di E, una delle seguenti affermazioni è falsa
(F) mentre tutte le altre sono vere (V):
181. “Francesca è alta. Le bionde sono tutte carine. Le persone 1 . A è la prima della serie
alte sono agili”. Se le precedenti informazioni sono corrette, 2. E viene dopo D
quale delle seguenti informazioni addizionali NON consentireb­ 3. E non è l’ultima della serie
be di concludere che Francesca è carina? 4. Eviene prima di D
A. Le persone agili sono bionde 5. L’ordine non è alfabetico.
B. Le persone alte sono bionde Quale tra le seguenti è dunque la sequenza corretta?
C. Le persone alte sono carine A. 1: V2: V3: F 4: V5: V
D. Francesca è agile B. 1 : V 2 : V 3 : V 4 : V 5 : F
E. Francesca è bionda C. 1: V 2: V 3: V 4: F 5: V
D. 1: F 2: V 3: V4: V 5: V
► L'unica implicazione per “essere carina” è “le bionde sono tutte E. 1: V 2: F 3: V4: V 5: V
carine”. Quindi, l'informazione “Francesca è agile” non implica né
essere bionda né essere carina. ► Infatti A < E; E < C e infine C < D. Per cui A < E < C < D.

40
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA © Artquiz LO G ICA

186. “Ogni insegnante ha almeno uno studente”. Sulla base del­ 190. [V] Per avere del latte è necessario ma non sufficiente avere
la precedente affermazione, quale delle seguenti conclusioni è o una mucca o una capra. Determinare quale delle seguenti si­
sicuramente FALSA? tuazioni è NON compatibile con questa affermazione.
A. Esiste un insegnante con un solo studente A. Riccardo non ha una capra, ma ha del latte
B. Esistono insegnanti con tanti studenti B. Riccardo ha una mucca, ma non ha del latte
C. Esiste un solo insegnante senza studenti C. Riccardo ha del latte, ma non ha né capre né mucche
D. Non esistono insegnanti senza studenti D. Riccardo ha .una capra e una mucca, ma non ha del latte
E. Ogni studente ha un insegnante E. Riccardo ha del latte ma non ha una mucca

► La negazione logica della frase data, ossia che esiste almeno un ► Per avere del latte si deve soddisfare almeno una delle condizioni
insegnante senza studenti, è implicata dalla frase in C, che quindi date. Riccardo però non ne soddisfa nessuna delle due, contro l'ipo­
deve essere falsa. tesi del testo.

191. [M/O] Riccardo afferma che “tutti gli obesi sono simpatici”.
187. Tutti i gatti sono pelosi; certi gatti non sono sprovvisti di
senso deH’umorismo; gli esseri pelosi sono sarcastici. Quale Quale delle seguenti condizioni è necessaria per poter conclu­
delle seguenti affermazioni contraddice quelle sopraindicate? dere che l'affermazione di Riccardo è falsa?
A. Anche quando è sarcastico, nessun animale peloso ha il senso A. Tutti quelli che non sono obesi devono essere simpatici
B. Nessuno di quelli che non sono obesi deve essere simpatico
dell’umorismo
B. Senza umorismo nessun animale sarcastico è peloso C. Deve esistere almeno un obeso che non è simpatico
C. Nessun animale peloso è sprovvisto di senso dell'umorismo D. Deve esistere almeno uno che non è né obeso, né simpatico
D. Certi esseri sarcastici sono privi di senso deH’umorismo E. Nessun obeso deve essere simpatico
E. Certi esseri sarcastici non sono sprovvisti di senso deH’umorismo
► La falsità dell'affermazione data ("tutti gli obesi...", ossia "per ogni
obeso si verifica che...") significa che esiste almeno un obeso che
► Infatti i gatti, essendo pelosi, sono sempre sarcastici. Ma c’è qual­
che gatto che ha il senso deH’umorismo ("certi gatti non sono sprov­ non verifica quanto affermato: "essere simpatici". Quindi c'è un obe­
visti di senso dell'umorismo", doppia negazione), contraddicendo so che non è simpatico.
l’affermazione in A.
192. [V] Andrea afferma che tutte le pecore toscane sono nere.
Quale delle seguenti condizioni è necessario che si verifichi
188. [M/O] Determinare quale delle seguenti situazioni è NON affinché l'affermazione di Andrea risulti falsa?
compatibile con l'affermazione: “per superare questo test è ne­ A. Deve esistere almeno una pecora toscana bianca
cessario, ma non sufficiente, conoscere la matematica e non B. Deve esistere almeno una pecora toscana non nera
arrivare in ritardo”. C. Nessuna pecora toscana deve essere nera
A. Riccardo conosce la matematica, arriva puntuale, e non supera il D. Tutte le pecore non toscane devono essere nere
test E. Deve esistere almeno una pecora nera non toscana
B. Carlo conosce la matematica, arriva puntuale, e supera il test
C. Massimo non conosce la matematica, arriva puntuale, e supera il ► L'affermazione proposta è falsa se: non tutte le pecore toscane
test sono nere. Cioè, se almeno una pecora toscana non è nera.
D. Letizia arriva puntuale e non supera il test
E. Mimma non conosce la matematica, arriva in orario, e non supera 193. [M/O] “Sara afferma che tutti gli studenti di medicina hanno
il test frequentato il liceo scientifico". Quale delle seguenti condizioni
è NECESSARIO si verifichi affinché l’affermazione di Sara risulti
► Per superare il test si devono soddisfare entrambe le condizioni falsa?
date. Massimo però non rispetta la condizione di conoscere la ma­ A. Deve esistere almeno uno studente che ha frequentato il liceo
tematica. Quindi non può superare il test, e dunque la C contraddice scientifico ma che non è iscritto a medicina
l'affermazione del testo. B. Deve esistere almeno uno studente di medicina che ha frequen­
tato il liceo classico
189. [M/O] “Per superare il provino ed entrare in una squadra di C. Nessuno studente di medicina deve aver frequentato il liceo
calcio è necessario, ma non sufficiente, saper giocare bene e scientifico
non avere più di 14 anni". Determinare quale delle seguenti si­ D. Deve esistere almeno uno studente di medicina che non ha fre­
tuazioni è NON compatibile con la frase precedente. quentato il liceo scientifico
A. Elena sa giocare bene a calcio, ha meno di 14 anni e non supera E. Tutti gli studenti che non sono iscritti a medicina devono aver
il provino frequentato il liceo scientifico
B. Elena sa giocare bene a calcio, ha meno di 14 anni e supera il
provino ► L'affermazione proposta è falsa se: esiste uno studente di medici­
C. Elena ha meno di 14 anni e non supera il provino na che non ha frequentato il liceo scientifico. Quindi è corretta la D.
D. Elena non sa giocare bene a calcio, ha meno di 14 anni e non
supera il provino 194. “0 Luca è un nuotatore o è un corridore”. La verità di quale
E. Elena non sa giocare bene a calcio, ha meno di 14 anni, e supera tra le seguenti proposizioni falsificherebbe necessariamente
il provino l’enunciato precedente?
A. Luca passa molto tempo davanti al televisore
► Per superare il test si devono soddisfare entrambe le condizioni B. a Luca piace giocare a tennis
date. Elena però non rispetta la condizione di saper giocare bene. C. Luca è un nuotatore e un corridore
Quindi non può superare il provino, e dunque la E contraddice l'af­ D. Luca è un abile corridore
fermazione del testo. E. Luca è un abile nuotatore

41
LOG ICA © Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

► La proposizione data significa che-Luca è nuotatore oppure è cor­ ► Del tutto ovvio, perché tutti lasciano impronte con le scarpe (non
ridore ma non può essere entrambi (o è uno o è l'aitro). Quindi la solo i ladri).
proposizione in C rende falsa l'affermazione data.
200. “Tutti i cuochi amano la buona cucina. Tutti gli attori man­
195. [M/PS] È nozione comune, ripetutamente riportata dai mass giano spesso al ristorante. Chi ama la buona cucina mangia
media, che il numero di neoplasie diagnosticate negli ultimi anni spesso al ristorante”. Se le precedenti informazioni sono vere,
è in costante aumento, almeno nei Paesi occidentali. Una delle quale delle seguenti affermazioni è necessariamente vera?
seguenti affermazioni non costituisce una plausibile spiegazio­ A. Chi ama la buona cucina non può essere un attore
ne di questo fenomeno. Quale? B. Chi mangia spesso al ristorante è un attore o un cuoco
A. L'affinamento delle tecniche diagnostiche C. Tutti i cuochi mangiano spesso al ristorante
B. progressivo aumento delia durata della vita media D. Tutti gli attori amano la buona cucina
C. La ridotta mortalità per malattie cardiovascolari E. Chi ama la buona cucina è un cuoco
D. La progressiva riduzione della natalità
E. L'esposizione ad agenti inquinanti, il consumo voluttuario di al­ ►Catena di implicazioni (A—>B e B—>C, da cui segue A-»C): i cuo­
cool e fumo chi amano la buona cucina, e chi l'ama mangia spesso al ristorante,
quindi vale C.
DATE LE PREMESSE, SI DEDUCE CHE...
201. [0] Se sono vere le seguenti affermazioni: “gli Italiani ama­
196. [M] Dopo mesi di indagini, la guardia di finanza ha arrestato no il calcio / il calcio è uno sport / chi ama il calcio adora il ma­
un professionista coinvolto in un giro di tangenti. Da quanto re”, l’unica deduzione plausibile è che:
esposto, una sola delle deduzioni ricavate è indiscutibile: A. chi ama il basket detesta il mare
A. qualcuno ha giocato sulla sua ingenuità B. gli italiani amano tutti gli sport
B. c’è stato un errore di persona C. chi va al mare ama il calcio
C. tutti i professionisti sono corrotti D. i calciatori vanno raramente al mare
D. la sua è stata una debolezza passeggera E. gli italiani amano il mare
E. era in combutta con uno o più complici
►Si tratta di una catena di due implicazioni: essere italiano—>amore
► Essendo coinvolto in un’attività che riguarda una relazione con per il calcio—^adorazione per il mare segue logicamente che essere
terzi, non poteva aver commesso il reato in solitudine. italiano—> adorazione per il mare, ossia la proposizione in E.
197. [M/O] “Quando prende il treno, Carlo arriva sempre in ritar­
do a destinazione”. Quale delle seguenti affermazioni può esse­ 202. [0] Se sono corrette le seguenti affermazioni: “Tutti i pom­
pieri sono coraggiosi. Tutti i piloti sono coraggiosi. Tutti i piloti
re dedotta dalla frase precedente?
A. Carlo è arrivato in orario, quindi ha preso il treno amano il cielo”, quale delle seguenti ulteriori affermazioni po­
B. Carlo non ha preso il treno, quindi è arrivato in ritardo trebbe far concludere che tutti i pompieri amano il cielo?
C. Carlo è arrivato in orario, quindi non ha preso il treno A. Chi ama il cielo è un pompiere
D. Carlo non ha preso il treno, quindi è arrivato in orario B. Tutte le persone coraggiose amano il cielo
E. Carlo è arrivato in ritardo, quindi ha preso il treno C. Non ci sono pompieri che siano anche piloti
D. Tutti i piloti sono anche pompieri
► Se avesse preso il treno, Carlo sarebbe arrivato in ritardo, contro E. Tutti i pompieri sanno volare
la premessa in C. Quindi non ha preso il treno.
► Dalla catena di due implicazioni: pompiere—>coraggioso—>amore
198. “Se Lorenzo sa sciare, allora è nato in un paese montano”. per il cielo, segue logicamente che pompiere—>amore per il cielo,
Da quale delle seguenti affermazioni può essere logicamente ossia la proposizione nel testo. Dunque è corretta la B.
dedotta l’argomentazione precedente?
A. Chi è nato in un paese montano non sa nuotare 203. [M/O] “Tutti i tau sono lambda; tutti gli omega sono tau;
B. Chi non sa sciare non è nato in un paese montano tutti i lambda sono delta”. In base alle precedenti affermazioni,
C. Solo chi è nato in un paese montano sa sciare quale delle seguenti NON è necessariamente vera?
D. Chi è nato in un paese montano sa sciare A. Tutti i tau sono delta
E. Chi è nato in un paese montano, può non saper sciare B. Tutti gli omega sono lambda
C. I non lambda sono non delta
► Il testo dice che gli sciatori sono un insieme di persone contenuto D. I non tau sono non omega
nell’insieme di quelle nate in montagna. Proprio come la frase in C. E. I non deità sono non lambda

199. L’ispettore Poirot afferma: “Se il ladro non ha usato i guanti, ►Catena di implicazioni omega—►tau—t-lambda—>delta. Ciò non
allora o l’ispettore trova le impronte sul tavolo o è un incapace; inol­ esclude che ci sia un delta che non è lambda.
tre tutti, anche i ladri che usano i guanti, lasciano qualche impronta
con le scarpe.” L’ispettore trova solo impronte di scarpe per terra. Se 204. "Più si guadagna, più si risparmia". "Più si risparmia, più
l'affermazione di Poirot è vera, una sola delle seguenti conclu­ aumenta il conto in banca". Se ne deduce che:
sioni è assolutamente certa. Quale? A. chi non guadagna più di quanto spende non può risparmiare
A. non è detto che le impronte delle scarpe siano del ladro B. a un aumento del guadagno corrisponde un aumento del conto in
B. non è vero che l’ispettore non sia un incapace banca
C. il ladro usava i guanti C. chi ha un alto conto in banca ha risparmiato molto
D. le informazioni fornite non permettono di trarre conclusioni certe D. più si spende meno si risparmia
E. l’ispettore è un incapace E. non si può guadagnare senza risparmiare

42
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LO G ICA

►Catena di implicazioni (A—>B e B ^ C , da cui segue A—>C): precedenti affermazioni sono vere, è possibile dedurre che ieri:
A. Anna non è stata ascoltata, ed Enzo non si è adirato
aumentando ii guadagno, si risparmia di più, e quindi aumenta il con­
to in banca. B. Enzo non si è adirato
C. Enzo si è adirato
205. “Tutti i laureati hanno molta fantasia. Per essere uno scrit­ D. Anna è stata ascoltata, ed Enzo non si è adirato
tore bisogna essere laureato. Marco ha molta fantasia”. Se le E. Anna è stata ascoltata, ed Enzo si è adirato
precedenti affermazioni sono vere, è possibile dedurre che:
A. Marco è laureato ► La prima implicazione è del tipo P->Q, con P = "Anna viene
B. tutti i laureati sono scrittori ascoltata" e Q = "Anna è contenta", che logicamente equivale a
C. Marco è uno scrittore (non Q)—>(non P). Quindi se Anna non è contenta allora Anna non è
D. tutti gli scrittori hanno molta fantasia stata ascoltata. Per la seconda implicazione del testo e dall'ultima
E. anche chi non ha molta fantasia può laurearsi affermazione segue dunque che Enzo si è adirato.

► Catena di implicazioni (A ^ B e B—>C, da cui segue A—>C): tutti 210. “Se non metti le grate di sicurezza, i ladri non fanno fatica a
gli scrittori sono laureati, e come tali hanno molta fantasia. entrare”. Se la precedente affermazione è vera, allora è certa­
mente vero che:
206. “Marco ama i dolci; chi è magro non ama i dolci; chi è attivo A. se metti le grate di sicurezza i ladri fanno certamente fatica a
è magro”. Se le precedenti affermazioni sono vere, allora è cer­ entrare
tamente FALSO che: B. è necessario mettere le grate di sicurezza per far sì che i ladri
A. Marco non è magro facciano fatica a entrare
B. non tutte le persone magre sono attive C. se i ladri hanno fatto fatica a entrare è perché hai messo le grate
C. Marco è attivo di sicurezza
D. le persone che amano i dolci non sono magre D. le grate di sicurezza sono la migliore protezione per la casa
E. chi è attivo non ama i dolci E. se i ladri non fanno fatica a entrare è perché non hai messo le
grate di sicurezza
► Catena di implicazioni (A ^ B e B—»C, da cui segue A—>C):
dall'affermazione che “chi è attivo è magro” unitamente a “chi è ma­ ► Si tratta di un'implicazione del tipo (non P)—>(non Q), con P =
gro non ama i dolci” segue che chi è attivo non ama i dolci, e quindi "mettere le grate" e Q = "i ladri faticano a entrare”. In logica matema­
Marco non può essere attivo (in quanto i dolci li ama). tica si dimostra che ciò equivale a Q ^ P , quindi vale la C.

207. [V] Tutte le amiche di Alessandra sono veliste, e tutte le 211. [O] Un istituto superiore ha 100 docenti suddivisi su 4 suc­
veliste sono abbronzate. Determinare, sulla base di queste sole cursali che hanno almeno 15 docenti per ogni succursale. Allora
informazioni, quale delle seguenti deduzioni è corretta. una e una sola delle seguenti affermazioni è sempre vera (a pre­
A. Lisa non è amica di Alessandra, quindi non è abbronzata scindere dalla distribuzione tra le succursali):
B. Lisa non è velista, quindi non è abbronzata A. esistono 2 succursali con almeno 25 docenti ciascuna
C. Lisa non è abbronzata, quindi non è una delle amiche di Ales­ B. se esiste una succursale con 15 docenti, ne esiste un’altra con
sandra almeno 15 docenti
D. Lisa è abbronzata quindi è una amica di Alessandra C. se esiste una succursale con 15 docenti, ne esiste un’altra con
E. Lisa è una velista abbronzata, quindi è amica di Alessandra almeno 70 docenti
D. se esiste una succursale con 15 docenti, ne esiste un’altra con
► Catena di implicazioni (A—>B e B—>C, da cui segue A—>C), ossia, almeno 50 docenti
tutte le amiche di Alessandra sono abbronzate; ma Lisa non lo è, E. nessuna delle altre alternative proposte
dunque non può essere amica di Alessandra.
► Data la succursale con 15 docenti, le altre tre ne dovrebbero ave­
208. “Se Anna riceve un rimprovero a scuola, piange. Se nessu­ re in totale 85. Ma se non ce ne fosse alcuna con almeno 15 docenti,
no rimprovera Anna a scuola, la sua vicina di banco le fa i di­ in totale ne avrebbero non più di 45: contraddizione, per cui c’è al­
spetti. Ieri Anna non ha pianto”. Se le precedenti affermazioni meno una succursale con almeno 15 docenti.
sono vere, è possibile dedurre che ieri:
A. Anna non ha ricevuto un rimprovero a scuola e la sua vicina di 212. Giacomo è convinto che se partisse per la Francia, trove­
banco non le ha fatto i dispetti rebbe un lavoro come ingegnere aerospaziale. In quale dei se­
B. Anna non ha ricevuto un rimprovero a scuola e la sua vicina di guenti casi si sarebbe sicuri che Giacomo ha torto?
banco le ha fatto i dispetti A. Giacomo rimane in Italia e trova lavoro come ingegnere aerospa­
C. Anna non è andata a scuola ziale
D. Anna ha ricevuto un rimprovero a scuola e la sua vicina di banco B. Giacomo rimane in Italia e non trova lavoro come ingegnere ae­
le ha fatto i dispetti rospaziale
E. Anna ha ricevuto un rimprovero a scuola e la sua vicina di banco C. Giacomo parte per la Francia ma non trova un lavoro come inge­
non le ha fatto i dispetti gnere aerospaziale
D. Giacomo parte per la Francia e dopo diversi mesi trova un lavoro
►Similmente al quiz 81, se ieri Anna non ha pianto, si deduce che come ingegnere aerospaziale
Anna non ha ricevuto un rimprovero. Ora, avendo una catena di im­ E. Giacomo rimane in Italia e solo dopo un anno trova lavoro come
plicazioni (A—>B e B ^ C , da cui segue A—>C), segue che la sua ingegnere aerospaziale
vicina di banco le ha fatto i dispetti.
► Se Giacomo avesse ragione, partendo per la Francia dovrebbe
209. "Quando viene ascoltata Anna è contenta. Ma se nessuno trovare tale lavoro, affermazione che in C non è vera: quindi la con­
ascolta Anna, Enzo si adira. Ieri Anna non era contenta". Se le vinzione di Giacomo è infondata.

43
LOGICA ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

213. Diversi cappelli contengono pezzi degli scacchi bianchi e/o ► Giovanna ha fatto una rapidissima carriera come economista,
pezzi degli scacchi neri. Sappiamo solo che nei cappelli con quindi assumendo l’ipotesi in E non può essere onesta.
almeno due pezzi degli scacchi, almeno uno è nero. Quale tra
queste affermazioni è sicuramente vera? 217. [V] il professor Bianchi constata che:
A. Se un cappello contiene solo un pezzo, questo è nero a) Enrico è un campione in matematica e in filosofia.
B. Se un cappello contiene più di tre pezzi, uno deve essere bianco Il professor Bianchi ne deduce che:
C. Se un cappello contiene due pezzi, questi possono essere en­ b) sicuramente Enrico non ama leggere romanzi, e non ne legge.
trambi bianchi Una ragione necessaria e sufficiente del passaggio logico che
D. Se un cappello contiene solo un pezzo, questo può essere bianco opera il professor Bianchi dalla constatazione del fatto a) al
E. Ogni cappello contiene almeno due pezzi giudizio b) è la sottintesa convinzione che (UNA sola ipotesi È
CORRETTA):
► La risposta D è l’unica con una possibilità (o meno) che si verifichi A. solo alcune persone eccezionali amano sia la matematica sia la
un dato evento, mentre le altre risposte indicano affermazioni universali letteratura
non derivabili dalle premesse (in particolare la C nega le premesse). B. la matematica generalmente assorbe tutte le energie intellettuali
di chi vi si dedica
214. Di un gruppo di amiche sappiamo che tutte sono maggio­ C. chi eccelle in matematica solo eccezionalmente coltiva interessi
renni, che almeno una non è coniugata ed infine che nessuna filosofici
laureata è nubile. Possiamo dedurre da tali informazioni che: D. chi si interessa di filosofia non può non rifuggire da ogni altro ge­
A. almeno una maggiorenne è coniugata nere di lettura
B. almeno una coniugata non è maggiorenne E. chi si dedica a letture amene ha poco tempo per lo studio della
C. almeno una maggiorenne è nubile filosofia
D. nessuna maggiorenne è coniugata
E. tutte le sposate sono laureate ► Con la constatazione in D si ha che Enrico, in quanto filosofo, de­
ve rifuggire (doppia negazione) dagli altri generi di lettura.
► La C. è indubbiamente vera, infatti c’è un'amica non coniugata, e
dunque nubile, e in quanto facente parte del gruppo, pure maggio­ 218. [V] Date le premesse:
renne. a - la scienza fa ricorso con vantaggio al linguaggio metaforico
b - il linguaggio metaforico è proprio dell'espressione artistica
215. [V] X - Nella tradizione ebraica è stata particolarmente colti­ SCEGLIETE la conclusione logicamente e rigorosamente con­
vata la musica. seguente:
Y - nel numero dei grandi musicisti - compositori, direttori d'or­ A. scienza e arte usano il medesimo linguaggio
chestra, solisti - gli ebrei sono oggi nel mondo particolarmente B. la scienza non può fare a meno di un proprio linguaggio metaforico
numerosi. C. l'espressione artistica offre un valido mezzo espressivo alla scienza
X e Y sono le premesse di un sillogismo al quale consegue logi­ D. la contaminazione tra arte e scienza è inevitabile
camente e necessariamente UNA SOLA DELLE CONCLUSIONI E. l'espressione artistica e quella scientifica hanno il medesimo ca­
sotto elencate: rattere
A. in un popolo che coltiva tradizionalmente la musica c'è un nume­
ro di grandi musicisti più alto che in qualunque altro popolo ► Il linguaggio metaforico fa parte dell’espressione artistica, quindi
B. il numero particolarmente alto dei musicisti ebrei nel mondo può quest’uitima lo offre alla scienza per esprimersi.
essere spiegato in riferimento alla tradizione del popolo ebraico
C. il numero dei musicisti famosi è sicuramente più alto presso i 219. Immaginate di giocare ad un gioco di carte con un mazzo di 40
popoli tradizionalmente musicali carte, composto da 4 semi (picche, fiori, cuori, quadri) di 10 carte
D. non possono nascere grandi musicisti dove la musica non è dif­ ciascuno, dall'Asso al Dieci. Al termine di ogni mano sono in palio 4
fusa e coltivata da lungo tempo punti: uno assegnato al giocatore che ha il maggior numero di carte,
E. il fatto che la musica sia coltivata per tradizione è sicuramente la uno al giocatore che ha il maggior numero di carte del seme di qua­
causa del gran numero di musicisti che si trova tra gli ebrei dri, uno al giocatore che ha il sette di quadri, e uno al giocatore che
ha la combinazione 3 o 4 sette. Se si verifica una situazione di parità,
► In B si parla di possibilità, méntre nelle altre opzioni figurano af­ il punto non viene assegnato. Vince chi ottiene il maggior numero di
fermazioni non derivabili da X e Y. punti. Sulla base di queste premesse, UNA sola delle seguenti
affermazioni è CORRETTA:
216. [M/PS] Il signor Candido constata che: a) Giovanna ha fatto A. il giocatore che ha 20 carte, di cui 5 quadri, ha certamente pa­
una rapidissima carriera come economista reggiato la mano
Il signor Candido ne deduce che: b) Giovanna non è una perso­ B. il giocatore che ha almeno 21 carte, di cui sei del seme di quadri,
na onesta ha certamente vinto la mano
La ragione necessaria e sufficiente del passaggio logico che C. il giocatore che ha i 4 sette ha almeno pareggiato la mano
opera il signor Candido dalla constatazione del fatto a) al giudi­ D. ii giocatore che ha 30 carte ha certamente vinto la mano
zio b) è la sottintesa convinzione che (UNA SOLA IPOTESI È E. il giocatore che ha tutte le carte del seme di quadri ha certamente
CORRETTA): vinto la mano
A. solo alcune persone eccezionali facciano onestamente carriera
come economisti ► Ha infatti il punto del sette di quadri e dei 4 sette, mentre l’avver­
B. nessuna persona onesta faccia carriera in campo economico sario ha, al più, gli altri 2 punti.
C. tutte le donne-economiste siano disoneste
D. le persone disoneste facciano rapida carriera solo in campo eco­ 220. “Se Claudia viene promossa, allora i genitori la mandano in
nomico vacanza studio in Gran Bretagna. Claudia viene promossa solo
E. nessuna economista onesta faccia rapida carriera nel suo campo se recupera l’insufficienza sia in Matematica sia in Latino. Al

44
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LO G ICA

termine dell’anno scolastico Claudia ha recuperato l’Insufficienza 224. Premesso che:


in Matematica ma non in Latino”. - Chi mangia coniglio o pollo non è vegetariano
Quale tra le seguenti affermazioni NON può essere dedotta dalle - Luca non è vegetariano
proposizioni precedenti? - Chi mangia coniglio non prende l’influenza
A. Se i genitori di Claudia non mandano la figlia in vacanza studio in Quale tra le seguenti conclusioni NON è corretta?
Gran Bretagna significa che Claudia non è stata promossa A. E’ impossibile che un vegetariano mangi pollo
B. I genitori di Claudia non manderanno la figlia in vacanza studio in B. E’ impossibile che Luca mangi coniglio
Gran Bretagna C. E’ possibile che Luca non prenda l’influenza
C. Il recupero delle insufficienze sia in Matematica sia in Latino da D. E’ possibile che Luca mangi coniglio
parte di Claudia è condizione necessaria, ma non sufficiente, per E. Nessuna delle conclusioni è corretta
la sua promozione
D. Claudia al termine dell’anno scolastico non è stata promossa ► Le premesse non consentono di dedurre logicamente l'opzione B.
E. La promozione di Claudia è condizione sufficiente ma non neces­
saria perché i genitori la mandino in vacanza studio in Gran Bre­ 225. Di un gruppo di persone si sa che "tutti i maschi sono mi­
tagna norenni”. Se ne può dedurre che:
A. tutte le femmine sono minorenni
► Infatti si dice che se Claudia viene promossa, allora i genitori la
B. tutte le persone maggiorenni sono femmine
mandano in vacanza studio in Gran Bretagna. Ma non dice che non
C. tutte le persone minorenni sono femmine
ci sono altri casi per i quali i genitori la mandano in vacanza studio in
D. tutte le persone minorenni sono maschi
Gran Bretagna, quindi il fatto che non sia stata promossa (non ha
E. tutte le femmine sono maggiorenni
recuperato latino), non implica nulla.
► Certo, altrimenti, se ci fosse una femmina minorenne non sarebbe
221. Tutti i cretesi sono bugiardi, lo, che lo affermo, sono cretese:
vera la premessa del testo.
A. La prima affermazione è falsa
B. L’intera frase è assurda
C. Entrambe le affermazioni sono vere 226. “Studi recenti hanno dimostrato che l’incidenza del denti­
D. Entrambe le affermazioni sono false fricio sulla pulizia dei denti non supera il 15-20%. Gran parte
E. La prima affermazione è vera dell’azione, infatti, è svolta dall’effetto meccanico dello spazzo­
lino, le cui setole asportano la placca batterica che si deposita
► Se chi afferma di essere cretese dice la verità, segue che non tutti sullo smalto”. Da questo brano si deduce che:
i cretesi sono bugiardi (il che è assurdo in quanto precedentemente A. non è necessario pulire i denti dopo i pasti
affermava il falso, essendo egli un esempio di cretese sincero). B. è necessario utilizzare il dentifricio per una corretta igiene orale
Se chi afferma di essere cretese dice il falso può seguire che: a) dice C. uno spazzolino può essere già sufficiente a garantire un livello
bugie, quindi non siamo certi della falsità o meno dell’affermazione: rilevante di pulizia dei denti
“Tutti i cretesi sono bugiardi”; oppure, b) dice la verità, in contraddi­ D. per una migliore pulizia dei denti è conveniente utilizzare uno
zione col fatto che afferma il falso dicendo di essere cretese. spazzolino elettrico
In base alla considerazione che colui che afferma di essere cretese E. l'incidenza dello spazzolino sulla pulizia dei denti è al di sotto
dice il falso, e quindi sta mentendo, segue che non possiamo verifi­ dell’80-85%
care la falsità o meno delle sue affermazioni. Pertanto in entrambe le
227. [M/O] L’analisi dei risultati di un test ha evidenziato che, per
ipotesi a) e b) (cioè sia che dica la verità che una falsità), le risposte
A., C., D. ed E. non possono essere verificate. ognuna delle 70 domande proposte, c'è stato almeno un candi­
dato che ha fornito la risposta corretta. Determinare quale delle
222. [V/PS] L'italiano che afferma che tutti gli italiani sono sem­ seguenti situazioni è compatibile con questa analisi.
pre bugiardi dice: A. Nessuno ha fornito una risposta alla domanda 53
A. una affermazione perfettamente verificabile B. Tutti hanno risposto in maniera errata alla domanda 47
B. il vero C. Esiste un candidato che ha risposto in maniera errata a tutte le
C. una cosa ovvia domande
D. niente di nuovo - D. Almeno due domande hanno ricevuto risposte errate da parte di
E. una bugia tutti i concorrenti
E. Nessuno ha risposto correttamente alla domanda 70
► Se dicesse la verità, sarebbe sempre bugiardo (in quanto italiano),
e quindi avrebbe detto una bugia: contraddizione col fatto che ha ► Per meglio comprendere l’ipotesi formulata dal quesito, si consi­
detto la verità. Quindi non ha detto la verità, bensì una bugia. deri il seguente esempio: ci sono 100 candidati, e alla domanda n-
esima (1 s n s 70) ha risposto correttamente solo il candidato nume­
223.Carlomaria dice il vero solo a Gianclaudio, che solo a lui rato n. In tal caso, tutti i candidati numerati dal 71 al 100 non hanno
dice il vero. Gianluigi dice il vero, ma non a Gianclaudio. Se uno risposto correttamente ad alcuna domanda. Più in generale: per
dei tre dice all'altro "Sei veramente altruista" ciò è: ognuna delle 70 domande, il candidato della risposta C non è tra
A. Falso, se Carlomaria lo dice a Gianluigi coloro che hanno risposto correttamente (ossia, non ha risposto cor­
B. Falso, se Gianclaudio lo dice a Carlomaria rettamente a nessuna domanda). Ciò non contraddice il fatto che per
C. Vero, se Gianluigi lo dice a Gianclaudio ogni domanda, almeno un candidato abbia dato la risposta corretta;
D. Falso, se Carlomaria lo dice a Gianclaudio pertanto le premesse non vengono contraddette.
E. Falso, se Gianluigi lo dice a Carlomaria Naturalmente, il quesito poteva essere risolto più semplicemente per
semplice esclusione delle risposte errate in quanto A, B ed E non
► Siccome Carlomaria dice il vero solamente a Gianclaudio, se sono riferibili alle premesse, mentre la D è in chiara contraddizione
l’affermazione è fatta da Carlomaria a Gianluigi deve essere falsa. con l’assunto del testo.

45
LOGICA © A rtquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

228. “Un recente studio condotto in Italia mostra che il numero test di Medicina
di delitti è continuamente aumentato nel corso degli ultimi dieci C. Almeno uno studente di Ingegneria Biomedica ha superato il test
anni. È dunque essenziale introdurre anche in Italia la pena di di Medicina
morte”. Quale delle seguenti affermazioni rafforza la precedente D. Almeno uno studente di Ingegneria Biomedica non ha mai parte­
argomentazione? cipato al test di Medicina
A. L'introduzione della pena di morte sarebbe fortemente osteggiata E. Nessuno studente di Ingegneria Biomedica ha mai partecipato al
dalla Chiesa cattolica test di Medicina
B. Il rischio di subire una condanna a morte indurrebbe numerosi
criminali a non commettere delitti ►Si veda il quiz 230 e si consideri che nella forma “non è vero che
C. La pena di morte va contro i principi della religione cattolica per ogni X esiste un Y”, X corrisponde a “studente di Ingegneria
D. I Paesi nei quali vige la pena di morte hanno statistiche sulla cri­ Biomedica’' Y corrisponde a “test di Medicina al quale si ha parteci­
minalità peggiori di quelle italiane pato almeno una volta”.
E. La pena di morte non è un provvedimento degno di un Paese
civile 232. [V] Claudio afferma: “In ogni corso di laurea in Medicina
Veterinaria c’è almeno uno studente che non ha superato alcun
229. “Coloro che sostenevano che, al momento dell'immersione, il esame del primo anno”. Se tale affermazione è falsa, allora sicu­
batiscafo avesse un assetto sbilanciato sono stati smentiti, Infatti, ramente ...
l'individuazione del solco lasciato dal cetaceo è avvenuto dove era A. c'è almeno un corso di laurea in Medicina Veterinaria in cui al­
stata segnalata la presenza dell'animale". La precedente afferma­ meno uno studente ha superato tutti gli esami del primo anno
zione presuppone che: B. c'è almeno un corso di laurea in Medicina Veterinaria in cui tutti
A. il batiscafo possa segnalare correttamente i solchi lasciati dai gli studenti hanno superato tutti gli esami del primo anno
cetacei solo nel caso in cui non abbia un assetto sbilanciato C. c'è almeno un corso di laurea in Medicina Veterinaria in cui alme­
B. lo sbilanciamento dell'assetto del batiscafo non comprometta la no uno studente ha superato almeno un esame del primo anno
possibilità di individuare I solchi lasciati dal cetaceo D. c'è almeno un corso di laurea in Medicina Veterinaria in cui tutti
C. il cetaceo lasci il solco dove poi si immergerà il batiscafo gli studenti hanno superato almeno un esame del primo anno
D. il batiscafo sia sceso alla profondità a cui si trova il solco lasciato È. in tutti i corsi di laurea in Medicina Veterinaria tutti gli studenti
E. il batiscafo segnali la presenza del cetaceo prima di immergersi hanno superato almeno un esame del primo anno

► Infatti, se la segnalazione potesse essere fatta correttamente an­ ► La falsità della proposizione proposta si riconduce ad una forma
che in assenza di bilanciamento, non si sarebbe sicuri che, nono­ del tipo “non è vero che per ogni X esiste un Y” (con X “corso di me­
stante la posizione del cetaceo fosse corretta, il batiscafo fosse bi­ dicina Veterinaria" e Y “studente che ha non ha superato alcun esa­
lanciato. Quindi non si potrebbe smentire l’affermazione iniziale nel me”). Questo è logicamente equivalente a: “esiste un X tale che non
testo. Si noti la frase “...solo nel caso in cui...” della risposta A. esiste Y”. Segue che la proposizione “non esiste uno studente che
non ha superato alcun esame” è equivalente alla proposizione “qual­
DERIVAZIONI LOGICHE COMPOSTE siasi studente A si consideri, non è vero che A non ha superato alcun
esame”. Pertanto, trattandosi quest’ultima di una doppia negazione,
230. [M/O] Simona afferma: “In ogni corso di laurea in Medicina ciò equivale a “ogni studente ha superato almeno un esame".
e Chirurgia c'è almeno uno studente che ha superato tutti gli
esami del primo anno”. Se tale affermazione è falsa, allora sicu­ 233. [V] Dall’analisi delle risposte fornite ad un esame per il
ramente ... conseguimento della patente di guida, emerge che, per ognuna
A. c'è almeno un corso di laurea in Medicina e Chirurgia in cui c'è delle 40 domande, c'è stato almeno un candidato che ha fornito
almeno uno studente che non ha superato alcun esame del primo la risposta corretta. Determinare, sulla base di questa sola in­
anno formazione, quale delle seguenti situazioni si è necessariamen­
B. in tutti i corsi di laurea in Medicina e Chirurgia nessuno studente te verificata.
ha superato tutti gli esami del primo anno A. Esiste un candidato che ha risposto correttamente a tutte le do­
C. c'è almeno un corso di laurea in Medicina e Chirurgia in cui nes­ mande
suno studente ha superato tutti gli esami del primo anno B. Esiste almeno una domanda a cui tutti i candidati hanno risposto
D. c'è almeno un corso di laurea in Medicina e Chirurgia in cui al­ correttamente
meno uno studente ha superato tutti gli esami del primo anno C. Tutti i candidati hanno risposto correttamente ad almeno 30 do­
E. in ogni corso di laurea in Medicina e Chirurgia c'è almeno uno mande
studente che non ha superato alcun esame del primo anno D. Esiste un candidato che ha risposto in maniera errata a tutte le
domande
► La falsità della proposizione proposta si riconduce ad una forma E. Nessuna domanda è stata lasciata senza risposta da tutti i candi­
del tipo “non è vero che per ogni X esiste un Y” (con X “corso di me­ dati
dicina" e Y “studente che ha superato tutti gli esami"). Questo è logi­
► Si veda il quiz 232 e più semplicemente si osservi che il fatto che
camente equivalente a: “esiste un X tale che non esiste Y”, ossia la
ogni domanda ha avuto almeno una risposta esatta implica che ogni
risposta in C.
domanda deve aver avuto almeno una risposta (esatta o errata). Ciò
equivale logicamente alla risposta E.
231. [V] Francesca afferma che "tutti gli studenti di Ingegneria
Biomedica hanno partecipato almeno una volta al test di Medi­ QUAL È IL CORRETTO SIGNIFICATO DELL’AFFERMAZIONE
cina”. Sapendo che l'affermazione di Francesca è falsa, deter­ E AFFERMAZIONI EQUIVALENTI
minare quale delle seguenti situazioni è sicuramente verificata.
A. Almeno uno studente che ha partecipato al test di Medicina non 234. [M] Quale delle seguenti proposizioni equivale a dire che <
si è iscritto a Ingegneria Biomedica condizione sufficiente affinché la proposizione Q sia vera è che
B. Almeno uno studente di Ingegneria Biomedica ha partecipato al sia vera la proposizione P > ?

46
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LO G ICA

A. P è vera se e solo se Q è vera B. bisogna tutelare l'accesso a tutte le spiagge


B. Se Q è vera, allora P è vera C. non è illecito negare l'accesso alle spiagge libere
C. P è falsa se e solo se Q è falsa D. è lecito vietare l'accesso alle spiagge libere
D. Se P è vera, allora Q è vera E. le spiagge libere sono soggette a regolamentazione restrittiva
E. Se P è falsa, allora Q è falsa
► Si tratta di 4 negazioni (numero pari). Si può infatti riformulare il
► Logicamente si ha che P ^ Q (si legga: P implica Q). Ossia quan­ testo così: “Non si può non affermare che non sia lecito non accon­
to in D, che altro non è che una versione stringata del testo. sentire l’accesso (equivalente a “vietare'l’accesso”) alle spiagge libe­
re”. Essendo le negazioni in numero pari esse si elidono a vicenda e
235. Un fenomeno A può dirsi essere la causa di un fenomeno B quindi segue che le spiagge libere devono essere accessibili.
se:
A. A e B sono logicamente indipendenti 240. Recenti scoperte hanno respinto l'infondatezza della tesi
B. A è condizione necessaria per B secondo la quale non è vera l'impossibilità che lo stress sia alla
C. le modalità di A costituiscono un assioma e quelle di B un teorema base di alcune gravi malattie mentali. Il CORRETTO significato
D. A è condizione sufficiente per B della precedente affermazione è:
E. A e B accadono sempre simultaneamente A. lo stress fa diventare matti
B. le malattie mentali sono causate da stress
236, (0] Tutti gli abbinamenti esprimono lo stesso concetto C. lo stress porta inevitabilmente alla malattia mentale
tranne che in un Caso. Indicare quale: D. lo stress può essere causa di alcune malattie mentali
A. tutte le idee vanno rispettate / non c’è nessuna idea che non va­ E. non è possibile che lo stress sia la causa di alcune gravi malattie
da rispettata mentali
B. gli onesti non vanno derisi / nessun onesto deve essere deriso
C. nessuno è senza colpa / tutti hanno qualche colpa ► Si tratta di 4 negazioni. Si può infatti riformulare il testo così: Re­
D. non sempre chi grida più forte ha ragione / chi parla piano ha centi scoperte non hanno accolto (equivalente a “hanno respinto") la
sempre ragione non fondatezza (equivalente a “infondatezza”) della tesi secondo la
E. non tutti sono belli / qualcuno non è bello quale non è vera la non possibilità (equivalente a “impossibilità) che
lo stress sia alla base di alcune gravi malattie mentali. Essendo
► Sia P = "gridare forte”, Q = "avere ragione”. La prima proposizione quindi le negazioni in numero pari esse si elidono a vicenda e quindi
in D si traduce con “non è vero che (P—>Q)”, (si legga: P implica Q). segue che è possibile che lo stress sia alla base di alcune gravi ma­
Ciò non è equivalente a “non P”^ Q , dove “non P" equivale a non lattie mentali, come in D.
gridare forte, ossia parlare piano. Infatti può ben essere che ci siano
casi nei quali chi grida ha ragione e che pure chi parla piano l’abbia. 241. “Non è possibile negare la falsità della tesi secondo la qua­
le la Terra non è rotonda.” Qual è il corretto significato della
237. A partire dal 1955 tutti i lavoratori impiegati nell'industria precedente affermazione?
edile portano il casco. Sulla scorta di quali dei seguenti elemen­ A. La Terra non è rotonda
ti può ritenersi CORRETTA tale asserzione? B. La Terra è rotonda
A. Nessun lavoratore ha portato il casco prima del 1955 ma tutti lo C. È sufficiente falsificare la tesi per affermare che la Terra è rotonda
hanno portato successivamente D. La Terra non è rotonda in quanto è un geoide
B. I lavoratori dell'Industria edile sono stati i primi ad essere obbligati E. Non è possibile sapere con certezza se la Terra è rotonda o meno
a portare il casco
C. I lavoratori dell'industria edile portavano il casco prima del 1955 ► Si osservi preliminarmente che “negare” equivale a “non afferma­
D. I lavoratori possono aver portato un qualsiasi tipo di casco prima re” e “falsità” equivale a “non verità”. Ci troviamo quindi in un caso
del 1955, ma successivamente, tutti hanno dovuto portarne un ti­ nel quale sono presenti 4 negazioni, infatti si può riformulare il testo
po standardizzalo citato come: "Non è possibile non affermare la non verità della tesi
E. Alcuni lavoratori possono aver portato il casco prima del 1955, secondo la quale la Terra non è rotonda”. Essendo le negazioni in
ma tutti quelli dell'industria edile sono stati obbligati ad usarlo a numero pari, il loro “effetto” si annulla vicendevolmente, segue logi­
partire da tale data camente che “la Terra è rotonda".

► Infatti affinché l’affermazione sia vera deve essere vera per tutti i 242. "È stato abrogato l'articolo di legge che esentava i magi­
lavoratori in questione. strati dall'incompatibilità tra l'esercizio della professione e l'es­
sere rappresentanti in Parlamento". Qual è il corretto significato
238. “Non è vero che Maria non è bassa” ha lo stesso significato della precedente affermazione?
di: A. I magistrati possono o esercitare la loro professione o essere
A. è falso che Maria è bassa rappresentanti in Parlamento
B. Maria è tozza B. Esisteva un articolo di legge che impediva ai medici di esercitare
C. Maria è bassa contemporaneamente in strutture sia pubbliche sia private
D. Maria non è bassa C. I magistrati non possono esercitare la loro professione
E. Maria è alta D. I magistrati possono sia esercitare la loro professione sia essere
rappresentanti in Parlamento
► Per la logica matematica, [non (non A)] equivale ad A, cioè, due E. I magistrati non possono essere rappresentanti in Parlamento
negazioni (numero pari) si elidono. Quindi Maria deve essere bassa.
► ''È stato abrogato l'articolo di legge che esentava..." è una doppia
239. "Non si può negare che non sia lecito vietare l'accesso alle negazione, che lascia inalterato ciò che segue (si veda il quiz 238),
spiagge libere". In base alla precedente affermazione, è certa­ ossia che vige "l'incompatibilità tra l'esercizio della professione e
mente vero che: l'essere rappresentanti in Parlamento". L'ultima affermazione è ora
A. le spiagge libere devono essere accessibili equivalente a quella proposta in A.

47
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA © Artquiz LOG ICA

e cerchiamo di stabilire cosa mettere negli spazi mancanti: dal fatto e cerchiamo di stabilire cosa mettere negli spazi mancanti: dal fatto
che il cane del signor Forti, il'doberman, ha vinto il quarto premio, che il cavallo di Gini è primo, giungiamo a:
giungiamo a:
I premio Il premio III premio IV premio
I premio Il premio III premio IV premio Nome Nome Nome Nome
Nome Nome Nome Nome Gini Padrone Padrone Padrone
Padrone Padrone Padrone Forti
Razza Razza Razza Doberman e dal fatto che Demiurgo è terzo, si ottiene:
e dal fatto che il signor Grassi non ha vinto né il primo, né il secondo I premio III premio
Il premio IV premio
premio, deve aver vinto il terzo, dunque:
Nome Nome Demiurgo Nome
I premio Il premio III premio IV premio Gini Padrone Padrone Padrone
Nome Nome Nome Nome
Padrone Padrone Grassi Forti Poi Bisset non è ultimo perché altrimenti non potrebbe sopravanzare
Carolina, ma neppure primo, perché non appartiene a Gini (ma a
Razza Razza Razza Doberman
Lini), quindi Bisset è il secondo, e così otteniamo:
Poi il secondo premio l’ha vinto Max, e così otteniamo:
I premio Il premio III premio IV premio
I premio Il premio III premio IV premio Nome Bisset Demiurgo Nome
Nome Max Nome Nome Gini Lini Padrone Padrone
Padrone Padrone Grassi Forti
Razza Razza Razza Doberman Dunque Fini, che non può essere terzo, deve essere l’ultimo (Gini e
Lini sonò nelle prime due posizioni), e così si ha:
Infine, il signor Rossi ha vinto uno dei primi 2 premi, ma siccome il
suo cane si chiama Kelly, deve essere: I premio Il premio III premio IV premio
Nome Bisset Demiurgo Nome
I premio Il premio III premio IV premio Gini Lini Padrone Fini
Kelly Max Nome Nome
Rossi Estro Grassi Forti e il primo cavallo, non essendo Carolina, fa si che questa sia l’ultima:
Collie Razza Razza Doberman
I premio Il premio III premio IV premio
e quindi Kelly ha vinto il primo premio. Nota, inoltre, come la tabella
Nome Bisset Demiurgo Carolina
si completi con il secondo premio al cane del signor Estro, e poi visto
Gini Lini Padrone Fini
che Jack è l’alano, deve essere il cane che si è classificato terzo e
quindi, rimangono solo da assegnare, univocamente, il nome Lad e
la razza boxer come segue: Infine, manca da assegnare solo il padrone Mini e il cavallo Adamo,
che completano la tabella:
I premio Il premio III premio IV premio
Kelly Max Jack Lad I premio Il premio III premio IV premio
Rossi Estro Grassi Forti Adamo Bisset Demiurgo Carolina
Collie Boxer Alano Doberman Gini Lini Mini Fini

314. Leggere il seguente problema e rispondere alle relative


domande.
Quattro cavalli, Adamo, Bisset, Carolina e Demiurgo, partecipa­ 315. Chi è il proprietario di Adamo? (quesito precedente)
no ad una gara equestre. I proprietari dei cavalli sono Fini, Gini, A. Nessuna delle altre risposte è corretta
Lini e Mini, non necessariamente in questo ordine. E’ inoltre B. Gini
noto che: il cavallo del signor Gini ha vinto il primo premio e C. Mini
D. Lini
non si chiama Carolina; Demiurgo è arrivato terzo; il cavallo del
E. Fini
signor Lini si chiama Bisset ed è arrivato prima di Carolina; il
cavallo del signor Fini non è arrivato terzo.
► Vedi tabella del quiz 314.
Quale cavallo è arrivato ultimo?
A. Il cavallo del signor Lini
B. Adamo
C. Il cavallo del signor Fini
D. Bisset 316. Quale delle seguenti associazioni fra cavalli e padroni è
E. Il cavallo del signor Mini corretta? (quesito precedente)
A. Demiurgo-Fini
► Partiamo dalla tabella: B. Demiurgo-Mini
C. Bisset-Gini
D. Adamo-Fini
I premio Il premio III premio IV premio
E. Carolina-Mini
Nome Nome Nome Nome
Padrone Padrone Padrone Padrone ►Vedi tabella del quiz 314.

57
LO G IC A ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

243. “I risultati di un recente studio empirico sugli effetti del fu­ D. La ricerca scientifica non ha dimostrato che altre forme di vita
mo negano la fondatezza della tesi secondo la quale è impossi­ non sono presenti su altri pianeti
bile che il divieto di fumare negli uffici pubblici diminuisca l'in­ E. La ricerca scientifica ha dimostrato che è poco probabile, ma non
cidenza dei tumori ai polmoni”. L'affermazione precedente è impossibile, che altre forme di vita siano presenti su altri pianeti
equivalente a una sola delle seguenti. Quale?
A. Il divieto di fumare negli uffici pubblici potrebbe ridurre l'incidenza ►“non ha consentito di dimostrare l'impossibilità” equivale a “è pos­
dei tumori ai polmoni sibile che...”.
B. È importante introdurre ài più presto anche in Italia il divieto di
fumare negli uffici pubblici 247. “Non è possibile dubitare della necessità di impedire che la
C. La possibilità di fumare negli uffici pubblici non ha alcuna effetto legge non venga approvata”. Qual è il corretto significato della
sull'Incidenza dei tumori ai polmoni precedente affermazione?
D. Il divieto di fumare negli uffici pubblici diminuisce l'incidenza dei A. È necessario che la legge non venga approvata
tumori ai polmoni B. Bisogna dubitare della necessità della legge
E. Se non si introdurrà anche in Italia il divieto di fumare negli uffici C. Ogni dubbio sulla legge deve essere vietato
pubblici, si potrebbe assistere a un incremento dei tumori ai pol­ D. Bisogna impedire che si dubiti sulla necessità della legge
moni E. È necessario che la legge venga approvata

► "I risultati di un recente studio empirico sugli effetti del fumo nega­ ►“Non è possibile dubitare" equivale ad avere la certezza della ne­
no la fondatezza della tesi secondo la quale è impossibile che ..." è cessità di “impedire che la legge non venga approvata”, ossia della
una doppia negazione che, in questo caso, assume la forma specifi­ necessità che la legge venga approvata, dunque vale la E.
ca di negare l'impossibilità di una proposizione, fatto che equivale ad
ammetterne la possibilità; dunque è possibile che "il divieto di fumare 248. “L’esame del curriculum non ha consentito di dimostrare
negli uffici pubblici diminuisca l'incidenza dei tumori ai polmoni", e l’impossibilità che Francesco sia qualificato per il lavoro propo­
sto”. Qual è il corretto significato della precedente affermazione?
quindi la A è corretta.
A. L’esame del curriculum non ha dimostrato che Francesco è quali­
244. “Non è possibile negare l'inesistenza di un libro per prepa­ ficato per il lavoro proposto
rarsi adeguatamente all'esame di fisica”. Qual è il corretto signi­ B. Ci sono ottime probabilità che Francesco sia qualificato per il
ficato della precedente affermazione? lavoro proposto
A. È possibile che esista un libro per prepararsi adeguatamente C. È impossibile che Francesco possa svolgere il lavoro proposto
all’esame di fisica D. L’esame del curriculum non ha dimostrato che Francesco non è
B. È possibile prepararsi adeguatamente all'esame di fisica con un .qualificato per il lavoro proposto
libro E. L’esame del curriculum ha dimostrato che Francesco non è quali­
C. Per superare l'esame di fisica è necessario un libro ficato per il lavoro proposto
D. Esiste un libro per prepararsi adeguatamente all'esame di fisica
249. "La visita ortopedica non ha consentito di dimostrare l'im­
E. Non esiste alcun libro che permetta di prepararsi adeguatamente
possibilità che il legamento del pollice sia rotto". Qual è il cor­
all'esame di fisica
retto significato della precedente affermazione?
A. È impossibile che il legamento del pollice sia rotto
► Si tratta di 3 negazioni (numero dispari), infatti si può riformulare il
B. La visita ortopedica ha dimostrato che il legamento del pollice
testo citato come: “Non è possibile non affermare (equivalente a “ne­
non può essere rotto
gare”) la non esistenza (equivalente a “inesistenza”)...”. Essendo le
C. La visita ortopedica non ha dimostrato che il legamento del polli­
negazioni in numero dispari, ne sopravvive una soltanto e quindi
ce non è rotto
segue che non esisite un libro per prepararsi adeguatamente all'e­
D. La visita ortopedica ha dimostrato che il legamento del pollice è
same di fisica, come in E.
rotto
E. La rottura del legamento del pollice non è in alcun modo dimo­
245. "Non si può non dimostrare la non estraneità dell'imputato
strabile
al delitto". La precedente affermazione è equivalente a:
A. l'imputato non è estraneo al delitto ►Si tratta di una riformulazione a livello lessicale. La parte più deli­
B. il delitto è stato compiuto con l'ausilio determinante dell'imputato cata è riconoscere che “l'impossibilità che il legamento del pollice sia
C. l'imputato è certamente da assolvere rotto” corrisponde a: “il legamento del pollice non é rotto”.
D. l'imputato non c'entra nulla con il delitto
E. l'imputato potrebbe non avere a che fare alcunché con il delitto 250. “L’esame delle radiografie non ha consentito di dimostrare
l’impossibilità che la condizione del paziente sia peggiorata”.
► Si tratta di un tipico esempio di una proposizione logica con tre Qual è il corretto significato della precedente affermazione?
negazioni (numero dispari di negazioni), quindi ne sopravvive una A. L’esame delle radiografie non ha dimostrato che la condizione del
soltanto, pertanto segue che l’imputato non è estraneo al delitto. paziente non è peggiorata
B. È impossibile che la condizione del paziente sia peggiorata
246. "La ricerca scientifica non ha consentito di dimostrare l'im­ C. Il paziente è di sicuro completamente guarito
possibilità che altre forme di vita siano presenti su altri pianeti”. D. L’esame delle radiografie ha dimostrato che la condizione del
Qual è il corretto significato della precedente affermazione? paziente non è peggiorata
A. La ricerca scientifica ha dimostrato che altre forme di vita non E. L'esame delle radiografie ha dimostrato che la condizione del
possono essere presenti su altri pianeti paziente è peggiorata
B. La ricerca scientifica ha dimostrato che altre forme di vita sono
presenti su altri pianeti ►Vedi quiz 249.
C. La ricerca scientifica ha dimostrato che è molto probabile che
altre forme di vita siano presenti su altri pianeti 251. “Franco ha negato di condividere l'opinione di coloro che

48
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA © Artquiz LO G IC A

respingono l'idea secondo la quale non è possibile scalare l'Hi- 255. Non posso negare di non aver finto di star male per saltare
malaya in meno di tre settimane”. Qual è il corretto significato l'esame. Quindi:
della precedente affermazione? A. Non posso affermare di non aver finto di star male per saltare
A. Franco ritiene che si possa scalare l'Himalaya in meno di tre set­ l'esame
timane B. Ho finto di stare male per saltare l'esame
B. Franco ha scalato l'Himalaya in meno di tre settimane C. Posso affermare con certezza di aver fatto l’esame
C. Franco non crede che si possa scalare l'Himalaya in meno di tre D. Posso dire di aver finto di stare male per saltare l'esame
settimane E. Posso negare di aver finto di stare male per saltare l'esame
D. Franco non ha mai scalato l'Himalaya
E. Franco è contrario a scalare l’Himalaya in tre settimane ► L’impossibilità di negare di non aver finto di star male per saltare
l’esame equivale ad affermare la possibilità di negare di aver finto di
► Franco non condivide che ..non è vero che non è possibile scalare stare male per saltare l'esame. (Si noti: tripla negazione, equivalente
l'Himalaya in meno di tre settimane. 3 negazioni, cioè un numero ad un’unica negazione).
dispari, ne sopravvive una, e vale C.
256. Non siamo d’accordo con un astronomo che ci ha detto che
252. “Il sindaco di Paperopoli ha negato di non avere fatto alcun secondo lui la vita su Giove non è impossibile. Di conseguenza,
tentativo fallito per non permettere ai Bassotti di avvicinarsi al siamo del parere che:
deposito di Paperone per più di 10 chilometri”. Qual è il signifi­ A. La vita su altri pianeti sia impossibile
cato dell'affermazione precedente? B. La vita su Giove sia possibile
A. Il sindaco di Paperopoli è riuscito a non permettere ai Bassotti di C. Nessuna delle opzioni date è plausibile
arrivare a meno di 10 chilometri dal deposito di Paperone D. La vita su Giove sia impossibile
B. I Bassotti hanno il permesso di avvicinarsi solo fino a 10 chilome­ E. La vita su altri pianeti sia possibile
tri dal deposito di Paperone
C. Il sindaco non sempre è riuscito a tenere lontani i Bassotti dal ► Non siamo d’accordo che non è impossibile (la vita su Giove)
deposito di Paperone equivale a dire che è impossibile. (Si noti: tripla negazione, equiva­
D. Il sindaco ha imposto senza difficoltà ai Bassotti di rimanere lon­ lente ad un’unica negazione. Si noti che la terza negazione è “im­
tani dal deposito possibile” in quanto equivale a “non possibile”).
E. I Bassotti non sono mai riusciti ad avvicinarsi al deposito di Pape­
rone
257. Qual è il significato esatto della seguente frase?
► Non è vero che il sindaco non ha fatto almeno un tentativo fallito "È stata respinta la prova della negazione della certezza che il
per non permettere ai Bassotti di avvicinarsi al deposito di Paperone sig. Rossi non si astiene dal manifestare avversione per il sig.
per più di 10 chilometri, quindi ha fatto almeno un tentativo fallito per Bianchi". La frase significa che:
non permettere ai Bassotti di avvicinarsi al deposito di Paperone per A. il sig. Rossi nasconde la sua inimicizia per il sig. Bianchi
più di 10 chilometri, e fallendo tale tentativo vale la tesi in C. B. la frase non ha senso
C. il sig. Rossi manifesta inimicizia per il sig. Bianchi
253. “È assurdo negare l’inesistenza di un testimone che abbia D. il sig. Bianchi non ama il sig. Rossi
assistito al delitto della contessa”. La precedente affermazione E. il sig. Rossi dimostra palese amicizia per il sig. Bianchi
significa che:
A. è sicuro che non esiste una persona che non sia stata testimone ► Respingere la negazione della certezza significa che è certo che il
del delitto della contessa sig. Rossi non si astiene dal manifestare avversione per il sig. Bian­
B. si è in presenza di un caso poliziesco molto intricato chi, dunque manifesta avversione per il signor Bianchi, il cui signifi­
C. il delitto della contessa è stato visto da almeno un testimone cato corrisponde alla risposta C.
D. al delitto della contessa hanno assistito molti testimoni
E. non esiste alcun testimone che abbia assistito al delitto della con­ 258. La frase: “È stata respinta la prova della negazione delia
tessa certezza che i cattivi non si astengono dal manifestare avver­
sione per i buoni”:
► L’assurdità di negare l'inesistenza di un testimone equivale ad A. è priva di significato
affermare l’inesistenza di un testimone. (Si noti: tripla negazione, B. significa che i buoni non amano i cattivi
equivalente ad un'unica negazione). C. significa che i cattivi amano i buoni
D. significa che i buoni amano i cattivi
254. “Non è possibile negare l'inesistenza di un filtro per il cor­ E. significa che i cattivi non amano i buoni
retto funzionamento del motore”. Qual è il corretto significato
della precedente affermazione? ► Respingere la negazione della certezza significa che è certo che i
A. È possibile il corretto funzionamento del motore con un filtro cattivi non si astengono dal manifestare avversione per i buoni, dun­
B. Il corretto funzionamento del motore dipende dal filtro que i cattivi manifestano avversione per i buoni, il cui significato cor­
C. Non esiste alcun filtro che permetta il corretto funzionamento del risponde alla risposta E.
motore
D. Per il corretto funzionamento del motore è necessario un filtro 259. È stata respinta la prova che nega che A è uguale a B, ma
E. Esiste un filtro per il corretto funzionamento del motore non è stata acquisita alcuna prova del contrario. Quindi:
A. A è uguale a B al 99%
► L’impossibilità di negare l’inesistenza di un filtro per il corretto fun­ B. A è sicuramente uguale a B
zionamento del motore equivale ad affermare l’inesistenza di un filtro C. A è diverso da B al 100%
per il corretto funzionamento del motore. (Si noti: tripla negazione, D. A potrebbe essere uguale a B
equivalente ad un'unica negazione). E. A è sicuramente diverso da B

49
LO G IC A ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

264. [V] Quale delle seguenti affermazioni equivale a dire: “Non


► "È stata respinta la prova che nega..." è una doppia negazione,
tutti i laureati in Medicina veterinaria fanno il veterinario”.
quindi non si può escludere l'affermazione "A è uguale a ET. Peraltro,
A. Tutti i laureati in Medicina veterinaria fanno i veterinari
non si ha neppure prova della verità della stessa, e dunque soprav­
vive (solo) la possibilità che questa sia corretta. B. Tutti i laureati in Medicina veterinaria fanno un lavoro diverso dal
veterinario
260. La frase "Non garantisco che sia insostenibile negare il C. Nessun laureato in Medicina veterinaria fa il veterinario
contrario della veridicità delle mie affermazioni" significa: D. Non esiste un laureato in Medicina veterinaria che non faccia il
A. io mento veterinario
B. io dico sempre il vero E. Vi è almeno un laureato in Medicina veterinaria che non fa il vete­
C. io non conosco la verità rinario
D. io posso dire il vero
E. io non so mentire ► Logicamente, è come il quiz 263.

► Traduzione: “Alle volte non è vero che sia assurdo dire che è falsa 265. “È scorretto affermare che non è vero che qualche libro
la negazione di ciò che dico”. 4 negazioni, cioè un numero pari, dun­ non è interessante”. Se la precedente affermazione è vera, ne
que si elidono, e vale D. consegue che:
A. nessun libro è interessante
261. Non è sbagliato evitare di rinunciare a non violare la legge B. nessun libro non è interessante
pur non avendo dubbi sull’impossibilità di essere colti in fla­ C. la maggior parte dei libri è interessante
grante. Qual è il corretto significato della precedente afferma­ D. esiste almeno un libro interessante
zione? E. esiste almeno un libro non interessante
A. Non si deve violare la legge in ogni caso
B. Non si deve violare la legge perché si è sicuri di essere colti in ►“È scorretto affermare che non è vero che...” equivale a dire che
flagrante “è corretto non affermare che non è vero che...’’, (quindi è una dop­
C. Conviene in ogni caso non farsi cogliere in flagrante reato pia negazione), e pertanto significa che “è corretto affermare che è
D. Si può violare la legge, in quanto si è sicuri di non essere colti in vero che qualche libro non è interessante” da cui segue che esiste
flagrante almeno un libro non interessante.
E. Si può scegliere se violare o meno la legge, a seconda della pro­
babilità di essere colti in flagrante 266. La frase "non c’è alcuna persona che parli bene l’inglese tra
noi" è falsa. Questo significa che:
► La parte “Non è sbagliato evitare di rinunciare a non violare la A. nessuno parla bene l'inglese
legge” è una sestupla negazione. Infatti, si tratta delle tre coppie “non B. almeno una persona tra noi parla bene l’inglese
è sbagliato”, “evitare di rinunciare” e “non violare”; che in altre parole C. tutti parlano bene l’inglese tra noi .
equivalgono a “è giusto seguire la legge”. La seconda parte “pur non D. una sola persona parla bene l'inglese tra noi
avendo dubbi sull’impossibilità di essere colti in flagrante” è una tripla E. pur non essendo inglesi non parliamo bene la lingua
negazione, equivalente a “essendo certi che non è possibile essere
colti in flagrante”. Il testo proposto si può quindi riformulare come “è ► Se è falso che "non c’è alcuna persona che parli bene l'inglese tra
giusto seguire la legge pur essendo certi che non è possibile essere noi” allora c’è (almeno) qualcuno che lo parla.
colti in flagrante"; o, più semplicemente, come “è giusto seguire la
legge pur sapendo di farla franca”, e quindi da intendersi “in ogni caso”. 267. La perizia balistica non ha escluso l'impossibilità che il
colpo non sia stato sparato dalla casa di fronte. La precedente
262. [M/PS] Se affermo “nessun elefante ha tre zampe”, allora affermazione è logicamente equivalente a:
deduco che: A. il colpo non è stato sicuramente sparato dalla casa di fronte
A. tutti gli elefanti hanno quattro zampe B. dalla casa di fronte si sparano sempre colpi
B. almeno un elefante ha un numero di zampe diverso da tre C. il colpo deve essere stato sparato dalla casa di fronte
C. tutti gli elefanti hanno un numero di zampe diverso da tre D. il colpo potrebbe essere stato sparato dalla casa di fronte
D. almeno un elefante ha tre zampe E. la perizia non è riuscita a certificare, dopo molte ricerche, che il
E. tutti gli elefanti hanno tre zampe colpo sia stato sparato dalla finestra

► Per la logica classica, l'affermazione "nessuno possiede una certa ► Potrebbe essere vero (non è escluso, infatti, dalla perizia balistica)
proprietà", ad esempio avere 3 zampe, equivale a "tutti non possie­ che non sia possibile che il colpo non sia stato sparato dalla casa di
dono tale proprietà", e nel caso presente “tutti gli elefanti non hanno fronte. 2 negazioni, quindi vale la D.
3 zampe”, che è equivalente a “tutti gli elefanti hanno un numero di
zampe diverso da tre”. 268. L'autopsia eseguita non ha permesso di eliminare la possi­
bilità che la morte del paziente non fosse dovuta all'infezione
263. Si consideri la proposizione: “Nessun cane ha tre zampe”; post-operatoria. La precedente affermazione è logicamente
dire che tale proposizione è falsa significa che: equivalente a:
A. tutti i cani hanno un numero di zampe diverso da tre A. il paziente è sicuramente morto a causa dell’infezione post­
B. tutti i cani hanno quattro zampe operatoria
C. almeno un cane ha tre zampe B. il paziente non può in alcun caso essere morto a causa dell’infe­
D. tutti i cani hanno tre zampe zione post-operatoria
E. almeno un cane ha un numero di zampe diverso da tre C. è escluso che il paziente sia morto a causa dell'infezione post­
operatoria
► Non è vero che “Nessun cane ha tre zampe” significa che ne esi­ D. è possibile che il paziente non sia morto a causa dell'infezione
ste almeno uno che ha tre zampe. Vedi anche quiz 262. post-operatoria

50
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LOG ICA

E. l’infezione post-operatoria è l'unica causa di morte dei pazienti 274. [0] Negare che “ogni cane ha almeno un padrone” equivale
operati a dire che:
A. tutti i cani non hanno padroni
► “non ha permesso di eliminare la possibilità” equivale a “permane B. nessun cane ha un padrone
la possibilità". C. tutti sono padroni di ogni cane
D. esistono cani senza padroni
269. [M] In un dizionario si legge la seguente definizione di aneddo­ E. ogni cane non ha un padrone
to: “particolare curioso, inedito, raccolto a fine moralistico o ricreativo
più che storiografico, in margine a un personaggio o a un evento ► Se è falso che ogni cane ha almeno un padrone, vuol dire che
famoso”. In base a questa definizione, si deduce che l’aneddoto: esiste almeno un cane che non ha padroni.
A. intende far conoscere il contesto culturale in cui il fatto narrato è
accaduto 275. [0] Negare che “ogni gatto miagola” equivale a dire che:
B. si riferisce esclusivamente ad avvenimenti dell'antichità A. se non miagola non è un gatto
C. privilegia avvenimenti luttuosi B. nessun gatto miagola
D. non si riferisce a personaggi comuni e anonimi C. c'è un gatto che miagola
E. ha anzitutto un fine storiografico D. c'è un gatto che non miagola
È. ogni gatto non miagola
► Immediato dalla lingua italiana.
► Se è falso che ogni gatto miagola, vuol dire che c'è almeno un
gatto che non miagola.
270. La frase “Non c’è grattacielo senza ascensore” equivale a:
A. Nessun grattacielo ha due ascensori 276. [V] Negare che “ogni uomo ha un cane” equivale a dire che:
B. Ogni grattacielo ha due ascensori A. esistono uomini senza cane
C. Qualche grattacielo non ha ascensore B. ogni uomo non ha un cane
D. Qualche grattacielo ha almeno un ascensore C. nessun uomo ha un cane
E. Ogni grattacielo ha almeno un ascensore D. . tutti i cani sono di ogni uomo
E. tutti gli uomini non hanno cani
► È ovvio, ma si osservi che dalla premessa si deduce anche la D,
ma D non è equivalente alla premessa. ► Se è falso che ogni uomo ha un cane, vuol dire che esiste almeno
un uomo che non ha un cane.
271. [M/O] A quale delle seguenti affermazioni equivale la frase:
“Non tutti i miopi portano gli occhiali”? 277. Si consideri la seguente affermazione: “Ogni numero pari è
A. Non vi è un miope che non porti gli occhiali somma di due numeri primi”. Qual è la sua negazione logica?
B. Tutti i miopi portano gli occhiali A. Esiste almeno un numero pari che non si possa esprimere come
C. Tutti i miopi evitano di portare gli occhiali somma di due numeri primi
D. C’è almeno un miope che non porta gli occhiali B. Nessun numero pari è somma di due numeri primi
E. Nessun miope porta gli occhiali C. La somma di due numeri primi è sempre pari
D. Non tutte le somme di due numeri primi sono pari
► La frase proposta è la negazione di “tutti i miopi portano gli oc­ E. Esistono alcuni numeri primi aventi somma pari
chiali”. Quindi esiste almeno un miope che porta gli occhiali.
278. “Non è impossibile che la bottiglia ritrovata sulla spiaggia
possa contenere un messaggio”. In base alla precedente affer­
272. [M] Negare che "ogni uomo ha un nemico" equivale a dire mazione, quale delle seguenti è certamente vera?
che: A. Non è possibile che il messaggio nella bottiglia fosse leggibile
A. nessun uomo ha un nemico B. La bottiglia ritrovata sulla spiaggia non conteneva un messaggio
B. tutti gli uomini non hanno nemici C. La bottiglia ritrovata sulla spiaggia conteneva un messaggio
C. tutti sono nemici di ogni uomo D. La bottiglia ritrovata sulla spiaggia non poteva contenere un mes­
D. esistono uomini senza nemici ' saggio
E. ogni uomo non ha un nemico E. La bottiglia ritrovata sulla spiaggia potrebbe contenere un mes­
saggio
► Se non è vero che “ogni uomo ha un nemico”, allora esiste alme­
no un uomo che non ha un nemico.
► Doppia negazione applicata nella forma “non è impossibile che...”.
Quindi è possibile che “la bottiglia ritrovata sulla spiaggia possa con­
273. [V] Negare l'affermazione: ”chi ama la propria città la tiene tenere un messaggio".
pulita”.
A. Non c'è alcun cittadino che ami e pulisca la sua città 279. [V] L’affermazione “per ogni persona c’è una persona che è
B. C'è almeno un cittadino che ama la propria città ma non la tiene più capace della prima” è equivalente a:
pulita A. non per ogni persona ogni altra persona è più capace di lei
C. C'è almeno un cittadino che pulisce la propria città ma non la B. per ogni persona ogni altra persona è più capace di lei
ama C. non esiste alcuna persona tale che nessuno è più capace di lei
D. Chi pulisce la propria città la ama D. esiste una persona tale che ogni altra persona è più capace di lei
E. Ci sono cittadini che amano la loro città e la puliscono- E. esiste una persona che è più capace di tutte le altre persone

► Non è vero che “chi ama la propria città la tiene pulita”, quindi esi­ ► Doppia negazione (pari): “non esiste alcuna persona tale che nes­
ste almeno un individuo che ama la sua città ma non la tiene pulita. suno...” equivale all’affermazione nel testo della domanda.

51
LO G ICA ©Artquiz CAP. 1 . RAGIONAMENTO LOGICO

280. “Non c’è motivo di pensare che nell’aula non vi sia nessu­ 284. "Non tutti i giocatori escludono il fatto che l’arbitro abbia
no”. La seguente affermazione è logicamente equivalente a: evitato irregolarità nella gara". Basandosi sulla precedente af­
A. È il caso di pensare che nell’aula non c’è nessuno fermazione, individuare quale delle seguenti alternative è esatta.
B. Non c’è motivo di pensare che nell’aula vi sia qualcuno A. Almeno un giocatore ritiene possibile che l’arbitro abbia evitato
C. Si può pensare che nell’aula vi sia qualcuno irregolarità nella gara
D. Si può pensare che nell’aula non vi sia alcuno B. La presenza dell’arbitro non esclude la possibilità che alcune
E. L’aula forse è piena gare siano irregolari
C. Secondo molti giocatori vi sono state irregolarità nella gara a
► Doppia negazione (pari): se non c’è motivo di “pensare che non causa dell’arbitro
c’è nessuno, allora potrebbe esserci qualcuno”. D. Non tutti i giocatori rispettano le regole del gioco
E. Le gare irregolari sono impedite dall’arbitro
281. "Non si può non negare che il signor Rossi non manifesti in
modo non chiaro la sua avversità verso il signor Verdi". Se la ► Vedi quiz 283.
precedente affermazione è vera, allora è vero che:
A. il signor Rossi non può manifestare in modo non chiaro la sua 285. “In base alle statistiche dell’ospedale, i medici hanno appu­
avversità verso il signor Verdi rato che non è falsa la tesi secondo cui quella malattia non è
B. il signor Rossi manifesta in modo evidente e aperto la sua avver­ mortale”. Basandosi sulla precedente affermazione, quale delle
sità verso il signor Verdi seguenti alternative è vera?
C. il signor Rossi non manifesta in modo non chiaro la sua avversità A. Basandosi sulle statistiche dell’ospedale, i medici non possono
verso il signor Verdi affermare la falsità della tesi secondo la quale quella malattia è
D. il signor Rossi manifesta in modo non chiaro la sua avversità ver­ mortale
so il signor Verdi B. Quella malattia non è mortale, in base alle statistiche dell’ospedale
E. il signor Verdi è ostile al signor Rossi C. I dati delle statistiche dell’ospedale sono poco significativi
D. In base alle statistiche dell’ospedale, i medici non hanno potuto
► Due doppie negazioni (pari): “Non si può non” e “negare che il appurare il livello di mortalità di quella malattia
signor Rossi non manifesti...” equivale all’affermazione in D. Si noti E. Quella malattia è mortale, in base alle statistiche dell’ospedale
che “negare" corrisponde a “non affermare”.
►“non è falsa la tesi” è una doppia negazione che equivale alla ve­
282. In base alle informazioni in suo possesso, il professore or­ ridicità della tesi, ossia che la malattia non è mortale.
dinario non può non negare che è falso quanto affermato dal
suo ricercatore, il quale dichiarò di non conoscere l’autore della 286. “In base alle notizie in suo possesso, il giornalista ha scrit­
scoperta del secolo. Basandosi sulla precedente affermazione, to che non è falsa l’ipotesi secondo cui l’incendio non è dolo­
individuare quale delle seguenti alternative è esatta. so”. Basandosi sulla precedente affermazione, quale delle se­
A. Non è possibile sapere se il ricercatore conosce l’autore della guenti alternative è vera?
scoperta del secolo A. Non vi è nessun elemento valido per sostenere che l’incendio
B. Il ricercatore conosce l'autore della scoperta del secolo non sia doloso
C. Il ricercatore è l'autore della scoperta del secolo B. Sicuramente l’incendio non è doloso
D. Il ricercatore non conosce l’autore della scoperta del secolo C. L'incendio non è doloso in base alle notizie in possesso del gior­
E. Nessuna delle altre alternative è corretta nalista
D. L’incendio è doloso in base alle notizie in possesso del giornalista
► Due doppie negazioni (pari): “Non può non” e “negare che è fal­ E. Le notizie in possesso del giornalista lo hanno indotto in errore
so...” equivale all’affermazione in D. Si noti che “negare” corrisponde
a “non affermare” e “falso” corrisponde a “non vero”. Si noti che in­ ► Basta notare che “non è falsa” corrisponde a “è vera” (doppia ne­
cludendo anche “non conoscere”, le negazioni totali sono in numero gazione).
dispari (5), quindi la risposta esatta deve contenere una negazione.
287. [V] “È la fede degli amanti / come l’araba fenice: / che vi sia,
283. “Non tutti i veterinari escludono il fatto che sia stata la ciascun lo dice; / dove sia, nessun lo sa” (Pietro Metastasio).
campagna di prevenzione a evitare la morte di molti animali”. Dalla massima del poeta si ricava una sola delle informazioni
Basandosi sulla precedente affermazione, individuare quale riportate:
delle seguenti alternative è esatta. A. non esiste un solo innamorato infedele
A. Solo un veterinario è convinto che la campagna di prevenzione B. l'araba fenice è stata avvistata da alcuni fortunati
abbia evitato la morte di molti animali C. la fedeltà degli innamorati a parole non è negata da nessuno
B. Almeno un veterinario sostiene che la campagna di prevenzione D. la fedeltà degli innamorati balza agli occhi di tutti
abbia evitato la morte di molti animali E. la fedeltà è più femminile che maschile
C. Secondo molti veterinari, nonostante la campagna di prevenzione
molti animali sono morti ► Rielaboriamo la parte interessante: “ciascun lo dice” “che vi sia”
D. Tutti i veterinari sono convinti che, la campagna di prevenzione “la fede degli amanti”, ossia “la fedeltà degli innamorati a parole è
abbia evitato la morte di molti animali affermata da tutti”, equivalente alla doppia negazione in C. (“...non è
E. Nessun veterinario sostiene che la campagna di prevenzione negata da nessuno”).
abbia evitato la morte di molti animali
288. Si consideri la proposizione "Nessun uomo può avere più
► Doppia negazione (pari): “Non tutti i veterinari escludono il fatto di una moglie". Dire che tale proposizione è FALSA significa che:
che..." equivale all’affermazione che “esiste almeno un veterinario A. tutti gli uomini hanno una sola moglie
che sostiene...’’. Si noti che qui “escludere” corrisponde a “non so­ B. almeno un uomo ha una sola moglie
stenere”. C. almeno un uomo può avere più di una moglie

52
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA © Artquiz LO G IC A

D. nessun uomo ha una sola moglie 293. “È sbagliato non ammettere che le precauzioni prese non
E. tutti gli uomini possono avere più di una moglie sono bastate per impedire il rovesciamento della barca”. Ba­
sandosi sulla precedente affermazione, individuare quale delie
► Doppia negazione: “non è vero che nessuno può...” equivale a seguenti alternative è esatta.
“qualcuno può (avere più di una moglie)”. A. Le precauzioni che si possono prendere per impedire il rove­
sciamento di una barca sono inefficaci
289. “In base ai dati acquisiti, i tecnici hanno accertato che non B. Grazie alle precauzioni prese la barca non si è rovesciata
è falsa la notizia secondo cui la mancata erogazione della cor­ C. Bisogna ammettere che non è stata presa alcuna precauzione
rente elettrica non è dipesa da loro”. Basandosi sulla preceden­ per impedire il rovesciamento della barca
te affermazione, quale delle seguenti alternative è vera? D. Si può affermare che le precauzioni prese sono state sufficienti
A. La mancata erogazione della corrente elettrica non è dipesa dai per impedire il rovesciamento della barca
tecnici, in base ai dati acquisiti E. La barca si è rovesciata nonostante le precauzioni prese
B. La mancata erogazione della corrente elettrica è dipesa dai tec­
nici, in base ai dati acquisiti ► “È sbagliato non ammettere...” è una doppia negazione che equi­
C. In base ai dati acquisiti non è possibile capire se la mancata ero­ vale a dire che è corretto ammettere che le precauzioni prese non
gazione dell'elettricità sia dipesa dai tecnici sono bastate per impedire il rovesciamento della barca”, che a sua
D. I dati acquisiti sono stati contestati dai tecnici volta è una doppia negazione (non e impedire) che equivale a dire
E. I tecnici confermano che la regolare erogazione di corrente non è che la barca si è rovesciata nonostante le precauzioni prese.
imputabile al loro lavoro
294. “È sbagliato non ammettere che la scarsità di neve non è
290. Lorenzo discute con Matteo. Quest'ultimo sostiene che, se i bastata per impedire lo svolgimento regolare della gara sciisti­
marziani esistessero, nessuna persona potrebbe vederli. Loren­ ca”. Basandosi sulla precedente affermazione, individuare quale
zo invece crede il contrario. In quale caso Lorenzo avrebbe cer­ delle seguenti alternative è esatta.
tamente torto? A. La scarsità di neve ha di fatto impedito lo svolgimento regolare
A. I marziani non esistono della gara sciistica
B. I marziani esistono e almeno una persona può vederli B. La gara sciistica si è svolta regolarmente nonostante la scarsità
C. I marziani esistono, ma non possono essere visti da alcuna persona di neve
D. I marziani esistono e qualcuno potrebbe non vederli C. Bisogna ammettere che la gara sciistica non si è svolta regolar­
E. I marziani esistono e, se arrivano sulla Terra, tutti possono vederli mente
D. Grazie all'abbondanza di neve la gara sciistica si è svolta rego­
291. “È da escludere che l’esclusione della diversità possa non larmente
portare alla stagnazione intellettuale”. Basandosi sulla prece­ E. Si può affermare che la scarsità di neve è stata sufficiente a im­
dente affermazione, individuare quali delle seguenti alternative pedire lo svolgimento regolare della gara sciistica
è esatta.
A. L’esclusione della diversità non porta a stagnazione intellettuale ► Si veda il quiz 293.
B. L’esclusione della diversità porta alla stagnazione intellettuale
C. La pluralità intellettuale è fonte di stagnazione civile 295. “È sbagliato non ammettere che, avendo ammesso il suo
D. La stagnazione intellettuale è dovuta unicamente all’eliminazione errore, Marco è stato ammesso al club universitario «Errare
dell’eterogeneità umanum est»". Data la precedente proposizione, quale fra le
E. Nessuna delle risposte presentate risponde adeguatamente al seguenti affermazioni è esatta?
quesito A. Errare è meritorio
B. Ci sono persone che danno più valore all’onestà intellettuale che
► "È da escludere che ..." equivale a negare ciò che segue, ossia a eventuali sbagli
che “l'esclusione della diversità possa non portare alla stagnazione C. L’ammissione di Marco è erronea
intellettuale". Pertanto è falso che "l'esclusione della diversità possa D. Ammettere che errare è umano ha condotto Marco all'errore
non portare a ...". Quindi l’esclusione della diversità porta alla sta­ E. Non ammettere gli sbagli è corretto
gnazione intellettuale.
► “È sbagliato non ammettere...” equivale a dire che è corretto am­
292. "È da escludere l’ipotesi secondo cui il naufragio non deb­ mettere (doppia negazione) che. “...(avendo ammesso il suo errore)
ba essere attribuito all’eccessivo carico della nave”. Basandosi Marco è stato ammesso al club universitario «Errare umanum est»\
sulla precedente affermazione, individuare quale delle seguenti Tra le risposte proposte l'unica che ha un senso logico con l'ammis­
alternative è esatta. sione dell'errore e conseguente ammissione al club è la B.
A. Il naufragio è da attribuire all’eccessivo carico della nave
B. Il naufragio non deve essere attribuito all’eccessivo carico della 296. E’ sbagliato negare che è falso che la statua non sia stata
nave scolpita da Donatello. Basandosi sulla precedente affermazione,
C. La nave è naufragata nonostante fosse eccessivamente carica quale delle seguenti asserzioni è esatta?
D. Non si può escludere che l’eccessivo carico della nave non sia A. La statua è stata scolpita da Donatello
stato il fattore determinante per il naufragio B. Non si può conoscere chi abbia scolpito la statua
E. Il naufragio della nave non può essere sicuramente attribuito C. La statua non è stata scolpita da Donatello
all'eccessivo carico della nave D. Non è certo che la statua sia stata scolpita da Donatello
E. Nessuna delle risposte precedenti è esatta
► La frase equivale a: “È falso che il naufragio non debba essere
attribuito all’eccessivo carico della nave’’, quindi si tratta di una dop­ ► “E’ sbagliato negare” corrisponde alla giustezza di affermare
pia negazione, pertanto il naufragio è da attribuire all’eccessivo cari­ (doppia negazione) che “è falso che la statua non sia stata scolpita
co della nave. da Donatello”, ossia che è vero che la statua è stata scolpita da Do-

53
LO G ICA ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

rateilo (di nuovo doppia negazione). Pertanto: è corretto affermare LOGICA CONCATENATIVA
che la statua è stata scolpita da Donatello.
300. Leggere il testo e rispondere ai relativi quesiti.
297. “È errato negare che è falso che l’arciere non ha centrato il Cinque giovani scultori frequentano un’Accademia. I loro nomi sono
bersaglio”. Basandosi sulla precedente affermazione, individua­ Alberto, Luigi, Carla, Davide e Giulia. Le loro statue raffigurano: Gio­
re quale delle seguenti alternative è esatta. ve, Venere, Bacco, Nettuno e Minerva, non necessariamente in
A. L’arciere ha centrato il bersaglio quest’ordine. Ognuno di loro utilizza uno solo dei seguenti materiali:
B. L’affermazione è un paralogismo, per cui non si può inferire al­ marmo, argilla, gesso, bronzo e legno, non necessariamente in
cunché di certo sull’evento quest'ordine. Si sa inoltre che:
C. Non si conosce che cosa ha centrato l’arciere 1) Carla ha realizzato una statua in legno;
D. L’arciere non ha centrato il bersaglio 2) Davide ha realizzato una statua in argilla;
E. L'arciere ha centrato il bersaglio sbagliato 3) la statua in gesso raffigura Venere;
4) un ragazzo ha realizzato una statua in bronzo che raffigura Giove;
► “È errato negare” (doppia negazione) corrisponde a “È corretto 5) Luigi ha realizzato una statua raffigurante Nettuno.
affermare che è falso che l’arciere non ha centrato il bersaglio”, che Chi ha realizzato la statua in bronzo?
a sua volta è una doppia negazione, pertanto è corretto affermare A. Caria
che l’arciere ha centrato il bersaglio. B. Giulia
C. Alberto
298. “Non è sbagliato evitare di rinunciare a non violare la legge D. Davide
pur non avendo dubbi sull'impossibilità di essere colti in fla­ E. Luigi
grante”. Qual è il corretto significato della precedente afferma­
zione? ► La statua di bronzo, che raffigura Giove, non possono averla rea­
A. Si può violare la legge, in quanto si è sicuri di non essere colti in lizzata Carla, Davide o Luigi perché hanno realizzato, rispettivamen­
flagrante te, una statua di legno, una di argilla e una raffigurante Giove. Ora,
B. Conviene in ogni caso non farsi cogliere in flagrante reato gli scultori possono essere solo Giulia o Alberto, ma dovendo essere
C. Non si deve violare la legge, in ogni caso l'autore un ragazzo, deve essere Alberto.
D. Non si deve violare la legge perché si è sicuri di essere colti in
flagrante 301. Considerando solo le informazioni riportate nel Brano del
E. Si può scegliere se violare o meno la legge, a seconda della pro­ quesito precedente da 1) a 4), è possibile affermare con certezza
babilità di essere colti in flagrante che:
A. Alberto ha realizzato la statua in marmo o in gesso
► “Non è sbagliato” equivale a “è corretto”; “evitare di rinunciare” B. Carla ha realizzato la statua raffigurante Minerva o quella raffigu­
equivale a “non rinunciare”; quindi abbiamo: “è corretto non rinuncia­ rante Giove
re a non violare la legge pur...”. Si noti che “non violare” equivale a C. la statua raffigurante Minerva è in legno o argilla
“non - non rispettare”, quindi le nagazioni sono in numero dispari D. Giulia può aver realizzato la statua raffigurante Nettuno
(non rinunciare e non - non rispettare) pertanto ne sopravvive una E. Luigi ha realizzato la statua raffigurante Venere
soltanto , quindi “è corretto non violare la legge pur...”, il cui significa­
to corrisponde alla C. ► Solo nell’affermazione 5) si dice chi ha realizzato Nettuno, che è
Luigi; escludendo tale affermazione, può verificarsi l’ipotesi in D.
299. “Il sottosviluppo economico dei Paesi in via di sviluppo alimenta
l'instabilità politica e l'arretratezza sociale. Tali condizioni si manife­ 302. Quale delle seguenti affermazioni NON può essere dedotta
stano attraverso le dittature, le rivoluzioni e una classe dirigente che con certezza dall'esercizio? (vedi Brano del quesito precedente)
non è sempre capace di fronteggiare la situazione e che diventa faci­ A. Carla ha realizzato la statua raffigurante Minerva
le preda della corruzione. Tutto questo non fa che aggravare ulte­ B. Alberto ha realizzato la statua raffigurante Giove
riormente il ritardo economico di questi Paesi a cui neanche gli aiuti C. Giulia ha realizzato la statua in gesso
dei Paesi industrializzati riescono a porre rimedio”. Quale tra le se­ D. Luigi ha realizzato la statua in marmo
guenti affermazioni può essere dedotta dalle frasi precedenti? E. Davide ha realizzato la statua raffigurante Minerva o quella raffi­
A. Il sottosviluppo economico dei Paesi in via di sviluppo grava sulla gurante Bacco
loro situazione sociale e politica generando un circolo vizioso dif­
ficile da interrompere ► Premesso che Alberto ha realizzato Giove, Luigi ha realizzato
B. Non ci sarà mai sviluppo nei Paesi in via di sviluppo perché gli Nettuno e che Venere, essendo di gesso, non può essere stata rea­
aiuti offerti dai Paesi industrializzati nascondono fini colonialistici lizzata da Carla o Davide, questi ultimi artisti possono aver realizzato
C. I dirigenti dei Paesi in via di sviluppo sono facilmente corruttibili Bacco o Minerva. Non si può affermare nulla su chi dei due ha rea­
da parte dei Paesi industrializzati lizzato Minerva, quindi la A. non è deducibile dalle premesse.
D. Il ritardo economico dei Paesi in via di sviluppo è da imputare alle
loro infelici condizioni geografiche e climatiche 303. In un autolavaggio lavorano Tizio, Caio e Sempronio come
E. I Paesi industrializzati hanno il dovere di fornire regolari aiuti ai cassiere, contabile e operaio (non necessariamente in quest’
Paesi in via di sviluppo ordine). Inoltre si sa che: 1. l’operaio è il più magro ed è scapo­
lo; 2. Tizio è il suocero di Sempronio ed è più grasso del conta­
► La risposta A. è un sunto immediato della frase proposta. Basta bile. In base alle precedenti informazioni, quale delle seguenti
infatti notare che “Tutto questo non fa che aggravare ulteriormente il affermazioni è necessariamente vera?
ritardo economico di questi Paesi" si può tradurre in “generando un A. Caio ha sposato la figlia di Sempronio
circolo vizioso”, mentre “a cui neanche gli aiuti dei Paesi industrializ­ B. Tizio fa il contabile
zati riescono a porre rimedio” si può riscrivere con “difficile da inter­ C. Caio fa l’operaio
rompere”. D. Sempronio è il più magro

54
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA © Artquiz LO G IC A

E. Sempronio fa il cassiere 306. Per una gara di canottaggio si deve definire la composizio­
ne della squadra di tre vogatori che vi parteciperà. Siano date le
► Dalla tabella: seguenti restrizioni: Giorgio rema con Marco ma non con Julio;
Julio rema con Marco ma non con Paolo; Paolo rema con Gior­
Tizio Caio Sempronio gio ma non con Julio. Indicare la squadra compatibile con le
Stato civile Stato civile Stato civile precedenti restrizioni.
Professione Professione Professione A. Paolo, Julio, Giorgio
Forma fisica Forma fisica Forma fisica B. Marco, Julio, Paolo
C. Nessuna delle altre risposte soddisfa le restrizioni imposte dal
Sempronio è sposato perché ha un suocero (Tizio), dunque quesito
D. Marco, Paolo, Giorgio
Tizio Caio E. Marco, Giorgio, Julio
Sempronio
Stato civile Stato civile sposato
►Se nella squadra ci fosse Julio, allora per la prima e terza resezio­
Professione Professione Professione ne non ci potrebbero essere né Giorgio né Paolo, e sarebbe impos­
Forma fisica Forma fisica Forma fisica sibile formare una squadra da tre elementi. Per esclusione la rispo­
sta esatta è la D.
e Tizio non è il più magro (è più grasso del contabile).
307. [V] Due amiche, con i loro rispettivi mariti, si frequentano
Tizio Caio Sempronio
da molto tempo. Una coppia è proprietaria di due cani, l’altra
Stato civile Stato civile sposato solo di un gatto. Astor è di proprietà di Angelina, ma non di Do­
Professione Professione Professione nato. Bora appartiene a Gianni. Emma è la proprietaria di:
Medio o grasso Forma fisica Forma fisica A. Nelson
B. Astor e Bora
Quindi Tizio e Sempronio non possono essere l’operaio (che dev’ C. Bora
essere il più magro e scapolo), che per esclusione è dunque Caio. D. Astor e Nelson
E. Astor

304. In una scuola lavorano Amilcare, Basilio e Concetto, come ► Siccome Astor è di proprietà di Angelina, ma non di Donato, allora
bidello, professore e segretario (non necessariamente in que­ il marito di Angelina deve essere Gianni, e questa coppia possiede
st'ordine). Amilcare è figlio di Concetto, ed è più basso di statu­ dunque due animali, ossia Astor e Bora. Se ne deduce che Emma è
ra del professore. Il bidello è il più alto di statura, e non ha figli. la proprietaria del gatto, il cui nome non può che essere Nelson.
Quale delle seguenti affermazioni è compatibile con le premesse?
A. Basilio è il segretario, Amilcare è il bidello, Concetto è il professore
308. [M/O] Leggere il testo del seguente problema: Sara, Giulia, Ele-
B. Concetto è il segretario, Basilio è il bidello, Amilcare è il professore
na e Laura hanno ognuna un mezzo di trasporto: un'auto, una moto,
C. Amilcare è il segretario, Basilio è il professore
una bicicletta e un fuoristrada, tra loro di colore diverso. I colori dei
D. Amilcare è il segretario, Basilio è il bidello, Concetto è il professore
mezzi di trasporto sono: verde, blu, rosso, riero. Si sa che:
E. Non è possibile attribuire esattamente a ciascuna persona il pro­
1. la moto appartiene a Sara mentre Laura non possiede un'auto;
prio ruolo
2. il mezzo di trasporto di Elena è di colore nero;
3. l'auto è di colore blu e la bicicletta è rossa.
► Il bidello non ha figli e, quindi, non può essere Concetto; inoltre è il
Di che colore è la moto?
più alto, quindi non può essere nemmeno Amilcare. Dunque il bidello
A. Verde
è Basilio. Amilcare non è il professore e quindi a questo punto può
B. Non è possibile stabilirlo con certezza
essere solo il segretario. Concetto ora non può che essere il profes­
C. Rossa
sore.
D. Nera
E. Blu
305. Aldo, Bruno, Carlo, Donato e Eugenio durante una gita per­
► Siccome l'auto è di colore blu e la bicicletta è rossa, la moto deve
nottano in una locanda dove hanno a disposizione tre camere
essere nera o verde. Ma il mezzo nero apppartiene ad Elena, per cui
singole e una doppia. Nessuno vuol dormire con Eugenio, perché
la moto, che appartiene a Sara, non può che essere verde.
russa troppo sonoramente. Aldo accetta di dividere la camera
doppia solo con Carlo o con Bruno. Bruno dice che andrà nella
doppia solo con Donato. Se ne deduce, necessariamente, che: 309. [M/O] Quale mezzo di trasporto è posseduto da Giulia? (ve­
A. uno dei due, tra Aldo e Bruno, dormirà sicuramente nella camera di brano precedente)
doppia A. Non è possibile determinarlo con certezza
B. Aldo e Bruno dormiranno nella camera doppia B. L'auto
C. Eugenio, Aldo e Bruno dormiranno nelle camere singole C. Il fuoristrada
D. nella camera doppia dormirà Aldo oppure Donato D. La bicicletta
E. Eugenio, Carlo e Donato dormiranno nelle camere singole E. La moto

► Eugenio non andrà di sicuro nella camera doppia. Se nella came­ ► Proseguendo dalla risposta al quiz 308, Sara ed Elena hanno
ra doppia ci va Bruno, allora ci sarà pure Donato. Se invece nella mezzi, rispettivamente, di colore verde e nero. Ne segue che Giulia e
camera doppia non ci va Bruno, allora ci sarà comunque uno tra Al­ Laura hanno un mezzo di colore blu o rosso, cioè l’auto o la biciclet­
do e Donato oppure entrambi. Dunque Donato oppure Aldo dormi­ ta. Ma Laura non possiede l’auto, che quindi deve appartenere a
ranno nella camera doppia. Giulia.

55
LOGICA © Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

310. [M/O] Leggere il testo del seguente problema. città meridionale; Luigi è il più anziano ed è nato a Venezia; chi
Cinque amiche, Elisa, Lucia, Romina, Giulia e Patrizia, temono è nato a Catania ha 2 anni meno di Luigi e non si chiama Anto­
ciascuna una diversa categoria di animali (ragni, piccioni, for­ nio; Vincenzo proviene da Perugia e ha un’età divisibile per 5. In
miche, maggiolini, api). Analogamente ciascuna di esse ne ama base alle precedenti informazioni, quanti anni ha Antonio e in
un’altra (cani, gatti, scoiattoli, pony, delfini). Si sa che: quale città è nato?
1) Elisa teme le api e Romina ama i gatti; A. 24 anni ed è nato a Bari
2) Colei che ama i pony teme i ragni; B. 26 anni ed è nato a Genova
3) Patrizia non ama gli scoiattoli e teme le formiche; C. 24 anni ed è nato a Genova
4) Giulia ama i delfini e non teme i maggiolini. D. 26 anni ed è nato a Bari
Quali animali ama Lucia? E. 26 anni ma non si può stabilire dove è nato
A. Delfini
B. Cani ► Partiamo dalla tabella:
C. Scoiattoli
D. Gatti Antonio Vincenzo Luigi Diego Sandro
E. Pony Età Età Età Età Età
Luogo di Luogo di Luogo di. Luogo di Luogo di
► Partiamo dalla tabella: nascita nascita nascita nascita nascita

Elisa Lucia Romina Giulia Patrizia E riempiamo le prime caselle con le informazioni immediate fornite
Animale Animale Animale Animale Animale dal testo. Si noti che Vincenzo deve avere 25 anni essendo l’unica
temuto temuto temuto temuto temuto età divisibile per 5
Animale Animale Animale Animale Animale
amato amato amato amato amato Antonio Vincenzo Luigi Diego Sandro
Età 25 28 22 Età
e cerchiamo di stabilire cosa mettere negli spazi mancanti. Si può Luogo di Città Luogo di
immediatamente riempire alcune caselle come segue Perugia Venezia
nascita meridionale nascita

Elisa Lucia Romina Giulia Patrizia Siccome colui che ha 2 anni meno di Luigi non è Antonio, segue che
Animale Animale Animale Sandro ha 26 anni (28 - 2) ed è nato a Catania. A questo punto
Api Formiche
temuto temuto temuto l’unica città meridionale dove può essere nato Diego è Bari, e dun­
Animale Animale Animale que la tabella si può aggiornare come segue
Gatti Delfini
amato amato amato
Antonio Vincenzo Luigi Diego Sandro
Siccome colei che ama i pony teme i ragni, l’unica persona che può Età 25 28 22 26
soddisfare tali due affermazioni è Lucia (l’unica senza alcuna casella Luogo di nascita Perugia Venezia Bari Catania
già occupata).
Evidentemente ad Antonio vanno assegnati 24 anni d’età e Genova
311. [M/O] Quale delle cinque amiche ama i cani? (vedi brano come luogo di nascita.
precedente)
A. Romina 313. [M/PS] Un alano, un boxer, un collie e un doberman vinco­
B. Lucia no i primi 4 premi ad una mostra canina. I loro padroni sono il
C. Patrizia sig. Estro, il sig. Forti, il sig. Grassi ed il sig. Rossi, non neces­
D. Elisa sariamente in quest'ordine. I nomi dei cani sono Jack, Kelly,
E. Giulia Lad, Max, non necessariamente in quest'ordine. Disponiamo
inoltre delle seguenti informazioni:
► Siccome dalla risposta precedente sappiamo anche che è Lucia -il cane del sig. Grassi non ha vinto né il primo, né il secondo
che teme i ragni e ama i pony, possiamo aggiornare la tabella come premio
segue: -il collie ha vinto il primo premio
-Max ha vinto il secondo premio
Elisa Lucia Romina Giulia Patrizia -l'alano si chiama Jack
Animale Animale -il cane del sig. Forti, il doberman, ha vinto il quarto premio
Api Ragni Formiche
temuto temuto - il cane del sig. Rossi si chiama Kelly.
Animale Animale Da quale cane è stato vinto il primo premio?
Pony Gatti Delfini- A. Il cane del sig. Estro
amato amato
B. Max
Rimangono da inserire i cani e gli scoiattoli nella riga degli animali C. Il cane del sig. Rossi
amati. Siccome però Patrizia, per la terza indicazione, non ama gli D. Jack
scoiattoli, segue che Patrizia può solamente amare i cani. E. Lad

312. Cinque amici, Antonio, Vincenzo, Luigi, Diego e Sandro, ► Partiamo dalla tabella:
sono nati in cinque città diverse: Perugia, Bari, Catania, Genova I premio Il premio III premio IV premio
e Venezia, non necessariamente in questo ordine. Tutti hanno Nome Nome Nome Nome
un’età diversa: 28, 26, 25, 24 e 22 anni, non necessariamente in Padrone Padrone Padrone Padrone
questo ordine. Si sa che: Diego è il più giovane ed è nato in una Razza Razza Razza Razza

56
LO G IC A ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

317. [V] Leggere il testo del seguente problema. Tommaso ama fare 2011 2012 2013 2014
vacanze avventurose e ogni anno trascorre le vacanze in un posto Carlo Paolo " Giacomo Enrico
nuovo, con un amico diverso. Negli anni 2011, 2012, 2013 e 2014 è Montagna Immersioni Bicicletta Campeggio
andato in campeggio, a fare un tour in bicicletta, in montagna e a
fare immersioni subacquee (non necessariamente in quest’ordine), 318. [V] Nel 2013 Tommaso ha trascorso le vacanze: (vedi brano
con Enrico, Giacomo, Carlo e Paolo (non necessariamente in que­ precedente)
st'ordine). È noto che: A. in bicicletta con Paolo
1. con Paolo ha trascorso o la vacanza del 2012 o quella in bicicletta; B. in bicicletta con Giacomo
2. Tommaso ha trascorso le vacanze con Enrico nel 2014; C. facendo immersioni subacquee con Carlo o in bicicletta con Gia­
3. per quanto riguarda le vacanze del 2012-2013, si sa che in una è como, ma è impossibile individuare con certezza l'alternativa cor­
stato accompagnato da Giacomo mentre l’altra era dedicata alle im­ retta
mersioni subacquee; D. facendo immersioni subacquee con Paolo
4. Tommaso è andato in montagna due anni prima del tour in bici­ E. facendo immersioni subacquee con Carlo
cletta.
Tommaso e Carlo hanno trascorso insieme le vacanze: ► Vedi tabella del quiz 317.
A. in campeggio
B. facendo un tour in bicicletta o immersioni subacquee, ma è im­ 319. [V] La vacanza con Paolo: (vedi brano precedente)
possibile individuare con certezza l'alternativa corretta A. si è svolta o nel 2011 o nel 2012, ma è impossibile individuare
C. in montagna con certezza l'alternativa corretta
D. facendo immersioni subacquee B. si è svolta nel 2013, ma non si sa quale attività abbiano svolto i
E. facendo un tour in bicicletta due amici
C. si è svolta nel 2013
► Partiamo dalla tabella: D. si è svolta nel 2012
2011 2012 2013 2014 E. si è svolta nel 2012, ma non si sa quale attività abbiano svolto i
Nome Nome Nome Nome due amici
Vacanza Vacanza Vacanza Vacanza
► Vedi tabella del quiz 317.
e cerchiamo di stabilire cosa mettere negli spazi mancanti, dall’indi­
320. Leggere il testo del seguente problema. Una certa specialità
cazione 2. segue:
olimpica prevede che, a ogni edizione dei Giochi, vengano assegna­
te esattamente tre medaglie (oro, argento e bronzo) ad altrettanti
2011 2012 2013 2014
atleti. In ciascuna edizione, ogni Stato partecipante ha diritto a parte­
Nome Nome Nome Enrico cipare a questa competizione con uno e un solo atleta. Sempre con
Vacanza Vacanza Vacanza Vacanza riferimento alla medesima specialità olimpica, è inoltre noto che:
1) considerando le ultime tre edizioni dei giochi, l'Austria ha ottenuto
Dall’indicazione 2. segue inoltre che il tour in bicicletta è stato fatto nel complesso tre medaglie, mentre Belgio e Canada hanno ottenuto
nel 2013 o nel 2014. Ora, utilizzando l’indicazione 1. ipotizziamo che due medaglie ciascuno;
Tommaso non sia stato in vacanza con Paolo nel 2012; in tal caso 2) nell'ultima edizione, la medaglia d'argento è andata alla Danimarca;
Tommaso avrebbe trascorso con Paolo la vacanza in bicicletta, e 3) nella penultima edizione, la medaglia d’oro è andata all'Estonia;
quindi nel 2013, perché nel 2014 Tommaso era con Enrico; ma allo­ 4) nella terzultima edizione, la medaglia di bronzo è andata all'Austria;
ra, dall’indicazione 3., Tommaso avrebbe passato con Giacomo la 5) considerando le ultime tre edizioni dei Giochi, nessun Paese ha
vacanza del 2012 e, dunque, nel 2013 avrebbe fatto immersioni, in mai vinto due volte la stessa medaglia.
contraddizione col fatto che sarebbe dovuto essere in bicicletta con Confrontando due edizioni consecutive dei Giochi, uno stato può dire di
Paolo. Pertanto segue che Tommaso ha trascorso con Paolo la va­ aver migliorato il proprio piazzamento se ha guadagnato una meda­
canza del 2012 e la tabella si aggiorna come segue: glia di valore superiore rispetto all'edizione precedente, oppure se ha
guadagnato una qualsiasi medaglia mentre nell'edizione precedente
2011 2012 2013 2014 non ne aveva ottenuta nessuna. Quanti stati hanno ottenuto un
Nome Paolo Nome Enrico piazzamento migliore nell'ultima edizione rispetto alla penultima?
Vacanza Vacanza Vacanza Vacanza A. 1
B. Non è possibile determinarlo
Dall’indicazione 3. ora possiamo concludere che Tommaso ha pas­ C. 2
sato la vacanza del 2013 con Giacomo e nel 2012 ha fatto immer­ D. Nessuno
sioni: E. 3

2011 2012 2013 2014 ► Partiamo dalla tabella:


Nome Paolo Giacomo Enrico Terzultima edizione Penultima edizione Ultima edizione
Vacanza Immersioni Vacanza Vacanza Oro Estonia
Argento Danimarca
Ora sappiamo che nel 2011 Tommaso era con Carlo. Inoltre, dall’ Bronzo Austria
indicazione 4. la vacanza in bicicletta è avvenuta nel 2013, perché se
fosse stata fatta nel 2014, due anni prima Tommaso avrebbe dovuto Siccome l'Austria ha vinto 3 medaglie differenti nelle 3 edizioni e può
andare in montagna, in contraddizione col fatto che nel 2013 Tom­ averne vinta una sola ad edizione, nella penultima edizione può aver
maso faceva immersioni. Segue altresì, sempre per l’indicazione 4., vinto solo la medaglia d’argento (non potendo rivincere la medaglia
che nel 2011 la vacanza fu fatta in montagna. Infine, per esclusione, di bronzo) e quindi nell’ultima edizione può aver vinto solamente la
nel 2014 Tommaso è andato in campeggio. medagli d’oro. La tabella diviene quindi

58
LO G IC A ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

326. [M/PS] Marco: "Giorgio suona il sassofono meglio di tutti, è 329. Delle tre società Alpha, Beta e Gamma almeno due sono
lui il campione del nostro gruppo" lussemburghesi. Sapendo che se Alpha è lussemburghese an­
Giorgio: "Alessandro suona il sassofono meglio di tutti, è lui il che Beta lo è, che se Gamma è lussemburghese lo è anche Al­
campione del nostro gruppo" pha, e che tra Beta e Gamma almeno una è non lussemburghe­
Alessandro: "lo non suono il sassofono meglio di tutti, non so­ se, si può dedurre che:
no io il campione del gruppo" A. Alpha, Gamma e Beta sono lussemburghesi
Matteo: "lo non suono il sassofono meglio di tutti, non sono io il B. Gamma è lussemburghese e Beta non è lussemburghese
campione del gruppo" C. Alpha non è lussemburghese e Beta è lussemburghese
Dato che solo UNA di queste affermazioni è VERA, chi è il cam­ D. Alpha e Gamma sono lussemburghesi
pione nel suonare il sassofono? E. Gamma non è lussemburghese e Beta è lussemburghese
A. Giorgio
B. Alessandro ► Partiamo dalla tabella:
C. Marco Alpha Beta Gamma
D. Non è possibile stabilirlo Stato Stato Stato
E. Matteo
e cerchiamo di stabilire cosa mettere negli spazi relativi agli stati: se
► Le affermazioni di Giorgio e Alessandro sono incompatibili, quindi Gamma fosse lussemburghese, ossia se fosse:
una sola loro affermazione è vera. Se fosse vero ciò che dice Gior­
gio, allora, dovendo esserci una sola affermazione vera, ciò che dice Alpha Beta Gamma
Matteo sarebbe falso, e dunque lui sarebbe il miglior sassofonista, in Stato Stato Lussemburghese
contraddizione con la verità di Giorgio. Quindi ciò che dice Giorgio è
falso e ciò che dice Alessandro è vero, quindi ciò che dice Matteo è allora lo dovrebbe essere anche Alpha, ossia si avrebbe anche:
falso e dunque lui è il campione.
Alpha Beta Gamma
327. Servendosi delle frasi seguenti, trovare la relazione fra le Lussemburghese Stato Lussemburghese
lettere A,B,C,D ed i numeri 1,2,3,4. La relazione fra lettera e nu­
mero è univoca, per cui a ciascuna lettera è associato uno e un Dall'essere Alpha lussemburghese, avremmo poi che anche Beta lo
solo numero. In base alle relazioni seguenti individuare rispetti­ sarebbe, ossia si avrebbe che:
vamente A e B.
Se A è 2, allora B non è 4
. Alpha Beta Gamma
Se B non è 2, allora D è 1
Se C è 4, allora D non è 3 Lussemburghese Lussemburghese Lussemburghese
Se C non è 3, allora D è 3
Se D è 4, allora A non è 1 Assurdo perché almeno una non è lussemburghese. Quindi il primo
A. 2 e 1 passo doveva essere:
B. 2 e 3
C. 1 e 3 Alpha Beta Gamma
D. 4 e 2 Stato Stato Non Lussemburghese
E. 3 e 2
ma dovendo essere almeno 2 lussemburghesi, si può ora completare
►Analizziamo le varie opzioni proposte. Se valesse la A., allora la la tabella:
premessa della seconda implicazione sarebbe vera (B non è 2),
quindi dovrebbe essere D = 1, in contraddizione con il fatto che è Alpha Beta Gamma
B = 1. Se valessero la B, C o E., allora la premessa della quarta im­ Lussemburghese Lussemburghese Non Lussemburghese
plicazione sarebbe vera (C non è 3), quindi dovrebbe essere D = 3,
in contraddizione con il fatto che è, rispettivamente per le 3 opzioni 330. Alberto ha tre figlie, Katia, Elisabetta e Marina, due delle
B = 3 (di nuovo) B = 3 e A = 3. Rimane solo l'opzione D, che non quali sono bionde e una mora. Se Katia è bionda, allora lo è an­
contraddice nulla. che Elisabetta; se Elisabetta è bionda allora lo è anche Marina.
In base a queste informazioni, quale delle seguenti è sicuramen­
328. Due ragazzi posseggono due Stereo e tre CD, 2 di rock e 1 te vera?
di jazz. Alberto, padrone del primo Stereo, ascolta solo jazz. A. Marina e Elisabetta sono more
Giovanni, padrone del secondo Stereo, ascolta entrambi i gene­ B. Elisabetta è mora e Katia è bionda
ri. Gli Stereo sono in due case diverse e non possono essere C. Katia è bionda e Marina è mora
mossi, mentre i dischi possono essere scambiati. Quindi: D. Katia è mora e Marina è bionda
A. se Alberto non ascolta musica rock, Giovanni può ascoltare en­ E. Katia e Elisabetta sono bionde
trambi i generi
B. se Alberto ascolta jazz, Giovanni non può sentire musica ► Partiamo dalla tabella:
C. se Giovanni ascolta rock, Alberto non può ascoltare uno dei suoi Katia • Elisabetta Marina
dischi preferiti capelli capelli capelli
D. se Giovanni ascolta jazz, Alberto non può sentire musica
E. , nessuna delle precedenti risposte è deducibile dal testo e cerchiamo di stabilire cosa mettere negli spazi relativi ai capelli: se
Katia fosse bionda, ossia se fosse:
► Infatti se Giovanni ascolta jazz, allora rimangono solo i 2 CD di
rock a disposizione, genere che Alberto non ascolta, e dunque Alber­ Katia Elisabetta Marina
to non può ascoltare nulla. Bionda capelli capelli

60
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LOGICA

allora lo dovrebbe essere anche Elisabetta, ossia si avrebbe anche: B. La facoltà di farmacia è più vicina alla facoltà di medicina che alla
facoltà di economia
Katia Elisabetta Marina C. Con i dati conosciuti non è possibile stabilire se sia più vicina alla
Bionda Bionda capelli facoltà di economia la facoltà di farmacia o la facoltà di informatica
D. La facoltà di economia si trova tra la facoltà di farmacia e la facol­
Dall’essere Elisabetta bionda, avremmo poi che anche Marina lo tà di informatica
sarebbe, ossia si avrebbe che: E. La facoltà di informatica è più vicina alla facoltà di economia che
alla facoltà di farmacia
Katia Elisabetta Marina
Bionda Bionda Bionda ►"La facoltà di economia si trova tra la facoltà di farmacia e la facol­
tà di medicina” si schematizza come segue:
Assurdo perché almeno una è mora. Quindi il primo passo doveva farmacia—economia—medicina. Quindi la seconda affermazione è
essere: superflua ed è vera la tesi in A.

Katia Elisabetta Marina 334. Tre amici -Carlo, Piero e Nicola- acquistano della frutta al
Mora capelli capelli mercato. Ognuno di loro sceglie un diverso tipo di frutta e
spende una somma differente. Sapendo che: -Carlo preferisce le
ma dovendo essere almeno 2 bionde, si può ora completare la tabella: pesche ma non è lui che spende più di tutti; -Nicola non ha ac­
quistato kiwi e non ha speso 1,70 euro; -i kiwi costano 2,85 euro
Katia Elisabetta Marina e Carlo non ha speso tale somma; -le albicocche costano 2,42
Mora Bionda Bionda euro; quale affermazione è sicuramente vera ?
A. Nicola non ha acquistato albicocche
B. Piero ha acquistato albicocche
Se Katia fosse bionda lo sarebbe anche Elisabetta e dall’essere Eli­
sabetta bionda lo sarebbe dunque anche Marina: assurdo perché C. Piero non ha speso 2,42 euro
D. Nicola ha speso 2,85 euro
una dev’essere mora. Quindi Katia è Mora e le altre 2, in particolare
Marina, sono bionde. E. Carlo ha speso 2,42 euro

331. Gianni abita tra la villa di Erica e la città. La villa di Erica è ► Partiamo dalla tabella:
tra la città e la casa di Franco, In base alle indicazioni preceden­ 2,85 2,42 1,70
ti, quale affermazione è sicuramente vera ? amico amico amico
A. Gianni abita più vicino alla villa di Erica che alla casa di Franco
B. Gianni abita tra la villa di Erica e la casa di Franco e cerchiamo di stabilire cosa mettere negli spazi relativi agli amici:
C. La villa di Erica è più vicina alla casa di Gianni che alla casa di Nicola non ha acquistato kiwi (che costano 2,85) e non ha speso
Franco 1,70 euro, quindi ha speso 2,42 euro, ossia vale:
D. La città dista dalla casa di Franco tanto quanto la villa di Erica
dista dalla casa di Gianni 2,85 2,42 1,70
E. La villa di Erica è più vicina alla città che alla casa di Gianni amico Nicola amico

► "Gianni abita tra la villa di Erica e la città” si schematizza come Inoltre Carlo non ha speso più di tutti, quindi 1,70 euro, ossia vale
segue: Erica—Gianni—Città. Poi “La villa di Erica è tra la città e la anche:
casa di Franco” completa lo schema nel seguente modo:
Franco—Erica—Gianni—Città, poi basta la proprietà transitiva per
concludere la tesi in A.

332. Giulio abita tra la villa di Vinicio e la città. La villa di Vinicio


è tra la città e il porto. Pertanto quale delle seguenti affermazio­
ni è vera?
A. Giulio abita tra la villa di Vinicio e il porto
B. La città dista dal porto tanto quanto la villa di Vinicio dista dalla
casa di Giulio
335. Marco ha quattro fratelli: Andrea, Cesare, Donato e Biagio.
C. La villa di Vinicio è più vicina a casa di Giulio che al porto
Ognuno è sposato con una delle quattro sorelle di Elena, la mo­
D. La casa di Giulio è più lontana dal porto che dalla villa di Vinicio
glie di Marco, e che sono Nausica, Lucia, Alma e Maria. Si sa
E. La villa di Vinicio è più vicina alla città che alla casa di Giulio
inoltre che:
► "Giulio abita tra la villa di Vinicio e la città” si schematizza come -Marco è più grande di Biagio;
segue: Vinicio—Giulio—Città. Poi “La villa di Vinicio è tra la città e il -Cesare è più piccolo solo di Andrea;
porto” completa lo schema nel seguente modo: -Davide, il più piccolo dei cinque fratelli, ha sposato Nausica;
Porto—Vinicio—Giulio—Città, poi basta la proprietà transitiva per -Alma ha sposato il fratello immediatamente precedente al più
concludere la tesi in D. giovane dei cinque.
Quale delle seguenti affermazioni è certamente vera?
333. La facoltà di economia si trova tra la facoltà di farmacia e la A. Alma non è la moglie di Cesare
facoltà di medicina. La facoltà di farmacia si trova tra la facoltà B. Maria è la moglie di Andrea
di medicina e la facoltà di informatica. Per tanto: C. Cesare è il marito di Maria
A. La facoltà di farmacia è più vicina alla facoltà di economia che D. Andrea è il marito di Lucia
alla facoltà di medicina E. Maria e Biagio sono sposati tra loro

61
LO G ICA ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

► Partiamo dalla tabella: A. La T-shirt potrebbe essere stata acquistata dalla coppia che ha
I Fratello Il Fratello III Fratello IV Fratello V Fratello visitato la capitale
nome nome nome nome nome B. La statuetta è stata acquistata da coniugi Pellini
Sposa Sposa Sposa Sposa Sposa C. I coniugi Pellini hanno acquistato o la T-shirt o i dolcetti tipici
D. La famiglia Bresso non ha certamente acquistato i dolcetti
e cerchiamo di stabilire cosa mettere negli spazi mancanti: dal fatto E. La T-shirt potrebbe essere stata acquistata dalla coppia che ha
che Davide, il più piccolo dei cinque fratelli, ha sposato Nausica, giocato a golf
giungiamo a:
► Partiamo dalla tabella:
I Fratello Il Fratello Ili Fratello IV Fratello V Fratello Coppia 1 Coppia 2 Coppia 3 Coppia 4 Coppia 5
nome nome nome nome Davide Attività Attività Attività Attività Attività
Sposa Sposa Sposa Sposa Nausica Souvenir Souvenir Souvenir Souvenir Souvenir

e dal fatto che Alma ha sposato il fratello immediatamente preceden­ e cerchiamo di stabilire cosa mettere negli spazi mancanti.
te al più giovane dei cinque giungiamo anche a: Dall’affermazione 1) segue:

Coppia 1 Coppia 2 Coppia 3 Coppia 4 Coppia 5


I Fratello Il Fratello III Fratello IV Fratello V Fratello
Immersione Attività Attività Attività Attività
nome nome nome nome Davide
No-Dolcetti Souvenir Souvenir Souvenir Souvenir
Sposa Sposa Sposa Alma Nausica
Dall’affermazione 2) segue:
Ma dall'essere Cesare più piccolo solo di Andrea otteniamo:
Coppia 1 Coppia 2 Coppia 3 Coppia 4 Coppia 5
I Fratello Il Fratello III Fratello IV Fratello V Fratello Immersione Pesca Attività Attività Attività
Andrea Cesare nome nome Davide No-Dolcetti Poster Souvenir Souvenir Souvenir
Sposa Sposa Sposa Alma Nausica
Dall’affermazione 3) segue:

336. Quale delle seguenti affermazioni è falsa? (in relazione al Coppia 1 Coppia 2 Coppia 3 Coppia 4 Coppia 5
quesito precedente) Immersione Pesca Visita Attività Attività
A. Biagio non è il più piccolo dei cinque fratelli Modellino Poster Statuetta Souvenir Souvenir
B. Andrea ha sposato o Alma o Nausica
C. Cesare è sposato con Maria o con Lucia Dall’affermazione 4) segue:
D. Andrea e Elena non sono marito e moglie
E. Marco è il terzo fratello in ordine di età Coppia 1 Coppia 2 Coppia 3 No-Pellini Coppia 5
Immersione Pesca Visita Escursione Attività
►Vedi tabella del quiz 335. Modellino Poster Statuetta Souvenir Souvenir
337. Leggere il testo del seguente problema. Ora è evidente che la T-shirt, che dovrà essere inserita nella penul­
Cinque coppie di amici (i coniugi Bresso, Elmi, Gallo, Ornati e Pellini) tima o ultima colonna della terza riga, sarà associata a chi ha giocato
hanno trascorso una vacanza di una settimana su un’isola caraibica. a Golf o ha fatto l’escursione. In particolare la T-shirt potrebbe esse­
Le coppie hanno organizzato attività comuni tutti i giorni tranne uno, re stata acquistata da chi ha giocato a golf, quindi la risposta E è
il penultimo, in cui ogni coppia ha fatto qualcosa di diverso rispetto quella corretta.
agli altri, scegliendo tra le seguenti attività (non necessariamente in
quest’ordine): visita alla capitale dell’isola, immersione sulla barriera 338. Facendo riferimento al brano precedente, quale dei seguen­
corallina, partita a golf, escursione nella foresta, gita a pesca. Ogni ti abbinamenti è corretto?
coppia ha inoltre acquistato un souvenir differente, scegliendo tra: A. Elmi - pesca - dolcetti tipici
una statuetta di legno, il modellino di una nave, una T-shirt, un poster B. Elmi - visita alla capitale - statuetta di legno
con una foto della spiaggia più famosa dell’isola, una confezione di C. Pellini - escursione nella foresta - T-shirt
dolcetti tipici (non necessariamente in quest’ordine). Si sa che: D. Pellini - immersione sulla barriera corallina - modellino di nave
1) La coppia che è andata a fare un’immersione sulla barriera coral­ E. Gallo - visita alla capitale - modellino di nave
lina non ha acquistato i dolcetti tipici del posto;
2) La coppia che è andata a pesca poi ha acquistato un poster con la ► Proseguiamo con il completamento della tabella.
foto della spiaggia più famosa dell’isola da regalare al nipotino; Dall’affermazione 5) segue:
3) La coppia che ha visitato la capitale dell'isola ha acquistato una
bellissima statuetta di legno che, insieme al modellino di nave scelto Coppia 1 Elmi Gallo No-Pellini Bresso
dalla coppia che è andata a fare immersione sulla barriera corallina, Visita Escursione Golf
Immersione Pesca
è stato votato miglior souvenir da tutti gli amici;
Modellino Poster Statuetta Souvenir Souvenir
4) I coniugi Pellini non sono andati a fare un’escursione nella foresta;
5) Il signor Bresso è rimasto deluso dal suo risultato a golf. Il signor
Elmi avrebbe voluto seguire i coniugi Gallo nella visita della capitale Dall’affermazione 6) segue:
dell’isola, ma alla fine ha preferito andare a pesca con la moglie;
6) Il signor Pellini ha apprezzato molto la T-shirt acquistata dai Bresso. Coppia 1 Elmi Gallo No-Pellini ' Bresso
Facendo riferimento soltanto ai primi quattro punti del brano Immersione Pesca Visita Escursione Golf
precedente, che cosa si può dedurre con certezza? Modellino Poster Statuetta Souvenir T-shirt

62
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LOG ICA

Ora si possono riempire gli spazi mancanti, perché nella terza riga ne vera. Se fosse Vera la più intelligente, allora le affermazioni di
manca solo “Dolcetti”, i Pellini devono occupare l’unico spazio possi­ Claudia e di Maria sarebbero vere, contro l’ipotesi. Se fosse Maria la
bile della prima riga, che è il primo, e quindi gli Ornati dovranno oc­ più intelligente, allora le affermazioni di Claudia e di Vera sarebbero
cupare il quarto spazio della stessa riga. Ora la tabella è completata vere, contro l’ipotesi. Rimane solo Claudia, che infatti rende vera
come segue: solo l’affermazione di Vera.
Pellini Elmi Gallo Ornati Bresso
343. Simone, Federico, Maria, Michela, Daniele e Giorgia siedono
Immersione Pesca Visita Escursione Golf ad una tavola rotonda. Gli uomini siedono tra due donne. Maria è
Modellino Poster Statuetta Dolcetti T-shirt tra Simone e Daniele. Se Michela non può sedere accanto a Da­
Quindi la risposta esatta segue dalla tabella. niele, chi siederà vicino a Federico?
A. Giorgia e Michela
339. Facendo riferimento al brano precedente, quale delle se­ B. Maria e Michela
guenti affermazioni è corretta? C. Maria e Giorgia
A. I coniugi Elmi hanno comprato una statuetta di legno D. Con i dati indicati non è possibile stabilirlo
B. I coniugi Elmi hanno acquistato un poster di ritorno dall'escursio­ E. Giorgia e Daniele
ne nella foresta
C. I coniugi Gallo hanno acquistato un modellino di nave ►Siccome Federico deve essere seduto tra due donne ed Maria non
D. La famiglia Pellini ha comprato una T-shirt può stargli accanto, se ne deduce che è seduto tra Giorgia e Michela.
E. Nessuna delle altre alternative è corretta
344. La signora Rossi col marito hanno per ospiti a cena due
► La risposta esatta segue dalla tabella precedente. coppie di amici. Secondo tradizione uomini e donne debbono
essere alternati a tavola, e le signore non debbono sedere ac­
340. Facendo riferimento al brano precedente, quale delle se­ canto ai rispettivi mariti. Il tavolo è rotondo, ma la signora Rossi
guenti affermazioni è FALSA? comunque riserva per sé il posto alla porta della cucina. In
A. La coppia che ha fatto un'immersione nella barriera corallina ha quanti modi si possono disporre gli ospiti a tavola?
acquistato un modellino di nave A. Non è possibile rispettare tutte le condizioni date
B. I coniugi Elmi hanno acquistato un modellino di nave B. Due modi diversi
C. I dolcetti tipici sono stati scelti come souvenir dai coniugi Ornati C. Sei modi diversi
D. Chi ha scelto l'escursione nella foresta non ha acquistato né una D. Un solo modo
T-shirt né un poster E. Tre modi diversi
E. I coniugi Pellini non hanno acquistato né una statuetta di legno
né una T-shirt ►A fianco della signora Rossi ci devono andare gli altri 2 mariti
(quindi 2 possibilità), ossia una delle due seguenti tabelle:
► La risposta esatta segue dalla tabella precedente. Marito ospite 1 | Signora Rossi | Marito ospite 2

341. Facendo riferimento al brano precedente, che cosa hanno Oppure:


acquistato i coniugi Gallo? Marito ospite 2 | Signora Rossi | Marito ospite 1
A. La statuetta di legno
B. I dolcetti tipici e una volta fatta questa scelta, a fianco di ogni ospite maschio non
C. Il modellino di nave può che starci, oltre chiaramente alla signora Rossi, la moglie dell'
D. Il poster altro ospite, cioè:
E. La T-shirt Moglie ospite Marito ospite Signora Marito ospite Moglie ospite
2(1) 1(2) Rossi 2(1) ____11?)____
► La risposta esatta segue dalla tabella precedente.
Infine, assegnati questi 5 posti, il posto del signor Rossi è anch’esso
342. Quattro amiche si conoscono dai tempi dell'università. I obbligato.
loro nomi sono Maria, Vera, Claudia e Maria. Se solo una delle
quattro seguenti affermazioni è vera, chi è la più intelligente del 345. In una riunione i sei partecipanti A, B, C, D, E e F si dispon­
gruppo? gono attorno a un tavolo rotondo non necessariamente in que­
-Maria, che è la più giovane delle quattro, afferma: "è Maria la più sto ordine. Si sa che: tra A e B vi sono due persone; al fianco
intelligente del nostro gruppo". destro di F vi è A; E ha al suo fianco A e C. Si può concludere
-Maria, che ora lavora nella formazione del personale, afferma: che D è seduto tra:
"è Vera la più intelligente del gruppo". A. B eC
-Vera, la più anziana delle quattro, afferma: "non sono io la più B. EeA
intelligente del gruppo". C. due persone che non possono essere determinate univocamente
-Claudia, che dopo l'università ha proseguito nel campo dell'in­ D. FeA
formatica, afferma: "non sono io la più intelligente delle quattro". E. FeB
A. Vera
B. Maria ► Partiamo da F. Alla sua destra c'è A, quindi scriviamo la sequenza
C. Maria (provvisoriamente incompleta) F - A. Poi, E ha al suo fianco A e C,
D. Claudia dunque proseguiamo la sequenza con F - A - E - C. Infine, tra A e
E. Non è possibile stabilirlo B vi sono due persone, quindi si estende la sequenza come segue:
F - A - E - C - B . Il partecipante mancante deve quindi stare dopo
► Se fosse Maria la più intelligente, allora le affermazioni di Maria e B, il che significa, essendo la disposizione ciclica, che sta pure al
di Vera sarebbero vere, contro l’ipotesi che c’è una sola affermazio­ fianco sinistro di F.

63
LOG ICA ©Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

346. Leggere il testo del seguente problema. ► Blu sta al secondo piano perché è posto sopra il giallo. Se rosso
La rete ferroviaria del Calisota consiste di un'unica linea, priva di sta accanto a blu, pure rosso si trova al secondo piano, così come
diramazioni, che collega fra loro le sole città di Topolinia, Paperopoli, verde che sta accanto a rosso. I colori rimanenti, marrone e nero,
Ocopoli, Anatropoli, Gallinopoli e Struzzopoli (non necessariamente devono quindi stare al primo piano (essendo ora i tre appartamenti
in quest'ordine). Nessun treno, durante il proprio viaggio, inverte la del secondo piano stabiliti).
direzione di marcia, che è sempre quella che va da ovest verso est.
È inoltre noto che: 350. In una palazzina a tre livelli ogni piano è sede dello studio
1) viaggiando tra Paperopoli e Topolinia si incontra almeno una sta­ di un professionista. Sapendo che sopra un ingegnere lavora un
zione intermedia; altro ingegnere, sotto il Sig. Rossi esercita il Sig. Verdi, sotto un
2) i treni veloci da Anatropoli a Ocopoli non effettuano fermata a Pa­ medico lavora un ingegnere, sopra il Sig. Bianchi esercita il Sig.
peropoli, anche se questo fosse possibile; Verdi, chi lavora al terzo e ultimo piano?
3) alcuni treni provenienti da Anatropoli proseguono oltre Ocopoli A. L’ingegnere Rossi
fino a raggiungere Topolinia; B. Il medico Verdi
4) tra Gallinopoli e Paperopoli si incontrano esattamente due stazioni C. L’ingegnere Verdi
intermedie; D. Il medico Rossi
5) Struzzopoli è la terza stazione. E. L'ingegnere Bianchi
Quale di queste stazioni è sicuramente collegata ad Anatropoli
da una tratta ferroviaria priva di fermate intermedie? ► Siccome sopra un ingegnere lavora un altro ingegnere e sotto un
A. Ocopoli medico lavora un ingegnere, si conclude che il medico deve lavorare
B. Struzzopoli al terzo e ultimo piano (la sequenza dal basso è ingegnere-ingegnere-
C. Non è possibile determinarlo medico). Inoltre, sopra il Sig. Bianchi esercita il Sig. Verdi e sotto il
D. Paperopoli Sig. Rossi esercita il Sig. Verdi, quindi al terzo piano deve lavorare il
E. Topolinia signor Rossi (la sequenza dal basso è Bianchi-Verdi-Rossi).

► Scriviamo la sequenza di stazioni come 1-2-3-4-5-6 e indichiamo351. Un capo del personale deve assegnare un ufficio a ognuno
dei sei membri di un reparto. Gli uffici disponibili, numerati in
le città con la lettera iniziale. Il punto 5) ci indica che la sequenza è
successione da 1 a 6, sono disposti in fila e sono separati da
1-2-S-4-5-6. Dal punto 4) G deve necessariamente trovarsi prima di
divisori molto sottili. Pertanto le voci, i suoni e il fumo delle si­
S, ma non è la stazione 2, altrimenti P sarebbe la stazione 5 e non ci
garette passano facilmente da un ufficio a quello adiacente. È
potrebbe essere una stazione intermedia da P a T stante il punto 1),
inoltre noto che:
essendo la stazione 6 l’unica occupabile da T. Dunque, G è la sta­
1) il lavoro della signora Mariani le richiede di parlare al telefono
zione 1, P è la 4 e la sequenza è G-2-S-P-5-6. Infine, il punto 3) dice
frequentemente durante tutta la giornata;
che A viene prima di 0 che viene prima di T e quindi la sequenza è
completa: G-A-S-P-O-T. 2) il signor Onelli e il signor Lessi spesso parlano tra loro per
lavoro e preferiscono avere uffici adiacenti;
347. Quante sono ie stazioni intermedie tra Gallinopoli e Ocopo­ 3) la signora Crissi, l’impiegata più anziana, è assegnata all’ufficio
li? (vedi brano precedente) 5, che ha la finestra più ampia;
A. 2 4) il signor Benedetti ha bisogno di silenzio nell’ufficio (o negli
B. 4 uffici) adiacenti al suo;
C. 1 5) il signor Vinpa, il signor Onelli e il signor Benedetti fumano
D. 3 tutti. La signora Crissi è allergica al fumo del tabacco e non de­
E. Non è possibile determinarlo ve avere fumatori nell’ufficio (o negli uffici) adiacenti al suo.
Eccetto che nei casi diversamente specificati, tutti gli impiegati
►Vedi qiuz 346. osservano il silenzio mentre sono nei propri uffici.
Quale dei seguenti avvenimenti, a distanza di un mese dall’
348. Quale tra questi è certamente un valido itinerario per un assegnazione degli uffici, comporterebbe la richiesta di un
treno della tratta? (vedi brano precedente) cambiamento di sistemazione da parte di uno o più impiegati?
A. Anatropoli-Struzzopoli-Topolinia-Ocopoli A. Il signor Benedetti non ha più necessità che ci sia silenzio negli
B. Struzzopoli-Paperopoli-Ocopoli-Topolinia uffici adiacenti al suo
C. Anatropoli-Paperopoli-Struzzopoli-Ocopoli B. L’assunzione da parte del signor Lessi dei compiti precedente-
D. Topolinia-Paperopoli-Gallinopoli-Anatropoli mente assegnati alla signora Mariani
E. Gallinopoli-Struzzopoli-Topolinia-Paperopoli C. Il signor Lessi rimane vedovo
D. Il signor Lessi comincia a fumare
►Vedi qiuz 346. E. Nessuna delle altre alternative è corretta

349. Blu, rosse, verde, marrone, nero e giallo sono i sei colori ► Partiamo dalla tabella:
usati per indicare ognuno dei sei appartamenti in un palazzo di Ufficio 1 Ufficio 2 Ufficio 3 Ufficio 4 Ufficio 5 Ufficio 6
due piani (primo e secondo), in cui ogni piano prevede tre ap­ Nome Nome Nome Nome Nome Nome
partamenti. Si sa che giallo è posto proprio sotto blu e rosso è e cerchiamo di stabilire cosa mettere negli spazi mancanti: la Crissi è
accanto a verde. In base alle precedenti informazioni se rosso è nell’ufficio 5, quindi:
accanto a blu:
A. Marrone è al primo piano e nero al secondo Ufficio 1 Ufficio 2 Ufficio 3 Ufficio 4 Ufficio 5 Ufficio 6
B. Nero è al primo piano Nome Nome Nome Nome Crissi Nome
C. Rosso è al primo piano e dal fatto che Lessi sta vicino a Onelli, ma anche alla Crissi, Lessi
D. Giallo è al secondo piano non può stare nell’ufficio 6 (che è adiacente solo al 5 non occupato
E. Marrone è al secondo piano da Onelli), quindi Lessi sta nell'ufficio 4, e si ottiene:

64
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LOGICA

Ufficio 1 Ufficio 2 Ufficio 3 Ufficio 4 Ufficio 5 Ufficio 6 A. Eluana e Frank


Nome Nome Nome Lessi Crissi Nome B. Damiano e Frank
C. Damiano ed Eluana
Dunque nel 3 ci sta Onelli (vicino a Lessi): D. Solo Frank
E. Solo Damiano
Ufficio 1 Ufficio 2 Ufficio 3 Ufficio 4 Ufficio 5 Ufficio 6
Nome. Nome Onelli Lessi Crissi Nome ► Partiamo dalla tabella:
inglese francese tedesco spagnolo cinese esperanto
Ora il signor Vinpa, il signor Onelli e il signor Benedetti stanno nei Nomi Nomi Nomi Nomi Nomi Nomi
posti 1,2 e 3 per non infastidire la Crissi col fumo, e a Mariani rimane
l'ufficio 6: e cerchiamo di stabilire cosa mettere negli spazi mancanti.
Dalle indicazioni in 3,4, e 5 si ottiene sicuramente:
Ufficio 1 Ufficio 2 Ufficio 3 Ufficio 4 Ufficio 5 Ufficio 6
Nome Nome Onelli Lessi Crissi Mariani inglese francese tedesco spagnolo cinese esperanto
Infine Onelli e Lessi parlano per lavoro, e ciò fa si che nel 2 non ci Nome 1 Nome 1 Damiano Eluana Chiara Damiano
possa stare Benedetti, che dunque sta nell’ufficio 1 e a Vinpa non Nome 2 Nome 2 Nome 2 Nome 2 Eluana
rimane che il 2, e dunque si ottiene: Nome 3

Ufficio 1 Ufficio 2 Ufficio 3 Ufficio 4 Ufficio 5 Ufficio 6 Se Beatrice studiasse inglese, allora almeno una tra Arianna e Chia­
Benedetti Vinpa Onelli Lessi Crissi Mariani ra lo studierebbe (dovendo essere i due rimanenti studenti di inglese
scelti tra Arianna, Chiara e Frank). Dunque, le materie scelte da Bea­
trice, non interessandole il francese, sono il tedesco e lo spagnolo,
quindi è corretta la risposta C.
352. L’impiegato più adatto a occupare l'ufficio più distante da
quello del signor Lessi è: (vedi quesito precedente)
355. A metà anno accademico Giovanna, sorella di Beatrice, de­
A. Vinpa cide di iscriversi al corso di laurea in Lingue e deve scegliere
B. Benedetti anch'essa due corsi. Sapendo che Giovanna condivide le amici­
C. Crissi zie e le inimicizie di sua sorella, le sue possibilità di scelta sono
D. Onelli ristrette a: (vedi brano precedente)
E. Mariani A. inglese, spagnolo ed esperanto
B. spagnolo, inglese e tedesco
► Vedi la tabella del quiz 351. C. tedesco, spagnolo e inglese
D. spagnolo, inglese e francese
353. La sistemazione migliore per il signor Onelli è nell’ufficio: E. tedesco, spagnolo ed esperanto
(vedi quesito precedente)
A. 3 ►A questo punto la tabella è:
B. 2 inglese francese tedesco spagnolo cinese esperanto
C. 4 Nome 1 Nome 1 Damiano Eluana Chiara Damiano
D. 5 Nome 2 Nome 2 Beatrice Beatrice Eluana
E. 1
Nome 3
> Vedi la tabella del quiz 351. Basta quindi notare che Giovanna non può studiare inglese (corso al
quale sono iscritte necessariamente Arianna e Chiara), il che esclu­
354. Leggere il testo del seguente problema e rispondere ai rela­ de tutte le risposte eccetto la E.
tivi quesiti.
Al primo anno del corso di laurea in Lingue, sei compagni di studi 356. Chi frequenterà il corso di inglese? (vedi brano precedente)
sono chiamati a scegliere ciascuno due corsi opzionali fra i sei di­ A. Arianna, Damiano e Frank
sponibili: inglese, francese, tedesco, spagnolo, cinese, esperanto. È B. Arianna, Chiara e Frank
noto che: C. Beatrice, Eluana e Frank
1. Arianna e Beatrice hanno litigato, e non desiderano frequentare D. Beatrice, Damiano e Frank
alcun corso in comune; E. Beatrice, Damiano ed Eluana
2. Chiara è la migliore arnica di Arianna: anche lei eviterà accurata­
mente la compagnia di Beatrice; ► Ora è evidente che Arianna, Chiara e Frank devono studiare in­
3. Damiano ed Eluana sono entrambi iscritti al corso di esperanto, glese, essendo l’unico corso possibile insieme a francese.
ma hanno fatto scelte diverse per quanto riguarda il secondo corso a
cui iscriversi: lui tedesco, lei spagnolo; 357. Oltre al cinese, quale altro corso sarà frequentato da sole
4. il cinese ha la fama di essere una lingua diffìcile: solo Chiara l'ha ragazze? (vedi brano precedente)
scelto. L'inglese è stato invece scelto da tre studenti. Tutti gli altri A. Inglese
corsi avranno ciascuno due studenti; B. Francese
5. Beatrice è una studentessa Erasmus proveniente da Bordeaux, C. Tedesco
quindi non le interessa frequentare il corso di francese. Anche Frank D. Esperanto
è uno studente Erasmus, proveniente da Berlino, ma questo non E. Spagnolo
influirà sulla sua scelta di frequentare o meno il corso di tedesco.
Quale sarà o quali saranno i compagni di corso di Beatrice, > Si veda la tabella precedente nella colonna relativa al corso di
considerando entrambi i corsi a cui si è iscritta la ragazza? spagnolo.

65
LOGICA © Artquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

358. Dopo aver registrato tutte le iscrizioni, la presidentessa del 1. Antonio parla sempre a voce alta;
corso di laurea annulla il corso di cinese per lo scarso interesse 2. Bernardo e Cosimo sono molto amici e desiderano due spazi con­
mostrato dagli studenti e invita Chiara a ripiegare su un altro tigui;
corso. Tenendo conto dei vincoli espressi, la scelta di Chiara 3. Daniele esprime una chiara preferenza per lo spazio n. 5;
ricadrà: (vedi brano precedente) 4. Elio desidera silenzio negli spazi adiacenti al suo;
A. su francese, tedesco o esperanto 5. Federico, Bernardo ed Elio fumano e Daniele non vuole fumatori
B. su francese, tedesco o spagnolo negli spazi adiacenti al suo.
C. su francese o esperanto Pertanto, quale tra le seguenti disposizioni è la sola corretta?
D. necessariamente sull'esperanto A. E B C A D F
E. su tedesco, spagnolo o esperanto B. E F B C D A
C. F E B A D C
►Chiara già studia inglese e non può studiare tedesco e spagnolo D. A B C E D F
(che è studiato da Beatrice). Le rimangono dunque solo francese o E. E F C A D B
esperanto (sempre che quest'ultimo non sia stato scelto da Giovan­
na). ► Per la richiesta 3, Daniele sta nella stanza 5. Poi, per la richiesta
5, Federico Bernardo e Elio non possono stare vicino alla stanza 5 di
359. La ditta Market S.p.A. ha provveduto a rinnovare comple­ Daniele, quindi stanno in una delle prime 3. Ma per la richiesta 2, ora
tamente i propri uffici. A lavori ultimati i 12 impiegati che vi la­ deve essere che Cosimo sta nella stanza 4, cosicché Bernardo gli
vorano (A, B, C, D, E, F, G, H, I, L, M, N) devono essere collocati può stare vicino, nella stanza 3, senza disturbare Daniele. Ora Elio e
in quattro uffici. In ogni ufficio ci devono stare tre impiegati, di Federico si devono prendere le prime 2 stanze, e per la richiesta 4
cui uno è il capoufficio. I quattro impiegati più anziani (A, B, C e Elio si prende la prima e Federico la seconda. Infine ad Antonio
F) sono stati nominati capoufficio per i meriti e l’esperienza ac­ rimane la stanza 6.
quisiti. Ciascuno di essi deve scegliere gli altri impiegati del
proprio ufficio. Per fare questo, però, ciascun capoufficio deve 361. In un canile ci sono dieci box numerati da 1 a 10 . 1 box so­
tenere conto dei seguenti vincoli: no disposti su due file in modo tale che entrando nella strada, a
1. H svolge lo stesso lavoro di A e non possono stare insieme; fondo cieco, quelli con il numero dispari si trovano sulla destra
2. B e N sono in conflitto tra loro ed è meglio che lavorino in uffici (a partire dal n. 1) mentre quelli con il numero pari sono posti
diversi; sulla sinistra (a partire dal n. 2).
3. F sta sempre al telefono ed E non vuole stare con lui; I box sono posti l’uno di fronte all’altro, per cui il box n. 1 ha di
4. G non vuole stare con C; fronte il box n. 2, il box n. 3 ha di fronte il box n. 4, e così via.
5. N detesta A e non può stare nel medesimo ufficio; I box sono occupati dai seguenti cani: A, B, C, D, E, F, G, H, I, L .
6. G si trova bene con I e vuole stare con lui; Sapendo che:
7. H e N sono stanchi di stare insieme e vogliono lavorare in uffici 1. c’è un cane per ciascun box;
diversi; 2. FI è nel box n. 5 di fronte ad E;
8. E svolge un lavoro complementare a quello di D e devono stare 3. C ed L occupano i box agli estremi della fila di sinistra entrando
nello stesso ufficio; nella strada;
9. N e L erano fidanzati ma hanno litigato per cui non vogliono più 4. D occupa il box di fronte ad L e nella stessa fila di A, il quale oc­
lavorare insieme; cupa il box situato subito prima, entrando nella strada;
10. G e F sono molto amici e desiderano lavorare insieme. 5 .1 e G stanno sullo stesso lato della strada ma in due box non adia­
In base a quanto sopra, quale delle seguenti affermazioni è si­ centi;
curamente vera? quale delle seguenti affermazioni è sicuramente falsa ?
A. H è in ufficio con C A. nel box n. 3 può stare B
B. B ha come colleghi di ufficio E e F B. nel box n. 3 può stare F
C. Il capoufficio A ha scelto come impiegati E e D C. I occupa il box di fronte ad A
D. I è in ufficio con L D. nei box n. 6 e n. 9 stanno rispettivamente B ed L
E. F è il capoufficio di M E. nel box n. 4 sta G

► Il vincolo 10 dice che il capoufficio F sceglie sicuramente G, e ► Infatti nel box 6, che sta di fronte al box 5 occupato da H, per il
quindi per il 6 deve essere che il capoufficio F si prende pure I. Il punto 2 ci deve stare E e non B.
vincolo 2 dice che il capoufficio B non sceglie N, e il 5 dice che
362. Nella squadra di pallavolo della tua città giocano sei ragaz­
neanche il capoufficio A lo fa, dunque il capoufficio C deve scegliere
zi: Carlo, Diego, Federico, Gabriele, Marco e Paolo. Ognuno ha
N. Poi, il vincolo 1 dice che il capoufficio A non può scegliere H, e il 7
un ruolo ben preciso nella squadra: ci sono due schiacciatori,
dice che FI non può lavorare con N, e quindi neanche con il capouffi­
cio C (col quale sappiamo che N lavora), per cui H lavora con B. un opposto, due centrali e un alzatore. Ogni ragazzo proviene
Dunque ora, dovendo lavorare D ed E insieme per il vincolo 8, devo­ da una città diversa: Milano, Roma, La Spezia, Pisa, Nuoro e
no necessariamente lavorare per il capoufficio A, l’unico che ha an­Massa. Inoltre si sa che:
cora entrambi i posti da assegnare. 1. l’alzatore è di Massa
2. uno degli schiacciatori è Marco
360. Il direttore del Club Due Stelle deve assegnare uno spazio 3. uno dei centrali è di Pisa
riservato a sei suoi clienti, i signori Antonio (A), Bernardo (B), 4. Paolo è sardo
Cosimo (C), Daniele (D), Elio (E) e Federico (F). Le pareti diviso­ 5. né Carlo né Federico giocano nel ruolo di centrale
rie sono però tali che permettono il passaggio dei suoni e del 6. Diego è milanese
fumo di sigaretta. Per soddisfare al meglio le esigenze dei clien­ 7. nel ruolo di opposto gioca il romano
ti il direttore deve tenere conto di alcune condizioni, in partico­ 8. un centrale è Paolo
lare: 9. Carlo non gioca nel ruolo di alzatore.

66
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA © A rtquiz LO G ICA

Da quale città proviene Gabriele? |______ |______ | Daniele l Barbara |______ | Aldo |______ |
A. La Spezia
B. Dalle informazioni date non è possibile stabilirlo Carlo può avere solo 2 o 4 anni più di Daniele (ci sono solo 2 caselle
C. Pisa a disposizione a destra di quest’ultimo), e Federica può avere solo 2
D. Roma 0 3 anni meno di Barbara (ci sono solo 2 caselle a disposizione a
E. Massa sinistra di quest’ultima), quindi i suddetti anni di distanza, per coincide­
re (condizione 4.) devono essere 2, e dunque la tabella ora diventa:
► Per le affermazioni 4 e 8 si sa che Paolo è di Nuoro (essendo sar­ 1 l Federica | Daniele | Barbara [ Carlo | Aldo | |
do) e gioca centrale. Inoltre per la 1,2, 3, 7 e la prima derivazione si
sa che per ogni ruolo si ha già un nome o una provenienza, tranne Siccome Giuliana è maggiore di Federica (condizione 5.), questa deve
che per uno schiacciatore, che quindi è Diego da Milano. Per la 5 e occupare l’ultima casella, e per esclusione Elio occupa la prima:
la 9, Carlo deve giocare da opposto (gli schiacciatori sono Marco e
| Elio | Federico [ Daniele | Barbara | Carlo | Aldo | Giuliana ]
Diego) e quindi a Federico non rimane ora che giocare da alzatore
(non è centrale). Quindi Gabriele è il secondo centrale che per la 3 Quindi essendo le età date da anni consecutivi, la differenza tra Elio
deve essere di Pisa (l’altro è Paolo da Nuoro). e Giuliana è di 6 anni.

363. Giacomo, Giorgio e Samuele sono tre amici, ciascuno di 365. La principessa Elisa deve scegliere tra quattro aspiranti alla sua
quali fa due diversi mestieri fra i seguenti: autista, muratore, mano. Ella li incontrerà separatamente, ma al termine di ogni incon­
musicista, pittore, giardiniere e barbiere. Come è possibile co­ tro dovrà decidere se accettare o rifiutare la proposta di matrimonio,
noscere i due mestieri svolti da ciascuno dei tre uomini consi­ e solo in quest’ultimo caso potrà passare ad esaminare il successivo
derando che: (1) l’autista esaspera il musicista ridendo di lui; (2) pretendente. Fra i candidati, si sa, ce n’è uno Assolutamente bellis­
il musicista ed il giardiniere sono soliti andare a pesca con Sa­ simo (A), uno Bello (B), uno Così così (C), ed uno Decisamente brut­
muele; (3) l’autista è innamorato della sorella del pittore; (4) tino (D), ma non si sa in quale ordine si presenteranno. Quanti sono
Giacomo deve al giardiniere una somma di denaro; (5) Il pittore gli ordinamenti possibili dei 4 candidati:
ha comprato della vernice per conto del muratore; (6) Giorgio ha A. 6
vinto sia Giacomo che il pittore a carte: B. 16
A. Giacomo: musicista e giardiniere, Giorgio: autista e muratore, C. 120
Samuele: pittore e barbiere D. 30
B. Giacomo: musicista e pittore, Giorgio: muratore e giardiniere, E. 24
Samuele: autista e barbiere
C. Giacomo: pittore e muratore, Giorgio: autista e giardiniere, Sa­ ►4! = 4 • 3 • 2 • 1 = 24, infatti ci sono 4 possibilità al primo incontro,
muele: musicista e barbiere che una volta definito lascia spazio a solo 3 possibilità al secondo e
D. Giacomo: musicista e muratore, Giorgio: autista e giardiniere, così via.
Samuele: pittore e barbiere
E. Giacomo: musicista e muratore, Giorgio: autista e barbiere, Sa­ 366. La principessa Elisa deve scegliere tra quattro aspiranti alla sua
muele: pittore e giardiniere mano. Ella li incontrerà separatamente, ma al termine di ogni incon­
tro dovrà decidere se accettare o rifiutare la proposta di matrimonio,
► Per la (4), Giacomo non è giardiniere, e dunque per la (2) deve e solo in quest’ultimo caso potrà passare ad esaminare ii successivo
essere musicista, e dunque Giorgio è giardiniere. Per la (6) Samuele pretendente. La principessa, per ragion di stato, dovrà necessaria­
deve essere poi pittore. Per la (1) e per la (3) l’autista non è né musi­ mente sposarsi ai termine della giornata. Fra i candidati, si sa, ce n’è
cista (Giacomo), né pittore (Samuele), e quindi è Giorgio. Infine per uno Assolutamente bellissimo (A), uno Bello (B), uno Così così (C),
la (5), il pittore (Samuele) non fa il muratore, e quindi l’ultimo lavoro ed uno Decisamente bruttino (D), ma non si sa in quale ordine si
disponibile per lui è il barbiere, e Giacomo è quindi il muratore. presenteranno, sicché è possibile solo il confronto coi candidati già
scartati. Qual è la migliore strategia per la principessa per avere
364. Aldo, Barbara, Carlo, Daniele, Elio, Federica e Giuliana so­
più possibilità di scegliere A:
no sette bambini le cui età sono sette numeri interi e consecuti­
A. scartare il primo, prendere il secondo solo se è più bello del pri­
vi compresi tra 1 e 10. Sapendo che:
mo, sennò prendere il terzo solo se è più bello del primo, e infine
1. Daniele ha 3 anni meno di Aldo;
prendere il quarto
2. Barbara ha un’età tale per cui è la mezzana;
B. scartare i primi due, prendere il terzo se è più bello di entrambi i
3. Aldo ha un’età di 2 anni superiore a quella di Barbara;
precedenti, e infine prendere il quarto
4. Federica è inferiore a Barbara dello stesso numero di anni di cui
C. scartare il primo, prendere il secondo solo se è più bello del pri­
Carlo è maggiore di Daniele;
mo, sennò prendere il terzo solo se è più bello del secondo, e in­
5. Giuliana è maggiore di Federica
fine prendere il quarto
quanti anni ha Elio meno di Giuliana?
D. scartare i primi due, prendere il terzo se è più belio di uno dei
A. 4
primi due, e infine prendere il quarto
B. 6
E. la probabilità di scegliere A rimane comunque 1/4, qualunque
C. 2
strategia si scelga
D. 3
E. 5
► Con la strategia A. si ha che:
► Dobbiamo sistemare le posizioni consecutive: 1. se il più bello si presenta per secondo viene sicuramente scelto (il
primo è sicuramente meno bello), e questo accade in 6 casi su 24;
2. se il più bello si presenta per terzo (e di nuovo è più bello del pri­
mo), viene scelto solo se il secondo è meno bello del primo, cioè se
Barbara sta in mezzo (2.), Aido le sta 2 posti avanti (3.) e Daniele 3 accade che si presentano B, C oppure B, D, oppure C, D. Ci sono
posti dietro Aldo (1.), dunque la tabella a questo punto è: quindi 3 di questi casi;

67
LO G ICA © À rtquiz CAP. 1. RAGIONAMENTO LOGICO

3. se il più bello si presenta per quarto (e di nuovo è più bello del A. Margherita è seduta nella fila immediatamente dietro Fiorella
primo), viene scelto solo se il secondo è meno bello del primo, e il B. Gabriella è seduta nella fila immediatamente dietro a quella dove
terzo è meno bello del primo, cioè se accade che si presentano B, C, siede Anna
D oppure B, D, C. Ci sono quindi 2 di questi casi. C. Ornella è seduta nella fila immediatamente davanti a quella dove
Ci sono quindi 6 + 3 + 2 = 11 casi favorevoli su 24, livello che non si siede Fiorella
raggiunge con le altre strategie. D. Ornella è seduta nella fila immediatamente davanti a quella dove
siede Margherita
367. Quattro escursionisti si trovano a dovere attraversare un valico E. Fiorella è seduta in quarta fila
entro la mezzanotte altrimenti il posto di confine sarà chiuso fino alla
mattina del giorno dopo e pertanto dovranno trascorrere la notte all’ ► Siccome Fiorella si trova tre file indietro rispetto ad Anna, Fiorella
aperto. e Anna occupano rispettivamente la quarta e la prima fila oppure la
Per oltrepassare il confine si deve attraversare un piccolo ponte, quinta e la seconda. Il primo caso però è escluso in quanto Anna non
pericolante e sospeso su un precipizio, che può reggere al massimo occupa un posto in prima fila. Ora, l’unica possibilità per Gabriella di
due persone, le quali devono camminare insieme e procedere alla sedere tre file avanti rispetto a Margherita è di sedersi nella prima fila
velocità del più lento. La notte è molto buia e i quattro hanno una (e Margherita nella quarta). Ad Ornella rimane dunque a disposizione
sola torcia elettrica per illuminare il ponte, per cui uno di loro deve solamente la terza fila, davanti a quella dove siede Margherita.
tornare indietro per riportare la torcia a quelli che ancora devono
attraversare il ponte. 370. A una tavola rettangolare si siedono sei persone (A,B,C,D,E,F)
Ciascuno dei quattro escursionisti cammina ad una velocità diversa per una importante riunione di affari. Due di loro siedono ai lati corti
dagli altri e per attraversare il ponte A impiega 1 minuto, B impiega 2 del tavolo (il sinistro e il destro), mentre gli altri quattro si dispongono
minuti, C impiega 5 minuti e D impiega 10 minuti. Mancano solo 18 a coppie ai lati lunghi. Si sa inoltre che:
minuti alla mezzanotte e i quattro decidono di procedere per coppie: A è di fronte a D;
in quale ordine devono procedere per restare nei tempi? F siede al lato corto sinistro del tavolo;
A. AC BD AB C è alla sinistra di B;
B. CD AC AB E si siede a un lato lungo del tavolo;
C. AD AC BA D è alla destra di E.
D. BC DB AB In base alle informazioni riportate, chi siede di fronte a F?
E. AB CD BA A. A
B. C
► La strategia più celere prevede che A e B attraversino il ponte in 2 C. B
minuti, poi che A ritorni in un minuto, poi che C e D attraversino in 10 D. E
minuti, B che ritorni in 2 minuti e A e B che infine attraversino in altri E. Nessuna delle altre risposte è corretta
2 minuti. Totale 17 minuti.
► Dalle affermazioni I) e IV) si deduce che A, D ed E non possono
368. A bordo di un piccolo autobus che ha oltre al sedile dell'au­ stare di fronte a F (che siede in un lato corto del tavolo). Rimane
tista, quattro file di posti viaggiano quattro amici: Luca, Marco, quindi da stabilire chi tra B e C è la persona cercata. Se fosse C, dal
Fabio e Giacomo. Uno di essi è seduto al posto di guida, gli altri punto III) seguirebbe che B sta alla sua destra, e che B avrebbe di
stanno ognuno in una fila. Una delle file rimane dunque vuota. fronte E (l’unico rimasto a disposizione). Inoltre, il punto V) dice che
E' inoltre noto che: Luca è due file più avanti di Marco; Fabio è a destra di E troviamo D, in contraddizione con il fatto che ora a de­
tre file più indietro di Giacomo; Luca ha solo quindici anni e stra di E si trova C (in quanto B, C ed E siedono nella metà destra
l’autobus è considerato un autoveicolo pesante. Chi ha dietro di della tavola). Dunque la persona di fronte a F deve essere B.
sé una fila vuota?
A. nessuno 371. Nel Paese Omega ognuna delle cinque differenti imprese: Alfa,
B. Giacomo Beta, Gamma, Delta ed Epsiion (non necessariamente in quest’
C. Luca ordine) ha appena assunto un laureato: un dottore in Giurisprudenza,
D. Fabio uno in Ingegneria, uno in Economia, uno in Psicologia e uno in
E. Marco Scienze delle Comunicazioni (non necessariamente in quest’ordine).
I cinque laureati assunti sono: Mauro, Flavio, Raffaele, Walter e Luigi
► Luca, per poter avere Marco 2 file più indietro e non essere (non necessariamente in quest'ordine). Si sa inoltre che:
l’autista, deve stare nella prima o seconda fila (e quindi Marco occu­ 1) Alfa ha assunto il laureato in Economia;
pa, rispettivamente, la terza o la quarta). Ma se Luca sta nella prima 2) Flavio è laureato in Ingegneria e non lavora per l’impresa Beta;
fila, allora rimangono solo il posto di guida, la seconda e la quarta 3) Raffaele lavora per l’impresa Delta e non è laureato in Giuri­
fila, cosicché a Giacomo e Fabio non rimangono posti che soddisfino sprudenza;
la seconda affermazione. Dunque Luca sta nella seconda fila, e allo­ 4) Walter è laureato in Psicologia e lavora per l’impresa Epsiion.
ra Giacomo è l’autista, Fabio sta nella terza fila e la risposta corretta In base a quanto affermato è possibile dedurre con certezza che:
è quindi la B. A. Luigi lavora per l’impresa Beta
B. Mauro non lavora per l'impresa Beta
369. [M/O] Il cinema Giorgione di Venezia ha una piccola sala di C. Mauro lavora per l'impresa Alfa
proiezione con solo cinque file di sedili. Cinque signore (Mar­ D. Luigi è laureato in economia
gherita, Ornella, Fiorella, Gabriella e Anna) siedono ognuna in E. Luigi lavora per l'impresa Alfa o per l'impresa Beta
una fila diversa. Guardando la sala dallo schermo Fiorella si
trova tre file indietro rispetto ad Anna, che non occupa un posto ► In un quesito di questo tipo è opportuno procedere inizialmente
in prima fila. Gabriella, invece, siede tre file avanti rispetto a verificando la correttezza o meno delle risposte meno rigorose (os­
Margherita. In base alle precedenti affermazioni si può dedurre sia, che richiedono una verifica meno impegnativa), come, in questo
con certezza che, guardando dallo schermo: caso, le risposte B. ed E. Dalle affermazioni 3) e 4) sappiamo con
CAP. 6. PROBABILITÀ E STATISTICA ©Artquiz LOG ICA

certezza che Luigi, Flavio e Mauro lavorano per una tra le imprese razza è la gatta con cui il nostro Romeo potrà tentare l'approccio?
Alfa, Beta e Gamma. Circa la risposta B., se Mauro lavorasse per A. Soriano
l’impresa Beta, allora Flavio, che è laureato in Ingegneria (2), lavore­ B. Birmano
rebbe per Gamma, dovendo l’impresa Alfa assumere un economo C. Non ci sono informazioni sufficienti
(1), che risulterebbe essere quindi Luigi. Tali conclusioni non con­ D. Devon-rex
traddicono alcuna richiesta, e quindi la risposta B. non pare plausibile. E. Maine-coon
Concentriamo ora l’attenzione sulla risposta E.: se Luigi lavora per
l’impresa Alfa o per la Beta non si giunge ad alcuna contraddizione ► Siano P1, P2, P3 e P4 i pesi in ordine crescente (non strettamen­
(nel primo caso Flavio lavora per la Gamma (2) e Mauro per la Beta, te) dei quattro gatti in questione. Dobbiamo ora riempire la seguente
nel secondo caso Flavio, che è un ingegnere, lavora per la Gamma tabella:
(2 e 1) e Mauro per Alfa). Ma se Luigi lavorasse per Gamma, allora
per la 2) Flavio dovrebbe lavorare per Alfa (non lavorando in Beta), P1 P2 P3 P4
in contraddizione col fatto, sempre in 2), che Flavio è laureato in In­ Razza Razza Razza Razza
gegneria, mentre per la 1) l'impresa Alfa assume un economo. La Sesso Sesso Sesso Sesso
risposta E. è dunque corretta.
Prima di tutto, dall’affermazione “Due maschi e una femmina hanno
372. Basandosi unicamente sulle ipotesi 2), 3) e 4) del Brano del mantello chiazzato mentre il devon-rex è monocolore”, deduciamo
quesito precedente, quale delle seguenti affermazioni risulta che il gatto devon-rex è una femmina. Inoltre, dalle ultime due affer­
sicuramente vera? mazioni si conclude che il gatto soriano e birmano hanno pari peso
A. Mauro è laureato in Giurisprudenza (Romeo pesa esattamente 1 kg in più di entrambi) e che devono
B. Raffaele non è laureato in Economia dunque occupare le colonne centrali (Le femmine sono una più pic­
C. Luigi è laureato in Scienze delle Comunicazioni cola e l'altra più grande dei maschi). Inoltre, la femmina rimanente
D. Il laureato in Giurisprudenza è stato assunto dall'impresa Alfa, deve essere di razza maine-coon. Possiamo quindi riempire le casel­
dall'impresa Beta o dall’impresa Gamma le seguenti:
E. L’impresa Gamma ha assunto il laureato in Giurisprudenza o il
P1 P2 P3 P4
laureato in Economia
Razza Soriano Birmano Razza
► Servendoci della strategia suggerita nella risposta al quiz 371, si Femmina Maschio maschio Femmina
inizia affrontando le risposte meno impegnative: sappiamo con cer­ Infine, essendo il maine-coon più grande di Romeo che però pesa
tezza che il laureato in Giurisprudenza non lavora per Delta (3) e sicuramente più di alcuni altri gatti (i due maschi), è lei la femmina
neppure per la Epsilon, dove ci lavora uno psicologo (4). Quindi la D. più grande dell’ultima affermazione, e quindi possiamo concludere la
è corretta. tabella come segue:
* __________________________
373. In base a quanto affermato nel Brano del quesito preceden­ P1 P2 P3 P4
te NON è possibile dedurre con certezza che: Devon-rex Soriano Birmano Maine-coon
A. Walter lavora per l’impresa Epsilon Femmina Maschio Maschio Femmina
B. Flavio lavora per l'impresa Gamma
C. Mauro è laureato in Giurisprudenza
D. L'impresa Beta ha assunto il laureato in Giurisprudenza 376. Leggere il testo e rispondere alle relative domande.
E. Raffaele è laureato in Scienze delle Comunicazioni Si sta costruendo un team di lavoro. Ciascun impiegato dev’essere
assunto in un ordine predefinito. È noto che:
► Nella risposta al quiz 371 si evidenzia che Mauro può lavorare, tra -è necessario lasciare al responsabile commerciale un po’ di tempo
le altre, per l’impresa Alfa, caso nel quale dovrebbe essere laureato per acquisire una commessa e, non appena questo presupposto si
in Economia (richiesta 1). verifica, è necessario assumere l’ingegnere che si dovrà occupare di
realizzare i relativi progetti;
374. In base a quanto affermato nel Brano del quesito preceden­ -il responsabile del personale sarà il primo assunto dopo l’amminis­
te, quale delle seguenti affermazioni è sicuramente FALSA? trativo, in modo da potergli trasmettere tutte le informazioni connesse
A. Walter lavora per l’impresa Epsilon agli inquadramenti retributivi;
B. Mauro è laureato in Economia -il responsabile del personale deve essere assunto dopo gli addetti
C. Luigi non lavora per l'impresa Alfa alle funzioni di staff, in modo da coordinarne il lavoro;
D. Luigi è laureato in Giurisprudenza -il sistemista deve allestire le postazioni di tutti i suoi colleghi, in mo­
E. Mauro è laureato in Scienze delle comunicazioni do che, una volta assunti, siano immediatamente operativi;
-l’amministrativo, il sistemista e il magazziniere sono le funzioni di
► Vedi quiz 373. staff che devono essere coperte prima dell’assunzione dell’ingegnere
e del responsabile commerciale.
375. Romeo, gatto randagio di elevata astuzia ed esperienza, si in­ Facendo riferimento al brano, l’impiegato con la maggiore an­
troduce nell’allevamento “Micidilusso” in cerca di avventure galanti e zianità sarà:
riesce ad azionare il dispositivo di rilascio delle gabbie che conten­ A. il magazziniere
gono in tutto quattro esemplari, uno per ognuna di queste razze: so­ B. il sistemista
riano, maine-coon, birmano e devon-rex. Dei due esemplari femmina C. l’ingegnere
solo una, la più grossa, è disponibile per l'avventura. Due maschi e D. l’amministrativo
una femmina hanno mantello chiazzato mentre il devon-rex è mono­ E. il responsabile commerciale
colore. Ovviamente il maine-coon è più grande di Romeo che però
pesa 1 kg in più sia dell'esemplare soriano che di quello birmano. Le ► Siccome il sistemista deve allestire le postazioni di tutti i suoi col­
femmine sono una più piccola e l'altra più grande dei maschi. Di che leghi, deve necessariamente essere assunto per primo.

69
LO G IC A ©Artquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

377. Facendo riferimento al brano precedente, il magazziniere 381. [M/O] Completare correttamente la seguente successione
verrà assunto per: numerica. 2; 20; 22; 42; 64; ?
A. terzo A. 106
B. secondo, dopo l’amministrativo B. 86
C. secondo C. 105
D. quarto D. 84
E. primo E. 128

> Le figure professionali in questione sono: gli addetti alle funzioni di ► I numeri in posizione pari, dopo il primo, sono dati dalla somma dei
staff (l’amministrativo, il sistemista e il magazziniere), il responsabile precedenti: 2 + 20 = 22; 20 + 22 = 42, quindi manca 42 + 64 = 106.
commerciale, il responsabile del personale e l’ingegnere. Ora, la
seconda indicazione dice che il responsabile del personale sarà il 382. Individuare il numero che segue logicamente:
primo assunto dopo l’amministrativo (che ha funzioni di staff) mentre 9,10, 8 ,1 1 ,7 ,1 2 :
la quinta indicazione dice che le funzioni di staff devono essere co­ A. 15
perte prima dell’assunzione dell’ingegnere e del responsabile com­ B. 6
merciale. Quindi, le prime assunzioni sono quelle che riguardano le C. 13
funzioni di staff. Tra queste, il primo assunto è il sistemista (si veda il D. 5
quiz 376) dunque i secondi assunti (non sappiamo in che ordine) E. 14
saranno l’amministrativo e il magazziniere. In particolare, il magazzi­
niere sarà assunto per secondo dopo il sistemista (ma non dopo ► I numeri in posizione dispari 9, 8, 7, decrescono di un numero,
l'amministrativo, che altrimenti sarebbe il primo assunto). quindi manca il 6 (in posizione pari invece aumentano di uno).

378. Simone, Giulia, Nicola e Adele possiedono ciascuno un 383. Qual è il numero logicamente mancante nella seguente se­
solo animale. I loro animali sono un gatto, un canarino, un cane rie: 80,10, 70,15, 60,...
e un pesce rosso. L'animale di Nicola ha 4 zampe; quello di Si- A. 50
mone ha il pelo; Adele ha un uccellino e sia Giulia sia Nicola B. 25
non possiedono cani. Chi è il proprietario del cane? C. 35
A. Nicola D. 30
B. Simone E. 20
C. Simone e Nicola
D. Giulia ► I numeri in posizione pari aumentano di 5 (mentre quelli in posi­
E. Adele zione dispari decrescono di 10), quindi il successivo mancante è 20.
► Si sa che Giulia e Nicola non possiedono cani; inoltre, neppure 384. Qual è il numero logicamente mancante nella seguente se­
Adele ne possiede, perché possiede un uccellino. Per esclusione, il rie: 31,29, 24, 22,17,...
proprietario del cane è Simone. A. 15
B. 14
379. Paolo, Claudia, Nicola e Andrea possiedono ciascuno un C. 16
animale. I loro animali sono: un coniglio, un cane, un canarino, D. 13
un pesce rosso. L’animale di Nicola ha quattro zampe, quello di E. 12
Paolo ha il pelo; Andrea ha un uccellino, né Claudia né Nicola
possiedono un cane. Quale delle seguenti affermazioni è falsa? ► I numeri in posizione pari decrescono di 7 (mentre quelli in posi­
A. Paolo possiede un cane zione dispari aumentano di 7).
B. Paolo possiede un coniglio
C. Andrea possiede un canarino 385. Qual è il numero logicamente mancante nella seguente se­
D. Nicola possiede un coniglio rie: 5.2, 4.8, 4.4,4.0,...
E. Claudia possiede un pesce rosso A. 3
B. 3.3
► Nicola può avere solo un coniglio perché non possiede un cane e
C. 3.5
l’unico animale con quattro zampe che rimane è appunto il coniglio;
D. 3.6
l'animale di Paolo deve avere il pelo e quindi rimane solo il cane non
E. 3.2
potendolo avere Claudia, la quale avrà il pesce rosso visto che
l'uccellino è di Andrea.
► Si tratta di una progressione aritmetica tale per cui ogni numero si
RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO ottiene dal precedente sottraendo 0.4, quindi il numero mancante è
SUCCESSIONE NUMERICA, DI LETTERE E DI FIGURE dato da 4.0-0.4 = 3.6.

380. Individuare il numero mancante: 3, 6,9,15,24,39,....? 386. Inserire il numero mancante nella serie: 3 7 15 31 63 ...
A. 81 A. 124
B. 63 B. 119
C. 127 C. 120
D. 57 D. 127
E. 49 E. 150

► I numeri in posizione dispari, dopo il primo, sono dati dalla somma ► Ogni numero, dopo il primo, è dato dal doppio del numero prece­
dei precedenti: 3 + 6 = 9; 6 + 9 = 15, quindi manca 24 + 39 = 63. dente aumentato di 1.

70
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © Artquiz LO G IC A

387. Quale numero va inserito a completare la serie? A. 18


8, 22, 50,106, 218,442,. B. 20
A. 980 C. 21
B. 780 D. 17
C. 654 E. 19
D. 890
E. 884 ► Ogni cifra è la somma dei 2 numeri precedenti, quindi 7 = 7 + 11*
18.
► Ogni numero, dopo il primo, è dato dal doppio del numero prece­
dente aumentato di 6. 394. Individuare quale numero completa la seguente serie:
6, 6,18,12, 30,18, 42, 24,___
388. Completare la sequenza: 1 14 4 1 1 7 8 1 0 7 1 3 A. 18
A. 5 B. 54
B. 3 C. 30
C. 4 D. 32
D. 11 E. 66
E. 12
► Le cifre in posizione dispari sono 6,18, 30, 4 2 ,_ , ossia il numero
► I numeri in posizione pari sono 14,11, 8, ?, quindi ogni numero è precedente +12, quindi 48 +12 = 54 (mentre le cifre in posizione pari
dato dal precedente -3. sono la “tabellina del 6”).

389. Individuare l’alternativa che completa correttamente la se­ 395. Individuare il numero da inserire tra le parentesi: 15 (...) 49
guente successione di numeri: 10; 15; 13; 12; 16; 9; 19; 6; ? A. 28
A. 22 B. 30
B. 18 C. 32
C. 21 D. 36
D. 5 E. 34
E. 13
► Il numero mancante è dato dal numero precedente sommato a 17:
► I numeri in posizione dispari sono 10,13,16,19, ?, quindi ? = 22 15+17-= 32; 32+17 = 49. Si noti che il quesito si risolve per esclusio­
(ogni numero è dato dal precedente +3). ne delle risposte errate.

390. Completa la serie con il numero che manca: 4 9 19 ? 79 159 396. Quale coppia di numeri segue logicamente la seguente se­
A. 37 rie: 75 65 85 55 45 85 3 5 ........
B. 38 A. 85 35
C. 39 B. 35 25
D. 40 C. 25 75
E. 41 D. 25 85
E. 25 15
► Ogni numero della serie si ottiene dal doppio del precedente +1,
quindi manca 19 • 2 + 1 = 39. ► Ogni numero è dato dal precedente sottraendo 10; e ogni tre nu­
meri si ripete il numero 85. Quindi 35 -10 = 25 e poi di nuovo 85.
391. Completare correttamente la seguente successione di nu­
meri: 2; 8; 10; 18; 28; ? 397. Data la sequenza numerica: 3 4 6 10 18 ? Qual è il numero
A. 46 che completa la serie?
B. 30 A. 34
C. 36 B. 28
D. 48 C. 20
E. 42 D. 36
E. 54
► Partendo dalla terza cifra, ogni cifra è la somma dei due numeri
precedenti, dunque manca 18 + 28 = 46. ► Ogni numero della serie si ottiene moltiplicando il precedente per
2 e sottraendo 2, ossia 3 • 2 - 2 = 4; 4 • 2 - 2 = 6; 6 • 2 - 2 = 10;
392. Completare correttamente la seguente successione nume­ dunque manca 18 • 2 - 2 = 34.
rica: 1; 8; 9; 17; 26;?
A. 35 398. Individuare il numero che segue logicamente:
B. 33 3, 6,18, 72, 360:
C. 36 A. 900
D. 43 B. 720
E. 39 C. 3600
D. 1440
► Partendo dalla terza cifra, ogni cifra è la somma dei due numeri E. 2160
precedenti, dunque manca 17 + 26 = 43.
►.La regola è: 3 • 2 = 6; 6 • 3 = 18; 18 • 4 = 72; 72 • 5 = 360, dunque
393. Completare la seguente serie: 1, 3,4, 7,11, ?, 29, 47, 76 il successivo è 360 • 5 = 2160.

71
LO G IC A ©Artquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

399. Individuare qual è II numero mancante nella seguente serie: D. 56; 79


6, 8, 24; 9,4,19; 5, 6,17; 4, 4, _ E. 56; 77
A. 15
B. 11 ► l numeri in posizione pari decrescono di 4: 68, 64, 60, quindi ? =
C. 12 56. I numeri in posizione dispari decrescono di 7: 105, 98, 91, 84,
D. 20 quindi ? = 77.
E. 16
405. Quale numero segue nella serie: 17 23 4 36 26 14 11 29 16 ?
► La regola è: [(6 • 8)/2] + 0 = 24; [(9 • 4)/2] + 1 = 19; [(5 • 6)/2] + 2 =
A. 20
17 e dunque il numero mancante si ottiene eseguendo [(4 • 4)/2] + 3
B. 16
= 11 . C. 24
D. 18
400. Individuare il numero che completa correttamente la se­ E. 22
guente successione di numeri: 512,71,224,431,......
A. 315 ► La somma di ogni coppia di numeri, ossia (17 23) (4 36) (26 14)
B. 323 (11 29), dà 40. Quindi 40-16 = 24.
C. 135
D. 172 406. Qual è il numero che completa la serie: 3, 9,15, 21, 27,...?
E. 25 A. 44
B. 36
► La somma delle cifre che compongono ogni singolo gruppo di C. 35
numerii è 8, così come soltanto in B. D. 41
E. 33
401. Inserire il numero mancante per completare la seguente
serie: ► Ogni numero è dato dal precedente +6, dunque 27 + 6 = 33.
2 4 8 3 5 9
4 5 20 7 1 25 407. Quale numero completa la serie?
6 4 24 10 14 ??? 31 - 1 7 - 3 7 - ? - 4 3 - 2 5 - 4 9 - 2 9 .
A. 27 A. 21
B. 23 B. 41
C. 31 C. 19
D. 21 D. 39
E. 33 E. 35

► I numeri nelle prime 2 righe seguono la seguente regola: 2 * 4 = 8; ► I numeri in posizione pari aumentano di 4 rispetto al precedente,
8 - 3 = 5; 5 • 2 -1 = 9 e 4 • 5 = 20; 20 - 7 = 13; 13 • 2 -1 = 25. quindi manca il 21.
Dunque l'ultima deve essere 6 • 4 = 24; 24 -10 = 14; 14 • 2 -1 = 27.
408. Quale coppia di numeri segue logicamente alla sequenza:
402. Qual è il prossimo numero della serie: 2 ,3 ,5 ,8 ,1 2 ,17,.. ? 30, 20, 29, 21,28, 22, 27, 23, 26,24, ?, ?
A. 26 A. 25, 24
B. 22 B. 25, 25
C. 23 C. 24, 25
D. 24 D. 28, 22
E. 25 E. 30,20

► Notare che la differenza tra un numero e il suo precedente va co­ ► I numeri in posizione dispari sono 30, 29,28, 27, 26, ?. In posizio­
me n +1, ossia 3 -1 = 2, 5 - 2 = 3, 8 - 3 = 5, 12 - 4 = 8, 17 - 5 = 12, ne pari sono 20,21, 22,23, 24, ?, quindi mancano 25 e 25.
quindi? = 23 (23-6 = 17).
409. [M] Data la sequenza di numeri 1, 2, 5, 4, 9, 6,13 ... qual è il
403. Completare correttamente la seguente successione nume­ successivo termine?
rica: 8; 10; 11; 16; 14; 22; 17;?;? A. 7
A. 20; 27 B. 11
B. 28; 20 C. 10
C. 28; 21 D. 8
D. 29; 20 E. Non può essere predetto perché la sequenza è puramente casuale
E. 20; 29
► Un termine di posizione pari 2n è 2n stesso, per cui da 2,4, 6 se­
► I numeri in posizione dispari decrescono di 3: 8,11, 14,17, quindi gue 8.
? = 2 0 .1numeri in posizione pari aumentano di 6:10,16, 22, quindi
? = 28. 410. Individuare l’alternativa che completa correttamente la se­
guente serie di numeri: 1; 15; 16; 31; 47; ?
404. Completare correttamente la seguente successione nume­ A. 76
rica: 105; 68; 98; 64; 91; 60; 84; ?; ? B. 63
A. 56; 78 C. 78
B. 55; 82 D. 94
C. 77; 55 E. 99

72
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO ©Artquiz LO G IC A

►Ogni numero è dato dalla somma dei precedenti: 1 + 15=16; 417. Completare la seguente serie numerica: 1; 3; 8; 19; 42;....
15+ 16 = 31 ecc. quindi manca 31 + 47 = 78. A. 97
B. 55
411. Quale numero prosegue la serie: 131,114, 97, 80, 63,...? C. 89
A. 46 D. 93
B. 57 E. 77
C. 39
D. 41 ► Ogni numero è dato dalla somma dello stesso per se stesso, ag­
E. 47 giungendo +1, poi +2, poi +3, poi +4, infine +5, ossia: (1+1 = 2) +1 =
3; (3+3 = 6) +2 = 8; (8+8 = 16) +3 = 19; (19+19 = 38) +4 = 42, quindi
► Ogni numero è il precedente -17, ossia: 131 -17 = 114; 114 -17 = il prossimo numero sarà: (42+42 = 84) +5 = 89.
97 ecc. quindi manca 63 - 17 = 46,
418. Quale coppia di numeri segue logicamente la seguente se­
412. Che numero va messo al posto del punto interrogativo: rie: 17 32 19 29 21 26 2 3 .......
5, 7, 6, 8, 7, 9, 8,...? A. 25 25
A. 10 B. 20 22
B. 9 C. 23 25
C. 13 D. 25 22
D. 11 E. 27 32
E. 12
► I numeri in posizione pari sono 32, 29, 26, ossia in progressione
> I numeri in posizione pari aumentano di 1, quindi ? = 10 (come aritmetica ottenuta sottraendo 3 ad ogni passo, quindi il numero
anche i numeri in posizione dispari). mancante in ottava posizione è 23, di per sé già sufficiente ad indivi­
duare la risposta esatta tra quelle proposte.
413. Completare la seguente serie numerica: 7,14, 5,17, 3, 20, ?
A. 1 419. Individuare il numero che completa correttamente la se­
B. 10
guente successione di numeri: 8 ,4 ,1 1 ,8 ,1 4 ,1 2 ,1 7 ......
C. 19
A. 14
D. 20 B. 11
E. 22 C. 12
D. 18
► Nelle posizioni dispari si diminuisce di 2 (7, 5, 3), quindi ? = 1
E. 16
(nelle posizioni pari, invece, si aumenta di 3).

414. Completare correttamente la seguente successione nume­ > I numeri in posizione pari sono 4, 8, 12, ..., ossia la successione
rica: 45; 46; 48; 51; 55; 60; ? dei multipli di 4, pertanto segue 16 (mentre, i numeri in posizione
A. 68 dispari sono 8,11,14,17, dunque ogni numero si ottiene sommando
B. 69 3 al precedente).
C. 67
D. 66 420. Quale numero completa la serie: 15, 45, 33, 21, 27,...?
E. 63 A. 36
B. 17
► Ogni numero aumenta di 1, poi 2, poi 3, poi 4 ecc, quindi ? = 66. C. 23
D. 47
415. Completare correttamente la serie di numeri: E. 35
0,1,3, 6,10,15,?
A. 20 ► I numeri proposti sono tutti multipli di 3, come nella risposta A.
B. 25
C. 21 421. Qual è il numero logicamente mancante nella seguente se­
D. 22 rie: 14, 28, 20, 40, 32, 64,...
E. 18 A. 128
B. 96
► Dopo il primo numero, i successivi sono dati dalla somma del nu­ C. 256
mero precedente +1, poi +2, poi +3, poi +4 ecc., ossia 1 = 0+1; 3 = D. 52
1+2; 6 = 3+3; 10 = 6+4; 15 = 10+5, quindi ? = 15+6 = 21. E. 56

416. Completare la seguente sequenza di numeri: 1 3 6 10 ? 21 ► I numeri in posizione dispari aumentano di 6, poi del doppio di 6,
A. 12 poi del quadruplo di 6, infatti il numero mancante è 32 + 24 = 56.
B. 15
C. 18 422. Qual è il rapporto successivo nella serie:
D. 36 1/15 1/8 1/12 1/10 1/9 1/12 1/6 1/14 1/3?
E. 24 A. 1/20
B. 1/18
► Dopo il primo numero, i successivi sono dati dalla somma del nu­ C. 1/16
mero precedente +1, poi +2, poi +3, poi +4 ecc. ossia: 3 = 1+2; 6 = D. 1/24
3+3; 10 = 6+4;? = 10+5; 21 = 15+6. E. 1/22

73
LOGICA ©Artquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

► Dopo aver notato che i denominatori delie frazioni in posizione E. 35


pari sono 8,10,12,14, si conclude che il denominatore mancante è
il multiplo successivo di 2, quindi 16. ►Notare che la differenza tra numeri successivi va come 5 • n, infat­
ti 100 - 95 = 5, 95 - 85 = 10, 85 - 70 = 15 ecc. Quindi 50 - 25 = 25 è il
423. Qual è il numero successivo nella serie: successivo.
22; 33; 49,50; 74,25; 111,375; 167,0625; ?
A. 250,59375 429. Qual è il numero successivo nella seguente successione:
B. 222,33355 90; 85; 75; 60; 40 ?
C. 231,36215 A. 25
D. 183,56455 B. 15
E. 189,51235 C. 27
D. 22
► Ogni numero è ottenuto dal precedente moltiplicato per 1,5 cioè E. 30
22 • 1,5 = 33; 33 • 1,5 = 49,5 ecc, quindi manca 167,0625 • 1,5 =
250,59375. ► Il termine n-esimo si ricava dal precedente sottraendo 5(n - 1),
quindi il sesto termine è 40 - 5(6 -1).
424. Quale numero completa logicamente l'ultima delle seguenti
coppie di numeri: (1 24), (2 12), (3 8), (4 6), (6 ...)? 430. Completare correttamente la seguente successione nume­
A. 4,8 rica: 46; 69; 100; ?;?; 132; 110; 133
B. 6 A. 81; 103
C. 4 B. 69; 79
D. 2 C. 74; 99
E. 3 D. 78; 101
E. 71; 108
► Il prodotto dei valori di ogni coppia è 24, dunque 24/6 = 4.
►La serie si divide in due sottosequenze date dalle prime 4 cifre e
425. Quale numero completa logicamente l'ùltima delle seguenti dalle seconde 4 cifre. Nella prima sottósequenza, partendo da 46, si
coppie di.numeri: (2 30), (3 20), (415), (... 12)? ottengono i numeri successivi sommando prima 23, poi 31 e rimane
A. 8 una operazione da definire. Nella seconda sottosequenza, dopo la
B. 7 prima cifra incognita, da 132 si sottrae 22 e quindi al risultato, 110, si
C. 3 somma 23. Dunque, il numero dopo 100 deve essere ottenuto sot­
D. 2 traendo 22, ossia 78, al quale va sommato 23, così da ottenere 101.
E. 5 In altre parole, partendo da 46, i numeri successivi si ottengono ese­
guendo ciclicamente le operazioni +23, +31,-22.
► Il prodotto dei valori di ogni coppia è 60, dunque 60/12 = 5.
431. Completare correttamente la seguente successione nume­
426. Indicare il numero mancante nella serie: 2; 5; 11; 23; 47; ?? rica: 120; 10; ?;?; 30; 40; 15
A. 89 A. 60; 20
B. 67 B. 240; 5
C. 51 C. 60; 22
D. 95 D. 56; 28
E. 73 E. 20; 58
►Ad ogni posizione il numero si ottiene moltiplicando per 2 il nume­ ►Ad ogni passaggio i numeri in posizione dispari si dividono per 2
ro in posizione precedente e aggiungendo 1. Quindi il'mancante è mentre in posizione pari si moltiplicano per 2. Si tratta cioè di due
dato da 2 • 47 + 1. progressioni geometriche di ragione rispettivamente 1/2 e 2. Si noti
inoltre che di conseguenza il prodotto di due numeri consecutivi (il
427. Completare la seguente successione numerica: primo dei quali in posizione dispari) deve essere costante e pari a
360; 72; 18; 6;? 1200. I numeri mancanti sono quindi 60 e 20 (e il numero dopo 15
A. 2 deve quindi essere 80).
B. 0
C. 3 432. Qual è il numero logicamente mancante nella seguente se­
D. 4 rie: 8, 6, 9, 23, 87 , ...
E. 1 A. 128
B. 226
► Si osserva che: 72 = 360/5, 18 = 72/4, 16 = 18/3, ossia ogni nu­ C. 324
mero si ottiene dal precedente dividendolo per un divisore che de­ D. 429
cresce di un’unità dal precedente. Dunque il numero mancante si E. 431
ottiene eseguendo 6/2 = 3.
► Si noti che i primi tre numeri della serie decrescono e i successivi
428. Individuare il numero che segue logicamente: aumentano, ragion per cui si può ipotizzare la presenza sia di una
100,95, 85, 70, 50: sottrazione che di una somma o prodotto (o entrambi), e si ottengono
A. 30 come segue 8 • 1 - 2 = 6, 6 • 2 - 3 = 9, 9 • 3 - 4 = 23,23 • 4 - 5 = 87.
B. 20 Quindi il numero seguente è 87 • 5 - 6 = 429. Si osservi che i fattori
C. 25 in seconda posizione sono 1,2,3... mentre i numeri della sottrazione
D. 15 sono 2, 3,4...

74
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © Artquiz LOG ICA

433. La serie di cifre proposta osserva una successione logica: operazioni +3, -25 e -14. Ripetendo dette operazioni con i successivi
58 57 55 52 53 ?? 58 54 49 43 47 ?? 58 tre numeri (ossia da 65) si ottiene 68, 43 e poi 29. Quindi continuan­
Quale coppia di numeri deve essere inserita per completare la do da 29, ripetendo la prima combinazione (+3) si ottiene 32.
serie in modo corretto?
A. 54 52 438. Quale coppia di numeri segue logicamente la seguente se­
B. 55 52 rie: 11,14,14,17,17, 20, 20,__, __?
C. 52 55 A. 24,24
D. 46 48 B. 23, 26
E. 51 57 C. 23, 23
D. 24, 27
► Dal primo numero si decresce di 1, poi 2, poi 3, per poi ri­ E. 21,24
aumentare di 1, poi 2, e dunque di 3, quindi ?? = 55. Poi dal secondo
58 si decresce di 4, poi 5, poi 6, per poi ri-aumentare di 4, poi 5, e ► Dopo il numero iniziale 11, ogni numero viene ripetuto una volta, e
dunque di 6, quindi ??= 52. poi il numero successivo è aumentato di 3. Quindi manca la coppia
23, 23.
434. Aggiungi il numero che manca :
4 8 439. Quale coppia di numeri segue logicamente la seguente se­
9 27 rie: 2,44, 4, 41,6, 38, 8, _ , _ ?
16? A. 34,9
A. 32 B. 10,12
B. 8 C. 35, 32
C. 64 D. 35,10
D. 7 E. 10,35
E. 48
► I numeri in posizione pari (44, 41, 38, ?) decrescono di 3, quindi
► Nella prima riga, il secondo numero è pari al precedente moltipli­ ? = 35. I numeri in posizione dispari ( 2/4, 6, 8, ?) aumentano di 2,
cato per 2; nella seconda riga il secondo numero è pari al preceden­ quindi ? = 10.
te moltiplicato per 3, dunque nell’ultima riga il numero mancante è
pari al precedente moltiplicato per 3, ossia 64. 440. Completare la seguente successione numerica: 240; 40; 8; ?
A. 5
435. La serie di cifre proposta osserva una successione logica. B. 6
Quale delle alternative prosegue la serie in modo corretto? C. 3
2 97489 8 83 1479? ? D. 4
A. 20; 75 E. 2
B. 16; 77
C. 22; 77 ► La regola è: 240/6 = 40; 40/5 = 8, quindi ? = 8/4 = 2.
D. 24; 75
E. nessuna delle risposte precedenti è corretta 441. Individuare il numero che completa correttamente la se­
guente successione: 7 -1 4 - 4 2 - 1 6 8 - ?
► Le cifre in posizione dispari sono 2, 4, 8, 14, ?, e la regola è: A. 310
2 + (2 • 1) = 4; 4 + (2 • 2) = 8; 8 + (2 • 3) = 14; quindi 14 + (2 • 4) = B. 672
22. Le cifre in posizione pari seguono invece la regola: 97 - (4 • 2) = C. 210
89; 89 - (3 • 2) = 83; 83 - (2 • 2) = 79; quindi 79 - (1 -'2) = 77. D. 182
E. 840
436. Completare la seguente serie numerica:
11,7, 22, 21,44, ?, ?, 189,176 B> La regola è: 7 • 2 = 14; 14 • 3 = 42: 42 • 4 = 168, quindi ? =
A. 35 77 168- 5 = 840.
B. 42 88
C. 63 66 442. Completare correttamente la seguente successione nume­
D. 63 88 rica: 5, 41,311,2201,?
E. 28 55 A. 23001
B. 20002
t> Le cifre in posizione pari sono 7, 21, ?, 189, e la regola è: 7 • 3 = C. 30030
21; 21 • 3 = 63; 63 • 3 = 189. Le cifre in posizione dispari sono 11, D. 12200
22, 44, ?, 176, e la regola è: 11 • 2 = 22; 22 • 2 = 44; 44 • 2 = 88; E. 55555
8 8 - 2 = 176.
► In D. la somma di tutte le cifre è 5, come nei numeri della serie.
437. Completare correttamente la seguente successione nume­ Inoltre, la prima cifra della del quesito scende da 5 di 1 ad ogni pas­
rica: 101; 104; 79; 65; 68; 43;?;? so, e il numero totale di cifre aumenta di 1 ad ogni passo.
A. 29; 32
B. 18; 21 443. Completare la seguente successione 125, 64,27,8,...
C. 46; 32 A. 3
D. 29; 42 B. 1
E. 29; 4 C. 4
D. 5
► Partendo da 101, i 3 numeri seguenti si ottengono eseguendo le E. 2

75
LO G ICA ©Artquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

449. Trovare l'intruso


► I numeri proposti sono i cubi di 5, 4, 3 e 2, dunque il successivo è
il cubo di 1, ossia 1 stesso. A. 7 -1 4 -2 8 -5 6
B. 6 -1 2 -1 8 -2 4
444. Completare la successione seguente: 104; 52; 56; 28; 32; ?; ? C. 3 -6 -1 2 -2 4
A. 20; 17 D. 4 -8 -1 6 -3 2
B. 16; 20 E. 5 -1 0 -2 0 -4 0
C. 18; 20
D. 24; 20 ►Tranne l'opzione B, in tutte le altre serie i numeri in posizione pari
E. 16; 18 sono il doppio del numero precedente.

► I numeri in posizione pari sono la metà dei precedenti: 52 = 104/2; 450. Quale dei seguenti numeri integra correttamente la serie:
28 = 56/2; quindi ? = 32/2 = 16. Mentre in posizione dispari la regola 27 - 38 - 47 67 - 78 - 87
è: 104 - 48 = 56; 56 - 24 = 32 (ossia la metà della metà precedente), A. 39
quindi 7 = 32- 12 = 20. B. 47
C. 58
445. Quale coppia di numeri segue logicamente la seguente se­ D. 99
rie: 40 40 31 31 22 2213 ....... E. 132
A. 13 4
B. 13 5- ► Questa è la regola: 27+10 +1 = 38; 38+10 -1 =47; 47+10 +1 = 58;
C. 4 13 58+10 -1 = 67, ecc.
D. 9 4
E. 4 4 451. Quale numero segue nella serie?
11:00 11:20 12:00 1:00 2:20 4:00....
► Ogni coppia di numeri, di due in due, sono uguali e le rispettive A. 4:20
somme dei numeri di ogni coppia danno sempre è 4, inoltre la prima B. 7:20
cifra di ogni numero decresce di 1, quindi i numeri seguenti dovranno C. 6:00
essere 13 e 04. 04 è corrispondente, in notazione decimale, al nu­ D. 7:20
mero 4. E. 5:00
446. [V] Date le serie di numeri 9, 12, 15; 5, 12, 11 e 14, 18, 23,
►Si osservi che la notazione usata per i numeri proposti è quella
completare, seguendo la stessa regola, la serie 10, 24, ?, sce­
delle ore:minuti. Quindi si nota che ogni numero, partendo dal se­
gliendo il terzo elemento tra le alternative proposte di seguito.
condo in poi, si ottiene dal precedente sommando 20 min, 40 min, 60
A. 22
min, 80 min, 100 min. Si osservi anche che le ore proposte sono
B. 20
quelle dell'orologio con 12 ore, infatti 12:00 + 60 min = 1:00. Ciò det­
C. 34
to, il numero mancante si ottiene dall'ultimo proposto, cioè 4:00,
D. 25
sommando 120 min = 2 ore, quindi si ottiene 6:00.
E. 21
452. Individuare il numero che segue logicamente nella serie:
► In ciascuna delle prime 3 serie numeriche, il terzo numero è dato
16; 64; 144; 256;....
dalla somma del primo numero e della metà del secondo (15 = 9 + 6;
A. 400
11 = 5 + 6; 23 = 14 + 9) applicando tale regola anche all’ultima serie,
abbiamo: 10+12 = 22. B. 300
C. 540
447. Quale fra le serie numeriche contrassegnate da A ad E ha D. 465
una successione logica analoga a quella della seguente serie? E. 380
36 15 21 17 8 9 128 53 75
A. 371819 98 81 17 103 12 81 ► La regola è: 16 = (4+0)2; 64 = (4+4)2; 144 = (4+8)2; 256 = (4+12)2;
B. 100 37 137 67 6 73 74 53 127 quindi 202 = 400, ossia 400 = (4+16)2.
C. 85 16 69 60 25 20 45 8 37
D. 75 27 48 125 3689 111 34 77 453. 100,121,144; il prossimo è:
E. 67 31 36 38 87127 48 79 118 A. 0166
B. 169
► La regola della serie del quesito è: 36 = 15 + 21,17 = 8 + 9 e 128 C. 167
= 53 + 75, regola rispettata soltanto in D. D. 171
E. 196
448. Quale numero è da eliminare dalla seguente successione:
1,5, 8 ,1 2,1 5,19 , 20, 22, 26, 29, 33 ►Sono i quadrati di 10, 11 e 12, quindi il prossimo è il quadrato di
A. 21 13, appunto 169.
B. 20
C. 29 454. Individua tra quelli sotto riportati il numero mancante nella
D. 19 serie: "51 - 49 - 45 - 37 -...”
E. 26 A. 21
B. 25
► Eliminando il numero 20, si nota che la differenza tra due numeri C. 33
consecutivi è, in modo alternato, 4 e 3 (5 -1 = 4; 8 - 5 = 3; 12 - 8 = 4; D. 29
15 -12 = 3; e così via). E. 15-

76
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © Art quiz L O G IC A

► Notare che la differenza tra numeri successivi va come 2", infatti D. 122
51 - 49 = 2,49 - 45 = 4,45 - 37 = 8, quindi il successivo è 37 -16 = 21. E. 89

455. Quale è il numero mancante nella sequenza: 1-3-...-15-31 ? ► La differenza tra ogni coppia di due numeri consecutivi è una po­
A. 11 tenza crescente di 3. Infatti, 5 - 2 = 3, 14 - 5 = 32, 41 - 14 = 33,
B. 25 dunque il numero mancante si ottiene da 41 + 34 = 41 + 81 = 122.
C. 7
D. 8 461. Completare correttamente la seguente successione nume­
E. 10 rica: 18; 21; 30; 57; ?
A. 66
► Notare che la differenza tra numeri successivi va come 2", infatti B. 138
3 -1 = 2, 31 -1 5 = 16, dunque dovrà essere x - 3 = 4 e 1 5 - x = 8, C. 114
pertanto x = 7. D. 81
E. 171
456. Qual è il numero successivo a quelli dati nella successione:
1,2, 5,14? ► La differenza tra ogni coppia di due numeri consecutivi è una po­
A. 95 tenza crescente di 3. Infatti, 21 - 18 = 3, 30 - 21 = 32, 57 - 30 = 33,
B. 50 dunque il numero mancante si ottiene da 57 + 34 = 57 + 81 = 138.
C. 41
D. 83 462. Indica nella seguente successione il numero mancante
E. 62 (254; 126,?; 30; 14;):
A. 53
► Si noti che la differenza tra l’n-esimo termine e l’(n - 1)-esimo è B. 98
3n“2, dunque dopo 14 (il 4 termine), ci va 14 + 33. C. 44
D. 56
457. Che numero va messo al posto del punto interrogativo: E. 62
2,3,5,9,17,33,...?
A. 60 ► Le differenze dei numeri successivi sono 254 - 126 = 128 = 27, e
B. 80 30 - 14 = 16 = 24, dunque 126 - x = 64 = 26 e x - 30 = 32 = 25, da cui
C. 75 x = 62.
D. 65
E. 33 463. Individuare l’alternativa che completa correttamente la se­
guente serie di numeri: 1; 8; 27; ?; 125; 216; 343; 512.
► Notare che la differenza tra numeri successivi va come 2n, infatti A. 98
3 - 2 = 1, 5 - 3 = 2, 9 - 5 = 4,17 - 9 = 8, 33 -17 = 16, dunque dovrà B. 49
essere X - 33 = 32 e quindi x = 32 + 33. C. 81
D. 64
458. Individuare il prossimo numero nella sequenza logica: E. 100
59 57 54 49 42 31 ..
A. 18 ► Sono numeri del tipo n3, infatti 1 = 13; 8 = 23; 27 = 33, quindi man­
B. 15 ca 43 = 64.
C. 20
D. 17 464. Completare la seguente serie numerica: 3; 4; 7; 16; 43;....
E. 13 A. 118
B. 97
► Notare che la differenza tra numeri successivi va come 2, 3, 5, 7, C. 59
11, che è la sequenza in ordine crescente dei numeri primi. Il primo D. 124
successivo è 13, ossia la differenza tra 31 e il numero incognito, che E. 156
pertanto è 31 -13 = 18.
► La differenza tra due numeri consecutivi è 3n, ad esempio 4 - 3 =
459. Inserire il numero mancante nella serie: 3 7 15 31 63 ... 3°; 7 - 4 = 31; 16 - 7 = 33, quindi il numero mancante è 43 + 34 = 124.
A. 120 Oppure, più semplicisticamente, stante’ le risposte proposte, si può
B. 119 risolvere il quesito notando che i numeri in posizione pari corrispon­
C. 127 dono a 4 • 4 = 16; 16 • 4 = 124.
D. 150
E. 124 465. Definite il numero mancante nella serie:
1,25 2,25 4 ... 16 17,75 18,75
► La differenza tra ogni coppia di due numeri consecutivi è una po­ A. 10,75
tenza crescente di 2. Infatti, 7 - 3 = 22, 15 - 7 = 23; ecc. B. 8
C. 9,25
460. Individuare il numero che completa correttamente la se­ D. 10
guente successione di numeri: 2, 5,14, 41........ E. 8,25
A. 141
B. 62 ► La media dei numeri simmetrici rispetto al centrale mancante fa 10
C. 116 = (1,25 + 18,75)/2 = (2,25 + 17,75)72 = (4 + 16)72, dunque manca 10.

77
LO G ICA ©Artquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

466. Individuare il numero che completa correttamente la se­ B. (6,4, 8, 5, 9, 2,1,7)


guente successione: 7; 34; 511; 2.122; ? C. (6,4, 5, 8, 9, 2,1,7)
A. 11.112 D. (6,4, 5, 8, 2, 9,1,7)
B. 7.016 E. (6,4,8, 5, 2,9,1,7)
C. 43.000
D. 77.777 ►Si veda il quiz 470.
E. 62.000
472.9 + 8 = 171; 6 + 4 = 102; 5 + 2 = 73; 7 + 3 = 104; 6 + 1 = ?
► La somma delle cifre dei numeri nel testo scritti in notazione de­ A. 75
cimale dà 7. Infatti 3 + 4 = 7, 5+1 + 1= 7 etc. Tra le opzioni propo­ B. 57
ste solo 43.000 soddisfa la proprietà richiesta. C. 27
D. 17
467. Individuare quale, fra gli elementi indicati nelle alternative, E. 16
completa in modo corretto la seguente successione di numeri:
1; 12; 13; 25; 38; ? ► La regola è 9+8 = 17 (ossia 171); 6+4 = 10 (ossia 102); 5+2 = 7
A. 50 (ossia 73); 7+3 = 10 (ossia 104); quindi 6+1 = 7 (ossia 75).
B. 63
C. 55 473. Quale numero deve comparire nella matrice al posto di X
(tenere presente che è un test logico, non esclusivamente arit­
D. 60
E. 51 metico)?
2 5 8 5
7 8 9 17
► Suddividiamo la sequenza in 2 terzine (1, 12, 13 e 25, 38, ?), la
somma dei primi due numeri della prima terzina è 1+12 = 13, così 35 16 1125 X
vale anche per la seconda terzina, quindi ? = 25 + 38 = 63. A. 37
B. 28
468. Completare correttamente la seguente successione nume­ C. 31
rica: ?, 8, 7,13, 8, 7,13, ? D. 39
A. 14,8 E. 34
B. 7,7
► La somma delle cifre che compongono i 4 numeri in notazione
C. 13,8
decimale nelle tre righe è: 2, 5, 8, 5 per la prima riga (non ci sono
D. 14,6 somme da eseguire); 7, 8, 9, 1 + 7 = 8, quindi 7, 8, 9, 8 per la se­
E. 13,7
conda riga; 3 + 5,1 + 6,1 + 1+ 2 + 5, quindi 8, 7, 9, ?. Manca dun­
que un numero la cui somma delle cifre che lo compongono in nota­
► Si ripete la terzina 13,8,7, quindi all’inizio manca 13 e aliatine 8.
zione decimale è 7 (come il secondo numero della sequenza 8,7,9).
Tra le opzioni proposte è il numero 34.
469. Completare correttamente la seguente successione nume­
rica: 87; 94; 105; 119; 126; 137;? 474. [V/PS] Indicato con xn il termine ennesimo di una succes­
A. 151 sione di numeri, e data la legge: x<n+i) = X(n-D + x„, quale delle
B. 153 seguenti successioni numeriche rispetta la legge?
C. 144 A. 1 ,1 ,1 ,1 ,1 ,1 ,1 ,...
D. 154 B. 1,2, 3, 5, 8,13, 21,...
E. 149 C. 1,2, 3, 4, 5, 6, 7,...
D. 1,2,4,8,16,32,64,...
► Le differenze tra 2 numeri successivi sono rispettivamente: 7, 11, E. 1 ,-1 ,1 ,-1 ,1 ,-1 ,1 ,...
14, 7, 11, ?. Quindi il numero mancante x è tale che x -137 = 14, e
quindi x = 151. ► È la nota successione di Fibonacci, che soddisfa la legge data:
1 + 1 = 2 ,1 + 2 = 3, 2 + 3 = 5, 3 + 5 = 8 etc.
470. Una regola di elaborazione trasforma l'ottupla (1, 4, 6, 3, 9,
7, 8, 5) in (4, 1, 6, 3, 9, 7, 8, 5) e questa in (4, 6, 1, 3, 9, 7, 8, 5). 475. Osservate la seguente successione numerica:
Individuare l'ottupla successiva secondo la stessa regola. 1,1, 2, 3, 5, 8,13, 21,... con quale dei seguenti numeri prosegui­
A. (4 ,6 ,3 ,1 ,7 , 9, 8, 5) reste la successione?
B. (4 ,6 ,3 ,1 ,9 ,7 , 8, 5) A. 34
C. (4,6 ,1 ,3 , 9, 7, 8, 5) B. 42
D. (4,6 ,1 ,3 , 7, 9, 8, 5) C. 30
E. (4,6 ,1 ,9 , 3,7, 8, 5) D. 44
E. 29
► La prima trasformazione scambia le prime due cifre dell’ottupla e
la seconda trasformazione scambia la seconda e la terza cifra ► È la nota successione di Fibonacci, che soddisfa la legge X(n+i) =
dell’ottupla. Presumibilmente la terza trasformazione scambia la ter­ X(n-i) + xn, dunque: 1 + 1 = 2, 1 + 2 = 3, 2 + 3 = 5, e il termine man­
za e la quarta cifra dell’ottupla, quindi la risposta corretta è la B.*2 cante è quindi 13 + 21.

471. [V] Una regola di elaborazione trasforma l'ottupla (8, 6, 4, 5, 476. Scegliere dall’elenco sottostante il numero che completa la
2, 9,1, 7) in (6, 8, 4, 5, 2 ,9 ,1 , 7) e quest'ultima in (6, 4, 8, 5, 2, 9, seguente serie numerica: 1; 1; 2; 3; 5, x
1,7). Individuare l'ottupla successiva secondo la stessa regola. A. x = 8
A. (6,4,8, 2 ,5 ,9 ,1 ,7 ) B. .x = 7

78
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO ©Artquiz LO G ICA

C. x = 4 482. Una progressione geometrica ha ragione 1/2, il primo ter­


D. x =10 mine ha il valore 1024. Calcolare il valore dell'ottavo.
E. La serie non è guidata da alcuna regola A. 210,s
B. 24
►- Si tratta della celeberrima serie di Fibonacci (dalla quale si può C. 2(10/7>
definire la sezione aurea) i cui numeri iniziali 0 e 1 e i seguenti si D. 23
ottengono sommando i due numeri immediatamente precedenti. E. 210/7
Quindi il terzo numero della serie è 0 + 1 = 1, il quarto è 1 + 1 = 2, e
così via: 1 + 2 = 3;2 + 3 = 5einfine 3 + 5 = 8. ► Dalla definizione è 1024 • (1/2)7.

477. Completare la seguente successione numerica: 483. La ragione della progressione geometrica 125, 625, 3125 è:
8; 13; 21; 34;? A. la progressione non è geometrica
A. 29 B. 25
B. 47 C. 500
C. 55 D. 125
D. 65 E. 5
E. 13
►Se 125 è il primo termine e 625 il secondo, allora la ragione x è
► Ogni termine è la somma dei 2 precedenti (chiaramente a partire tale che 125x = 625, dunque x = 5.
da 21), e dunque il successivo è dato da 21 + 34 = 55 (come nel quiz
476 si tratta di una parte della serie di Fibonacci). 484. Completare correttamente la seguente successione, utiliz­
zando l'alfabeto italiano: C; 26; E; 23; H; 21; L; 18; ?; ?
478. Una successione di numeri tutti uguali fra di loro costituisce: A. Q; 27
A. solo una progressione aritmetica B. O; 16
B. solo una progressione geometrica C. O; 12
C. solo una sequenza di numeri D. N; 15
D. sia una progressione aritmetica che una progressione geometrica E. E; 5
E. nessuna delle altre risposte
► Consideriamo la sequenza alfabetica C, E, H, L, ? traducendola
► Detto x tale numero, le successioni sono: con i corrispondenti numeri di cui alle lettere dell’alfabeto (ossia
x, x + 0, x + 0 + 0, x + 0 + 0 + 0...ex, x • 1, x • 1 • 1, x • 1 • 1 • 1...
C = 3, E = 5, ecc.) abbiamo 3, 5, 8, 10, ?. Si nota che i numeri in
posizione dispari sono dati dal numero precedente sommato a 3,
479. Quanti sono i termini di una progressione geometrica di ossia 3 + 2 = 5; 8 + 2 = 1 0 (mentre i numeri in posizione pari sono
ragione uguale a 2 con primo termine 4 ed ultimo 1024? dati dal numero precedente sommato a 2), quindi ? = 10 + 3 = 13,
A. 9 tale numero corrisponde alla lettera O dell’alfabeto. La sequenza è
B. 12 26, 23, 21, 18, ? Si noti che i numeri in posizione dispari sono dati
C. 8 dal numero precedente sommato a -2 (mentre i numeri in posizione
D. 10 pari sono dati dal numero precedente sommato a -3). Quindi il nu­
E. Nessuno dei valori precedenti mero mancante, in posizione dispari, è 18 - 2 = 16.
► Sia detto n tale numero, deve valere 4 • 2nA = 1024, da cui 2nA -
485. Quale lettera va messa nella serie (alfabeto internazionale):
1024/4, ossia 2"-1 = 256 o 2nA = 28.
Z-V-Q -K -..?
480. [M/O/PS] in una progressione geometrica il primo elemento A. E
è 2 e il sesto è 0,0625. Il quinto valore della progressione è: B. B
A. 0.0125 C. A
B. 0,125 D. F
E. D
C. 0,05
D. 0,5
E. nessuno dei valori proposti nelle altre risposte è corretto ► Sostituendo alle lettere dell’alfabeto inglese le corrispondenti po­
sizioni numeriche, si ottiene: 26 - 22 - 17 - 11. Si nota come la diffe­
renza tra ogni coppia di due numeri consecutivi è crescente: 26 - 22
► Sia x la ragione, allora vale 2 • x5 = 0,0625; quindi x5 = 0,0625/2,
cioè x5 = 0,03125 o x5 = 0,55. Quindi il termine precedente al sesto è = 4, 22 -1 7 = 5, 17 -11 = 6 . . . quindi la lettera mancante deve tro­
varsi in posizione 4 (11 - 7) che corrisponde alla lettera D.
0,0625/0,5 = 0,125.

481. Se i primi tre termini di una progressione geometrica sono 486. Aggiungi la lettera mancante: B E I P ?
1,3, 9, qual è l'ottavo termine? A. L
A. 2187 B. T
B. 243 C. Z
C. 81 D. V
D. 6561 E. R
E. 729
► Si tratta delle lettere in posizione 2; 5; 9; 14 dell’alfabeto italiano.
► Se 1 è il primo termine e 3 il secondo, allora la ragione x è tale La regola è: 2 +3 = 5; 5 +4 = 9; 9 +5 = 14, quindi 14 +6 = 20, che
che 1x = 3, dunque l’ottavo termine è x7 = 37. corrisponde alla lettera V.

79
LO G ICA ©Artquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

487. Completare la seguente sequenza di lettere: U R 0 L G... B. D


A. D C. C
B. B D. B
C. V E. F
D. Q
E. P ► S - 2 lettere = Q; Q - 3 lettere = N; N •- 4 lettere = H; quindi deve
essere: H - 5 lettere = C.
► Sono le lettere in posizione 19; 16; 13; 10; 7...., e ogni numero
successivo a 19 decresce di 3, quindi 7 - 3 = 4 che corrisponde alla 493. Trovare l'intruso
lettera D. A. A - H- G- F
B. A -M -N -E
488. Qual è la coppia di lettere che completa la serie? (alfabeto C. A - L- i- H
internazionale) CZ FY IX LW O V .. D. A -R -Q -P
A. RS ' E. A -Z -V -U
B. QS
C. RU ► Si noti che le ultime 3 lettere di ogni serie sono poste in ordine
D. SW decrescente di una lettera (o, leggendole da destra verso sinistra, in
E. PV posizione crescente di una lettera), tale ordine non è rispettato nella
risposta B.
► Le seconde lettere delle coppie decrescono di una unità, quindi la
seconda lettera della coppia mancante deve essere una U. Elemento 494. Completare correttamente la seguente successione, utiliz­
di per sé sufficiente a individuare la risposta corretta. zando l’alfabeto italiano: E; 9; D; 10; C; 19; B; 29; ?; ?
A. R; 60
489. Scegli la lettera che completa la serie (alfabeto inglese): B. D; 57
z, w, t, q ,... C. A; 48
A. m D. 48; A
B. y E. S; 60
C. n
D. i ► Le lettere sono poste in ordine decrescente di una lettera, quindi
E. x manca la A (aspetto che consente già di risolvere il quesito corret­
tamente); mentre la serie numerica procede in questo modo:
► Basta sostituire alle lettere dell’alfabeto inglese le rispettive posi­ 9 +10 = 19; 10 + 19 = 29; 19 + 29 = 48.
zioni numeriche, così da ottenere la sequenza 26, 23, 20, 17...,
quindi si nota che ogni numero decresce di 3, pertanto 17 - 3 = 14, 495. Come continua la serie: A 5 Z 8 B 11 V 14...?
che corrisponde alla n. A. U
B. T
490. Scegli le lettere che completano la serie (alfabeto inglese): C. 20
ac, zx, bd, y w , c e ,... D. C
A. xv E. 17
B. uv
C. xy ► La sequenza letterale si alterna a quella numerica, quindi deve
D. vx mancare una lettera. Quindi considerando AZBV si noti che le lettere in
E. vu posizione dispari (A e B) aumentano di una lettera, quindi la succes­
siva deve essere la C (invece, in posizione pari, Z e V, decrescono).
► In posizione pari ci sono zx e yw, le cui lettere iniziali, nell’alfabeto
inglese, sono le lettere decrescenti partendo da z (z, y, x, w, v , ...) e 496. Individuare il numero e la lettera che completano la seguen­
le cui lettere finali sono le lettere decrescenti partendo da x. Quindi te serie: B 3; A 6; D 12; C 24; F 4 8 ,...
segue x come lettera iniziale e v come lettera finale. A. S 32
B. I 98
491. Completare correttamente la successione seguente in base C. E 96
all’alfabeto italiano: B; E; H; M; ? D. H 98
A. Q E. G 96
B. S
C. P ► Considerando la sequenza alfabetica B, A, D, C, F, ? e analizzan­
D. 0 dola a coppie di lettere ossia BA, DC, F? si nota come le lettere di
E. N ogni coppia siano poste in ordine decrescente di una lettera, quindi
? = E. Mentre la sequenza numerica procede così: 3 • 2 = 6; 6 • 2 =
► Sostituendo alle lettere dell’alfabeto le corrispondenti posizioni 12; 12*2 = 24; 24 * 2 = 48.
numeriche, si ottiene: 2; 5; 8; 11. Si nota che la differenza tra ogni
coppia di due numeri consecutivi è 3, e quindi la lettera mancante 497. Individuare la lettera e il numero che completano la seguen­
deve trovarsi in posizione 11+3 = 14. te serie: 3 L, 6 H, 12 F, 15 D, 30 B ,...
A. 66 A
492. Completare correttamente la seguente successione di lette­ B. 33 Z
re, utilizzando l'alfabeto italiano: S; Q; N; H; ? C. 70 Q
A. E D. 22 B

80
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © Artquiz LOG ICA

E. 44 C ? = -2 che corrisponde, ricominciando a ritroso l’alfabeto (con V = -1,


ecc.) alla lettera U. La parte numerica cresce di +13 ad ogni numero.
► La sequenza numerica è 3, 6, 12, 15, 30, ? Si noti che i numeri in'
posizione pari sono dati dal numero precedente sommato a 3, ossia: 502. [V] Completare correttamente la seguente successione,
3 + 3 = 6; 12 + 3 = 15; quindi il numero cercato è 30 + 3 = 33. La utilizzando l’alfabeto italiano: G; 156; N; 122; L; 105; Q; 71; ?; ?
sequenza alfabetica L, H, F, D, B ? e analizzandola a coppie di lette­ A. T; 55
re ossia LH, FD, B? si nota come le lettere di ogni coppia siano po­ B. V; 54
ste in ordine decrescente di due lettere, quindi ? = Z. Si noti che per C. P; 88
ia soluzione corretta del quesito è sufficiente individuare la parte D. O; 37
numerica. E. O; 54

498. Completare correttamente la seguente successione, utiliz­ ► La sequenza alfabetica procede così: da G a N = +5 lettere; da
zando l’alfabeto italiano: I; 83; V; 71; L; 59; Z; 47; ?; ? N a L = -2 lettere; da L a Q = +5 lettere, quindi segue che la lettera
A. M; 35 successiva a Q dovrà essere in posizione -2 lettere rispetto ad essa,
B. V; 28 quindi è la O. La sequenza numerica procede così: da 156 a 122 =
C. I; 35 -34; da 122 a 105 = -17, da 105 a 71 = -34, quindi il numerò succes­
D. M; 36 sivo dovrà essere -34 rispetto a 71, ossia 54.
E. I; 71
503. Ciascuna coppia dei seguenti numeri è logicamente combi­
► La parte alfabetica I, V, L, Z, ? è data dalle lettere in posizione 9, nata: (4,100) (7,111) (8,1000) (1, 1) (12,1100) (2, ?).
20, 10, 21 ? dell'alfabeto. Si nota che i numeri (corrispondenti alle Quale numero manca nell'ultima coppia?
lettere) in posizione dispari sono in successione crescente, quindi A. 5
? = 11, che corrisponde alla lettera IVI dell’alfabeto. La sequenza B. 9
numerica è 86, 71, 59, 47, ? dove ogni numero è dato dal preceden­ C. 3
te meno 12. Quindi il numero mancante è 47 - 12 = 35.*10 D. 10
E. 6
499. Determinare l’elemento mancante nella seguente serie:
D 4, H 8, N 12, L ... ► In ogni coppia si trovano prima la rappresentazione decimale e
A. 14 poi quella binaria di uno stesso numero. Quindi il secondo numero
B. 11 della coppia il cui numero iniziale è 2 si determina calcolando la no­
C. 2 tazione binaria di 2 che è 10.
D. 16
E. 10 504. Completare correttamente la seguente successione di lette­
re: ?, R, N, H, D
►Ogni numero è la posizione nell'alfabeto della lettera che lo pre­ A. Z
cede. Quindi il numero mancante è la posizione della lettera L, ossia B. X
10. C. U
D. V
500. Completare correttamente la seguente successione, utiliz­ E. T
zando l’alfabeto italiano: P; 24; ?; 12; F; ?; B; 3
A. 20; F ►Traducendo la sequenza alfabetica con la corrispondente se­
B. G; 8 quenza numerica abbiamo ?, 16; 12; 8; 4 dove ogni numero è dato
C. L;6 dal precedente diminuito di 4, quindi ? = 20 che corrisponde alla let­
D. 8; FI tera V.
E. 12; H
505. Individuare l’alternativa che completa correttamente la se­
► La sequenza alfabetica è P, ?, F, B ed è data dalle lettere in posi­ guente successione di lettere: C; F; I; N; ?
zione 14, ?, 6, 2 dell'alfabeto. La posizione nell'alfabeto di ogni lette­ A. S
ra dopo la prima si ottiene dalla precedente spostandosi di 4 posi­ B. R
zioni all'indietro, quindi la lettera mancante si trova in posizione C. T
14 - 4 = 10 ossia è la L. La sequenza numerica è 24, 12, ?, 3 dove D. Q
ogni numero, dopo il primo, è dato dal precedente diviso due, quindi E. P
? = 6. Si noti che è sufficiente individuare o la sequenza letterale o
quella numerica per risolvere il quesito. ► Le quattro lettere dell’alfabeto occupano la posizione 3, 6, 9, 12,
?, seguendo la “tabellina del 3”, ? = 15, che corrisponde alla Q.
501. Completare correttamente la seguente successione, utiliz­
zando l’alfabeto italiano: R; 127; L; 140; D; 153; ?; ? 506. Sillogismo alfabetico AZ BV CU DT ES:
A. Z; 166 A. FT
B. V; 169 B. GS
C. U; 166 C. FQ
D. U; 136 D. FR
E. U ;160 E. GR

► La parte alfabetica è data dalle lettere in posizione 16; 10; 4; ? ► La prima lettera di ogni coppia aumenta di un alettere; la seconda
dell’alfabeto. Ossia, ogni numero è dato dal precedente -6, quindi lettera di ogni coppia decresce di una lettera.

81
LOG ICA © A rtquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

507. Completare correttamente la seguente successione, utiliz­ ► Sostituendo alle lettere le corrispondenti posizioni numeriche
zando l’alfabeto italiano: E; 5; I; 6; Q; 11; U; 17; ?; ? dell’alfabeto si ottiene: 4; 1; 7; 5; 10; ?; 13.1numeri si ottengono par­
A. F; 29 tendo dal primo sottraendo 3, poi sommando 6, poi sottraendo (3-1),
B. I; 26 poi sommando (6 -1), quindi sottraendo (3 -1 -1 ), poi sommando
C. D; 28 (6 -1 -1 ) ecc. Quindi il numero mancante è 9, che corrispondente
D. E; 23 alla I.
E. D; 23
512. Completare la seguente serie: ?, G, M, Q, U
►Osservando la parte numerica della successione (ossia i dati nelle A. C
posizioni pari) si nota che dopo i primi due numeri, ogni numero è B. D
dato dalla somma dei due numeri nelle posizioni precedenti (infatti C. F
1 1 = 5 + 6 e 1 7 = 6 + 11). Dunque il numero mancante è 11 + 17 = D. B
28. Solo la risposta C prevede tale numero. Si faccia attenzione che E. A
la parte letterale altro non è che un elemento di disturbo per la ricer­
ca della soluzione corretta. ► Le lettere corrispondono a 7, 11, 15 e 19, cioè ognuna si ottiene
dalla precedente sommando 4. Il numeor mancante è 7 - 4 = 3, che
508. Qual è il termine mancante nella serie: corrisponde alla lettera C.
H22 J19 L16 ... P10?
A. N13 513. Completare correttamente la successione seguente:
B. K18 A; E; I; O; ?
C. M15 A. Y
D. M14 B. Z
E. L17 C. S
D. R
► Dopo aver sostituito alle lettere dell’alfabeto inglese le rispettive E. T
posizioni numeriche, si ottiene 8 10 12 ... 16. Ora si osserva che
la differenza tra ogni coppia di due numeri consecutivi è 2, e quindi la ► Le lettere corrispondono a 1, 5, 9, 13. Ogni nuero aumenta di 4,
lettera mancante è 12 + 2 = 16 - 2 = 14, che corrisponde a N. Circa quindi mancante il 17, che corrisponde alla lettera s.
la parte numerica, la differenza tra ogni coppia di due numeri conse­
cutivi è -3, e quindi la lettera mancante è 1 6 -3 = 10 + 3 = 13. 514. Completare correttamente la seguente successione:
H; L; I; M; L; N; ?
509. Completare correttamente la seguente successione: A. N
B; 94; F; 83; L; 72; ?; ? B. P
A. P; 63 C. Q
B. F; 66 D. O
C. P; 61 E. M
D. M; 65
E. F; 73 ► Le lettere in posizione dispari sono H, I, L e dunque la seguente è
la M.
► Dopo aver sostituito alle lettere le rispettive posizioni nell’alfabeto
(italiano), si ottiene 2; 6; 10. Ogni numero aumenta di 4, quindi la
515. Procedendo ciclicamente, qual è la lettera che segue nella
lettera mancante è 10 + 4 = 14, che corrisponde a P. Circa la parte
serie R - U - X -.. dell’alfabeto internazionale?
numerica, ogni numero diminuisce di 11, quindi il numero mancante
A. W
è 72-11 =61. B. B
C. Z
510. Completare correttamente la seguente successione di lette­ D. A
re: S; R; P; L; ? E. C
A. A
B. E ► Le lettere corrispondono a 18, 21, 24, ?. Quindi, dalla seconda
C. B lettera in poi, ogni lettera si ottiene dalla precedente muovendosi di 3
D. C posizioni. Pertanto, dalla X, si passa ad Y, poi a Z e, ciclicamente, si
E. Z riparte da A.

►Si tratta delle lettere in posizione 17,16,14,10 dell’alfabeto, le cui 516. Qual è la lettera mancante nella serie A E I ... Q U (alfabeto
distanze, a decrescere, sono potenze di 2, ossia 1 = 2°, 2 = 21, internazionale)?
4 = 22. Dunque la lettera mancante è quella che dista 23 = 8 dalla L, A. L
ossia quella in posizione 10 - 8 = 2 che corrisponde alla B. B. K
C. H
511.Indica la lettera che manca: D A G E L ? O D. J
A. N E. M
B. I
C. C ► Le lettere corrispondono a 1, 5, 9, ?, 17, 21. Ognu numero au­
D. P menta di 4. Pertanto, il numero mancante è 13, che corrisponde alla
E. F lettera M.

82
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © A rtquiz LOG ICA

517. Se, considerando l’alfabeto italiano, B = 16, C = 15,... Z = 1, C. JKL


quanto vale N? D. GHI
A. 8 E. LJK
B. 7
C. 9 ► Si noti che la sequenza delle lettere, prescindendo dalla suddivi­
D. 10 sione in terzine, è in ordine alfabetico decescente.
E. 6
523. Quale tris di lettere deve essere logicamente inserita nella
► Considerando solo le consonanti dell’alfabeto, che sono 16, si seguente sequenza: B2CD,_____, BCD4, B5CD, BC6D?
osserva che nel testo sono state numerate a ritroso, quindi la N cor­ A. BC3D
risponde a 8. B. B0CD7
C. B2C3D
518. Quale tris di lettere deve essere logicamente inserita nella D. BCD7
seguente sequenza: SCD, TEF, UGH,___ , WKL? E. B2C2D
A. VJI
B. UJI ► Si osserva che si tratta di quartine, i cui numeri sono 2 ,___, 4, 5,
C. UT 6, quindi manca una quartina contenente il numero 3, per cui manca
D. CMN la BC3D (si noti che l’opzione in C non è una quartina in quanto
E. VIJ composta da 5 caratteri).

► La prima lettera di ogni terzina si trova, rispetto all’alfabeto ingle­ 524. Qual è il numero logicamente mancante nella seguente se­
se, in posizione 19, 20, 21,___, 23, quindi la terzina mancante deve rie: XXIV, XX, XII, Vili?
iniziare con la lettera in posizione 22, ossia la V. Ora, la seconda A. XIII
lettera di ogni terzina si trova, rispetto all'alfabeto inglese, in posizio­ B. XXII
ne 3, 5, 7,__ , 11, quindi la terzina mancante deve avere come se­ C. IX
conda lettera, la lettera corrispondente alla posizione 9, ossia la I. D. XVII
E. XVI
519. Quale coppia di numeri e lettere deve essere logicamente
inserita nella seguente sequenza: ► In numeri arabi la sequenza è 24, 20,__ , 12, 8, il cui termine cer­
D 1 E1 F1 , D1 E1 F2 , D1 E2 F2 , _____ , D2 E2 F3 ? cato si ottiene dal precedente sottraendo 4. Quindi manca il numero
A. D2E3F 2 0 -4 = 16 (XVI).
B. D2E3F3
C. DEF3 525. Qual è il numero logicamente mancante nella seguente se­
D. D2E2F2 rie: V, Vili, XI, XIV, XX
E. D3EF3 A. IX
B. XXIII
► Si noti che le lettere non giocano alcun ruolo nella sequenza, che C. XV
può essere ridotta quindi a 111,112,122,__ . La sequenza succes­ D. XVII
siva deve quindi essere 222. E. XIVII

520. Quale tris di lettere deve essere logicamente inserita nella ► In numeri arabi la sequenza è 5, 8, 11, 14,___, 20, il cui termine
seguente sequenza PsQR, P4 QS, P3 Q T ,_____ , P1 QV? cercato si ottiene dal precedente sommando 3. Quindi manca il nu­
A. PQW mero 14 + 3 = 17 (XVII).
B. PQV2
C. P2 QU 526. Individuare tra i seguenti gruppi di lettere quello che non
D. PQ3U presenta analogie con gli altri
E. PsQU A. EFGH
B. LMOP
► Si noti che i pedici della prima lettera P sono in ordine decrescente. C. RSUV
D. DEGH
521. Quale tris di lettere deve essere logicamente inserita nella E. PQST
seguente sequenza QAR, RAS, SAT, TAU,_____?
A. UAV ► I gruppi di lettere da B a E sono formati da quattro lettere di posi­
B. UAT zione n, n + 1, n + 3, n + 4. Non è così per il gruppo A.
C. TAS
D. TAT 527. Individuare il numero mancante per completare la serie:
E. Nessuna delle precedenti 6, 3, 9, 2 5, 4, 2,10 X,Z, Y, 3
A. X = 6 Y=8 Z=4
► Sia la prima che la terza lettera delle terzine sono in ordine alfabe­ B. X = 1 Y=6 Z=4
tico crescente. C. X = 2 Y=5 Z=4
D. X = 4 Y=2 1=2
522. Quale tris di lettere deve essere logicamente inserita nella E. X = 5 Y=2 1=3
seguente sequenza QPO, NML, KJI,_____, EDC?
A. HGF ► Si noti che si ha (6 • 3)/9 = 2 e (5 • 4)/2 = 10, dunque la corretta è
B. CAB la A: (6 • 4)/8 = 3.

83
LO GICA © Artquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

528. Individuare i numeri mancanti per completare la serie: D. 18


8,6,4,28; 7,6,11,32; X,W ,Y, 19; E. 24
A. X = 6;Y = 8;W = 3
B. X = 7;Y = 9;W = 4 ► Ogni numero è dato dal numero di lettere che compongono la
C. X = 9 ;Y = 1 ;W = 9 parola corrispondente moltiplicato per 2, dunque tavola ha 6 lettere e
D. X = 5; Y = 4; W = 1 il doppio è 12.
E. X = 6 ;Y = 7 ;W = 4
534. Trovare la chiave logica che collega fra loro le seguenti
► Si noti che nel testo le lettere da completare sono nell’ordine proposizioni: se sedia = 15; boa = 9; scrivania = 27; tavola è
XWY, mentre nelle opzioni sono nell'ordine XYW. Ora si osserva che uguale a:
nella prima quartina vale la regola (8 • 6)/2 + 4 = 28, così come nella A. 18
seconda: (7 • 6)/2 + 11 =32. Quindi, con X = 6; W = 4; Y = 7, come B. 12
nell’opzione E (ma con ordine diverso), si ottiene (6 • 4)/2 + 7=19. C. 6
D. 17
529. [M/O] Il gruppo di lettere LLEUDIO (A) OIDUELL può essere E. 24
considerato simmetrico con A al centro. Quale dei seguenti
gruppi di lettere è analogamente simmetrico? ► Ogni numero è dato dal numero di lettere che compongono la
A. DOCIDEM (A) MEDCITD parola corrispondente moltiplicato per 3, dunque tavola ha 6 lettere e
B. DOCIDEM (A) MEDICOD il triplo è 18.
C. DOCIDME (A) MEDICOD
D. DOCDIEM (A) MEDCIOD 535. Se tavolo = 6, fiore = 5, generico = 8, burlare è = a :
E. DOCIDEM (A) MEDCIOD A. 11
B. 7
530. Data la sequenza OPE6FC9Z08AS4DUS6 individuare C. 12
l’alternativa che la riproduce fedelmente se aggiunta di seguito D. 9
alla seguente: OPE6FC9 E. 6
A. 9Z08AS4DUS6
B. Z08AS4DS6 ► Il numero a destra delle uguaglianze corrisponde al numero delle
C. Z08AS4DUS6 lettere della parola precedente l’uguaglianza.
D. AS4DUS6
E. Z08AS4OUS6 536. Se Mario = 10; Giovanna = 16; Ciro = 8; Serena è....
A. 18
►Ovvio, basta concatenare alla stringa OPE6FC9 la stringa in C. B. 24
C. 13
531. [V] Quali numeri e quali lettere rimangono dopo aver tolto D. 12
dalla seguente stringa le lettere che compongono la parola E. 6
"FAVORI" e i numeri 3, 5, 7, 8?
"123456789ABCDEFGHILMNOPQRSTUVZ" ► Basta osservare che i numeri forniti sono il doppio del numero di
A. 12469BCDGHILMNPQRSTUZ lettere di cui sono composti i corrispondenti nomi.
B. 12469BCDFGHLMNPQSTUZ
C. 12469BCDFGHLMNPQSTWZ 537. Completare la proporzione: passaporto:
D. 12469BCDEGHLMNPQSTUZ 5866853173 = rosa:X
E. 12569BCDEGHLMNPQSTUZ A. 1883
B. 1638
532. Completare la seguente sequenza: C. 4538
32- 1312-11131112-31133112-...? D. 1368
A. 13211112312 E. 2317
B. 2143321102
C. 1321232112 ► Ogni lettera della parola passaporto corrisponde a un numero
D. 31221300332 (esempio p = 5, a = 8, s = 6, ecc.), quindi rosa = 1368.
E. 132110111221
538. Completare la seguente proporzione:
► Si tratta di un esempio del decadimento audioattivo (un gioco ma­ sacchetto : 984465337 = teca : X
tematico, studiato da John Conway), che da una sequenza di cifre A. 3548
definisce un’altra sequenza come segue: se si trovano n cifre adia­ B. 6580
centi uguali ad x, al loro posto si sostituisce nx, ad esempio a 222 si C. 2467
sostituisce 32, in quanto il 2 è ripetuto 3 volte. Nel esempio proposto, D. 3458
in 31133112 si trova una volta il 3, poi 2 volte l’1, poi 2 volte il 3, due E. 9531
volte l’1 e una volta il 2, quindi la sequenza seguente deve essere
quella nell’opzione C. ► S—>9, a—>8, c—>4 e così via, da cui teca—>3548.

533. Trovare la chiave logica che collega fra loro le seguenti 539. Quali lettere risultano dalla seguente addizione?
proposizioni: Se Sedia = 10; Scatola = 14; Biro = 8; Tavola è ... 632 +
A. 12 163 =
B. 6
C. 13 ???

84
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © Artquiz LOG ICA

A. LMF 545. Quale dei seguenti termini integra correttamente la serie:


B. FAC TURNISTA - CONTINUO - PUERISTA -..?..
C. LNF A. APOTEOSI
D. CAF B. BARRITO
E. GIE C. CONTESTO
D. ACQUISTO
► Infatti, 632 + 163 = 795, e 7, 9 e 5 occupano le posizioni G, I ed E E. COPISTA
nell’alfabeto.
►Si noti: TURNI(STA) - (CON)TINUO - PUERI(STA), quindi il ter­
540. Completa la serie: larice - ricerca - cercare - cadere mine successivo sarà: (CON)TESTO.
A. dormire
B. saltare 546. Quale dei seguenti termini integra logicamente la serie:
C. giocare BAR - RAPIDE - EDITTO - ..?..
D. ridere A. OTRANTO
E. destare B. TOSTATE
C. TOMAIA
► Ogni parola, partendo dalla seconda della serie proposta, ha co­ D. ZAZZERA
me sillaba iniziale la sillaba centrale della parola che la precede. E. ORGANICO
Quindi la parola mancante deve iniziare con la sillaba "de", vincolo
soddisfatto solo dalla parola "destare". ►Si noti che invertendo le ultime due lettere di ogni termine, esse
costituiscono le prime due lettere del termine successivo, quindi il
541. Completa la serie: casa - sala - lana -nave termine mancante inizierà con “OT”.
A. luce
B. cane 547. Quale dei seguenti termini completa la serie:
C. vela Strumento - Olio - Quadro - X ?
D. nube A. Allestire
E. cera B. Tessuto
C. Opera
► Ogni parola, partendo dalla seconda della serie proposta, ha co­ D. Vernice
me sillaba iniziale la sillaba finale della parola che la precede. Quindi E. Tela
la parola mancante deve iniziare con la sillaba "ve", vincolo soddi­
sfatto solo dalla parola "vela". ►Tutti termini della serie proposta finiscono con la lettera “o” come
“Tessuto”.
542. [M/O] Quali tra i termini proposti completano correttamente
la seguente proporzione verbale? SFRTHZ : TESSIV = X : Y 548. Individuare il numero mancante al vertice del terzo triangolo:
A. X = DPILGF Y = EOLIHE 30

A
B. X = DPILGF Y = FOLIEH
C. X=DPILFG Y = EOLIHE
D. X = DPIMGF Y = CRLIEH
E. X = DPILFG Y = EOLIEH
5 6 8 12 3 11
► Ogni lettera della seconda sequenza è determinata in quanto suc­ A. 33
cessiva (e, alternativamente, precedente) della corrispondente lette­ B. 21
ra della prima sequenza, sostanzialmente così: +1, -1, +1, -1, ecc. C. 14
D. 66
543. Quali tra i termini proposti completano correttamente la E. 48
seguente proporzione verbale? ETGKQM : FSHJRL = X : Y
A. X = XBGOPIY = YAHNQH ► I numeri in cima sono il prodotto dei due alla rispettiva base,
B. X = XBGNPIY = YAHNQH dunque manca 3 • 11 =33.
C. X = XBGOPI Y = YAHMQH
D. X = XBGOPI Y = YAHNQI 549. Inserisci
v i numeri mancanti: v v
E. X = XBGQPIY = YAHNQH

►Vedi quiz 542. ISO

544. Se A=1, B =2.... I=9, L=0 qual è il risultato della operazione


HFCB- DAGL? 5 10 in
A. DDFB A. 8-4-2
B. FAAB B. 7-14-14
C. EFAI C. 3-1-3
D. EDGF D. 5-10-5
E. DFBG E. 6-2-3

► Si noti che H=8, quindi sostituendo le lettere con i numeri abbia- ► Con la combinazione in C i numeri nei quadrati sono il prodotto
mo: 8632 - 4170 = DDFB. dei numeri esterni.

85
LO G ICA ©Artquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

550. Inserire nel settore il numero mancante. E. figura B

► Infatti, in tutte le figure abbiamo il vertice A corrispondente a 1, il


vertice B corrispondente a 2 e il vertice C corrispondente a 3, tranne
nella figura C) dove la successione è A con 2, B con 1 e C con 3.

554. Si osservi la seguente serie incompleta di figure:

B. 110
C. 105 Quale delle alternative proposte la completa correttamente?
D. 106
E. 103

► Partendo da 5 si ha: 5 • 2 -1 = 9; 9 • 2 - 2 = 16; 16 • 2 - 3 = 29;


29 • 2 - 4 = 54 e dunque il termine mancante si ottiene tramite
5 4 - 2 - 5 = 103.

551. Individuare il numero mancante.

A. 8
B. 9
C. 6
D. 3
E. 5 A. E)
B. D)
►Si noti che lungo le diagonali il numero in basso è il prodotto tra i C. A)
due numeri superiori. Quindi si tratta di risolvere 12 • x = 72 (oppure D. C)
3 • x = 18), la cui soluzione è 6. E. B)

552. Qual è il numero mancante? ► Il numero dei lati delle figure è 3; 5; 7..., ossia ogni figura aumen­
ta di 2 lati, dunque manca una figura con 9 lati, ossia quella in C).
474
51415 555. Completare correttamente la serie incompleta di figure.
1235321
INA)
111171111
A. 8
& (V cj ? A 0 4
cq
B. 2 a h h n b
A. Figura 1
C. 1
B. Figura 2
D. 10
C. Figura 3
E. 4
D. Figura 4
E. Figura 5
► Le somme dei numeri nelle prime tre righe sono, nell'ordine, 15,
16,17. Quindi, dovendo essere la somma dei numeri dell'ultima riga
► Ogni figura ha un lato in meno della figura precedente (8,7, 6, ?),
pari a 18 si conclude che in posizione ? va il numero 10.
quindi la serie si completa con una figura con 5 lati.
553. Individuare quale figura non segue la successione:
556. Quale numero va inserito, secondo logica, nella casella con
il punto interrogativo per completare la serie?
5 11
FI 0

9 19 159

A. 112
B. 95
C. 80
D. 59
E. 77
A. figura C
B. figura A ► Nella riga bianca i numeri in posizione n+1 si ottengono somman­
C. figura D do al precedente 6 • 2n, infatti 11 - 5 = 6; 23 -11 = 12; 47 - 23 = 24,
D. figura E dunque manca 47 + 48 = 95.

86
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © A rtquiz LOGICA

557. Individuare la risposta composta dai numeri che completa­ E. Figura 3


no logicamente le caselle vuote:
► La somma dei primi due numeri in alto di ogni riga dà il terzo nu­
8 16 4 8 10 2 0 5 10 mero (2 + 1 = 3,1 + 4 = 5), segue che il numero in alto della tessera
10
mancante deve essere 2 (indicazione già sufficiente per individuare
10 2 0 5 12 2 4 6 12
la risposta esatta). Mentre i numeri in basso delle tessere vanno co­
6 12 3 14 14 f me:- 6-5 = 4; 4-3 = 2 e quindi ? = 5 (5-4 = 3).
A. 6 28 7 561. In un gioco Luisa è in squadra con Quasimodo, Michele con
B. 61516 Paola. Chi è la compagna di Norberto?
C. 3012 5 A. Alessandra
D. 7 25 20 B. Maria
E. 5 24 6 C. Olga
D. Eleonora
► Ogni riga è dei tipo (x 2x x/2 x), dunque mancano 6 nella casella E. Federica
di sinistra e 28 e 7 in quelle di destra.
► Le iniziali dei nomi accoppiati sono: L con Q e M con P, e le loro
558. Individuare i numeri che completano logicamente le caselle posizioni sono 10 con 15,11 con 14 (ossia 10 + 1 con 15 -1) e dun­
vuote: que con Norberto (la cui iniziale N è in posizione 10 + 2) ci deve sta­
IO 7 10 18 18 re Olga (la cui iniziale O è in posizione 15-2).
4 7 4 5 5
9 6 9 4 1 4 LOGICA FIGURALE
A. 14 9
B. 21 8 562. Sette fogli di carta di dimensioni identiche sono stati posti
C. 1310 uno sopra l’altro, come nella figura. L’ultimo foglio posato è
D. 153 stato A, in quanto è completamente visibile. Elencare l’ordine
E. 15 8 esatto con cui sono stati posati, a partire da quello iniziale.
B F
► Ogni prima e la terza riga è del tipo (n n-3 n) e ogni seconda riga A
è del tipo (n n+3 n), dunque mancano 15 e poi 8. C

559. Individuare il numero mancante. D


H
70 58 39
A. C, B, F, G, E, H, D, A
39 22 15 B. B, F, C, G, E, H, D, A
C. B, F,C,G,E, D, H,A
? D. F,B,C,E,G,H, D,A
32 37 E. F, C, B, E, G, H, D, A
A. 26
B. 24 ► Questa è la successione con le posizioni: B in alto a sinistra, F
C. 25 alla destra spostato di mezzo lato, C sotto B spostato di mezzo lato,
D. 27 G sotto C spostato di mezzo lato, E a sinistra di G spostato di mezzo
E. 23 lato, H a sinistra di E spostato di mezzo lato, D sopra E spostato di
mezzo lato, infine A come si vede in figura.
► Per le prime due colonne vale la regola 70 = 39 + 32 - 1 e 58 =
22 + 1 - 1, segue 39 = 15 + X - 1, da cui X = 25. 563. Questa figura è lo sviluppo piano di uno dei seguenti cubi:
quale?
560. Sulla base della logica che governa la sequenza, individua­
re la figura che completa la serie.
• | 4
♦• ?
1
• •♦
«*»•
f i *. ::
•*
Md

n] M l3 El M
•• 5
| D 0 0 □ 0
A. Figura 1 A. E B. B C. C D. D E. A
B. Figura 2
C. Figura 4 ► “Aprendo” il cubo in modo che il fondo del 7 stia a sinistra del 4, si
D. Figura 5 vede che F1, per risultare orientato come il 4, ha bisogno di
un’ulteriore faccia sviluppata.

87
LO G IC A © A rtquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

564. Quale delle figure proposte corrisponde alla composizione A. 3/4


volumetrica della figura piana data? B. 10/16
C. 5/8

*
D. 7/8
E. 6/8

► Suddividiamo la figura 1 in 8 quadrati: la parte annerita corrispon­


de a 2 quadrati (unione dei 4 triangolini neri), quindi il rapporto tra
parte annerita e area totale è 2/8. Suddividiamo la figura 2 in 8 trian­
goli: la parte bianca corrisponde a 5 triangoli, quindi il rapporto fra la
/Il / I W parte bianca e l'area totale è 5/8. La somma delle due frazioni è
quindi 2/8 + 5/8 = 7/8.
1 2 3 4 5
A. Figura 4 568. Il prodotto delle tre facce visibili del dado in figura dà come
B. Figura 5 risultato 90. Quanto valgono rispettivamente A e B?
C. Figura 1
D. Figura 3
E. Figura 2

►Assumendo che la faccia superiore dei cubo sia il quadrato bian­


co, si vede che la figura 4 è corretta in quanto le facce con una sola
linea obliqua sono affiancate come la composizione volumetrica pro­
posta.
►90 = 6 • A • B, quindi A • B = 90/6 = 15, e l’unica risposta compati­
565. Il primo disegno in figura rappresenta la vista laterale di un bile con tale uguaglianza è la D.
solido.
569. Individuare la figura da scartare.

o\ °\
Quale o quali tra i solidi numerati sono compatibili con tale vista?
°/D 0^o
A. Il solido 4 00/ □\
B. I solidi 2 e 3
C. Solo il solido 3 a □ 0 □ 0
D. Solo il solido 2
E. I solidi 1 e 3 A. Figura 4
B. Figura 5
► Nella figura 1 i rettangoli frontali paiono essere della stessa altez­ C. Figura 2
za (a differenza del primo disegno proposto), mentre la figura 4 ci D. Figura 1
sono 3 rettangoli frontali anziché 2. E. Figura 3

566. La figura 1 sta a 72 come la figura 2 sta a: ► Il riquadro 2 contiene 6 elementi all'Interno, mentre gli altri riquadri
ne hanno solamente 5.

570. Osservare la figura e rispondere alle seguenti 2 domande.

► La figura 1 ha 9 lati mentre la figura 2 ne ha 7. Vale poi la propor­


zione 9:72 = 7:56, quindi la risposta corretta è la C.

567. Sommando la frazione che rappresenta il rapporto fra la In base alle precedenti figure, indicare l'affermazione corretta,
parte annerita e l'area totale della figura 1 alla frazione che rap­ A. C appartiene all'insieme 2
B. D appartiene all'insieme 1
presenta il rapporto fra la parte bianca e l'area totale della figura
C. C non appartiene né all'insieme 1 né all'insieme 2
2, si ottiene:
D. B e C non appartengono né all'insieme 1 né all'insieme 2
D E. A e B appartengono ad insiemi diversi

► Ogni oggetto di C contiene 3 figure, ognuna delle quali contiene 2


elementi al proprio interno, come nell’insieme 1. Le altre risposte
sono palesemente errate.
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © A rtquiz LOG ICA

571. In base alle figura del quesito precedente, indicare l'affer­ E. Figura 4
mazione corretta.
A. B appartiene all'insieme 1 576. Indica la figura da scartare
B. C e D non appartengono né all'Insieme 1 né all'insieme 2
C. A e C appartengono entrambe all'Insieme 1
D. B e D non appartengono né all'Insieme 1 né all'Insieme 2
E. D appartiene all'Insieme 2 1 2 3 4 5
A. 1 B. 2 C. 4 D. 5 E. 3
► Ogni figura di B contiene un elemento al suo interno come
l'insieme 1. Le altre risposte sono palesemente errate. ► Deformando opportunamente e senza sovrapporre i punti delle
figure 1,3,4 e 5 si ottiene una dall’altra, tranne per la figura 2.
572. Individuare la figura da scartare.
577. Individuare la figura che completa la serie.
4 V * *
A) B) C) Di E)
A. E)
B. C)
C. D)
D. A)
E. B)
▲ m rih
0
►A B D ed E sono ottenute una dall’altra per mezzo di una rotazio­ 1 2 3 4 5
ne. Invece C si ottiene dalle altre utilizzando necessariamente una A. 5 B. 3 C. 4 D. 1 E. 2
riflessione assiale.
► Usando la sequenza ...nero-grigio-bianco-nero-grigio-bianco..., si
573. Individuare la figura da scartare. vede che i triangoli superiore ed inferiore dovranno essere grigi, il
rettangolo bianco e il triangolo centrale nero, dunque figura 1.
i ^ %* « È
< 4 i * r * Vm 578. Quale figura completa logicamente la serie?
a b a □ m
A. Figura 3
B. Figura 1
C. Figura 5
D. Figura 4
E. Figura 2
A) B) 3 C) D )0 0 < E) S i •
► Vedi il ragionamento del quiz 572 applicato alla figura di ogni ri­ D. C)
A. A) B. E) C. B) E. D)
quadro in basso a sinistra.
► Si vede che il quadrato grigio in alto a destra scende lungo la dia­
574. Si osservi la serie incompleta di figure: quale delle alterna­ gonale di una casella ad ogni passo, mentre quello grigio in basso a
tive proposte la completa correttamente? sinistra sale lungo la colonna di una casella ad ogni passo. Gli altri
? rimangono fermi. Dunque manca B.
▲ > V 4 — r ► 4 ▼
1 2 .................3 " 4 .............. 5
A. Figura 1 579. Completare la seguente serie:
B. Figura 3
C. Figura 5
D. Figura 2
E. Figura 4
A)
► L’oggetto ruota verso sinistra.

575. Individuare, tra le alternative proposte, la versione in nega­ B>


tivo della figura data.
C)

n a 0 □ 0 D)
A. Figura 3
B. Figura 2
C. Figura 1 E)
D. Figura 5 A. D) B. A) C. C) D. E) E. B)

89
LO G IC A © A rtquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

► La "U" più interna si alterna con il lato mancante verso l'alto e il 583.27 cubetti completamente bianchi vengono assemblati in
basso, quindi nella quarta va posizionata verso il basso. La "U" in­ un unico cubo grande. Il cubo grande viene dipinto esternamen­
termedia ha il lato mancante che ruota in senso orario, quindi nella te di nero su tutte le facce esterne e, una volta dipinto viene di­
quarta posizione va posizionata destra. Infine, la "U" più esterna ha il sassemblato nei cubetti originari. Quanti cubetti sono ancora
lato mancante che ruota in senso antiorario, quindi nella quarta posi­ completamente bianchi?
zione va posizionata verso il basso. La risposta corretta è quindi la A. A. 5
B. 1
580. Nella figura è rappresentato un circuito con diversi interrut­ C. 3
tori (p, q e r) posti in serie o in parallelo. Gli interruttori rappre­ D. 2
sentano i seguenti enunciati: p = "x è divisore di 63"; q = "x è E. 4
multiplo di 3"; r = "x è pari". Per fare in modo che la lampadina
si accenda, è necessario chiudere il circuito. ► Solo il cubetto centrale.

584. Un cubo è costituito di 343 piccoli cubi bianchi (7 x 7 x 7).


Viene colorato in nero all’esterno. Quanti cubi restano comple­
tamente bianchi?
A. 96
B. 64
C. 128
D. 216
E. 125
+ —
La lampadina si accenderà quando x assume valore: ► Il cubo centrale di lato 5 non ha cubetti che toccano le facce
A. 33 esterne. Invece, qualsiasi cubetto che non sta nel cubo centrale pre­
B. 123 cedente sta su una faccia esterna e quindi avrà almeno una faccia
C. 50 colorata. Quindi, i 125 cubetti del cubo di lato 5 sono tutti e soli quelli
D. 66 che non vengono colorati.
E. 217
585. Una scatola cubica di 4x4x4 contiene 64 cubetti identici che
► Per chiudere il circuito basterebbe chiudere “p”, ma nessuno dei la riempiono completamente. Quanti cubetti complessivamente
numeri proposti divide 63. Quindi si devono necessariamente chiude­ toccano i lati ed il fondo della scatola?
re “q” e “r”. L’unico numero pari e multiplo di 3 è 66. A. 52
B. 80
581. Individuare la figura mancante. C. 77
D. 64
OQ. •SP
■° E. 33
9 &
► Solo gli 8 cubetti centrali (2x2x2) e i 4 al centro della faccia supe­
• riore non toccano i lati e il fondo della scatola.
.*
i | > I
1 2 3 4 5 586.1 componenti di una banda avanzano schierati formando un
A. Figura 1 quadrato. Quando si fermano per suonare, il numero delle co­
B. Figura 2 lonne aumenta di 3, formando quindi un rettangolo. Quanti sono
C. Figura 3 i componenti della banda?
D. Figura 4 A. 42
E. Figura 5 B. 36
C. 39
► Nei riquadri in terza posizione ci sono 3 aspetti distintivi: il colore D. 33
del pallino alternato, il colore dell’elemento verticale alternato e la E. 23
posizione dell’elemento verticale sempre sovrapposta all’elemento
orizzontale. ► Il numero dei componenti deve essere il quadrato di un numero
intero positivo, quindi i componenti sono 36, l’unico quadrato.
582. Se lo sperimentatore si trovasse di fronte a voi reggendo
un metro cubo di legno per i vertici superiore e inferiore, quanti 587. Una banda musicale marcia formando un quadrato di 6 x 6
vertici, compresi quelli usati per reggere il cubo, vedreste? elementi. Arrivata in piazza, si dispone su 3 file, formando un
A. 8 rettangolo, per suonare. Di quanti elementi è composta ciascu­
B. 7 na fila?
C. 4 A. 6
D. 6 B. 16
E. 5 C. 12
D. 24
► Si disegni in assonometria un cubo, avendo cura di porre due ver­ E. 9
tici in modo tale che il cubo possa essere sostenuto come richiesto
dal testo. Si osservi che uno solo degli otto vertici rimane nascosto ► Gli elementi sono chiaramente 36, che su tre file devono disporsi
(vedi una delle 5 figure del quiz 562). in file di 12 ciascuna.

90
CAP. 2 . RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © A rtquiz LO G ICA

588. Nella classe di un liceo i banchi sono disposti su 4 file da 9 E. 4


banchi ciascuna. Se si volessero portare le file a 6, da quanti
banchi dovrebbe essere formata ciascuna di esse? ► Si veda il quiz 592.
A. 7
B. 5 594. Posto che:
C. 6 - dodici aerei hanno una copertura anteriore da parte di altri velivoli
D. 4 - dodici sono protetti posteriormente
E. 8 - dodici hanno una copertura sul fianco sinistro
- dodici hanno un copertura sul fianco destro
> I banchi sono 36, che su 6 file devono essere disposti in file di 6 - sedici aerei hanno una doppia copertura (anteriore, posteriore o sui
banchi ciascuna. fianchi)
Qual è il numero minimo di velivoli che dovrà costituire la for­
589. Durante una sfilata militare i carri armati possono essere mazione?
disposti su 6 file di 12 carri armati ciascuna. Quante file si po­ A. 96
tranno formare ponendo in ogni fila 8 carri armati? B. 24
A. 9 C. 20
B. 10 D. 16
C. 6 E. 48
D. 7
E. 8 ► Basta formare un quadrato di aerei in quattro file di quattro aerei
ognuna.
► I carri armanti sono 72, che divisi in 8 carri per ogni fila devono
essere disposti in 9 file. 595. Cinque stati sono tra loro confinanti. A confina solo con B,
B confina con C e con D, inoltre D confina anche con E. Qual è il
590. Un gruppo di bambini si dispone a cerchio. Se il sesto numero minimo di stati da attraversare per una persona che
bambino si trova esattamente di fronte ai diciannovesimo, quan­ voglia recarsi da A ad E?
ti sono i bambini in cerchio? A. 2
A. 26 B. 1
B. 25 C. 4
C. 24 D. 5
D. 28 E. 3
E. 22
► Deve attraversare B e D.
► Un semicerchio va dal sesto al diciottesimo bambino, quindi è
formato da 13 bambini, e in totale 26 compongono l'intero cerchio. RELAZIONI INSIEMISTICHE

591. Un cerchio può essere diviso al massimo in 4 parti con due 596. Personaggi famosi, Persone nate a Milano, Monumenti
tagli. In quanti pezzi può essere diviso al massimo con tre tagli? equestri.
A. 6
B. 8
C. 21 Diagramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma 7
D. 5 Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica
E. 7 esistente tra i tre termini dati
A. Diagramma 3
► Basta eseguire i primi due tagli (rettilinei) passanti per il centro, il
B. Diagramma 2
terzo invece non passante per il centro ma intersecante entrambi i
C. Diagramma 4
precedenti (provare a disegnarlo su un foglio).
D. Diagramma?
592. Su un vassoio ci sono due bicchieri davanti a due bicchieri, E. Diagramma 1
due bicchieri dietro a due bicchieri e due bicchieri in mezzo.
► Ci possono essere persone simultaneamente famose e di Milano,
Qual è il numero minimo di bicchieri presenti?
o anche facenti parte di una sola delle due categorie. Ma nessuna di
A. 4
esse è una statua equestre. Quindi il diagramma 1 è quello corretto.
B. 6
C. 10
597. Dipinti esposti al Louvre, Statue di personaggi illustri, Di­
D. 8
pinti del XVIII secolo
E. Nessuna delle precedenti risposte è corretta

► Basta porre 4 bicchieri in fila.


Diagramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma ?
593. Se su un biliardo ci sono due biglie davanti a due biglie e Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica
due biglie dietro a due biglie, qual è il numero minimo di biglie esistente tra i tre termini dati
presenti? A. Diagramma?
A. 6 B. Diagramma 3
B. 8 C. Diagramma 5
C. 2 D. Diagramma 1
D. 5 E. Diagramma 2

91
LO G IC A © A rtquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

► Si osservi che gli insiemi dei dipinti esposti al Louvre e dei dipinti E. Diagramma 1
del XVIII secolo hanno sicuramente intersezione non vuota, mentre
l’insieme delle statue di personaggi illustri non può avere elementi in ► L’insieme dei conigli è contenuto nell’insieme dei quadrupedi.
comune con i due precedenti insiemi, quindi è corretto il diagramma 1. Mentre i tacchini non possono mai essere quadrupedi, quindi
l’insieme dei primi è disgiunto dall’insieme dei secondi, per cui il dia­
598. Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemi­ gramma corretto è il secondo.
stica esistente tra i termini dati. Città con più di 15.000 abitanti,
Città italiane, Palazzi municipali 602. Individuare quale diagramma soddisfa la relazione insiemi­
stica esistente fra i tre termini seguenti: medicinali, polmoniti,
antibiotici
Diagramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagrammo 5 Diagramma 6 Diagramma 7

A. Diagramma 4
B. Diagramma?
C. Diagramma 1
D. Diagramma 3
E. Diagramma 2 A. Diagramma 4
B. Diagramma 1
► Ci possono essere città che simultaneamente sono italiane a han­ C. Diagramma?
no più di 15000 abitanti o anche aventi una sola delle due caratteri­ D. Diagramma 5
stiche. Ma nessuna di esse è un palazzo municipale. Quindi il dia­ E. Diagramma 3
gramma 1 è quello corretto.
►Vedi quiz 600.
599. Quale delle seguenti serie di termini è legata dalla relazione
insiemistica rappresentata graficamente dal Diagramma 1 della 603. Uccelli, Pappagalli, Foche
seguente figura?

Diagramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma 1

Diagrammo 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma 7 Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica
A. Lavastoviglie, Piatti piani, Piatti fondi esistente tra i tre termini dati
B. Città europee, Città inglesi, Città gallesi A. Diagramma 6
C. Palazzi municipali, Città con più di 10.000 abitanti, Città irlandesi B. Diagramma 1
D. Quotidiani, Periodici, Case editrici C. Diagramma?
E. Numeri compresi tra 10 e 15, Numeri compresi tra 5 e 30, Numeri D. Diagramma 4
inferiori a 10 E. Diagramma 2

►Vedi quiz 598. ►Vedi quiz 600.

600.Tori, Maiali, Suini. 604. Quale dei seguenti diagrammi rappresenta gli insiemi:
Figure geometriche solide, Rette, Cubi

Diagramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagrammo 5 Diagramma 6 Diagramma 7

Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica Diagramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma 7

esistente tra i tre termini dati A. Diagramma 6


A. Diagramma 4 B. Diagramma 4
B. Diagramma? C. Diagramma 2
C. Diagramma 3 D. Diagramma 1
D. Diagramma? E. Diagramma 5
E. Diagramma 1
► Vedi quiz 600.
► L’insieme dei maiali è contenuto nell'Insieme dei suini. Mentre i
tori non possono mai essere anche suini, quindi l’insieme dei primi è 605. Individuare quale diagramma soddisfa la relazione insiemi­
disgiunto dall’insieme dei secondi, per cui il diagramma corretto è il stica esistente fra i tre termini seguenti: Corpi celesti, Stelle,
secondo. Astronavi

601. Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemi­


stica esistente tra i termini dati. Quadrupedi, Tacchini, Conigli
Diagramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma 7

A. Diagramma?
B. Diagramma 3
Diagramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma 7 C. Diagramma 1
A. Diagramma 6 D. Diagramma 2
B. Diagramma 4 E. Diagramma 5
C. Diagramma 2
D. Diagramma 7 ► Vedi quiz 600.

92
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © A rtquiz LO G IC A

606. Mele, Pere, Frutta raccolta quest’anno 610. Individuare quale diagramma soddisfa la relazione insiemi­
stica esistente fra i tre termini seguenti: bevande, bevande alco­
liche, grappe
Diagramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagrammo 6 Diagramma 7

Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica


esistente tra i tre termini dati
A. Diagramma 5
1 2 3 4 5
B. Diagramma 1 A. Diagramma 2
C. Diagramma/ B. Diagramma 1
D. Diagramma 6
C. Diagramma 5
E. Diagramma 3 D. Diagramma 4
E. Diagramma 3
► Nell’insieme della frutta raccolta quest'anno è certamente inclusa
anche una parte dell’insieme delle mele e una parte dell’insieme dei­ ► Vedi quiz 609.
le pere (le parti di tali frutti raccolti appunto quest'anno). Tuttavia, tra
questi ultimi due insiemi non ci sono elementi in comune, e dunque
l'intersezione è necessariamente vuota. 611. Individuare quale diagramma soddisfa la relazione insiemi­
stica esistente fra i tre termini seguenti: studenti universitari,
607. Individuare quale diagramma soddisfa la relazione insiemi­ persone, studenti.
stica esistente fra i tre termini seguenti: Analfabeti, Scrittori,
Cittadini inglesi

Diagramma 1 Diagramma 2 Diagrammo 3 Diagrammo 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma 7


A. Diagramma 1
A. Diagramma 3
B. Diagramma 5
B. Diagramma 4 C. Diagramma 2
C. Diagramma 5
D. Diagramma 4
D. Diagramma 6
E. Diagramma 3
E. Diagramma 1
► Vedi quiz 609.
► Vedi quiz 606.

608. Individuare quale diagramma soddisfa la relazione insiemi­ 612. Pescatori tarantini, Pescatori con più di trentadue anni, Pe­
stica esistente fra i tre termini seguenti: tennisti, americani, ita­ scatori biondi.
liani

Diagramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma 7

Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica


esistente tra i tre termini dati
1 2 3 4 A. Diagramma/
A. Diagramma 2 B. Diagramma 1
B. Diagramma 1 C. Diagramma 3
C. Diagramma 3 D. Diagramma 5
D. Diagramma 4 E. Diagramma 6
E. Nessuna delle altre risposte è corretta
► A priori è perfettamente possibile che ci siano pescatori che ap­
► Vedi quiz 606. partengono a 2 degli insiemi suddetti simultaneamente, o anche a
tutti e tre simultaneamente.
609. Indicare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica
esistente fra i tre termini dati: numeri compresi tra 15 e 20, nu­
meri compresi tra 5 e 30, numeri compresi tra 10 e 25. 613. Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemi­
stica esistente tra i termini dati. Laureati, Impiegati, Persone
ambiziose

Diagrammi l Diagramma 2 Diagramma * Diagramma I Diagramma 5 Diagramma ti

A. Diagramma 6
Diagramma S Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma 7
B. Diagramma 4
A. Diagramma 4
C. Diagramma 1
B. Diagramma 5
D. Diagramma 5
C. Diagramma 2
E. Diagramma 2
D. Diagramma/
E. Diagramma 1
► Infatti, vale che: “numeri compresi tra 15 e 20” è contenuto in
“numeri compresi tra 10 e 25" che è contenuto in “numeri compresi
► Si veda il quiz 612
tra 5 e 30".

93
LO G ICA © A rtquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

614. Individuare quale diagramma soddisfa la relazione insiemi­ che un individuo può, viceversa, avere esclusivamente una sola delle
stica esistente fra i tre termini seguenti: professori, amanti della caratteristiche in questione.
lirica, laureati in storia
618. Motocarri, Autobus, Veicoli su rotaie.

1 2 3 4 5 Diigraraml 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma "

A. Diagramma 5 Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica


B. Diagramma 2 esistente tra i tre termini dati
C. Diagramma 1 A. Diagramma 5
D. Diagramma 3 B. Diagramma 1
E. Diagramma 4 C. Diagramma 3
D. . Diagramma 7
►Vedi quiz 612. E. Diagramma 6

► Nessun mezzo dei suddetti può appartenere simultaneamente a


615. Individuare quale diagramma soddisfa la relazione insiemi­ due o tre, delle tipologie proposte. Dunque il diagramma corretto è il
stica esistente fra i tre termini seguenti: appassionati di musica, sesto.
pittori, anziani

619. Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemi­


stica esistente tra i termini dati. Galline, Rettili, Anfibi

1 2 3 4
A. Diagramma 1
B. Diagramma 4 D iagrammi J Diagrammi 4 Diagramma $

C. Diagramma 2 A. Diagramma 7
D. Diagramma 3 B. Diagramma 6
E. Nessuna delle altre risposte è corretta C. Diagramma 1
D. Diagramma 5
►Vedi quiz 612. E. Diagramma 2

► Nessun tipo di animale (Galline, Rettili, Anfibi) può appartenere


616. Individuare quale diagramma soddisfa la relazione insiemi­ simultaneamente a due o tre, delle tipologie proposte. Dunque il dia­
stica esistente fra i tre termini seguenti: avvocati, francesi, gramma corretto è il sesto.
biondi.

620. Individuare quale diagramma soddisfa la relazione insiemi­


stica esistente fra i tre termini seguenti: quadri, fiori, pittori.
1 2 3 4 5
A. Diagramma 2
B. Diagramma 3
C. Diagramma 1 1 2 3 4 5
D. Diagramma 4 A. Diagramma 3
E. Diagramma 5 B. Diagramma 2
C. Diagramma 4
►Vedi quiz 612. D. Diagramma 1
E. Diagramma 5
617. Architetti, Persone ipertese, Francesi ►Vedi quiz 618.

D iigram mi 1 D iig n o m i 2 D iig n m m i 3 Diagrammi 4 Diagrammi 5 Diagramma 6 Diagrammi 7


621. Quale dei seguenti diagrammi rappresenta gli insiemi:
Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica Armi da fuoco, Armi bianche, Armistizi
esistente tra i tre termini dati
A. Diagramma 6
B. Diagramma 2 Ologramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagrammo 6 Diagramma 7

C. Diagramma 7 A. Diagramma 2
D. Diagramma 1 B. Diagramma 4
E. Diagramma 5 C. Diagramma 3
D. Diagramma 6
► Nulla impedisce che alcuni individui abbiano simultaneamente due E. Diagramma 1
o tutte e tre delle caratteristiche elencate nel testo. Si noti che, ad
esempio, che il diagramma 6 è scorretto in quanto significherebbe ►Tali insiemi sono chiaramente a due a due disgiunti.

94
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © Artquiz LOG ICA

622. Identificare il diagramma che rappresenta correttamente i C. {18, 23, 22,17,26, 20}; {19, 25, 20, 22, 24, 21}; {21, 25}
seguenti insiemi: D. {25, 27, 22, 18, 23, 28}; {19, 25, 28, 24, 29, 21}; {33, 32, 20, 30,
• Numeri compresi tra 1 e 22. 21,26}
• Numeri compresi tra 5 e 11. E. {30, 34, 20, 25, 26, 22}; {24, 18, 19, 28, 29, 21}; {27, 35, 23, 31,
• Numeri pari divisibili per 7. 32, 33}

► Gli unici tre insiemi che non hanno alcun elemento in comune tra
loro sono quelli di cui alla risposta E. Si noti che gli insiemi delle ri­
Diagramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma 7
sposte A, B, C e D corrispondono, rispettivamente, ai diagrammi 1,
A. Diagramma/
2, 7 e 3.
B. Diagramma 4
C. Diagramma 2
D. Diagrammai
626. Posti A = {42, 43, 44} e B = {43, 44, 45}, qual è l'insieme C
E. Diagramma 5
risultante dall'unione di A e B?
A. C = {43, 44,45}
► Infatti, l’insieme A = {1,2,3...,22} contiene propriamente l’insieme
B. C = {42, 43,44, 45}
B = {5,6....11}, inoltre A interseca C = {14,28,42,...} in {14} e
C. C = {43, 44}
l’intersezione tra B e C è vuota.
D. C = {42, 45}
E. C = {42,43,44}
623. Individuare quale diagramma soddisfa la relazione insiemi­
stica esistente fra i tre termini seguenti: alimenti, dolci, torte al ► Segue direttamente dalla definizione di unione: l’insieme conte­
cioccolato nente gli elementi appartenenti ad almeno uno dei due insiemi dati.

© © > ^ f f l 627. Posti A = {27, 28, 29} e B = {28, 29, 30}, qual è l'insieme ri­
sultante dall'unione di A e B?
1 2 3 4 A. {28, 29}
A. Diagramma 2 B. Un insieme vuoto
B. Diagramma 1
C. {27, 28, 28, 29, 29, 30}
C. Diagramma 3
D. {28, 29, 30}
D. Diagramma 4 E. {27, 28, 29, 30}
E. Nessuna delle altre risposte è corretta

► L'insieme delle torte al cioccolato è contenuto nell’insieme dei 628. Posti A = {a, e} e B = insieme delle vocali, l'insieme com­
dolci a sua volta contenuto nell’insieme degli alimenti. La rappresen­ plementare di A rispetto a B è:
tazione corretta sarebbe come il diagramma 4 del quiz 596. A. {a, e, i, o, u}
B. {i, o, u}
624. Quale tra le seguenti terne di insiemi è rappresentata grafi­ C. {a, e, i}
camente dal Diagramma 1? D. l'insieme delle consonanti
E. {a, e}

Diagramma 1 Diagramma ? Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma 7


► Segue direttamente dalla definizione di insieme complementare di
A. {R, M, X, B, K, D}; {S, V, T, B, K, D}; {S, E, T, M, K, D} A rispetto a B: l’insieme contenente gli elementi appartenenti a B e
non appartenenti ad A.
B. {2, 6,10,0,4, 3}; {8 ,1 ,9 ,1 1 ,5 , 7}; {0,6}
C. {12, 2,14, 7, 5, 8}; {1,3,4, 6, 2, 5}; {10,11,0, 9,15,13}
D. {13,17, 3, 8, 9, 5}; {7,1,2,11,12,4}; {10,18, 6,14,15,16}
E. {R, A, K, S, D, J}; {V, R, J, E, Q, B}; {C, L, T, Y, B, X} 629. Lanciando un dado sono possibili 6 risultati (faccia verso
l'alto con 1 o 2 o 3 o 4 o 5 o 6 ) , che costituiscono l'insieme A;
► Bisogna individuare, in quale risposta, due insiemi hanno solo l'insieme B è costituito da tutti i 36 risultati possibili lanciando
alcuni elementi (numeri o lettere) in comune, mentre il terzo insieme una coppia di dadi, tenendo conto che il risultato del lancio di
non deve avere alcun elemento in comune con i primi due (al fine un dado della coppia è indipendente dal risultato del lancio dell'
così di rappresentare il Diagramma 1, come il quesito richiede). Infat­ altro dado. L'intersezione dei due insiemi [A fi B] è costituita:
ti in C, il primo e terzo insieme hanno in comune i nr. 2 e 5, mentre il A. dall'insieme A con i sei risultati possibili
terzo non ne ha nessuno in comune con gli altri due, pertanto è la B. dall'insieme costituito da 2, 3, 4, 5 e 6
risposta corretta. Si noti che gli insiemi delle risposte A, B, D ed E C. dall'insieme vuoto, perché l'insieme A e l'insieme B non hanno
corrispondono, rispettivamente, ai Diagrammi 5,2, 6 e 3. elementi comuni
D. dall'insieme vuoto, perché lanciare un dado dà risultati indipen­
denti dal lancio dell'altro
625. Quale delle seguenti serie di termini è legata dalla relazione E. dall'insieme costituito dai sei risultati possibili lanciando un dado
insiemistica rappresentata graficamente dal Diagramma 6? (insieme A) e dai 36 possibili risultati lanciando due dadi (insieme
B)

Diagramma 1 Diagramma 2 Diagramma 3 Diagramma 4 Diagramma 5 Diagramma 6 Diagramma '/


► Basta notare che l'esito del lancio di un dado, che è un numero,
A. {VX, I, TS, N, Z, P}; {G, F, O, W, I, Z}; {VE, VR, U, VD, TV, TM} non può di certo essere l'esito del lancio di due dadi, che è una cop­
B. {I, W, VE, U, O, F}; {P, G, VD, VR, Z, N}; {U, W} pia di numeri. E viceversa.

95
LOG ICA ©Artquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

630. Alla finale di una gara di corsa la classifica dal 1° al 7° po­ ► Dalle regole dell’ordine e dell’uguaglianza si riordina come A =
sto è la seguente: Aldo, Beatrice, Fausto, Claudio, Enrico, Gaia, B < C < D, quindi A < D.
Maria. Cinque di questi sette ragazzi hanno il cardiofrequenzime­
tro e si sa che ad avere il cardiofrequenzimetro sono tre tra i 634. Se Carlo ha la stessa età di Luigi, Luigi è più piccolo di Gia­
primi quattro classificati e tre tra gli ultimi quattro classificati. Si como e Diego è più grande di Giacomo, allora:
può essere certi che ad avere il cardiofrequenzimetro è: A. Luigi > Diego
A. Claudio B. Carlo > Giacomo
B. Enrico C. Carlo < Diego
C. Ilaria D. Giacomo < Carlo
D. Fausto E. Diego < Carlo
E. Beatrice
► Carlo = Luigi < Giacomo < Diego, quindi Carlo < Diego.
►Si noti che Claudio è l’unico ad essere sia tra i primi quattro classi­
ficati che tra gli ultimi quattro classificati. Se Claudio non avesse il 635. Giovanni è più vecchio di Carlo; Lorenzo è più vecchio di
cardiofrequenzimetro, allora coloro che ce l’hanno sarebbero 6 per­ Mario; Mario è più giovane di Alessandro; Carlo ed Alessandro
sone, contro la premessa del testo. sono gemelli. Sulla base delle precedenti affermazioni quale
delle seguenti frasi è VERA?
631. [M/O] Alla finale di una gara di automobilismo la classifica A. Lorenzo è più vecchio di Alessandro
dal 1° al 7° posto è la seguente: Alessandro, Federico, Iris, Bru­ B. Carlo è più giovane di Lorenzo
na, Cesare, Eligio, Gianna. Cinque di questi sette piloti indossa­ C. Lorenzo è più vecchio di Giovanni
no il casco integrale e si sa che a indossarlo sono tre tra i primi D. Carlo è più giovane di Mario
quattro classificati e tre tra gli ultimi quattro classificati. Si può E. Giovanni è più vecchio di Mario
essere certi che a indossare il casco integrale è:
A. Federico ► Giovanni > Carlo = Alessandro > Mario, dunque Giovanni > Mario.
B. Eligio
C. Bruna 636. Giovanna è più vecchia di Carla, Carla è più vecchia di Sil­
D. Cesare via, Silvia è più giovane di Giovanna e di Roberta, Roberta è più
E. Iris vecchia di Carla e più giovane di Giovanna. Qual è l’ordine dalla
più giovane alla più vecchia?
►Vedi quiz 630. A. Silvia, Carla, Roberta, Giovanna
B. Giovanna, Roberta, Carla, Silvia
632. Il direttore atletico spiega: "I membri delle nostre squadre atleti­ C. Roberta, Giovanna, Silvia, Carla
che includono, per la stagione autunnale, 80 giocatori di calcio e 40 D. Carla, Silvia, Roberta, Giovanna
velocisti; per la stagione invernale, 20 sciatori e 40 giocatori di palla­ E. Giovanna, Carla, Roberta, Silvia
volo; per la stagione primaverile, 50 nuotatori e 20 ginnasti. Ogni
atleta partecipa all'attività della sua squadra cinque giorni alla setti­ ► Carla è più vecchia di Silvia che è pure più giovane di Giovanna e
mana per tutti i tre mesi della stagione e nessun atleta fa parte di due di Roberta. Dunque Silvia è la più giovane. Poi, Roberta è più vec­
squadre nella stessa stagione. In conclusione, sommando questi chia di Carla e più giovane di Giovanna, e quindi ora l’ordine è stabi­
dati, si ottiene che i nostri programmi sportivi vedono la partecipazio­ lito come in A.
ne di 250 diversi atleti". Nella conclusione finale, il direttore atleti­
co dimentica di considerare la possibilità che: 637. Alberto è più grasso di Bruno. Bruno è più grasso di Carlo
A. non tutte le stagioni hanno lo stesso numero di giorni ma più magro di Daniele. Se le precedenti informazioni sono
B. per giocare a calcio è necessario allenarsi in gare di velocità corrette, se Franco è più grasso di Bruno, è necessariamente
C. alcuni sport di squadra richiedono una partecipazione di un nu­ vero che:
mero di atleti più elevato di quello richiesto da altri sport A. Franco è più grasso di Carlo
D. vi è un numero maggiore di atleti che svolgono sport di squadra B. Franco è più magro di Alberto
in alcune stagioni piuttosto che in altre C. Franco è più grasso di Daniele
E. gli stessi atleti possano svolgere attività sportive diverse in sta­ D. Franco è più magro di Daniele
gioni diverse E. Alberto è il più grasso di tutti

► Insiemisticamente, gli insiemi degli atleti di stagioni diverse pos­ ►Alberto > Daniele > Bruno > Carlo; se Franco è più grasso di Bru­
sono avere intersezione non vuota, e quindi potrebbe addirittura suc­ no si può trovare o prima di Alberto o prima di Daniele, ma di sicuro
cedere che tutti gli atleti della stagione invernale e primaverile siano è più grasso di Carlo.
anche calciatori della stagione autunnale. Comunque, non è possibi­
le affermare che tali insiemi debbano essere disgiunti. 638. [V] Elio è nato prima di Franco, il quale è nato prima di
Giorgio. Anche Italo è nato prima di Giorgio. Pertanto....
A. Franco ha il doppio dell'età di Giorgio
RELAZIONE D’ORDINE B. E’ certo che Elio sia il più anziano
C. Italo è sicuramente il più anziano
633. SeA = B, B < C e D > C allora: D. Italo e Franco hanno la stessa età
A. A < D E. Elio e Franco hanno sicuramente età diverse
B. B > A
C. A > C ► Sia E l’età di Elio, F quella di Franco e così via. Riordiniamo:
D. C < A E > F > G, I > G, ma interessa solo la prima delle relazioni preceden­
E. D < A ti, ossia E > F.

96
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © Artquiz LOGICA

639. Duilio è nato dopo di Giovanna, la quale è nata dopo di An­ ►Si parte da K < C, ma anche Y < C. Inoltre C < D e K < Y. Dunque
drea; anche Massimo è nato dopo di Andrea. Da questa frase si vale B.
può dedurre che:
A. È certo che Giovanna sia più giovane di Andrea e Massimo 644. Se: C viene dopo di K; D viene dopo di C; C viene dopo di
B. È certo che Duilio sia il più giovane dei quattro Y; Y viene dopo di K, qual è l'ordine corretto delle lettere?
C. È possibile che Massimo e Duilio abbiano la stessa età A. Y - C - D - K
D. È certo che due delle quattro persone abbiano la stessa età B. K - C - D - Y
E. I quattro sono fratelli e Andrea è il più grande C. D - Y - C - K
D. K - Y - C - D
► Duilio < Giovanna < Andrea, quindi Duilio < Andrea, così come E. C - D - Y - K
Massimo < Andrea. Null’altro si dice, quindi è possibile che Massimo
e Duilio abbiano la stessa età. ► Si ha: K < C, C < D, Y < C, K < Y. Riordinando la serie si ha:
K < Y, Y < C, C < D che si può riscrivere più economicamente come:
640. [V] Laura ha tre sorelle, Flavia,-Sara e Alice, e due fratelli, K < Y < C < D.
Diego e Vincenzo. Si sa che:
I) Diego è il maggiore di tutti; 645. [0] Carlo, Dario, Paolo e Ugo sono quattro atleti che parte­
II) Vincenzo è più grande di Sara e Flavia (non necessariamente cipano a una gara di velocità su pista. Se:
in quest'ordine) ma più piccolo di Laura e Alice (non necessa­ Paolo arriva prima di Carlo
riamente in quest'ordine). Carlo arriva prima di Dario
In base alle informazioni precedenti è FALSO affermare che: Ugo arriva prima di Carlo
A. Flavia è più piccola di Alice la corsa non è stata vinta da Ugo,
B. Sara non può essere la seconda in ordine di età quale, tra le seguenti affermazioni, NON è corretta?
C. Laura è più grande di Sara A. Ugo non è arrivato per ultimo
D. Alice non può essere la terza in ordine di età B. Ugo è arrivato dopo Dario
E. Alice è più grande di Sara C. Paolo è il vincitore della corsa
D. Ugo è arrivato prima di Dario
► Premesso che per ordine di età si intende l'ordine dal più anziano E. L’ordine di arrivo non è alfabetico
al più giovane. Siccome Diego è il primo dei fratelli e Laura e Alice
sono più anziane di Vincenzo che a sua volta è più anziano di Sara e ► Dario < Carlo e Carlo < Paolo. Inoltre Carlo < Ugo, dunque riman­
Laura, si deduce che dopo Diego, le due successive (seconda e ter­ gono da ordinare Ugo e Paolo. Ma Ugo non è il vincitore, quindi vale
za) in ordine di ètà sono Laura e Alice. Non potendo escludere che Ugo < Paolo e l’ordine corretto è Dario < Carlo < Ugo < Paolo, cioè
Alice (come anche Laura) sia la terza, segue che la risposta D è falsa. Ugo è arrivato prima di Dario e la B. è falsa.
Schematizzando: Diego > Laura o Alice > Alice o Laura > Vincenzo > 646. [M/O] In un circo, Enrico, l’unica persona incaricata di dare
Sara o Flavia > Flavio o Sara. da mangiare agli animali nei recinti, inizia il suo lavoro alle 6:30
del mattino. Si sa che:
641. Se Alberto è più alto di Franco che è più basso di Maurizio, 1) Enrico si ferma 15 minuti presso ciascun recinto
allora: 2) le tigri vengono nutrite prima degli elefanti ma dopo gli orsi
A. Maurizio è più alto di Alberto 3) i cavalli sono nutriti 15 minuti dopo gli orsi
B. sia Alberto che Maurizio sono più alti di Franco 4) i leoni sono nutriti dopo gli elefanti
C. Alberto è più alto di Maurizio Enrico alle 6:50 nutrirà:
D. Maurizio è alto quanto Alberto A. gli elefanti
E. tutte le precedenti alternative sono corrette B. le tigri
C. i leoni
►Alberto > Franco e Maurizio > Franco da cui la tesi in B.
D. i cavalli
E. gli orsi
642. Maria corre più veloce di Paolo, che è più lento di Federico.
Anna, che è più lenta di Federico, è più veloce di Laura. Dalle ► Basta riordinare: orsi (6:30) < cavalli (6:45) < tigri (7:00) < elefanti
precedenti informazioni si può dedurre con certezza che: (7:15) < leoni (7:30).
A. Paolo è più lento di Anna
B. Laura è più veloce di Paolo 647. Cinque amici al bar stanno bevendo un aperitivo. Decidono
C. Laura è più lenta di Federico che il più anziano di loro pagherà il conto. Marco è nato due
D. Anna è più veloce di Paolo mesi prima di Matteo, che è nato tre mesi dopo Mariano. Mosè
E. Federico è più lento di Maria ha un mese in più di Matteo. Merino è nato un mese dopo Mat­
teo. Chi pagherà il conto?
► Maria > Paolo, Federico > Paolo, Federico > Anna > Laura. A. Matteo
Dall’ultima catena di disuguaglianze e dalla proprietà transitiva segue B. Marco
la risposta C. C. Mariano
D. Mosè
643. Se: K viene prima di C; Y viene prima di C; C viene prima di E. Merino
D; K viene prima di Y, qual è l'ordine corretto delle lettere
A. C - D - Y - K ► Considerando i mesi di nascita, ipotizziamo che Marco sia nato
B. K - Y - C - D nel 9° mese dell'anno, quindi Matteo è nato nell’110 mese, Mariano
C. Z - C - D - Y è nato nell’8° mese, Mosè è nato nel 12° mese, così come Merino.
D. Y - C - D - K Riordiniamo quindi per mese di nasciata: Mariano > Marco > Matteo >
E. D - Y - C - K Mosè-Merino; segue che Mariano è il più vecchio.

97
LOGICA © A rtquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

648. Lungo un marciapiede rettilineo sono parcheggiati una mo­ ► È sufficiente usare la seconda uguaglianza: 5 = a + w, da cui se­
tocicletta, un'auto, un monovolume, un furgone e la bicicletta gue immediatamente che a = 5 - to.
del guardiano. L'auto è posteggiata prima del furgone e della
motocicletta e quest'ultima viene dopo la monovolume e prima ESERCIZI DI CRITTOGRAFIA
della bicicletta del guardiano. Scegliere l’ordine corretto in cui
possono essere parcheggiati i veicoli. 653. Si tenga presente che a segno uguale corrisponde cifra
A. Auto - furgone - monovolume - motocicletta - bicicletta del uguale.
guardiano Se: g + g = Q e se: B = 0 allora: 0 = ?
B. Bicicletta del guardiano - furgone - monovolume - motocicletta - A. 5
auto B. Impossibile determinarlo
C. Monovolume - motocicletta - auto - furgone - bicicletta del C. 7
guardiano D. 3
D. Auto - furgone - monovolume - bicicletta del guardiano - moto­ ■E. 1
cicletta
E. Monovolume - motocicletta - bicicletta del guardiano - furgone - ► Sia x il numero corrispondente al simbolo ignoto. Quindi x deve
auto essere un numero che sommato a se stesso mi dia un numero a due
cifre la cui secoda cifra deve essere 0, pertanto la prima cifra può
► Siccome l'auto è posteggiata prima del furgone e della motociclet­ essere da 1 a 9, quindi tale numero sarà 10 o 20 o 30 etc. fino 90.
ta, possiamo escludere le opzioni B, C ed E che non soddisfano tale Considerate le opzioni proposte, solo 5 soddisfa la proprietà che
richiesta. Inoltre, la motocicletta viene prima della bicicletta del guar­ x + x= 10.
diano, quindi si deve escludere anche l'opzione D.
654. Se: @ + § = —@ —# + 7;§ = 4;# = —1. Allora @ è uguale a:
649. “Le ciliegie sono più dolci delle pesche; le pesche sono più A. -1
aspre delle albicocche; le albicocche sono meno aspre delle B. 4
ciliegie”. In base alle precedenti informazioni, è necessariamen­ C. 3
te vero che: D. 2
A. le albicocche sono meno dolci delle ciliegie E. 1
B. le pesche sono meno aspre delle albicocche
C. le albicocche sono più aspre delle pesche ► Si traduce in @ + 4 - -@ -(-1) + 7, da cui 2@ = 4.
D. le albicocche sono più dolci delle ciliegie
E. le ciliegie sono meno dolci delle pesche 655. Se: A - 2 • @ = # + 2 • @; # = 2 • @; A = 3. Allora # è uguale a:
A. 1
► L'affermazione "le albicocche sono meno aspre delle ciliegie” già B. 3
da sé corrisponde aH'affermazione in D. C. non ci sono elementi sufficienti per rispondere
D. 2
650.1 gatti bianchi mangiano di più dei cani bianchi. I gatti neri E. 0
mangiano di più dei gatti bianchi. I gatti neri mangiano meno dei
cani neri. Quale di questi è l'animale domestico che vi coste­ ► Basta sostituire 2 - @ = # e A = 3 così da ottenere l'equazione
rebbe di meno per il vitto? 3 -# = # + #, da cui 3 •# = 3 e quindi # = 1.
A. Un cane bianco
B. Un gatto bianco 656. Se: § • @ = 1; § = 5/3; @ + 2/5 = #. Allora # è uguale a:
C. Un gatto nero A. 2/5
D. Un cane nero B. 3/5
E. Un gatto a strisce C. 0

D. 1
► Riordiniamo: cn>gn>gb>cb, dunque il cane bianco mangia meno. E. -1
651. Completare correttamente con uno dei 5 termini proposti la ► Si traduce in (5/3) • @ = 1, da cui @ = 3/5, e quindi 3/5 + 2/5 = #.
frase: "Qualsiasi sia il valore di A, se A è ... di B e B è .... di C,
allora A è .... di C". 657. [M/O] Se: @ + # - @ = @ - 4; # = -20; allora @ è uguale a:
A. diverso A. -5
B. maggiore B. 10
C. la metà C. 16
D. radice quadrata D. -10
E. logaritmo E. -16
► Basta escludere le altre possibilità (l’ultima addirittura senza senso). ► Basta sostituire # = -20 nella prima equazione, così da ottenere
@ -20 - @ = @ - 4, che dà @ = -16.
652. Se alfa è uguale a beta meno delta e delta è uguale ad alfa
più omega, allora quale delle seguenti affermazioni è vera? 658. Se: 4 • # + 1 = 7 • (# - 2). Allora # è uguale a:
A. Omega è uguale a delta più alfa A. 9
B. Beta è uguale a delta meno alfa B. 0
C. Alfa è uguale a delta meno omega C. 5
D. Beta è uguale a alfa meno delta D. 13
E. Alfa è uguale a omega più delta E. 1/2
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO ©Artquiz LO G ICA

►L'equazione è nella variabile #: 4 # + 1 = 7(# - 2), da cui 665. Se: A + A = © - ♦ ; A = ♦ + O ; 3 » = - © l ♦ = -1; allora A è
4 # + 1= 7 # - 1 4 ; 3 # = 1 5 e dunque# = 5. uguale a:
A. -2
659. Se: # + 4 = @ + @ + A; # = 2; A = -4. Allora @ è uguale a: B. -1
A. 4 C. 1
B. -1 D. 4
C. 5 E. 2
D. 3
E. 6 ► Da A = 4 + © e 34 = - © segue A = » - (-© ) = ♦ - 3♦ =-2 ♦ = -2(-1 )
= 2.
► Si traduce in2 + 4 = @ + @ +(-4), quindi 2@ =10.
666. BRT -126 ; ? - 661 ; RBT - 216
660. Se: -$ - @ + 8 = @ + A. $ = 2; A = 16. Allora @ è uguale a: A. BBR
A. 5 B. RRT
B. 10 C. BBT
C. -5 D. TTB
D. -10 E. RTB
E. -2
► Se B = 1, R = 2, T = 6, allora 661 è uguale a TTB.
►Sostituendo i numeri corrispondenti a $ e A si ottiene -2 - @ + 8 =
@ +16. L'ultima equazione in @ equivale all'equazione 2@ = -10 e 667. Risolvete ie seguenti operazioni sostituendo a ogni simbolo
dunque @ = -5. un numero: A+A+A = BC; BC+BC+BC = EB
A. A=8, B=7, C=2, E=4
661. Se: © - 1 + @ = § - 6; © = 3 + §; Allora @ è uguale a: B. A=2, B=4, C=8, E=7
A. Non ci sono dati sufficienti per rispondere C. A=4, B=2, C=8, E=7
B. 6
D. A=8, B=2, C=4, E=7
C. -5 E. A=7, B=4, C=2, E=8
D. -8
E. 3 ► Si deve necessariamente sostituire i valori proposti. (Attenzione
che BC e EF si ottengono come concatenazione, non prodotto).
► È sufficiente risolvere il sistema: (3 + §) -1 + @ = § - 6, da cui
2 +@ = -6 e @ = -6 - 2 = -8.*5
668. Se: VJ + VJ = AX - J K , VJ = BY + M K , JK = AX , BY = 2 allo­
662. Se: 5 • @ / $ + 2 • £ = 13; $ = -£; @ = $; Allora £ è uguale a: ra MK è uguale a...
A. 13/5 A. 1
B. 4 B. 2
C. 12/7 C. 4
D. 8 D. -2
E. 6 E. -3

► Sostituendo $ a @ nella prima uguaglianza si ottiene: ►AX = JK e quindi: VJ + VJ = AX - JK = AX - AX = 0, da cui 2 VJ =


5 • $ / $ + 2 • £ = 13, ossia 5 + 2 • £= 13, da cui 2 •£ = 8. 0 e dunque VJ = 0. Ora MK = VJ - BY = 0 - 2 = -2.
La B. risulta quindi essere la risposta corretta.
669. Se TEP significa cifra (singola) divisibile per 5, TOP signifi­
663.S e:2*@ -$ + 3 •£ = 8; $ = -£ ;£ = 1. Allora @ è uguale a: ca cifra (singola) divisibile per 3 e TAP significa cifra (singola)
A. 3 divisibile per 4, allora con quale scrittura può essere espresso il
B. 4 numero 65?
C. 5 A. TOP TAP
D. 1 B. TEP TOP
E. 2 C. TOP TEP
D. TAP TOP
► Da$ = - £ e £ = 1si ottiene intanto che $ = - £ = -1. Ora, sosti­ E. TAP TEP
tuendo tali simboli nell'espressione iniziale, si ottiene 2 • @ + 1 + 3 =
8, da cui 2 • @ = 4 e @ = 2. ► È sufficiente osservare che, tra 3, 4 e 5, il 6 è divisibile solo per 3
e il 5 solo per 5.
664. Se: | + 5 + $ = © + 2; 2 = -4 : ©. Allora | è uguale a:
A. 0 670. Se ZOP significa cifra (singola) divisibile per 2, ZUP signifi­
B. 6 ca cifra (singola) divisibile per 6 e ZEP significa cifra (singola)
C. 2 divisibile per 9, allora con quale scrittura può essere espresso il
D. 9 numero 82?
E. non ci sono elementi sufficienti per rispondere A. ZUP ZEP
B. ZEP ZOP
►Si tratta di un sistema di due equazioni in tre incognite (|, $ e ©) C. ZOP ZOP
che ammette infinite triple di soluzioni. In particolare, non è possibile D. ZOP ZEP
assegnare univocamente un valore a |. E. ZOP ZUP

99
LOGICA ©Artquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

►Vedi quiz 669. A. 12


B. -12
671. [M/O] Se ZAP significa cifra (singola) divisibile per 7, ZUP C. 10
significa cifra (singola) divisibile per 5 e ZEP significa cifra (sin­ D. -10
gola) divisibile per 4, allora con quale scrittura può essere E. 11
espresso il numero 48?
A. ZEP ZUP ►Sostituendo i valori del testo l’equazione diventa (-1 + 23)/2 =
B. ZUP ZEP -1 + WK, da cui 22/2 + 1 = WK, ossia WK .= 12.
C. ZEP ZAP
D. ZEP ZEP 677. [M/O] Se: yy + jK + Ee = ZZ + Ee; ZZ = 4; yy = jK -2. Allora jK
E. ZAP ZAP è uguale a:
A. 3
►Vedi quiz 669. B. non è possibile stabilire il valore di jK
C. 1
672. [M/O] In un ipotetico linguaggio in codice, alla parola SPE­ D. 2
CIFICA corrisponde il codice SPEFECIFIFIFICAFA e alla parola E. 6
IGNORATO corrisponde il codice IFIGNOFORAFATOFO. Come
si scriverà, nel medesimo codice, la parola MAIL? ► La prima equazione è nelle variabili yy, jK e Ee. A queste si pos­
A. MAIL sono sostituire ZZ e yy in base alla seconda e terza uguaglianza,
B. MAFAFIIL così da ottenere (jK -2) + jK + Ee = 4 + Ee. Il termine Ee si può sem­
C. MFAAIFIL plificare, e quindi l’equazione si riduce a jK -2 + jK = 4. Segue 2 • jK
D. MAFAIFIL = 6 e infine jK = 3.
E. MAFIFIL
678. In questo esercizio l’affermazione è traslitterata mediante
► La regola consiste nel riscrivere la parola proposta aggiungendo espressioni simboliche. Sono previste solo due alternative per
dopo ogni vocale la lettera F seguita dalla medesima vocale. ogni categoria. Una parola tra cancelletti (##) indica l’altra alter­
nativa della coppia. § significa “oppure”, mentre & indica la
673. Se la lettera B identifica una qualunque cifra (singola), la
congiunzione “e”, ma si mette anche prima di un attributo. Le
lettera E identifica una qualunque cifra (singola) pari e la lettera
categorie sono: Debora/Paola; stilografica/biro; costosa/econo-
R identifica una qualunque cifra (singola) dispari, allora la scrit­
mica; blu/rossa. Quale delle seguenti espressioni simboliche è
tura RBBR rappresenta un numero:
la corretta trasposizione della frase “Debora ha una stilografica
A. pari di quattro cifre
economica e una biro blu”?
B. dispari di tre cifre
A. #Debora# ha una #biro# & //costosa# & una #stilografica# blu
C. dispari di quattro cifre
B. #Paola# ha una #stilografica# & costosa & una #stilografica# § blu
D. divisibile per due
C. Debora ha una #biro# & #costosa# & una #stilografica# & blu
E. dispari di una cifra
D. #Paola# ha una #biro# & costosa & una #stilografica# & blu
► Basta osservare che l’ultima cifra del numero proposto deve esse­ E. Debora ha una #biro# #costosa# & una #stilografica# blu
re dispari, e quindi il numero stesso deve parimenti esserlo.
►Si osservi: al posto di “stilografica” ci va #biro#, al posto di “eco­
674. Se la lettera N identifica una qualunque cifra numerica (sin­ nomica” ci va #costosa#, al posto di “e” ci va & e infine che al posto
gola), la lettera P identifica una qualunque cifra (singola) pari e di “biro” ci va #stilografica#. Ne consegue che l’unica risposta com­
la lettera D identifica una qualunque cifra (singola) dispari, allo­ patibile è la C.
ra DNNP è un numero:
A. dispari di 3 cifre 679. [M/O] Tenendo conto che a numero uguale corrisponde
B. pari di 4 cifre lettera uguale, nella frase in lingua italiana:
C. pari o dispari di 4 cifre «5h0 d3748 232 60gl09 68150» l’ultima parola è:
D. dispari di 4 cifre A. desti
E. pari di 3 cifre B. mesti
C. leste
►Vedi quiz 673. D. carte
E. pesci
675. [V] Se la lettera A identifica una qualunque cifra (singola), la
lettera L identifica una qualunque cifra (singola) pari e la lettera ► Nell’ultima parola della frase proposta il numero 5 deve corrispon­
Q identifica una qualunque cifra (singola) dispari, allora QALL è dere, in base alle possibili risposte, alla lettera T oppure “c”. Sicco­
un numero: me il 5 appare anche nella prima parola ed è seguito da una “h” e
A. pari di quattro cifre nella lingua italiana non esistono parole che iniziano con la sequenza
B. dispari di quattro cifre “th”, la risposta corretta può essere soltanto la E.
C. dispari di due cifre
D. pari di tre cifre ESERCIZI CON BILANCE O ASSI GRADUATE,
E. pari di due cifre INGRANAGGI E CARRUCOLE

►Vedi quiz 673. 680. Su un piatto della bilancia metto tre mattoni e sull’altro piat­
to metto mezzo mattone più un peso di 1 Kg. Quanti altri Kg do­
676. Se: (VJ + UK) : 2 = VJ + WK; UK = 23; VJ = -1. allora WK è vrò aggiungere per equilibrare i piatti sapendo che un mattone
uguale a: pesa 1 Kg più mezzo mattone?

100
CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO © A rtquiz LO G IC A

A. 3,5 distanza. Si devono dunque aggiungere 5 Kg al peso di 15 Kg posto


B. 2,5 a sinistra.
C. 2
D. 4 685. Un'asta di metallo lunga 1 metro è sospesa per il suo cen­
E. 3 tro. A 5 cm dall'estremità destra è agganciato un peso di 15 kg,
mentre all'estremità opposta è agganciato un peso di 45 kg. Co­
► Intanto, il peso x di un mattone soddisfa l'equazione x = x/2 + 1 sa è necessario fare per equilibrare l'asta e mantenerla in posi­
kg, quindi x/2 = 1 kg e x = 2 kg. Ora, nel primo piatto giacciono 3 zione orizzontale?
mattoni, e dunque 6 kg di peso, per cui nel secondo piatto, nel quale A. Aggiungere, al peso agganciato a destra, un ulteriore peso di 30 kg
giace un peso totale di x/2 + 1 kg = 2 kg, devo aggiungere un peso B. Nulla, l'asta è già in equilibrio
pari a 4 kg. C. Aggiungere, al peso agganciato a destra, un ulteriore peso di 35 kg
D. Aggiungere, al peso agganciato a sinistra, un ulteriore peso di 35
681. Si dispone di una bilancia a due piatti con il braccio destro kg
che misura il doppio del braccio sinistro. Se nel piatto destro E. Aggiungere, al peso agganciato a sinistra, un ulteriore peso di 40
vengono posti 21 pesi tutti uguali fra loro, quanti pesi dello kg
stesso tipo devono essere posizionati nel piatto sinistro affin­
ché la bilancia risulti in equilibrio? ► Si veda il quiz 684.
A. 7
B. 42
686. Un'asta di metallo lunga 1 metro è sospesa per il suo cen­
C. 56
tro. A 45 cm dall'estremità sinistra è agganciato un peso di 30
D. 30
kg, mentre all'estremità opposta è agganciato un peso di 3 kg.
E. 112 Cosa è necessario fare per equilibrare l'asta e mantenerla in
posizione orizzontale?
►21 • 2 = 42.
A. Aggiungere, al peso agganciato a destra, un ulteriore peso di 3 kg
B. Aggiungere, al peso agganciato a sinistra, un ulteriore peso di 30
682. Si dispone di una bilancia a due piatti con il braccio sinistro
che misura ii quadruplo del braccio destro. Se nei piatto sinistro kg
C. Aggiungere, al peso agganciato a sinistra, un ulteriore peso di 3 kg
vengono posti 10 pesi uguali fra loro, quanti pesi dello stesso D. Nulla, l'asta è già in equilibrio
tipo devono essere posizionati nel piatto destro affinché la bi­
E. Aggiungere, al peso agganciato a destra, un ulteriore peso di 30 kg
lancia risulti in equilibrio?
A. 40 ► Si veda il quiz 681 e si noti che una distanza di 45 cm dall'estremi­
B. 30
tà corrisponde a 5 cm dal centro. Il resto segue dall'uguaglianza
C. 20
5 cm • 30 kg = 50 cm • 3 kg.
D. 10
E. Non è possibile equilibrare la bilancia con un numero intero di pesi
687. Un’asse graduata di legno è appoggiata nel suo punto me­
► 10*4 = 40. dio e su di essa sono sistemati alcuni gettoni tutti di peso uguale.

683. Si dispone di una bilancia a due piatti con il braccio sinistro


che misura il triplo del braccio destro. Se nel piatto destro ven­ 1 2 3 4 5 6A 7 8 9 1011 12
gono posti 36 pesi tutti uguali fra loro, quanti pesi dello stesso Per equilibrare il sistema in figura è necessario spostare un get­
tipo devono essere posizionati nel piatto sinistro affinché la tone:
bilancia risulti in equilibrio? A. dalla posizione 5 alla posizione 4
A. 18 B. dalla posizione 12 alla posizione 11
B. 8 C. dalla posizione 5 alla posizione 3
C. 16 D. del lato destro
D. 12 E. nessuna delle altre alternative è corretta: la bilancia è già in equi­
E. 7 librio

► 36/3 = 12. ► Posto che un gettone ha peso X e che una tacca dell’asta misura
Y, dalla soluzione al quiz 681 e dai dati a disposizione si conclude
684. Un'asta di metallo lunga 1 metro è sospesa per il suo cen­ che facendo l’operazione in C. si ottiene X • (2 • Y) + X • (4 • Y) =
tro. A 20 cm dall'estremità sinistra è agganciato un peso di 15 X • ( 6 • Y), ossia una situazione di equilibrio.
kg, mentre all'estremità opposta è agganciato un peso di 12 kg.
Cosa è necessario fare per equilibrare l'asta e mantenerla in 688. Per equilibrare il sistema in figura è necessario cambiare
posizione orizzontale? posizione a un gettone:
A. Nulla: l'asta è già in equilibrio
B. Aggiungere, al peso agganciato a sinistra, un ulteriorepeso di 5kg
..................o , , .. , ,
C. Aggiungere, al peso agganciato a destra,un ulteriore peso di 3 kg
D. Aggiungere, al peso agganciato a destra,un ulteriore peso di 5 kg ■1 2 3 4 5 6 A 7 8 9 10 11 12
E. Aggiungere, al peso agganciato a sinistra, un ulteriorepeso diA.3kgdalla posizione 8 alla posizione 9
B. dalla posizione 8 alla posizione 7
► Dalla soluzione al quiz 681 e dai dati a disposizione si ottiene che C. dalla posizione 4 alla posizione 5
il peso totale posto a sinistra deve valere (50 cm • 12 Kg)/30 cm = 20 D. dal lato destro al lato sinistro del punto medio
Kg; si noti che rispetto al centro il peso di sinistra si trova a 30 cm di E. nessuna delle altre alternative è corretta: l'asse è già in equilibrio

101
LOGICA © A rtquiz CAP. 2. RAGIONAMENTO LOGICO-MATEMATICO

► Il quesito è del tutto simile al quiz 687. Eseguendo l’operazione in ► Dopo aver notato che il peso del bambino sul seggiolino interno di
B. si ottiene X • Y + X • (2 • Y) = X • (3 • Y), ossia una situazione di destra è 30 kg/3 = 10 kg, si tratta di risolvere l’equazione:
equilibrio. 30 kg • 1 m +10 kg • 0,8 m = 25 kg • 0,8 m + X • 1 m, dove X è il peso
del quarto bambino. Dunque si ha 38 kg • m = 20 kg • m + X • 1 m e
689. Come mostra la figura, un bicchiere pesa quanto una botti­ X = (38 kg • m - 20 kg • m)/1 m = 18 kg.
glia più una tazzina, mentre tre bottiglie pesano quanto due bic­
chieri. Quante tazzine pesano quanto una bottiglia? 692. [M/O] In un ingranaggio a due ruote dentate, una ruota ha
300 denti e l'altra 60. Se la ruota più grande compie 2 giri, quanti
giri avrà compiuto la ruota più piccola?
A. 12
B. 15
C. 10
D. 4
B. 3 E. 2
C. 2
D. 5 ►Siccome la ruota grande ha mosso 600 denti, così ha fatto la ruo­
E. 1 ta piccola, dunque quest’ultima ha compiuto 600/60 = 10 giri (altresì:
300/2 • 2 giri = 10 giri).
► Dalla seconda figura un bicchiere pesa come 1,5 bottiglie, quindi
dalla prima figura si ha che una tazzina pesa mezza bottiglia.693. In un ingranaggio complesso, una ruota dentata denomina­
ta X ha 20 denti e fa muovere una seconda ruota denominata Y
690. In figura sono rappresentate due bilance a due piatti in da 40 denti, che a sua volta fa muovere una terza ruota Z da 100
equilibrio con alcuni oggetti (sfere, cubi e piramidi). denti. Se la ruota dentata Z fa un giro completo, quanti ne farà la
ruota dentata X:
<d3§j> «dooffi.A. 1
B. 5
C. 10
A quanti cubi corrisponde la massa di una piramide? D. 2
A. 5 E. 20
B. 3
C. 2 ► Dopo aver notato che la ruota intermedia non conta nel numero di
D. 4 denti che si sono spostati nel movimento, siccome la ruota Z ha
mosso 100 denti, così ha fatto la ruota X, dunque quest’ultima ha
compiuto 100/20 = 5 giri.
►Siano C, P ed S le masse di, rispettivamente, il cubo, la piramide
e la sfera. La figura di sinistra si traduce matematicamente 694. Nel seguente sistema le ruote dentate sono libere di ruotare
nell’uguaglianza 5C = P + 4S, mentre la figura di destra corrisponde attorno a un perno fisso. Se la ruota dentata B gira in senso ora­
a P = 2C + 2 S. Dalla seconda uguaglianza segue 2S = P - 2C, che rio, in quale senso gira la ruota dentata C?
sostituita nella prima uguaglianza dà 5C = P + 2 • (P - 2C), ossia
5C = 3P- 4C. Ora 3P = 9C e infine P = 3C.

691. Dei bambini giocano su un’altalena che ha due posti per


lato. Il seggiolino esterno dista dal perno 100 cm, mentre quello
interno 80 cm.
Sul seggiolino esterno del lato destro è seduto un bambino di
30 kg di peso, mentre sul seggiolino interno è seduto un bambi­
no che pesa 1/3 del primo. Sul seggiolino interno del lato sini­
stro si siede un bambino che pesa 25 kg. Un quarto bambino
sale sul seggiolino rimasto libero e l'altalena va in equilibrio.
Quanto pesa il bambino?

A. Nello stesso senso della ruota dentata piccola A


B. In senso inverso rispetto alla ruota dentata E
C. In senso orario
D. Nello stesso senso della ruota dentata E
E. Il sistema di ingranaggi non può funzionare
A. 18
B. 21 ► Essendo C solidale a B, la prima gira in senso inverso alla secon­
C. 19 da, dunque in senso antiorario. Ripetendo lo stesso ragionamento
D. 14 per la connessione tra C e D e infine tra D ed E si conclude che C ed
E. 20 E girano nello stesso senso (antiorario).

102
CAP. 3 . INTERPRETAZIONE DI BRANI © Artquiz LO G IC A

695. Nel sistema rappresentato in figura, le ruote dentate sono denti/giro) = 9 giri. Si noti che la ruota R2 serve solo da collegamento
libere di ruotare attorno a un perno fisso. Se la ruota dentata D tra la R1 e la R3.
gira in senso orario, in quale senso gira la ruota dentata H?
c 698. Il sistema indicato in figura si presenta nella sua fase inizia­
le e ha sfere di metallo tutte della stessa massa e fune di massa
trascurabile.
a c E g 1

Se il sistema è sottoposto soltanto al campo gravitazionale con


assenza di attrito, allora si può concludere che:
A. il sistema resta fermo perché in equilibrio
H
A. In senso inverso rispetto alla ruota dentata E B. la carrucola B gira in senso antiorario
B. In senso orario C. il sistema non può funzionare
C. In senso inverso rispetto alla mota dentata G D. la carrucola B gira in senso orario
D. Nello stesso senso della ruota dentata G E. la carrucola A gira in senso orario
E. Il sistema di ingranaggi non può funzionare
►Viste le ipotesi, j pesetti di sinistra scenderanno verso il basso, e
► Essendo H solidale a G, la prima gira in senso inverso alla seconda.dunque la fune scorrerà in B muovendo il suo estremo di sinistra
(rispetto a B) verso l’alto, e dunque B si dovrà muovere in senso ora­
rio (altresì, invertendo i pesetti, ossia 2 a sinistra e 4 a destra, la ri­
696. Nel sistema rappresentato in figura, le ruote dentate sono
sposta esatta sarebbe stata B.).
libere di ruotare attorno a un perno fisso. Se la ruota dentata B
gira in senso orario, in quale senso gira la ruota dentata piccola F?
699. Il sistema indicato in figura si presenta nella sua fase inizia­
le e ha sfere di metallo tutte della stessa massa e fune di massa
trascurabile. Se il sistema è sottoposto soltanto al campo gravi­
tazionale con assenza di attrito, allora si può concludere che:
A C E G I

B D F H
A. la carrucola F gira in senso antiorario
B. la carrucola D gira in senso antiorario
H C. il sistema resta fermo perché in equilibrio
A. In senso inverso rispetto alla ruota dentata E D. la carrucola F gira in senso orario
B. Nello stesso senso della ruota dentata E E. la carrucola E gira in senso orario
C. Nello stesso senso della ruota dentata piccola A
D. In senso orario ► Il problema e il ragionamento risolutivo è del tutto simile al quiz 698.
E. Il sistema di ingranaggi non può funzionare
INTERPRETAZIONE DI BRANI
► F è solidale a E, ma interna a E. Quindi il senso di rotazione è lo
stesso di E. 700. Leggere il brano e rispondere a ogni quesito solo in base
alle informazioni contenute (esplicitamente 0 implicitamente)
697. In un ingranaggio con più ruote dentate, una ruota denomi­ nel brano e non in base a quanto il candidato eventualmente
nata R1 ha 25 denti e fa muovere una seconda ruota denominata conosca sull'argomento.
R2 da 50 denti, che a sua volta fa muovere una terza ruota R3 da Le vicende alimentari dell’Europa del Settecento sembrano ripercor­
150 denti. Se la ruota dentata R3 fa un giro e mezzo, quanti ne fa rere cammini noti: espansione demografica, insufficienze produttive,
la ruota dentata R1? sviluppo agricolo. Una storia che ricorda da vicino quella dei secoli
A. 3 XI-XII, 0 del XVI. Solo che questa volta le dimensioni del fenomeno
B. 9 sono ingigantite. La popolazione europea, che aveva raggiunto a
C. 12 metà del Trecento una punta di forse 90 milioni di individui, e che
D. 5 attorno al 1700 (dopo la grande crisi e la successiva lenta ripresa)
E. 6 era attestata sui 125 milioni, cresce da allora in poi rapidissimamen­
te: 145 milioni a metà del XVIII secolo, 195 alla fine. Il sistema pro­
► La R3 ruota di un angolo giro e mezzo, ossia ruota di 1,5 giri • 150 duttivo è messo a dura prova, le carestie si abbattono a intervalli
denti/giro = 225 denti. Segue che la ruota R1 compie 225 denti/(25 regolari sulla popolazione. Alcune di esse (tristemente celebre quella

103
LOGICA ©Artquiz CAP. 3 . INTERPRETAZIONE DI BRANI

del 1709-10) colpiscono l'intera Europa, dalla Spagna all'Italia, dalla D. Il farro e la segale
Francia all'Inghilterra, dalla Germania alla Svezia, ai Paesi dell'Est. E. Il mais e la patata
Altre investono territori più circoscritti: quella del 1739-41 colpì so­
prattutto Francia e Germania; quella del 1741-43 l'Inghilterra; quella 702. Qual è, a giudizio dell'autore del brano precedente, il tratto
del 1764-67 fu particolarmente grave nelle regioni meridionali (Spa­ distintivo dell'espansione storica vissuta dall'Europa del Sette­
gna, Italia); quella del1771-74 nei Paesi del Nord. Nell'insieme, gli cento, considerato che egli stesso attribuisce un carattere ri­
anni "difficili" del XVIII secolo sembrano numerosi come non mai (a corsivo alle vicende narrate?
eccezione forse che nell'XI secolo). Ciò non vuol dire che la gente A. Il numero di anni "difficili", senza uguali nei secoli precedenti
muoia di fame: se cosi fosse stato, l'exploit demografico sarebbe a B. Il fatto che nel Settecento la gente muoia di fame
dir poco incomprensibile. Siamo invece di fronte a un malessere dif­ C. La totale assenza di carestie, che diede forte impulso alla mano­
fuso, a uno stato di sottonutrizione permanente che viene per così dopera agricola
dire "assimilato” (fisiologicamente e culturalmente) come condizione D. La portata, ovvero le dimensioni dei cambiamenti in essere
normale di vita. AH'aumentata richiesta di cibo si rispose, per comin­ E. Il fatto che i cambiamenti furono per molto tempo limitati a Fran­
ciare, nel modo più semplice e tradizionale: l'espansione dei coltivi. cia e Inghilterra
In Francia, nei decenni precedenti la Rivoluzione, le terre a coltura
passarono da 19 a 24 milioni di ettari nel giro di trentanni. 703. Da quanto riportato nel brano precedente, si può dedurre
In Inghilterra, nella seconda metà del secolo, furono recintati e mes­ che:
si a coltura centinaia di migliaia di ettari di terreni incolti e boschivi. In A. il riso e il grano saraceno sono le colture più robuste, sicure e
Irlanda, in Germania, in Italia si prosciugarono paludi e acquitrini. redditizie tra quelle "riscoperte" nel Settecento
Contemporaneamente si misero a punto nuove tecniche produttive, B. la popolazione europea superò i 100 milioni nel corso del XN
in un clima di fervore scientifico e di sperimentazione agronomica secolo
che per la prima volta riuscì a incontrarsi con gli interessi imprendito­ C. si accentuò la separazione tra allevamento e agricoltura
riali dei proprietari terrieri. Si parla a ragione, per quest'epoca, di una D. l'economia industriale ricevette un impulso dal capitalismo agrario
vera rivoluzione agricola: tale fu, dal punto di vista tecnico, l'abban­ E. il commercio dei cereali favorì l'accumulo di capitali
dono della pratica del maggese e l'impiego delle leguminose da fo­
raggio in regolare rotazione con i cereali. Ciò consentì, da un lato, di 704. Quale tra le seguenti affermazioni è ricavabile dal brano
integrare le pratiche zootecniche nel sistema agrario, superando la precedente?
tradizionale separazione fra attività pastorali e attività agricole; A. Solo in Inghilterra e in Francia si sperimentarono nuovi sistemi
dall'altro, di accrescere sensibilmente i rendimenti del suolo, reso più agrari
fertile sia dalla presenza delle leguminose (che possiedono la pro­ B. L'estensione dei boschi e delle paludi ostacolò il progresso agricolo
prietà di fissare l'azoto nel terreno) sia dalla maggiore disponibilità di C. Le nuove tecniche agrarie si avvalsero dell'apporto della scienza
concime animale. Queste e altre trasformazioni segnarono l'avvio del del Settecento
capitalismo agrario, che in certe regioni europee -soprattutto l'Inghil­ D. I proprietari terrieri non furono disposti a rischiare i loro capitali
terra e poi la Francia- fu il primo passo verso l'affermarsi dell'econo­ E. L'espansione demografica dell'Europa nel Settecento è stata
mia industriale. All'ampliamento dei terreni coltivati e al perfeziona­ possibile solo grazie all'aumento delle superfici destinate a coltura
mento delle tecniche produttive si affiancò lo sviluppo di colture par­
705. [V] Leggere il brano e rispondere a ogni quesito solo in ba­
ticolarmente robuste, sicure e redditizie: quelle stesse che avevano
se alle informazioni contenute (esplicitamente 0 implicitamente)
trovato una prima timida diffusione (in ambiti localmente limitati) fra
nel brano e non in base a quanto il candidato eventualmente
Quattro e Cinquecento, e che vengono ora "riscoperte" come solu­
conosca sull’argomento.
zione a basso costo di pressanti esigenze alimentari. Il riso, dopo un
Curare il diabete non è mai stato così semplice. Dall'Ippocampo e dal
certo declino nel XVII secolo, legato anche alle polemiche sull'oppor­
bulbo olfattivo, nella parte frontale del cervello, si possono ricavare,
tunità igienica e ambientale di far ristagnare l'acqua nei campi, torna
in maniera molto semplice e poco invasiva, moltissime cellule stami­
in auge nel Settecento come alternativa ai cereali tradizionali: in cer­
nali ancora non specializzate e quindi capaci di trasformarsi.
te zone esso viene introdotto per la prima volta; in altre viene per
Queste cellule, una volta impiantate nel pancreas, diventano sponta­
così dire reintrodotto. Analoga destinazione sociale ha il grano sara­
neamente cellule beta in grado di controllare il livello di glucosio nel
ceno, anch'esso "riscoperto" nel Settecento oppure, in certe regioni,
sangue e di produrre grandi quantità di insulina. E il gioco è fatto. La
introdotto perla prima volta. Ma sono soprattutto il mais e la patata a
ricerca, pubblicata sulfEMBÒ Molecular Medicine Journal", è stata
conquistare un ruolo di assoluto primo piano, sbarazzando il campo
portata avanti dal team di Tomoko Kuwabara dell'istituto AIST di
da molti antichi concorrenti: fra XVIII e XIX secolo, la tradizionale
varietà di cereali inferiori -base millenaria della dieta popolare- viene
Tsukuba. Lo studio è stato condotto su topi da laboratorio e, se do­
progressivamente riducendosi a favore dei nuovi protagonisti. vesse risultare applicabile anche per l'uomo, costituirebbe la cura
Secondo quanto affermato nel brano, quali fattori furono alla definitiva alia malattia che, ogni anno, uccide 200 milioni di persone
base della rivoluzione agricola del XVIII secolo? in tutto il mondo.
A. L'interesse dei governanti verso l'agricoltura "La scoperta di cellule staminali che si rinnovano illimitatamente fa
B. L'abbandono del maggese e la diminuzione dell'allevamento crescere grandi aspettative per il loro uso nella medicina rigenerati­
va. L'isolamento e la coltivazione di queste cellule, come risorsa rin­
C. L'introduzione delle leguminose da foraggio e l'integrazione tra
allevamento e sistema agrario novabile di cellule beta, costituirebbe un incredibile passo avanti": è
quanto hanno scritto Onur Basak e Hans Clevers, dell'istituto Hubrecht
D. Il diffuso malessere per uno stato di permanente denutrizione
di ricerca e sviluppo delle cellule staminali, in un commento allo studio.
E. L'introduzione della rotazione triennale e dell'aratro pesante
Lo scorso 12 gennaio è morto Ernest McCulloch, colui che dimostrò
701. Secondo il brano precedente, quali prodotti furono risco­ l'esistenza delle staminali insieme al suo collega James Till ed effet­
perti nel Settecento? tuò i primi esperimenti in laboratorio. Il suo lavoro ha rivoluzionato la
A. Il riso e il grano saraceno biologia cellulare e la battaglia contro le leucemie.
B. Le leguminose Come dichiarò la Fondazione canadese delle cellule staminali in se­
C. I cereali inferiori guito alla sua morte, "gli scienziati di tutto il mondo possono conside­

104
CAP. 3 . INTERPRETAZIONE DI BRANI © Artquiz LOG ICA

rarsi suoi eredi, e la sua influenza cresce parallelamente al progres­ molecole di ozono. Adesso dalla Cina arriva un secondo allarme
so dei loro lavori'1. (Valeria Dammicco, Il Quotidiano Italiano). Da legato alla scoperta di un'altra area di rarefazione del mantello di
quale parte del cervello si possono ricavare cellule staminali? ozono, oltretutto lontana dai Poli che rappresentano i luoghi in cui il
A. Dalle cellule beta fenomeno si manifesta in maniera più evidente.
B. Dalla parte dell'amigdala collegata all’olfatto Secondo i ricercatori italiani, però, la segnalazione va presa con
C. Dal pancreas grande cautela: si tratterebbe di un'oscillazione in buona parte fisio­
D. Dalla parte anteriore del tronco encefalico logica legata ai flussi monsonici e al delicato equilibrio tra bassa e
E. Da diverse zone alta atmosfera che caratterizza l'altopiano del Tibet che, con i suoi 5
mila metri di quota base, crea condizioni del tutto particolari. “L'inte­
706. [V] Nel pancreas, le cellule beta: (vedi Brano precedente) razione tra l'alta atmosfera, carica di ozono, e la troposfera assume
A. inibiscono la produzione di insulina in Tibet una dinamica anomala”, ricorda Antonio Navarra, il climato­
B. si rinnovano illimitatamente logo dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. “Le onde della
C. abbassano il livello di insulina e glucosio stratosfera arrivano come cavalloni su una riva alta andando a in­
D. controllano il glucosio e producono insulina frangersi sulla scogliera e finendo per mischiarsi con gli strati sotto­
E. producono glucosio in grandi quantità stanti”.
“In questa dinamica caotica è possibile che l'aumento di forti correnti
707. [V] La ricerca di cui parla l'articolo, se dovesse risultare ascensionali di aria calda abbia finito per alterare la situazione pro­
applicabile: (vedi Brano precedente) vocando una risalita degli strati più poveri dì ozono”, aggiunge Vin­
A. costituirebbe la cura definitiva del diabete cenzo Ferrara, l'esperto dell'Enea. “Se questa ipotesi risultasse vera
B. costituirebbe la conferma definitiva dell’importanza del lavoro di si tratterebbe di un secondo effetto negativo sul ciclo dell'ozono lega­
McCulloch e Till to ai processi di mutamento climatico in atto”. (Antonio Cianciullo, Un
C. migliorerebbe le condizioni della maggior parte dei malati di dia­ nuovo buco nell'ozono, «la Repubblica»),
bete Dal brano si ricava che, escluso il Tibet, le aree di rarefazione
D. sarebbe fondamentale per prevenire il diabete del mantello di ozono sono soprattutto quelle:
E. potrebbe salvare la vita a 200 milioni di persone A. in prossimità delle zone costiere
B. interessate dai flussi monsonici
708. [V] Onur Basak e Hans Clevers, a proposito della ricerca C. lontane dai Poli
citata nell'articolo, pensano che: (vedi Brano precedente) D. vicine ai Poli
A. gli scienziati di tutto il mondo possano considerarsi suoi eredi E. interessate da basse correnti ascensionali di aria calda
B. rappresenterebbe un progresso straordinario
C. se dovesse risultare applicabile anche per l'uomo, rappresente­ 710. Quale dei seguenti luoghi NON viene mai esplicitamente
rebbe la misura più efficace di prevenzione del diabete citato nel brano precedente sull’ozono?
D. non troverebbe applicazione nella medicina rigenerativa A. Canada
E. abbia rivoluzionato la biologia cellulare e la battaglia contro le B. Colorado
leucemie C. Montreal
D. Cina
709. Leggere il brano e rispondere a ogni quesito solo in base E. Copenaghen
alle informazioni contenute (esplicitamente 0 implicitamente)
nel brano e non in base a quanto il candidato eventualmente 711. Dalla lettura del brano precedente è possibile ricavare che
conosca sull'argomento. la stratosfera è:
La cura è corretta, ma la guarigione rischia di essere più lenta del A. generalmente coincidente con l’ozonosfera
previsto. Con il protocollo firmato a Montreal nel 1987, i cfc, gas che B. in grado di favorire, raffreddandosi, la distruzione di molecole di
intaccano lo strato di ozono, sono stati progressivamente eliminati ozono
fino al bando totale scattato a partire dal 2000. Il disastro sembra C. solitamente definita bassa atmosfera
dunque evitato, anche se, a causa della lunga vita dei cfc, ci vorran­ D. ricca di gas serra e, riscaldandosi, rende possibile la distruzione
no tra i 50 e i 100 anni prima di godere dei benefici della correzione di molecole di ozono
di rotta industriale. Eppure continuano ad arrivare notizie poco con­ E. responsabile dell’intrappolamento dell’aria calda al suolo
fortanti. In un articolo firmato da un gruppo di studiosi dell'Accademia
delle scienze cinese si sostiene che nella coltre di ozono sopra il 712. Dalla sola lettura del brano precedente, è possibile ricavare
Tibet si è formato un buco di 2,5 milioni di chilometri quadrati. Un esplicitamente che l’acronimo “cfc” indica i clorofluocarburi?
dato fornito dai ricercatori sul campo e confermato dal Total Ozone A. Sì, quando viene citato l’articolo scritto dagli studiosi dell’Accade­
Mapping Spectometer, lo spettrometro per la mappatura dell'ozono, mia delle scienze
uno strumento satellitare che permette appunto idi misurare il.livello B. No
globale di ozono. C. Sì, quando viene citato lo studio dell’Accademia delle scienze
È una notizia in apparente contrasto con la ricerca appena pubblica­ cinese
ta sulla rivista Nature da Betsy Weatherhead, dei Cooperative Institu- D. Sì, quando viene riportato il parere di Antonio Navarra
te for Research in Environment Sciences di Boulder in Colorado, e E. Sì, quando viene citato lo studio pubblicato su Nature
da Signe Bech Andersen, dell'Istituto meteorologico di Copenaghen.
Questo studio ricorda che "lo strato di ozono sta rispondendo alla 713. Nel brano precedente, a proposito dello strato di ozono sul
riduzione dei livelli di cloro nell'atmosfera dovuta al bando dell'uso Tibet, viene citato il parere dei ricercatori italiani:
dei clorofluorocarburi". Ma aggiunge una prima nota di preoccupa­ A. riportato dalla rivista “Nature”
zione legata all'intreccio tra l'inquinamento da cfc e quello da gas B. dell’Accademia delle scienze
serra: il calore intrappolato in basso scalda la parte inferiore dell'at­ C. dell’Enea
mosfera, mentre la stratosfera tende a raffreddarsi creando così le D. dell’Istituto delle Scienze di climatologia
condizioni ideali per i processi che favoriscono la distruzione delle E. dell’Istituto europeo di geofisica e vulcanologia

105
LOG ICA © Artquiz CAP. 3. INTERPRETAZIONE DI BRANI

714. Leggere il brano e rispondere ad ogni quesito collegato B. Matteo Negroni dirige uno dei laboratori di ricerca dell’ospedale di
solo in base alle informazioni contenute. Strasburgo
Sfruttando l’elevata capacità di modificarsi del virus, un laboratorio di C. la desossicitidina chinasi si trova solo in alcune cellule
Strasburgo, di cui fanno parte due ricercatori italiani, ha individuato D. i medicinali anti-tumore hanno problemi di tossicità
un “mutante" in grado di portare alla morte delle cellule tumorali con E. il virus dell’Aids difficilmente potrà essere impiegato per curare
bassi dosaggi di medicinali. Usare una malattia per sconfiggerne altre patologie
un’altra può sembrare paradossale, ma presto potrebbe rivelarsi una
nuova frontiera delle cure anti-tumore. È la pista seguita dal laborato­ 717. La proteina modificata non deve essere necessariamente
rio Retrovirus ed evoluzione molecolare di Strasburgo, diretto dà inoculata in tutte le cellule cancerose perché (vedi Brano prece­
Matteo Negroni dell’Istituto di biologia molecolare e cellulare del dente):
CNRS (il Centro nazionale francese di ricerca scientifica), che ha A. perde di efficacia se viene inoculata numerose volte
modificato il genoma del virus ottenendo ottimi risultati nella morte . B. in alta concentrazione potrebbe riacquistare la sua forza infettiva
delle cellule tumorali, con un dosaggio di medicinali inferiore di 300 C. il livello di tossicità non sarebbe più tollerabile dal corpo del malato
volte rispetto a quello utilizzato nelle terapie moderne. L’HIV presen­ D. l’effetto che ha sulle poche cellule in cui viene inoculata si tra­
ta una caratteristica fondamentale: l’elevata capacità di mutazione. smette anche alle altre
Sfruttando questa peculiarità del virus, i ricercatori ne hanno combi­ E. in parecchi casi è più che sufficiente che agisca su poche cellule
nato il genoma, privato della sua forza infettiva, con un gene umano per ottenere un buon risultato
presente in tutte le cellule, la desossicitidina chinasi ( 0 dCK), che
funziona da “attivatore” dei medicinali antitumorali. “In questo modo -
spiega Matteo Negroni - si è ottenuta una banca dati di ottanta pro­ 718. Leggere il brano e rispondere a ogni quesito solo in base
teine mutanti. Tra loro i ricercatori hanno poi individuato la variante alle informazioni contenute (esplicitamente 0 implicitamente)
con la capacità maggiore di agire sulle cellule cancerose, uccidendo­ nel brano e non in base a quanto il candidato eventualmente
le anche con un basso dosaggio di medicinali”. La proteina modifica­ conosca suN'argomento.
ta, poi, non ha bisogno di essere iniettata in tutte le cellule malate. Che assurdità! Essere fatto fuori, e nemmeno in battaglia, ma in quel
“Basta infatti che agisca su poche di loro perché, grazie all’effetto fetente angolo di trincea, per un istante di distrazione! Pensai
conosciuto come bystander, si assista alla morte delle altre cellule”, all’uomo che mi aveva sparato contro; mi chiesi chi potesse essere,
continua lo studioso. La ricerca, pubblicata su PLoS Genetics, apre se spagnolo 0 straniero, se sapesse che m’aveva colpito. Non pote­
prospettive verso un trattamento terapeutico alternativo, in grado di vo sentire nessun rancore contro di lui. Riflettevo che io lo avrei ucci­
limitare i problemi legati alla tossicità di alcuni medicinali. Gli esperi­ so se ci fossi riuscito, ma che se fosse stato prigioniero e me lo
menti, durati tre anni e guidati da un’altra ricercatrice italiana, Paola avessero portato di fronte, mi sarei solo congratulato con lui per la
Rossolillo, sono stati effettuati solo in provetta. “Bisognerà aspettare sua buona mira. Ma può anche darsi che, quando si è veramente
un anno e mezzo, forse due, per iniziare la sperimentazione preclini­ moribondi, si pensino tutt'altre cose. M’avevano appena messo sulla
ca sugli animali. Finanziamenti permettendo”, conclude Negroni. barella che il braccio cominciò a dolermi in modo infernale. Pensai
Test sulla modificazione del virus dell’Aids potrebbero rivelarsi utili d’essermelo spezzato cadendo, ma il dolore mi rallegrò, perché sa­
anche per la cura di altre malattie. Quale delle seguenti afferma­ pevo che la nostra sensibilità non si acutizza quando si agonizza.
zioni è vera? Cominciai a sentirmi più normale e a dispiacermi per quei quattro
A. La scoperta di cui si parla nel testo è stata fatta da un'équipe di poveri diavoli che sudavano e sdrucciolavano con la barella sulle
ricercatori francesi spalle. Le foglie dei pioppi che in certi punti fiancheggiavano le no­
B. Tutte le altre affermazioni sono vere stre trincee mi sfioravano la faccia, e io pensai come fosse bello vi­
C. Grazie alla scoperta fatta, in futuro le cure antitumorali potrebbe­ vere in un mondo dove allignano i pioppi. (George Orwell, "Omaggio
ro essere al tempo stesso più leggere e più efficaci alla Catalogna", Mondadori). Quale riflessione fa il protagonista
D. L’effetto bystander impedisce che un medicinale si propaghi e riguardo ai suoi trasportatori?
raggiunga le cellule malate A. Comprende la loro fatica e difficoltà
E. A breve inizieranno i test per verificare la validità dell’esperimento B. Cerca nei loro volti un’espressione di conforto
del laboratorio di Strasburgo C. Li sente partecipi del suo dolore
D. Sente il loro imbarazzo nei suoi confronti
E. Ammira il loro spirito di sacrificio
715. Quale delle seguenti alternative sintetizza meglio il modo in
cui hanno proceduto i ricercatori? (vedi Brano precedente)
A. Hanno analizzato il comportamento del gene della desossicitidina 719. Quando il protagonista comincia a pensare di non essere in
al momento della somministrazione di medicinali antitumorali punto di morte (vedi brano precedente)?
B. Hanno iniziato l’analisi in laboratorio e hanno poi continuato la A. Quando realizza che il desiderio di congratularsi con il proprio
sperimentazione preclinica sugli animali feritore non è esattamente quel che dovrebbe pensare un mori­
C. Hanno analizzato la banca dati delle proteine mutanti dell’HIV per bondo
capire quale potesse essere più efficace nel distruggere le cellule B. Quando si irrita per la propria distrazione
cancerose C. Quando le foglie dei pioppi gli sfiorano il viso
D. Hanno studiato l’effetto bystander per capire quante cellule po­ D. Quando vede arrivare in suo soccorso i barellieri
tessero essere eliminate grazie alla proteina dell’HIV E. Quando comincia a compatire i barellieri
E. Hanno associato il gene della dCK al genoma dell’HIV per ottene­
re una serie di proteine da cui estrarre quella più tossica per le
720. Il contatto leggero delle foglie (vedi brano precedente):
cellule tumorali A. fa provare all'autore il desiderio di vivere nel luogo descritto
B. dà all’autore una speranza di guarigione
716. Secondo quanto riportato nel testo (vedi Brano precedente): C. fa sentire il protagonista al riparo dai pericoli
A. vi sono ben ottanta proteine mutanti efficaci nell’eliminazione D. allevia la sofferenza fisica dell’autore
delle cellule cancerose E. fa sentire l’autore felice di essere vivo

106
CAP. 3. INTERPRETAZIONE DI BRANI © Art quiz L O G IC A

721. Cosa pensa il protagonista nel momento in cui avverte la C. L’io svolge la funzione di negoziatore tra le esigenze del mondo
sofferenza (vedi brano precedente)? esterno, che si esprimono nel super-io, e le richieste dell’es, in
A. Prova odio per l’uomo che l’ha ferito modo da ottenere una perfetta sintonia interna e con la realtà cir­
B. Spera che le foglie dei pioppi gli possano sfiorare il volto costante
C. Ha la conferma di non essere stato colpito a morte D. L’io svolge la funzione di negoziatore tra ie pulsioni dell’es, quelle
D. Nel dolore appare confuso e delirante riguardo alla sua ferita del super-io e le pressioni della realtà circostante, al fine di otte­
E. Si augura che il dolore diminuisca al più presto nere armonia interna ed equilibrio rispetto al mondo esterno
E. L’io costituisce la sorgente delle tensioni pulsionali
722. Individuare la parola da scartare.
A. Abete 725. Nei brano precedente si afferma che:
B. Salice A. la struttura conflittuale della psiche è sempre dannosa
C. Albero B. il conflitto intrapsichico, poiché è predeterminato e universale, è
D. Pioppo insuperabile
E. Pino C. il superamento del conflitto intrapsichico non rende immune il
soggetto da psicosi e nevrosi
723. Leggere il brano e rispondere a ogni quesito solo in base