Sei sulla pagina 1di 5

All.

AVVISO

BONUS PER L’ACQUISTO PC, NOTEBOOK, TABLET

Art. 1 - Oggetto e finalità

1. L’Università di Siena ha stanziato 64.000 euro, sotto forma di bonus


per l’acquisto di PC, notebook, tablet.
2. L’iniziativa fa parte di una serie di aiuti, economici e tutoriali, messi in
atto dall’Ateneo per favorire il miglioramento dell’utilizzo degli
strumenti didattici multimediali.
3. Il bonus avrà un importo variabile da 100 a 200 euro e sarà corrisposto
a titolo di contributo sui costi sostenuti per l’acquisto di uno degli
strumenti informatici sopra indicati.

Art. 2 – Destinatari

1. L’iniziativa è riservata agli studenti e alle studentesse dell’Università di Siena


che nell’a.a. 2020 21:

a) entro il 30 settembre 2020:


- Si siano IMMATRICOLATI/E ad un corso di laurea triennale o ad un
corso di laurea magistrale a ciclo unico
- Si siano iscritte/i al primo anno di un corso di laurea magistrale
- Si siano iscritte/i ad un anno successivo al primo di un qualsiasi
corso di laurea.
b) entro il 30 ottobre 2020:
- Si siano IMMATRICOLATI/E ad un corso di laurea magistrale a
ciclo unico a normativa UE tra Medicina e chirurgia, Odontoiatria
e protesi dentaria, Farmacia e Chimica e tecnologie
farmaceutiche; o ad un corso di laurea delle professioni sanitarie,
o a un corso di laurea in Biotecnologie, Scienze Biologiche e
Agribusiness.

Art. 3 – Termini di scadenza e modalità di presentazione della domanda

1. Le scadenze per la presentazione della domanda sono:

a) PRIMA SCADENZA 30 SETTEMBRE 2020 per le studentesse e gli


studenti di cui all’art. 2 comma 1. lettera a) del presente avviso

b) SECONDA SCADENZA 30 OTTOBRE 2020 SOLO per le studentesse e gli


di cui all’art. 2 comma 1. lettera b) del presente avviso

2. La domanda per la PRIMA SCADENZA (30 SETTEMBRE 2020) si effettua a


partire dalle ore 12.00 di GIOVEDÌ 3 SETTEMBRE 2020 fino alle ore 12 di
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020 secondo le modalità di cui al comma 4
del presente articolo.

3. La domanda per la SECONDA SCADENZA (30 OTTOBRE 2020) si effettua


ESCLUSIVAMENTE a partire da dalle ore 12.00 di GIOVEDÌ 1 OTTOBRE
2020 fino alle ore 12 di venerdì 30 OTTOBRE 2020 secondo le modalità di
cui al comma 4 del presente articolo.

4. La domanda si presenta accedendo all’area riservata della piattaforma


Segreteria on-line (https://segreteriaonline.unisi.it) – Incentivi premi di
studio borse; non vengono accettate domande inviate con altre modalità.

5. Alla candidatura è necessario allegare lo scontrino fiscale dell’acquisto:


a) Relativamente alla prima scadenza dell’avviso: gli acquisti devono
essere stati effettuati tra il 1 maggio 2020 e il 30 settembre 2020;

b) Relativamente alla seconda scadenza dell’avviso: gli acquisti


devono essere stati effettuati tra il 1 maggio 2020 e il 30 ottobre
2020.

6. A conferma dell’avvenuto invio della candidatura, è necessario e


obbligatorio effettuare la “stampa ricevuta definitiva” (valida per la
candidatura al bando) SENZA LA STAMPA DEFINITIVA SI È’ ESCLUSI DAL
BANDO); la ricevuta deve essere conservata e NON deve essere
consegnata o spedita all’Ufficio Orientamento e tutorato né allegata
alla candidatura on line.

7. Qualora per motivazioni tecniche dovute al sistema informatico la


stampa definitiva non fosse completa, farà comunque fede la data
dell’email che il candidato riceverà automaticamente una volta
conclusa la procedura di invio della domanda.

Art. 4 – Assegnazione

1. Per gli studenti e le studentesse

a) di cui all’art. 2 comma 1. lettera a) del presente avviso la


graduatoria terrà conto in maniera prioritaria degli
immatricolati all’ a.a 2020-21 e successivamente verranno
presi in considerazioni gli iscritti agli anni successivi e gli iscritti
alle lauree magistrali. Inoltre, il posizionamento nella
graduatoria sarà determinato dalla condizione economica
dello studente verificata sulla base dell’ISEE.

b) di cui all’art. 2 comma 1. lettera b) del presente avviso la


graduatoria sarà stilata secondo la condizione economica dello
studente verificata sulla base dell’ISEE.
2. L’ISEE di cui al comma precedente è quello presentato con scadenza
31 dicembre 2020 per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio
universitario.
3. In caso di parità preverrà il più giovane di età.
4. Saranno presi in considerazione acquisti di importo pari o superiore a
100 euro, fermo restando che l’intervento massimo sarà di 200 euro,
indipendentemente dal costo del bene acquistato.
5. L’intervento non potrà comunque essere di importo superiore al costo
sostenuto per l’acquisto del bene.
6. Ai destinatari del beneficio sarà inviata una mail all’indirizzo
….@student.unisi.it con le indicazioni necessarie per percepire il
contributo.
7. Gli assegnatari dovranno essere intestatari o cointestatari di un conto
corrente bancario o di carta prepagata con codice IBAN

Art. 5 - Trattamento e tutela dei dati personali. Informativa ai sensi dell’art.


13 del GDPR

1. Il trattamento dei dati personali è effettuato dall’Università degli Studi di


Siena esclusivamente per fini istituzionali e per le finalità di gestione del
presente avviso. L’Università si impegna a rispettare il carattere riservato
dei dati e delle informazioni forniti dal candidato, che saranno trattati ai
sensi del Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione dei dati
personali e del D.lgs. 196/2013 Codice privacy, per le disposizioni non
incompatibili con il Regolamento stesso.

2. Il Candidato potrà far valere i sui diritti (artt. 15 e seguenti del Regolamento
UE) rivolgendosi al Titolare della protezione dei dati scrivendo alla casella e-
mail segreteria.rettore@unisi.it o alla PEC rettore@pec.unisipec.it.

3. Il Titolare del trattamento dei dati è l'Università degli Studi di Siena,


rappresentata legalmente dal Rettore pro-tempore prof. Francesco Frati.
L'informativa sul trattamento dei dati può essere acquisita alla pagine web:
https://www.unisi.it/ateneo/adempimenti/privacy
4. Lo studente, firmando il modulo di domanda (allegato 2 del presente
avviso), autorizza l’Università degli Studi di Siena a utilizzare i propri dati
relativi ai recapiti postali, telefonici e di posta elettronica indicati nel
suddetto modulo.

5. Il conferimento dei dati è obbligatorio, per cui l’eventuale rifiuto comporta


l’esclusione della domanda al fondo di solidarietà 2020.

Art. 6 - Disposizioni finali

1. Il responsabile del procedimento è individuato nella persona del


Responsabile dell’Ufficio orientamento e tutorato; eventuali richieste di
chiarimenti o segnalazioni possono essere inviate a orientamento@unisi.it