Sei sulla pagina 1di 4

L'INFORMAZIONE CI RENDE UGUALI A CURA DELLA REDAZIONE DEL POPOLO SAMMARITANO

N° 4 del 1/02/2011 - SUPPLEMENTO DI A.Z. AUT. TRIB. DI S.MARIA C.V. DEL 5\12\1979 N° 250

SI PREVEDE LA VITTORIA AL PRIMO TURNO!


ATTENTI AL VOTO
CHI PAGA I SONDAGGI SULLE
INTENZIONI DI VOTO DEGLI
Si prevede una Vittoria al primo turno dopo quattro
anni di disamministrazione che ha prodotto solo favori
a se stessi, agli amici e danni e sprechi a non finire
ingannare i Sammaritani. Considerato che ormai le
definizioni: destra, sinistra e centro, sono ormai, ELETTORI SAMMARITANI ?
Riceviamo e pubblichiamo
intese solo come avverbi di luogo e non come
ad una città, già martoriata e disastrata per dieci anni, posizioni politiche o partitiche da buona parte del Negli scorsi giorni è stato avviato un sondaggio
circa, da ENZO IODICE, MARIA LUISA CHIRICO, politicume locale, i Sammaritani sono stati costretti telefonico tra gli abitanti di S. Maria C.V. sulle intenzioni
GIOVANNI CAMPOCHIARO, GIUSEPPE STELLATO, a riunirsi in associazioni cittadine per poter di voto per le prossime amministrative di primavera. Il
la coppia CRISILEO /CECERE e altri minori. Quando rappresentare le proprie istanze e la necessità di sondaggio è stato commissionato ad un’ importante
ENZO IODICE fu costretto a dimettersi per ragioni fermare la deriva cittadina che è sempre più in caduta agenzia di ricerche di mercato nazionale. Una ricerca
che non sono mai state spiegate, molti di questi libera, con l’esigenza di porre un freno alla di mercato è costosa e sembra che nessun partito
personaggi ce li siamo ritrovati nel nuovo Consiglio cementificazione selvaggia che sottrae spazio e locale lo abbia promosso. Eppure qualcuno ha pagato
Comunale e per ragioni diverse, con le loro terreno alla possibilità di nuovi insediamenti produttivi per farlo fare. Le domande poste dimostrano che la
vergognose capriole, hanno rappresentato una sorta oppure all’ampliamento di quelli esistenti. Un ricerca ha come fine non già conoscere l'intenzione di
di continuità con il sindaco della puzza (come viene, importante quotidiano nazionale, riporta oggi, che ci voto degli elettori, ma quale coalizione e con quale
poco onorevolmente, ricordato il volpino). Continuità, sono circa 120.000 appartamenti invenduti in Italia, candidato sindaco il voto si esprimerebbe
che poi è venuta fuori, con il primo ribaltone non c’è bisogno di commentare! Questo è stato il favorevolmente. Nella fase attuale in cui tutte le carte
(Chirico/Leone&company) con licenze edilizie in zona principale motivo di scontro con Giudicianni che ha sono ancora aperte, così come tutte le possibili alleanze,
Effe, l’abbattimento del tabacchificio, piano traffico tradito platealmente il programma elettorale che la ricerca mira a delimitare il campo di azione verso cui
costosissimo, inutile e fuorviante, nomina degli amici, prevedeva di usare gli spazi ed i terreni che avevano i finanziatori del sondaggio debbano rivolgere la loro
nomine d’assessori forestieri, sprechi di denaro contenuto aziende manifatturiere a privilegiare, in attenzione per favorire economicamente la nascita della
pubblico e ………servirebbero gli spazi di un libro per tutti i modi possibili, l’arrivo di nuovi imprenditori coalizione vincente. E' ben chiaro, quindi che potenti
raccontarvi per filo e per segno cosa sono stati capaci per creare posti di lavoro veri, per costruire alternative interessi economici sono interessati alle vicende
di fare, anche, bisogna dirlo, con l’aiuto interessato reali ai nostri giovani, invece il signor Giudicianni si amministrative della città con l'intento di portare a
di elementi della destra. Naturalmente si dichiaravano è rimangiato tutto quello che aveva promesso nel compimento quanto non completato nelle precedenti
di sinistra con tutta la spocchia che , per professione, suo programma elettorale, rubando in questo modo c o n s i l i a t u r e . Q u e s ta i n g e r e n z a , r i s c h i a d i
mostra la sinistra, che pretende di parlare in nome il futuro dei nostri giovani. Ecco perché sono nate le determinare,un’involuzione democratica della gestione
del popolo e poi manda i cinesi a votare per le primarie associazioni, ecco perché queste associazioni politica della città,non rivolta alla soddisfazione del
per far vincere l’uomo di Bassolino. Poi, questi teatranti vinceranno ed ecco perché a qualche politicante bene comune ma al puro mercimonio affaristico tra i
sono passati a destra, con il PDL, che li ha accolti a movimentista ex MSI,ex PCI, per il momento UDC(?), futuri amministratori ed i loro finanziatori. La
braccia aperte, passando sopra al ribaltone(nel suo servitore di molti padroni, ma non della città, non scommessa che i cittadini elettori non possono perdere,
interesse) senza vergognarsene. Molta di questa gente, piacciono. Con un’espressione dispregiativa le ha ora che sono tornati in possesso dello scettro sovrano,
ora, tenterà di ripresentarsi, con casacche diverse, definite “accozzaglia”, ebbene faremo il nodo al e quella di consegnare definitivamente la città agli
sottoponendosi al trucco dello “ngannapacchiano” fazzoletto. Donato Di Rienzo interessi del malaffare. Questo è il vero obiettivo del
perché loro sono convinti che non ci vuole molto per sondaggio e non altro.
Vincenzo di Giacomo

IL VOLPINO
articolo di Mario Tudisco
In pratica, il nostro gentile amico, ci sta spiegando (ed
io lo chiarisco a me stesso) che se c’è, come c’è,
qualcuno che spende soldi(e tanti) per sapere le
intenzioni di voto dei Sammaritani, il motivo deve pur
in seconda pagina esserci. L’ipotesi è che si potrebbe trattare d’imprenditori
"E' un volpino politicamente disperato
Dopo aver,nella prima parte dell'articolo,fatta luce “particolari”che hanno già “affari in corso” nella nostra
quello che, in questi giorni, tenta ( in
sulla storia della "FRECCIA NEL FIANCO" e data città, per i quali hanno già unto le ruote e nel timore
maniera davvero comica!) di erigersi
sepoltura al Cid Campeador,dobbiamo ancora che qualcosa o qualcuno possa infastidirli, vogliono
a moralizzatore della vita amministrativa
brevemente interessarci dei trattamenti che furono sapere prima chi vincerà. Per quale motivo? Il motivo
sammaritana." riservati ai Mori. Dopo la prima batosta subita nella è semplice, per aiutarlo a vincere e poi condizionarlo.
Certo l’avvertimento potrebbe essere letto anche così:
ABBIAMO FIDUCIA NELLE ISTITUZIONI battaglia di Poitiers, nel 732 da Carlo Martello, furono
letteralmente sgominati nel 1571 nella battaglia di Se vedete un gruppo che spende e spande per
magnificare la propria posizione, diciamo, politica e
E CONTINUAMO A CHIEDERE LEGALITA' Lepanto .Dirà il lettore:"ma ora che c'entrano i Mori assoldati i soliti noti, mandano in giro pacchi dono,
articolo di Gaetano Rauso in 2° pagina con questa città?C'entrano,c'entrano. Forse il lettore stecche di sigarette e regalini in euro con l’encomiabile
giovane,anzi giovanissimo,potrà anche non capirmi,ma
la gente comune,cioè quella che osserva lo svolgersi desiderio di aiutali a pagare le bollette del gas o dell’Enel,
della vita civile della sua città nel suo quotidiano,può fate attenzione, probabilmente ci stanno prendendo
soltanto considerare alla stregua di invasori coloro per la parte più bassa della schiena! drd
che hanno amministrato questa città. Pur eletti
legittimamente con regolari e libere elezioni,in tre anni mese,alle prossime elezioni. Ci vuole un
hanno fatto di tutto. Sono partiti che erano di centro- coraggio,eh!Comunque l'antidoto è già pronto. Per questi
PROSSIMA APERTURA DELLA SEDE DI: sinistra,poi strada facendo si sono sparpagliati fino nuovi Mori noi abbiamo il nostro Carlo Martello. Non
"FORZA DEL SUD" DEL MIN. MICCICHE', a diventare di centro-destra. Quest'ultimo porta più l'armatura,non va più a cavallo,ma con la sua
DELEGATO AL CIPE, QUI RITRATTO CON patereccio,come ha sottolineato il nostro direttore,si cinquantennale esperienza politica sarà il faro di
L'ON. PARIDE AMOROSO, COORDINATORE reggeva con lo sputo e così tutto si è dissolto come Alessandria del momento. A lui questa città deve tutto
PROVICIALE DI CASERTA, CHE HA NOMINATO neve al sole. Il bello però è che costoro hanno tutti e vi è un solo modo per dimostrarglielo,riportare a Palazzo
COMMISSARIO LOCALE, GIOVANNI DE ROSA. intenzione di ripresentarsi nuovamente,fra qualche Lucarelli quelli che Egli ci indicherà. TM

NUMERO DA CONSERVARE, PER I VOSTRI FIGLI E PER I VOSTRI NIPOTI


LA FRECCIA
IL VOLPINO
E’ un volpino politicamente disperato quello che, in ABBIAMO FIDUCIA NELLE ISTITUZIONI
questi giorni, tenta (in maniera davvero comica!) di
erigersi a moralizzatore della vita amministrativa
sammaritana. L’ultima sua sortita, infatti, ha lasciato
sconcertati i nostri concittadini: Enzo Iodice che si
scaglia contro le numerose liste di un forte e radicato
E CONTINUAMO A CHIEDERE LEGALITA'
Nonostante che l’Amministrazione Giudicianni sia di pubblici esercizi in fabbricati costruiti, contro
raggruppamento civico definendole “un’ accozzaglia”Lo stata spazzata via dal dissenso della maggioranza del legge, in zone F,destinate ad edilizia di interesse
so, caro lettore; scappa anche a te da ridere. E se il Consiglio Comunale e, soprattutto, da quello popolare, pubblico e ,per di più, queste licenze sono state
contesto cittadino non fosse così drammatico potremmo continuano ad essere evidenti maneggiamenti e rilasciate con certificati di destinazione urbanistica
seppellire il volpino con una gigantesca risata. Allo tentativi di realizzare speculazioni sul territorio. Con non regolari ed attraverso cessioni di rami di azienda
stesso tempo, però, è giusto ricordare a chi ha una l’aiuto di dirigenti, d’altronde nominati illegittimamente fittizie. Si continua a gestire il patrimonio comunale
memoria labile l’excursus politico dell’ex sindaco, ex e con la costante presenza di amministratori in forma clientelare, senza far pagare i fitti agli
segretario provinciale del Pd transitato dalla mattina defenestrati sul comune, soprattutto in orari in cui occupanti di locali, di terreni o di alloggi comunali.
alla sera alla corte di Mimì Zinzi per cercare di salvare non vi è la presenza del Prefetto Pizzi e del Segretario Si assegnano appalti pubblici, come quello per la
il salvabile. La sua perla resta, indiscutibilmente, Generale, stanno cercando di portare avanti progetti ristrutturazione dell’ ex Istituto Cappabianca e della
l’ubicazione dell’impianto di Cdr (oggi si chiama Stir che niente hanno a che fare con gli interessi della vecchia Casa Comunale, ricorrendo a commissioni
ma è ugualmente nocivo!) nel rione di Sant’Andrea dei città. Vogliono realizzare, subdolamente, di comodo ed assegnando punteggi
Lagni dove il mostro ecologico comparve all’improvviso speculazioni nell’ex Tabacchificio, nell’ex spropositati a ditte amiche. E’ possibile che
senza che la cittadinanza fosse stata minimamente Mulino Parisi, nell’ex Cinema Politeama o si continui a vivere in questo clima di
avvertita di quanto stava accadendo. E solo più tardi si far approvare Varianti al Piano Regolatore, illegalità e con certezze di rimanere impuniti.
capì quale era stato il reale interesse dell’ex Primo in contrasto con la vigente normativa. Questi delinquenti continuano a perpetrare
Cittadino: un vero e proprio baratto con il governatore Vogliono ripercorrere la stessa strada che queste ed altre irregolarità senza curarsi
Bassolino che, in seguito, l’avrebbe ricompensato con ha portato all’approvazione del progetto dei diritti dei cittadini onesti, calpestando
la nomina a presidente dell’assemblea dei sindaci E U R O S P I N ; v o g l i o n o a p p r o f i t ta r e ogni forma di Diritto e di Legalità.
dell’Ato (un carrozzone politico del centrosinistra dell’assenza della politica (almeno di quella Continuano a costruire case al posto di
campano) e, in seguito, con l’ incarico di presidente sana che, d’altronde manca da tanto tempo opifici o edifici commerciali in zone C ( vedi
dell’Ept di Terra di Lavoro. Ma gli anni in cui Enzo Iodice a Santa Maria) e dell’impossibilità di zona retrostante l’ex Macello e quella DECO’)
indossò la fascia tricolore furono caratterizzati da ben controllare atti che sono di competenza di dirigenti ove fioriscono, senza un piano particolareggiato,
altro. In primis, dall’orda di costruttori particolari dell’agro che si prestano a certe manovre perché venuti apposta edifici per private abitazioni senza alcun controllo.
aversano che iniziarono a creare i presupposti per per realizzarle. Dovrebbe essere stato di monito il Faccio appello a tutte le autorità preposte; si
mettere le radici in una città del foro dove questo tipo grave episodio di intimidazione e di violenza che è intervenga e si spazzi via questa teppaglia disonesta
di imprenditoria non era mai riuscita ad attecchire in stato consumato ai miei danni per capire che la e violenta che ha distrutto e continua a voler
precedenza a causa di una forte cerniera politica di situazione è gravissima!!! Nonostante ciò ho distruggere una città che è stata sempre viva, piena
sbarramento. E, in secondo luogo, dall’avvento continuato a denunciare episodi di cattiva di gente onesta e che ora, grazie a questo modo di
catastrofico di Giovanni Campochiaro al potere. A amministrazione e di infiltrazione malavitosa che amministrare, è diventata invivibile e sta morendo.
distanza di tanti anni- quando evidentemente la figura sono avvenuti o avvengono in città. Prima che si Ci sarà una fine a tutte le indagini iniziate, a tutti
del suo ex vice sindaco è diventata effettivamente creino ulteriori danni al territorio ed agli interessi della sequestri effettuati?
ingombrante- lo stesso Enzo Iodice ha cercato, in città, chiedo, con forza, di intervenire per tutelare la E’ possibile se ciò che è lampante agli occhi di tutti,
maniera goffa ed esilarante, di prenderne le distanze nostra città e di proteggere le persone che si battono possa ancora essere ancora ignorato?
auto accusandosi di aver generato un mostro. Ciò che, per l’affermazione dei diritti dei cittadini e per la
però, il volpino non ha interesse ad ammettere è che i legalità. In questa città, da anni, si assiste ad una Cosa aspettiamo ancora; ci deve scappare il morto?
mostri non si partoriscono dal nulla. E che, anzi, spesso gestione dell’urbanistica, del Commercio,
e volentieri, si producono tramite partogenesi politica. dell’Assistenza Sociale, del Patrimonio, dei Lavori Sappiano che il Prefetto Pizzi non ha il compito di
Il concetto mi sembra chiaro e condivisibile: per partorire Pubblici, contraria ad ogni correttezza normativa. risolvere i problemi di Santa Maria, non ne ha il
un mostro politico è necessario che ci sia un mostro Questo modo di governare la città ha favorito e tempo né la possibilità, ma ci aspettiamo che in
politico partoriente che lo abbia amorevolmente allattato favorisce il dilagare della delinquenza che attecchisce questo breve periodo freni l’illegalità che regna in
sin dalla tenera età. Troppo facile, quindi, scaricare oggi nella sempre crescente illegalità, perché questi ladri questa città.
tutte le colpe su Campochiaro che non veniva patentati hanno bisogno di appoggi violenti per Confidiamo, inoltre, nel lavoro paziente ed
considerato “mostro politico” quando era funzionale intimidire le persone che vorrebbero vivere inarrestabile della Magistratura e delle Forze
agli interessi di Bassolino e alle ambizioni smodate degnamente e nel rispetto della Legge. Oltre che dell’Ordine, sperando ci liberino da questo giogo
dello stesso Enzo Iodice! Mario Tudisco illegalità nell’urbanistica, sono state rilasciate licenze che ci soffoca! Gaetano Rauso

CON QUALE FACCIA ? Come se nulla


fosse accaduto
in quasi quattro
locali cosentiniani di via Santagata per morosità
dell’ente Comune, dello stesso Foro che rischiamo
seriamente venga trasferito a Caserta o altrove dopo
a n n i d i i proclami altisonanti di chi avrebbe voluto (ma
amministrazione evidentemente solo a chiacchiere!) non venisse
della città ubicato oltre il perimetro del centro storico cittadino,
all’insegna della del declassamento dell’ospedale Melorio dove già si
s v e n d i t a sono registrati casi di interi reparti chiusi e/o ubicati
progressiva di in altri nosocomi, di una non-politica che ha reso
pezzi della indistinguibili tra di loro centrosinistra e centrodestra,
nostra storia di accondiscendenza assoluta verso le follie politiche
cittadina, di del signor Giudicianni, Una domanda sorge davvero A S. Maria C V più di un Caino che ha assassinato la
ribaltoni e contro spontanea: con quale coraggio (e con quale faccia?) città, pensando solo ai suoi interessi, si riproporrà,
ribaltoni che ci centrodestra e centrosinistra vorrebbero ricandidarsi magari in altre liste, tentando di tornare a galla.
hanno fatto alla guida politico-amministrativa di una Antica Capua
d i v e n ta r e u n che- non fosse per altro che la sua nobile tradizione-
caso nazionale, di incarichi, consulenze e prebende meriterebbe ben altra classe dirigente che nulla avesse
varie pagate a peso d’oro senza nessun obiettivo a che fare con questo manipolo di intrallazzatori a
raggiunto a vantaggio della collettività, di dismissione caccia solo di affari su affari mentre tantissimi nostri
definitiva delle aree industriali, di cumulo indegno di concittadini, purtroppo, non riescono più a mettere
gettoni di presenze consiliari che in alcuni casi insieme il pranzo con la cena? Gente ingannata, delusa,
rappresentavano un vero e proprio stipendio mensile, mortificata da chi avrebbe dovuto e potuto quantomeno
di politica ridotta ad inciucio da bar, di assunzioni iniziare a creare i presupposti per una nuova ondata
multiple di parenti stretti di amministratori, occupazionale stabile e dignitosa. E che, invece, ha
dell’occupazione sistematica del potere senza il benché privilegiato il cemento selvaggio favorendo l’assalto
minimo ricorso al criterio della meritocrazia, di concorsi alla carovana da parte degli amici degli amici. Sappiate, DIRETTORE: Dott. Nicola Di Monaco
COMITATO DI REDAZIONE
comunali già entrati nell’occhio del ciclone dopo che però che i sammaritani non sono un branco di stupidi. Donato Di Rienzo - Mario Tudisco
Michele D'Abrosca - Angela Cipullo
si erano saputi con largo anticipo i nomi dei fortunati E che hanno compreso bene che centrodestra e Ogni articolista è civilmente e penalmente
vincitori, di speculazioni edilizie che hanno costituito centrosinistra hanno fatto gara a distruggere Santa responsabile di ciò che scrive
IMPAGINAZIONE E GRAFICA:
un vero e proprio sacco della città,della incredibile Maria Capua Vetere. Donato Di Rienzo - Domenico Santagata

vicenda del Tribunale Civile che si auto sfratta dai Mario Tudisco Grafica Sammaritana srl - SS.Appia - Vitulazio

GUARDATELI E RICORDATE I LORO NOMI. UN GIORNO FARANNO A GARA PER DIRE CHE

MARIA LUISA CHIRICO


NEL FIANCO
CARO MARIO TI SCRIVO... "Comune, querelle Ecological Service vs Ente, il
LA MIA CITTA', LA CITTA' commissario prefettizio nomina l'avvocato Iannarone"
di Antonio Tagliacozzi
Lettera al Giornale
DEL TRIBUNALE Sarà l’avvocato Nicola Iannarone del foro di Avellino L'ULTIMA RUOTA DEL CARRO
Dal Blog di Mario Tudisco
ad assistere il comune nella vicenda giudiziaria che Cara freccia nel fianco, meno male che ci state voi.
contrappone l’ente di via Albana alla Ecological service, Sennò non avrei mai potuto esternare il mio pensiero
la ditta che gestisce il servizio della raccolta dei rifiuti e le mie osservazioni. Io sono un impiegato comunale
solidi urbani ed alla quale è stato formalmente revocato di bassa forza, come dire, l’ultima ruota del carro,
l’incarico. Lo ha deliberato il commissario prefettizio tant’è vero che mi sto facendo aiutare per scrivere
che ha accolto la richiesta dell’ufficio legale del comune questa lettera. Però ci vedo e ci sento e vi assicuro
che sta seguendo la vicenda. La nomina del noto che non è bello vedere, ancora, nella Casa Comunale,
professionista si è resa necessaria in quanto la ditta il via vai di alcuni ex consiglieri comunali che sembrano
ha presentato un articolato ricorso al Tribunale accamparsi nell’ufficio tecnico e di persone a cui loro
Amministrativo della Campania contro il comune danno appuntamento nel cortile del Comune ai quali
nonché la IGICA spa chiedendo l’annullamento, previsa spiegano a che punto sta la pratica che a loro interessa.
sospensiva e richiesta di misure cautelari provvisorie, Naturalmente approfittando dell’assenza del
di atti posti in essere dagli uffici di riferimento. In commissario. Vi ricordate il film “Mi manda Picone”?
particolare, la Ecological chiede l’annullamento, previa Più o meno la stessa cosa. Ma che diritto hanno di
sospensiva della determina dirigenziale del 28 dicembre venire a sbrogliare i loro affarucci nella Casa
scorso, dell’ordinanza sindacale del 2 dicembre scorso Comunale? L’ultima ruota del carro
e della determina dirigenziale numero 128 dell’agosto
del 2010 nella parte in cui si dispone la decurtazione A S. MARIA C.V. NON SI PUO'
del canone mensile a far data dall’affidamento del PIU' NEMMENO MORIRE
servizio di igiene urbana nel comune di Santa Maria Caro giornale sammaritano a S.Maria C.V. non si può
Un Tribunale che, proprio come la mia città, non trova Capua Vetere. In precedenza, lo stesso ufficio legale nemmeno morire più. La morte è un lusso, il funerale
pace! aveva provveduto alla nomina dell’avvocato Giuseppe più economico è un disastro economico per chi vive
Un Tribunale che, proprio come la mia città, è diventato Garofalo per la difesa degli interessi dell’ex di pensione e non ha altre entrate. Comprare un loculo
merce di scambio, occasione per facili fortune. Un amministrazione comunale duramente attaccata con è diventata un operazione finanziaria azzardata. Per
Tribunale a cui nessuno vuole trovare una collocazione comunicati stampa da parte della ditta che a distanza qualcuno , e non sono pochi, significa mettersi sotto
degna e definitiva, l’emergenza serve a chi sa usarla. di un anno dall’aggiudicazione dell’appalto, non strozzo. Mi ricordo che fino a pochi anni fa il comune
Ogni nuovo trasloco è un’opportunità, come ogni potrebbe più gestire il servizio di raccolta e trasporto esercitava in qualche modo una sorta di calmiere, mi
nuovo contratto di fitto… più traslochi, più fitti più dei rifiuti solidi urbani in quanto non sarebbe più in ricordo addirittura che c’era il cosiddetto Carro del
opportunità. Ci hanno fatto credere che tale situazione possesso dei requisiti che l’avevano portata ad Municipio. Ed ora? Possibile che non interessa a
sia voluta dal Fato. aggiudicarsi la gara di circa 36 milioni di euro per sette nessuno la via crucis che molti sono costretti a fare
E’ stato il Fato a volere il Tribunale in un Condominio, anni avendoli ottenuti per avvalimento dalla ditta Igica per non vergognarsi, per difendere la propria dignità
sfrattato per morosità e collocato in una Fabbrica. spa che è stata messa in liquidazione. Contro questa di cittadini? Tutti i servizi cimiteriali sono diventati dei
La mia città non ha immobili per il Tribunale, ma ha iniziativa del comune la ditta ha notificato all’ente ad veri e propri “Business”. Se sei costretto a spostare
Palazzo Melzi vuoto, La Casa del Fascio in abbandono, inizio di gennaio il ricorso al TAR nel quale il comune una salma devi pagare fior di quattrini, l’interno del
Palazzo Cappabianca semi deserto, il Vecchio Comune sarà assistito dall’avvocato Iannarone. Il servizio, cimitero è regolato da una specie di similracket. Ci
che cade a pezzi. comunque resta affidato alla ditta per consentire il sono stati furti di arredi sacri, bare bucate ad arte e
La mia città è gentile e munifica nei confronti di chi - ritiro degli Rsu dalle strade cittadine. Intanto, il lavoro tanti piccoli soprusi. Le luci sulle tombe aumentano
per 30 monete d’oro- le sta portando via il Tribunale. svolto dalla ditta e dalle sue maestranze e la i loro costi a piacimento. La ditta è sempre la stessa,
E son sicuro che, ora che si avvicina il tempo di collaborazione dei cittadini, hanno consentito il ormai è un eternità che sta li, nessun’altro può
raccogliere il consenso, sarà proprio Giuda a parlare raggiungimento di buoni livelli di raccolta differenziata partecipare, sono più di quarant’anni e nessuno può
di una chimera dal nome “Cittadella Giudiziaria” che si è attestata fra il 47 ed il 48 per cento. Un dato obiettare, loro fanno i prezzi, le regole e tutto il resto.
Antonio Montana veramente significativo se si pensa che in città esistono Tutti i servizi si sono trasformati in affari lucrosi; per
ancora numerose sacche di resistenza alla differenziata gli interni(LSU), per le agenzie funerarie, per le luci,
che non si riescono a debellare. In attesa delle decisioni per i costruttori di loculi e per i chioschi di fiori i quali
dei vari tribunali, già si starebbero approntando gli atti sono gli unici che non ti obbligano a comprare per
per la indizione di una nuova gara e di nuove procedure forza da loro e per i parcheggi a cui non basta una
che dovranno essere svolte dalla stazione appaltante città assediata dalle strisce blu ora ti assillano anche
della Prefettura di Caserta, se il Tar dovesse confermare al cimitero. Non sarebbe possibile attuare delle
le tesi portate avanti dall’ente di Palazzo Lucarelli. convenzioni per tariffe accessibili ai più bisognosi?
Forse queste cose non interessano a chi fa politica,
ma per noi anziani sono una grande preoccupazione
ALLA NOSTRA CARA AMICA, B.D.C. Pensionato

Voi che sapete tutto e che vi fregiate di essere un


DOTT. MARIELLA UCCELLA, giornale libero a servizio dei sammaritani, perché non
ci dite cosa è successo al rione Iacp, durante le elezioni
PRESIDENTE DI RINASCITA , e come hanno fatto a prendere tanti voti di preferenza
alcuni candidati miliardari? Fateci sapere se è vero
CITTADINA, AUGURI DI che si regalavano stecche di sigarette, buste con soldi
accompagnate dai saluti dei miliardari candidati alle
regionali? E’ vero che venivano consegnati, miseri
BUON COMPLEANNO pacchi dono, confezionati da un noto imprenditore ?

DALLA REDAZIONE DELLA Caro direttore , ci piacerebbe sapere se è vero,ciò che


si sente dire nei bar, e cioè che il vero motivo che ha
FRECCIA NEL FIANCO spinto alcuni consiglieri a firmare le dimissioni sia
stato il timore di dover subire l’infamia di uno
scioglimento per infiltrazioni camorristiche?

Lettera al Giornale
Appello alle istituzioni
Negli ultimi quattro anni il rione è stato totalmente
abbandonato, mai visto un vigile. Le cronache parlano
di sparatorie, di droga, di arresti. Molte famiglie che
avevano atteso la casa come un dono del signore,
sono state costrette, per evitare ai loro figli guai e
Sono cominciati i primi segnali di guerra elettorale. Molti cattive frequentazioni, ad andare via; a sobbarcarsi
ex consiglieri comunali vanno in giro promettendo di spese di fitto esagerate pur di non correre il rischio
tutto. Non solo nelle Parrocchie nascono i regalini oltre di essere invischiati in atti cruenti. In queste case
alle promesse di lavoro. Pare che anche questa volta i abbandonate poi, sono sopraggiunti gli abusivi ….ed
finanziamenti verranno dal Bingo. Le stecche di sigarette il ciclo perverso ha inizio. Io ho tre figli quasi
sono già in circolazione. Noi delle palazzine popolari adolescenti ed ho paura, ma non ho la possibilità di
auspichiamo che le Istituzioni tengano gli occhi ben andare via. Voi del giornale dovete aiutarci a far capire
aperti. che nel nostro rione meriteremmo di essere trattati
c o m e c i t ta d i n i u g u a l i a g l i a l t r i . G r a z i e .
Cinque famiglie del rione accanto all’IACP Concetta RM

LORO NON HANNO AVUTO RESPONSABILITÀ PER CIÒ CHE È SUCCESSO A S. MARIA C.V..
NEW ENTRY

Martino Valiante Salvatore


Salvatore
Enrico Mastroianni
Mastroianni
Monaco
PASQUALE ZITO Nando Cimino
LA FRECCIA NEL FIANCO

L’avv.Stellato va in giro per ospedale e per uffici BISOGNA DUBITARE DELLE


pubblici con l’avv. Mirra, quasi come se la sua presenza IMRPOVVISE CONVERSIONI ?
volesse apparire come una garanzia, così come garantì D’improvviso, qualche ex consigliere comunale, scopre
per Giudicianni!. Considerati i disastri accadutici, per la sua vocazione di sostegno ai bisognosi e si adopera,
lui chi garantisce? attraverso alcune incolpevoli Parrocchie, per portare Dopo circa una quindicina d'anni di amministrazione
sollievo agli indigenti e organizza la distribuzione di di centro-sinistra,ivi compreso il breve papocchio di
Su un quotidiano locale buoni d’acquisto da 10 a 50 euro. Atti del genere sono centro-destra,questa città è finalmente tornata libera.
Il pediatra dott. Pagani: encomiabili, persone del genere sono da ricordare nelle Ma libera da chi? Da chi,in un modo o in un altro ,l'ha
“Questa città è martoriata, mi nostre preghiere, se non fosse, quantomeno strano, fatta diventare terra di nessuno. Ora basta guardarsi
darò da fare per curarla!” tanta dedizione in prossimità delle elezioni comunali. intorno per rendersi conto che,in tanti settori,c'è da
Un lettore: Nun da retta sient’a Qualcuno bene informato ci ha “soffiato” che sono raccogliere soltanto i cocci. Ed è quello che faremo,in
mme…“Fattella cu chi è pronte anche le bottiglie di vino con la sua fotografia al modo capillare,parlando con la gente,cercando di
meglio ‘e te e facce ‘e spese” posto dell’etichetta, ma non c’è il simbolo del partito comprendere le loro aspettative,ascoltando i vari
“Chi prateca ‘co zuoppo con cui si ripresenterà, considerati i suoi ultimi soprusi subiti in temi di sanità,di edilizia,di raccolta
doppo n’anno ceca e capovolgimenti di fronte, giustamente, è in attesa che di rifiuti e,DULCIS IN FUNDO, dell'inceneritore imposto
zoppeca”….Capisci a mme! qualcuno di questi lo accetti senza esporlo, di nuovo, da Bassolino e che continua ad essere
alla gogna del rifiuto pubblico. quotidianamente una fonte pestifera di olezzi
Non c’è niente di più sozzo e delinquenziale di quelle nauseabondi. Per non parlare del commercio, un
persone che usano la loro posizione pubblica per FRATELLI, MI SIETE TESTIMONI ! NON HO tempo florido e fiorente, e che oggi langue in
MAI DETTO VOTATE PER QUESTO O PER
vessare, ricattare ed estorcere denaro agli anziani QUELL'ALTRO. PER LE BUSTE PASSATE “dignitosamente”. E il TRIBUNALE? Manca poco
IN SACRESTIA DOVE C'E' IL BUON FABIO
deboli e malati che hanno diritto all’aiuto dello stato perché il totale disinteresse di chi ha "regnato"in
per la loro invalidità, ma che sono costretti, da “alcuni quella famosa quindicina,senza distinzione di
medici”, a versare un terzo degli arretrati della loro MA PERCHE' SOLO IN ruoli,dopo quasi tre secoli venga spostato altrove. E
TEMPO DI ELEZIONI?
pensione d’accompagnamento a questi vampiri che l'OSPEDALE MELORIO? Una struttura titanica sulla
gli fanno credere che solo grazie ai loro certificati e al quale Don VIRZI’ sarebbe stato capace di costruire
loro interessamento riescono ad ottenere quello che un nuovo S. RAFFAELE, perde reparti e maestranze
spetta loro di diritto. Sarebbe interessante indagare e e nessuno parla. Molti di quelli che hanno portato allo
verificare quanti di questi anziani( che purtroppo non sfacelo questa città ,quasi sicuramente ,torneranno
se la sentono di denunciarli) sono stati costretti a a riempirla di manifesti. Oramai li conoscete,sono
subire queste “rapine”. anni che questo giornale ogni settimana porta i loro
volti nelle vostre case. Date loro un definitivo

PAPA GIOVANNI PAOLO II E L'ANTICA CAPUA


Nella primavera del 1992 la nostra città accolse con che si ottennero grazie all’interessamento
benservito! E' solo così che questa città potrà
risorgere.

NOTIZIE UTILI
grande gioia Papa Giovanni Paolo II. La storica ed dell’assessore regionale On. Franco Lamanna. L’afflato
entusiasmante visita la si deve, come la quasi totalità creatosi tra l’Amministrazione Comunale, quella
degli avvenimenti di quegli anni, all’attivismo dell’allora
vicesindaco Nicola Di Muro che, durante una breve
pausa estiva nel 1990, sfogliando insieme all’amico
regionale e la Chiesa rese la visita del Santo Pontefice
quel grande avvenimento religioso che ha scaldato i
cuori e rinsaldato la fede di migliaia di fedeli
CONSULENZE GRATUITE
Nicola Pasquariello ed ai figli un testo sulla storia di sammaritani e non. Riportiamo di seguito il primo
S. Maria C. V. , leggendo del Concilio di Capua, tenutosi articolo che fu pubblicato nel Gennaio del 1991 sul
sul territorio della nostra città e terminato nella bollettino comunale per mettere a conoscenza la
primavera del ‘392, scrisse, insieme ai collaboratori cittadinanza della visita del Papa e dell’organizzazione
avv. Tufariello e dr Tagliacozzi, immediatamente , che si stava approntando. Da allora sono passati 20
una missiva al Papa per invitarlo a ricordare anni e ci è sembrato importante ricordare il fermento
l’importante evento durante il quale furono riaffermati di quell’anno di preparativi, soprattutto in vista della Sede Zonale di S. Maria C. V. (CE)
due Dogmi fondamentali della nostra Fede e cioè Ia vicina Beatificazione del Pontefice che con quella sua C.so Aldo Moro n.73
divinità di Gesù Cristo e la verginità di Maria visita ci emozionò tutti così come continua ancora tel 0823 - 1890034
Santissima. La volontà di mettere subito in moto oggi ad emozionarci il suo ricordo. e-mail: ugl.smariacv@libero.it
l’organizzazione di un tale evento religioso spinse
l’allora vice sindaco ad agire in via diretta senza
l’intermediazione dell’autorità Ecclesiastica, una gaffe
che fu però facilmente superata grazie a Don Antonio
NOTIZIE UTILI
ATTENZIONE! VENERDI' 4 FEBBRAIO ALLE ORE 20 IN
Presso la sede zonale UGL di S. Maria C.V., in C.so Aldo
Moro n.73, a seguito dell'invio di cartelle esattoriali Tarsu
e bollette dell'acqua che, insieme al vessatorio “balzello”
PIAZZA S. PIETRO, NEI LOCALI DELL'EX PIZZERIA. delle selvagge strisce blu, contribuiscono a prosciugare
Pagano che si interessò di parlare con il Vescovo le già magre tasche dei sammaritani, è stato istituito uno
Diligenza e che seguì, poi tutta l’organizzazione del RIUNIONE GENERALE DI TUTTE LE ASSOCIAZIONI
CHE FANNO CAPO AL GRUPPO DIMURIANO, sportello in difesa ed a tutela dei cittadini dove potrete
futuro evento con l’Amministrazione Comunale, alla ottenere gratuitamente consigli legali su come potervi
quale furono indispensabili anche i contributi regionali RISVEGLIO, IL GIRASOLE, CENTRO CITTA', S. MARIA
FELIX, I GLADIATORI, IL DOMANI, DISOCCUPATI difendere, laddove ve ne siano i presupposti. Lo sportello
SAMMARITANI, RINASCITA CITTADINA. sarà aperto tutti i venerdì dalle ore 17,00 alle ore 20,00
SI AGGIUNGERANNO A QUESTI, FORZA DEL SUD DI e sarà gestito da avvocati professionisti che potranno
GIOVANNI DE ROSA E DEMOCRAZIA CRISTIANA DI fornirvi consigli e assistenza appropriata.
DONATO DI RIENZO. Prestito d'onore: L’UGL avvisa altresì che vi è la possibilità

NOTIZIE UTILI
per i disoccupati, che vogliano tentare di crearsi una
propria attività come ditta individuale, di ottenere il cd
”Prestito d'onore” con il quale si potranno ottenere
CONSULENZA GRATUITA PER LA finanziamenti fino ad un massimo di 25.823,00 euro più
un massimo di € 5.164,56 per l'avvio di attività di
LEGGE REGIONALE N.1 DEL 5/01/11 produzione di beni, di attività di fornitura di servizi e
Il 5 gennaio 2011 la Regione Campania ha apportato attività commerciali. Finanziamento microimprese: L’UGL
una importante modifica alla legge regionale n° 19 del avvisa altresì che vi è la possibilità per le società di
28/12/2009, c.d. “piano casa”, tesa alla riqualificazione persone di nuova costituzione che abbiano come oggetto
del patrimonio edilizio esistente; in particolare oggi i sociale la produzione di beni o la fornitura di servizi (Snc,
casi di applicazione e gli stessi vantaggi, in termini S.s, S.a.s) e la metà delle quote di partecipazione sia in
edilizi, sono maggiormente significativi. Infatti, in possesso di soci disoccupati al momento della domanda,
applicazione delle relative norme sono possibili, ove di richiedere il finanziamento per le microimprese che
consentito in funzione di alcune “condizioni”, nonché concerne le spese per l’investimento e quelle relative ai
previo accertamento sulla legittimità del fabbricato,
gran parte di quei piccoli e medi interventi tendenti al costi di gestione del primo anno di attività fino ad un
miglioramento e/o ampliamento delle unità immobiliari massimo di €129.114 (I.V.A. esclusa.) Per maggiori
esistenti. Specificatamente, questo significa che è informazioni su requisiti e iter necessari per usufruire del
possibile realizzare quegli ampliamenti di volumetria prestito d'onore e del finanziamento alle microimprese
e/o cambi di destinazione d’uso, che diversamente potrete rivolgervi alla nostra sede o alla d.ssa
non sarebbero possibili secondo le norme del Piano Commercialista Trapani Florinda cell:338-3271904. Si
Regolatore Generale; trattasi cioè di attività di deroga, ricorda che per il disbrigo di tutte le altre pratiche INPS,
assimilabili, per certi aspetti, ad un “bonus edilizio”. INAIL, INPDAP, IPSEMA, quali ad esempio Invalidità
E’ senza dubbio questa un’occasione irripetibile, Civile, Reversibilità, Vecchiaia, Disoccupazioni ed ogni
soprattutto in considerazione del fatto che la legge altro genere di assistenza Sociale. ;730, ISE, RED, ISEE,
stessa ha una validità temporale, cioè applicabile entro Bonus Famiglia – etc.; Vertenze sindacali, Assistenza
un certo termine e dopo il quale non più efficace. Diversamente Abili ed assistenza per tutti i Contratti di
Inoltre, oggi anche per i fabbricati ricadenti in zona Lavoro, Sindacato Emigrati ed Immigrati. La sede UGL
agricola possono essere realizzati interventi di è aperta dalle 16:30 alle 19:30 dal Lunedì al venerdì.
miglioramento o di ampliamento. Per quanto sopra, si Per info è possibile contattare i nostri addetti ai seguenti
invitano tutti i proprietari, per i quali ciò è possibile, numeri: 0823/1890034; 320/4739265; 333/5621232.
nei tempi giusti, a ben ponderare l’opportunità offerta,
o quanto meno valutarne gli effetti. Per maggiori
informazioni è possibile rivolgersi presso la sede FARMACIE DI TURNO, APERTE NEI
zonale UGL di S. Maria C. V. (Ce) al Corso Aldo Moro NEI GIORNI:
n 73 – tel. 0823/1890034 – con sportello aperto tutti i 5 FEBBRAIO: SIMONELLI (S. ERASMO)
venerdì dalle 17.30 alle 20.30, gestito da un gruppo di / BENEDUCE (GIOVANNI PAOLO)
tecnici professionisti. 6 FEBBRAIO: TAFURI (VIA AVEZZANA)