Sei sulla pagina 1di 1

LIVELLO 2

(unità 4 Al bar)

Scegli l’opzione giusta fra quelle date:

“Una giornata di Sandro a Parigi”.

Parigi, 3 maggio 2018.

Cara mamma,

come va? Io sto bene e Parigi è bellissima. Purtroppo non ho molto tempo
per fare il turista, non sono qui in vacanza. Oggi è domenica
e ....................... (ti/ te) scrivo perché ho un ..................... (po’/ pò) di
tempo da dedicare ................. (a/ alle) mie cose e a parenti e amici. In
questo periodo lavoro molto e sono stanco. Spero di ..........................
(torno/ tornare) presto in Italia. Ormai mancano solo tre settimane.

Durante la settimana ....................... (me/ mi) sveglio presto, alle sette circa,
.................... (me/ mi) alzo e ......................... (me/ mi) preparo una
colazione rapida, ......................... (prima/ dopo) esco. Parigi è enorme e
devo prendere la metropolitana e dopo camminare per dieci minuti per
arrivare .............................. (nel/in) ufficio. Comincio a lavorare alle
nove. ......................... (A/ Al) mezzogiorno e mezzo faccio una pausa di
un’ora per mangiare qualcosa, solitamente un panino, ma
non ...................... (ti/ te) preoccupare, ....................... (di/ da) sera ceno
sempre abbondantemente!!

Alle sei e trenta torno a casa, faccio una doccia e poi, dopo ....................
(pranzo/ cena), esco con qualche collega -sono tutti molto gentili con me- o
guardo la televisione. Anche se non capisco molto, il
francese ........................ (mi/ me) piace.

Ora .................... (ti/ te) lascio. Ci vediamo presto.

Un bacio.

Tuo Sandro.

(adattato da Rete! 1, Guerra Edizioni, Perugia, 2000)