Sei sulla pagina 1di 5

COME SONO FATTI I FONDALI OCEANICI?

PER MISURARE LA PROFONDITA’ DI MARI E LAGHI SI USA:

ECOSCANDAGLIO
GRAZIE A:

SONAR UN SEGNALE SONORO INVIATO DALLO STRUMENTO VIENE

RIFLESSO DAL FONDALE: IL TEMPO IMPIEGATO DAL SEGNALE PER

COMPIERE IL PERCORSO BARCA-FONDALE-BARCA VIENE MISURATO

E DIVISO PER DUE. DA TALE MISURAZIONE SI DEDUCE LA

PROFONDITA’ DEL FONDALE.

COSA SI E’ SCOPERTO?
I FONDALI NON SONO PIATTI E MONOTONI. CI SONO:
1) FOSSE OCEANICHE (PROFONDI AVVALLAMENTI);
2) PIANE ABISSALI (ZONE PIANEGGIANTI);
3) RILIEVI ISOLATI;
4) DORSALI OCEANICHE: ALTE CATENE MONTUOSE
COSTITUITE DA DUE CRESTE MONTUOSE PARALLELE ALTE
OLTRE 1000 M E SONO SEPARATE DA UNA PROFONDA
SPACCATURA RIFT DA CUI ESCE MAGMA DAL
MANTELLO.
LE ROCCE DEI FONDALI SONO MOLTO VECCHIE?
LUNGO I VERSANTI DELLE DORSALI OCEANICHE LE ROCCE
SONO PIU’ GIOVANI. PIU’ LE ROCCE SONO LONTANE DALLE
DORSALI, PIU’ SONO VECCHIE.
LE ROCCE OCEANICHE PIU’ ANTICHE SONO COMUNQUE
MOLTO PIU’ GIOVANI DI QUELLE CONTINENTALI.

1961-1962

TEORIA DELL’ESPANSIONE DEI FONDALI OCEANICI

IL FONDALE SI ESPANDE, IL MAGMA CHE


CRESCENDO IN CORRISPONDENZA FUORIESCE DAL
DELLE DORSALI OCEANICHE RIFT SPINGE DI LATO
IL MATERIALE
PREESISTENTE,
SOLIDIFICA E FORMA
NUOVE ROCCE
I FONDALI OCEANICI SI CONSUMANO?
GLI OCEANI SI ESPANDONO A UNA VELOCITA’ MEDIA DI
CIRCA 2-3 CM ALL’ANNO.

SE LE ROCCE SONO GIOVANI, DOVE SI CONSUMANO I


FONDALI OCEANICI?
IPOTESI: I FONDALI SI DISTRUGGONO IN
CORRISPONDENZA DELLE FOSSE OCEANICHE.

ESPLORAZIONE DEI FONDALI OCEANICI


MOLTE INFORMAZIONI SULLA STRUTTURA E SUL PASSATO DELLA
TERRA

1967

TEORIA DELLA TETTONICA DELLE PLACCHE (O ZOLLE)

LA LITOSFERA E’ FRATTURATA, LE PLACCHE GALLEGGIANO


DIVISA IN NUMEROSE PLACCHE SULLA SOTTOSTANTE
O ZOLLE. ASTENOSFERA E SI
MUOVONO DI CONTINUO
CON QUESTA TEORIA SI SPIEGA, QUINDI, IL MOVIMENTO DEI
CONTINENTI E L’ORIGINE DEGLI ELEMENTI DELLA TERRA.

IL TERMINE “TETTONICA” DERIVA DAL GRECO E SIGNIFICA


“COSTRUZIONE”

E’ STATA INDIVIDUATA UNA VENTINA DI PLACCHE

ALCUNE SONO COSTITUITE ALTRE COMPRENDONO SIA


SOLO DA LITOSFERA OCEANICA LITOSFERA OCEANICA CHE
CONTINENTALE

I CONFINI DELLE PLACCHE SONO LOCALIZZATI PRESSO LE


AREE IN CUI SI VERIFICANO I MAGGIORI FENOMENI
ENDOGENI (ES: VULCANI E TERREMOTI)
PERCHE’ LE PLACCHE SI MUOVONO?
IL MANTELLO E’ IN PARTE COMPOSTO DA UN FLUIDO, IL
MAGMA, CHE E’ RISCALDATO DAL BASSO A CAUSA DELLE
ELEVATE TEMPERATURE ALL’INTERNO DELLA TERRA.
IL CALORE PROVOCA MOTI CONVETTIVI NEL MANTELLO.

MOVIMENTI CICLICI DI MATERIA

CORRENTI ASCENDENTI CORRENTI DISCENDENTI

PROVOCANO LA RISALITA
DEL MAGMA IN CORRISPONDENZA
DELLE DORSALI OCEANICHE

PERMETTONO IL RITORNO
DI MATERIA VERSO
L’ASTENOSFERA, IN
CORRISPONDENZA DELLE
FOSSE OCEANICHE