Sei sulla pagina 1di 4

ELVIRA GALASSO

VLE DANTE ALIGHIERI 62


80054 GRAGNANO NA

MiFID II - Rendicontazione annuale dei costi e degli oneri connessi alla prestazione di servizi di investimento e agli strumenti finanziari.

Gentile Cliente,

in linea con quanto previsto dalla Markets in Financial Instruments Directive, di seguito MiFID II (Direttiva 2014/20/UE del Parlamento Europeo e del
Consiglio del 15 Maggio 2014), e dalla Insurance Distribution Directive, di seguito IDD (Direttiva 2016/97/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio
del 20 Gennaio 2016), nonché dalle normative europee e nazionali di attuazione, le alleghiamo la rendicontazione annuale dei costi e delle commissioni
associati agli strumenti finanziari detenuti nel suo portafoglio ed ai servizi di investimento ricevuti dal 01/01/2019 al 31/12/2019 ("periodo di riferimento").

Contenuti del documento


Di seguito, in sintesi, quanto contenuto all'interno del documento:
- nella sezione A) si riporta l'importo totale dei costi e delle commissioni espresso in euro, ed in percentuale sul valore medio del suo portafoglio
in strumenti finanziari inclusa la liquidità di conto corrente ed il totale delle imposte; gli stessi costi sono inoltre rappresentati in forma aggregata
in termini di "costi di entrata", "costi correnti" e "costi di uscita", con indicazione dell'ammontare trattenuto da Deutsche Bank S.p.A. a titolo di
commissioni e/o incentivi. Con riferimento ai titoli, si specifica che l'ammontare indicato nella colonna "Di cui per DB S.p.A." è da intendersi al
lordo di eventuali costi applicati dal broker. Inoltre, nella medesima sezione si riporta, separatamente, il totale delle imposte relative agli strumenti
finanziari operate dalla Banca, in qualità di sostituto/responsabile di imposta, nel periodo di riferimento;
- nella sezione B) si rappresenta il rendimento netto annuo in valore assoluto e si descrive l'impatto dei costi sostenuti nel periodo di riferimento
sul rendimento e sul valore medio del suo portafoglio esclusi i conti correnti e i depositi;
- nella sezione C) sono illustrati gli ulteriori incentivi monetari e non monetari percepiti da Deutsche Bank S.p.A. in relazione ai servizi prestati. Si
tratta di incentivi erogati a Deutsche Bank S.p.A. (rappresentati in maniera aggregata indipendentemente dalla divisione di business di appartenenza)
dalle Società Prodotto/Compagnie Assicurative, che non rappresentano costi aggiuntivi direttamente sostenuti dal cliente. Per tale motivo, questi
importi non concorrono a determinare l'ammontare complessivo dei costi sostenuti dal cliente esposto nelle sezioni A) e B); gli incentivi iniziali
sono "una tantum" e sono percepiti solo all'atto della sottoscrizione dello strumento finanziario.

Fonti delle informazioni


I costi e gli incentivi relativi ai singoli strumenti finanziari sono forniti sulla base delle informazioni e dei dati comunicati dalle Società Prodotto/Compagnie
Assicurative.
In tutti i casi in cui tali soggetti non avessero provveduto a fornire una comunicazione puntuale a Deutsche Bank S.p.A., la presente rendicontazione
potrà includere, ove possibile, un valore stimato dei costi e degli incentivi. Laddove tale stima non risulti possibile, tali costi e incentivi potrebbero non
essere rappresentati.
I rendimenti relativi ai prodotti di investimento assicurativo sono forniti direttamente dalle relative Compagnie.

Gestione dei rapporti cointestati


Le informazioni riportate si basano sui costi da lei effettivamente sostenuti nel periodo di riferimento e riguardano la sua posizione, fatta eccezione
per i rapporti cointestati e i cambi di contraenza, dove le voci di costo di ciascuno strumento finanziario/servizio di investimento sono illustrate per
intero per tutti i titolari della cointestazione/cedenti/cessionari, senza considerare eventuali ripartizioni di tali costi sul numero totale di
cointestatari/cedenti/cessionari (ciascun cliente ritroverà, quindi, lo stesso ammontare complessivo sostenuto per ciascuno strumento finanziario/servizio
di investimento, espresso in riferimento al rapporto di cointestazione/polizza oggetto di cessione e non per la quota parte del singolo
DBIT001006 06470900 20200908

titolare/cedente/cessionario).

Deutsche Bank S.p.A. - Sede Sociale e Direzione Generale: Piazza del Calendario, 3 - 20126 Milano
Tel.: 02.4024.1 - Indirizzo Telegrafico: CENTMERIT Milano - www.db.com/italia - Indirizzo S.W.I.F.T.: DEUT IT MM - Telex: 311350 BAIDIR I - Telefax: S.T.M.: 02.4024.2510
PEC: dbspa3@actaliscertymail.it - Capitale Sociale Euro 412.153.993,80 - Numero iscrizione al Registro delle Imprese di Milano, Codice Fiscale e Partita IVA: 01340740156 - Aderente
al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia ex art. 59 decreto legislativo n. 58/1998 - Iscritta all'Albo delle Banche e Capogruppo del Gruppo
Deutsche Bank iscritto all'Albo dei Gruppi Bancari - Aderente al servizio SEDA, Creditor ID IT890030000001340740156 - Soggetta all'attività di direzione e coordinamento della
Deutsche Bank AG - Cod. Az. 3104.7 1/3
Valore medio di portafoglio e movimenti
Il valore medio di portafoglio e le movimentazioni utilizzate come base di riferimento per la visualizzazione dei costi e dei rendimenti all'interno del
presente documento sono rappresentate in base alla data effettiva dell'operazione, che potrebbe non coincidere con la data valuta.

Trattamento delle rettifiche


I costi e gli eventuali incentivi corrispondono a quanto comunicato a Deutsche Bank S.p.A. dalle Società Prodotto/Compagnie Assicurative e possono
includere anche alcune anticipazioni provvigionali su base pluriennale. In caso di integrazioni e rettifiche intervenute dopo la data di riferimento del
presente documento, le stesse saranno, ove possibile, riportate nella rendicontazione successiva.
Eventuali rettifiche e storni commissionali effettuate/i direttamente da Deutsche Bank S.p.A., a valere sul conto corrente del cliente, potrebbero non
essere incluse/i.

Dati non inclusi


La presente Rendicontazione non contempla:
- i costi relativi al/ai conto/i corrente/i, riportati all'interno del/dei relativo/i Documento/i di Sintesi ricevuto/i periodicamente;
- i costi relativi al recupero delle spese di invio cartaceo per le comunicazioni dovute per legge (se applicabili), riportati all'interno del Foglio Condizioni
del Contratto Servizi di Investimento;
- i costi relativi all'imposta di bollo così come disciplinata dal Decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, (cd. Salva Italia);
- eventuali spese relative al trasferimento titoli esteri in uscita;
- eventuali costi impliciti applicati dalle Società Emittenti;
- eventuali costi di gestione, relativi a strumenti finanziari non oggetto di accordi di distribuzione, applicati dalle Società Emittenti.

I rendimenti dei prodotti di investimento assicurativi che nel corso del periodo di riferimento sono stati messi "in riduzione" per l'interruzione del
pagamento dei premi e/o "stornati" per insolvenza non saranno rappresentati all'interno della presente rendicontazione.

Rappresentazione in percentuale dei costi


In caso di chiusura/liquidazione di tutti i rapporti relativi agli strumenti finanziari e/o ai servizi di investimento nel corso dell'anno di riferimento della
presente informativa, la percentuale rappresentativa dell'impatto dei costi sul valore medio annuo del portafoglio - calcolato su base mensile - potrebbe
non essere riportata, in quanto non significativa rispetto all'effettivo costo sostenuto dal cliente. Nel caso in cui l'ammontare del valore medio annuo
del portafoglio comporti una rappresentazione in termini percentuali non significativa dei costi, il relativo valore non verrà riportato all'interno della
Sezione A e della Sezione B.

Liquidità negativa
Il valore medio del portafoglio nel periodo di riferimento sotto riportato non considera eventuali saldi negativi di conto corrente.

Il personale del suo Sportello o il suo Consulente saranno a disposizione per ogni chiarimento e informazione in merito, inclusa l'eventuale richiesta
di rilasciare la relativa Rendicontazione analitica con il dettaglio delle voci per singolo strumento.

Rendicontazione aggregata periodica Costi, Oneri e Incentivi

Periodo di riferimento: da 01/01/2019 a 31/12/2019

Cliente: ELVIRA GALASSO - NDG 9006492807 - CF/P.IVA GLSLVR62S62A783S

Elenco rapporti oggetto di rendicontazione e relative intestazioni

Dossier titoli 704080100905000 GALASSO ELVIRA

Dossier titoli 704080100905999 GALASSO ELVIRA

Valore medio del portafoglio nel periodo di riferimento (inclusa la liquidità di conto corrente) 102.271,70 Eur

Sezione A - Costi, Oneri e Imposte delle transazioni

Totale Di cui per


DB S.p.A.

Valore in euro € 3.148,06 € 2.541,94

In % sul valore medio del portafoglio 3,08 % 2,49 %

Costi del/degli strumento/i finanziario/i


Costi di entrata
Titoli
Commissioni di collocamento € 2.247,92 € 2.247,92

Costi di uscita
Titoli
Commissioni di cambio € 139,68 € 139,68

Commissioni di intermediazione € 130,34 € 130,34

2/3
Spese fisse per eseguito € 24,00 € 24,00

Totale costi delle transazioni nel periodo di riferimento € 2.541,94 € 2.541,94


Totale costi dei servizi finanziari nel periodo di riferimento € 0,00 € 0,00
Imposte
Ritenuta fiscale su interessi e proventi € 606,12

Totale imposte nel periodo di riferimento € 606,12

Sezione B - Impatto dei costi sul rendimento


(1) € 66.612,05
Valore medio del portafoglio nel periodo di riferimento
(2)
Valore assoluto Valore percentuale

(3) € 4.032,41
Rendimento netto nel periodo di riferimento
Totale costi e oneri sostenuti nel periodo di riferimento € 3.148,06 4,73 %

(1)
Il controvalore è riportato al netto della liquidità (conti correnti e depositi).
(2)
Il valore percentuale è calcolato sul valore medio del portafoglio nel periodo di riferimento.
(3)
Incremento/decremento di valore degli investimenti calcolato a partire del 01/01/2019 fino al 31/12/2019, al netto di eventuali costi di entrata/uscita sostenuti e/o, nel caso di Fondi e
Sicav, anche della eventuale fiscalità sostenuta.

Sezione C - Incentivi ricevuti nel periodo di riferimento

Incentivi monetari
Totale incentivi iniziali € 0,00
Incentivi ricorrenti

DB S.p.A. non ha ricevuto ulteriori incentivi rispetto a quelli indicati nella Sezione A e nel rigo precedente "Incentivi iniziali".

Incentivi non monetari

DB S.p.A. ha ricevuto incentivi non monetari pari a € 13.771 da DWS, finalizzati ad accrescere la qualità del servizio, in particolare attraverso l'erogazione
di formazione alla rete di vendita.

DB S.p.A. ha ricevuto incentivi non monetari minori (es. distribuzione di brochure, informative, partecipazione a convegni, seminari ed eventi formativi).

Deutsche Bank S.p.A.

Roberto Coletta Matteo Pomari


(Head of Wealth Management (COO PCC Italy)
Italy)

3/3