Sei sulla pagina 1di 17

Fonte Proponente: Alleniamo.

com
Autore: Andrea Monteverdi

LIVERPOOL FC ACADEMY
Organizzazione e obiettivi del settore giovanile
Metodi ed applicazioni pratiche
All’inizio degli anni 90 il Liverpool ha deciso di investire in
maniera più massiccia nel settore giovanile.

In Inghilterra ci sono circa 40 club professionisti che hanno


una loro academy, y, i p
più famosi oltre a q
quello del Liverpool
p
sono il Manchester United, Manchester City, Everton,
Blackburn, Bolton, Arsenal, ed altri.

Nel 1998 nasce l’academy del Liverpool Fc ed il manager


responsabile è Steve Heigway.
Le attre
attrezzature:
at re:
• 12 campi da calcio
• 1 palestra
• 1 campo indoor
• 12 spogliatoi
• 6 uffici
• 1 sala di riabilitazione
• 1 centro medico
• 1 lavanderia
Le strutture

Campip
u/9-10-11
Campo
u/14 Campo
u/12
Campo 1

Campo 2 Campo
Campo Campo
u/15 u/16 u/13
/13

Campo
p indoor Campo
portieri
Reclutamento

L’academy del Liverpool prende giocatori di 12 anni che si


trovano ad una distanza massima di un’ora dal centro.
Mentre se hanno più di 12 anni possono abitare anche ad una
distanza di circa 1 ora e mezza.

Il liverpool ha circa 12 centri per reclutare i ragazzi ed è qui


che cercherà i giocatori per il futuro del club.

Quali
Q li mezzii utilizza:
ili
• controllo capillare in tutte le scuole
• allenatori preparati
• corsi di aggiornamento per tecnici
Criterio per la scelta del giovane talento

TABS

• TECNICA

• ATTITUDINE

• BALANCE (EQUILIBRIO)

• SPEED (VELOCITA’)
Liverpool Academy 2006/07 da 9 a 18 anni
Pre academy 5-6-7-8
5 6 7 8 80 giocatori (non
( tesserati)
t ti)

Under 9 14 giocatori Stephen Halls


U d 10
Under 12 giocatori
i t i A d Riedel
Andy Ri d l

Under 11 13 giocatori Phil Roscoe

Under 12 17 giocatori Stuart Gelling


Under 13 14 giocatori Andy Williams
Under 14 16 giocatori Robbie Johnson
Under 15 15 giocatori
Under 16 14 giocatori
Under 18 27 giocatori
All
Allenatore fitness
fi J li Monk
Julian M k
Assistenti Paul Lever (9/14), Dave Shannon (15/16), John Owens (18)
Direttore tecnico Ste
Stevee Heigway
Heigwa
Programma orari allenamenti 9-16 anni

portieri Under 9 Under 10 Under 11 Under 12 Under 13 Under 14 Under


Giorno
15/16

Lunedi 5.30-7.00
U 9- u 11
6.00-7.30
Allenamento
6.00-7.30
Allenamento
5.30-7.00
Allenamento
7.00-8.30 + +
U12-
U 2 u
u166 Velocità
e oc tà Velocità

Martedi 5.30-7.00
Allenamento
5.30-7.00
Allenamento
7.00-8.30
allenamento
7.00-8.30
allenamento
+ +
Velocità Velocità

M
Mercoledi
l di 5.30 7.00
5.30-7.00
U12- u16
6.00-7.30
6.00 7.30
Allenamento
6.00-7.30
6.00 7.30
Allenamento
5.30-7.00
5.30 7.00
Allenamento
5.30-7.00
5.30 7.00
Allenamento

Giovedi 5.30-7.00
Allenamento
5.30-7.00
Allenamento
7.00-7.45
Velocità
7.00-7.45
Velocità
5.30-7.00
Allenamento
7.45-8.30 7.45-8.30
allenamento allenamento

Venerdi 5.30-7.00
U 9- u 11
6.00-7.30
Allenamento
6.00-7.30
Allenamento
5.30-7.00
Allenamento

Sabato 10.00-11.30
Allenamento
10.00-11.30
Allenamento

domenica PARTITE DALLE 9 ALLE 15

L’orario è pomeridiano
Programma
g tecnico

6-10 anni Giocare Tornei,, dribbling,


g, 1<1
2<1
11-12 anni Imparare la tecnica Ricezione, passaggio,
1<1,2<1, possesso palla
6<4, 7<5
13-14 anni Come stare in campo Possesso palla, giochi a
tema passaggio preciso
tema,
15-16 anni Competizioni

Tutto lo staff tecnico del Liverpool deve sottostare al programma


Regole

• rispetto tra giocatori, allenatori e staff

• essere capaci di essere comunicativi

• tutti i ragazzi
g devono essere rispettosi
p

• tutti i ragazzi devono essere motivati

• tutti devono sfruttare le abilità individuali per la squadra


Esercizi sul campo

Esercizi di riscaldamento
Esercizio 1
Corsa laterale libera sul campo
Esercizio 2
Corsa saltellata libera sul campo
Esercizio 3
Corsa a saltelli con braccio alto e dare il 5 ad un compagno
Esercizio 4
Corsa al segnale abbracciarsi secondo un numero stabilito dall
dall’istruttore
istruttore
(esempio 2, 3, 5)
Esercizio 5 con palla
Corsa leggera
gg scambiarsi la ppalla ((4-5 ppalloni)) importante
p andare incontro al
giocatore con palla
Esercizio 6 con palla in coppia
Corsa leggera
gg scambiarsi la ppalla facendole fare pprima un rimbalzo a terra.
Esercizio 7 con palla in coppia
Stesso esercizio 6 facendo spostamenti laterali
Esercizio 8 senza palla in coppia
Un giocatore effettua un esercizio e il suo compagno effettua l’esercizio opposto.
(esempio skip calciato dietro-skip avanti)
Esercizi tecnici

Esercizio 1
C A
I giocatori
i t i A e B effettuano
ff tt un passaggio
i
in diagonale per i giocatori C e D che
stoppano la palla e con il secondo tocco
effettuano un passaggio in verticale per
A e B, per poi continuare il giro.

D B
Esercizio 2

C A
Il giocatore C effettua un passaggio
al giocatore al centro dei birilli che
effettua uno stop e poi un
passaggio preciso per il giocatore
B. Poi va al centro dei birilli per
ricevere il passaggio dal giocatore
D e passa la palla al giocatore A.
Ricordarsi che chi passa la palla
poi va al centro dei birilli per
D ricevere
i la
l palla.
ll
B
Esercizio 3

C A

In questo esercizio simile al


precedente il giocatore che sta al
centro tra i birilli va a ricevere la
palla al di fuori di essi per poi
passarla
l dalla
d ll parte opposta.

D B
Esercizio 4

C A

In questo esercizio simile al


precedente il giocatore che sta al
centro tra i birilli stoppa la palla
per il giocatore che prima gli aveva
passato la palla che passa in
verticale al giocatore opposto.

D B
Esercizio 5

Passaggi di precisione a tre


ggiocatori con due ppalloni.
Esercizio 6

B A D
C

Al via
i i due
d giocatori
i t i A e B sii
spostano lateralmente e ricevono il
passaggio dai giocatori C e D poi
passano la palla ai giocatori D e C
primi della fila.