Sei sulla pagina 1di 12

MANUALE ILLUSTRATIVO DI

MONTAGGIO
ILLUSTRATIVE USER GUIDE
LM38xx_REVB Not Inverted
KIT

a cura di
Olivieri Alessio

Versione 1.5 in data 10/07/08


1 Note ..................................................................................................................................3
2 Cablaggio Stadio finale LM38xx_revB ..............................................................................3
Fissaggio connettori di alimentazione..............................................................................3
Fissaggio connettori di alimentazione e resistenze .........................................................3
Fissaggio Completamento PCB stadio finale ..................................................................5
3 Risultato finale ..................................................................................................................9
4 Amplificatore e Alimentazione sullo stesso PCB ............................................................10
Amplifier circuit with Potentiometer ...............................................................................12
USER GUIDE – GAINCLONE Not inverted KIT Versione 1.4

1 Note

Prima di iniziare il cablaggio del Pcb è importantissimo disporre di tutto il materiale


necessario per il lavoro:

• Saldatore con potenza minima di 50W.


• Stagno.
• Tronchese.
• Pinza.
• Pasta saldante o diluente (NON NECESSARI SE LA PCB E’ TRATTATA)

2 Cablaggio Stadio finale LM38xx_revB

Fissaggio connettori di alimentazione

Passo 1: Inserire la coppia di morsetti P4 e P5 e procedere con la saldatura sul lato posteriore dei pin.

Fissaggio connettori di alimentazione e resistenze

HEAo Engineering www.heao.it 3


USER GUIDE – GAINCLONE Not inverted KIT Versione 1.4

Passo 2: Inserire l’ intergrato U1 e procedere con la saldatura di tutti i pin sul lato posteriore del
PCB.
N.B. = Quando si monta LM3875 il pin 7 andrà saldato anche dal lato sopra del PCB (vedere foto
sopra). Quando invece si monta LM3886 andranno saldati sul lato sopra i pin 1, 7, 10.

Passo 3: Inserire le resistenze R1, R2, R3, R4 e procedere con la saldatura di tutti i reofori sul lato
posteriore del PCB; in seguito saldare anche i reofori segnati in foto con la X viola, sul lato sopra del
PCB.

HEAo Engineering www.heao.it 4


USER GUIDE – GAINCLONE Not inverted KIT Versione 1.4

Passo 4: A questo punto dovrete, se per caso non fosse già pre-configurata la scheda, effettuare i
ponticelli per la selezione del tipo di integrato seguendo la tabella stampata sul PCB. Il passo dei
ponticelli è stato calcolato per il montaggio di Jumperini industriali da 2.54mm, io consiglio di
effettuarli come in foto sopra; utilizzando i reofori che si tagliano dalle resistenze montate in
precedenza, saldandoli su entrambi i lati del pcb, in modo da non peggiorare il percorso dei segnali
con dei Jumper fatti industrialmente.

N.B = Nei Jumper J1 e J2 , quando vieni indicato 1-2 bisogna effettuare un


ponticello tra il Pin 1 e il Pin 2, quando viene indicato 2-3 bisogna effettuare un
ponticello tra il Pin 2 e il Pin 3. Per piedino n.1 è inteso quello a ridosso della
dicitura del Jumper stesso o comunque quello con il quadratino intorno.

Fissaggio Completamento PCB stadio finale

Passo 5: Fissare il Condensatore elettrolitico C4 e procedere con la saldatura dei due reofori sul
lato posteriore; procedere poi con la saldatura del reoforo sul pad segnato con la X viola: è molto
importante saldare correttamente questo pin anche sopra, perché questo punto è l’unione dei due
piani di massa (massa segnale e massa di potenza) del nostro finale.
Se si volessero montare i condensatori di filtraggio Cb1 e Cb2, valgono le stesse regole per il
montaggio in base alla dimensione del condensatore per il Passo 6 del circuito di alimentazione
PSU2.

HEAo Engineering www.heao.it 5


USER GUIDE – GAINCLONE Not inverted KIT Versione 1.4

Passo 6: Fissare i Condensatori elettrolitici C1 e C2 e procedere con la saldatura dei due reofori sul
lato posteriore.

Passo 7: Montare i componenti che formano la rete di Zobel C3 e R5 e procedere con la saldatura
dei reofori sul lato posteriore; procedere poi con la saldatura del reoforo sul pad segnato con la X
viola. Da ultimo saldate i cavi di uscita direttamente nei corrispettivi Pad del PCB.

HEAo Engineering www.heao.it 6


USER GUIDE – GAINCLONE Not inverted KIT Versione 1.4

Passo 8: Montare il cavetto schermato di ingresso inserendolo da sotto al PCB e saldandolo sui
due Pad corrispondenti sopra al PCB.

Passo 9: Da ultimo tagliate tutti i reofori posteriori dei componenti che abbiamo cablato e ripulite
per bene con il diluente attorno alle saldature appena effettuate, in modo da togliere eventuali residui
di stagno rimasti attaccati alla basetta. Infine ricontrollate con il tester in posizione di “Controllo
Continuità” che in tutti i percorsi dello schema elettrico ci sia continuità , provando ad uno ad uno i
pin dei componenti; in questo modo si controlla che siano state effettuate tutte le saldature richieste
in maniera corretta.

HEAo Engineering www.heao.it 7


USER GUIDE – GAINCLONE Not inverted KIT Versione 1.4

Passo 10: Prima di montare e forare il Dissipatore dell’amplificatore, montare la pellicola termica
isolante usando il piccolo foro centrale come riferimento del foro del LM3875/86. Poi tagliate le parti
in eccesso con la forbice, in modo che la pellicola si mantenga negli ingombri dell’ integrato.

HEAo Engineering www.heao.it 8


USER GUIDE – GAINCLONE Not inverted KIT Versione 1.4

3 Risultato finale

HEAo Engineering www.heao.it 9


USER GUIDE – GAINCLONE Not inverted KIT Versione 1.4

4 Amplificatore e Alimentazione sullo stesso PCB

Se volete lasciare i due circuiti su di un unico PCB, per eliminare i percorsi dei cavi di
alimentazione, non dovranno essere montati i morsetti P2-P3-P4-P5 e basterà effettuare
4 ponticelli come indicato in figura sopra. Questi ponticelli devono essere effettuati tramite
un cavo in ramo puro isolato esternamente , al fine di evitare il contatto diretto con il
ponticello in tensione.
È importante, prima di collegare il ponticello, spelare la parte che verrà saldata al
PCB, in modo da eliminare l’isolante superficiale del cavo.

HEAo Engineering www.heao.it 10


USER GUIDE – GAINCLONE Not inverted KIT Versione 1.4

HEAo Engineering www.heao.it 11


USER GUIDE – GAINCLONE Not inverted KIT Versione 1.4

Amplifier circuit with Potentiometer

Note:
• Se desiderate inserire nell’amplificatore un potenziometro per la regolazione del
volume, non bisogna collegare al nostro PCB la resistenza R1 e seguire la
connessione del potenziometro come nel disegno sopra. Come potenziometro
consigliamo di inserire un 50Kohm logaritmico al carbone per applicazioni
audio, con singola uscita o doppia uscita nel caso si volessero regolare tutti e
due i canali stereo contemporaneamente.
If you desire to insert in the amplifier a potentiometer for the volume regulation, it doesn't
need to connect the resistance R1 to PCB. How potentiometer we recommend to insert a
50Kohm logarithmic carbon for audio applications, with single exit or double exit for
contemporarily regulation af a stereo channels.
HEAo Engineering www.heao.it 12