Sei sulla pagina 1di 100

DDI

2000/3000

MANUALE D’USO E MANUTENZIONE


ATTENZIONE! Leggere attentamente questo manuale prima
dell’utilizzo della macchina.

AGREX S.p.A.
Via Balla, 55/57 - Loc. Taggì di Sotto - 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 50 00 000 - Fax. +39 049 90 75 524
e-mail: info@agrex.com - web site: www.agrex.com

Istruzioni originali Italiano


Cod. MNitDDI2000-3000CER09 - 07.2013
2 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

SOMMARIO
1 SEZIONE – GENERALITÀ .......................................................................................................... 5
1.1 PRESENTAZIONE ..........................................................................................................................5
1.1.1 Soggetti a cui è rivolto il manuale .......................................................................................5
1.2 CONDIZIONI DI GARANZIA ..............................................................................................................6
1.2.1 Esclusione della garanzia....................................................................................................6
1.3 SERVIZIO ASSISTENZA TECNICA .......................................................................................................7
2 SEZIONE – CARATTERISTICHE GENERALI .............................................................................. 8
2.1 IDENTIFICAZIONE DELLA MACCHINA ..................................................................................................8
2.1.1 Descrizione della macchina .................................................................................................8
2.1.2 Uso previsto......................................................................................................................9
2.1.3 Uso non previsto ............................................................................................................. 10
2.2 DISPOSITIVI DI COMANDO ............................................................................................................ 10
2.3 DATI TECNICI ........................................................................................................................... 11
2.4 NORME APPLICATE ..................................................................................................................... 11
3 SEZIONE – SICUREZZA E PREVENZIONE ............................................................................... 12
3.1 SICUREZZA .............................................................................................................................. 12
3.1.1 Norme di sicurezza generali .............................................................................................. 13
3.1.2 Segnali di sicurezza ......................................................................................................... 14
3.2 DISPOSITIVI DI SICUREZZA ........................................................................................................... 16
3.3 RISCHIO RUMORE ...................................................................................................................... 16
3.4 RISCHIO POLVERI ...................................................................................................................... 16
3.5 ABBIGLIAMENTO ........................................................................................................................ 16
3.6 ECOLOGIA ED INQUINAMENTO ....................................................................................................... 16
3.7 SICUREZZA NELL’USO .................................................................................................................. 17
4 SEZIONE – MOVIMENTAZIONE E INSTALLAZIONE ............................................................... 19
4.1.1 Montaggio delle estensioni della tramoggia ........................................................................ 19
4.2 MOVIMENTAZIONE ..................................................................................................................... 20
4.3 ACCOPPIAMENTO ALLA TRATTRICE .................................................................................................. 20
4.4 PULIZIA PRELIMINARE ................................................................................................................. 22
4.5 CONTROLLO GENERALE ................................................................................................................ 22
5 SEZIONE – USO ...................................................................................................................... 23
5.1 PRIMA DELL’USO........................................................................................................................ 23
5.2 AVVIAMENTO ............................................................................................................................ 23
5.3 REGOLAZIONI ........................................................................................................................... 23
5.3.1 Regolazione della quantità di erogazione del prodotto........................................................ 23
5.3.2 Regolazione della larghezza di spaglio ............................................................................... 23
5.3.3 Spaglio orientabile ........................................................................................................... 24
5.3.4 Regolazione delle palette distributrici posizionate sul disco spargitore .................................. 25
5.3.5 Carico della tramoggia ..................................................................................................... 26
5.3.6 Distribuzione ................................................................................................................... 27
5.3.7 Consigli sulle tecniche di guida ......................................................................................... 27
6 SEZIONE – MANUTENZIONE .................................................................................................. 28
6.1 MANUTENZIONE ORDINARIA.......................................................................................................... 28
6.1.1 Pulizia giornaliera ............................................................................................................ 28
6.1.2 Controllo generale ........................................................................................................... 28
6.1.3 Montaggio delle palette di spandimento............................................................................. 28
6.2 MANUTENZIONE STRAORDINARIA ................................................................................................... 29
6.3 MESSA A RIPOSO ....................................................................................................................... 29
6.4 RIMESSA IN FUNZIONE ................................................................................................................ 30

3 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

6.5 SMANTELLAMENTO MACCHINA ....................................................................................................... 30


7 SEZIONE – RICAMBI
7.1 PARTI DI RICAMBIO
8 APPENDICE A - INDICAZIONI PER IL CALCOLO DELLA ZAVORRA ANTERIORE DA
APPLICARE ALLA TRATTRICE

TABELLE DI SPAGLIO
GUIDA SUL CAMPO
GRAFICI E TABELLE DI REGOLAZIONE: COME REGOLARE LO SPANDICONCIME
COME REGOLARE LA MACCHINA CON UN NUOVO CONCIME
Tipi di concime che si possono spargere
Nuovi concimi
Prova di spaglio
Valutazione dei risultati e regolazioni

4 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

1 SEZIONE – Generalità

1.1 Presentazione

Questo manuale riporta le informazioni, le istruzioni e quanto ritenuto necessario per la conoscenza, il buon uso e la normale ma-
nutenzione dello spandiconcime centrifugo modello «DDI» , in seguito chiamato anche macchina, e di tutti gli accessori prodotti
dalla AGREX Spa di Villafranca Padovana (Padova) Italia, in seguito chiamata anche Ditta Costruttrice.
Quanto riportato non costituisce una descrizione completa dei vari organi né una esposizione dettagliata del
loro funzionamento, l'utilizzatore però troverà quanto è normalmente utile conoscere per l'uso in sicurezza e
per una buona conservazione della macchina.
Dall’osservanza e dall’adempimento di quanto descritto in questo manuale, unitamente ad un’attenta e ocu-
lata manutenzione, dipende il regolare funzionamento, la durata nel tempo e l'economia di esercizio della
macchina stessa.
La mancata osservanza a quanto descritto in questo manuale, la negligenza operativa, un errato uso della
macchina e l'esecuzione di modifiche non autorizzate, possono essere causa di annullamento, da parte della
Ditta Costruttrice, della garanzia che essa dà alla macchina.
LA DITTA COSTRUTTRICE INOLTRE DECLINA OGNI E QUALSIASI RESPONSABILITÀ PER DANNI
DOVUTI AI MOTIVI SOPRAESPOSTI E PER LA MANCATA OSSERVANZA DI QUANTO RIPORTATO
NEL PRESENTE MANUALE.
Per eventuali riparazioni o revisioni che comportino operazioni di una certa complessità, è necessario rivol-
gersi a Centri di Assistenza autorizzati che dispongono di personale specializzato oppure direttamente alla
Ditta Costruttrice, che è comunque a completa disposizione per assicurare una pronta ed accurata assistenza
tecnica e quanto necessario per il ripristino della piena efficienza della macchina.

ATTENZIONE
Il presente manuale è parte integrante della macchina e deve accompagnarla sempre in ogni suo sposta-
mento o rivendita. Deve essere mantenuto in luogo sicuro e conosciuto dal personale addetto. È compito
dello stesso personale addetto conservarlo e mantenerlo integro per permetterne la consultazione, durante
tutto l'arco di vita della macchina stessa.

Qualora venisse danneggiato o smarrito è necessario richiederne immediatamente copia alla Ditta Costruttri-
ce.

1.1.1 Soggetti a cui è rivolto il manuale

Il presente manuale è lo strumento fondamentale per il personale addetto che a vario titolo, si occupa della
macchina nelle varie mansioni.
Di seguito sono riportati i vari profili professionali:
UTENTE: l’utente è la persona, o l’ente o la società, che ha acquistato o affittato la macchina e che intende
usarla per gli usi concepiti allo scopo. Sua è la responsabilità della macchina e dell’addestramento di quanti
vi operano intorno.

OPERATORE: personale tecnico specializzato messo a disposizione dalla AGREX SpA per l’installazione della
macchina e l’addestramento degli operatori. È in grado di eseguire operazioni di natura complessa ed in si-
tuazioni particolari.

5 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

1.2 Condizioni di garanzia

• Il Venditore garantisce che gli elementi costitutivi del Prodotto sono di nuova fabbricazione, progettati e
realizzati in modo da soddisfare le specifiche caratteristiche tecniche del Prodotto stesso.

• Il periodo di garanzia è di 12 mesi (dodici mesi) qualora il Compratore sia una persona giuridica (c.d.
“vendita B to B”, cioè “business to business”) ovvero di 24 mesi (ventiquattro mesi) qualora il
Compratore sia un consumatore (c.d. “vendita B to C” cioè “business to consumer”). La garanzia
decorre dalla data di consegna del Prodotto e, più in particolare, dalla data della firma del certificato di
collaudo, qualora la macchina sia stata collaudata ovvero dalla data del documento di trasporto, in tutti
gli altri casi. Nelle vendite “B to B” il periodo di garanzia non può in ogni caso superare i 18 mesi dalla
data di spedizione del macchinario.

• All’atto della consegna il Compratore è tenuto a verificare che la macchina sia integra e completa di
tutte le sue parti.

• Nel caso di danni o difetti al Prodotto occorsi durante il periodo di garanzia il Compratore si obbliga a
comunicare al Venditore, per iscritto, l’esistenza e la portata dei suddetti danni o difetti non più tardi di
5 (cinque) giorni dal momento della scoperta degli stessi, nelle vendite “B to B”.

• La garanzia dà diritto esclusivamente alla sostituzione o riparazione gratuita delle parti difettose, che
saranno ritenute tali dopo un attento esame effettuato dall’Ufficio Tecnico del Venditore. Le spese di
trasporto saranno a carico del Venditore che sceglierà la modalità di invio del materiale a suo
insindacabile giudizio.

• Le sostituzioni o le riparazioni delle parti in garanzia non prolungheranno in ogni caso i termini della
stessa.

• In nessun caso il Compratore potrà pretendere la riparazione del macchinario o dei singoli componenti
qualora non abbia provveduto all’integrale versamento del prezzo pattuito.

1.2.1 Esclusione della garanzia

• La presente garanzia decadrà automaticamente nel caso in cui il Prodotto subisca interventi, modifiche o
venga utilizzato da tecnici o personale non autorizzato per iscritto dal Venditore.

• La suddetta garanzia non copre la sostituzione delle parti soggette a normale usura e dei pezzi di ricam-
bio. Tutti gli eventuali costi aggiuntivi, come a titolo esemplificativo le spese di viaggio, trasporto e/o i
costi del personale, sono esclusi da tale garanzia.

• La garanzia non comprenderà in nessun caso perdite di profitto o qualsiasi conseguenza diretta o indiret-
ta di esse.

• La garanzia decade automaticamente (oltre a quanto riportato nel contratto di fornitura) qualora:
a) le parti di ricambio vengano sostituite con pezzi non originali;
b) il danno sia imputabile ad un errore di manovra del Compratore e/o suo personale;
c) il danno sia imputabile ad insufficiente manutenzione;
d) l’utente esegua riparazioni a sua discrezione senza il consenso del Produttore;
e) non fossero state seguite le istruzioni riportate in questo manuale;
f) eventi eccezionali;
inoltre
g) LA RIMOZIONE DEI DISPOSITIVI DI SICUREZZA, DI CUI LA MACCHINA È DOTATA, FARÀ DECA-
DERE AUTOMATICAMENTE SIA LA GARANZIA E SIA LE RESPONSABILITÀ DEL PRODUTTORE.

6 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

• Il Venditore non assume alcuna responsabilità per danni derivanti da negligenza, incuria, cattivo utilizzo
e uso improprio della macchina e di tutte le parti soggette a normale usura durante il funzionamento,
imperizia e trascuratezza del Compratore o dei suoi dipendenti e/o del cliente finale/utilizzatore e/o dei
suoi dipendenti, da sovraccarichi inammissibili, da inadeguati mezzi e/o materiali d’esercizio, da difetti
delle fondazioni e strutture dell’immobile di accoglienza (nel caso in cui il macchinario richieda determi-
nate caratteristiche del luogo in cui deve essere collocato ed installato) da inadeguati mezzi e/o materiali
di esercizio e da qualsiasi altra attività estranea o non conforme al normale utilizzo del Prodotto o alle
sue specifiche caratteristiche tecniche ovvero per danni causati da modifiche e/o riparazioni, sostituzione
di singoli componenti, manutenzioni effettuate da personale non autorizzato per iscritto dal Venditore
ovvero qualsiasi circostanza indipendente dal fatto del Venditore, nonché da negligenze o imperizie di
montaggio da parte del Compratore e/o del cliente finale/utilizzatore.

1.3 Servizio assistenza tecnica

PERICOLO

È ASSOLUTAMENTE VIETATO EFFETTUARE RIPARAZIONI, INTERVENTI O MODIFICHE DI QUAL-


SIASI GENERE, ALL’INFUORI DI QUANTO INDICATO IN QUESTO MANUALE.

Le richieste di assistenza devono essere inoltrate direttamente al Servizio di Assistenza Tecnica autorizzato
della AGREX SPA che provvederà all’invio del personale specializzato e a fornire tutte le informazioni e chia-
rimenti che si rendessero necessari.
Nella richiesta occorre specificare:

• Tipo di macchina
• Numero di matricola e anno di costruzione
• Tipo di inconveniente riscontrato

7 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

2 SEZIONE – Caratteristiche generali

2.1 Identificazione della macchina

Ogni macchina, è dotata di una targhetta per l'identificazione (Fig.1), i cui dati riportano:

- (A) DITTA COSTRUTTRICE


- (B) POTENZA ASSORBITA
- (C) CARICO MASSIMO
- (D)TENSIONE DI ALIMENTAZIONE
- (E) CORRENTE ASSORBITA
- (F) MASSA A VUOTO
- (G) MODELLO
- (H) NUMERO DI MATRICOLA
- (I) ANNO DI FABBRICAZIONE

Figura 1

È severamente vietato togliere o modificare in ogni modo le targhette di identificazione della


macchina e degli eventuali accessori che la accompagnano.

La macchina viene fornita con:

- «Manuale per l’uso e la manutenzione»


- «Dichiarazione di conformità»

2.1.1 Descrizione della macchina

La macchina è costituita da:

1- Telaio
2- Gruppo trasmissione
3- Tramoggia di carico
4- Comando idraulico

8 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

Questo spandiconcime ad azione centrifuga serve per spargere concimi di vario tipo e concentrazione oltre a
sementi, sale sabbia e materiali granulari in genere.
È assolutamente vietato spargere materiali che possono recare danni a cose e persone come
materiali ferrosi, sassi, pietre, vetri e materiali simili.

• Lo spandiconcime e dotato di un sistema di regolazione che permette di eseguire uno spaglio variabile
da 12 a 32 metri senza dover smontare o sostituire i dischi e le palette.

• Il sistema di apertura e di chiusura del flusso del concime è costituito da una serranda regolabile che ga-
rantisce la massima precisione nella dosatura e nello spaglio anche con prodotti superconcentrati e se-
menti.
• Semplicità di carico: i due modelli DDI 2000 e DDI 3000 sono alti rispettivamente 130 cm e 156 cm.
• Massima sicurezza: tutti gli organi di trasmissione e le parti in movimento sono protetti da carter e
protezioni conformi alle normative CE vigenti.
• Semplicità di utilizzo agendo sui comandi idraulici è possibile ottenere tre differenti tipi di spaglio: a
180 gradi oppure a 90 gradi solo a destra o solo a sinistra.

Un singolo operatore è in grado di effettuare le varie operazioni previste.

Spandiconcime DDI

2.1.2 Uso previsto

La macchina è stata realizzata in conformità con le norme dell’Unione Europea riportate nella direttiva
2006/42/CE come descritto nella dichiarazione del fabbricante.
L’impiego ideale riguarda la semina e la concimazione di terreni.
Si possono spargere:

- fertilizzanti minerali solidi granulari o polverulenti


- sementi

9 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

- sale e sabbia.

La macchina deve essere trasportata ed azionato da trattrici o semoventi di potenza adeguata al peso com-
plessivo a pieno carico.
La macchina deve essere messa in funzione solo all’aperto ed in condizioni di visibilità sufficiente per vedere
fino alla distanza di lancio del prodotto.
La macchina è destinata ad un uso professionale e gli operatori preposti devono avere l’idoneità comprovata
ed essere in grado di leggere e comprendere quanto riportato in questo manuale.
Gli operatori inoltre, dovranno utilizzare la macchina tenendo presente le norme vigenti in materia di preven-
zione infortuni, condizioni di utilizzo e caratteristiche della macchina stessa.

2.1.3 Uso non previsto

È SEVERAMENTE VIETATO spargere materiali non indicati nel presente manuale: si comprometterebbe la si-
curezza di chi utilizza la macchina o delle persone che si trovano nelle immediate vicinanze.

È SEVERAMENTE VIETATO disabilitare la macchina dei dispositivi di sicurezza e privarla delle segnalazioni di
pericolo.

È SEVERAMENTE VIETATO l’uso della macchina a personale disabile e minorenne.

NON È CONSENTITO trasportare persone o animali durante il lavoro e nei trasferimenti.

La casa costruttrice NON SARÀ quindi responsabile di eventuali danni recati a persone, animali,
cose o attrezzature nel caso se ne facesse un uso improprio o diverso da quello previsto.

2.2 Dispositivi di comando

Per l’apertura e la chiusura del prodotto in uscita dalla tramoggia è necessario agire sui comandi apre e
chiude del circuito idraulico della trattrice. Inoltre per la regolazione dello spaglio la macchina è dotata delle
seguenti leve di comando:

- Regolatore quantità di prodotto: è posizionato nella parte laterale della macchina. Ruotando il rego-
latore in senso antiorario aumenta la quantità di prodotto da spargere, ruotando in senso orario diminui-
sce la quantità di prodotto erogata fino a chiuderla da tutto.

- Leve di regolazione spaglio: sono posizionate sotto la tramoggia nella parte posteriore dello spandi-
concime. Spostando le leve verso il centro la larghezza di spaglio diminuisce; spostando le leve verso
l’esterno la larghezza di spaglio aumenta.

Regolatore Leva regolazione larghezza di spaglio

10 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

2.3 Dati tecnici

Modello DDI 2000 DDI 3000

Capacità (l) 2000 3000


Carico massimo (kg) 3000 3000
Massa a vuoto (kg) 360 405

Larghezza di spaglio (m) 12 – 32 12 – 32

A Lunghezza (cm) 150 150


B Larghezza (cm) 250 250
C Altezza (cm) 130 156

Potenza della trattrice richiesta (HP) 180 – 230 180 – 230

Tabella 1

Velocità massima presa di forza: 540 giri/min

Figura 2
2.4 Norme applicate

La macchina è stata progettata e realizzata in conformità con quanto riportato nella direttiva 2006/42/CE, ed
in particolare, tutte le parti in movimento sono state rese inoffensive tramite l’uso di carenature, barriere e
sistemi di sicurezza.
Nella progettazione della macchina inoltre si sono seguite le seguenti direttive e norme:

EN 14017:2005+A2:2009 Macchine agricole e forestali – Spandiconcime per concimi solidi – Sicurezza

EN ISO 4254-1:2009 Macchine agricole — Sicurezza — Parte 1: Requisiti generali

ISO 11684:1995 Trattrici, macchine agricole e forestali, attrezzatura per prato e giardino dotate di motore
– Segnali di sicurezza e pittogrammi di pericolo – Principi generali (1995)

11 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

3 SEZIONE – Sicurezza e prevenzione

3.1 Sicurezza

L'utente dovrà provvedere ad istruire il personale sui rischi derivanti da infortuni, sui dispositivi predisposti
per la sicurezza dell'operatore e sulle regole antinfortunistiche generali previste dalle direttive e dalla legisla-
zione del paese di utilizzo della macchina.

La sicurezza dell’operatore è una delle principali preoccupazioni di un costruttore di macchine. Nel realizzare
una nuova macchina, si cerca di prevedere tutte le potenziali situazioni di pericolo e naturalmente di adotta-
re le opportune protezioni.

Rimane comunque molto alto il livello di incidenti causati dall’incauto e maldestro uso delle macchine.

La distrazione, la leggerezza e la troppa confidenza sono spesso causa di infortuni; come possono esserlo la
stanchezza e la sonnolenza.

È obbligatorio quindi leggere molto attentamente questo manuale ed in particolare la sezione relativa alle
norme di sicurezza.

ATTENZIONE

La Ditta Costruttrice declina ogni e qualsiasi responsabilità per la mancata osservanza delle
norme di sicurezza e di prevenzione previste dalla legge legislazione e per quanto previsto nel
presente manuale.

PERICOLO

FARE ATTENZIONE A QUESTO SIMBOLO DOVE RIPORTATO NEL PRESENTE MANUALE: ESSO IN-
DICA UNA SITUAZIONE DI PERICOLO.

A seconda del pericolo questo simbolo può assumere tre significati:

PERICOLO

Con la scritta «PERICOLO», è il segnale al massimo livello di pericolo e avverte che se le operazioni de-
scritte non sono correttamente eseguite, causano gravi lesioni, morte o rischi a lungo termine per la salute.

ATTENZIONE

Il segnale di «ATTENZIONE» avverte che se le operazioni descritte non sono correttamente eseguite, pos-
sono causare gravi lesioni, morte o rischi a lungo termine per la salute.

12 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

CAUTELA

Il segnale di «CAUTELA» avverte che se le operazioni descritte non sono correttamente eseguite, possono
causare danni alla macchina e/o alla persona.

AI SENSI DELLA DIRETTIVA 2006/42/CE SI RIPORTANO LE SEGUENTI TERMINOLOGIE:

ZONA PERICOLOSA: qualsiasi zona all'interno e/o in prossimità di una macchina in cui la presenza di una
persona costituisca un rischio per la sicurezza e la salute di detta persona.

PERSONA ESPOSTA: qualsiasi persona che si trovi interamente o in parte in una zona pericolosa.

OPERATORE: la o le persone incaricate di installare, di far funzionare, di regolare, di pulire, di riparare e di


spostare una macchina o di eseguirne la manutenzione.

3.1.1 Norme di sicurezza generali

PERICOLO

La mancata osservanza a quanto descritto nella «Sezione 3 - Sicurezza e prevenzione» e l’eventuale


manomissione dei dispositivi di sicurezza, solleverà la Ditta Costruttrice da qualsiasi responsabilità in caso di
incidenti, danni o malfunzionamenti della macchina.

AVVERTENZE GENERALI:

• L’utente si impegna ad affidare la macchina esclusivamente a personale qualificato ed addestrato allo sco-
po.

• L’utente è tenuto a prendere tutte le misure necessarie per evitare che persone non autorizzate abbiano
accesso alla macchina.

• L’utente si impegna ad informare il proprio personale in modo adeguato sull’applicazione e osservanza del-
le prescrizioni di sicurezza. A tal fine egli si impegna affinché chiunque per la propria mansione conosca le
istruzioni per l’uso della macchina e le prescrizioni di sicurezza.

• L’utente deve informare la Ditta Costruttrice nel caso in cui riscontrasse difetti o malfunzionamenti dei si-
stemi antinfortunistici, nonché ogni situazione di presunto pericolo.

• L’utente deve usare sempre i mezzi di protezione individuale previsti dalla legislazione e seguire quanto ri-
portato nel presente manuale.

• L’utente deve attenersi a tutte le indicazioni di pericolo e cautela segnalate sulla macchina.

• L’utente non deve eseguire di propria iniziativa operazioni o interventi che non siano di sua competenza.

• L’utente ha l’obbligo di segnalare al proprio superiore ogni problema o situazione pericolosa che si dovesse
creare.

13 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

• La macchina è stata collaudata solo con la dotazione fornita. Il montaggio di pezzi di altre marche o even-
tuali modifiche possono variare le caratteristiche della macchina e quindi pregiudicarne la sicurezza operati-
va. La Ditta Costruttrice pertanto declina qualsiasi responsabilità per tutti i danni che dovessero insorgere a
causa dell’utilizzo di pezzi non originali.

• La macchina deve essere utilizzata solo per l’impiego per il quale è stata progettata.

• La macchina non deve essere fatta funzionare con le protezioni smontate.

3.1.2 Segnali di sicurezza

La macchina è stata realizzata adottando tutte le possibili norme di sicurezza per la salvaguardia di chi vi o-
pera.
Nonostante ciò la macchina può presentare ulteriori rischi residui impossibili da eliminare completamente in
certe condizioni di utilizzo.
I segnali di sicurezza (pittogrammi), applicati in vari punti della macchia, hanno la funzione di richiamare
l’attenzione dell’utente e di allertarlo del pericolo: è perciò necessario conoscere il significato di tali segnali e
memorizzarli. Se questi sono deteriorati, smarriti o appartenenti a componenti sostituiti, devono essere rim-
piazzati con altri originali richiedendoli alla casa costruttrice ed applicandoli nell’esatta posizione.

PERICOLO

MANTENERE I DISPOSITIVI ADESIVI PULITI E SOSTITUIRLI IMMEDIATAMENTE QUANDO RI-


SULTANO STACCATI O DANNEGGIATI.

Riferendosi alle figure leggere attentamente le descrizioni di ciascun simbolo e memorizzare il loro significa-
to.

14 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

1. Attenzione! Pericolo di schiacciamento, non sostare tra la macchina e la trattrice.

2. Attenzione! Pericolo di ferimento da liquidi in pressione, leggere il manuale istruzioni prima di effet-
tuare interventi sulla macchina.

3. Attenzione! Leggere attentamente il manuale di uso e manutenzione.

4. Attenzione! Prima di eseguire qualsiasi manutenzione, togliere la chiave di accensione dalla trattrice
e leggere il libretto di uso e manutenzione.

5. Usare sempre la tuta da lavoro, i guanti e calzature di sicurezza. Durante le operazioni di carico e
manutenzione della macchina usare anche gli occhiali di protezione.

6. Attenzione! Elementi di distribuzione in movimenti. Non entrare nella tramoggia con la macchina in
funzione.

7. Attenzione! Rimanere a distanza dalla macchina: pericolo di lancio prodotto.

8. Attenzione! Pericolo di caduta, non salire e non farsi trasportare dalla macchina.

9. Indica il punto di aggancio per il sollevamento della macchina.

10. Attenzione! Non superare i 540 giri/m della presa di forza (P.T.O).

15 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

3.2 Dispositivi di sicurezza

Sulla macchina sono installati dei CARTER DI PROTEZIONE: dispositivi fissi che impediscono il contatto
diretto con organi in movimento o parti comunque pericolose della macchina. Tali protezioni sono asportabili
solo con l’uso di appositi utensili. Quando la macchina è in funzione tutti i dispositivi devono essere corret-
tamente montati.

LA DITTA COSTRUTTRICE PERTANTO DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ NEL CASO DI DANNI


PROVOCATI IN SEGUITO ALLA MANOMISSIONE DEI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE E SICUREZ-
ZA.

3.3 Rischio rumore

Il livello sonoro (rumore aereo) rilevato con la macchina in funzione a un metro di distanza ha dato il se-
guente riscontro:
Pressione acustica al posto operatore misurato secondo l’appendice B della normativa EN ISO 4254-1:2009

LpA = 84.9 dB(A)

3.4 Rischio polveri

ATTENZIONE

Quando si spargono concimi polverulenti è possibile, soprattutto quando c’è vento, la formazione di polveri
nell’aria. Si prescrive pertanto l’uso di mascherine protettive al sistema respiratorio.
I concimi in genere possono irritare la pelle e gli occhi: contattare il fornitore per le misure di protezione in-
dividuale da adottare.

3.5 Abbigliamento

ATTENZIONE

Usare un abbigliamento idoneo. Evitare di indossare abiti larghi e svolazzanti: potrebbero rimanere impigliati
nelle parti in movimento. I capelli lunghi devono essere raccolti. L’operatore non deve inoltre portare forbici
o utensili appuntiti nelle tasche.

Durante le operazioni di manutenzione e riparazione è obbligatorio l’uso di indumenti protettivi, guanti anti-
taglio, scarpe antiscivolo e antischiacciamento.

3.6 Ecologia ed inquinamento

ATTENZIONE

16 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

• Rispettare le leggi in vigore nel Paese in cui viene utilizzata la macchina, relativamente all'uso ed allo smal-
timento dei prodotti impiegati per la pulizia e la manutenzione della macchina nonché osservare quanto rac-
comanda il produttore di tali prodotti.

• Smaltire eventuali rifiuti speciali tramite le apposite ditte autorizzate allo scopo con rilascio della ricevuta
dell’avvenuto smaltimento.

• Smaltire eventuali residui di imballaggio della macchina in conformità con le normative vigenti.

• In caso di smantellamento della macchina, attenersi alle normative antiinquinamento previste nel Paese di
utilizzazione, prestando particolare attenzione ai lubrificanti.

3.7 Sicurezza nell’uso

ATTENZIONE

Norme di sicurezza: COME EVITARE INCIDENTI

• Per evitare infortuni e per un utilizzo corretto dello spandiconcime è necessario leggere atten-
tamente questo manuale e prestare molta attenzione alle indicazioni riportate nelle etichette
applicate sulla macchina.

• Questo spandiconcime deve essere destinato esclusivamente all’uso per il quale è stato pro-
gettato, la casa costruttrice non sarà quindi responsabile di eventuali danni recati
all’attrezzatura, a cose o a persone.

• Prima di muovere la macchina controllare che tutti i dispositivi di sicurezza e i carter di protezione siano in-
stallati correttamente.

• Fare sempre attenzione che non vi siano persone (soprattutto bambini) o animali nel raggio d'azione dello
spandiconcime: questo è importante soprattutto quando si sta lavorando su strade e terreni accessibili al
pubblico.

• Lo spandiconcime non deve essere usato da personale inferiore ai 18 anni.

• Lo spandiconcime deve essere trasportato e azionato solamente da trattrici adeguate al tipo di carico, mu-
nite di dispositivi di attacco compatibili con lo spandiconcime e di dispositivi di protezione dell’albero cardani-
co e della presa di forza.

• Dopo aver inserito la presa di forza assicurarsi che il numero di giri sia quello stabilito. Non superare
mai i 540 giri/m della P.T.O.

• È assolutamente vietato spargere materiali ferrosi, sassi, pietre, vetri e materiali simili perché potrebbero
recare danno a cose e a persone.

• Non si deve mai caricare la tramoggia con prodotti bagnati in quanto potrebbero intasare la tramoggia.

• Durante il lavoro è bene usare abiti aderenti ed allacciati, robuste scarpe antinfortunistiche, maschera e
guanti di protezione se si spargono concimi in polvere soprattutto quando c'è vento.

• Quando lo spandiconcime non lavora, spegnere il motore della trattrice, inserire il freno di stazionamento,
abbassare lo spandiconcime a terra, disinserire la presa di forza e, se la tramoggia è ancora carica, unifor-
mare il prodotto al suo interno per evitare ribaltamenti accidentali.

17 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

• Non eseguire operazioni di manutenzione o di pulizia con la macchina applicata ai tre punti della trattrice.

• E' proibito trasportare persone sia durante il lavoro che durante i trasferimenti.

• Durante i trasferimenti non tenere mai la presa di forza inserita.

• Per la circolazione su strada è necessario collegare lo spandiconcime alla trattrice come descritto nel pre-
sente manuale. Un’applicazione errata potrebbe alterare la stabilità del veicolo durante la frenata. E’ neces-
sario inoltre attenersi alle norme del codice stradale vigenti nel paese in cui ci si trova.

• E' bene ricordare che un operatore prudente è la migliore sicurezza contro qualsiasi infortunio.

• La zona nella quale viene utilizzata la macchina è da considerarsi « ZONA PERICOLOSA», soprattutto
per le persone non addestrate all’uso della stessa.

• Fare attenzione alla presenza di persone o animali nel raggio di azione della macchina: questo è importan-
te mentre si lavora su terreni o strade accessibili al pubblico.

• Quando una persona è «esposta», cioè si trova in «ZONA PERICOLOSA», l’operatore deve immedia-
tamente intervenire arrestando la macchina ed eventualmente allontanando la persona in questione.

• L'operatore, durante il funzionamento della macchina, deve trovarsi in una posizione tale da avere piena-
mente il controllo dell’intera macchina in modo da poter intervenire in qualsiasi momento e per qualsiasi e-
venienza.

• Controllare periodicamente l’integrità della macchina nel suo complesso e i dispositivi di protezione.

• In caso di rimozione dei carter di protezione assicurarsi del loro corretto ripristino prima di riutilizzare la
macchina.

• Le operazioni di manutenzione o riparazione devono essere effettuate da personale qualificato per queste
specifiche funzioni.

• Al termine delle operazioni di manutenzione e riparazione, prima di riutilizzare la macchina, il responsabile


tecnico deve sincerarsi che i lavori siano conclusi e che le protezioni vengano rimontate.

• È severamente proibito il trasporto di persone o animali durante il lavoro e i trasferimenti.

• Controllare periodicamente l’integrità delle protezioni dell’albero cardanico. È necessario utilizzare un car-
dano con le protezioni in buone condizioni.

• Non entrare nella tramoggia con i dispositivi di spandimento in movimento.

• Per evitare la formazione di blocchi di concime e intasamenti della tramoggia non spargere in giorni con
umidità elevato o pioggia (eventualmente usale il telo copritramoggia in dotazione optional). In caso di inta-
samento arrestare la macchina per evitare di danneggiare gli organi di spandimento. Rimuovere gli intasa-
menti solo dopo aver spento la trattrice. Durante le operazioni di pulizia usare indumenti di protezione indi-
viduale (guanti, occhiali).

• Per il carico della macchina con sacchi di concime con peso superiore a 30 kg utilizzare gru con capacità di
sollevamento adeguata.

• Per tutte le operazioni da carico utilizzare sempre la piattaforma di carico

18 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

4 SEZIONE – Movimentazione e installazione

CAUTELA

Generalmente lo spandiconcime e gli accessori vengono montati parzialmente in fabbrica e spediti in un im-
ballo di cartone o su pallet. Per completare il montaggio è necessario seguire le istruzioni riportate in questo
manuale.

In alcuni casi, a seconda delle richieste del cliente, la macchina viene consegnata interamente montata.

Al ricevimento della merce controllare attentamente se vi sono danni causati dal trasporto.

4.1.1 Montaggio delle estensioni della tramoggia

ATTENZIONE

Prima di procedere con il montaggio o lo smontaggio delle estensioni della tramoggia è neces-
sario che lo spandiconcime sia staccato dalla trattrice e che sia parcheggiato su un terreno pia-
no e compatto.

Per tutte le operazioni, usare guanti di protezione e calzature di sicurezza.

Per il montaggio delle estensioni procedere in questo modo:

1. Fissare sulla parte anteriore dello spandi-


concime, la sponda di rialzo più lunga. In 2. Fissare le due sponde laterali.
questa fase è consigliato non stringere com-
pletamente le viti di fissaggio.

3. Fissare gli angolari posteriori. 4. Fissare la sponda di rialzo posteriore.

19 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

5. Stringere tutte le viti in modo tale da


rendere l’estensione solidale alla tramoggia
base.

4.2 Movimentazione

Per la movimentazione degli imballi è obbligatorio servirsi esclusivamente del carrello elevatore adeguato alla
massa da sollevare.
Per il sollevamento dello spandiconcime assicurare la macchina in maniera adeguata ai punti di sollevamento
indicati (vedi figura).
Sollevare la macchina solo con tramoggia vuota.

Nel caso la macchina non venisse immediatamente montata, ma si rendesse necessario uno stoccaggio tem-
poraneo, dev’essere posta in un ambiente asciutto e al coperto.
Per proteggere le varie parti dagli agenti atmosferici si consiglia di lasciare integri gli imballaggi.

4.3 Accoppiamento alla trattrice

ATTENZIONE

La macchina è applicabile a qualsiasi tipo di semovente o trattrice di adeguata potenza compatibile con le
caratteristiche dello spandiconcime (vedere dati tecnici a pag. 6).

Avvicinare la trattrice allo spandiconcime, inserire il freno di stazionamento e assicurarsi che la presa di forza
sia disinserita.

20 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

Per tutte le operazioni si devono usare guanti di protezione.

Figura 3
1- Applicare sulla trattrice la zavorra anteriore per stabilizzare il complesso trattore-spandiconcime.( Vedi in-
dicazioni in appendice A)

2- Applicare le barre inferiori del sollevatore della trattrice agli attacchi inferiori dello spandiconcime (fig.3) e
inserire le spine di sicurezza

3- Collegare il terzo punto con l’apposito braccio inserendo lo spinotto e la coppiglia di sicurezza

4- Bloccare i bracci inferiori dei tre punti della trattrice con gli appositi tiranti di irrigidimento per aumentarne
la stabilità

5- Innestare l’albero cardanico assicurandosi che sia scattato il fermo di sicurezza. Leggere attentamente il
manualetto fornito in allegato all’albero cardanico.

6- Alzare lo spandiconcime da terra usando i bracci di sollevamento della trattrice.

Quando l’albero cardanico è in posizione di massima estensione, i due tubi devono sovrapporsi
per almeno 15-20 cm. Quando esso è chiuso completamente, il gioco minimo deve essere di 4-5
cm per evitare che la parte interna urti quella esterna (fig. 4).

L’angolazione con cui lavora l’albero cardanico deve essere la minima possibile, preferibilmente
non deve superare i 10° (fig. 5). Questo favorisce la durata non solo del cardano, ma anche
degli organi di trasmissione dello spandiconcime.

Figura 4 Figura 5

21 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

7 - Registrare la lunghezza dell’attacco al terzo punto in modo che lo spandiconcime lavori in posizione oriz-
zontale, circa 70-80 cm dal suolo (fig. 6).
Vedi anche tabelle di Spaglio.

Figura 6

8 – Agganciare i tubi del comando di apertura agli attacchi idraulici del trattore. In questo modo semplice e
pratico si può agire sulla leva di apertura del concime direttamente dal posto di guida del trattore. Prima di
collegare i tubi dell’impianto idraulico o di effettuare qualsiasi manutenzione sullo stesso, abbassare la mac-
china al suolo, spegnere il motore e togliere pressione agendo sull’apposita leva.

9 - Collegare le luci al trattore

4.4 Pulizia preliminare

Dopo aver effettuato tutti gli allacciamenti necessari ripulire accuratamente tutta la macchina dallo sporco
accumulato durante il trasporto, lo stoccaggio e la movimentazione.

Usare sgrassanti adeguati e non corrosivi ed asciugare ogni parte della macchina, scoperta o verniciata, uti-
lizzando panni morbidi ed asciutti.

4.5 Controllo generale

ATTENZIONE

Prima di mettere in uso la macchina, è necessario controllarne attentamente l’efficienza e il perfetto funzio-
namento dei dispositivi di sicurezza.

Per lavorare in condizioni di sicurezza è necessario inoltre:

• Fissare i bulloni e tutti i componenti di bloccaggio.

• Verificare che tutte le protezioni siano correttamente installate.

• Non dimenticare utensili o altro tipo di oggetti, non pertinenti alla macchina, all’interno della tramoggia o
sugli organi meccanici.

22 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

5 SEZIONE – Uso

5.1 Prima dell’uso

Prima della messa in funzione l’utente deve aver letto e compreso tutte le parti di questo manuale ed in par-
ticolare quanto riportato nella «Sezione 3» dedicato alla sicurezza.
Verificare attentamente le condizioni della macchina, soprattutto gli organi maggiormente soggetti ad usura
e deterioramento.

5.2 Avviamento

La macchina dev’essere azionata solo da personale a conoscenza delle sue particolari caratteristiche e al cor-
rente delle principali procedure di sicurezza. Prima di iniziare a lavorare è comunque necessario familiarizzare
con i comandi della macchina.

5.3 Regolazioni

ATTENZIONE

Per evitare incidenti e situazioni di pericolo tutte le regolazioni della macchina devono essere
eseguite esclusivamente con la macchina spenta e le chiavi di accensione disinserite.
Le regolazioni devono sempre essere effettuate secondo quanto riportato nel presente manuale uso e manu-
tenzione.

I comandi della macchina sono descritti in 2.2 Dispositivi di comando.

5.3.1 Regolazione della quantità di erogazione del prodotto

1- Agire sul regolatore a vite senza fine per regolare la quantità di prodotto in uscita dallo spandiconcime.
Ruotando il regolatore in senso antiorario si aumenta la concentrazione di prodotto distribuita su terre-
no, ruotando regolatore un senso orario diminuisce la concentrazione di prodotto distribuita.

Figura 7

5.3.2 Regolazione della larghezza di spaglio

1. Sboccare la leva di regolazione svitando il volantino (A)

23 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

2. Agire sulle leve che si trovano sul lato posteriore dello spandiconcime per aumentare o diminuire la lar-
ghezza di spaglio. Tirando le leve verso il centro della macchina la larghezza di spaglio diminuisce, men-
tre spingendole verso l’esterno la larghezza di spaglio aumenta.
3. Bloccare la leva di regolazione avvitando il volantino.

Figura 8

5.3.3 Spaglio orientabile

Lo spandiconcime è dotato di due circuiti idraulici separati che consentono di comandare l’erogazione del
concime ai dischi di spaglio destro e sinistro in modo indipendente; in questo modo agendo sui comandi i-
draulici della trattrice è possibile ottenere tre possibilità di spaglio (fig. 9):

• Spaglio a 180 °
• Spaglio 90° a destra
• Spaglio 90° a sinistra

Kit presa singola (optional)

Agendo sulle valvole a sfera del circuito idraulico è possibile ottenere tre possibilità di spaglio.

• Spaglio a 180 °: Valvole (C) e (D) aperte.


• Spaglio 90° a destra: Valvola (D) chiusa, valvola (C) aperta
• Spaglio 90° a sinistra: Valvola (D) aperta, Valvola (C) chiusa.

Figura 9 Figura 10

24 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

5.3.4 Regolazione delle palette distributrici posizionate sul disco spargitore

A seconda del peso specifico del concime da spargere, per aver uniformità di spaglio, tanto a destra quanto
a sinistra è possibile orientare le palette spostandole negli appositi fermi 1-2-3-4-5. Una delle due palette è
dotata di una lamina di regolazione graduata scorrevole.
I fori piccoli sulla lamina mobile determinano la posizione di regolazione. La regolazione della paletta va e-
seguita solo in caso di particolari esigenze in quanto è una operazione che viene effettuata dalla casa co-
struttrice prima della consegna dello spandiconcime.

Figura 11

1. Fare forza sul disco e tirare verso l’alto la 2. Spostare la paletta nella nuova posizione
paletta di spaglio. ed assicurasi che il fermo sia rientrato
sede.

A seconda della larghezza di spaglio con cui si vuole lavorare è necessario scegliere quali palette montare sul
disco spargitore.
In particolare:

− Per le larghezze di spaglio di 12 m e 18 m è necessario montare le palette “corte” (vedi fig. 12)
− Per le larghezze di spaglio oltre i 24 m è necessario montare le palette “lunghe” (vedi fig. 13)

Figura 12. Palette “corte” Figura 13. Palette “lunghe”

25 di 100
XPI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

5.3.5 Carico della tramoggia

È molto importante ai fini della stabilità verificare la stabilità del complesso trattrice-spandiconcime.

• Prima di caricare lo spandiconcime, seguire le indicazioni riportate in appendice A di questo manuale, per
calcolare la zavorra anteriore minima da applicare al trattore in modo da assicurare la stabilità necessaria
al complesso trattrice-spandiconcime.
• Abbassare lo spandiconcime nella posizione di carico (fino a toccare terra). Spegnere il motore della trat-
trice ed inserire il freno di stazionamento in modo da evitare qualsiasi movimento improvviso.
• Abbassare la piattaforma di carico.
• Salire sulla piattaforma di carico per tutte le operazioni di carico dello spandiconcime.
• Riempire la tramoggia fino alla quantità desiderata. All’interno della tramoggia distribuire il concime in
maniera omogenea e piana.
• Non sovraccaricare la tramoggia oltre il carico massimo ammissibile – Vedere tabella 1 Dati
tecnici.
• Terminate le operazioni di carico richiudere la piattaforma di carico nella posizione di trasporto e fissarla
alla macchina per mezzo dell’apposito fissaggio.

Fare attenzione alla pulizia del prodotto da spargere: sassi e corpi metallici possono creare situazioni di peri-
colo oltre a rovinare irreparabilmente gli organi meccanici della macchina

26 di 100
XPI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

5.3.6 Distribuzione

- Azionare la presa di forza della trattrice.

- Agire sui comandi della console di comando per aprire (e chiudere) la bocchetta del dosatore.
Sotto l’azione dell’agitatore il prodotto scende sul disco spargitore e viene lanciato per reazione centrifuga
verso l’esterno dalle palette distributrici.

5.3.7 Consigli sulle tecniche di guida

La qualità dello spaglio dipende molto dalla tecnica di guida adottata dall’operatore.

• Durante lo spandimento è necessario mantenere la velocità indicata nelle tabelle di spaglio, il più costan-
te possibile. Una velocità di spaglio troppo bassa aumenta la concentrazione di concime distribuita sul
terreno, viceversa una velocità troppo elevata diminuisce la concentrazione di concime distribuita.

• Durante lo spandimento, usare vie di passaggio regolari. Questo permette di mantenere una distanza
costante rispetto ai passaggi precedenti.

• In prossimità delle capezzagne e durante le operazioni di manovra, arrestare lo spandimento. Alla ripar-
tenza, per evitare di spandere concime fuori dal campo, attivare lo spandimento solo dopo avere rag-
giunto dal fondo del campo, una distanza pari alla lunghezza massima di spandimento posteriore (vedi
tabelle di spaglio).

I grani di concime sono molto leggeri e la loro traiettoria varia con la presenza o meno di vento. Pertanto, in
caso di velocità del vento troppo elevata, interrompere lo spandimento in quanto la distribuzione del concime
sul terreno diventa irregolare

5.3.8 Spaglio di bordura (Optional)

Per lo spaglio a bordo campo è necessario utilizzare il deflettore per bordura.

27 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

5.3.8.1 Regolazioni

ATTENZIONE

Durante le operazioni di regolazione del deflettore la presa di forza deve essere disinserita.

Prima di procedere con lo spaglio di bordura è necessario regolare il deflettore come segue:

1. Abbassare il deflettore agendo sui comandi idraulici della trattrice quindi spegnere la trattrice.

2. Allentare le viti di bloccaggio del deflettore. 3. Consultare le tabelle di spaglio e posiziona-


re il deflettore nella posizione richiesta (la po-
sizione dipende dal tipo di concime e dalla
larghezza di spaglio che si sta usando).
Serrare le viti di bloccaggio del deflettore.

5.3.8.2 Guida di bordura

Durante lo spaglio di bordura, mantenere dal bordo del campo, la distanza indicata nelle tabelle di spaglio.

28 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

6 SEZIONE – Manutenzione

6.1 Manutenzione ordinaria

PERICOLO

NON ESEGUIRE OPERAZIONI DI MANUTENZIONE O DI PULIZIA CON LA MACCHINA APPLICATA


AI TRE PUNTI DELLA TRATTRICE.
DURANTE LE OPERAZIONI DI MANUTENZIONE SPEGNERE SEMPRE IL MOTORE DELLA TRAT-
TRICE.
Vengono di seguito descritte le varie operazioni di manutenzione.
Le scadenze indicate sono relative a normali condizioni di utilizzo; pertanto se la macchina è
sottoposta a carico gravoso di lavoro, dovranno essere opportunamente ridotte.
Queste prescrizioni mirano a conservare il valore, ridurre l’usura e prolungare la durata della macchina: tro-
varla sempre in ottime condizioni è solo beneficio dell’utilizzatore.

6.1.1 Pulizia giornaliera

Dopo ogni giornata lavorativa è necessario effettuare una accurata pulizia della macchina da eventuali scarti
e/o residui di lavorazione o altri materiali umidi o polverosi.

6.1.2 Controllo generale

Le vibrazioni provocate durante il lavoro e i trasferimenti possono allentare nel tempo qualche bullone dello
spandiconcime. Si consiglia di verificare la bulloneria ogni 50 ore circa di utilizzo.

Ogni 10 ore ingrassare le crociere del cardano e controllare la tensione delle cinghie di trasmissione di azio-
namento dei dischi di spaglio.

6.1.3 Montaggio delle palette di spandimento

ATTENZIONE

Prima di procedere con il montaggio o lo smontaggio delle palette di spandimento è necessario


arrestare il motore della trattrice e azionare il freno di stazionamento.

1. Allentare le viti che fissano la paletta al disco spargitore.


2. Sostituire le palette di spandimento con le nuove e stringere le viti di fissaggio.

Attenzione! Le palette di spandimento devono essere montate tenendo in considerazione il senso di rota-
zione del disco.

29 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

Palette montate in modo corretto Palette montate in modo scorretto

6.2 Manutenzione straordinaria

Periodicamente è indispensabile effettuare un controllo generale delle parti meccaniche della macchina.
In particolare è necessario controllare l’usura delle palette distributrici.

6.3 Messa a riposo

PARCHEGGIARE LO SPANDICONCIME SOLO CON TRAMOGGIA VUOTA E SU UN TERRENO ORIZ-


ZONTALE E COMPATTO.

Se la macchina non viene utilizzata per molto tempo è necessario effettuare una verifica delle parti meccani-
che.

Si devono controllare con attenzione tutte le parti maggiormente soggette ad usura. Le parti usurate o dan-
neggiate devono essere immediatamente sostituite richiedendo i pezzi di ricambio al rivenditore o alla ditta
costruttrice.

Verificare inoltre che i bulloni della macchina non si siano allentati a causa delle vibrazioni provocate durante
il funzionamento.

Tali prescrizioni mirano a conservare il valore, ridurre l’usura e prolungare la durata della macchina nel tem-
po: trovarla in condizioni ottimali alla ripresa del lavoro sarà beneficio dell’utilizzatore.

Staccare lo spandiconcime dalla trattrice, seguendo al contrario le operazioni indicate al paragrafo 4.2 (Ac-
coppiamento della trattrice).
Terminate le operazioni di sgancio, agganciare l’albero cardanico all’apposito supporto (vedi figura) in modo
da evitare di danneggiare le protezioni dell’albero cardanico stesso.

Allo stesso modo, agganciare al proprio supporto il distributore idraulico (vedi figura).

30 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

Supporto cardano Supporto distributore Idraulico

Attenzione! Per non danneggiare il sistema di apertura-chiusura erogazione concime, parcheggiare lo span-
diconcime con le serrande aperte.

6.4 Rimessa in funzione

ATTENZIONE

Prima della rimessa in funzione è sempre opportuno controllare le condizioni generali della macchina: ciò di-
penderà dalle condizioni in cui è stata lasciata per il periodo di inattività.

6.5 Smantellamento macchina

Qualora si dovesse decidere per lo smantellamento della macchina, si dovrà procedere alla separazione dei
suoi componenti in parti omogenee che andranno smaltite singolarmente nel rispetto delle locali normative
vigenti in materia di smaltimento dei rifiuti speciali.

ATTENZIONE

PER LO SMALTIMENTO DEI VARI COMPONENTI, RIVOLGERSI ESCLUSIVAMENTE A STRUTTURE


LEGALMENTE AUTORIZZATE ED IN GRADO DI RILASCIARE REGOLARE RICEVUTA DELLO SMAL-
TIMENTO.

31 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

7 SEZIONE – Ricambi

7.1 Parti di ricambio

Tutte le parti di ricambio possono essere richieste alla ditta costruttrice, specificando:

- modello della macchina


- numero di matricola della macchina
- anno di costruzione
- codice di riferimento del pezzo (indicato nel catalogo delle parti di ricambio);
- mezzo di trasporto: nel caso questa voce non sia specificata, la ditta costruttrice, pur dedicando a que-
sto servizio una particolare cura, non risponde di eventuali ritardi di spedizione dovute a cause di forza mag-
giore.

Si ricorda infine che la ditta costruttrice è sempre a disposizione per qualsiasi necessità di assistenza tecnica.

32 di 100
DD
|IDK
DDI
I- YLO
2000/3000
2000/3000

CATALOGO RICAMBI
ATTENZIONE! Per un corretto funzionamento delle nostre
macchine usare esclusivamente RICAMBI ORIGINALI

SPARE PARTS
WARNING! Use ORIGINAL PARTS to ensure the correct
functioning of the machine
.
Istruzioni originali • Translation of the original instructions Italiano
Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014 English
COPYRIGHT - © 2014 Agrex S.p.A.
È vietata la riproduzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del presente catalogo ricambi può essere riprodotta o diffusa con qualsiasi mezzo,
fotocopie, microfilm o altro, senza il consenso scritto della Agrex S.p.A.
Copywrites by Agrex S.p.A. All rights reserved. No part of this may be reproduced in any form, by Photostat, microfilm, xerography or any other means,
elettronic or mechanical, without the written permission of the copyright owner. All the inquires should be addressed to Agrex S.p.A.

34 di 100
CATALOGO RICAMBI
SPARE PARTS

35 di 100
www.agrex.com

Punti di ingrassaggio
Lubrication points
Points de graissage
Puntos de engrase
Schmierstellen
Места для смазки

I PUNTI DA LUBRIFICARE SONO INDICATI NEL CATALOGO RICAMBI CON QUESTI SIMBOLI.
THE LUBRICATION POINTS ARE INDICATED IN THE SPARE PARTS CATALOGUE WITH THESE SYMBOLS.
LES POINTS DE GRAISSAGE SONT INDIQUES SUR LE CATALOGUE DE PIECES DE RECHANGE AVEC CES SYMBOLES.
LOS PUNTOS DE ENGRASE ESTAN SEÑALADOS EN EL CATALOGO DOS PIEZAS DE REPUESTOS CON ESTOS SÍMBOLOS.
DIE SCHMIERSTELLEN SIND IM KATALOG MIT DIESEN SYMBOLEN GEKENNZEICHNET.
МЕСТА СМАЗКИ УКАЗАНЫ В КАТАЛОГЕ ДАННЫМИ СИМВОЛАМИ.

Riferimento 5 • Ingrassare con pistola ingrassatrice


Reference • Lubricate with grease pistol
Référence 9 • Graissage avec seringue de graissage
Referencia • Engrase con pistola engrasadora
Nummer 16 • Schmierung mit fettpumpe
Номер • Смазка шприцом для густой смазки
22
• Ogni (...) Ore di lavoro • Every (...) Hours of operation • Toutes les (...) Heures de travail
• Cada (...) Horas de trabajo • Alle (...) Stunden arbeit • Каждые (...) Часов работы
• Lubrificante consigliato • Recommended lubricant • Lubrifiant recommandé
• Lubricante recomendado • Empfohlene schmiermittel • Рекомендуемые смазочные

Riferimento 33 • Ingrassare con pennello


Reference • Lubricate with brush
Référence 36 • Graissage avec pinceau
Referencia • Engrase con pincel
Nummer • Schmierung mit pinsel
Номер • Смазка Кистью

• Ogni (...) Ore di lavoro • Every (...) Hours of operation • Toutes les (...) Heures de travail
• Cada (...) Horas de trabajo • Alle (...) Stunden arbeit • Каждые (...) Часов работы
• Lubrificante consigliato • Recommended lubricant • Lubrifiant recommandé
• Lubricante recomendado • Empfohlene schmiermittel • Рекомендуемые смазочные

Riferimento 3 • Lubrificare con olio


Reference • Lubricate with oil
Référence 4 • Graisser avec huile
Referencia • Lubricar con aceite
Nummer 15 • Schmieren mit Öl
Номер • Смажьте маслом

• Ogni (...) Ore di lavoro • Every (...) Hours of operation • Toutes les (...) Heures de travail
• Cada (...) Horas de trabajo • Alle (...) Stunden arbeit • Каждые (...) Часов работы
• Olio consigliato • Recommended oil • Huile recommandée
• Aceite recomendado • Ölempfehlung • Рекомендуемое масло

DDI | DDI-KYLO 2000/3000 Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014


Spandiconcime centrifugo doppio disco © Agrex S.p.A.
36 di 100 Catalogo ricambi
www.agrex.com

ATTENTION !
THE USE
OF ORIGINAL PARTS TO
ENSURE THE CORRECT
FUNCTIONING
OF THE MACHINE

ATTENZIONE !
PER UN CORRETTO
FUNZIONAMENTO DELLA
MACCHINA USARE
ESCLUSIVAMENTE RICAMBI
ORIGINALI

Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014 DDI | DDI-KYLO 2000/3000


© Agrex S.p.A. Twin disc centrifugal spreader
Spare parts 37 di 100
Code: DDI0002FRMR01 Tab.1/3 Agg: 03.04.2014 Rev. 01

TELAIO DDI
DDI FRAME
A 6
B 7
60
65
62 95
97 5 104 61
95 89
37 54
89 88 17 52
54 60 55 53
87 88 88 60
86
52 87
87 90 66 63 88 42
87 55 91
88 88 53 46
90 58 100
37 67 92 44
90 100 93 41 92
91 93 70 101
98 88 92
43 46 92 57 23
59 56 45 99
105 106 50
97 116 82 93 87 98
42 92 45 101100 68 92 40 109
41 96 47 39 38
99 23
109 93 98 87 64
93 65
65 69 87 36
40 88
50 88
38 47 87
39 92 110
15 109 107 107 13
87 35
88
109 16 34
87 88
14 107 33 99 107
109 31 32
87
88
109 30 87
107 3 34
29 99 2 20 87 88 28 26
33 20
1
87 28 88 108
25 87 74
19
19 88 27 87
105 88
108 79 80
74 106
87 88 83 78
27 75
88 77 85
84
22
21 81 22
82
77
9
2
9
4
8
7

8 6
10
B
A
71

119 11
23
121 120 23
112
122 113
11 23
114
117 111 24
73
118 12
123 23
72

DDI | DDI-KYLO 2000/3000 Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014


Spandiconcime centrifugo doppio disco © Agrex S.p.A.
38 di 100 Catalogo ricambi
Code: DDI0002FRMR01 Tab.2/3 Agg: 03.04.2014 Rev. 01
REF. CODE Q.TY DESCRIZIONE DESCRIPTION
1 A039021001 1 TELAIO FRAME
2 80201063 3 SPINA PER INTERNI Ø=10X63 PIN Ø=10X63
3 08.40.00 1 PERNO 3° PUNTO Ø=25 3RD POINT PIN Ø=25
4 08.39.00 2 PERNO 1°-2° PUNTO D.28 1°-2° POINT STEADY PIN Ø=28
5 A020010058 1 PIASTRINA POSTERIORE CASETTA ERMETICA PLATE
6 08.05.00.C 1 GRUPPO TRASMISSIONE CENTRALE CENTRAL GEAR-BOX
7 08.06.00 2 GRUPPO TRASMISSIONE LATERALE SIDE GEAR-BOX
8 L089900 4 PIASTRA FISSAGGIO GRUPPI FIXING PLATE GROUPS
9 A039031001 2 TUBO COLLEGAMENTO GRUPPI CONNECTION GROUPS
10 A039031002 1 PROLUNGA CARDANO EXTENSION CARDAN
11 30055034 2 NIPPLE OLIO M/M 1/4” 1/4” NIPPLE OIL M/M 1/4” 1/4”
12 300155001 3 TAPPO PVC FEMMINA X INNESTO RAPIDO M 1/2 PLUG
13 120601 1 ALETTA SX L.380 37° LEFT VANE L.380 37°
14 120602 1 ALETTA DX L.380 37° RIGHT VANE L.380 37°
15 120603 1 ALETTA SX L.335 LEFT VANE L.335
16 120604 1 ALETTA DX L.335 RIGHT VANE L.335
17 109300 1 ALBERO CENTRALE AGITATORE AGITATOR CENTRAL SHAFT
19 L087400D 2 TARGHETTA POSIZIONE PALETTE DX VANES POSITION PLATE RIGHT
20 L087400S 2 TARGHETTA POSIZIONE PALETTE SX VANES POSITION PLATE LEFT
21 659206IN 1 RONDELLA INOX PIANA M6 PLAIN WASHER M6 (STAINLESS STEEL)
22 30013261 2 TUBO OLIO 1/4” L.1700 OIL PIPE 1/4” L.1700
23 659314R0 8 RONDELLA RAME 1/4”. COPPER WASHER 1/4”.
24 30055007 1 INNESTO R/MASCHIO F1/2”. COUPLING F1/2”.
25 121200 1 DISCO DISTRIBUZIONE DX DOPPIO DISCO RIGHT SPREADING DISC
26 121300 1 DISCO DISTRIBUZIONE SX DOPPIO DISCO LEFT SPREADING DISC
27 08.20.00 2 FLANGIA DISCO DISTRIBUTORE LOWER FLANGE
28 08.15.00.IL 2 FLANGIA COPRI DISCO DISTRIBOZIONE FLANGIA COPRI DISCO DISTRIBOZIONE
29 120502 1 ALETTA DX L.360 37° RIGHT VANE L.360 37°
30 120504 1 ALETTA DX L.305 RIGHT VANE L.305
31 120503 1 ALETTA SX L.305 LEFT VANE L.305
32 120501 1 ALETTA SX L.360 37° LEFT VANE L.360 37°
33 08.84.00.I 1 LAMINA REGOLAZIONE DX RIGHT SETTING SHUTTER
34 08.85.00.I 1 LAMINA REGOLAZIONE SX LEFT SETTING SHUTTER
35 A020020028 1 SOSTEGNO DX DEFLETTORE IDR. HYDRAULIC DEFLECTOR RIGHT SUPPORT
36 A020020029 1 SOSTEGNO FRONTALE FRONT SUPPORT
37 A020010057 2 PIASTRINA LATERALE CASETTA ERMETICA PLATE
38 099500C 2 INDICATORE CADUTA LUNGO SPREADING INDICATOR
39 IMGO1030 2 IMPUGNATURA GOMMA 10X30 RUBBER HANDLE 10X30
40 VB500013 2 VOLANTINO A CROCE M8 HANDWHEEL M8
41 099000A 2 SERRANDA APERTURA IDRAULICA HYDRAULICS OPENING GATE
42 099000 2 SERRANDA ALIMENTAZIONE FEEDING GATE
43 109000S 1 REGOLATORE APERTURA SX OPENING REGULATOR (LEFT)
44 109000D 1 REGOLATORE APERTURA DX OPENING REGULATOR (RIGHT)
45 094015A 2 PARTICOLARE ATTACCO ATTUATORE ACTUATOR ATTACHMENT
46 52391050 2 VITE TEIF 8.8 ZN M10X50 GALVANIZED SCREW M10X50
47 106500D 2 CILINDRO DDI DOPPIO EFFETTO CYLINDER ASSEMBLE
50 106700 2 SNODO FISSAGGIO CILINDRO CYLINDER FIXING JOINT
52 082100A 2 SUPPORTO ALBERO AGITATORE AGITATOR SHAFT SUPPORT
53 109400 2 ALBERO AGITATORE DDI-XPI AGITATOR SHAFT
54 085700 2 AGITATORE AGITATOR
55 109200 2 BUSSOLA COLLEGAMENTO ALBERI AGITATORE BUSH
56 A039030003 1 PIGNONE MOTRICE Z16 PER GRUPPO CENTRALE DRIVING PINION Z16
57 109500 1 LEVA TENDICATENA CHAIN TIGHTENER
58 30070003 1 MOLLA A TRAZIONE L.SPIRE=60 Ø=17 TENSION SPRING L.SPIRE=60 Ø=17
59 099900 4 DISTANZIALE CARTER SPACER GUARD
60 MVF49V10HSR 1 RIDUTTORE MVF49/V-HS R.1:10 B3 REDUCTION GEAR MVF49/V-HS R.1:10 B3
61 A020021014 1 SOSTEGNO SUPPORT
62 A020021012 1 SOSTEGNO POSTERIORE REAR SUPPORT
63 095800 1 PIGNONE CONDOTTA Z16 DRIVEN PINION Z16
64 A039030003 1 PIGNONE MOTRICE Z16 PER GRUPPO CENTRALE DRIVING PINION Z16
65 CAT12066 1 CATENA 1/2”-SEMP L 66 PASSI CHAIN 1/2”-SEMP L 66 STEPS
66 MCAT1200 1 GIUNTO MAGLIA C/S 1/2”-5/16” LINK C/S 1/2”-5/16”
67 FCAT1200 1 FALSA MAGLIA C/S 1/2-5/16 CHAIN END LINK C/S 1/2-5/16
68 A020070002 1 ISPEZIONE IN POLICARBONATO TRASPARENTE PLEXIGLASS GUARD

Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014 DDI | DDI-KYLO 2000/3000


© Agrex S.p.A. Twin disc centrifugal spreader
Spare parts 39 di 100
Code: DDI0002FRMR01 Tab.3/3 Agg: 03.04.2014 Rev. 01
REF. CODE Q.TY DESCRIZIONE DESCRIPTION
69 PTOCUFFIA 1 CONTROCUFFIA P.T.O PTO GUARD
70 A020011020 1 CARTER TRASMISSIONE DDI TRANSMISSION GUARD
71 C2200000 1 ALBERO CARDANO 12X900 - NORME CE PTO SHAFT 12X900 - EC STANDARD
72 30055018 1 TAPPO T.E. 1/4”.MASCHIO PLUG T.E. 1/4”.MASCHIO
73 30015026 1 RONDELLA RAME Ø=1/2” COPPER WASHER Ø=1/2”
74 30070007I 4 MOLLA A COMPRESSIONE L=22.5 DM=12.5 COMPRESSION SPRING L=28
75 30028004 1 SUPPORTO ALBERO CARDANICO PTO SHAFT SUPPORT
77 LIVE0002 1 FIALA PER LIVELLE A BOLLA AMPOULE FOR BUBBLE LEVEL
78 A017010027 1 SOSTEGNO BOLLA INCLINATION REGULATOR SUPPORT
79 A017010026 1 INDICATORE BOLLA INCLINATION INDICATOR
80 L086404 1 ADESIVO INCLINAZIONE GRADUATED ADHESIVE
81 34200512 2 INSERTO FILETTATO M5X12-ZN THREAD INSERT M5X12-ZN
82 61070616 17 VITE TCIC 4.8 ZN M6X16 GALVANIZED SCREW M6X16
83 62232000 1 VOLANTINO M6X16 MOD.VC.192/30P HANDWHEEL M6X16 MOD. VC. 192/30P
84 73800510 2 VITE TBEI M5X10 ZN SCREW TBEI M5X10 ZN
85 747406IN 5 DADO INOX AUTOBL. MEDIO M6 SELF-LOCKING NUT M6-A2 INOX
86 57310830I 4 VITE INOX T-TONDA M8X30 ROUND HEAD SCREW M8X30
87 659208IN 48 RONDELLA INOX PIANA M8 PLAIN WASHER M8 (STAINLESS STEEL)
88 747408IN 38 DADO INOX AUTOBLOCCANTE MEDIO M8 SELF-LOCKING NUT M8-A2 (STAINLESS STEEL)
89 57390845I 2 VITE INOX TEIF M8X45 UNI5739 SCREW TEIF M8X45 (STAINLESS STEEL)
90 57370850I 8 VITE INOX TEPF M8X50 UNI 5737 SCREW TEPF M8×50 (STAINLESS STEEL)
91 57391045I 2 VITE INOX TEIF M10X45 UNI 5739 SCREW TEIF M10X45 (S.S.) UNI 5739
92 747410IN 15 DADO INOX AUTOBLOCCANTE MEDIO M10 NUT SELF-LOCKING M10 (STAINLESS STEEL)
93 659210IN 22 RONDELLA INOX PIANA M10 PLAIN WASHER M10 (STAINLESS STEEL)
94 52390825I 2 VITE TEIF 8.8 INOX M8X25 SCREW TEIF 8.8 INOX M8X25
95 57390830I 4 VITE INOX TEIF M8X30 UNI 5739 SCREW TEIF M8X30 (STAINLESS STEEL)
96 59290816 2 VITE STEI 12.9 P.COPPA M8X16 SCREW STEI 12.9 P.COPPA M8X16
97 08.44.00 1 BUSSOLA RULLINO TENDICATENA CHAIN ADJUSTER BUSHING
98 679808IN 8 RONDELLA INOX D.E.V. M8 WASHER D.E.V. M8 (STAINLESS STEEL)
99 52390820I 10 VITE INOX TEIF M8X20 UNI 5739 SCREW TEIF M8X20 (S.S.) UNI 5739
100 57391030I 2 VITE INOX TEIF M10X30 UNI 5739 SCREW TEIF M10X30(STAINLESS STEEL)
101 30054105 2 VITE FORATA 1/4” PER TUBI OLEODINAMICI SCREW WITH HOLE 1/4”
102 59340620I 8 VITE INOX TSPEI M6X20 UNI 5933 SCREW TSPEI M6X20 (S.S.) UNI 5933
103 559006IN 8 DADO INOX ES. C/RON. ZIG. M6 NUT M6 (STAINLESS STEEL)
104 57320840I 4 VITE INOX T-TONDA M8X40 BOLT TBQST M8X45 INOX
105 34206030I 12 INSERTO FILETTATO M6X13-INOX GALVANIZED THREADED INSERT M6X13
106 57400620I 3 VITE INOX F/ROND. M6X20 SCREW F/ROND. M6X20 STAINLESS STEEL
107 57320840I 8 VITE INOX T-TONDA M8X40 BOLT TBQST M8X45 INOX
108 659308IN 4 RONDELLA INOX CARR. M8X24 WASHER M8X24 (STAINLESS STEEL)
109 57320816I 4 VITE INOX T-TONDA M8X16 UNI 5732 SCREW T M8X16 (STAINLESS STEEL)
110 57400815 4 VITE TE F/ROND. M8X15 ZN SCREW TE F/ROND. M8X15 ZN
111 30054100 2 RUBINETTO A SFERA F/F 1/4” 1/4” FAUCET F/F 1/4” 1/4”
112 30055029 2 NIPPLE OLIO M/M 1/4”-1/4” OIL NIPPLE M/M 1/4”-1/4”
113 L084500 1 QUADRO UNIONE TUBI PIPE CONNECTION PANEL
114 30055033 1 NIPPLE OLIO M/M 1/4”-1/2” NIPPLE OIL M/M 1/4”-1/2”
116 57371060I 1 VITE INOX TEPF M10X60 UNI 5737 SCREW TEPF M10X60 (S.S.) UNI 5737
120 558810IN 2 DADO INOX ES. MEDIO PG M10 A2 NUT M10 A2 (STAINLESS STEEL)
121 VB400010 2 VOLANTINO 4 LOBI M10 PASSANTE HANDWHEEL WITH 4 LOBES M10
122 107200M 1 BOCCHETTA DI SCARICO XPI-DDI DESCHARGE TUBE
123 VB408150 1 VOLANTINO 4 LOBI M8×20 HANDWHEEL WITH 4 LOBES M8×20

DDI | DDI-KYLO 2000/3000 Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014


Spandiconcime centrifugo doppio disco © Agrex S.p.A.
40 di 100 Catalogo ricambi
ATTENTION !
THE USE
OF ORIGINAL PARTS TO
ENSURE THE CORRECT
FUNCTIONING
OF THE MACHINE

ATTENZIONE !
PER UN CORRETTO
FUNZIONAMENTO DELLA
MACCHINA USARE
ESCLUSIVAMENTE RICAMBI
ORIGINALI

Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014 DDI | DDI-KYLO 2000/3000


© Agrex S.p.A. Twin disc centrifugal spreader
Spare parts 41 di 100
Code: DDIKYLOFRAMER00 Tab.1/3 Agg: 03.04.2014 Rev. 01

TELAIO DDI-KYLO
DDI-KYLO FRAME
21 8
22
23 9

24
18
18 24 3 25
31 4
23
22 26
28 19 20 28 27
27
25 26 2
30
29
5

1 33

14 32 6
16

10
13 12 43 36
17 11 35
15 42
34

37
41 7

39
??
J5 J4

J6 18
J1 J2 48
44
44 46 49
J1 J3
J8

J2
18 38 37
J7
47

40

DDI | DDI-KYLO 2000/3000 Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014


Spandiconcime centrifugo doppio disco © Agrex S.p.A.
42 di 100 Catalogo ricambi
Code: DDIKYLOFRAMER00 Tab.2/3 Agg: 03.04.2014 Rev. 01
REF. CODE Q.TY DESCRIZIONE DESCRIPTION
1 A041020002 1 TELAIO KYLO KYLO FRAME
2 A041020003 1 CONTRO TELAIO KYLO KYLO SUB-FRAME
3 A041010018 1 PIASTRA PER REGOLAZIONE SINISTRA LEFT ADJUSTMENT PLATE
4 A041010017 1 PIASTRA PER REGOLAZIONE DESTRA RIGHT ADJUSTMENT PLATE
5 3101008 1 CELLA DI CARICO KYLO KYLO LOAD CELL
6 CT002 1 CONTROPIASTRA PER CELLA DI CARICO COUNTERPLATE
7 CT004 1 CARTER CELLA DI CARICO PROTECTION CARTER
8 CT00112 4 BLOCCHETTO FISSAGGIO PIASTRE BLOCK MOUNTING PLATE
9 CT00117 2 PIASTRE GUIDA CONTROTELAIO GUIDE PLATE
10 CT007 4 DISTANZIALE BIELLE SPACER
11 CT003 2 BIELLA CONTROTELAIO PER PESATURA CONNECTING-ROD
12 NU220600 4 CUSCINETTO RADIALE A RULLI 30-62-20 RADIAL BEARING
13 74376500 4 ANELLO SEEGER I D.65 RING SEEGER I D.65
14 74353000 4 ANELLO SEEGER E D.30 SNAP RING E D 30
15 CT008 4 CHIUSURE LATERALI SIDE CLOSURES
16 659210IN 4 RONDELLA INOX PIANA M10 PLAIN WASHER M10 (STAINLESS STEEL)
17 52391035I 4 VITE TEIF 8.8 INOX M10X35 SCREW TEIF M10X35 (STAINLESS STEEL)
18 3101009 2 ATTUATORE LINEARE PER KYLO/DPA LINEAR ACTUATOR
19 A020010083 1 SUPPORTO ATTUATORE SINISTRO ACTUATOR SUPPORT LEFT
20 A020010084 1 SUPPORTO ATTUATORE DESTRO ACTUATOR SUPPORT RIGHT
21 52391245 16 VITE TEIF 8.8 ZN M12X45 SCREW TEIF M12X45 (STAINLESS STEEL)
22 679812IN 20 RONDELLA INOX D.E.V. M12 D.E.V. WASHER M12 (STAINLESS STEEL)
23 659212IN 16 RONDELLA INOX PIANA M12 PLAIN WASHER M12 (STAINLESS STEEL)
24 52391035 2 VITE TEIF 8.8 ZN M10X35 SCREW TEIF 10X35 ZN
25 747310ZN 2 DADO AUTOBL. ALTO ZN M10 DIN 982 GALVANIZED SELFLOCKING HIGH NUT M10
26 52390825 4 VITE TEIF 8.8 ZN M8X25 GALVANIZED SCREW M8X25
27 679808IN 4 RONDELLA INOX D.E.V. M8 WASHER D.E.V. M8 (STAINLESS STEEL)
28 659208IN 7 RONDELLA INOX PIANA M8 PLAIN WASHER M8 (STAINLESS STEEL)
29 52391235 4 VITE TEIF 8.8 ZN M12X35 BOLT M12X35 DIN 933
30 52391260 2 VITE TEIF 8.8 ZN M12X60 BOLT M12X60 DIN 933
31 558812ZN 2 DADO ES. MEDIO PG ZN M12 GALVANIZED HEXAGON MEDIUM NUT M12
32 57391890P.FINE 1 VITE TEIF 8.8 ZN M18X90 REGOLAZIONE FINE GALVANIZED SCREW M18X90 FINE
33 558818ZN 1 DADO ES. MEDIO PG ZN M18 HEX NUT M18DIN 934
34 57391890 6 VITE TEIF 8.8 ZN M18X90 GALVANIZED SCREW M18X90
35 67981800 6 RONDELLA D.E.V. M18 D.E.V. WASHER M18
36 659218ZN 6 RONDELLA PIANA ZINCATA M18 PLAIN WASHER M18 ZN
37 VB206250 5 VOLANTINO 4 LOBI M6X25 HANDWHEEL WITH 4 LOBES M6X25
39 CT010 1 PIASTRA SENSORI SENSOR PLATE
40 CT011 1 CARTER SENSORI CARTER SENSORS
41 3101005 1 UNITÀ UTENTE KYLO KYLO CONTROLLER UNIT
42 3101012 1 CABLAGGIO UNITÀ UTENTE KYLO/DPA WIRING UNIT USER KYLO/DPA
43 3101015 1 CABLAGGIO BATTERIA TRATTORE BATTERY CABLE TRACTOR
44 3101013 1 CABLAGGIO SENSORE INDUTTIVO VELOCITÀ INDUCTIVE SPEED SENSOR WIRING
45 3101014 1 SENSORE INDUTTIVO VELOCITÀ TRATTORE INDUCTIVE SPEED SENSOR TRACTOR
46 3101010 1 CABLAGGIO PRINCIPALE KYLO/DPA MAIN WIRING KYLO/DPA
47 3101011 1 CABLAGGIO SECONDARIO KYLO/DPA SECONDARY WIRING KYLO/DPA
48 3101006 1 UNITÀ DI COMANDO SPREAD CONTROL UNIT SPREAD
49 3101007 1 UNITÀ DI PESATURA WM1 UNIT WEIGHING WM1

Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014 DDI | DDI-KYLO 2000/3000


© Agrex S.p.A. Twin disc centrifugal spreader
Spare parts 43 di 100
Code: DDI0002HPPR01 Tab.1/2 Agg: 03.04.2014 Rev. 01

TRAMOGGIA DI CARICO
LOADING HOPPER
16
15
18
18
15

45 17

14 13

13
20
22
14
21 29
20 44 42 22 31
7 30 29
30
29 7 6
30 23
42 42
25 48
45 18
28 18 40
1

39
42
25 21
5 25 41
10

45 47 5 42
10 31 26 26 12
47 28 28
26
28 9 11
35
9 8 26
35
26 26 5
28 43
26 26
28 2 10 10 28
28 24
43
19 10 32
28 4
33
34
3

5 10
37
5
28
10

DDI | DDI-KYLO 2000/3000 Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014


Spandiconcime centrifugo doppio disco © Agrex S.p.A.
44 di 100 Catalogo ricambi
Code: DDI0002HPPR01 Tab.2/2 Agg: 03.04.2014 Rev. 01
REF. CODE Q.TY DESCRIZIONE DESCRIPTION
1 A020021015 1 TRAMOGGIA LOADING HOPPER
2 A020020020 1 TRAMOGGIA INFERIORE LOWER HOPPER
3 A020010039 1 CARTER SINISTRO LEFT GUARD
4 A020010038 1 CARTER DESTRO RIGTH GUARD
5 57390820I 2 VITE INOX TEIF M8X20 UNI 5739 SCREW TEIF M8X20 (STAINLESS STEEL)
6 095000B 1 TRAVERSO INTERNO INTERIOR CROSS ARM
7 099307A 2 GRIGLIA PROTEZIONE PROTECTIVE GRID
8 104001C 1 PROTEZIONE PROTECTION
9 104002 2 PIATTO SOSTEGNO PROTEZIONE PROTECTION SUPPORT
10 659308IN 2 RONDELLA INOX CARR. M8X24 WASHER M8X24 (STAINLESS STEEL)
11 A020021016 1 SCALA LADDER
12 A020011033 1 SOSTEGNO SCALA LADDER SUPPORT
13 A020011029 2 RIALZO LATERALE 2000 2000 SIDE EXTENSION
14 A020011028 2 RIALZO ANTERIORE POSTERIORE 2000 REAR/FRONT MOBILE ELEVATION 2000
15 A020011030 2 RIALZO LATERALE 3000 MOBILE SIDE ELEVATION 3000
16 A020011031 1 RIALZO POSTERIORE 3000 MOBILE REAR ELEVATION 3000
17 A020011032 1 RIALZO ANTERIORE 3000 MOBILE FRONT ELEVATION 3000
18 A020010027 4 OBLÒ ISPEZIONE SIGHT-PLEXIGLASS
19 L084400D 1 TARGHETTA SPOSTAMENTO CADUTA DESTRA SHIFT INDICATOR PLATE RIGHT
20 57320816I 64 VITE INOX T-TONDA M8X16 UNI 5732 SCREW T M8X16 (STAINLESS STEEL)
21 659210IN 80 RONDELLA INOX PIANA M10 PLAIN WASHER M10 (STAINLESS STEEL)
22 52391035I 4 VITE INOX TEIF M10X35 UNI 5737 VITE TEIF 8.8 INOX M10X30
23 57371040I 8 VITE INOX TEIF M10X40 UNI 5737 SCREW TEIF M10X40 (S.S.) UNI 5737
24 L084400S 1 TARGHETTA SPOSTAMENTO CADUTA SINISTRA SHIFT INDICATOR PLATE LEFT
25 747410IN 8 DADO INOX AUTOBLOCCANTE MEDIO M10 NUT SELF-LOCKING M10 (STAINLESS STEEL)
26 659208IN 96 RONDELLA INOX PIANA M8 PLAIN WASHER M8 (STAINLESS STEEL)
27 57390825I 40 VITE INOX TEIF M8X25 UNI 5739 SCREW M8X25 STAINLESS STEEL
28 747408IN 66 DADO INOX AUTOBLOCCANTE MEDIO M8 SELF-LOCKING NUT M8-A2 (STAINLESS STEEL)
29 57320840I 12 VITE INOX T-TONDA M8X40 BOLT TBQST M8X45 INOX
30 40015026 8 BLOCCHETTO FERMARETE FILO D.5 MM MESH CLAMP
31 57390830I 4 VITE INOX TEIF M8X30 UNI 5739 SCREW TEIF M8X30 (STAINLESS STEEL)
32 57390625I 8 VITE INOX TEIF M6X25 SCREW TEIF M6X20 (STAINLESS STEEL)
33 659206IN 12 RONDELLA INOX PIANA M6 PLAIN WASHER M6 (STAINLESS STEEL)
34 747406IN 8 DADO INOX AUTOBLOCCANTE MEDIO M6 SELF-LOCKING NUT M6-A2 INOX
35 57390845I 8 VITE INOX TEIF M8X45 UNI5739 SCREW TEIF M8X45 (STAINLESS STEEL)
36 57370850I 4 VITE INOX TEPF M8X50 UNI 5737 SCREW TEPF M8×50 (STAINLESS STEEL)
37 679808IN 4 RONDELLA INOX D.E.V. M8 WASHER D.E.V. M8 (STAINLESS STEEL)
39 73800516I 16 VITE TBEI M5X16 INOX SCREW TBEI M5X16 (STAINLESS STEEL)
40 747405IN 16 DADO INOX AUTOBLOCCANTE MEDIO M5 SELF-LOCKING NUT M5 (S.S.)
41 52391025I 2 VITE TEIF 8.8 INOX M10X25 GALVANIZED SCREW M10X25 DIN 933
42 659310IN 2 RONDELLA INOX CARR. M10X30 WASHER M10X30 (STAINLESS STEEL)
43 TQPP2500 2 TAPPO A PUNTALE NERO QUADRO 25X25 PLUG D.25
44 A020010050 1 PIASTRA RINFORZO POSTERIORE REINFORCING PLATE
45 30004044 21 GOMMA NERA 30×3 BLACK RUBBER 30×3
47 57390835I 24 VITE INOX TEIF M8X35 UNI 5739 SCREW TEIF M8X35 (S.S.) UNI 5739
48 57320825I 24 VITE INOX T-TONDA M8X25 UNI 5732 SCREW T M8X25 (STAINLESS STEEL)

Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014 DDI | DDI-KYLO 2000/3000


© Agrex S.p.A. Twin disc centrifugal spreader
Spare parts 45 di 100
Code: LIMITATORE15R0 Tab.1/2 Agg: 04.06.2010 Rev. 00

LIMITATORE MOBILE PER BORDURE


MOBILE DEFLECTOR
DDI | DDI-KYLO 2000
DDI | DDI-KYLO 3000
9
25
8
21
14 5
10
22 23
21
24 21
23 21 20

21 7 22
17 4
21 22
18
19 26 27
20
21
14 22
15 21 2
14 21 20 3
13 6
12
11 18 26 27
19
28 - Left
29 - Right
21
22

16 32

30 - Left
31 - Right

Left Right

DDI | DDI-KYLO 2000/3000 Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014


Spandiconcime centrifugo doppio disco © Agrex S.p.A.
46 di 100 Catalogo ricambi
Code: LIMITATORE15R0 Tab.2/2 Agg: 04.06.2010 Rev. 00
REF. CODE Q.TY DESCRIZIONE DESCRIPTION
1 DF8004600 1 DEFLETTORE FISSO FIXED DEFLECTOR
2 DF8004100 1 PARTICOLARE CERNIERA MOBILE MOBILE HINGE DETAIL
3 DF8003900 1 SOSTEGNO SX DEFLETTORE IDR. HYDRAULIC DEFLECTOR LEFT SUPPORT
4 DF8004000 1 SOSTEGNO DX DEFLETTORE IDR. HYDRAULIC DEFLECTOR RIGHT SUPPORT
5 DF4000100 1 PIASTRA DEFLETTORE DEFLECTOR PLATE
6 DF8004800 1 STAFFETTA ATTACCO PISTONE PER DFI801 DEFLECTOR LOWER FIXING
7 DF8004200 1 FISSAGGIO DEFLETTORE IDRAULICO HYDRAULIC DEFLECTOR FIXING
8 087800 1 CILINDRO DEFLETTORE XPL XPI DEFLECTOR CYLINDER
9 167612ZN 1 FORCELLA FORO FIL.M12 ZN UNI1676 FORK FIL.M12 ZN UNI1676 ART. 33665
10 1676S12Z 1 SERRAGGIO AUTOMATICO M12 ZN AUTOMATIC CLAMP M12 ZN
11 30055007 2 INNESTO R/MASCHIO F1/2”. COUPLING F1/2”.
12 30015026 2 RONDELLA RAME Ø=1/2” COPPER WASHER Ø=1/2”
13 30055033 2 NIPPLE OLIO M/M 1/4”-1/2” NIPPLE OIL M/M 1/4”-1/2”
14 659314R0 4 RONDELLA RAME 1/4”. COPPER WASHER 1/4”.
15 30054051 2 REGOLATORE DI FLUSSO A PIGNA 1/4’’ FLOW ADJUSTER 1/4’’
16 57320825I 6 VITE INOX T-TONDA M8X25 SCREW T M8X25 (STAINLESS STEEL)
17 30013266 2 TUBO OLIO DEFLETTORE IDRAULICO HYDRAULIC DEFLECTOR OIL PIPE
18 747408IN 6 DADO INOX AUTOBL. MEDIO M8 SELF-LOCKING NUT M8-A2 (STAINLESS STEEL)
19 659208IN 6 RONDELLA INOX PIANA M8 PLAIN WASHER M8 (STAINLESS STEEL)
20 57391030I 3 VITE INOX TEIF M10X30 UNI 5739 SCREW TEIF M10X30(STAINLESS STEEL)
21 659210IN 24 RONDELLA INOX PIANA M10 PLAIN WASHER M10 (STAINLESS STEEL)
22 747410IN 10 DADO INOX AUTOBLOCCANTE MEDIO M10 NUT SELF-LOCKING M10 (STAINLESS STEEL)
23 57371060I 6 VITE INOX TEPF M10X60 UNI 5737 SCREW TEPF M10X60 (S.S.) UNI 5737
24 57391035I 1 VITE INOX TEIF M10X35 UNI 5739 SCREW TEIF M10X35 (STAINLESS STEEL)
25 558812IN 1 DADO INOX ES. MEDIO M12 NUT M12 (STAINLESS STEEL)
26 558808IN 2 DADO INOX ESAGONALE MEDIO M8 NUT M8 (STAINLESS STEEL)
27 57390830I 2 VITE INOX TEIF M8X30 UNI 5739 SCREW TEIF M8X30 (STAINLESS STEEL)
28 DF8003600 1 FISSAGGIO INF. DEFLETTORE DEFLECTOR LOWER FIXING
29 DF8003600A 1 FISSAGGIO INF. DEFLETTORE DX DEFLECTOR LOWER FIXING
30 L084300S 1 TARGHETTA REGOLAZIONE QUANTITA’ SX PLATE REGULATION QUANTITY LEFT
31 L084300D 1 TARGHETTA REGOLAZIONE QUANTITA’ DX PLATE REGULATION QUANTITY RIGHT
32 34200510 4 RIVETTO ALL. 4.8X12 NICKEL-PLATED RIVET 4.8×12

Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014 DDI | DDI-KYLO 2000/3000


© Agrex S.p.A. Twin disc centrifugal spreader
Spare parts 47 di 100
Code: TELOA039R00 Tab.1/2 Agg: 04.04.2014 Rev. 00

TELONE COPRI TRAMOGGIA


HOPPER TARPAULIN COVER
DDI | DDI-KYLO 2000
DDI | DDI-KYLO 3000

9 8 7 6
9 11
12

8 9 9

6
7 4 17
14 16 15
16 13
5
17
16 3
15 16

10

DDI | DDI-KYLO 2000/3000 Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014


Spandiconcime centrifugo doppio disco © Agrex S.p.A.
48 di 100 Catalogo ricambi
Code: TELOA039R00 Tab.2/2 Agg: 04.04.2014 Rev. 00
REF. CODE Q.TY DESCRIZIONE DESCRIPTION
1 A039000005 1 TELO DDI 2000/3000 DDI 2000/3000 HOPPER TARPAULIN COVER
2 A039021002 1 TELAIO APERTURA TELO OPENING FRAME
3 A039021003 1 STRUTTURA FISSA TELO FIXED STRUCTURE
4 A039021004 1 SOSTEGNO CENTRALE TELO COVER SUPPORT
5 A039071001 1 ALBERO TRASVERSALE CROSS-SHAFT
6 57391230I 2 VITE INOX TEIF M12X30 SCREW TEIF M12X30 (S.S.)
7 679812IN 2 RONDELLA INOX D.E.V. M12 D.E.V. WASHER M12 (STAINLESS STEEL)
8 659212IN 2 RONDELLA INOX PIANA M12 PLAIN WASHER M12 (STAINLESS STEEL)
9 10590500 4 DISTANZIALE SPACER
10 40015009 25 FASCETTA STRINGICAVO 6X115 CLAMP 6X115
11 57390825I 4 VITE INOX TEIF M8X25 UNI 5739 SCREW M8X25 STAINLESS STEEL
12 659208IN 8 RONDELLA INOX PIANA M8 PLAIN WASHER M8 (STAINLESS STEEL)
13 558808IN 4 DADO INOX ESAGONALE MEDIO M8 NUT M8 (STAINLESS STEEL)
15 57391030I 2 VITE INOX TEIF M10X30 UNI 5739 SCREW TEIF M10X30(STAINLESS STEEL)
16 659210IN 4 RONDELLA INOX PIANA M10 PLAIN WASHER M10 (STAINLESS STEEL)
17 747410IN 4 DADO INOX AUTOBLOCCANTE MEDIO M10 NUT SELF-LOCKING M10 (STAINLESS STEEL)

Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014 DDI | DDI-KYLO 2000/3000


© Agrex S.p.A. Twin disc centrifugal spreader
Spare parts 49 di 100
Code: TELOTOTR0 Tab.1/2 Agg: 04.04.2014 Rev. 00

TELONE COPRI TRAMOGGIA


HOPPER TARPAULIN COVER
DDI | DDI-KYLO 2000
DDI | DDI-KYLO 3000
13

12
11

19

20

16
2
17
19

4 19
20
16 10

6 15 17
18 19
15
7 17
17
3 19
3 19 17
14
15
14 17
5
14
8 14 17
3 19
12
3
17 14
19 17
19
9

DDI | DDI-KYLO 2000/3000 Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014


Spandiconcime centrifugo doppio disco © Agrex S.p.A.
50 di 100 Catalogo ricambi
Code: TELOTOTR0 Tab.1/2 Agg: 04.04.2014 Rev. 00
REF. CODE Q.TY DESCRIZIONE DESCRIPTION
1 IMGO1030 1 IMPUGNATURA GOMMA 10X30 RUBBER HANDLE 10X30
2 MAX4010800 2 GANCIO FISSAGGIO TELO HOPPER COVER FIXING HOOK
3 PA251027 12 DISCHETTO BACHELITE BAKELITE WASHER
4 TQPP2500 6 TAPPO A PUNTALE NERO QUADRO 25X25 PLUG D.25
5 099900 2 DISTANZIALE CARTER SPACER GUARD
6 10610003 2 ASTA PARALLELOGRAMMA LUNGA LONG ROD PARALLELOGRAM
7 10610004 2 ASTA PARALLELOGRAMMA CORTA SHORT ROD PARALLELOGRAM
8 10610005 2 ASTA TELO ROD HOPPER COVER
9 10610006 1 LEVA COMANDO APERTURA/CHIUSURA LEVER OPEN/CLOSE
10 10610007 2 STAFFA FISSAGGIO TUBO ANTERIORE FIXING BRACKET FRONT PIPE
11 10610009 3 TUBO SOSTEGNO TELO SUPPORT TUBE
12 10610010 2 PROFILO LATERALE SIDE BAR
13 10610011 1 TELO HOPPER COVER
14 57310830I 10 VITE INOX T-TONDA M8X30 ROUND HEAD SCREW M8X30
15 57320825I 8 VITE INOX T-TONDA M8X25 SCREW T M8X25 (STAINLESS STEEL)
16 57320845I 12 VITE INOX T-TONDA M8X45 BOLT TBQST M8X45 INOX
17 659308IN 30 RONDELLA INOX CARR. M8X24 WASHER M8X24 (STAINLESS STEEL)
18 659310IN 6 RONDELLA INOX CARR. M10X30 WASHER M10X30 (STAINLESS STEEL)
19 747408IN 32 DADO INOX AUTOBLOCCANTE MEDIO M8 SELF-LOCKING NUT M8-A2 (STAINLESS STEEL)
20 52390816I 2 VITE INOX TEIF M8X16 UNI 5739 SCREW TEIF M8X16 (S.S.) UNI 5739




Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014 DDI | DDI-KYLO 2000/3000


© Agrex S.p.A. Twin disc centrifugal spreader
Spare parts 51 di 100
Code: DDIWHEELR00 Tab.1/2 Agg: 04.04.2014 Rev. 00

RUOTE DI PARCHEGGIO (Opzionale)


PARKING WHEELS (Optional)
DDI | DDI-KYLO 2000
DDI | DDI-KYLO 3000

10 7
9 4
4 10
6 2 9
3

1 9 5
5 8 9
8
9
10

DDI | DDI-KYLO 2000/3000 Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014


Spandiconcime centrifugo doppio disco © Agrex S.p.A.
52 di 100 Catalogo ricambi
Code: DDIWHEELR00 Tab.2/2 Agg: 04.04.2014 Rev. 00
REF. CODE Q.TY DESCRIZIONE DESCRIPTION
1 A020021029 2 SUPPORTO FRONTALE FRONT SUPPORT
2 A020021030 1 SUPPORTO POSTERIORE SINISTRO LEFT REAR SUPPORT
3 A020021031 1 SUPPORTO POSTERIORE DESTRO RIGHT REAR SUPPORT
4 A020030006 2 RONDELLA TEFLON TEFLON WASHER
5 A020040004 4 RUOTA GIREVOLE IN GOMMA RUBBER CASTERS
6 A020080001 2 VOLANTINO HANDWHEEL
7 VB400830 2 VOLANTINO 6 LOBI M8X30 HANDWHEEL WITH 6 LOBES M8×30
8 52390820I 16 VITE INOX TEIF M8X20 UNI 5739 SCREW TEIF M8X20 (S.S.) UNI 5739
9 659208IN 32 RONDELLA INOX PIANA M8 PLAIN WASHER M8 (STAINLESS STEEL)
10 747408IN 16 DADO INOX AUTOBLOCCANTE MEDIO M8 SELF-LOCKING NUT M8-A2 (STAINLESS STEEL)

Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014 DDI | DDI-KYLO 2000/3000


© Agrex S.p.A. Twin disc centrifugal spreader
Spare parts 53 di 100
Code: KIPARASDDIR00 Tab.1/2 Agg: 04.04.2014 Rev. 00

KIT PARASPRUZZI (Opzionale)


MUD FLAP KIT (Optional)
DDI | DDI-KYLO 2000
DDI | DDI-KYLO 3000

2
3
4
5

6
7
4 5
3

DDI | DDI-KYLO 2000/3000 Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014


Spandiconcime centrifugo doppio disco © Agrex S.p.A.
54 di 100 Catalogo ricambi
Code: KIPARASDDIR00 Tab.2/2 Agg: 04.04.2014 Rev. 00
REF. CODE Q.TY DESCRIZIONE DESCRIPTION
1 A020010070 1 PARAFANGO INOX DESTRO MUD FLAP RIGHT (STAINLESS STEEL)
2 A020010071 1 PARAFANGO INOX SINISTRO MUD FLAP LEFT (STAINLESS STEEL)
3 52390825I 10 VITE TEIF 8.8 INOX M8X25 SCREW TEIF 8.8 M8X25 (STAINLESS STEEL)
4 659208IN 20 RONDELLA INOX PIANA M8 PLAIN WASHER M8 (STAINLESS STEEL)
5 747408IN 10 DADO INOX AUTOBLOCCANTE MEDIO M8 SELF-LOCKING NUT M8 (STAINLESS STEEL)
6 747406IN 2 DADO INOX AUTOBLOCCANTE MEDIO M6 SELF-LOCKING NUT M6 (STAINLESS STEEL)
7 57400616I 2 VITE INOX F/ROND. M6X16 SCREW F/ROND. M6X16 (STAINLESS STEEL)




Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014 DDI | DDI-KYLO 2000/3000


© Agrex S.p.A. Twin disc centrifugal spreader
Spare parts 55 di 100
Code: XPLLUCI10R0 Tab.1/2 Agg: 28.06.2010 Rev. 00

FANALI POSTERIORI
TAIL LIGHTS
DDI | DDI-KYLO 2000
DDI | DDI-KYLO 3000

2 4 5
6

3
7 8 1

DDI | DDI-KYLO 2000/3000 Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014


Spandiconcime centrifugo doppio disco © Agrex S.p.A.
56 di 100 Catalogo ricambi
Code: XPLLUCI10R0 Tab.2/2 Agg: 28.06.2010 Rev. 00
REF. CODE Q.TY DESCRIZIONE DESCRIPTION
1 30610004 1 KIT IMPIANTO EL.12 V PREMONTATO ELECTRICAL SYSTEM KIT
2 L0810500 1 SOSTEGNO FANALE SINISTRO SUPPORT LIGHT LEFT
3 L0810400 1 CANALINA FISSAGGIO FILO BAR FIXING
4 659208IN 8 RONDELLA INOX PIANA M8 PLAIN WASHER M8 (STAINLESS STEEL)
5 52390820I 4 VITE INOX TEIF M8X20 UNI 5739 SCREW TEIF M8X20 (S.S.) UNI 5739
6 57400616I 2 VITE INOX F/ROND. M6X16 SCREW F/ROND. M6X16 (STAINLESS STEEL)
7 747408IN 4 DADO INOX AUTOBL. MEDIO M8 SELF-LOCKING NUT M8-A2 (STAINLESS STEEL)
8 559006IN 2 DADO INOX ES. C/RON. ZIG. M6 NUT M6 (STAINLESS STEEL)
9 L0810200 1 SOSTEGNO FANALE DESTRO SUPPORT LIGHT RIGHT


Cod. RCenDDI2232R04 - 03.2014 DDI | DDI-KYLO 2000/3000


© Agrex S.p.A. Twin disc centrifugal spreader
Spare parts 57 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

8 Appendice A - Indicazioni per il calcolo della zavorra anteriore da


applicare alla trattrice

A causa della massa dello spandiconcime e del materiale presente nella tramoggia, la combinazione tra la
trattrice e lo spandiconcime può diventare instabile.
Per verificare la stabilità totale della macchina, l’espressione che segue può essere applicata per determinare
la zavorra minima all’anteriore (IF,min) che permette di avere sull’assale anteriore un peso pari al 20% della
massa a vuoto della trattrice:

( I R × (c + d )) − (TF × b) + (0,2 × TE × b)
I F ,min =
( a + b)

TE [kg] Massa a vuoto della trattrice ①


TF [kg] Carico sull’assale anteriore della trattrice a vuoto ①

TR [kg] Carico sull’assale posteriore della trattrice a vuoto ①

IR [kg] Massa spandiconcime più il carico ②

IF [kg] Massa zavorra anteriore ②

a [m] Distanza tra l’assale anteriore ed il baricentro della zavorra ②③

b [m] Passo della trattrice ①③

c [m] Distanza tra l’assale posteriore ed il centro degli attacchi del sollevamento ①③

d [m] Distanza tra gli attacchi del sollevamento e il baricentro dello spandiconcime (0.645 m). ② ③

① vedi manuale istruzioni della trattrice

② vedere manuale istruzioni dello spandiconcime

③ deve essere misurata

58 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

Tabelle di spaglio

59 di 100
60 di 100
61 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

Come regolare la macchina con un nuovo concime

Tipi di concime che si possono spargere

Con questo spandiconcime ad azione centrifuga è possibile spargere concimi con le seguenti caratteristiche
(come definito dalla normativa EN 13739-2):

Concimi di tipo A: Concime granulare


Peso specifico (o densità): maggiore di 0.9 kg/l
Dimensione dei grani: Diametro compreso tra 2.5 e 4.2 mm

Concimi di tipo B: Concime granulare


Peso specifico: minore di 0.9 kg/l (0.7 – 0.9)
Dimensione dei grani: Diametro compreso tra 1.8 e 4.2 mm

Concimi di tipo C: Concime minerale granulato tipo prilled


Peso specifico: maggiore di 0.9 kg/l
Dimensione dei grani: Diametro compreso tra 1.5 e 3.5 mm

Concimi di tipo D: Concime minerale granulato tipo prilled


Peso specifico: minore di 0.9 kg/l (0.7 – 0.9)
Dimensione dei grani: Diametro compreso tra 1.5 e 3.5 mm

Concimi di tipo E: Concime Compattato


Peso specifico: maggiore di 0.7
Dimensione dei grani: Diametro compreso tra 2.5 e 5 mm

Nelle tabelle di spaglio sono riportate le regolazioni per ogni tipo di concime. In particolare:

Concime di tipo A: N.A.C. Fertiberia


Concime di tipo B: UREA GRANULARE
Concime di tipo C: N.A.C Prilled
Concime di tipo D: UREA Prilled
Concime di tipo E: KORN – KALI 40/6

62 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

Nuovi concimi

Se si deve spargere un concime diverso da quelli indicati nelle tabelle di spaglio, è necessario effettuare delle
prove di spaglio per ottenere i parametri di regolazione per il nuovo concime.

1. Leggere le caratteristiche fisiche (densità, dimensione dei grani, ecc.) fornite da chi produce il concime e
classificare il tipo di concime che si deve utilizzare.
Ad esempio:
Se dalle caratteristiche tecniche fornite dal produttore, risulta che il concime che si
deve spargere è di tipo prilled con peso specifico maggiore di 0.9 kg/l allora significa
che è un concime di tipo C.

2. Impostare le regolazioni della macchina consultando la tabella di spaglio del concime che appartiene allo
stesso gruppo del concime da spargere.
Ad esempio:
Se il concime da spargere è di tipo A allora bisogna consultare la tabella di spaglio del concime N.A.C. Ferti-
beria

3. Verificare se le regolazioni così impostate vanno bene, effettuando prima la taratura del tasso di flusso e
successivamente le prove di spaglio.

Prova di spaglio

1. Disporre sulla distanza di lavoro desiderata i cinque contenitori di raccolta (vedi figura).

2. Effettuare 3 passaggi di spaglio regolando la macchina con le indicazioni del manuale. Tenere presente
che l’altezza indicata deve essere presa dal bordo superiore delle cassette.

3. Pesare il contenuto delle cassette.

4. Realizzare il grafico di spaglio.

Test di distribuzione. Disposizione delle cassette di raccolta e passaggi da effettuare.

63 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

Cassetta di raccolta. Forma e dimensioni della cassetta di raccolta da utilizzare durante il test di distribu-
zione.

Valutazione dei risultati e regolazioni

Di seguito si riportano gli andamenti tipici dei grafici che si possono ottenere durante le prove di spandimen-
to.

Nei grafici indicati, la quantità di concime contenuta nelle cassette di raccolta è indicata con valori percen-
tuali. Per una corretta lettura dei grafici, si deve tenere presente che il valore di riferimento pari al 100% è
dato dalla quantità di concime raccolto nei singoli contenitori quando lo spandiconcime è regolato per otte-
nere una distribuzione omogenea ed uniforme (Spaglio ottimale).

Concentrazione di concime in g/ha da distribuire


Valore di riferimento ( 100%) =
40000

Nota. Il termine 40000 è dato dal numero di cassette della dimensione di 50x50 cm che sono contenute su
una superficie di un ettaro.

Il valore di riferimento così calcolato è un valore teorico. In realtà, durante le prove di spaglio, i granuli di
concime possono rimbalzare e in parte uscire dai contenitori di raccolta. Pertanto, anche in condizioni di spa-
glio ottimale la quantità di concime che si riesce a raccogliere in ogni singola cassetta sarà inferiore al valore
di riferimento teorico appena calcolato.
Per realizzare il grafico è meglio fare riferimento al valore raccolto medio che si ottiene come valore medio
della quantità di concime raccolta nei singoli contenitori.

Quantità cassetta 1 + Quantità cassetta 2 + ... + Quantità cassetta 5


Valore raccolto medio =
5

Nota. Per ogni prova di spaglio è necessario ripetere il calcolo del valore raccolto medio.

64 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

Il valore in percentuale di concime contenuto in una cassetta di raccolta è dato da:

Quantità di concime in g
Contenuto percentuale = ⋅ 100
Valore raccolto medio

A seconda del grafico di distribuzione che si ottiene, è necessario intervenire sulle regolazioni dello spandi-
concime in modo tale da ottenere una distribuzione sul campo ottimale (grafico G).

Attenzione. Quando si effettuano le regolazioni per ottimizzare i grafici di spaglio si consiglia di effettuare
soltanto una regolazione alla volta in modo da capire come reagisce la macchina ad ogni singola modifica e
quindi imparare a regolare lo spandiconcime. (es. non spostare contemporaneamente le palette corte e quel-
le lunghe per non causare confusione).

Grafico di tipo A: Troppo concime sui lati.

Larghezza di Lavoro (m)

Regolazione: Arretrare la posizione delle palette sui dischi verso le regolazioni più alte (per esem-
pio se la paletta e regolata nella posizione 2 deve essere spostata nelle posizioni 3, 4
o 5).
Spostare per prima la posizione della paletta più lunga e quindi effettuare una prova
di spaglio.
Se persiste la mancanza di concime al centro spostare anche la posizione della palet-
ta più corta.

Esempio di come spostare la posizione


delle palette verso le regolazioni più alte.

65 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

Grafico di tipo B : Troppo concime al centro.

Larghezza di Lavoro (m)

Regolazione: Avanzare la posizione delle palette sui dischi verso le regolazioni più basse (per e-
sempio se la paletta e regolata nella posizione 4 deve essere spostata nelle posizioni
3, 2 o 1).
Spostare per prima la posizione della paletta più lunga e quindi effettuare una prova
di spaglio.
Se persiste l’eccesso di concime al centro spostare anche la posizione della paletta
più corta.

Nota sulle regolazioni

La regolazione della posizione delle palette corte modifica il grafico di spaglio nella parte centrale (distribu-
zione del concime entro i primi 5 – 7 metri dal centro), mentre la regolazione della posizione delle palette
lunghe modifica il grafico di spaglio nella parte esterna (distribuzione del concime oltre i 6 – 8 metri).

Diagramma tipo C: Troppo fertilizzante soltanto alle estremità della larghezza di lavoro.

Larghezza di Lavoro (m)

Regolazione: Spostare soltanto le palette lunghe verso le posizioni più alte (per esempio se la pa-
letta lunga è posizionata sulla regolazione 1, spostarla sul 2-3).

66 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

Diagramma tipo D: Poco fertilizzante soltanto alle estremità della larghezza di lavoro.

Larghezza di Lavoro (m)

Regolazione: Spostare soltanto le palette lunghe verso le posizioni più basse (per esempio se la
paletta lunga è posizionata sulla regolazione 3, spostarla sul 2-1).

Diagramma tipo E: Leggero eccesso di fertilizzante soltanto al centro dello spaglio.

Larghezza di Lavoro (m)

Regolazione: Per eliminare l’abbondanza di fertilizzante al centro dello spaglio è necessario chiu-
dere la finestra della paletta corta, quindi spostare la posizione della lamina verso le
regolazioni più alte (ad esempio se la lamina è posizionata sul 3 spostarla sul 4 – 5).

Diagramma tipo F: Leggera mancanza di fertilizzante soltanto al centro dello spaglio.

Larghezza di Lavoro (m)

Regolazione: Per eliminare la mancanza di fertilizzante al centro dello spaglio è necessario aprire
la finestra della paletta corta, quindi spostare la posizione della lamina verso le rego-
lazioni più basse (per esempio se la lamina è posizionata sul 3 spostarla sul 2 – 1).

67 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

Regolazione lamine palette corte

Le palette corte presentano una finestra con apertura regolabile per mezzo di lamine mobili. A seconda della
posizione della lamina è possibile spostare la distribuzione del concime nei primi metri di spaglio.
In particolare, se dalla regolazione impostata si chiude la finestra di una posizione (di un foro) si ha l’effetto
di spostare parte del fertilizzante dai primi 2 – 4 metri dal centro dello spaglio verso gli ultimi metri di spaglio
coperti dalla paletta (5 – 7 m dal centro).
Al contrario, se dalla regolazione impostata si apre la finestra, si va a spostare parte del fertilizzante dagli ul-
timi metri di spaglio coperti dalla paletta (5 – 7) verso il centro.

Diagramma di tipo G: Regolazione ottimale. È possibile procedere con lo spaglio sul campo.

Larghezza di Lavoro (m)

68 di 100
DDI AGREX S.p.A.
Spandiconcime centrifugo Via Balla, 55/57 – 35010 Villafranca Padovana (PD)
Tel. +39 049 9075684 – Fax +39 049 9075524

69 di 100
SPAGLIO NORMALE 12 metri

70 di 100
10

9
100%
8

Concime sparso in %
5

0 Vedi tabelle a lato per la regolazione


-20 -19 -17 -16 -14 -13 -11 -10 -8 -7 -5 -4 -2 -1 2 3 5 6 8 9 11 12 14 15 17 18 20 delle palette di spaglio
Larghezza di spaglio (m)
12 metri

TABELLA REGOLAZIONI

P.T.O

50 cm
N° fori paletta Giri/min
1 SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N Vedi Caduta vedi W 500
2 UREA GRANULARE AGRICOLA 46% Vedi Caduta vedi W 500
3 CLORURO DI POTASSIO 60% Vedi Caduta vedi W 500
4 SUPER PHOSPAHAT 19 Vedi Caduta vedi W 500
5 UREA PRILLED AGRICOLA Vedi Caduta vedi W 500
6 FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46 Vedi Caduta vedi W 500
7 NITRATO 27% Vedi Caduta vedi W 500
8 NPK Vedi Caduta vedi W 500
SPAGLIO NORMALE 12 metri

SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N UREA GRANULARE AGRICOLA 46% CLORURO DI POTASSIO 60%
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
1 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 2 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 3 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.0 M 3 4 6 0 0 0 9.5 2.5 0.0 S 3 3 5 0 0 0 9.5 2.5 0.0 F 2 5 5 0 0 0 9


5 0.7 M 3 4 6 5 4 3 9.5 5 0.5 S 3 3 5 3 3 2 9.5 5 0.7 F 2 5 5 4 3 3 9
7.5 3.7 M 3 4 6 23 19 16 9.5 7.5 2.6 S 3 3 5 16 13 11 9.5 7.5 3.4 F 2 5 5 21 17 14 9
10 9.0 M 3 4 6 56 45 38 9.5 10 6.4 S 3 3 5 40 32 27 9.5 10 8.9 F 2 5 5 56 45 37 9
12.5 16.1 M 3 4 6 100 80 67 9.5 12.5 11.6 S 3 3 5 72 58 48 9.5 12.5 16.7 F 2 5 5 105 84 70 9
15 28.5 M 3 4 6 178 142 119 9.5 15 20.7 S 3 3 5 129 103 86 9.5 15 29.5 F 2 5 5 185 148 123 9
17.5 41.9 L 3 4 6 262 210 175 9.5 17.5 30.5 R 3 3 5 191 153 127 9.5 17.5 43.1 F 2 5 5 270 216 180 9
20 61.9 L 3 4 6 387 310 258 9.5 20 45.8 R 3 3 5 286 229 191 9.5 20 63.9 E 2 5 5 400 320 266 9
22.5 80.8 L 3 4 6 505 404 337 9.5 22.5 60.6 R 3 3 5 379 303 253 9.5 22.5 85.2 E 2 5 5 532 426 355 9
25 101.6 L 3 4 6 635 508 423 9.5 25 79.3 R 3 3 5 496 397 331 9.5 25 116.6 E 2 5 5 729 583 486 9
27.5 123.0 L 3 4 6 769 615 512 9 27.5 97.8 R 3 3 5 611 489 407 9.5 27.5 144.3 E 2 5 5 902 721 601 9
30 149.4 L 3 4 6 934 747 622 9 30 119.5 R 3 3 5 747 598 498 9.5 30 172.0 E 2 5 5 1075 860 717 9
32.5 170.5 L 3 4 6 1066 853 711 9 32.5 136.2 R 3 3 5 851 681 567 9.5 32.5 192.0 E 2 5 5 1200 960 800 9
35 191.7 L 3 4 6 1198 958 799 9 35 152.4 Q 3 3 5 952 762 635 9.5 35 210.4 E 2 5 5 1315 1052 877 8.5
37.5 202.9 L 3 4 6 1268 1014 845 9 37.5 163.4 Q 3 3 5 1021 817 681 9.5 37.5 224.0 E 2 5 5 1400 1120 933 8.5
40 212.9 L 3 4 6 1330 1064 887 9 40 174.4 Q 3 3 5 1090 872 727 9.5 40 237.7 E 2 5 5 1485 1188 990 8.5
42.5 215.2 L 3 4 6 1345 1076 897 9 42.5 182.0 Q 3 3 5 1137 910 758 9.5 42.5 246.6 E 2 5 5 1542 1233 1028 8.5
45 216.8 L 3 4 6 1355 1084 903 9 45 187.0 Q 3 3 5 1169 935 779 9.5 45 252.6 E 2 5 5 1579 1263 1053 8.5

SUPER PHOSPAHAT 19 UREA PRILLED AGRICOLA FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46


Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
4 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 5 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 6 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.7 O 1 4 6 4 4 3 8.5 2.5 0.7 O 1 3 6 4 3 3 9 2.5 0.6 M 2 4 5 4 3 3 10


5 2.7 O 1 4 6 17 14 11 8.5 5 2.2 O 1 3 6 14 11 9 9 5 2.4 M 2 4 5 15 12 10 10
7.5 6 O 1 4 6 38 30 25 8.5 7.5 6.0 O 1 3 6 37 30 25 9 7.5 5.3 M 2 4 5 33 27 22 10
10 10.5 O 1 4 6 66 53 44 8.5 10 12.6 O 1 3 6 79 63 53 9 10 9.3 M 2 4 5 58 47 39 10
12.5 16.2 N 1 4 6 101 81 68 8.5 12.5 21.6 N 1 3 6 135 108 90 9 12.5 14.3 M 2 4 5 89 72 60 10
15 23.9 N 1 4 6 149 120 100 8.5 15 34.5 N 1 3 6 216 173 144 9 15 20.1 M 2 4 5 126 101 84 10
17.5 38.5 N 1 4 6 241 193 160 8.5 17.5 47.8 N 1 3 6 299 239 199 9 17.5 32.8 L 2 4 5 205 164 137 10
20 57.7 N 1 4 6 361 289 240 8.5 20 68.3 N 1 3 6 427 342 285 9 20 48.5 L 2 4 5 303 243 202 10
22.5 78.4 N 1 4 6 490 392 327 8.5 22.5 87.8 N 1 3 6 549 439 366 9 22.5 67.8 L 2 4 5 424 339 283 9.5
25 95.5 N 1 4 6 597 478 398 8.5 25 109.1 N 1 3 6 682 545 454 9 25 82.6 L 2 4 5 516 413 344 9.5
27.5 123.4 M 1 4 6 771 617 514 8 27.5 127.8 M 1 3 6 799 639 532 9 27.5 107.6 L 2 4 5 673 538 448 9.5
30 154.1 M 1 4 6 963 771 642 8 30 146.8 M 1 3 6 917 734 612 9 30 135.6 L 2 4 5 848 678 565 9.5
32.5 178.3 M 1 4 6 1114 892 743 8 32.5 163.2 M 1 3 6 1020 816 680 9 32.5 167.4 I 2 4 5 1046 837 698 9.5
35 212.8 M 1 4 6 1330 1064 887 8 35 180.4 M 1 3 6 1128 902 752 8.5 35 190 I 2 4 5 1188 950 792 9.5
37.5 248.8 M 1 4 6 1555 1244 1037 8 37.5 193.4 M 1 3 6 1209 967 806 8.5 37.5 222.4 I 2 4 5 1390 1112 927 9.5
40 280 M 1 4 6 1750 1400 1167 8 40 206.4 M 1 3 6 1290 1032 860 8.5 40 253 I 2 4 5 1581 1265 1054 9.5
42.5 298.8 M 1 4 6 1868 1494 1245 8 42.5 214.3 M 1 3 6 1339 1071 893 8.5 42.5 270 I 2 4 5 1688 1350 1125 9.5
45 309 M 1 4 6 1931 1545 1288 8 45 219.5 M 1 3 6 1372 1098 915 8.5 45 279 I 2 4 5 1744 1395 1163 9.5

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 6 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.

71 di 100
SPAGLIO NORMALE 12 metri

72 di 100
NITRATO 27% NPK UREA GRANULARE YARA
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
7 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 8 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 9 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.6 S 1 5 6 4 3 3 9.5 2.5 0.0 U 1 5 6 0 0 0 9.5 2.5 0.0 T 5 5 6 0 0 0 10


5 2.5 S 1 5 6 16 13 10 9.5 5 1.1 U 1 5 6 7 5 5 9.5 5 0.7 S 5 5 6 6 4 3 10
7.5 5.7 S 1 5 6 36 29 24 9.5 7.5 5.5 U 1 5 6 34 27 23 9.5 7.5 3.3 S 5 5 6 28 21 17 10
10 9.9 S 1 5 6 62 50 41 9.5 10 13.1 U 1 5 6 82 65 55 9.5 10 7.9 S 5 5 6 66 50 40 10
12.5 15.3 S 1 5 6 96 77 64 9.5 12.5 23.3 T 1 5 6 145 116 97 9.5 12.5 14.1 Q 5 5 6 118 88 71 10
15 22.4 S 1 5 6 140 112 93 9.5 15 36.2 T 1 5 6 226 181 151 9.5 15 22.0 P 5 5 6 183 137 110 10
17.5 35 S 1 5 6 219 175 146 9.5 17.5 48.9 T 1 5 6 306 245 204 9.5 17.5 29.7 P 5 5 6 248 186 149 10
20 51.6 S 1 5 6 323 258 215 9.5 20 69.8 T 1 5 6 436 349 291 9.5 20 42.4 O 5 5 6 353 265 212 10
22.5 72.2 S 1 5 6 451 361 301 9.5 22.5 90.9 T 1 5 6 568 455 379 9.5 22.5 55.2 O 5 5 6 460 345 276 10
25 88 R 1 5 6 550 440 367 9.5 25 121.3 T 1 5 6 758 606 505 9.5 25 73.6 O 5 5 6 614 460 368 9.5
27.5 114.6 R 1 5 6 716 573 478 9.5 27.5 147.6 T 1 5 6 923 738 615 9.5 27.5 89.6 O 5 5 6 747 560 448 9.5
30 144.4 R 1 5 6 903 722 602 9 30 173.6 S 1 5 6 1085 868 723 9.5 30 105.4 O 5 5 6 878 659 527 9.5
32.5 178.3 R 1 5 6 1114 892 743 9 32.5 195.1 S 1 5 6 1219 975 813 9.5 32.5 118.4 O 5 5 6 987 740 592 9.5
35 202.4 R 1 5 6 1265 1012 843 9 35 217.0 S 1 5 6 1356 1085 904 9.5 35 131.8 N 5 5 6 1098 824 659 9.5
37.5 236.7 R 1 5 6 1479 1184 986 9 37.5 232.1 S 1 5 6 1451 1160 967 9.5 37.5 140.9 N 5 5 6 1174 881 705 9.5
40 269.5 R 1 5 6 1684 1348 1123 9 40 247.2 S 1 5 6 1545 1236 1030 9.5 40 150.1 N 5 5 6 1251 938 751 9.5
42.5 287.5 R 1 5 6 1797 1438 1198 9 42.5 258.1 S 1 5 6 1613 1290 1075 9.5 42.5 156.7 N 5 5 6 1306 979 783 9.5
45 297.2 R 1 5 6 1858 1486 1238 9 45 265.3 S 1 5 6 1658 1326 1105 9.5 45 161.1 N 5 5 6 1342 1007 805 9.5

Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione


Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
10 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 11 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 12 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 2.5 2.5


5 5 5
7.5 7.5 7.5
10 10 10
12.5 12.5 12.5
15 15 15
17.5 17.5 17.5
20 20 20
22.5 22.5 22.5
25 25 25
27.5 27.5 27.5
30 30 30
32.5 32.5 32.5
35 35 35
37.5 37.5 37.5
40 40 40
42.5 42.5 42.5
45 45 45

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 6 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.
73 di 100
SPAGLIO NORMALE 15 metri

74 di 100
10

9
100%
8

Concime sparso in %
5

0 Vedi tabelle a lato per la regolazione


-20 -19 -17 -16 -14 -13 -11 -10 -8 -7 -5 -4 -2 -1 2 3 5 6 8 9 11 12 14 15 17 18 20 delle palette di spaglio
Larghezza di spaglio (m)
15 metri

TABELLA REGOLAZIONI

P.T.O

50 cm
N° fori paletta Giri/min
1 SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N Vedi Caduta vedi W 540
2 UREA GRANULARE AGRICOLA 46% Vedi Caduta vedi W 540
3 CLORURO DI POTASSIO 60% Vedi Caduta vedi W 540
4 SUPER PHOSPAHAT 19 Vedi Caduta vedi W 540
5 UREA PRILLED AGRICOLA Vedi Caduta vedi W 540
6 FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46 Vedi Caduta vedi W 540
7 NITRATO 27% Vedi Caduta vedi W 540
8 NPK Vedi Caduta vedi W 540
SPAGLIO NORMALE 15 metri

SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N UREA GRANULARE AGRICOLA 46% CLORURO DI POTASSIO 60%
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
1 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 2 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 3 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.0 M 3 4 6 0 0 0 9 2.5 0.0 S 3 3 5 0 0 0 9.5 2.5 0.0 F 2 5 5 0 0 0 8


5 0.7 M 3 4 6 4 3 2 9 5 0.5 S 3 3 5 3 2 2 9.5 5 0.7 F 2 5 5 3 3 2 8
7.5 3.7 M 3 4 6 19 15 12 9 7.5 2.6 S 3 3 5 13 10 9 9.5 7.5 3.4 F 2 5 5 17 14 11 8
10 9.0 M 3 4 6 45 36 30 9 10 6.4 S 3 3 5 32 26 21 9.5 10 8.9 F 2 5 5 45 36 30 8
12.5 16.1 M 3 4 6 80 64 54 9 12.5 11.6 S 3 3 5 58 46 39 9.5 12.5 16.7 F 2 5 5 84 67 56 8
15 28.5 M 3 4 6 142 114 95 9 15 20.7 S 3 3 5 103 83 69 9.5 15 29.5 F 2 5 5 148 118 98 8
17.5 41.9 L 3 4 6 210 168 140 9 17.5 30.5 R 3 3 5 153 122 102 9.5 17.5 43.1 F 2 5 5 216 173 144 8
20 61.9 L 3 4 6 310 248 206 9 20 45.8 R 3 3 5 229 183 153 9.5 20 63.9 E 2 5 5 320 256 213 8
22.5 80.8 L 3 4 6 404 323 269 8.5 22.5 60.6 R 3 3 5 303 243 202 9.5 22.5 85.2 E 2 5 5 426 341 284 8
25 101.6 L 3 4 6 508 406 339 8.5 25 79.3 R 3 3 5 397 317 264 9.5 25 116.6 E 2 5 5 583 466 389 8
27.5 123.0 L 3 4 6 615 492 410 8.5 27.5 97.8 R 3 3 5 489 391 326 9 27.5 144.3 E 2 5 5 721 577 481 7.5
30 149.4 L 3 4 6 747 598 498 8.5 30 119.5 R 3 3 5 598 478 398 9 30 172.0 E 2 5 5 860 688 573 7.5
32.5 170.5 L 3 4 6 853 682 568 8.5 32.5 136.2 R 3 3 5 681 545 454 9 32.5 192.0 E 2 5 5 960 768 640 7.5
35 191.7 L 3 4 6 958 767 639 8.5 35 152.4 Q 3 3 5 762 609 508 9 35 210.4 E 2 5 5 1052 842 701 7.5
37.5 202.9 L 3 4 6 1014 812 676 8.5 37.5 163.4 Q 3 3 5 817 653 545 9 37.5 224.0 E 2 5 5 1120 896 747 7.5
40 212.9 L 3 4 6 1064 851 710 8.5 40 174.4 Q 3 3 5 872 698 581 9 40 237.7 E 2 5 5 1188 951 792 7.5
42.5 215.2 L 3 4 6 1076 861 717 8.5 42.5 182.0 Q 3 3 5 910 728 607 9 42.5 246.6 E 2 5 5 1233 987 822 7.5
45 216.8 L 3 4 6 1084 867 723 8.5 45 187.0 Q 3 3 5 935 748 623 9 45 252.6 E 2 5 5 1263 1011 842 7.5

SUPER PHOSPAHAT 19 UREA PRILLED AGRICOLA FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46


Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
4 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 5 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 6 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.7 O 1 4 6 4 3 2 8 2.5 0.7 O 1 3 6 3 3 2 8.5 2.5 0.6 M 2 4 5 3 2 2 9


5 2.7 O 1 4 6 14 11 9 8 5 2.2 O 1 3 6 11 9 7 8.5 5 2.4 M 2 4 5 12 10 8 9
7.5 6 O 1 4 6 30 24 20 8 7.5 6.0 O 1 3 6 30 24 20 8.5 7.5 5.3 M 2 4 5 27 21 18 9
10 10.5 O 1 4 6 53 42 35 8 10 12.6 O 1 3 6 63 51 42 8.5 10 9.3 M 2 4 5 47 37 31 9
12.5 16.2 N 1 4 6 81 65 54 8 12.5 21.6 N 1 3 6 108 86 72 8.5 12.5 14.3 M 2 4 5 72 57 48 9
15 23.9 N 1 4 6 120 96 80 8 15 34.5 N 1 3 6 173 138 115 8.5 15 20.1 M 2 4 5 101 80 67 9
17.5 38.5 N 1 4 6 193 154 128 8 17.5 47.8 N 1 3 6 239 191 159 8.5 17.5 32.8 L 2 4 5 164 131 109 9
20 57.7 N 1 4 6 289 231 192 8 20 68.3 N 1 3 6 342 273 228 8.5 20 48.5 L 2 4 5 243 194 162 9
22.5 78.4 N 1 4 6 392 314 261 7.5 22.5 87.8 N 1 3 6 439 351 293 8 22.5 67.8 L 2 4 5 339 271 226 9
25 95.5 N 1 4 6 478 382 318 7.5 25 109.1 N 1 3 6 545 436 364 8 25 82.6 L 2 4 5 413 330 275 9
27.5 123.4 M 1 4 6 617 494 411 7.5 27.5 127.8 M 1 3 6 639 511 426 8 27.5 107.6 L 2 4 5 538 430 359 9
30 154.1 M 1 4 6 771 616 514 7.5 30 146.8 M 1 3 6 734 587 489 8 30 135.6 L 2 4 5 678 542 452 9
32.5 178.3 M 1 4 6 892 713 594 7.5 32.5 163.2 M 1 3 6 816 653 544 8 32.5 167.4 I 2 4 5 837 670 558 9
35 212.8 M 1 4 6 1064 851 709 7.5 35 180.4 M 1 3 6 902 722 601 8 35 190 I 2 4 5 950 760 633 9
37.5 248.8 M 1 4 6 1244 995 829 7.5 37.5 193.4 M 1 3 6 967 774 645 8 37.5 222.4 I 2 4 5 1112 890 741 9
40 280 M 1 4 6 1400 1120 933 7.5 40 206.4 M 1 3 6 1032 826 688 8 40 253 I 2 4 5 1265 1012 843 9
42.5 298.8 M 1 4 6 1494 1195 996 7.5 42.5 214.3 M 1 3 6 1071 857 714 8 42.5 270 I 2 4 5 1350 1080 900 9
45 309 M 1 4 6 1545 1236 1030 7.5 45 219.5 M 1 3 6 1098 878 732 8 45 279 I 2 4 5 1395 1116 930 9

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 7,5 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.

75 di 100
SPAGLIO NORMALE 15 metri

76 di 100
NITRATO 27% NPK UREA GRANULARE YARA
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
7 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 8 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 9 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.6 S 1 5 6 3 2 2 9 2.5 0.0 U 1 5 6 0 0 0 9 2.5 0.0 T 5 5 6 0 0 0 9.5


5 2.5 S 1 5 6 13 10 8 9 5 1.1 U 1 5 6 5 4 4 9 5 0.7 S 5 5 6 4 3 3 9.5
7.5 5.7 S 1 5 6 29 23 19 9 7.5 5.5 U 1 5 6 27 22 18 9 7.5 3.3 S 5 5 6 22 17 13 9.5
10 9.9 S 1 5 6 50 40 33 9 10 13.1 U 1 5 6 65 52 44 9 10 7.9 S 5 5 6 53 40 32 9.5
12.5 15.3 S 1 5 6 77 61 51 9 12.5 23.3 T 1 5 6 116 93 78 9 12.5 14.1 Q 5 5 6 94 71 56 9.5
15 22.4 S 1 5 6 112 90 75 9 15 36.2 T 1 5 6 181 145 121 9 15 22.0 P 5 5 6 147 110 88 9.5
17.5 35 S 1 5 6 175 140 117 9 17.5 48.9 T 1 5 6 245 196 163 9 17.5 29.7 P 5 5 6 198 149 119 9.5
20 51.6 S 1 5 6 258 206 172 9 20 69.8 T 1 5 6 349 279 233 9 20 42.4 O 5 5 6 282 212 169 9.5
22.5 72.2 S 1 5 6 361 289 241 9 22.5 90.9 T 1 5 6 455 364 303 9 22.5 55.2 O 5 5 6 368 276 221 9.5
25 88 R 1 5 6 440 352 293 9 25 121.3 T 1 5 6 606 485 404 9 25 73.6 O 5 5 6 491 368 295 9
27.5 114.6 R 1 5 6 573 458 382 9 27.5 147.6 T 1 5 6 738 590 492 9 27.5 89.6 O 5 5 6 598 448 359 9
30 144.4 R 1 5 6 722 578 481 9 30 173.6 S 1 5 6 868 694 579 9 30 105.4 O 5 5 6 703 527 422 9
32.5 178.3 R 1 5 6 892 713 594 9 32.5 195.1 S 1 5 6 975 780 650 9 32.5 118.4 O 5 5 6 790 592 474 9
35 202.4 R 1 5 6 1012 810 675 9 35 217.0 S 1 5 6 1085 868 723 9 35 131.8 N 5 5 6 879 659 527 9
37.5 236.7 R 1 5 6 1184 947 789 9 37.5 232.1 S 1 5 6 1160 928 774 9 37.5 140.9 N 5 5 6 939 705 564 9
40 269.5 R 1 5 6 1348 1078 898 9 40 247.2 S 1 5 6 1236 989 824 9 40 150.1 N 5 5 6 1001 751 600 9
42.5 287.5 R 1 5 6 1438 1150 958 9 42.5 258.1 S 1 5 6 1290 1032 860 9 42.5 156.7 N 5 5 6 1045 783 627 9
45 297.2 R 1 5 6 1486 1189 991 9 45 265.3 S 1 5 6 1326 1061 884 9 45 161.1 N 5 5 6 1074 805 644 9

UREA PRILLED Fertiberia


Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
10 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore 11 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 12 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.0 N 1 4 6 0 0 0 8 2.5 2.5


5 0.8 N 1 4 6 6 4 3 8 5 5
7.5 4.2 N 1 4 6 28 21 17 8 7.5 7.5
10 10.1 M 1 4 6 67 50 40 8 10 10
12.5 17.9 M 1 4 6 119 90 72 8 12.5 12.5
15 27.9 M 1 4 6 186 140 112 8 15 15
17.5 37.7 M 1 4 6 251 189 151 8 17.5 17.5
20 53.8 M 1 4 6 359 269 215 8 20 20
22.5 70.1 M 1 4 6 467 350 280 8 22.5 22.5
25 93.5 L 1 4 6 623 467 374 8 25 25
27.5 113.8 L 1 4 6 759 569 455 8 27.5 27.5
30 133.8 L 1 4 6 892 669 535 8 30 30
32.5 150.4 L 1 4 6 1002 752 601 8 32.5 32.5
35 167.3 L 1 4 6 1115 836 669 8 35 35
37.5 178.9 L 1 4 6 1193 894 716 8 37.5 37.5
40 190.6 L 1 4 6 1270 953 762 8 40 40
42.5 198.9 L 1 4 6 1326 995 796 8 42.5 42.5
45 204.5 L 1 4 6 1363 1022 818 8 45 45

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 7,5 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.
77 di 100
SPAGLIO NORMALE 18 metri

78 di 100
12

10 100%

Concime sparso in %
6

0 Vedi tabelle a lato per la regolazione


-20 -19 -18 -17 -16 -15 -14 -13 -12 -11 -10 -9 -8 -7 -6 -5 -4 -3 -2 -1 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 delle palette di spaglio
Larghezza di spaglio (m)
18 metri

TABELLA REGOLAZIONI

PTO

80 cm
N° fori paletta Giri/min
1 SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N Vedi Caduta vedi W 540
2 UREA GRANULARE AGRICOLA 46% Vedi Caduta vedi W 540
3 CLORURO DI POTASSIO 60% Vedi Caduta vedi W 540
4 SUPER PHOSPAHAT 19 Vedi Caduta vedi W 540
5 UREA PRILLED AGRICOLA Vedi Caduta vedi W 540
6 FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46 Vedi Caduta vedi W 540
7 NITRATO 27% Vedi Caduta vedi W 540
8 NPK Vedi Caduta vedi W 540
SPAGLIO NORMALE 18 metri

SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N UREA GRANULARE AGRICOLA 46% CLORURO DI POTASSIO 60%
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
1 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 2 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 3 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.0 P 2 3 6 0 0 0 8.5 2.5 0.0 T 2 4 5 0 0 0 9 2.5 0.0 G 1 5 5 0 0 0 7.5


5 0.7 P 2 3 6 3 2 2 8.5 5 0.5 T 2 4 5 2 2 1 9 5 0.7 G 1 5 5 3 2 2 7.5
7.5 3.7 P 2 3 6 16 12 10 8.5 7.5 2.6 T 2 4 5 11 9 7 9 7.5 3.4 G 1 5 5 14 11 10 7.5
10 9.0 P 2 3 6 38 30 25 8.5 10 6.4 T 2 4 5 27 21 18 9 10 8.9 G 1 5 5 37 30 25 7.5
12.5 16.1 P 2 3 6 67 54 45 8.5 12.5 11.6 R 2 4 5 48 39 32 9 12.5 16.7 G 1 5 5 70 56 46 7.5
15 28.5 O 2 3 6 119 95 79 8.5 15 20.7 S 2 4 5 86 69 57 9 15 29.5 F 1 5 5 123 98 82 7.5
17.5 41.9 O 2 3 6 175 140 116 8.5 17.5 30.5 Q 2 4 5 127 102 85 9 17.5 43.1 F 1 5 5 180 144 120 7
20 61.9 N 2 3 6 258 206 172 8.5 20 45.8 Q 2 4 5 191 153 127 9 20 63.9 F 1 5 5 266 213 178 7
22.5 80.8 N 2 3 6 337 269 225 8.5 22.5 60.6 O 2 4 5 253 202 168 8.5 22.5 85.2 F 1 5 5 355 284 237 7
25 101.6 N 2 3 6 423 339 282 8 25 79.3 O 2 4 5 331 264 220 8.5 25 116.6 F 1 5 5 486 389 324 7
27.5 123.0 N 2 3 6 512 410 342 8 27.5 97.8 O 2 4 5 407 326 272 8.5 27.5 144.3 F 1 5 5 601 481 401 7
30 149.4 M 2 3 6 622 498 415 8 30 119.5 O 2 4 5 498 398 332 8.5 30 172.0 F 1 5 5 717 573 478 7
32.5 170.5 M 2 3 6 711 568 474 8 32.5 136.2 O 2 4 5 567 454 378 8.5 32.5 192.0 F 1 5 5 800 640 533 7
35 191.7 M 2 3 6 799 639 532 8 35 152.4 M 2 4 5 635 508 423 8.5 35 210.4 E 1 5 5 877 701 585 7
37.5 202.9 M 2 3 6 845 676 564 8 37.5 163.4 M 2 4 5 681 545 454 8.5 37.5 224.0 E 1 5 5 933 747 622 7
40 212.9 L 2 3 6 887 710 591 8 40 174.4 M 2 4 5 727 581 484 8.5 40 237.7 E 1 5 5 990 792 660 7
42.5 215.2 L 2 3 6 897 717 598 8 42.5 182.0 M 2 4 5 758 607 505 8.5 42.5 246.6 E 1 5 5 1028 822 685 7
45 216.8 L 2 3 6 903 723 602 8 45 187.0 M 2 4 5 779 623 520 8.5 45 252.6 E 1 5 5 1053 842 702 7

SUPER PHOSPAHAT 19 UREA PRILLED AGRICOLA FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46


Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
4 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 5 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 6 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.7 S 1 4 5 3 2 2 7.5 2.5 0.7 S 1 3 6 3 2 2 7.5 2.5 0.6 O 2 5 6 3 2 2 9


5 2.7 S 1 4 5 11 9 8 7.5 5 2.2 S 1 3 6 9 7 6 7.5 5 2.4 O 2 5 6 10 8 7 9
7.5 6 S 1 4 5 25 20 17 7.5 7.5 6.0 S 1 3 6 25 20 17 7.5 7.5 5.3 O 2 5 6 22 18 15 9
10 10.5 S 1 4 5 44 35 29 7.5 10 12.6 Q 1 3 6 53 42 35 7.5 10 9.3 O 2 5 6 39 31 26 9
12.5 16.2 S 1 4 5 68 54 45 7.5 12.5 21.6 Q 1 3 6 90 72 60 7.5 12.5 14.3 N 2 5 6 60 48 40 9
15 23.9 Q 1 4 5 100 80 66 7.5 15 34.5 Q 1 3 6 144 115 96 7.5 15 20.1 N 2 5 6 84 67 56 9
17.5 38.5 Q 1 4 5 160 128 107 7.5 17.5 47.8 M 1 3 6 199 159 133 7.5 17.5 32.8 N 2 5 6 137 109 91 9
20 57.7 Q 1 4 5 240 192 160 7 20 68.3 M 1 3 6 285 228 190 7.5 20 48.5 N 2 5 6 202 162 135 9
22.5 78.4 Q 1 4 5 327 261 218 7 22.5 87.8 M 1 3 6 366 293 244 7.5 22.5 67.8 N 2 5 6 283 226 188 9
25 95.5 Q 1 4 5 398 318 265 7 25 109.1 M 1 3 6 454 364 303 7 25 82.6 N 2 5 6 344 275 229 9
27.5 123.4 Q 1 4 5 514 411 343 7 27.5 127.8 M 1 3 6 532 426 355 7 27.5 107.6 N 2 5 6 448 359 299 9
30 154.1 M 1 4 5 642 514 428 7 30 146.8 I 1 3 6 612 489 408 7 30 135.6 M 2 5 6 565 452 377 8.5
32.5 178.3 M 1 4 5 743 594 495 7 32.5 163.2 I 1 3 6 680 544 453 7 32.5 167.4 M 2 5 6 698 558 465 8.5
35 212.8 M 1 4 5 887 709 591 7 35 180.4 I 1 3 6 752 601 501 7 35 190 M 2 5 6 792 633 528 8.5
37.5 248.8 M 1 4 5 1037 829 691 7 37.5 193.4 I 1 3 6 806 645 537 7 37.5 222.4 M 2 5 6 927 741 618 8.5
40 280 M 1 4 5 1167 933 778 7 40 206.4 I 1 3 6 860 688 573 7 40 253 L 2 5 6 1054 843 703 8.5
42.5 298.8 M 1 4 5 1245 996 830 7 42.5 214.3 I 1 3 6 893 714 595 7 42.5 270 L 2 5 6 1125 900 750 8.5
45 309 M 1 4 5 1288 1030 858 7 45 219.5 I 1 3 6 915 732 610 7 45 279 L 2 5 6 1163 930 775 8.5
4

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 9 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.

79 di 100
SPAGLIO NORMALE 18 metri

80 di 100
NITRATO 27% NPK N.A.C. Fertiberia
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
7 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 8 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 9 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.6 P 2 4 6 3 2 2 9 2.5 0.0 Q 2 4 5 0 0 0 9 2.5 0.0 P 2 4 6 0 0 0 9


5 2.5 P 2 4 6 10 8 7 9 5 1.1 Q 2 4 5 5 4 3 9 5 1.0 O 2 4 6 6 4 3 9
7.5 5.7 N 2 4 6 24 19 16 9 7.5 5.5 Q 2 4 5 23 18 15 9 7.5 5.0 O 2 4 6 28 21 17 9
10 9.9 N 2 4 6 41 33 28 9 10 13.1 Q 2 4 5 55 44 36 9 10 12.0 O 2 4 6 67 50 40 9
12.5 15.3 N 2 4 6 64 51 43 9 12.5 23.3 P 2 4 5 97 78 65 9 12.5 21.4 O 2 4 6 119 89 71 9
15 22.4 M 2 4 6 93 75 62 9 15 36.2 P 2 4 5 151 121 101 9 15 33.3 N 2 4 6 185 139 111 9
17.5 35 M 2 4 6 146 117 97 9 17.5 48.9 N 2 4 5 204 163 136 9 17.5 45.0 N 2 4 6 250 187 150 8.5
20 51.6 M 2 4 6 215 172 143 9 20 69.8 M 2 4 5 291 233 194 8.5 20 64.1 N 2 4 6 356 267 214 8.5
22.5 72.2 M 2 4 6 301 241 201 9 22.5 90.9 M 2 4 5 379 303 253 8.5 22.5 83.5 N 2 4 6 464 348 278 8.5
25 88 M 2 4 6 367 293 244 9 25 121.3 M 2 4 5 505 404 337 8.5 25 111.4 N 2 4 6 619 464 371 8.5
27.5 114.6 M 2 4 6 478 382 318 8.5 27.5 147.6 L 2 4 5 615 492 410 8.5 27.5 135.6 N 2 4 6 754 565 452 8.5
30 144.4 M 2 4 6 602 481 401 8.5 30 173.6 L 2 4 5 723 579 482 8.5 30 159.5 M 2 4 6 886 664 532 8.5
32.5 178.3 L 2 4 6 743 594 495 8.5 32.5 195.1 H 2 4 5 813 650 542 8.5 32.5 179.2 M 2 4 6 996 747 597 8.5
35 202.4 L 2 4 6 843 675 562 8.5 35 217.0 H 2 4 5 904 723 603 8.5 35 199.4 M 2 4 6 1108 831 665 8.5
37.5 236.7 L 2 4 6 986 789 658 8.5 37.5 232.1 H 2 4 5 967 774 645 8.5 37.5 213.2 M 2 4 6 1185 888 711 8.5
40 269.5 H 2 4 6 1123 898 749 8.5 40 247.2 G 2 4 5 1030 824 687 8.5 40 227.2 M 2 4 6 1262 946 757 8.5
42.5 287.5 H 2 4 6 1198 958 799 8.5 42.5 258.1 G 2 4 5 1075 860 717 8.5 42.5 237.1 L 2 4 6 1317 988 790 8.5
45 297.2 H 2 4 6 1238 991 826 8.5 45 265.3 G 2 4 5 1105 884 737 8.5 45 243.7 L 2 4 6 1354 1016 812 8.5

N.A.C. Prilled SOLFATO AMONICO granulare N.P.K. Fino YARA


Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
10 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore 11 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore 12 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.0 O 2 4 6 0 0 0 9 2.5 0.0 O 2 5 6 0 0 0 9 2.5 0.0 N 3 5 6 0 0 0 7.5


5 1.2 O 2 4 6 6 5 4 9 5 1.1 N 2 5 6 6 5 4 9 5 1.1 N 3 5 6 6 5 4 7.5
7.5 5.8 O 2 4 6 32 24 19 9 7.5 5.6 N 2 5 6 31 23 19 9 7.5 5.4 N 3 5 6 30 23 18 7.5
10 14.0 O 2 4 6 78 58 47 9 10 13.4 N 2 5 6 75 56 45 9 10 13.0 M 3 5 6 72 54 43 7.5
12.5 24.9 N 2 4 6 138 104 83 9 12.5 23.9 M 2 5 6 133 99 80 9 12.5 23.2 M 3 5 6 129 97 77 7.5
15 38.7 N 2 4 6 215 161 129 9 15 37.1 M 2 5 6 206 155 124 9 15 36.1 M 3 5 6 200 150 120 7.5
17.5 52.4 N 2 4 6 291 218 175 9 17.5 50.2 M 2 5 6 279 209 167 9 17.5 48.8 M 3 5 6 271 203 163 7.5
20 74.7 N 2 4 6 415 311 249 9 20 71.6 M 2 5 6 398 298 239 9 20 69.5 M 3 5 6 386 290 232 7.5
22.5 97.3 N 2 4 6 541 405 324 8.5 22.5 93.3 M 2 5 6 518 389 311 9 22.5 90.6 M 3 5 6 503 378 302 7.5
25 129.8 N 2 4 6 721 541 433 8.5 25 124.5 M 2 5 6 691 519 415 9 25 120.9 M 3 5 6 672 504 403 7
27.5 158.0 N 2 4 6 878 658 527 8.5 27.5 151.5 M 2 5 6 842 631 505 9 27.5 147.1 L 3 5 6 817 613 490 7
30 185.8 M 2 4 6 1032 774 619 8.5 30 178.1 L 2 5 6 990 742 594 8.5 30 173.0 L 3 5 6 961 721 577 7
32.5 208.8 M 2 4 6 1160 870 696 8.5 32.5 200.2 L 2 5 6 1112 834 667 8.5 32.5 194.4 L 3 5 6 1080 810 648 7
35 232.3 M 2 4 6 1291 968 774 8.5 35 222.7 L 2 5 6 1237 928 742 8.5 35 216.3 L 3 5 6 1202 901 721 7
37.5 248.4 L 2 4 6 1380 1035 828 8.5 37.5 238.2 L 2 5 6 1323 992 794 8.5 37.5 231.3 L 3 5 6 1285 964 771 7
40 264.6 L 2 4 6 1470 1103 882 8.5 40 253.7 L 2 5 6 1410 1057 846 8.5 40 246.4 L 3 5 6 1369 1027 821 7
42.5 276.2 L 2 4 6 1535 1151 921 8.5 42.5 264.8 G 2 5 6 1471 1103 883 8.5 42.5 257.2 L 3 5 6 1429 1072 857 7
45 283.9 L 2 4 6 1577 1183 946 8.5 45 272.2 G 2 5 6 1512 1134 907 8.5 45 264.4 L 3 5 6 1469 1102 881 7
3

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 9 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.
SPAGLIO NORMALE 18 metri

N.P.K. Grosso Fertiberia N.P.K. Grosso Mirat; Agrimartin N.A.C. Integral Espagnola
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
13 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore 14 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore 15 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0 O 2 4 6 0 0 0 9 2.5 0.0 P 4 5 6 0 0 0 7 2.5 0.0 P 4 4 6 0 0 0 7


5 0.991 O 2 4 6 6 4 3 9 5 1.3 O 4 5 6 7 5 4 7 5 1.3 P 4 4 6 7 6 4 7
7.5 4.955 O 2 4 6 28 21 17 9 7.5 6.4 O 4 5 6 36 27 21 7 7.5 6.7 P 4 4 6 37 28 21 7
10 11.89 O 2 4 6 66 50 40 9 10 15.4 O 4 5 6 86 64 51 7 10 16.0 P 4 4 6 89 67 50 7
12.5 21.12 N 2 4 6 117 88 70 9 12.5 27.4 O 4 5 6 152 114 91 7 12.5 28.4 O 4 4 6 158 118 89 7
15 32.88 N 2 4 6 183 137 110 9 15 42.6 N 4 5 6 237 178 142 7 15 44.2 O 4 4 6 246 184 138 7
17.5 44.46 N 2 4 6 247 185 148 9 17.5 57.6 N 4 5 6 320 240 192 7 17.5 59.8 O 4 4 6 332 249 187 7
20 63.38 N 2 4 6 352 264 211 9 20 82.1 N 4 5 6 456 342 274 7 20 85.2 O 4 4 6 473 355 266 7
22.5 82.59 N 2 4 6 459 344 275 8.5 22.5 107.0 N 4 5 6 594 446 357 7 22.5 111.0 O 4 4 6 617 463 347 7
25 110.2 N 2 4 6 612 459 367 8.5 25 142.8 N 4 5 6 793 595 476 7 25 148.1 O 4 4 6 823 617 463 7
27.5 134.1 M 2 4 6 745 559 447 8.5 27.5 173.8 N 4 5 6 965 724 579 6.5 27.5 180.3 O 4 4 6 1001 751 563 7
30 157.7 M 2 4 6 876 657 526 8.5 30 204.3 M 4 5 6 1135 851 681 6.5 30 212.0 N 4 4 6 1178 883 662 7
32.5 177.2 M 2 4 6 985 738 591 8.5 32.5 229.6 M 4 5 6 1276 957 765 6.5 32.5 238.2 N 4 4 6 1323 993 744 7
35 197.2 L 2 4 6 1095 822 657 8.5 35 255.4 M 4 5 6 1419 1064 851 6.5 35 265.0 N 4 4 6 1472 1104 828 7
37.5 210.8 L 2 4 6 1171 879 703 8.5 37.5 273.2 M 4 5 6 1518 1138 911 6.5 37.5 283.4 N 4 4 6 1574 1181 886 7
40 224.6 L 2 4 6 1248 936 749 8.5 40 291.0 L 4 5 6 1617 1213 970 6.5 40 301.9 N 4 4 6 1677 1258 943 6.5
42.5 234.5 L 2 4 6 1303 977 782 8.5 42.5 303.7 L 4 5 6 1687 1266 1012 6.5 42.5 315.1 M 4 4 6 1751 1313 985 6.5
45 241 L 2 4 6 1339 1004 803 8.5 45 312.2 L 4 5 6 1735 1301 1041 6.5 45 323.9 M 4 4 6 1800 1350 1012 6.5

ENTEC 20-10-10 UREA PRILLED Fertiberia AGROMARTIN PELLET


Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
16 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore 17 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore 18 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.0 O 3 4 6 0 0 0 9 2.5 0.0 P 1 4 6 0 0 0 7.5 2.5 0.0 N 3 4 6 0 0 0 8


5 1.0 O 3 4 6 6 4 3 9 5 0.8 N 1 4 6 5 4 3 7.5 5 0.4 N 3 4 6 2 2 1 8
7.5 5.1 O 3 4 6 28 21 17 9 7.5 4.2 N 1 4 6 23 18 14 7.5 7.5 2.0 N 3 4 6 11 8 7 8
10 12.2 O 3 4 6 68 51 41 9 10 10.1 M 1 4 6 56 42 34 7.5 10 4.8 N 3 4 6 27 20 16 8
12.5 21.6 O 3 4 6 120 90 72 9 12.5 17.9 M 1 4 6 100 75 60 7.5 12.5 8.6 N 3 4 6 48 36 29 8
15 33.7 O 3 4 6 187 140 112 9 15 27.9 M 1 4 6 155 116 93 7.5 15 13.4 N 3 4 6 74 56 45 8
17.5 45.5 N 3 4 6 253 190 152 9 17.5 37.7 M 1 4 6 210 157 118 7.5 17.5 18.1 N 3 4 6 101 75 60 8
20 64.9 N 3 4 6 361 271 216 9 20 53.8 M 1 4 6 299 224 179 7 20 25.8 N 3 4 6 143 108 86 8
22.5 84.6 N 3 4 6 470 353 282 9 22.5 70.1 M 1 4 6 389 292 234 7 22.5 33.6 N 3 4 6 187 140 112 8
25 112.9 N 3 4 6 627 470 376 9 25 93.5 L 1 4 6 519 390 312 7 25 44.9 N 3 4 6 249 187 150 8
27.5 137.4 N 3 4 6 763 572 458 9 27.5 113.8 L 1 4 6 632 474 379 7 27.5 54.6 N 3 4 6 303 227 182 8
30 161.5 N 3 4 6 897 673 538 9 30 133.8 L 1 4 6 743 557 446 7 30 64.2 M 3 4 6 357 267 214 8
32.5 181.5 M 3 4 6 1008 756 605 8.5 32.5 150.4 L 1 4 6 835 627 501 7 32.5 72.1 M 3 4 6 401 301 240 8
35 202.0 M 3 4 6 1122 842 673 8.5 35 167.3 L 1 4 6 929 697 558 7 35 80.3 M 3 4 6 446 334 268 8
37.5 216.0 M 3 4 6 1200 900 720 8.5 37.5 178.9 L 1 4 6 994 745 596 7 37.5 85.8 M 3 4 6 477 358 286 8
40 230.1 M 3 4 6 1278 959 767 8.5 40 190.6 L 1 4 6 1059 794 635 7 40 91.4 M 3 4 6 508 381 305 8
42.5 240.1 M 3 4 6 1334 1001 800 8.5 42.5 198.9 L 1 4 6 1105 829 663 7 42.5 95.4 M 3 4 6 530 398 318 8
45 246.9 M 3 4 6 1371 1029 823 8.5 45 204.5 L 1 4 6 1136 852 682 7 45 98.1 M 3 4 6 545 409 327 8

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 9 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.

81 di 100
SPAGLIO NORMALE 20 metri

82 di 100
16

14
100%
12

10

Concime sparso in %
8

0 Vedi tabelle a lato per la regolazione


-20 -19 -18 -17 -16 -15 -14 -13 -12 -11 -10 -9 -8 -7 -6 -5 -4 -3 -2 -1 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 delle palette di spaglio
Larghezza di spaglio (m)
20 metri

TABELLA REGOLAZIONI

P.T.O

80 cm
N° fori paletta Giri/min
1 SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N Vedi Caduta vedi W 550
2 UREA GRANULARE AGRICOLA 46% Vedi Caduta vedi W 540
3 CLORURO DI POTASSIO 60% Vedi Caduta vedi W 550
4 SUPER PHOSPAHAT 19 Vedi Caduta vedi W 550
5 UREA PRILLED AGRICOLA Vedi Caduta vedi W 540
6 FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46 Vedi Caduta vedi W 550
7 NITRATO 27% Vedi Caduta vedi W 550
8 NPK Vedi Caduta vedi W 550
SPAGLIO NORMALE 20 metri

SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N UREA GRANULARE AGRICOLA 46% CLORURO DI POTASSIO 60%
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
1 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 2 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 3 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.0 T 1 4 6 0 0 0 7.5 2.5 0.0 U 1 3 5 0 0 0 8.5 2.5 0.0 N 1 4 5 0 0 0 7


5 0.7 T 1 4 6 3 2 2 7.5 5 0.5 U 1 3 5 2 2 1 8.5 5 0.7 N 1 4 5 3 2 2 7
7.5 3.7 T 1 4 6 14 11 9 7.5 7.5 2.6 U 1 3 5 10 8 6 8.5 7.5 3.4 N 1 4 5 13 10 9 7
10 9.0 T 1 4 6 34 27 23 7.5 10 6.4 U 1 3 5 24 19 16 8.5 10 8.9 N 1 4 5 34 27 22 7
12.5 16.1 T 1 4 6 60 48 40 7.5 12.5 11.6 U 1 3 5 43 35 29 8.5 12.5 16.7 N 1 4 5 63 50 42 7
15 28.5 Q 1 4 6 107 85 71 7.5 15 20.7 T 1 3 5 78 62 52 8.5 15 29.5 M 1 4 5 111 89 74 7
17.5 41.9 Q 1 4 6 157 126 105 7.5 17.5 30.5 T 1 3 5 115 92 76 8.5 17.5 43.1 M 1 4 5 162 129 108 7
20 61.9 Q 1 4 6 232 186 155 7.5 20 45.8 T 1 3 5 172 137 114 8.5 20 63.9 M 1 4 5 240 192 160 7
22.5 80.8 Q 1 4 6 303 243 202 7.5 22.5 60.6 T 1 3 5 227 182 152 8.5 22.5 85.2 M 1 4 5 319 255 213 7
25 101.6 Q 1 4 6 381 305 254 7.5 25 79.3 Q 1 3 5 297 238 198 8.5 25 116.6 M 1 4 5 437 350 292 7
27.5 123.0 N 1 4 6 461 369 307 7 27.5 97.8 Q 1 3 5 367 293 244 8.5 27.5 144.3 M 1 4 5 541 433 361 7
30 149.4 N 1 4 6 560 448 373 7 30 119.5 Q 1 3 5 448 359 299 8.5 30 172.0 L 1 4 5 645 516 430 7
32.5 170.5 N 1 4 6 639 512 426 7 32.5 136.2 Q 1 3 5 511 409 340 8.5 32.5 192.0 L 1 4 5 720 576 480 7
35 191.7 M 1 4 6 719 575 479 7 35 152.4 Q 1 3 5 571 457 381 8.5 35 210.4 L 1 4 5 789 631 526 7
37.5 202.9 M 1 4 6 761 609 507 7 37.5 163.4 P 1 3 5 613 490 408 8.5 37.5 224.0 L 1 4 5 840 672 560 7
40 212.9 M 1 4 6 798 639 532 7 40 174.4 P 1 3 5 654 523 436 8.5 40 237.7 L 1 4 5 891 713 594 6.5
42.5 215.2 L 1 4 6 807 646 538 7 42.5 182.0 P 1 3 5 682 546 455 8.5 42.5 246.6 L 1 4 5 925 740 617 6.5
45 216.8 L 1 4 6 813 650 542 7 45 187.0 P 1 3 5 701 561 468 8.5 45 252.6 L 1 4 5 947 758 632 6.5

SUPER PHOSPAHAT 19 UREA PRILLED AGRICOLA FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46


Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
4 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 5 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 6 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.7 O 2 4 6 3 2 2 7 2.5 0.6 P 1 4 6 2 2 2 8.5


5 2.7 O 2 4 6 10 8 7 7 5 2.4 P 1 4 6 9 7 6 8.5
7.5 6 O 2 4 6 23 18 15 7 7.5 5.3 P 1 4 6 20 16 13 8.5
10 10.5 O 2 4 6 39 32 26 7 10 9.3 P 1 4 6 35 28 23 8.5
12.5 16.2 O 2 4 6 61 49 41 7 12.5 14.3 P 1 4 6 54 43 36 8.5
15 23.9 O 2 4 6 90 72 60 7 15 20.1 P 1 4 6 75 60 50 8.5
17.5 38.5 N 2 4 6 144 116 96 7 17.5 32.8 P 1 4 6 123 98 82 8.5
20 57.7 N 2 4 6 216 173 144 7 20 48.5 O 1 4 6 182 146 121 8.5
22.5 78.4 N 2 4 6 294 235 196 7 22.5 67.8 O 1 4 6 254 203 170 8.5
25 95.5 N 2 4 6 358 287 239 7 25 82.6 O 1 4 6 310 248 207 8.5
27.5 123.4 N 2 4 6 463 370 309 7 27.5 107.6 O 1 4 6 404 323 269 8.5
30 154.1 M 2 4 6 578 462 385 6.5 30 135.6 O 1 4 6 509 407 339 8.5
32.5 178.3 M 2 4 6 669 535 446 6.5 32.5 167.4 O 1 4 6 628 502 419 8.5
35 212.8 M 2 4 6 798 638 532 6.5 35 190 N 1 4 6 713 570 475 8.5
37.5 248.8 M 2 4 6 933 746 622 6.5 37.5 222.4 N 1 4 6 834 667 556 8.5
40 280 M 2 4 6 1050 840 700 6.5 40 253 N 1 4 6 949 759 633 8.5
42.5 298.8 M 2 4 6 1121 896 747 6.5 42.5 270 N 1 4 6 1013 810 675 8.5
45 309 M 2 4 6 1159 927 773 6.5 45 279 N 1 4 6 1046 837 698 8.5

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 10 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.

83 di 100
SPAGLIO NORMALE 20 metri

84 di 100
NITRATO 27% NPK UREA PRILLED Fertiberia
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
7 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 8 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 9 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.6 P 1 3 6 2 2 2 8.5 2.5 0.0 T 1 5 7 0 0 0 8 2.5 0.0 O 1 4 6 0 0 0 8.5


5 2.5 P 1 3 6 9 8 6 8.5 5 1.1 T 1 5 7 4 3 3 8 5 0.8 O 1 4 6 4 3 3 8.5
7.5 5.7 P 1 3 6 21 17 14 8.5 7.5 5.5 T 1 5 7 20 16 14 8 7.5 4.2 N 1 4 6 21 16 13 8.5
10 9.9 P 1 3 6 37 30 25 8.5 10 13.1 T 1 5 7 49 39 33 8 10 10.1 N 1 4 6 50 38 30 8.5
12.5 15.3 P 1 3 6 57 46 38 8.5 12.5 23.3 S 1 5 7 87 70 58 8 12.5 17.9 N 1 4 6 90 67 54 8.5
15 22.4 P 1 3 6 84 67 56 8.5 15 36.2 S 1 5 7 136 109 90 8 15 27.9 N 1 4 6 140 105 84 8.5
17.5 35 P 1 3 6 131 105 88 8.5 17.5 48.9 S 1 5 7 184 147 122 8 17.5 37.7 N 1 4 6 189 141 113 8.5
20 51.6 O 1 3 6 194 155 129 8.5 20 69.8 R 1 5 7 262 209 174 8 20 53.8 M 1 4 6 269 202 161 8.5
22.5 72.2 O 1 3 6 271 217 181 8.5 22.5 90.9 R 1 5 7 341 273 227 8 22.5 70.1 M 1 4 6 350 263 210 8.5
25 88 O 1 3 6 330 264 220 8.5 25 121.3 Q 1 5 7 455 364 303 8 25 93.5 M 1 4 6 467 351 280 8.5
27.5 114.6 O 1 3 6 430 344 287 8.5 27.5 147.6 Q 1 5 7 554 443 369 8 27.5 113.8 M 1 4 6 569 427 341 8.5
30 144.4 O 1 3 6 542 433 361 8.5 30 173.6 Q 1 5 7 651 521 434 8 30 133.8 M 1 4 6 669 502 401 8
32.5 178.3 O 1 3 6 669 535 446 8.5 32.5 195.1 P 1 5 7 732 585 488 8 32.5 150.4 L 1 4 6 752 564 451 8
35 202.4 N 1 3 6 759 607 506 8.5 35 217.0 P 1 5 7 814 651 543 8 35 167.3 L 1 4 6 836 627 502 8
37.5 236.7 N 1 3 6 888 710 592 8.5 37.5 232.1 P 1 5 7 870 696 580 8 37.5 178.9 L 1 4 6 894 671 537 8
40 269.5 N 1 3 6 1011 809 674 8.5 40 247.2 P 1 5 7 927 742 618 8 40 190.6 L 1 4 6 953 715 572 8
42.5 287.5 N 1 3 6 1078 863 719 8.5 42.5 258.1 0 1 5 7 968 774 645 8 42.5 198.9 L 1 4 6 995 746 597 8
45 297.2 N 1 3 6 1115 892 743 8.5 45 265.3 0 1 5 7 995 796 663 8 45 204.5 L 1 4 6 1022 767 613 8

Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione


Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
10 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 11 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 12 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 2.5 2.5


5 5 5
7.5 7.5 7.5
10 10 10
12.5 12.5 12.5
15 15 15
17.5 17.5 17.5
20 20 20
22.5 22.5 22.5
25 25 25
27.5 27.5 27.5
30 30 30
32.5 32.5 32.5
35 35 35
37.5 37.5 37.5
40 40 40
42.5 42.5 42.5
45 45 45

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 10 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.
85 di 100
SPAGLIO NORMALE 24 metri

86 di 100
16

14
100%
12

10

Concime sparso in %
8

0 Vedi tabelle a lato per la regolazione


-20 -19 -18 -17 -16 -15 -14 -13 -12 -11 -10 -9 -8 -7 -6 -5 -4 -3 -2 -1 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 delle palette di spaglio
Larghezza di spaglio (m)
24 metri

TABELLA REGOLAZIONI

P.T.O

80 cm
N° fori paletta Giri/min
1 SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N Vedi Caduta vedi W 550
2 UREA GRANULARE AGRICOLA 46% Vedi Caduta vedi W 540
3 CLORURO DI POTASSIO 60% Vedi Caduta vedi W 600
4 SUPER PHOSPAHAT 19 Vedi Caduta vedi W 540
5 UREA PRILLED AGRICOLA Vedi Caduta vedi W 540
6 FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46 Vedi Caduta vedi W 540
7 NITRATO 27% Vedi Caduta vedi W 540
8 NPK Vedi Caduta vedi W 540
SPAGLIO NORMALE 24 metri

SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N UREA GRANULARE AGRICOLA 46% CLORURO DI POTASSIO 60%
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
1 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 2 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 3 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.0 T 1 4 6 0 0 0 6.5 2.5 0.0 U 1 3 5 0 0 0 7.5 2.5 0.0 N 1 4 5 0 0 0 6.5


5 0.7 T 1 4 6 2 2 2 6.5 5 0.5 U 1 3 5 2 1 1 7.5 5 0.7 N 1 4 5 2 2 1 6.5
7.5 3.7 T 1 4 6 12 9 8 6.5 7.5 2.6 U 1 3 5 8 6 5 7.5 7.5 3.4 N 1 4 5 11 9 7 6.5
10 9.0 T 1 4 6 28 23 19 6.5 10 6.4 U 1 3 5 20 16 13 7.5 10 8.9 N 1 4 5 28 22 19 6.5
12.5 16.1 T 1 4 6 50 40 33 6.5 12.5 11.6 U 1 3 5 36 29 24 7.5 12.5 16.7 N 1 4 5 52 42 35 6.5
15 28.5 Q 1 4 6 89 71 59 6.5 15 20.7 T 1 3 5 65 52 43 7.5 15 29.5 M 1 4 5 92 74 62 6.5
17.5 41.9 Q 1 4 6 131 105 87 6.5 17.5 30.5 T 1 3 5 95 76 64 7.5 17.5 43.1 M 1 4 5 135 108 90 6.5
20 61.9 Q 1 4 6 193 155 129 6.5 20 45.8 T 1 3 5 143 114 95 7.5 20 63.9 M 1 4 5 200 160 133 6.5
22.5 80.8 Q 1 4 6 253 202 168 6.5 22.5 60.6 T 1 3 5 189 152 126 7.5 22.5 85.2 M 1 4 5 266 213 177 6.5
25 101.6 Q 1 4 6 318 254 212 6.5 25 79.3 Q 1 3 5 248 198 165 7.5 25 116.6 M 1 4 5 364 292 243 6.5
27.5 123.0 N 1 4 6 384 307 256 6.5 27.5 97.8 Q 1 3 5 306 244 204 7.5 27.5 144.3 M 1 4 5 451 361 301 6.5
30 149.4 N 1 4 6 467 373 311 6.5 30 119.5 Q 1 3 5 374 299 249 7.5 30 172.0 L 1 4 5 538 430 358 6.5
32.5 170.5 N 1 4 6 533 426 355 6.5 32.5 136.2 Q 1 3 5 426 340 284 7.5 32.5 192.0 L 1 4 5 600 480 400 6.5
35 191.7 M 1 4 6 599 479 399 6.5 35 152.4 Q 1 3 5 476 381 317 7 35 210.4 L 1 4 5 658 526 438 6.5
37.5 202.9 M 1 4 6 634 507 423 6 37.5 163.4 P 1 3 5 511 408 340 7 37.5 224.0 L 1 4 5 700 560 467 6.5
40 212.9 M 1 4 6 665 532 443 6 40 174.4 P 1 3 5 545 436 363 7 40 237.7 L 1 4 5 743 594 495 6
42.5 215.2 L 1 4 6 673 538 448 6 42.5 182.0 P 1 3 5 569 455 379 7 42.5 246.6 L 1 4 5 771 617 514 6
45 216.8 L 1 4 6 678 542 452 6 45 187.0 P 1 3 5 585 468 390 7 45 252.6 L 1 4 5 790 632 526 6

SUPER PHOSPAHAT 19 AGROMARTIN PELLET FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46


Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
4 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 5 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore 6 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.7 O 2 4 6 2 2 1 6.5 2.5 0.0 N 3 4 6 0 0 0 7 2.5 0.6 P 1 4 6 2 2 1 8


5 2.7 O 2 4 6 8 7 6 6.5 5 0.4 N 3 4 6 2 1 1 7 5 2.4 P 1 4 6 8 6 5 8
7.5 6 O 2 4 6 19 15 13 6.5 7.5 2.0 N 3 4 6 8 6 5 7 7.5 5.3 P 1 4 6 17 13 11 8
10 10.5 O 2 4 6 33 26 22 6.5 10 4.8 N 3 4 6 20 15 12 7 10 9.3 P 1 4 6 29 23 19 8
12.5 16.2 O 2 4 6 51 41 34 6.5 12.5 8.6 N 3 4 6 36 27 21 7 12.5 14.3 P 1 4 6 45 36 30 8
15 23.9 O 2 4 6 75 60 50 6.5 15 13.4 N 3 4 6 56 42 33 7 15 20.1 P 1 4 6 63 50 42 8
17.5 38.5 N 2 4 6 120 96 80 6.5 17.5 18.1 N 3 4 6 75 57 45 7 17.5 32.8 P 1 4 6 103 82 68 8
20 57.7 N 2 4 6 180 144 120 6.5 20 25.8 N 3 4 6 108 81 65 7 20 48.5 O 1 4 6 152 121 101 8
22.5 78.4 N 2 4 6 245 196 163 6.5 22.5 33.6 N 3 4 6 140 105 84 7 22.5 67.8 O 1 4 6 212 170 141 8
25 95.5 N 2 4 6 298 239 199 6.5 25 44.9 N 3 4 6 187 140 112 7 25 82.6 O 1 4 6 258 207 172 8
27.5 123.4 N 2 4 6 386 309 257 6.5 27.5 54.6 N 3 4 6 227 171 136 7 27.5 107.6 O 1 4 6 336 269 224 8
30 154.1 M 2 4 6 482 385 321 6.5 30 64.2 M 3 4 6 267 201 160 7 30 135.6 O 1 4 6 424 339 283 8
32.5 178.3 M 2 4 6 557 446 371 6.5 32.5 72.1 M 3 4 6 301 225 180 7 32.5 167.4 O 1 4 6 523 419 349 8
35 212.8 M 2 4 6 665 532 443 6.5 35 80.3 M 3 4 6 334 251 201 7 35 190 N 1 4 6 594 475 396 8
37.5 248.8 M 2 4 6 778 622 518 6.5 37.5 85.8 M 3 4 6 358 268 215 6.5 37.5 222.4 N 1 4 6 695 556 463 8
40 280 M 2 4 6 875 700 583 6.5 40 91.4 M 3 4 6 381 286 229 6.5 40 253 N 1 4 6 791 633 527 8
42.5 298.8 M 2 4 6 934 747 623 6.5 42.5 95.4 M 3 4 6 398 298 239 6.5 42.5 270 N 1 4 6 844 675 563 8
45 309 M 2 4 6 966 773 644 6.5 45 98.1 M 3 4 6 409 307 245 6.5 45 279 N 1 4 6 872 698 581 8

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 12 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.

87 di 100
SPAGLIO NORMALE 24 metri

88 di 100
NITRATO 27% NPK UREA GRANULARE YARA
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
7 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 8 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 9 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.6 P 1 3 6 2 2 1 7.5 2.5 0.0 T 1 5 7 0 0 0 8 2.5 0.0 T 3 4 6 0 0 0 7.5


5 2.5 P 1 3 6 8 6 5 7.5 5 1.1 T 1 5 7 3 3 2 8 5 0.7 T 3 4 6 3 2 2 7.5
7.5 5.7 P 1 3 6 18 14 12 7.5 7.5 5.5 T 1 5 7 17 14 11 8 7.5 3.3 T 3 4 6 14 10 8 7.5
10 9.9 P 1 3 6 31 25 21 7.5 10 13.1 T 1 5 7 41 33 27 8 10 7.9 S 3 4 6 33 25 20 7.5
12.5 15.3 P 1 3 6 48 38 32 7.5 12.5 23.3 S 1 5 7 73 58 48 8 12.5 14.1 S 3 4 6 59 44 35 7.5
15 22.4 P 1 3 6 70 56 47 7.5 15 36.2 S 1 5 7 113 90 75 8 15 22.0 S 3 4 6 92 69 55 7.5
17.5 35 P 1 3 6 109 88 73 7.5 17.5 48.9 S 1 5 7 153 122 102 8 17.5 29.7 S 3 4 6 124 93 74 7.5
20 51.6 O 1 3 6 161 129 108 7.5 20 69.8 R 1 5 7 218 174 145 8 20 42.4 Q 3 4 6 177 132 106 7.5
22.5 72.2 O 1 3 6 226 181 150 7.5 22.5 90.9 R 1 5 7 284 227 189 8 22.5 55.2 Q 3 4 6 230 173 138 7.5
25 88 O 1 3 6 275 220 183 7.5 25 121.3 Q 1 5 7 379 303 253 8 25 73.6 Q 3 4 6 307 230 184 7.5
27.5 114.6 O 1 3 6 358 287 239 7.5 27.5 147.6 Q 1 5 7 461 369 308 8 27.5 89.6 Q 3 4 6 373 280 224 7.5
30 144.4 O 1 3 6 451 361 301 7.5 30 173.6 Q 1 5 7 542 434 362 8 30 105.4 P 3 4 6 439 329 263 7.5
32.5 178.3 O 1 3 6 557 446 371 7.5 32.5 195.1 P 1 5 7 610 488 406 7.5 32.5 118.4 P 3 4 6 494 370 296 7.5
35 202.4 N 1 3 6 633 506 422 7 35 217.0 P 1 5 7 678 543 452 7.5 35 131.8 P 3 4 6 549 412 329 7.5
37.5 236.7 N 1 3 6 740 592 493 7 37.5 232.1 P 1 5 7 725 580 484 7.5 37.5 140.9 N 3 4 6 587 440 352 7
40 269.5 N 1 3 6 842 674 561 7 40 247.2 P 1 5 7 773 618 515 7.5 40 150.1 N 3 4 6 626 469 375 7
42.5 287.5 N 1 3 6 898 719 599 7 42.5 258.1 0 1 5 7 806 645 538 7.5 42.5 156.7 N 3 4 6 653 490 392 7
45 297.2 N 1 3 6 929 743 619 7 45 265.3 0 1 5 7 829 663 553 7.5 45 161.1 N 3 4 6 671 503 403 7

Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione


Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
10 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 11 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 12 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 2.5 2.5


5 5 5
7.5 7.5 7.5
10 10 10
12.5 12.5 12.5
15 15 15
17.5 17.5 17.5
20 20 20
22.5 22.5 22.5
25 25 25
27.5 27.5 27.5
30 30 30
32.5 32.5 32.5
35 35 35
37.5 37.5 37.5
40 40 40
42.5 42.5 42.5
45 45 45

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 12 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.
89 di 100
SPAGLIO NORMALE 28 metri

90 di 100
16

14
100%
12

10

Concime sparso in %
8

0 Vedi tabelle a lato per la regolazione


-20 -19 -18 -17 -16 -15 -14 -13 -12 -11 -10 -9 -8 -7 -6 -5 -4 -3 -2 -1 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 delle palette di spaglio
Larghezza di spaglio (m)
28 metri

TABELLA REGOLAZIONI

P.T.O

80 cm
N° fori paletta Giri/min
1 SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N Vedi Caduta vedi W 540
2 AGROMARTIN PELLET Vedi Caduta vedi W 540
3 CLORURO DI POTASSIO 60% Vedi Caduta vedi W 600
4 SUPER PHOSPAHAT 19 Vedi Caduta vedi W 540
5 UREA PRILLED AGRICOLA Vedi Caduta vedi W 540
6 FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46 Vedi Caduta vedi W 540
7 NITRATO 27% Vedi Caduta vedi W 540
8 NPK Vedi Caduta vedi W 540
SPAGLIO NORMALE 28 metri

SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N AGROMARTIN PELLET CLORURO DI POTASSIO 60%


Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
1 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 2 kg/min Caduta 6 8 10 limitatore 3 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.0 P 1 5 6 0 0 0 5 2.5 0.0 N 3 4 6 0 0 0 6 2.5 0.0 N 1 5 6 0 0 0 5.5


5 0.7 P 1 5 6 2 2 1 5 5 0.4 N 3 4 6 1 1 1 6 5 0.7 N 1 5 6 2 1 1 5.5
7.5 3.7 P 1 5 6 10 8 7 5 7.5 2.0 N 3 4 6 7 5 4 6 7.5 3.4 N 1 5 6 9 7 6 5.5
10 9.0 P 1 5 6 24 19 16 5 10 4.8 N 3 4 6 17 13 10 6 10 8.9 N 1 5 6 24 19 16 5.5
12.5 16.1 P 1 5 6 43 34 29 5 12.5 8.6 N 3 4 6 31 23 18 6 12.5 16.7 N 1 5 6 45 36 30 5.5
15 28.5 P 1 5 6 76 61 51 5 15 13.4 N 3 4 6 48 36 29 6 15 29.5 M 1 5 6 79 63 53 5.5
17.5 41.9 O 1 5 6 112 90 75 5 17.5 18.1 N 3 4 6 65 48 39 6 17.5 43.1 M 1 5 6 116 92 77 5.5
20 61.9 O 1 5 6 166 133 111 5 20 25.8 N 3 4 6 92 69 55 6 20 63.9 M 1 5 6 171 137 114 5.5
22.5 80.8 O 1 5 6 217 173 144 5 22.5 33.6 N 3 4 6 120 90 72 6 22.5 85.2 M 1 5 6 228 182 152 5.5
25 101.6 O 1 5 6 272 218 181 5 25 44.9 N 3 4 6 160 120 96 6 25 116.6 M 1 5 6 312 250 208 5.5
27.5 123.0 O 1 5 6 329 263 220 5 27.5 54.6 N 3 4 6 195 146 117 6 27.5 144.3 M 1 5 6 386 309 258 5
30 149.4 O 1 5 6 400 320 267 5 30 64.2 M 3 4 6 229 172 138 6 30 172.0 L 1 5 6 461 369 307 5
32.5 170.5 N 1 5 6 457 365 305 4.5 32.5 72.1 M 3 4 6 258 193 155 6 32.5 192.0 L 1 5 6 514 411 343 5
35 191.7 N 1 5 6 513 411 342 4.5 35 80.3 M 3 4 6 287 215 172 6 35 210.4 L 1 5 6 564 451 376 5
37.5 202.9 N 1 5 6 543 435 362 4.5 37.5 85.8 M 3 4 6 307 230 184 6 37.5 224.0 L 1 5 6 600 480 400 5
40 212.9 N 1 5 6 570 456 380 4.5 40 91.4 M 3 4 6 327 245 196 5.5 40 237.7 L 1 5 6 637 509 424 5
42.5 215.2 N 1 5 6 577 461 384 4.5 42.5 95.4 M 3 4 6 341 256 205 5.5 42.5 246.6 L 1 5 6 661 529 440 5
45 216.8 N 1 5 6 581 465 387 4.5 45 98.1 M 3 4 6 350 263 210 5.5 45 252.6 L 1 5 6 677 541 451 5

SUPER PHOSPAHAT 19 UREA PRILLED AGRICOLA FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46


Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
4 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 5 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 6 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.7 P 1 5 7 2 2 1 5.5 2.5 0.6 M 1 4 6 2 1 1 6


5 2.7 P 1 5 7 7 6 5 5.5 5 2.4 M 1 4 6 6 5 4 6
7.5 6 P 1 5 7 16 13 11 5.5 7.5 5.3 M 1 4 6 14 11 9 6
10 10.5 P 1 5 7 28 23 19 5.5 10 9.3 M 1 4 6 25 20 17 6
12.5 16.2 P 1 5 7 43 35 29 5.5 12.5 14.3 M 1 4 6 38 31 26 6
15 23.9 P 1 5 7 64 51 43 5.5 15 20.1 M 1 4 6 54 43 36 6
17.5 38.5 O 1 5 7 103 83 69 5.5 17.5 32.8 M 1 4 6 88 70 59 6
20 57.7 O 1 5 7 155 124 103 5.5 20 48.5 L 1 4 6 130 104 87 6
22.5 78.4 O 1 5 7 210 168 140 5.5 22.5 67.8 L 1 4 6 182 145 121 6
25 95.5 O 1 5 7 256 205 171 5.5 25 82.6 L 1 4 6 221 177 148 6
27.5 123.4 O 1 5 7 331 264 220 5.5 27.5 107.6 L 1 4 6 288 231 192 6
30 154.1 O 1 5 7 413 330 275 5.5 30 135.6 L 1 4 6 363 291 242 6
32.5 178.3 N 1 5 7 478 382 318 5.5 32.5 167.4 L 1 4 6 448 359 299 6
35 212.8 N 1 5 7 570 456 380 5.5 35 190 I 1 4 6 509 407 339 6
37.5 248.8 N 1 5 7 666 533 444 5.5 37.5 222.4 I 1 4 6 596 477 397 6
40 280 N 1 5 7 750 600 500 5.5 40 253 I 1 4 6 678 542 452 6
42.5 298.8 N 1 5 7 800 640 534 5.5 42.5 270 I 1 4 6 723 579 482 6
45 309 N 1 5 7 828 662 552 5.5 45 279 I 1 4 6 747 598 498 6

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 14 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.

91 di 100
SPAGLIO NORMALE 28 metri

92 di 100
NITRATO 27% NPK
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
7 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 8 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 9 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.6 M 1 3 6 2 1 1 6.5 2.5 0.0 O 1 4 7 0 0 0 5.5 2.5


5 2.5 M 1 3 6 7 5 4 6.5 5 1.1 O 1 4 7 3 2 2 5.5 5
7.5 5.7 M 1 3 6 15 12 10 6.5 7.5 5.5 O 1 4 7 15 12 10 5.5 7.5
10 9.9 M 1 3 6 27 21 18 6.5 10 13.1 O 1 4 7 35 28 23 5.5 10
12.5 15.3 M 1 3 6 41 33 27 6.5 12.5 23.3 O 1 4 7 62 50 42 5.5 12.5
15 22.4 M 1 3 6 60 48 40 6.5 15 36.2 O 1 4 7 97 78 65 5.5 15
17.5 35 M 1 3 6 94 75 63 6.5 17.5 48.9 O 1 4 7 131 105 87 5.5 17.5
20 51.6 L 1 3 6 138 111 92 6.5 20 69.8 O 1 4 7 187 150 125 5.5 20
22.5 72.2 L 1 3 6 193 155 129 6 22.5 90.9 O 1 4 7 244 195 162 5.5 22.5
25 88 L 1 3 6 236 189 157 6 25 121.3 O 1 4 7 325 260 217 5.5 25
27.5 114.6 L 1 3 6 307 246 205 6 27.5 147.6 O 1 4 7 395 316 264 5.5 27.5
30 144.4 L 1 3 6 387 309 258 6 30 173.6 O 1 4 7 465 372 310 5.5 30
32.5 178.3 L 1 3 6 478 382 318 6 32.5 195.1 O 1 4 7 523 418 348 5.5 32.5
35 202.4 I 1 3 6 542 434 361 6 35 217.0 O 1 4 7 581 465 388 5.5 35
37.5 236.7 I 1 3 6 634 507 423 6 37.5 232.1 O 1 4 7 622 497 414 5.5 37.5
40 269.5 I 1 3 6 722 578 481 6 40 247.2 O 1 4 7 662 530 442 5.5 40
42.5 287.5 I 1 3 6 770 616 513 6 42.5 258.1 O 1 4 7 691 553 461 5.5 42.5
45 297.2 I 1 3 6 796 637 531 6 45 265.3 O 1 4 7 711 568 474 5.5 45

Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione


Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
10 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 11 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 12 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 2.5 2.5


5 5 5
7.5 7.5 7.5
10 10 10
12.5 12.5 12.5
15 15 15
17.5 17.5 17.5
20 20 20
22.5 22.5 22.5
25 25 25
27.5 27.5 27.5
30 30 30
32.5 32.5 32.5
35 35 35
37.5 37.5 37.5
40 40 40
42.5 42.5 42.5
45 45 45

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 14 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.
93 di 100
SPAGLIO NORMALE 32 metri

94 di 100
14

12 100%

10

Concime sparso in %
6

0 Vedi tabelle a lato per la regolazione


-20 -19 -18 -17 -16 -15 -14 -13 -12 -11 -10 -9 -8 -7 -6 -5 -4 -3 -2 -1 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 delle palette di spaglio
Larghezza di spaglio (m)
32 metri

TABELLA REGOLAZIONI

P.T.O

90 cm
N° fori paletta Giri/min
1 SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N Vedi Caduta vedi W 600
4 SUPER PHOSPAHAT 19 Vedi Caduta vedi W 600
5 UREA PRILLED AGRICOLA Vedi Caduta vedi W 600
6 FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46 Vedi Caduta vedi W 600
7 NITRATO 27% Vedi Caduta vedi W 600
8 NPK Vedi Caduta vedi W 600
SPAGLIO NORMALE 32 metri

SOLFONITRATO AMMONICO 33,5% N SUPER PHOSPAHAT 19 UREA PRILLED AGRICOLA


Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
1 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 4 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 5 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.0 P 1 3 6 0 0 0 3 2.5 0.7 O 1 3 7 2 1 1 3.5


5 0.7 P 1 3 6 2 1 1 3 5 2.7 O 1 3 7 6 5 4 3.5
7.5 3.7 P 1 3 6 9 7 6 3 7.5 6 O 1 3 7 14 11 9 3.5
10 9.0 P 1 3 6 21 17 14 3 10 10.5 O 1 3 7 25 20 16 3.5
12.5 16.1 P 1 3 6 38 30 25 3 12.5 16.2 O 1 3 7 38 30 25 3.5
15 28.5 P 1 3 6 67 53 45 3 15 23.9 O 1 3 7 56 45 37 3.5
17.5 41.9 O 1 3 6 98 79 66 3 17.5 38.5 N 1 3 7 90 72 60 3.5
20 61.9 O 1 3 6 145 116 97 3 20 57.7 N 1 3 7 135 108 90 3.5
22.5 80.8 O 1 3 6 189 152 126 3 22.5 78.4 N 1 3 7 184 147 123 3
25 101.6 O 1 3 6 238 191 159 3 25 95.5 N 1 3 7 224 179 149 3
27.5 123.0 O 1 3 6 288 231 192 3 27.5 123.4 N 1 3 7 289 231 193 3
30 149.4 O 1 3 6 350 280 233 3 30 154.1 N 1 3 7 361 289 241 3
32.5 170.5 N 1 3 6 400 320 266 3 32.5 178.3 M 1 3 7 418 334 279 3
35 191.7 N 1 3 6 449 359 299 3 35 212.8 M 1 3 7 499 399 333 3
37.5 202.9 N 1 3 6 476 380 317 3 37.5 248.8 M 1 3 7 583 467 389 3
40 212.9 N 1 3 6 499 399 333 2.5 40 280 M 1 3 7 656 525 438 3
42.5 215.2 N 1 3 6 504 404 336 2.5 42.5 298.8 M 1 3 7 700 560 467 3
45 216.8 N 1 3 6 508 407 339 2.5 45 309 M 1 3 7 724 579 483 3

FOSFATO BIAMMONICO GRAN. 18-46 NITRATO 27% NPK


Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
6 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 7 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 8 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 0.6 P 1 3 7 1 1 1 3
5 2.4 P 1 3 7 6 5 4 3
7.5 5.3 P 1 3 7 12 10 8 3
10 9.3 P 1 3 7 22 17 15 3
12.5 14.3 P 1 3 7 34 27 22 3
15 20.1 P 1 3 7 47 38 31 3
17.5 32.8 O 1 3 7 77 62 51 3
20 48.5 O 1 3 7 114 91 76 3
22.5 67.8 O 1 3 7 159 127 106 3
25 82.6 O 1 3 7 194 155 129 3
27.5 107.6 O 1 3 7 252 202 168 3
30 135.6 O 1 3 7 318 254 212 3
32.5 167.4 N 1 3 7 392 314 262 3
35 190 N 1 3 7 445 356 297 3
37.5 222.4 N 1 3 7 521 417 348 3
40 253 N 1 3 7 593 474 395 3
42.5 270 N 1 3 7 633 506 422 3
45 279 N 1 3 7 654 523 436 3

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 16 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.

95 di 100
SPAGLIO NORMALE 32 metri

96 di 100
Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione
Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
7 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 8 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 9 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 2.5 2.5


5 5 5
7.5 7.5 7.5
10 10 10
12.5 12.5 12.5
15 15 15
17.5 17.5 17.5
20 20 20
22.5 22.5 22.5
25 25 25
27.5 27.5 27.5
30 30 30
32.5 32.5 32.5
35 35 35
37.5 37.5 37.5
40 40 40
42.5 42.5 42.5
45 45 45

Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione Velocità (km/h) Posizione


Apertur Posizione palette Apertura Posizione palette Apertura Posizione palette
10 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 11 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore 12 kg/min Caduta 8 10 12 limitatore
a leva leva leva
A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure A B W kg/ha bordure

2.5 2.5 2.5


5 5 5
7.5 7.5 7.5
10 10 10
12.5 12.5 12.5
15 15 15
17.5 17.5 17.5
20 20 20
22.5 22.5 22.5
25 25 25
27.5 27.5 27.5
30 30 30
32.5 32.5 32.5
35 35 35
37.5 37.5 37.5
40 40 40
42.5 42.5 42.5
45 45 45

Per lo spaglio di bordura tenere una distanza dal bordo del campo di 16 metri dall’asse centrale del trattore e ridurre del 30% la dose di fertilizzante sul lato di bordura.
97 di 100
www.agrex.com

AGREX S.p.a.

Production & Sales Dept:


Modulo ordinazione parti di ricambio Via Balla, 55/57 (Loc. Taggì di Sotto)
Spare parts order form 35010 Villafranca Padovana - (Padova) - Italia
Formulaire de commande pieces de rechange Tel. +39 049 90 75 684
Modulo pedido piezas de repuesto Fax. +39 049 90 75 524
Ersatzteilbestellungsformular E-mail: info@agrex.com

Cliente - Customer - Client - Cliente - Kunde

Tipo di macchina - Machine type - Type de machine - Tipo de máquina - Maschinentyp

Modello - Model - Modèle - Modelo - Modell Matricola - Serial no. - Matricule - Matrícula - Kennummer

Tavola Rif. Codice Q.tà Descrizione


Table Ref. Part no. Q.ty Description
Table Réf. Code Q.té Description
Tabla Ref. Código Cant. Descripción
Tafel Num. Code M.ge Schilderung

(1) Indicare la versione del Catalogo Ricambi (rilevabile sulla copertina dello stesso) / Specify the Spare Parts Catalog version number (see the front cover of the catalog) / Préciser la
version du Catalogue Pièces de rechange (indiquée sur la couverture de celui-ci) / Indicar la versión del Catálogo Repuestos (se encuentra en la cubierta del mismo) / Die Ausfuehrung des
Ersatzteilkataloges angeben (wie auf Frontseite ersehbar):

(1) update:

Timbro e firma:
Data - Date - Datum - Date - Fecha - Data Stamp and signature:
Timbre et signature:
Sello y firma:
Stempel und Unterzeichnung:
98 di 100
AGREX S.p.a.

Production & Sales Dept:


Modulo ordinazione parti di ricambio Via Balla, 55/57 (Loc. Taggì di Sotto)
Spare parts order form 35010 Villafranca Padovana - (Padova) - Italia
Formulaire de commande pieces de rechange Tel. +39 049 90 75 684
Modulo pedido piezas de repuesto Fax. +39 049 90 75 524
Ersatzteilbestellungsformular E-mail: info@agrex.com

Cliente - Customer - Client - Cliente - Kunde

Tipo di macchina - Machine type - Type de machine - Tipo de máquina - Maschinentyp

Modello - Model - Modèle - Modelo - Modell Matricola - Serial no. - Matricule - Matrícula - Kennummer

Tavola Rif. Codice Q.tà Descrizione


Table Ref. Part no. Q.ty Description
Table Réf. Code Q.té Description
Tabla Ref. Código Cant. Descripción
Tafel Num. Code M.ge Schilderung

(1) Indicare la versione del Catalogo Ricambi (rilevabile sulla copertina dello stesso) / Specify the Spare Parts Catalog version number (see the front cover of the catalog) / Préciser la
version du Catalogue Pièces de rechange (indiquée sur la couverture de celui-ci) / Indicar la versión del Catálogo Repuestos (se encuentra en la cubierta del mismo) / Die Ausfuehrung des
Ersatzteilkataloges angeben (wie auf Frontseite ersehbar):

(1) update:

Timbro e firma:
Data - Date - Datum - Date - Fecha - Data Stamp and signature:
Timbre et signature:
Sello y firma:
Stempel und Unterzeichnung:
99 di 100
AGREX S.p.A.

Production & Sales Dept:


Via Balla, 55/57 (Loc. Taggì di Sotto)
35010 Villafranca Padovana (PD) - ITALIA
Tel. +39 049 50 00 000
Fax. +39 049 90 75 524
E-mail: info@agrex.com
Web Site: www.agrex.com