Sei sulla pagina 1di 1

Luca 4 sex, Titignano

Caro Claudio,
con i tuoi insegnamenti ho iniziato a conoscermi e riconoscermi. Se mi inganno,
manipolo, fuggo davanti al difficile, non me la lasci passare. Sei lì, accogliente e
fermo, e mi fai vedere il carattere, la virtù e il suo cammino. Con te e nel Sat ho
potuto sperimentare l’ordinario e lo straordinario, ho potuto apprendere e
crescere. E da quando ti conosco con il sorriso della benevolenza e il bastone
della compassione continui ancora oggi ad aprirmi all’amore.
Mi hai svelato mondi e mostrato la loro bellezza attraverso la musica. Una notte
in Brasile, tra queste note ho sognato la tua mente. Era spaziosa e rotonda, un blu
profondo nel quale si sviluppavano spontaneamente arabeschi dorati. Tu mi
permetti di allargare la visione, di toccare il senso profondo della vita e delle
cose, di intuire il divino e di desiderare di coltivarlo. Nulla è più prezioso di tutto
ciò . Grazie.
Buon Compleanno Luca