Sei sulla pagina 1di 5

Spinella Sofia appunti

Apparato escretore

Rifiuti da eliminare dall’organismo


1. Anidride carbonica

Durante la respirazione cellulare


Glucosio + ossigeno = anidride carbonica + acqua + energia + calore

Quando la respirazione cellulare demolisce il glucosio  si produce CO2 (tossica) 


viene eliminata dai polmoni (apparato respiratorio)

2. Rifiuti azotati
 Urea
 Ammoniaca
 Acido urico

Quando la respirazione cellulare demolisce i grassi e le proteine  si produce


ammoniaca (composto inorganico, tossico)  l’organismo lo trasforma in composti
meno tossici, urea e acido urico  viene eliminata con il flusso del sangue

Gotta, malattia dei re: causata da troppe proteine a alcolici

3. Sali minerali in eccesso


4. Sostanze non assorbibili
 cellulosa
 altri elementi vegetali

Escrezione
è un processo con cui il corpo elimina i rifiuti. Molti organi sono coinvolti.

Pelle
- Sudore = una forma di escrezione, aiuta ad eliminare le sostanze di rifiuto e i sali
minerali
- Si perde un notevole quantitativo di acqua, importante bere

Fegato
- Converte l’ammoniaca in urea
- Demolisce i farmaci

Polmoni
- Con l’espirazione espellono l’anidride carbonica

Intestino
- Accumula le sostanze organiche non digeribili e sali minerali e li espelle nelle feci
Le altre sostanze rimangono nel sangue che deve essere disintossicato.

La depurazione del sangue è essenziale per l’organismo  apparato urinario o apparato


escretore

Apparato escretore
- Filtra il sangue
- Trattiene i rifiuti azotati che poi allontana dal corpo sotto forma di urina
- Mantiene l’equilibrio idrico del corpo: ricicla l’acqua
- Regolano l’equilibrio salino: sodio e potassio
- Regolano l’equilibrio chimico del sangue: ph (acidità)
- Regolano la pressione sanguinea

1. Reni
Organo principale che filtra il sangue e produce urina
- Sono 2, a forma di fagiolo
- Ai lati della colonna vertebrale (dietro il fegato e lo stomaco)
- Grossi come un pugno
- Di colore rosso scuro
- Pesano circa 100 grammi
- Lavorano autonomamente uno dall’altro
- Collegati in modo indipendentemente all’apparato circolatorio (si può sopravvivere
con un rene solo)

- Tutto il sangue attraversa tutti i reni


- Entra con arteria renale (1 solo ramo)
- Esce purificato attraverso la vena renale
- Urina viene espulsa attraverso le vie urinarie
Struttura del rene

- Parte più esterna = zona corticale


- Parte interna = zona midollare : contiene delle striature
rosse, a forma di triangolo le piramidi
di Malpighi
- Bacinetto renale : dove confluiscono i triangoli, qui si
raccoglie l’urina prodotta dal rene
- Uretere: in uscita dal rene il B.r. diventa un piccolo
canale (termina nella vescica)

Funzioni e lavoro del rene


I reni eliminano i rifiuti azotati dal sangue con due processi:
a. La filtrazione
b. Riassorbimento
Che avvengono all’interno dei nefroni.

Nella zona corticale del rene ci sono


microscopiche unità chiamate nefroni.

 Circa 1 milione di
nefroni per rene
 Struttura a canaletto
 Ricoperto da arterie
e vene
 arteria renale: si
ramifica formando
un gomitolo di
capillari arteriosi =
glomerulo
 Capsula di Bowman
contiene il glomerulo
che confluisce in
 Un tubicino ricco di vene tubo renale, che sbocca in
 Canale collettore, che messi insieme da diversi nefroni paralleli
formano le striature= piramide di Malpighi

a. Processo della filtrazione


o nel glomerulo = come un colino
o rimuove dal sangue le molecole più piccole  urea
o tramite i capillari arteriosi filtra un liquido che contiene: acqua, glucosio, urea
e sali minerali si concentrano nella capsula di Bowman
 nel sangue rimangono le cellule del sangue e le proteine (troppo grandi
per passare)

b. Riassorbimento
o capsula di Bowman: acqua, glucosio, urina e sali minerali
o tubolo renale  rete di capillari arteriosi diventano capillari venosi
venule vena renale acqua, glucosio e sali minerali vengono riassorbiti (il
corpo può ancora utilizzarle)
o riciclaggio di risorse utili
o nel tubolo renale rimane solo l’urina= 95% acqua + 5% rifiuti azotati che
passa al
o bacinetto renale che passa nelle vie urinarie

2. Vie urinarie
a. Ureteri
Dal bacinetto renale porta le urine nella vescica
b. Vescica
o Deposito per l’urina
o Le pareti muscolari si dilatano per accumulare l’urina
o Le pareti muscolari si contraggono per svuotare
o Escrezione della vescica = diuresi
o Contiene circa un quarto di litro
o Avvertiamo lo stimolo per fare la pipì
o Diaframma aiuta a spingere la vescica (tratteniamo il respiro)
o Valvola muscolare: s’impara a controllare

c. Uretra
Le urine vengono espulse dal corpo

Malattie renali
- Nefrite: infiammazione dei glomeruli/nefroni, fa aumentare la concentrazione
dell’azoto nel sangue e la pressione sanguina
- Calcoli renali: sostanze presenti si cristallizzano e diventano sassolini dolorosi nel
rene, coliche renali

Dialisi
- Quando il paziente ha un’insufficienza renale
- Emodialisi: apparecchio di dialisi, che filtra artificialmente il sangue al di fuori del
corpo

Potrebbero piacerti anche