Sei sulla pagina 1di 2

Come Haydn, Hummel ha scritto un concerto per

tromba per il virtuoso della tromba viennese e


inventore della tromba con tasti, Anton
Weidinger. La prima esecuzione, di Weidinger il
primo dell'anno 1804, commemorava l'ingresso di
Hummel, come successore di Haydn,
nell'orchestra di corte di Esterházy
1) tempo (Allegro), esposizione dell'orchestra dei
2 temi , poi esposizione del solista del primo
tema, esposizione orchestra e poi entrata del
solista
Sviluppo dei temi( cambia tonalità nel 2 tema),
finisce con una cadenza dell'orchestra, con battute
tali e quali dell'introduzione.
2 tempo(Andante) in 4/4, si apre con un
introduzione orchestrale di tre misure, dopo
entrata del solista, sviluppo del tema,
modulazione in Lab M, breve interludio
orchestrale, ripresa del tema, conclusione in cui le
ultime misura hanno una funzione di ponte
modulante per il 3 tempo
3 tempo (Rondò) in 2/4, inizia con l'esposizione
del solista in cui viene presentato il tema A, poi
intermezzo orchestrale con cambio d'assetto
rispetto al solista(solista accento in battere,
orchestra accento in levare), esposizione del tema
B in Sib M, con carattere piè melodico,