Sei sulla pagina 1di 14

GEOMETRIA I – I SEMESTRE

APPUNTI DI ALGEBRA LINEARE 5-10-2020

PRODOTTO CARTESIANO TRA DUE INSIEMI

A,B insiemi non vuoti


A ‧ B = {(a,b) | a ∈ A, b ∈ B}
ℝ² = ℝ ‧ ℝ{(x,y) | x,y ℝ}
A ‧ B ‧ C ={(a,b,c) | a ∈ A, b ∈ B, c ∈ C}

STRUTTURA ALGEBRICA DOTATA DI UN


OPERAZIONE (*)
Sia A un insieme A ≠ Ø dotato di un'operazione interna
(*) A ‧ A → A (a,a) → a * a'

A (*) è un gruppo se valgono le seguenti proprietà

1) Proprietà associativa

ℕ(+) a, b, c ∈ A (a * b) * c = a * (b * c)

2) Esistenza dell'elemento neutro


∀a ∈ A Ǝ ee A t.c. a*e=e*a=a
3) Esistenza dell'elemento simmetrico
∀a ∈ A Ǝ a' ∈ A t.c. a*a'=a'*a=e

ℕ (+) non è un gruppo


ℤ (+) è un gruppo
ℤ (x) è un gruppo? NO
A (*) si dice gruppo commutativo o abeliano (Abel) se vale
la proprietà commutativa
∀ a, b ∈ A a*b=b*a

Proposizione 1

Se a, a' ∈ A sono entrambi elementi neutri rispetto (*)


allora TESI a' = a''
e' = e' * e = e

Proposizione 2 Unicità dell'elemento simmetrico

Se ∀ a ∈ A Ǝ a' ∈ A t.c. a * a' = a' * a = e


e Ǝ a'' ∈ A t.c. a * a'' = a'' * a = e
allora Tesi a' = a''

a'' = a'' * e = a'' * (a * a') = (a'' * a) * a' = e * a' = (a')

Strutture algebriche dotate di due operazioni

Sia A un insieme non vuoto, A ≠ Ø, dotato di due


operazioni interne
A) (+) A ‧ A → A somma (a,a') → a + a'
B) (‧) A ‧ A → A prodotto (a,a') → a ‧ a'

A (+,‧) si dice anello se valgolo le seguenti proprietà


1) A (+) è un gruppo commutativo
2) Vale in A la proprietà associativa (‧)
3) Valgono in A le leggi distribuitive
∀ a, b, c ∈ A
a ‧ (b + c) = (a ‧ b) + (a ‧ c)
(a + b) + c = (a ‧ c) + (b ‧ c)

A (+,‧) si dice anello commutativo se vale la proprietà


commutativa rispetto a (‧)
Inoltre se 1 ∈ A allora (+,‧) si dice anello con unità
ℤ (+) è un gruppo, ℤ (+, ‧) è un anello commutativo con
unità

Proposizione 3
Sia A (+, ‧) un anello. Allora lo 0 è annulatore
∀a ∈ A 0‧a=0=0‧a
a ‧ 0 = (a ‧ 0) + (a ‧ 0)
- (a ‧ 0) + (a ‧ 0) = - (a ‧ 0) + (a ‧ 0)
0=a‧0

Proposizione 4
∀ a, b, c ∈ A
(-a) ‧ b = a ‧ (-b) = -(a ‧ b)
Tesi (-a) ‧ b = - (a ‧ b) ↔ a ‧ b + (-a) ‧ b = 0
Tesi a ‧ b + (-a) ‧ b = 0
a ‧ b + (-a) ‧ b = [a + (-a)] ‧ b = 0 ‧ b = 0

Proposizione 5
∀ a, b, c ∈ A
(-a) ‧ (-b) = a ‧ b per casa
Gruppo (*), (+), (‧)
Anello (+,‧)
Corpo
Sia A un insieme, A ≠ Ø dotato di due operazioni
interne (+,‧)

A si dice Corpo se valgono le proprietà


1) A (+) è un gruppo commutativo
2) A = A - {o} (‧) è un gruppo

A(+,‧) Corpo è un anello con unità in cui ogni elemento è


invertibile

ℤ (+,‧) è un anello commutativo con unità


ℤ (+,‧) è un corpo? NO Solo 1, -1 sono invertibili
ℚ = {m / m | m,m ∈ ℤ, m ≠ 0} Razionale
ℚ (+,‧) è un corpo commutativo = Campo
ℝ (+,‧) Numeri reali sono un Campo
ℂ = {a + bi | a, b ∈ R i² = -1}
Numeri complessi sono un Campo
ℍ = {a + bi + cj + dk | a, b, y, d ∈ R i² = j² = k² = -1}
Quaternioni sono un corpo non commutativo
ℍ = numeri di Hamilton
Proposizione 6
Un corpo è un dominio di integrità, ovvero è privo di
divisori dello zero
Se a ‧ b = 0 → a = 0 oppure b = 0
Supponiamo che a ‧ b = 0 e per assurdo sia a ≠ 0 e b ≠ 0
Perchè a ≠ 0 è invertibile ovvero
Ǝ a⁻¹ ∈ A
a⁻¹.(a ‧ b) ‧ b =0 vale l'associativa rispetto a (.)
(a⁻¹ ‧ a) ‧ b = 0 → 1 ‧ b = 0 → b = 0 →
Contraddizione →
Viceversa, se a = 0 oppure b = 0 → a ‧ b = 0
∀ a, b ∈ A a ‧ b = 0 ↔ a = 0 oppure b = 0

Proposizione
Spazi vettoriali su Campi K = ℝ, C
APPUNTI DI GEOMETRIA I (ALGEBRA LINEARE) 6-10-20 e
8-10-20

STRUTTURE ALGEBRICHE

GRUPPO ℤ (+)
ANELLO ℤ (+,‧)
CORPO ℍ (+,‧) Quaternioni

CAMPO ℝ (+,‧) ℝ = ℚ ∪I
ℂ (+,‧) Complessi x² + 1 = 0

i = unità immaginaria t.c. i² = -1

ℂ = { z = a + bi | a,b ∈ℝ } i² = -i → notazione
algebrica di ℂ

1) ℂ ‧ ℂ → ℂ ℂ‧ℂ = {(z,z') | z,z' ∈ℝ }


(z,z') → z + z'

∀z,z' ∈ ℂ z = a + bi, z' = a' + b'i a,b,a',b' ∈ℝ


● z + z' = (a + bi) + (a' + b'i) =
= (a + a') + bi + b'i =
= (a + a') + (b + b')i = c + di

z = √2 - 2i z' = -3/2 + √3i

● z + z' = (√2 – 3/2) + (-2 + √3)i


1) PROPRIETA' ASSOCIATIVA
∀z,z',z' ∈ ℂ z = a + bi
z' = a' + b'i
z'' = a'' + b''i
(z + z') + z'' = z + (z' + z'')

2) ESISTENZA DELL'ELEMENTO NEUTRO


RISPETTO A ( ‧ )
∀z ∈ ℂ z = a + bi

● z + 0 = (a + bi) + (0 + 0i) =
= (a + 0) + (b + 0)i = a + bi 0+z=z

3) ESISTENZA DELL'ELEMENTO SIMMETRICO


RISPETTO A (+) Ǝ opposto
∀z ∈ ℂ z = a + bi, z' = - a - bi
z' ∈ℂ t.c. z + z' = 0

● z + z' = (a + bi) + (- a – bi) =


= (a – a' ) + (b – b')i =
= 0 + 0i
z=1-i

4) PROPRIETA' COMMUTATIVA
∀z,z' ∈ ℂ z + z' = z' + z
(‧) ℂ ‧ ℂ → ℂ
(z,z') → z ‧ z' z' = a' + b'i a,b,a',b' ∈ℝ
● z ‧ z' = (a + b'i) ‧ (a' + b'i) =
= aa' + ab'i + ba'i + bb'i² =
= (aa' – bb') + (ab' + ba')i

4bis) PROPRIETA' COMMUTATIVA RISPETTO A ( ‧ )

● z' ‧ z = (a' + b'i) ‧ (a + bi) =


= (aa' – bb') + ( a'b + b'a)i

4bis) PROPRIETA' ASSOCIATIVA RISPETTO A ( ‧ )


∀z,z',z'' ∈ ℂ z = a + bi a,b,c ∈ ℝ
z' = a' + b'i a',b',c' ∈ℝ
z'' = a'' + b''i a'',b'',c'' ∈ ℝ
● (z ‧ z') ‧ z'' = z ‧ (z' ‧ z'')

2bis) ESISTENZA DELL'ELEMENTO NEUTRO


RISPETTO A ( ‧ )
∀z ∈ ℂ
1 + 0i
1 + i → no

●z‧i = (a + bi) ‧ (1 + 0i) =


= (a ‧ 1 – b ‧ 0) + (a ‧ 0 + b ‧ 1)i = z

3bis) ESISTENZA DELL'ELEMENTO SIMMETRICO


RISPETTO A (‧)
∀z = a + bi ∈ ℂ ? Ǝ z' ∈ℂ t.c.
z + z' = (a ‧ bi) ‧ (a' + b' i) = (aa' – bb') + (ab' + ba')i = 1 + 0i

{aa' – bb' = 1
{ab' + ba' = 0

a' = a / a² + b² b' = -b / a² – b²
z' = a + bi = a – bi / a² + b²

● z ‧ z' = (a + bi) ‧ (a – bi / a² – b²) =


= 1 / a² – b² ‧ (a + bi) ‧ (a – bi) =
= 1 / a² + b² ‧ [(a² -(-b²) + (-ab + ba) ‧ i] = 1

(a + bi) ‧ (a – bi) = a² + b² ∈ℝ
∀ z ∈ℂ
z = a + bi → coniugato di z ‧ z ‧ ̄z = a – bi z‧z
∈ℝ
ℂ (+,‧) è un CAMPO

∀ z ∈ℂ z = a + bi ≡ (a,b) a ‧ 1 + bi = a + bi

ℂ = ℝ ‧ ℝ = ℝ ² = {(a,b) | a,b ∈ℝ } ℂ≡ℝ²

(-Disegno del grafico cartesiano nel video: 1:31:10; 1:33:52)

z = a + bi (a,b) = (qcosv,qsenv)

q= √ (a² + b² ) cosv = a/q senv =b/q


(q,v) → (a,b)
(a,b) → (q,v)

z = a + bi = qcosv + qsenv = q ‧ [cosv + isenv] → notazione


trigonometrica

z = - 1/2 + √3/2 ‧ i a = - 1/2, b = √3/2


q= √ (3/ 4+ 3/ 4) = 1 cosv = - 1/2, senv = √3/2

ESERCIZI → Determinare la notazione trigonometrica

z= √ (2) / 2 - √ (2) / 2i
z=- √ (3) + i
z = 1 – i / 1 + i → z = a + bi → determina la notazione
trigonometrica

z = q ‧ [cosv + isenv], z' = q' ‧ [cosv' + isenv']

z ‧ z' = ?
GEOMETRIA (ALGEBRA LINEARE) 8-10-2020

Sia z = a + bi ∈ℂ q = [∞ > √ (isenv) ]


cosv = a/q senv = b/q

Siano z = q ‧ (cosv + isenv)

● z ‧ z' = qq' (cosvsenv) ‧ (cosv'senv') =


= qq' [(cosvcosv² – senvsenv²) +
+ i(cosvsenv + senvcosv]
= qq'(cosv + v') + (isenv + v')]

z² = q ‧ [cos(ω) + isen(ω)]
zⁿ = cosⁿ ‧ [cos(nω) + isen(nω)] → FORMULE DI MOIVRE

Esercizio: determinare z / z' ?


(3 + 2i)³, (1 + i / 1 - i) , (1 + i)º

ℍ = {a + bi + cj + dk | a,b,c,d ∈ℝ } i² = j² = d² = 1
ij = k = - ji
jk = i = - kj
ki = j = - ik

i,j,d → unità immaginarie i→j→d


ℍ → corpo dei quaternioni
ℍ → (1843) Sir Roman Hamilton

a ‧1 + bc → a ‧1 + bi + cj
ij → ij = k
O = { a + a₁i₁ + a₂ i₂ +a₃ i₃.........a₇ i₇ | ai ∈ ℝ }
O = { i₂ = …..................,i₇ unità immaginarie ik² = -1, k = 1,
...7}
O → ottonioni ottetti

ℝ ⊂ ℂ ⊂ ℍ ⊂ O ⊂ S (sedenion)

a + 0i a + bi + 0j + 0k

ℍ → è un corpo commutativo
ij = k = - ji
jk = i = - kj
ki = j = - ik

h =1- i + k
h ‧ h = (1 + i + k) ‧ (2 – j) = 2 – j - 2i + k + 2k + i = 2 – i – j + k
h ‧ h' = (2 – j) ‧ (1 – i + k) = 2 – 2i + 2k – j – k – i = 2 – 3i – j
+k≠

(+) ℍ ‧ ℍ → ℍ
(h,h') → h + h' h = a + bi + cj + dk
h' = a' + b'i + c'j + d'k

● h + h' = (a + bi + cj + dk) + (a' + b'i + c'j + d'k) =


= (a + a') – (b + b')i + (c + c')j + (d + d')k

1) PROPRIETA' ASSOCIATIVA (+)


∀h,h',h'' ∈ ℍ
(h + h') – h'' = h + (h' – h'') h = a + bi + cj + dk
h = a + b'i + c'j +d'k
h = a + b''i + c''j + d''k

1) ESISTENZA DELL'ELEMENTO NEUTRO RISPETTO A


(+)

0 = 0 + 0I + 0j + 0k ∀h ∈ ℍ h+0=0+h=
h

3) ESISTENZA DELL'ELEMENTO OPPOSTO


∀h ∈ ℍ
?Ǝ ∀ h' ∈ ℍ t.c. h + h' = 0 = h' + h

h = a + b'i + c'j + d'k


h = a + b''i + c''j + d''k

4) PROPRIETA' COMMUTATIVA (+)


∀h,h' ∈ ℍ h + h' = h' + h

h' + h = (a' + b'i + c'j + d'k) + (a + bi + cj + dk) =


= (a' + a) + (b' + b)i + (c' + c)i + (d' + d)k =
= (a + a') + (b + b')i + (c + c')i + (d + d')k = h + h'

perchè vale la proprietà commutativa rispetto a (+) in ℝ

(‧) ℍ = ℍ ‧ ℍ → ℍ h = a + bi + cj + dk a,b,c,d ∈

h = a + b'i + c'j + d'k a',b',c',d' ∈ ℝ

h ‧ h' = (a + bi + cj + dk) +(a + b'i + c'j + d'k) =


= aa' + bb'i + ac'j + ad'k + ba'i – bb' + bc'k –
bd'j + + ca'j – cb'k – cc' + cdi + db'j – dc'i – dd' =
= (aa' – bb' – cc' – dd') + (ab' + ba' + cd' – dc')i +
+ (ac' + ca' + db' – bd')j + (ad' + da' + bc' - cb')k

1)PROPRIETA' ASSOCIATIVA
∀h,h',h'' ∈ ℍ (h ‧ h') ‧ h' = h ‧ (h' ‧ h'')

h' ‧ h'' = (a'a'' – b'b'' – c'c'' – d'd'' + (a'b'' + b'a'' + c'd'' -


d'c'')i......

2) ESISTENZA DELL'ELEMENTO NEUTRO RISPETTO A


(‧)
1 = 1 + 0i + 0j + 0k ∀ h ∈ ℍ h ‧1 = 1 ‧ h = h
∀ ** ∈ ℝ ** h = h**

3) ESISTENZA DELL'ELEMENTO INVERSO


∀h ∈ ℍ * = ℍ - { 0 }
? Ǝ h' ∈ℍ t.c. h ‧ h' = h' ‧ h = 1 h = a + bi + cj + dk

h⁻¹ = a + bi + cj + dk / a² + b² + c² + d²

∀z ∈ ℂ ̄z = a - bi |z| = √ (a² + b²)


z / |z|²
z⁻¹ = ̄

̄h = a + bi + cj + dk |h| = r.q.a²+b²+c²+d²
h⁻¹ = h / |h|²

h ‧ h⁻¹ = (a + bi + cj + dk) ‧ (a + bi + cj + dk / a² + b² + c² +
d²) =
=1 / a² + b² + c² + d²(a + bi + cj + dk) ‧ (a – bi – cj – dk) =
=1 / a² + b² + c² +d² [(a² + b² + c² + d²) ‧ (- ab + ba – cd +
dc)i + (......) = 1