Sei sulla pagina 1di 8

Blue Eternity (Синяя Вечность) - Alessandro Safina & EMIN

Io sento il mare
Nei miei pensieri
Con le sue voci
Dentro di me
È il canto eterno
Dell'onde infrante
E dei gabbiani
Distesi nel blu

Море вернулось
Говором чаек,
Песней прибоя
Рассвет пробудив.
Сердце, как друга,
Море встречает,
Сердце, как песня,
Летит из груди.

O mare, mare
Fammi arrivare
Alle sue vele
Lontano da qui
A un orizzonte
Più trasparente
Del mio presente
Che è niente ormai

Грустные звёзды
В поисках ласки
Сквозь синюю вечность
Летят до земли.

Come una fiaba


Il mare le accoglie
Su bianchi velieri
Sospesi nel blu

О, море, море,
Преданным скалам
Ты ненадолго
Подаришь прибой.
Море, возьми меня
В дальние дали
Парусом алым
Вместе с собой!

О, море, море,
Преданным скалам
Ты ненадолго
Подаришь прибой.
Море, возьми меня (Spiega le vele)
В дальние дали (Del mio destino)
Парусом алым (D'un pellegrino)
Вместе с собой!
С собой!
С собой!
Вместе с собой
Blue Eternity (Синяя Вечность) - Alessandro Safina & EMIN

Io sento il mare
Nei miei pensieri
Con le sue voci
Dentro di me
È il canto eterno
Dell'onde infrante
E dei gabbiani
Distesi nel blu

More vernulos'
Govorom chayek,
Pesney priboya
Rassvet probudiv.
Serdtse, kak druga,
More vstrechayet,
Serdtse, kak pesnya,
Letit iz grudi.

O mare, mare
Fammi arrivare
Alle sue vele
Lontano da qui
A un orizzonte
Più trasparente
Del mio presente
Che è niente ormai

Grustnyye zvozdy
V poiskakh laski
Skvoz' sinyuyu vechnost'
Letyat do zemli.

Come una fiaba


Il mare le accoglie
Su bianchi velieri
Sospesi nel blu

O, more, more,
Predannym skalam
Ty nenadolgo
Podarish' priboy.
More, voz'mi menya
V dal'niye dali
Parusom alym
Vmeste s soboy.

O, more, more,
Predannym skalam
Ty nenadolgo
Podarish' priboy.
More, voz'mi menya (Spiega le vele)
V dal'niye dali (Del mio destino)
Parusom alym (D'un pellegrino)
Vmeste s soboy!
S soboy!
S soboy!
Vmeste s soboy!

Blue Eternity - Alessandro Safina & EMIN

I feel the sea


In my thoughts
With its voices
Inside me
It's the eternal song
Of the broken waves
And the seagulls
Lying in the sea

The sea has returned


With the cry of the seagulls,
With the song of the tide
Had awaken the dawn.
The heart, like a friend,
The blue sea it welcomes,
My heart like a song,
From the chest flying on.

Oh sea, sea
Let me get there
On its sails
Far from here
To a horizon
More transparent
Than my present
Which is nothing now

All the sad stars


In search of caresses
Through blue eternity
They fly to the Earth.

Like a fairytale
The sea welcomes them
On white sailing ships
Suspended in the sea

Oh, sea, my blue sea,


With your faithful cliffs
You only, briefly,
Will share the surf.
The sea would you take me
In a far distance
On scarlet sails
With you, I'm yours.
Oh, sea, my blue sea,
With your faithful cliffs
You only, briefly,
Will share the surf.
The sea would you take me (Unfold the sails)
In a far distance (Of my fate)
On scarlet sails (Of a pilgrim)
With you, I'm yours!
I'm yours!
I'm yours!
With you, I'm yours!

Mare, Mare - Alessandro Safina

Io sento il mare
Nei miei pensieri
Con le sue voci
Dentro di me
È il canto eterno
Dell'onde infrante
E dei gabbiani
Distesi nel blu

E mentre l'alba
Già si risveglia
Il cuore torna,
Al mare perché...
Ritrova un amico
E nasce un canto
Vola dal petto,
Va verso il blu

O mare, mare
Fammi arrivare
Alle sue vele
Lontano da qui
A un orizzonte
Più trasparente
Del mio presente
Che è niente ormai

Come una fiaba


Il mare le accoglie
Su bianchi velieri
Sospesi nel blu

O mare, mare
Fammi volare
Su terre lontane,
Lontane da qui
Spiega le vele
Del mio destino
D'un pellegrino
In cerca d'amor
O mare, mare
Fammi volare
Su terre lontane,
Lontane da qui
Spiega le vele
Del mio destino
D'un pellegrino
In cerca d'amor
D'amor, di solo amor

Sea, Sea - Alessandro Safina

I feel the sea


In my thoughts
With its voices
Inside me
It's the eternal song
Of the broken waves
And the seagulls
Lying in the sea

And while the dawn


Already awakens
The heart returns,
To the sea because...
It finds a friend
And a song is born
It flies from the chest,
It goes towards the sea

Oh sea, sea
Let me get there
On its sails
Far from here
To a horizon
More transparent
Than my present
Which is nothing now

Like a fairy tale


The sea welcomes them
On white sailing ships
Suspended in the sea

Oh sea, sea
Let me fly
Over distant lands,
Far from here
Unfold the sails
Of my fate
Of a pilgrim
Looking for love

Oh sea, sea
Let me fly
Over distant lands,
Far from here
Unfold the sails
Of my fate
Of a pilgrim
Looking for love
For love, just love

Your Song 2002 Elton John ft. Alessandro Safina

It's a little bit funny, this feeling inside


I'm not one of those who can easily hide
I don't have much money, but boy if I did
I'd buy a big house where we both could live

If I was a sculptor, but then again, no


Or a man who makes potions in a traveling show
I know it's not much, but it's the best I can do
My gift is my song, and this one's for you

And you can tell everybody this is your song


It may be quite simple, but now that it's done
I hope you don't mind, I hope you don't mind that I put down in words
How wonderful life is while you're in the world

I sat on the roof and kicked off the moss


Well, a few of the verses, they've got me quite cross
But the sun's been quite kind while I wrote this song
It's for people like you that keep it turned on
(è grande amor)
So excuse me forgetting, but these things I do
You see I've forgotten if they're green or they're blue
Anyway the thing is what I really mean
Yours are the sweetest eyes I've ever seen

And you can tell everybody this is your song


It may be quite simple, but now that it's done
I hope you don't mind, I hope you don't mind that I put down in words
How wonderful life is while you're in the world

I hope you don't mind, I hope you don't mind that I put down in words
How wonderful life is while you're in the world

Che bella la vita da quando ci sei tu nel mondo

"E' la tua canzone. Che bella la vita da quando ci sei tu".

(versione del film)


il mio regalo è la mia canzone
e questa è per te
e tu puoi dire a tutti
che questa è la tua canzone
potrà sembrare semplice ma
adesso che è finita
spero che non ti dispiaccia
se dico che
quanto è bella la vita
ora che il mondo mi ha dato te
seduto sul tetto
grattavo il muschio
e alcuni di questi versi
mi laceravano il petto
ma il sole mi ha ispirato
mentre scrivevo questa canzone
è per persone come te
che continua a splendere
quindi scusa se l’ho dienticato
ma io faccio di queste cose
sai, ho dimenticato se sono verdi o blu
comunque il fatto è che
quello che intendo veramente
tu hai gli occhi più dolci
che abbia mai visto
e tu puoi dire a tutti
che questa è la tua canzone
potrà sembrare semplice
ma ora che è finita
spero che non ti dispiaccia
io spero che non ti dispiaccia
se dico che
quanto è bella la vita
ora che il mondo mi ha dato te.

La tua canzone
Il mio regalo è la mia canzone
E questa è per te
E puoi dire a tutti quanti
Che questa è la tua canzone
Può anche essere piuttosto semplice
Ma ormai è fatta
Spero che non ti dispiaccia
Spero che non ti dispiaccia
Se ho messo tutto in parole
Come è meravigliosa la vita adesso che ci sei tu al mondo

Ero seduto sul tetto


A staccare il muschio
Beh, alcuni di questi versi
Mi hanno folgorato
Ma il sole è stato gentile
Mentre componevo questa canzone
È per le persone come te che
Continuano a farlo splendere [il sole]

Perciò scusami se mi sono dimenticato


Ma io faccio questo genere di cose
Vedi, ho scordato
Se i tuoi occhi sono verdi o sono blu
Comunque il punto è che, beh, quello che voglio dire davvero
I tuoi sono gli occhi più dolci che io abbia mai visto

E puoi dire a tutti quanti


Che questa è la tua canzone
Può anche essere piuttosto semplice
Ma ormai è fatta
Spero che non ti dispiaccia
Spero che non ti dispiaccia
Se ho messo tutto in parole
Come è meravigliosa la vita adesso che ci sei tu al mondo

Come è meravigliosa la vita adesso che ci sei tu al mondo


Spero che non ti dispiaccia
Spero che non ti dispiaccia
Se ho messo tutto in parole
Come è meravigliosa la vita adesso che ci sei tu al mondo

“come recita una meravigliosa frase di questa canzone, la mia vita è più bella da
quando ci sei tu”… (cit. Giusy durante l’esecuzione di “Your Song”)