Sei sulla pagina 1di 22

© 2007, Dirk06 per il testo e le fotografie

2007, Librogame’s Land – www.librogame.altervista.org


Copertina a cura di Dragan
La presente guida è da intendersi ad uso esclusivamente personale, ne è
vietata qualsiasi tipo di vendita e la modifica anche parziale.
MANUALE
DI RILEGATURA
DEI LIBRINOSTRI
DIRK06

www.librogame.altervista.org
INTRODUZIONE

La presente guida è rivolta a tutti gli appassionati dei Li-


briNostri che, non accontentandosi di leggerli davanti allo
schermo di un computer, intendono trasformarli in veri e
propri libri da sfogliare. Ma cosa sono i LibriNostri? Si
tratta della collana, che ormai vanta un buon numero di
serie differenti, costituita dai libri-gioco scritti dagli utenti
di Librogame’s Land e diffusi in modo assolutamente gra-
tuito sul sito www.librogame.altervista.org, utilizzando il
formato pdf. Anche se sono stati sviluppati per essere gio-
cati direttamente a monitor (per mezzo dei linkaggi fra i
vari paragrafi, grazie ai quali basta fare clic su un bivio per
andare direttamente al numero di paragrafo giusto, senza
doverlo cercare), molti avranno il desiderio di avere fra le
mani un vero libro da sfogliare.
Nelle pagine seguenti ci sono tutte le istruzioni necessarie
per eseguire un lavoro di rilegatura efficace con poca spe-
sa. Ovviamente esiste la possibilità di rivolgersi ad una ti-
pografia oppure ad una copisteria, ma il costo sarà netta-
mente superiore.
Si ricorda che la presente guida intende fornire le indica-
zioni per realizzare un libro ad uso esclusivamente perso-
nale, ed inoltre i LibriNostri, essendo gratuiti, non posso-
no in nessun caso essere venduti.
FASE 1
PREPARAZIONE DEI FOGLI

La prima fase consiste nel predisporre i fogli nel formato


corretto per essere stampati. Ciascuna pagina dovrà avere
le seguenti dimensioni: 107x173mm (base x altezza).
Da un foglio A4 è possibile ottenere due fogli formato
LibriNostri. Per sapere quanti fogli A4 è necessario prepa-
rare, basta applicare la seguente formula:
(numero pagine del libro) / 4
Ad esempio, se il libro digitale è composto da 200 pagine,
sarà sufficiente predisporre circa 50 fogli A4.
Per ritagliare le varie pagine in modo rapido e preciso
conviene utilizzare un’apposita taglierina manuale a le-
va, che si trova facilmente in commercio a prezzi abbor-
dabili.
Con essa è possibile tagliare i fogli in modo preciso grazie
alle scale millimetrate e ai finecorsa regolabili. Esistono
modelli più semplici senza questi accessori, ma che posso-
no essere altrettanto efficacemente sostituiti con dei pezzi
di nastro adesivo nero, da posizionare con un righello nel-
la giusta posizione.
Generalmente qusti tipi di taglierine sono in grado di ta-
gliare 5-10 fogli contemporaneamente, quindi la proce-
dura di preparazione dei fogli non è eccessivamente lunga.
E’ sicuramente da evitare l’utilizzo di forbici o taglierine
normali (i cosiddetti cutter), poiché non permettono di
ottenere risultati precisi e rapidi.
FASE 2
STAMPA

Dopo aver predisposto i fogli nella misura giusta, è possi-


bile passare alla fase di stampa. La parte più complessa di
questa procedura è la stampa fronte-retro. Ovviamente
dipende dal tipo di stampante, ma il sistema più efficace
consiste nello stampare manualmente prima tutte le pagi-
ne dispari e poi tutte le pagine pari, girando opportuna-
mente i fogli.
Se la vostra stampante ha qualche problema nel caricare i
fogli (ad esempio se carica due fogli alla volta, causando
una irrimediabile stampa di pagine sfalsate rispetto a quel-
le stampate sull’altra facciata), conviene stampare solo al-
cune pagine alla volta (ad esempio da pag. 1 a pag. 50, da
pag. 51 a pag. 100), controllando periodicamente il pro-
cesso di stampa.
Dopo aver stampato tutto il libro, non resta che control-
lare che tutte le pagine siano state stampate correttamente
ed al posto giusto.
FASE 3
PREPARAZIONE RILEGATURA

La risma di fogli stampati, prima di poter essere definiti-


vamente incollata, deve essere predisposta per facilitare
l’incollaggio. Innanzi tutto bisogna procurarsi un listello
di legno di dimensioni 10x40mm circa (in commercio si
trovano di lunghezza 1m), e due morsetti da falegname,
come questo:

La risma deve essere allineata molto accuratamente sui tre


lati che non dovranno essere incollati (quindi il lato de-
stro, in alto e in basso), dopodiché dovrà essere compressa
utilizzando due pezzi del listello di legno (dai due lati del-
la risma) e i due morsetti. I listelli di legno dovranno esse-
re posizionati ad una distanza di circa 1-2mm dal lato da
incollare, come nelle foto che seguono.
Ripetere il procedimento di allineamento se nella fase di
posizionamento dei morsetti i fogli si sono spostati.
Serraggio della risma fra i morsetti
Una volta che la risma è ben stretta fra i morsetti, bisogna
incidere il lato da incollare con dei tagli trasversali ed o-
bliqui, della profondità di circa 1mm, utilizzando un se-
ghetto (quello da ferro è preferibile).

Incisione della risma con il seghetto


FASE 4
INCOLLAGGIO

Mentre la risma è stretta fra i morsetti, è possibile stende-


re la prima mano di abbondante colla vinilica da fale-
gname (Vinavil), in modo che entri bene all’interno dei
tagli.

Prima che la colla sia asciutta, bisogna far passare


all’interno dei tagli precedentemente praticati alcuni spez-
zoni di filo da cucire, in modo da irrobustire la rilegatura
(non troppi, altrimenti la colla non farà presa sulla carta).
Lasciare asciugare molto bene e applicare altre due mani
abbondanti di colla. Alla fine del lavoro, lo strato di colla
dovrà essere sufficientemente spesso per garantire
un’adeguata flessibilità e robustezza della costa.
Una volta completata la fase di incollaggio, è possibile ri-
muovere i morsetti ed i listelli di legno, verificando il cor-
retto incollaggio. In particolare le pagine non dovranno
scollarsi provando a tirarle. Inoltre con una taglierina si
dovranno rimuovere le estremità dei fili di legatura e le
sbavature di colla.
Prima mano di colla e applicazione fili di legatura

Incollaggio completo (le estremità dei fili di legatura sono già


state tagliate)
FASE 5
COPERTINE

Nel sito di Librogame’s Land


www.librogame.altervista.org è possibile scaricare le co-
pertine appositamente predisposte per la rilegatura, in
formato jpg.
Le copertine fronte-retro contenute nel libro digitale non
sono adatte a questo scopo, poiché non hanno la costa.
Ecco come si presenta l’immagine di una copertina desti-
nata alla rilegatura:

La stampa dovrà essere eseguita su un cartoncino A4 fo-


tografico lucido (glossy photo paper) da almeno 200g/m2
ad alta risoluzione, in modo da ottenere l’effetto patinato
che altrimenti non si otterrebbe su un foglio di cartoncino
normale. E’ opportuno acquistare una carta fotografica
senza scritte sul retro.
Le immagini delle copertine scaricabili dal sito saranno
già predisposte con le dimensioni necessarie, quindi è suf-
ficiente stampare con fattore di scala 100% (ossia senza
adattamenti).
Dopo la stampa, la copertina dovrà essere accuratamente
ritagliata con la taglierina a leva, e piegata in modo da a-
dattarsi perfettamente al libro precedentemente rilegato.
Per la piegatura conviene inziare dalla copertina destra (il
fronte), poiché è ben delimitata la linea di piega fra la co-
pertina e la costa. Dopodichè, in base all’effettivo spessore
del libro, si piega la copertina sinistra (il retro). Per otte-
nere una piega netta e precisa conviene utilizzare come
base lo spigolo di taglio della taglierina a leva.
Ecco la copertina pronta per essere montata.
Seconda piega Prima piega
A questo punto basterà stendere un po’ di colla Bostik a
presa rapida e applicare la copertina al libro (il vinavil non
fa presa sulla carta fotografica).

Per chi non conoscesse le modalità d’uso di questo tipo di


colla, le riassumo brevemente:
1. Stendere un leggero strato di colla sulla costa del
libro e sulla costa interna della copertina. Atten-
zione a non fare sbavature, poiché sono difficil-
mente eliminabili;
2. Attendere qualche minuto finchè la colla, toc-
candola con un dito, è diventata secca;
3. Unire con decisione e precisione la copertina al
libro, esercitando una leggera pressione. Atten-
zione: l’incollaggio è istantaneo, quindi non sono
consentiti errori di posizionamento.

Ed ecco il libro rilegato!