Sei sulla pagina 1di 14

BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.

giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

AnnAcquari RiDottorita

EC_:TimBraTo_Ing._Brevetto:
Acquario_prOdutTOrE_energetico
SISTEMA DI ACQUARI AD PRODURRE ENERGETICO ED/OD AD
LIMITATO CONSUMO

Giovanni Dott.Ing.Colombo | BuerO Germini Colombo | 27.10.2016


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

Il presente prospetto è inerente il costruire acquari su misura ad personam et loci


per Clienti, che non solo hanno il bisogno di avere elementi d’arredo animati, pero’
anche che desiderano sistemi Energetici rinnovabili che producono riscaldare lo
spazio ed incrementano il risparmio energetico.

Simili al sistema di attestati APE per edifici, questo sistema consente successivo
progetto tra venditore di acquari ed Ing. secondo esigenze del cliente, di passare
precdente l’eseguire il progetto ad attento ed esatto Ing._calcolo per stabilre
energetico come porre l’acquario che verra’ distinto in classi:

basso energetico non oltre 4wh


energy zero non consuma
prOdutTOrE onE produce minimo 4 wh
zwEI minimo 100wh
TriCo minimo 250wh
rATzo minimo 500wh

gli seguenti diesgni riportano due miei progetti simili , uno di acquario parete che
ha il sistema di collettore trasparente ad tetto, ed uno con collettore trasparente ad
parete che si puo’ disporre come finestrato ove od il telaio e’ bloccato ed non
apribile, od dove parte di questo corrisponde ad questo stato.

L’acquario ad parete, che normali viene usato come parietali ad altezza da sofa’,
per cui vicino ad ampli finestrati che consentono di arrivare al sistema di raggio
solare naturali, non solo raccoglie l’energetico dal sistema naturali, pero’ rigenera
energetico anche dall’uso di impianti elettrici con emettitori luminosi, sia che del
sistema acquario stesso che da ulteriori lampadari allo stesso spazio. Teorico
anche accendendo candele puo’ arrivare ad generare energetico.

L’ aquario ad finestrato invece ha grandi potenziali diurni, poichè il collettore


trasparente viene diritti investito dal raggio del sole, ed durante il buio naturali,
poiche viene schermato termico così da non permettere agenti atmosferici, ed
poiche questi vengono rivestiti specchiati verso l’acquario raccolgono ogni fonte per
illuminare che da lampadari dello spazio. Ovvio questo pezzo di parete finestrato
non e’ da porre ove si desidera vedere il panorama od si desidera sbloccare il telaio
per arieggiare.

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 2


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

Il figurativo precdente rappresenta l’acquario ad basso consumo ove il collettore


non trasparente viene posto dietro la parete di fondo, quessto sistema e’ suggerito
solo in casi rari poiche’ il guadagno e’ minimo.

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 3


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

Che vi esite di innovativo nel versionato basanti, che puo’ anche essere sprovvisto
di collettore:

ogni parte dell’involucro e’ coibentato, per cui se anche quando si e’ presenti non
funziona da termosifone, si impedisce come si e’ in vacanza od si tiene il
riscladamento al di sotto del temperato richiesto da piante ed pesci, di dissipare
calore, non recuperabile. Quest’ultimo e’ da vedereesi non mentre riscaldiamo lo
spazio ove collocato l’acquario pero’ solo qualora uscendo ed facendo tardi
riscaldiamo lo spazio con lo stesso ritardo, ed poiche’ l’eccesso di temperatura
dell’acquario funziona come un termosifone ad elevato costo energetico, e’ da
impedire un eccessivo dispendio energetico.

Lo spazio viene scomposto pluripiano ed con setti attraversabili secondo due


funzionali, sia il poter tenere animali, che si mangiano tra loro, nello stesso
acquario, ad esempio, specie animali come tartarughi od gamberetti od pesci di piu’
tagli. Il pluripiano inoltre permette di piantare distinti tipi di alghe ad secondo di quali
animali non se ne cibano, ed all’ultimo piano di avere un vero spazio ad
spiaggia_sabbioso, ove nel caso si anno anfibi od rettili acquatici, possono questi
sostare ad prendere calore dal sistema ad lampadari dell’acqaurio stesso.

Il sistema di sottofondo che permette sia l’assestarsi momentaneo delle feci degli
animali per il nutrire le piante, sia per smaltire i loro eccessi tramite il condotto , che
parzaili puo’ anche essere usato per riscaldare l’acqua. Gli motori_filtri infatti
svolgono due funzionali importanti, uno quello che inerente l’aspirare il flusso
acquoso dal sottofondo, potendo così anche indurre un doppio ciclo di flussi
acquosi , di cui il secondo che offreil possibile esercitare una marea ad
bagnoasciuga sul letto sabbioso al piano superiore.

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 4


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

Questo versionato e’ acquario ad finestrato gli tubi trasparenti allo sfondo, che del
collettore trasparente, limitano il vedere il paesaggio posto dietro, questo ad
guadagno di avere non solo il flusso acquoso riscaldato per piante ed pesci gratuito,

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 5


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

pero’ anche il riscaldare lo spazio ove posto ad variabili poteri energetici ad secondo
del Ing._progetto.

Di seguito proponiamo alcune ipotesi di acquario passivo, consumo non oltre 4wh,
acquario energy zero, circa senza consumo, ed acquari produttori energetici per
arrivare ad produrre 0.5kwh.

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 6


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

Possibili integrare ad finestrati possono piu’ facilmente essere per finestrati lunghi
od ad nastro.

Possibili integrare al di sotto di finestrati normali apponendolo ad sostituire il sotto


del muro con adeguato vetro antiurto esterno.

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 7


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

Possibile sistemare al posto di sottofinestra murato, consentendo di aumentare sia


il potere coimbente del tamponamento, sia usandolo come produttore energetico,
sia aumentando il dissipativo migliore che un termosifone, ed con funzionante
regolabile grado igronometrico.

Questo sistema si distingue tra ad finestrato od ad parietali come segue:

ad finestrato: ottimo per immagazzinare ed produrre energetico durante il


giorno, migliorando il coibentare del tamponamento ove il
finestrato, ed aumenta con il periodo invernale il potere
calorico, che purtroppo permane anche minimo parziali estivo,
anche se con apposito pArAntiFREDDO puo’ essere svincolato
ad spazio atmosferico, riducendo gli costi per manutenere
l’acquario senza influire nello spazio custodito occupato. Piu’
suggerito per luoghi posti ad territoriali nordici, ed/od con
elevate altitudini.

Ad parietali ottimo per immagazzinare durante il periodo solare solo se con


Sole forte, poiche’ rimanendo allo spazio custodito, se ed solo
se questo viene raggiunto da forte irragGio, permette…..

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 8


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 9


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

Esempio di costi ed risparmi energetici:

120

40

30x80

80

Vedere appendici per acquari basso energetico od energy zero.

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 10


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

Appendice AnnAcquari RiDottoritacquari proposti:

Basso energetico 310 litri:

Con sistema Coibentato bistrato monoCamerato:


potere dissipatore è 2x0.96+2x0.26+2x0.396==3.232m^2
per cui se:

solo vetro 4A 3mm 13mm 3mm opp.0.5397cond.1.8530con 22°C;


11.9778W0.0120kW

0,01198 kWSt 0,2874672 kWGio 8,624016 kWmes 104,9255 kWAnnu



Costo annuo  48.30 EurO

Costo per litro annuo  0.16 EurO 0.3245 kWh annuo  27.03 Wh mese 
0.90 Wh Giorno

0.90 Wh Giorno < 4Wh Giorno

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 11


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

Energy zero 310 litri:

Con sistema Coibentato bistrato BiCamerato:


potere dissipatore è 2x0.96+2x0.26+2x0.396==3.232m^2
per cui se:

solo vetro 11Aa 3mm 12mm 2mm 10mm 3mmopp.3.0163cond.0.3315con


22°C;

conducere h B areato °C conducente


0,331528346 1 3,232 3,232 2 2,142999226 W

0,00214 kWSt 0,051432 kWGio 1,542959 kWmes 18,77267 kWAnnu



Costo annuo  8.46 EurO

Costo per litro annuo  0.03 EurO 0.0593 kWh annuo  4.6499 Wh mese 
0.17 Wh Giorno

0.17 Wh Giorno == 0 Wh Giorno

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 12


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

Energy TriCo 310 litri:

Con sistema Coibentato bistrato BiCamerato:


potere dissipatore è 2x0.96+2x0.26+2x0.396==3.232m^2

1750*2/3 1166W/m^2° 9,90W/litro0,0099kWSt/litro 0.24kWSt giorno/litro


 7.14 kWSt mese/litro  86 kWSt / litro ogni anno

3580*2/3 2386W/m^2° 20.25W/litro 0,0202kWSt/litro 0.48kWSt


giorno/litro  14.54 kWSt mese/litro  174 kWSt / litro ogni anno

per cui se:

solo vetro 11Aa 3mm 12mm 2mm 10mm 3mmopp.3.0163cond.0.3315con


22°C;

conducere h B areato °C conducente


0,331528346 1 3,232 3,232 2 2,142999226 W

0,00214 kWSt 0,051432 kWGio 1,542959 kWmes 18,77267 kWAnnu



Costo annuo  8.46 EurO
Guadagno invernali  19.39 EurO semestre invernale guadagnato
Guadagno invernali  39.27 EurO semestre invernale guadagnato
Annuo guadagno  50 EurO ogni anno

360 Wh Giorno  250 Wh Giorno TriCo

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 13


BuerO Germini_Colombo: Dott2°.Ing.Arch.giovanni Colombo
Via G.Brufani 18 06124 PG_I

EC_:

Ogni diritti di copiabilita’ di questo progetto


comprensivo ogni TimBrato Ing. Brevetto che
contiene puo’ essere permesso solo da:

Dott.Ing. giovanni Colombo A1360 PG_I_1995

15.11.2016 _______________________

IVA_NR.: 02819100542 PAGINA 14