Sei sulla pagina 1di 2

Consigli per ottenere CENTRO INTERDIPARTIMENTALE

La cefalea del bambino La cefalea del bambino DI RICERCA


migliori risultati dalla cura SULLE CEFALEE ED ABUSO DI FARMACI
Università di Padova
Direttore Prof. Giorgio Zanchin

MA ANCHE IO SOFFRO DI MAL DI ALCUNI SINTOMI DEVONO DESTARE Talora alcune situazioni possono favorire l’attacco di cefalea.
Si parla in questo caso di fattori scatenanti o trigger. Riuscire
TESTA? ATTENZIONE E POSSONO ad identificare eventuali fattori che scatenano l’attacco può

I bambini possono soffrire di mal di testa RICHIEDERE UN IMMEDIATO essere molto utile per evitarli e ridurre così la frequenza della In collaborazione
cefalea
CONTROLLO MEDICO: con
come gli adulti, in modo sporadico, Scorri la lista sottostante dei fattori scatenanti: se ne individui SOCIETA’ ITALIANA PER LO STUDIO DELLE CEFALEE
frequente o cronico Il dolore sveglia il bambino di notte
uno o più che ti provocano mal di testa, prova ad evitarli, se
possibile. Ricorda che un attacco evitato è di gran lunga
preferibile ad un attacco risolto con farmaci
MA ABBIAMO GLI Vi è stato un trauma cranico, anche se
STESSI SINTOMI
Assumi il farmaco sintomatico appena comincia il dolore. Se
di lieve entità e senza perdita di aspetti che l’intensità divenga più forte sarà più difficile stroncare

DEI GRANDI? coscienza l’attacco

I bambini non sono Se hai mal di testa, cerca di non esporti a stimoli ambientali
Mutamento della personalità e/o nel intensi (luci, suoni, odori). Oltre ad assumere il farmaco, cerca di
piccoli adulti. Anche il riposarti un po’, di rilassarti...il farmaco agirà prima e meglio
comportamento del bambino (astenia,
mal di testa cambia nei Compila un diario riguardante i tuoi attacchi con costanza e
depressione, calo del rendimento precisione: potrai fornire dati più sicuri al tuo medico per aiutarlo a
bambini rispetto agli curarti meglio. Inoltre potrai renderti conto del numero di farmaci
scolastico, irritabilità, sonnolenza, che assumi e dell’efficacia delle cure
adulti. L’emicrania, ad esempio, è di breve
disappetenza) Quando inizi una terapia preventiva non aspettarti che il numero
durata, è più spesso accompagnata da degli attacchi di mal di testa diminuisca subito. Pertanto, non
nausea e vomito e più raramente si Vomito indipendentemente dal mal di interrompere la cura prima di quando consigliato

presenta con dolore localizzato a una solo testa Non ti scoraggiare se un farmaco non funziona o ti dà effetti
indesiderati. Parlane col tuo medico che ti aiuterà ad affrontare la
metà del capo Cefalea ad esordio esplosivo
situazione cambiandone la dose o sostituendolo con un altro

FATTORI PSICOLOGICI
MA DEVO ANDARE DAL DOTTORE? Il dolore non è regredito né è stato Emozioni, stress, rilassamento Feniletilamina: cioccolato

FATTORI SCATENANTI
dopo lo stress, ansia,
Altri alimenti: aceto, agrumi,
Sì, è importante per capire cosa c’è attenuato con l’utilizzo di analgesici depressione crostacei, pomodori, tè, caffè,
bevande a base di cola,
“dietro” il mal di testa. Il pediatra ti saprà FATTORI ORMONALI aspartame
Alterazioni dello stato di coscienza, Mestruazioni,
consigliare ed eventualmente indicare anche ovulazione, ”pillola” FATTORI AMBIENTALI E
rigidità nucale o comunque presenza di

ALCUNI POSSIBILI
CLIMATICI Sii parte attiva nella lotta contro il tuo dolore
a chi rivolgerti per un approfondimento Dormire troppo poco o troppo, Rifletti sul tuo mal di testa e presta attenzione
altri sintomi oltre al mal di testa (come, FATTORI ALIMENTARI
vento, caldo o freddo eccessivi,
diagnostico.
Alcool
variazioni del clima, umidità, alle sue caratteristiche
ad esempio, febbre) Cibi e bevande contenenti:
altitudine, esposizione al sole e
Il primo passo per vincere la sfida è conoscere il
Il dottore potrà darti delle medicine Nitrati: salumi/insaccati o
carne pretrattata (cefalea da
alla luce intensa, rumori intensi o
fastidiosi, odori intensi o pungenti proprio avversario e fornire informazioni a chi
contro il dolore, ma attenzione a non farne hot dog)
Glutammato: carni in scatola,
(profumi, cibo, fumo, detergenti)
può essere in grado di aiutarti.
un uso troppo frequente perché a lungo IN QUESTI CASI,
patatine, condimenti per
insalate e spezie (cefalea da FARMACI
Nitroderivati, reserpina,
possono peggiorare il mal di testa
ristorante cinese)
CONSULTA IL TUO PEDIATRA Tiramina: formaggi stagionati,
estrogeni, sildenafil, tadalafil A  cura  del  Centro  Specializzato  di  Riferimento  della  Regione  Veneto  per  la  Diagnosi  e  la  Cura  delle  
fegato, banane Cefalee,  Dipar:mento  di  Neuroscienze,  Scuola  di  Medicina,  Università  di  Padova  
Che mal di testa hai? Quando il mal di testa può essere un
Non sei il solo… … ma sei unico! campanello d’allarme?
Segui i settori colorati
EMICRANIA La cefalea rappresenta uno dei problemi medici Le informazioni che solo tu puoi dare sul tuo mal di testa sono Anche se il più spesso il mal di testa non
molto importanti per la diagnosi e la cura. Prova a rispondere ad
CEFALEA DI TIPO TENSIVO più frequenti nella popolazione generale rappresenta il sintomo di una patologia grave, in
alcune delle domande che seguono!
Nella maggior parte dei casi il mal di testa sia una minoranza di casi può essere un campanello
CEFALEA A GRAPPOLO Caratteristiche del dolore: la tua cefalea è gravativa (“un peso”), di allarme
una condizione benigna, può rappresentare un trafittiva (“un pugnale”), costrittiva (“una fascia stretta”)? Il dolore è pulsante
problema disabilitante per chi ne soffre. o continuo?
Se finora non hai mai sofferto di mal di testa e
EMICRANIA Intensità del dolore: da 0 a 10 quanto è forte? In quanto tempo
Tipo di dolore pulsante
Per le ripercussioni personali e sulla società, raggiunge l’intensità massima? Peggiora con lo sforzo? Ti costringe a improvvisamente cominci a lamentartene
interrompere le tue attività?
Durata da 4 ore a 3 giorni l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha Localizzazione del dolore: interessa tutta la testa o solo una parte? Ha
Sede uni o bilaterale Se hai mal di testa da tempo e ti accorgi che il
inserito l’emicrania al 12° posto tra le malattie un lato o una sede preferenziale (es. dietro gli occhi, al vertice, alla nuca)?
Intensità moderata o forte Frequenza e durata: quante volte compare al mese? Quanto dura dolore è peggiorato o se hai la sensazione di
Sintomi associati nausea, vomito; intolleranza alla luce, invalidanti nel sesso femminile, e al 19° posto nel l’attacco? Ricorre durante la giornata? Compare in un momento preferenziale avere “il peggiore attacco di mal di testa di
della giornata, della settimana o del mese o dell’anno (es. mattino-
rumori, odori sesso maschile pomeriggio-notte, dopo il pasto, durante il fine-settimana, in periodo tutta la mia vita”
Attività fisica aggrava il dolore, il paziente ricerca il buio
mestruale, nei cambi di stagione), o in particolari situazioni?
e il riposo
Sintomatologia associata al dolore: al dolore si associano altri
Disabilità la cefalea limita o impedisce le attività La cefalea può essere una malattia, e in questo sintomi? Fastidio per luce, rumore e odori ? Lacrimazione e arrossamento
Se ti accorgi che il tuo mal di testa sta
abituali oculare? Nausea, vomito o sintomi intestinali? cambiando in termini di frequenza, intensità o
caso si parla di cefalea primaria; o invece Sintomatologia che precede il dolore: ti senti diverso prima
Aura emicranica: talora il mal di testa è preceduto da disturbi visivi caratteristiche
(es. luci tremolanti, macchie luminose, linee a zig zag). Il paziente può
rappresentare il sintomo di una malattia, e in dell’insorgere del dolore (particolare stanchezza, euforia, irritabilità,
tristezza)? Vari di peso? Hai disturbi di visione, linguaggio o formicolii? Senti
riferire anche formicolii o senso di addormentamento ad un braccio o questo caso parliamo di cefalea secondaria odori che non ci sono?
Se hai più di 40 anni ed il mal di testa si
intorno alle labbra e anche difficoltà di linguaggio. I sintomi dell’aura
cessano entro un’ora dalla loro comparsa presenta per la prima volta a questa età
Tra le cefalee primarie più frequenti troviamo:
Come combattere
Emicrania che interessa più spesso le donne e
CEFALEA DI TIPO TENSIVO colpisce circa il 12% della popolazione generale Come il tuo
combattere il tuo malmal di
di testa
Se ti svegli di notte a causa del mal di testa

Tipo di dolore costrittivo Cefalea di Tipo Tensivo la più frequente,


testa
Durata da 30 minuti a 7 giorni Se il tuo mal di testa si manifesta dopo tosse,
colpisce fino al 38% della popolazione starnuto, flessione del capo o altri sforzi
Sede bilaterale
Cefalea a Grappolo molto più infrequente (0,2% Quando il mal di testa si verifica con frequenza e/o è
Intensità lieve o moderata
invalidante non basta assumere un antidolorifico ai primi
Sintomi associati lievi e infrequenti della popolazione), ma importante per l’intensità sintomi, rivolgiti per consiglio al tuo medico Se oltre al mal di testa hai anche altri sintomi
Attività fisica non aggrava la cefalea
Disabilità la cefalea non modifica o limita solo del dolore, colpisce prevalentemente gli uomini. (ad esempio febbre, dolori muscolari, perdita
Vi sono terapie specifiche per interrompere l’attacco
parzialmente le attività abituali Vi sono anche forme di cefalea primaria poco di peso)
frequenti, come la cefalea ipnica, da tosse, da Oltre alla terapia per l’attacco vi sono cure che mirano a
ridurre la frequenza e l’intensità degli attacchi. Si parla in Se oltre al mal di testa ti capita di sentirti
attività fisica, da attività sessuale questo caso di terapia preventiva o profilattica
CEFALEA A GRAPPOLO confuso, se perdi conoscenza
Tipo di dolore trafittivo, lancinante Tra le cefalee secondarie, troviamo cefalee Se si assumono troppi sintomatici (antidolorifici,
Durata da 15 a 180 minuti attribuibili a traumi, all’uso di farmaci particolari, antinfiammatori, antiemicranici)…. Se il tuo mal di testa resiste nonostante tu ti
Sede sempre dallo stesso lato
a infezioni o a malattie di strutture craniche o ….dopo un po’ di tempo non funzionano più sottoponga a tutti i trattamenti consigliati dal
Intensità fortissima
facciali ….le terapie preventive diventano inefficaci tuo medico
Sintomi associati lacrimazione, arrossamento dell’occhio,
abbassamento/gonfiore della palpebra, sudorazione ….si possono avere gastriti, disfunzioni del fegato e reni,
facciale (tutti dallo stesso lato del dolore) aumento della pressione arteriosa ed altri disturbi, a SE SEI IN UNA DI QUESTE SITUAZIONI,
Qui a fianco sono elencate le principali seconda del tipo di sintomatico che si assume
Attività fisica durante l’attacco il paziente sente il
bisogno di muoversi caratteristiche di Emicrania, Cefalea di Tipo RIVOLGITI AL TUO MEDICO CHE
Disabilità la cefalea impedisce ogni attività Alcuni farmaci o metodiche possono essere inefficaci o SAPRA’ CONSIGLIARTI
Tensivo, Cefalea a Grappolo
controindicati: evita il “fai da te”!