Sei sulla pagina 1di 160

Mach3 Versione 3.

x
Manuale di riferimento dei programmatori di macro

Revisione bozza 0.23


22agosto2010

Per le versioni Mach3 v3 fino a 3.43.19.


Sommario Introduzione...........................................................................................1
Funzioni di scripting legacy
.................................................................................................................................
raggruppate in ordine alfabetico2
ActivateSignal......................................................................................................2
AppendTeachFile.................................................................................................2
AskTextDomanda................................................................................................3
CloseDigFile........................................................................................................4
CloseTeachFile....................................................................................................4
Codice..................................................................................................................5
CoupleSlave.........................................................................................................6
DeactivateSignal..................................................................................................7
DoMenu...............................................................................................................8
DoButton..............................................................................................................9
DoOEMButton...................................................................................................10
DoSpinCCW......................................................................................................10
DoSpinCW.........................................................................................................11
DoSpinStop........................................................................................................11
EndTHC.............................................................................................................12
Tasso
...........................................................................................................................
dialimentazione 12
Nome..................................................................................................................file13
GetABSPosition.................................................................................................13
GetACoor...........................................................................................................14
GetActiveProfileDir...........................................................................................15
GetActiveProfileName.......................................................................................15
GetActiveScreenSetName..................................................................................16
GetCoord............................................................................................................16
GetCurrentTool..................................................................................................17
GetDRO.............................................................................................................18
GetDROString. ................................................................................................. 19 del 12
GetIJMode. ....................................................................................................... 20 anni
GetLED..............................................................................................................20
GetLoadedGCodeDir.........................................................................................22
GetLoadedGCodeFileName...............................................................................22
GetMachVersion................................................................................................23
GetMainFolder...................................................................................................23
GetMyWindowsHandle.....................................................................................24
GetOEMDRO....................................................................................................24
GetOEMLED.....................................................................................................25
Pagina.................................................................................................................iniziale25
GetParam. ......................................................................................................... 26 del
sistema di

i
GetPortByte. ..................................................................................................... 28 mi la più
del 24
Param
...........................................................................................................................
GetToolParam 28
GetRPM.............................................................................................................30
GetSafe...............................................................................................................30
GetScale.............................................................................................................30
GetSelectedTool.................................................................................................31
GetSetupUnits....................................................................................................32
GetTimer............................................................................................................32
GetToolChangeStart..........................................................................................33
GetToolDesc......................................................................................................34
GetTurretAng.....................................................................................................34
GetUserDRO......................................................................................................35
GetUserLabel.....................................................................................................35
GetUserLED......................................................................................................36
GetVar................................................................................................................36
GetXCoor...........................................................................................................37
GetYCoor...........................................................................................................38
Get-Coor............................................................................................................39
GotoSafe............................................................................................................39
AiutoInformazioni.............................................................................................40
IncludeTLOin.....................................................................................................40
IsActive..............................................................................................................41
IsDiameter..........................................................................................................41
IsEStop...............................................................................................................42
IsLoading...........................................................................................................43
Stamovimento....................................................................................................43
IsOutputActive...................................................................................................44
IsPeriodicScriptEsecuzione................................................................................45
IsSafe.................................................................................................................45
IsStopped. ...................................................................................... 46 per quanto
IsSuchSignal......................................................................................................46
JogOff................................................................................................................47
JogOn.................................................................................................................48
LoadFile.............................................................................................................48
LoadRun.............................................................................................................49
LoadStandardLayout..........................................................................................49
LoadTeachFile...................................................................................................50
LoadWizard. ............................................................................... 51 Del sistema :
MachMsg...........................................................................................................51
MaxX.................................................................................................................53
MaxY.................................................................................................................53

ii
Messaggio. ............................................................................................. 54 (d'ili)
MinX..................................................................................................................54
MinY..................................................................................................................55
nFm....................................................................................................................55
NotifyPlugins.....................................................................................................55
NumeroPad........................................................................................................56
FileApriDigFile..................................................................................................56
OpenTeachFile...................................................................................................57
Param1...............................................................................................................58
Param2...............................................................................................................58
Param3...............................................................................................................59
PlayWave...........................................................................................................60
ProgramSafetyLockout......................................................................................60
PutPortByte........................................................................................................60
Domanda............................................................................................................61
Profondità...................................................................................................coda62
Casuale...............................................................................................................62
Combinazione...............................................................................di riferimenti63
ResetAxisSwap..................................................................................................64
ResetTHC...........................................................................................................64
RetractMode.......................................................................................................65
roun....................................................................................................................65
File............................................................................................................Run7 66
RunScript...........................................................................................................66
SalvaProcedura..................................................................................................68
SetButtonText....................................................................................................68
SetCurrentTool...................................................................................................69
SetDRO..............................................................................................................69
SetFeedRate.......................................................................................................70
SetFormula.........................................................................................................71
SetIJMode........................................................72 (Impostazione del questo tipo)
SetMach............................................................................................72 (setdiano)
SetOEMDRO.....................................................................................................73
SetPage...............................................................................................................73
SetParam............................................................................................................74
SetPulley............................................................................................................76
SetSafe...............................................................................................................76
SetScale..............................................................................................................77
SetSpinSpeed.....................................................................................................77
SetTicker............................................................................................................78
SetTimer.............................................................................................................78
SetToolDesc.......................................................................................................79
SetToolParam.....................................................................................................80
SetToolX............................................................................................................81

ii
i
SetTool...............................................................................................................81
SetTriggerMacro................................................................................................82
SetUserDRO......................................................................................................82
SetUserLabel......................................................................................................83
SetUserLED.......................................................................................................84
SetVar................................................................................................................84
SingleVerify.......................................................................................................85
SingleVerifyReport............................................................................................85
Dormire..............................................................................................................86
Parla...................................................................................................................87
StartPeriodicScript.............................................................................................87
StartTHC............................................................................................................88
StopPeriodicScript.............................................................................................89
StraightFeed.......................................................................................................90
StraightTraverse.................................................................................................90
ScambioAsse......................................................................................................91
SystemWaitPer...................................................................................................92
THCOff..............................................................................................................92
THCOn...............................................................................................................93
CommutAtore....................................................................................................93
ToolLengthOff(set.............................................................................................94)
VerifyAxis. ....................................................................................................... 94 (in
questo stato del sistema
IL THC...............................................................................................................95
Funzioni legacy raggruppate..................................................................................per
funzione97
Digitalizzazione.................................................................................................97
G-Code & G-code File.......................................................................................97
Funzioni.............................................................................................................solo
lathe97
Configurazione e stato.....................................................................................Mach3
97
Riferimento, verifica e azzeramento degli assi.............................................98
.......................................................................................................................
Cassaforte98
Procedure guidate e plug-in...........................................................................98
Stato e controllo della
...........................................................................................................................
macchina98
Controllo del movimento. ............................................................................. 99 del 199
Controllo........................................................................................................mandrino99
Parametri dell'utensile e modifiche................................................................
dell'utensile 99
Controllo........................................................................................................altezza

i
v
torcia99
Set di schermate...............................................................................................100
Finestre di dialogo utente. ........................................................................... 100 del
sistema
Segnali e Porta I/O..........................................................................................101
Insegnare i file..................................................................................................101
.........................................................................................................................Varie101
Funzioni Modbus raggruppate in ordine
.............................................................................................................................
alfabetico103
GetInBit. ................................................................................................. 103
GetInput...................................................................................................103
ResetOutBit..............................................................................................103
SetHomannString.....................................................................................104
SetModIOString.......................................................................................104
SetModOutput..........................................................................................105
SetOutBit. ............................................................................................... 105 Del
sistema
WaitForPoll – Inaffidabile... .................................................................. 106 Del
sistema
Funzioni di output seriali raggruppate alfabeticamente .....................................107
SendSerial................................................................................................107
Funzionalità.........................................................................................................di pre-
elaborazionedegli script108
#Expand...........................................................................................................108
Inizializzazione e pulizia...................................................................................del set
di schermate111
Inizializzazione
.............................................................................................................................
automatica del cervello112
Pulsante Serie OEM, numeri...............................................................................DRO e
LED113
Numeri dei pulsanti..........................................................................................OEM113
OEM DRO numeri..........................................................................................120
Numeri.............................................................................................................LED
OEM126

v
Introduzione
Questo manuale di riferimento dei programmatori documenta le chiamate di
funzione Cypress Basic (CB) comunemente utilizzate disponibili per i programmatori di
macro che utilizzano Mach3 version 3. Queste informazioni vengono fornite
principalmente per aiutare gli utenti Mach3 a comprendere il codice macro esistente.
Mentre questa interfaccia continuerà ad essere supportata dalle future versioni Mach3 per
un certo periodo di tempo, Mach3 versione 4 fornirà un'interfaccia completamente
nuova, much più regolare, interfaccia con funzionalità molto più elevate per la
programmazione macro CB. Si consiglia vivamente che tutto il nuovo codice CB utilizzi
la nuova interfaccia, poiché il supporto per questo vecchio verrà interrotto ad un certo
punto nel futuro, forse non troppo lontano. Inoltre, è improbabile che ci saranno
ulteriori aggiornamenti o correzioni di bug a questa interfaccia ormai obsoleta dopo il
rilascio di Mach3 versione 4, quindi eventuali bug e anomalie esistenti (e ce ne sono
parecchi) rimarranno.
Non è stato fatto alcun tentativo di rendere questo un documento esaustivo che
copre tutte le funzionalità CB. Ci sono molte funzioni che non sono mai state
documentate in precedenza o che sono state documentate in modo incompleto o errato. In
molti casi, queste funzioni non sono incluse in questo documento. Ci sono una serie di
funzioni che sono state parzialmente documentate, ma che risultano non funzionare come
documentate, avere una restrizione significativa nel loro funzionamento o, in alcuni casi,
sono state ritenute prive di valore reale o addirittura rischiose da usare. Queste functions
non sono generalmente incluse in questo documento. La funzionalità descritta di seguito
è stata testata rispetto a Mach3 versione 3.042.020.
Alcune funzioni potrebbero comportarsi in modo diverso in altre versioni. Alcune
funzioni saranno mancanti interamente in alcune versioni precedenti.

Pagina 1
Funzioni di scripting legacy raggruppate in ordine
alfabetico

ActivateSignal (segnale di attivazione)

Sub ActivateSignal (SigNum As Integer)

Questa funzione fa sì che il segnale di uscita Mach specificato venga guidato allo stato
attivo. Se il segnale è definito in Config->Ports&Pins as ActiveHigh, verrà guidato a un
livello di alto livello logico, altrimenti verrà guidato a un livello basso logico.

Argomenti:
Sig nalID deve essere una delle costanti predefinite del segnale dioutput Mach3
CB (vedere Costanti CB) o un altro valore o espressione che restituisce uno di
questi valori.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
ActivateSignal(OUTPUT2) ' Attivare il sonno Flux Capacitor
Sleep(1000) ' Give it time di caricare
completamente
DeactivateSignal(OUTPUT2) ' Disattiva
Vedi anche:
DeactivateSignal(), Costanti CB

AppendTeachFile

Funzione AppendTeachFile(nome file come stringa) come integerFunction


AppendTeachFile(Filename As String) As Integer

Questa funzione riapre un file Teach esistente in Gcode/Nomefile nella directory Mach3
e aggiunge tutti i comandi eseguiti successivamente tramite MDI o Code() a tale file,
fino all'esecuzione di CloseTeachFile(). Il file specificato deve già esistere.

Argomenti:
Filename è il nome del file Teach da riaprire. Il file deve risiedere nella
sottodirectory Gcode della directory di installazione di Mach3.
Valore restituito:
Se l'operazione ha esito positivo, viene restituito un valore diverso da zero.
Esempio:
' Creare un nuovo file di insegnamento in Mach3,Gcode
MyTeachFile - "TeachMe.nc"
Err - OpenTeachFile(MyTeachFile)
Se Err <> 0 Quindi
' File di teach creato correttamente ' Scrivi un
codice G ad esso
Codice "G00 X0 Y0"
Codice "G02 X0 Y0 I-1 J0 F40"
' Chiudere il file Teach
CloseTeachFile()
' Ora caricare il file teach per l'esecuzione
LoadTeachFile()
Altro
' OpenTeachFile non riuscito
Messaggio "Impossibile aprire Teach File"
Fine se
Vedi anche:
OpenTeachFile(), CloseTeachFile()

AskTextQuestion

Funzione AskTextQuestion(Prompt As String) Come stringa

Questa funzione visualizza una finestra di dialogo contenente la stringa di richiesta


specificata e attende che l'utente immetta una stringa di testo nella casella di testo delle
finestre di dialogo. La stringa immessa dall'utente viene restituita al chiamante.

Arguments:
Stringa di richiesta è la stringa che verrà visualizzata sopra la casella di testo
quando viene visualizzata la finestra di dialogo.
Valore restituito:
Stringa di testo immessa dall'utente.
Esempio:
Dim UsersName As String
UsersName : AskTextQuestion("Inserire il proprio nome:") Messaggio "Ciao, " &
UsersName & "!"
Vedi anche:
Message(), Question(), AskTextQuestion(), MachMsg(), GetCoord()

CloseDigFile
Sub CloseDigFile()

Questa funzione chiude un file di digitalizzazione aperto. Se non c'è nessun file di
digitalizzazione aperto, non fa nulla.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
OpenDigFile() ' Apre il file di digitalizzazione ProbeOutline()'
Chiama la funzione di sondaggio personalizzata CloseDigFile()'
Chiudere il file di digitalizzazione
Vedi anche:
OpenDigFile(), SetProbeActive(), IsProbing()

CloseTeachFile
Sub CloseTeachFile()

Questa funzione chiude un file Teach aperto. Il file deve essere stato aperto in
precedenza da OpenTeachFile o AppendTeachFile(). Se il file Teach non è attualmente
aperto, non esegue alcuna operazione.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
TeachFile - "MyTeachFile.nc" Dim Err
As Integer
Err : OpenTeachFile(TeachFile) If Err - 0
Then
MsgBox("Impossibile aprire: " & Teachfile)
Altro
' I comandi MDI inseriti qui sono scritti in
TeachFile
Codice("G55")
Codice("G00 X0.000 Y0.000 ' 0.500")
Fine se
' Chiudere TeachFile
CloseTeachFile()
' Fai qualcos'altro qui
' Ora riaprire TeachFile per aggiungere Err -
AppendTeachFile(TeachFile) If Err - 0 Then Then
MsgBox("Impossibile aprire: " & TeachFile)
Altro
' I comandi MDI inseriti qui sono scritti in
TeachFile
Codice("G56")
Codice("G00 X0.000 Y0.000 ' 0.500")
Fine se
' Chiudere TeachFile
CloseTeachFile()
Vedi anche:
OpenTeachFile(), AppendTeachFile()

Codice
Codice secondario (Gcode come stringa)

Questa funzione esegue la singola riga di G-code passata come argomento, esattamente
come se fosse stata immessa nella riga MDI o rilevata in un programma G-Code. Si noti
che la riga di codice G- viene inserita nella coda di esecuzione, ma, in generale, il code()
functio n tornerà prima chela riga sia stata effettivamente eseguita. Se è importante che il
programma sappia che la riga ha completato l'esecuzione, è necessario utilizzare un ciclo
While con la funzione IsMoving(), come illustrato nell'esempio seguente.
Si noti inoltre che if un file Teach è attualmente aperto, la riga di codice G non
verrà effettivamente eseguita, ma verrà semplicemente scritta nel file Teach.

Le seguenti modalità facoltative della funzione Code() sono documentate qui solo per
completezza. Il loro uso è scoraggiato, e il sostegno per loro può essere interrotto in qualsiasi
momento, senza preavviso.

Sotto codice("LOAD:" & FilePath)

Questa modalità carica un file G-Code dal FilePath specificato. Al contrario, è


necessario utilizzare la funzione LoadFile().

Sottocodice("SAVE_XML")

Questo metodo salva immediatamente il file di configurazione XML.

Argomenti:
Una singola riga di codice G da eseguire come String
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Seleziona il nostro codice di
fissaggio("G55")
' Allontanarsi dal codice di morsa("G00 X-
4.000 Y1.000 - 1.000")
' Attendere il completamento del movimento
While (IsMoving())
' Sospensione, in modo che altri thread possano essere eseguiti
durante l'attesa
Dormire(100)
Wend '
Fatto
Vedi anche:

CoupleSlave
Funzione secondaria CoupleSlave(Stato come Integer)

Questa funzione fa sì che qualsiasi asse slave da accoppiare o disaccoppiato dal suo asse
principale durante homing.

Argomenti:
State è un valore Intero pari a 0 o 1 che definisce se l'asse slave deve be
accoppiato al relativo asse master durante l'homing. Se Stato è 0, gli assi non
saranno accoppiati. Se Stato è 1, gli assi verranno accoppiati.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire gli assi Dim AsseX
come Asse intero Xaxis
Dim Yaxis As Integer Yaxis :
0

' Coppia loslavo ed Un asse al suo asse X master CoupleSlave(1)


' Home il padrone e schiavo
SingleVerify(Xaxis)
' Di-couple the X e A assi CoupleSlave(0)
Vedi anche:
Nessuno

DisattivaSegnale
Sub DeactivateSignal (SigNum As Integer)

Questa funzione fa sì che il segnale di uscita Mach specificato venga guidato allo stato
inattivo. Se il segnale è definito in Config->Ports&Pins as ActiveHigh, verrà guidato a
un livello Basso logico, altrimenti verrà guidato a un livello elevato di logica.

Argomenti:
S ignalID deve essere una delle costanti del segnale dioutput CB Mach3
predefinite (vedere Costanti CB) o un altro valore o espressione che restituisce
uno di questi valori.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
ActivateSignal (OUTPUT2) ' Attivare il sonno Flux Capacitor Sleep(1000) '
Give it time di caricare completamente
DeactivateSignal (OUTPUT2) ' Disattiva
Vedi anche:
ActivateSignal (), Costanti CB
Menu DoMenu
Sub DoMenu (MenuIndex As Integer, MenuItem As Integer)

Questa funzione consente a uno script macro di richiamare qualsiasi funzione


disponibile tramite uno qualsiasi dei menu Mach3, esattamente come se l'utente avesse
fatto clic sul menu con il mouse. La voce di menu specifica da richiamare è specificata
dai due argomenti. Il primo indica in quale menu risiede la voce da richiamare. Il
secondo indica quale elemento all'interno di tale menu deve essere richiamato.

Argomenti:
MenuIndex è l'indice in base 0 del menu da attivare. Il menu File è l'indice 0, il
menu Configurazione è l'indice 1 e così via.
MenuItem è l'indice in base 0 della voce di menu da attivare. Il primo elemento di
un determinato menu è l'indice 0, il secondo è l'indice 1 e così via.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definisci gli indici di menu, da sinistra a destra, a partire da 0 Dim FileMenu As
Integer
FileMenu : 0
Dim ConfigMenu As Integer
ConfigMenu : 1
...
' Definire le voci di menu File, dall'alto verso il basso, a partire da 0
Dim FileMenuLoadGElencoMenuItem
FileMenuLoadGElencoMenuItem - 0
Dim FileMenuLazyCAMMenuItem As Integer
FileMenuLazyCAMMenuItem - 1
Dim FileMenuCloseFilesMenuItem as Integer
FileMenuCloseFilesMenuItem - 2
Dim FileMenuExitMenuItem As Integer
FileMenuExitMenuItem - 3
' Definire le voci di menu Config, dall'alto verso il basso, a partire da 0
Dim ConfigMenuDefineNativeUnitsMenuItem As Integer
ConfigMenuDefineNativeUnitsMenuItem : 0
Dim ConfigMenuPortsAndPinsMenuItem As Integer
ConfigMenuPortsAndPinsMenuItem - 1
...
' Pop-up della finestra di dialogo Config->Porte e Pin
DoMenu(ConfigMenu, ConfigMenuPortsAndPinsMenuItem)
Vedi anche:
DoButton(), DoOEMButton()

DoButton
Sub DoButton(ButtonNum As Integer)

Questa funzione legacy consente a una macro di eseguire una funzione pulsante su
schermo che dispone di un codice Button assegnato. La funzione specificata viene
richiamata esattamente come se l'utente avesse fatto clic con il mouse sul pulsante
sullo schermo corrispondente. Si noti che non è necessario alcun pulsante sullo
schermo effettivo per il funzionamento di questa funzione. Questo è semplicemente un
mezzo semplice per eseguire una qualsiasi delle funzioni "Button" tramite CB.

L'utilizzo di DoButton non è più consigliabile e questa funzione esiste solo per
supportare script legacy preesistenti. Questa funzione è deprecata e il suo utilizzo è
fortemente sconsigliato.

Nota di script legacy: Nel corso del tempo, ci sono stati due diversi schemi di
numerazione dei pulsanti utilizzati con Mach; la serie "Numero pulsante" e la
serie "Numero OEMButton". Questo function utilizza la serie "Button
number".

All'interno dell'intervallo "Numero pulsante", i ButtonNum validi erano


compresi tra 0 e 31, che, un tempo, corrispondevano ai numeri LED OEM 1000
10 10 1031.

La corrispondenza numerica tra la serie di numerazione non è garantita


per le versioni future di Mach.

Utilizzare la funzione DoOEMButton anziché questa funzione.

Argomenti:
ButtonNum deve essere una delle costanti predefinite del numero di pulsante
OEM Mach3 (vedere Costanti CB) o un altro valore o espressione che restituisce
uno di questi valori.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire i codici OEM per Mist On e Mist Off Const
RewindButton

' riavvolgere il codice per avviare DoButton(RewindButton)


Vedi anche:
DoButton(), DoOEMButton()

Comando DoOEMButton (Pulsante di opzione)


Sub DoOEMButton(OEMButtonCode As Integer)

Questa funzione consente a una macro di eseguire qualsiasi funzione pulsante sullo
schermo che ha un codice pulsante OEM assegnato. La funzione specificata viene
richiamata esattamente come se l'utente avesse fatto clic con il mouse sul pulsante sullo
schermo corrispondente. Si noti che non è necessario alcun pulsante on-screen effettivo
per questa funzione per funzionare. Questo è semplicemente un mezzo semplice per
eseguire una qualsiasi delle funzioni "OEM Button" tramite CB.

Argomenti:
OEMButtonCode deve essere una delle costanti predefinite del codice Button
Mach3 (vedere Costanti CB) o un'altra espressione o value che restituisce uno di
questi valori.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire i codici OEM per Mist On e Mist Off Const
OEMButtonMistOn
Const OEMButtonMistOff - 227

' Accendere il refrigerante Nebbia per 3 secondi


DoOEMButton(OEMButtonMistOn) Sonno(3000)
DoOEMButton(OEMButtonMistOff)
Vedi anche:
DoButton(), DoOEMButton(), DoMenu()

DoSpinCCW
Sub DoSpinCCW()

Questa funzione accende il mandrino, ruotando in senso antiorario.

Argomento
s:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Accendere il mandrino, girando CCW DoSpinCCW()
' Lasciare che venga eseguito 5
secondi Di notte(5000)
' Ora disattivalo
DoSpinStop()
Vedi anche:
DoSpinCW(), DoSpinStop()

DoSpinCW
Sub DoSpinCW()

Questa funzione accende il mandrino, ruotando in senso orario.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Accendere il mandrino, girando CW
DoSpinCW()
' Lasciare che venga eseguito 5
secondi Di notte(5000)
' Ora disattivalo
DoSpinStop()
Vedi anche:
DoSpinCCW(), DoSpinStop()

DoSpinStop
Sub DoSpinStop()

Questa funzione spegne il mandrino.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Accendere il mandrino, girando CW
DoSpinCW()
' Lasciare che venga eseguito 5
secondi Di notte(5000)
' Ora disattivalo
DoSpinStop()
Vedi anche:
DoSpinCW(), DoSpindCCW()

EndTHC (FineTHC)
Sub EndTHC()

Questa funzione disattiva il controllo dell'altezza della torcia. È funzionalmente identico a


THCOff().

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
StartTHC()' Attiva il controllo dell'altezza della torcia
... ' Fai qualche taglio qui EndTHC()' Disattiva il
controllo dell'altezza della torcia
Vedi anche:
StartTHC(), THCOn(), EndTHC(), THCOff(), ZeroTHC(), ResetTHC()

Tasso di avanzamento
Sub FeedRate() Come doppio

Questa funzione ottiene la velocità di avanzamento corrente. Si noti che la velocità di


avanzamento è specificata in unità al minuto.

Argomenti:
Velocità di avanzamento specificata in unità/minuto, come
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Impostare la velocità di avanzamento su 123.456 pollici/minuto
SetFeedRate(123.456 / 60)
' Ottenere la velocità di avanzamento corrente, in pollici/minuto, e visualizzarlo
CurrentFeedrate - FeedRate()
' Visualizzalo nella riga di stato
Messaggio "Frequenza feed corrente - " & CurrentFeedrate
Vedi anche:
SetFeedrate()

Filename
Funzione FileName() come stringa

Questa funzione restituisce il nome file e il percorso del file G-Code attualmente
caricato, se presente. Se non è attualmente caricato alcun file, viene restituita la stringa
"Nessun file caricato."

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nome e percorso del file G-Code corrente o "Nessun file caricato".
Esempio:
' Mostra il nome corrente del file G-Code corrente e il messaggio "Il file
corrente è: " & NomeFile()
Vedi anche:
LoadFile(), LoadRun()

GetABSPosition (informazioni in base alla proprietà)


Funzione GetABSPosition(Axis As Integer) Come Double

Questa funzione restituisce la posizione della macchina dell'asse specificato.

Arguments:
L'asse è l'asse la cui posizione macchina viene richiesta come segue: 0
- Asse X
1 - Asse Y
2 , Asse
3 , A Asse
4 , B Asse
5 , C Asse
Valore restituito:
Posizione della macchina come doppio
Esempio:
' Definire gli assi Dim AsseX
come Asse intero Xaxis
Dim Asse Yaxis Come Yaxis
intero 1
Dim saxis As Integer : 2

' Ottieni posizione macchina asse Y Dim


AxisPos come doppio
AxisPos - GetABSPosition(Yaxis) ' Mettilo
nella riga di stato
Messaggio "Y Axis Machine Pos " & AxisPos

Vedi anche:
SetMach (), MinX(), MaxX(), MinY(), MaxY()

GetACoor
Funzione GetACoor() As Double

Questa funzione viene utilizzata insieme alla funzione GetCoord() per ottenere i valori
delle coordinate dell'asse X, Y, z e A dall'utente. La funzione GetACoor() restituirà il
valore A immesso dall'utente nell'ultima chiamata di funzione GetCoord().

Argomenti:
Nessun
o
Ritorno Value:
Valore della coordinata Axis dall'ultima chiamata GetCoord()
Esempio:
GetCoord("Immettere le coordinate di destinazione:")
Messaggio "Coordinate sono: " & GetXCoor() & " " & GetYCoor() & " "
& Get - Coor() & " " & GetACoor()
Vedi anche:
GetCoord(), GetXCoor(), GetYCoor(), Get-Coor()

GetActiveProfileDir
Funzione GetActiveProfileDir() come stringa

Questa funzione viene utilizzata per recuperare la stringa con il percorso completo del
profilo attivo.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Percorso del profilo attivo.
Esempio:
MsgBox "Il percorso del profilo in esecuzione è " &
GetActiveProfileDir()
Vedi anche:
GetActiveProfileDir
Prima versione Mach3 con API:
Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione 3.43.06.This
API was first implemented in Mach3 version 3.43.06.

GetActiveProfileName
Funzione GetActiveProfileName() come stringa

Questa funzione viene utilizzata per recuperare il nome del profilo attualmente in
esecuzione.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nome del profilo attivo.
Esempio:
MsgBox "Il profilo in esecuzione è: " &
GetActiveProfileName()
Vedi anche:
GetActiveProfileDir
Prima versione Mach3 con API:
Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione 3.43.06.This
API was first implemented in Mach3 version 3.43.06.

GetActiveScreenSetName (nome da metodo


GetActiveScreenSetName)
Funzione GetActiveScreenSetName() come stringa

Questo function viene utilizzato per recuperare il nome del set di schermate attualmente
attivo.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Il nome dello schermo attualmente attivo.
Esempio:
MsgBox "Il set di schermate in esecuzione è: " &
GetActiveScreenSetName()
Vedi anche:
n/a
Prima versione Mach3 con API:
Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione 3.43.06.This
API was first implemented in Mach3 version 3.43.06.

GetCoord
Sub GetCoord (Chiedi come stringa)

Questa funzione consente di visualizzare una finestra di dialogo contenente la stringa


Prompt, insieme a quattro caselle di testo, denominate X, Y, e A, in cui l'utente può
immettere quattro valori di coordinate. I valori sono memorizzati in variabili
all'interno di Mach3 che possono essere recuperate utilizzando le funzioni
GetXCoor(), GetYCoor(), Get-Coor() e GetACoor().
Argomenti:
Prompt è una stringa visualizzata nella finestra di dialogo.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
GetCoord("Immettere le coordinate di destinazione:")
Messaggio "Coordinate sono: " & GetXCoor() & " " & GetYCoor() & " "
& Get - Coor() & " " & GetACoor()

Vedi anche:
GetXCoor(), GetYCoor(), Get-Coor(), GetACoor()

GetCurrentTool (Strumenti Di GetCurrentTool)


Funzione GetCurrentTool() As Integer

Questa funzione restituisce il numero tool attualmente attivo.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Numero attuale dell'utensile, 1-253.
Esempio:
' Comunicare all'utente quale strumento è attivo
Il messaggio "Lo strumento corrente è " & GetCurrentTool() & " > " &
GetToolDesc()
Vedi anche:
SetCurrentTool(), GetSelectedTool(), ToolLengthOffset(), GetToolParam(),
SetToolParam(), GetToolChangeStart(), GetToolDesc(), SetToolX(), SetTool ()
GetDRO
Function GetDRO (DRONum As Integer) Come Double

Questa funzione legacy accetta il numero DRO passato come argomento e restituisce il
valore del MAch DRO di tale numero.

L'uso di GetDRO non è più consigliabile e questa funzione esiste solo per supportare
script legacy preesistenti. Questa funzione è deprecata e il suo utilizzo è fortemente
sconsigliato.

Nota di script legacy: Nel corso del tempo, ci sono stati due diversi schemi di
numerazione DRO utilizzati con Mach; la serie "DRO numero" e la serie
"OEMDRO number". Questa funzione utilizza la serie "Numero DRO".

La serie "DRO number" è stata ulteriormente suddivisa in intervalli "User" e


"OEM". All'interno dell'intervallo "OEM", i DRONum validi erano compresi tra
0 e 200, che, un tempo, corrispondevano ai numeri OEM DRO da 800 a 1000.

La corrispondenza numerica tra la serie di numerazione non è garantita


per le versioni future di Mach.

Utilizzare le funzioni GetOEMDRO e GetUserDRO anziché questa funzione.

Argomenti:
DRONum è il numero DRO da leggere. Il valore deve essere all'interno della
"serie numerica DRO".
Valore restituito:
Contenuto di DRO DRONum
Esempio:
' Definire gli assi
Const XaxisMultiFunctionDRONum : 0 Const
YaxisMultiFunctionDRONum

' Leggere l'asse DRO


MsgBox "Utilizzo di GetDRO() - Axis DRO legge: " &
GetDRO('axisMultiFunctionDRONum)
Vedi anche:
SetOEMDRO(), GetOEMDRO(), SetUserDRO(), GetUserDRO()
GetDROStringGetDROString
Funzione GetDROString(DRONum As Integer) come stringa

Questa funzione legacy accetta il numero DRO passato come argomento e restituisce il
valore del MAch DRO di tale numero, arrotondato a quattro posizioni decimali e
formattato come String.

L'uso di GetDROString non è più consigliabile e questa funzione exists solo per
supportare script legacy preesistenti. Questa funzione è deprecata e il suo utilizzo è
fortemente sconsigliato.

Nota di script legacy: Nel corso del tempo, ci sono stati due diversi schemi di
numerazione DRO utilizzati con Mach; la serie "DRO numero" e la serie
"OEMDRO number". Questa funzione utilizza la serie "Numero DRO".

La serie "DRO number" è stata ulteriormente suddivisa in intervalli "User" e


"OEM". All'interno dell'intervallo "OEM", i DRONum validi erano compresi tra
0 e 200, che, un tempo, corrispondevano ai numeri OEM DRO da 800 a 1000.

La corrispondenza numerica tra la serie di numerazione non è garantita


per le versioni future di Mach.

Utilizzo delle funzioni GetOEMDRO e GetUserDRO; quindi utilizzare cStr per


convertire il valore numerico in una stringa.

Argomenti:
DRONum è il numero DRO da leggere.
Valore restituito:
Contenuto di DRO DRONum
Esempio:
' Definire gli assi
Const XaxisMultiFunctionDRONum - 0 Const
YaxisMultiFunctionDRONum

Dim - PositionString come stringa ' Leggi

l'asse DRO
-Position: cStr(GetDRO('axisMultiFunctionDRONum)))
MsgBox "Utilizzo di GetDRO() - Axis DRO legge: " & -PositionString

Vedi anche:
SetOEMDRO(), GetOEMDRO(), SetUserDRO(), GetUserDRO()

Modalità GetIJ
Funzione GetIJMode() As Integer

Questa funzione restituisce la modalità IJ corrente (assoluta/incrementale), come impostata


in Config-
>GeneralConfig.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
1 indica che la modalità IJ assoluta è abilitata
2 indica che la modalità IJ incrementale è abilitata
Esempio:
' Mostra all'utente la modalità IJ corrente Se
GetIJMode() Then
Messaggio "La modalità IJ è incrementale"
Altro
Messaggio "La modalità IJ è assoluta"
Fine se
Vedi anche:
SetIJMode()

GetLED
Funzione GetLED(LEDNum As Integer) As Integer

Questa funzione legacy accetta il numero LED passato come argomento e restituisce il
valore del LED Mach di tale numero.

L'uso di GetLED non è più consigliabile e questa funzione esiste solo per supportare
script legacy preesistenti. Questa funzione è deprecata e il suo utilizzo è fortemente
sconsigliato.
Nota di script legacy: Nel corso del tempo, ci sono stati due diversi schemi di
numerazione LED utilizzati con Mach; la serie "numero LED" e la serie
"Numero OEMLED". Questa funzione utilizza la serie "Numero LED".

La serie "numero LED" è stata ulteriormente suddivisa in "User" e "OEM"


intervalli. All'interno della gamma "OEM", i LEDNum validi erano da 0 a 55,
che, un tempo, corrispondevano ai numeri LED OEM da 800 a 855.

La corrispondenza numerica tra la serie di numerazione non è garantita


per le versioni future di Mach.

Utilizzare le funzioni GetOEMLED e GetUserLED anziché questa funzione.

Argomenti:
LEDNum è il numero LED OEM da leggere.
Valore restituito:
0 indica che LEDNum è attualmente spento
1 indica che LEDNum è attualmente acceso
Esempio:
' Definire i LED Const
InchModeLED - 1 Const
mmModeLED - 2

' Siamo in modalità pollici o metrica? Codice


"G20"
'Codice "G21"

Se GetLED(InchModeLED) Poi ' Siamo


in modalità pollici Messaggio
"Modalità pollici"
Fine se

Se GetLED(mmModeLED) Poi '


Siamo in modalità mm
Messaggio "mm Mode"
Fine se

Vedi anche:
GetOEMLED(), SetUserLED(), GetUserLED()
GetLoadedGCodeDir
Stringa GetLoadedGCodeDir() As

Questa funzione viene utilizzata per recuperare la stringa con il percorso completo
del nome del file g-code caricato.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Percorso del file G-Code caricato.
Se non viene caricato alcun Gcode, la funzione restituisce una stringa null ("").
Esempio:
MsgBox "Il percorso del file G-Code è " &
GetloadedGCodeDir()
Vedi anche:
GetloadedGCodeFileName
Prima versione Mach3 con API:
Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione 3.43.06.This
API was first implemented in Mach3 version 3.43.06.

GetLoadedGCodeFileName
Stringa GetLoadedGCodeFileName() As della funzione

Questa funzione viene utilizzata per recuperare il nome del file g-code caricato.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nome del file G-Code caricato. L'estensione è inclusa nella stringa. Se non
viene caricato alcun Gcode, la funzione restituisce una stringa null ("").
Esempio:
MsgBox "Il nome del file G-Code è " &
GetloadedGCodeFileName()
Vedi anche:
GetLoadedGCodeDir
Prima versione Mach3 con API:
Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione 3.43.06.This
API was first implemented in Mach3 version 3.43.06.
GetMachVersion
Funzione GetMachVersion(ByRef Major come Integer, ByRef secondario come
Integer, ByRef Build as Integer) Come valore booleano

Questa funzione restituisce il percorso fu ll alla cartella diinstallazione di Mach3.

Argomenti:
Gli argomenti delle funzioni vengono passati per riferimento e utilizzati per
restituire i numeri di versione diMach.
Principale: Numero di versione
principale Numero di versione
minore: numero di versione
secondario Build: numero di
versione build

È necessario dichiarare (DIM) le variabili passate alla funzione come numeri interi. Le variabili non
dichiarate vengono create come tipo Var che non può essere passato per riferimento.

Valore restituito:
True: i valori di versione restituiti sono validi
False: si è verificato un errore durante l'elaborazione della chiamata
GetMachVersion; i valori di versione potrebbero non essere validi.
Esempio:
If (GetMachVersion(Maggiore, Secondario, Build) <> true) Allora
MsgBox("Impossibile ottenere informazioni sulla versione")
Altro
MsgBox("Versione Mach3 - " & Major & "." & Minor &
"." & Costruisci )
Fine Se

Vedere anche:
n/a
Prima versione Mach3 con
API:
Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione
3.42.30.This API was first implemented in Mach3 version 3.42.30.

GetMainFolder (cartella informazioni su getMainFolder)


Funzione GetMainFolder() come stringa

Questa funzione restituisce il percorso completo della cartella di installazione di Mach3.


Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Stringa percorso completo del file system alla cartella di installazione di Mach3
Esempio:
' Mostra l'utente in cui è installato Mach3
Messaggio "Mach3 è installato in: " & GetMainFolder()
Vedi anche:

GetMyWindowsHandle
Funzione GetMyWindowsHandle() long

Questa funzione viene utilizzata per recuperare l'handle di finestra per la finestra
Mach3. Ciò è utile per il passaggio alle chiamate del sistema operativo che richiedono
l'handle di finestre chiamanti come parametro.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Il manico di Windows Mach 3
Esempio:
MsgBox "Il mio Windows gestire come numero è " &
GetMyWindowsHandle()
Vedi anche:
n/a
Prima versione Mach3 con API:
Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione 3.43.06.This
API was first implemented in Mach3 version 3.43.06.

GetOEMDRO
Funzione GetOEMDRO(DRONum As Integer) Come

Double Questa funzione restituisce il valore di OEM DRO

NUM DRONum.

Argomenti:
DRONum deve essere un numero DRO OEM valido.
Valore restituito:
Restituisce un valore Double dell'oggetto DRO specificato
Esempio:
' Definire gli assi
Const XaxisMultiFunctionOEMDRONum - 800 Const
YaxisMultiFunctionOEMDRONum

' Scrivere DRO dall'asse 1.2345 sull'asse Z utilizzando SetOEMDRO


SetOEMDRO('axisMultiFunctionDRONum, 1.2345)

' Mostrare all'utente il valore DRO dell'asse z, utilizzando


GetOEMDRO()
MsgBox "Dopo l'utilizzo di SetOEMDRO() il DRO dell'asse è il letture: " &
GetOEMDRO('axisMultiFunctionDRONum)

Vedi anche:
SetOEMDRO(), SetUserDRO(), GetUserDRO()

GetOEMLED
Funzione GetOEMLED(LEDNum As Integer) As

Integer Questa funzione restituisce il valore di OEM

LED LEDNum.

Argomenti:
LEDNum deve essere un numero LED OEM valido.
Valore restituito:
Restituisce un valore Integer che rappresenta lo stato corrente del LED specificato. 0
indica ilLED spento (spento), 1 indica che il LED è acceso (acceso).
Esempio:

Vedi anche:
SetOEMLED(), SetUserLED(), GetUserLED()

Pagina getPage
Funzione GetPage() As Integer

Questa funzione restituisce il numero della pagina del set di schermate attualmente attivo.
Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Numero di pagina del set di schermate corrente, come Intero
Esempio:
' Assicurarsi che l'utente sia nella pagina Diagnostica Se
non GetPage()
MsgBox "Per favore, switch alla pagina Diagnostica..." Fine se
Vedi anche:
SetPage()

Proprietà GetParam
Funzione GetParam(ParamName As String) As Double

Questa funzione consente di leggere un certo numero di parametri interni Mach3 (da non
confondere con i parametri del codice G). Ogni parametro Mach3 è identified in base al
nome. Il valore corrente del parametro il cui nome è specificato da ParamName viene
restituito come Double.
I parametri validi sono:

Parametro Descrizione
XMachine Posizione della macchina dell'asse X
(informazio
ni in stato
inquesto
YMachine Posizione della macchina dell'asse Y
(macchina
virtuale)
- Macchina Posizione della macchina dell'asse z
Codificatore Conteggio Encoder1
1
Codificatore Conteggio Encoder2
2
Codificatore Conteggio Encoder3
3
Codificatore Conteggio Encoder4
4
MPG1 (in Conteggio MPG1
questo
stato del
sistema)
MPG2 (in Conteggio MPG2
questo
stato del
sistema)
MPG3 (in Conteggio MPG3
questo
stato del
sistema)
Xscale Fattore di scala dell'asse X
Scala Fattore di scala dell'asse Y
YScale
Scala Fattore di scala dell'asse z
AScala Un fattore di scala dell'asse
Bscale Fattore di scala dell'asse B
Scala Fattore di scala dell'asse C
CScale
Tasso di Velocità di avanzamento
avanzamen
to
Unità Unità correnti (pollici/mm). 0 , mm, 1 e pollice
StepsPerAx Passaggi dell'asse X per unità
isX (Valori
stepsPerAxi
sX)
StepsPerAxis Passi dell'asse Y per unità
Y (Azioni
perAxisY)
StepsPerAxis Passi dell'asse per unità
StepsPerAxis Passi dell'asse per unità
A
StepsPerAxis Passi dell'asse B per unità
B
StepsPerAxis Passi dell'asse C per unità
C
(Informazioni
in base ai
caratteri
spasso)
VelocitàX Velocità massima dell'asse X, dalla sintonizzazione del motore,
in unità/secondo
VelocitiesY Velocità massima dell'asse Y, dalla sintonizzazione del motore,
in unità/secondo
Velocità Velocità massima dell'asse, dalla sintonizzazione del motore, in
unità/secondo
VelocitàA Velocità massima dell'asse, dalla sintonizzazione del motore, in
unità/secondo
VelocitàB Velocità massima dell'asse B, dalla sintonizzazione del motore,
in unità/secondo
VelocitiesC Velocità massima dell'asse C, dalla sintonizzazione del motore,
in unità/secondo
Accelerazio Accelerazione massima dell'asse X, dalla sintonizzazione del
neX motore
Accelerazio Accelerazione massima dell'asse Y, dalla messa a punto del
neY motore
Accelerazio Accelerazione massima dell'asse, dalla sintonizzazione del
ne motore
Accelerazio Un'accelerazione massima dell'asse, dalla messa a punto del
neA motore
Accelerazio Accelerazione massima dell'asse B, dalla messa a punto del
neB motore
Accelerazio Accelerazione massima dell'asse C, dalla messa a punto del
neC motore
SpindleSpee Dovrebbe modificare la velocità del mandrino, ma non funziona
d in tutte le versioni. Utente
SetSpinSpeed() invece.
-InhibitOn - Inibire Abilita. 0: inibizione disabilitata, inibizione di 1 e n.
abilitato. Quando l'inibisciazione z è attivata, non sarà
consentito spostare l'asse z al di sotto
profondità specificata dal parametro .
- - Inibire la profondità. Quando l'inibiscimento z è
InhibitDepth abilitato, l'asse z non sarà consentito di spostarsi al di
(Profondità sotto della profondità specificata dal parametro .
di inibizione
Sicuro Altezza sicura
di
sicurezz
a
XDRO Asse X DRO
(informa
zioni in
stato
instato)
YDRO Asse Y DRO
DRO Asse DRO
Adro Un asse DRO
BDRO Asse B DRO
CDRO Asse C DRO
Limite Toolpath Contorni visualizza abilitare. 0>disabilita la
visualizzazione dei contorni,
Visualizzazione dei contorni da 1 a>abilita
XRefPer Velocità di homing dell'asse X, come % della velocità rapida
YRefPer Velocità di homing dell'asse Y, come % della velocità rapida
Perriferim Velocità di homing dell'asse, come % della velocità rapida
ento
ARefPer Una velocità di homing dell'asse, come % della velocità rapida
BRefPer Velocità di homing dell'asse B, come % della velocità rapida
CRefPer Velocità di homing dell'asse C, come % della velocità rapida
TotaleOrdi Numero di esecuzione del tempo di attività Mach3 totale

Argomenti:
ParamName è il nome stringa del parametro da restituire. Questo deve essere uno
dei nomi di cui sopra.
Valore restituito:
Valore corrente del parametro richiesto come valore
Esempio:
' Ottenere il nuovo fattore di scala dall'utente ScaleFactor - Domanda
"Immettere un nuovo fattore di scala:" ' Impostare il nuovo fattore di
scala per X/Y / SetParam("Xscale", ScaleFactor) SetParam("Yscale",
ScaleFactor) SetParam("scala", ScaleFactor) SetParam("scale",
ScaleFactor)
Vedi anche:
SetParam()

Byte su GetPortByte
Funzione GetPortByte(PortAddr As Integer) As Integer

Questa funzione legge la porta i/o del PC a 8 bit il cui indirizzo è specificato da PortAddr
e restituisce il valore di dati a 8 bit letto dalla porta come valore intero senza segno.
Questa funzione può essere utilizzata per la lettura di dispositivi hardware non supportati
direttamente da Mach3.

Si noti che questa funzione è disponibile solo quando viene caricato il driver di porta
parallela.

Argomenti:
PortAddr è l'indirizzo Intero della porta da leggere
Valore restituito:
Unsigned 8-bit valore intero letto dal port.
Esempio:
' Il nostro indirizzo di porta
PortAddr - 1016 ' 0x3f8
' Lettura del registro dati della porta parallela in 0x3f8 PortData -
GetPortByte(PortAddr)
Vedi anche:
PutPortByte()

GetToolParam
Funzione GetToolParam(ToolNum As Integer, ParamNum As Integer)
Questa funzione consente a qualsiasi parametro dell'utensile, ad eccezione del testo
della descrizione, di qualsiasi strumento da leggere. ToolNum è il numero dello
strumento i cui parametri vengono impostati e può essere compreso tra 1 e 255.
ParamNum è un numero di parametro, definito come segue:

Per Mach3Mill:
1 - Diametro
2-
Scostamento
3 - X Usura
4 - Usura
Per Mach3Turn:
1 - Tip Type (Tipo di punta)
2 - Raggio
dell'utensile 3 -
Scostamento X
4 x
Scostament
o 5 - X
Usura 6 -
Usura
7 - Angolo torretta

Argomenti:
ToolNum è un numero di strumento Integer e deve essere compreso tra 1 e 255.
Valore restituito:
Valore del parametro richiesto, come valore Double
Esempio:
' Definire alcune costanti
DiameterParam - 1
OffsetParam 2
XwearParam 3
AbbigliamentoParam 4
' Parametri #23 dello strumento di visualizzazione
Diam - GetToolParam(23, DiameterParam) Lunghezza -
GetToolParam(23, soffsetParam) Xwear ,
GetToolParam(23, XwearParam) , Wear ,
GetToolParam(23, swearParam) Desc (23)
Messaggio "Strumento 23: Diam " & Diam & "Lunghezza" & Length
_
& " Xwear " & Xwear & "
Vedi anche:
SetToolParam(), GetToolDesc()
GetRPM
Funzione GetRPM() As Double

Questa funzione restituisce la velocità del mandrino attualmente comandato (parola


S) come Double. Si noti che restituisce il valore della parola S più recente e non
l'RPM del mandrino effettivo.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Velocità del mandrino attualmente comandata come Doppia.
Esempio:
' Mostra parola S corrente
Messaggio "S-Word" & GetRPM()
Vedi anche:
SetSpinSpeed(), DoSpinCW(), DoSpinCCW(), DoSpinStop()

GetSafe
Funzione GetSafe() come doppia

Questa funzione restituisce l'altezza di Safe corrente.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Altezza di cassaforte corrente come Double.
Esempio:
' Ottieni l'altezza corrente di OldSafe
' Impostare la nuova altezza di
sicurezza NewSafe
...
' Ripristina la vecchia altezza di cassaforte SetSafe
Vedi anche:
SetSafe()

Scala
Funzione GetScale(Asse come integer) come double
Questa funzione restituisce il fattore di scala corrente per l'asse Axis.

Argomenti:
Axis è l'asse dei numeri interi. 0, X, 1, Y, 2, 3, A, ecc.
Valore restituito:
Fattore di scala corrente per l'asse specificato, come
Esempio:
' Definire alcune costanti Xaxis : 0
Asse Yaxis 1
Asse 2
' Ottenere i fattori di scala dell'asse corrente
OldXScaleFactor : GetScale(Xaxis) OldYScaleFactor -
GetScale(Yaxis) Old - ScaleFactor
' Ottenere il nuovo fattore di scala dall'utente ScaleFactor -
Domanda("Inserisci nuovo fattore di scala:") ' Imposta nuovi fattori di
scala per X/Y/
SetScale(AsseX,Fattore di scala)
ImpostaScala(Yaxis, Fattore di scala)
SetScale(Zaxis, ScaleFactor)
Vedi anche:
SetScale()

GetSelectedTool (Strumento Strumenti)


Funzione GetSelectedTool() As Integer

Questa funzione restituisce lo strumento specificato dal comando di modifica dello


strumento più recente (M6). Questa funzione viene in genere utilizzata nella macro
M6Start per impostare lo strumento selezionato come strumento corrente.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Strumento selezionato come Intero
Esempio:
' Esempio di macro M6Start '
Ottieni strumento selezionato
NewTool - GetSelectedTool()
' Rendilo lo strumento corrente
SetCurrentTool(NewTool)
Vedi anche:
GetCurrentTool(), SetCurrentTool()

GetSetupUnits
Funzione GetSetupUnits() As Integer

Questa funzione restituisce le unità di impostazione native della macchina. Le unità di


installazione native sono una caratteristica della macchina e il valore restituito di questa
API non cambia con l'uso di G20/G21.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
0 - unità mm
1 - unità
pollici
Esempio:
' visualizza le unità di configurazione della macchina

Caso GetSetupUnits() 0:
MsgBox "Le unità di setup sono millimetri" Caso 1:
MsgBox "Le unità di installazione sono pollici"
Altro:
MsgBox "Valore unità di installazione sconosciute"
Caso finale

Vedi anche:
n/a

Prima versione Mach3 con API:


Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione 3.43.06.This
API was first implemented in Mach3 version 3.43.06.

GetTimer
Funzione GetTimer(TimerNum As Integer) Come Double

Questa funzione restituisce il conteggio corrente per il timer specificato. Mach3 fornisce 25
timer, numerati da 0 a 24, che possono essere utilizzati per la temporizzazione negli script
CB. Per fare un'ora di un evento,
cancellare il timer utilizzando SetTimer(), quindi utilizzare GetTimer() per leggere il
timer. Si noti che questa funzione funziona solo con il driver di porta parallela e il
supporto per questa funzione può essere rimosso senza preavviso in una versione
futura.

Argomenti:
TimerNum è un numero di timer Integer, che deve essere compreso tra 0 e 24.
Valore restituito:
Valore doppio del timer TimerNum.
Esempio:
' Cancella timer 15
SetTimer(15)
' Attendere che OEM Trigger 10 per andare attivo
mentre IsActive(OEMTRIG10) - False Then
Dormire 10
Wend
' Vedere quanto tempo ci è voluto
Messaggio "OEMTRIG10 attivo dopo " & GetTimer(15) & " secondi"
Vedi anche:
SetTimer()

GetToolChangeStart
Funzione GetToolChangeStart(Asse come intero) come doppio

Questa funzione restituisce la posizione dell'asse specificato al momento dell'avvio di


una modifica dell'utensile. Viene in genere utilizzato in una macro M6End per
ripristinare le posizioni degli assi nelle posizioni in cui si trovavano prima della
modifica dello strumento.

Argomenti:
Axis è l'asse dei numeri interi. 0, X, 1, Y, 2, 3, A, ecc.
Valore restituito:
Doppia posizione dell'asse specificato all'inizio della modifica dell'utensile last.
Esempio:
' Esempio di macro M6End '
Definire alcune costanti Xaxis : 0
Asse Yaxis 1
Asse 2
' Riportare tutti gli assi nel punto in cui si trovavano prima della modifica
dell'utensile
Xpos : GetToolChangeStart(Xaxis) Ypos -
GetToolChangeStart(Yaxis)
GetToolChangeStart (asse di asse)
Codice "G00 X" & Xpos & " Y" & Ypos & " s " & 'pos ' Attendere il
completamento dello spostamento
While IsMoving()
Dormire 100
Wend
Vedi anche:
GetSelectedTool(), GetCurrentTool(), SetCurrentTool()

GetToolDesc
Funzione GetToolDesc(ToolNum As Integer) Come stringa

Questa funzione restituisce il testo del descrittore dello strumento per lo strumento
specificato da ToolNum.

Argomenti:
ToolNum è un numero di strumento Integer, da 1 a 255
Valore restituito:
Testo di descrizione della tabella degli strumenti per lo strumento specificato, come
String
Esempio:
' Mostra all'utente la descrizione dello strumento corrente
Messaggio "Strumento" & GetCurrentTool() & ": " & _
GetToolDesc(GetCurrentTool())
Vedio:
GetToolParam(), SetToolParam(), SetToolDesc()

GetTurretAng
Funzione GetTurretAng() As Double

Questa funzione restituisce l'angolo corrente della torretta dell'utensile in tornio.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Angolo della torretta dell'utensile in lagulo corrente, come
Esempio:
' Visualizzare l'angolo corrente della torretta utensile
Messaggio "Posizione della torretta dell'utensile" & GetTurretAng()
Vedi anche:

GetUserDRO
Funzione GetUserDRO (DRONum As Integer) Come Double

Questa funzione restituisce ilvalore di DRO DRONum dell'utente come Double.

Argomenti:
DRONum è il numero di numero DBAe utente intero da impostare. I numeri
DRO validi dell'utente sono compresi tra 1000-2254.
Valore restituito:
Valore corrente di UserDRO DRONum come Double
Esempio:
' Definire alcune costanti
MyWidgetDRO - 1125
' Impostare MyWidgetDRO su 1.234
SetUserDRO(MyWidgetDRO, 1.234)
...
' Ottenere il valore corrente di MyWidgetDRO
MyDROVal - GetUserDRO(MyWidgetDRO)
Vedi anche:
GetUserDRO(), SetOEMDRO(), GetOEMDRO()

GetUserLabel
Funzione GetUserLabel(LabelNum As Integer) As String

Questa funzione consente all'utente di recuperare il valore di un'etichetta utente su


schermo. Le etichette "Utente" sono quelle create nella finestra di progettazione della
schermata con il testo predefinito contenente la stringa "UserLabel" seguita da una o
more cifre.

Argomenti:
LabelNum è la parte numerica del testo predefinito dell'etichetta utente.
LabelNum deve essere compreso tra 0 e 255.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Modificare il testo in UserLabel25 SetUserLabel(25,
"Questa è l'etichetta 25")
...
' Recuperare il testo da UserLabel25 LabelText :
GetUserLabel(25)
Vedi anche:
SetUserLabel()

GetUserLED
Funzione GetUserLED(LEDNum As Integer) As Integer

Questa funzione consente di recuperare lo stato corrente di un LED utente.

Argomenti:
LEDNum è il LED utente il cui stato deve essere recuperato, che deve essere
compreso tra 1000 e 2254
Valore restituito:
Stato corrente del LED utente specificato. 0 indica che il LED è spento (non
acceso), 1 indica che il LED è acceso (acceso).
Esempio:
' Definire alcune costanti
FluxCapacitorControl - OUTPUT1' Uscita che controlla il condensatore di
flusso
FluxCapacitorLED - 1234 ' LED che indica condensatore di
flusso attivo
' Attivare il condensatore di flusso
ActivateSignal(FluxCapacitorControl)
' Accendere il LED Flux Capacitor per l'operator
SetUserLED(FluxCapacitorLED, 1)
...
' Il Flux Capacitor è acceso?
FluxCapacitorOn - GetUserLED(FluxCapacitorLED)
Vedi anche:
GetUserLED(), SetOEMLED(), GetOEMLED()

GetVar
Funzione GetVar(VarNum As Integer) Come DoubleFunction GetVar(VarNum As Integer)
As Double
Questa funzione restituisce il valore corrente della variabile Mach specificata da
VarNum come Double. Le variabili Mach sono accessibili sia agli script CB,
utilizzando le funzioni SetVar() e GetVar(), sia ai programmi G-code, utilizzando la
sintassi #nnnn.

Argomenti:
VarNum è Integer il numero della variabile Mach da recuperare.
Valore restituito:
Valore corrente della variabile specificata, come Double.
Esempio:
' Impostare una variabile 1234 sulla posizione di destinazione di 2.3456
SetVar(1234, 2.3456)
' Ora sposta X nella nostra posizione di destinazione
Codice "G0 X #1234"
' O, in un altro modo...
Codice "G0 X" & GetVar(1234)
Vedi anche:
SetVar()

GetXCoor
Funzione GetXCoor() As Double

Questa funzione viene utilizzata insieme alla funzione GetCoord() per ottenere i valori
delle coordinate dell'asse X, Y, z e A dall'utente. La funzione GetXCoor() restituirà il
valore X immesso dall'utente nell'ultima chiamata di funzione GetCoord().

Argomenti:
Nessun
o
Ritorno Value:
Valore della coordinata dell'asse X dall'ultima chiamata GetCoord()
Esempio:
GetCoord("Immettere le coordinate di destinazione:")
Messaggio "Coordinate sono: " & GetXCoor() & " " & GetYCoor() _
& " " & Get -Coor() & " " & GetACoor()
Vedi anche:
GetCoord(), GetYCoor(), Get:Coor(), GetACoor()

GetYCoor
Funzione GetYCoor() As Double

Questa funzione viene utilizzata insieme alla funzione GetCoord() per ottenere i valori
delle coordinate dell'asse X, Y, z e A dall'utente. La funzione GetYCoor() restituirà il
valore Y immesso dall'utente nell'ultima chiamata di funzione GetCoord().

Argomenti:
Nessun
o
Ritorno Value:
Valore della coordinata dell'asse Y dall'ultima chiamata GetCoord()
Esempio:
GetCoord("Immettere le coordinate di destinazione:")
Messaggio "Coordinate sono: " & GetXCoor() & " " & GetYCoor() _
& " " & Get -Coor() & " " & GetACoor()

Vedi anche:
GetCoord(), GetXCoor(), Get'Coor(), GetACoor()

Get Coor
Funzione Get-Coor() As Double

Questa funzione viene utilizzata insieme alla funzione GetCoord() per ottenere i valori
delle coordinate dell'asse X, Y, z e A dall'utente. La funzione Get-Coor() restituirà il
valore s immesso dall'utente nell'ultima chiamata di funzione GetCoord().

Argomenti:
Nessun
o
Ritorno Value:
Valore della coordinata dell'asse dall'ultima chiamata GetCoord()
Esempio:
GetCoord("Immettere le coordinate di destinazione:")
Messaggio "Coordinate sono: " & GetXCoor() & " " & GetYCoor() _
& " " & Get -Coor() & " " & GetACoor()

Vedi anche:
GetCoord(), GetXCoor(), GetYCoor(), GetACoor()

GotoSafe
Sub GotoSafe()

Questa funzione sposterà l'asse z nella posizione Safe_Z, se Safe_Z è abilitato in Config-
>Safe_Z configurazione. Se Safe_Z non è abilitato, verrà visualizzato un messaggio di
errore sulla riga di stato e non verrà eseguito alcuno spostamento.
Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Spostare l'asse z nella posizione Safe_Z
GotoSafe()
Vedi anche:
GetSafe(), SetSafe()

Informazioni su Help
Sub HelpAbout()

Questa funzione visualizza una finestra di dialogo che mostra la versione corrente del
motore di scripting.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Mostra all'utente la versione del motore di scripting HelpAbout()
Vedi anche:

IncludeTLOinFromG31
Funzione IncludeTLOin -FromG31() As Boolean

Questa funzione viene utilizzata per recuperare lo stato dell'opzione di finestra di


dialogo config/general->config del menu Mach che determina se Mach include il
calcolo del valore TLO dell'utensile corrente nel valore della coordinata z restituito
da un'operazione di sondaggio G31.

Argomenti:
Nuno
Valore restituito:
True: l'opzione è selezionata su
False: l'opzione non è
selezionata
Esempio:
L'opzione MsgBox "TLO in G31 è " &
IncludeTLOin-FromG31()
Vedi anche:
n/a
Prima versione Mach3 con API:
Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione 3.43.06.This
API was first implemented in Mach3 version 3.43.0 6.

Isactive
Funzione IsActive(Signal As Integer) Come valore booleano

Questa funzione restituisce un Valore Boolean True se lo stato corrente del segnale di
input specificato è lo stato attivo. Si noti che in termini di livello effettivo del segnale, il
termine "attivo" dipende da come è definito il signal. Se il segnale è definito in Config-
>Ports&Pins->InputSignals as ActiveLow, IsActive() restituirà True quando il segnale
viene guidato a un livello di livello non uniforme. Se il segnale è definito in Config-
>Ports&Pins->InputSignals as ActiveHigh, IsActive() restituirà True quando il segnale
viene guidato a un livello massimo logico.

Argomenti:
Segnale è un valore intero corrispondente a una delle costanti di segnale
di input predefinite.
Valore restituito:
False indica che il segnale è attualmente instato inattivo
True indica che il segnale è attualmente nello stato
attivo
Esempio:
' Mostra all'utente lo stato dell'input DI input INPUT #1 Se
IsActive(INPUT1) Then
Messaggio "INPUT #1 input attivo"
Altro
Messaggio "INPUT #1 input è inattivo"
Fine se
Vedi anche:

IsDiameter (Diametro)
Funzione IsDiameter() As Integer

Questa funzione solo tornio restituisce 1 se Mach3 è attualmente in funzione di Diametro.

Argomenti:
Nessuno
Valore restituito:
1 indica che Mach3 è attualmente in funzione in modalità Raggio
2 indica che Mach3 sta attualmente operando in modalità Diametro
Esempio:
' Dite all'utente quale modalità siamo in If
IsDiameter Then
Messaggio "Attualmente in modalità Diametro"
Altro
Messaggio "Attualmente in modalità Raggio"
Fine se
Vedi anche:

IsEStop (Arresto)
Funzione IsEStop() As Integer

Questa funzione restituisce 1 se Mach3 è attualmente in modalità E-Stop.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
0 indica che Mach3 non è attualmente in modalità
E-Stop 1 indica che Mach3 è attualmente in
modalità E-Stop
Esempio:
Dim FluxCapacitorControl come Integer
FluxCapacitorControl - OUTPUT3

' Siamo in E-Stop?


Se IsEStop() Allora
' Sì, quindi spegnere il condensatore di flusso
DeactivateOutput(FluxCapacitorControl)
Altro
' No, quindi attivare il condensatore di flusso
ActivateOutput(FluxCapacitorControl)
Fine se
Vedi anche:
IsLoading
Funzione IsLoading() As Integer

Questa funzione restituisce 1 se è in corso il caricamento di un file di codice G.This function


returns 1 if a G-code file is currently being loaded.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
0 indica che un file g-code non è attualmente in fase
di caricamento 1 indica che è in corso il caricamento
di un file di codice G
Esempio:
Dim FluxCapacitorControl come Integer
FluxCapacitorControl - OUTPUT3

' Stiamo caricando un nuovo file di codice G?


If IsLoading() Then
' Sì, quindi spegnere il condensatore di flusso
DeactivateOutput(FluxCapacitorControl)
Altro
' No, quindi attivare il condensatore di flusso
ActivateOutput(FluxCapacitorControl)
Fine se
Vedi anche:

Movimento
Funzione IsMoving() As Integer

Questa funzione restituisce 1 se un asse è attualmente in movimento. Questo viene


spesso utilizzato quando si commette il movimento all'interno di una macro, per
sospendere l'esecuzione della macro fino al completamento del movimento. . Questo è un
complemento a IsStopped().

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
1 se tutti gli assi attualmente arrestati
2 se un asse è attualmente in movimento
Esempio:
' Spostare l'asse z nella posizione Safe_Z
GotoSafe()
' Attendere il completamento della mossa di Safe
Dormire(100)
While IsMoving()
Dormire(100)
Wend
Vedi anche:
IsStopped()

IsOutputActive
Funzione IsOutputActive(Signal As Integer) come valore booleanoFunction
IsOutputActive(Signal As Integer) As Boolean

Questa funzione restituisce Boolean True se lo stato corrente del segnale di output
specificato è lo stato attivo. Si noti che in termini di livello effettivo del segnale, il
termine "attivo" dipende da come viene definito il segnale. Se il segnale è definito in
Config->Ports&Pins->OutputSignals come ActiveLow, IsOutputActive() restituirà un
valore True quando il segnale viene portato a un valore basso per la logica. Se il segnale
è definito in Config->Ports&Pins->InputSignals as ActiveHigh, IsOutputActive()
restituirà un valore True quando il segnale viene guidato a un livello massimo di logica.

Argomenti:
Segnale è un valore intero corrispondente a una delle costanti di segnale di
uscita predefinite.
Valore restituito:
Valore booleano che indica lo stato del segnale di output specificato.
Esempio:
' Impostare OUTPUT1 sullostato
ActivateSignal(OUTPUT1)
' Mostra all'utente lo stato dell'#1 output se IsActive(OUTPUT1) Then
MsgBox "OUTPUT #1 uscita è attiva"
Altro
MsgBox "OUTPUT #1output è inattivo"
Fine se
' Impostare OUTPUT1 sullo stato inattivo
DeactivateSignal(OUTPUT1)
' Mostra all'utente lo stato dell'input di output #1 se
IsActive(OUTPUT1) Then
MsgBox "OUTPUT #1 uscita è attiva"
Altro
MsgBox "OUTPUT #1output è inattivo"
Fine se
Vedi anche:
IsPeriodicScriptEsecuzione
Funzione IsPeriodicScriptRunning(ByVal ScriptQFN as String) come

valore booleano Questa funzione viene utilizzata per determinare se è stato

avviato uno script periodico.

Argomenti:
ScriptQFN: la stringa del nome file qualificato (QFN) per lo script da
controllare. Il QFN è relativo alla directory di installazione di Mach.
Il QFN passato deve essere identico al QFN utilizzato per avviare lo script periodico.

Valore restituito:
True: lo script è in esecuzione.
False: lo script non è in
esecuzione.
Esempio:
' controllare se l'oleoso è stato avviato

Se IsPeriodicScriptRunning("OilerScript") quindi Msgbox "Script


Oiler è in esecuzione."
Altro
Msgbox "Lo script Oiler non è in esecuzione".
Fine se

Vedi anche:
StartPeriodicScript, StopPeriodicScript,

Prima versione Mach3 con API:


This API è stato implementato per la prima volta in Mach3 versione 3.43.06.

IsSafe
Funzione IsSafe() as Integer

Questa funzione restituisce 1 se Safe_Z è abilitato in Config->Safe_Z Setup.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
0 indica Safe_Z non è abilitato in Config->Safe_Z Setup 1
indica che Safe_Z è abilitato in Config->Safe_Z Setup
Esempio:
' Mostra l'utente IsSafe() Se
IsSafe() Then
Messaggio "Safe è abilitato"
Altro
Messaggio "La cassaforte è disabilitata"
Fine se
Vedi anche:

IsStopped
Funzione IsStopped() As Integer

Questa funzione restituisce 1 se tutti gli assi sono attualmente arrestati. Questo viene
spesso utilizzato quando si commette il movimento all'interno di una macro, per mettere
in pausa l'esecuzione della macro fino al completamento del movimento. Questo è un
complemento a IsMoving().

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
0 se un asse è attualmente in
movimento 1 se tutti gli assi
sono attualmente arrestati
Esempio:
' Spostare l'asse z nella posizione Safe_Z
GotoSafe()
' Attendere che la mossa di Safe
Mentre non IsStopped()
Sleep(100)
Wend
Vedi anche:
IsMoving()

IsTalSignal (segnale di ingrandita'


Funzione IsSuchSignal(SignalID As Integer) As Integer
Questa funzione restituisce un valore Integer che indica se il segnale specificato è
definito in Config->Ports&Pins. Un valore restituito 0 indica che il segnale non è
definito, mentre un valore restituito diverso da zero indica che il segnale è definito.
Questo può essere utilizzato, per example, per garantire che un ingresso PROBE sia
definito correttamente prima di tentare di fare il sondaggio.

Argomenti:
SignalID deve essere una delle costanti di segnale di uscita CB Mach3
predefinite (vedere Costanti CB) o un altro valore o espressione che restituisce
uno di questi valori.
Valore Return:
Stato di definizione del segnale, come Integer.Signal definition state, as an Integer. 0
-> il segnale non è definito, 1 > segnale è
Definito
Esempio:
' Un segnale di ingresso YHOME è definito correttamente? Se
IsSuchSignal(YHOME)
Messaggio "Errore! Non è definito alcun ingresso YHOME"
Fine se
Vedi anche:

JogOff
Funzione JogOff(Asse come Integer)

Questa funzione viene utilizzata per interrompere la jogging dell'asse specificato.


Viene in genere utilizzato insieme a JogOn() per eseguire il jog di un asse sotto il
controllo di uno script.

Argomenti:
Axis è un Numero intero, che specifica l'asse per il quale disabilitare il jogging. 0,
X, 1, Y, 2, 3, A, ecc.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire alcune costanti Xaxis : 0
Asse Yaxis 1
Asse 2
Più : 0
Meno di 1
' Jog l'asse Y nella direzione meno per un secondo JogOn(Yaxis, Minus)
Dormire(1000) '
Ora fermarlo
JogOff(Asse)
Vedi anche:
JogOn()

JogOn
Funzione JogOn(Asse come Integer, Dir come Integer)

Questa funzione viene utilizzata per avviare un'ondata di jogging in una direzione
specificata alla velocità di jog predefinita corrente. Una volta che l'asse inizia a fare
jogging, continuerà fino a quando non verrà interrotta con mezzi se la funzione JogOff(),
l'esecuzione di un comando del pulsante Stop, E-stop, o il limite.

Argomenti:
Axis è un Numero intero, che specifica l'asse per il quale disabilitare il jogging. 0,
X, 1, Y, 2, 3, A, ecc.
Dir è la direzione in cui fare jogging. Direzione 0, direzione di 1 o più
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire alcune costanti Xaxis : 0
Asse Yaxis 1
Asse 2
Più : 0
Meno di 1
' Jog l'asse Y nella direzione meno per un secondo JogOn(Yaxis, Minus)
Sonno(1000) ' Ora
smettila
JogOff(Yaxis)
Vedi anche:
JogOff()

Loadfile
File di carico secondario (percorso file come stringa)

Questa funzione carica il file di codice G specificato da FilePath.

Argomenti:
FilePath è il percorso completo del file system del file G-code da caricare
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Caricare il file demo roadrunner LoadFile("C:
RunFile()
Vedi anche:
RunFile()

LoadRun (Esegui carico)


Sub LoadRun(percorso file come stringa)

Questa funzione carica il file di codice G specificato da Filepath, quindi avvia


immediatamente l'esecuzione. Questo è esattamente equivalente a un LoadFile()
seguito da un RunFile().

Argomenti:
Percorso file è il percorso String del file di codice G da eseguire.
Valore restituito:
Nessuno
Example:
' Caricare ed eseguire il file demo roadrunner LoadRun("C:
Vedi anche:
LoadFile(), RunFile(), Nomefile(), IsLoading()

LoadStandardLayout
Carico secondario LoadStandardLayout()

Questa funzione ricarica il set di schermate predefinito corrente. Nella maggior parte dei
casi, questa sarà la schermata attualmente caricata. Viene utilizzato principalmente per
ricaricare lo schermo predefinito impostato quando si esce da una procedura guidata.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Carica il set di schermate
predefinito LoadStandardLayout()
Vedi anche:
ToggleScreens() (opzione )ToggleScreens()

LoadTeachFile
Sub LoadTeachFile()

Questa funzione carica il file Teach più recente in Mach3 per l'esecuzione. Il file deve
essere stato aperto o creato utilizzando OpenTeachFile() o AppendTeachFile() durante
la sessione Mach3 corrente.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Creare un nuovo file di insegnamento in Mach3,Gcode
MyTeachFile - "TeachMe.nc"
Err - OpenTeachFile(MyTeachFile)
Se Err <> 0 Quindi
' File di teach creato correttamente ' Scrivi un
codice G ad esso
Codice "G00 X0 Y0"
Codice "G02 X0 Y0 I-1 J0 F40"
' Chiudere il file Teach
CloseTeachFile()
' Ora caricare il file teach per l'esecuzione
LoadTeachFile()
Altro
' OpenTeachFile non riuscito
Messaggio "Impossibile aprire Teach File"
Fine se
Vedi anche:
OpenTeachFile(), AppendTeachFile(), CloseTeachFile()
LoadWizard (Creazione guidata carico)
Sub LoadWizard(WizardName As String)

Questa funzione carica ed esegue la procedura guidata specificata. Procedure guidate si


trovano nella directory Mach3-Addons e ogni procedura guidata è costituita da un
numero di file con una sottodirectory della directory Addons. La stringa WizardName
passata come argomento a LoadWizard deve essere solo il nome della sottodirectory di
primo livello per la procedura guidata.

Argomenti:
WizardName è il nome della procedura guidata da eseguire, come stringa
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Caricare ed eseguire la procedura guidata "Circular Pocket"
LoadWizard("Circular Pocket")
Vedi anche:

MachMsg
Funzione MachMsg(Prompt As String, Title As String, DialogType As Integer)
As Integer

Questa funzione visualizza una finestra di dialogo con uno dei diversi combinations di
pulsanti e attende che l'utente fa clic su uno dei pulsanti. L'argomento Stringa titolo
viene visualizzato nella barra del titolo della finestra di dialogo. L'argomento Stringa
messaggio viene visualizzato nella parte client della finestra di dialogo, sopra i pulsanti.
Facendo clic su qualsiasi button chiude la finestra di dialogo, e il valore restituito della
funzione indica quale pulsante l'utente ha fatto clic.

Argomenti:
Messaggio è la stringa da visualizzare nell'area client della finestra di dialogo,
sopra i pulsanti
Titolo è la stringa da visualizzare nella barra del titolo della finestra di dialogo
DialogType è un valore Integer che definisce quali pulsanti verranno visualizzati
nella finestra di dialogo come segue:

0 - Tasto OK
1 - OK, pulsanti Annulla
2 - Pulsanti Interrompi,
Riprova, Ignora 3 - Sì, No,
Annulla
4 - Pulsanti Sì, No
5 - Riprova, pulsanti Annulla
6 - Annulla, Riprova, Pulsanti Continua
Valore restituito:
Valore intero che indica su quale pulsante l'utente ha fatto clic, come indicato di
seguito:
Ok N.
1
(in
n.
1
Cancel N.
2
(d
a
2
a)
Interrom 3
pere
Riprova 4
E
s.l
.m
.
Ignorare N.
5
()
n.
5
Sì N.
6
No 7
Riprova 10
U
S
D
Continua 11
re

Esempio:
' Definire alcune costanti per i tipi di finestra di dialogo MachMsgTypeOK
-0
MachMsgTipoOKAnnulla
MachMsgTypeAbortRetryIgnore - 2
MachMsgTipoYesNoCancel - 3
MachMsgTypeYesNo : 4
MachMsgTipoRetryCancel : 5
MachMsgTypeCancelTryContinue - 6
' Definire alcune costanti per i codici di ritorno MachMsg
MachMsgReturnOK - 1
MachMsgReturnCancel 2
MachMsgReturnAbort : 3
MachMsgReturnRetry : 4
MachMsgReturnIgnore : 5
MachMsgReturnYes : 6
MachMsgReturnNo 7
MachMsgRitorno Riprova 10
MachMsgReturnContinue : 11
' Visualizza una finestra di dialogo Interrompi/Riprova/Ignora
Ret : MachMsg("Flux Capacitor Failed to Start", _ "Flux Capacitor
Warning",
MachMsgTypeAbortRetryIgnore)
If Ret - MachMsgReturnAbort Then ' Handle
Abort here
ElseIf Ret - MachMsgReturnRetry Then ' Gestisci
riprovare qui
ElseIf Ret - MachMsgReturnIgnore Then ' Handle
Ignora qui
Fine se
Vedi anche:
Message(), Question(), AskTextQuestion(), GetCoord(),

Maxx
Funzione MaxX() Come doppia

Questa funzione restituisce l'estensione X massima del file di codice G


attualmente aperto come

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Estensione X massima del file G-code attualmente caricato come Double
Esempio:
' Mostra all'utente le estensioni del programma corrente
Messaggio "MinX" & MinX() & " MaxX " & MaxX() & _ " MinY" &
MinY() & " MaxY" & MaxY()
Vedi anche:
MinX(), MinY, MaxY()

MaxY
Funzione MaxY() Come doppia

Questa funzione restituisce l'estensione Y massima del file di codice G


attualmente aperto come

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Estensione Y massima del file G-code attualmente caricato come Double
Esempio:
' Mostra all'utente le estensioni del programma corrente
Messaggio "MinX" & MinX() & "MaxX" & MaxX() & _
" MinY " & MinY() & " MaxY" & MaxY()
Vedi anche:
MaxX(), MinY, MaxY()

Messaggio
Sottomessaggio (TestoMessaggio come Stringa)

Questa funzione visualizza MessageText sulla riga di stato.

Argomenti:
MessageText è il testo String da visualizzare nella riga di stato.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Visualizza il numero di utensile corrente sulla riga di stato Messaggio "Lo
strumento corrente è" & GetCurrentTool()
Vedi anche:
Messaggio(), Domanda(), Chiedi TextQuestion(), MachMsg(), GetCoord()

Minx
Funzione MinX() As Double

Questa funzione restituisce l'estensione X minima del file di codice G attualmente


aperto come

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Estensione X minima del file G-code attualmente caricato come Double
Esempio:
' Mostra all'utente le estensioni del programma corrente
Messaggio "MinX" & MinX() & " MaxX " & MaxX() & _ " MinY" &
MinY() & " MaxY" & MaxY()
Vedi anche:
MinX(), MinY, MaxY()
Miny
Funzione MinY() Come doppia

Questa funzione restituisce l'estensione Y minima del file di codice G attualmente


aperto come

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Estensione Y minima del file G-code attualmente caricato come Double
Esempio:
' Mostra all'utente le estensioni del programma corrente
Messaggio "MinX" & MinX() & " MaxX " & MaxX() & _ " MinY" &
MinY() & " MaxY" & MaxY()
Vedi anche:
MinX(), MinY, MaxY()

nFm
Funzione nFmt(Val As Double, Digits As Integer) Come Double

Questa funzione arrotonda un valore Double al numero specificato di posizioni decimali

Argomenti:
Val è il valore Double da arrotondare
Cifre è il numero di cifre a destra della posizione decimale per arrotondare
Valore restituito:
Valle arrotondata, come Doppia
Esempio:
' Rotondo 1.23456789 a 4 cifre decimali ' Visualizzalo –
verrà visualizzato come 1.2345 Messaggio
nFmt(1.23456789, 4)
Vedi anche:

NotifyPlugins
Sub NotifyPlugins(Event As Integer)
Questa funzione richiama il metodo MyNotify di tutti i plug-in attualmente caricati,
passando Event come argomento.

Argomenti:
Event è un valore Integer che verrà passato come argomento ai metodi
MyNotify di tutti i plug-in caricati.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:

Vedi anche:

NumeroPad
Funzione NumberPad (ByVal PadTitle As string) As Double

Questa funzione visualizza un tastierino numerico per il tnetry di dati. Il pad è grande
per consentire un facile utilizzo con touch screen. La dimensione del tastierino
numerico può essere modificata anche trascinando un bordo.

Argomenti:
PadTitle è la stringa da visualizzare come titolo del tastierino numerico.
Valore restituito:
Il valore immesso nel tastierino numerico.

Esempio:
Opzione esplicita

Dim d As Double
d - NumberPad("test num pad") MsgBox
"valore immesso " & d

Prima versione Mach3 con API:


Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione 3.43.06.This
API was first implemented in Mach3 version 3.43.06.

File DigOpenDigFile
Sub OpenDigFile()

Questa funzione apre un file di registro di digitalizzazione. Quando si esegue


OpenDigFile, viene visualizzata una finestra di dialogo FileApri e l'utente può
selezionare un file esistente o immettere un nuovo nome file,
in cui verranno scritti i punti dati di digitalizzazione (sondaggio). Una volta aperti, i
comandi G31 faranno sì che la posizione del trigger del probe venga scritta nel file di
digitalizzazione. Al termine della digitalizzazione, CloseDigFile() può essere utilizzato
per chiudere il file.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:

Vedi anche:

OpenTeachFile
Funzione OpenTeachFile (nome file come stringa) come integer

Questa funzione riapre un file Teach esistente in Gcode/Nomefile nella directory Mach3
e aggiunge tutti i comandi eseguiti successivamente tramite MDI o Code() a tale file,
fino a quando CloseTeachFile() non viene eseguitod.

Argomenti:
F
Valore restituito:
Un
Esempio:
' Creare un nuovo file di insegnamento in Mach3,Gcode
MyTeachFile - "TeachMe.nc"
Err - OpenTeachFile(MyTeachFile)
Se Err <> 0 Quindi
' File di teach creato correttamente ' Scrivi un
codice G ad esso
Codice "G00 X0 Y0"
Codice "G02 X0 Y0 I-1 J0 F40"
' Chiudere il file Teach
CloseTeachFile()
' Ora caricare il file teach per l'esecuzione
LoadTeachFile()
Altro
' OpenTeachFile non riuscito
Messaggio "Impossibile aprire il file Teach"
Fine se
Vedi anche:
AppendTeachFile(), CloseTeachFile()

Param1 (informazioni in base al t


Funzione Param1() Come Doppia

Questa funzione restituisce il valore del parametro P passato a una macro M.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Valore doppio passato un parametro P alla macro M
Esempio:
' Questa macro prevede tre argomenti: P, Q, & R
' Se inserito in una macro M e richiamato tramite MDI, visualizzerà i valori degli
argomenti nella riga di stato
' Ad esempio, se si utilizza M1200:
' M1200 P1.234 Q2.345 R3.456
' L'esecuzione della riga precedente su MDI visualizzerà: ' P
Paramg - Param1()
Qarg , Param2()
Rarg , Param3()
Messaggio "P" & Parg & "P" & Qarg & "R " & Rarg
Vedi anche:
Param2(), Param3()

Param2 (informazioni in due)


Funzione Param2() As Double

Questa funzione restituisce il valore del parametro Q passato a una macro M.

Argomenti:
Nessun
o
Valoreurna Ret:
Il valore Double ha passato un parametro Q alla macro M
Esempio:
' Questa macro prevede tre argomenti: P, Q, & R
' Se inserito in una macro M e richiamato tramite MDI, visualizzerà i valori degli
argomenti nella riga di stato
' Ad esempio, se si utilizza M1200:
' M1200 P1.234 Q2.345 R3.456
' L'esecuzione della riga precedente su MDI visualizzerà: ' P
Paramg - Param1()
Qarg , Param2()
Rarg , Param3()
Messaggio "P" & Parg & "P" & Qarg & "R " & Rarg
Vedi anche:
Param1(), Param3()

Param3 (informazioni in stato di


Funzione Param3() As Double

Questa funzione restituisce il valore del parametro R passato a una macro M.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Il valore Double ha passato un parametro R alla macro M
Esempio:
' Questa macro prevede tre argomenti: P, Q, & R
' Se inserito in una macro M e richiamato tramite MDI, visualizzerà i valori degli
argomenti nella riga di stato
' Ad esempio, se si utilizza M1200:
' M1200 P1.234 Q2.345 R3.456
' L'esecuzione della riga precedente su MDI visualizzerà: ' P
Paramg - Param1()
Qarg , Param2()
Rarg , Param3()
Messaggio "P" & Parg & "P" & Qarg & "R " & Rarg
Vedi anche:
Param1(), Param2()
PlayWave
Sub PlayWave (nome file come stringa)

Questa funzione riproduce un oggetto . WAV attraverso il sistema audio PC. Nome file
indica il nome del file WAV da riprodurre.

Argomenti:
Percorso file è il percorso del file String del file WAV da riprodurre
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
PlayWave("C:"WINDOWS"Media"Windows XP Startup.wav")
Vedi anche:

Blocco di ProgramSafety
Funzione ProgramSafetyLockout() come valore booleanoFunction ProgramSafetyLockout()
As Boolean

Questa funzione viene utilizzata per recuperare lo stato dell'opzione di dialogo


config/general-config del menu Mach che determina se l'input 1 viene utilizzato per
controllare la funzionalità di inibizione di Mach G-Code.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
True: l'opzione è selezionata su
False: l'opzione non è
selezionata
Esempio:
MsgBox "Blocco di sicurezza del programma" &
ProgramSafetyLockout()
Vedi anche:
n/a
Prima versione Mach3 con API:
Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione 3.43.06.This
API was first implemented in Mach3 version 3.43.06.

PutPortByte
Sub PutPortByte(PortAddr as Integer, Valore come integer)
Questa funzione scrive i dati a 8 bit forniti da Value nella porta di I/O del PC a 8 bit il cui
indirizzo è dato da PortAddr. Questa funzione può essere utilizzata per la scrittura di
dispositivi hardware non supportati direttamente da Mach3.

Argomenti:
PortAddr è l'indirizzo Integer della porta da scrivere
Valore è il valore Integer da scrivere. Vengono scritti solo gli 8 bit meno
significativi (LSB).
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Il nostro indirizzo di porta
PortAddr - 1016 ' 0x3f8 PortData
- 154 ' 0xa5
' Scrivere 0xa5 nel registro dati della porta parallela a 0x3f8
PortData : PutPortByte(PortAddr, PortData)
Vedi anche:
GetPortByte()

Domanda
Domanda di funzione (Prompt come stringa) come doppio

Questa funzione visualizza una finestra di dialogo con un pulsante OK e una casella di
testo in which l'utente può immettere un valore numerico. La stringa Prompt viene
visualizzata sopra la casella di prova. Questo valore viene restituito come Double. Può
essere utilizzato per ottenere un singolo valore numerico dall'utente.

Argomenti:
Prompt è la stringa di richiesta visualizzata nella finestra di dialogo Domanda.
Valore restituito:
Valore doppio immesso nella casella di testo dall'utente
Esempio:
' Ottieni la posizione X successiva dall'utente
NextPos - Domanda("Inserisci posizione X successiva:") ' Vai lì
Codice "G00 X" & NextPos
See inoltre:
Message(), Question(), AskTextQuestion(), MachMsg(), GetCoord()

Profondità della coda


Funzione QueueDepth() As Integer

Questa funzione restituisce il numero corrente di voci nella coda di pianificazione della
traiettoria.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Numero di voci della coda di Pianificazione traiettoria come Intero
Esempio:
' Mostra profondità coda corrente
Messaggio "Profondità coda - " & QueueDepth()
Vedi anche:

Casuale
Funzione Random() come doppia

Questa funzione restituisce un numero pseudocasuale compreso tra 0 e 1. Questo può


essere used al posto della funzione CB rnd().

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Prossimo numero pseudo-casuale in sequenza, come Double
Esempio:
' Ottieni il numero casuale
successivo NextRand : Random()
Vedi anche:

Combinazione di riferimenti
Sub RefCombination (assi come Integer)

Questa funzione consente di fare riferimento simultaneo a qualsiasi combinazione di


assi (ospitata). Gli assi a cui verrà fatto riferimento sono determinati dall'argomento
Axes, che è una variabile mappata in bit, con i bit mappati come definitibassi.

Argomenti:
Assi è un valore mappato a bit e definisce gli assi a cui fare riferimento. Il valore
di Assi può essere calcolato aggiungendo i valori corrispondenti ai singoli assi a
cui fare riferimento. I valori dell'asse sono:

X1
Y-2
N. 4
A-8
B - 16
C - 32 anni

Quindi, ad esempio, per fare riferimento agli assi X, z e B, Assi 1 , 4 e 16.


Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire alcune costanti RefX - 1
Rify 2
Numero di riferimento 4
Numero di riferimento 8
Rif121/ 16
RIF - 32
' Riferimento Y, z e C assi RefCombination(RefY ,
Ref )
Vedi anche:
VerifyAxis(), SingleVerify(), SingleVerifyReport()
ReimpostaSSS
Sub ResetAxisSwap()

Questa funzione annulla l'effetto di un precedente SwapAxis(). Si noti che questo è


l'unico modo per annullare uno swap ed è illegale eseguire due chiamate SwapAxis()
senza un'operazione ResetAxisSwap().

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire alcune costanti Xaxis : 0
Asse Yaxis 1
Asse 2
' Scambia assi X e Y AsseSwap
(AsseX, Yaxis)
' Fai qualcosa con gli assi scambiati qui... ' Annulla l'asse
Swap
ResetAxisSwap()
' Ora Scambia Y e scambiare gli
assi SwapAxis(Yaxis,
Vedi anche:
SwapAxis()

ReimpostaTHC
Sub ResetTHC()

Questa funzione reimposta l'altezza della torcia. Questa funzione è identica a


zeroTHC(), tranne che se un programma è in esecuzione, non esegue alcuna operazione.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Reimposta
THC
ResetTHC()
Vedi anche:
THCOn(), THCOff()

RetractMode (Modalità Retract)


Funzione RetractMode() As Integer

Questa funzione restituisce la modalità di ritiro Peck Drilling corrente. Se un G98 è stata
l'ultima esecuzione, restituirà 0. Se un G99 è stato eseguito più di recente, restituirà un 1.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Valore intero che indica quale ciclo di peck è stata eseguita l'ultima volta. 0 G98, 1
G99.
Esempio:
' Eseguire un G98
Codice "G98 -0.5 R0.1 F10"
' Attendere il completamento di
While IsMoving()
Dormire 100
Wend
' Ora mostra la modalità di ritiro – dovrebbe mostrare 0
MsgBox("RetractMode - " & RetractMode()) Codice "Hit
CycleStart to continue..."
' Eseguire un G99
Codice "G99 -0.5 R0.1 F10"
' Attendere il completamento di
While IsMoving()
Dormire 100
Wend
' Ora mostra modalità di ritiro – dovrebbe mostrare 1
MsgBox("RetractMode - " & RetractMode()) Codice "Hit
CycleStart to continue..."
Vedi anche:

Roun
Funzione roun(Val As Double) As Double

Questa funzione arrotonda il valore Double specificato da Val a quattro valori decimali.
Argomenti:
Val è il valore Double da arrotondare
Valore restituito:
Valore doppio di Val arrotondato a quattro posizioni decimali
Esempio:
' Round 1.23456789
Messaggio "1.23456789 arrotonda a" & roun(1.23456789)
Vedi anche:
Round()

FileRun <a0>RunFile
Sub RunFile()

Questa funzione inizia l'esecuzione del programma G-code attualmente caricato, se presente.
Questo è funzionalmente identico a DoOEMButton(CYCLESTART)

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Carica il file G-code
LoadFile("MyGCode.tap") '
Eseguilo
RunFile()
Vedi anche:
FileName(), LoadFile(), LoadRun(), IsLoading(), DoOEMButton()

Runscript
Funzione RunScript(ByVal QFN come stringa) come Integer

Questa funzione può essere utilizzata per eseguire lo script nel nome file specified.
Il parametro del nome file completo (QFN) è relativo alla directory di installazione di Mach.
La funzione caricherà il file di script specificato, lo compilerà, lo eseguirà e restituirà
quando lo script è stato completato.

Prima dell'aggiunta di questa chiamata, è prassi comune inserire il codice discript in una
macro Mxxx.m1s e utilizzare la chiamata Code per eseguire la macro Mxxx.
L'esecuzione di una macro Mxxx comporta l'uso dell'interprete Mach GCode (come ciò
che si è realmente
eseguire è l'esecuzione di un blocco GCode Mw ord) e può comportare che il
programmatore debba inventare e gestire i semafori per coordinare l'esecuzione
asincrona della macro Mxxx.

Si consiglia di evitare l'utilizzo del codice "come metodo di chiamata di subroutine" e di


utilizzare, quando possibile, la chiamata RunScript.

Argomenti:
QFN: il nome del file qualificato (senza estensione) del file di script da eseguire.
L'estensione non è inclusa in quanto Mach3 cercherà un'estensione .m1s o .mcc
per la macro denominata.
Valore restituito:
0 - Lo script è stato trovato e richiamato.
< 0 - condizione di errore, script non è stato eseguito.

Errore Valori restituiti:


<TBD>
Esempio:
' Esempio di script di esecuzione
Se RunScript("MsgBoxScript") < 0 allora
Msgbox "RunScript ha restituito un
errore"
Else
Msgbox "Script ran"
Fine

Se
Dove il file MsgBoxScript.m1s contiene
MsgBox "Messaggio dal file di script"

Verrà visualizzata una finestra di dialogo con il contenuto "Messaggio da


file di script". Seguito da una finestra di dialogo che dice "Script Ran"

Vedi anche:
n/a

Prima versione Mach3 con API:


Questa API è stata implementata per la prima volta in
Mach3 versione 3.43.06.This API was first
implemented in Mach3 version 3.43.06. In 3.43.6
l'API è stata definita come funzione booleana
Valore restituito:
True: lo script è stato trovato e
richiamato. False: lo script non è
stato trovato.
Questa API è stata rivista in Mach3 versiil 3.43.19 per essere una funzione integer.
Procedura guidata Di salvataggio
Sub SaveWizard()

Questa funzione può essere utilizzata all'interno di una procedura guidata per
salvare le impostazioni del valore di parametro immesse dall'utente per la procedura
guidata, in modo che gli stessi valori verranno caricati al successivo richiamo della
procedura guidata.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Salva i valori correnti dei parametri della procedura
guidata SaveWizard()
Vedi anche:

SetButtonText (finestra di dialogo su <a


Sub SetButtonText(testo come stringa)

Questa funzione consente di modificare il testo di un pulsante sullo schermo da quello


dei pulsanti associati allo script del pulsante. Può essere utilizzato per modificare il testo
su un pulsante in base allo stato di una variabile o di una modalità.

Argomenti:
Text è un String che specifica il nuovo testo da visualizzare sul pulsante.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Esempio di mandrino On/Off Attiva/Disattiva Pulsante
di attivazione/disattivazione del pulsante
Se GetOEMLED(SpindleCWLED) Poi
' Il mandrino è attivo, quindi disattivalo
DoSpinStop() SetButtonText("Spindle On")
Altro
' Il mandrino è disattivato, quindi attivalo su
DoSpinCW()
SetButtonText("Spindle Off") Fine Se
Vedi anche:

SetCurrentTool (Utilità pianificazione)


Sub SetCurrentTool(ToolNum As Integer)

Questa funzione imposta il numero di utensile corrente su ToolNum. Viene in genere


utilizzato nello script M6Start per impostare lo strumento selezionato come strumento
corrente.

Argomenti:
ToolNum è un numero di strumento Integer compreso tra 1 e 255.
Restituisci Value:
Nessuno
Esempio:
' Tipico script M6Start ' Ottieni
strumento selezionato
NewTool - GetSelectedTool() ' Rendi lo
strumento corrente
SetCurrentTool(NewTool)
Vedi anche:
GetCurrentTool(), GetSelectedTool()

SetDRO
Funzione SetDRO(DRONum As Integer, DROVal As Double)

Questa funzione legacy imposta il numero DRO specificato da DRONum sul valore
specificato da DROVal.

L'uso di SetDRO non è più consigliabile e questa funzione esiste solo per supportare
gli script legacy preesistenti. Questa funzione è deprecata e il suo utilizzo è
fortemente sconsigliato.

Nota di script legacy: Nel corso del tempo, ci sono stati due diversi schemi di
numerazione DRO utilizzati con Mach; la serie "DRO numero" e la serie
"OEMDRO number". Questa funzione utilizza la serie "Numero DRO".
La serie "DRO number" è stata ulteriormente suddivisa in intervalli "User" e
"OEM". All'interno dell'intervallo "OEM", i DRONum validi erano compresi tra
0 e 200, che, un tempo, corrispondevano ai numeri OEM DRO da 800 a 1000.

La coerenza numericatra la serie di numerazione non è garantita


per le versioni future di Mach.

Utilizzare le funzioni SetOEMDRO e SetUserDRO anziché questa funzione.

Argomenti:
DRONum è il numero DRO di Numeri interi da leggere. Il valore deve
essere all'interno della "serie numerica DRO".
DROVal è il valore Double su cui verrà impostato il DRO specificato.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire gli assi
Const XaxisMultiFunctionDRONum - 0 Const
YaxisMultiFunctionDRONum

' Scrivere da 1,2345 all'asse DRO utilizzando SetDRO


SetDRO('axisMultiFunctionDRONum, 1.2345)

' Mostra all'utente il valore DRO dell'asse , utilizzando GetDRO() MsgBox "Dopo
aver utilizzato SetDRO() l'Asse DRO legge: " &
GetDRO(ZaxisMultiFunctionDRONum)

Vedi anche:
SetOEMDRO(), GetOEMDRO(), SetUserDRO(), GetUserDRO(), GetDRO()

ImpostaFeedRate
Sub SetFeedRate(FeedRate come doppio)

Questa funzione imposta la velocità di avanzamento. Si noti che FeedRate è specificato


in unità al secondo, anziché unità al minuto.

Argomenti:
FeedRate specificato in unità/secondo, come
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Impostare la velocità di avanzamento su
123.456 pollici/minute
SetFeedRate(123.456 / 60)
' Ottenere la velocità di avanzamento corrente, in
pollici/minuto, e visualizzarla CurrentFeedrate ()
' Visualizzalo nella riga di stato
Messaggio "Frequenza feed corrente - " & CurrentFeedrate
Vedi anche:
FeedRate()

SetFormula
Sub SetFormula(Formula come stringa, asse come intero)

Questa funzione imposta una delle formule dell'asse, accessibile da FunctionCfg's-


>Formule. Questi permettono il movimento per gli assi da definire da formule che
coinvolgono le posizioni di altri assi, utilizzando funzioni metriche algebriche etrigono.
Si noti che per avere effetto nelle formule, è necessario selezionare la casella di controllo
"Formule abilitate" in FunctionCfg's->Formule.

Argomenti:
Formula è una stringa che definisce la funzione algebrica/trigonometrica da
utilizzare per calcolare la posizione dell'asse.
Axis è un valore Intero che definisce l'asse a cui deve essere applicata la formula
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire alcune costanti Xaxis : 0
Asse Yaxis 1
Asse 2
' Definire le formule dell'asse in modo che uno spostamento lineare
programmato
' Y provoca una causa di uno spostamento sinusoidale nell'asse
X ' dovrebbe muoversi normalmente SetFormula("",
SetFormula("Y", Yaxis)
SetFormula("Sin(y)", Xaxis)
Vedi anche:
Modalità SetIJ
Sub SetIJMode(IJMode as Integer)

Questa funzione imposta la modalità IJ. IJMode - 0 imposta la modalità assoluta, mentre
IJMode - 1 imposta la modalità incrementale.

Argomenti:
IJMode è la modalità Integer da selezionare. 0 - Assoluto, 1 - Incrementale
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire alcune costanti
IJAbsolute : 0
IJIncremental 1
' Impostare IJMode su SetIJMode
incrementale(IJIncremental)
Vedi anche:
Metodo GetIJMode()

SetMach
Sub SetMach'ero (Asse come intero)

Questa funzione azzera la posizione della macchina dell'asse specificato alla posizione
corrente.

Argomenti:
Axis è un valore Integer che identifica l'asse da azzerare. 0, X, 1, Y, 2 , 3 , ecc.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire alcune costanti Xaxis : 0
Asse Yaxis 1
Asse 2
' Impostare la macchina zero per l'asse Y sulla posizione corrente
SetMach'ero (Yaxis)
Vedi anche:
SetOEMDRO
Sub SetOEMDRO (DRONum Come Intero, DROVal come Double)

Questa funzione imposta il DRO OEM specificato da DRONum sul valore


specificato da DROVal.

Argomenti:
DRONum è un valore Integer o un'espressione che restituisce uno dei
numeri DRO OEM.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire gli assi
Const XaxisMultiFunctionOEMDRONum - 800 Const
YaxisMultiFunctionOEMDRONum

' Scrivere DRO dall'asse 1.2345 sull'asse Z utilizzando SetOEMDRO


SetOEMDRO('axisMultiFunctionDRONum, 1.2345)

' Mostrare all'utente il valore DRO dell'asse z, utilizzando


GetOEMDRO()
MsgBox "Dopo l'utilizzo di SetOEMDRO() il DRO dell'asse è il letture: " &
GetOEMDRO('axisMultiFunctionDRONum)

Vedi anche:
GetOEMDRO(), SetUserDRO(), GetUserDRO()

Pagina set
Sub SetPage(Numerocome intero)

Questa funzione passa la pagina di visualizzazione corrente a quella specificata da


PageNum.

Argomenti:
NumeroPagina è il numero intero della pagina di visualizzazione a cui passare.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Per 1024.set, passare alla pagina Diagnostica SetPage(5)
Vedi anche:
Metodo GetPage()

SetParam
Sub SetParam(ParamName As String, ParamVal As Double)

Questa funzione consente di impostare un numero di parametri interni Mach3 (da non
confondere con i parametri del codice G). Ogni parametro Mach3 viene identificato in
base al nome. Il parametro il cui nome è specificato da ParamName è impostato sul
valore fornito da ParamVal. I parametri parameter validi sono:

Nome Descrizione
para
metr
o
RPMOverRid Quando questo parametro è impostato su 1, il vero Spindle
e Speed DRO (OEM DRO 39) viene reso scrivibile, over-riding
(RPMOverRid Mach3s calcolo normale
e) di True Spindle Speed.
Xscale Fattore di scala dell'asse X
Scala YScale Fattore di scala dell'asse Y
Scala Fattore di scala dell'asse z
AScala Un fattore di scala dell'asse
Bscale Fattore di scala dell'asse B
Scala CScale Fattore di scala dell'asse C
Tasso di Velocità di avanzamento
avanzamento
Unità Unità correnti (pollici/mm). 0 , mm, 1 e pollice
StepsPerAxis Passaggi dell'asse X per unità
X (Valori
stepsPerAxis
X)
StepsPerAxis Passi dell'asse Y per unità
Y (Azioni
perAxisY)
StepsPerAxis Passi dell'asse per unità
StepsPerAxis Passi dell'asse per unità
A
StepsPerAxis Passi dell'asse B per unità
B
StepsPerAxis Passi dell'asse C per unità
C
(Informazioni
in base ai
caratteri
spasso)
VelocitàX Velocità massima dell'asse X, dalla sintonizzazione del
motore, in unità/secondo
VelocitiesY Velocità massima dell'asse Y, dalla sintonizzazione del
motore, in unità/secondo
Velocità Velocità massima dell'asse, dalla sintonizzazione del motore,
in unità/secondo
VelocitàA Velocità massima dell'asse, dalla sintonizzazione del motore,
in unità/secondo
VelocitàB Velocità massima dell'asse B, dalla sintonizzazione del
motore, in unità/secondo
VelocitiesC Velocità massima dell'asse C, dalla sintonizzazione del
motore, in unità/secondo
Accelerazion Accelerazione massima dell'asse X, dalla sintonizzazione del
eX motore
Accelerazion Accelerazione massima dell'asse Y, dalla messa a punto del
eY motore
Accelerazion Accelerazione massima dell'asse, dalla sintonizzazione del
e motore
Accelerazion Un'accelerazione massima dell'asse, dalla messa a punto del
eA motore
Accelerazion Accelerazione massima dell'asse B, dalla messa a punto del
eB motore
Accelerazion Accelerazione massima dell'asse C, dalla messa a punto del
eC motore
SpindleSpeed Dovrebbe modificare la velocità di spindle, ma non funziona
su tutte le versioni. Uso
SetSpinSpeed() invece.
-InhibitOn - Inibire Abilita. 0: inibizione disabilitata, inibizione di 1 e n.
abilitato. Quando l'inibiscimento z è abilitato, l'asse z non sarà
consentito di spostarsi al di sotto della profondità specificata
dal parametro .
- InhibitDepth - Inibire la profondità. Quando l'inibiscimento z è
(Profondità di abilitato, all'asse znon è possibile spostarsi al disotto della
inibizione profondità specificata dal parametro
Parametro.
Sicuro di Altezza sicura
sicurezza
Limite Toolpath Contorni visualizza abilitare. 0>disabilita la
visualizzazione dei contorni,
Visualizzazione dei contorni da 1 a>abilita
XRefPer Velocità di homing dell'asse X, come % della velocità rapida
YRefPer Velocità di homing dell'asse Y, come % della velocità rapida
Perriferiment Velocità di homing dell'asse, come % della velocità rapida
o
ARefPer Una velocità di homing dell'asse, come % della velocità rapida
BRefPer Velocità di homing dell'asse B, come % della velocità rapida
CRefPer Velocità di homing dell'asse C, come % della velocità rapida
ToolPathLock Controllo utensile Blocco abilitato. Percorso utensile
(Blocco di file sbloccato, 1>Percorsoutensile bloccato. Quando il tracciato
Tool) utensile è bloccato, non può essere spostato, ridimensionato
o ruotato.
PrepMove Inibizione della finestra di dialogo Di spostamento
(Spostamento preparatorio. 0>Consenti visualizzazione preparatoria
preparazione) Finestre di dialogo Sposta, 1 >Inibisci visualizzazione delle
finestre di dialogo Spostamento preparatorio
Cambio ??? – Indica cambio utensile automatico in uso?
AutoTool
ADirAttivo ??? – Invertire la direzione dell'asse A?

Argomenti:
ParamName è il nome della stringa del parametro da impostare. Questo deve essere
uno dei nomi di cui sopra.
ParamVal è il valore Double su cui verrà impostato il parametro specificato.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Ottenere il nuovo fattore di scala dall'utente ScaleFactor - Domanda
"Immettere un nuovo fattore di scala:" ' Impostare il nuovo fattore di
scala per X/Y / SetParam("Xscale", ScaleFactor) SetParam("Yscale",
ScaleFactor) SetParam("scala", ScaleFactor) SetParam("Scale",
ScaleFactor)
Vedi anche:
Metodo GetParam()
Serie Pulley
Sub SetPulley (Pulley as Integer)

Questa funzione imposta il numero corrente della puleggia del mandrino. Ciò consente a
Mach3 di scalare correttamente l'uscita della velocità del mandrino in base alla puleggia
corrente e alla velocità del mandrino comandata. I rapporti di pulley e gli intervalli di
velocità consentiti sono configurati in Config->SpindlePulleys

Unrguments:
Pulley è un numero intero di puleggia, da 1 a 15
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Richiedi all'utente una nuova impostazione di puleggia NewPulley -
Domanda "Inserisci nuovo numero di puleggia:" ' Tell Mach3
SetPulley(NewPulley)
Vedi anche:

SetSafe
Sub SetSafe (Sicuro come doppio)

Questa funzione consente di impostare un nuovo valore per Safe. Si noti che è necessario
abilitare Safe in Config-
>Configurazione sicura

Argomenti:
Safe è il valore Double per impostare Safe su
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Modificare Safe' a 2.000 SetSafe
(2.000)
Vedi anche:
ImpostaScala
Sub SetScale(Asse come intero, Scala come doppio)

Questa funzione imposta il fattore di scala per l'asse Axis sul valore dato da Scala.

Argomenti:
Axis è l'asse dei numeri interi. 0, X, 1, Y, 2, 3, A,
ecc. La scala è il fattore Doppia Scala
Valore restituito:
Nessuno
Example:
' Definire alcune costanti Xaxis : 0
Asse Yaxis 1
Asse 2
' Ottenere i fattori di scala dell'asse corrente
OldXScaleFactor : GetScale(Xaxis) OldYScaleFactor -
GetScale(Yaxis) Old - ScaleFactor
' Ottenere il nuovo fattore di scala dall'utente ScaleFactor -
Domanda("Inserisci nuovo fattore di scala:") ' Imposta nuovi fattori di
scala per X/Y/
SetScale(AsseX, Fattore di scala)
ImpostaScala(Yaxis, Fattore Scala)
SetScale(Zaxis, ScaleFactor)
Vedi anche:
Metodo GetScale()

SetSpinSpeed
Sub SetSpinSpeed(RPM come integer)

Questa funzione imposta la velocità del mandrino, in RPM, esattamente come la parola "S"
in G-code.

Argomenti:
RPM è la velocità del mandrino Integer desiderata.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Accendere il mandrino a 2500 RPM
SetSpinSpeed(2500)
DoSpinCW()
Vedi anche:
DoSpinCW(), DoSpinCCW(), DoSpinStop()

SetTicker (ImpostaTicker)
Sotto SetTicker (TickerNum as Integer, TickerText As String)

Questa funzione carica il testo fornito da TickerText nel ticker specificato da


TickerNum. Un Ticker è un'etichetta di testo a scorrimento, con il testo predefinito
impostato su "Tickernn", dove "nn" è un numero compreso tra 0 e 255. Un messaggio
lungo può essere inserito in un Ticker, e wisarà lo scorrimento continuo in modo che
l'intero messaggio è visibile, anche se l'etichetta è più breve del testo.

Argomenti:
TickerNum è il numero intero del ticker da scrivere
TickerText è il testo String da scrivere in ticker TickerNum
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Scrivere il percorso del file corrente in Ticker 25
SetTicker(25, FileName())
Vedi anche:
SetUserLabel(), Message()

SetTimer (impostazione del controllo


Funzione SetTimer(TimerNum as Integer)

Questa funzione cancella il timer specificato. Mach3 fornisce 25 timer, numerati da 0 a


24, che possono essere utilizzati per la temporizzazione negli script CB. Per eseguire
l'ora di un evento, prima cancellate il timer utilizzando SetTimer(), quindi utilizzate
GetTimer() per leggere il timer. Si noti che questa funzione funziona solo con il driver di
porta parallela e il supporto per questa funzione può essere rimosso senza notice in una
versione futura.

Argomenti:
TimerNum è un numero di timer Integer, che deve essere compreso tra 0 e 24.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Cancella timer 15
SetTimer(15)
' Attendere che OEM Trigger 10 per andare attivo
mentre IsActive(OEMTRIG10) - False Then
Dormire 10
Wend
' Vedere quanto tempo ci è voluto
Messaggio "OEMTRIG10 attivo dopo " & GetTimer(15) & " secondi"
Vedi anche:
GetTimer()

SetToolDesc
Funzione SetToolDesc(ToolNum as Integer, TDesc As String)

Questa funzione imposta la descrizione del testo di uno strumento in Mach interna la tabella
utensili.

Argomenti:
ToolNum è un numero di strumento Integer
compreso tra 0 e 254. TDesc è una stringa con la
descrizione dello strumento.
Valore restituito:
True: la descrizione è stata impostata per lo strumento
False: si è verificato un errore durante il tentativo di impostare la descrizione dello
strumento.
Esempio:
' Mostra all'utente la descrizione corrente dello strumento
Dim TNum come Integer
Dim TDesc come stringa

TNum - 1'desidera impostare la descrizione per l'utensile 1 TDesc -


"1/4 135 gradi trapano a split point"

Se SetToolDescription(TNum, TDesc) quindi messaggio


"Descrizione dello strumento è stata impostata"
Altro
Messaggio "Impossibile impostare l'errore Descrizione dello strumento"
Termina se

Vedi anche:
GetToolDesc(), GetToolParam(), SetToolParam(),

Prima versione Mach3 con API:


Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione 3.42.30.This
API was first implemented in Mach3 version 3.42.30.

SetToolParam
Sub SetToolParam(ToolNum As Integer, ParamNum As Integer, ParamVal As Double)

Questa funzione consente di impostare qualsiasi parametro dell'utensile per qualsiasi


utensile. ToolNum è il numero dello strumento i cui parametri vengono impostati e può
essere compreso tra 1 e 255. ParamNum è un numero di parametro, definito come segue:

Per Mach3Mill:
1 - Diametro
2-
Scostamento
3 - X Usura
4 - Usura
Per Mach3Turn:
1 - Tip Type (Tipo di punta)
2 - Raggio
dell'utensile 3 -
Scostamento X
4 x
Scostament
o 5 - X
Usura 6 -
Usura
7 - Angolo torretta

Argomenti:
ToolNum è un numero di strumento Integer e deve essere compreso tra
1 e 255. ParamNum è un numero di parametro Integer, definito come
descritto in precedenza.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire alcune costanti
DiameterParam - 1
OffsetParam 2
XwearParam 3
AbbigliamentoParam 4
'De fine #23 utensile
SetToolParam(23, DiameterParam, 0.2500) '
Impostare il diametro dell'utensile : 1/4"
SetToolParam(23, soffsetParam, 1,2500)' Imposta l'offset della
lunghezza : 1,25"
SetToolParam(23, XwearParam, 0.0005)' Set X usura - 0.0005"
SetToolParam(23, swearParam, 0,0013)' Set di usura - 0,0013"
Vedi anche:
GetToolParam(), GetToolDesc()

SetToolX (informazioni in base alla proprietà del


Funzione SetToolX(Pos As Double)

Questa funzione imposta l'asse X DRO sul valore dato da Pos, quindi visualizza il
messaggio "Work Offset Shifted" sulla riga di stato. Si noti che, ad eccezione di questo
messaggio, SetToolX() è funzionalmente identico all'utilizzo di SetOEMDRO per
modificare direttamente il valore DRO dell'asse X.

Argomenti:
Pos è la posizione Doppia su cui verrà impostato l'asse X DRO.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Richiedere all'utente di azzerare l'asse X
Messaggio "Sposta l'asse X nella posizione zero. Premere OK
quando si è pronti..."
' Azzera l'asse X DRO
SetToolX(0.0000)
Vedi anche:
SetTool()

SetTool
Funzione SetTool (Pos come doppio)

Questa funzione imposta l'asse DRO sul valore dato da Pos, quindi visualizza il
messaggio "Work Offset Shifted" sulla riga di stato. Si noti che, ad eccezione di questo
messaggio, SetTool () è funzionalmente identico all'utilizzo di SetOEMDRO per
modificare direttamente il valore DRO dell'asse .

Argomenti:
Pos è la posizione doppia su cui verrà impostato il DRO dell'asse z.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Richiedere all'utente di azzerare l'asse
Messaggio "Sposta l'asse z nella posizione zero. Premere OK
quando si è pronti..."
' Azzera l'asse DRO SetTool
Vedi anche:
SetToolX()

SetTriggerMacro
Sub SetTriggerMacro(MacroNum As Integer)

Questa funzione consente di associare una macro M al codice OEM 301. Questo può
essere utilizzato per causare uno dei segnali di trigger OEM per automatizzarecally
eseguire una macro quando asserito. A tale scopo, il segnale di trigger OEM deve prima
essere configurato in Config->Ports&Pins-
>InputSignals. Quindi il trigger OEM deve essere associato al codice OEM 301 in
Config->SystemHotKeys. Infine, SetTriggerMacro deve essere utilizzato per definire
quale macro M verrà eseguita quando viene eseguito il codice del pulsante OEM 301.

Argomenti:
MacroNum è il numero della macro M da eseguire quando viene eseguito il
codice del pulsante OEM 301.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Si supponga che OEMTRIGGER5 sia assegnato al codice OEM 301 '
Assegnare la macro M1025 al codice OEM 301 SetTriggerMacro(1025)
' Ora, quando OEMTRIGGER5 è guidato al suo livello attivo, M1025.m1s saranno
eseguiti
Vedi anche:

SetUserDRO
Sub SetUserDRO(DRONum As Integer, DROVal As Double)

Questa funzione imposta il valore di DRONum utente su

DROVal.

Argomenti:
DRONum è il numero di numero DBAe utente intero da impostare. I numeri
DRO validi dell'utente sono compresi tra 1000-2254.
DROVal è il valore Double su cui verrà impostato il DRO dell'utente
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire alcune costanti
MyWidgetDRO - 1125
' Impostare MyWidgetDRO su 1.234
SetUserDRO(MyWidgetDRO, 1.234)
...
' Ottenere il valore corrente di MyWidgetDRO
MyDROVal - GetUserDRO(MyWidgetDRO)
Vedi anche:
GetUserDRO(), SetOEMDRO(), GetOEMDRO()

SetUserLabel (Etichetta utente)


Sub SetUserLabel(LabelNum As Integer, LabelText As String)

Questa funzione consente all'utente di modificare un "Utente" la bels sullo schermoda


CB, piuttosto che utilizzando un editor di set di schermate. Le etichette "Utente" sono
quelle create nella finestra di progettazione della schermata con il testo predefinito
contenente la stringa "UserLabel" seguita da una o più cifre.

Argomenti:
LabelNum è la parte numerica del testo predefinito dell'etichetta utente.
LabelNum deve essere compreso tra 0 e 255.
LabelText è il testo da inserire nell'etichetta.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Modificare il testo in UserLabel25 SetUserLabel(25,
"Questa è l'etichetta 25")
...
'Rieve il testo da UserLabel25 LabelText :
GetUserLabel(25)
Vedi anche:
SetUserLED (SetUserLED)
Sub SetUserLED(LEDNum As Integer, Stato come Integer)

Questa funzione consente di impostare o cancellare lo stato di un LED utente. I


LED dell'utente sono numerati da

Argomenti:
LEDNum è il LED utente da impostare e deve essere compreso nell'intervallo
da 1000 a 2254 State è il nuovo stato del LED utente. 0 indica che il LED è
spento (non acceso), 1 indica che il LED è acceso (acceso).
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Definire alcune costanti
FluxCapacitorControl - OUTPUT1 ' Uscita che controlla il
condensatore di flusso
FluxCapacitorLED - 1234 ' LED che indica condensatore di
flusso attivo
' Attivare il condensatore di flusso
ActivateSignal(FluxCapacitorControl)
' Accendere il LED Flux Capacitor per l'operatore
SetUserLED(FluxCapacitorLED, 1)
...
' Il Flux Capacitor è acceso?
FluxCapacitorOn - GetUserLED(FluxCapacitorLED)
Vedi anche:
GetUserLED(), SetOEMLED(), GetOEMLED()

Setvar
Sub SetVar(VarNum As Integer, Val As Double)

Questa funzione imposta la variabile Mach specificata da VarNum sul valore fornito
dalle variabili Val. Mach sono accessibili sia agli script CB, utilizzando le funzioni
SetVar() e GetVar(), sia ai programmi G-code, utilizzando la sintassi #nnnn.

Argomenti:
VarNum è Integer il numero della variabile Mach da
impostare. Val è il valore Double su cui verrà impostata la
variabile
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Impostare una variabile 1234 sulla posizione di destinazione di 2.3456
SetVar(1234, 2.3456)
' Ora sposta X al nostro codice di posizione di
destinazione "G0 X #1234"
Vedi anche:
Metodo GetVar()

SingleVerify
Sub SingleVerify(Asse come intero)

Questa funzione esegue una verifica della posizione su un singolo asse homing tale
asse e, una volta ospitato, azzerando l'offset del lavoro, quindi tornando all'offset
iniziale. Questo viene comunemente utilizzato all'inizio di un programma per garantire
che l'offset del dispositivo sia impostato correttamente o dopo un arresto anomalo per
ripristinare l'offset di lavoro corretto.

Argomenti:
Asse in un valore Integer che specifica il primo asse da verificare. 0, X, 1, Y, 2, 3,
A, ecc.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
Asse Xaxis 0
Asse Yaxis 1
Asse 2
' Verificare che l'offset di lavoro dell'asse z sia impostato
correttamente SingleVerify(zaxis)
Vedi anche:
SingleVerifyReport(), VerifyAxis(), RefCombination()

SingleVerifyReport
Funzione SingleVerifyReport(Asse come integer)

Questa funzione esegue una verifica della posizione su un singolo asseomettendo


quell'asse e, una volta ospitato, azzerando l'offset del lavoro, quindi tornando all'offset
iniziale. Al termine, viene visualizzato un messaggio che indica la distanza di offset di
ogni asse dalla posizione iniziale corretta. Questa funzione è identica al function
SingleVerify, ad eccezione di questo messaggio
Visualizzazione. Questo viene comunemente utilizzato all'inizio di un programma per
garantire che l'offset del dispositivo sia impostato correttamente o dopo un arresto
anomalo per ripristinare l'offset di lavoro corretto.

Argomenti:
Asse in un valore Intero che specifica ilprimo asse da verificare. 0 , X, 1 , Y, 2 , 3
, A e così via.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
Asse Xaxis 0
Asse Yaxis 1
Asse 2
' Verificare che l'offset di lavoro dell'asse z sia impostato correttamente e
segnalare l'errore, se presente
SingleVerifyReport(Asse)
Vedi anche:
SingleVerifyReport(), VerifyAxis(), RefCombination()

Dormire
Sospensione secondaria (tempo come intero)

Questa funzione fa sì che il programma CB per sospendere per il periodo di tempo


specificato, in mSec. Durante questo periodo, altri processi possono avere accesso alla
CPU. Una chiamata Sleep() should viene sempre inserita in qualsiasi ciclo che potrebbe
rimanere attivo per qualsiasi periodo di tempo, ad esempio il ciclo While utilizzato per
attendere il completamento di un comando di spostamento.

Argomenti:
Tempo, un valore intero che esprime il tempo di sospensione in millisecondi.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Spostarsi nel codice di posizione
zero "G0 X0.000 Y0.000"
' Attendere il completamento dello
spostamento durante IsMoving()
' Lasciare che altri processi abbiano CPU mentre aspettiamo la
sospensione 100
Wend
Vedi anche:
Parlare
Sub Speak(TextToSpeak As String)

Questa funzione utilizza la sintesi speech per "parlare" l'argomento String. Si noti che il
PC deve disporre di un sistema audio funzionante e il riconoscimento vocale deve prima
essere abilitato selezionando la casella di controllo "Consenti riconoscimento vocale" in
Config->GeneralConfig->GeneralConfiguration.

Argomenti:
TextToSpeak è una stringa da pronunciare
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Dire all'utente di caricare il pezzo di lavoro successivo Speak("Si prega di
caricare il pezzo di lavoro successivo. Hit CycleStart
quando pronto")
Codice "M00"
Vedi anche:

StartPeriodicScript
Funzione StartPeriodicScript(ByVal ScriptQFN come stringa, ByVal
UpdatePeriod come Double) come Integer

Questa funzione fa sì che Mach avvii uno script che verrà richiamato con la
periodicità specificata.

Argomenti:
ScriptQFN: la stringa del nome file qualificato (QFN) per lo script da eseguire.
Il nome del percorso completo è relativo alla directory di installazione di Mach.
Il QFN non include l'estensione dello script. Mach cercherà prima
ScriptQFN.mcc e, se non viene trovato, quindi ScriptQFN.m1s.

Se QFN è il nome di uno script già avviato da una precedente chiamata a


StartPeriodicScript(), viene restituita una condizione di errore. Mach non
supporta più istanze periodiche di un singolo script.

UpdatePeriod: la durata del periodo di tempo tra le esecuzioni dello script.


Le unità di tempo sono secondi. Il valore minimo è 5 ms, qualsiasi valore
inferiore a 5 ms verrà ignorato e il valore minimo di 5 ms verrà utilizzato per il
UpdatePeriod.
È consigliabile eseguire gli script periodici con l'ePeriod Updat più
lungoappropriato per l'attività dello script. Ciò consentirà di ridurre al minimo il
carico sulla macchina da più script periodici.

Valore restituito:
0 - la funzione richiesta è stata eseguita correttamente (lo script è in esecuzione).
< 0 - errore, la funzione richiesta non è statasommata (lo script non è in esecuzione).

Valori restituiti errore:


<tbd>
Esempio:
' Inizializzare uno script che esegue il modo in cui oiler ogni 30 minuti

Se StartPeriodicScript("OilerScript", 30-60-1000) quindi Msgbox "Oiler


periodic script is running"
Altro
Msgbox "Script petrolifero non avviato"
Fine se

Vedi anche:
IsPeriodicScriptRunning, StopPeriodicScript

Prima versione Mach3 con API:


Questa API è stata impl primain Mach3 versione 3.43.06.
E 'stato definito come una funzione booleana con
Valore restituito:
True: la funzione richiesta è stata eseguita correttamente (lo script è
in esecuzione).
False: errore, la funzione richiesta non è riuscita (lo script non è in
esecuzione).

Questa API è stata rivista in Mach3 versione 3.43.19 per essere una funzione
Integer.This API was revised in Mach3 version 3.43.19 to be an Integer function.

StartTHC
Sub StartTHC()

Questa funzione attiva il controllo dell'altezza della torcia. È funzionalmente identico al


THCOn().

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
StartTHC()' Attiva il controllo dell'altezza della torcia
... ' Fai qualche taglio qui EndTHC()' Disattiva il
controllo dell'altezza della torcia
Vedi anche:
THCOn(), THCOff(), EndTHC(), ZeroTHC(), ResetTHC()

StopPeriodicScript
Funzione StopPeriodicScript(ByVal ScriptQFN as String) come

Integer Questa funzione viene utilizzata per arrestare uno script

periodico avviato in precedenza.

Uno script periodico si arresta solo alla fine di uno dei quanti di tempo UpdatePeriod
dello script (come impostato da StartPeriodicScript) cicli. Ad esempio, se uno script è in
esecuzione con un UpdatePeriod di 5 minuti e la richiesta di arresto viene emessa 2
minuti nel ciclo, il ript scnon si fermerà fino alla scadenza del ciclo di 5 minuti corrente.

Argomenti:
ScriptQFN: la stringa del nome file qualificato (QFN) per lo script da
arrestare. Il QFN è relativo alla directory di installazione di Mach.
Il QFN passato deve essere identico al QFN utilizzared per avviare lo script
periodico. I tentativi di arrestare uno script che non è stato avviato da
StartPeriodicScript vengono ignorati (questa non è una condizione di errore in
quanto lo script viene "arrestato" al ritorno dalla chiamata).

Valore restituito:
0 - la funzione richiesta è stata eseguitacorrettamente (lo script è in esecuzione).
< 0 - errore, la funzione richiesta non è riuscita (lo script non è in esecuzione).

Valori di errore:
<tbd>
Esempio:
' Fermare un modo di esecuzione script oiler

Se StopPeriodicScript("OilerScript")
Msgbox "Lo script periodico di Oiler è stato arrestato"
Altro
Msgbox "Errore, script Oiler non è stato arrestato,
controllare il QFN superato.
Fine se
Vedi anche:
IsPeriodicScriptRunning, StartPeriodicScript,

Primo Mach3 version con API:


Questa API è stata implementata per la prima volta in Mach3 versione 3.43.06.This
API was first implemented in Mach3 version 3.43.06.
E 'stato definito come una funzione booleana con
Valore restituito:
True: la funzione richiesta è stata eseguita correttamente (lo script è
in esecuzione).
False: errore, la funzione richiesta non ha avuto esito positivo(lo script non è
in esecuzione).

Questa API è stata rivista in Mach3 versione 3.43.19 per essere una funzione
Integer.This API was revised in Mach3 version 3.43.19 to be an Integer function.

StraightFeed
Sub StraightFeed(X as Double, Y As Double, - Come Double, A As Double, B As
Double, C As Double)

Questa funzione esegue uno spostamento della velocità di avanzamento nella


posizione specificata. Si noti che è necessario specificare tutte le posizioni dell'asse.
Questo è esattamente equivalente al codice "G1 Xn.nnn Yn.nnn nnn N.nnn An.nnn
Bn.nnn Cn.nnn".

Argomenti:
X è un Double che specifica la posizione di destinazione
per l'asse X Y è un Double che specifica la posizione di
destinazione per l'asse Y, ovvero un Double che specifica
la posizione di destinazione per l'asse A è un Double che
specifica la posizione di destinazione perl'asse B.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Invia tutti gli assi nella posizione zero alla velocità di avanzamento corrente
StraightTraverse(0.000, 0.000, 0.000, 0.000, 0.000, 0.000,
0.000)
Vedi anche:
StraightTraverse(), Code()

StraightAttraversare
Sub StraightTraverse(X As Double, Y As Double, - Come Double, A As
Double, B As Double, C As Double)
Questa funzione esegue uno spostamento rapido nella posizione specificata. Si noti che è
necessario specificare tutte le posizioni dell'asse. Questo è esattamente equivalente al
codice "G0 Xn.nnn Yn.nnn nnn N.nnn An.nnn Bn.nnn Cn.nnn".

Argomenti:
X è un Double che specifica la posizione di destinazione
per l'asse X Y è un Double che specifica la posizione di
destinazione per l'asse Y , ovvero un Double che
specifica la posizione di destinazione per l'asse A è un
Double che specifica la posizione di destinazione per
l'asse B.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Invia tutti gli assi a posizione zero StraightTraverse(0.000, 0.000, 0.000,
0.000, 0.000, 0.000,
0.000)
Vedi anche:
StraightFeed(), Code()

ScambiaasseAsse
Sub SwapAxis(FirstAxis As Integer, SecondAxis As Integer)

Questa funzione scambia i pin STEP e DIR con i due assi specificati. Questo ha
esattamente lo stesso effetto della modifica delle impostazioni dei pin in Config-
>Ports&Pins. Si noti che non vengono modificati altri parametri dell'asse osetting. Se i
due assi specificati hanno impostazioni di accelerazione e velocità diverse,
probabilmente ne risulterà un'operazione inaffidabile. Si noti inoltre che se si esce da
Mach3 mentre lo scambio è attivo, i pin scambiati verranno scrittinel file XML
configuration e lo scambio sarà ancora attivo al successivo avvio di Mach3. Non è
consentito eseguire due swap consecutivi, senza prima eseguire un ResetAxisSwap().
In questo modo probabilmente si tradurrà in un funzionamento non corretto.

Argomenti:
FirstAxis in un Integer value che specifica il primo asse da scambiare.
SecondAxis in un valore Integer che specifica il secondo asse da scambiare. 0, X, 1,
Y, 2 e così via.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
Asse Xaxis 0
Asse Yaxis 1
Codice "G0 x0 Y0"
' Tagliare una linea diagonale di 45 gradi da in basso a destra in alto a sinistra
Codice "G1 X-1 Y1"
Codice "G0 X0 Y0"
' Ora scambia assi X e Y
SwapAxis(AsseX, Yaxis)
' Tagliare una linea diagonale di 45 gradi dall'alto a sinistra verso il basso a destra
Codice "G1 X-1 Y1"
Codice "G0 X0 Y0"
Vedi anche:
ResetAxisSwap()

SystemWaitFor
Sub SystemWaitFor(Segnale come Intero)

Questa funzione viene utilizzata per indicare a Mach che uno script macro sta
terminando e che qualsiasi ulteriore esecuzione di GCode deve attendere che il
segnale venga attivo. Se utilizzata, questa funzione deve essere sempre la riga last in
una macro e non deve mai essere utilizzata all'interno di un ciclo.

Argomenti:
SignalID deve essere una delle costanti di segnale di uscita CB Mach3
predefinite (vedere Costanti CB) o un altro valore o espressione che restituisce
uno di questi valori.
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:

Vedi anche:

THCOff
Sub THCOff()

Questa funzione disattiva il controllo dell'altezza della torcia.


Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Disattivare THC
THCOff()
Vedi anche:
THCOn(), ZeroTHC()

THCOn
Sub THCOn()

Questa funzione attiva il controllo dell'altezza della torcia.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Attivare THC
THCOn()
Vedi anche:
THCOff(), ZeroTHC()

Schermate Di attivazione/disattivazione
Sub ToggleScreens()

Questa funzione attiva alterna la schermata attiva impostata tra il "complesso" e "semplice"
(.set e
.sset) con lo stesso nome di base. Ad esempio, se la schermata corrente impostata è il
valore predefinito "1024.set", questa funzione caricherà il set di schermate "1024.sset" e
vice-versa. Questa funzione può essere utilizzata per passare da due set di schermate
utilizzando semplicemente lo stesso nome di file di base e assegnando a uno
l'estensione .set e l'altra l'estensione .sset.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Passa alla schermata semplice impostata
ToggleScreens()
' Attendere 5 secondi
Sonno 5000
' Torna alla schermata complessa impostata
ToggleScreens()
Vedi anche:

ToolLengthOffset
Funzione ToolLengthOffset() Come double

Questa funzione restituisce l'offset della lunghezza dell'utensile per l'ool tcorrente.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Offset lunghezza utensile per l'utensile corrente,
Esempio:
' Ottenere l'offset lunghezza dello strumento corrente
LengthOffset - ToolLengthOffset
' Dillo all'utente
Messaggio "Offset lunghezza utensile - " & LengthOffset
Vedi anche:
GetCurrentTool(), SetCurrentTool(), GetSelectedTool(), GetToolParam(),
SetToolParam(), SetToolX(), SetTool(), GetToolDesc()

VerifyAxis (VerificaAsse)
Sub VerifyAxis (silenzioso come valore booleano)

Questa funzione verifica le posizioni di tutti gli assi eseguendo un'operazione domestica
su tutti gli assi contemporaneamente, quindi spostando tutti gli assi nella posizione
0.0000 del dispositivo corrente. Se Safe_Z è abilitato, verrà eseguito per primo lo
spostamento in Safe_Z. Se l'argomento Silent è True, al momentodella composizione,
viene visualizzato un messaggio sulla riga distato che mostra gli errori di offset di tutti
gli assi dalla loro posizione iniziale. Questa funzione ho usato per garantire che non
si è verificata una perdita di posizione e/o per correggere eventuali perdite di
posizione che possono essersi verificatedurante l'operazione di

Argomenti:
Silent è un valore booleano che, se true, fa sì che venga visualizzato un
messaggio al completamento della verifica che indica gli offset, se presenti, di
ogni asse dalla posizione corretta.
Valore restituito:
Nessuno. Tutti gli zeri macchina degli assi vengono reimpostati nella posizione
corretta e tutti gli assi vengono spostati nella posizione 0.0000 del dispositivo
corrente.
Esempio:
' Assicurarsi che tutti gli assi siano nella posizione corretta VerifyAxis()
' Caricare il file di codice G
LoadFile("MyGCodeFile.nc") '
Attendere il caricamento per completare
durante IsLoading()
Dormire 100
Wend
' Eseguire il file
DoOEMButton(CycleStartButton) '
Attendere il completamento del
completamento del processo
(GetOEMLED(StartLED))
Dormire 100
Wend
Vedi anche:
SingleVerify(), SingleVerifyReport(), RefCombination()

IL THC zero
Sotto zeroTHC()

Questa funzione azzera il fattore di correzione dell'altezza della torcia.

Argomenti:
Nessun
o
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Correzione del THC zero
zeroTHC()
Vedi anche:
THCOn(), THCOff()
Funzioni legacy raggruppate per funzione
Digitalizzazione
CloseDigFile – Chiudere il file di punti di
digitalizzazione OpenDigFile – File di punti
di digitalizzazione aperti

G-Code & G-code File


Codice – Eseguire una riga di G-code
FileName – Get current G-code filename
GetVar – Get a G-code Var value
IsLoading – Ottenere corrente G-code file
caricamento stato LoadFile – Caricare un file di
codice G
LoadRun: consente di caricare ed eseguire un file di codice G
MaxX – Ottenere l'estensione X massima per il file di
codice G curMaxY – Ottenere l'estensione massima Y
per l'attuale file di codice G MinX – Ottenere
l'estensione X minima per il file di codice G corrente
MinX – Ottenere l'estensione minima Y per l'attuale
file di codice G Param1 – Get M-macro P valore del
parametro
Param2 – Ottenere M-macro Q valore del
parametro Param3 – Get M-macro Q valore
del parametro RunFile – Eseguire il file di
codice G attualmente caricato SetVar –
Impostare un valore Var codice G

Funzioni solo lathe


GetTurretAng – Ottieni l'angolo corrente della
torretta dell'utensile IsDiameter – Ottieni il diametro
corrente/stato modalità raggio

Configurazione e stato Mach3


GetIJMode – Get current IJ mode
GetMainFolder – Get Mach3 percorso della
cartella principale GetParam – Ottenere un
mach3 denominato parametro valore GetScale –
Ottenere il fattore di scala corrente per un asse
GetTimer – Ottenere un valore del timer
HelpAbout – Ottieni la versione CB corrente
QueueDepth – Ottieni la profondità corrente della coda
di traiettoria Mach3 ResetAxisSwap – Annulla scambio
degli assi swap
RetractMode – Ottieni modalità di ritrazione ciclo
peck corrente SetFormula – Impostare una nuova
formula dell'asse
SetIJMode – Imposta modalità IJ
SetParam – Impostare un parametro nomi
Mach3 SetScale – Impostare un nuovo
fattore di scala dell'asse SetTimer –
Reimpostare un timer
SwapAxis – Scambia uscite dell'asse

Riferimento, verifica e azzeramento degli assi


GetABSPosition – Ottenere la posizione della
macchina per un asse RefCombination – Riferimento
a qualsiasi combinazione di assi SetMach - Impostare
la macchina zero sulla posizione corrente
SingleVerify – Verificare la posizione di un singolo
asse
SingleVerifyReport – Verificare la possibilitàdi un singolo asse e
segnalare se errore VerifyAxis – Verificare la posizione di un singolo
asse

Sicur
o di
GetSafe – Ottenere l'altezza di
sicur
ezza cassaforte corrente GotoSafe – Vai
all'altezza di cassaforte corrente
IsSafe – Scopri se la macchina è attualmente o al di sopra
dell'altezza di Safe - SetSafe – Imposta l'altezza di Safe

Procedure guidate e plug-in


LoadWizard – Caricare una procedura guidata
per nome NotifyPlugins – Invia una notifica a
tutti i plug-in SaveWizard – Salvare le
impostazioni correnti della procedura guidata

Stato e controllo della macchina


IsEstop – Scopri se Mach3 è attualmente in E-Stop
CoupleSlave – Coppia asse schiavo al suo padrone perla
riferenza
Controllo del movimento
FeedRate – Ottieni la frequenza di avanzamento corrente
JogOff – Disabilitare il jogging per un singolo
asse JogOn – Jog un singolo asse in una
direzione specificata SetFeedRate – Impostare
una nuova velocità di avanzamento
StraightFeed – Eseguire una velocità di
avanzamento spostare StraightTraverse –
Eseguire uno spostamento rapido
IsMoving – Scopri se la macchina è in movimento
IsStopped – Scopri se la macchina è attualmente
arrestata

Controllo del mandrino


DoSpinCCW – Girare il mandrino su
CCW DoSpinCW – Girare il mandrino
su CW DoSpinStop – Turn dle off
GetRPM – Get current spindle RPM
SetPulley – Impostare una nuova
puleggia del mandrino SetSpinSpeed –
Impostare una nuova velocità del
mandrino

Parametri dell'utensile e modifiche degli utensili


GetCurrentTool – Ottenere lo strumento
attualmente caricato GetSelectedTool –
Ottenere lo strumento appena selezionato
GetToolChangeStart – Ottieni le posizioni degli assi all'inizio della
modifica dello strumento GetToolDesc – Ottenere il descrittore
dell'utensile per il numero di utensile specificato
GetToolParam: valore get di un parametro denominato tool per il
numero di utensile specificato
SetCurrentTool – Imposta lo strumento corrente sul valore specificato
SetToolParam – Imposta il valore di un parametro dello strumento
denominato per il numero di utensile specificato
SetToolX – Impostare l'offset
dell'asse X SetTool : Impostare
l'offset dell'asse z
ToolLengthOffset – Impostare l'offset z per lo strumento corrente

Controllo dell'altezza della torcia


EndTHC – Disattiva THC
ResetTHC – Reset THC
StartTHC – Start THC
THCOff – Disattiva
THC THCOn – Attivare
THC

Set di schermate
DoMenu – Richiamare una funzione di menu
DoOEMButton – Richiamare una funzione
pulsante OEM GetDRO – Ottenere il valore
corrente per il DRO specificato
GetDROString – Ottieni il valore corrente per il DRO specificato
come stringa GetLED – Ottieni lo stato corrente del LED OEM
specificato GetOEMDRO – Ottieni il valore corrente per l'OEM
DRO GetOEMLED specificato - Ottieni lo stato corrente ha
specificato il LED OEM
GetPage – Ottenere il numero di pagina corrente set di
schermata GetUserDRO – Ottenere il valore corrente
dell'utente specificato DRO GetUserLabel – Ottenere il
valore corrente dell'etichetta utente specificato
GetUserLED – Ottenere lo stato corrente di Utente LED
LoadStandardLayout – Carica set di schermate
predefinito
Messaggio – Visualizzare un messaggio sul errore SmartLabel
SetButtonText – Modificare il testo dell'etichetta sul pulsante
attualmente attivo SetDRO – Impostare il valore del DRO OEM
specificato
SetOEMDRO – Set il valore dell'Oggetto OEM SETPage
specificato : Selezionare una nuova pagina del set di
schermate per numero SetTicker – Impostare il valore di
un Ticker SmartLabel SetUserDRO – Impostare il valore
dell'utente specificato DRO utente
SetUserLabel – Impostare il valore dell'oggetto specificato
UserLabel SmartLabel SetUserLED – Impostare lo stato del LED
utente specificato
ToggleScreens – Passare tra "complesso"/.set e "semplice"/.sset set di
schermate

Finestre di dialogo utente


AskTextQuestion – Chiedi all'utente una domanda e ottieni una risposta
string
GetACoor – Ottenere una coordinata given dall'ultima
chiamata GetCoord() GetCoord – Ottenere le coordinate
dell'asse dall'utente
GetXCoor – Ottenere la coordinata X fornita dall'ultima
chiamata GetCoord() GetYCoor – Get Y coordinata fornita
dall'ultima chiamata GetCoord() Get-Coor – Get , coordinata
Get , fornita dall'ultima getCoord() chiamata MachMsg –
Visualizzare una finestra di dialogo con uno o più pulsanti su
di essa Domanda – Come l'utente una domanda e ottenere una
risposta numerica e ottenere una risposta numerica e ottenere
una risposta numerica e ottenere una risposta numerica e
ottenere una risposta numerica e ottenere una risposta
numerica e ottenere una risposta numerica e ottenere una
risposta numerica e ottenere una risposta numerica e ottenere
una risposta numerica e ottenere una risposta numerica e
ottenere una risposta numerica e ottenere una risposta
numerica e ottenere una risposta numerica e ottenere una
risposta numerica e ottenere una risposta numerica e ottenere
una risposta numerica e ottenere una risposta numerica e
ottenere una risposta numerica e ottenere una risposta
numerica e ottenere una risposta numerica e ottenere una
risposta numerica e ottenere una risposta numerica e ottenere
una risposta numerica e ottenere una risposta numerica e

Segnali e I/O di porta


ActivateSignal – Attivare/Assertunizza un segnale di
uscita DeactivateSignal – Deactivate/Deassert an output
signal GetPortByte – Leggere un byte da una porta I/O
IsActive – Scoprire se il segnale inp ut specificatoè nello stato attivo
IsOutputActive – Scoprire se il segnale di output denominato specificato è nello
stato attivo IsSuchSignal – Scoprire se il segnale denominato specificato è
definito
PutPortByte: scrittura di un byte in una porta di I/O
SetTriggerMacro – Associare una macro M al codice OEM 301
SystemWaitFor: sospendi l'esecuzione dello script fino a quando non viene
riaffermato il segnale di input denominato specificato

Insegnare i file
AppendTeachFile – Aprire un file Teach per
aggiungere CloseTeachFile – Chiudi attualmente
aperto Teach file LoadTeachFile – Carica corrente
Teach file per l'esecuzione OpenTeachFile – Aprire un
nuovo file Teach per la scrittura

Varie
nFmt – Arrotondare un valore Double a un numero specificato di
posizioni decimali PlayWave – Riproduci un . File WAV
Casuale – Ottenere un numero pseudo-casuale
Roun – Arrotondare un valore Double a quattro cifre
decimali Sonno – Pausa esecuzione dello script per il
periodo di tempo specificato
Parlare – Utilizzare la sintesi vocale per "parlare" una stringa
Funzioni Modbus raggruppate in ordine alfabetico
GetInBit
Funzione

Questo

functisu

Argomenti:
F
Valore restituito:
Un
Esempio:
Un
Vedi anche:

GetInput
Funzione

Questa

funzione

Argomenti:
F
Valore restituito:
Un
Esempio:
Un
Vedi anche:

ResetOutBit (ReimpostaBit)
Funzione

Questa

funzione

Argomenti:
F
Valore restituito:
Un
Esempio:
Un
Vedi anche:

SetHomannString
Sub SetHomannString(Col As Integer, Riga come Integer, Testo come stringa)

Questa funzione scrive la stringa di testo sul display LCD su ModIO slave. Riga e Col
specificano la posizione della riga e della colonna del primo carattere della stringa. Questa
funzione è esattamente equivalente alla funzione SetModIOString con Un SlaveID pari a
1.This function is exactly equivalent to the SetModIOString function with a SlaveID of 1.

Argomenti:
Slave è l'ID ModBus Slave del dispositivo il cui LCD la stringa è scritta in Col è
la colonna in base 0 a cui verrà scritto il primo carattere del testo. Col deve
essere un numero pari (multiplo di 2).
Riga è la riga in base 0 questo testo verrà scritto Testo è la
stringa da scrivere sul display LCD
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Scrivi "Hello, world!" alla seconda riga del 2x16 LCD su Modbus Slave 2
SetModIOString (2, 0, 1, "Ciao, mondo!")
Vedi anche:
FillFromCoil(), FillFromHolding(), FillFromInput(), FillFromStatus(),
GetModWord(), ModGetInputWord(), SetModIOString(), SetModOutput(),
SetModPlugString(), ResetOutBit(), GetInBit(), GetInput(), SetOutBit(),
SetOutput(), WaitForPoll(), SetModIOString()

SetModIOString
Sub SetModIOString (SlaveID As Integer, Col As Integer, Row As Integer, Testo
come stringa)

Questa funzione scrive la stringa di testo sul display LCD dei dispositivi ModIO. Riga e
Col specificano la posizione della riga e della colonna del primo carattere dellastringa.

Argomenti:
Slave è l'ID ModBus Slave del dispositivo il cui LCD la stringa è scritta in Col è
la colonna in base 0 a cui verrà scritto il primo carattere del testo. Col deve
essere un numero pari (multiplo di 2).
Riga è la riga basata su 0 this which the Text will be written
Il testo è la stringa da scrivere sul display LCD
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Scrivi "Hello, world!" alla seconda riga del 2x16 LCD su Modbus Slave 2
SetModIOString (2, 0, 1, "Ciao, mondo!")
Vedi anche:
FillFromCoil(), FillFromHolding(), FillFromInput(), FillFromStatus(),
GetModWord(), ModGetInputWord(), SetModIOString(), SetModOutput(),
SetModPlugString(), ResetOutBit(), GetInBit(), GetInput(), SetOutBit(),
SetOutput(), WaitForPoll(), SetHomannString()

SetModOutput
Funzione

Questa

funzione

Argomenti:
F
Valore restituito:
Un
Esempio:
Un
Vedi anche:

SetOutBit
Funzione

Questa

funzione

Argomenti:
F
Valore restituito:
Un
Esempio:
Un
Vedi anche:
WaitForPoll – Inaffidabile....
Funzione

Questa

funzione

Argomenti:
F
Valore restituito:
Un
Esempio:
Un
Vedi anche:
Funzioni di output seriali raggruppate in ordine alfabetico
Ci sono un certo numero di funzioni seriali nella base di codice v3, alcune documentate
in precedenza, altre no. Tuttavia, il test indica quanto segue è l'unica funzione che
funziona effettivamente. L'input seriale non è supportato in Mach3 v3.

SendSerial
Sub SendSerial(dati come stringa)

Questa funzione invia i dati stringa alla porta seriale specificata nella
>Configurazione della porta seriale GeneralConfig. Ciò fornisce la funzionalità di sola
trasmissione, a qualsiasi velocità BAUD supportata.

Argomenti:
Messaggio stringa da inviare al dispositivo ser ial configuratoString message to be
sent to configured serial device
Valore restituito:
Nessuno
Esempio:
' Invia "Hello, world!" al dispositivo seriale SendSerial("Hello, world!" &
chr(10) & char(13))
Vedi anche:
Funzionalità di pre-elaborazione degli script
A partire da Mach3 v3 versione 3.43.06, Mach fornisce alcune funzionalità di pre-
elaborazione.

#Expand
Il testo proveniente da file esterni può essere incluso ed espanso in linea utilizzando la
#Expand.

La sintassi è la seguente:
<spazio vuoto> --- <espandi parola chiave> --- <spazio vuoto> --
--------- <specifica percorso parentesi angolare> --------------
| |
--- <specifica percorso tra virgolette> ---------

Esempi:

#expand <path-spec>
#expand "path-spec"

<spazio vuoto> - qualsiasi numero qualsiasi di spazi o tabulazioni


<expand keyword> - #expand - la parola "Expand" può essere qualsiasi
combinazione di lettere maiuscole o minuscole.

<specifica percorso parentesi angolari> : <specifiche-percorso>


<Quoted path spec> - "path-spec"

il path-spec è un nome file facoltativamente preceduto da una specifica di directory.


Il nome del file deve denominare un file esistente. path-spec è un percorso relativo e
un nome file, pertanto non inizia con un """.

Entrambe le forme di sintassi causano la sostituzione della direttiva #expand dall'intero


contenuto del file di inclusione specificato.

La differenza tra le due forme è quella in cui il preprocessore cerca i file di


espansione e l'inclusione (o meno) dell'estensione .m1s nella specifica del percorso.

For
Azio
ma
ne
sint
ass
i
Questo modulo indica al preprocessore di cercare il file di
For
espansione in un percorso dipendente dall'ambiente di runtime
ma
corrente.
ang Le regole sono:
olar
e
1) se una procedura guidata NON viene caricata (ovvero
viene caricato un normale set di schermate, il
preprocessore cercherà il percorso-spec in

<Mach installare dir>'ScreenSetMacros'<ActiveScreenSetName.set>'.

2) se viene caricata una procedura guidata, il preprocessore cercherà


il percorso-spec in

<Mach installare dir><NomeProceduraGuidataCaricato>.

Per il modulo Angle-bracket, l'estensione non è inclusa nella path-


spec e il pre-processore cercherà solo un file .m1s corrispondente.

Questo modulo è consigliato per i normali script di schermata e


procedura guidata Mach.
Questo modulo indica al preprocessore che path-spec è un nome File
parzialmente qualificato e che il preprocessore deve semplicemente
utilizzare l'intero QFN come si trova nella riga di direttiva #expand.

Si presuppone che il QFN sia relativo al <Mach install dir>.

Mod Poiché si tratta di un QFN, deve includere anche l'estensione del file
ulo da espandere. (l'estensione non è limitata a .m1s, il preprocessore
citat apre semplicemente il FQFN specificato).
o
Per è consigliabile utilizzare gli script utente che non fanno parte di
un set di schermate o di una procedura guidata.

Lo scopo principale di questa funzionalità è consentire agli autori di script di mantenere


le origini script in un unico file ed essere in grado di riutilizzare l'origine in più script.

Ad esempio, molte persone preferiscono definire i nomi per i magici numeri DRO
e LED di Mach.
Questo è un esempio banale che utilizza questa idea:

Script macro:
Opzione esplicitaOption Explicit

#expand <MachConstants>

MsgBox "Mach X DRO è " & MachXDRONum


Exit Sub ' ritorno a Mach

Dove contiene MachConstants.m1s:


Const MachXDroNum - 800

L'elaborazione mach #expand è ricorsiva, in modo da poter includere un file che a sua
volta include un file e così via.

L'editor di script mach3 è stato migliorato per gestire le espansioni degli script.

Pagina
110
Inizializzazione e pulizia del set di schermate
A partire da Mach versione 3.32.41 Mach ora eseguirà una macro sullo schermo
impostato caricare e sullo schermo impostato scaricare.

Le macro devono essere


<mach3installdir>'ScreenSetMacros'<nome del set di schermate attivo con estensione>.

Per un set di schermate denominato MachStdMill,


questo sarebbe il seguente: C:

I nomi delle macro che Mach cerca all'interno del dir sono:
Annuncio
ScreenSetLoad
ScreenSetUnlo

ScreenSetLoad viene eseguito da Mach prima del caricamento


dello screen set. ScreenSetUnload viene eseguito da Mach
quando lo schermo viene scaricato.

È possibile utilizzare le macro con estensione m1s (interpretata) o mcc (compilata).

Se la directory o le macro screen Set non sono presenti, Mach non ha generato alcun
errore. In questo modo si verifica la compatibilità con le versioni precedenti di Mach e
i set di schermate.

ScreenSetLoad ha un paio di caratteristiche speciali:


1) Se l'API LoadStandardLayout viene chiamata da ScreenSetLoad,
LoadStandardLayout non richiamerà un'altra istanza di ScreenSetLoad
(impedendo uno scenario di ciclo).
2) ScreenSetLoad viene eseguito in un thread separato dal thread Mach3 principale.

Pagina
111
Inizializzazione automatica del cervello
Anche se questo non è strettamente un'API del linguaggio di script Mach, è
menzionato qui come un complimento per le funzionalità di inizializzazione e
pulizia del set di schermate.

Prima di Mach versione 3.43.00, Mach cercava i cervelli installati in <Mach install
dir>- Brains. Se un cervello è stato abilitato, è stato caricato quando Mach
inizializzato. Questo accade ancora con Mach versione 3.43.00.

A partire da Mach versione 3.43.0, Mach può caricare automaticamente i cervelli ogni volta
che Mach viene avviato.
Mach ora cerca anche in <Mach install dir>'Brains'AutoLoad' e tutti i cervelli trovati
vengono caricati, abilitati ed eseguiti automaticamente come parte di Mach
nell'inizializzazione.

Questo fornisce un modo per un set di schermate o procedura guidata add-on per
installare un cervello su disco e averlo caricato quando Mach inizializza, senza la
necessità per l'utente di utilizzare manualmente il menu Mach per abilitare e caricare il
cervello.
Pulsante Serie OEM, numeri DRO e LED
Come Mach3 sviluppato, le funzioni sono state aggiunte. La documentazione
deinumeri di funzione corrispondenti non è rimasta aggiornata.

Le seguenti tabelle sono state rispettate da diversi volontari e rappresentano i numeri


OEM pubblicati collettivamente noti alla data di revisione di questo manuale. L'elenco
non è perfect e ci possono essere errori contenuti al suo interno.

Numeri dei pulsanti OEM


Mac
digitare Nuova funzione Descrizione h3
V3 #
Pulsante OEM Schermo 1 1
Pulsante OEM Schermo 2 2
Pulsante OEM Schermo 3 3
Pulsante OEM Schermo 4 4
Pulsante OEM Schermo 5 5
Pulsante OEM Schermo 6 6
Pulsante OEM Schermo 7 7
Pulsante OEM Schermo 8... 98 8... 98
Pulsante OEM Schermo 99 99
Pulsante OEM Incremento incremento Jog 100
Pulsante OEM Decremento incremento Jog 101
Pulsante OEM Reimposta Interp 102
Pulsante OEM Attiva/Attiva/Disattiva azione comando (Jog 103
Enable Off/On Toggle)
Pulsante OEM Sicuro - Altezza Vai a 104
Home/Riferimento a tutti : poi X,Y,A,B,C
Pulsante OEM Set Coords 105
Pulsante OEM Unità Pollici/MM 106
Pulsante OEM Multi-funzione DROs Macchina/Lavoro Toggle 1 107
Pulsante OEM Incremento sostituzione velocità di 108
avanzamento (percentuale)
Pulsante OEM Decremento di sostituzione velocità di 109
avanzamento (percentuale)
Pulsante OEM Spina CW Off/On Toggle 110
Pulsante OEM Incremento lento Jog 111
Pulsante OEM Jog lento decremento 112
Pulsante OEM Accendi raffreddamento Off/On Toggle 113
Pulsante OEM Nebbia di raffreddamento Off/On Toggle 114
Pulsante OEM G-code Modifica 115
Pulsante OEM Asse rotazionale Diametro a zero A 116
Pulsante OEM Asse rotativa Diametro B zero B 117
Pulsante OEM Asse rotativo Diametro C zero C 118
Pulsante OEM Limiti soft On/Off Toggle 119
Pulsante OEM Utensile - zero 120
Pulsante OEM Tabella utensili aperta 121
Pulsante OEM Tabella di lavoro aperta 122
Pulsante OEM Abilitazione della correzione dell'altezza della 123
torcia Off/On Toggle
Pulsante OEM Calibrazione torcia zero 124
Pulsante OEM Carico codificatore da X 125
Pulsante OEM Carico codificatore a X 126
Pulsante OEM Carico codificatore da Y 127
Pulsante OEM Carico encoder a Y 128
Pulsante OEM Carico del codificatore da 129
Pulsante OEM Caricamento dell'encoder fino a 130
Pulsante OEM Fresatura/Giro 131
Pulsante OEM Percorso utensile disattivato/attivato/disattiva 132
Pulsante OEM Encoder 1 zero X 133
Pulsante OEM Codificatore 2 zero Y 134
Pulsante OEM Encoder 3 zero 135
Pulsante OEM Strumento 136
Pulsante OEM Apparecchio 137
Pulsante OEM Vai a casa (G28) 138
Pulsante OEM Parte X zero 139
Pulsante OEM Parte Y zero 140
Pulsante OEM Parte - zero 141
Pulsante OEM Parte A zero 142
Pulsante OEM Parte B zero 143
Pulsante OEM Parte C zero 144
Pulsante OEM Strumento X Tocco 145
Pulsante OEM Utensile - zero 146
Pulsante OEM Joystick Throttle 147
Pulsante OEM La correzione tocco dell'utensile 148
Attiva/Attiva/Attiva/Disattiva
Homing/Limits Auto Over Ride
Pulsante OEM Limit/Interruttori Home 149
Pulsante OEM Homing/Limite Switch Over Ride (Manuale) 150
Pulsante OEM SS su Act4 Off/On Toggle 151
Pulsante OEM Riservati 152
Pulsante OEM Riservati 153
Pulsante OEM Riservati 154
Pulsante OEM Unità al minuto/Rev. 155
Pulsante OEM Imposta riga successiva 156
Pulsante OEM Percorso utensile Jog Segui 157
Pulsante OEM Joystick On 158
Pulsante OEM Joystick Off 159
Pulsante OEM Visualizzazione rigen del tracciato utensile 160
Pulsante OEM Lavoro X-z zero (girare) 161
Pulsante OEM Modalità di coordinate Abs./Incrementale. 162
Incremento di sostituzione velocità
Pulsante OEM del mandrino di (percentuale) 163
Rotazione dell'override della velocità
Pulsante OEM del mandrino (percentuale) 164
Pulsante OEM Attivazione laser Off/On Toggle 165
Pulsante OEM Griglia laser zero 166
Pulsante OEM - Limitazione dell'attivazione/disattivazione 167
dell'interruttore
Pulsante OEM Strumento Cambia Ignora Off/On Toggle 168
Pulsante OEM G-Code Chiudi file corrente 169
Pulsante OEM G-Code Ricarica ultimo file 170
Pulsante OEM Ciclo di selezione incremento jog 171
Pulsante OEM Cancella etichetta errore 172
Pulsante OEM Attiva/disattiva CONTROLLO CCW 173
Pulsante OEM MPG Parallel Port Encoder 3 Jog Off/On Toggle 174
Pulsante OEM Asse del ciclo MPG 1 controllato 175
Pulsante OEM Blocca eliminazione 176
Pulsante OEM Interruzione opzionale/Attiva/disattiva 177
Pulsante OEM Inibito di tutto off/On Toggle 178
Coordinate macchina DRO
Pulsante OEM multifunzione visualizzate 179
Pulsante OEM DrO multifunzione Lavoro - G 92 180
Pulsante OEM Lavoro multifunzionale di DRO 181
Mandrino??? (Ignora annullamento)
Pulsante OEM Attiva/attiva/disattiva effettiva 182
Pulsante OEM Home/Riferimento X Poi - (girare) 184
Pulsante OEM MPG 1 Jogs X 185
Pulsante OEM MPG 1 Jogs Y 186
Pulsante OEM MPG 1 Jogs Z 187
Pulsante OEM MPG 1 Jogs A 188
Pulsante OEM MPG 1 Jogs B 189
Pulsante OEM MPG 1 Jogs C 190
Pulsante OEM Selezione incremento jog 1 191
Pulsante OEM Selezione incremento jog 2 192
Pulsante OEM Selezione incremento jog 3 193
Pulsante OEM Selezione incremento jog 4 194
Pulsante OEM Selezione incremento jog 5 195
Pulsante OEM Selezione incremento jog 6 196
Pulsante OEM Selezione incremento jog 7 197
Pulsante OEM Selezione incremento jog 8 198
Pulsante OEM Selezione incremento jog 9 199
Pulsante OEM Selezione incremento jog 10 200
Pulsante OEM Sostituzione del tasso di avanzamento Joystick 201
Off
Pulsante OEM Joystick Feed Rate Override Jog 202
Pulsante OEM Feed di sostituzione del tasso di alimentazione 203
Joystick
Pulsante OEM Modalità Jog Continua 1 204
Pulsante OEM Modalità Jog Incrementale 1 205
Pulsante OEM Joystick On 206
Pulsante OEM Joystick Off 207
Pulsante OEM Utensile - Cancella (girare) 208
Pulsante OEM Strumento X Cancella (girare) 209
Pulsante OEM Set di correzione del supporto per tocco 210
dell'utensile su zero
Pulsante OEM Home/Riferimento X e s (turno) 211
Pulsante OEM Home/Riferimento X (girare) 212
Pulsante OEM Home/Riferimento (turno) 213
Pulsante OEM G-Code Mostra file recenti 214
Pulsante OEM Cronologia di visualizzazione 215
Pulsante OEM Carico codice G 216
Pulsante OEM Utensile Post Anteriore/Posteriore 217
Commutazione
Pulsante OEM - Limitazione di ON 218
Pulsante OEM - Limitazione Off 219
Pulsante OEM Test bit porta 220
Pulsante OEM Correzione altezza torcia Off/On Toggle 221
Pulsante OEM Correzione altezza torcia disattivata 222
Pulsante OEM Correzione altezza torcia ON 223
Pulsante OEM Inondazione di raffreddamento ON 224
Pulsante OEM Inondazione di raffreddamento off 225
Pulsante OEM Nebbia di raffreddamento ON 226
Pulsante OEM Nebbia del Raffreddamento Spenta 227
Pulsante OEM Insegnare il caricamento dei file 228
Pulsante OEM Percorso utensile in macchina/attiva/disattiva 229
Pulsante OEM Finestra di selezione della visualizzazione della 230
procedura guidata
Pulsante OEM Procedura guidata è fatto Carica schermo 231
normale
Pulsante OEM Attivazione/disattivazione dello schermo 232
semplice/complessa
Pulsante OEM Uscita 4 On 233
Pulsante OEM Uscita 4 Spento 234
Pulsante OEM Uscita 5 On 235
Pulsante OEM Uscita 5 Spento 236
Pulsante OEM Uscita 6 Acceso 237
Pulsante OEM Uscita 6 Spento 238
Pulsante OEM Impostare il contesto della Guida 239
Pulsante OEM Home/Riferimento Tutto De-riferimento forzato 240
Pulsante OEM Attiva/Attiva/Disattiva (Attiva/Disattiva) 241
Tangenziale (On Toggle)
Pulsante OEM G 59 Lavoro Salva Corrente XYz a G 59.254 XY 242
Pulsante OEM Coordinate Macchina G 53 Do G0G53 243
Pulsante OEM G 59 Passare a G59.254 con selezione del 244
punto medio
Modalità Jog Continuo/Incremental/MPG
Pulsante OEM Commutazione attraverso 245
Pulsante OEM Home/Riferimento Tutti Forzati 246
Pulsante OEM Attiva/Disattiva CV 247
Pulsante OEM CV SPENTO 248
Pulsante OEM CV il 249
Pulsante OEM Jog inibisci X Off/On Toggle 250
Pulsante OEM Jog Inhibit Y Off/On Toggle 251
Pulsante OEM Jog Inhibit - Off/On Toggle 252
Pulsante OEM Jog inibire un Off / On Toggle 253
Pulsante OEM Jog inibisci B Off/On Toggle 254
Pulsante OEM Jog inibisci C Off/On Toggle 255
Pulsante OEM Multi-funzione DROs Macchina/Lavoro Toggle 2 256
Pulsante OEM Inibire tutto Off 257
Pulsante OEM Inibire tutto on 258
Pulsante OEM Encoder Jog X 259
Pulsante OEM Encoder Jog Y 260
Pulsante OEM Encoder Jog Z 261
Pulsante OEM Encoder Jog A 262
Pulsante OEM Encoder Jog B 263
Pulsante OEM Encoder Jog C 264
Pulsante OEM Valore di incremento Jog 1 265
Pulsante OEM Valore di incremento Jog 2 266
Pulsante OEM Valore di incremento Jog 3 267
Pulsante OEM Valore di incremento Jog 4 268
Pulsante OEM Valore di incremento Jog 5 269
Pulsante OEM Valore di incremento jog 6 270
Pulsante OEM Valore di incremento jog 7 271
Pulsante OEM Valore di incremento Jog 8 272
Pulsante OEM Valore di incremento Jog 9 273
Pulsante OEM Valore di incremento Jog 10 274
Pulsante OEM Modalità Jog Incrementale 2 275
Pulsante OEM Modalità Jog Continuo 2 276
Pulsante OEM Incremento velocità di avanzamento (unità) 277
Pulsante OEM Decremento velocità di avanzamento (unità) 278
Pulsante OEM Esecuzione inversa 279
Pulsante OEM Passaggio della procedura guidata all'ultimo 280
utilizzo
Pulsante OEM MPG 2 Asse del ciclo controllato 281
Pulsante OEM Modalità conici MPG 2 Off/On Toggle 282
Pulsante OEM IMPONibandiera doppia MPG Off/On Toggle 283
Pulsante OEM Modalità SHUTTLE MPG Off/On Toggle 284
Pulsante OEM Spostamento di preparazione della pausa 285
Pulsante OEM Pausa (ricorda stato) 286
Pulsante OEM Velocità di avanzamento Forza Sostituzione 287
rapida On/Off Attiva/Disattiva
Attivazione/disattivazione
Pulsante OEM Dwell Crop corrente ora 288
Pulsante OEM Impostare le formule 289
Pulsante OEM MPG Push per fermare Jog X 290
Pulsante OEM MPG Push per fermare Jog Y 291
Pulsante OEM MPG Spingere per fermare Jog 292
Pulsante OEM MPG Push per fermare Jog A 293
Pulsante OEM MPG Spingere per fermare Jog B 294
Pulsante OEM MPG Push per fermare Jog C 295
Pulsante OEM Mappatura delle viti del motore 296
Pulsante OEM Dwell Coltivazione incondizionata qualsiasi ora 297
Pulsante OEM Riservati 298
Pulsante OEM Frequenza di avanzamento Bypass alternativo 299
Off/On Toggle
Pulsante OEM Utensile Post Anteriore/Posteriore 300
Commutazione
Codice per OEMTriggers esegue la
Pulsante OEM macro in SetTriggerMacro 301 301
Velocità/Velocità/Velocità passaggi
Pulsante OEM multipli/singolo/passo/Passo/Passo/Passo/Pass 302
o
Attiva/disattiva solo
Pulsante OEM Solo velocità MPG 303
Pulsante OEM Passo/Velocità MPG 304
Pulsante OEM MPG Passi Singolo 305
Pulsante OEM Passaggi MPG multipli 306
Pulsante OEM Jog Push A Jog X Positivo 307
Pulsante OEM Jog Spingere a Jog X Negativo 308
Pulsante OEM Jog Push A Jog Y Positivo 309
Pulsante OEM Jog Spingere a Jog Y Negativo 310
Pulsante OEM Jog Push To Jog - Positivo 311
Pulsante OEM Jog Push To Jog - Negativo 312
Pulsante OEM Jog Push To Jog A Positivo 313
Pulsante OEM Jog spingere a jog un negativo 314
Pulsante OEM Calibrazione MPG 315
Pulsante OEM Salvataggio tabella utensili 316
Pulsante OEM Salvataggio tabella di lavoro 317
Pulsante OEM Il mouse del mouse del mouse del mouse 318
Pulsante OEM Mouse del percorso degli strumenti Trascina 319
panoramica off/on Toggle
Pulsante OEM Finestra di dialogo Selezione visualizzazione 320
guidata
Pulsante OEM Corsa guidata Newfangled 321
Pulsante OEM Salvataggio d'emergenza 322
Pulsante OEM Visibilità dello schermo di Schermo 50 Off/On 323
Toggle
Pulsante OEM Strumento X Tocco (girare) 324
Torcia Volts controllato da Linea passo
Pulsante OEM del mandrino Off/On Toggle 325
Pulsante OEM Utensile : tocco (girare) 326
Pulsante OEM Modalità Jog MPG 327
Pulsante OEM Sconosciuto 328
Pulsante OEM Jog Push A Jog B Positivo 329
Pulsante OEM Jog Spingere a Jog B Negativo 330
Pulsante OEM Jog Push A Jog C Positivo 331
Pulsante OEM Jog Spingere a Jog C Negativo 332
Pulsante OEM Distanza da go DRO multifunzione 333
Pulsante OEM Jog Push A Jog X Stop 334
Pulsante OEM Jog Push A Jog Y Stop 335
Pulsante OEM Jog Push To Jog - Stop 336
Pulsante OEM Jog Spingere a Jog una fermata 337
Pulsante OEM Jog Spingere a Jog B Stop 338
Pulsante OEM Jog Push A Jog C Stop 339
Pulsante OEM Limiti soft Imposta minimo temporaneo 340
Pulsante OEM Limiti soft Imposta massimo temporaneo 341
Pulsante OEM Riservato 343-346 347
Pulsante OEM Barra dei menu schermo Spegnimento 348
Pulsante OEM Attivazione della barra dei menu dello schermo 349
Pulsante OEM Velocità del mandrino richiesta Incremento di 350
(valore)
Pulsante OEM Velocità del mandrino Decrementato richiesto 351
per (valore)
Pulsante OEM Jog Insieme X & A 352
Pulsante OEM Jog Insieme X & A – 353
Pulsante OEM Jog Insieme Y & B 354
Pulsante OEM Jog Insieme Y & B – 355
Pulsante OEM Iniziare 1000
Pulsante OEM Sospendi attesa avanzamento 1001
Pulsante OEM Riavvolgimento del codice G 1002
Pulsante OEM Fermare 1003
Pulsante OEM Blocco singolo 1004
Pulsante OEM riassumere 1005
Pulsante OEM Insegnare la modifica del file 1006
Pulsante OEM Lavoro Tutto zero 1007
Pulsante OEM Lavoro X zero 1008
Pulsante OEM Lavoro Y zero 1009
Pulsante OEM Lavoro - zero 1010
Pulsante OEM Lavoro A zero 1011
Pulsante OEM Lavoro B zero 1012
Pulsante OEM Lavoro C zero 1013
Pulsante OEM Annullamento dell'override della velocità di 1014
avanzamento
Pulsante OEM Stima reperiali 1015
Pulsante OEM Esegui da qui 1016
Pulsante OEM Lavoro Vai a zero 1017
Pulsante OEM Sistema DRO multifunzionale 1018
Pulsante OEM Verificare 1020
Pulsante OEM Reimpostare 1021
Pulsante OEM Home/Riferimento X 1022
Pulsante OEM Home/Riferimento Y 1023
Pulsante OEM Home/Riferimento . 1024
Pulsante OEM Home/Riferimento A 1025
Pulsante OEM Home/Riferimento B 1026
Pulsante OEM Home/Riferimento C 1027
Pulsante OEM Joystick Off/On Toggle 1028
Pulsante OEM Limiti soft On/Off Toggle 1029
Pulsante OEM Sconosciuto 1030
Pulsante OEM Jog Push a Jog Fino a quando non si è fermato 1031

Numeri OEM DRO


Mac
digitare Nuova funzione Descrizione h3
V3 #
OEM DRO Incremento Jog Dimensione incrementale 1

Pagina
220
OEM DRO Freq a impulsi. 2
Decremento lento Jog/Incremento di
OEM DRO (percentuale 3
%)
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate di lavoro 4
Numero minimo X
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate di lavoro 5
Minimo Y
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate di lavoro 6
Minimo
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate di lavoro 7
Minimo A
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate di lavoro 8
Minimo B
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate di lavoro 9
Minimo C
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate di lavoro 10
Massimo X
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate di lavoro 11
Massimo Y
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate di lavoro 12
Massimo
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate di lavoro 13
Massimo A
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate di lavoro 14
Massimo B
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate di lavoro 15
Massimo C
OEM DRO G 92 Riposiziona/Filettatura X 16
OEM DRO G 92 Riposiziona/Filettatura Y 17
OEM DRO G 92 Riposizionare/Filettatura 18
OEM DRO G 92 Riposizionamento/Filettatura A 19
OEM DRO G 92 Riposiziona/Filettatura B 20
OEM DRO G 92 Riposiziona/Filettatura C 21
OEM DRO Profondità coda 22
OEM DRO Tempo di scalabilità 23
OEM DRO Base di modulazione della larghezza 24
dell'impulso del mandrino
OEM DRO Velocità di correzione dell'altezza della torcia 25
OEM DRO Velocità di correzione dell'altezza della torcia 26
(corrente)
OEM DRO Velocità di correzione dell'altezza della torcia 27
Massima
OEM DRO Carico CPU processore 28
OEM DRO Codificatore 1 Posizione X 29
OEM DRO Codificatore 2 Posizione Y 30
OEM DRO Encoder 3 Posizione 31
Pagina
121
OEM DRO Lunghezza utensile Meno usura 32
OEM DRO Home Fuori distanza X 33
OEM DRO Home Fuori distanza Y 34
OEM DRO Distanza di fuori casa 35
OEM DRO Home Fuori distanza A 36
OEM DRO Home Fuori distanza B 37
OEM DRO Home Fuori distanza C 38
OEM DRO Velocità del mandrino VERO 39
OEM DRO Interruzione del caso peggiore 40

Pagina
122
OEM DRO Strumento X 41
OEM DRO Lunghezza utensile 42
OEM DRO Diametro utensile 43
OEM DRO Raggio punta dell'utensile 44
OEM DRO Correzione tocco dell'utensile 45
OEM DRO Numero di fissaggio 46
OEM DRO Parte X 47
OEM DRO Parte Y 48
OEM DRO Parte n. 49
OEM DRO Parte A 50
OEM DRO Parte B 51
OEM DRO Parte C 52
OEM DRO Velocità CPU processore 53
OEM DRO Altezza sicura - 54
OEM DRO Velocità di avanzamento sostituita 55
OEM DRO Pulley del mandrino 56
OEM DRO Spindle Pulley Velocità massima 57
OEM DRO Velocità di alimentazione per rivoluzione 58
OEM DRO Scala X 59
OEM DRO Scala Y 60
OEM DRO Proprietà Scale . 61
OEM DRO Scala A 62
OEM DRO Scala B 63
OEM DRO Scala C 64
OEM DRO Velocità minima di correzione dell'altezza della 65
torcia
OEM DRO Angolo di entrata filettatura 66
OEM DRO Limiti Punti di ingresso Massimo 67
OEM DRO Errore di tempo dell'asse di rotazione 68
OEM DRO Angolo trigger filettatura 69
??? derivati per la correzione del
OEM DRO tempo Diagnostica del threading??? 70
OEM DRO Interruzioni dell'impulso del mandrino Per Rev. 71
OEM DRO Conteggio impulsi spindle 72
OEM DRO Adder a mandrino 73
Sostituzione velocità del mandrino
OEM DRO (percentuale di richiesta) 74
OEM DRO Dimensioni del magazzino 75
OEM DRO Spaziatura griglia laser X 76
OEM DRO Spaziatura griglia laser Y 77
OEM DRO Ripetizioni 78
OEM DRO Decremento dell'altezza sicura - 79
OEM DRO - Distanza limitante 80
OEM DRO Test in bit della porta 81
OEM DRO % frequenza di avanzamento correzione altezza 82
torcia
OEM DRO Coordinate Macchina ABS X 83
OEM DRO Coordinate Macchina ABS Y 84
OEM DRO Coordinate Macchina ABS 85
OEM DRO Coordinate Macchina ABS A 86
OEM DRO Coordinate Macchina ABS B 87
OEM DRO Coordinate Macchina ABS C 88
OEM DRO Tolleranza alla distanza CV 89
OEM DRO Numero impulso del mandrino degli slot del 90
disco
OEM DRO G 73 Peck Drill Distanza di trazione 91
OEM DRO Angolo di sollevamento tangenziale 92
OEM DRO Livello di sollevamento tangenziale 93
OEM DRO Riservati 94
OEM DRO Riservati 95
OEM DRO Riservati 96
OEM DRO Tariffa CV (CV applicato a questo tasso) 97
OEM DRO Decremento velocità di avanzamento/ 98
Incremento di (unità)
OEM DRO Rapporto di controllo PWM del mandrino 99
OEM DRO Codificatore 4 Posizione A 100
OEM DRO Conteggio MPG 1 101
OEM DRO Conteggio MPG 2 102
OEM DRO Conteggio MPG 3 103
OEM DRO Velocità di avanzamento Rapida 104
OEM DRO Diametro utensile (corrente) 105
OEM DRO Direzione punta utensile 106
OEM DRO Descrizione dell'utensile Raggio del naso 107
OEM DRO Offset utensile X (corrente) 108
OEM DRO Scostamento utensile - (corrente) 109
OEM DRO Usura utensile X 110
OEM DRO Usura dell'utensile 111
OEM DRO Angolo torretta utensile 112
OEM DRO Velocità MPG 1 113
OEM DRO Velocità MPG 2 114
OEM DRO Velocità MPG 3 115
OEM DRO Angolo di conicità MPG 116
OEM DRO Velocità del mandrino come velocità di 117
superficie costante
OEM DRO Angolo di rotazione del sistema di coordinate 118
X/Y (G68)
OEM DRO Spaziatura griglia laser X/Y 119
OEM DRO Incrementi Jog che possono essere memorizzati 120
nel buffer
OEM DRO Spindle Pulley Velocità minima 121
OEM DRO Alternativa al tasso di alimentazione 122
OEM DRO Postdello utensile tra anteriore e posteriore 123
OEM DRO Corrente di velocità MPG 1 124
OEM DRO Corrente di velocità MPG 2 125
OEM DRO Frequenza di alimentazione Jog passo MPG 126
OEM DRO Codificatore di errore del codificatore 1 X 127
OEM DRO Codificatore di errore Encoder 2 Y 128
OEM DRO Codificatore di errore 3 129
OEM DRO Gestore interrupt processore 130
OEM DRO Distanza Laser SLS 131
OEM DRO Guarda avanti 133
OEM DRO Ingresso Modbus 64 146
OEM DRO Ingresso Modbus 65 147
OEM DRO Ingresso Modbus 66 148
OEM DRO Ingresso Modbus 67 149
OEM DRO Limite morbido Massimo X 150
OEM DRO Limite morbido Massimo Y 151
OEM DRO Limite morbido Massimo 152
OEM DRO Limite morbido Massimo A 153
OEM DRO Limite morbido Massimo B 154
OEM DRO Limite morbido Massimo C 155
OEM DRO Limite morbido Minimo X 156
OEM DRO Limite morbido Minimo Y 157
OEM DRO Limite morbido Minimo 158
OEM DRO Limite morbido Limite Minimo A 159
OEM DRO Limite morbido Limite Minimo B 160
OEM DRO Limite morbido Minimo C 161
OEM DRO Distanza post utensile dalla parte anteriore alla 162
parte posteriore
OEM DRO Encoder 1 Unità Posizione 170
OEM DRO Codificatore 2 Unità Posizione 171
OEM DRO Encoder 3 Unità Posizione 172
OEM DRO Encoder 4 Unità Posizione 173
OEM DRO Parte X Touch Tool Tabella X Raggio/Diametro 175
X
OEM DRO Parte - Tavolo Utensile Touch 176
OEM DRO Ritardo di foro della torcia 177
OEM DRO Lavoro X 178
OEM DRO Lavoro Y 179
OEM DRO Lavori di lavoro 180
OEM DRO Lavoro A 181
OEM DRO Lavoro B 182
OEM DRO Lavoro C 183
OEM DRO G 92/52 Punto di controllo X 184
OEM DRO G 92/52 Punto di controllo Y 185
OEM DRO G 92/52 Punto di Controllo 186
OEM DRO G 92/52 Punto di controllo A 187
OEM DRO G 92/52 Punto di controllo B 188
OEM DRO G 92/52 Punto di controllo C 189
OEM DRO G 28 Posizione iniziale X 190
OEM DRO G 28 Home Posizione Y 191
OEM DRO G 28 Posizione iniziale 192
OEM DRO G 28 Posizione A 193
OEM DRO G 28 Posizione B 194
OEM DRO G 28 Home Posizione C 195
OEM DRO Multi-funzione DROs Distanza per andare X 196
OEM DRO DrO multifunzione Distanza da andare Y 197
OEM DRO Distanza da DRO multifunzione da percorrere 198
OEM DRO DrO multifunzione Distanza per andare A 199
OEM DRO Multi-funzione DROs Distanza per andare B 200
OEM DRO Multi-funzione DROs Distanza per andare C 201
OEM DRO Velocità del mandrino sottoposta a override 202
(DRO 817 - DRO 74)
OEM DRO Spindle Pulley Direzione invertita 203
OEM DRO Strumento X (corrente) (girare) 204
OEM DRO Lettura codificatore corretta dagli offset X 208
OEM DRO Lettura codificatore corretta dagli offset Y 209
OEM DRO Lettura dell'encoder corretta dagli scostamenti 210
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate macchina 211
Massimo X
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate macchina 212
Massimo Y
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate della 213
macchina Numero massimo
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate della 214
macchina Minimo X
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate della 215
macchina Minima Y
OEM DRO Percorso utensile nelle coordinate minime della 216
macchina
OEM DRO Spin up cW del mandrino 217
OEM DRO Tempo di esecuzione dei cervelli del processore 220
OEM DRO Diametro della punta della sonda 221
OEM DRO Profondità del programma secondario 222
OEM DRO Sostituzione rapida velocità di avanzamento 223
OEM DRO Macro In esecuzione Numero di 224
OEM DRO Multi-funzione DROs Macchina/Lavoro/DTG X 800
OEM DRO Multi-funzione DROs Macchina/Lavoro/DTG Y 801
OEM DRO Multi-funzione DROs Macchina/Lavoro/DTG 802
OEM DRO Multi-funzione DROs Macchina/Lavoro/DTG A 803
OEM DRO Multi-funzione DROs Macchina/Lavoro/DTG B 804
OEM DRO Multi-funzione DROs Macchina/Lavoro/DTG C 805
OEM DRO Velocità velocità di avanzamento X 806
OEM DRO Velocità velocità di avanzamento Y 807
OEM DRO Velocità della velocità di avanzamento 808
OEM DRO Velocità velocità di avanzamento A 809
OEM DRO Velocità velocità di avanzamento B 810
OEM DRO Velocità velocità di avanzamento C 811
OEM DRO CV Velocità mista 813
OEM DRO Tempo trascorso 814
OEM DRO Stima reperiali 815
OEM DRO Codice G Numero riga (corrente) 816
OEM DRO Velocità del mandrino richiesta 817
OEM DRO Velocità di avanzamento 818
Frequenza di avanzamento
OEM DRO Forza/Incremento di (percentuale) 821
OEM DRO Numero utensile 824
OEM DRO Diametro asse rotazionale A 825
OEM DRO Diametro asse rotazionale B 826
OEM DRO Diametro asse rotazionale C 827
OEM DRO Incremento Jog Dimensione incrementale 828
OEM DRO Offset fissaggio X 830
OEM DRO Offset fissaggio Y 831
OEM DRO Scostamento dell'infisso 832
OEM DRO Offset di fissaggio A 833
OEM DRO Offset fissaggio B 834
OEM DRO Offset fissaggio C 835
OEM DRO Lunghezza utensile (corrente) 836

Numeri LED OEM


Mac
digitare Nuova funzione Descrizione h3
V3 #
OEM OEM LED G 92 in Effetto 10
OEM OEM LED Spindle CCW/CW (se richiesto) 11
OEM LED Nebbia refrigerante 12
OEM LED Inondazione di refrigerante 13
OEM LED Modalità Jog Continua 14
OEM LED Modalità Jog Incrementale 15
Coordinate macchina DRO
OEM LED multifunzione visualizzate 16
OEM LED Sostituzione frequenza di avanzamento 17
OEM LED Stima del lavoro 18
OEM LED Emergenza 19
OEM LED Diametro dell'asse rotazionale A Correzione A 20
OEM LED Diametro dell'asse rotazionale B Correzione B 21
OEM LED Asse rotativo Diametro C Correzione C 22
OEM LED Limiti soft On 23
OEM LED Abilitazione correzione altezza torcia 24
OEM LED Spindle Speed TRUE Accel. 25
OEM LED Spindle Speed TRUE Decel. 26
OEM LED Percorso utensile attivato 27
OEM LED Strumento 28
OEM LED Parte 29
OEM LED Joystick Throttle è lento jog 30
OEM LED Joystick Throttle Is Feed Rate 31
Homing/Limits Auto Over Ride
OEM LED Limit/Interruttori Home 33
OEM LED Homing/Limite Switch Over Ride (Manuale) 34
OEM LED SS su Act4 35
OEM LED Torcia Arco Buono 36
OEM LED Torcia Attivo 37
OEM LED Torcia Giù Attivo 38
OEM LED Velocità di alimentazione per rivoluzione (G95) 39
OEM LED Velocità di avanzamento al minuto (G94) 40
OEM LED Scala X 41
OEM LED Scala Y 42
OEM LED Proprietà Scale . 43
OEM LED Scala A 44
OEM LED Scala B 45
OEM LED Scala C 46
OEM LED Modalità di coordinate Abs. 48
OEM LED Modalità di coordinate incrementale. 49
OEM LED Modalità di sincronizzazione threading 50
OEM LED Trigger laser abilitato 51
OEM LED - Limitazione di ON 52
OEM LED Modifica strumento Ignora 53
OEM LED CV su modalità G64 attivo (velocità costante) 54
OEM LED Ripetizioni abilitate (M30) 55
OEM LED Arresto esatto attivato (modalità G61 attivo) 56
OEM LED Modalità Jog MPG 57
OEM LED Jog Rapid Abilitato (tasto maiusc attivo) 58
OEM LED MPG 1 Jogs X 59
OEM LED MPG 1 Jogs Y 60
OEM LED MPG 1 Jogs Z 61
OEM LED MPG 1 Jogs A 62
OEM LED MPG 1 Jogs B 63
OEM LED MPG 1 Jogs C 64
OEM LED Arresto facoltativo 65
OEM LED Blocca eliminazione 66
OEM LED Inibito tutti 67
OEM LED Threading Feed relativo alla vera velocità del 68
mandrino
OEM LED Segnale dell'indice di filettatura 69
OEM LED Correzione altezza torcia ON 70
OEM LED Velocità del mandrino Stabile 71
OEM LED Modalità IJ Abs. 72
OEM LED Modalità IJ Inc. 73
OEM LED Il file di insegnamento è aperto 74
OEM LED Offset in effetti 75
OEM LED Uscita 4 Attivo 77
OEM LED Uscita 5 Attivo 78
OEM LED Uscita 6 Attivo 79
OEM LED Pausa 80
OEM LED Controllo tangiato attivo 81
OEM LED Blocco singolo 82
OEM LED Abilita jog attivata 83
OEM LED CV abilitato 84
OEM LED Pulsare migliorato non in uso 85
OEM LED Jog Inibire X 86
OEM LED Jog Inhibit Y 87
OEM LED Jog Inibizione 88
OEM LED Jog inibire A 89
OEM LED Jog Inibire B 90
OEM LED Jog Inibizione C 91
OEM LED Modalità Diametro Attivo (girare) 92
OEM LED Segnale di temporizzazione attivo 93
OEM LED Tasti di scelta rapida abilitati 94
OEM LED Modalità Unità al minuto 95
OEM LED Unità per Rev. 96
OEM LED Esecuzione inversa 97
OEM LED MPG 2 Jogs X 98
OEM LED MPG 2 Jogs Y 99
OEM LED MPG 2 Jogs Z 100
OEM LED MPG 2 Jogs A 101
OEM LED MPG 2 Jogs B 102
OEM LED MPG 2 Jogs C 103
OEM LED Modalità conici MPG 2 attivo 104
OEM LED MPG Dual MPGs in uso 105
OEM LED Modalità SHUTTLE MPG in uso 106
OEM LED Velocità del mandrino come velocità di 107
superficie costante G96
Angolo di rotazione sistema coordinate X/Y
OEM LED attivo (G68) 108
OEM LED Sostituzione rapida velocità di avanzamento 109
OEM LED Mappatura formula dell'asse di rotazione 110
OEM LED Sospendi attesa avanzamento 111
OEM LED Esecuzione inversa 112
OEM LED Velocità di alimentazione alternativa in uso 113
OEM LED Barra dell'utensile Post Front selezionata 114
OEM LED Utensile Post Posteriore Selezionato 115
OEM LED Spindle in esecuzione (solo CCW) 116
OEM LED Solo velocità MPG 117
OEM LED Passo/Velocità MPG 118
OEM LED MPG Passi Singolo 119
OEM LED Passaggi MPG multipli 120
OEM LED Interruttore Jog Attivo X Positivo 121
OEM LED Interruttore Jog Attivo X Negativo 122
OEM LED Interruttore Jog Attivo Y Positivo 123
OEM LED Interruttore Jog Attivo Y Negativo 124
OEM LED Interruttore Jog Attivo - Positivo 125
OEM LED Interruttore jog Attivo - Negativo 126
OEM LED Interruttore Jog Attivo A Positivo 127
OEM LED Interruttore jog attivo a negativo 128
OEM LED Ingrandimento di trascinamento del mouse del 129
tracciato degli strumenti
OEM LED Panoramica trascinamento del mouse del 130
tracciato degli strumenti
OEM LED MPG 3 Jogs X 131
OEM LED MPG 3 Jogs Y 132
OEM LED MPG 3 Jogs Z 133
OEM LED MPG 3 Jogs A 134
OEM LED MPG 3 Jogs B 135
OEM LED MPG 3 Jogs C 136
OEM LED Macro in esecuzione 162
OEM LED Distanza da go DRO multifunzione 163
OEM LED Spindle CW 164
OEM LED Spindle CCW 165
OEM LED Condizioni anomale 166
OEM LED Tolleranza distanza CV attivata 168
OEM LED Rigenerazione in corso 179
OEM LED Modifica strumento Modalità TC automatico 184
OEM LED Modalità di interruzione e attesa della modifica 185
dello strumento
OEM LED Reimpostare 800
OEM LED Unità Pollici 801
OEM LED Unità MM 802
OEM LED Inattivo processore 803
OEM LED Iniziare 804
OEM LED Sospendi attesa avanzamento 805
OEM LED Modifica strumento nel processo 806
OEM LED Avviso Home/Riferimento X 807
OEM LED Avviso Di riferimento Y 808
OEM LED Home/Riferimento - Avvertenza 809
OEM LED Avviso Casa/Riferimento A 810
OEM LED Avviso Casa/Riferimento B 811
OEM LED Avviso Casa/Riferimento C 812
OEM LED Dwell (G04 e Spindle) 813
OEM LED Joystick Abilita 814
OEM LED Apparecchio 816
OEM LED Ingresso 1 Attivo 821
OEM LED Ingresso 2 Attivo 822
OEM LED Ingresso 3 Attivo 823
OEM LED Ingresso 4 Attivo 824

Pagina
130
OEM LED Digitalizza input 825
OEM LED Indice del mandrino 826
OEM LED Interruttore Homing/Limite attivato 827
OEM LED Limiti Positivi Attivi X 828
OEM LED Limiti Attivi Negativi X 829
OEM LED Home Negativo X 830
OEM LED Limiti Attivi Positivi Y 831
OEM LED Limiti Negativi attivi Y 832
OEM LED Home Negativo Y 833
OEM LED Limiti Attivi Positivi 834
OEM LED Limiti Attivo Negativo 835
OEM LED Home Negativo 836
OEM LED Limiti Attivi Positivi A 837
OEM LED Limiti negativi attivi A 838
OEM LED Home Negativo A 839
OEM LED Limiti Attivi Positivi B 840
OEM LED Limiti Attivo Negativo B 841
OEM LED Home Negativo B 842
OEM LED Limiti Active Positive C 843
OEM LED Limiti Attivi Negativi C 844
OEM LED Home Negativo C 845
OEM LED Abilita 1 846
OEM LED Abilita 2 847
OEM LED Abilita 3 848
OEM LED Abilita 4 849
OEM LED Abilita 5 850
OEM LED Abilita 6 851
OEM LED Uscita 1/Extrn1 Attivo 852
OEM LED Uscita 2/Extrn2 Attivo 853
OEM LED Uscita 3/Extrn3 Attivo 854
OEM LED Digitalizza output 855
OEM LED Movimento del sistema In vigore o imminente 999

Pagina
131