Sei sulla pagina 1di 7

CLAC Italiano (nível 1)

Monitora Beatriz
Sábado (8h-12h)

1. Come si forma il passato prossimo, nuovo tempo verbale che stiamo imparando?

2. Come si ottiene il participio passato dei verbi regolari, per ogni coniugazione? Dare degli esempi.

3. In quali casi dobbiamo usare l’ausiliare essere? E l’ausiliare avere?

4. Dire qual è il participio passato dei seguenti verbi irregolari:

Dire – Venire – Aprire –


Fare – Soffrire – Leggere –
Spegnere – Prendere – Scritto –
Rispondere –

5. Trova per ogni persona la ragione del suo stato d’animo, come nell’esempio.

1) Giulia è stanca perché... a) ha perso le chiavi di casa e ha dovuto


chiamare i pompieri per entrare.

2) Carlo e Gianni sono tristi perché... b) hanno appena saputo che le loro
ragazze tedesche sono tornate in
Germania.
3) Paola e Gigi sono stanchi perché...
c) ha lavorato troppo e non è ancora
andata a casa.
4) Serena e Marta sono nervose perché...
d) ha passato l’esame ed è diventata
avvocato.
5) Sergio è arrabbiato perché...
e) si sono sposati oggi e la festa del
matrimonio è durata tanto.
6) Anna è felice perché...
f) sono partite per le vacanze e hanno
dimenticato di spegnere il gas.

6. Leggi questa lettera. Trova i verbi al passato prossimo e dividili in due colonne: verbi con avere e verbi con
essere. Poi scrivi anche l’infinito, come negli esempi;

“Milano, 25 gennaio

Cara Marcella,
non ci sentiamo da alcuni mesi ormai, ma in questi ultimo tempi ho avuto davvero molto da fare e da
organizzare. Ora finalmente ho trovato un po’ di tempo per scrivere, quindi ti racconto cosa ho fatto in questo
periodo. Come vedi ora abito a Milano. Mi sono laureata nel giugno scorso e, dopo la laurea, sono partita con
alcune amiche per fare un giro d’Europa in Interrail. Siamo andate in Austria, Germania, Danimarca e
Norvegia; siamo arrivate fino a Capo Nord e poi siamo tornate verso sud, passando dalla Svezia. È stata una
vacanza bellissima come puoi immaginare! Ci siamo divertite un mondo e abbiamo incontrato tantissima gente!
Pensa che in Svezia è successa una cosa davvero strana! In un ostello di Stoccolma, dove abbiamo dormito per 2
notti, abbiamo conosciuto un gruppetto di italiani che stavano facendo un giro simile al nostro. Abbiamo
passato un paio di giorni con loro e io...beh...fra tutti quei bellissimi svedesi alti e biondi...non mi sono
innamorata di Salvo? Uno dei ragazzi del gruppo, un siciliano che lavora qui a Milano. Ora hai capito perché
sono venuta a vivere qua. Quando sono tornata dalla vacanza ho cominciato a cercare lavoro in questa città, per
stare vicino a Salvo. Alla fine ho trovato un posto come traduttrice/interprete alla Fiera di Milano, ho fatto le
valigie e mi sono trasferita qui. Che ne pensi? È stata una grossa decisione, non è stato facile lasciare
Perugia...ma sono contenta di essere qui con Salvo.
E tu che fai? Come va?
Scrivi presto e raccontami tutto di te.
Baci
Carolina

AVERE ESSERE
passato prossimo infinito passato prossimo infinito
ho avuto avere
ho trovato trovare

7. Leggi ancora la lettera di Carolina e rispondi alle domande.

a) Perché Carolina non ha scritto a Marcella per molti mesi?

b) Che cosa ha fatto Carolina prima di partire per le vacanze?

c) Quale giro hanno fatto con l’Interrail Carolina e le sue amiche?


d) Che cosa è successo in un ostello di Stoccolma?

e) Che cosa ha fatto Carolina per stare vicino a Salvo?

f) Di dove è Salvo? E Carolina?

8. Avere o essere? Scegli la forma correta del verbo.

Silvia e Ennio hanno divorziato/sono divorziate poche settimane fa; quindi si hanno messo/si sono messi
d’accordo e hanno organizzato/sono organizzati una bellissima festa. Sono ancora buoni amici anche se non
vogliono più vivere insieme perché non si amano più. Noi amici abbiamo andato/siamo andati quasi tutti,
anche Paul e la moglie, che sono arrivati/ hanno arrivato dalla Germania. La festa ha durato/è durata fino
alla mattina, gli invitati sono ballati/hanno ballato, hanno mangiato/sono magiati e si sono divertiti/hanno
divertito come matti. Alla fine della festa Silvia e Ennio hanno tornato/sono tornati a casa con i loro nuovi
partner.

9. Avere o essere? Cambia il testo al passato prossimo.

Tangentopoli
Durante i primi anni ’90 scoppia un grave scandalo nella vita politica italiano. La polizia e i magistrati
cominciano a controllare gli affari di personaggi politici e di famosi imprenditori e trovano le prove delle
relazioni illegali tra politica, mondo degli affari e mafia. Molti uomini di governo corrotti diventano ricchissimi
grazie ai soldi della mafia. Dopo questo periodo di continui scandali i maggiori partiti spariscono. Alcuni
fondano nuove organizzazioni politiche e altri cercano di rifondare i vecchi partiti con nuovi nomi. Da allora
inizia quella che si chiama la Seconda Repubblica.

Durante i primi anni ’90 è scoppiato un grave scandalo nella vita politica italiana. La polizia e i magistrati...
10. Metti i verbi al passato prossimo.

Questa è la storia di un uomo innamorato e un po’ ingenuo. Un uomo di 34 anni, che (passare)____ __________
diversi anni in carcere, (ottenere)_____ ______________ a ottobre il permesso di uscire per sette giorni, ma
quando (uscire)_____ __________ non (ritornare)_____ ____________ più. La polizia lo (cercare)_____
__________ per mesi ma non (trovare)_____ ___________ nessuna traccia. L’uomo però, innamorato di una
donna detenuta nel carcere femminile, non (sapere)_____ ___________ resistere alla tentazione e (andare)_____
__________ a trovarla. Naturalmente i poliziotti del carcere femminile (controllare)_____ ________________ i
suoi documenti quando lui (entrare)_____ ___________, lo (riconoscere)_____ ________________, lo
(arrestare)_____ _____________ e lo (riportare)_____ ______________ dentro.
Vero amore o...?
(adattato da comunicato ANSA)

11. Cosa hanno fatto? Metti i verbi al passato prossimo e rispondi alle domande.

a) Cosa ha fatto Giuliano quando sua moglie ha baciato un altro uomo?


(Correre)_______________ a dividere i due e (dire)_______________ a sua moglie di smettere.

b) Cosa hanno fatto i bambini quando è iniziato il temporale?


(Accendere)____________________ la luce e (chiamare)_____________________ i genitori.

c) Cosa ha fatto Paola il giorno del suo compleanno?


(Decidere)_________________ di non dire niente a nessuno e (stare)______________ a casa.

d) Cosa hanno fatto gli italiani nel 1943?


(Perdere)__________________ la guerra e (chiedere)__________________ l’aiuto degli americani.

e) Cosa è successo nel 1996?


(Morire)_________________ Marcello Mastroianni.

f) Che hai fatto? Perché l’appartamento è distrutto?


Perché quando (uscire)________________ non (spegnere)________________ il gas e così
(scoppiare)__________________ un incendio.

g) Che ha fatto Sergio quando è nato suo figlio?


(Scegliere)________________ il miglior champagne, (offrire)________________ da bere a tutti e
(fare)________________ festa.

h) Che ha fatto Amelia per protesta contro il problema del traffico in città?
(Scrivere)_________________ una lettera al giornale che nessuno (leggere)_______________.

i) Che è successo? Perché Simona non guida più?


(Andare)_______________ troppo veloce, (avere)_________________ un incidente, così
(prendere)__________________ una multa e (perdere)___________________ la patente.

l) Che hanno fatto Valerio e Ugo negli ultimi 10 anni?


(Rimanere)____________________ in Germania, (vivere)____________________ a Stuttgart,
(aprire)__________________ un ristorante, (fare)_________________ i soldi, (venire)____________________ in
Italia e (comprare)_____________________ una casa al loro paese.

12. Cosa hanno fatto? Scrivi cosa hanno fatto queste persone. Forma delle frasi con i verbi della lista, come
nell’esempio.

a) vincere la lotteria f) prendere l’autobus


b) nascere g) scendere le scale
c) bere h) rompere il bicchiere
d) fare il bagno i) morire
e) chiudere la porta
1. ha bevuto
7._______________________
4._______________________

8._________________________

2.______________________

5.________________________

9.________________________

6._________________________
3._______________________

13. Cosa ha fatto ieri la signora X? Descrivi la giornata della signorina X. Usa i verbi della lista.

alle verbi ieri


08:00 alzarsi e fare colazione si è alzata e ha fatto colazione
prendere l'auto e uscire per
09:00 andare al lavoro
avere un appuntamento con
10:30 alcuni avvocati
12:00 studiare un caso importante
fare una pausa pranzo con i
13:00 colleghi
occuparsi di un omicidio
14:00 nella città
15:00 parlare con i giornalisti
prendere un caffè con un
17:00 giudice
dare gli ordini per il lavoro
18:00 notturno

19:00 andare al corso di judo

21:00 tornare a casa stanchissima


andare a letto e leggere un
22:30 giallo
14. Unisci le frasi fra loro, come nell’esempio.

1) Ma se ci vado una volta all’anno! Lo sai che


a) Vai in biblioteca a studiare? non mi piacciono i dentisti!

b) Con chi andate alla partita? 2) Sì, ci vanno a luglio, per due settimane.

c) È tardi. Quando torniamo a casa? 3) Sì, ci vado ogni giorno.

d) È vero che passi sempre le vacanze in 4) Ci vado almeno una volta al mese, vive da
Sardegna? sola e mi preoccupa un po’.

e) Non venite da Anna oggi? Fa una 5) No, non ci vengo. Il sabato sera c’è troppa
festa. gente in discoteca.

f) Ma Aldo e Sara non vanno in vacanza? 6) Sì, ci vado appena posso. Ho una casa
proprio sulla Costa Smeralda.

g) Quando vai da tua madre?


7) Ci andiamo con nostro padre. Lui è un gran
tifoso del Milan.
h) Dovresti andare più spesso dal
dentista.
8) No, non ci veniamo. Non ci ha invitati.

i) Vi va di passare dal supermercato con


me? 9) Non ti preoccupare. Ci torniamo in tempo
per vedere il tuo programma preferito.

l) Vieni a ballare stasera?


10) No grazie. Ci siamo andati questa mattina.

15. Ora scrivi che cosa sostituisce ogni volta la particella ci nelle frasi dell’esercizio 1, come nell’esempio.

particella ci sostituisce...
1) ci vado una volta all'anno dal dentista
2) ci vanno a luglio
3) ci vado ogni giorno
4) ci vado almeno una volta al mese
5) no, non ci vengo
6) sì, ci vado appena posso
7) ci andiamo con nostro padre
8) no, non ci veniamo
9) ci torniamo in tempo
10) ci siamo andati
16. Riscrivi il testo, sostituendo le parole sottolineate con la particella ci. Attenzione alla posizione!

Marco è un appassionato di teatro. Normalmente va a teatro almeno due volte al mese. L’altro giorno ha letto
sul giornale che c’era un bello spettacolo al teatro di Genova e ha deciso di andare a Genova, anche se è una
città piuttosto lontana da La Sapienza, dove abita lui. Marco non conosce il teatro comunale di Genova, non è
mai stato al teatro comunale di Genova, ma sa che è un buon teatro e che di solito ha un programma molto
interessante. Quindi ha telefonato a Silvana, una sua amica di Genova, e le ha chiesto se poteva rimanere a
dormire da lei, dopo la fine dello spettacolo. Naturalmente Silvana è stata molto disponibile e, anzi, dopo aver
parlato con Marco dello spettacolo, ha detto che sarebbe andata volentieri anche lei allo spettacolo insieme a
lui.

Marco è un appassionato di teatro. Normalmente...

(*Gli esercizi dal 5 al 16 sono tratti dalla Grammatica Pratica della lingua italiana di Susanna Nocchi)