Sei sulla pagina 1di 17

1.

La prima caratteristica è la partecipazione corale della comunità, sottolineando


l’elemento ecclesiale.
2. secondo elemento da sottolineare è l'assoluta centralità rituale, insieme alla preghiera,
del gesto dell'imposizione delle mani
3. nella Chiesa e attraverso la Chiesa – sono gli elementi rituali come il “convenire” di tutto
il popolo, la “partecipazione” del popolo e nell’elezione e nella proclamazione del
candidato, l’accoglienza dopo l’ordinazione. Ciò dimostra che l’intervento di Dio avviene
nella Chiesa e attraverso la Chiesa, anche se Dio stesso rimane l’autore principale. E’
un’epifania solenne della Chiesa,
4. L’ordinazione è dono dello Spirito – è una epiclesi. Si tratta di un elemento costitutivo.
Ciò lo si nota soprattutto nei testi eucologici:
a) lo Spirito viene chiamato Spiritus principalis e Princeps et sumno sacerdos
nell’ordinazione episcopale (azione di governo e di presidenza della celebrazione
eucaristica);
b) lo Spirito viene chiamato Spiritus gratiae et consilii presbyterii nell’ordinazione
presbiterale
c) lo Spirito viene chiamato Spiritus gratiae et sollecitudinis et industriae nell’ordinazione
diaconale
Ordinatio nel mondo civile è la nomina di un funzionario
1. Giorno d'ordinazione= domenica, nelle prime ore, dopo digiuno e preghiera.
2. C'è un convenire del popolo. Diverse azioni: elezione del popolo dell'ordinando.
3. Imposizione delle mani da tutti i vescovi ma poi quella di chi dice la preghiera.
4. i presbiteri rimangono in selinzio. Accompagna il silenzio orante dell'assemblea
1. Struttura: anamnesis-epiclesis-diatesi (richiesta), che devono essere collegate. Li
aposizioni al nome di Dio già dicono qualcosa della preghiera. Anamnesis fino a
ELEGISTI DARI; epicleis va da NUNC EFFUNDE fino a NOMINI TUO; diatesi da DA
CORDIS fino alla fine.
2. Misericordiae, in plurale perché ricorda tutti gli interventi di grazia; perché
l'ordinazione è un'altro atto della sua misericordia verso la chiesa.
3. Elementi: popolo di Dio- capo e sacerdote- santuario.
4. Richieste: munus regendi, sanctificandi,
Munus:
1. pascere
2. sacerdozio- eucaristia
3. sacerdozio- perdono dei peccati
4. governare- distribuzione dei carici
5. scogliere legami- pene?
Conclusione:
1. consapevoleza della scelta che riguarda Dio.
2. dimensione eplicletica dal silenzio propter fino alla pregh.
3.
si fa prima l'eplicesis

Analisi dell'anamnesis:
1. riferimento a Nm= partecipazione allo stesso spirito
2. non si fa menzione della presidenza dell'eucaristia
parte anamnetica perché era propria del vescovo.

Analisi dell'eplicesi
Adiuvet: Richiamo a 1 Cor 12, la carità pastorale che aiuta prendendo in mano ai
più piccoli.
Gubernet: azione di chi guida una nave, una guida intelligente che sa guidare ogni
tripolante secondo l'ufficio di ogniuno. Immagine della Chiesa come nave, e Xto
come timoniere

1 Cor 12,28
Intercessioni

Sintesi preghiera d'ordinazione del sacerdote


1. senso pneumatologico.
2. lo stesso spirito
3. capacità tecnica di governo la più sottolineata, esercitata nel collegio di
presbiteri