Sei sulla pagina 1di 20

ISSN: 1720-2024

Venerdì 18 settembre 2020 DIRETTORE


Anno XXXVIII - Numero 259 - € 1,40 www.corrieredellumbria.it DAVIDE VECCHI

Nuovi sviluppi nella vicenda di Barbara Corvi, svanita nel nulla undici anni fa ad Amelia. Al vaglio anche la posizione del cognato

Donna scomparsa, indagato il marito


TERNI Primo piano
K Ci sono due nuovi inda-
gati nell’inchiesta sulla
scomparsa di Barbara Cor-
Suarez, blitz a Perugia per l’esame di italiano Bocciato il ricorso dei ministri

vi, riaperta dopo le rivelazio- Il Tar: “La febbre


ni di un pentito di ‘ndrangh-
eta. Si tratta del marito, Ro-
si misura a scuola”
berto Lo Giudice, e del co-
gnato della mamma di Mon-
tecampano di cui non si
hanno più notizie dal 2009,
Maurizio Lo Giudice. L’indi-
screzione è emersa nel cor-
so del programma Chi l’ha
visto?. Il procuratore capo
di Terni, Alberto Liguori, ha
spiegato che l’inchiesta è
“in una fase istruttoria mol- ¼ a pagina 3 Pellisier
to delicata”. Soddisfatto il
legale delle sorelle della I farmacisti lanciano l’allarme
donna: “Forse siamo vicini
alla verità”. “Pochi i vaccini
¼ a pagina 28 Palenga e Rossi
contro l’influenza”
¼ a pagina 3
Verso le elezioni
Faccia a faccia Stime al rialzo per l’industria
tra i candidati Mediobanca, 2020
di Ferentillo meglio del previsto
¼ a pagina 30 All’Università degli Stranieri Luis Suarez, centravanti del Barcellona, dopo aver sostenuto la prova di italiano (foto Belfiore) ¼ a pagina 37 Mercadini ¼ a pagina 4

UMBRIA Scuola Un gruppo di docenti scrive al viceministro Ascani. “Graduatorie errate e incarichi per sette ore dopo, intervenite” All’interno
Pd, per la segreteria
c’è anche Torrini
¼ a pagina 9
I precari: “Avvisati solo la sera prima” Anteprime e novità
del mondo dell’auto
PERUGIA
Mercato europeo In Italia il crollo delle Bosch annuncia tecnologia Sentenza di un tribunale
dell’auto ancora in crisi. auto è ancora più forte. per produrre camion tedesco: touch screen
Da gennaio ad agosto In otto mesi perso il fuel cell (idrogeno) pericolosi alla guida

MARSCIANO Weekend
immatricolazioni -32% 38,9% di immatricolazioni già nel 2022 - 2023 al pari dei telefonini

PERUGIA
Willy, i fratelli Bianchi in vacanza nel resort K Incarichi scolastici da- Alla scoperta delle città con le guide
Cassa depositi e prestiti ti la sera prima per la mat- SETTEMBRE 2020

tina dopo. Precari che non


appoggia il Nuovo Curi sanno se nove ore dopo
¼ a pagina 13
La francese

magari dovranno prende- a zero emissioni


alla prova reale:
comfort, autonomia,
prestazioni
re servizio in una scuola e un’ampia
possibilità
di ricariche

ASSISI lontana. Un gruppo di lo- RENAULT ZOE L’elettrica elettrizzante


ro scrive al viceministro D
di Sergio Casagrande

C
ompatta, ma non troppo. Tutta elettrica e,
può essere rapida o rapidissima (dipende dal sistema di eroga-
zione dell’energia elettrica che viene utilizzato); il bagagliaio è
capiente alla pari delle vetture della sua categoria ed è dotato
di un ripiano amovibile che crea un comparto in cui lasciare
casi perfino velocissimo e, soprattutto, possibile ovunque. In
garage, ricorrendo a una semplice presa da 10A (in questo
caso, però, concedetevi una lunga pausa perché per rianimare
la batteria da 0 a 100 può non bastare un’intera giornata)

Un cartone animato
soprattutto, elettrizzante. Renault Zoe, dopo sette anche i cavi di ricarica senza che siano di intralcio ai bagagli oppure richiedendo una wallbox speciale da 7,4 kW a un fornito-
anni di vita, è talmente matura che, con la sua più voluminosi; offre 5 posti; vanta ampie dotazioni di serie; ed re di rete (più di 300 km di autonomia in 8 ore) . Al parcheggio,

all’istruzione, Anna Asca-


seconda generazione (quella attualmente in commercio), ha un livello di comfort (soprattutto acustico, ma non solo) al centro commerciale o alla stazione di servizio, sfruttando le
può addirittura costituire la prima e unica auto di chi non imparagonabile anche con molte concorrenti di marchi blasona- tante colonnine (da 22kW per 120 km di autonomia in un’ora o
ha grandi esigenze se non quelle di accontentare una ti. in due ore se da 11kw) che in alcuni casi offrono anche i
mobilità su breve e medio raggio da affrontare con una La città è il suo regno. Ma i viaggi fuori le mura non la spaventa- sistemi di rifornimento elettrico di ultima generazione (colonni-
vettura del segmento B. no. Tutt’altro. E, se sono anche tortuosi, può sfruttare in modo ne Dc da 50kw che in soli 30 minuti forniscono energia per
davvero ampio frenate e decelerazioni per autoricaricarsi. affrontare fino a 120 km).
La conferma l’abbiamo avuta sottoponendola, nella versione Renault Zoe, insomma, oggi, è in grado di convincere anche i Con un utilizzo reale, quindi, si possono davvero superare i 350
Intense con motore da 100 kW - 135 CV (per alcuni allestimenti più scettici verso le auto elettriche. Merito, principalmente, chilometri di percorrenza con una carica completa fino a sfiora-

ni, e chiede un intervento


c’è a disposizione anche da 80 kW - 110 CV), a una prova di delle novità introdotte con il radicale restyling dello scorso anno re i massimi dichiarati dalla casa. E l’autonomia non subisce
utilizzo reale su oltre 1.300 chilometri, costituiti da tracciati che, oltre a dare a Zoe un aspetto (esterno e interno) più simile pesanti penalizzazioni neppure dall’utilizzo dei vari servizi a
urbani per un 20 per cento ed extraurbani per un 80. Con una a quello di un’auto comune, hanno comportato l’utilizzo di un disposizione nella vettura: il sistema di climatizzazione automa-

ispirato al poverello
carica completa garantisce un’autonomia di oltre 350 chilome- accumulatore maggiorato a 52 kWh e l’introduzione di un siste- tica e l’uso con i fari attivati, per esempio, ci sono apparsi meno
tri (386 quelli massimi raggiungibili Wltp dichiarati dalla Casa ma di ricarica con doppia presa, meknes e ultrarapida, grazie al energivori del passato. Mentre i programmi elettronici...
con motore da 80 kW - 395 con motore da 100 kW); la ricarica quale fare un pieno di energia elettrica è diventato in alcuni (continua alla pagina III)

immediato.
A
Ferrari Portofino M Nel 2021 DS9, ammiraglia
Le Anteprime

L’evoluzione della spider possente e tecnologica


L a Ferrari ha tolto i veli alla Portofino M, dove
D S si appresa a lanciare la sua nuova amm-

¼ a pagina 4
la M sta per Modificata, il termine che a riraglia: la DS-9. L’inizio delle vendite è

¼ a pagina 19 ¼ a pagina 5 Marruco ¼ alle pagine 10 e 11 Maggi


Maranello utilizzano per indicare importanti evo- atteso per il prossimo anno. Sarà un’auto dal-
luzioni tecnologiche. Non è un restyling della le dimensioni importanti: 4,93 metri di lun-
Portofino, bensì una vera e propria evoluzione ghezza e un passo di 2,9. Annunciati elevati
della spider GT 2+ del Cavallino. contenuti tecnologici.

Sport
CALCIO
ISSN (pubblicazione online): 2531-8985

Grifo, c’è pure Murano, Blondett nel mirino


Mazzocchi vuole la B, ma l’offerta è bassa

¼ a pagina 34
VENERDÌ 18 settembre 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

Ieri all’UniStranieri: prova superata Oggi all’evento di Assisi

Un Pistolero in città San Francesco


Luis Suarez a Perugia diventa
per l’esame di italiano un cartoon
Cervino nel QS Papini a pagina 14

Rissa mortale, preso il quarto uomo


Era fuggito in Germania dopo la morte di Filippo Limini, investito e colpito da un calcio. «L’ho picchiato io» Pontini a pagina 7

LA MAPPA DEL VIRUS

Un altro decesso
siamo a quota 82
ma cala il numero
dei nuovi contagi
A pagina 4
COSTRUIRE IL FUTURO
Sanità, la richiesta di Squarta
Un sogno possibile
«Attivare «Entro due anni
il pronto soccorso via al cantiere
pediatrico a Terni del Nuovo Curi»
e Perugia» Nucci a pagina 3
A pagina 11

LA CORVI SVANÌ NEL 2009: INDAGATI MARITO E COGNATO Manifestazione in bilico

Eurochocolate
DOV’È BARBARA? fumata grigia
«Vanno tracciati
LA SVOLTA
Cinaglia
Cinaglia nel
nel QN
QN
i visitatori»
A pagina 4

Un’intera famiglia patteggia Ternano nei guai

Contrabbando Trentenne
di oli minerali paga due minori
Condannati per fare sesso
L’accusa era associazione per delinquere La procura chiede di sentire le ragazzine
Le pene dai 6 mesi ai tre anni di reclusione nel corso di un incidente probatorio
A pagina 9 A pagina 20
VENERDÌ — 18 SETTEMBRE 2020 – LA NAZIONE
7 ••
Le storie nere Perugia

«Mi disse: ’Il ragazzo morto l’ho picchiato io’»


Tragedia di Ferragosto a Bastia, arrestato il quarto uomo: Valentin prese a calci Filippo, già steso a terra. E’ stato bloccato in Germania

di Erika Pontini
PERUGIA

«Il ragazzo morto l’ho picchiato


io», «adesso ridammi il mio ac-
cendino». Dopo tanto orrore
c’era bisogno di fumare. E’ Va-
lentin George Neculai, ricercato
dall’Italia per concorso in omici-
dio preterintenzionale ma arre-
stato in Germania su mandato
di arresto europeo della Roma-
nia, il ragazzo rumeno di 20 an-
ni che avrebbe colpito con pu-
gni e calci Filippo Limini, già ste-
so a terra, prima di essere inve-
stito dalla Opel Corsa di Bren-
don Kosiqi la maledetta notte di
Ferragosto. Il ’quarto uomo’ che
andò a dare manforte al gruppo
dei bastioli, circondato dai ra-
gazzi di Spoleto, armati di crik,
bastoni e bottiglie che inferiva-
no contro la Opel, all’esito di Il luogo della tragedia di Ferragosto del ragazzo che era a terra. No- accendino e mi diceva ’il ragaz- per un reato di lesioni commes-
una discussione e una mezza ris- e accanto uno degli arrestati portato tavo, dopo questa manovra la zo morto l’ho picchiato io’». so quando era minorenne.
sa scoppiata per qualche oc- Opel andare nuovamente in L’ipotesi che l’auto fosse passa- Per quello stesso fatto il 20enne
via dalla caserma
chiata e parola di troppo. avanti e subito, dopo con mag- ta due volte (avanti e indietro) era stato già bloccato in Italia
Dopo le accuse del coindagato giore velocità, ripartire ancora sul corpo di Filippo sembrava nell’ottobre scorso ma scarcera-
Denis Hasjderlliu che colpì Filip- La ragazza conosce Valentin, in retromarcia e riuscire a usci- essere stata accantonata. Ora la to dalla Corte d’appello che pro-
po con un pugno, e dinanzi al «il ragazzo rumeno che ha un ta- re dal parcheggio dopo essere testimone rimette in discussio- prio lunedì prossimo dovrebbe
gip svelò il nome di Valentin, i tuaggio raffigurante un mitra», ne l’iniziale ricostruzione. interrogarlo. Il Mae era però ri-
passata sopra con le ruote del la-
carabinieri della compagnia di lo ricorda davanti al bar e poi da- Valentin, subito dopo gli arresti masto operativo in area Schen-
to destro al corpo e al capo del
Assisi, diretti dal tenente colon- gen. L’ordinanza di custodia
vanti al Country di Bastia. E rac- giovane che era a terra, schiac- e quando è iniziata a circolare
nello Marco Vetrulli e coordinati cautelare italiana invece – peral-
conta: «Notavo un ragazzo diste- ciandogli, ancora una volta, la l’ipotesi di un quarto ragazzo
dal pm Paolo Abbritti, hanno tro- tro per un reato più grave – ha
so a terra dietro la Opel che ve- testa... Scioccata dall’accaduto coinvolto, è scappato. E’ stato
vato una testimone chiave che inserito il Mae solo successiva-
ha assistito a tutta la drammati- niva colpito violentemente da scappavo verso il Palazzetto del- bloccato il 2 settembre a Pas-
mente. La Germania sembra vo-
ca scena e ricostruisce la dina- calci e pugni da Valentin. In lo sport dove mi accendevo una sau, al confine tra Austria e Ger-
glia consegnare il detenuto alla
mica in maniera differente, ri- quel frangente notavo che all’in- sigaretta. Lì mi raggiungeva Va- mania dove è stato arrestato. Romania ma lo stesso avvocato
spetto al passato. terno della Opel vi erano due ra- lentin che voleva indietro il suo Ma adesso la sua detenzione ri- di Valentin, Francesco Cinque,
gazzi che venivano picchiati dal schia di trasformarsi in un brac- si oppone: «Così è violato il dirit-
gruppo e il conducente tentava cio di ferro tra autorità giudizia- to di difesa. Il mio assistito deve
TESTIMONIANZA-CHOC CONFLITTO INTERNAZIONALE
una retromarcia al fine di fuggi- rie estere. Formalmente infatti potersi difendere in Italia dall’ac-
Una ragazza sostiene re da quella situazione di perico- Il ventenne arrestato la Germania ha già convalidato cusa grave che gli viene mos-
di aver visto l’Opel lo. Il guidatore, al primo tentati- su mandato della l’arresto eseguito su Mae della sa». Intanto il cerchio si stringe
vo di retromarcia non riusciva a Romania dove Valentin deve attorno al gruppo spoletino
colpire la testa fuggire perché con la ruota po- Romania ma scontare una condanna definiti- che, quella stessa notte, aggre-
di Filippo due volte steriore destra colpiva la testa l’avvocato si oppone va ad un anno in una comunità dì la Opel.

La procura contesa
INDAGINE PALAMARA

Anche Paci ricorre contro Cantone Intercettazioni


L’Aggiunto di Reggio Calabria non fu preso in considerazione dal Csm Lunedì in udienza
Si torna in aula per il
tato nel ricorso –, elogia il profilo profes-
PERUGIA caso-Palamara lunedì
sionale di Paci, dice che è «prevalente»
rispetto a Cantone per esperienze orga- quando il giudice Lidia
Nuovo ricorso al Csm contro la nomina nizzative esercitate in ambito giudizia- Brutti – che sta portando
del procuratore di Perugia, Raffaele rio (connesse alle funzioni semi-diretti- avanti l’udienza stralcio –
Cantone, già presidente dell’Anac. Lo ve a Reggio Calabria e direttive, come scioglierà la riserva sulle
ha presentato al Tar del Lazio Gaetano reggente della procura dopo la nomina intercettazioni
Paci, procuratore aggiunto di Reggio di Federico Cafiero de Raho alla guida (telefoniche e realizzate
Calabria, ex magistrato antimafia di Pa- della Procura nazionale antimafia). Paci mediante il trojan) da far
lermo, neppure preso in considerazione è prevalente per le funzioni giudiziarie trascrivere ad un perito.
dalla competente Quinta commissione di coordinamento: per essere stato a ca- L’ex presidente dell’Anm
del Csm. Precedentemente aveva fatto po della Dda di Reggio Calabria mentre e membro del Csm è
ricorso il procuratore aggiunto di Saler- Cantone non ha mai esercitato questa accusato di corruzione e
no Luca Masini, che ha perso in plenum funzione. Le ragioni addotte dalla Com-
concorso in rivelazione di
contro Cantone, a giugno. Quella di Pa- missione «per preferire Cantone si fon-
segreti d’ufficio. Indagati
ci, si legge nel ricorso presentato dal dano sul servizio prestato dal vincitore
magistrato palermitano è una esclusio- anche l’amica Adele
quale presidente di un organo di nomi-
ne «illogica» e «contraddittoria», in »vio- na politica, l’Anac». Il Tar deciderà nei Attisani e l’imprenditore
lazione» della normativa. prossimi giorni la data dell’udienza in Fabrizio Centofanti.
La stessa commissione, infatti – è ripor- cui saranno esaminati i dei due ricorsi.
•• 20 VENERDÌ — 18 SETTEMBRE 2020 – LA NAZIONE

Terni NARNI, “APERICERCA“ IN PIAZZA DEI PRIORI

Oggi in piazza dei Priori alle 17.30 appuntamento con


‘Apericerca’, incontri pubblici promossi dall’Università
di Perugia e organizzati dalla società Psiquadro, con il pa-
trocinio del Comune, per dialogare con gli esperti.

Al Santa Maria Nel centro storico

Sesso a pagamento e droga Ecco i “totem“ Rissa con feriti


che sanificano nelle ore
con due adolescenti l’aria dal Covid della “movida“
Indagato un ternano di trent’anni. La vicenda svelata dalla madre
La procura chiede di sentire le minorenni nel corso di un incidente probatorio
TERNI TERNI

PERUGIA Sanificatori d’aria contro il Co- Botte nel centro storico di


vid. Nuovo passo in avanti verso Terni proprio nelle ore “calde“
Il reato è tra i peggiori, prosti- la sicurezza all’ospedale Santa della movida. È successo tutto
tuzione minorile. Secondo l’ac- Maria: la direzione ha infatti ac- nel tardo pomeriggio di ieri.
cusa un ternano di trent’anni quistato dieci totem sanificatori Non è ancora chiara la
avrebbe avuto rapporti sessuali d’aria con raggi UV-C, dal valo-
dinamica di quanto accaduto,
con due minorenni nell’aprile re di circa 20mila euro, utilizzan-
del 2019, in cambio di denaro. sta di fatto che il 118 ha
do in parte il denaro che i terna-
Duecento euro – secondo la ni hanno donato nei mesi scorsi soccorso due giovani (uno
contestazione provvisoria – e a seguito dell’emergenza sanita- residente a Terni e l’altro
pure qualche spinello, fumato ria. «Si tratta di lampade che, proveniente da Rieti) che
insieme in una giornata torbida, con apposite schermature -rife- hanno raccontato di essere
difficile da raccontare. risce il nosocomio ternano -, pu- stati aggrediti al termine di un
L’indagine è sbarcata ieri matti- rificano l’aria nel corso delle 24 inseguimento. I due ragazzi,
na davanti al giudice per le inda- ore, anche in presenza di perso- entrambi a quanto pare in stato
gini preliminari del tribunale di ne. I nuovi dispositivi medici, di alterazione, erano stati
Perugia, Piercarlo Frabotta che certificati dall’Istituto Superiore sottoposti poco prima a un
ha disposto – come richiesto della Sanità, saranno collocati
violenza di Terni. E’ lei ad aver controllo da parte dei
dalla procura di Perugia, compe- FONDAZIONE CARIT ricevuto le confidenze, sembra, nelle sale d’attesa dei poliambu-
carabinieri, poco lontano da
tente a indagare perché si tratta della minore. Scatta la macchi- latori e del pronto soccorso».
di un reato distrettuale – l’audi- Per ringraziare simbolicamente dove sono stati soccorsi: in
Carlini confermato na investigativa: del caso si oc-
quella circostanza, però, non
zione delle minorenni, nell’ambi- cupano gli agenti della Divisio- i donatori ternani, la consegna
to di un incidente probatorio alla presidenza ne anticrimine della questura di dei dispositivi è stata fatta alla sembrava esserci alcun
protetto. Terni che compiono i primi ac- presenza del direttore sanitario, problema. Successivamente,
L’udienza si svolgerà il 15 gen- Luigi Carlini confermato certamenti. Ma cos’è accaduto Sandro Vendetti, del direttore stando a una prima
naio quando saranno sentite le alla presidenza della Fon- realmente e come è avvenuto il amministrativo, Stefano Carlini, ricostruzione dei fatti, i due
ragazze: ieri si è svolto il conferi- dazione Carit, il cui comi- contatto tra ragazzine e indaga- della responsabile del servizio sarebbero stati inseguiti per le
tato d’indirizzo ha votato to lo dovranno raccontare loro
mento dell’incarico a una psico- prevenzione e sicurezza, Pina vie del centro, a piedi, da un
il nuovo Cda. I sette com- stesse.
terapeuta che assisterà le parti ponenti neoeletti, in cari- Menichini, e del referente azien- terzo giovane che li avrebbe
Il fascicolo viene trasmesso a
offese durante il confronto. ca per il quadriennio, so- dale per le donazioni, Leonardo
Perugia dove il pubblico mini- raggiunti e aggrediti, dandosi
I contorni della vicenda sono an- no la professoressa Vale- Fausti. La direzione aziendale
stero Gennaro Iannarone chie- poi alla fuga. I due hanno
cora coperti dal massimo riser- ria De Bonis, l’imprendito- de di svolgere un’audizione pro- ringrazia anche l’associazione
bo investigativo. Ma tutto inizia, re Stefano Pallotta, gli av- ‘Amici del Fantacalcio’, che nei riportato diverse ferite al volto
tetta delle minorenni.
nei mesi scorsi, con la denuncia vocati Pietro Pegoraro ed giorni scorsi ha donato quattro ma le loro condizioni non
L’indagato deve rispondere an-
presentata dalla madre di una Emiliano Strinati, i dottori che di detenzione ai fini di spac- ‘pulsossimetri’ utilissimi in nu- sarebbero tali da destare
delle ragazze – all’epoca dei fat- Massimo Valigi e Stefano cio di piccole quantià di droga. merosi reparti medici soprattut- preoccupazioni. Sulla vicenda
ti quindicenni – a un centro anti- Gentili. Eri.P. to in epoca Covid. indagano i carabinieri di Terni.

Il generale Bandiera in visita al comando di Terni


Il comandante della Legione: – il generale ha incontrato il per- trato il prefetto Emilio Dario Sen-
«Insieme agli enti locali sonale della sede, i comandanti si, il sindaco Leonardo Latini ed
di stazione della compagnia di il questore Roberto Massucci.
terremo alta la guardia»
Terni ed i delegati della rappre- Con loro, ha condiviso «l’impor-
sentanza militare ai quali ha ri- tanza della collaborazione istitu-
TERNI volto un saluto, sottolineando zionale in un momento storico
‘l’importanza della funzione so- in cui le problematiche sociali,
Visita del nuovo comandante ciale svolta dai carabinieri nel tu- e dei cittadini, possono trovare
della Legione carabinieri Um- telare le comunità da ogni for- una risoluzione pronta ed effica-
bria, il generale Antonio Bandie- ma di illegalità, tesa a garantire ce solo grazie allo sforzo comu-
ra, al comando provinciale la presenza rassicurante dello ne e condiviso tra i vari attori
dell’Arma. A riceverlo il coman- Stato ed a recepire le istanze istituzionali». Il generale Bandie-
dante, il colonnello Davide Mila- dei cittadini’. L’ufficiale ha ra ha quindi assicurato «la mas-
no, anche lui appena insediato espresso quindi la propria vici- sima collaborazione dell’Arma
e che oggi si presenta alla città nanza al personale ed ai loro fa- con tutte le istituzioni locali ed
insieme ai nuovi ufficiali. miliari». Il comandante della Le- un rinnovato impegno nel tene-
«Nell’occasione – spiega l’Arma gione Umbria ha inoltre incon- re sempre alta la guardia».
13

Perugia cronaca@gruppocorriere.it
venerdì
18 settembre
2020

L’incontro
All’evento promosso da Sace e Confindustria Umbria, banche e aziende che hanno attivato lo strumento Garanzia Italia Mario Bruni, Responsabile Mid

Confronto sul credito con l’obiettivo della ripartenza Corporate di Sace. “Abbiamo ade-
rito volentieri all’invito di Sace -
ha sottolineato Silvio Pascolini,
PERUGIA ha riunito in un webinar i diretto- dall’emergenza Covid-19. “Que- consigliere delegato al Credito di
ri territoriali delle banche attive sta iniziativa vuole permettere il Confindustria Umbria - sia per
K Un confronto sulla ripartenza nella regione e i rappresentanti confronto fra Sace, aziende, ban- condividere i risultati fino a oggi
economica e le soluzioni già di- di Confindustria Umbria. Sace che e istituzioni dell’Umbria per raggiunti dallo strumento Garan-
sponibili per aziende e banche. ha anche presentato ai parteci- orientare i nostri sforzi e i nostri zia Italia a favore delle imprese
Questi i temi al centro della nuo- panti i benefici di Garanzia Italia, futuri interventi verso il raggiun- più grandi, sia per avviare un con-
va iniziativa, lanciata da Sace in lo strumento messo in campo gimento di un obiettivo comune, fronto costruttivo sugli strumenti
collaborazione con le associazio- con il Decreto Liquidità per soste- la pronta ripartenza dell’econo- Silvio Pascolini Delegato al credito di cui ci sarà bisogno al termine
ni confindustriali regionali, che nere le imprese italiane colpite mia del territorio”, ha dichiarato di Confindustria Umbria di questa fase emergenziale”.

Si rafforza il legame con il territorio. Ieri l’accordo con la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia all’inaugurazione del primo Spazio Cdp in Umbria

Cassa depositi e prestiti appoggia il Nuovo Curi


di Giorgia Spitoni trasformazione dello sta- punti operativi in tutta Ita-
PERUGIA
dio Renato Curi in un im- lia. Alcuni di questi sono
pianto sportivo moderno, già stati avviati, come gli
K Insieme per la riparten- sicuro e provvisto di spazi uffici di Verona, Genova,
za e lo sviluppo economi- dove svolgere attività so- Napoli e Torino e gli Spazi
co e sociale del territorio. ciali e commerciali. La se- Cdp di Cagliari, Sassari,
È stato siglato ieri un accor- conda concerne invece la Trento e Rovereto”.
do tra Cassa Depositi e Pre- messa in opera di un siste- Con lo stesso obiettivo, è
stiti e Fondazione Cassa di ma di trasporto rapido di stato firmato anche un pro-
Risparmio di Perugia in oc- massa, il Bus Rapid Tran- tocollo d’intesa tra Cdp, la
casione della cerimonia sit, per le linee Castel Pia- Regione Umbria e Gepafin
inaugurale del primo Spa- no-Fontivegge e Ellera-Gi- per la promozione di ini-
zio Cdp in Umbria. L’asso- rasole, che il sindaco Ro- ziative di potenziamento
mizi defini- del sistema infrastruttura-
sce una le, di sviluppo urbano so-
Monteluce “priorità stenibile e di rilancio eco-
Non esclusa l’ipotesi di ripresa all’interno nomico del territorio um-
del piano bro. “La sinergia tra sogget-
delle trattative per il salvataggio urbano del- ti pubblici e privati rappre-
la mobilità senta un’occasione impor-
ciazione ha voluto così rin- Sostenibile”. tantissima per l’intera re-
novare l’impegno preso L’apertura del punto infor- gione, che sconta una si-
con il Comune di Perugia mativo a Palazzo Graziani, tuazione di grande difficol-
ad agosto 2019, ponendosi sede della Fondazione, si tà economica ante Covid e
come partner strategico colloca nell’ambito di un aggravata in seguito
nell’ideazione, nel finan- progetto di collaborazione dall’emergenza sanitaria,
ziamento e nella realizza- con Acri (Associazione di Stadio La Cassa Depositi e Prestiti rafforza il legame con il territorio. Prosegue il sostegno all’operazione Nuovo Curi per dare risposte veloci
zione di azioni di sviluppo Fondazioni e Casse di Ri- ma coerenti”, ha commen-
a favore delle infrastruttu- sparmio Spa) volto a raffor- getti congiunti a beneficio pubbliche amministrazio- mezzo fa ci trovavamo so- tato la presidente della Re-
re digitali e sportive e della zare la presenza di Cdp sul delle comunità locali. L’in- ni, comprendendone le lo a Roma e a Milano”, ha gione, Donatella Tesei,
transazione energetica. territorio nazionale e la contro diretto con i refe- specifiche esigenze e for- detto Fabrizio Palermo, che non ha escluso l’ipote-
Tra queste, due quelle di cooperazione con le singo- renti Cdp garantisce infat- nendo loro consulenze mi- amministratore delegato si di ripresa delle trattative
maggior rilievo. La prima le fondazioni bancarie, ti un supporto integrato rate. “È un progetto ambi- di Cassa. “Oggi prevedia- per il salvataggio della
riguarda il sostegno alla per la maturazione di pro- sia alle imprese che alle zioso, fino a un anno e mo la realizzazione di 26 Nuova Monteluce.

La neo presidente Marta Bocci: “In città siamo il club con più soci” L’assemblea degli iscritti elegge Stefano Moretti, a coadiuvarlo dieci elementi

Il Lions Centenario rinnova le cariche Articolo Uno elegge la segreteria


PERUGIA presidente del Comitato PERUGIA nando verso una stagna-
Soci da Nicoletta Pepe, di zione e un declino su di-
K Passaggio di campana censore da Sandro Pacifi- K Si è riunita martedì versi fronti”. Articolo
per il Lions Club Perugia ci, di revisore dei conti da l’assemblea degli iscritti Uno di Perugia, nei pros-
Centenario. Nei giorni Francesco Bracchi, di di Articolo Uno di Peru- simi mesi, “si concentre-
scorsi, nella cornice del coordinatore Lcif da Ric- gia. Il dibattito ha affron- rà sulla definizione di
Golf Club Perugia, si è te- cardo Spadolini e di infor- tato tematiche generali proposte e programmi
nuta la cerimonia alla pre- matico da Gabriele Cardo- relative alla attuale fase per costruire un’alternati-
senza del Past President, na. I consiglieri saranno: socio-economica segna- va credibile al governo
Riccardo Spadolini, del Rita Floridi, Maria Luisa ta dalla necessità di co- della città, anche attra-
presidente di zona, Fran- Bacosi, Katia Perruccio e niugare la ripresa con la verso un costruttivo con-
cesco Tei, e del coordinatore Global Lea- Cristiana Casaioli. La presidente Marta massima cautela nella convivenza con fronto sia con le formazioni di opposi-
dership Team, Cesare Cesarini. L’attuale Bocci ha illustrato il suo programma di il Covid-19 al fine di evitare una nuova zione presenti a Palazzo dei Priori, sia
consiglio direttivo per l’anno 2020-21 sa- mandato ricordando è “un club che, in emergenza in Italia e in città. Sono state con varie associazioni e organizzazioni
rà quindi composto dalla presidente Mar- soli tre anni di vita, conta già 52 soci – ha analizzate le questioni connesse al refe- presenti sul territorio comunale”. Arti-
ta Bocci, affiancata dai due vicepresiden- spiegato – ed ora rappresenta il secondo rendum e allo scenario evolutivo colo Uno di Perugia ha eletto come se-
ti, Maria Grazia Vagnetti e Carlo Palom- club più numeroso di Perugia. Il segreto dell’assetto politico della maggioranza gretario comunale Stefano Moretti. A
bi, dal past president Ezio Vescovi e dal del suo successo? Il felice connubio tra e del governo in vista dell’imminente coadiuvarlo una segreteria composta
responsabile del Comitato Service Fran- soci fondatori di comprovata esperienza impegno per la definizione e la realizza- da Daniela Albanesi, Ennio Burani, Ma-
cesco Tei. Il ruolo di tesoriere sarà rico- lionistica e neofiti del mondo Lions che zione del Recovery Plan. Più approfon- rino Ciaccini, Lucia Di Giovine, Stefa-
perto da Stefano Acquinardi, quello di circa tre anni fa, uniti da un progetto ditamente sono state trattate “le critici- nia Fiorucci, Paolo Laurenzi, Stefano
segretario da Maria Grazia Vagnetti, di condiviso, hanno deciso di dare vita al tà di Perugia che l’attuale amministra- Mencarelli, Renzo Patumi, Fausto Ron-
cerimoniere da Daniela Antonacci, di Lions Centenario”. Ste.Cla. zione, in carica già da sei anni, sta trasci- dolini, Simone Rondolini.
28
venerdì
18 settembre
2020
Terni corrterni@gruppocorriere.it

Le indagini
Un mese prima della sparizione della giovane donna qualcuno iniziò a spiarne i messaggi relazione con un altro uomo.

Un programma installato nel pc per scoprire le password Qualcuno, quindi, aveva interes-
se a spiare le conversazioni via
messaggistica della donna che sa-
TERNI programmi - a distanza di qual- al computer della donna, con rebbe scomparsa solo qualche
che giorno l’uno dall’altro - che l’autorizzazione della stessa, ci settimana dopo. Va anche ricor-
K C’è un elemento nuovo emer- consentivano di decriptare le pas- sarebbe stato anche il fratello del dato che, pochi giorni dopo la
so negli atti delle indagini dopo sword di accesso della messaggi- marito Roberto, Maurizio Lo Giu- sparizione, arrivò una cartolina
la riapertura del caso della scom- stica via social e via messanger dice, per pulire il disco rigido da da Firenze, a firma di Barbara,
parsa di Barbara Corvi. Esatta- della giovane mamma amerina, eventuali virus. Il tutto nel qua- che gli investigatori ritennero pe-
mente un mese prima della sua all’epoca della scomparsa 35en- dro dei rapporti oltremodo tesi rò, praticamente da subito, un
scomparsa, ovvero nel settembre ne. Secondo gli inquirenti, tra co- all’interno della coppia dopo la tentativo di depistaggio.
del 2009, qualcuno installò due loro che potevano avere accesso scoperta che Barbara aveva una Il marito Roberto Lo Giudice G.Pal.

Dopo le rivelazioni di un pentito di ‘ndrangheta, nuovi sviluppi sulla scomparsa della mamma amerina, svanita nel nulla da 11 anni

Indagati marito e cognato di Barbara Corvi


di Giorgio Palenga la dopo un periodo di forti tato il pentito che aveva fat-
TERNI
tensioni coniugali, caratte- to rivelazioni sul caso ai ma-
rizzate – come accertato an- gistrati spezzini, convocan-
K La riapertura delle inda- che dalla prima indagine – dolo a Terni. Chi l’ha visto?
gini, dopo una prima archi- da continue liti con il mari- ha provato anche a metter-
viazione, ed ora altre due to e da una relazione che la si in contatto sia col marito
persone nel registro degli in- stessa donna aveva iniziato che con il cognato di Barba-
dagati, dove ci era già finito con un altro uomo, ameri- ra Corvi, senza però succes-
un pentito di ‘ndrangheta no pure lui. L’ultimo a rac- so. Il primo, che pure qual-
dalle cui dichiarazioni, rac- contare di averla vista viva che mese fa aveva rilasciato
colte a La Spezia, si era per fu proprio il marito, Rober- alla stessa inviata del pro-
l’appunto riaperto il caso. to Lo Giudice, che spiegò di gramma una lunga intervi-
Sono questi gli ultimi svilup- averla lasciata a casa dopo sta, ribadendo quanto di-
che Barbara chiarato all’epoca agli inve-
aveva accu- stigatori e confermando la
Il procuratore che segue il caso sato un ma- sua tesi dell’allontanamen-
Liguori: “Siamo in una fase lessere men- to volontario, stavolta non
tre i due sta- ha voluto rispondere ad al-
istruttoria molto delicata” vano andan- cuna domanda. Lo stesso il
do a un ap- fratello. Di questa vicenda
pi sulla scomparsa di Barba- puntamento dal commer- va anche ricordata quella
ra Corvi, la donna di Monte- cialista. Erano circa le 17,30 che, a tutt’oggi, deve essere
campano di Amelia della di quel 27 ottobre di undici considerata solo come una
quale si sono perse le trac- anni fa – sempre a quanto “coincidenza” quanto me-
ce il 27 ottobre del 2009, riferito dal marito – e da no inquietante, quella della
quando aveva 35 anni. I quel momento di lei non si morte nel 1994 a 25 anni di
due indagati sono il marito è saputo più nulla. Sparita Barbara Corvi al momento della scomparsa, il 27 ottobre 2009, aveva 35 anni Angela Costantino, moglie
della donna, Roberto Lo Dell’iscrizione nel registro di uno dei fratelli di Rober-
Giudice, e suo fratello, Mau- degli indagati di marito e co- le indagini dei carabinieri, in una fase istruttoria molto no che la stampa nell'ap- to Lo Giudice, Pietro. Morte
rizio, in un’inchiesta che, al- gnato ha parlato mercoledì coordinati dalla procura di delicata – è stato il commen- prendere la notizia abbia provocata, secondo la magi-
la luce delle rivelazioni del sera la trasmissione Chi Terni, avevano portato a un to del procuratore capo di tratto spunto dagli accerta- stratura, da due apparte-
pentito, è per omicidio e oc- l’ha visto?, che sempre man- nulla di fatto, ipotizzando Terni, Alberto Liguori, alle menti investigativi svolti in nenti alla famiglia, poi con-
cultamento di cadavere. tenuto i riflettori accesi sul- addirittura un allontana- indiscrezioni sulle indagini estate”. Liguori, lo scorso dannati. Per “lavare l’onta”
Barbara scomparve nel nul- la vicenda, anche quando mento volontario. “Siamo della trasmissione - immagi- 30 luglio, aveva infatti ascol- di un tradimento.

L’avvocato Vasaturo, legale delle sorelle, Irene e Monica, ribadisce che la donna era troppo legata ai figli per poterli abbandonare: “E’ stata uccisa”
“Forse vicini alla verità, non si sarebbe mai allontanata volontariamente”
di Chiara Rossi malmente alla Procura di riaprire giunge l’avvocato - aspettiamo
AMELIA
il fascicolo relativo alla scompar- con la medesima fiducia che ven-
sa della donna, per arrivare a capi- ga consegnato alla giustizia il re-
K Non hanno mai creduto all’al- re cosa sia realmente successo. sponsabile di questo efferato cri-
lontanamento volontario di Bar- Ed ora, che le indagini sembrano mine. Diciamo questo, perché sia-
bara e per più di dieci anni si so- essere arrivate ad una svolta è pro- mo convinti che Barbara sia stata
no battuti per portare a galla la prio l’avvocato Vasaturo che ha uccisa e che non si sia allontanata
verità, insieme al Comitato Barba- commentato, per conto dei fami- per sua iniziativa. Probabilmente
ra Corvi che ha organizzato fiacco- liari della Corvi, la vicen-
late ed iniziative per “non dimen- da: “Insieme alle sorelle,
ticare”. Le sorelle della mamma alla mamma ed al papà Fiducia nella magistratura
di Montecampano, Irene e Moni- di Barbara – dichiara – “Attendiamo che il responsabile
ca, insieme al papà, più volte han- stiamo seguendo con
no ribadito anche attraverso la tra- molta attenzione il nuo- venga consegnato alla giustizia”
smissione “Chi l’ha visto?” la loro vo filone d’inchiesta del-
convinzione che Barbara non la Procura di Terni. Ribadiamo il siamo molto vicini alla completa
avrebbe mai lasciato i suoi figli, nostro totale sostegno all’azione ricostruzione dei fatti, siamo con-
andandosene per scelta. E pro- messa in campo dal procuratore vinti di essere vicini alla verità per
prio loro, insieme all’avvocato capo e attendiamo con fiducia e individuare i responsabili e ricon-
Giulio Vasaturo, dopo anni di ap- speranza che venga riconsegnato segnare alla famiglia di Barbara
pelli e richieste di verità, nel feb- Tenere viva la memoria Ogni anno le sorelle e gli amici di Barbara Corvi organizzano un corpo o i resti di Barbara Corvi un luogo dove piangerla e ricor-
braio scorso hanno richiesto for- una fiaccolata per ricordare la donna scomparsa e mantenere alta l’attenzione sulla sua vicenda ai suoi familiari. Così come – ag- darla”.
Le Monde diplomatique Domani su Alias Culture
IN EDICOLA Internazionale reazionaria TORINO SPIRITUALITÀ Il «Respiro» che PORDENONELEGGE Un’intervista
dossier evangelismo; l’anoressia ci è stato tolto durante la pandemia con Nadia Agustoni, ospite al festival
malattia sociale; Usa, paura bianca; è il percorso chiave scelto dal con il suo «Gli alberi bianchi»
memoria di un settembre nero festival, una capanna lo evoca Alessandra Pigliaru pagina 10

quotidiano comunista

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

VENERDÌ 18 SETTEMBRE 2020 – ANNO L – N° 223 www.ilmanifesto.it euro 1,50

CAOS IN LIBIA: «MI DIMETTO A FINE OTTOBRE». SMACCO PER L’ITALIA E PER L’ONU all’interno

Tripoli, il «nostro» al-Sarraj si arrende La denuncia


Oxfam: I paesi ricchi
II «Dichiaro il mio sincero desi- verrà scelto «un nuovo consiglio grosso. Poprio lo stand-by della
si accaparrano
La guerra nel Mediterraneo
derio di cedere le mie responsa- presidenziale e un governo co- guerra civile con il fronte conge-
Piano russo-turco per congelare la Libia quasi tutti i vaccini
bilità al prossimo esecutivo non me dichiarato da Berlino». Paro- lato a Sirte ha riportato al centro
più tardi della fine di ottobre». le ambigue sulla possibilità di re- le lacerazioni interne a Tripoli; Secondo Oxfam il 51% delle fu-
Sono arrivate nella tarda notte stare alla guida dell’esecutivo. mentre riesplodono anche quel- ALBERTO NEGRI ture dosi di vaccino anti Covid
di mercoledì le dimissioni di Così chi pensava che la vitto- le in Cirenaica. Certo la decisio- è già prenotato per il 13% della

A
Fayez al-Sarraj da premier del ria contro il generale Haftar, il ne del premier era nota alla Tur- pensare male delle di- dreottiano. Russia e Turchia, popolazione mondiale. Quella
Governo d’Accordo Nazionale di capo cirenaico dell’autoprocla- chia, protagonista del dossier li- missioni di Sarraj, il «no- secondo il ministro turco degli più ricca. Due terzi del mondo
Tripoli, riconosciuto da Onu e mato Esercito nazionale libico , bico e decisiva nella sconfitta di tro» uomo a Tripoli, si fa Esteri, sono vicine a un accor- rimarranno senza fino al 2022.
Comunità internazionale. Sar- potesse rappresentare l’inizio Haftar. L’Italia prende atto. peccato ma a volte ci si azzec- do sulla Libia.
raj cederà i poteri, ma precisa se della svolta libica, si sbagliava di ROBERTO PRINZI A PAGINA 8 ca, diceva il vecchio detto an- — segue a pagina 8 — ANDREA CAPOCCI
A PAGINA 7
Lvoratori della Ravaglioli S.p.A. di Bologna foto di Giancarlo Donatini

Caso Navalny
Avvelenato in hotel
secondo i suoi.
E in odor di Nobel
Tracce di veleno sulle botti-
gliette d’acqua consumate a
Tomsk. La prova secondo i
suoi sostenitori della colpevo-
lezza di Putin. Via alle sanzio-
ni Ue, contro Mosca e Minsk

YURII COLOMBO
A PAGINA 8

Scuola, Brindisi
«Copriti, ti si alza
la gonna»: la divisa
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

imposta per sessismo


La protesta di genitori e asso-
ciazioni contro la divisa im-
posta in una scuola di Franca-
Cgil, Cisl e Uil in piazza oggi in tutta Italia per il lavoro. Chiedono a Conte di essere ascoltati villa Fontana (Br). La preside:
«Voglio che i maschetti dica-

su Recovery Fund, rinnovo dei contratti e riforma fiscale. A Milano, Roma e Napoli le proteste no alle femmine: "Copriti"»

GILDA MAUSSIER
principali. Sui rider il governo scrive a Ugl e Assodelivery: «Il contratto è illegittimo» pagina 4 A PAGINA 6

TOSCANA ANTIMAFIA all’interno


Referendum Roma
Il tour di Zingaretti in cerca Regionali, 13
di elettori forzisti e grillini «impresentabili» «La democrazia Ricchi e poveri, Covid 1Sardegna, il Tar
II Sono tredici in tutto i candi- è la cura». accorciamo boccia il governatore Solinas
dati alle prossime elezioni re-
gionali che sono rimasti impi-
L’Arci vota No le distanze
Costantino Cossu PAGINA 5
gliati nel filtro della commissio-
ne antimafia. I tredici (due dei FRANCESCA CHIAVACCI* CHRISTIAN RAIMO
quali sono stati anche condan- Covid 2 Piemonte, Cirio

S U
nati e quindi vanno considerati iamo alla vigilia del re- na visione! Tutti di-
ineleggibili per la legge Severi- ferendum. Un voto il cono che ci vuole la spunta sul governo
no) sono candidati in Campa- cui esito sembrava scon- una visione. Sulle
nia - nove, di cui cinque con De tato, con tutti i principali par- elezioni romane dell’estate Roberto Pietrobon PAGINA 5
II Il giro della Toscana di Zingaretti si dipana in Luca e quattro con Caldoro - in titi schierati formalmente prossima, si moltiplicano i
gran parte lungo la costa, dove è più temuta l’of- Puglia - tre, di cui due nelle liste per il Si, ma che con l’avvici- candidati, le interviste, gli
fensiva della destra. Il segretario dem viene a sa- per Emiliano e uno nelle liste narsi dell’appuntamento si è appelli, ma mancano tante Covid 3 Salta lo «scudo penale»
pere che fra i candidati di Susanna Ceccardi c’è della Fiamma tricolore - e Valle fatto più incerto, grazie a cose. A cominciare dai parti-
un esponente di Forza nuova. Va all’attacco e, elo- d’Aosta - uno, peraltro non eleg- quanti in queste settimane si ti che propongano classi per presidi e docenti
giando l’«europeista» Berlusconi e si rivolge agli gibile ai sensi della legge Severi- sono mobilitati e impegnati. dirigenti autorevoli.
elettori moderati. Non manca l’appello al voto no, candidato con la lista per — segue a pagina 15 — — segue a pagina 15 — Roberto Ciccarelli PAGINA 5
utile, cioè agli elettori 5S. CHIARI A PAGINA 2 l’autonomie. A PAGINA 3
Tutti strillano: Reddito di cittadinanza al branco che ha ucciso Willy. Ma è falso:
ce l’hanno tre genitori. E poi che si fa: via il Welfare perché ci sono i criminali? y(7HC0D7*KSTKKQ( +z!z!;!#!:

Venerdì 18 settembre 2020 – Anno 12 – n° 258 e 1,80 – Arretrati: e 3,00


Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

Lega: “Riciclaggio”
Turatevi il naso
RICCARDO FRACCARO
“Ecco a che serve » Marco Travaglio
il taglio: chi votò
L
e Regionali di domenica e
lunedì sono nelle mani
Sì ora sta col No” dell’unico partito che non

E SIRI È DI NUOVO INDAGATO


rischia di vincerle: i 5Stelle. Non
parlo dei vertici, che han già fatto
la loro non-scelta (stare col cen-
trosinistra al governo e contro il
centrosinistra nelle Regioni, Li-
guria a parte). Parlo degli elettori,
che faranno la differenza in To-
scana, Marche e Puglia. E dovran-
no essere più responsabili e lun-

LA SVOLTA IN PROCURA
gimiranti dei leader. Così come gli
iscritti, che un mese fa han votato
q DE CAROLIS E SALVINI Sì su Rousseau alle alleanze nei
A PAG. 8 - 9
MILANO, OLTRE A GENOVA, territori contro le aspettative di
chi (Casaleggio in primis) non le

AUTOSCONTRI DI STATO ALLA CACCIA DEL TESORO vuole. Quel voto è arrivato alla vi-
gilia della chiusura delle liste,

LEGHISTA. “MOVIMENTI
troppo tardi per ribaltare una si-
A Vo’ la Casellati tuazione già compromessa. Infat-
ti Conte e Di Maio si sono appel-
tampona l’auto RILEVANTI” SU 100 CONTI lati ai grillini di Marche e Puglia
perché si sedessero al tavolo col
blu di Mattarella
LEGATI ALLA FIDUCIARIA
Pd, offrendo alleanze in cambio di
impegni programmatici. Invano.
q A PAG. 12 Quindi ciò che non han potuto o
FIDIREV. FINO A 50 MILIONI voluto fare i vertici nazionali e lo-
cali dovrà farlo la parte più avve-
PSICOLOGO COL COVID duta degli elettori: usare bene il
voto disgiunto, almeno in Tosca-
“In quarantena q MILOSA E PACELLI A PAG. 2 - 3 na e Puglia dov’è consentito. Cioè
votare la lista del M5S, per dargli
51 giorni, stavo forza nei consigli regionali, e il
candidato presidente del Pd: il to-
per impazzire” scano Giani,il pugliese Emiliano.
Di Giani sappiamo pochissi-
q CALAPÀ A PAG. 7 mo: è uno storico e un politico di
lungo corso, nato nel Psi ma rima-
sto incensurato e financo intonso
FRIDAYS FOR FUTURE da scandali, caso clamoroso in
quell ’ambientino. La sua voce
Greta torna: zero LE NOSTRE FIRME. non l’ha mai sentita nessuno, e
q FIRMAASD A PAG. X non è un difetto nella banda di ur-
piazze, adesso fa
• Spinelli Conte, patto col popolo a pag. 11 • Crapis La Tele-destra a pag. 11
latori e vaiasse che infesta la po-
litica. Il suo difetto è di piacere
causa ai governi
• Gomez Fontana non lo sa a pag. 11 • Corrias Emma alla finestra a pag. 4
all’Innominabile, che però ormai
è un pelo superfluo della politica.
q GROSSI A PAG. 14 Certamente non è un uomo di rot-
tura: un semolino sanza infamia
e sanza lode che nessuno potreb-
» BALBI, ASTROFISICO be mai appassionarsi a votare se
non avesse come alternativa Su-
“Su Venere forse ANTIMAFIA Morra rende note le liste Candidati da evitare Mannelli sanna Ceccardi. Nessuno può di-

“Impresentabili” nelle liste:


re che Giani e Ceccardi pari siano.
c’è vita, però E, siccome se perde Giani vince la
Ceccardi, chi non vuole conse-
non ci si arriva” gnarle la Toscana deve pensarci

De Luca batte pure Caldoro


bene prima di votare Irene Gallet-
ti, candidata presidente M5S che
» Daniela Ranieri ha zero possibilità di vincere, ma
ottime possibilità di far perdere

I
l 20 luglio del 1969, du- Giani. Il voto disgiunto consente
rante la diretta dello p Bollino nero della Commissione agli elettori dei 5Stelle di sventare
sbarco dell’Apollo 11 parlamentare per cinque candida- l’avvento della peggior destra e di
sulla Luna, Giuseppe Un- ti del presidente della Campania votare per i propri consiglieri re-
garetti – che alla e quattro del suo avversario, Cal- gionali, così da averne un buon
luna, “p iu ma doro. Ma non scherza nemmeno numero per fare opposizione a
di cielo”, ave- Giani e tenerlo d’occhio.
va dedicato il pugliese Emiliano che ne ha due Di Emiliano invece sappiamo
liriche subli- ben di più: ex pm antimafia e an-
mi – appar ve q PROIETTI A PAG. 4 titangenti, buon sindaco di Bari,
in Tv seduto a molto contestato nel primo man-
tavola davanti a dato di presidente, personalmen-
un piatto di pasta: “Non si te onesto ma disinvolto nelle al-
dirada il mistero, ma si in- La cattiveria DOMANI TORNA LA SERIE A MERET MEYER, LA NIPOTE leanze (ha messo insieme un po’di
fittisce”, disse. C’era chi te- tutto nelle sue ben 15 liste e ora de-
meva che la Scienza spin- Tre commercialisti
della Lega agli arresti
Juve ancora in pole, “Nonno Chagall era ve costringere a ritirarsi due im-
ta a un tale livello di pro- presentabili), molto vicino ai
gresso potesse erodere la domiciliari.
É il loro
Inter senza scuse, un artista politico 5Stelle sulle questioni ambientali
magia dall’universo”. Ilva, Xylella e Tap fino a guada-
A PAG. 17 modo di fare
smart working
sorpresa Fiorentina e anche sognatore” gnarsi la fama di “protogrillino” e
quinta colonna M5S nel Pd.
WWW.FORUM.SPINOZA.IT q BECCANTINI A PAG. 16 q MOLICA FRANCO A PAG. 18 SEGUE A PAGINA 20
Così il regime di Erdogan perseguita OBLO’
e criminalizza gli avvocati turchi Baldino (M5S):
“Con il sì
BARBARA SPINELLI
i deputati

IL DUBBIO
A PAGINA 5
saranno scelti
con più
attenzione”.
Ma senti
chi parla…
www.ildubbio.news p.a.

NON SI È DECISO QUALE CAMERA ESAMINERÀ LA RIFORMA DEL CSM. I DDL SUL PROCESSO ANCORA AI PRELIMINARI

Parlamento, giustizia al ralenti


La materia resta divisiva. Prima il Covid, ora le tensioni tra i partiti bloccano
anche leggi care all’avvocatura, come quella per la difesa dei meno abbienti
L
a riforma del Csm è stata varata dal Consi- Bonafede otto mesi fa, muoverà solo giovedì i ne quello sulla difesa dei non abbienti è in ritar-
glio dei ministri il 7 agosto. Anche a voler
considerare la pausa estiva, sorprende che
primi veri passi, con le audizioni di Cnf, Anm,
Dna e Camere penali. Al Senato procede con
do, prima per il covid e ora per il nodo copertu-
re. Sulla giustizia le tensioni complicano tutto. inMILLEbattute
ancora non si sia deciso quale delle due Came- lentezza la riforma del processo civile, sulla
re debba esaminare per prima il testo. Il ddl sul quale pesano le perplessità degli avvocati. Ma ERRICO NOVI Se Ulisse batte
Anno V numero 185 VENERDÌ 18 SETTEMBRE 2020 1,5 euro

processo penale, consegnato a Montecitorio da anche un provvedimento caro ai difensori com- A PAGINA 3
Temptation
L’ANALISI (con lacuna...)
Generico e superficiale: GENTILONI BACCHETTA CONTE GARGOYLE

cosìandiamoin tilt
GIORGIO LA MALFA «Non usare R incuora sapere che «Ulis-
se» abbia battuto i proni-
poti di Nausicaa, che cioè
il programma condotto da Al-

il recovery
ECONOMISTA
berto Angela abbia superato

A
ll’indomani della decisione negli indici di ascolto Temp-
tation Island. Consola l’idea

per abbassare
del Consiglio Europeo nel
luglio scorso di attivare un che i telespettatori abbiano
fondo europeo per il finanzia- scelto di ripercorrere i fasti di
Roma attraverso la maestosi-

le tasse»
mento degli investimenti neces-
sari per superare la crisi econo- tà delle sue architetture inve-
mica causata dal Covid, il gover- ce di eccitarsi per i muscoli e
no italiano poteva scegliere fra le curve di moderni feaci che
due possibili modelli organizza- ammiccano davanti a una tele-
camera. Se il voyeurismo cato-
D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

tivi per la preparazione e l’ese-


cuzione del proprio piano. Il pri- dico preferisce la divulgazio-
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE

mo era quello di affidare alle am- ne culturale, è il segno che for-


ministrazioni pubbliche così co- se (forse) il Paese desidera re-
me esse sono la predisposizio- cuperare la propria storia e
ne dei progetti, scegliendo poi tornare a identificarsi con i
fra questi progetti quelli più ri- suoi simboli, che sono il risul-
spondenti alle linee di fondo tato del lavoro di talenti, valo-
del Next generation EU. GIACOMO PULETTI A PAGINA 8 rizzato da ricerche appassio-
A PAGINA 8 nate, da innovazioni temera-
rie. L’esaltazione della com-
petenza. E proprio per non di-
UE, SI PUÒ FARE LA CONSULTA LA REPLICA ALL’ARTICOLO DI GULOTTA sperdere questa nuova scintil-
la popolare, è doveroso che la
storia sia raccontata per inte-
Interesse europeo Esedecidesse Prioritariotutelare dallaviolenza ro. Perciò se al termine del
viaggio nella Capitale «Ulis-

vsSovranismo ilQuirinale? siale donne che ipiù deboli


se» s’imbatte davanti ai capo-
ISSN 2499-6009

lavori dell’Eur, non può volu-


tamente omettere di citare il
GIUSEPPE IERACI ANTONELLA RAMPINO SEN. VALERIA VALENTE arrivato formalmente all’attenzio- periodo in cui furono elevati,
ORDINARIO SCIENZA DELLA POLITICA EDITORIALISTA PRES. COMMISSIONE FEMMINICIDI ne della Commissione stessa). Ap- quello del Ventennio. Non a
caso siamo un popolo di san-

P E G
profitto dunque della Sua disponi-
ressata dal sovranismo il fu- leggendo un presidente che entile direttore, mercoledì su bilità per rispondere sui punti ti, poeti, artisti e navigatori:
y(7HC4J9*QKKKKT( +z!z!;!#!:

turo dell’Europa è incerto, sarà in carica meno di 3 mesi questo giornale è comparso che, a mio parere, sono di maggio- gli sbianchettatori non sono
anche se la riposta alla crisi - e che dunque in ossequio al- un lungo intervento del pro- re interesse per il nostro lavoro isti- contemplati. Sarebbe grave,
causata dal lockdown e i miliar- le procedure interne eserciterà fessor Gulotta, autore di un recen- tuzionale. In primo luogo la Com- per esempio, se fra cent’anni
di dell’Unione europea hanno di fatto per poco più di un mese te memorandum indirizzato alla missione ha il dovere di indagare la Rai dovesse narrare la gran-
mostrato che questa è tutt’altro -la Corte costituzionale ha ieri Commissione parlamentare di in- se esistano inadeguatezze e lacu- de riforma del reddito di Citta-
che inutile. fatto il passo del gambero. chiesta sul femminicidio che pre- ne nel sistema di contrasto alla vio- dinanza senza dire chi l’ha
A PAGINA 13 A PAGINA 5 siedo (documento, tra l’altro, mai lenza di genere. A PAGINA 15 ideata.
Venerdì 18 settembre
2020

ANNO LIII n° 222


1,50 €
San Giuseppe
da Copertino
sacerdote

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO I casi all’attenzione del Tribunale per i minori e l’alternativa del protocollo «Liberi di scegliere» ■ I nostri temi

La leva sbagliata
Intesa di Abramo e risiko mediorientale
IL DIRETTORE RISPONDE
QUESTA «PACE» Referendum
È UN AFFARE tra Sì e No
senza patemi
GIORGIO FERRARI
L’allarme del Procuratore di Reggio Calabria Di Palma: ora la ’ndrangheta All’antivigilia della consul-

G
li "Accordi di Abramo" siglati il tazione sul taglio (o meno)
15 settembre a Washington fra
Israele, Emirati Arabi e Bahrein
arruola i tredicenni per lo spaccio. E i ragazzini «sognano» di diventare boss dei parlamentari ecco pub-
blichiamo quattro lettere
sono solo l’ultimissimo tassello della Pax che offrono un quadro se-
Americana perseguita non senza intoppi FEDERICO MINNITI to dei minori da parte della ma- rio dei problemi della poli-
e interruzioni da Donald Trump e al lavita, Roberto Di Palma, pro- tica italiana nel rapporto tra
tempo stesso un caleidoscopio le cui ISOLA CAPO RIZZUTO La grande villa a tre piani è sen- Droga, risse e bande criminali. curatore della Repubblica, fa- eletti ed elettori. E che spin-
tante facce assegnano al complicato za porte e finestre, l’impianto L’età media è scesa a dismisu- cente funzioni, presso il Tribu- gono il direttore Marco Tar-
risiko mediorientale una nuova Ma nella villa elettrico strappato. Le piante ra: i "padroni" delle strade, og- nale per i minorenni di Reggio quinio a tornare a ragiona-
fisionomia. Come è noto, l’intesa siglata di Bouganville sono cresciute gi, sono poco più che adole- Calabria lancia l’allarme. «Ci so- re su preoccupazioni e at-
alla Casa Bianca fra i ministri degli Esteri confiscata senza controllo invadendo il scenti. Di recente, la Dda di Reg- no vere e proprie organizzazio- tese che sono andate cre-
di Bahrein e Abu Dhabi e il premier bel giardino e il muro di cinta. gio Calabria ha sgominato una ni "a busta paga" che si servo- scendo in questi anni. Tra
israeliano Netanyahu certifica l’avvio di non si fa scuola E poi mucchi di rifiuti... gang di pusher con "sogni di ’n- no dei minori rendendoli schia- No e Sì, quello che serve è
relazioni diplomatiche ufficiali fra drangheta". Sul coinvolgimen- vi delle sostanze stupefacenti». un salto di qualità politico.
Gerusalemme e queste nazioni, Antonio M. Mira
portando a quattro il novero degli Stati a pagina 5 Imeneo a pagina 4 Lettere e Tarquinio a pagina 2
arabi che riconoscono Israele. Il primo fu
l’Egitto con la stretta di mano fra Anwar
Sadat e Menachem Begin alla presenza PER I BAMBINI
di Jimmy Carter a Camp David nel 1978;
poi venne la Giordania nel 1994, con Sanità, basta
l’accordo fra re Hussein e Yitzhak Rabin
davanti a Bill Clinton. Al di là della con le disparità
comprensibile grancassa mediatica che
ha accompagnato a Washington come a regionali
Gerusalemme lo «storico accordo del
secolo» (inutile rammentare che si MARIO DE CURTIS
A pagina 3
avvicinano per Trump le elezioni del 3
novembre e che per il premier
Netanyahu fiaccato in patria IN MORTE DI IRAZOQUI
dall’indagine per corruzione e dal
ritorno obbligato del lockdown il Quanto conta
successo della mediazione americana è
certamente un toccasana) è lecito essere stato
domandarsi: ma è davvero un progresso
sulla via della pace? Senza nulla togliere Gesù in un film
al successo diplomatico, l’accordo
appena stipulato non è che una FERDINANDO CAMON
A pagina 3
normalizzazione delle relazioni esistenti,
in quanto né gli Emirati né il Bahrein
erano mai stati in guerra con Israele. In
secondo luogo ci sono due elementi
cruciali fonte di potenziale conflitto: la COVID I casi su: 1.585. Conte: più fondi alla scuola IL CASO L’Europarlamento sulla repressione. Mattarella: noi e i tedeschi siamo frugali
questione palestinese e il problema degli
insediamenti israeliani in Cisgiordania. I
palestinesi, com’era prevedibile, non
hanno accolto con entusiasmo lo
spostamento di equilibri e il probabile
Tamponi e febbre: La Ue contro Lukashenko
definitivo naufragio della soluzione dei
due Stati, per il quale accusano la Lega
Araba di colpevole inerzia e soprattutto
di aver tradito la causa dell’Olp, che fin
regole «regionali» Lega astenuta, è polemica
dal 1974 la Lega stessa considerava – a
parole per lo meno – la legittima Il Tar del Piemonte respinge il ricorso del governo contro l’ordi- GIOVANNI MARIA DEL RE l’avvelenamento del dissi-
rappresentante del popolo palestinese. nanza della Regione: la temperatura sarà misurata a scuola prima dente Alexei Navalny, un te- IL VOTO DI DOMENICA
Ora quel popolo, scialuppa fragile e dell’ingresso in aula. Il premier, in visita a un istituto romano, pro- Il Parlamento Europeo chie- sto che però ha visto una
abbandonata in questa tempesta che mette che «buona parte del Recovery Fund sarà usata per la digi- de sanzioni contro il dittato- spaccatura anche tra Pd e Marche, la lunga crisi
scuote il Medio Oriente e che spariglia e
allontana l’uno dall’altro ben più dotati
talizzazione e il contrasto della dispersione scolastica». Intanto, tra
i sindacati e il Ministero, è guerra di cifre sui supplenti. Bocciata
re bielorusso Alexander
Lukashenko ma la Lega si a-
M5s. Le divisioni in Europa
scaldano anche l’ultimo gior-
adesso spinge
vascelli arabi, si sente isolato e
pugnalato alle spalle nel nome di una
invece l’ordinanza sarda che impone il test per arrivare nell’isola. stiene. E vota contro un’altra
risoluzione che chiede un’in-
no di campagna elettorale
per Regionali e referendum.
la voglia di una svolta
Realpolitik ideata e dal genero di Trump, Primopiano alle pagine 5, 6 e 7 chiesta internazionale e pos- Viana
Jared Kushner, e somministrata – questo sibili sanzioni alla Russia per Primopiano alle pagine 8 e 9 nel primopiano a pagina 10
va detto – con un’accortezza e una
pazienza che normalmente non sono le
doti principali riconosciute all’ inquilino
Don Roberto, i funerali
IL REO CONFESSO LITURGIA E MUSICA ECONOMIA CIRCOLARE
della Casa Bianca.
ORA RITRATTA
Come nel domino, all’apertura di credito Nel nuovo Messale Il primo «super»
degli Emirati si aggancia la sospensione
del programma di annessione israeliana
della Cisgiordania. Sospensione, si badi,
oggi nella sua Valtellina anche le partiture senza casse è a Terni
Lattanzi a pagina 11 Gambassi a pagina 15 Lombardini a pagina 17
non rinuncia: ma era questo il piccolo
pegno da pagare perché gli accordi di
Abramo potessero essere sottoscritti dai
partner arabi. Ai quali, al netto di ritardi Cerchi alla testa
e tatticismi, dovrebbero prima o poi Alberto Caprotti
aggiungersi anche diversi altri, a
cominciare dall’Arabia Saudita e
dall’Oman, seguiti dal Sudan e dal senza numeri: il pallone una volta
Marocco. Sullo sfondo però si staglia il Un altro calcio era di tutti. Durante l’intervallo ci si
vero motivo di questa ricomposizione di spostava da una porta all’altra, per

D
alleanze. Ed è l’urgente opera di omani ricomincia il vedere più da vicino la tua squadra
contenimento dell’espansionismo campionato, e ancora non quando attaccava. Di quel giorno ANNIVERSARIO
iraniano. Da anni la mezzaluna sciita si so cosa mettermi. Vederlo ricordo Boninsegna che segnava al
era andata estendendo da Teheran al da casa causa Covid, senza i riti dello Foggia, l’odore del caffè Borghetti 150 anni dopo Porta Pia:
Mediterraneo passando per Baghdad, stadio, è un altro gioco, un’altra cosa. che si mischiava al fumo del fiato e la città di Roma
Deir Ezzor, Palmira, Damasco, Latakia in Ma bisogna prepararsi lo stesso, per delle sigarette, la radiolina con
modo da assicurare all’Iran una fascia di pesare meglio la memoria di dentro la voce grattugiata di Sandro orfana di universalità
controllo che tagliava in due la vecchia quando il calcio non era così. La mia Ciotti che diceva “ventilazione Giovagnoli e Iondini a pagina I
carta geografica del Medio Oriente. Un prima volta non andavo, credo, inapprezzabile e spalti ai limiti della
cuneo nel cuore del mondo sunnita dove nemmeno ancora a scuola. Ricordo capienza”. Imparai allora che il tifo
si dislocavano ben tre eserciti a mio padre che mi teneva per mano non è un piacere, ma un lavoro duro
disposizione delle ambizioni iraniane: per non perdermi in quel catino che serve a produrre emozioni,
100mila miliziani in Iraq, 10 mila curvo di erba, voci e bandiere. Lui in spesso di bassa lega, talvolta LETTERATURA
hezbollah e 50mila fra iracheni e afghani giacca, cravatta e cappello che purissime. Imparai che il calcio è
in Siria e altre migliaia con Hamas a sembrava dovesse uscire per un metà scienza e metà riffa, un po’ Susanna Tamaro,
Gaza, cui si aggiungevano gli Houti dello battesimo, il cuscinetto d’ordinanza, lavagna e un po’ destino. Se non la forza della vita
Yemen. i gradoni alti e grigi di cemento liscio come la vita, qualcosa che molto le
di San Siro che mi ci dovevo sdraiare somiglia. nella grazia quotidiana
continua a pagina 2 sopra per scalarli. Senza seggiolini, © RIPRODUZIONE RISERVATA Panzeri a pagina II
y(7HB5J1*KOMKKR( +z!z!;!#!:

Venerdì 18 settembre 2020 € 1,50 FONDATORE VITTORIO FELTRI


Anno LV - Numero 258 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Solito refrain a favore degli immigrati


LA RAI CONTRO IL GIORNALISTA
che condanna il killer del prete
Viale Mazzini vuole punire l’inviato del Tg2 che sui social ha definito «clandestino e violento»
il tunisino omicida del parroco che lo aiutava. Se bisogna incensare un assassino, basta dirlo
RENATO FARINA
È necessario, in questa Italia folle, na una Rai al servizio dei gialloros- Il metodo Scandicci
Giustizia allo sbando chiarire un concetto: non è che del tunisino Ridha Mahmoudi, si, un reato imperdonabile, sicura-
uccidere un santo rende santo
l’assassino. Le due parti in trage-
che ha piantato il coltello nella go-
la di don Roberto Malgesini, è
mente più grave del martirizzare
il prete che gli porgeva la mano
Così i giovani
I ladri della Lega dia non coincidono. Invece sia-
mo arrivati a questo: parlar male
considerato oggi dall’opinione
pubblica della sinistra, che domi-
per amore. (...)
segue ➔ a pagina 3
sfidarono
non li prendono il “mostro”
perché non esistono Pubblichiamo un artico-
lo scritto negli anni Ottan-
ta dal direttore Vittorio
VITTORIO FELTRI Bellanova combina guai Feltri su come i ragazzi,
bersaglio principale del
Da giorni ormai sui quotidiani si affronta il mostro di Firenze, si fos-
problema della Lega, oggetto di indagini
giudiziarie per una serie di azioni delittuo-
Dà soldi sero organizzati per po-
ter continuare ad amarsi
se in materia finanziaria. Per andare giù appartati sulle colline. I
piatti, vari esponenti del Carroccio avrebbe-
ro rubato denaro a tutto spiano. Può darsi
ai cammellieri giovani sanno fare squa-
dra. Ieri come oggi.
che l’inchiesta in corso abbia contenuti seri
e meritevoli di sfociare in processi da cele-
brarsi in tribunale. Ma attenzione a non
e nulla (V. F.) - Scandicci: più che
l’amor poté il mostro. La
procedere alla carlona, secondo il metodo
in voga in Italia, ossia un tanto al chilo.
Da anni infatti si accusa Matteo Salvini di
ai frutticoltori paura che torni tiene i fi-
danzati, già di ruolo o pre-
cari, lontano dal posto del-
tutto e di più, a cominciare dai 49 milioni di le fragole. Alle Cascine, sui
euro che sarebbero stati incassati dai pada- prati in fior, sono scompar-
ni e poi sarebbero spariti, o meglio, finiti ATTILIO BARBIERI ➔ a pagina 14 se le forcine: in zona, le atti-
probabilmente nelle tasche di qualcuno. vità affettive sono paralizza-
La magistratura si è ingarbugliata allo sco- te, lo sciopero della campo-
po di rintracciare il bottino, eppure non ha rella è totale. E i pochi cru-
combinato niente. Nel senso che essa è ri- miri che si avventurano
masta alla partenza ma non è pervenuta con l’auto nei viottoli sterra-
alla meta. Pertanto si sa che i quattrini in ti rischiano di imbattersi,
questione non ci sono più, però si ignora
In cella ad alta velocità Agli assalitori di Willy 33mila euro se non nell’assassino, nei
chi li abbia presi. Strano, perché non si di- poliziotti. Ce n’è uno dietro
scute di qualche spicciolo bensì di una som-
ma ingente di cui misteriosamente si è per-
Mollati anche dai 5stelle, Tre milioni di fannulloni ogni siepe, non per guarda-
re, ma per vigilare, pronto
sa traccia. Nonostante questo si seguita a
ripetere che nella Lega circolano molti la-
i No Tav vengono arrestati incassano il reddito grillino a balzare addosso al miste-
rioso giustiziere, qualora si
dri, dei quali tuttavia è oscura l’identità. FAUSTO CARIOTI FILIPPO FACCI presenti al periodico ap-
Non è finita. puntamento col sangue.
Secondo coloro che si autodefiniscono La musica è finita, gli amici se ne sono andati da Ci dispiace essere ansiogeni, ma vi dovete spaven- L’ultima volta che (...)
assai informati, (...) un pezzo e ora arrivano pure gli «sbirri» (...) tare: dovete avere la forza di guardare (...) segue ➔ a pagina 19
segue ➔ a pagina 2 segue ➔ a pagina 7 segue ➔ a pagina 6

Pensa di essere il primo partito L’infettivologo Bassetti: su 40mila positivi, solo il 5% necessita di cure
Zingaretti si illude Ormai i vecchi non muoiono più di Covid
di vincere le elezioni AZZURRA BARBUTO DOVE NACQUE GESÙ COMANDA MAOMETTO
PIETRO SENALDI Il coronavirus non fa più pau-
ra. Almeno non a chi lo ha co-
A Betlemme tassa islamica sui cristiani
Nicola Zingaretti dev’essere andato di re- nosciuto faccia a faccia e lo fre- ANDREA MORIGI gine Maria diede alla luce
cente a uno dei suoi famosi aperitivi. Non si quenta, se così si può dire, Gesù Cristo, sono quasi
spiega altrimenti la dichiarazione che ha ogni dì. Come il direttore della A Betlemme, quest’anno ca- scomparsi i cristiani. Som-
rilasciato ieri alla radio RTL, dove in sostan- clinica di malattie infettive pitale della cultura del mon- mati, gli appartenenti a tut-
za ha sostenuto di essere la salvezza del Pd. dell’ospedale San Martino di do arabo e soprattutto luo- te le Chiese, cattolica, (...)
«Nel 2018 abbiamo subìto (...) Genova, (...) go in cui 2020 anni fa la Ver- segue ➔ a pagina 11
segue ➔ a pagina 4 segue ➔ a pagina 9

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +z!z!;!#!:

Venerdì 18 settembre 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
(conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - Abbinamenti: a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50- a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50
Anno LXXVI - Numero 258 - € 1,20 a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,40 - a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,40 - www.iltempo.it
San Giuseppe da Copertino a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell'Umbria €1,40 - nella Riviera Tirrenica (da Follonica a Monte Argentario): Il Tempo + Corriere di Siena €1,40 - ISSN 0391-6990
e-mail:direzione@iltempo.it

Il governo ha puntato soldi e gloria su una scoperta e possibile produzione di una azienda tutta italiana
Ma dietro la prescelta Reithera c’è una società anonima svizzera collegata alla multinazionale Glaxo

Labandadelvaccino

DI FRANCESCO STORACE
Il Tempo di Oshø l governo di Giuseppe Conte suona la
I soldi dell’Europa

Orlandoprovacon ilricatto I
grancassa del vaccino tutto italiano, ma
dimentica di svelare che i soldi i soldi dei
Buttati 34 miliardi
contribuenti italiani finiscono in realtà a per ospedali inutili
beneficio di una società svizzera anonima

Votate destra? Zero soldi Ue (non svela i suoi proprietari), molto vicina
ad una multinazionale come la Glaxo, che le
ha pagato finanche la costruzione dei labora-
tori. Quattrini pubblici spesi quindi senza
Caleri a pagina 2

Il sottosegretario all’Interno M5s


dire la verità ai cittadini. Nessuna verifica, e
una corsa contro il tempo dovuta all'ansia Sibilia a processo
da prestazione del Pd e dei suoi uomini che per gli insulti al Colle
nella migliore delle ipotesi con milioni di
euro dello Stato italiano per il fantomatico a pagina 7
vaccino tricolore, faranno avere a misteriosi
azionisti utili e dividendi tassati dall’erario
svizzero. L’operazione ha firme di primo
livello: i ministri Gaetano Manfredi e Rober- A prezzi calmierati
to Speranza; il governatore e segretario del
Pd Nicola Zingaretti con il suo fido assessore Sì della Regione ai test rapidi
Alessio D’Amato; (...) nei laboratori privati
Segue a pagina 3 Sereni a pagina 16

INTANTO SALUTA UNDER


AdessoDeLaurentiisfrena
Slittal’arrivo di Milik aRoma
chebloccaDzekoallaJuve
Solimene a pagina 8 Biafora a pagina 24

Il diario
i ha colpito come, in recenti

di Maurizio Costanzo
M fatti di cronaca, sia stato il
«buono» a soccombere. È suc-
cesso a Colleferro, dove il giovanissi-
mo Willy è stato ucciso dall’arrogan-
COMPRO E VENDO za di giovani palestrati ed è successo a
Como, dove un sacerdote, Don Rober-

ROLEX to Malgesini, che si era sempre occu-


pato di dare sostentamento agli indi-
genti, è stato accoltellato da uno di
PATEK PHILIPPE AUDEMARS PIGUET questi mentre, appunto, stava distri-
buendo viveri. L’accoltellatore si è poi
Separazione
delle carriere
OCCASIONI GRANDI MARCHE costituito: è un tunisino che, leggo,
non era stato espulso. Sì, tocca ai
nei Cinque stelle www.laurenti.info «buoni», a quelli che si occupano
I deputati protestano, degli altri. Ma questo non vuol
muti i senatori. Piazza Monte di Pietà, 31 Roma dire che, se è possibile, non

06 68.30.84.81 • 393 91.96.122


bisogna continuare ad occu-
Conte ci cova parsi di chi ha bisogno.
1.844.000 Lettori (Audipress 2020/I)

Anno 162 - Numero 258 QN Anno 21 - Numero 258

VENERDÌ 18 settembre 2020


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

La beffa. Era in tribunale per una udienza Prato, lasciano una figlia piccola

Firenze, il terrorista La uccide


aggredisce la guardia e si lancia
e poi evade col tram da un ponte
Spano a pagina 18 Agati e Natoli pagina 15

Arriva l’influenza, corsa al vaccino


L’Italia ha 17 milioni di dosi, ma le farmacie sono subissate dalle richieste. Intervista a Speranza: «Saranno sufficienti» Servizi
Il Viminale sull’affluenza ai seggi: garantire il voto agli anziani. La stella della lirica: ho lavorato e preso il Covid, era giusto così a p. 3, 4, 5 e 7

Elezioni Usa, ora Biden trema DALLE CITTÀ


LUSSO E SUSSIDI: REDDITO DI CITTADINANZA AI PICCHIATORI DI WILLY
I democratici PER LORO VERIFICHE BLANDE. MA LO STATO ASSILLA CHI LAVORA Firenze

MAILFI
SCO
senza visione Stretta alcol
rilanciano Trump in Santo Spirito

CONTROLLA
Alimentari
Cesare De Carlo
chiusi alle 20
O gni quattro anni si ri-
propone la metafora
dell’October Surpri-
se. Una sorpresa, un evento im-
SOLONOI? Fichera in Cronaca

Firenze
previsto in grado di alterare i
pronostici elettorali. Nel 2016
ci fu la riapertura dell’inchiesta Crisi da Covid
Fbi su Hillary Clinton. Nel 1980
l’accordo preventivo fra Ro- Chiude al Piazzale
nald Reagan e l’Iran.
Quest’anno la sorpresa sembra l’hotel dei vip
arrivata in anticipo, stando a
un sondaggio di Rasmussen. In Conte in Cronaca
settembre e non in ottobre, a ri-
dosso delle elezioni in calenda-
rio, invariabilmente, il primo
martedì di novembre. Trump è
Firenze
in vantaggio. Qualcuno lo riferi-
sce al trattato di pace in Medio
Gabriele Bianchi,
Fiumi di droga
Oriente. Improbabile. È sem-
pre stato l’interno e non l’este-
25 anni, arrestato
per l’omicidio
Arrestati
ro a decidere la corsa alla Casa di Willy Monteiro
Bianca. 84 trafficanti
Continua a pagina 2 Polidori e Troise alle pagine 8 e 9
Servizio in Cronaca
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +z!z!;!#!:

L’ex campione torna a dire sì Intervista a Rita Dalla Chiesa

Panatta, doppio d’amore «Le ultime parole di papà:


«Ho 70 anni e mi risposo» rendimi orgoglioso di te»
Jannello a pagina 17 Degli Antoni a pagina 25
Venerdì 18 Settembre 2020
Nuova serie - Anno 30 - Numero 220 - Spedizione in A.P. art. 1 c.1 L. 46/04, DCB Milano
Uk £ 1,40 - Ch fr. 3,50
Francia € 2,50 €2,00

IN EDICOLA CON
GUIDA MANAGERIALE
ALL’EMERGENZA VIRUS all’interno

www.italiaoggi.it

Consulenza,
il grosso
del lavoro lo QUOTIDIANO ECONOMICO, GIURIDICO E POLITICO Disponibile anche sul sito
faranno i liberi www.classabbonamenti.com

professionisti
Damiani a pag. 25

APPALTI
Grandi manovre sul superbonus
Lo stipendio Dopo l’annuncio della partnership di Intesa con Deloitte, oggi sarà la volta di
del lavoratore quella tra Ey e Bnl (e poi Mps), mentre Pwc si affiancherà a Carige e Unicredit
lo paga
il committente D
Dopo
u
Banca Intesa, che ha siglato
un accordo con Deloitte sul super- Un gruppo di pugliesi punta a conquistare DIRITTO & ROVESCIO
Cirioli a pag. 32 bonus del 110%, oggi sarà il turno di
b
Se a Colleferro assassini di botte per
Bnl, gruppo Bnp Paribas, a ufficia-
B
llizzare la partnership con Ey (accor-
do anche con Mps). Pwc al momento
d
da Nord a Sud i comuni sotto 1.000 abitanti strada un povero ragazzo, rischi di
subire un accertamento fi scale. In
nessun altro paese al mondo c’è
SU WWW.ITALIAOGGI.IT ssegue l’offerta di Banca Carige, e questa relazione di causa-effetto
potrebbe affiancare anche Unicredit.
p Qualcuno li ha definiti «i pugliesi», ma in Italia sì. Se invece conduci
Lavoro - Il decreto M
Mentre Kpmg offre un servizio mul- sono un gruppo politico, chiamato una vita da nababbo ma te ne stai
calmo, puoi risultare nullatenente
legislativo sui distac- ttidisciplinare integrato con la socie- «L’Altra Italia», che tenta la conquista (contro ogni evidenza) e pertanto
ttà partecipata Protos e abbraccia elettorale dei comuni italiani sotto i puoi ottenere anche il reddito di cit-
chi a
anche la componente tecnica. 1.000 abitanti. Antonio De Lorenzo, tadinanza. E ciò si verifica anche se
per esempio, è leccese, ma è candida- nel tuo paese pure i gatti sanno che
Fisco - Le risposte a Bartelli-Del Pup a pag. 25 to sindaco a Carbone (Potenza), dove conduci una vita sontuosa, possie-
di immobili impegnativi, gestisci un
interpello sulle esen- NON SOLO BUONE INTENZIONI
non ha parenti e non conosce nessu-
no. «Siamo 30 mila iscritti e ci pre-
ristorante e addirittura documenti
zioni Iva in materia sentiamo in 40 comuni», dice De
sul tuo sito (visitato da tutti salvo
che dalla Guardia di finanza), con
di operazioni
d Il piano per avere Lorenzo. Bortolo Sala, sindaco di Bor-
ca di Cadore (Belluno), ha riassunto
tanto di video, la tua vita spensiera-
ta (e quindi anche costosa) fatta di
ffinanziarie bene il fenomeno: «All’ultimo è stata feste sulle barche e di spumante fatto

AArretrati - I i 209 mld dall’Ue presentata un’altra lista di cui non si


sa nulla se non che si tratta di un
scorrere a fiumi. L’Italia non è mai
stata facilmente spiegabile all’estero.
Ma in questo caso abbiamo toccato
chiarimenti nasconde la gruppo di pugliesi che si stanno pre-
sentando in tanti Comuni al di sotto
il vertice e ci siamo riconnotati (per-
ché all’estero lo sapevano già) come
delle Entrate sul-
dell
la tassazione
stangata di tasse dei mille abitanti». ItaliaOggi svela
chi c’è dietro questo gruppo politico.
un paese inaffidabile. Dove, molto
spesso, l’amministrazione pubblica è
più bucata di un colabrodo e i diritti
Valentini a pag. 7 appartengono a chi se li prende.
Oldani a pag. 6

Con «Il superbonus e le altre detrazioni edilizie» a € 6,00 in più


DA SABATO SU RAI1 ASTA MONDIALE FONSECA SENZA MILIK

Mobilità a Roma Ballando al via Al Golden Gala Roma, domani


Tutto su bus col brivido: test Duplantis esordio a Verona
metro per Conticini da record: 6,15 con l’ex Kumbulla
e traffico
alle pag. 14 e 15 Castoro a pagina 6 Nello Sport Balzani a pagina 9

LA PROSSIMA VOLTA
PRENDI LA MACCHINA!
DA NOI PARCHEGGI SENZA PENSIERI

18 Venerdì
Anno 20
@Kotiomkin Prima la stretta di mano, poi i gomiti, adesso la mano
sul cuore. L’#OMS sta trasformando il saluto in una Macarena.
settembre

INCUBO LOCKDOWN
Note a margine

IN INGHILTERRA 2 MILIONI A CASA La canzone


fai da te
LA SPAGNA CHIUDE A MADRID Mattia Briga

E IN FRANCIA ALTRE ZONE ROSSE N Pierini a pagina 2


otwist / Conse-
quence
Quando è tutta
agghindata per i concer-
ti, Villa Ada non sembra

ALLARME CLASSI IN QUARANTENA


nemmeno essere lei. I pra-
ti sui quali ti sei sdraiato
mille volte diventano dei
saloni all’aperto con lun-
ghi tavoli da picnic come
Materna chiusa a Roma, elementare in isolamento a Trieste. A Milano 5 positivi al nido quelli delle zone di sosta
sulle autostrade. Una se-
ra di qualche anno fa an-
d La scuola è appena ri- VIA LIBERA DAL MINISTERO NELLA CAPITALE SCONTRO GOVERNO-REGIONI dai con Gemello a sentire
partita, ma la lista degli i Notwist, un gruppo tede-
studenti contagiati ini- sco al quale mi appassio-
zia già ad allungarsi. A nai proprio grazie ad An-
Roma, per un bambino drea, che tanti anni fa
risultato positivo, la scrisse una canzone su
scuola materna dell’isti- un loro sample e fece so-
tuto “Salacone” ha chiu- gnare tutti gli adolescenti
so per due giorni. A Mi- di Roma. Il suo pezzo si
lano sono risultati posi- intitolava ‘”Se mi pensi
tivi 5 alunni dal nido al- adesso” e diventò un
la scuola dell’infanzia. mantra dei miei 17 anni.
Numerosi casi anche in
Toscana, Emilia Roma- Lezioni da casa Genitoriinrivolta Tar: sì al Piemonte Per me è sempre stato dif-
ficile assistere a concerti
gna e Sicilia. Un’intera
classe elementare finita
in isolamento a Trieste.
per alunni fragili a scuola di Conte jr. no alla Sardegna di artisti dei quali cono-
sco solo una o due canzo-
ni. La parte di ascolto
Loiacono a pagina 3 a pagina 3 a pagina 3 Fabretti a pagina 2 preferisco effettuarla con
i dischi e non direttamen-
te ai concerti. Passai due
Virginia doveva morire per la sua tetraparesi, oggi ha una scuola con la sorella ore di live ad aspettare
quella canzone, “Conse-

«Erocondannata,ora insegnodanza» quence”. Non arrivava


mai.
Ad un certo punto pen-
d Per i medici non avreb- sai che non l’avrebbero
be mai camminato, anzi più fatta e decisi di an-
la sua vita non sarebbe darmene. Tornai indietro
andata oltre la maggiore verso l’uscita che era ai la-
età. È affetta da tetrapare- ti del palco e come supe-
si spastica sin dalla nasci- rai lo stage risuonarono
ta. Invece ora Virginia, 27 degli accordi familiari.
anni, è riuscita a realizza- Mi misi a correre nella di-
re il suo sogno: aprire, in- rezione opposta facendo-
sieme alla sorella Marti- mi spazio tra la folla e fi-
na, una scuola di danza. nalmente potei cantarla
a squarciagola. Leave me
Chillè a pagina 5 paralyzed, Love.
Venerdì 18 settembre 2020 · Anno 2° numero 186 · € 2,00 · www.ilriformista.it · Quotidiano · ISSN 2704-6885 Direttore Piero Sansonetti

LO STATO SCEGLIE LA REPRESSIONE

ITALIA COME
LA TURCHIA:
IN PRIGIONE
LA LEADER
DEI NO-TAV
Piero Sansonetti

L’
altra notte la polizia ha fatto irruzione biura. Come penso si faccia in Iran, non so se an-
nella casa di Dana Lauriola, l’ha arrestata
e l’ha portata nel carcere di Torino. Lei è
che in Turchia. Forse no.
L'arresto di Dana Lauriola è indubbiamente un
Cinquanta anni fa
una signora di 38 anni, leader del movi- atto politico. In Italia provvedimenti del genere

Jimi se ne andò,
mento No-Tav. Non ha commesso reati violen- si prendevano con una certa frequenza tra il 1922
ti o una rapina in banca. Ha solo partecipato ad e il 1945. Poi ci fu il 25 aprile. Nel mondo politico
una pacificissima manifestazione contro la Tav, scarse reazioni. Non frega quasi niente a nessu-

noi restammo
qualche anno fa, che consisteva nell’aprire i ca- no. Le uniche reazioni indignate sono quelle di
selli dell'autostrada e permettere agli automobi- alcuni 5 Stelle, per esempio il senatore Alberto
listi di uscire senza pagare. La manifestazione è Airola si è rivolto a Mattarella perché intervenga.
durata una mezz'oretta. Un gruppo di manife- Giusto. Però Airola non se l’è sentita di muovere

soli soli coi


stanti è stato identificato e denunciato. Tra loro, un passo garantista e basta. Ha chiesto insieme
oltre a Dana, c’era anche Nicoletta Dosio, 73 an- alla liberazione di Dana l’arresto di Roberto For-
ni. Dana è stata condannata a 2 anni di prigio- migoni. Non c’è nessuno in giro che sia capace
ne, Nicoletta solo un anno. A tutte e due è stata di esprimere idee e compiere azioni puramente

suoi dischi
negata la condizionale e a Dana anche le misure garantiste o libertarie. L'idea è che una giustizia
alternative al carcere, che pure lei aveva chiesto. giusta sia quella che protegge i tuoi amici e in-
Perché gliel'hanno negate? Perché non ha dato carcera i tuoi nemici. Chiaro che così vince sem-
segni di ravvedimento. I giudici chiedevano l’a- pre la parte peggiore della magistratura.

Angela Stella a pagina 4 David Romoli a pagina 3

L'anno del
Fango sui partiti alla vigilia del voto. C'era una volta la democrazia
1954 generale
Ecco la lista degli impresentabili Quegli
anni
Giáp
e del
Ma impresentabile è l'antimafia
formidabili
colonnello
Puskas,
arrivò

L il rapporto
a Commissione antimafia, guidata dal ra. Nella lista ci sono candidati di quasi tutti Niente. Si tratta di cittadini che godono dei
senatore Nicola Morra, ieri ha pubbli- i partiti. Le liste più colpite aono quelle di diritti civili. La lista è del tutto incostituzio-
cato una lista di candidati alle elezio- De Luca in Campania e di Emiliano in Pu- nale. Quarant'anni fa due parlamentari del Kinsey
ni dichiarati impresentabili. Ha fatto glia. Non è la prima volta che la Commissio- Pci (Chiaromonte e Terranova) si opposero
questo a tre giorni dal voto. Impresentabi- ne antimafia irrompe in modo scomposto alla pubblicazione della relazione di mino- e cancellò
li non vuol dire che non sono presentabili
a norma di legge. La legge non vieta la can-
nella campagna elettorale. Forse non lo ave-
va mai fatto in un tempo così vicino al mo-
ranza dell'antimafia alla vigilia del voto. La
relazione (scritta da loro stessi) era una re-
i tabù
didatura. La vieta il tribunale etico di Mor- meto del voto. Che vuol dire impresentbili? quisitoria contro la Dc. del sesso
alle pagine 8 e 9
€ 2,00 in Italia 00918
Redazione e amministrazione
solo per gli acquirenti edicola via di Pallacorda 7 – Roma – Tel. 06 32876214
e fino ad esaurimento copie Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27/02/2004 – Roma 9 772704 688006
00918

€ 2,50* in Italia — Venerdì 18 Settembre 2020 — Anno 156°, Numero 257 — ilsole24ore.com *in vendita abbinata obbligatoria con HTSI – How To Spend It (Il Sole 24 Ore € 2,00 + HTSI € 0,50). Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
Solo ed esclusivamente per gli abbonati, Il Sole 24 Ore e HTSI, in vendita separata.
9 770391 786418

Superbonus/1 Superbonus/2
Per appartamenti Materiali edilizia:
autonomi agosto in ripresa
la strada del 110% nell’attesa
è a ostacoli del maxisconto
Luca De Stefani Giorgio Santilli
—a pagina 27 —a pagina 26

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 19739,73 -1,12% | SPREAD BUND 10Y 146,00 +2,40 | €/$ 1,1797 -0,61% | BRENT DTD 41,91 +3,53% | Indici&Numeri w PAGINE 32-35

Rally BTp, prezzi su fino al 26% PANORA MA

L’INCONTRO A MILANO

Mattarella

7mila 1,27
il Recovery plan sta già facendo e Steinmeier:
DEBITO PUBBLICO sentire i suoi effetti benefici nei
portafogli degli investitori che han- Mercati Derivati «Dopo la svolta Ue
I rialzi maggiori sono
stati registrati
no puntato sui titoli di Stato italiani.
Dal 21 aprile, data del primo accordo La liquidità Se le streghe ora avanti »
dai titoli a 30 e a 50 anni
sul maxi-piano di aiuti, i prezzi dei
BTp hanno registrato aumenti a non aumenta scacciano
Dall’annuncio del Recovery
doppia cifra, con punte del 26% per
le scadenze a 30 e 50 anni. La plu- In miliardi di dollari i total e le Borse la chiusura in negativo la speculazione
svalenza teorica sul debito italiano asset detenuti dalla Federal dell’indice tecnologico
plan ad aprile plusvalenza
teorica di 150 mld
in circolazione si aggira intorno a Reserve: il livello è stabile da scendono Nasdaq alla vigilia del giorno sui titoli hi tech
150 miliardi di euro. E il Tesoro ne tre mesi delle «quattro streghe»
approfitta per ridurre gli oneri del Vittorio Carlini —a pag. 3 Morya Longo —a pag. 3
Edizione chiusa in redazione alle 22 2021. Lops e Mangano —a pag. 3

Il futuro chiede la ripresa: Italia e


Germania sono in prima linea, con la

Green Wall Street:


IL C AL C IO RIP ART E
AIDAN CRAWLEY / EPA stessa intesa mostrata anche ieri dai
due capi di Stato, Mattarella e Stein-
meier, che dopo avere tenuto fisso in

i titoli sostenibili
questi anni l’asse dell’Ue contro le
derive populiste, a Milano rilanciano
la necessità di un fronte comune con-
tro il coronavirus. —a pagina 4

battono l’S&P 500 CORONAVIRUS


Gb, lockdown nel Nord-Est

3%
per 2 milioni di inglesi
MERCATI DEL FUTURO
Il governo britannico ha annunciato
A fine agosto Esg in salita nuove restrizioni nel Nord-Est del-
del 12,6% contro il 9,7% l’Inghilterra per contenere la recrude-
scenza del nuovo coronavirus. Il pre-
dell’indice tradizionale mier Johnson: «Essere duri adesso per
A Wall Street i titoli ESG
salvare il Natale». —a pagina 21
guadagnano il 3% in più
Il verde domina anche a Wall Stre-
dell’S&P500
et: l’indice S&P500 Esg, quello dei
titoli più sostenibili, batte l’S&P
500 tradizionale. A fine agosto si è
raggiunto il massimo della forbice,
Plus24
con un guadagno del 12,63% contro
+9,74%. Risultati in linea con il 2019
I portafogli
quando, in un contesto economico
più favorevole, l’indice S&P 500
verdi Calcio al via. Riparte anche l’Europa League: il Milan si è qualificato per la fase a girone League battendo 2-0 lo Shamrock Rovers (nella foto il goal di Ibrahimovic)
Esg aveva sovraperformato il “cu-
che battono
gino” (+32,61% contro +31,48%).A
riprova della svolta green c’è il tri-
i listini Serie A, un piano per fermare La Serie A, che domani inaugurerà la stagione 2020/21 con il match tra
Fiorentina e Torino, è un'azienda che brucia un milione al giorno. Una
lione di dollari in pancia a fondi ed
perdite da 1 milione al giorno
tendenza ad accumulare perdite e debiti (l'indebitamento lordo viaggia
Etf specializzati in sostenibilità. —domani con il quotidiano DOMANI CON IL SOLE
verso i 4,5 miliardi) insostenibile già prima della pandemia di Covid-19
D’Angerio e Pezzatti —a pag. 2 e che ovviamente è stata acuita dal lockdown. Bellinazzo —a pag. 10 Smart working,
come muoversi
in un futuro
Von der Leyen apre sui tagli al cuneo
R&S: RICAVI 2020 A -13%

che è già arrivato


Industria, la pandemia morde
ma meno della crisi Lehman siamo dati: Green Deal e transizione di-
—a 12,90 euro più il prezzo
del quotidiano
RECOVERY FUND gitale» ha detto Ursula von der Leyen in
un colloquio con un gruppo di giornali
Le linee guida
V Spiraglio per ridurre le tasse Investimenti,
irus depotenziato? Stando proiezioni dell’area studi europei. E ha aggiunto: «Vi sono poi le
agli effetti previsti oggi Mediobanca, i maggiori gruppi raccomandazioni-Paese pubblicate nel LAVORO
sul lavoro con i fondi Ue
sull’economia si direbbe di
sì. Per l’industria italiana il 2020
industriali fronteggeranno una
caduta del fatturato nell’ordine insieme a riforme strutturali
quadro del Semestre Europeo. Per al-
cuni Paesi, queste raccomandazioni ri-
sette obiettivi Formazione, al via
il Fondo nuove competenze
sarà un anno da dimenticare, ma
l’entità della crisi si prospetta non
del 13%, con il manifatturiero che
potrebbe ripiegare “solo” del 9%: Si apre uno spiraglio perché il governo
guardano il fisco, il costo del lavoro o
altre riforme necessarie (…) Vogliamo La presidente della
suggeriti Pronto il decreto che permetterà ai
peggiore di quella del 2009,
quando esplosero le conseguenze
nel 2009 il giro d’affari per
l’industria si contrasse del 14,7%,
possa utilizzare il Recovery fund per ri-
durre il cuneo fiscale e alleggerire le
associare le riforme agli investimenti,
mentre modernizziamo le economie in
Commissione Ue, von der
Leyen, ha illustrato le linee
ai governi datori privati di attingere ai 730 mi-
lioni del Fondo nuove competenze
del fallimento della banca Usa per la manifattura del 16,2%. tasse sul lavoro. «I piani di riforma de- una ottica ambientale e digitale». guida del Recovery fund Beda Romano —a pag. 5 e destinare, d’intesa con i sindacati,
Lehman Brothers. Secondo le Olivieri —a pag. 9 vono rispettare le due priorità che ci Romano —a pag. 5 parte dell’orario a percorsi formativi
per i lavoratori. —Servizio a pagina 6

L’INTERV IS TA LA RIFORMA DEL MINISTERO


L’Istruzione si riorganizza,
Renzi: per Salvini è meglio a rischio scuola-lavoro e Its

la patrimoniale del Mes Il nuovo regolamento del ministero


depotenzia le direzioni per la for-
mazione tecnica. Brugnoli (Confin-
dustria): «Temi chiave per la cresci-

«S
alvini preferirebbe ta, fondamentale una struttura di
una patrimoniale riferimento». —Servizio a pagina 6
pur di non attivare
il Mes. Una follia». Matteo
Renzi si dice convinto che
dopo le elezioni il M5s cederà,
e per il Recovery plan indica il MATTEO RENZI
metodo decontribuzione e Il leader Iv: «Conte resterà al suo
Industria 4.0. posto, ma è ora di passare INDUSTRIA
Emilia Patta —a pag. 8 dall’assistenzialismo alla crescita» STILE
BELLEZZA

OG G I CON IL S OLE Ovs,stile accessibile


Nuovo «How to spend it»: La creatività
è il giorno del debutto esclusiva a Piombo
—a 0,50 euro più il prezzo del quotidiano —a pagina 29
LaVerità

y(7HI1B4*LMNKKR( +z!z!;!#!:
Anno V - Numero 258 O Quid est veritas? O www.laverita.info - Prezzo in Italia euro 1,30

QUOTIDIANO INDIPENDENTE n FONDATO E DIRETTO DA MAURIZIO BELPIETRO Venerdì 18 settembre 2020

DALLE CARTE DI PERUGIA EMERGE UNA STORIA CLAMOROSA

Commercialisti della Lega arrestati


quelli del Pd e dei 5 stelle «graziati»
Un pm di Roma chiese i mandati per tre notissimi professionisti (tra cui l’ex commissario straordinario di Ilva
VIOLENTO Gabriele Bianchi e Alitalia) sponsorizzati dai partiti di governo. Ma i superiori glieli negarono con motivazioni contraddittorie
TROPPI ABUSI: BASTA di GIACOMO AMADORI

IL REDDITO Le assunzioni n In questi giorni si fa un


gran parlare dei tre «com-
GRILLINO elettorali mercialisti della Lega» arre-
stati venerdì scorso. Ma in
NON DEVE PIÙ pochi sanno che c’è un’altra

AVERE dell’Emiliano vicenda giudiziaria che coin-


volge professionisti ben più
noti (di nuovo tre commer-

CITTADINANZA disperato cialisti e un avvocato), rico-


perti di incarichi da altri par-
titi, dal Pd ai 5 stelle, che è
di MAURIZIO BELPIETRO CARLO TARALLO a pagina 15 rimasta inedita per quasi
due anni. Anche lì erano stati
n Così si scopre chiesti degli arresti, ma il ca-
che i terribili po della Procura di Roma
«gemelli» Bian- Giuseppe Pignatone e i suoi
chi, oltre a fare vice hanno negato il visto. La
la bella vita tra storia emerge dalle carte de-
hotel di lusso, positate a Perugia nell’in-
capi firmati e orologi d’oro, chiesta Palamara e ruota in-
godevano anche del reddito torno all’esposto che l’allora
di cittadinanza. Sì, proprio pm romano Stefano Fava,
loro, quelli che secondo il considerato da Palamara & c.
pensiero mainstream sono un «talebano» per quel suo
figli della violenza fascista, non guardare in faccia nes-
in realtà erano beneficiari suno, aveva presentato al
del sussidio a 5 stelle. Il dub- Consiglio superiore della
bio naturalmente (...) magistratura contro (...)
segue a pagina 3 segue a pagina 5

Altro che matto: è omicidio premeditato


CONTELAQUALUNQUE
Giuseppi sbaglia
persino i dati Il tunisino ha comprato in luglio il coltello per ammazzare don Roberto, che aveva già aggredito a bottigliate
del Pil che invia Poi gli ha fatto la posta, finché non l’ha sorpreso e ucciso. Ai carabinieri: «Sono contento». Davanti al gip ritratta
a Bruxelles di GIORGIO GANDOLA
PARLA MARINA TERRAGNI A LEZIONE UN GIORNO LA SETTIMANA
di MARIO GIORDANO n «Adesso sta

n Più Pil per «Cira non è Il premier si provando a fare


il matto davve-
tutti. Il premier
Contelaqualun- un maschio: faccia spiegare ro». La frase del
poliziotto di pat-
que, fratello di tuglia a San Roc-
Cetto, ci mette
poco a far cre-
su Caivano dal figlio co è sferzante, la piazzetta
del delitto è tappezzata di fio-
scere la ricchezza nazionale:
un tratto di penna e via. Nel
gli Lgbt il disastro ri e la notizia della ritratta-
zione di Mahmoudi Ridha ar-
documento del Recovery
fund, presentato ieri in Par-
speculano» della scuola riva come uno schiaffo in fac-
cia alla città. L’auto con (...)
lamento e destinato all’Euro- segue a pagina 8
pa, pomposamente (...) FRANCESCO BORGONOVO a pagina 16 DANIELE CAPEZZONE a pagina 6 SILVANA DE MARI
segue a pagina 3 a pagina 9

IL REFERENDUM SULLA RIFORMA COSTITUZIONALE

Tagliare i parlamentari è un guinzaglio Votare Sì sperando che vinca il No


alla democrazia (con risparmi ridicoli) per dare una mazzata ai pentastellati
di MASSIMO GANDOLFINI carono nel definire il nume- di MARCELLO VENEZIANI no i migranti o si travestono
ro dei parlamentari (deputa- da migranti per ammazzare i
n «Quando si ti e senatori) al fine di garan- n Se domenica preti, il Conte Ventosa che si
vuole diminuire tire il massimo di rappresen- la tempesta sarà para le chiappe dicendo che
l’importanza di tatività dei territori nella perfetta, la sini- qualunque sarà l’esito del vo-
un organo rap- «stanza» del potere legislati- stra perderà le to lui resta lì attaccato al tro-
presentativo si vo. E non è un caso che fu reg io n a l i c o n no.
incomincia dal proprio la Loggia massonica l’aiuto dei grilli- Non facciamo previsioni,
ridurne il numero dei mem- P2, con a capo Licio Gelli, ni e i grillini perderanno il anche se abbiamo più aspet-
bri». Parole di Umberto Ter- sciolta nel 1982, che propose referendum con l’aiuto della tative dal voto regionale che
racini, presidente dell’As- la riduzione dei parlamenta- sinistra. Nel frattempo è an- dal voto referendario. Ma è
semblea costituente nel ri a 700 unità. È evidente che dato in scena il solito copio- proprio su questo che vorrei
1946. Gli atti di quell’Assem- chiunque, singoli soggetti o ne: le inchieste giudiziarie tornare. Ho detto e ripeto
blea documentano la grande, partiti, accarezza un proget- sulla Lega, l’ombra della Rus- che il taglio di 345 parlamen-
quasi ossessiva attenzione to di maggiore controllo (...) sia che riciccia in vista del tari, in sé, è una minima (...)
che i padri costituenti dedi- segue a pagina 13 voto, i fascisti che ammazza- segue a pagina 12
9 771124 883008
00918
il Giornale
VENERDÌ 18 SETTEMBRE 2020
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVII - Numero 222 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)

MA SONO INTROVABILI
NON SOLO GLI ASSASSINI DI WILLY Caos vaccini,

`
REDDITO DI CRIMINALITA ora il governo
promette:
«Milioni di dosi»
Pioggia di soldi ai delinquenti: il sussidio grillino percepito Francesca Angeli

anche da spacciatori di droga, terroristi, mafiosi e ladri


T
utte le richieste di vacci-
no antinfluenzale ver-
ranno soddisfatte, assi-
Il killer del prete fa il furbo: «Non l’ho ucciso io» cura l’Agenzia Italiana del Far-
maco. Non si andrà in crisi co-
me è accaduto per le mascheri-
Non solo agli assassini di Willy, da quan- UN VIDEO INCHIODA I DUE BIG, CONTRARI AL REFERENDUM DI RENZI ne, introvabili all’inizio
do è entrato in vigore il reddito di cittadinan- dell’epidemia. Dal ministero
za è andato anche a terroristi, spacciatori di della Salute dunque arrivano
droga e ladri. «Taglio dei deputati? Una truffa»: parola di grillini rassicurazioni ma all’allarme
lanciato dai farmacisti si ag-
servizi alle pagine 2-3 Domenico Di Sanzo giunge ora quello dei medici
di famiglia.
Impegnati sul fronte della
COSA INSEGNANO vaccinazione i camici bianchi
segnalano un numero di ri-
chieste record rispetto agli an-
I FRATELLI BIANCHI ni scorsi. Non soltanto le dosi
sono scarse ma anche l’orga-
SUL REFERENDUM nizzazione è molto più com-
plessa in tempi di Covid visto
di Alessandro Sallusti che vanno rispettate tutte le
misure di prevenzione.

L
a notizia che la banda di delinquen- «Abbiamo già un aumento
ti che ha ucciso a botte Willy godes- delle richieste, rispetto alla
se del reddito di cittadinanza, pur passata stagione, di circa l’80
avendo un tenore di vita esibito e per cento», avverte Claudio
sostanzialmente elevato, non è solo uno Cricelli, presidente della Socie-
scandalo che urla vendetta, è la prova di tà italiana dei medici di medi-
quanto sia pericolosa la demagogia grillina cina generale, che (...)
applicata al governo del Paese. Ormai sono
due anni che il reddito di cittadinanza è in segue a pagina 13
vigore e non solo si moltiplicano e consolida- servizi alle pagine 12-13
no i casi di abusi, ma diminuisce pure – al
netto della crisi provocata dal Covid - l’occu-
pazione giovanile e no. Segno questo che il LA POLEMICA
reddito il più delle volte non funziona come il cortocircuito del caffè. Quello C’ERAVAMO TANTO SBAGLIATI I big M5s Danilo Toninelli e Luigi Di Maio
paracadute per persone in cerca di occupa-
zione, ma funge esclusivamente da sostegno
a persone, giovani e no, che di lavorare pro-
È che, secondo i sostenitori del No
al taglio dei parlamentari, sareb-
be l'unico risparmio annuale per ogni
Poltrone, tagli
e l’ipocrisia
prio non ne vogliono sapere. cittadino italiano se passasse la sforbi- LE MOSSE DI PALAZZO CHIGI
Il reddito di cittadinanza è la più importan- ciata di deputati e senatori fortemente della Consulta
te e famosa riforma che Di Maio e soci si
sono intestati ma non è l’unica che ha fallito.
Il decreto Dignità, per esempio, che nella
voluta dai grillini. Ed è lo stesso, mise-
ro, caffè all'anno che avremmo rispar-
miato grazie alla riforma Renzi-Bo-
Adesso Conte ha paura sui suoi benefit
testa dei Cinque Stelle avrebbe dovuto stabi-
lizzare e rilanciare l’occupazione ha prodot-
schi del 2016 secondo il M5s di quat-
tro anni fa. Lo slogan è efficace, senza e si aggrappa al «Sì» di Marco Gervasoni

L
to sicuramente – lo dicono tutti gli indicatori dubbio. Porta la questione dell’asset- a retorica degli «spre-
– più danni che benefici, ingessando ancora to del Parlamento direttamente nel di Adalberto Signore chi» è una delle più di-
di più il mercato del lavoro e scoraggiando quotidiano, al bancone del bar. Senza L’ANALISI scutibili diffuse in que-

A
quindi le aziende dal procedere con nuove filtro. E pazienza se ora i Cinque Stelle lla vigilia dell’ultimo giorno sti anni dalle forze politiche
assunzioni, così come il divieto di pubblicità prendono in giro il comitato per il No di campagna elettorale, an- I diktat del Colle «anti-politiche». Sappiamo in-
per le aziende che operano nel campo di per l’abuso del parallelismo con che Giuseppe Conte decide fatti che le democrazie costa-
scommesse e lotterie – contenuto nella stes-
sa legge - ha prodotto danni ingenti al merca-
l’espresso in tazzina. Siamo nelle bat-
tute più calde della campagna elettora-
di scendere in campo. Lo fa puntan-
do sulla scuola, in queste ore certa-
al premier no più delle dittature, quelle
appena mezze elogiate da Bep-
to pubblicitario senza scalfire minimamente
il problema della ludopatia.
le sul referendum costituzionale ren-
ziano. I pentastellati (...)
mente il tema più caldo per governo
e maggioranza alla vigilia (...)
sui soldi europei pe Grillo. Tanto che il referen-
dum sul taglio dei parlamenta-
E siccome non c’è due senza tre, anche la segue a pagina 5 di Massimiliano Scafi ri, che avrà luogo domenica e
sgangherata riforma del numero dei parla- segue a pagina 4 a pagina 4 lunedì, è spinto proprio dalla
mentari - altra medaglia grillina - che dome- esigenza di ridurre gli sprechi.
nica saremo chiamati ad approvare o respin- Ma ammettiamo che sia cosi -
gere nelle urne referendarie, è decisamente e noi non lo crediamo - e che
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

sullo stesso binario del fallimento annuncia- LA DÉBÂCLE ALLE REGIONALI SPAVENTA IL PD eliminare le spese sia una que-
SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

to. Attenti ai venditori di pentole taroccate. stione cosi dirimente, questo


Aiutare chi è in difficoltà, riformare il merca-
to del lavoro e rendere più efficiente il Parla-
Dai fascisti ai malati, la sinistra le prova tutte principio dovrebbe valere per
tutte le istituzioni: per i parla-
mento sono obiettivi giusti e nobili se affidati mentari, per i ministri, ma an-
a mani esperte. Viceversa possono diventare Fabrizio Boschi che per le alte burocrazie, per
dei boomerang, perché come noto al peggio GOLDEN GALA DI ATLETICA i magistrati e, last but not lea-
non c’è mai fine. Ovunque mettono mano Di
Maio e soci fanno danni, alcuni gravi e irre-
versibili. Domenica proviamo a salvare quel
I l gioco si fa duro. E la sinistra perde le staffe.
Dal Veneto alla Puglia fioccano trappole per
cercare di azzoppare i cavalli vincenti e raccat-
Duplantis vola st, per la Corte costituzionale.
Fresca di elezione del suo nuo-
vo presidente, Mario Morelli,
che resta della democrazia parlamentare vo- tare qualche voto in più. In Toscana va in sce- a 6,15 metri che resterà in carica... per tre
tando no sulla scheda referendaria. Quando na la solita ossessione per il fascismo. Andrea mesi. E qui il cittadino si chie-
Di Maio dal balcone di Palazzo Chigi, dopo Scanzi del Fatto sputa veleno sul comico Fede- Crolla il record de come sia possibile che il
aver varato il reddito di cittadinanza, annun- rico Palmaroli (Le più belle frasi di Osho) per presidente di un’istituzione
ciò di aver «sconfitto la povertà» non ci disse una cena con una candidata Fdi. E in Puglia ai di Bubka cosi importante possa scadere
che si riferiva anche a quella dei fratelli Bian- malati di cancro sono arrivati i santini elettora- con una data solo un po’ più
chi, i massacratori di Willy. li del virologo dem Lo Palco. di Marcello Di Dio lunga di quella (...)
Facciamo in modo che lunedì non possa a pagina 28
annunciare altre tragedie. a pagina 8 segue a pagina 8
Quotidiano gratuito online Le notizie di giovedì 17/09/2020

SPECIALE
REGIONALI
Edizione chiusa alle 17

Conte, Di Maio, Zingaretti e Salvini filo della 'pancia', il voto deciso al-

appesi al voto.. Giorgia Meloni no


l'ultimo momento. Se prevarrà la
voglia di premiare comunque la
buona gestione amministrativa
di Nico Perrone del centrosinistra, anche per co-
me ha affrontato la pandemia, al-
ROMA - “Il coraggio non mi man- lora ce la farà Eugenio Giani,
ca. È la paura che mi frega”, dice- vecchio politico di esperienza; al
va il grande Totò. E quando man- contrario, se prevarrà la voglia di
cano poco più di due giorni alle cambiare comunque, di metterci
elezioni regionali e al referendum la giovane Susanna Ceccardi, al-
sul taglio dei parlamentari, grande lora Salvini potrebbe fare il col-
è il timore che corre sotto traccia. paccio... e salvarsi. In caso con-
A partire da quanto potrebbe ac- trario, sarebbe evidente la perdita
cadere al Governo. Tutti, dal pre- di appeal del Capitano, e nella
sidente del Consiglio fino all'ultimo Lega ci si potrebbe indirizzare
dirigente dei partiti di maggioran- verso altre figure, Giorgetti e Zaia
za, spiegano che si tratta di una ad esempio. Con la prospettiva
competizione a livello locale e che politica, in questo caso, di avere
pure il referendum è materia par- na, Campania e Puglia, allora ci so saranno Di Maio, forse di nuo- una nuova Lega più moderata, li-
lamentare e non di Governo. A sarà tempo per riorganizzarsi e vo capo politico del Movimento, e berale e di Centro capace a quel
parole. Perché nelle sette regioni innovare la squadra di Governo Nicola Zingaretti, segretario del punto di tentare l'elettorato di
interessate - 6 a statuto ordinario per la nuova fase politica. Tutti di- Pd prima forza della maggioran- Forza Italia. Gode Giorgia Melo-
(Campania, Liguria, Marche, Pu- cono di no, di non essere interes- za. Anche il leader della Lega, ni, leader di Fratelli d'Italia. Ha
glia, Toscana e Veneto) e una a sati, ma è chiaro che dovendo Matteo Salvini, si sta giocando la grandi possibilità di vincere nelle
statuto speciale (Valle d'Aosta)- gestire le ingenti risorse che arri- partita della vita. Dopo la dura Marche col suo candidato ed an-
saranno chiamati al voto oltre 18 veranno dall'Europa l'interesse sconfitta in Emilia-Romagna oggi che in Puglia il 'suo' Fitto sta dan-
milioni e mezzo di cittadini. Diffici- politico delle singole forze di Go- si gioca il tutto per tutto in Tosca- do filo da torcere all'uscente Emi-
le dire che il risultato non avrà verno, anche in vista delle prossi- na, l'unica regione dove è riuscito liano. Al di là del risultato, la lea-
nessuna valenza nazionale e an- me politiche, difficilmente lascerà a piazzare la Lega. La battaglia der della destra sta crescendo
che sulla tenuta del Governo. Per tutto il campo al premier. A quel sarà decisiva e sarà giocata fino nei consensi e il suo partito ha
M5S e Pd, anche se alleati nella punto, Conte dovrà 'cedere' par- all'ultimo minuto. Il tam tam vede i buone possibilità, quando arrive-
sola Liguria, se la partita finirà al- te della popolarità a chi lo sostie- due concorrenti vicini e sentendo ranno le politiche, di superare an-
meno con la riconferma in Tosca- ne con i rispettivi voti. In quel ca- gli esperti la partita si giocherà sul che il M5S.

Il senso di Conte per la scuola


di Ugo Cataluddi clusiva». Alle opposizioni, che
hanno presentato una mozio-
ROMA - Tutti guardavano alla ne di sfiducia alla ministra,
scuola come al banco di prova premier Giuseppe Conte che scontrati: dagli arredi scolastici, Conte manda un messaggio
che avrebbe potuto, forse an- questa mattina ha visitato a alla presenza di alunni stranieri chiaro: «Basta polemiche. So-
che piu' delle regionali, provo- sorpresa l'istituto comprensivo o con disabilità, fino ad even- no inconcepibili le dispute poli-
care una crisi di governo. Al via Poseidone a Torre Nova, tuali carenze nell'organico. «Le tiche su questo terreno. La
termine della prima settimana, nella periferia romana. Conte difficoltà ci sono e non lo ab- scuola è di tutti». Dopo il 'blitz'
l'esame per l'esecutivo puo' dir- ha voluto salutare i piccoli stu- biamo mai nascosto - ha am- a Norcia di qualche giorno fa,
si superato. Ma si tratta, se co- denti di una delle aree più di- messo - ma noi torneremo se- e la visita di oggi a Roma, il
sì si può dire, di uno stress test sagiate della Capitale, andan- riamente a investire nella scuo- prof a capo del governo preno-
che continuerà fino a quando la do classe per classe, incorag- la». Centrale sarà il ricorso ai ta altre puntate negli istituti
pandemia non mollerà la presa. giandoli a «inseguire i propri fondi europei. «Si apre una sta- scolastici. Dopo aver accom-
«I radar del governo sulla scuo- sogni». Quindi, si è intrattenu- gione di investimenti, un'occa- pagnato il figlio Niccolò. «Fino
la non si spegneranno dopo il to con la preside e il personale sione storica. Vogliamo una all'ultimo miglio. E speriamo
primo giorno», ha assicurato il chiedendo lumi sui problemi ri- scuola digitale, innovativa e in- che entri...».

a pag. 2 a pag. 5
a pag. 3 a pag. 6 a pag. 8
speciale
a pag. 4 a pag. 7