Sei sulla pagina 1di 15

COP-Lecoaspira 710-710 Kit - M0S07340 1M06.qxp 22/06/2006 11.

51 Pagina 1

Fig. 1 Fig. 2 Fig. 3 Fig. 4


7 6
4 5 3
24 8

10

25

23
9 11
2 1
26

Fig. 5 Fig. 6 Fig. 6a Fig. 7 17 12


MAX
27 18

16
22

15
20 14

Fig. 8 Fig. 9 Fig. 10 19


13

N V E A3
A4
O U
A2
E1
E2 A5
Fig. 11a Fig. 11b Fig. 12 Fig. 14 A1 C
P O1 E3 B1
E4 B3
E5
G

C 20-A
Fig. 13
B2

Fig. A Fig. B Fig. C Fig. D R


W1 X Y WQ
K X1
S

F L B3
K1 T
D
Q M
Z
B2 Vaporetto Lecoaspira 710 - 710 Kit - M0S07340 Edizione 1M06
COP-Lecoaspira 710-710 Kit - M0S07340 1M06.qxp 22/06/2006 11.51 Pagina 1

Fig. 1 Fig. 2 Fig. 3 Fig. 4


7 6
4 5 3
24 8

10

25

23
9 11
2 1
26

Fig. 5 Fig. 6 Fig. 6a Fig. 7 17 12


MAX
27 18

16
22

15
20 14

Fig. 8 Fig. 9 Fig. 10 19


13

N V E A3
A4
O U
A2
E1
E2 A5
Fig. 11a Fig. 11b Fig. 12 Fig. 14 A1 C
P O1 E3 B1
E4 B3
E5
G

C 20-A
Fig. 13
B2

Fig. A Fig. B Fig. C Fig. D R


W1 X Y WQ
K X1
S

F L B3
K1 T
D
Q M
Z
B2 Vaporetto Lecoaspira 710 - 710 Kit - M0S07340 Edizione 1M06
Lecoaspira 710-710kit - M0S07340 1M05.qxp 22/06/2006 12.22 Pagina 2

LECOASPIRA 710 - 710 KIT


LEGENDA LEGENDA ACCESSORI
1) Interruttore generale A1) Innesto accessori
2) Interruttore caldaia A2) Impugnatura
3) Spia mancanza acqua A3) Tasto di sicurezza
4) Spia pressione A4) Pulsante aspirazione
5) Indicatori luminosi aumento A5) Pulsante vapore
aspirazione B1) Guaina vapore+aspirazione
6) Maniglia trasporto B2) Spina monoblocco
7) Tappo serbatoio B3) Pulsante bloccaggio spina monoblocco
8) Manopola regolazione vapore C) Tasto bloccaggio accessori
9) Sportello presa monoblocco D) Tubi prolunga vapore+aspirazione
10) Presa monoblocco E) Spazzola multiuso
11) Griglia uscita aria E1) Slitte bloccaggio telai
12) Ruote piroettanti E2) Telaio setolato
13) Cavo alimentazione E3) Telaio aspiraliquidi
14) Sede passaggio cavo alimentazione E4) Telaio per moquette
15) Vano alloggiamento cavo E5) Panni cotone
16) Sede porta accessori K) Accessorio 120° aspirazione-vapore
17) Filtro Hepa K1) Lancia vapore
18) Leva sgancio Filtro Hepa L) Spazzolini colorati 120° aspirazione-
19) Sedi alloggiamento Filtro Hepa vapore
20) Contenitore acqua M) Bocchetta piccola
21) Livello MAX (fig. 5) N) Bocchetta piccola aspirazione-vapore
22) Maniglia contenitore acqua O) Telaio lavavetri 130 mm per bocchetta
23) Gruppo filtro ad acqua “EcoActive piccola aspirazione-vapore
Filter” O1) Telaio lavavetri 200 mm per bocchetta
24) Coperchio gruppo filtro ad acqua piccola aspirazione-vapore
“EcoActive Filter” P) Telaio setolato per bocchetta piccola
25) Filtro spugna sagomato aspirazione-vapore
26) Corpo filtro con retina microforata Q) Bocchetta
27) Tubo a gomito R) Lancia
S) Pennello per termosifoni
T) Pennello per aspirazione
U) Bottiglia
V) Guarnizioni di ricambio
20-A)Spazzola per pulizia contenitore acqua

ACCESSORI OPZIONALI
(Inclusi nel modello 710 Kit)
F) Spazzola Joker
G) Accessorio parquet
W) Ferro da stiro
W1) Tasto inserimento getto continuo
X) Pulsante richiesta vapore
X1) Spia riscaldamento ferro
Y) Manopola regolazione temperatura
Z) Tappetino poggia ferro

2
Lecoaspira 710-710kit - M0S07340 1M05.qxp 22/06/2006 12.22 Pagina 3

LECOASPIRA 710 - 710 KIT


Gentile cliente,
Vogliamo ringraziarla per la fiducia accordataci preferendo un prodotto Polti.
Scegliendo Vaporetto Lecoaspira , Lei ha pensato all’igiene della sua casa e alla
salute della sua famiglia, perché Vaporetto Lecoaspira consente di pulire tutte le
superfici lavabili della casa con la forza del vapore, di sciogliere e raccogliere lo sporco
e di imprigionare nell’acqua polveri, acari ed allergeni.
Grazie all’esclusivo filtro EcoActive-Filter, una volta finite le operazioni di pulizia, si
potrà versare l’acqua sporca senza pericolo di spargere polvere ovunque.
Il sistema di filtraggio si completa con il Filtro Hepa, che trattenendo le particelle fini,
consente un’accurata pulizia dell’aria in uscita .
La completa dotazione di accessori Le consentirà di affrontare i problemi di pulizia
risolvendoli senza fatiche e perdite di tempo.
I comandi dell’apparecchio sono presenti sull’impugnatura per avere un controllo
immediato senza doversi chinare.
Con Vaporetto Lecoaspira potrà decidere se utilizzare il vapore e l’aspirazione
assieme per pulizie complete, solo l’aspirazione per una efficiente raccolta delle
polveri o solo il vapore per pulizie specifiche.
Prima di utilizzare Vaporetto Lecoaspira raccomandiamo una attenta lettura del
presente libretto di istruzioni.

Cosa è l’EcoActive-Filter
L’EcoActive-Filter è il rivoluzionario filtro ad acqua brevettato da Polti.
EcoActive-Filter usa la naturale forza purificatrice dell’acqua per imprigionare lo
sporco, impedendo il fastidioso contatto con la polvere e le dannose dispersioni di
polvere nell’ambiente. È proprio il flusso d’acqua contenuta nello speciale filtro e il suo
gorgoglio che rendono le pulizie con Vaporetto Lecoaspira ancora più efficaci.

Questo apparecchio è conforme alla direttiva EC 89/336 modificata dalla


93/68 (EMC) e alla direttiva 73/23 modificata dalla 93/68 (bassa ten-
sione).

La POLTI S.p.A. si riserva la facoltà di introdurre le modifiche tecniche e costruttive


che riterrà necessarie, senza obblighi di preavviso.

3
Lecoaspira 710-710kit - M0S07340 1M05.qxp 22/06/2006 12.22 Pagina 4

LECOASPIRA 710 - 710 KIT


AV V E R T E N Z E • Non utilizzare l’apparecchio nelle immediate
CONSERVARE QUESTO MANUALE DI vicinanze di lavandini, vasche da bagno,
ISTRUZIONI docce o recipienti pieni d’acqua.
• Prima di utilizzare l’apparecchio, leggere at- • Non immergere mai l’apparecchio, il cavo o
tentamente le presenti istruzioni d’uso. le spine nell’acqua o in altri liquidi.
• Ogni utilizzo difforme dalle presenti avver- • E’ vietato l’uso dell’apparecchio in luoghi in
tenze invaliderà la garanzia. cui sussiste pericolo di esplosioni.
• L’impianto elettrico a cui è collegato l’appa- • Non utilizzare il prodotto in presenza di so-
recchio dovrà essere realizzato in conformità stanze tossiche.
alle leggi vigenti. • Non posare l’apparecchio caldo su superfici
• Prima di collegare l’apparecchio, accertarsi sensibili al calore.
che la tensione di rete corrisponda a quella • Non lasciare l’apparecchio esposto ad
indicata sui dati di targa dall’apparecchio e agenti atmosferici.
che la presa di alimentazione sia munita di • Non posizionare l’apparecchio vicino a for-
messa a terra. nelli accesi, stufe elettriche, o comunque vi-
• Spegnere sempre l’apparecchio attraverso cino a fonti di calore.
l’apposito interruttore prima di scollegarlo • Non esporre l’apparecchio a temperature
dalla rete elettrica. estreme
• Se l’apparecchio dovesse restare inutiliz- • Non permettere che l’apparecchio venga uti-
zato, si raccomanda di staccare la spina di lizzato da bambini o da persone che non ne
alimentazione dalla rete elettrica. Non la- conoscono il funzionamento.
sciare mai l’apparecchio incustodito quando • Non premere con eccessivo vigore i tasti ed
è collegato alla rete. evitare di usare oggetti appuntiti come
• Prima di effettuare qualunque operazione di penne ed altro.
manutenzione, spegnere sempre l’apparec- • Appoggiare sempre l’apparecchio su super-
chio e staccare sempre la spina di alimenta- fici stabili.
zione dalla rete elettrica. • Nel caso di caduta accidentale dell’apparec-
• Non staccare il cavo di alimentazione tiran- chio è necessario farlo verificare ad un cen-
dolo, ma estrarre la spina per evitare danni tro assistenza autorizzato perché potrebbero
alla presa. esserci dei mal funzionamenti interni che li-
• Non permettere che il cavo di alimentazione mitano la sicurezza del prodotto.
subisca torsioni, schiacciature o stiramenti o • In caso di guasto o malfunzionamento, spe-
entri in contatto con superfici affilate o riscal- gnere l’apparecchio e non tentare mai di
date. smontarlo, ma rivolgersi ad un centro assi-
• Non utilizzare l’apparecchio se il cavo ali- stenza autorizzato.
mentazione o altre parti importanti dell’appa- • Per non compromettere la sicurezza dell’ap-
recchio sono danneggiate. parecchio, in caso di riparazioni o per la so-
• Non utilizzare prolunghe elettriche non auto- stituzione di accessori utilizzare esclusiva-
rizzate dal fabbricante, che potrebbero cau- mente ricambi originali.
sare danni ed incendi. • Non avvolgere il cavo di alimentazione at-
• Nel caso si rendesse necessaria la sostitu- torno all’apparecchio e in nessun modo
zione del cavo di alimentazione, si racco- quando l’apparecchio è caldo.
manda di rivolgersi ad un Centro di Assi- • Non aspirare acidi e solventi che potrebbero
stenza autorizzato, in quanto è necessario causare seri danni all’apparecchio e soprat-
un utensile speciale. tutto non aspirare polveri o liquidi esplosivi,
• Non toccare mai l’apparecchio con mani o che a contatto con le parti interne dell’appa-
piedi bagnati quando la spina è inserita. recchio potrebbero causare esplosioni.
• Non usare l’apparecchio a piedi nudi • Non aspirare sostanze tossiche.

4
Lecoaspira 710-710kit - M0S07340 1M05.qxp 22/06/2006 12.22 Pagina 5

LECOASPIRA 710 - 710 KIT


• Non aspirare oggetti in fiamme o incande- presso il nostro numero verde. In alternativa,
scenti, come tizzoni, cenere ed altri materiali è consigliabile usare una miscela composta
in fase di combustione. al 50% di acqua del rubinetto e al 50% di ac-
• Per il contenitore acqua è possibile utilizzare qua demineralizzata.
normale acqua del rubinetto. • Nel caso si stirasse da seduti, prestare cura
• Non aspirare materiali come gesso, ce- che il getto di vapore non sia diretto verso le
mento ecc. che al contatto con l’acqua si so- proprie gambe. Il vapore potrebbe causare
lidificano e possono compromettere il funzio- delle scottature
namento dell’apparecchio. • Stirate solo su sostegni resistenti al calore e
• Durante il riempimento d’acqua si racco- che lascino permeare il vapore.
manda di spegnere la macchina e disinse- • In caso di sostituzione del tappetino poggia-
rire la spina di alimentazione ferro utilizzare solo ricambi originali.
• E’ necessario che l’apparecchio durante il • Accertarsi, prima di collegare l’apparecchio
funzionamento venga mantenuto in posi- alla corrente, che il tasto di emissione conti-
zione orizzontale nua di vapore non sia inserito.
• Non dirigere il getto di vapore su apparec-
chiature elettriche e/o elettroniche. U S O C O R R E T TO D E L P R O D O T TO
• Lasciar raffreddare l’apparecchio prima di Questo apparecchio è destinato all’uso do-
procedere alla pulizia dello stesso. mestico come generatore di vapore e come
• Prima di riporre l’apparecchio, accertarsi che aspiratore di liquidi e solidi secondo le de-
si sia raffreddato completamente. scrizioni ed istruzioni riportate in questo ma-
• Questo apparecchio è dotato di dispositivi di nuale. Si prega di leggere attentamente que-
sicurezza per la cui sostituzione è richiesto ste istruzioni e di conservarle; Le potrebbero
l’intervento di un tecnico autorizzato. essere utili in futuro.
Non dirigere mai il getto di
vapore verso persone, ani- La Polti S.p.A. declina tutte le resposabi-
mali e detriti. lità in caso di incidenti derivanti da un uti-
Pericolo di scottatura!
lizzo di questo apparecchio non confor-
me alle presenti istruzioni d’uso.
Non toccare mai con le AT T E N Z I O N E
mani da vicino il getto di
vapore. INFORMAZIONE AGLI UTENTI
Pericolo di scottatura! ai sensi dell'articolo 13 del decreto
Legislativo 25 luglio 2005, n. 15 di
• Non mettere alcun detergente o sostanza "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE,
chimica nella caldaia. L’acqua per la sua na- 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla
tura contiene magnesio, sali minerali e altri riduzione dell'uso di sostanze pericolose
depositi che favoriscono la formazione di nelle apparecchiature elettriche ed elettroni-
calcare. Per evitare che questi residui pos- che, nonchè allo smaltimento dei rifiuti"
sano causare inconvenienti all’apparecchio,
la soluzione ideale è rappresentata dall’uti-
lizzo di KALSTOP FP 2003, uno speciale de-
calcificante a base naturale che polverizza il
calcare. In questo modo, si evitano le incro- Il simbolo del cassonetto barrato riportato
stazioni e si proteggono le pareti in metallo sull'apparecchio indica che il prodotto, alla
della caldaia. KALSTOP è in vendita presso fine della propria vita utile, deve essere rac-
tutti i negozi di piccoli elettrodomestici, i cen- colto separatamente dagli altri rifiuti.
tri assistenza Polti oppure è ordinabile

5
Lecoaspira 710-710kit - M0S07340 1M05.qxp 22/06/2006 12.22 Pagina 6

LECOASPIRA 710 - 710 KIT


L'utente dovrà, pertanto, conferire l'apparec- fino a coprire l’indicatore MAX (21) come
chiatura giunta a fine vita agli idonei centri di in fig.5.
raccolta differenziata dei rifiuti elettronici ed • Reinserire il gruppo filtro (23) nel conteni-
elettrotecnici, oppure riconsegnarla al riven- tore acqua (20) riportandolo in posizione
ditore al momento dell'acquisto di una nuova iniziale.
apparecchiatura di tipo equivalente, in ragio- • Riposizionare il contenitore acqua in ma-
ne di uno a uno. niera inversa a come precedentemente
operato.
L'adeguata raccolta differenziata per l'avvio • Accompagnare la maniglia (22) fino ad ag-
successivo dell'apparecchio dismesso al rici- ganciarla alla sede presente sul conteni-
claggio, al trattamento e allo smaltimento tore acqua (20).
ambientalmente compatibile contribuisce ad
evitare possibili effetti negativi sull'ambiente F U N Z I O N A M E N TO
e sulla salute e favorisce il riciclo dei mate- • Aprire lo sportello della presa monoblocco
riali di cui è composta l'apparecchiatura. (9); inserire la spina monoblocco (B2)
spingendola, senza premere il pulsante,
Lo smaltimento abusivo del prodotto da fino a quando si avverte lo scatto del mec-
parte dell'utente comporta l'applicazione canismo di aggancio, quindi controllarne
delle sanzioni amministrative di cui al dlgs. n. la saldezza (fig. 6).
22/1997 (articolo 50 e seguenti del dlgs. n. • Per scollegare la spina monoblocco (B2)
22/1997) dall'apparecchio, premere il pulsante (B3)
e tirare il monoblocco in modo da sepa-
P R E PA R A Z I O N E A L L’ U S O rarlo dall'apparecchio (fig. 6a).
• Svitare il Tappo chiusura serbatoio auto- • Collegare la spina ad una presa di cor-
riempimento (7) (Fig. 1) e riempire il ser- rente idonea.
batoio con circa 560 cc di normale acqua
utilizzando l’apposita bottiglia (U). Funzionamento con vapore + aspirazione
È possibile utilizzare normale acqua di ru- • Premere l’interruttore generale (1): il primo
binetto. Tuttavia, dato che l’acqua con- livello degli indicatori di aspirazione (5) ini-
tiene per sua natura il calcare che a lungo zierà a lampeggiare.
andare potrebbe causare incrostazioni, si • Premere il pulsante accensione caldaia
consiglia di utilizzare una miscela al 50% (2) che si illuminerà.
di acqua di rubinetto e 50% acqua demi- • Attendere che la spia pressione (4) si ac-
neralizzata. Per utilizzare solo acqua di ru- cenda. A questo punto Vaporetto Lecoa-
binetto evitando la formazione di calcare, spira è pronto per poter generare vapore.
si raccomanda l’utilizzo dello speciale de- • Premere il pulsante (A4) sull’impugnatura
calcificante a base naturale KALSTOP (A2). Inizierà a funzionare l’aspirazione
FP 2003. alla minima velocità ed il primo stadio del-
• Riavvitare il tappo (7) con attenzione. l’indicatore luminoso (5) da lampeggiante
• Sollevare la maniglia contenitore acqua diventerà fisso. Per il corretto uso del-
(22) sganciandola dalla propria sede (Fig. l’aspirazione leggere il capitolo “Regola-
2) ed estrarre il contenitore (20) (Fig. 3). zione aspirazione/spegnimento”.
• Ruotare la maniglia contenitore acqua Nota: l'impugnatura (A2) è dotata del ta-
(22) come indicato in figura 4, in modo da sto di sicurezza (A3) che impedisce l'atti-
poter estrarre il gruppo filtro ad acqua vazione accidentale dell'erogazione di va-
“Eco ActiveFilter” (23). pore da parte dei bambini o persone che
• Riempire il contenitore acqua (20) con non ne conoscono il funzionamento. Nel
circa 1,2 l di semplice acqua del rubinetto caso si dovesse lasciare momentanea-

6
Lecoaspira 710-710kit - M0S07340 1M05.qxp 22/06/2006 12.22 Pagina 7

LECOASPIRA 710 - 710 KIT


mente incustodita la guaina mentre l'appa- pompa e riempiendo la caldaia.
recchio è attivato, si raccomanda di por- La mancanza acqua nel serbatoio autoriem-
tare il tasto di sicurezza (A3) nella posi- pimento, verrà visualizzata dalla spia (3) e
zione di fermo. Per riprendere l'erogazione segnalata da un avvisatore acustico.
riportare il tasto in posizione iniziale. Per continuare ad operare sarà sufficiente
• Premendo il pulsante vapore (A5) sull’im- procedere come descritto nel paragrafo
pugnatura potrete erogare vapore. Con- "Preparazione all'uso".
temporaneamente, premendo il pulsante
aspirazione (A4), potrete anche coman- REGOLAZIONE DEL FLUSSO DI
dare l’aspirazione. VA P O R E
Vaporetto Lecoaspira Le consente di ottimiz-
Funzionamento solo aspirazione zare il flusso di vapore, agendo sulla mano-
• Nel caso si volesse utilizzare solo l’aspira- pola di regolazione (8) (Fig. 7).
zione, premere l’interruttore generale (1) e Per ottenere un flusso maggiore ruotare la
il primo livello degli indicatori di aspira- manopola in senso orario. Ruotando in
zione (5) inizierà a lampeggiare. senso anti orario il flusso diminuisce.
• Premendo il pulsante (A4) sull’impugna- Vapore forte:
tura (A2), inizierà a funzionare l’aspira- per rimuovere incrostazioni, macchie, unto e
zione alla minima velocità ed il primo sta- per igienizzare;
dio dell’indicatore luminoso (5) da Vapore normale:
lampeggiante diventerà fisso. Per il cor- per moquette, tappeti, vetri, pavimenti;
retto uso dell’aspirazione leggere il capi- Vapore delicato:
tolo “Regolazione aspirazione/spegni- per vaporizzare piante, pulire tessuti delicati,
mento”. tappezzerie, divani, ecc.

Funzionamento solo Vapore REGOLAZIONE


• Premere l’interruttore generale (1). Il primo A S P I R A Z I O N E / S P E G N I M E N TO
livello degli indicatori di aspirazione (5) ini-
Potete regolare la potenza aspirante in base
zierà a lampeggiare.
al tipo di superficie da trattare: i numeri si ri-
• Premere il pulsante accensione caldaia (2),
feriscono alle indicazioni presenti sul pan-
che si illuminerà.
nello comandi.
• Attendere che la spia pressione (4) si ac-
1 per tende
cenda. A questo punto Vaporetto Lecoa-
2 per divani e cuscini
spira è pronto per poter generare vapore.
3 per tappeti
• Premendo il pulsante vapore (A5) sull’im-
4 per pavimenti duri e raccolta liquidi
pugnatura potrete erogare vapore.
• Se si deciderà di non utilizzare più il va-
Utilizzo dei comandi aspirazione
pore, potrete spegnere la caldaia pre-
Con una semplice pressione sul pulsante
mendo il pulsante spegnimento caldaia
aspirazione (A4) potrete iniziare ad aspirare.
(2).
Tenendo premuto il pulsante aspirazione
(A4) si potrà selezionare la velocità a se-
R I E M P I M E N TO D E L L A C A L D A I A
conda del tipo di superfici da dover trattare.
Grazie al sistema di autoriempimento non è Aumentando la potenza di aspirazione si ac-
più necessario fermarsi e attendere per cenderà un indicatore luminoso (5) presente
riempire nuovamente d’acqua la caldaia. sul pannello comandi; diminuendo la po-
Quando l'acqua dentro la caldaia è al mi- tenza aspirante si spegnerà un indicatore lu-
nimo, automaticamente la sonda di livello ri- minoso (5).
chiede acqua al serbatoio azionando una Mentre l’apparecchio è in funzione, per spe-

7
Lecoaspira 710-710kit - M0S07340 1M05.qxp 22/06/2006 12.22 Pagina 8

LECOASPIRA 710 - 710 KIT


gnerlo è sufficiente fare una semplice pres- sola funzione di aspirazione (F-M-Q-R-T)
sione sul pulsante aspirazione (A4). basterà accoppiarli senza che vengano ag-
NOTA: Quando si accende l’aspirazione, ganciati con il tasto (C).
l’apparecchio riparte dalla velocità in cui era ATTENZIONE: in questo caso è importante
al momento dello spegnimento. disabilitare la funzione vapore inserendo la
sicura (A3) in modo da evitare fuoriuscite
VA N O A L L O G G I A M E N T O C AV O accidentali di vapore.
Prima di riporre Vaporetto Lecoaspira, allog-
giare il cavo alimentazione (13) nell’apposito ASPIRAZIONE DI SOLIDI E LIQUIDI
vano (15) procedendo come descritto di se- Con questo prodotto si possono aspirare in-
guito: differentemente polveri o liquidi.
• estrarre il contenitore acqua (20) come in- In ogni caso, se l’acqua nel filtro risulta molto
dicato nel capitolo “preparazione all’uso”; sporca, provvedere a sostituirla come de-
• avvolgere manualmente il cavo in modo scritto nel capitolo “ Svuotamento e pulizia
uniforme e riporlo nell’apposito vano (15), del contenitore acqua”.
facendolo passare nella sede cavo ali-
mentazione (14) (Fig. 8); ATTENZIONE: Quando nel contenitore
• riporre il contenitore acqua (20) nel suo al- acqua (20) lo sporco aspirato raggiunge il
loggiamento facendo attenzione a posizio- massimo livello consentito, l’aspirazione
narlo correttamente. viene automaticamente bloccata dall’ap-
posito galleggiante di sicurezza (si avver-
U T I L I Z Z O D E L P O R TA A C C E S S O R I tirà un incremento dei giri del motore).
La sede alloggiamento accessori (16) per-
mette di fissare il tubo con montata la spaz- Dopo 10 secondi l’apparecchio andrà auto-
zola sul corpo dell’apparecchio. maticamente in pausa e i quattro indicatori
Per agganciare il tubo all’apparecchio, fare luminosi lampeggeranno.
scivolare il gancio presente sul tubo stesso
nella sede porta accessori sull’apparecchio Spegnere l’apparecchio e rimetterlo in fun-
(Fig. 9). zione solo dopo aver ripristinato il livello del-
l’acqua nel serbatoio come descritto nel ca-
CONNESSIONE DEGLI ACCESSORI pitolo “Svuotamento e pulizia del contenitore
acqua”. Un’eventuale riaccensione imme-
Tutti gli accessori di Vaporetto Lecoaspira si
diata può danneggiare il filtro uscita aria.
possono collegare direttamente all'impugna-
Per riprendere le operazioni di pulizia ope-
tura (A2) oppure ai tubi prolunga (D).
rare come illustrato nel capitolo “Svuota-
Per connettere gli accessori dedicati alle
mento e pulizia del contenitore acqua”, ripri-
funzioni di aspirazione e vaporizzazione (D-
stinando poi nel contenitore il livello
E-K-N) procedere come segue:
dell’acqua.
• accoppiare l'impugnatura o il tubo pro-
lunga all'accessorio desiderato fino a
BIOECOLOGICO
quando il tasto bloccaggio accessori (C) si
aggancia (fig. A). NB NON UTILIZZARE IL BIOECOLOGICO
• per sganciare l'accessorio basterà tenere O ALTRI PRODOTTI NEL SERBATOIO
premuto il tasto (C) e separare i compo- DEL GENERATORE VAPORE, UTILIZ-
nenti (fig. B). ZARLO SOLO NEL CONTENITORE D'AC-
• Prima di utilizzare gli accessori verificarne QUA (20).
la saldezza. Per igienizzare durante l’aspirazione esiste
Bioecologico, un antibatterico profumato con
Per connettere gli accessori dedicati alla sostanze anti-allergeniche a base naturale.

8
Lecoaspira 710-710kit - M0S07340 1M05.qxp 22/06/2006 12.22 Pagina 9

LECOASPIRA 710 - 710 KIT


Aggiunto regolarmente all’acqua con cui Riposizionare il contenitore acqua (20) come
viene riempito il contenitore acqua (20) del descritto nel capitolo “preparazione all’uso”.
Vaporetto Lecoaspira, impedisce la prolifera- Nota: provvedere allo svuotamento del con-
zione di batteri e microrganismi e inibisce tenitore acqua (20) prima di riporre Vapo-
l’azione degli allergeni. Oltre a garantire una retto Lecoaspira.
azione igienizzante, Bioecologico elimina gli Uno dei grandi vantaggi di Vaporetto Lecoa-
odori dovuti alla presenza di polvere nell’ac- spira è proprio la possibilità di riporlo pulito.
qua, lasciando nell’ambiente un gradevole
profumo di pulito. C O N S I G L I P E R L’ U T I L I Z Z O D E G L I
Utilizzo: aggiungere 8 ml normalmente ad ACCESSORI
ogni riempimento del filtro ad acqua. Prima di trattare a vapore pelli, tessuti parti-
Bioecologico è in vendita presso i negozi di colari e superfici di legno consultare le istru-
elettrodomestici o presso i nostri centri di As- zioni del fabbricante e procedere eseguendo
sistenza Tecnica autorizzati. sempre una prova su una parte nascosta o
Bioecologico è disponibile nella versione su un campione. Lasciare asciugare la parte
“Neutral”, inodore o nelle versioni profumate vaporizzata per verificare che non si siano
al pino o agli agrumi. verificati cambiamenti di colore o deforma-
zioni.
S V U O TA M E N T O E P U L I Z I A D E L Per la pulizia di superfici in legno (mobili,
C O N T E N I TO R E A C Q U A porte, ecc.) e di pavimenti in cotto trattato si
Spegnere l’apparecchio agendo sull’interrut- raccomanda di prestare particolare atten-
tore generale (1) e scollegare il cavo alimen- zione, in quanto un utilizzo troppo prolun-
tazione dalla rete elettrica. gato del vapore potrebbe danneggiare la
Sollevare il contenitore acqua (20) estraen- cera, il lucido o il colore delle superfici da pu-
dolo dalla propria sede con la maniglia con- lire.
tenitore (22) (Fig. 3). Si consiglia pertanto di erogare il vapore su
Ruotare la maniglia come in Fig. 4 ed queste superfici solo per brevi intervalli, o di
estrarre l’assieme filtro ad acqua “ EcoActi- procedere alla pulizia mediante un panno
veFilter” (23). precedentemente vaporizzato.
Svuotare il serbatoio inclinandolo dalla parte Su superfici particolarmente delicate (per es.
dell’invito (Fig.10). materiali sintetici, superfici laccate, ecc.) si
Tirare il tubo a gomito (27) dal corpo filtro raccomanda di usare il vapore al minimo.
con retina microforata (26) fino a sfilarlo Per la pulizia di superfici vetrate in stagioni
(Fig. 11a). con temperature particolarmente basse, pre-
Dividere tutti i componenti e sciacquarli sotto riscaldare i vetri iniziando da una distanza di
acqua corrente. (Se il filtro spugna presen- circa 50 cm dalla superficie. Per la cura delle
tasse delle lacerazioni procedere alla sosti- Vostre piante, si consiglia di vaporizzare da
tuzione. Per l’acquisto rivolgersi a un centro una distanza minima di 50 cm.
assistenza autorizzato Polti).
Nel caso si volesse continuare a lavorare, ri- S PA Z Z O L A M U LT I U S O ( E )
pristinare il livello dell’acqua. E’ consigliato l’utilizzo di questa spazzola su
Reinserire il gruppo filtro ad acqua “EcoActi- superfici ampie, pavimenti di ceramica,
veFilter” (23), nel contenitore acqua (20). marmo, parquet, tappeti ecc., applicando i
seguenti inserti di cui è dotata:
ATTENZIONE: allineare la freccia presente • Telaio setolato (E2), per l’utilizzo della sola
sul tubo a gomito (27) con la tacca di riferi- funzione aspirazione.
mento presente sul corpo filtro (26) (Fig. • Telaio aspiraliquidi (E3), per il recupero
11b). dell’umidità; consigliati per superfici lisce.

9
Lecoaspira 710-710kit - M0S07340 1M05.qxp 22/06/2006 12.22 Pagina 10

LECOASPIRA 710 - 710 KIT


• Telaio per moquette (E4), indicati per mo- Per connettere la lancia con l'accessorio
quette e tappeti. 120° basta avvitarla su di esso come gli
La spazzola multiuso può essere collegata spazzolini colorati, i quali possono a loro
direttamente all’impugnatura oppure alla volta essere avvitati sulla lancia.
guaina tramite i tubi prolunga (D).
B O C C H E T TA P I C C O L A ( M )
MONTAGGIO INSERTI: Indicata per aspirare lo sporco rimosso da
Per separare i telai dalla spazzola, spostare superfici strette come le fughe delle pia-
verso l'esterno le due slitte (E1) ed estrarre il strelle, stipiti delle porte, feritoie di tapparelle
telaio. Per montare il telaio sulla spazzola ecc..
bastera semplicemente premerlo nella sua
sede (fig.C). B O C C H E T TA ( Q )
Indicata per la pulizia di superfici tessili
ACCESSORIO 120° ASPIRAZIONE-
come giunzioni dei divani, poltrone, mate-
VA P O R E ( K )
rassi, sedili per l'auto ecc..
È consigliato l’utilizzo di questo accessorio
per i punti più nascosti e difficilmente rag- PENNELLO PER ASPIRAZIONE (T)
giungibili con altri accessori. L’accessorio
Indicato per spolverare superfici delicate
120° è utilizzabile per:
grazie alle morbide setole di cui è dotato,
• trattare le macchie su moquette o tappeti come cornici, libri ecc..
prima di passare la spazzola;
• pulire acciaio inossidabile, vetri, specchi, LANCIA (R)
rivestimenti stratificati e smalti; Indicata per aspirare a fondo nei punti più
• pulire angoli, quali scale, infissi di finestre, difficili come battiscopa, pieghe dei divani,
stipiti di porte, profilati in alluminio; poltrone, mobili imbottiti, sedili auto. Appli-
• pulire basi di rubinetti; cando alla punta della lancia (R) il pennello
per termosifoni (S) potrete entrare facil-
• pulire persiane, radiatori, interni di vetture;
mente all'interno delle fessure dei termosi-
• vaporizzare su piante d’appartamento a foni e rimuovere la polvere accumulata.
distanza.
L’accessorio 120° può essere collegato di- B O C C H E T TA P I C C O L A A S P I R A -
rettamente all’impugnatura (A2) oppure può VA P O R E ( N )
essere collegato alla guaina tramite i tubi È consigliato l’utilizzo di questo accessorio
prolunga (D). su ampie vetrate, grandi specchi, superfici li-
È possibile combinare con l’accessorio 120° sce in generale, o per il lavaggio di superfici
i seguenti accessori: tessili quali divani, materassi, ecc., utiliz-
zando i seguenti telai di cui è dotato:
• spazzolini colorati 120° (L), indicati per
• il telaio lavavetri (O) da 130 mm, per super-
rimuovere lo sporco incrostato da superfici fici di dimensioni contenute;
molto strette, come fornelli, tapparelle, fu- • il telaio lavavetri da 200 mm (O1) per vetri e
ghe delle piastrelle, sanitari, ecc.. superfici di dimensioni più ampie;
I colori diversi consentono di utilizzare • il telaio setolato (P) è consigliato per tap-
sempre il medesimo spazzolino sulla peti, scale, interni auto, superfici tessili in
stessa superficie. generale (dopo una prova su parti nasco-
• Lancia vapore (K1), indicata per raggiun- ste) e utile per rimuovere peli di animale
gere anche i punti più nascosti, ideale per dalle stesse superfici; alla bocchetta può
la pulizia di radiatori, stipiti di porte e fine- essere applicata anche la cuffia in spugna
stre, sanitari e persiane. (E5).

10
Lecoaspira 710-710kit - M0S07340 1M05.qxp 22/06/2006 12.22 Pagina 11

LECOASPIRA 710 - 710 KIT


Inserire i telai e fare scorrere sulla bocchetta
È possibile stirare a vapore.
come mostrato in figura D.
Per stirare a secco, regolare il termosta-
Per il corretto impiego del lavavetri aspira- to sulla posizione •••
vapore procedere nel seguente modo:
• erogare uniformemente vapore sulla su- È possibile stirare a vapore
perficie da pulire in modo da sciogliere lo Per stirare a secco, regolare il termosta-
sporco. to sulla posizione ••
• Premere il tergivetro in gomma contro la
superficie da pulire, muovendo vertical- Verificare la resistenza del tessuto alla
stiratura al vapore oppure stirare a
mente dall’alto verso il basso con inserita secco, con il termostato regolato sulla
la funzione aspirazione. posizione •
Attenzione: in stagioni con temperature par-
- non stirare
ticolarmente basse, pre-riscadare i vetri
- la stiratura a vapore ed i trattamenti a
emettendo vapore a circa 50 cm di distanza vapore non sono ammessi
dalla superficie da trattare.
STIRATURA A VAPORE
S PA Z Z O L A J O K E R ( F ) ( 7 1 0 K i t ) • Per la stiratura a vapore, regolare la tem-
La spazzola Joker può essere utilizzata per peratura del ferro posizionando la mano-
aspirare tutti i tipi di sporco solido o liquido pola di regolazione temperatura (Y) su
ed è adatta a tutti i tipi di superficie. COTONE-LINO.
• Attendere qualche minuto che la spia ri-
A C C E S S O R I O PA R Q U E T ( G ) ( 7 1 0 K i t ) scaldamento ferro (X1) si spenga perché
la piastra del ferro raggiunga la tempera-
Questo accessorio è da utilizzare esclusiva- tura stabilita.
mente con la spazzola Joker. • Premere il pulsante richiesta vapore (X)
Posizionare la spazzola joker sull’accessorio per permettere la fuoriuscita del vapore.
parquet come illustrato in figura 12. Appli- Rilasciando il pulsante il flusso si inter-
care la spazzola all’accessorio seguendo rompe. Durante il primo funzionamento
l’indicazione della freccia in modo da farla del ferro, dalla piastra può verificarsi la
combaciare ed agganciarla. fuoriuscita di qualche goccia d’acqua
Per sganciare l’accessorio parquet dalla frammista a vapore, dovuta alla non per-
spazzola Joker, tirare verso l’esterno le due fetta stabilizzazione termica. Si consiglia
leve presenti sui lati del telaio e sollevare la pertanto di orientare il primo getto di va-
spazzola. (Fig. 13). pore su uno straccio.
• Per avere un getto continuo di vapore spo-
UTILIZZO DEL FERRO DA STIRO stare in avanti il tasto (W1). Il vapore conti-
(710 Kit) nuerà ad uscire anche rilasciando il tasto
• Raccordare alla spina monoblocco il ferro (X). Per interrompere l’erogazione, spo-
da stiro (B2) procedendo come indicato stare indietro il tasto di inserimento getto
nel paragrafo “Funzionamento”. continuo (W1).

Prima di stirare un capo, è sempre oppor- STIRATURA A SECCO


tuno verificare i simboli sull'etichetta dello • Per la stiratura a secco, premere l'interrut-
stesso, con le istruzioni per il trattamento tore generale (1) regolare la temperatura
fornite dal produttore. del ferro ruotando la manopola (Y) sulla
Controllare in base alla tabella seguente il temperatura richiesta dal tessuto ed evi-
tipo di stiratura più opportuno: denziata anche sulla manopola stessa.

11
Lecoaspira 710-710kit - M0S07340 1M05.qxp 22/06/2006 12.22 Pagina 12

LECOASPIRA 710 - 710 KIT


NOTA F I LT R O H E PA L AVA B I L E
Quando si utilizza il ferro accessorio, è con- ATTENZIONE: il filtro in dotazione con Va-
sigliabile regolare il flusso di vapore del vo- poretto Lecoaspira è lavabile. Per effettuare
stro apparecchio su un livello medio, o co- la pulizia, procedere nel seguente modo:
munque eseguire alcune prove per poter • Sganciare la maniglia contenitore acqua
trovare l'emissione più adatta al tessuto che (22) ed estrarre il contenitore (20) come
si intende stirare. descritto nel capitolo “PREPARAZIONE
ALL’USO”.
IMPORTANTE • Sollevare la leva sgancio filtro Hepa (18)
• Non lasciare il ferro da stiro incustodito ed estrarre il filtro dalla sua sede (Fig.14).
mentre è in funzione. • Sciacquare sotto acqua fredda corrente il
• Stirare solo su sostegni resistenti al calore filtro. Dopo il lavaggio agitarlo delicata-
e che lascino permeare il vapore. mente in modo da eliminare eventuali resi-
• Nel caso di caduta accidentale del ferro è dui di sporco e l’acqua in eccesso.
necessario far verificare l’apparecchio ad NOTA: lasciare asciugare in modo natu-
un Centro Assistenza autorizzato perché rale il filtro, lontano da fonti di luce e ca-
potrebbero essersi creati dei malfunziona- lore. E’ consigliabile attendere 24 ore
menti interni che limitano la sicurezza del prima di riporre il filtro all’interno dell’appa-
prodotto. recchio.
• ATTENZIONE nel caso si stirasse da se- • In caso il filtro presentasse delle lacera-
duti, prestare cura che il getto di vapore zioni procedere con la sostituzione.
non sia diretto verso le proprie gambe. Il • Si consiglia la pulizia del filtro ogni 4 mesi.
vapore potrebbe causare delle scottature. • Per il corretto posizionamento del filtro
Hepa (17) accertarsi che sia alloggiato
MANUTENZIONE GENERALE nelle sue sedi (19) e successivamente che
Prima di qualsiasi tipo di manutenzione ac- venga bloccato dalla leva (18) (Fig.14).
certarsi che il cavo alimentazione non sia ATTENZIONE:
collegato alla rete elettrica. • Non pulire il filtro con la spazzola in
Dopo l’utilizzo delle spazzole si consiglia di quanto lo può danneggiare, facendo dimi-
lasciare raffreddare le setole nella loro posi- nuire così la sua capacità filtrante.
zione naturale, in modo da evitare qualsiasi • Non utilizzare detergente, non sfregare il
deformazione. filtro e non lavarlo in lavastoviglie.
Verificare periodicamente lo stato delle guar-
nizioni che si trovano nella spina mono- SERVIZIO CLIENTI
blocco (B2). Se necessario sostituirle con
l’apposito ricambio. Effettuare lo stesso con-
trollo anche sulle guarnizioni di connessione
dei tubi prolunga (D) e dell’impugnatura
(A2).
Per la pulizia esterna utilizzare semplice- Chiamando questo numero al costo di Euro
mente un panno umido. Evitare l’uso di sol- 0,11 al minuto IVA inclusa, i nostri incaricati
venti o detergenti che potrebbero arrecare saranno a disposizione per rispondere alle
danni alla superficie plastica. Sue domande e fornirLe tutte le indicazioni
utili per sfruttare al meglio le qualità dei pro-
Per la pulizia della gabbia filtro ad acqua dotti POLTI.
“ECOACTIVE-FILTER” e per la pulizia o so-
stituzione del filtro spugna, procedere come
descritto nel paragrafo “SVUOTAMENTO E
PULIZIA DEL CONTENITORE ACQUA”.
12
Lecoaspira 710-710kit - M0S07340 1M05.qxp 22/06/2006 12.22 Pagina 13

LECOASPIRA 710 - 710 KIT


RISOLUZIONE INCONVENIENTI

INCONVENIENTE CAUSA RIMEDIO


L'aspiratore non si avvia Mancanza di tensione Controllare cavo, spina e
presa
Si sente funzionare in Aria nel circuito caldaia Spegnere l’apparecchio, la-
continuazione la pompa sciarlo raffreddare e ripetere
di autoriempimento caldaia le operazioni del capitolo
“FUNZIONAMENTO”
La potenza di aspirazione si Bocchetta, tubo flessibile di Pulire il filtro ed asportare
riduce aspirazione o tubo rigido di eventuali ostruzioni da con-
aspirazione sono otturati. dotti ed accessori.

Filtro Hepa esaurito Procedere come descritto nel


paragrafo “MANUTENZIONE
GENERALE”.
Fuoriuscita di acqua durante Interruttore a galleggiante in- Pulire il gruppo filtro ad acqua
l'aspirazione liquidi tasato. “ECOACTIVE FILTER”
L’aspiratore si spegne durante Il livello liquidi nel serbatoio è Premere l’interruttore (1),
l’aspirazione ed i quattro indi- troppo alto. scollegare il cavo alimentazio-
catori luminosi lampeggiano ne dalla rete elettrica e man-
tenere scollegato l’apparec-
chio almeno o 30 secondi per
permettere il ripristino del
dispositivo di sicurezza.

La potenza selezionata è trop- Per riprendere le operazioni


po alta per il tipo di superficie. di pulizia operare come illu-
strato nel capitolo “Svuota-
mento e pulizia del conteni-
tore acqua”

13