Sei sulla pagina 1di 6

Il regolamento tecnico e comportamentale di decamerette

Scritto da Carolina Farina e Natalia La Terza.


È un vademecum lungo, ma siamo sicur_ che tutto il tempo che gli dedicherete ora saranno tem-
po (e fatica) risparmiati dopo.

decamerette è un progetto condiviso che si propone come spazio di creazione e confronto per
tutte le persone che ne fanno parte. Il nostro obiettivo è creare una comfort zone in una situazione
di tensione, senza aggiungerne altra.

Vogliamo che decamerette diventi un luogo accogliente e familiare, dove sentirsi meno sol_. Per
far questo abbiamo bisogno dell’impegno e dell’attenzione di tutt_: è essenziale esprimersi nel
pieno rispetto degli.le altr_ e non creare caos nel gruppo generale e nei gruppi tecnici e te-
matici, imparando una serie di regole che aiuteranno tutt_ a vivere questa esperienza nel modo
più chiaro e sereno possibile. Per questo motivo, abbiamo scritto un vademecum.

(Ricordiamoci sempre che ci chiamiamo decamerette, al plurale. Quello al singolare è un progetto


di Malika Ayane.)

Chi c’è e chi non c’è


Per avere la cura e il controllo di un grande gruppo di partecipanti, la redazione di decamerette è
chiusa. Siamo tant_ e volonteros_, il nostro palinsesto è (per ora) ridotto, e vogliamo che sia pri-
ma di tutto garantito lo spazio degli.le partecipanti già inserit_. È vietato invitare persone non inter-
ne alla redazione (che trovate nel documento decamerette_PAGINEBIANCHE) a far parte di de-
camerette, e all’interno del gruppo generale e dei gruppi tecnici e tematici. È vietato invitare nei
vostri slot persone esterne alla redazione anche in maniera estemporanea, in qualità di «ospiti»,
senza prima chiedere il permesso e ricevere l’approvazione del Comitato redazionale (Natalia La
Terza, Lorenzo Bottini, Valerio Coletta, Esmeralda Vascellari, Chiara Laquintana).

Cosa fare e cosa non fare


Ognun_ ha il diritto di autodeterminarsi riguardo al nome e al pronome con cui si vuol fare chiama-
re, e altrettanto nell’uso di asterischi, underscore, ics o ipsilon per riferirsi al resto del gruppo inve-
ce di usare il «maschile universale». Il Comitato redazionale userà l’underscore, voi usate quello
che preferite.

Evitiamo le domande palesemente triggering che potrebbero infastidire qualche altr_ componente
del gruppo. Creano solo confusione, rallentamenti e ansia: e noi non vogliamo l’ansia.

Gli atteggiamenti e le dichiarazioni razziste, fasciste, sessiste, omolesbotransbifobiche, agiste, abi-


liste o grassofobiche non saranno tollerate e il Comitato redazionale vi bannerà.

Amiamo le dirette divertenti e ironiche, ma altrettanto non saranno tollerate esternazioni di cui so-
pra (fasc... ecc), blasfeme o scurrili quando siete in onda. Evitiamo di offendere o di creare situa-
zioni ambigue con chi ci ascolta.
Se non l’avete ancora fatto, mandateci una foto della cameretta da dove trasmetterete a decame-
rettalive@gmail.com: servirà al nostro gruppo grafica e social.

Se volete salutare Natalia in diretta, vi chiediamo di chiamarla Natalìa e non Natàlia o non si senti-
rà lei – e noi non vogliamo non solo l’ansia, ma neanche l’alienazione.

In tutti i gruppi (generale, tematici, tecnici) sono vietati i messaggi vocali.

Su decamerette è possibile trasmettere in diretta e in differita. Noi però vorremmo che voi sceglie-
ste il più possibile la diretta, perché il cuore del progetto è quello di far compagnia a chi è a casa,
sol_ e giù di corda. Se andate in onda live, le persone da casa possono guardarvi, ascoltarvi, e
soprattutto commentare. Voi potete rispondere e far passare in maniera più leggera e coinvolgente
la vostra mezz’ora. Dedicate sempre una manciata di minuti della vostra diretta a guardare i com-
menti.

Gruppi Telegram
Il gruppo generale di redazione, «decamerette limited edition», dove sono presenti tutt_ i.le
partecipanti al progetto, verrà usato principalmente per le comunicazioni generali e le richieste
specifiche da parte del Comitato redazionale. Una volta divis_ in gruppi tematici e tecnici, vi chie-
diamo di usarlo il meno possibile. Siamo felici se socializzate, ma per gli off topic e le conversazio-
ni personali vi chiediamo di usare le chat private.

I gruppi tematici saranno divisi così:

• decamerette - arte e fotografia


• decamerette - cinema e serie tv
• decamerette - cucina
• decamerette - infotainment
• decamerette - intrattenimento
• decamerette - letteratura
• decamerette - mondi paralleli
• decamerette - musica
• decamerette - relax

I gruppi tecnici così:

• decamerette - dirette
• decamerette - grafica
• decamerette - social
Focus gruppi tematici

Le moderatrici e i moderatori dei gruppi tematici devono mandare il palinsesto orario e tematico del
proprio gruppo all’indirizzo: decamerettalive@gmail.com per essere visionato dal Comitato reda-
zionale, tre giorni prima della messa in onda.

Quindi:

• il palinsesto del giovedì deve essere mandato il lunedì


• il palinsesto del venerdì, il martedì
• il palinsesto del sabato, il mercoledì
• il palinsesto della domenica, il giovedì

I palinsesti devono contenere, per ogni slot, il titolo e l’intro di cinque righe che ci faccia
capire di cosa parlerete.

I riferimenti per qualsiasi dubbio e problema, o per eventuali controversie, saranno gli_le admin del
vostro gruppo. Ci auguriamo che non ci siano controversie, perché a nessun_ piace fare la guar-
dia. Siamo qui solo per stare bene, e condividere quello che ci fa stare bene.

Focus gruppi tecnici

Il gruppo decamerette - dirette vi assisterà nella messa in onda e in ogni altro problema tecnico.

Il gruppo decamerette - grafica creerà contenuti come il palinsesto che tutt_ dobbiamo avere e
condividere il giorno prima della messa in onda, alle ore 19 sui nostri social. Si occuperà anche dei
post da pubblicare sul nostro account Instagram e sulla nostra pagina Facebook (l’abbiamo creata
pochi giorni fa, la attiveremo mercoledì 25).

Il gruppo decamerette - social gestirà il nostro account Instagram (@decamerette) e la nostra


pagina Facebook (@decamerette) per rendere più efficiente la comunicazione e più facile la visibi-
lità di decamerette. Taggate sempre i nostri account sui rispettivi social quando lanciate contenuti
decamerette.

Vi chiediamo, 15 minuti prima di andare in onda, di fare una breve story di lancio del vostro slot sul
vostro account Instagram e un breve post sul vostro profilo Facebook.

Per facilitare i passaggi d’accesso alla diretta, vi chiediamo di inserire nella vostra bio Instagram il
testo: «Trasmetto per @decamerette» e come sito web, il link del nostro canale YouTube, in que-
sta forma: https://bit.ly/2QzDoYe. In questo modo, mettendo la scritta «link in bio» alla story dove
anticipate la vostra diretta, chi vi segue non avrà dubbi su come fare a vedervi.
Quando iniziate la diretta, dite a chi vi guarda perché partecipate al progetto e da dove trasmette-
te: facciamo capire che stiamo prendendo parte al progetto da ogni parte d’Italia (e oltre!).

Ricordiamoci sempre i tag da usare per accompagnare i nostri post sui social:
#decamerette, #covid19italia, #iorestoacasa, #streamingconamore

Come vado in onda? Aiuto


Keep calm. Abbiamo due guide che vi spiegano come andare in onda, in diretta e in differita, da
soli o in dirette multiple, da decameretta a decameretta, sul nostro canale YouTube. Le trovate fis-
sate in alto nel gruppo tecnico decamerette - dirette.

Nicola Bertelloni, che prima dirigeva l’aspetto tecnico, ora non potrà prendere attivamente e inin-
terrottamente parte al progetto, e deve essere contattato solo in caso di estrema emergenza.

Se avete un problema, contattate sempre le amministratrici del gruppo tecnico decamerette - di-
rette, alle quali vi chiediamo di rivolgervi se avete bisogno di un training e per qualsiasi emergenza
durante la diretta: sono Emiliana De Vivo e Esmeralda Vascellari.

1) Chi va in onda deve accedere a Streamyard e impostare il proprio stream 24 ore prima
della sua diretta. Così il team dirette può sistemare eventuali errori, e il team social ha tutto
il tempo per ottenere il link del vostro video in anteprima.

2) Chi va in onda deve usare come immagine di anteprima del proprio video non l’immagine
di copertina di Andrea Chronopoulos ma l’immagine di default decamerette: è bello avere
un feed YouTube dove tutti i video appaiano uguali, della stessa famiglia.

È importante per noi sapervi andare in diretta tranquill_: fate tutte le domande di cui avete bisogno
prima di andare in onda. E soprattutto nessuna ansia da prestazione per il look, la location o il di-
scorso che farete. Non è un Ted Talk. I Ted Talk sono professionali e impersonali. Vogliamo che chi
vi guarda da casa possa immedesimarsi, o pensarvi come un_ amic_. Non un_ prof. Siate naturali,
spontane_, senza pare. Siamo persone che amano la purezza lo-fi.

Quando vado in onda?


Per garantire la sostenibilità nel lungo periodo di decamerette, abbiamo deciso di apportare delle
modifiche alla programmazione. Di seguito, i palinsesti in vigore da giovedì 2 aprile. Andremo in
onda con una nuova formula, 4x4: dal giovedì alla domenica, dalle 18 alle 22.

Non escludiamo la possibilità di allargarci in futuro, come l’opzione, se necessario, di ridurre la


programmazione. decamerette è un progetto nato in una situazione d’emergenza, e si evolverà a
seconda dell’evolvere della situazione e del nostro modo di viverla. Per ora non pretendiamo oltre.

Ogni slot a disposizione dura mezz’ora: chiediamo a tutt_ di rientrare in questo intervallo.
È permesso partecipare fino a due gruppi tematici, ma vi chiediamo di evitare di andare in onda
due volte lo stesso giorno. Siamo tant_ e vogliamo vedervi tutt_.

Di seguito trovate i palinsesti di default, ai quale vi chiediamo di attenervi all’interno dei gruppi per
l’assegnazione degli slot.

• giovedì
18-18.30 relax
18.30-19 cinema
19-19.30 cucina
19.30-20 jolly (giovedì 2 aprile va Sgargabonzi)
20-20.30 letteratura
20.30-21 arte e fotografia
21-21.30 mondi paralleli
21.30-22 intrattenimento

• venerdì
18-18.30 infotainment
18.30-19 letteratura
19-19.30 cinema
19.30-20 mondi paralleli
20-20.30 arte e fotografia
20.30-21 cinema
21-21.30 jolly
21.30-22 intrattenimento

• sabato
18-18.30 letteratura
18.30-19 arte e fotografia
19-19.30 Enrico Pitzianti e Raffaele Alberto Ventura
19.30-20 infotainment
20-20.30 cucina
20.30-21 letteratura
21-21.30 musica
21.30-22 cinema
• domenica
18-18.30 musica
18.30-19 infotainment
19-19.30 letteratura
19.30-20 relax
20-20.30 cinema
20.30-21 letteratura
21-22 Federico Sardo, Parlarne tra amici

numero di slot
• letteratura: 6 (uno di questi slot va assegnato ogni settimana, a seconda delle loro preferenze,
alle Ferranters)
• cinema: 5
• arte: 3
• infotainment: 3
• intrattenimento: 2
• mondi paralleli: 2
• musica: 2
• relax: 2
• cucina: 2

Non escludiamo che possano esserci cambiamenti: vi saranno comunicati in tempo dal Comitato
Redazionale.

Per ora non abbiamo niente da aggiungere, e se lo faremo, vi avviseremo prima.


Grazie per essere arrivat_ fin qui.