Sei sulla pagina 1di 2

I.C.

VANVITELLI

PTOF.SCHEDA DI PROGETTO ERASMUS + KA2 – “LEARN TO SAY WHAT YOU WANT” – 2017-2020

Denominazione progetto ERASMUS + KA2 – “LEARN TO SAY WHAT YOU WANT” – 2017-2020
Priorità cui si riferisce Il progetto ha lo scopo di migliorare le competenze di lingua straniera e
madrelingua degli alunni dell’I.C. Vanvitelli.
Traguardo di risultato (event.) Al termine del triennio gli alunni coinvolti nel progetto faranno un esame
“Europass” per l’accertamento del livello raggiunto. Si auspica almeno B1.
Obiettivo di processo (event.) Per gli alunni:
- Sviluppare abilità nella lingua straniera, soprattutto quelle
comunicative.
- Migliorare le competenze digitali.
- Conoscere gli aspetti culturali del loro Paese.
- Conoscere gli aspetti culturali dei Paesi delle scuole partner
(Ungheria – Polonia – Grecia – Portogallo).
- Accrescere la tolleranza verso gli altri Paesi.
- Creare forti legami con gli alunni delle scuole partner.
- Apprendere in modo cooperativo come in una squadra.
- Sviluppare le competenze sociali.
- Accrescere la motivazione all’apprendimento dell’inglese.

Per gli insegnanti:


- Imparare nuovi metodi di insegnamento.
- Sviluppare abilità digitali.
- Creare forti legami con gli insegnanti delle scuole partner.
- Acquisire competenze di gestione di progetto.
- Sviluppare abilità sociali.
- Rafforzare la motivazione a mantenersi aggiornati e a partecipare
a forme differenti di formazione.
- Diventare più motivati nel loro lavoro.

Per la scuola
- Accrescere la popolarità tra i genitori degli alunni partecipanti.
- Migliorare il clima della scuola.
- Migliorare e rendere più aperte le relazioni tra alunni e insegnanti.
- Sviluppare una cultura metodologica della scuola attraverso la
condivisione di conoscenze con altre scuole.
- Coinvolgere i genitori nella vita della scuola.

Situazione su cui interviene Gli alunni dell’I.C. Vanvitelli devono sviluppare le competenze di lingua
inglese anche per affrontare le prove INVALSI. Le competenze soprattutto
di ascolto e di comprensione del testo sono per molti alunni carenti.
Lo scorso anno 2016/17, gli alunni delle classi terze con votazioni più alte
in lingua inglese parteciparono ad una competizione della Cambridge
assessment.
Al test presero parte 45 alunni:
- 16 riportarono il livello A1
- 25 riportarono il livello A2
- 4 riportarono il livello B1.
Attività previste - Lezioni su skype.
- Vocabulary games.
- Presentazioni digitali (1° anno sulla scuola – 2° anno su Caserta –
3° anno sull’Italia).
- Corsi di formazione docenti (Ungheria a.s. 2017-18 – Grecia a.s.
2018-19)
- Accoglienza alunni e docenti delle scuole partner (a.s. 2017-18)
- Viaggio con gli alunni e docenti in Portogallo a.s. 2018-19 e
Polonia 2019-20
Risorse finanziarie necessarie Fondo Agenzia Nazionale
Risorse umane (ore) / area NON QUANTIFICABILE
Altre risorse necessarie Aule/ palestra/ laboratorio linguistico
Indicatori utilizzati Competenza in lingua inglese
Stati di avanzamento - 1° anno livello di competenza A2
- 2° anno livello di competenza B1.1
- 3° anno livello di competenza B1.2
Valori / situazione attesi Sviluppo delle competenze comunicative degli alunni.
Sviluppo delle competenze sociali e civiche.
Sviluppo della tolleranza verso gli altri Paesi.
Apprendimento di nuovi metodi di insegnamento.
Accrescimento della motivazione nello studio e nella formazione.
Miglioramento del clima della scuola.

Potrebbero piacerti anche