Sei sulla pagina 1di 1

BRANI PER SAN GIOVANNI BATTISTA

INNO A SAN GIOVANNI O POTENTE PROTETTORE


BATTISTA
1. O Potente Protettore,
1. O Pio nostro Protettore, che da Dio fosti eletto,
che a Gesù la via tracciasti per suo Figlio prediletto
e sei detto precursore amato precursore.
odi il canto dell’amor.
Rit.: Sia sempre benedetto
Rit.: Tu nel mondo tutto quanto, il nome di San Giovanni
ben raccogli gloria e onor; e il nostro eletto.
ma sei nostro caro vanto,
perché nostro Protettor, 2. Dal tuo celeste trono,
perché nostro Protettor. o Giovanni, rivolgi a noi,
pietosi gli sguardi tuoi,
2. Fosti il primo anacoreta aiutaci per pietà. - Rit.
e del Nuovo Testamento
primo martire profeta, 3. Apri quel tuo bel manto,
e di un Dio battezzator. - Rit. o Giovanni senza timore
staremo sicuri noi,
3. La virtù per cui fu data aiutaci per pietà. - Rit.
a te l’alta missione
da Gesù venne esaltata,
O GIOVANNI, CHE SEI NEI CIELI
e il più grande t’affermò. - Rit.
1. O Giovanni, che sei nei cieli,
O GIOVANETTO ANGELICO da Gesù fosti prediletto;
fosti ancor da pargoletto
1. O giovanetto angelico, tutto pieno di santità.
Giovanni vago giglio,
a noi rivolgi il ciglio, 2. Fin dal seno di tua madre
ci dona il suo fervor. cominciasti ad esser santo;
e fu questo il primo vanto
2. D’un Dio sapiente pratico che la grazia ti donò.
deve essere protettore.
Da Vergine candore 3. Sulla riva del Giordano
in fondo ci perdonò. battezzasti il Salvator;
tu ne fosti il Precursore
3. Troppo l’abbiamo offeso; della stessa santità.
ma, Tu, Signor, perdona.
Gloria dal ciel ci dona 4. Nel deserto tu abitasti,
per una eternità. fosti il fiore dell’innocenza;
anche un’aspra penitenza
4. Per innocente un angelo, ben sapesti sopportar.
tu fosti ricordato.
Serafino fosti chiamato 5. O crudele a lui miraste,
per una eternità. il suo capo fu troncato;
tosto in ciel fu portato
dal mio caro e buon Gesù.

Potrebbero piacerti anche