Sei sulla pagina 1di 6

LEZIONE 4 21/11/17

1. LA LETTERA INFORMALE
Questo tipo di lettera è utilizzata nella comunicazione quotidiana, l’argomento di solito è
personale e il destinatario può essere un amico o un familiare. Il linguaggio sarà quindi
informale, vicino alla lingua parlata. Anche se il linguaggio è informale, la lettera è
strutturata in varie parti.

………………………….…………. Bologna, 7 marzo 2012 → luogo e data


Cara Giulia, → formula di apertura e destinatario
come stai? È da tanto tempo che non ci sentiamo e quindi ho deciso di scriverti per
aggiornarti su quello che mi succede in questo ultimo periodo. → introduzione
Gli studi procedono bene, vado all’università quasi tutte le mattine perché la frequenza è
obbligatoria e il pomeriggio di solito studio, proprio in questi giorni sto preparando un esame
molto difficile e studio anche di sera.
Da un mese mi sono iscritta in palestra e ci vado due o tre volte alla settimana, tra poco
arriverà l’estate e voglio essere in forma!
Nel fine settimana finalmente mi riposo, esco con le solite amiche; di solito andiamo a bere
qualcosa al pub e poi a volte andiamo in discoteca, ci divertiamo un sacco e almeno
scarichiamo un po’ la tensione! → corpo della lettera
Come vanno le cose a Parigi? Spero di potere venire presto a trovarti. Non vedo
l’ora! → conclusione
Ti abbraccio forte → saluti
Sara → firma
P.S. Salutami tanto Luca! → post scriptum
Ora osserva la seguente tabella:
Luogo e data • Bologna, 7 marzo 2015
Formule di • Cara Giulia • Cari Paolo e Lucia
apertura • Caro amore mio

• È da tanto tempo che non ci sentiamo… • È molto tempo che non ho


Introduzione tue notizie… • Ho appena ricevuto la tua lettera… • Sono riuscito a
scriverti solo ora perché…
Corpo della
Nella parte centrale della lettera c’è scritto il messaggio.
lettera
• Ti abbraccio forte • Tua Sara • Un caro saluto • Con affetto • A
Saluti
presto • Un abbraccio • Un bacio
Firma • Sara
È una forma latina che indica quello che si scrive dopo i saluti e la
Post scriptum
firma.
http://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2012/03/08/scrivere-una-lettera-informale/

1
2. Alcune espressioni utili

Ti bacio! / Ti abbraccio!
Tanti baci! / Bacioni ! / Saluti!
Il /La tuo/a amico/a
A presto!
Tuo/a
Marco
Esprimere conseguenza:
Devo, quindi.... / dunque, ....

Esprimere un’ opposizione:


Tu, invece, credi che..../ Lui, comunque, ....
Al contrario, secondo me...

Fare un’ aggiunta:


Inoltre, voglio dire... / In più, è importante.../
Non solo...., ma / D’ altra parte, ...

Concludere una lettera, un argomento:


Concludendo,... / Riassumendo,.... / Infine,..../
In altri termini,... / Così,.... / In breve,..../

3. Un messaggio
Leggi la lettera
Ciao,
mi chiamo Rosa Keller, sono di Ginevra. Sono contenta di avere una compagna di stanza!
L’ appartamento è piccolo ma comodo e poi è molto vicino alla scuola.
Parlo tedesco, francese e un po’ italiano. Ho bisogno di perfezionare l’ italiano per il mio
lavoro.
Sono in un corso avanzato, ma sono pigra e non sono una studentessa brava. Le lezioni sono
tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00. Sono spesso in ritardo, qualche volta
arrivo a lezione dopo la pausa, alle 11.00. Il corso è buono e la professoressa è simpatica.
Questa estate sono ad Assisi per studiare e per lavorare. Sono guida turistica. Il mio lavoro
è interessante, mi piace perché sono sempre in città bellissime.
Sono sposata, mio marito si chiama Carl. In questi giorni Carl è in vacanza, quindi è qui in
Italia. Siamo al mare fino a domenica, ci vediamo domenica sera!

Rosa

4. Rispondi alle domande

1. Come ti chiami?
2. Di dove sei?
3. Com’ è l’ appartamento?
4. Quali lingue parli?
5. Perché studi l’ italiano?
6. In quale corso sei?
7. Quando sono le lezioni?
8. Com’ è il corso?
9. Perché sei il Italia?
10. Qual è il tuo lavoro?
11. Sei sposata?
12. Dove sei e fino a quando?
13. Quando ci vediamo?

2
5. Scrivi una lettera informale/amichevole rispondendo alle domande.
Chiuchiù A. & Chiuchiù G. (2010): Italiano in, livello A1/ A2, capitolo 1, Perugia,
Edizioni Guerra.

LE PREPOSIZIONI
6. Preposizioni semplici
DI A DA IN CON SU PER TRA / FRA

7. Preposizioni articolate: come si formano


Osserva la seguente tabella:
il lo la l’ i gli le

di del dello della dell’ dei degli delle

a al alla alla all’ ai agli alle

da dal dallo dalla dall’ dai dagli dalle

in nel nello nella nell’ nei negli nelle

su sul sullo sulla sull’ sui sugli sulle

8. Le preposizioni articolate seguono le regole dell’articolo determinativo


I libri sono nello zaino (i libri sono in+lo zaino); compro un biglietto dell’ autobus (ho
comprato un biglietto di+l’ autobus); Maria telefona alle sue sorelle (Maria telefona a+le sue
sorelle); l’insegnante corregge i compiti degli studenti (l’insegnante corregge i compiti di+gli
studenti); Luca va dallo psicologo (Luca va da+lo psicologo); la valigia è nell’ armadio (la
valigia è in+l’ armadio).

9. Osservate le diffrenze tra le preposizioni semplici e le preposizioni articolate.

in Italia nell’ Italia del Sud.


in Biblioteca nella biblioteca comunale.
a teatro al teatro Verdi.
Va in chiesa e in particolare nella chiesa di S. Maria delle Grazie.
in banca alla Banca Commerciale.
in ufficio nell’ ufficio del direttore.
in treno con il treno delle 10.

3
10. Il partitivo (plurale dell’ articolo indeterminativo)

Un libro dei libri (alcuni libri)


Un amico degli amici (alcuni amici)
Una penna delle penne (alcune penne)

“Vado a comprare del latte”. Un po’ di latte


“Voglio dello zucchero” Un po’ di zuccchero

11. ESERCIZI

1. Chi risponde (a+la) ................ mia domanda?


2. Stasera vado (da+gli) .............. zii.
3. (In+il) .................. testo ci sono molte parole nuove.
4. Il professore parla (con+gli) ............ studenti.
5. Costruiscono un ponte (su+il) ......... fiume.
6. Mia madre torna (da+il) ........ lavoro (a+le) ........... 17:00.
7. È un regalo (per+il) .......... mio compleanno.
8. La mattina mi alzo (a+le) ............... 8:30.
9. Quest'estate vado (in+gli) ......... Stati Uniti.
10. Aspettiamo una lettera (da+le) .......... nostre amiche.
11. Chi è quel signore (con+il) ............ cappello in mano?
12. L'acqua (di+il) ........... mare non è potabile.
13. Metti i libri (su+la) ............ scrivania!
14. La mia casa è (tra+gli) ............. alberi.
15. La festa è in onore (di+gli) ............. studenti (di+il) ........... ultimo anno.
16. Come (a+il) ............. solito, tu ti prepari (a+1') ............. ultimo momento.
17. L'istituto è a due passi (da+lo) ................. zoo.
18. Lo fa solo (per+i) ................. suoi genitori.
19.Vado (a+lo) ............... stadio (con+i) ............... miei compagni di classe.
20. Possiamo contare (su+gli) ............... amici.
21. Le borse (di+le) ........................... ragazze sono (in+1') .......... armadio.
22. Il professore spiega (a+gli) ................. studenti la lezione (su+le) ............. preposizioni.
23. Andiamo (da+i) ............. nonni ogni settimana.
24. (Tra+le) ............. due villette c'è una strada.
25. Cammino spesso (per+le) ..................... vie (di+la) ........... città.
26. Mio fratello arriva (con+1’) ............... aereo (da+il) .............. Portogallo.
27. ........................... (In+le) Università italiane studiano molti giovani greci.
28.1 libri sono (su+lo) ............ scaffale, (in+la) ............. mia stanza.
29. Non lo faccio (per+i) ................ soldi.
30. Arriva oggi (da+1') ............... Inghilterra (con+le) ............... sue amiche.
31. Ho gli esami (fra+il) .............. 9 e il 19 dicembre.
32. La casa (di+i) ................ nostri amici è vicino (a+1') .............. università.
33. Le matite sono (in+lo) .............. zaino.

Pauli P. (2000): In pratica , livello elementare-intermedio, unità 2, Primus Edizioni.


www.kapatou.gr

4
12. Completa le frasi con le preposizioni semplici o articolate.

di
1. Non ho più voglia __________ fare esercizi. 2. La casa è _________ genitori di Giuseppe.
3. La scatola è _________ cartone. 4. Il libro è _________ professoressa. 5. Paolo ha paura
_________ esami. 6. Il mio zaino è più pesante _________ tuo.

a
1. la mamma si alza _________ sei. 2. Mangerei un piatto di spaghetti _________ quattro
formaggi. 3. Vengo _________ lezione _________ piedi. 4. _________ 11.30 vado
_________ prendere Antonio _________ aeroporto di Firenze. 5. Davanti _________
sportello del cambio ci sono molte persone.

da
1. La montagna è illuminata _________ sole. 2. _________ otto alle nove facciamo
matematica. 3. È un bambino amato _________ tutti. 4. Queste olive provengono _________
Umbria. 5. Stefano torna oggi _________ Spagna. 6. Marisa abita lontano __________
centro.

in
1. Domani andiamo _________ montagna. 2. Le camicie pulite sono _________ cassetto. 3.
Vanno a scuola _________ auto. 4. I biscotti sono _________ scatola. 5. Ho qualche
difficoltà _________ materie scientifiche. 6. In genere ________ negozi pago con il
Bancomat.

con
1. __________ questa pioggia preferiamo non uscire. 2. I turisti percorrono la valle
__________ bicicletta. 3. Questa sera andiamo in pizzeria __________ amiche. 4. Ormai
leggo solo __________ occhiali. 5. __________ tuo talento puoi fare grandi cose. 6. Ercole
fa un giro _________ scooter.

su
1. Un ragazzo __________ 25 soffre di dipendenza da Internet. 2. La mia finestra dà
_________ cortile. 3. Gli occhiali si trovano __________ scrivania. 4. È un ragazzo
_________ vent’anni. 5. La conferenza _________ problemi dei giovani è molto interessante.
6. _________ questo argomento c’ è una vasta bibliografia.

per
1. Ha fatto la spesa __________ anziana signora. 2. La sorpresa è __________ amici. 3.
Siamo in partenza ________ ferie. 4. Incontro spesso Marco__________ la strada. 5. Questo
pacco è urgente, lo mando _________ via aerea. 6. __________ questo esame devo studiare
molto.

fra/tra
1. La casa si trova ___________ chiesa e il parco. 2. È un piccolo paese ___________
montagne. 3. __________ di noi non c’è un buon rapporto. 4. ___________ vestito nero e il
vestito a fiori preferisco questo. 5. ___________ compagni di classe Mario è il più allegro. 6.
È di moda ___________ adolescenti.

http://www.schule.suedtirol.it/pi/faecher/italienisch/italienisch.htm

Videocorso: Italia politica: L'Italia e i territori - Regioni, province e comuni


https://www.youtube.com/watch?v=cz1EkUdAbBU

Videocorso: Italia politica: Le regioni: https://www.youtube.com/watch?v=ZTnasuQwTtQ

5
Trailer italiano: Il pescatore di sogni (Salmon Fishing in the Yemen) (Ψαρεύοντας
Σολοµούς στην Υεµένη, 2011). Diretto da Lasse Hallström, tratto dal romanzo Pesca al salmone
nello Yemen di Paul Torday.

Con questo video-esercizio puoi praticare le preposizioni articolate.


Riempi gli spazi bianchi
Egregio Dottor Jones, io rappresento un cliente molto facoltoso che desidera introdurre i

salmoni Yemen.
Gentilissima Harriet Chetwode-Talbot, se il suo sceicco vuole buttare via i suoi soldi, perché
non si compra una squadra di calcio?
Sì, Primo ministro. Me ne sto occupando, credo di aver trovato qualcosa che le piacerà. oglio

buone notizie dal Medio Oriente, una grossa storia. lavoro! Gruppo femminile in
tournée in Medio Oriente, mm, forse...No, meglio di no... Progetto per

l'introduzione pesca salmone Yemen.

Questa è una presa in giro, ci sono due milioni di pescatori Regno Unito.
Due milioni? Tutti lì ad agitare le canne da pesca? Splendido! È appena diventato un progetto
prioritario.

È palesemente ridicolo! Dovremmo catturare diecimila salmoni, portarli vivi Yemen

per consentire suo sceicco di tirarli fuori acqua per puro divertimento,

fino arrivo stagione secca quando moriranno...tutti! Trovo l'uscita da solo.


Lei mi crede pazzo? Sarebbe un miracolo se dovesse accadere.
È come se fossi rimasto bloccato per anni; sono geneticamente programmato per vivere una
vita noiosa e banale.
Se farà questa cosa senza metterci il cuore, credo che non arriveremo a niente. Devi avere
fede Dottor Alfred.
Non trovi che stia andando molto bene?
È un'esperienza straordinaria.

Non stavo parlando progetto.


No, nemmeno io, credo.
Fede dottor Alfred?
Sì, d'accordo, allora fede.
Comincio a credere che questa folle impresa potrebbe anche riuscire.
Guarda!
Oh, buon compleanno Patricia! Oh sì, ce ne fossero come voi tra i ministri.

http://www.oneworlditaliano.com/trailer_in_italiano_esercizi/preposizioni_articolate_trailer_i
taliano_Il_pescatore_di_sogni.html