Sei sulla pagina 1di 2

Posizione dell’Accademia Americana di Nutrizione e Dietetica sulla vitamina C

FACCIAMO CHIAREZZA E PRENDIAMO LE INFORMAZIONI SOLO DA SITI REFERENZIATI


Pubblicato il 22 marzo 2019

La vitamina C, o acido ascorbico, è una vitamina idrosolubile ben nota per il suo ruolo nel sostenere un sistema
immunitario sano. Poiché il tuo corpo non può produrre vitamina C, deve provenire dai cibi che mangi ogni
giorno. 📷>La ricerca mostra che la vitamina C è essenziale per la crescita e la riparazione dei tessuti in tutto il
corpo. La vitamina C aiuta a guarire le ferite e a riparare e mantenere in salute ossa, denti, pelle e cartilagine, un
tipo di tessuto sodo che copre le ossa. Come antiossidante, la vitamina C combatte i radicali liberi nel corpo che
possono aiutare a prevenire o ritardare alcuni tumori e malattie cardiache e promuovere un invecchiamento sano.
La vitamina C dagli alimenti sembra anche ridurre il rischio di perdita della cartilagine in quelli con osteoartrite.
Anche se potrebbe non impedirti di prendere un raffreddore, ci sono alcune prove che alte dosi di vitamina C
possono ridurre la durata dei sintomi del raffreddore da uno a un giorno e mezzo per alcune persone. Tuttavia,
altri studi non hanno prodotto gli stessi risultati e il rischio di effetti collaterali è maggiore con dosi elevate di
integratori di vitamina C,Le fonti di vitamina C sono abbondanti e si estendono ben oltre il sempre popolare succo
d'arancia o di arancia. Molti frutti e verdure forniscono questa vitamina vitale. Le fonti di vitamina C includono
agrumi, pomodori, patate, fragole, peperoni verdi e rossi, broccoli, cavoletti di Bruxelles e kiwi, tra gli altri. Puoi
gustare questi cibi crudi o cotti, ma è importante notare che frutta e verdura perdono vitamina C se riscaldate o
conservate per lunghi periodi di tempo. Per ottenere la maggior parte dei nutrienti, mangiali il prima possibile
dopo lo shopping e considera di cuocere a vapore o cuocere le verdure per brevi periodi di tempo per limitare la
perdita di nutrienti.I vegetariani potrebbero essere particolarmente interessati a sapere che la vitamina C aiuta
l'organismo ad assorbire meglio il ferro non eme, il tipo di alimenti vegetali come fagioli, spinaci e quinoa. Per
ottenere questo vantaggio, combinare cibi ricchi di vitamina C con cibi vegetali ricchi di ferro nello stesso pasto.
Ad esempio, unisci fagioli neri e salsa o crea un'insalata saporita di spinaci con fragole e mandarini.
Marisa Moore, MBA, RDN, LD, è una nutrizionista dietista registrata con sede ad Atlanta.

Io consiglio questo prodotto, di casa madre americana e uno dei migliori sul mercato.

Per ottenerlo

Chiama 3518547896

Oppure scrivi a officinabiome@gmail.com


Oppure visita il sito alla SEZIONE INTEGRATORI

https://shop.foreverliving.it/shop-online-390521002179.html

AZZURRA MAZZARA NATUROPATA