Sei sulla pagina 1di 72

IL sEGrETO

DEL sUCCEssO
Consigli dagli imprenditori europei

Commissione europea
Imprese e industria
INTrODUzIONE
Gli imprenditori prendono l’iniziativa e traducono le idee in azione. Essi hanno il dono di
saper individuare le opportunità di affari e di ottenere successi dalle sfide e dai sogni. Gli
imprenditori trasformano le intuizioni in realtà, correndo rischi lungo il percorso. Mediante
la creazione e l’espansione delle loro imprese, gli imprenditori creano posti di lavoro e
danno impulso all’economia europea.

Tuttavia, l’Europa lamenta carenza di imprenditori. I sondaggi indicano che quasi la metà
dei cittadini europei (47%) non ha mai pensato di avviare un’impresa. Come mai? Essere
imprenditori vuol dire far fronte a moltissime sfide, ma può essere anche gratificante: la
libertà di essere artefici del proprio destino e di realizzare i propri sogni può avere lo stesso
valore di un vantaggio finanziario.

Pertanto è importante spronare un maggior numero di persone a diventare imprenditori


e indubbiamente questi ultimi occupano la migliore posizione per incoraggiare altri a
intraprendere questa carriera.

Il presente opuscolo descrive gli imprenditori provenienti da 33 paesi. Con grande franchezza
queste donne e uomini ci danno un’idea degli ostacoli, delle sfide e dei tratti salienti
della loro professione, confidandoci ciò che li ha ispirati e motivati nel loro percorso. E,
probabilmente il punto più importante, trasmettono il messaggio che essere imprenditore
può essere divertente.

Mi auguro che l’opuscolo trovi diffusione nelle scuole e nelle biblioteche universitarie
innescando delle scelte personali.

Günter Verheugen
Vice Presidente della Commissione europea, responsabile della DG imprese e industria
Commissione europea
Il segreto del successo
Consigli dagli imprenditori europei
INDICE DEI CONTENUTI
Lussemburgo: Ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee
2009 – 72 pp. – 29.7 x 21 cm Arta BAZOVSKA Lettonia 2
Egidijus BIKNEVICIUS Lituania 4
isbn 978-92-79-10741-2
László BÓDI Ungheria 6
doi: 10.2769/29171
Dagmar BOLLIN-FLADE Germania 8
Ivo BOSCAROL Slovenia 10
Antonio CAMARA Portogallo 12
Richard CULLEN Irlanda 14
Olivier DESURMONT Francia 16
Maria FERMANELLI Italia 18
Angele GIULIANO Malta 20
Ronen GOLAN Israele 22
Heather GORRINGE Regno Unito 24
Maria GRAPINI Romania 26
Peter HARTZBECH
Danimarca 28
Jakob DE LEMOS
Veronica HEDENMARK Svezia 30
Mária HOŠALOVÁ Slovacchia 32
Ülo JAAKSOO Estonia 34
Manolis KOUTLIS Grecia 36
Trees LONCKE Belgio 38
Ante MANDIĆ Croazia Per maggiori informazioni:
40
Branka RADOVANOVIĆ Serbia 42
Anne-Marie RAKHORST Paesi Bassi La prima settimana europea44delle PMI
Shahzad RANA Norvegia 46
http://www.european-sme-week.eu
Wiesław RASZEWSKI Polonia 48
Soheil SARMAD Lussemburgo Il Portale europeo50delle PMI
Magnus SCHEVING Islanda http://ec.europa.eu/enterprise/sme/index_it.htm
52
Costas SISAMOS Cipro 54
Eva ŠTĚPÁNKOVÁ Repubblica ceca Finanziamenti comunitari56per le PMI
Nejdet TISKAOĞLU Turchia http://ec.europa.eu/enterprise/sme/funding_it.htm
58
Nikolay TODOROV Bulgaria 60
Einari VIDGRÉN Finlandia 62
Carmen YORNO Spagna 64
Josef ZOTTER Austria 66
Arta Bazovska
LETTONIA

«Qualunque cosa
facciate, divertitevi
nell’esercizio della
vostra attività e i
risultati seguiranno.»

VentEko Ltd.

2
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
In precedenza lavoravo presso un’azienda che svolgeva un’attività simile a quella
della VentEko, e sono arrivata alla conclusione che avrei potuto fare meglio e di
più. Ero disposta ad assumermi rischi e responsabilità: pertanto all’età di 24 anni,
ho fondato la VentEko. Ho iniziato con una forte convinzione nel mio successo.
Oggi, dopo undici anni di attività, altre aziende e l’ambiente del paese stanno
raccogliendo i frutti.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Nessuno.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


La mia natura massimalista: tengo sempre presente che l’ambizione, in senso
positivo, non è mai abbastanza se si basa su un lavoro alacre ed è fondata su idee cognome BAZOVSKA
innovative. La mia equipe di VentEko è formata da persone di talento, intelligenti nome Arta
e positive. Ci ispiriamo a vicenda per raccogliere nuove sfide e trovare diletto in formazione Economia e tecnica
tutto quello che facciamo insieme. La mia motivazione personale consiste nel aziendale, Scienze
mantenere sempre le promesse. ambientali, Diritto

LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA nome della societá VentEko Ltd.


La più grande sfida per me è sempre stata quella di mantenere vivo lo spirito di
squadra e trasmettere ai miei colleghi la mia fiducia nel successo. Ciò riveste la contatti

massima importanza se si vuole veramente andare avanti. Di recente è anche Indirizzo 22 Rigas Street
iniziata una fase completamente nuova e interessante della mia vita: l’inserimento 2107 Pinki, Babīte District
nel mercato internazionale, una Sfida con la S maiuscola. Lettonia
E-mail arta.bazovska@venteko.com
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE Sito web www.venteko.com
É...
Ripercorrere il passato e constatare che la tua idea si è realizzata con successo, settore di attivitá Ambiente
che hai costruito mattone su mattone, dando la tua impronta personale e se- prodotti/servizi Servizi e consulenza in
guendo le tue motivazioni e la tua etica. Sei felice perché il tuo stile di vita e il materia di ingegneria
tuo atteggiamento coincidono perfettamente e perché fai qualcosa di utile per ambientale
la società e l’ambiente.
inizio dell’attivitá 1997
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO AVVIARE dipendenti 58
UN’ATTIVITÁ
La semplice idea di avviare un’attività è già la chiave per entrare nel mondo degli
affari. Se decidete di passare ai fatti, seguite il vostro istinto e i vostri principi,
stabilite le vostre regole e confidate nel vostro successo.
Egidijus BIKNEVICIUS
LITUANIA

«Lottate e otterrete
risultati.»

ETALINKAS UAB

4
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Sono sempre stato convinto che la tecnologia dell’informazione possa cam-
biare il mondo. Ho un handicap visivo, tuttavia la tecnologia dell’informazione,
in particolare, mi reca dei vantaggi particolari. Disponendo di informazioni
importanti, posso fare esattamente le stesse cose di qualsiasi altra persona
che mi circonda. Ho deciso di avviare un’attività nel settore della tecnologia
dell’informazione perché le soluzioni IT risolvono moltissimi problemi di ge-
stione rendendo più efficace l’attività.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Il sostegno dell’UE alla creazione di nuove imprese e i miei investimenti.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


La forza delle intenzioni. cognome BIKNEVICIUS
nome Egidijus
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA formazione Economia dei sistemi di
Costituire un’azienda solida. imprese

L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE nome della societá ETALINKAS UAB
É... contatti
Avere la possibilità di condividere le esperienze personali.
Indirizzo Smolensko str. 10A, 2nd floor
3201 Vilnius
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO AVVIARE
Lituania
UN’ATTIVITÁ
É necessario avere sete di conoscenza, sapere cosa si vuole e fare tutto quello E-mail egidijus.biknevicius@etalink.lt
che serve a conseguire gli obiettivi. Sito web www.etalink.lt

settore di attivitá Tecnologia dell’informazione


prodotti/servizi Sistemi di gestione delle
imprese, soluzioni internet,
web hosting,
Gestione Ti

inizio dell’attivitá 2005

dipendenti 35
László Bódi
UNGHERIA

«I mari calmi non


rendono bravi i
marinai.»

Halbo mce Zrt.

6
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
L’idea è nata quando avevo 13 anni e si e' realizzata più tardi.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Trovare persone capaci e che ti piacciono e le cose evolveranno.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


Il fatto che sono uno che lotta e che crede molto nella fortuna. Mi sono inoltre
reso conto che più si lavora, più si ottiene.

LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA


cognome Bódi
Ricostruire me stesso e la mia impresa in termini morali e materiali.
nome László
formazione Saldatura e montaggio,
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE
ingegneria meccanica,
É...
tecnologia della saldatura
Il fatto che si possa realizzare la propria idea.
e tecnica aziendale
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO nome della societá Halbo mce Zrt.
AVVIARE UN’ATTIVITÁ
Studiate la concorrenza, elaborate una strategia unica, distinguetevi dagli altri contatti
e non esaurite i fondi di liquidità. Preparate la bombola di ossigeno (flusso di Indirizzo Széchenyi u. 8.
cassa) e controllatela costantemente. 3530 Miskolc
Ungheria
E-mail info@halbomce.hu
Sito web www.halbomce.hu

settore di attivitá Servizi all’industria e


installazione di impianti e
sistemi di tubature
prodotti/servizi Progettazione, produzione
e assemblaggio
dell’attrezzatura industriale

inizio dell’attivitá 2006

dipendenti 195
Dagmar Bollin-Flade
GERMANIA

«Qualunque cosa
vi succeda nella vita
non perdete mai la
fiducia in voi stessi.»

Christian Bollin Armaturenfabrik GmbH

8
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Alla fine dei miei studi (1982), cercavo un modo per conciliare vita familiare e pro-
fessionale. Ho rifiutato una tesi di dottorato perché dopo un congedo parentale mi
sarei trovata praticamente esclusa da una posizione adeguata. Rilevare l’attività
della famiglia era ed è la soluzione ideale.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Mio nonno e mio padre, che hanno sempre seguito l’esempio dell’uomo d’affari
rispettabile nella vita e nel lavoro.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


La mia coerenza, forza di volontà e perseveranza. Al contempo, le caratteristiche
femminili come l’empatia e la capacità di comunicare mi hanno aiutato a riuscire
in un settore professionale dominato dagli uomini.
cognome Bollin-Flade
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA nome Dagmar
Mettere in pratica la mia filosofia d’impresa: nessun cliente dovrebbe costituire
formazione Ingegneria
più del 10 % del fatturato annuo. Perciò discutiamo con il cliente in che modo
è possibile conseguire tale obiettivo, e concordiamo talvolta di rifiutare delle nome della societá  hristian Bollin
C
commesse.
Armaturenfabrik GmbH
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI contatti 
IMPRENDITORE É... Indirizzo Westerbachstr. 290-294
Realizzare le proprie idee e ricevere un feedback. 65936 Frankfurt am Main
Germania
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO E-mail dagmar.bollin-flade@bollin.de
AVVIARE UN’ATTIVITÁ Sito web www.bollin.de
Trasformate il vostro lavoro in un hobby e una vocazione; così lo farete bene.
settore di attivitá Produzione di valvole
prodotti/servizi Valvole

inizio dell’attivitá 1924

dipendenti 28
Ivo Boscarol
SLOVENIA

«Per distinguervi,
puntate sempre
più in alto.»

PIPISTREL d.o.o. Ajdovščina

10
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Tutto è cominciato per hobby e dal desiderio di dare un contributo importante
al mondo dell’aviazione.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Nessuno. Invece di un modello, la motivazione più grande era dimostrare che
si può sfondare con un prodotto high-tech perfino in un contesto sfavorevole
per le imprese.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


Comprendere i miei collaboratori, una mentalità non convenzionale, i principi
dell’economia derivanti dagli studi superiori e le maniere, apprese dai miei
genitori.

LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA cognome Boscarol


Stabilire nuove norme sull’aviazione con i miei prodotti e creare nuove catego-
nome Ivo
rie di attività dell’aviazione in un contesto rigido e che usa criteri sorpassati.
formazione Scienze economiche
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE nome della societá  IPISTREL d.o.o.
P
É... Ajdovščina
L’indipendenza, essere responsabile solo di se stesso come entità impren-
ditoriale e il fatto che non esistono limiti imposti: l’unica barriera è il vostro contatti 
modo di pensare. Indirizzo Goriška cesta 50a
5270 Ajdovščina
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO AVVIARE Slovenia
UN’ATTIVITÁ E-mail info@pipistrel.si
Non temete mai i più grandi e i più potenti. Al contrario, prefiggetevi obiettivi Sito web www.pipistrel.eu
altissimi e non dimenticate di confidare nel fatto che potete conseguirli! I veri
ostacoli sono solo nella vostra mente. Se avete fiducia in voi stessi, gli ostacoli settore di attivitá Aeromobili e veicoli spaziali
diventano soluzioni. prodotti/servizi Aeromobili sperimentali

inizio dell’attivitá 1987

dipendenti 47
Antonio Camara
PORTOGALLO

«I veri artisti
diffondono le
loro opere.»
(Steve Jobs)

YDREAMS

12
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Durante il mio anno sabbatico alla MIT (1998-1999) ho capito che la nostra
ricerca presso la Nuova Università di Lisbona avrebbe potuto rivelarsi utile
nel mondo degli affari.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Bill Hewlett e David Packard, i fondatori di HP.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


Vodafone, che ha selezionato YDreams per elaborare le mappe per i telefonini
cellulari. È stato il nostro primo progetto. Da allora, i nostri investimenti nella
ricerca sono stati i fattori decisivi.

LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA


Trasformare un’azienda portoghese in un attore globale. cognome Camara
nome Antonio
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE formazione Ingegneria civile
É...
Lo spirito d’avventura e l’importanza sociale del nostro lavoro. nome della societá YDREAMS

contatti 
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO Indirizzo Edificio Ydreams
AVVIARE UN’ATTIVITÁ Madan Parque-Sul
Fate attenzione alle finanze in modo da poter sopravvivere. Assumete rischi
2825-149 Caparica
in modo da poter crescere.
Portogallo
E-mail antonio.camara@ydreams.com
Sito web www.ydreams.com

settore di attivitá IT
prodotti/servizi Sistemi di informazione
interattivi

inizio dell’attivitá 2000

dipendenti 150
Richard Cullen
IRLANDA

«Pensate, pianificate,
eseguite: seguite
il vostro istinto e
perseverate!»

The Jelly Bean Factory

14
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Ho deciso di creare la mia impresa con mio padre dopo molti anni dedicati al settore
dei dolciumi. Abbiamo fatto un’indagine di mercato a caccia di opportunità per
sviluppare nuove marche e abbiamo individuato una nicchia stimolante per un
prodotto dolciario di alta qualità. Abbiamo preso atto del fatto che esistevano pochi
prodotti dolciari di qualità superiore per quelli che desideravano un’alternativa.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Richard Branson, il fondatore della Virgin, è stato spronato dalla determinazione,
dall’ambizione e dall’energia. Nel corso della sua vita ha sviluppato una marca
globale in molti settori industriali, spaziando dalla musica ai beni di consumo,
dall’aviazione/trasporto ai cellulari. La sua storia dimostra che se credete davvero
in quello che fate dovete perseguirlo con grinta ed entusiasmo. I momenti difficili
colpiscono tutti, ma è il modo di superarli che conta. cognome Cullen
nome Richard
I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO formazione Marketing and Design
Il desiderio di riuscire in un’impresa in cui credevo. Sono stato fortunato in quanto
ero circondato da persone positive, energiche e stimolanti che mi hanno sostenuto nome della societá The Jelly Bean Factory
dall’inizio alla fine: dai membri del consiglio di amministrazione al custode della
marca, Pat Kinsley di Neworld Design, un vero visionario, e naturalmente mio padre contatti 
Peter Cullen per la sua motivazione e tenacia, mio cognato Liam Flynn per la sua Indirizzo Aran Candy Ltd
saggezza ed eloquenza, e non da ultima mia moglie Carol Flynn le cui competenze IDA Technology Park
e il cui sostegno si sono rivelati preziosissimi. Snugborough Road,
Blanchardstown
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA Dublin 15
Reperire i finanziamenti all’inizio della carriera è stato il compito più arduo; adesso, Irlanda
invece, è la gestione della rapida espansione dell’impresa: i limiti di tempo, l’aper- E-mail richard.cullen@
tura verso nuovi mercati, dibattersi con le difficoltà di valute. jellybeanfactory.com
Sito web www.jellybeanfactory.com
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE
É... settore di attivitá Fabbrica di dolciumi
Siete davvero gli artefici del vostro destino. Potete fare cose che non avreste l’op- prodotti/servizi Caramelle alla frutta Gourmet
portunità di fare in un’organizzazione in cui il vostro ruolo sia chiaramente definito.
Se credete in quello che fate, potete passare all’azione, dare un’impronta personale inizio dell’attivitá 1998
all’essenza del prodotto, scegliere il mercato di vendita e il modo di produrlo. Si
tratta veramente di trovare diletto in quello che fate.
dipendenti 49

CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO


AVVIARE UN’ATTIVITÁ
Andate fino in fondo. Dovete avere veramente la passione e la motivazione per
realizzare la vostra idea. Siate onesti con voi stessi e fatevi consigliare.
Olivier Desurmont
FRANCIA

«Non è che non lo


facciamo perché
è difficile, è difficile
perché non lo
facciamo.»

SINEO

16
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Ho sempre desiderato creare la mia azienda. Nel 2003 ero responsabile di pro-
getto IT presso una grande società a Parigi. Durante l’ondata di caldo dell’estate
nel 2003, ho lanciato l’idea di lavare le macchine senza acqua. Nonostante il mio
entusiasmo per il concetto, ero deluso del risultato. Pur non sprecando acqua, i
prodotti usati erano in realtà tossici e inquinanti. Ciò mi ha indotto a creare una
società di mia proprietà.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Non ho mai avuto un unico modello. Ho trovato ispirazione da buone idee di diverse
persone, dappertutto, nel creare il mio modello personale di impresa.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


Quando ho deciso di fondare la SINEO, mi sono licenziato dalla ditta di Parigi, ho
cognome Desurmont
venduto la macchina e sono tornato dai miei genitori. All’inizio mia madre è stata
nome Olivier
presa dal panico, ma la mia famiglia si è premurata di aiutarmi nei primi mesi. Ho
formazione La famiglia, lo sport e gli amici
inoltre incontrato degli imprenditori al momento opportuno, il che si è rivelato
molto utile. Oggi, mio padre, mia madre, due sorelle, uno zio, un cugino e un
nome della societá SINEO
cognato lavorano con me alla SINEO.
contatti 
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA Indirizzo 679, avenue de la République
Creare una ditta fondata sui valori alti in cui credevo, cioè il rispetto dell’ambiente, 59000 Lille
la responsabilità sociale e la continua ricerca per l’innovazione dei prodotti e dei Francia
servizi. SINEO continua a evolversi in questa direzione.
E-mail contact@sineo.fr
Sito web www.sineo.com
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI
IMPRENDITORE É... settore di attivitá Riparazione e manutenzione
Posso elaborare progetti nei quali credo e difendere alti valori. di veicoli leggeri
prodotti/servizi Ecolavaggio di automobili
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO senza acqua con prodotti
AVVIARE UN’ATTIVITÁ biodegradabili
Dovete credere nei vostri progetti, correte alcuni rischi e siate audaci.
inizio dell’attivitá 2004

dipendenti 200
Maria Fermanelli
ITALIA

«Nihil difficile volenti


– Nulla è difficile
per coloro che lo
vogliono.»

Cose dell'altro pane S.r.l.

18
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
L'idea è nata dall'intuizione di colmare un vuoto di mercato: unire artigianalità
e gourmet alla realizzazione di preparazioni dietetiche adatte a soggetti affetti
da morbo celiaco.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Il modello imprenditoriale è riconducibile alla mia esperienza di progettista; mi
ha sempre affascinato l'idea di reallizzare cose nuove, percorrere nuove strade,
verificare la fattibilità di ogni cosa.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


La passione per l'arte culinaria; la convinzione di perseguire una buona idea; il
finanziamento ottenuto con la legge Bersani; l'eccezionalità del luogo in cui ope- cognome Fermanelli
riamo (ex forni di un Monasteto Banedettino); la creazione di un team di lavoro «al
nome Maria
femminile» che ha creduto sempre nella missione; il sostegno di CNA nel creare
formazione Architettura
occasioni di visibilità e nuove relazioni; tanta tenacia.
nome della societá Cose dell'altro pane S.r.l.
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA
Una volta realizzata un'impresa «modello» la mia sfida è che funzioni e che anche contatti 
in Italia sia possibile renderla solida e longeva. Indirizzo Via Casale di S. Michele, 13
00135 Roma
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI Italia
IMPRENDITORE É... E-mail maria.fermanelli@
La libertà di guardare a nuovi schemi e nuovi orizzonti pur nella difficoltà del cosedellaltropane.com
cammino. Sito web www.cosedellaltropane.com

CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO settore di attivitá Piccola industria di prodotti
AVVIARE UN’ATTIVITÁ alimentari
Di non aver mai paura delle proprie idee e dei propri sogni. prodotti/servizi Prodotti freschi con farine
certificate senza glutine: uso
di materie prime biologiche
e di alta qualità

inizio dell’attivitá 2003

dipendenti 12
Angele Giuliano
Malta

«Vegliate finché
c’è vita e dormite
dopo la morte!»

AcrossLimits Ltd.

20
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Ero ancora studentessa all’università per conseguire la mia prima laurea quando
mi sono resa conto che in diverse aziende maltesi scarseggiavano le soluzioni
software semplici ed economiche del settore IT (le PMI non dispongono di budget
elevati). Ciò mi ha indotto a collaborare con altri per offrire programmi di base dati
essenziali, e strumenti di produttività simili. Il resto è storia!

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Nel corso dei miei studi di tecnica aziendale all’università abbiamo dovuto analiz-
zare diversi studi di casi di società straniere, molte delle quali erano state create da
giovani. Allora ho pensato che se ci erano riusciti loro, avrei potuto farlo anch’io!

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO cognome Giuliano


All’inizio il fatto di non dover investire in modo consistente in beni propri è stato nome Angele
positivo. Gestivo, invece, le operazioni a domicilio. Ciò ha ridotto i rischi consen- formazione Tecnica aziendale e
tendomi di investire per creare prodotti e servizi migliori. La mia natura solare informatica, Creatività e
e spiritosa mi ha permesso di istituire un’ampia rete di contatti di affari in tutta Innovazione
l’Europa nel giro di pochi anni, che hanno contribuito a espandere la mia azienda
aprendo nuovi orizzonti. nome della societá AcrossLimits Ltd.

LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA contatti 


Sapere quali progetti/clienti rifiutare, poiché non sempre possiamo accettare tutto. Indirizzo Gateway Centre
Dobbiamo invece focalizzarci su un settore ed eccellere in quello. Naturalmente, Kappillan Mifsud Street
di tanto in tanto, tutti prendiamo le decisioni sbagliate. Ciò che conta è andare HMR 1856 Hamrun
avanti e tenerne conto per il futuro. Malta
E-mail angele@acrosslimits.com
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE É... Sito web www.acrosslimits.com
Avere la sensazione che potete sfruttare il vostro talento e le vostre capacità a
fini utili, perseguendo progetti e idee che vi stanno a cuore. Provo anche molta settore di attivitá IT
soddisfazione sapendo che creo posti di lavoro per gli altri e che do un contributo prodotti/servizi Servizi connessi alla
all’economia. tecnologia dell’informazione,
consultazione e formazione
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO sui progetti dell’UE
AVVIARE UN’ATTIVITÁ
Non temete di lanciarvi e di seguire il vostro istinto spontaneamente. Tuttavia, agite inizio dell’attivitá 2001
solo se possedete un solido bagaglio di conoscenze e ottime competenze, altri-
dipendenti 25, inclusi i consulenti esterni
menti siete solo degli sprovveduti. Non cedete al primo ostacolo: le sfide devono
essere affrontate di petto e considerate come opportunità di apprendimento.
Ronen Golan
ISRAELE

«Fornite servizi alle


reti di vettori per
renderle efficienti
sotto il profilo
dei costi.»

Ortec Technologies & Communication Ltd.

22
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Dati i rapidi cambiamenti tecnologici, i professionisti si trovano confrontati a enormi
sfide, quando si tratta di perfezionare e mantenere le proprie reti, minimizzando
al contempo l’uso delle risorse. É questo il momento in cui vedo l’opportunità di
fornire servizi efficienti in termini di costi per un breve periodo.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Predisporre un’organizzazione versatile che possa adattarsi rapidamente in base
al contesto.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


Oneri aziendali bassi.

LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA cognome Golan


Impegnare le risorse, a prescindere dalla dinamica dei requisiti progettuali.
nome Ronen
formazione Ingegneria applicata
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE É...
La capacità di mettere in moto processi che sfociano alla fine in una nuova nome della societá  rtec Technologies &
O
organizzazione. Communication Ltd.

CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO AVVIARE contatti 


UN’ATTIVITÁ Indirizzo Poleg Industrial zone
Allestite un modello chiaro di attività controllando attentamente i costi. Giborey Israel 13 St.
P.O. Box 8720
42504 Netanya
Israele
E-mail Ronen@ortec-com.co.il
Sito web www.ortec-com.com

settore di attivitá Telecom


prodotti/servizi Fornitori di soluzioni e servizi

inizio dell’attivitá 2005

dipendenti 65
Heather Gorringe
REGNO UNITO

«Il successo è
l’abilità di passare
da un fallimento
all’altro senza perdere
l’entusiasmo.»
(Winston Churchill)

Wiggly Wigglers

24
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Ho sempre desiderato avere un’attività in proprio; mio padre aveva creato la sua
impresa prima di me. L’idea è nata da un mucchio di letame ovino nella nostra
piccola proprietà che ho deciso di sottoporre a ulteriore compostaggio. Con
l’utilizzo di vermi, il cumulo si è ridotto dell’80 % e ne ho dedotto che questa
risorsa naturale poteva essere utilizzata nelle case e nei giardini. Ho realizzato un
prototipo per i rifiuti domestici e ho creato la Wiggly Wigglers.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Anita Roddick (che sono riuscita a intervistare un paio di anni fa nel mio podcast)
e Richard Branson.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO cognome Gorringe


Ho ricevuto aiuto da moltissime persone attraverso Business Link, Young Enterprise,
nome Heather
i miei colleghi, ecc. Ma l’unica persona che mi ha aiutato più di qualsiasi altra è
formazione Design professionale
mio marito Phil, che è il mio consigliere e migliore amico.
nome della societá Wiggly Wigglers
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA
Penso che i prossimi anni comporteranno probabilmente le maggiori sfide per contatti 
me, poiché molti influssi della situazione economica attuale sono aldilà del mio Indirizzo Lower Blakemere Farm
controllo. Ma a parte questo, l’azienda ha avuto i suoi alti e bassi; ci sono state Blakemere
malattie, anni di perdite finanziarie e, tra l’altro, l’afta epizootica. Personalmente HR2 9PX Herefordshire
ho superato una grave fase di nervosismo nel parlare in pubblico, ma adesso mi Regno Unito
piace!
E-mail heather@wigglywigglers.co.uk
Sito web www.wigglywigglers.co.uk
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI
IMPRENDITORE É... settore di attivitá Vendita al dettaglio – ordini
Incoraggiare e motivare gli altri a valorizzare i loro punti di forza, collaborando via mail
per migliorare. Spesso, ciò avviene all’interno dell’equipe, ma talvolta anche con prodotti/servizi Wiggly Wigglers è un
i fornitori e i clienti. Inoltre, esercitare un’influenza per portare avanti un’idea con
negozio dove si vende un
rapidità ed entusiasmo.
vero e proprio stile di vita
rurale
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO
AVVIARE UN’ATTIVITÁ inizio dell’attivitá 1991
Mirate ad avviare un’attività che sia sostenibile. Per realizzare tale obiettivo, è
necessario concentrarsi su tre aspetti principali: sociale, ambientale, economico dipendenti 17
(persone, pianeta, profitto). Scegliete qualcosa che vi piace davvero e circondatevi
di persone che hanno talenti diversi. Divertitevi e siate audaci.
Maria Grapini
Romania

«Professionalità,
rispetto, equità,
fiducia, giustizia.»

PASMATEX S.A.

26
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Prima del 1990 avevo lavorato per dieci anni presso un’azienda di tessili. In fin dei
conti, mi sono resa conto che il lavoro che avevo scelto mi piaceva, ma avvertivo
l’esigenza di libertà di decisione. Per questo motivo ho scelto di avviare la mia
impresa in un settore che conoscevo bene, anche se ho dovuto lasciare il mio
lavoro di direttore generale presso una società statale.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Ho creato l’impresa iniziando come capo. Attraverso il mio lavoro di volontariato
in varie organizzazioni, ho imparato da sola come essere un capo. La mia credi-
bilità è aumentata e ho ottenuto la fiducia di coloro che volevano concludere
affari con la mia società. Questo era necessario dato che la società era di piccole cognome Grapini
dimensioni e sconosciuta sul mercato e, inizialmente, incontrava difficoltà ad
nome Maria
attirare l’attenzione.
formazione Ingegneria
I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO nome della societá PASMATEX S.A.
La capacità di convincere le persone e di formare una squadra professionale. Non
è sufficiente voler diventare semplicemente imprenditore; devi anche essere contatti 
capace di rivestire quel ruolo. A mio avviso, un imprenditore deve avere delle at- Indirizzo 2 Jiul St.
titudini naturali oltre alle capacità che sviluppa. Io ho la predisposizione, l’energia 300159, Timisoara
e l’ambizione ed anche il desiderio di fare del mio meglio. Timis District
Romania
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA E-mail grapini@pasmatex.ro
La decisione di abbandonare il mio lavoro come direttore generale di un’azienda
Sito web www.pasmatex.ro
statale e avviare un’impresa, investendo tutto quello che possedevo e prendendo
in prestito ingenti somme di denaro per sviluppare l’attività. settore di attivitá Tessili, merceria e
produzione di strisce
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE di tessuti
É... prodotti/servizi Nastri, bande di tessuto,
É possibile sviluppare tutte le tue qualità, come l’istruzione, le competenze
bande elastiche in tessuto e
professionali e le capacità d’innovazione e di fare previsioni, potendo scegliere
in maglia, cinture rigide ed
le persone con le quali lavorare.
elastiche, etichette in tessuto
e stampate
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO
AVVIARE UN’ATTIVITÁ inizio dell’attivitá 1991
Non è sufficiente voler qualcosa semplicemente; bisogna anche essere capace
di farlo. Questa professione richiede molto lavoro arduo, devozione, sforzo e dipendenti 118
coinvolgimento.
Peter Hartzbech
Jakob de Lemos
DANIMARCA

«Perseverate»

iMotions®– Emotion Technology A/S

28
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Volevamo cambiare il mondo e fare qualcosa per renderlo migliore!

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Nessuno.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


Persone di grande spessore con convinzioni e conoscenze nei settori in cui noi
siamo più deboli.
cognome Hartzbech
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA de Lemos
Trovare i fondi necessari a immettere sul mercato di massa una tecnologia vera- nome Peter
mente anticonformista e fare scaturire il nostro perfezionismo. Jakob
formazione Formazione permanente!
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE É...
La libertà e la possibilità di avere un impatto sul mondo e sulla vita della gente. nome della societá iMotions® – Emotion
Technology A/S
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO
AVVIARE UN’ATTIVITÁ contatti 
Perseverate! Siate onesti con voi stessi e con quelli che vi circondano; Dedicatevi Indirizzo Vestergade 18 E
al 100 % alla vostra attività e accertate quali sacrifici DOVETE fare per riuscire, 1456 København K
anche nella vostra vita! Lanciatevi e perseverate! Danimarca
E-mail info@imotionsglobal.com
Sito web www.imotionsglobal.com

settore di attivitá Software


prodotti/servizi Strumento emozionale®
(software non invasivo
per misurare le risposte
emozionali e l’attenzione
visiva agli stimoli degli esseri
umani) e lo strumento per
misurare l’attenzione (eye
tracking per le immagini in
movimento)

inizio dell’attivitá 2005

dipendenti 40
Veronica Hedenmark
SVEZIA

«Un aquilone
può volare alto in
cielo soltanto con il
vento contro.»

VH Assistans

30
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Seguendo la scuola, il mondo sembrava aprirsi a tutti i giovani tranne che a me.
Non c’era semplicemente posto per me nel mondo del lavoro. Nella cucina della
mia casa di Falun, munita unicamente di carta, penna e una cartella, e con l’aiuto
di mia madre, ho avviato un’attività in proprio. Oggi, a distanza di undici anni,
abbiamo 400 dipendenti.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Non è difficile creare la propria azienda se avete un’intuizione o un sogno e se
avete voglia di lavorare sodo.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO cognome Hedenmark


La motivazione personale e il sogno di poter aiutare i disabili a godere degli nome Veronica
stessi diritti di chiunque altro, nonché il mio desiderio di migliorare la situazione
formazione IT e pedagogia, nonché
professionale degli operatori del settore assistenziale.
l’esperienza diretta del
settore assistenziale in
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA
quanto disabile dalla nascita
I pregiudizi della gente e una società inaccessibile. Inoltre, sentirsi esposti perché
oggi il numero dei disabili che gestiscono un’impresa è basso. nome della societá VH Assistans

L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE contatti 


É... Indirizzo Åsgatan 12
Imparare cose nuove, ogni giorno. Avere l’opportunità di lavorare con persone 79171 Falun
cortesi e stimolanti, in un’equipe che condivide gli stessi valori fondamentali. Svezia
E-mail veronica@vhassistans.se
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO AVVIARE Sito web www.vhassistans.se
UN’ATTIVITÁ
Credete nella vostra idea. Basta solo crederci per realizzarla. Siate tenaci e lavorate settore di attivitá Assistenza alle persone
sodo. Tenete presente che solo il salmone morto segue la corrente. prodotti/servizi Coordinamento, istruzione e
supervisione degli assistenti
personali. Gite di gruppo
e consulenza legale alle
famiglie

inizio dell’attivitá 1997

dipendenti 400
Mária Hošalová
SLOVACCHIA

«Possiamo fare
tutto, se davvero
lo vogliamo.»

Gukotex - privat spol. s r.o.

32
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Dopo il cambiamento politico del 1989, ho colto l’occasione per realizzarmi.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Bisogna avere un’idea, coraggio e disciplina verso se stessi, i dipendenti e i soci
d’affari.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


La mia famiglia.

LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA


Mettere su una società che offra sicurezza ai dipendenti, opportunità per l’evolu-
zione professionale e individuale, e la riservatezza nei confronti dei soci d’affari.

L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE É... cognome Hošalová


L’autonomia: ciascun imprenditore definisce i propri obiettivi (in termini di suc-
nome Mária
cesso e di fallimento).
formazione Tessili
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO nome della societá Gukotex – privat spol. s r.o.
AVVIARE UN’ATTIVITÁ
La cosa più importante è avere un’intuizione e degli obiettivi, oltre a un modo contatti 
di pensare positivo. Indirizzo Družby 35
97404 Banská Bystrica
Slovacchia
E-mail hosalova@gukotex.sk
Sito web www.gukotex.sk

settore di attivitá Tessili


prodotti/servizi Produzione di capi
d’abbigliamento

inizio dell’attivitá 1994

dipendenti 50
Ülo Jaaksoo
ESTONIA

«La chiave del


successo risiede
nel cambiamento,
cambiamento in un
nuovo sé e non in un
qualsiasi altro io.»

Cybernetica AS

34
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Durante il processo di riforma economica e scientifica in Estonia, bisognava
decidere sul da farsi. La questione era se perseguire una carriera accademica di
ricerca oppure cogliere le nuove opportunità offerte nel settore della high-tech.
Dato che amo il rischio ho optato per la seconda possibilità.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


La locomotiva.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


I miei soci che condividevano gli stessi valori.
cognome Jaaksoo
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA nome Ülo
Creare l’Istituto di ricerca sulla sicurezza delle informazioni, come unità all’interno formazione Tecnologia
della struttura aziendale.
nome della societá Cybernetica AS
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE É... contatti 
L’opportunità di assumere rischi e sperimentarne i vantaggi e le perdite.
Indirizzo Akadeemia tee 21
12618 Tallinn
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO Estonia
AVVIARE UN’ATTIVITÁ E-mail ulo.jaaksoo@cyber.ee
Il coraggio iniziale contribuisce della metà a vincere la battaglia.
Sito web www.cyber.ee

settore di attivitá Ricerca e sviluppo,


produzione e soluzioni ICT
prodotti/servizi Sistemi di sicurezza
dell’informazione, software
doganale, sistemi di
monitoraggio e telematica,
attrezzatura di segnalazione
luminosa basata sul DEL,
sistemi di comunicazione
marittima sicuri

inizio dell’attivitá 1997

dipendenti 106
Manolis Koutlis
GRECIA

«Progettando
nuovi strumenti,
progettiamo nuovi
modi di essere.»

Talent Information Systems S.A.

36
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Desideravo esprimere la mia creatività senza limiti e tradurre le idee in prodotti
tangibili e commerciabili che potessero eventualmente fare la differenza nel
mondo.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Non vi è stata alcuna influenza o spinta esterna particolare per avviare la mia
impresa (al contrario, ci sono state molte voci proibitive). Analizzare alcune storie
su .com / start-up negli USA e altrove mi ha fornito spunti preziosi e dato segnali
incoraggianti.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


L’impegno profondo e costante di tutta l’equipe di soci e azionisti. Ciò era (ed è
tuttora) il fattore determinante per superare le sfide difficili alle quali siamo con-
cognome Koutlis
frontati quotidianamente: tecniche, finanziarie e commerciali.
nome Manolis
formazione Ingegneria informatica,
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA
Tecnologie di formazione
Avere una visione chiara, un modo d’agire costante, impegno a conseguire il
successo tra le distrazioni dei compiti quotidiani, la concorrenza spietata e le (incentrate sulla geografia)
attività finanziarie.
nome della societá Talent Information
Systems S.A.
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE É...
La libertà di scelta e l’ampia gamma di opportunità future. Sei tu al timone, non contatti 
sei il passeggero. Indirizzo 4A Karytsi sq
10561 Athens
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO Grecia
AVVIARE UN’ATTIVITÁ E-mail koutlis@talent.gr
Lanciatevi! Ma: a) dovete essere sicuri che nutrite passione per il vostro progetto
Sito web www.talent.gr
e i vostri partner e b) preparatevi a giorni e a situazioni difficili che potrebbero
mettervi alla prova. Inoltre, il percorso ha molto da insegnare, anche se il risultato settore di attivitá Piattaforme e applica-zioni
è il fallimento. Gettatevi a capofitto! di geoinformazione

inizio dell’attivitá 2003

dipendenti 14
Trees Loncke
BELGIO

«La forza del


pensiero positivo è
incommensurabile e
vitale nella gestione
di un’impresa.»

AGRO2000

38
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
É l’unica cosa che desideravo fare veramente. Forse è nei geni?

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Non ci ho mai pensato. In realtà non ho modelli di riferimento.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


La mia vasta formazione di veterinario, il sostegno della mia famiglia nella mia
vita piena di impegni pratici (occuparsi dei bambini) e morali (feedback).

LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA


Continuare a espandere la mia azienda in un mercato che sta languendo
rapidamente.
cognome Loncke
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE nome Trees
É... formazione Scienze veterinarie
La soddisfazione che si ottiene quando le decisioni prese sono quelle giuste,
ottenere risultati e vedere che i miei dipendenti partecipano con entusiasmo allo nome della societá AGRO2000
sviluppo della nostra azienda.
contatti 
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO AVVIARE Indirizzo Hondekensmolenstraat 56
UN’ATTIVITÁ 8870 Izegem
Pensate intensamente, tenete conto dei pro e dei contro, ma immergetevi. È Belgio
un’esperienza di vita fantastica che dà molte soddisfazioni. E-mail trees.loncke@agro2000.be
Sito web www.agro2000.be

settore di attivitá Settore agricolo


prodotti/servizi 1.200 prodotti diversi nel
settore agricolo (per lo
più per disinfettare e per
l’igiene)

inizio dell’attivitá 1988

dipendenti 13
Ante MandiĆ
CROAZIA

«Il successo è figlio


dell’audacia.»

IN2 d.o.o.

40
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Non era tanto un’idea quanto una necessità. Dopo la divisione della Jugoslavia
e l’inizio della guerra, persi il mio posto di lavoro e attraversai momenti difficili.
A parte il mio bagaglio militare e tecnico, l’unica cosa che potesse fare al caso
mio era la mia esperienza IT, acquisita quando ero nell’esercito. Così trasformai
il mio hobby in un lavoro a tempo pieno e avviai la mia impresa.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


In realtà non ne avevo nessuno. Erano tempi di guerra e molte cose in Croazia
non funzionavano normalmente. Così ho dovuto trovare la mia strada man
mano che procedevo. In tutto quel periodo, IN2 si sviluppò in modo del tutto
spontaneo, e la situazione era veramente difficile.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


Selezionare le persone giuste e la buona tecnologia al momento opportuno. cognome Mandić
Siamo sempre stati all’avanguardia della tecnologia, collaborando con soci nome Ante
globali di spicco nel settore IT e offrendo servizi IT, le cui esigenze erano formazione Scienze informatiche e
appena emerse. Grazie alla mia esperienza precedente, ero anche portato l’Accademia militare tecnica
per far fronte ai problemi di organizzazione e di risorse umane.
nome della societá IN2 d.o.o.
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA
Affrontare le questioni connesse alla crescita rapida, specialmente dopo aver contatti 
superato il numero di 100 dipendenti. Un contesto in continua evoluzione Indirizzo Marohnićeva 1/1
è tipico di tutti i paesi in transizione, pertanto gestire l’impresa era come 10000 Zagreb
navigare su una zattera piuttosto che su uno yacht. Croazia
E-mail ante.mandic@in2.hr
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE Sito web www.in2.hr
É...
Non diventare mai obsoleti, noiosi o ripetitivi. Veder prosperare la propria settore di attivitá IT
impresa è quasi come crescere un figlio. Il senso di creatività e di realizzazione prodotti/servizi Creazione di software e
è immenso. servizi

inizio dell’attivitá 1992


CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO
AVVIARE UN’ATTIVITÁ dipendenti 297
Fatelo semplicemente. Se avete la volontà e l’audacia, potete superare
situazioni incredibili. Bisogna solo ricordare che il fallimento non è la fine e
di resistere nei momenti difficili.
Branka RadovanoviĆ
SERBIA

«Il futuro è più


stimolante del
passato.»

PSTech

42
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
L’idea mi balenò quando ho perduto il mio posto di lavoro a causa di una divergenza
di opinioni tra me e la direzione sul modo di organizzare un’impresa del settore
IT. Allora ho deciso di mettere in pratica le mie idee.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


I numerosi «piccoli» imprenditori serbi che sono riusciti a creare e perseverare in
un approccio «graduale» verso il successo, in contrapposizione al successo «ale-
atorio», che è così tipico delle economie di transizione.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


La mia famiglia, i miei soci d’affari e la mia squadra eccezionale, giovane, istruita,
professionale e ambiziosa.

LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA cognome RadovanoviĆ


Guidare ed espandere la mia società in un paese in transizione con continui nome Branka
cambiamenti di leggi e regolamenti, offrendo servizi IT di altissima qualità in un formazione Ingegneria elettrotecnica
mercato globale, e attirare e mantenere i clienti che sono tra le società IT più
grandi del mondo. nome della societá PSTech

contatti 
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE
Indirizzo Milutina Milankovica 11 b
É...
Tutto è nelle tue mani. Non ci sono scuse per i fallimenti, ma la soddisfazione 11070 Belgrade
derivante dai successi è immensa. Serbia
E-mail branka.radovanovic@pstech.
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO rs
AVVIARE UN’ATTIVITÁ Sito web www.pstech.rs
Si deve superare il timore di fallire; se un progetto non decolla, quello successivo
riuscirà.
settore di attivitá IT
prodotti/servizi Creazione di software,
ingegneria di software

inizio dell’attivitá 1996

dipendenti 70
Anne-Marie Rakhorst
PAESI BASSI

«L’ambiente ispira...»

Search Engineering

44
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
I miei genitori e i miei nonni erano imprenditori, quindi fin da bambina volevo
seguire le loro orme. Questa dedizione, abbinata alla mia ambizione di migliorare
l’ambiente, ha dato un’impronta alla mia educazione. Come imprenditrice, vole-
vo fare qualcosa di diverso. Avviando la mia impresa, ho creato l’opportunità di
perseguire più strenuamente i miei ideali di un mondo sostenibile.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Lo spirito imprenditoriale scorre nelle mie vene sin dalla mia giovinezza. Ho trat-
to grande ispirazione dai miei nonni, dai miei genitori, dai loro amici e dai miei
amici dell’Università europea di Antwerpen: sono tutti imprenditori di successo cognome Rakhorst
nel loro settore di attività, perché credono nei loro obiettivi. nome Anne-Marie
formazione Amministrazione aziendale
I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO
La mia convinzione che possiamo contribuire a creare un mondo sostenibile. Non
nome della societá Search Engineering
credo nelle verità scomode o nei cambiamenti ispirati dalla paura. Troveremo
contatti 
tutti maggiore motivazione se avremo fiducia nel futuro. Tutti i prodotti e gli
Indirizzo P.O. Box 83
edifici dovrebbero essere concepiti in modo tale che, da una generazione all’altra,
5473 ZH Heeswijk (N.Br.)
rappresentino un vero contributo.
Paesi Bassi
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA E-mail info@annemarierakhorst.com
Avviare un’attività rappresentava una sfida entusiasmante, ma che assorbiva Sito web www.annemarierakhorst.
molto tempo; ciò mi ha tolto le energie di cui avevo bisogno per elaborare nuove com
idee. Da quel momento, ho imparato a dedicare più tempo alla riflessione. Questi
anni mi hanno insegnato che il fatto di riflettere regolarmente sulle conquiste
settore di attivitá Consulenza tecnica, servizi di
della società e dedicare più tempo al riposo contribuisce alle migliori idee e al laboratorio e formazione
successo. prodotti/servizi Gestione degli edifici,
progetti di demolizione e
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI decontaminazione. Studi
IMPRENDITORE É... sul suolo, sull’asbesto e
Posso davvero tentare di fare qualcosa di diverso. Avere spirito imprenditoriale si- sulla qualità dell’aria. Corsi
gnifica che posso cogliere qualsiasi occasione per convincere un numero crescente sul lavoro con l’asbesto,
di persone dell’urgente necessità della responsabilità sociale aziendale. gli aspetti ambientali,
la sicurezza e i servizi di
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO emergenza aziendali.
AVVIARE UN’ATTIVITÁ
Abbiate sempre fiducia in voi stessi. Non sprecate energia con quelli che vi inizio dell’attivitá 1994
dicono perché non si può conseguire un obiettivo, senza perdere l’occasione
di incidere sulla realtà. dipendenti 200
Shahzad Rana
NORVEGIA

«Non ci sarà mai


nessuno che creerà il
futuro per voi, quindi
fatelo voi!»

Questpoint/IntelliSearch

46
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Sin dal 1993 ho avuto il piacere di creare otto imprese diverse nel settore ICT.
L’ultima società era fondata sull’ipotesi che si doveva puntare sulle persone.
Pertanto, selezionai altre due persone con le quali volevo collaborare. Insieme
abbiamo deciso di creare un’impresa. Ci siamo concessi tre mesi per scoprire cosa
volevamo fare. L’ipotesi è sfociata in un’impresa di 21 persone.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Nessuno.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


Le sfide.

LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA


Prendere delle decisioni anche quando sono negative. cognome Rana
nome Shahzad
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE É... formazione Scienze informatiche e
Tutto dipende da te e dalla tua equipe! linguistica

CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO nome della societá Questpoint/IntelliSearch


AVVIARE UN’ATTIVITÁ contatti 
Siate umili, create un valore di affari chiaro per i vostri clienti, ingaggiate le persone
Indirizzo Gjerdrums vei 12
giuste con le quali vi sentite a vostro agio, pianificate a lungo termine, abbiate
cura dei vostri clienti, non arrendetevi, fornite prestazioni eccellenti ai clienti,
0484 Oslo
date credito a chi lo merita, prendete decisioni! Norvegia
E-mail rana@questpoint.no
Sito web www.questpoint.no

settore di attivitá IT
prodotti/servizi Creazione di software e
strategie IT

inizio dell’attivitá 2003

dipendenti 21
Wiesław Raszewski
POLONIA

«Aiutate le persone
e soddisfate le loro
esigenze!»

RAVIMED Sp. z o.o.

48
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Ho sempre nutrito interesse per la ricerca scientifica e metterne in pratica i risultati.
Data la crisi politica ed economica della Polonia nel 1989, la scienza subì una battuta
d’arresto e le opportunità di introdurre nuove ricerche scientifiche diminuirono. Io
conoscevo molto bene le esigenze del servizio sanitario polacco e avevo già una
specializzazione in tossicologia e farmacologia. Sono partito da zero. Ho scelto il
settore delle sacche di raccolta per il sangue in PVC, essenzialmente perché l’offerta
proveniva solo dalle aziende giapponesi e statunitensi.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Non avevo nessun modello in particolare. Ero fermamente convinto che la mia natura
interiore, la pazienza, la capacità di rapportarmi ad altre persone e la conoscenza,
associate al sostegno di tutta la mia famiglia, mi avrebbero aiutato all’inizio di questa
impresa, che di per sé era anche un’estensione naturale dei miei interessi precedenti cognome Raszewski
in campo medico e farmaceutico. nome Wiesław
formazione Academia militare
I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO di medicina
La buona volontà, il sostegno e la tolleranza della mia famiglia.
nome della societá RAVIMED Sp. z o.o.
LA PIU GRANDE SFIDA FINORA
Lottare contro le pastoie burocratiche e sviluppare di continuo nuovi prodotti e
contatti 
servizi. Abbiamo iniziato con una sola attrezzatura medica: la sacca di raccolta per Indirizzo ul. Polna 54
il sangue in PVC. Oggi operiamo in cinque settori di attività: attrezzature mediche, 05-119 Łajski
medicinali, autoiniettori militari e kit di decontaminazione, servizi di laboratorio e Polonia
ricerca e sviluppo. Tutti i nostri prodotti sono sviluppati e fabbricati a RAVIMED. E-mail ravimed@ravimed.com.pl
Sito web www.ravimed.com.pl
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE É...
Risvegliare il senso di responsabilità, avere la sensazione di autonomia e l’oppor- settore di attivitá Produzione di prodotti
tunità di evolversi senza limiti. farmaceutici
prodotti/servizi Prodotti usa e getta del
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO AVVIARE settore medico e servizi di
UN’ATTIVITÁ laboratorio
Siate pazienti e consapevoli delle conseguenze del vostro lavoro. Trattate le persone
con rispetto e siate trasparenti in tutte le vostre attività. Non desistete se fallite, non inizio dell’attivitá 1991
cadete nella trappola dell’autocompiacimento, investite nello sviluppo e contate
dipendenti 120
ogni centesimo.
Soheil Sarmad
LUSSEMBURGO

«Non c’è guadagno


senza sudore.»

COGECO

50
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
La passione di creare che continuerà a lungo anche dopo la mia partenza.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Nessuno.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


Il successo e gli errori degli altri.

LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA


Cercare di essere un buon padre.

L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE


É...
Fare le cose a modo mio ed essere responsabile della mia esperienza. cognome Sarmad
nome Soheil
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO formazione Serio, duro, rivoluzionario
AVVIARE UN’ATTIVITÁ
Sognate in grande, lavorate sodo, non abbiate timore e siate leali. nome della societá COGECO

contatti 
Indirizzo 43, rue de Bettembourg
5810 Hesperange
Lussemburgo
E-mail info@cogeco.lu
Sito web www.cogeco.lu

settore di attivitá Costruzioni


prodotti/servizi Restauro e costruzione di
edifici (privati e aziendali)

inizio dell’attivitá 2004

dipendenti 40
Magnus Scheving
ISLANDA

«Amate come se non


foste mai stati feriti e
lavorate come se non
aveste bisogno del
denaro.»

LazyTown

52
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
18 anni fa mi sono reso conto che non c’era alcun modello nel settore della salute
per i bambini. La mia sfida consisteva nel rendere divertente l’educazione a uno
stile di vita sano. La risposta era LazyTown, un programma televisivo d’intratteni-
mento che ispirava i piccoli a vivere una vita più sana.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Richard Branson, Warren Buffet e Steve Jobs.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


I miei genitori che mi hanno dato la libertà di essere me stesso. Inoltre, dietro ogni
buon imprenditore c’è sempre un marito/una moglie/un partner forte. Infine: una
convinzione infinita, una forte intuizione e un’equipe valida. cognome Scheving
nome Magnus
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA formazione Falegnameria e istruzione
Concentrazione, concentrazione e ancora concentrazione – pratica, pratica, pra-
sportiva, anche se
tica... e ancora massima concentrazione. Gli imprenditori non sono circondati da
l’istruzione non finisce mai
eserciti di persone, hanno quindi bisogno di sapersi calare in tutti i ruoli della
società. nome della societá LazyTown

L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE contatti 


É... Indirizzo Miðhraun 4
Che un’idea piccola, come LazyTown, possa motivare milioni di persone. 210 Gardabaer
Islanda
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO E-mail magnus@lazytown.com
AVVIARE UN’ATTIVITÁ Sito web www.lazytown.com
Non temete una piccola contrarietà. Ricordate che l’aquilone del successo in genere
si alza quando il vento è contrario e non quando è favorevole. settore di attivitá Intrattenimento
prodotti/servizi Motivare I bambini ad
adottare uno stile di vita più
sano

inizio dell’attivitá 1994

dipendenti Da 43-161, a secondo dei


periodi di produzione
Costas Sisamos
CIPRO

«Tenete la testa
tra le nuvole e i
piedi per terra.»

Engino.net Ltd.

54
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Alcuni anni fa ho ricevuto l’incarico di coordinatore di progettazione e tecno-
logia dal Ministero dell’istruzione. Nelle scuole gli allievi imparavano mediante
la costruzione di modelli di edifici tecnologici, ma avevano grandi difficoltà a
produrre giunti a 3D con i materiali disponibili. Questo problema mi diede l’idea
di progettare un sistema di connettori modulari. Dopo alcune ricerche, emerse
una lacuna del mercato per un giocattolo di costruzione tecnica che fosse adatto
ai bambini più piccoli.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Sono sempre stato affascinato dalle invenzioni di Leonardo da Vinci e da quelle dei
tempi più antichi del greco Archimede! Mi sono anche ispirato al modello di Thomas
Edison che, attraverso il lavoro tenace, riuscì a trasformare le idee in prodotti.
cognome Sisamos
I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO nome Costas
I miei diplomi di laurea e la mia esperienza in ingegneria e nell’istruzione mi
formazione Ingegneria meccanica
hanno aiutato molto. Tuttavia per i progetti di R&S, i finanziamenti sono cruciali.
Le sovvenzioni del governo cipriota e dell’UE hanno contribuito a commercia- Scienze pedagogiche
lizzare ENGINO.
nome della societá Engino.net Ltd.
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA contatti 
Una piccola isola come Cipro non ha la massa critica per sostenere un prodot- Indirizzo P.O. Box 71040
to specializzato. Ciò significa che la società deve dipendere per lo più dalle 3840 Limassol
esportazioni e la mia più grande sfida finora era quella di creare canali di ven-
Cipro
dita internazionali per realizzarle. Una sfida parallela, altrettanto importante, è
E-mail info@engino.net
stata la progettazione e la produzione delle parti di ENGINO con il minimo di
Sito web www.engino.com
investimenti possibile, tenendo conto delle varie ripetizioni necessarie prima di
ottenere risultati ottimali. settore di attivitá Progettazione e produzione
di giocattoli innovativi
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI prodotti/servizi Giochi pedagogici di
IMPRENDITORE É... costruzione
Forgiare il proprio destino! Avere l’opportunità di essere creativi superando i
propri limiti. inizio dell’attivitá 2004

CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO dipendenti 4


AVVIARE UN’ATTIVITÁ
Fate solo quello che vi piace e che appaga il vostro io più intimo. Potete trovare
la forza di superare i problemi solo se credete in quello che fate.
Eva ŠtĚpánková
REPUBBLICA CECA

«Il settore cosmetico


è il mio destino...»

Ryor a.s.

56
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Avevo diciotto anni di esperienza nel settore dei cosmetici, avendo lavorato presso
l’Istituto di cosmetici medici prima che mi balenasse l’idea di un’impresa mia. Dopo
il congedo parentale, creai nuovi prodotti e l’Istituto si aggiudicò un palmarès e
una sovvenzione. Fu in quel momento che mi resi conto come funzionavano le
cose. Iniziai a offrire i miei prodotti ai professionisti. Più tardi, creai prodotti di uso
quotidiano che venivano commercializzati per il tramite di negozi specializzati.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


All’inizio sapevo poco e niente dell’attività, come gestire una società del genere o
quello che comportava. Tuttavia, avevo sempre spetrato che funzionasse perché
non avevo più voglia di vendere le mie idee agli altri ed ero davvero intenzionata
a riuscire.
cognome Štěpánková
I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO nome Eva
I miei colleghi, che mi sono stati vicini sin dall’inizio, la maggior parte dei quali formazione Tecnologia chimica
lavora ancora con me per Ryor.
nome della societá Ryor a.s.
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA contatti 
Ogni qualvolta mi trovo di fronte a qualcosa di nuovo.
Indirizzo Pod Spiritkou 4
150 00 Prague 5
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI
Repubblica ceca
IMPRENDITORE É...
Il fatto di dover vendere le tue idee agli altri. E-mail stepankova@ryor.cz
Sito web www.ryor.cz
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO settore di attivitá Produzione di cosmetici
AVVIARE UN’ATTIVITÁ prodotti/servizi Trattamento della pelle,
Bisogna essere realisti e mantenere degli obiettivi raggiungibili. Naturalmente
prodotti di cura e bellezza
bisogna lavorare sodo.
per uso professionale nei
saloni di bellezza

inizio dell’attivitá 1991

dipendenti 75
Nejdet TISkaoğlu
TURCHIA

«Perché no?»

ELCAB KABLO VE PROFİL SAN. TIC. LTD. ŞTI

58
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Ho iniziato come tecnico addetto al controllo di qualità con un fabbricante impor-
tante di cavi di silicone nel 1998. Grazie alla mia natura infaticabile e all’amore per
il mio lavoro, sono stato promosso capo gestione della qualità e poi capo della
produzione in un brevissimo arco di tempo. Il mio obiettivo era di avere maggiore
successo e di essere leader. Per conseguire tale obiettivo, ho creato la mia impresa
con il mio socio attuale.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


La mia filosofia è di fare del mio meglio negli affari ma anche nella mia vita privata.
Preferisco non prendere altre persone come modelli, ma di seguire piuttosto le cognome TIskaoğlu
conquiste e le storie di successo. nome Nejdet
formazione Ingegneria elettronica
I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO
nome della societá ELCAB KABLO VE
Innanzitutto, l’ambizione di conseguire i miei obiettivi e le mie grandi aspettative
di riuscita. E ovviamente: lavorare veramente sodo per raggiungere questi obiet- PROFİL SAN. TIC. LTD. ŞTI
tivi, rimanendo positivo a dispetto di qualsiasi difficoltà e delusione nella vita e
contatti 
nell’ambiente di lavoro.
Indirizzo Atatürk Mahallesi Yıldırım
Beyazıt Caddesi
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA
Concentrare le nostre energie nella lotta alle barriere tecniche ed economiche
Hayat Sokak No:5 Boğazköy
che sono tipiche di un paese in via sviluppo. Noi dobbiamo lavorare molto di più Arnavutköy G.O.
data la mancanza di infrastrutture industriali e di personale qualificato, associata Paşa Istanbul
a costi finanziari e investimenti elevati e tasse alte. Turchia
E-mail nejdet@elcabkablo.com
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE Sito web www.elcabkablo.com
É...
Essere utili alla società e alle persone con le quali lavoriamo e generare valore nel settore di attivitá Industria connessa agli
senso spirituale e materiale; il successo in questo caso dà un’immensa soddisfa- elettrodomestici
zione. È bello ripercorrere il passato e vedere quello che abbiamo creato. Tuttavia prodotti/servizi Cavi di silicone, cavi di
siamo proiettati verso il futuro e continuiamo a lavorare sodo. fibra di vetro, complesso
di cavi, profilati di silicone,
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO tubi di silicone, lampade di
AVVIARE UN’ATTIVITÁ segnalazione, cavi speciali
La cosa più importante è amare il proprio lavoro e quello che intendete fare. É
importante prefiggersi degli obiettivi ma bisogna essere disposti a sacrificarsi per inizio dell’attivitá 1998
conseguirli. Proiettatevi nel futuro e credete nel vostro successo, a prescindere dalle
dipendenti 75
influenze negative. Questa convinzione è già una parte del vostro successo.
Nikolay Todorov
BULGARIA

«Non accontentatevi
mai dei vostri
successi.»

«N.I.K. 2006» EOOD

60
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Tutto è iniziato per hobby: la musica rock bulgara, i gruppi rock e i concerti rock.
L’idea era di offrire ai fan accessori e altri beni abbinati al loro look. In seguito ho
iniziato a creare articoli di moda e pian piano le cose cominciarono a progredire,
fino ad oggi, in cui quel legame – musica e moda – non si può spezzare.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Ai tempi dell’avvio era difficile trovare dei modelli di riferimento dignitosi in
Bulgaria. La mia guida era la letteratura sulle imprese e gli accademici – tutto
l’ambiente di cui facevo parte. La mia stella di orientamento era la motivazione
di esprimermi attraverso nuove idee non convenzionali. cognome Todorov
nome Nikolay
I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO formazione Gestione e marketing
Ciò che ha veramente aiutato me e l’ingranaggio della mia impresa era la mia fede
in tutto quello che facevo. Ero in una tale predisposizione mentale che tutto era nome della societá «N.I.K. 2006» EOOD
destinato al successo. Ciò mi spronava ad andare avanti e mi aiutava a elaborare
nuove idee e un ambiente adatto per farle evolvere. contatti 
Indirizzo Briz 1869 B
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA 9010 Varna
Ho sempre lottato per primeggiare! Essere sempre un passo avanti rispetto alla Bulgaria
concorrenza per quel che riguardava le informazioni, le idee, le opportunità e le E-mail nick@natamno.com;
capacità. Mi piace il «gioco leale», usando gli strumenti imprenditoriali disponibili natamno@yahoo.com
quali la commercializzazione creativa e la gestione abile. Sito web www.natamno.com
www.darkmoon.bg
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI www.mish-mash.bg
IMPRENDITORE É...
Quella sensazione di immensità, di confini senza limiti. La sensazione di riuscire settore di attivitá Produzione,
a realizzare ogni idea mi dà una maggiore carica di energia. In un certo senso, lo vendita al dettaglio e servizi
impongo alle persone che collaborano con me. Niente è impossibile. prodotti/servizi Abbigliamento per
adolescenti, accessori
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO personali, gioielli, articoli
AVVIARE UN’ATTIVITÁ sportivi e per il tempo libero,
La prima cosa e la più importante è la vostra decisione in merito a ciò che farete
tatuaggi, piercing, ecc.
esattamente e sapere fino a che punto volete arrivare! Se questo non è abbastanza
chiaro per voi, fareste meglio a non lanciarvi. inizio dell’attivitá 1994

dipendenti 60
Einari Vidgrén
FINLANDIA

«Dopo la pioggia
spunterà sempre
il sole.»

Ponsse Oyj

62
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Come figlio di un piccolo agricoltore, solevo lavorare in una ditta boschiva du-
rante l’inverno. Avevo 14 anni, quando accompagnai mio padre e il suo cavallo
per la prima volta. Possedevo già una solida esperienza di tagliaboschi, quando
i primi trattori fecero la loro apparizione negli anni 1960. L’unico problema era
che i macchinari forestali erano sempre in panne; quindi decisi di costruirne uno
di mia invenzione.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


In quel periodo, in campagna, non vi erano modelli ai quali ispirarsi per gli
imprenditori.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


Credere nel futuro e nel mio talento.
cognome Vidgrén
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA nome Einari
Vendere la ditta nel 1988 e riacquistarla nel 1993. In quel periodo ho imparato formazione Scuola elementare
moltissimo.
nome della societá Ponsse Oyj
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE
contatti 
É...
Indirizzo Ponssentie 22
Vedere i risultati del proprio lavoro.
74200 Vieremä
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO Finlandia
AVVIARE UN’ATTIVITÁ E-mail juha.vidgren@ponsse.com
Dovete avere un quadro chiaro dell’attività con prodotti semplici e modelli ope- Sito web www.ponsse.com
rativi. Una crescita costante è pure importante. Inoltre per avere dei dipendenti
settore di attivitá Ingegneria
validi, dovete condividere le responsabilità.
prodotti/servizi Macchine forestali, sistemi e
servizi informativi

inizio dell’attivitá 1970

dipendenti 900
Carmen Yorno
SPAGNA

«Soddisfate i
vostri clienti.»

CYO Proyectos S.L.

64
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
É stata una necessità. Ero una donna disoccupata di 43 anni che non avevo alcuna
prospettiva di trovare un nuovo posto di lavoro.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Nessuno. Soltanto la sopravvivenza.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


Ricevere il premio «Emprender en femenino» nel febbraio del 2000 dal Ministero
del lavoro e degli affari sociali.
cognome Yorno
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA nome Carmen
Poter continuare in questo mondo di crisi economica mondiale con lo stesso formazione Studi industriali
entusiasmo e onestà.
nome della societá CYO Proyectos S.L.
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE
É... contatti 
La possibilità di essere creativi e capaci di condividere il ruolo di dirigente con i Indirizzo C/ Celso Emilio Ferreiro,
direttori di zona, nel mio lavoro. 5 Local
50017 Zaragoza
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO Spagna
AVVIARE UN’ATTIVITÁ E-mail c.yorno@ingenieriacyo.com
Credete in voi stessi e nel fatto che ce la farete con entusiasmo e perseveranza. Sito web www.ingenieriacyo.com

settore di attivitá Ingegneria e


programmazione della
progettazione
prodotti/servizi Strutture, attrezzature e
macchinari
Robotica e I. A. nei settori
dell’aeronautica, delle
automobili, dei cosmetici e
dei prodotti farmaceutici

inizio dell’attivitá 1997

dipendenti 20
Josef Zotter
AUSTRIA

«Un futuro sostenibile:


usiamo esclusivamente
ingredienti organici
certificati; inoltre, qualsiasi
prodotto proveniente
dall’emisfero sud possiede
una certificazione di
commercio equo o
dell’IMO.»
Zotter Schokoladen Manufaktur GmbH

66
COME É NATA L’IDEA DI CREARE UN’IMPRESA
Sono lavoratore autonomo dal 1987 e sono sempre spronato dal pensiero di tra-
sformare le mie intuizioni e la mia immaginazione in realtà, senza compromessi.
L’idea di produrre cioccolata sorse dalla mia passione per il prodotto (il cacao) e le
possibilità quasi illimitate di sviluppare tutta la gamma di opportunità di sapori.

IL MIO MODELLO PER AVVIARE L’ATTIVITÁ


Non posso affermare di avere un vero e proprio modello. Soltanto l’impulso di
fare la migliore cioccolata possibile, in termini di sapore, estetica e preoccupazioni
ecologiche e sociali.

I FATTORI PIÚ UTILI DEL MIO SUCCESSO


Il grande feedback positivo degli appassionati della cioccolata Zotter e il sostegno cognome Zotter
della mia famiglia. nome Josef
formazione Tirocinio come cameriere e
LA PIÚ GRANDE SFIDA FINORA cuoco pasticciere
Mantenere la nostra ampia gamma di prodotti sul mercato. Ottenere i prezzi
necessari per competere in modo sostenibile. nome della societá  otter Schokoladen
Z
Manufaktur GmbH
L’ASPETTO MIGLIORE DELLA CARRIERA DI IMPRENDITORE
contatti 
É...
Indirizzo Bergl 56
Poter trasformare le mie idee e la mia immaginazione in realtà velocemente e
senza compromessi.
8333 Kornberg bei
Riegersburg
CONSIGLI PERSONALI A COLORO CHE INTENDONO Austria
AVVIARE UN’ATTIVITÁ E-mail schokolade@zotter.at
Non è necessario elaborare piani aziendali, ma tentate di realizzare la vostra Sito web www.zotter.at
intuizione con tutte le vostre forze.
settore di attivitá Produzione di prodotti
alimentari
prodotti/servizi Delizie di cioccolato dalla
fava alla tavoletta

inizio dell’attivitá 1999

dipendenti 100
EUROPE DIRECT è un servizio di assistenza per trovare una risposta
alle domande sull’Unione europea

Numero verde (*):


00 800 6 7 8 9 10 11

*Alcuni operatori di telefoni cellulari non consentono


l’accesso ai numeri 00 800 e possono addebitare il costo delle chiamate.

Molte informazioni relative all'Unione europea sono disponibili su internet e sono accessibili tramite il server Europa
(http://europa.eu).
I dati di catalogazione sono riportati al termine della pubblicazione.

Lussemburgo: Ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee, 2009.

ISBN 978-92-79-10741-2
doi: 10.2769/29171

© European Communities, 2009


Riproduzione autorizzata citando la fonte. Se è indicato un diverso titolare dei diritti di autore, dovrà essere richiesto il
permesso di riproduzione.

stampato su carta non sbiancata con cloro


Commissione europea
Il segreto del successo
Consigli dagli imprenditori europei
Lussemburgo: Ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee
2009 – 72 pp. – 29.7 x 21 cm
isbn 978-92-79-10741-2
doi: 10.2769/29171

Per maggiori informazioni:

La prima settimana europea delle PMI


http://www.european-sme-week.eu
Il Portale europeo delle PMI
http://ec.europa.eu/enterprise/sme/index_it.htm
Finanziamenti comunitari per le PMI
http://ec.europa.eu/enterprise/sme/funding_it.htm
NB-81-08-488-IT-N
Questa pubblicazione è finanziata a norma del
Competitiveness and Innovation Framework Programme (CIP
– Programma quadro per la competitività e l’innovazione) che
mira a incoraggiare la competitività delle imprese europee.