Sei sulla pagina 1di 2

Jazz Sunrise

Elena&Fabio

Martedì 18 Agosto
ore 6.00

Terrazza della
Torre del Cerrano
Jazz Sunrise Che il sogno e l’illusione ci portino quindi
Elena&Fabio in quella eterea dimensione fino a regalarci una
breve eternità da rivivere nei fiabeschi minuti del- Buongiorno principessa
Elena Pallotta - voce e pianoforte la notissima “I sogni son desideri”, o in quelli al- N. Piovani
Fabio Di Berardino - pianoforte trettanto magici della splendida “When you wish
upon a star”. Fragile
Che sia la musica perciò, ancora una volta, Sting
la dea invisibile sempre pronta ad ammaliarci con
i suoi grandi momenti. Summertime
Nel corso dei secoli la musica si è trovata Nelle mani, nella voce e nel talento dei gio- G. Gershwin
spesso nel ruolo di portatrice di sogno. Di certo vani interpreti di questo mattino un po’ speciale, si
nell’epoca romantica questo compito non le era riproponga quindi il compito di trasmettere negli I sogni son desideri
difficile da svolgere, sia per la tendenza di grandi ascoltatori il magnifico messaggio che la fantasia Canta usignol
compositori che hanno condensato l’elemento degli autori è riuscita a condensare sulla fragile M. David
onirico nelle proprie opere, sia per la diffusa sen- parete del pentagramma. Buon ascolto.
sibilità e la predisposizione nel popolo a recepirlo (Rossano Di Palma) When you wish upon a star
e contemplarlo in sinfonie, concerti, sonate, ope- L. Harline
rette ecc.
Questa importante funzione della musica Somewhere over the rainbow
quindi, è andata via via degradando fino ai nostri H. Arlen
giorni nei quali essa è tornata un po’ alla sua fase
primordiale e primitiva, perdendo quindi il suo Sunny
contenuto intellettuale e impoverendosi general- B. Hebb
mente e notevolmente del proprio valore, com-
presi appunto il contenuto onirico e la relativa Skylark
proprietà di suggestionare gli animi. H. Carmichael
Tutto ciò spinge il pubblico odierno più
preparato verso i pezzi classici i quali, si sa, non Comptine d'un autre été l'après-midi
hanno tempo, potendo pertanto acquisire un va- Y. Tiersen
lore costante e perpetuo nelle orecchie e nella
fantasia di tutti quelli che amano ancora sognare Estate
ad occhi aperti. B. Martino
Ci auguriamo quindi che anche il concer-
to di questa insolita aurora musicale possa far Sunrise
sognare un po’ i nostri spettatori, attraverso mu- N. Jones
siche intrise di quei sapienti accordi che spingono

Foto di Sara Pallotta


l’anima e la mente verso l’approdo più gratifican- Eye in the sky
te per chi ama svisceratamente la vita, cioè l’eter- A. Parsons
nità; quella eternità che non appartiene purtrop-
po al mondo reale, ma solo a quello immaginario.

Potrebbero piacerti anche