Sei sulla pagina 1di 2

Di seguito viene proposto il progetto degli edifici per uffici e centro conferenze SIEEB a

Pechino (arch. M. Cucinella, arch. David Hirsch, arch. G. Altieri, Favero & Milan ingegne­
ria, C.A.G. arch. Zang Tong).

r Obiettivo: Eco efficienza


Modalità: progettazione integrata
Sviluppo: test esimulazioni per singola
prestazione richiesta

Ecoefficienza per punti


• risparmio energetico;
• riduzione dell'Impatto ambientale nella
fase costruttiva;
• riduzione dell'impatto ambientale
nell'uso dell'edificio;
• controllo intelligente durante la vita
dell'edificio;
• migliore qualità dell'aria interna;
• utilizzo di materiali durevoli e a basso
impatto ambientale;
• riciclo eriutilizzo dell'acqua

Involucro. Variabili considerate;


forma dell’edificio
clima di Pechino
v. riduzione delle dispersioni termiche

v
Figura 8 strutturazione problema progettuale, progetto di massima

15
y
Figura 11 LeCorbusier: Maison DOM-IN0 1929. Esempio di struttura in c.a. con fondazioni a
plinti, pilastri, travi piatte, solai e scala

Figura 12 Schema tipo casa con caldaia acondensazione e solare termico: 1 caldaia, 2 pan­
nelli solari, 3 impianto apavimento, 4 scaldasalviette