Sei sulla pagina 1di 26

Gennaio 2008

ALLEATA PREVIDENZA
Indice

PREMESSA ............................................................................................. 3

SEZIONE 1: GENERAZIONE AUTOMATICA DELLA DISTINTA DI VERSAMENTO.............. 4

SEZIONE 2: GENERAZIONE MANUALE DELLA DISTINTA DI VERSAMENTO .................. 5

GUIDA RAPIDA................................................................................ 5

1. COSA DEVE FARE L’AZIENDA AL MOMENTO DELL’ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO....... 6

2. COME ACCEDERE AL SERVIZIO.................................................................. 7

2.1) Gestione credenziali di accesso ........................................................................................................ 8

3. COME INSERIRE L’ANAGRAFICA AZIENDALE ................................................. 9

3.1) Modifica/Aggiungi Referenti ............................................................................................................. 10


3.1.1) Aggiungere un nuovo Referente................................................................................................. 10
3.1.2) Modificare / cancellare un referente ....................................................................................... 11

3.2) Modifica/Aggiungi Indirizzi ............................................................................................................... 12

3.3) Modifica/Aggiungi Recapiti ............................................................................................................... 12

4. LA GESTIONE DELL’ANAGRAFICA AZIENDALE ..............................................13

4.1) Visualizzazione elenco Aderenti dell’Azienda ............................................................................ 13

5. LA COMPILAZIONE DELLE DISTINTE DI CONTRIBUZIONE .................................14

5.1) Compilazione della distinta on-line................................................................................................ 15


5.1.1) Compilazione della distinta........................................................................................................ 16
5.1.2) Stampa del bonifico ..................................................................................................................... 18

5.2) Caricamento della distinta tramite un file ................................................................................... 19

5.3) Visualizzazione elenco distinte....................................................................................................... 20

6. DALLA CREAZIONE DELLA DISTINTA ALLA RENDICONTAZIONE DEI BONIFICI.........22

6.1) Visualizza elenco bonifici ................................................................................................................. 22

6.2) Stampa dei moduli per il bonifico................................................................................................... 23

7. VISUALIZZAZIONE DELLE ANOMALIE .........................................................25

7.1) Visualizzazione Anomalie da Home Page...................................................................................... 26

7.2) Visualizzazione Anomalie da dettaglio Distinta .......................................................................... 26

2
ALLEATA PREVIDENZA
Premessa
Alleanza Assicurazioni ha disegnato un Servizio al fine di fornire un valido supporto alle
imprese che, ai sensi del decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale del 30
gennaio 2007, debbano provvedere alla contribuzione del TFR per i propri dipendenti che
abbiano aderito al Piano Individuale Pensionistico denominato “Alleata Previdenza”.

Alleata Previdenza è collegata ad:


o un sistema web che permette un’efficace collaborazione tra l'Azienda e Alleanza
Assicurazioni per lo scambio delle informazioni e che consente di velocizzare tutte le
operazioni in capo all'Azienda con una verifica in tempo reale dei dati trasmessi
o un servizio di assistenza tecnica telefonica, a disposizione al numero

06 50756450

che consente di reperire in ogni momento utili informazioni ed ottenere un supporto


operativo per l’esecuzione di tutte le operazioni presenti sul sistema.

Alleata Previdenza offre non solo un sistema informativo per gestire la registrazione delle
contribuzioni on-line, ma anche un servizio alle Aziende per monitorare costantemente lo stato
delle contribuzioni attraverso la verifica dell’abbinamento dei bonifici effettuati dalle Aziende.

Grazie a questo servizio l’Azienda è accompagnata e supportata nella gestione degli aspetti di
contribuzione in conformità con gli obblighi normativi.

Si ricorda in questa sede che è possibile, laddove vengano soddisfatte le condizioni elencate di
seguito, evitare la compilazione manuale della distinta: per maggiori approfondimenti relativi
alla GENERAZIONE AUTOMATICA DELLA DISTINTA DI VERSAMENTO, si rimanda a quanto indicato
nel prossimo capitolo del presente documento.

3
ALLEATA PREVIDENZA
SEZIONE 1: GENERAZIONE AUTOMATICA DELLA DISTINTA DI
VERSAMENTO

Nel presente capitolo vengono illustrate le condizioni necessarie per la generazione automatica
della distinta di contribuzione nonché le modalità pratiche di compilazione del bonifico, che
consentono tale automatismo.

Condizioni necessarie per la generazione automatica della distinta di contribuzione

1. Il bonifico deve essere riferito ad una sola persona (pertanto, in caso di più aderenti
della Vostra Azienda, per utilizzare questa procedura semplificata “senza distinta”, sarà
necessario effettuare un bonifico per ogni aderente)
2. La fonte contributiva deve essere solo quella di “accredito TFR”
3. L’importo versato deve essere successivo al 1° (per il solo 1° bonifico resta obbligatoria
la compilazione manuale della distinta).

Compilazione del bonifico

Soddisfatte le 3 condizioni, vi sarà possibile evitare la compilazione manuale della distinta.

Allo scopo, al momento della compilazione del bonifico per il versamento, dovrete riportare,
all’interno della zona riservata al commento/causale, la seguente dicitura:

• TFR*partita iva azienda*codice fiscale aderente

In alternativa potrete riportare nella stessa zona la dicitura

• TFR*partita iva azienda*cognome nome aderente

Eseguito il bonifico per il versamento, sarà Alleanza Assicurazioni a generare in automatico la


distinta di riferimento e ad accreditare l’importo all’aderente da Voi indicato, con causale
“accredito da TFR”.

Quanto illustrato all’interno di questo capitolo, Vi consentirà di evitare le operazioni descritte


nel prosieguo del presente documento (GENERAZIONE MANUALE DELLA DISTINTA DI
VERSAMENTO).

4
ALLEATA PREVIDENZA
SEZIONE 2: GENERAZIONE MANUALE DELLA DISTINTA DI
VERSAMENTO

GUIDA RAPIDA

La Guida Rapida vuole essere un ausilio di estrema sintesi finalizzato a fornirvi in pochi passi una
visione completa dei più importanti passaggi operativi da effettuare a sistema. G
ATTIVITA’ RIF.

1. Collegarsi al sito web www.alleanza.it/alleataprevidenza e cliccare il pulsante


pag. 7
“Area Aziende”

2. Inserire l’id utente e la password presenti nella lettera di benvenuto.

o Completare l’id utente ricevuto con la lettera “a” e tanti zero fino ad arrivare a
12 caratteri.
pag. 7

Ad esempio se l’id utente della lettera è 123, inserire: “a00000000123”

3. Accedere alla sezione “Dettaglio Azienda” presente nella pagina principale e


pag. 10
completare i dati anagrafici relativi a Referenti, Indirizzi e Recapiti

4. Compilare la distinta
o Online (dal sito):
i. Inserire la distinta tramite la voce del menù “Nuova Distinta”
ii. Inserire i contributi per ogni aderente pag. 14
iii. Chiudere la distinta
iv. Stampare il modulo bonifico precompilato
o Caricandola tramite un file esterno opportunamente strutturato

5. Utilizzare il modulo precompilato per effettuare il Bonifico sul conto:

INTESA SANPAOLO

IBAN
pag. 19
IT90 T030 6912 7116 1528 9825 416

5
ALLEATA PREVIDENZA
1. Cosa deve fare l’azienda al momento dell’attivazione
del servizio
Il Servizio on-line viene attivato nel momento in cui un dipendente aderisce ad Alleata
Previdenza. Tale evento genera l’invio all’Azienda di una lettera di benvenuto riportante un
codice (id utente) ed una password di accesso.

A seguito della ricezione della lettera, all’Azienda viene richiesto di:

1. Accedere al sito web e completare le informazioni anagrafiche in modo da consentire


una comunicazione funzionale con Alleanza

2. Creare mensilmente (o trimestralmente) le distinte di contribuzione per i dipendenti


che hanno aderito ad Alleata Previdenza

3. Effettuare i bonifici conformemente ai dati registrati nelle distinte e coerentemente


con la periodicità delle stesse

4. Verificare attraverso il sito che i bonifici siano correttamente associati alle distinte ed
in caso contrario contattare l’assistenza tecnica per la soluzione dei problemi
Alleanza
Azienda

Fig. 1 Il processo

Obiettivo di questo manuale è quello di fornire una spiegazione esaustiva di tutti i passaggi
operativi che l’Azienda deve effettuare sul sistema.

6
ALLEATA PREVIDENZA
2. Come accedere al servizio

In questa sezione viene illustrato come accedere al portale e gestire il proprio account.
Alleanza
Azienda

Fig. 2 Il processo: L’Azienda accede al sito

Per accedere al Servizio è sufficiente:


1. Collegarsi al sito web
www.alleanza.it/alleataprevidenza e cliccare
il pulsante “Area Aziende”

2. Inserire l’id utente presente nella lettera di


benvenuto completandolo con la lettera “a” e
tanti zero fino ad arrivare a 12 caratteri.

o Ad esempio se l’id utente della


lettera è 123, inserire:
“a00000000123”

3. Inserire la password presente nella lettera


oppure, se in un precedente accesso si è già
provveduto ad aggiornarla, inserire la Fig. 3 Pagina di accesso
password aggiornata

7
ALLEATA PREVIDENZA
Vi suggeriamo di
Al primo ingresso nel sito è consigliabile personalizzare la password che è stata consegnata al
momento dell’accensione del Servizio. Tale personalizzazione vi consentirà di garantire la
riservatezza delle informazioni e dei dati Aziendali.

Per personalizzare la
password cliccare
“Cambia Password”

Fig. 4 Cambia password

2.1) Gestione credenziali di accesso


Qualora l’Azienda abbia difficoltà nell’utilizzo dei dati ricevuti, può rivolgersi all’Agenzia
Alleanza di riferimento.
Nel caso in cui non abbia ricevuto le credenziali per accedere al sito di Alleanza, l’Azienda deve
inviare una e-mail alla casella codicetfr@alleanza.it, specificando i seguenti dati:
• Oggetto: richiesta di duplicato dati di accesso Alleata Previdenza
• Ragione Sociale dell’Azienda
• Partita IVA
• Riferimento telefonico della persona da contattare in caso di necessità
• Casella e-mail cui inviare la risposta.

8
ALLEATA PREVIDENZA
3. Come inserire l’ANAGRAFICA aziendale

La sezione seguente illustra tutte le funzionalità che consentono di inserire e modificare


l’anagrafica dell’Azienda. In particolare è necessario inserire informazioni anagrafiche di
referenti, indirizzi e recapiti.
Alleanza
Azienda

Fig. 5 Il processo: l’Azienda inserisce l’anagrafica

L’inserimento dell’anagrafica Aziendale rappresenta un passo fondamentale che consente ad


Alleanza di comunicare con i giusti interlocutori e di inviare informazioni veloci ed immediate
all’Azienda. Grazie a tale procedura la vostra Azienda sarà sempre aggiornata su novità e
adeguamenti normativi.

Al momento dell’attivazione del Servizio vi suggeriamo di visualizzare i dati anagrafici che sono
stati acquisiti al momento dell’adesione al Servizio da parte dei dipendenti. Tali informazioni
sono disponibili accedendo alla sezione “Dettaglio Azienda”.

9
ALLEATA PREVIDENZA
Fig. 6 Dettaglio Azienda

Vi suggeriamo di
Al primo ingresso compilare la sezione relativa all’indicazione dei referenti Aziendali.
L’indicazione dei referenti permette di individuare un punto di riferimento per la risoluzione di
eventuali anomalie.

Le informazioni anagrafiche riportate nella pagina sono in sola lettura; per modificare uno o
più dati riportati nella pagina è necessario selezionare le seguenti funzioni riportate nel menù di
sinistra:
o Modifica/Aggiungi Referenti
o Modifica/Aggiungi Indirizzi
o Modifica/Aggiungi Recapiti

3.1) Modifica/Aggiungi Referenti


In questa pagina è possibile aggiungere, modificare o cancellare i referenti dell’Azienda per
l’operatività con Alleanza Assicurazioni.

3.1.1) Aggiungere un nuovo Referente

1. Selezionare la voce “Modifica/Aggiungi Referenti” dal menù di sinistra della pagina


“Dettaglio Azienda” (vedi Figura 6)

2. Compilare i campi riportati nella sezione “Modifica/Aggiungi Referenti” (vedi Figura 7) e


confermare cliccando sul pulsante “Aggiungi Referente”

3. Terminare la procedura con un click sul pulsante “Torna al dettaglio”

10
ALLEATA PREVIDENZA
Fig. 7 Aggiungere un nuovo referente

Vi suggeriamo di
Compilare i campi anagrafici dei referenti in maniera completa con l’indicazione dell’indirizzo
mail e del telefono per facilitare le comunicazioni con Alleanza Assicurazioni.

Nel caso vi siano all’interno dell’Azienda più referenti vi consigliamo di specificare il tipo di
referente (referente direzione, referente direzione personale, referente servizio paghe) per
consentirci di indirizzare al meglio le comunicazioni.

3.1.2) Modificare / cancellare un referente


Per modificare o cancellare un referente:

1. Selezionare la voce “Modifica/Aggiungi Referenti” dal menù di sinistra della pagina


“Dettaglio Azienda”

2. Cliccare sul campo “Modifica/Cancella”

3. Modificare o aggiungere nuovi dati nella sezione “Aggiungi nuovo referente”


procedendo poi ad una conferma con un click sul pulsante “Modifica” se si vuole
salvare i dati modificati oppure sul pulsante “Cancella” per eliminare il referente

4. Tornare alla sezione “Dettaglio Azienda” cliccando sul pulsante “Torna al dettaglio”

L’operazione dovrà essere confermata:


• Cliccando su OK il sistema eseguirà l’operazione di modifica/eliminazione
del referente
• Cliccando su Cancel l’operazione non verrà portata a termine.

11
ALLEATA PREVIDENZA
3.2) Modifica/Aggiungi Indirizzi
Per aggiornare i dati relativi agli indirizzi dell’Azienda è necessario seguire le stesse procedure
descritte per aggiungere/modificare/creare un referente (paragrafi precedenti) dalla voce
“Modifica/Aggiungi Indirizzi”, presente nel menù di sinistra della pagina “Dettaglio Azienda”
(vedi figura 6).

Vi suggeriamo di
Nel caso in cui l’Azienda abbia altre sedi oltre a quella legale vi suggeriamo di aggiornare gli
indirizzi dell’Azienda includendo anche le sedi operative dove si trova la direzione del personale
o la direzione che si occupa del servizio paghe.
Questo ci permetterà di gestire l’invio della corrispondenza in maniera più efficace.

3.3) Modifica/Aggiungi Recapiti


Per aggiornare i dati relativi ai recapiti dell’Azienda è possibile selezionare la voce
“Modifica/Aggiungi Recapiti”, presente nel menù di sinistra della pagina “Dettaglio Azienda”
(vedi Figura 6), e seguire le stesse procedure illustrate nei paragrafi precedenti per aggiungere,
modificare e cancellare un referente.

12
ALLEATA PREVIDENZA
4. La gestione dell’ANAGRAFICA aziendale

La sezione consente di avere una visione complessiva di tutti i dipendenti che aderiscono ad
Alleata Previdenza, con un dettaglio dello stato dell’Aderente che fornisce immediatamente
evidenza dei dipendenti attivi per i quali è necessario effettuare la contribuzione.

I dati anagrafici relativi agli Aderenti sono visualizzati automaticamente nel sistema.

Vi suggeriamo di
Qualora l’Azienda abbia necessità di modificare i dati dell’anagrafica aziendale, ad esempio
Ragione Sociale o Partita IVA, oppure i dati relativi ad un Aderente, ad esempio N° adesione o
Cognome e Nome, vi preghiamo di contattare l’Agenzia i cui riferimenti sono specificati nella
lettera da voi ricevuta, che provvederà ad inoltrare la richiesta.
Vi preghiamo di contattare l’Agenzia di riferimento anche nel caso in cui i dati di un Aderente
vi risultino non corretti o non aggiornati, per inoltrare la segnalazione.

4.1) Visualizzazione elenco Aderenti dell’Azienda

Per visualizzare l’elenco di tutti gli Aderenti appartenenti all’Azienda è necessario selezionare la
voce “Elenco Aderenti” del menù di sinistra della pagina “Dettaglio Azienda” (vedi Figura 6).
All’interno della pagina è visualizzato l’elenco dei dipendenti dell’Azienda che hanno aderito ad
Alleata Previdenza.

Click sul cognome per


visualizzare il dettaglio
dell’Aderente

Fig. 8 Lista Aderenti

13
ALLEATA PREVIDENZA
5. La compilazione delle DISTINTE DI CONTRIBUZIONE

Questa sezione descrive i passaggi operativi necessari per la compilazione della distinta di
contribuzione e la stampa del modulo per effettuare il bonifico.
Alleanza
Azienda

Fig. 9 Il processo: l’Azienda crea la distinta e stampa il modulo per il bonifico

14
ALLEATA PREVIDENZA
Domande & Risposte

Cos’è una distinta di contribuzione?


La distinta di contribuzione è un modulo da compilare on-line in cui si specificano gli importi che
l’Azienda verserà (siano essi contributi dell’Aderente, contributi a carico dell’Azienda stessa, TFR, o
rivalutazioni del TFR) a favore dei propri dipendenti.

Ogni quanto tempo va compilata la distinta?


Si consiglia una compilazione mensile entro il giorno 16 del mese. Nel caso di tredicesima e
quattordicesima mensilità si suggerisce comunque di effettuare due separate distinte di contribuzione,
una per ciascuna mensilità aggiuntiva.

E’ possibile caricare una sola distinta per più Aderenti?


Si, le distinte potranno essere caricate con dati relativi a un gruppo di più dipendenti che abbiano
aderito ad “Alleata Previdenza”

Come può avvenire l’invio delle distinte?


L’invio delle diverse distinte contributive può avvenire tramite:
• Compilazione On Line dell’apposito modulo. A distinta inviata si riceve notifica immediata
della corretta compilazione
• Caricamento di un file .txt compilato secondo un tracciato predefinito disponibile nel portale
(vedi Figura 4). Entro 24 ore dal caricamento della distinta, il sistema provvederà all’invio di
una e-mail di avvenuta ricezione, comprensiva dell’indicazione di eventuali anomalie, presso
l’indirizzo di posta elettronica fornito dall’utente.

5.1) Compilazione della distinta on-line


La compilazione on-line della distinta può avvenire direttamente dal sito accedendo alla sezione
“Dettaglio Azienda” (vedi Figura 6) e facendo click sul link “Nuova Distinta”.

Il processo di inserimento on line delle distinte si articola in due passi successivi:

1) Compilazione 2) Stampa del


della distinta bonifico

1. Compilazione della distinta: si provvede alla verifica dei campi (precompilati dal
sistema) dei dati riepilogativi relativi alla distinta di contribuzione e all’eventuale
modifica del periodo di contribuzione. Una volta verificati i dati riepilogativi, si
inseriscono per ogni Aderente gli importi da versare distinguendo: il n° di mesi di
competenza, il contributo TFR, la rivalutazione del contributo TFR, il contributo
dell’Azienda e il contributo dell’Aderente. Spostandosi sul nominativo successivo, sarà
possibile inserire i dati relativi all’aderente selezionato.
Inseriti i contributi, il sistema procede ad un’immediata verifica dei dati, evidenziando
con un messaggio eventuali errori occorsi durante la compilazione oppure la corretta
conclusione del processo. Una volta chiusa la distinta è possibile stamparla mediante il
pulsante “Versione Stampabile”.
2. Stampa del bonifico: viene offerta la possibilità di stampare il modulo di bonifico
precompilato con i dati della distinta mediante il pulsante “Modulo Bonifico”.

Vi suggeriamo di
Una volta caricata la distinta è consigliabile stamparne una copia in modo da poter controllare
l’effettiva coerenza dei dati inseriti.

15
ALLEATA PREVIDENZA
5.1.1) Compilazione della distinta

1) Compilazione 2) Stampa del


della distinta bonifico

Per inserire i valori della testata della distinta è necessario:

1. Selezionare la voce “Nuova Distinta” dal menù di sinistra della pagina “Dettaglio
Azienda” (vedi Figura 6)

2. Verificare i dati precompilati della distinta e procedere all’eventuale modifica (vedi


Figura 10)
Il campo “periodo” deve essere compilato indicando l’arco temporale/mese puntuale per
cui si intendono effettuare le contribuzioni. Nel caso in cui tale campo non venga
specificato, sarà valorizzato con il mese e l’anno di inserimento della distinta.
Per modificare il “periodo”, cliccare sull’icona (matita) presente accanto al periodo
prevalorizzato, indicare il valore con cui si intendono effettuare le contribuzioni e
cliccare sul pulsante “Salva” per confermare la selezione, oppure sul pulsante “Annulla”
per eliminare la modifica effettuata.

Selezionare il periodo di
contribuzione desiderato
e salvare o annullare la
selezione

Fig. 10 Inserimento distinta

In qualsiasi momento è possibile interrompere la procedura di inserimento distinta e tornare


all’Home Page, cliccando sulla voce “Home” in alto a destra. I dati fino ad ora inseriti verranno
comunque salvati.

16
ALLEATA PREVIDENZA
Domande & Risposte

COME SI RIVALUTANO I CONTRIBUTI ANTECEDENTI LUGLIO 2007?

Il Decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale del 30 gennaio 2007 afferma che “l’importo
del trattamento di fine rapporto da versare relativamente alle mensilità antecedenti al mese di giugno 2007
è rivalutato, secondo i criteri stabiliti dall’articolo 2120 del codice civile, in ragione del tasso d’incremento
del TFR applicato al 31 dicembre 2006, rapportato al periodo intercorrente tra la data di scelta e il 30
giugno 2007”
La Circolare INPS n. 70 del 3 aprile 2007 precisa che “per la rivalutazione delle somme dovute per i periodi
pregressi dovrà essere applicato, su ciascuna mensilità antecedente quella dell’effettivo versamento il tasso
di incremento del TFR applicato al 31 dicembre 2006, pari al 2,74%”.

Dopo aver verificato i dati riepilogativi della distinta e selezionato il periodo di contribuzione, è
possibile l’inserimento dei dati relativi alla contribuzione di ciascuno degli Aderenti.

Per inserire i contributi per l’Aderente è necessario:

1. Selezionare il nominativo desiderato dall’Elenco Aderenti riportato nella sezione


inferiore della pagina (il nome verrà evidenziato in giallo)

2. Valorizzare il campo N°mesi con un numero compreso tra 1 e 12. Il campo N° mesi è a
compilazione obbligatoria ed indica il numero di mesi cui fa riferimento la contribuzione
dell’aderente selezionato.

3. Valorizzare i singoli importi.

NB 1: La colonna Totale si aggiorna in tempo reale man mano che vengono inseriti gli
importi di contribuzione

NB 2: Il passaggio al nominativo di un altro aderente comporta il salvataggio


automatico delle informazioni dell’aderente precedente. Le informazioni relative
all’ultimo Aderente in elenco vengono salvate cliccando sul pulsante “Chiusura”.

4. Una volta conclusa l’operazione di inserimento di tutte le righe di contribuzione, è


possibile salvare la distinta cliccando sul pulsante “Chiusura”. Qualora il numero di righe
contributive inserite non coincida con il numero degli aderenti presenti per l’Azienda,
un messaggio chiederà all’utente se vuole confermare comunque la chiusura della
distinta o procedere con la compilazione delle restanti righe contributive.

N.B. Nell’angolo in basso a sinistra sarà visualizzato il numero di righe contributive inserite sul
massimo numero di aderenti censiti sotto l’Azienda (es. “Inserite 1 contribuzione su 10
aderenti”).

Cliccando sul pulsante “Chiusura” si accede alla pagina di salvataggio della distinta (vedi Figura
11), da cui è possibile effettuare diverse operazioni: attraverso il pulsante “Visualizza Totali” è
possibile visualizzare un riepilogo di quanto inserito nella distinta; attraverso il pulsante
“Modifica Distinta” è possibile, invece, modificare la distinta appena inserita.

17
ALLEATA PREVIDENZA
Distinta
compilata
correttamente

È possibile visualizzare
tutti gli importi inseriti
per ogni aderente nella
distinta

Fig. 11 Chiusura distinta: ok

5.1.2) Stampa del bonifico

1) Compilazione 2) Stampa del


della distinta bonifico

Completata la chiusura della distinta il Servizio offre la possibilità di:

• Stampare in versione cartacea la distinta, cliccando sulla voce “Versione Stampabile”;


• Stampare il modulo di bonifico precompilato con i dati della distinta, cliccando sulla
voce “Modulo Bonifico”.

18
ALLEATA PREVIDENZA
Fig. 12 Ordine di bonifico

Vi suggeriamo di
Stampare il modulo del bonifico ed effettuare il pagamento direttamente tramite questo. Il
modulo del bonifico è già pre-compilato con tutti i dati relativi al versamento e contiene al suo
interno il codice che consentirà di ricondurlo alla distinta: in questo modo esso verrà abbinato in
maniera automatica alla distinta senza la necessità che un operatore vi contatti telefonicamente
in caso di mancata associazione.

Qualora il bonifico venisse effettuato senza il suddetto modulo, è necessario prendere nota del
codice presente nel campo “Informazioni Cliente/Cliente” e riportarlo, poi, nella causale del
bonifico.

5.2) Caricamento della distinta tramite un file


Questo Servizio offre la possibilità di creare le distinte tramite il caricamento di un file esterno
contenente tutti i dati compilati.

Vi suggeriamo di
Utilizzare questa modalità solo qualora il numero di Aderenti sia maggiore di 5.

Ricordiamo inoltre che nel caso del caricamento delle distinte tramite file, la notifica via mail
dell’avvenuto caricamento della distinta avviene nell’arco delle 24 ore successive
all’acquisizione dei dati (lo stesso vale per eventuali notifiche di errori che impediscano il
caricamento dei dati).

Per inserire nel sito una distinta registrata su un file, è necessario selezionare la voce
“Caricamento File Distinta” dal menù di sinistra della pagina “Dettaglio Azienda” (vedi Figura 6).
Nella pagina di “Caricamento File Distinta” è possibile selezionare all’interno delle directory del
proprio PC un file di distinta e inviarlo direttamente ad Alleanza Assicurazioni.

19
ALLEATA PREVIDENZA
Attenzione

Tutti i campi visualizzati sono obbligatori.


I file inseriti non possono superare i 500Kb di dimensione e devono essere strutturati come
riportato nella sezione “Scarica il manuale operativo e il tracciato per la distinta elettronica ”
(vedi Figura 4).

5.3) Visualizzazione elenco distinte


Per visualizzare l’elenco delle distinte di contribuzione inserite a sistema dall’Azienda, è
necessario selezionare la voce “Elenco Distinte” dal menù di sinistra della pagina “Dettaglio
Azienda” (vedi Figura 6). Il sistema mostrerà, quindi, quanto riportato in Figura 13.

Stato della
distinta

Cliccando sul protocollo


è possibile visualizzare il
dettaglio della distinta

Fig. 13 Elenco distinte

Gli stati possibili di una distinta sono:

Protocollata: la distinta è stata inserita ma non completata (non si è arrivati alla conclusione
dell’iter d’inserimento distinta)

Non Abbinabile: la distinta risulta non corretta e quindi non è possibile abbinarle alcun bonifico
(la distinta è ancora modificabile)

Abbinabile: la distinta è stata inserita oppure inviata al Servizio in modo corretto ed è in attesa
di essere abbinata al rispettivo bonifico (la distinta è ancora modificabile)

Abbinata: la distinta è già stata abbinata con il relativo bonifico (in questo caso la distinta non è
più modificabile)

Cliccando su una distinta ed entrando nel dettaglio relativo, sarà possibile effettuare le

20
ALLEATA PREVIDENZA
modifiche ai dati inseriti, attraverso il comando “Modifica distinta”, o cancellarla, attraverso il
comando “Cancella distinta”. Quest’ultima operazione dovrà essere confermata affinché la
distinta venga effettivamente eliminata dall’elenco delle Distinte compilate.

Attenzione

Per effettuare le modifiche alla distinta non ancora abbinata è necessario ripercorrere tutti
passaggi operativi descritti nei paragrafi 5.1.1 e 5.1.2.

La cancellazione di una distinta è possibile solo nel caso in cui essa non sia ancora stata
abbinata ad un bonifico bancario.

21
ALLEATA PREVIDENZA
6. Dalla creazione della distinta alla rendicontazione dei
bonifici

La sezione seguente riguarda le funzionalità che consentono la gestione informatizzata dei


bonifici effettuati periodicamente dall’Azienda.
Alleanza
Azienda

Fig. 14 Il processo: l’Azienda visualizza la rendicontazione dei bonifici

6.1) Visualizza elenco bonifici


E’ possibile visualizzare l’elenco dei bonifici, selezionando la voce “Elenco Distinte e Bonifici”
presente nel menù di sinistra della pagina “Dettaglio Azienda” (vedi Figura 6).
Nella pagina viene visualizzato un elenco di tutti i bonifici effettuati dall’Azienda ad Alleata
Previdenza.
Per ogni bonifico sono visualizzate alcune informazioni di sintesi.

Il bonifico può essere registrato con i seguenti stati:

Riconosciuto: quando è stato attribuito all’Azienda, in funzione di quanto scritto nella causale
del bonifico stesso

22
ALLEATA PREVIDENZA
Abbinato: quando il bonifico è stato abbinato ad una distinta di contribuzione precedentemente
ricevuta da Alleanza Assicurazioni

Strumenti di supporto

Nella pagina di Elenco Bonifici è possibile:

Effettuare una ricerca utilizzando, come Selezionare il menu a tendina del campo
filtro, l’Anno “Anno” riportato in fondo alla pagina per
visualizzare il dettaglio dell’anno che vi
interessa
Visualizzare i dettagli del bonifico Cliccare sul valore dell’importo.
Si aprirà una pagina che riporta tutti i dati di
dettaglio del bonifico, la pagina si chiude
cliccando la voce “Chiudi” riportata in fondo
alla pagina

6.2) Stampa dei moduli per il bonifico


Come già descritto in precedenza, nel caso in cui la distinta sia abbinabile (ovvero non è ancora
stato effettuato e abbinato un bonifico alla distinta), dalla pagina di dettaglio della Distinta è
possibile stampare la versione cartacea del modulo di bonifico collegato ad una distinta.
La pagina di dettaglio sarà visualizzabile selezionando, dall’elenco delle distinte – presente in
Fig. 13 Elenco distinte – la distinta di interesse.

Per stampare il modulo di bonifico di una distinta già inserita è necessario:

1. Selezionare la voce “Elenco Distinte” dal menù di sinistra della pagina “Dettaglio
Azienda” (vedi Figura 6)

2. Posizionarsi sulla riga di distinta per la quale si vuole stampare il bonifico

3. Cliccare sul numero di protocollo per accedere alla pagina “Distinta di Contribuzione”

4. Selezionare la voce “Modulo bonifico” per visualizzare il modulo precompilato del


bonifico di importo pari alla distinta

5. Cliccare sulla voce “Stampa” della finestra “Ordine Bonifico”

23
ALLEATA PREVIDENZA
Bonifico:
o versione stampabile
o modulo precompilato

Fig. 15 Distinta di contribuzione

24
ALLEATA PREVIDENZA
7. Visualizzazione delle ANOMALIE

Tale sezione illustra l’insieme di funzioni che consentono di monitorare e gestire eventuali
anomalie generate durante la fase di inserimento dati. Il sito, infatti, è stato pensato in modo da
rendere evidenti e visualizzare le anomalie riscontrate dal sistema durante l’inserimento dei
dati.
Alleanza
Azienda

Fig. 16 Il processo: Gestione delle anomalie

Le anomalie sono accessibili da diversi punti del sito:


• dalla Home Page: accesso a tutte le anomalie distinte per categoria (anagrafica,
contribuzione, prestazioni)
• dall’ “Elenco Distinte” (Fig. 13 Elenco distinte), attraverso la selezione della distinta di
interesse: accesso alle sole anomalie relative alla distinta selezionata, cliccando sul
pulsante “Elenco anomalie”.

25
ALLEATA PREVIDENZA
7.1) Visualizzazione Anomalie da Home Page

Nella sezione inferiore della Home Page è visualizzata la situazione delle anomalie relative
all’Azienda, suddivise per categoria:

• Anagrafica
• Contribuzione

Per ogni categoria possono essere visualizzate due tipologie di messaggi:

• “Presenti”, nel caso in cui esistano alcune anomalie aperte relativamente all’Azienda;
• “Nessuna anomalia riscontrata”, nel caso in cui non esista nessuna anomalia aperta
relativamente all’Azienda. Per visualizzare l’elenco dettagliato delle anomalie
riscontrate da Alleanza Assicurazioni relativamente all’Azienda, è necessario cliccare su
“Presenti”.

All’interno della pagina sono visualizzate solo le anomalie dell’Azienda corrispondenti alla
categoria selezionata nella Home Page.

Per visualizzare la pagina successiva dell’elenco (ove esistente), è necessario cliccare sul numero
di pagina desiderato, posto in fondo all’elenco: le pagine selezionabili sono sottolineate.

7.2) Visualizzazione Anomalie da dettaglio Distinta

Per accedere alla pagina di visualizzazione delle anomalie della distinta è necessario:

• Selezionare la voce “Dettaglio Azienda” presente nel menù di sinistra dell’Home page
• Selezionare la voce “Elenco Distinte” presente nel menù di sinistra della pagina Dettaglio
Azienda
• Cliccare sul numero di protocollo della distinta che si vuole visualizzare
• Cliccare sul pulsante “Elenco Anomalie” presente all’interno della pagina “Distinta di
contribuzione”

All’interno della pagina sono visualizzate le anomalie della distinta.

Vi suggeriamo di
Nel caso in cui il servizio vi notifica la presenza di anomalie, vi suggeriamo di contattare
l’assistenza tecnica che provvederà alla soluzione di tutti i problemi

26