Sei sulla pagina 1di 5

Pronomi combinati.

Torna al menu principale


Trasformate le domande come nell'esempio

Mi dai  l'acqua? Me la dai?

1. Mi dai le chiavi?     dai?

2. Mi dai un bicchiere?     dai?

3. Le dai un bacio?     dai?

4. Gli dai una cioccolata?     dai?

5. Mi dai i fiammiferi?     dai?

6. Gli dai una penna rossa?     dai?

7. Mi dai uno stuzzicadenti?     dai?

8. Ci dai le lenzuola?     dai?

9. Ci dai il numero di telefono?     dai?

10. Le dai la minestra?     dai?

11. Ci dai un consiglio?     dai?

12. Le dai i soldi?     dai?


 
Rispondete alle domande come nell'esempio
 
Mi presti  il tuo accendino? Si, te lo presto.
1. Mi presti la penna?
Si,    .
2. Mi presti le tue ciabatte?
Si,    .
3. Gli dai il tuo numero di telefono?
Si,    .
4. Gli dai i soldi per il biglietto?
Si,    .
5. Le lasci il tuo indirizzo?
Si,    .
6. Le lasci le chiavi di casa?
Si,    .
7. Ci porti un regalo?
Si,    .
8. Ci lasci vedere una foto dei tuoi bambini?
Si,    .
9. Mi presti i tuoi dischi?
Si,    .
10. Gli dai le pere?
Si,    .
11. Gli dai la medicina?
Si,    .
12. Le lasci la carta di credito?
Si,    .
13. Le regali un fiore?
Si,    .
14. Ci porti due bicchieri d'acqua?
Si,    .
15. Ci compri due pizze ai fungi?
Si,    .
 
Rispondete alle domande come nell'esempio
 
Chi dà l'acqua ai fiori? (noi) Gliela diamo noi.
1. Chi mi porta un bicchiere di birra? (io)
    io.
2. Chi mi può offrire una sigaretta? (io)
    io.
3. Chi mi può prestare venti euro? (Renato)
    Renato.
4. Chi ci può cambiare i soldi? (il negoziante)
    il negoziante.
5. Chi ti prepara questi bei panini? (mia moglie)
    mia moglie.
6. Chi ti pulisce la casa? (la donna delle pulizie)
    la donna delle pulizie.
7. Chi le regala tutti quegli anelli e braccialetti? (il suo fidanzato)
    il suo fidanzato.
8. Chi ti ha scritto tutte queste e-mail? (i miei clienti)
    i miei clienti.
9. Chi le può spiegare questa regola? (il suo insegnante)
    il suo insegnante.

1. Parla subito di Giovanni a tua madre! -► Parla   subito!


2. Ripeti queste parole a Maria. -► Ripeti  . /   ripeti.
3. Noi portiamo a lei delle rose. -► Noi   portiamo.
4. Manderei un pacco a mia zia se potessi. -►   manderei se potessi. /   manderei uno
se potessi.
5. Ha spedito la lettera a voi? -►     ha spedita?
6. Dici le notizie a Maria? -►   dici?
7. Promettono ai genitori di finire il lavoro. -►   promettono. /   promettono   .
8. Permettete a Luisa di andare in Germania? -►   permettete? /   permettete di
andar  ?
9. Consegnerai la lista al cameriere? -►   consegnerai?
10. Ho dato i libri a lui. -►   ho dati.


Ho spedito la lettera alla mia amica. -►   ho spedita.
 Scrivi una lettera alla ragazza. -►   scrivi una.
 Aprite la porta alla signora. -►   aprite.
 Mette i soldi nei portafogli. -►     mette.
 Prometti a tua madre di tornare presto. -►   prometti.
 Restituisci i libri a Donatella. -►   restituisci.
 Consegnerai il compito al professore? -►   consegnerai?
 Permettono ad Andrea di farlo. -►   permettono.
 Non dare il dolce al ragazzino! -► Non   dare.
 Leggete le lettere agli amici! -► Leggete  / Leggete    .

Mario ti ha dato i biglietti ? Sì,   ha dati ieri.

Luisa vi ha offerto un caffè ? No, ha detto che   offre domani.

Alberto ha prestato la bicicletta a Luigi ? Non ancora:   dà domani.

Hai dato un quaderno nuovo a Giulio ? Sì,   ho dati due.

Ci potete dire il vostro segreto ? No, non   possiamo dire.

Ci potete dare le caramelle ? Sì,   possiamo dare tutte !

Quante pagine ti mancano per finire il libro ?  mancano cento !

Quanti biscotti hai dato al cane ?  ho dati pochi: non ti preoccupare !

Aiuti tu Giuseppe ? Sì,  ’ho promesso !

Chi ha preparato la cena ai bambini ? ’ha preparata la nonna.

Quando vedi Francesco lo saluti da parte mia ? Ok,   saluto volentieri.


Chi ha preso i miei libri ?  ha presi Giacomo, ma ha detto che domani   riporta uno.

Puoi misurare la pressione a mia madre ? Va bene,   misuro subito.

1) A CASA

Signora Rossi: Pronto, chi parla?


Giulio: Buongiorno signora Rossi, sono Giulio, c'è Marco?

Signora Rossi: Sì, Giulio.   passo subito.


Giulio: Grazie, signora.

2) IN UFFICIO

Signora Rossi: "Mastelli S.p.A.", buongiorno.


Ing. Bruzzi: Buongiorno, sono l'ingegner Bruzzi, vorrei parlare con il dottor Mastelli.
Signora Rossi: Attenda in linea un momento, controllo se è disponibile.
Ing. Bruzzi: D'accordo.

Signora Rossi: Pronto dottor Mastelli, c'è l'ingegner Bruzzi in linea,  passo?

Dott. Mastelli: Sì, signora Rossi,   passi, grazie.

Signora Rossi:   passo subito.


Signora Rossi: Pronto ingegner Bruzzi; è ancora in linea?
Ing. Bruzzi: Sì.
Signora Rossi: Le passo l'interno del dottor Mastelli.

3) UN' EMERGENZA

Emilio: Pronto, chi parla?


Paola: Ciao Emilio, sono Paola, c'è Laura?

Emilio: Sì, certo,   passo.


Paola: Grazie.
Laura: Pronto, Paola?
Paola: Ciao Laura, meno male che ti ho trovato! Temevo che fossi al lavoro.

Laura: No, la sera non sto più lavorando. Forse non  ho detto, ma ho chiesto un contratto part-
time.

Paola: No, non  avevi detto, ma è una fortuna: ti devo chiedere un favore, è un'emergenza.
Laura: Certo,dimmi.

Paola: Dovevo accompagnare i ragazzi all'aeroporto: hanno un volo alle 19.  avevo promesso,
ma mi si è guastata la macchina!

Laura: Non ti preoccupare,   porto io.


Paola: Grazie mille, ti devo un favore!

4) UNA CHIAMATA URGENTE

Segretaria: "Manetti e Soci", buongiorno.


Dott. Fresconi: Buongiorno, sono il dottor Fresconi. Ho bisogno di parlare con l'avvocato Manetti.
Segretaria: Mi dispiace, ma l'avvocato Manetti è in riunione. Potrebbe richiamare nel pomeriggio?

Dott. Fresconi: No, scusi, ma è urgentissimo, potrebbe chiamar  ugualmente?


Segretaria: Attenda in linea, per favore.
Segretaria: Pronto, avvocato Manetti?
Avv. Manetti: Sonia, Le avevo detto di non disturbarmi: sono in riunione!

Segretaria: C'è il dottor Fresconi in linea; io  ho detto che era in riunione, ma mi ha detto che è
urgente.

Avv. Manetti: Gli chieda che cosa vuole e   passi solo se è veramente urgente, anzi, prima di

passar , mi dica di che si tratta.


Segretaria: D'accordo.
Segretaria: Pronto, dottor Fresconi?
Dott. Fresconi: Sì, sono sempre in linea.
Segretaria: L'avvocato vorrebbe sapere di che si tratta, come le ho detto è molto occupato.

Dott. Fresconi: E' una questione delicata, non ho tempo per spiegar  dettagliatamente,ma...nel
mio ufficio ci sono i carabinieri, mi hanno detto che sono accusato di frode e che li devo seguire in
commissariato!
Segretaria: Attenda in linea, per favore.
Segretaria: Pronto, avvocato Manetti? E' veramente urgente!
Avv. Manetti: Mi dica.
Segretaria: Nell'ufficio del dottor Fresconi ci sono i carabinieri, lo hanno accusato di frode e
vogliono portarlo in commissariato.

Avv. Manetti: Bene! Che   portino, quel seccatore. Non mi paga una parcella dal 1980!