Sei sulla pagina 1di 1

NEUROTRASMETTITORI:

Sono molecole di piccole dimensioni e si dividono in varie classi in base alla loro struttura chimica e sono:

1. ACETILCOLINA: è rilasciata da neuroni del sistema nervoso centrale e periferico, è il


neurotramettitore più abbondante del SNP. L’acetilcolina è sintetizzata nel citosol dai terminali
assonici:
acetil CoA + colina⟶ acetilcolina + CoA
una volta sintetizzata l’acetilcolina è trasportata e immagazzinata nelle vescicole fin quando il
potenziale d’azione non ne determina il rilascio, dopo il rilascio si lega ai recettori colinergici e/o
catabolizzata:
acetilcolina⟶ (acetilcolinaesterasi)⟶ acetato + colina
nessuno di questi prodotti è un neurotrasmettitore infatti la colina è riutilizzata per la sintesi di
acetilcolina mentre l’acetato si allontana dalla fessura sinaptica penetrando nel torrente ematico. I
recettori per l’acetilcolina sono:
o NICOTINICI sono ionotropici e hanno 2 siti di legame per l’acetilcolina, si trovano nel
sistema nervoso periferico e in alcune aree di quello centrale
o MUSCARINICI sono metabotropici e operano tramite proteine G ed hanno nemerose
funzioni, si trovano nel sistema nervoso autonomo ma predominano in quello centrale
2. AMMINE BIOGENE: derivano dagli amminoacidi, includono catecolammine (di cui fanno parte
dopamina,noradrenalina, adrenalina) , serotonina (presente nel tronco encefalico), instamina.
Anche se l’adrenalina è rilasciata dai neuroni del SNC è cconsiderata un ormone. Le catecolammine
si legano ai RECETTORI ADRENERGICI che appartengono a due classi principali alfa e beta che sono
siddivise in sottoclassi., questi recettori si trovano nel SNC e negli organi effettori raggiunti dalle
terminazione ortosimapatiche del SNA. Le catecolammine generano risposta attraverso le proteine
G attivando o inibendo i sistemi di secondi messaggeri0, spesso funzionano da sostanze autocrine,
leganmdosi a dei recettori, detti autorecettori, presenti sui terminali assonici delle cellule che li
rilasciano, gli autorecettori permettono il controllo del rilascio dei neurotrasmettitori. Dopo esser
state rilasciate le catecolammine sono degradate da due enmzimi MONOAMMINOSSIDASI e
CATECOL-O-METIL-TRANSFERASI
3. AMMINOACIDICI: sono la classe di neurotrasmettitori più abbondante del sistema nervoso centrale
e sono glutammato e aspartato (neurotrasmettitori eccitatori), glicina e acido gamma-
amminobutirico (neurotrasmettitori inibitori)