Sei sulla pagina 1di 12

9

I Quaderni
E 0 APPUNTI PER LA PROGETTAZIONE
I
SA
L E
I A
SP E C di EDILIO PREV A
EN
L
DEL R ZIONE
ISC
SISM HIO
I
A SA CO
IE 09

TECNOLOGIE Contiene materiali e immagini della mostra organizzata da SAIE

PER LA PROTEZIONE
con la collaborazione e il coordinamento scientifico del DISTART - Università di Bologna

DAL RISCHIO SISMICO


STRATEGIE E PROSPETTIVE

numero 10 | novembre 2009


I Quaderni
di EDILIO
APPUNTI PER LA PROGETTAZIONE

Scarica l’allegato
“Tecnologia per la progettazione del rischio sismico: strategie e prospettive”

Contiene le seguenti tavole:


Problema fisico
Problema ingegneristico
Progettazione: principi generali
Progettazione tradizionale: resistenza e duttilità
Progettazione innovativa: i sistemi di dissipazione aggiuntiva
Progettazione innovativa: l’isolamento alla base
Progettazione innovativa: l’importanza della morfologia strutturale
Progettazione: l’importanza della riduzione delle masse
Progettazione: l’importanza degli elementi non strutturali
Progettazione sismica: presente e futuro

SCARICA L’ALLEGATO
I Quaderni
di EDILIO
APPUNTI PER LA PROGETTAZIONE

introduzione
Di grande attualità a causa nici di settore che tra gli utenti, aven- giche e rappresentazioni fotografiche di rali che regolano la progettazione anti-
del recente terremoto che do come obiettivo finale una maggiore realizzazioni. Le serie di pannelli sono sismica delle strutture. In particolare in
ha colpito l’Abruzzo all’ini- informazione sul rischio sismico e sulle state inoltre affiancate dalla presenza di questa sezione sono state messe a con-
zio di aprile, le tecnologie tecnologie disponibili per prevenirne gli dispositivi, materiali ed elementi struttu- fronto le varie tecnologie antisismiche
costruttive in grado di prevenire e effetti sui manufatti architettonici. rali messi a disposizione da alcune delle e quali sono i metodi di applicazione
limitare i danni da eventi sismici Curatore scientifico dell’evento è sta- aziende espositrici presenti al SAIE. all’interno delle costruzioni.
hanno trovato a SAIE 2009 un’occa- to il prof. Pier Paolo Diotallevi, preside Nel secondo gruppo di pannelli trovano
sione di grande visibilità. della Facoltà di Ingegneria, coadiuvato Edilio rende disponibili in formato pdf spazio i criteri di resistenza e duttilità,
dal prof. Tomaso Trombetti e dagli ingg. i materiali e le immagini della mostra alla base della corrente progettazione
Nel corso della manifestazione bologne- Luca Landi, Stefano Silvestri e Giada Ga- seguendo l’articolazione dei pannelli antisismica e della normativa vigente,
se infatti SAIE ha organizzato la mostra sparini, tutti facenti parte del DISTART. espositivi in sette gruppi che comples- con specifico riferimento alle strutture
Tecnologie per la protezione dal ri- sivamente intendono dare un quadro realizzate in calcestruzzo armato.
schio sismico: strategie e prospet- La mostra era articolata in una sequen- il più esaustivo possibile sui terremoti e Il terzo e quarto gruppo di pannelli illu-
tive, in collaborazione col dipartimen- za di diciannove pannelli che hanno il- sui loro effetti. strano le tecnologie innovative di pro-
to DISTART della Facoltà di Ingegneria lustrato al visitatore le tecnologie per la gettazione antisismica, in particolare
dell’Università degli Studi di Bologna, prevenzione da rischio sismico, correda- Il primo gruppo di pannelli mostra i fon- per quello che riguarda l’utilizzo di tec-
con lo scopo di aumentare il livello di ti da testo esplicativo, illustrazioni sche- damenti del fenomeno fisico, gli effetti niche quali smorzatori o isolatori sismi-
sensibilizzazione sul tema, sia tra i tec- matiche delle diverse soluzioni tecnolo- sul terreno e quali sono i principi gene- ci, recentemente utilizzati anche nella
I Quaderni
di EDILIO
APPUNTI PER LA PROGETTAZIONE

ricostruzione post-terremoto a L’Aquila particolare riferimento a quanto emer- (fibre di carbonio per il consolidamento
e di cui l’Italia è fra i maggiori produt- so dalla conferenza mondiale di inge- degli elementi strutturali), FIP e ALGA
tori mondiali. gneria sismica svoltasi a Pechino nell’ot- (modello in scala dei dispositivi di isola-
Il quinto gruppo di pannelli evidenzia tobre del 2008. La mostra intende infine mento, fra i cui quelli adottati a L’Aqui-
l’importanza dell’impiego, in fase di illustrare le prestazioni sismiche che le la), C&P COSTRUZIONI, PONTAROLO EN-
progettazione, di una corretta morfo- differenti soluzioni sono in grado di of- GINEERING e POLIESPANSO, CARBON ED
logia strutturale, risultante sia da una frire alla luce degli obiettivi individuati SYSTEM ITALIA, NIDYON (strutture por-
equilibrata distribuzione delle masse dalle nuove Norme Tecniche sulle Co- tanti a sviluppo bidimensionale (pareti)
che da una cooperazione tra architetti struzioni, di recentissima introduzione con sistemi a cassero a perdere), ELCOM
e ingegneri. in quanto in vigore dal 1° luglio 2009. SYSTEM (tamponamenti con collega-
Il sesto gruppo concentra l’attenzione menti flessibili), HAAS – HOCO ITALIA,
sulle tecniche di realizzazione che pre- Fra le aziende che hanno collaborato KLH Italia, Coperlegno (costruzioni in
vedono la riduzione delle masse, strut- alla preparazione della mostra metten- legno), ARDEA (fibre in composito), PEI-
turali e non, al fine di ridurre al minimo do a disposizione elementi costruttivi e KKO ITALIA (sistemi di collegamento),
l’effetto delle azioni sismiche sugli edi- dispositivi antisismici sono THORAX ITA- ISOLTECH , Consorzio Poroton
fici, mentre l’ultimo gruppo di pannelli LIA (staffa continua per pilastri), FIBRE - LATERIZI F.lli Di Carlantonio,
proietta lo sguardo sulle prospettive fu- NET (fibre di vetro per il consolidamento ERACLIT, (sistemi portanti).
ture delle tecnologie antisismiche, con degli elementi strutturali), SIKA ITALIA
I Quaderni
di EDILIO
APPUNTI PER LA PROGETTAZIONE

photo by: Michele Mazzoli


I Quaderni
di EDILIO
APPUNTI PER LA PROGETTAZIONE

photo by: Ingr d Insam


I Quaderni
di EDILIO
APPUNTI PER LA PROGETTAZIONE

photo by: Michele Mazzoli


I Quaderni
di EDILIO
APPUNTI PER LA PROGETTAZIONE

photo by: Michele Mazzoli


I Quaderni
di EDILIO
APPUNTI PER LA PROGETTAZIONE

photo by: Ingr d Insam


I Quaderni
di EDILIO
APPUNTI PER LA PROGETTAZIONE

photo by: Michele Mazzoli


I Quaderni
di EDILIO
APPUNTI PER LA PROGETTAZIONE

photo by: Ingr d Insam


I Quaderni
di EDILIO
APPUNTI PER LA PROGETTAZIONE

Scarica l’allegato
“Tecnologia per la progettazione del rischio sismico: strategie e prospettive”

Contiene le seguenti tavole:


Problema fisico
Problema ingegneristico
Progettazione: principi generali
Progettazione tradizionale: resistenza e duttilità
Progettazione innovativa: i sistemi di dissipazione aggiuntiva
Progettazione innovativa: l’isolamento alla base
Progettazione innovativa: l’importanza della morfologia strutturale
Progettazione: l’importanza della riduzione delle masse
Progettazione: l’importanza degli elementi non strutturali
Progettazione sismica: presente e futuro

SCARICA L’ALLEGATO