Sei sulla pagina 1di 6

Il trapassato prossimo indica:

azioni e fatti già conclusi nel passato

Per formare il trapassato prossimo si usa:

l'imperfetto indicativo degli ausiliari


essere​ o ​avere

+
il ​participio passato​ del verbo scelto

Esempi:

Marco ​aveva letto​ il giornale.

Ricordi quando​ eravamo andati ​in vacanza a toscana?

Prima di venire in Italia ​avevi ​già​ studiato​ l'italiano?

Tempo fa​ ero stata​ a Parigi per la prima volta.

Luigi e Simona ​avevano ​già ​visto​ il film.

Ti ​avevo detto​ di fare i compiti!

Quando arrivai in stazione, il treno ​era​ già ​partito​.

Nota: Per la maggior parte dei verbi si usa l'ausiliare AVERE; per molti verbi di
movimento si usa l'ausiliare ESSERE.

Trapassato prossimo dei verbi mangi​are​, cred​ere​ e part​ire​:

Mangiare Credere

io ​avevo io ​avevo

tu ​avevi tu ​avevi

lui/lei/Lei ​aveva lui/lei/Lei ​aveva


mangiato creduto
noi ​avevamo noi ​avevamo

voi ​avevate voi ​avevate

loro/Loro ​avevano loro/Loro ​avevano

Quando il trapassato prossimo è costruito ​con l'ausiliare essere​, occorre


concordare il participio in genere e numero con il soggetto.
Partire

io ​ero

tu ​eri partito/a
lui/lei/Lei ​era

noi ​eravamo

voi ​eravate partiti/e


loro/Loro ​erano

Trapassato prossimo dei verbi ​essere​ e ​avere​.

Essere Avere

io ​ero io ​avevo

tu ​eri tu ​avevi
stato/a
lui/lei/Lei ​era lui/lei/Lei ​aveva

noi ​avevamo avuto


noi ​eravamo
voi ​avevate
voi ​eravate stati/e loro/Loro ​avevano
loro/Loro ​erano

Vedi anche:

Esercizio​ Il trapassato prossimo

Fuente:
http://www.oneworlditaliano.com/grammatica-italiana/trapassato-prossimo-italiano.htm#:~:text=Nota%3A%2
0Per%20la%20maggior%20parte,si%20usa%20l'ausiliare%20essere.&text=Quando%20il%20trapassato%2
0prossimo%20%C3%A8,e%20numero%20con%20il%20soggetto.&text=Trapassato%20prossimo%20dei%2
0verbi%20essere%20e%20avere.
TRAPASSATO PROSSIMO
[imperfetto indicativo dell’ausiliare + participio passato del verbo]
Il trapassato prossimo è utilizzato per esprimere ​un’azione avvenuta prima di un’altra
nel passato​ ​(espressa con​ ​imperfetto​,​ ​passato prossimo​ ​o​ ​passato remoto​).

● Per fortuna anche io ​AVEVO COMPRATO ​un bel vestito per l’occasione.
● Non​ AVEVO ​mai​ PARTECIPATO ​ad una festa così straordinaria!

(il fatto di comprare il vestito o di non partecipare è successo prima del momento della
festa!)
Fuente: ​https://learnamo.com/tutti-tempi-passati-italiano/
A-Scegli l'alternativa corretta, utilizzando il trapassato prossimo:

 1- Quel giorno l'uomo ​____________​ a lungo ed era molto stanco.​

 era camminato
 aveva camminato
 ha camminato

 2- ​____________​ quando squillò il telefono.

 Ero appena rientrato


 Sono appena
rientrato
 Rientrai appena

 3- Quando le rubarono l'automobile, ​____________​ al supermercato.

 entrò appena
 appena fu entrata
 era appena
entrata

 4- ​____________​ troppo e dopo un po' si sentì male.

 Ebbe mangiato
 
Avrà mangiato
 Aveva mangiato

 5- ​____________​ i fiori?

 Avevi già preso


 
Ho già preso
 Hai già preso

 6- Non ​____________​ in Giappone prima d'ora.

 sono mai stato


 eromai stato
 avevo mai stato
 7- Sapevo che Marco l' ​____________​ .

 era visto
 aveva visto
 ha visto

 8- Non ​____________​ quel film.​

 avevo ancora visto


 sono ancora visto
 avevo ancora vedere

B- Completate le frasi con il trapassato prossimo dei verbi fra parentesi.

1- (Io- andare)____________appena _____________ a dormire quando sentii uno strano


rumore.
2- È fantastico: (noi-vedere) _______________mai _____________ un posto tanto bello!
3. Purtroppo l’esame non è andato come ( lei-immaginare)________________________
4- Avete poi comprato quella casa che (voi-vedere)_____________________ tempo fa?
5- Ci (mettere/voi) _______________appena_________________ a mangiare, quando
qualcuno suonò alla porta.
6- Quando siamo passati da loro, (uscire) ______________già ____________________
7. Perché non sei venuto? Eppure me lo (promettere) __________________________!
8- Hai ragione, scusami! Non (io-pensarci) ___________________________

C- Completate con il trapassato prossimo dei verbi tra parentesi.


Misteriosi rumori in un appartamento di Milano.

Alcuni giorni fa gli inquilini dello stabile di via Manzoni 5 hanno chiamato il 113. Alla
polizia, arrivata subito sul luogo del delitto, hanno raccontato che verso le cinque del
mattino (sentire)________________________________ dei rumori strani provenienti da
un appartamento del pianterreno.
Dapprima non gli (dare) ________________________ molta importanza e (pensare)
_______________________________ a un gatto o un cane. Ma i rumori (continuare)
_________________________ e (diventare)_____________________ sempre più forti.
Per la polizia il caso è inespiegabile. L’appartamento in questione era in pefetto ordine e
non è stato rubato nulla.

D- Completare con il trapasato prossimo

1- Già nelle scorse settimane vi (PARLARE, noi) di Fennec, il progetto con il quale Mozilla

tenterà di portare l’esperienza di navigazione di Firefox su smartphone.

2- Non hai passato l’esame perché non (STUDIARE) abbastanza.

3- Paola (SCRIVERE) prima di noi.

4- Quando sono arrivata all’appuntamento la mia fidanzata già (ANDARE) via.

5- ​ ​Siccome (DIMENTICARE) il portafoglio, non ho potuto pagare il conto.

6- Siccome (RIMANERE) senza benzina, sono andati a piedi fino al distributore.

7- Sono andata dai carabinieri perché mi (RUBARE) la borsa con i bhdocumenti.

8- Tu (STARE) in Catalogna l’anno prima.

9- Tua moglie poi ci disse cosa (MANGIARE, tu) la sera prima per fare un sogno del

genere.

10- Ma tu e tua sorella maggiore non (COMPRARE) lo stesso tipo di crema

antirughe? Come mai la sua pelle sembra più giovane della tua?