Sei sulla pagina 1di 4

UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA

FONDO SOCIALE EUROPEO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “E. DE AMICIS”


PIAZZA LORETO – RANDAZZO
TEL/FAX 095/921225 – CODICE SCUOLA CTIC84700E

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007/2013 - COMPETENZE PER LO


SVILUPPO "INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO”

Prot. N. 162/A10 del 20/01/2011

Oggetto: Bando di selezione di n°1 Facilitatore per percorso P.O.N. Scuola a. s. 2010-2011

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO: il Piano Integrato presentato da questo Istituto;


VISTA: la delibera del Collegio dei Docenti n° 15 del 17/05/10;
VISTI: i criteri per la stipula dei contratti di prestazione d’opera – lo svolgimento di
particolari attività o insegnamento deliberato dal Consiglio d’Istituto a norma dell’art.33
comma 2 del D.I. 44/01;
VISTE: le linee guida, le istruzioni e le disposizioni per la realizzazione degli interventi PON
2010
VISTA: la comunicazione del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca –
Dipartimento per la Programmazione – Direzione Generale per Affari Internazionali – Uff. IV
- prot. AOODGAI – 3760 del 31/03/10, acquisita agli atti di questo Istituto con cui si autorizza

1
il Piano Integrato d'Istituto, per l'anno scolastico 2010/2011, definito dai seguenti codici:
- Obiettivo C – Azione 1 – FSE 2010 – 1480
- Obiettivo C – Azione 4 – FSE 2010 – 389
da attuare in base alle disposizioni prescrittive contenute nella stessa comunicazione e
autorizzazione;
Visti i criteri definiti approvati dal Consiglio d’Istituto nella seduta del 12/01/10 – Verbale n° 2
al fine di effettuare la selezione delle figure necessarie alla realizzazione del Piano Integrato
d’Intervento;

INDICE

la selezione per il reclutamento di n°1 Facilitatore per le seguenti attività previste dal Piano
Integrato d'Istituto:
- Obiettivo C – Azione 1 – FSE 2010 – 1480
- Obiettivo C – Azione 4 – FSE 2010 – 389
REQUISITI RICHIESTI REQUISITI:
A) Docente dello stesso istituto;
B) Conoscenze informatiche di base per l’accesso alla piattaforma;

ELEMENTI DI VALUTAZIONE
1) Competenze informatiche;
2) Precedenti analoghi incarichi nell’ambito di progetti PON-FSE “Competenze per lo sviluppo”;
3) Esperienze nella gestione delle attività di formazione ON-LINE;
4) Altre esperienze professionali coerenti con l’incarico da svolgere.
A parità di punteggio precede il più giovane di età.

SELEZIONE
La selezione verrà effettuata dal Gruppo Operativo di Progetto mediante la comparazione dei
curricula presentati. In presenza di più istanze, si procederà alla formulazione di una graduatoria che
sarà resa pubblica dal Dirigente Scolastico mediante affissione all'Albo.

SEDE DEL CORSO


Le varie azioni del piano integrato di intervento verranno svolte nel plesso centrale dell’ Istituto
Comprensivo , nel periodo Febbraio – Agosto 2011

2
COMPITI E FUNZIONI
1. coopera con il Dirigente scolastico, Direttore e coordinatore del Piano, ed il gruppo
operativo del Piano di istituto curando che tutte le attività rispettino la temporizzazione
prefissata garantendone la fattibilità;
2. cura che i dati inseriti dall'esperto, dal tutor ecc. nel sistema di Gestione dei Piani e di
Monitoraggio dati siano coerenti e completi;
3. funge da raccordo, integrazione, facilitazione nell’attuazione dei vari tasselli del Piano;
4. cura unitamente al Dirigente Scolastico ed al referente per la valutazione la restituzione agli
organi collegiali di un quadro generale delle attività e del loro stato di avanzamento, nonché
dell’analisi dell’impatto degli interventi sulle competenze dei corsisti

TERMINI DI SCADENZA E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE


Gli interessati dovranno presentare al Dirigente Scolastico dell'Istituto Comprensivo “
Edmondo De Amicis” di Randazzo entro e non oltre il 31/01/2011:
 Istanza in carta semplice per l'incarico che si intende ricoprire utilizzando il modello
allegato riportante le generalità, la residenza, i recapiti (telefonici e via e-mail), il codice
fiscale, l’attuale status professionale, e la dichiarazione a svolgere l’incarico secondo il
calendario approntato dal Gruppo Operativo di Progetto;
 Curriculum vitae formato europeo;
 Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/03 e successive
integrazioni e modifiche.
I nominati verranno avvisati telefonicamente e con comunicazione scritta.
Per ulteriori informazioni rivolgersi all’ Ufficio di Segreteria, tel. 095/921225.

CRITERI DI SELEZIONE
Deliberati dal Consiglio d'Istituto nella seduta del 12/01/2010
Titoli valutabili Punteggio
Diploma (solo in assenza di titoli maggiori) Punti 2
Laurea primo livello o titoli specifici equipollenti Punti 3
Laurea secondo livello o vecchio ordinamento
Punti 5
Laurea secondo livello o vecchio ordinamento con lode
Punti 7
Altra laurea o Dottorato di ricerca Max 1 Punti 3

3
Corsi di perfezionamento universitari Punti 2 (attinente)
Punti 1 (non attinente)
Abilitazione all’insegnamento e/o alla Punti 3 (prima abilitazione)
professione nell’ambito specifico (max 2)
Punti 1 (seconda abilitazione)
Superamento e/o inserimento graduatorie di Punti 2
merito in pubblici concorsi (Max 2)
Titoli vari coerenti alla tipologia della proposta Punti 0,50 per titolo
(Max 2)
Esperienze lavorative nel settore di pertinenza Punti 1 per ogni anno di esperienza
Esperienze di docenza documentate nel settore Punti 1 per ciascuna attività di docenza
dei PON, POR e IFTS (minimo 15 ore) ( max 4 punti)
Esperienze pregresse in qualità di tutor e/o Punti 1 per ciascuna esperienza ( max 4 punti)
membro del G.O.P. documentate nel settore dei
progetti PON, POR e IFTS (minimo 15 ore)
Esperienze pregresse in qualità di Facilitatore e Punti 2 per ogni anno di esperienza (max 4)
Referente per la Valutazione documentate nel
settore dei progetti PON e POR
Pubblicazioni Punti 1 per pubblicazione (max 6 punti)
E.C.D.L. o similari Punti 2

Il presente bando è pubblicato sul sito web della scuola e all'albo dell' Istituto.

Randazzo, 20/01/2011 Il Dirigente Scolastico


PROF FRANCESCO MANCUSO