Sei sulla pagina 1di 2

BASEBALL DEPLIANT finale_and 1-03-2005 16:25 Pagina 2

BASEBALL FOR YOU


ELIO & FASO TI RACCONTANO IL MERAVIGLIOSO GIOCO DEL BASEBALL

INDIRIZZI UTILI : www.baseball-softball.it


www.elioelestorietese.it
Ares Baseball c\o Centro sportivo Saini, via Corelli 136 Milano
tel 02-7561280 / tel campo baseball 339-7177134

IL CAMPO POSIZIONI
LE BASI fuori campo

2ª Base
 DIFENSIVE
Nel campo ci sono 4 basi: 3ª Base Esterno centro
1ª, 2ª, 3ª e casa base poste
1ª Base Esterno sinistro Esterno destro
a 27,43 m di distanza.
L’area centrale ha un monte Interbase 2ª base
di lancio che dista da casa Casa base
3ª base 1ª base
base 18,44 m.

Lanciatore

IL CAMPO / FAIR O FOUL


Campo interno ed esterno
Battitore
Catcher POSIZIONI
sono territorio “fair”.
I battitori cercano di La squadra in difesa schiera sul campo 9 giocatori


fuori campo colpire la palla e mandarla con il guantone. Vi sono gli “Interni, che difendono
entro quest’area per poter il territorio vicino alle basi: il Primabase,
Fair Territory correre tra le basi. il Secondabase e il Terzabase ed un extra difensore
Esterno Esterno Se il battitore colpisce che si posiziona tra la 2° e la 3° base, chiamato
la palla e la manda fuori Interbase.
dal territorio buono (fair)
Foul Line Foul Line l’arbitro chiamerà “foul”. Ci sono poi il Lanciatore (Pitcher), che si posiziona
Interno sul monte di lancio, mentre il Ricevitore (Catcher)
Un battitore non può
Foul Territory Foul Territory cominciare a correre tra le è accovacciato dietro il piatto di casa-base.
basi se ha battuto in foul. Il lanciatore è un esperto del lancio di precisione
della palla, alla quale riesce ad imprimere effetti che
ne variano la traiettoria rendendo più difficile colpirla.
È il ricevitore a suggerirgli se lanciare una “palla
veloce” (fast ball), una palla ad effetto (breaking ball)
oppure variare la velocità del lancio (change-up).

SCOPO DEL GIOCO Infine vi sono gli “Esterni”, che difendono il grande
territorio in erba del campo esterno: l' Esterno
sinistro, l' Esterno centro e l’Esterno destro.
Ogni partita è divisa in 9 riprese chiamate inning.
Ogni inning è diviso in due metà: nella prima metà una
squadra va a battere mentre l’altra si schiera in campo Inning
coi guantoni. Nella seconda metà i ruoli si invertono.
Durante ogni inning la squadra in battuta cercherà 1 2 3 4 5 6 7 8 9 PUNTI VALIDE ERRORI

di segnare punti (runs), mentre la squadra in difesa


Yankees 0 1 0 0 0 0 0 1 0 2 5 1
cercherà di fare degli outs.
La squadra in battuta continua a battere finché l’altra Ares 0 2 0 2 0 0 1 0 2 7 9 0

effettua 3 out, ovvero elimina 3 giocatori avversari. Out Balls Strikes


L’inning finisce quando entrambe le squadre hanno battuto
Se la partita ha un punteggio in parità alla fine del 9° Punti
Punti
inning, il gioco continua e si fanno degli extra inning
finchè una squadra segna più punti dell’altra.
BASEBALL DEPLIANT finale_and 1-03-2005 16:28 Pagina 3

LANCIO E ELIMINARE
BATTUTA CORRIDORI
Durante la partita tutti i 9 giocatori schierati in campo devono andare Un corridore che si trova in
a battere con la mazza, uno alla volta , secondo un ordine - line-up - 1°base è obbligato (forzato)
stabilito all'inizio dell'incontro. a correre verso la 2° quando
il battitore colpisce la palla,
A
Quando un giocatore è in battuta si posiziona di fianco a casa-base perché deve lasciargli
- nel "box di battuta" - ed aspetta la palla lanciata dal lanciatore. il posto sulla 1°base.
Scopo del battitore e di riuscire a battere la palla in territorio “fair”
e raggiungere una base senza essere fatto out.
A
Scopo del lanciatore è far battere male il battitore, in modo che
la difesa lo metta OUT, oppure non farlo battere proprio, mettendolo
strike-out.
Dopo aver colpito la palla, il battitore comincia a correre verso la
1°base e la squadra in difesa ha 2 modi fondamentali per metterlo
out:

A
Presa al volo: il battitore scaglia la palla verso l'alto e un difensore Quando il corridore non è
la prende al volo prima che tocchi terra - anche in territorio foul. forzato (cioè corre verso
Rimbalzante: il battitore scaglia la palla per terra e un difensore la A una base anche se da
raccoglie e tira in 1° base prima che il battitore l'abbia raggiunta. A quella precedente non
sta arrivando un suo
compagno) può essere
A eliminato toccandolo
con la palla (tag-out).
Talvolta un corridore
veloce può tentare di
Un corridore è altresì “rubare una base”
forzato a correre dalla 2° scattando verso la base

BATTI… E CORRI!
Per ottenere una battuta valida il battitore deve battere
alla 3°base, o dalla 3° a
casa-base, quando le basi
dietro di sé sono tutte
successiva libera
(ad es. dalla 1° alla 2°
base) senza aspettare
occupate da altri corridori. la battuta del proprio
la palla e raggiungere salvo (senza essere eliminato)
In questo caso tutti i compagno, sfruttando
almeno la 1° base (singolo). Se scaglia la palla lontano
corridori si “spingono” ad il tempo che il
può correre oltre la 1° base e cercare di raggiungere
avanzare per lasciare la 1° lanciatore impiega per
salvo una delle basi successive, ottenendo un doppio
base libera al battitore. effettuare il lancio…
se arriva in 2° base o un triplo se arriva fino in 3° base .
Quando i corridori sono e le proprie gambe!
Se spedisce la palla oltre la recinzione che delimita il
forzati, il difensore deve
campo esterno ottiene un fuoricampo e può segnare
tirare la palla al compagno
da 1 fino a 4 punti: il battitore e tutti i corridori presenti
che sta sulla base verso
sulle basi raggiungono indisturbati casabase!
la quale il corridore sta
Quando un battitore raggiunge una base diventa
A

andando. Se la palla arriva


corridore. Si corre in senso antiorario e solo un corridore
prima del corridore, è out
per volta può occupare una base.
forzato.
I corridori avanzano da una base all’altra solitamente
Se i difensori sono molto
grazie alle battute – o alle basi per ball - dei compagni
rapidi possono ottenere
che vanno a battere dopo di loro.
anche più di un out,
Se un corridore riesce a fare un giro completo delle basi
eliminando diversi corridori A
e tornare salvo a toccare il piatto di casa-base, la
che corrono fra le basi.
squadra in battuta segna 1 punto.
Quando il battitore batte la palla verso l’alto , i corridori
per avanzare devono aspettare che la palla venga presa
al volo, o non presa al volo dai difensori.

BALL & STRIKE La zona di strike è una speciale area immaginaria che è larga come il piatto di casa base e si estende da sotto
il petto alle ginocchia del battitore.
Per mettere strike-out un battitore, un lanciatore deve lanciare 3 strikes.
Un lancio viene chiamato strike quando il battitore tenta di battere la palla e non ci riesce, oppure lascia passare
la palla nella zona di strike.
Se il battitore colpisce la palla e la manda in zona foul, l’arbitro gli conteggia uno strike in più. Ma dopo 2 strike
può battere infinite volte in foul senza essere messo strike-out.
L’opposto di uno strike è un ball: è un lancio che non attraversa la zona dello strike e che il battitore lascia passare
senza tentare di colpirlo.
Se un battitore lascia passare 4 lanci ball, ottiene una " base per ball" (Walk) e va a posizionarsi sulla 1°base.

Potrebbero piacerti anche