Sei sulla pagina 1di 48

GRIT IMMOBILIARE

mensile di informazione immobiliare

...qualsiasi idea di casa

Giovani Architetti Italiani in mostra


Veronafiere, anticipazioni 2011
PICCOLE TURBINE EOLICHE
N u m . 7 - A n n o I ° - D i c e m b r e 2 0 1 0 - Fr e e P r e s s

FONDO SOLIDARIETA’:
risorse limitate

LA STIMA:
valore di mercato

MUTUI:
sondaggio 2010

SETAI FIFTH AVENUE:


il primo grattacielo italiano a New York
01
nuovo SONDAGGIO CONGIUNTURALE MERCATO ABITAZIONI 2010
EURO 130.000 EURO 118.000 EURO 1.700/mq EURO 290.00
CASA DEL DIAVOLO: In piccola PONTE SAN GIOVANNI: In zona COLLESTRADA: In residence in fase di P.S.GIOVANNI (MONTEVILE): Villetta a
palazzina apparatamento composto tranquilla appartamento al piano costruzione e completamente recintato schiera di 270 mq su tre livelli così composta:
da:ingresso, ampio soggiorno, cucina terra di 75 mq circa così composto: appartamenti rifiniti con pietra serena, P.T.:ingresso,grande soggiorno, cucina abi-
abitabile, 3 camere,doppi servizi, ter- soggiorno con angolo cottura,camera ingressi indipendenti con giardini esclu- tabile e bagno; P.1: tre camere,doppi servizi;
razzo di 18 mq e garage. Panoramico. matrimoniale,cameretta,bagno, garage sivi, duplex con ampi terrazzi e garage. P.3: mansarda con solarium; P.Sottostrada:
Ottimo stato. e giardino di 100 mq circa. Ristruttu- Finiture da capitolato,impianti di allar- rustico, lavanderia,bagno e grande garage.
rato nel 2003. me e pannelli solari. Giardino esclusivo.Ottime finiture.

EURO 127.000 EURO 105.000 EURO 155.000 EURO 143.000


PERUGIA (loc.PICCIONE): In palaz- PERUGIA (ZONA STAZIONE): In SANT’EGIDIO: In piccola palazzina di recente PONTE SAN GIOVANNI: In zona
zina di recente costruzione e di solo 6 piccola palazzina appartamento di 65 costruzione, appartamento su due livelli di 90 tranquilla,in piccola palazzina appartamento
ubità abitative, appartamento su due mq circa così composto:ingresso, sog- mq circa composto da: soggiorno con camino, di 87 mq circa composto da:ampio soggiorno
livelli di 90 mq circa con ingresso indi- giorno, cucina abitabile, camera, ba- cucina abitabile a vista, bagno e ampio terrazzo con camino,cucinotto,2 camere,grande stan-
pendente composto da: soggiorno, cu- gno, 2 terrazzi, cantina e garage.Buono al primo livello; 2 camere, bagno e terrazzo al se- za guardaroba,doppi servizi di cui uno con
cina abitabile, 3 camere, doppi servizi e stato. condo livello. Garage di 28 mq e corte esclusiva idromassaggio,terrazzo coperto di 15 mq e
terrazzi. Ottimo stato. di 100 mq. Ottime finiture. Panoramicissimo. garage di 21 mq circa. Ottimo stato.

EURO 117.000 EURO 158.000 EURO 137.000 EURO 107.000


FOLIGNO: in piccola palazzina PONTE SAN GIOVANNI In palaz- PERUGIA (loc.RIPA): In residence di PONTE VALLECEPPI:In piccola pa-
appartamento di 85 mq circa com- zina di recente costruzione apparta- nuova costruzione appartamento su due lazzina di solo 4 unità abitative, appar-
posto da:grande soggiorno con mento di 80 mq circa composto da: livelli di 80 mq circa composto da ampio tamento al secondo ed ultimo piano
camino,angolo cottura,2 camere, doppi soggiorno con angolo cottura, camera soggiorno con angolo cottura, 2 camere, di 85 mq circa composto da: ingresso,
servizi, 2 terrazzi e garage. Panoramico. matrimoniale, cameretta, doppi servi- doppi servizi, terrazzo abitabile e garage. soggiorno, cucinotto, tinello, 2 camere,
Ottimo stato. zi, terrazzo e garage di 25 mq. Com- Ottime finiture. bagno, terrazzo e cantina al piano terra
pletamente Arredato. Ottime finiture. di 16 mq circa. Buono stato.

EURO 185.000 EURO 130.000 EURO 390.000 EURO 210.000


MADONNA ALTA: in zona ottima- PONTE SAN GIOVANNI: Apparta- PONTE VALLECEPPI: Porzione di bifamiliare per PONTE SAN GIOVANNI (PIEVE DI
mente servita appartamento al primo mento al settimo ed ultimo piano di 87 complessivi 340 mq circa così composta:PT: soggior- CAMPO): In zona tranquilla apparta-
piano di 115 mq circa composto da: mq circa composto da: ampio soggior- no con camino, cucina abitabile e bagno; P1:2 camere, mento su casa trifamiliare di 130 mq
ingresso,ampio soggiorno,cucina abi- no con angolo cottura, 2 camere,doppi studio,doppi servizi e terrazzi;P2: mansarda composta da circa composto da: ingresso,soggiorno,
tabile con dispensa, 3 camere,doppi servizi, terrazzo di 23 mq circa e garage. soggiorno con angolo cottura, camera, bagno e solarium; cucina,tinello,3 camere, doppi servizi,2
servizi,ripostiglio,2 terrazzie fondodi Parzialmente arredato. Ottimo stato. grande garage,cantina e lavanderia al piano sottostrada. terrazzi di cui uno abitabile,garage e
10 mq. Grande giardino perfettamente curato. Ottimo stato. cantina.Ottimo stato.

EURO 230.000 Trattativa riservata Trattativa riservata EURO 80.000


FOLIGNO: In zona residenziale e COLLESTRADA: Villetta di nuova SPELLO: Nel suggestivo borgo medievale MONTELAGUARDIA: Appartamen-
tranquilla, villino primi 900 compo- costruzione su due livelli composta di Spello splendida casa del 1300 di 200 to al piano terra composto da: soggior-
02grande cucina con
sto da: soggiorno, da:P.T.: soggiorno, cucina abitabile mq circa, finemente ristrutturata e arredata no con angolo cottura, camera, bagno,
camino, 2 camere matrimoniali, doppi e bagno;P.1: 2 camere di cui una con con mobili espressamente realizzati per la garage e giardino/lastricato di 50 mq
servizi, terrazzo, terrazzino e cantina. guardaroba, bagno, terrazzo e solarium dimora.Completa l’unicità della proprietà circa.Buono stato.
Giardino circostante. di 15 mq. Portico e giardino esclusivo. una corte perfettamente curata di 1100 mq
Garage di 33 mq. che si affaccia sulla vallata sottostante.
03
Editoriale

C
i siamo quasi, ancora uno schioc-
co di dita per il conto alla rovescia.
Ecco Natale. E' tempo di bilanci...
e non solo per l'Italia dei mercati e della
crisi, ma anche per quella delle persone in
carne ed ossa che spendono vita. Come
ogni anno - come sempre in questi perio-
di - ci interrogheremo sul tempo che pas-
sa veloce e chiuderemo finalmente la por-
ta di casa... per ritrovare tutto il tepore
del nostro amato focolare e redimerci da
quella faticosa legittima incuria a cui siamo
spesso obbligati per difenderlo. Si sa, le
conseguenze della depressione economica
italiana gravano ancora pesantemente sul-
le famiglie, soprattutto in termini di basso
potere d'acquisto ed incertezza del merca-
to del lavoro. Ma il disagio da budget limi-
tato potrà attentare all'assurda regola del
consumismo esagerato, non scalfirà di cer-
to l'intimo significato che questa lieta con-
giuntura "implora avere" per la famiglia...
nè tantomeno il reale e, spesso sottovalu-
tato, contributo che gli affetti hanno sulla
qualità della nostra vita. Ora più che mai,
l'idea di casa, come pure il senso di fami-
glia, devono farsi più forti, più consapevo-
li... affinchè il Natale sia - prima di tutto
- un'occasione per celebrare quel singolare
spessore che esula dall'insana pretesa di
stravaganza a cui la società ci omologa.
Noi, dal canto della nostra piccola realtà
editoriale, vi auguriamo soprattutto... di
sentirvi a casa. Al sicuro. In pace. In intimi-
tà. Ovunque voi siate. E che il vostro tem-
po sia semplicemente un buon tempo, un
buon tempo sempre!

L’Editore
Antonio Guerrieri

nostro distributore di fiducia


04
a Perugia P.S.Giovanni
GRIT IMMOBILIARE
mensile di informazione immobiliare
Num. 7 - Anno I° - dicembre 2010 - Free Press

SOMMARIO
Sondaggio congiunturale mercato abitazioni pag 08

Fondo solidarietà mutui pag 12

Mutui: sondaggio 2010 pag 12

ICI: scadenze pag 17

Italia: innovazione e sostenibilità pag 21

Piccole turbine eoliche pag 24

Setai Fifth Avenue pag 28

Stimare un immobile pag 32

Verona Fiere: anticipazioni 2011 pag 36

Giovani Architetti Italiani in mostra pag 38

Stufe: legna o pellet? pag 42

Direttore Editoriale Art Director


Antonio Guerrieri Caterina Guerrieri Marketing e Pubblicità
Direttore Responsabile •Responsabile di zona:
Caterina Guerrieri Direzione e
Sig. Natalino Altea
Amministrazione
075.8005389/392.3870504
Collaboratori: Via Hanoi, 2 392/4233314
Giangiacomo Bei, 06083 • Bastia Umbra
Francesco Fiumarella, (PG) Tel. 075 8005389 • Carmela Aprea
Paolo Nicoletti, Fax.075 8004270
Marco Nicoletti, gritimmobiliare@gmail.com
Stefania Legumi Stampa
Editore Properzio srl di05
Progetto Grafico E.G.I. s.r.l. Bastia Umbra PG
E.G.I. s.r.l. Reg. Tribunale di Perugia Free Press
N. 14/2010 del 16/02/2010
6
06
ELCE: in zona centrale e ben ser- SAN MARINO: in posizione do-
vita ultimo piano appartamento 90 minante porzione di bifamiliare 140
mq. Possibilità già locato. mq olre ampio rustico e giardino.
Finiture di pregio.

VIA DEI FILOSOFI: : in palazzo PREPO: in piccola palazina disponiamo di quattro unità SAN SISTO: in piccola palazzina
ristrutturato signorile appartamen- immobiliari con ingresso indipendente , giardino o terrazzo piano alto 75 mq oltre garage e sof-
to 150 mq oltre fondo, garage e fitta. colmpletamente ristrutturato.
abitabile. Finiture di pregio. Realizzazione in clesse A. Ottime condizioni.
posto auto . Panoramico su Perugia.

PILA
RESIDENCE
LA FONTANA
In complesso residenziale in
fase di ultimazione ultime di-
sponibilità di porzioni di bifa-
miliari ed appartamenti varie
tipologie. Realizzazione in CASTEL DEL PIANO: in palazzo
VIA MARIO ANGELONI
di recente costruzione piano alto di
in palazzo di recente costruzione si- classe B, finiture di alto livello.
soggiorno con camino, cucina abi-
gnorile attico 100 mq oltre ampio
tabile, 3 camere, doppi servizi, ampi
terrazzo, fondo e posto auto. Otti-
terrazzi, fondo e garage. Ottima
me finiture.
esposizione.
CENERENTE: in posizione
collinare e dominante disponia-
mo di soluzioni indipendenti
ed appartamenti con giardino,
terrazzi abitabili, garage e posto
auto. Varia metratura.

SANTA SABINA: in zona verde e


servita porzione di bifamiliare con
FUTUR CENTER ampia corte circostante e cubatura
MADONNA ALTA: in zona resi-
denziale e servita, ampio bilocale In centro commer- residua. Ottimo prezzo.
con giardino lastricato, fondo e ciale già avviato, di-
garage. € 88000 sponiamo in pronta
consegna di locali
commerciali ed uf-
fici varia metratura.
Ottime finiture, da
vedere.

MONTEFRONDOSO:immerso
in ampio parco secolare con piscina
appartamento 160 mq finemente
PREPO
ristrutturato oltre ampio garage e
in piccola palazzina ultimo piano
doppio posto auto.
90 mq completamente ristruttura-
to . Ottime finiture .

CENTRO STORICO: splendida villa finemente ristrutturata.


Ideale anche per due nuclei abitativi.

07

Perugia via della pallotta 18 A/2 - e-mail perugia@gabetti.it - Tel./Fax 07530040


SONDAGGIO CONGIUNTURALE
BANCA D'ITALIA e TECNOBORSA
SUL MERCATO DELLE ABITAZIONI IN ITALIA
P
N
el terzo trimestre del 2010 si consolida il recupero del mercato
immobiliare con un aumento sia delle compravendite interme-
diate dalle agenzie, sia dei nuovi incarichi a vendere, mentre
continuano ad attenuarsi le indicazioni di flessione dei prezzi. In mi-
glioramento risultano anche le attese a breve sulle condizioni del mer- R
cato di riferimento e trova conferma l’ottimismo circa le prospettive
di medio periodo del mercato nazionale.
E
I
l Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia, av-
viato nel gennaio 2009 da Banca d'Italia e Tecnoborsa, a partire
dalla presente edizione si avvale della cooperazione dell’Agenzia M
del Territorio. Tra il 6 e il 28 ottobre si sono svolte le interviste dell’e-

E
dizione relativa al terzo trimestre 2010, a cui hanno partecipato 1.066
agenti, fornendo informazioni sull’attività di compravendita e sui prez-
zi nel trimestre di riferimento (luglio-settembre 2010), nonché sulle
prospettive del settore. Le stime relative al numero di case vendu-
te sono basate sull'osservazione delle transazioni intermediate. Dal
punto di vista degli agenti immobiliari, la transazione è generalmente
S
conclusa con la firma del preliminare di vendita, la quale può prece-
dere, anche di diversi mesi, il passaggio di proprietà vero e proprio
registrato negli atti notarili (rogito). Questi aspetti possono spiegare le S
discrepanze osservabili se si confrontano le stime qui presentate con

A
quelle basate sugli atti notarili.

PRINCIPALI cedente). L’andamento caratterizza tutte le aree


geografiche ed è più pronunciato nelle regioni del
Centro e del Nord, dove l’incidenza dei giudizi di

RISULTATI aumento è salita al 4%.

Numero di compravendite – Nel terzo trimestre


del 2010 la quota di operatori che dichiarano di
aver venduto almeno un immobile è stata pari al
Prezzi delle abitazioni – La quota di agenti che 65%, in flessione di due punti rispetto alla prece-
segnalano una diminuzione dei prezzi nel terzo dente indagine. Il numero di compravendite inter-
trimestre è scesa al 31,6%, rispetto al 37,9% rile- mediate dalle agenzie ha registrato un incremen-
vato per il trimestre precedente; a fronte di un’in- to di circa l’8% rispetto allo stesso trimestre del
cidenza ancora esigua delle indicazioni di rialzo 2009, concentrato nelle regioni del Centro e del
(3,6%) è aumentata quella dei giudizi di stabilità Sud.
(al 64,9% dal 60,6%). Il saldo negativo tra le per-
centuali di risposte in aumento e in diminuzione Incarichi a vendere – Il saldo tra segnalazioni di au-
si è ridotto (−28% da −36,4% nel trimestre pre- mento e diminuzione congiunturale delle giacenze

08
di incarichi a vendere è rimasto positivo, di poco maggiori dimensioni.
inferiore a 20 punti percentuali, confermando la Modalità di finanziamento degli acquisti – La quo-
tendenza osservata dall’avvio del sondaggio all’i- ta di acquisti di abitazioni effettuata con l’accen-
nizio del 2009. Anche per quanto riguarda i nuovi sione di un mutuo ipotecario è rimasta invariata al
incarichi, il saldo tra indicazioni di aumento e di di- 70%. La percentuale è risultata più elevata nelle
minuzione resta positivo (16,1 punti percentuali); aree non urbane, contrariamente a quanto rileva-
esso è in aumento rispetto al 12,4% della scorsa to nel trimestre precedente. Il rapporto tra pre-
rilevazione estiva, quando registrò una tempora- stito erogato e valore dell’immobile è lievemente
nea flessione. L’assenza di proposte di acquisto diminuito (al 71,3%, dal 73,2% nella precedente
a fronte di richieste del venditore ritenute trop- rilevazione), e si conferma più elevato nelle aree
po elevate si conferma come principale causa non urbane rispetto ai grandi centri, benché il di-
di cessazione degli incarichi (61,6% dei casi; era vario tenda a ridursi.
il 62,9% in luglio). Dopo la forte riduzione del tri-
mestre precedente, è stabile al 48,2% la quota Le prospettive del mercato in cui operano le
di agenti che attribuiscono il ritiro dell’incarico a agenzie – Le attese a breve circa le condizioni del
proposte di prezzo giudicate troppo basse dal mercato di riferimento risultano in deciso migliora-
venditore; l’incidenza dei ritiri dovuti ad attese di mento: il saldo tra giudizi favorevoli e sfavorevoli
prezzi più favorevoli ha segnato, invece, un lieve è tornato positivo per circa 11 punti percentuali,
incremento (al 24,9%, dal 23,4%). dopo essere risultato negativo, per circa 15 punti
percentuali, nell’inchiesta precedente. Il saldo tra
attese di aumento e di diminuzione dei nuovi inca-
richi a vendere è anch’esso aumentato, da 2 a 22
punti percentuali. Rimane invece negativo (–24,9
punti) quello relativo alle attese sui prezzi, sebbe-
ne in attenuazione rispetto alla rilevazione prece-
dente (–29,7 punti) e, in misura più accentuata, a
quella di ottobre 2009 (–35,9 punti).

Le prospettive del mercato nazionale – Il saldo tra


giudizi di miglioramento e di peggioramento delle
prospettive a breve del mercato nazionale, ne-
gativo per 20 punti percentuali nella rilevazione
estiva di luglio, a ottobre appare sostanzialmente
Trattative e tempi di vendita – Nel terzo trimestre nullo; l’incidenza dei giudizi di stazionarietà è sali-
del 2010 il margine di riduzione dei prezzi di ven- ta al 66,1% dal 63,1% dell’inchiesta precedente
dita è rimasto di circa l’11% (era su un livello ana- (58,1% un anno prima). Per i prossimi due anni
logo un anno prima), ma appare ridursi il divario il quadro si conferma improntato a un certo ot-
tra aree urbane e non urbane. I tempi che inter- timismo e in miglioramento rispetto all’inchiesta
corrono tra conferimento dell’incarico e vendita precedente: le prospettive sono giudicate favore-
effettiva sono lievemente superiori a quelli della voli dal 61% delle agenzie (contro il 56,9% dell’in-
precedente rilevazione (6,9 mesi, rispetto a 6,7), chiesta precedente), e in peggioramento dal 13%
e continuano a risultare più contenuti nei centri di (contro il 17,2%).

CI SIAMO SPECIALIZZATI
IN COMUNICAZIONE IMMOBILIARE
un’immagine vincente ti fa vendere molto di più

GRAFICA & STAMPA


E S I
END INE
SU QUALSIASI SUPPORTO E MATERIALE
CARTELLONISTICA PER I CANTIERI
BANNER - MANIFESTI - VOLANTINI VIMMAGENTE
RENDERING 3D - PRODOTTI MULTIMEDIALI C
VIN
GRAFIDEA & IMPRONTA CREATIVA 09
Via Adriatica, 100 - Ponte San Giovanni Perugia - Tel. 075398467 - Tel. 347.347.82.84
Toscana,
STRUTTURA ALBERGHIERA **** nell’aretino:

cedesi gestione attività

L’hotel è una Residenza Storica che sorge tra le


mura di un’incantevole cittadina rinascimentale
nella provincia di Arezzo . Recentemente ristrutturato, il
palazzo risale ai primi del quattrocento ed è una delle
strutture più importanti del luogo. Dispone di 15 suite
affrescate e dotate di tutti i comfort. Trattative
TRATTATIVE riservate.
RISERVATE

PerPer
ulteriori
ulterioriinformazioni,
informazioni,
contatta
10 075.8005389
subito il call center di L’ORO Immobiliare allo 075.8005389
oppure il nostro referente al mobile 329.0730014
PROMUOVI LA TUA ATTIVITA’ CON
GRIT IMMOBILIARE
www.gritimmobiliare.it/mensile

FAI LA MOSSA GIUSTA!


ACQUISTANDO UNO SPAZIO PUBBLICITARIO
DEL MENSILE GRIT IMMOBILIARE,
AVRAI UN BANNER GRATUITO SULLA STESSA RIVISTA ONLINE!!
NON PERDERE ALTRO TEMPO,
CHIAMACI SUBITO

allo
075.8005389
oppure
al 392.4233314
Responsabile Marketing per la provincia di Perugia
11

EGI Editore srl - via hanoi 2 - 06083 Perugia Bastia Umbra - 075.8005389 075.8006605 075.8004270
Fondo Solidarietà Mutui:
una risorsa davvero limitata
Un’ansa dello scorso 15 novembre ha reso noto il
concretizzarsi della tanto attesa possibilità di attingere al
fondo solidarietà mutui e di richiedere alla propria banca la
sospensione delle relative rate.

L’agevolazione è concessa solo in mensili e del 25% sui semestrali”. La


caso di muto prima casa ed in pre- sospensione non può essere richie-
senza di specifici requisiti come: sta per più di due volte ed il periodo
massimo complessivo di interruzione
- Isee (Indicatore della situazione non può essere superiore ai 18 mesi.
economica equivalente) non superio- Nel periodo di sospensione vengono
re a 30 mila euro calcolate anche le rate scadute, non
pagate in precedenza. L’interruzione
- Essere titolare di un mutuo di impor- non prevede alcun addebito futuro
to non superiore ai 250 mila euro di sorta, nè per ciò che riguarda le
rate sospese, nè per eventuali inte-
Tra le condizioni necessarie per attin-
ressi di mora. Tuttavia questo fondo
gere al fondo solidarietà c’è la perdi-
opera nei limiti delle risorse disponibi-
ta del lavoro, la morte o la condizione
li, che sono 20 milioni di euro. E’ bene
di non autosufficienza di un familia-
re – che non devono essersi verifi- quindi - considerando che sono già
cate necessariamente nel corso del passate oltre due settimane - che
2009-2010, ma anche in preceden- chi ha davvero bisogno si appresti
za. L’accesso al Fondo può essere a provvedere... prima che sia trop-
richiesto anche da chi ha sostenuto po tardi! La disponibilità è effettiva-
spese mediche o di assistenza supe- mente quella che è e l’associazione
riori ai 5000 euro annui o ancora dei consumatori Codacons ha defini-
ristrutturazioni straordinarie dell’im- to questo provvedimento come una
mobile per il quale si è richiesto il beffa; secondo i loro calcoli infatti,
mutuo. Può essere richiesto anche sembrerebbe che solo una minima
a seguito di un aumento significativo parte delle 530 mila famiglie in diffi-
della rata a tasso variabile, “..quando coltà verrà effettivamente sostenu-
questa supera uno scarto fra due pa- to dal fondo mutui. Anche meno di
gamenti successivi del 20% sui mutui 30 mila probabilmente.

MUTUI
INDAGINE STATISTICA 2010
Tecnoborsa ha recentemente con-
dotto un’indagine relativa ai mutui,
sondando atteggiamenti e motiva-
zioni di coloro che ne accendono
per l’acquisto della casa. A fronte di
questa indagine emerge che, nono-
stante nell’ultimo anno siano aumen-
tate le sofferenze bancarie, il 2010
registra un notevole incremento del-
la domanda di mutui. Il 69,7% degli
italiani che hanno acquistato una
casa nel biennio 2008/2009 hanno
acceso un mutuo, soprattutto per

12
l’acquisto di una seconda casa per le vacanze. ne di accensione mutuo. La condizione principale
Nel 2010 c’è stato un incremento del 73,3% di sembra essere l’ipoteca sul bene oggetto della
mutui accesi per la casa vacanza e questo di- compravendita ed è la garanzia fornita dal 41,5%
mostra come, negli anni passati, questo genere dei richiedenti. Il 34% di questi ha ipotecato solo
di acquisti avvenisse mediante liquidità. La casa l’immobile oggetto del trasferimento, mentre il re-
vacanza si trova al primo posto tra le principali stante 7,5% ha ipotecato il bene in questione ed
motivazioni per cui si ricorre a mutuo. Al secondo un secondo bene. Il restante 58,5% non ha ipote-
posto c’è l’acquisto dell’abitazione principale, con cato immobili in quanto titolari di garanzie di natu-
andamento stabile; al terzo posto invece ci sono ra finanziaria o - più indirettamente - di garanzie
- paritariamente - l’acquisto di abitazioni per pa- di natura finanziaria concesse da familiari - . A
renti prossimi e gli investimenti per cui si registra ulteriore garanzia, è possibile che le banche chie-
un + 46.5%. Questo dimostra che le famiglie ita- dano anche la fideiussione di un terzo soggetto
liane sono disposte al sacrificio tanto per soddi- o, ancora, la stipula di una polizza assicurativa a
sfare esigenze primarie di abitazione, quanto per copertura del capitale erogato.
la fiducia che nutrono in investimenti di questo
tipo, capaci quindi di produrre reddito attraverso
la locazione. Quanto alle percentuali di prestito
richieste, si è rilevato un vero e proprio crollo dei
mutui ad oltre il 60%. La stragrande maggioranza
degli italiani infatti acquista casa solo se ha già
dei consistenti risparmi e questo denota la loro in-
disposizione all’indebitamento. Il 17% degli acqui-
renti ha chiesto mutui al 20%, il 15% ne ha chiesti
dal 21 al 40%, il 30% ha acceso mutui al 40% ed
il 34% dal 41 al 60%. La maggior parte dei mutui
accesi, ha tempi di restituzione che vanno tra i
10 ed i 20 anni e si tratta del 75% degli stessi.
Il 18,9% restituisce in 5 anni circa ed il restante
5,7% in più di 20 anni. Per quanto riguarda inve-
ce la percentuale di budget impegnata dalle fami-
glie per pagare i mutui, dall’indagine emerge che
poco più della metà dei richiedenti vincola il 30%
delle loro disponibilità per il pagamento delle rate.
Un buon 20% si vincola per il 30/40%; il 13,2%
impegna tra il 40 ed il 50% della disponibilità e
solo il 5,7% impiega oltre il 50% dei propri averi.
La propensione all’indebitamento degli italiani si Questi due casi hanno riguardato una media del
riconferma, anche in questo caso, assolutamente 25% dei richiedenti. Per finire, le percentuali ri-
scarsa. E’ anche vero che queste sono le inevita- guardanti i tassi ci rivelano come il 62% dei sog-
bili conseguenze della crisi finanziari e della con- getti abbiano scelto il tasso variabile - rischiando
seguente stretta creditizia verificatasi a partire la crescita del tasso nel medio lungo termine - ma
dal settembre 2008, momento in cui le banche assicurandosi il minor tasso ottenibile. Il 34% ha
hanno cominciato a chiedere garanzie maggiori preferito il tasso fisso per la garanzia dell’inva-
rispetto agli anni precedenti. Tecnoborsa ha son- riabilità, ed il restante 3,8% ha scelto il misto e
dato - tra gli altri - anche gli aspetti legati alle ga- quindi la possibilità di rinegoziare il muto di volta
ranzie richieste dagli istituti di credito in previsio- in volta nel tempo.

sirio
■ ■
■ Via dei molini, 65 - Magione (Pg)

■ edilizia residenziale Tel 075.8472790 / 075.8472790


e-mail: info@siriocostruzioni.it
costruzioni engineering ■ Mobile: 347.4320162 / 348.6055396

Sirio Costruzioni VENDE/AFFITTA appartamenti con rifiniture di pregio, lottizzazione C/11 di Via dei Pioppi loc. Magione
PROSSIMA REALIZZAZIONE:
villetta unifamiliare Realizzazioni - per Sirio e conto terzi - :
VISTA LAGO
EDILCAPALBO di Capalbo Emanuele
via dei molini13
65, Magione (pg)
in San Feliciano (PG) Tel 347/4320162
loc. La Rocca.
• La Umbra Pallets
opera nel campo della produzione,
riparazione e commercio di pallet e imballaggi in legno.

• Regolarmente autorizzata alla


riparazione dei pallets EUR/EPAL come da licenza
I-461 rilasciataci dalla European Pallets Association.

• Acquista pallet usati e rotti, con valutazione a


seconda del tipo di pallet o permuta con pallet nuovi.

• Può fornire servizio di ritiro e trasporto rifiuti (imbal-


laggi in legno) in base alle autorizzazioni di legge rila-
sciateci dal Ministero dell’Ambiente – Albo Nazionale
delle Imprese che effettuano la gestione dei rifiuti.

professionali e competitivi!

14
Tel: 075.9291560 Fax: 075.9293107
Zona Indostriale Padule - Gubbio - info@umbrapallets.it
LA SOSTA H24
BAR
Ristorante Pizzeria
APERTO A PRANZO E A CENA

menù o
rn
del gio
ur o!
a 12 e

15
a Bastia Umbra in via Cipresso 32
Tel: 075.8019748 338.8356144 e-mail: lasostah24@gmail.com
ASSISI zona piscina:

Tel: 075.8044550
GABETTI, SOLUZIONI DI VALORE Gabetti Affiliato Assisi - Servizi Immobiliari snc - Via Los Angeles 185
www.gabetti.it assisi@gabetti.it
STERPETO: PETRIGNANO:

Villa a schiera su 2 livelli. Mansarda


rifinita con veranda. Garage, dispensa
e lavanderia al seminterrato. € 240.000

BASTIA UMBRA:

Porzione di bifamiliare di nuova co- Casa indipendente con salone, cucina,


struzione da rifinire con giardino di mq 3 camere grandi, doppi servizi, garage
1000. Tetto in legno ventilato, portico e fondi. Ampio giardino. Ottima solu-
con travi e pianelle. € 260.000 zione. € 210.000

RIVOTORTO: S.M.DEGLI ANGELI:

Semindipendente disposta su 2 livel-


li composta da ingresso, soggiorno,
cucina abitabile, tre camere matrimo-
niali, camera singola, doppi servizi e 3
terrazzi. Rustico, lavanderia e doppio
garage. Portico e giardino. € 275.000

AFFITTI Casa singola suddivisa in due apparta- Appartamento con salone, cucina, 3
menti indipendenti con corte esclusiva camere, doppi servizi e terrazzi di mq
BASTIA UMBRA: recintata. € 280.000 50. Garage doppio. € 200.000
In ottima posizione, attico panoramico
e arredato composto da ingresso, salo- OSPEDALICCHIO: SAN LORENZO:
ne (camino), cucina abitabile,camera,
bagno, ampio terrazzo, posto auto pri-
vato €. 450,00 (A002)
S.M.DEGLI ANGELI:
In dependance ristrutturata, ben arre-
dato, ingresso indipendente, soggior-
no, angolo cottura, camera, bagno,
ampio lastricato solare, no condominio
(a016) Appartamento ultimo piano libero su Casa singola su un unico livello con
due lati con salone, cucina abitabile ar- possibilita’ di realizzare secondo ap-
redata, due camere matrimoniali, dop- partamento al 1°piano. Ampio giardi-
AFFITTI pi servizi, ripostigli e balconi. Garage e no recintato.
posto auto. € 170.000
PALAZZO:
In palazzina recentemente ristrutturata, PETRIGNANO: RIVOTORTO:
ultimo piano, appartamento ben arre-
dato composto da ingresso-soggiorno,
angolo cottura, 2 camere, 2 bagni, po-
sto auto, completo di tutti gli elettrodo-
mestici.(B008)
(4km da) ASSISI:
Porzione di villa bifamiliare compo-
sta da ingresso, soggiorno (camino),
cucinotto, 2 camere, bagno, ampio
Appartamento con soggiorno angolo Casale da ristrutturare di 360 mq. Su
porticato, giardino circostante, ottimo
cottura, due camere, due bagni. Fondo due livelli con un ettaro e mezzo di ter-
arredamento. (B012)
rustico con camino. Garage. € 120.000 reno ed annessi. € 180.000

16
ICI:E’ L’ORA DEL SALDO
Q
ualche giorno fa un comunicato stam- giorni dalla scadenza prevista - allora ver-
pa di Confedilizia ha voluto ricordare rà applicata una penale del 2.5% + interessi.
ai legittimi interessati che tra il 1° ed La penale salirà al 3% se si provvede invece
il 16 dicembre va saldata l’imposta comunale entro un anno. Qualora si superasse l’anno,
sugli immobili, applicando aliquote e detrazio- la penale salirebbe al 30%. Il pagamento può
ni relative al 2010 ed eseguendo il conguaglio essere fatto tramite conto corrente postale,
con quanto versato - a titolo di acconto - lo
conto banche convenzionate, concessionario
scorso giugno. Come tutti sanno, dal 2008, l’I-
della riscossione, servizio telematico o anco-
ci esclude quelle unità adibite ad abitazione
ra modello F24. Se l’imposta non supera i 12
principale; l’imposta grava solo su quegli im-
mobili appartenenti alle categorie catastali A1 euro, il pagamento non va effettuato. Tuttavia
A8 e A9 - abitazioni signorili, ville, castelli o sul sito di Confedilizia, all’indirizzo www.con-
palazzi storici anche qualora fossero adibi- fedilizia.it/EVI ICI ONLINE.html troverete un
te ad abitazione principale - e su quelli non programma di calcolo del tributo, i link per ve-
abitativi - negozi, uffici ecc. - . Qualora detto rificare tutte le aliquote e le detrazioni e una
versamento non avvenisse nell’arco di tempo pratica guida con tutte le indicazioni circa il
previsto - ma sempre e comunque entro 30 pagamento dell’imposta.

Tel: 0742.357196 affiliato FOLIGNO via Garibaldi, 87 foligno@gabetti.it

FOLIGNO: FOLIGNO: FOLIGNO: FOLIGNO:

Sant’Eraclio: su piccola palazzina di recen- Via Ferrero: su piccola palazzina appar- Vescia: su palazzina di recente costruzione
te costruzione appartamento composto da tamento composto da salone con camino, appartamento composto da ingresso, salone San Giovanni Profiamma: villa a schiera
ingresso, soggiorno, cucina, 2 camere, 2 cucina, 3 camere, 2 bagni, garage di 50 mq con camino, angolo cottura, 2 camere, ba- di recentissima costruzione con giardino e
bagni, terrazzo, giardino, cantina e garage. ca., portici e giardino. Riscaldamento a pavi- gno, terrazzo, fondo e garage. garage. Ottime finiture. € 198.000,00
Ottimo stato. € 156.000,00 trattabili mento. Ottime finiture. € 125.000,00

MACERATOLA: TREVI: VALTOPINA: FOLIGNO:

Su bifamiliare del 2001 appartamento posto Appartamento composto da ingresso, sog- In zona panoramica casa singola composta Viale Roma: in posizione esclusiva e cen-
al piano terra composto da salone, cucina giorno, cucina, camera, bagno e terrazzo da 2 unità abitative di ampia metratura con trale, su villa in ristrutturazione, dispo-
abitabile, 3 camere, 2 bagni, portici, garage panoramico. Ingresso indipendente. soffitta, 2 garage e giardino circostante. Otti- niamo di appartamenti ed uffici di varie
di 70 mq ca. e giardino. € 45.000,00 mo stato. € 380.000,00 metrature. Prezzi a partire da € 120.000,00

17
Strumentazione
Strumentazione Ricondizionata
Ricondizionata Pronta
Pronta all'Uso
all'Uso
Assistenza
Assistenza -- Calibrazioni
Calibrazioni di
di strumenti
strumenti dalla
dalla DC
DC aa
50
50 Ghz
Ghz in
in laboratorio
laboratorio certificato
certificato ISO
ISO 9002
9002

TLC radio s.r.l. • via Val Sassina, 51/53 • 00141 ROMA - ITALIA •
18
Tel. +39 06.81.83.033 • Fax +39 06.87.19.02.54
Cell. +39 338.94.53.915 mail: info@tlcradio.it - www.tlcradio.it
20
00
CULTURA TURISMO
www.era2000online.net

inclini alla
CULTURA
MENSILE DI APPROFONDIMENTO CULTURALE E TURISTICO

19
20
INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ:
la bella Italia che tituba
fonti rinnovabili, l’impatto ambientale in genere.
A fronte di questa indagine, la città che vanta il
grado di innovazione più alto rispetto a tutti e 4
i parametri considerati, risulta essere Londra...
immediatamente seguita da Chicago, Bilbao, Bo-
ston, Parigi, Stoccolma, Toronto, San Francisco,
Berlino e Helsinki. Nemmeno una delle città ri-
portate nella top 20 è italiana. Roma e Milano ri-
sultano rispettivamente in decima e dodicesima
posizione per quanto riguarda l’offerta culturale.
Non disdegniamo, ma... il risultato esula un pò da
quelli che sono i valori davvero importanti dello
studio. Nonostante l’innovazione sostenibile stia
sviluppandosi anche in Italia, la domanda di edifici
ad elevata efficienza energetica resta margina-
le. Nonisma ha stimato che solo uno scarso 10%
della domanda residenziale ha interessi di que-
sto tipo e che ancora più trascurabile è la per-
centuale di coloro che sono disposti a spendere
qualcosa in più per la realizzazione dell’abitazione
green. Motivare tale disinteresse non è proprio
semplice; probabilmente urge una strategia co-
municativa che renda consapevolezza in merito
a quelli che - a fronte di una spesa inizialmente
più elevata - saranno poi dei sensibili e rilevanti
vantaggi. Di fatto ci sono studi statunitensi che
dimostrano ampiamente l’ottimo impatto econo-
mico del costruire sostenibile. Gli edifici certificati
verdi, infatti, oltre ad aumentare notevolmente il
valore delle proprietà sul mercato, hanno costi di
Secondo il Global City Report 2010 condotto da gestione sensibilmente più bassi. La certificazio-
“Scenari Immobiliari” l’Italia sta vivendo un grave ne comporta un più 13% di compravendite rispet-
ritardo rispetto all’innovazione e alla sostenibilità to alla non certificazione e un più 8,5% nei ricavi
degli edifici del resto del mondo e questo nono- degli affitti. Ma non si tratta di vantaggi legati solo
stante, in alcuni piccoli centri della penisola, si ad introiti e ricavi maggiori o a costi di gestione
possano segnalare delle incoraggianti iniziative. inferiori; si tratta anche di quell’indispensabile at-
Il Global City Report è un periodico rapporto in- tenzione rispetto all’efficienza ambientale a cui le
ternazionale sul futuro delle città che - oltre ad persone vengono - di conseguenza - educate.
occuparsi della competizione e dell’innovazione
nel mondo del lavoro e dello studio - mette a con-
fronto un centinaio di capoluoghi del mondo (per
l’Italia Milano e Roma) relativamente l’innovazione
tecnologica, l’offerta culturale, l’architettura ed i
progetti urbani, l’ambiente e la sostenibilità. Per
innovazione tecnologica si intendono quelle tec-
nologie per l’informazione e la comunicazione che
vanno a potenziare l’assetto sociale, culturale ed
economico di una città, contribuendo a velociz-
zarne il progresso e ad accrescerne la competiti-
vità. Per innovazione architettonica e dei progetti
urbani si intende l’impatto dello sviluppo delle cit-
tà sull’edilizia e sul settore immobiliare; si inten-
dono quei processi finalizzati alle nuove realizza-
zioni, alle ristrutturazioni e alle modernizzazione
del patrimonio esistente. Il più significativo degli
aspetti presi in considerazione è senza dubbio
quello relativo alla sostenibilità che indaga l’inno-
vazione sostenibile nell’edilizia, lo sfruttamento di

21
TELES di Calandri Roberto
via S.Penna 115 S.Andrea delle Fratte 06132 Perugia
22
Tel +39 075 529 2418 Mob. +39 335 23 65 34
Fax +39 075 529 2426
Gi
® BASTIA UMBRA
° Via delle Querce, 15/17
uscita nord Assisi - S.M.degli Angeli
Giovanni 393.9650284 - Sabrina 393.9485679 www.immobiliaredimora.it
GRUPPO
IMMOBILIARE
Tel 075.8010648 COLLEMANCIO zona Assisi
in zona altamente panoramica vista As-
sisi deliziosa abitazione di charme rea-
lizzata ex novo nel rispetto dei luoghi e
dei materiali. Distribuzione degli spazi:
disimpegno, bellissima cucina in mura-
tura, soggiorno con camino in pietra e
vista spettacolare su Assisi. zona notte ASSISI deliziosa abitazione di charme
composta da camera matrimoniale con realizzata su casolare del ‘700 finemente
bano privato e balcone, camera matri- ristrutturato. La proprietà comprende
moniale, bagno e terza stanza utilizzabi- corte esterna e ulteriore terreno di circa
le anche come studio. Ulteriori tre unità
8000 mq. Possibile ampliamento. Pisci-
abitative assolutamente indipendenti.
na a sfioro. info solo in agenzia.
Pertinenza privata recintata con giardi-
no completo di manto erboso e verde (CV 220)
piantumato, completo di impianto di
ASSISI Casale in posizione panora- irrigazione temporizzato. Magnifica pi-
mica, con vista su Assisi, 500 mq, di- scina riscaldata rivolta verso Assisi, con
stribuito su 3 livelli, con circa 17 ha di bordo a sfioro e perimetro in cotto. Info
terreno. Ristrutturato al grezzo, ideale in agenzia. (CV 222)
per struttura ricettiva di lusso o abita-
zione privata di charme. Con recupero
di altra abitazione adiacente di 70 mq
ca. (Leofer) €. 850.000 tratt.

CANNARA con splendida vista su As-


sisi a pochi km dai principali comuni
limitrofi affascinante complesso immo-
biliare di circa 320 mq. Piccola corte
BASTIA UMBRA nuova realizzazione privata. (CV204)
BASTIA UMBRA esclusiva residenza. Casa singola disposta su tre livelli.
piano 1° appartamento di 105 mq ca, 89 P. interrato per totali 110 mq da adibire
CANNARA prossima consegna, apparta-
mq oltre 16 mq di soppalco a vista con a garage, cantina e servizi. Piano terra
mento in villa, (di solo 4 unità abitative),
calpestio in legno. ingresso indipendente di circa 90 mq oltre lastricato esterno
BASTIA UMBRA, centro apparta- 1° piano, con ampio loggiato, 2 camere
e 2 terrazzini, soggiorno, cucina abitabi- e giardino di pertinenza. Piano primo
mento di recente costruzione in con- con terrazzo, 2 bagni, soggiorno, angolo
le. 2 camere, 2 bagni, giardino distaccato mansardato con grande abitabilità di
testo signorile. mq 120 completamente cottura. Garage e posto auto. €. 155.000
di 46 mq ca e posto auto. Ultimo appar- circa 70 mq oltre terrazzi vista Assisi.
arredato. soggiorno luminosissimo, cu- tr (CV223)
tamento ottimo prezzo. ( AP 104.7) €. 350.000 TRATTABILI. (CV 227)
cinotto con finestra, ripostiglio. 2 am-
pie camere e 2 bagni. terrazzo coperto.
garage. (AP 115) €. 210.000
AFFITTASI

BASTIA appartamento nuovo in otti-


ma zona residenziale. Ingresso, soggior-
ASSISI - S. MARIA DEGLI ANGELI no, angolo cottura, camera matrimania-
miniappartamento di mq 52 ca, in le, camera singola, studio/terza camera.
PERUGIA nuova realizzazione. Casa zona centrale. completamente arreda- Bagno, wc. Due ampi terrazzi. Posto
indipendente, per oltre mq 300, in po- to. composto da soggiorno con angolo auto. €. 185.000 Tr. (Ap 122)
sizione panoramica e tranquilla Ottime cottura, disimpegno, camera matrimo-
finiture. (CV 228) niale, bagno. terrazzo coperto. autono-
mo. €. 69.000 tr. (AP 116)

LOCALE COMMERCIALE
A BASTIA UMBRA
100 mq, in ottima posizione e
ASSISI, CASTELNUOVO area edifi- visibilità. Ampie vetrine fron-
cabile, urbanizzata di mq 1000 per mc.
ASSISI collina. Realizzazione di villa 1000. conteso residenziale tranquillo e
tali. Completamente rinnova-
BASTIA UMBRA appartamento com-
posto da soggiorno con balcone, angolo mono o bifamiliare. Soluzioni abitative verdeggiante. (DIMVIL to. Possibilità di fondo abbi-
cottura. 2 Camere matrimoniali con esclusive e con ampie metrature. Corte nato al locale. ( AF CI 906)
balcone, bagno con finestra. No con- circostante l’abitazione privata com- BASTIA terreno edificabile di 700 mq
dominio. Ottimo uso investimento.No pletamente recintata. Lotti da 1000 a ca con possibilità di realizzare villa singo-
5000 mq di terra. Zona panoramica. ASSISI - Santa Maria degli Angeli
condominio. 2 posti auto ceduti in pro- la monopiano di 180 mq ca. € 155.000
Info in agenzia (CV 226) affittasi locale commerciale in ottima
prietà. €. 125.000 tr. (AP 107.3) tr. (LOT1)
posizione. 5 vetrine fronte strada e lato
strada antistante riservato per parcheggio
CANNARA Appartamento in villa a pia- BASTIA UMBRA in piccola palazzina in fase di clienti. €. 1300 mese tratt. (AFCI 002)
no terra con portico, lastricato e giardino. 3 costruzione, appartamento di 80 mq. ca. con veduta 23
camere tutte con accesso sul giardino, 2 ba- panoramica su assisi composto da ampio soggiorno ASSISI - Santa Maria degli Angeli
gni, soggiorno, cucina in open space. Ga- con cucina a vista e terrazzo vivibile, 2 bagni con delizioso locale commerciale, centralissi-
rage di 25 mq ca e posto auto. €. 193.000 sanitari sospesi, 2 camere con terrazzo. pred. aria mo. mq 32 ca. info in ufficio. AFCI 907
tr (CV224) condizionata. garage. ottimo prezzo (ap 118)
Piccole
TURBINE
eoliche
Qual’ è la verità sugli impianti eolici? Le grandi ed immense pale eoliche che
vediamo sorgere in tutto il mondo sono veramente il futuro dell’ eolico? Illustri
scienziati e tecnici professionisti del passato hanno studiato anche piccole
turbine eoliche, con un buon rapporto costi-benefici. Anche i siti internet dell’
ENEL mostrano piccoli impianti eolici.

di Marco e Paolo Nicoletti

I ragazzi del 2010 non possono saperlo, ma coloro


che oggi misurano i propri anni con gli “anta”
ricordano bene che una volta, e sino agli inizi
degli anni ‘70, le campagne erano piene di turbine
ad elica, destinate alle funzioni degli impianti
idraulici e ad altre finalità. Durante gli anni queste
turbine, di cui le campagne erano piene zeppe,
sparirono. Oggi, le medesime turbine avrebbero
potuto generare energia elettrica. E, forse, un
giorno torneremo a vedere i campi e le nostre
verdi colline vivacizzati dalla discreta e minimale
presenza di piccole turbine multipala, dal ridotto
impatto ambientale e dall’ impostazione molto
“farmer “.Un tempo non troppo lontano, le
cronache riferivano che i contadini statunitensi di
etnia olandese collegavano delle dinamo alle pale
dei muli a vento, ed ottenevano energia elettrica
a poca spesa e senza troppi problemi. Ai giorni
nostri la televisione ci mostra generatori di energia
elettrica funzionanti con l’ energia del vento, vere Infine, nel nostro caso, l’ albero motore viene
e proprie grandi torri alte decine e decine di metri. utilizzato per azionare un generatore elettrico.
Questi poderosi generatori eolici sono costruiti, Il generatore elettrico è quindi la componente
in Europa, da 26 ditte. Veri e propri giganti del finale di un generatore eolico, e funziona in base
vento, essi sono composti da una torre, una pala a principi e fenomenologie giù studiati nel 1820
rotante ed uno spazio, talvolta chiamato navicella, da Andrè – Marie Ampère e nel 1830 da Michael
dove si trovano le parti meccaniche collegate alla Faraday. Chiusa tale parentesi, e cominciando
turbina nonché le parti elettriche componenti un ad avere in mente un concetto di generatore
generatore elettrico. Ci sia permessa una breve eolico, siamo già in grado di seguire l’ ampiezza e
parentesi sul concetto di turbina, per il quale l’ importanza di quello che costituisce il più grande
rimandiamo il lettore all’ottimo sito internet di dibattito in materia di energia eolica dei nostri
web tiscali–energia-turbina, sottolineando che la giorni. Dibattito che può essere sintetizzato così :
turbina è una macchina rotante, la quale converte conviene continuare a costruire pale eoliche ( che
un tipo di energia in un’ altro tipo di energia che poi sono un tipo di generatore ad asse orizzontale
sia utilizzabile a fini pratici. Nel nostro caso, la della stessa famiglia del mulino a vento ) sempre
pala rotante di una torre eolica è collegata ad una più grandi, o conviene invece ridurre le dimensioni
turbina, che converte l’ energia cinetica di un fluido dei generatori eolici ottenendo un minor impatto
in movimento ( che ovviamente è l’ aria mossa dal ambientale e minori inconvenienti, od infine
vento o il vento stesso ) in energia meccanica, che conviene studiare generatori eolici di tipologia
viene a sua volta trasmessa ad un albero motore. affatto differente? Ci proponiamo di affrontare

24
tali problematiche in una serie di articoli, ma etc. “) riporta una valutazione di Simone Togni,
fin d’ ora invitiamo il lettore ad attivarsi ed a segretario nazionale dell’ ANEV ( Associazione
cercare manuali e spiegazioni : il problema vero, Nazionale energia del vento ), secondo il quale
in materia di energia eolica non è la scarsità “ a metà anno c’ è stato un crollo verticale degli
di documentazione, ma semmai la soverchia investimenti, perché il valore dei “certificati verdi
abbondanza di essa. Coloro che volessero è sceso troppo e le banche non finanziano più
procurarsi subito una efficace documentazione i nuovi progetti. “Si stanno realizzando solo i
gratis, potranno farlo procurandosi il libro “Wind progetti già finanziati all’ inizio dell’ anno. “Tutto
Energy Systems” (Electronic Edition, di Gary L. il resto si è fermato “.Comunque l’intero settore
Johnson, Manhattan, KS, 449 pagine, liberamente sarà presto disciplinato con un decreto di
disponibile su internet ), oppure il manuale in 17 recepimento della normativa europea ( direttiva
pagine “Il futuro è nelle tue mani “, guida al mini- 2009 / 28 / CE ), che detterà una nuova disciplina
eolico, liberamente disponibile sul sito di Enel sia degli incentivi che dell’ intera normativa sull’
Green Power. Cominciamo con il puntualizzare che eolico.
i generatori eolici si dividono in due grandi famiglie,
ovvero i generatori ad asse verticale, i quali hanno
il pregio di essere indipendenti dalla direzione
del vento, ed i generatori ad asse orizzontale, le
cui pale o rotori devono invece essere orientati
perpendicolarmente rispetto alla direzione del
vento ( a questa ultima famiglia abbiamo visto
appartenere sia i mulini a vento che le grandi torri
a pale eoliche ). Anche se nell’ ultimo quarto di
secolo i generatori eolici hanno visto migliorare
di molto le proprie prestazioni, essi tuttavia sono
sempre ancorati alla presenza di una velocità
minima del vento, che deve aggirarsi sui 3-4 m/s, e
non può superare i 20-25 m/s. Nel caso che venga
superata tale ultima velocità, il generatore deve
essere bloccato, altrimenti andrebbe incontro
a seri danni se non alla propria distruzione, e
quindi ogni generatore dispone all’ uopo di un Se la valutazione di Togni rispondesse alla
apposito sistema frenante di sicurezza, basato situazione italiana, dovremmo rilevare in Italia
o su un sistema di freni o su un sistema di stallo. una situazione di controtendenza rispetto ad
Inoltre un sistema di refrigeranti, come appositi altre grandi realtà energetiche europee, nonché
liquidi acquei od oleosi, evita eccessi di attriti e rispetto alla stessa situazione italiana, che nel
conseguenti surriscaldamenti. Va anche rilevato 2009 aveva mostrato una crescita del 37% (
che i generatori possono avere anche un sistema nel settore eolico ) rispetto all’ anno precedente.
di pale orientabili per seguire o abbandonare Tuttavia, la situazione italiana prevede anche il
la direzione del vento. Impianti recentemente minieolico ( ovvero mini impianti eolici con una
giunti alla ribalta delle cronache sono poi quelli potenza compresa tra i 20 kW ed i 200 kW )
chiamati di “ eolico off-shore “, ossia realizzati ad ed il microeolico ( ossia impianti con potenza
alcuni chilometri dalle coste di mari, laghi ed altri nominale inferiore ai 20 kW ), per cui si rimanda
specchi d’ acqua. In quest’ultimo tipo di impianti al sito di Enel Green Power. Consultando i prezzi
sono molto progrediti gli spagnoli, gli inglesi ed i di tali mini impianti, sarà agevole constatare
norvegesi. Tra i difetti più conosciuti dell’ energia che il costo di installazione dei microimpianti è
eolica, risulta essere la ovvia intermittenza del spesso ( e paradossalmente ) assai più costoso
vento. Per fronteggiare tale ultimo difetto, sono dei più grandi minieolici. Più l’ impianto minieolico
stati progettati sistemi ibridi, in cui l’ energia eolica è di piccole dimensioni, e maggiore sarà il suo
viene utilizzata per produrre idrogeno attraverso prezzo di installazione, e ciò in quanto il mercato
l’ elettrolisi dell’ acqua, con conseguente dell’ impiantistica del microeolico è ancora poco
conversione in energia elettrica attraverso celle sviluppato, e stranamente non ne viene agevolata
a combustibile. In Italia l’ energia eolica, a detta la diffusione, nonostante il ridotto impatto
della rivista sul web “Casa e clima “ e stando all’ ambientale e tenendo conto che un impianto
articolo ivi apparso il 16 novembre 2010 con il microeolico ha sul paesaggio conseguenze uguali
titolo “ Crollano gli investimenti nell’ eolico italiano “, od inferiori a quelle che può avere un lampione
il settore starebbe conoscendo un rallentamento elettrico o un ripetitore di telefonia. Se però la
di crescita, inerente sia il valore dei certificati situazione italiana mostra un temporaneo arresto
verdi sia l’ entità dei finanziamenti bancari. Per dei maxi impianti di grandi torri eoliche, mentre il
coloro che ancora non lo sapessero, il certificato minieolico non viene incoraggiato come potrebbe
verde riguarda i produttori o importatori di energia essere, all’ estero esistono situazioni affatto
obbligati dalle legge ad impiegare fonti rinnovabili diverse, tendenti a nuove situazioni ingegneristiche
di energia in proporzione del 2%. Il certificato sia per quanto riguarda nuovi tipi di generatori
verde permette di premiare gli operatori che ( come ad esempio il Windbelt ) sia per quanto
riescono a raggiungere proporzioni maggiori attiene alla costruzione dell’ eolico marino ( off-
di energie rinnovabili, tanto da permettergli di shore ) su inediti e rivoluzionari piloni galleggianti.
ottenere i certificati verdi che possono essere, Ma di questi nuovi orizzonti della tecnica eolica,
a loro volta, rivenduti a coloro che invece non come pure dei ripescaggi di vecchie tipologie di
hanno raggiunto nemmeno il 2%. Ciò premesso, generatori eolici già egregiamente studiati nel
il suddetto articolo ( “Crollano gli investimenti etc. passato, ci occuperemo prossimamente.

25
Tel: 0742.263972
Mobile: 338.2031252 - Fax: 0742.381352

e-mail: info@trevimmobiliare.it website: www.trevimmobiliare.it

compravendite - locazioni - mutui - stime - consulenze


di Bacchettoni Danilo
P.zza della Concordia, 2 Borgo Trevi (PG)

Rif. MO08SO - Trevi (PG) Matigge: casa Rif. MA10PI - Foligno (PG) S.Eraclio
singola su due livelli costituita da n° 2 ap- Rif. GI10UM - Giano Dell’umbria (PG) Via del Pantano: villetta a schiera di recente
partamenti per complessivi mq 200 circa di Bivio Moscatini: porzione di fabbricato su costruzione, ottimamente rifinita, costituita Rif. GS10BA - Giano Dell’Umbria (PG)
cui: piano terra cucina-pranzo con camino, due livelli di complessivi mq 170 circa, da da: piano interrato garage, lavanderia, rusti- - Bastardo : Zona collinare panoramica –
2 camere, bagno, garage e cantina; piano pri- ristrutturare, con progetto approvato e ter- co con bagno servizio; piano terra soggior- PRONTA CONSEGNA – Villette a schiera
mo cucina, soggiorno, terrazzo, n° 3 camere, reno esclusivo di mq 5.000 circa. Possibilità no-pranzo, bagno, terrazo, portico e giardi- in zona residenziale privilegiata con vista su
bagno e ripostiglio; corte esclusiva di mq 500 realizzare n° 2 unità immobiliari indipen- no; piano primo 3 camere, bagno e loggia. Montefalco ottimamente rifinite. ULTIME
circa. € 240.000,00 Trattabili denti. € 110.000,00 Trattabili. Trattative riservate. DISPONIBILITA’.

Rif. EL10CI - Trevi (PG): splendida VILLA


con giardino esclusivo con pozzo privato di
Rif. TU10BO - Trevi (PG) - Centro Storico Rif. MO08SO - Trevi (PG) Matigge: Rif.
mq 2000 circa composta da: piano terra in-
- Appartamento caratteristico di mq 130 circa LB10SI - Spello (PG): Vendesi villa singola
gresso, studio, cucina, pranzo-soggiorno con
Rif. CR01GU - Foligno (PG) – Viale dai locali con volte a crociera ubicato al piano su due livelli con corte esclusiva di mq 3.200
camino, n° 3 camere, terrazzo, n° 2 bagni e
Ancona: appartamento di mq 90 circa, terra in palazzo storico del ‘600 completamente con insistenti accessori esterni ad uso autori-
lavanderia; piano primo studio, camera, ba-
luminoso con vista panoramica, ubica- ristrutturato poco distante dal centro storico di messa. Trattative riservate.
gno e n° 2 ampi terrazzi; piano seminterrato
to al piano 3° senza ascensore composto Trevi. L’unità immobiliare gode di una splendi-
ampio garage con servizio. Possibilità di rea-
da ingresso, soggiorno, cucina, 2 camere da vista panoramica sulla valle ed è composta da
lizzare piscina. Trattative riservate.
matrimoniali, bagno, ripostiglio e terrazzi. ingresso su soggiorno-pranzo, cucina, disimpe-
Cantina al piano terra e posto auto coper- gno, n° 3 camere, n° 2 bagni, cantina e riposti-
to al piano seminterrato. € 98.000,00. glio. Posto auto esterno esclusivo. € 180.000,00

Rif. CT02SM -Trevi (PG) S.M. in Valle:


zona collinare esclusiva – imminente realiz-
zazione di splendido residence dalle carat-
teristiche medievali con finiture di pregio e
possibilita’ di personalizzazione. Disponibili Rif. SE01BA - Foligno (PG) Loc. Serra
unifamiliari e singole. Ulteriori informa- Bassa: Zona collinare – da ristrutturazio-
Rif. CT01SM -Trevi (PG) S.M. in Valle: Rif. ED08CO -Trevi (PG) S.M. in Valle: zioni e visite rivolgersi in agenzia. Esente ne su fabbricato caratteristico – disponibile
zona collinare esclusiva –disponibili – unita’ zona collinare esclusiva – in corso di costru- mediazione. appartamento al piano terra di mq 70 circa,
immobiliari di varia tipologia con ottimo zione – disponibili n° 4 appartamenti da con area esterna esclusiva per la sosta di due
grado di finiture - possibilita’ di personaliz- 100 mq circa con accessori - possibilita’ di macchine - ottime finiture interne.
zare gli interni – superfici da 50 mq a 110 personalizzazione - ulteriori informazioni € 85.000,00
mq - ulteriori informazioni e visite rivol- e visite rivolgersi in agenzia. Esente media-
gersi in agenzia. Ultime disponibilita’. zione.

Rif. CD08FO - Foligno (PG) San Gio-


vanni Profiamma – Loc. Il Colle: zona
collinare panoramica esclusiva – in corso
di costruzione n° 5 villette a schiera con
accessori e finiture di pregio - possibilita’ Rif. SP10MA - Trevi (PG) Matigge : zona
di personalizzazione. Disponibile capo- Rif. FO10SE - Foligno (PG) - VIA XX SET-
residenziale panoramica – incorso di costru- TEMBRE – Proponiamo su palazzo d’epoca
testa con piscina. Ulteriori informazioni zione – disponibili varie soluzioni immobiliari
e visite rivolgersi in agenzia. splendidi appartamenti in corso di ristrutturazio-
da mq 50 a mq 110 circa con accessori - giar- ne, munito di ascensore, con possibilità di perso-
dino e garage. Finiture interne con possibilita’ nalizzare gli interni. L’immobile è stato ristruttu-
di personalizzazione. Ulteriori informazioni e rato conservandone l’originalità nel pieno rispetto
visite rivolgersi in agenzia.
La nostra agenzia rimarrà delle caratteristiche del fabbricato stesso; travi in
legno, pianelle, archi a vista. Le unità immobilia-

chiusa dal 24 dicembre al 6 gennaio prossimi. ri inoltre sono dotate di impianti a pavimento e
domotica. Superfici da 65 mq a 165 mq circa.
26 Ulteriori informazioni e visite rivolgersi in agenzia.
L’occasione ci è gradita per fare
a tutti i nostri Clienti tanti cari auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo
27

6 - Dicembre 2010
grattacielo
Il primo
ITALIANO
dello skyline newyorkese

Si chiama Setai Fifth Avenue, è una struttura di degli appartamenti sono già stati venduti, i rogiti
60 piani che affaccia sull’Empire State Building sono stati fissati per la fine dell’anno. Si tratta di
di New York ed è il primo grattacielo italiano del- acquirenti per lo più europei, tra i quali spiccano
la Grande Mela. A realizzarlo è stata la società nomi di famosissimi calciatori come Kakà, Figo,
italiana Bizzi & Partners Development, a fronte Vieira. I prezzi sono abbastanza elevati e si parla
di un investimento di ben 670 milioni di dollari. Il infatti di 2000 dollari a piede quadro. Il piede qua-
terreno su cui sorge apparteneva alla ormai fallita dro è un’unità di misura diversa dal metro quadro
banca d’affari Lehman Brothers e venne pagato
in quanto fornisce un’area; per questo è impossi-
200 milioni circa nel 2006. Concepito dal famo-
bile convertire. Orientativamente potrei afferma-
so architetto newyorkese Gwathmey - morto nel
re che si tratta di circa 20000 euro al metro qua-
2009 - il Setai Fifth Avenue ha una superficie di
52 mila metri quadri, destinati in buona parte ad dro. Il prezzo sale inevitabilmente ai piani più alti.
una struttura ricettiva di 214 tra stanze e suite Si tratta di cifre piuttosto elevate per la zona, che
e - per il resto - a 184 appartamenti tra i 72 ed non è tra le più lussuose. Tuttavia c’è riscontro in
i 330 metri quadri. All’interno del grattacielo c’è quanto - come affermato da Bizzi e confermato
anche un lussuosissimo centro benessere con dal grande imprenditore immobiliare newyorkese
vero hammam alla marocchina ed uno tra i primi Donald Trump - il quartiere è in fase di potenzia-
tre migliori ristoranti di New York. Più della metà mento e migliorerà molto nel prossimo futuro.

28
29
T
O O
Workwear Store

PONTE
30
via d
E SAN GIOVANNI
della scuola 134/A 31
LA STIMA
di un

Per stima di un immobile si intende l’in-


sieme di tutti quei principi che permet-
IMMOBILE
mercato -, si tratta sempre di una stima
a valore comparativo, ottenuta conside-
tono la valutazione oggettiva del bene. rando il costo al metro quadro di beni
La procedura estimativa si basa sulla immobili aventi le stesse caratteristiche
raccolta e sull’analisi di determinati dati, e ubicati in zone simili.
raccolti al momento del sopralluogo.
Trattasi, in sostanza, delle caratteristi-
che intrinseche ed estrinseche del bene
immobile da valutare. Esistono diverse
tipologie di stima, condizionate tanto
dalla tipologia del bene immobile, quanto
dallo scopo della stessa: compravendi-
ta, divisione ereditaria, locazione, espro-
pri, costituzioni societarie ecc.. Oltre al
più comune valore di mercato, una stima
può rendersi necessaria per ottenere al- Detto confronto è un parametro di mer-
tri valori, come il valore di libro, il valore cato che si basa - per lo più - sui prezzi
di rimpiazzo, quello di liquidazione, quello indicati nella maggior parte dei rogiti sti-
assicurabile, il valore ipotecabile, il valore pulati nelle zone di interesse. E’ possibile
di corrente utilizzo o ancora quello di tra- consultare anche riviste specializzate
sformazione. che pubblicano periodicamente i prezzi
indicativi degli immobili, operando delle
suddivisioni per zone di interesse. Tut-
tavia il contributo più valido ed attendi-
bile ce lo da l’Osservatorio Immobiliare
dell’Agenzia del Territorio sul sito www.
agenziaterritorio.it, che mette a disposi-
zione una banca dati con tutti i comuni
d’Italia fornendo i valori di mercato al mq
ed i valori di locazione relativi a tutte le
tipologie di immobili, suddivisi per zone.
Per stimare un immobile è importante
considerare che la valutazione deve
Tuttavia, la stima maggiormente richie- basarsi sempre su elementi oggettivi e
sta dai professionisti di settore è quella riscontrabili e deve essere “professio-
determinante il valore di mercato ed è nale”. Il primo dato da rilevare è quello
quella su cui ci soffermeremo in questa relativo alla superficie commerciale to-
sede. Quando si parla di stima immobilia- tale e per superficie si intende la somma
re - finalizzata ad immettere il bene sul delle estensioni coperte comprensive

32
speciale STIMA immobili
di muri esterni, interni e perimetrali, la ricavate varieranno poi in rapporto a
somma delle pertinenze di ornamento particolari rifiniture ed ubicazioni.
come balconi, terrazzi e giardini e quel-
la delle pertinenze di servizio e quindi
TABELLA 1
cantine, garage, posti auto e soffitte.
La superficie delle pertinenze verrà Superficie coperta
calcolata - non come superficie reale • 100% delle superficie calpestabile
effettiva -, ma in base alle percentuali • 100% delle superfici dei divisori interni
riportate nelle tabelle di estimo riporta- (non portanti)
te nella tabella 1a. Di fatto, se avrete • 50% delle superfici pareti portanti e peri-
un giardino di 50 mq ad esempio, ai fini metrali (100% in caso di immobili autonomi)
della valutazione ne verrà considerato
La somma dei punti 2 e 3 non potrà supe-
solo il 10% e quindi 5 mq.
rare il 10% della superficie calpestabile

speciale STIMA immobili


TABELLA 1A

Superfici scoperta
• 25% dei balconi e terrazzi scoperti
• 35% dei balconi e terrazzi coperti (per
coperto si intende chiuso su tre lati)
• 35% di patii e porticati
• 60% delle verande
• 15% dei giardini di appartamento
• 10% dei giardini di ville e villini
Calcolata la superficie commerciale, si • Dal 25% al 50% delle cantine e soffitte
passerà alla considerazione delle rifini- abitabili
ture, del grado di isolamento termico
ed acustico, dello stato degli impianti, TABELLA 1B
della loro certificazione, dello stato di
manutenzione in generale e di tutte le COEFFICIENTI CORRETTIVI
caratteristiche intrinseche dell’abitazio- • Piano attico + 20%
ne. Successivamente si passa invece a • Piano terra – 10%

speciale STIMA immobili


quelle estrinseche, rappresentate dalla • Piano seminterrato – 25%
posizione rispetto al centro della città, • Ristrutturato dal 5% al 20%
dalla salubrità della zona, dalla presen- • Da ristrutturare – 10%
za del verde pubblico o aree attrezzate, • Immobile occupato – 30%
dall’efficienza dei servizi, dalla panora- • Esposizione panoramica o su parco +
micità e da tutti quei fattori esterni che 10%
possono influenzare il valore del bene. • Esposizione Interna - 10%
• Esposizione Rumorosa -10%

Nonostante questo possa rappresen-


tare un buon contributo ai quanti voglio-
no farsi un’idea circa il valore di merca-
to di un immobile, ricordatevi che ogni
proprietà fondiaria è comunque unica e
differente dalle altre. Ne consegue un
confronto complesso che richiede ana-
lisi accurate condotte da professionisti
speciale STIMA immobili

del settore come agenti immobiliari, ar-


Per concludere la stima occorre molti- chitetti, commercialisti, geometri, ragio-
plicare la superficie commerciale per il nieri o ingegneri. Vi rimando sempre e
valore al mq di zona ed applicare i prin- comunque alla loro competenza... o alla
cipali coefficienti correttivi. Le somme loro conferma.

33
Nel 1996 a Cannara, una piccola cittadina della
provincia di Perugia in Umbria, il cuore verde
dell'Italia, nasce la Metal Art s.n.c. dalla società
di due giovani che hanno unito la loro esperienza
nel settore e il desiderio di realizzare qualcosa di
più di una semplice lattoneria.

La Metal Art s.n.c. opera oggi nel settore delle


canne fumarie, degli impianti di aspirazione, dei
canali di gronda e pluviali, scossaline e degli
inseguitori solari (fotovoltaico), ed intende fornire
ai propri clienti prodotti di alto livello qualitativo,
realizzati da personale altamente qualificato.

Oltre a disporre di una vasta gamma di prodotti


standard disponibili a magazzino, siamo in grado
di realizzare prodotti personalizzati su disegno,
in modo da soddisfare qualsiasi tipo di esigenza.

34
35
Forte attenzione dell’Ente verso
le rassegne del settore building
e mobile- arredo

le anticipazioni del prossimo anno - COMUNICATO STAMPA -


Il 2011 vedrà la Fiera di Verona, primo organiz- comparto e degli espositori. Marmomacc, inoltre,
zatore diretto di rassegne in Italia, fortemente raddoppia nel 2011 gli appuntamenti all’estero e,
impegnata nel segmento dedicato ai settori del dopo Las Vegas, aggiunge anche Riad in Arabia
building e mobile-arredo con importanti presenze Saudita quale tappa per l’internazionalizzazione.
in calendario e alcune novità. Nel settore del bu- A novembre, infine, il 16 e il 17, si svolgerà la 3^
ilding, dal 2 al 6 marzo è in programma Samoter, edizione di Geo-Oikos, il salone sulle sostenibilità
il Salone internazionale triennale macchine movi- e lo sviluppo che propone i più importanti progetti
mento terra, da cantiere e per l’edilizia che in di opere ed edilizia pubblica del Veneto, che sta
questi giorni viene presentato in Arabia Saudita riscontrando un crescente interesse da parte de-
e in Cina per sviluppare l’attività internazionale gli operatori. Per quanto attiene le rassegne de-
nell’ambito di primari eventi dedicati al comparto, dicate al settore mobile arredo, dopo Vivi la Casa
dopo aver già toccato altre aree in forte espan- a gennaio, dal 27 al 31, rivolta al consumatore
sione quali il Nord Africa e l’Est Europa. A segui-
finale, sarà ottobre il mese con le maggiori novità.
re, dal 17 al 20 marzo la biennale Legno&Edilizia,
Sono in programma infatti Art Verona dal 6 al 10
mostra internazionale sull’impiego del legno in edi-
ottobre e Abitare il Tempo dal 16 al 19 ottobre: la
lizia, giunta alla 7^ edizione, porterà all’attenzio-
ne degli operatori un settore che, nonostante la rassegna dedicata al settore arredo, sulla base di
forte crisi globale che ha particolarmente colpito un nuovo progetto elaborato e condiviso con pri-
il settore delle costruzioni, sta registrando un in- mari operatori del settore, sarà a gestione diret-
teressante sviluppo. Nell’ambito di Solarexpo, dal ta di Veronafiere. «Veronafiere sta ridisegnando
4 al 6 maggio, si svolgerà anche la 5^ edizione la configurazione di alcune rassegne dedicate al
di Greenbuilding, rassegna dedicata all’efficienza building e al mobile arredo, due settori fortemen-
energetica e all’architettura sostenibile, comparti te colpiti dalla crisi globale, per proporre modelli di
in forte espansione. Tra le novità del 2011, il posi- business sempre più attagliati alle reali esigenze
zionamento di Marmomacc, la mostra internazio- del cliente e del sistema imprese di riferimento: è
nale di pietre, tecnologie e design, leader mondia- parte fondante della nostra mission di fare fiera»,
le del settore, dal 21 al 24 settembre: una scelta sottolinea il direttore generale, Giovanni Manto-
che va incontro alle esigenze delle aziende del vani.

LA NUOVA DIMENSIONE DI PULIZIA E FRESCHEZZA

PER IL BENESSERE
DELL’AMBIENTE DOMESTICO E LAVORATIVO

Tel: 0742.391033 mobile: 337.653856


Referente: Sig.Rondoni Feliciano
36 - cercasi collaboratori zona Perugia -

CHIAMA SUBITO PER UNA DIMOSTRAZIONE GRATUITA!!


T
O O
Workwear Store

Abbigliamento Professionale
& Promozionale

Gadget Aziendali Personalizzati

Dispositivi di Protezione
Individuale

Attrezzature da Fitness
e Tempo libero

OTO

Via della Scuola 134/A


Ponte San Giovanni (PG)
Cell. 347.16.57.501 - 333.65.67.481 37
otofitness@libero.it
TRIENNALE DI MILANO:

GIOVANI ARCHITETTI ITALIANI MOSTRA


in
Il GiArch (Coordinamento Nazionale dei Giovani Architetti Italiani) e UTET Scienze
Tecniche® hanno avviato una collaborazione per promuovere l’architettura italiana
under40, attraverso la serie di monografie della nuova collana editoriale LineaGiArch
e attraverso la mostra denominata Progetti di Giovani Architetti Italiani.

Alla Triennale di Milano, sede Bovisa, saranno Maa, Roberto Bianchi, Thomas Bisiani, Alessio
presentate le migliori opere costruite dai giovani Bolgan/Zanon Associati, Boffa/Delpiano, brh+,
professionisti italiani. I progetti, selezionati da una Riccardo Butini, Luigi Cafiero, Davide Camma-
giuria nazionale, sono stati raccolti attraverso un rata, Gianclaudio Caponio, Mauricio Cardenas
bando di auto candidatura aperto a tutti i giovani Laverde, Eros Colzani, Eddy Cretaz, Cumo/Mori/
architetti. L’ampia panoramica di casi selezionati Roversi, dep studio, Designo, diverserighe, EXiT,
e la varietà di tipologie e scale di intervento, per-
Enza Evangelista, FANstudio, Nicola Feriotti,
mettono di rappresentare in modo significativo il
Fondarius Architecture, Lorenzo Fontana, Erik
quadro dello stato attuale dell’architettura italia-
Giudice, Ghigos Ideas, Marco Grandesso/Schia-
na e delle tendenze di sviluppo sulle quali stan-
no lavorando i giovani architetti. L’iniziativa cura- vo/ZAmbarda, Graziano/Casolino, Iotti/Pavarani,
ta dall’architetto Luca Paschini è il frutto della Liverani/Molteni, Paolo Livi, maat architettura,
collaborazione tra la Fondazione La Triennale di mag.MA architetture, Manca Studio, Elena Man-
Milano, il GiArch - Coordinamento Nazionale dei ferdini, MARC, MDU, Medir, Microscape, Montini/
Giovani Architetti Italiani e Utet Scienze Tecni- Zoli, mtstudio, Neostudio, nEmoGruppo, Nicolino/
che®. La mostra è accompagna da due volumi Ratti, OBR, Andrea Oliva, Openbau, Paratelier,
della nuova collana editoriale LineaGiArch, che in Donatella Pino, Lorenzo Rossi, RWS, Michele
oltre 600 pagine presentano gli 80 progetti sele- Saulle, Signorotti/Sotte, Spedstudio, Studio 74,
zionati, descrivendo lo sviluppo e la realizzazio- Studio Disegno, Studio HYD, Studio M2R, Tabò/
ne di ciascun edificio, dal concetto iniziale sino ai Mukerjee, Tabò/Baiotto, Ternullomelo, Traverso/
particolari costruttivi e di dettaglio. Vighy, Unders, Rodolfo Virgili, Denis Zaghi, Za-
niratoStudio. Alla mostra si affianca un ciclo
di conferenze e la rassegna di interviste video
T_Talks in cui i principali protagonisti dell’evento
raccontano le loro idee e gli approcci progettuali.
I video prodotti dall’Associazione Giovani Archi-
tetti di Terni GATR in collaborazione con il Cen-
tro Arti Opificio Siri – CAOS, verranno presentati
in anteprima negli spazi della mostra e saranno
consultabili presso il sito triennale.org. Il ciclo
di conferenze promosso dall’Associazione Gio-
vani Architetti di Milano MAGA e l’Associazione
Giovani per l’EXPO proporrà concreti esempi di
buone pratiche per il futuro sviluppo dello spazio
urbano.

Dall’introduzione al volume 1
I progettisti
selezionati per il primo e il secondo
(testo di Luca Paschini)
volume sono gli studi:
ABW, Elena Arcidiacono, Nicola Auciello, aut_Mi- Questo volume documenta la capacità creativa
glietta Associati, Daniele Baiotto, B+D+M, BE- e tecnica e la ricchezza di idee che ancor oggi

38
COMUNICATO STAMPA
contraddistinguono i giovani pro-
gettisti italiani e al tempo stesso
racconta l’impegno profuso da
una generazione nell’impresa di
rivedere e riconfigurare i termini
e le modalità del proprio lavoro.
Il libro è il primo volume di una
nuova collana editoriale promos-
sa dal GiArch o Coordinamento
Nazionale dei Giovani Architetti
Italiani assieme a UTET Scienze
Tecniche®. La serie nasce dalla
volontà di promuovere l’eccellen-
za italiana nel settore dell’archi-
tettura, e sorge dall’esigenza di
svolgere una ricerca sullo stato
dell’architettura. […].
L’ampia diffusione del bando e
l’alta partecipazione ottenuta
(con oltre 380 progetti acquisiti
da tutte le regioni d’Italia), per-
mette di considerare questa
raccolta come un campione si-
gnificativo e rappresentativo

COMUNICATO STAMPA
della realtà progettuale naziona-
le e consente di utilizzare questo
lavoro per sviluppare un’analisi
critica sulla condizione e sugli
sviluppi dell’architettura e del
territorio nel nostro paese. Nel
1955 quando Carlo Mollino di-
segnava la Bisiluro Racecar ce-
lebrava il mito della velocità, del
dinamismo e del movimento: ma
oggi quali sono i miti ed i temi su
cui stanno lavorando le nuove
generazioni? Verso quali direzioni
di attenzione si sta evolvendo il
lavoro dei giovani professionisti?
[…].
Il tema della costruzione è stato
preso come leitmotiv di struttu-
razione della ricerca e della col- chivio può essere letto anche dati e maturi, i quali costrui-
lana editoriale, adottando una nella sua accezione operativa scono un corpo di pensieri e
posizione di principio che riaf- o produttiva come «una pratica saperi ben definito e di alto
ferma l’architettura come atto di che fa sorgere una molteplicità livello qualitativo. Questa
costruzione […]. di enunciati come tanti eventi raccolta, questa positività,
L’architettura é costruito. Si regolari, come tante cose che si
può parlare di architettura solo rappresenta un fatto signifi-
offrono al trattamento e alla ma- cativo in un momento di crisi
quando sussiste un’operazione
nipolazione» […]. e di profonda trasformazio-
di trasformazione di uno spazio
Questo libro non intende for-
fisico che entra in una qualche ne del mondo dell’architettu-
mulare una soluzione o nuovi
relazione con le persone e con i ra in Italia e all’estero: l’alta
dogmi alle questioni legate al
COMUNICATO STAMPA

loro corpi.[…]. qualità delle opere realizzate


Michel Foucault ne L’archeolo- progetto, ma coscientemen-
e l’elevato numero dei pro-
gia del sapere, definisce un ar- te si pone come una naviga-
zione in perpetuo moto tra i getti ricevuti è un chiaro se-
chivio come un campo di forma- gno di un ritrovato piacere
zione delle funzioni enunciative paradossi e le contraddizioni
che la ricchezza del pensiero alla progettualità nel nostro
e propone l’archivio come luogo
umano produce. […]. Espone paese. Una progettualità
di definizione e espressione dei
possibili enunciati. Costruire un molte idee, qualche ideale e che come indica il suo termi-
archivio significa quindi scegliere nessuna ideologia. Illustra ne non solo guarda in avanti,
le forme del discorso, il suo or- molte tracce e percorsi di ma ‘getta in avanti’ il pensie-
dine, e definire il campo di pos- ricerca, alcuni allo stato na- ro, verso una meta mai rag-
sibilità del discorso stesso. L’ar- scente, altri già ben consoli- giungibile, ma necessaria.

39
APPARTAMENTI VILLE

Tanti Cari Auguri


di Buon Natale
ISCRIZIONE AL RUOLO 1577 a tutti i nostri Clienti

DERUTA: in piccola palazzina appar-


Abbiamo tante altre soluzioni da proporvi in ufficio,
tamento al 2°P. di mq. 100 composto: contattatateci e risolveremo ogni vostra esigenza. MAGIONE: zona solo pineta villa di
ingresso, ampio salone, cucina, 2 ca- mq 200 composta: P.T. Ampio salone
mere, bagno e terrazze. Soffitta, canti-
na, garage. Da vedere!!! OCCASIONE con cucina a vista, 3 camere, 2 bagni
e portico; P.S. salotto con camino,
cucina con camino, lavanderia, disim-
pegno e bagno; P.S. appartamento di
50 mq. con ingresso indipendente:
cucina, camera, bagno. Giardino di
500 mq.Panoramica. Ottime finiture
da vedere!!!

TORGIANO (zona): in residence man- SAN MARTINO IN CAMPO: in DERUTA: in zona tiberina apparta-
sarda di 76 mq. composta: ampio sog- zona ben servita casa singola con 2 mento di mq 45 composto: soggior-
giorno con cucina a vista, camera, bagno appartamenti di 95 mq., soffitta al no con angolo cottura, ampia camera,
e terrazze. Garage. Recente costruzione. grezzo, fondi, garage e piccolo giar- bagno e 2 balconcini. Ristrutturato
dino. Parzialmente da ristrutturare. travi e pianella a vista. Ottimo per
Ottimo prezzo !!!! Euro198.000 investimento. Euro 55.000
SANT’ANDREA D’AGLIANO: casa
singola 230 mq., P.T. taverna con angolo
MIRALDUOLO: in piccola palazzina di recen- cottura e camino, lavanderia, wc, canti-
te costruzione 1 appartamento: na; 1°P. ampio salone, cucina, 3 camere,
- P.T. di mq. 80 Composto: ingresso, ampio 2 bagni, terrazze; soffitta,garage e terreno
salone con camino ventilato, cucina a vista, 2 di 2500 mq. Da vedere!!
camere, 2 bagni e terrazzo. Garage e cantina.
RIPABIANCA: in palazzina di recente Ottime finiture da vedere!!!
costruzione appartamento di 76 mq. Al
P.T. composto: soggiorno con angolo
cottura, 2 camere, bagno, ripostiglio e
giardino. Da vedere!!

SAN MARTINO IN COLLE: in zona


COLONETTA: in zona residenziale bifa- residenziale casa singola con 2 apparta-
miliare di recente costruzione di 300 mq. menti, mansarda, fondi, garages, giardi-
p.t: salone con camino, cucina, 2 camere, 2 RIPABIANCA: casa singola di 165 no. Buone condizioni. Da vedere!!
SAN MARIANO: in zona resi- bagni; 1°P. ampio salone, 2 camere, bagno mq. composta: ingresso, salone con
denziale appartamento di 100 mq. e terrazze; taverna con camino, garage e camino, cucina, 3 camere, 2 bagni,
composto: ingresso, cucina, salone, giardino. Ottime finiture. Da vedere!!! terrazza, portico e giardino di 800
3 camere, 2 bagni e terrazze. Garage. mq. Garage. Buono stato.
Ottimo prezzo!!!

SAN MARTINO IN COLLE: in


zona residenziale villa al grezzo con 2
appartamenti, mansarda e fondi. Ter-
FRATTA TODINA: casa singola con reno di 1490 mq. Panoramica.
SAN MARTINO IN COLLE: bifami-
2 appartamenti, soffitta al grezzo.
TORGIANO: in casale tipico umbro ulti- liare di recente costruzine di mq. 290
Giardino di 1450 mq. e garage.Otti-
ma disponibilita’ appartamento con ingres- composta: ampio soggiorno con cucina
ma per 2 nuclei familiari.
so indipendente di mq. 107 Con 400 mq. a vista, 2 camere, 2 bagni; 1°P. salone
Di giardino e garage. Ristrutturato in stile. con camino e cucina in muratura, ca-
Possibilita’ di personalizzarlo. Prenotatevi!!! AFFITTO mera, bagno e terrazze; P.S. lavanderia,
cantina, taverna. Garage e giardino.
PONTE NUOVO DI TORGIANO:
Molto panoramica.
in residence appartamento al p.T com-
posto: soggiorno, cicina, camera, bagno SANT’ENEA: villetta a schiera cen-
con finestra, portico e giardino di 100 trale di mq 165 composta: salotto
mq. Garage. Arredato. €. 450. Accetta- con predisposizione camino, cucina,
no animali. 2 camere, 3 bagni, fondi rifiniti a ta-
verna. Garage e giardino. Panoramica
da vedere!!!
SAN MARTINO IN CAMPO: in pic- AFFITTO
cola palazzina di solo 2 unita’ abitative ap- PONTE DI FERRO (GUALDO CAT-
40
partamento al 1°P. di mq. 106 Composto: DERUTA: attico di 100 mq. Com- SPINA: immerso nelle colline casale TANEO): in posizione collinare terreno
ingresso, ampio salone, cucina, 3 camere posto: salone, cucina, 2 matrimoniali, tipico umbro di 500 mq con terreno di mq. 900 Con cubatura di 396 mq.
matrimoniali, 2 bagni e terrazze, soffitta, 2 bagni, disimpegni e terrazzi. Ottime di 4000 mq. da ristrutturare. Panora- Urbanizzato. Da vedere . Ottimo prezzo.
cantina, garage e giardino. Da vedere!!! finiture ben arredati. micissimo. Da vedere!!
TERRENI
a Bastia Umbra in via San Rocco n°2 Tel: 075.8004304 Mobile: 349.4095597 393.1886322

Agenzia di Bastia Umbra Perugia


RICERCHIAMO
IMMOBILI
per la
NOSTRA

SELEZIONATA
CLIENTELA

CHIAMA SUBITO!
investimenti immobiliari • compravendite • consulenze • affitti • mutui

PROPONE IN VENDITA

Bastiola Bastia Umbra Bastia Umbra Bastia Umbra Cannara

Appartamento su piccolo condominio Appartamento piano terra composto da


Appartamento composto da: ampio salo- MANSARDA composta da: salone, cuci- composto da: salone con angolo cottura, Appartamento piano terra composto da: ampio salone, cucina, 2 camere matrimo-
ne, cucina, camera matrimoniale, camera na, camera matrimoniale, camera singola e camera matrimoniale, camera singola e 2 ampio salone, cucina, 2 camere, 2 bagni. niali, 2 bagni, giardino di 110 mq, posto
singola, 2 bagni e garage. bagno. Completamente ristrutturata. bagni. Splendida vista su Assisi. Mq. 92, ampio giardino, garage. auto privato e garage.

PROPONE IN AFFITTO

Bastia Umbra S.Maria degli Angeli S.Maria degli Angeli Bastia Umbra S.Maria degli Angeli

Splendido appartamento su due livelli


Appartamento composto da: ampio salo- composto da:41salone con angolo cottura,
Appartamento 50 mq. composto da: salo- Appartamento composto da: salone con Mansarda non arredata composta da: sa- ne con angolo cottura, 2 camere e bagno. camera matrimoniale e bagno. P1 camera
ne con angolo cottura, camera matrimo- angolo cottura, camera matrimoniale, ca- lone con splendida vista su Assisi, angolo Completamente arredato. R. 500 (no con- matrimoniale e bagno. Completamente
niale e bagno. R. 400 mera singola, bagno e garage. R. 500 cottura, 2 camere e 2 bagni. R.500 dominio) arredato. No condominio.
LEGNA O PELLET?

INNOVAZIONE
E TRADIZIONE
A CONFRONTO
Le stufe a pellet rappresentano
una moderna alternativa per il ri-
scaldamento della propria casa.
Tuttavia si tratta di un prodot-
to ancora in fase di testing,
del quale è bene comprendere
vantaggi e limiti. Questo genere
di stufe sono alimentate elet-
tricamente e bruciano il pellet
appunto, un leggerissimo e mo-
derno combustibile in piccoli ci-
lindretti di segatura pressata di
legno essiccato. La pressatura
fa in modo che il pellet - a parità
di volume - abbia una resa calo-
rica molto più elevata del legno.
Tuttavia è importante scegliere
pellet di qualità, poichè la resa
calorica dipende anche e sopra-
tutto da quella. La qualità del
pellet è identificabile dall’aspet-
to dei cilindri che devono esse-
re compatti, lucidi e di colore
chiaro e che devono riportare
sulla confezione la provenienza,
le certificazioni di qualità, il po-
tere calorico e le caratteristiche
di produzione. I pellet di dubbia
provenienza che permettono di
risparmiare potrebbero danneg-
giare le stufe e dare luogo ad
inconvenienti. Il funzionamento
della stufa a pellet prevede che
il combustibile venga caricato
in un apposito serbatoio e che -
attraverso un apposito sistema
- raggiunga la camera di combu-
stione per accendersi sul bra-
ciere. La stufa può avere anche
diversi giorni di autonomia con
un solo carico di combustibi-
le. Un’apposita ventola regola
l’aria che favorisce la combu-
stione. Le ceneri restano in un
contenitore sotto al braciere
ed i fumi vengono incanalati nel
tubo di scarico senza mai inva-
dere l’ambiente. L’accensione è
automatizzata, non occorre cer-
to l’attizzamento. Sul mercato
è disponibile una vasta gamma
di stufe a pellet, realizzate se-
condo stili e finiture diverse che

42
permettono di arredare ambien-
ti moderni e rustici. I materiali
utilizzati sono la ghisa, il ferro, la
ceramica e la pietra ollare. Que-
sto genere di apparecchi sono
tecnologicamente avanzate e
sono disponibile anche con op-
zioni molto interessanti come i
sensori elettronici, i quadri co-
mandi per la programmazione
di temperature ed orari di ac-
censione, telecomandi per il co-
mando a distanza, programmi
preimpostati di riscaldamento e
altro ancora. Tra gli altri vantag-
gi non emersi nella descrizione
c’è anche la comodità nel tra-
sporto del combustibile - leg-
gerissimo rispetto alla legna - e
la maggiore pulizia nell’impiego.
Mancando poi il portello stufa,
le fuoriuscite di fumo sono im-
possibili. Per quanto riguarda
invece gli svantaggi che potreb-
bero inibire la propensione ver-
so questa tipologia di stufa, c’è
da fare osservazioni anzitutto
sui prezzi. Essendo fondamen-
tale scegliere prodotti italiani e
di qualità per non incappare in
materiali e sistemi poco affida-
bili, l’acquisto non risulta proprio
economico, anzi, incide e non
poco. Anche il combustibile - do-
vendo essere di buona qualità ai
fini dell’ottimizzazione della resa
calorica - ha un costo eccessi-
vo. In genere poi le stufe a pel-
let sono molto delicate di quelle
a legna, hanno bisogno di mag-
giore manutenzione e di un’istal-
lazione operata da personale
specializzato. E’ inoltre neces-
sario pulirla con una certa fre-
quenza con un aspiracenere ad
hoc. Essendo alimentata a cor-
rente, la stufa a pellet si spegne
in caso di blackout; le compo-
nenti elettroniche poi possono
dare problemi con il tempo. Di
fatto, non vi sono garanzie che
assicurano l’efficienza di questi
apparecchi nel lungo termine...
e questo è il dato di maggiore
rilevanza, se consideriamo che
si tratta di spese consistenti.
Il ventilatore che asciuga l’aria
può sollevare piccole quantità
di polveri e generare un calore
meno salubre di quello genera-
to dalla stufa a legna. Altro det-
taglio che potrebbe infastidire
qualcuno è, infine, il rumore del-
la ventola che sposta il combu-
stibile e l’aspetto - a dire di molti
- meno naturale e brillante della
fiamma.

43
GRIT IMMOBILIARE
INTERESSANTE
mensile di informazione immobiliare

...qualsiasi idea di casa

SERVICE TAX
in arrivo
AGGIORNATO

Num. 4 - Anno I° - settembre 2010


LOCAZIONE
nuovo modello 69

SEMPLICE ° FONTI RINNOVABILI


° CASA ZERO ENERGY
° HABITARIA
NOTAIO
rogito on line

DOMOTICA

Grit Immobiliare
la casa intelligente
nostro distributore di fiducia
a Perugia P.S.Giovanni

è la rivista che stavi cercando!!


visita subito la - sempre aggiornatissima - versione online
www.gritimmobiliare.it/mensile
Gratuitamente a casa tua, un’occasione per seguire
ed approfondire l’evolversi del vasto e
dettagliato sistema immobiliare
44
Egi Editore
44 - Redazione Grit Immobiliare - via Hnoi 2 06083 Bastia Umbra Perugia
Tel:075.8005389 Fax:075.8004270 gritimmobiliare@gmail.com
M croScopio
Mensile Medico Scientifico

omeopatia
benessere
cosmesimedicina
chirurgia
nutraceutica
www.microscopionline.it

45

EDITORE
CAPODANNO 2011
le offerte di Grato Viaggi&Vacanze

Festeggiare in Toscana
centro benessere

euro 495,00 a persona


3 NOTTI
Mezza Pensione con Veglione
Bambini 0/5 anni Gratis
6/12 anni -50% di Sconto

Festeggiare in Umbria e Toscana


agriturismi

euro 250,00 a persona


3 NOTTI
Mezza Pensione con Cenone
Bambini 0/5 anni Gratis
6/12 anni -50% di Sconto

Festeggiare in Umbria
Grato Village Foligno

euro 390,00 a persona


3 NOTTI
Mezza Pensione con Veglione
Bambini 0/5 anni Gratis
3/6 anni -50% di Sconto
7/12 -30% di Sconto

46
Progetto grafico: FMTadv
Via Santarelli, 10 (di fronte ufficio Giudice di Pace) - 06081 - Santa Maria degli Angeli (PG)
Tel. 075 8085254 - Fax 075 8042635 - Cell. 331 9404830 - mnservices@alice.it
www.mnservices.info

CI TROVATE ANCHE A PERUGIA PONTE SAN GIOVANNI


IN VIA MANZONI 194

La MN Services offre
GRATUITAMENTE alle
migliori agenzie immobiliari, la
convenzione
“Affitto Assicurato”.
Per informazioni, contattare lo

075.8085254

Garantisce il puntuale pagamento dei Garantisce il rimborso di eventuali danni Mette a disposizione un legale per
singoli canoni di locazione arrecati all’immobile sfrattare l’inquilino moroso

47
La Domus Edilizia
è espressione
d’ innovazione e solidità.
E’ il riferimento sicuro,
completo, discreto e
competente per gli
operatori del settore
edile: imprese e privati.
E’ nata dall’unione di un
gruppo di collaboratori di
elevato livello
professionale che hanno
saputo concepire
il lavoro, quale modo
armonioso di vivere le
relazioni umane, tra di
loro ed in particolare tra
loro ed i Clienti.
Professionalita, servizio,
competenza, qualita’ e
prezzo... sono questi gli
strumenti per il
raggiungimento della
mission finale:
la soddisfazione
del cliente !