Sei sulla pagina 1di 8

Progetto:

Progetto n:
Autore:

ta
S
Dati progetto

S
E
Nome progetto

A
Numero progetto V

E
a
Autore

ID

E
tiC

Descrizione

N
Data 14/03/2019

IO
ta

Codice di progetto EN

IA

S
S

TR
Materiale

R
A

E
Acciaio S 275
E

V
N

a
IO

tiC
S

ta
R

S
E

TR
V

A
E
a

E
ID
tiC

N
IO
ta

L
IA
S

S
TR

R
A

E
V
E
N

a
IO

tiC
S

ta
R

S
E
V

A
E
a

ID
tiC

L
ta

IA
S

TR
E
N
IO
S

1/8
R
S
R
Progetto:
Progetto n:

E
Autore:

R
V

E
a

V
tiC

Elemento di progetto tubo2

a
tiC
Progetto

ta
Nome tubo2
Descrizione ver1

S
Analisi Resistenza di progetto dell'unione

A
Travi e pilastri

E
ID
β – Direzione γ - Pendenza α - Rotazione Offset ex Offset ey Offset ez
Nome Sezione Forze in
[°] [°] [°] [mm] [mm] [mm]
C 14 - CHS323.9/20.0 0,0 -90,0 0,0 0 0 0 Nodo

L
IA
B 14 - CHS323.9/20.0 0,0 60,0 0,0 0 0 0 Nodo

S
R
TR

E
V
E

a
N

tiC
IO

ta
S
R

S
E

A
V

E
a

ID
tiC

IO
L
ta

IA

S
S

R
TR

E
A

V
E

E
ID

a
N

tiC
IO

Sezioni
ta
S

Nome Materiale
R

14 - CHS323.9/20.0 S 275
E

A
V

E
a

ID
tiC

N
L

IO
ta

IA

S
S

TR

R
A

E
E

V
E
D

2/8
a
D

a
Progetto:

IO

tiC
Progetto n:
Autore:

ta
R

S
E
Sezioni

A
Nome Materiale Disegno

E
a

ID
tiC

L
ta

IA
S

14 - CHS323.9/20.0 S 275

TR
A
E

E
N
IO

Effetti del carico


S

N Vy Vz Mx My Mz
R

Nome Elemento
[kN] [kN] [kN] [kNm] [kNm] [kNm]
E

LE1 C 56,0 -12,0 75,0 56,0 -23,0 -13,0


V

C 56,0 -12,0 75,0 56,0 -23,0 -13,0


a

LE3 C 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0


tiC

a
C 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0

tiC
ta

Verifica

ta
S

Resistenza di progetto dell'unione

S
Resistenza A
Carichi
[%]
E
LE1 272,4
ID

LE3 3300,0
L
IA
TR

V
E

a
N

tiC
IO

ta
S
R

S
E

A
V

E
a

ID
tiC

L
ta

IA
S

TR

3/8
A

E
R
T
A
Progetto:

E
E
Progetto n:

V
ID
Autore:

a
IO

tiC
L
IA

ta
R
R

S
E
V

A
E
a

ID
tiC
ta

L
IA
S

S
TR

R
A

E
E

V
ID

E
N

a
L

IO

tiC
IA

ta
R

S
E

Resistenza di progetto dell'unione, LE1


V

A
E
a

ID
tiC

L
ta

IA
S

TR
A
E

E
ID

N
IO
L

S
R
E
V
a
tiC
ta

Resistenza di progetto dell'unione, LE3


S

Riassunto
ta
A

Nome Valore Stato


S
E

Piastre 0,1 < 5% OK


D

Saldature 98,1 < 100% OK


E
ID

4/8
L
I
Progetto:

L
Progetto n:

IA
Autore:

TR
Piastre

E
Spessore σEd εPl
Nome Carichi Stato

N
[mm] [MPa] [%]

tiC
IO
C 20,0 LE1 249,8 0,0 OK
B 20,0 LE1 259,9 0,1 OK

ta
S
Dati Progetto

S
E
fy εlim
Materiale

A
[MPa] [1e-4]

E
S 275 275,0 500,0

ID
tiC

L
ta

IA
S

TR
A
E

E
ID

a
N

tiC
IO
L
IA

ta
S
R

S
TR

A
V

E
E

ID
tiC

L
ta

IA
S

TR

Verifica globale, LE1


A

E
E

V
E
ID

a
IO

tiC
L
IA

ta
R
TR

S
E
V

A
E
a

ID
tiC

L
ta

IA
S

TR
A
E

5/8
E
D
S A R
IO L IA
N ID Autore:
L
Progetto:
Progetto n:

E E ID
TR A
S

Sforzo equivalente, LE1


Verifica deformazione, LE1
IA ta
L tiC
ID a
A E V
S A E
ta S R
tiC ta S
IO
a tiC
N
V a E
E V
R E
S R
IO S
N IO
R E N
IA TR E
L IA TR
ID L IA
E ID L
A E ID
S A E

6/8
ta S A
S

I
Progetto:

TR
A
Progetto n:

E
Autore:

ID

E
N
Saldature (Ridistribuzione plastica)

IO

tiC
Elemento
IA
Bordo
Spess.gola Lunghezza
Carichi
σw,Ed εPl σ⏊ τ|| τ⏊ Ut Utc
Stato

S
[mm] [mm] [MPa] [%] [MPa] [MPa] [MPa] [%] [%]

ta
TR

R
C-arc 60 B ◢20,0 1614 LE1 396,9 0,2 -20,3 -11,3 228,6 98,1 22,5 OK

S
E
E

Dati Progetto

A
N

E
βw σw,Rd 0.9 σ

a
[-] [MPa] [MPa]
O

ID
S 275
tiC 0,85 404,7 309,6

L
ta
Risultati dettagliati per C-arc 60 B

IA
S

TR
Controllo della resistenza alla saldatura (EN 1993-1-8 4.5.3.2)
A

2
σw,Rd = fu /(βw γM 2 ) =  404,7 MPa ≥ σw,Ed = [σ⊥ + 3(τ⊥2 + τ∥2 )]0,5 =  396,9 MPa
E

E
ID

σ⊥,Rd = 0, 9fu /γM 2 =  309,6 MPa ≥ ∣σ⊥ ∣ =  20,3 MPa

N
IO
dove:
L
IA

fu = 430,0 MPa – Resistenza Ultima


S

βw = 0,85
TR

– fattore di correlazione appropriato tratto dalla Tabella 4.1


R

γM 2 = 1,25 – Fattore di sicurezza


E
V
E

a
tiC

Utilizzo tensione
σ ∣σ⊥ ∣
Ut = max( σw,Ed ; σ⊥,Rd ) =  98,1 %
ta

w,Rd
S
A

Distinta dei materiali


E
ID

Operazioni di produzione
L

ID
Piastre Saldature Lunghezza
Nome Forma N. Bulloni N.
IA

[mm] [mm] [mm]


L

CUT1 Raccordo: a = 20,0 1613,8


TR

IA

Saldature
TR

Spessore gola Spessore gamba Lunghezza


Tipo Materiale
[mm] [mm] [mm]
E

Raccordo S 275 20,0 28,3 1613,8


N
IO
S
R
E
V

E
a

ID

7/8
C
a

ID
tiC
Progetto:
Progetto n:

L
ta
Autore:

IA
S

TR
Spiegazione dei simboli

A
E
Simbolo Spiegazione dei simboli

E
ID
εPl Deformazione

N
IO
σEd Tensione Eq.

L
Fy Tensione di snervamento
IA

S
εlim Limite di deformazione plastica

R
TR

σw,Ed Sforzo equivalente

A
σw,Rd Verifica tensione equivalente

E
E

σ⏊ Tensione perpendicolare

ID
N

τ|| Sforzo di taglio parallelo all'asse della saldatura

tiC
IO

τ⏊ Sforzo di taglio perpendicolare all'asse della saldatura

L
ta
S

IA
0.9 σw,Rd Resistenza allo sforzo perpendicolare - 0.9*fu/γM2
R

βw Fattore di Correlazione EN 1993-1-8 tab. 4.1

TR
E

Ut Utilizzo
A

Utc Utilizzo della capacità della saldatura


E

E
ID

N
Impostazioni codice IO
L

Elemento Valore Unità Riferimento


IA

S
γM0 1,00 - EN 1993-1-1: 6.1
R
TR

t
γM1 1,00 - EN 1993-1-1: 6.1

S
E

γM2 1,25 - EN 1993-1-1: 6.1


V

A
E

γM3 1,25 - EN 1993-1-8: 2.2

E
a
N

γC 1,50 - EN 1992-1-1: 2.4.2.4


ID
tiC
IO

γInst 1,20 - ETAG 001-C: 3.2.1


Coefficiente unione βj 0,67 - EN 1993-1-8: 6.2.5
L
ta
S

IA

Area utile - influenza della dimensione della mesh 0,10 -


R

Coefficiente di attrito - calcestruzzo 0,25 - EN 1993-1-8


TR
A

Coefficiente di attrito in resistenza all'attrito 0,30 - EN 1993-1-8 tab 3.7


E

Deformazione plastica limite 0,05 - EN 1993-1-5


E
ID

Valutazione della tensione nella saldatura Ridistribuzione plastica


N

Dettagli costruttivi Si
L

IO

Distanza tra i bulloni [d0] 2,20 - EN 1993-1-8: tab 3.3


IA

Distanza tra i bulloni e il bordo [d0] 1,20 - EN 1993-1-8: tab 3.3


S
TR

Resistenza ad estrazione del calcestruzzo Si ETAG 001-C


R

Usa il valore di αb calcolato nella verifica a rifollamento Si EN 1993-1-8: tab 3.4


E

Calcestruzzo fessurato Si
V
E

8/8