Sei sulla pagina 1di 16

www.cliqueapostilas.com.

br

LA 118
LÍNGUA ITALIANA I
Centro de Ensino de Línguas
Unicamp
2012
www.cliqueapostilas.com.br

Unità 1: Chi sono?


come presentarmi nel mondo virtuale e nel mondo reale

A. Salutarsi

Modi di salutarsi: cosa dire a chi e quando


Modi di presentarti : cosa dire
Chi sono : da dove vengo, aspetto fisico, temperamento

Attività 1: Ascolta alcune persone che s'incotrano per strada e si salutano. Prova a
scrivere le parole che ascolti.

Attività 2: Ascolta ancora una volta e cerca di stabillire a quale immagine


corrispondono i brevi dialoghi :

1. 2. 3. 4.

Attività 3: Ora fai una ricerca. Parla con i tuoi colleghi e cerca di stabillire i modi di
salutare tipici del Brasile e con chi (o quando) li usiamo.

Attività 4: A casa leggi questo http://www.zanichellibenvenuti.it/wordpress/?p=40


e alla prossima lezione cercheremo di stabillire come si salutano gli italiani...
www.cliqueapostilas.com.br

B. Presentarsi

Attività 1: Ascolta i dialoghi.

Dialogo 1 Dialogo 2
- Ciao, sono Valeria, e tu come ti chiami? - Biongiorno, sono Giovanni Muti.
- Alberto. E tu? - Piacere. Carlo De Giuli.
- Io Cecilia.

Dialogo 3 Dialogo 4
- Scusi, Lei come si chiama? - La signora Genovesi...?
- Franca Gucci. - Sì, sono io e Lei è il signor...?
- E Lei? - Ragazzi. Marcello Ragazzi.
- Anch'io mi chiamo Gucci. Paola Gucci.

Attività 2: Quais os diálogos ocorreram em uma situação de tratamento formal e


informal? Como você chegou a essa conclusão?

Attività 3: Qual a diferença entre TU e LEI ?


www.cliqueapostilas.com.br

Existem vários modos de se apresentar. Tudo depende da situação. Vejamos


como fazer no gênero Forum:

Attività 4: Que tipo de informações são necessárias incluir em uma


apresentação escrita em uma primeira entrada em um forum ou no perfil de
um blog?
www.cliqueapostilas.com.br

O gênero carta pessoal permite uma apresentação mais extensa (além de


mais informal).

Attività 5: Leia a carta que Francesca escreveu a um grupo de alunos meus em


2004:

Ciao a tutti!
Mi chiamo Francesca, ho 23 anni e sono italiana. Abito in un piccolo paese vicino a
Como, in Lombardia.
Sono alta 1,70 m circa, ho i capelli castani lunghi fino alle spalle e gli occhi verdi; il mio
segno zodiacale è Ariete e il mio carattere è molto complicato.
A volte sono lunatica e aggressiva, e un po’ troppo impulsiva; però sono anche molto
sensibile e amorevole. In alcune situazioni sono timida, ma altre volte sono
decisamente estroversa, dipende dalle persone con cui mi trovo!
In questo periodo lavoro nell’ufficio commerciale estero di un’azienda e mi trovo bene.
Mio marito si chiama Franco, ha 23 anni e fa il perito informatico in una software
house. Ha i capelli scuri e gli occhi marroni e per me è così bello! Gli piace molto
l’informatica, ma ancora di più la letteratura italiana e la poesia… e la cucina
brasiliana! Franco è molto sensibile, dolce e davvero paziente, ma ha un difetto: siamo
entrambi appassionati di calcio, io tifo per l’Inter, mentre lui è un tifoso del Milan, e su
questo non andiamo molto d’accordo!

O texto acima é o primeiro texto mais longo e mais complicado que estamos
lendo. Vamos fazer tudo com calma, observando tudo, como quando
observamos a gravura Belvedere de Escher na outra aula.

Attività 6: O que você sabe sobre Francesca? Justifique sua resposta.

Attività 7: Vamos ouvir um diálogo travado entre dois estudantes


universitários que se conhecem em uma festa. Que tipo de informações os
dois trocam?

___________________________________________

___________________________________________

___________________________________________

___________________________________________

___________________________________________

___________________________________________
www.cliqueapostilas.com.br

Attività 8: De que modo essas informações foram ditas ou conseguidas?


Vamos ouvir várias vezes o diálogo para tentar responder a esta questão.
Depois da aula, em nosso ambiente virtual, você terá o áudio e a sua transcrição à sua
disposição.

Attività 9: Em grupos de 3 alunos - elaborem um pequeno diálogo baseando-se


no que já vimos. O local de encontro é uma festa de início de ano letivo na Unicamp.
Roberta è un’insegnante d’italiano come lingua straniera e presenta il suo nuovo
corso. Ascolta e completa con le desinenze –a –o - e

Ora pensa un po’ e dammi il nomee nazionalità di :

un’attrice :________________________ . Lei è _____________________


uno scienziato: _____________________. Lui è _____________________
una scrittrice: _______________________. Lei è _____________________
una sportista: _______________________. Lei è ____________________
un politico: _________________________. Lui è _____________________
un regista: ________________________ Lui è ______________________
www.cliqueapostilas.com.br

Sono uno studente universitario....


Leggi il profilo e risponde alle domande:

1. O autor é homem ou mulher? Justifique.

Ora cerca di completare il tuo profilo:


www.cliqueapostilas.com.br

Ti do una mano....

fedele, onesto, serio, creativo,


generoso, intuitivo, razionale,
giudizioso, spensierato,
pragmático, comunicativo, timido,
egoista, viziato, simpatico, buffo,
possessivo, geloso, passionale,
chiacchierone (a), sincero, ansioso,
tranquillo, ....

Quadro dei titoli italiani dell’Istruzione Superiore


www.cliqueapostilas.com.br

Trova il tuo corso tra un elenco di corsi dell’Università Statale di Campinas :


Architettura Storia

Arti visive

Arti sceniche

Biologia

Chimica

Danza

Economia

Educazione Fisica

Filosofia

Fisica

Geografia

Informatica

Ingegneria Agraria

Ingegneria alimentare

Ingegneria Chimica

Ingegneria Civile

Ingegneria Elettrica

Ingegneria Informatica

Ingegneria Meccanica

Lettere (indirizzo letteratura)

Lettere (indirizzo linguistica)

Matematica

Medicina

Musica

Scienze dell'Educazione

Scienze della Terra

Scienze Politiche

Scienze Sociale

Statistica
www.cliqueapostilas.com.br

Emanuele - uno studente universitario

Ascolta Emanule che parla della sua università e dopo rispondi a queste domande:

Quanti anni ha Emanuele?

In quale città si trova l'università nella quale studia Emanuele?

Perché, secondo lui, la vita in quella università è bella?

Perché a) è molto antica


b) è molto grande
c) si entra in contatto con molte persone

Come si chiama la sede dell'università di Emanuele?

In quale zona della città si trova questa università?

( ) nord ( ) sud ( ) ovest ( ) est ( ) centro

Come si chiama l'Università di Emanuele? .......................................................

Ora rispondi a queste domande:

Ti piace studiare all'Unicamp? ( ) sì ( ) no

Segna le cose che piacciono all'Unicamp con una P e le cose che non ti piacciono
con NP

( ) la mensa (locale dove all'università gli studenti mangiano)


( ) i colleghi
( ) i professori
( ) i laboratori
( ) le aule (locali dove si svolgono le lezioni - per esempio, le nostre lezioni sono
tenute nell'aula numero 10)
( ) il campus
( ) il sistema di trasporto
( ) la tua facoltà
( ) l'esame d'ingresso
( ) le feste
( ) le attività culturali
( ) la biblioteca centrale
www.cliqueapostilas.com.br

Ora domanda ad un compagno se a lui piacciono le cose sopra elencate. Ricordati


che per fare una domanda con il verbo piacere in un modo informale si deve usare il
pronome "ti":

Ti piace / Ti piacciono...

Leggi questo testo tratto da


http://www.repubblica.it/scuola/2011/07/20/news/universit_classifica-19358073/:

Qual a melhor universidade italiana segundo o texto? Justifique sua resposta.

Releia o texto e sublinhe os verbos. Quais os verbos que você acha que não estão
no presente do indicativo?
www.cliqueapostilas.com.br

Un po'di grammatica

La maggior parte dei verbi nel testo di sopra sono al presente dell'indicativo. Il
presente dell'indicativo si impiega per esprimere:

Azione contemporanea al momento della sua enunciazione. Es: Aspetto


l’autobus . (Nella lingua portoghese preferiamo in questo caso il gerundio: Estou
esperando o ônibus)
Azione abituale. Es: Generalmente ho lezione d'italiano il lunedì e il mercoledì
alle 14.
Azione certa nel futuro. Es: Il 7 settembre è festa in Brasile e io torno a casa. (Noi
brasiliani preferiamo usare il verbo "ir" Es: 7 de setembro é feriado no Brasil e eu
vou voltar para casa.)
Proverbi, leggi e definizioni scientifiche. Es: La Terra gira intorno al sole.
Presente storico. Es: Nel 1969 l'uomo sbarca sulla Luna.

Nelle ultime lezioni abbiamo conosciuto alcuni verbi importanti al presente:

essere avere chiamarsi studiare fare


io sono ho mi chiamo studio faccio
tu sei hai ti chiami studi fai
lui è ha si chiama studia fa
noi siamo abbiamo ci chiamiamo studiamo facciamo
voi siete avete vi chiamate studiate fate
loro sono hanno si chiamano studiano fanno

Essere, avere e fare sono verbi irregolari. Studiare e chiamarsi sono verbi
regolari.

Studiare è un verbo della prima coniugazione. Per capire se studiare è un verbo


della prima coniugazione (che sono i verbi che finiscono in- are) basta:

1. Staccare la radice dalla desinenza:

radice desinenza

Studi are

Per coniugare altri verbi della prima coniugazione al presente si deve mettere al
posto di -are le seguenti desinenze:

-o
-i
-a
- iamo
-ate
- ano
www.cliqueapostilas.com.br

Si fa lo stesso con i verbi della seconda e della terza coniugazione, ma con


qualche differenza:

- are - ere - ire


io -o -o -o
tu -i -i -i
lui -a -e -e
noi - iamo - iamo - iamo
voi - ate - ete - ite
loro - ano - ono - ono

Per ultimo:

Ci sono 2 tipi di verbi che finiscono in - are. Alcuni seguono tranquillamente il


paradigma che ho messo nel tavolo qui sopra, altri , cambiano leggermente la
radice:

capire preferire pulire


io capisco preferisco pulisco
tu capisci preferisci pulisci
lui capisce preferisce pulisce
noi capiamo preferiamo puliamo
voi capite preferite pulite
loro capiscono preferiscono puliscono

Ecco alcuni verbi irregolari che sono importanti per il nostro corso in questo
momento. Cerca nel dizionario il loro significato:

andare venire dire dare uscire volere


vado vengo dico do esco voglio
vai vieni dici dai esci vuoi
va viene dice da esce vuole
andiamo veniamo diciamo diamo usciamo vogliamo
andate venite dite date uscite volete
vanno vengono dicono danno escono vogliono

potere dovere sapere


posso devo so
puoi devi sai
può deve sa
possiamo dobbiamo sappiamo
potete dovete sapete
possono devono sanno
www.cliqueapostilas.com.br

Una giornata tipo


Cosa fa un universitario durante una giornata? Questa era la domanda fatta su un
forum.

Guarda queste immagini su una giornata tipo


http://www.slideshare.net/sarawinnie/giornata-tipo

Orari
8.00 - alle otto 8.15 - alle otto e un quarto (e quindici) 8.30 alle otto e
trenta (e mezza) 8. 45 alle otto e tre quarti (e quarantacinque, meno un
quarto). 8.55 - alle otto meno cinque 12.00 - a mezzogiorno 13.00 All'una
24.00 a mezzanotte
www.cliqueapostilas.com.br

Orari e prezzi dei treni (www.trenitalia.it)

1 - uno 17 - diciassette 50 - cinquenta


2 - due 18 - diciotto 60 - sessanta
3 - tre 19 - diciannove 70 - settanta
4 - quattro 20 - venti 80 - ottanta
5 - cinque 21 - ventuno 90 - novanta
6 - sei 22 - ventidue 100 - cento
7 - sette 23 - ventitre 200 - duecento
8 - otto 24 - ventiquattro 1000 - mille
9 - nove 25 - venticinque 1001 - milleuno
10 - dieci 26 - ventisei 2000 - duemila
11 - undici 27 - ventisette 3000 - tremila
12 - dodici 28 - ventotto
13 - tredici 29 - ventinove
14 - quattordici 30 - trenta
15 - quindici 31 - trentuno
16 - sedici 40 -quaranta
www.cliqueapostilas.com.br

Organizzati!
1. Scrivi qui le tue principali attività per i prossimi 3 giorni:

2. Prima di uscire di casa controlla il tuo zaino/la tua borsa . Porti con te tutto quello
di cui hai bisogno?
un quaderno una matita una penna una gomma

un portamine un libro i testi una cartella

un portafoglio un tesserino un rossetto un portamonete


universitario

le chiavi la calcolatrice un astuccio un taccuino

Ti piacciono le cartolerie? Vai a questo negozio vituale:


http://www.staples.it/home.aspx

Ora vediamo cosa ognuno di noi porta con sé alla lezione di italiano