Sei sulla pagina 1di 6

Arrivato al 6 marzo 2018

per quanto riguarda le fratture della mandibola ti consiglio di dare uno sguardo al plico “orl e
foniatria” perché a mio avviso stanno fatte meglio.

ma cosa intende il prof con tonsilliti metafocali? La tonsillite streptococcica che determina
complicanze a distanza

Qual è il significato di malattia focale? malattia che parte dal focolaio della faringe e si porta ad
altri organi, cuore ecc

per quanto riguarda alcune Ipoacusie tipo la sindorme di Waanderbug, Pendred ed Alport che
ho letto tra le domande d'esame, va integrato qualcosa da internet o va bene quanto scritto sul
Plico e sulle sbobbe? Va bene quello sulle sbobbe, non vanno mai ad approfondire

Ma la parte di cancro e precancerosi della laringe da dove va fatto? Perché dal libro mi sembra
insufficiente rispetto a quello che chiedono. Credo che del carcinoma laringeo si debba solo
integrare le definizioni di LIN 1-2-3 (precancerosi) e aggiungere papillomatosi cisti e polipi che
ci stanno sulle sbobbe

questa benedetta tacca di Carhart all'audiometria tonale limitare nell'otosclerosi, dove si trova?
Perché nel blocco e su internet dice nel 2 stadio, alla fine del blocco dove c'è la raccolta di
domande, dice nel 1 stadio, anzi, tra le domande ho letto anche che qualcuno all'esame ha
detto che si trovava nel 2 stadio e il prof lo ha corretto dicendo che si trovava nel 3. Risposta:
Basta ricordare che la tacca di Carhart (via ossea a 2000 Hz) si evidenzia in fase di ipoacusia
trasmissiva perciò nei primi stadi; dallo stadio 3 già prepondera la neurosensoriale.

Maxillo: adenoma pleomorfo; precancerosi orali; Ca cavo orale e stadiazione; K maligno


salivari; sinusiti odontogene; fratture del mascellare; k mucoepidermoide, adenoma pleomorfo;
fratture della mandibola, cosa regola i movimenti delle fratture retromiloiodee?; leucoplachia;
ameloblastoma; fratture; atrofia dei mascellari, cilindroma; adenoma pleomorfo (alto tasso di
recidiva, perchè durante l'intervento, per evitare di danneggiare il n. faciale, è possibile che la
rimozione non sia completa); disodontiasi terzo molare; tumori cavo orale; fratture condilo
della mandibola; fratture di La Fort , morbo di Bowen, pre cancerosi orali, adenoma pleomorfo;
precancerosi orali e ameloblastoma; inclusioni dentarie fratture della mandibola tutte le
tipologie con segni e sintomi; Ameloblastoma, odontoma, cisti, frattura di Walter; fratture
dell’osso zigomatico; fratture OZM; sinusite del mascellare; fratture mascellare; linee debolezza
e fratture mandibola; tumori maligni delle ghiandole salivari. Caratteristica del tumore a cellule
acinose: metastasi per via nervosa, per cui provoca dolore, mentre nell' adenoma pleomorfo
non si manifesta dolore; fratture della mandibola; Cilindroma; Cisti dentarie con terapia e
inclusioni in generale; Fratture della mandibola. Inclusioni, eruzione dentaria; precancerosi del
cavo orale, differenza tra leucoplachia ed eritroplachia; K orofaringe; Neoformazioni cistiche dei
mascellari, frattura di Huet; fratture mascellare superiore, blow out fracture; fratture della
mandibola; adenoma pleomorfo; fratture mascellare superiore (in quale hai rinoliquorrachia?);
Tumori del cavo orale; fratture dentali, io mi sono buttata sulle fratture dei processi alveolari,
ma mi ha interrotta dicendo di intendere proprio le fratture dentali; pulpiti; Fratture ozm,
complicanze; adenoma pleomorfo delle ghiandole salivari; Cilindroma (ca adenocistico
ghiandole salivarie), vari tipi di tumori maligni e benigni delle ghiandole con clinica prognosi e
cenni su aspetto istologico; locus minoris resistentiae in maxillo e tumori ossei con cenni
all’ameloblastoma e all’odontoma, fratture complesse (frattura di walter), complicanze di una
disodontiasi del terzo molare (voleva sapere le cisti follicolari); ameloblastoma, fratture del
mascellare; adenoma pleomorfo; Carcinoma Mucoepidermoide (anatomia patologica, sintomi,
localizzazione in ordine di frequenza e differenze con carcinoma adenocistico); Fratture
mascellare e diagnosi strumentale (cioè rx proiezione frontale e laterale e Tac 3D); fratture di
lefort; atrofia mascellari; adenoma pleomorfo (Gli ho detto qualcosa sul tumore e poi ho
nominato come complicanza la paralisi del faciale, mi ha chiesto che c'entra il faciale, quali rami
forma e cosa innerva); fratture mandibola; Fratture mandibola, quale tipo è la più grave?, linee
debolezza, complicanze fratture condilo; fratture mandibola; fratture mandibola (importante
dire come si spostano i vari frammenti per l'azione dei vari muscoli); tumori della parotide,
dotti delle ghiandole salivari maggiori, corda del timpano con decorso e cosa succede se ho
stiramento, adenoma pleomorfo, carcinoma verrucoso dove lo trovo e che terapia faccio;
fratture dei mascellari superiori; patologie infiammatorie delle ghiandole salivari; fratture ozm;
cisti del dente e cheratocisti e tumore mucoepidermoide (tutto in dettaglio; cisti di origine
dentaria, frattura del mascellare superiore, linee di LeFort; carcinoma cavità orale e fratture
mascellare; fratture complesso ozm; fratture mandibolari del corpo e della branca, frattura
condilo; adenoma pleomorfo e diversi quadri clinici; patologie infiammatorie ed ostruttive delle
ghiandole salivari

Otorino: Otiti e complicanze; Manovre di disostruzione vie aeree e tracheotomia; livelli del collo
(stazioni linfonodali); paralisi laringee e tracheotomia; empiema del seno mascellare: Quali
patologie provocano ipoacusia mista? Da lì otosclerosi, clinica, diagnosi audiometrica (al
timpanogramma genera una curva di tipo AS); sindrome di Meniere (ci tiene che si dica che é
caratterizzata da una triade sintomatologica: acufene, vertigine oggettiva e ipoacusia
neurosensoriale), audiometria nella Meniere; diagnosi ipoacusia trasmissiva, disegno di
audiogramma, mascheramento, test di Andersen, patologie connettivali delle corde vocali
(cattivo uso della voce); paralisi laringee, test di Metz; papillomi laringei, differenze
bambino/adulto, quale dei due puó evolvere in carcinoma? (Adulto) Quello del bambino puó
regredire? (Sì, durante la pubertà.) Se quello del bambino non regredisce resta con le
caratteriste tipiche del bambino oppure diventa come quello dell’adulto? (Diventa come quello
dell’adulto) Recruitment; malattia di Menière, tracheotomia; otite cronica colesteatomatosa, le
sue complicanze, mi ha chiesto cosa fosse più frequente tra labirintite e paralisi del faciale
prendendo in considerazione l'anatomia della zona; decorso dei nervi laringei ricorrenti, paralisi
laringea, sindrome di Riegel; tonsilliti e audiometrie in generale; neurinoma dell’acustico, come
diagnostichi un’ipoacusia retrococleare; ipoacusia mista (definizione e più di un esempio),
presbiacusia (per Motta è neurosensiorale e basta); paralisi laringee, ansa di Galeno, riserva
cocleare,test di Metz; Neurinoma dell’acustico, evoluzione, nervi interessati, diagnosi, quando
ci si astiene dal trattamento terapeutico? Quando è bilaterale ? (Neurofibromatosi); Come si
esegue la legatura della carotide esterna ? A che livelli e per quali interventi?; TNM k laringe,
voleva sapere come si chiamasse questa classificazione ( tipo AICC Vabbe sta sul libro )
dicendomi anche il nome del tizio che l’ha fatta; carcinoma verruciforme laringe; Utilizzi del
laser CO2, precancerosi laringee, cosa significa la sigla LIN?; audiometria automatica con
tracciati e il nome di chi li ha inventati perché lui ci ha lavorato insieme in America; malattia
metafocale, facies adenoidea, tonsillectomia, che tipo di timpanogramma nell'ipertrofia
anedoindea ( curva C); menière, che tipo di ipoacusia c'è, recruitment e test per rilevarlo;
diagnostica precoce del carcinoma poco differenziato del rinofaringe; Epistassi e cause; paralisi
laringee; Papillomatosi laringea(va bene l’approfondimento sul libro) terapia(laser a CO2); mi
ha fatto disegnare un’audiometria di un soggetto normoacusico , audiometria in generale ,
principali cause di ipoacusia trasmissiva (tappo di cerume). ABR , screening neonatale;
neurinoma dell'acustico, test di Anderson e ansa di Galeno; Tonsillite acuta con sintomatologia
e trattamento, tonsillite cronica con indicazioni alla tonsillectomia. Complicanze tonsillectomia e
legatura c.esterna; Otite media colesteatomatosa, interventi terapeutici; anatomia della cassa
del timpano, otiti medie; Otosclerosi (ruolo del background ormonale>gravidanza e
allattamento come condizione favorente l'esordio); Tuba di Eustachio cos'è e quando può
essere alterata, normalmente è aperta o chiusa? Se viene da te un paziente giovane con il
raffreddore, che ha viaggiato in aereo a cosa pensi? Otite barotraumatica, segni e sintomi, qua
non c'è dolore, nella purulenta sì
Cosa vedi all'otoscopia in caso di otite effusiva; paralisi laringe, recruitment e test, audiometria
automatica; ipoacusie neonatali, cause infettive, tossiche, traumi da parto, screening
neonatale; sindrome di Ménière, quali sono le cellule produttrici di endolinfa? La stria vascolare,
cellule dell’orecchio interno, ansa di Galeno ( ci tiene all’anatomia); Disfonie, organiche e
disfunzionali; Vibrazioni al secondo delle corde vocali (?); Malattie metafocali; Lesioni
precancerose laringe; ipoacusia definizione e classificazioni, sindrome di waardenburg;
sindrome di Alport e epistassi (bene tecniche tamponamento e cause); papilloma laringeo con
differenze tra adulto e bambino per sintomi e prognosi (mi pare che nel bambino si manifesti
prima con dispnea e difficilmente si trasformi in carcinoma); esempi di locus minoris
resistentiae in otorino, gli ho parlato delle complicanze delle sinusiti con interessamento del
pavimento orbitario. colesteatoma, otite colesteatomatosa e granuloma colesterinico. quando
un neurinoma dell’acustico può dare un’ipoacusia cocleare? (se il neurinoma dovesse andare a
comprimere il ramo cocleare dell’arteria uditiva interna, si determinerebbe ipoacusia cocleare);
epistassi, coloboma e carcinomi rinofaringe,in particolare quali hanno maggiore incidenza tra i
ben differenziati e gli scarsamente differenziati (i secondi) e cosa possono comportare a livello
della tuba (ostruzione monolaterale). Ci tiene all’anatomia in generale; carcinoma esofageo più
sfinteri e vari restringimento fisiologici dell'esofago poi impedenziometria e vari test tra cui
quello del bilanciamento e di metz; Paralisi laringee (terapia); Riserva cocleare; Indicazioni
Laser CO2; tracheotomia (tutto), Protesi Tracheo-esofagea (a cosa serve, come si usa),
impedenziometria ( tutto) e com’è nell’OTOSCLEROSI; tonsillectomia (indicazioni e intervento);
Otite e che tipo di impedenziometria trovi; epistassi, cause e tamponamento posteriore;
neurinoma dell'acustico, fatica uditiva e adattamento; parametro N (della TNM) dei tumori del
collo in generale, poi mi ha chiesto lo svuotamento latero-cervicale e che si intende per
svuotamento funzionale, poi fibroangioma sanguinante; indicazioni a adenoidectomia e
tonsillectomia; sindrome di Alport, ventricolo di morgagni, nervi cranici, corda del timpano,
ganglio di gasser, papillomatosi adulto e bambino; neurinoma, corda del timpano, triangolo
luminoso da cosa è dato all'otoscopia; sindrome di alport. Perché un pz con feocromocitoma
potrebbe andare dall’otorino (epistassi con trattamento). Ansa di galeno; patologie metafocali,
uso del laser in ORL, test di Metz; ipoacusie perinatali, ipoacusie x linked, sindrome allport
come ottieni diagnosi di certezza? Biopsia renale, ma preferibile quella cutanea dal momento in
cui è meno invasiva per un bimbo, e soprattutto perche c'è un'alterazione geneticamente
determinata del collagene di tipo 4, che ovviamente è presente anche a livello della cute;
vegetazioni adenoidee e indicazioni all’intervento di adenotonsillectomia; k laringe e dove usi il
laser e di che tipo ( nei glottici T1-T2 e si usa il laser Co2), quale tumore è più frequente nei
falegnami (l'adenocarcinoma, anche del naso); morbillo (e da lì cause infettive di ipoacusie),
meniere, definizione di ipoacusia fluttuante, test per il recruitment, audiometria automatica che
curva trovo nella meniere; ipoacusie neurosensoriali del bambino congenite e acquisite,
tonsillite metafocale; lesioni precancerose della laringe, differenza papillomatosi nel bambino e
nell adulto. Oltre alla laringoscopia come puoi vedere la lesione precancerosa? STROBOSCOPIA.
Malattia focale e metafocale, gli organi più colpiti e differenza nella Patogenesi tra GN e Malattia
reumatica; ipoacusie retrococleari; riflesso stipendiale e timpanogramma nell’otosclerosi, corda
del timpano decorso e innervazione, ipoacusie congenite, trattamento otosclerosi; intervento di
exeresi di commando; dislalie e precancerosi laringee; disfonie (distinzione tra ipocinetiche ed
ipercinetiche in base alla frequenza di vibrazione delle corde vocali), noduli e polipi laringei,
sindrome di Waardenburg; ipoacusie neurosensoriali da farmaci, sindrome di waardenburg,
carcinoma dell'epiglottide, reflusso laringofaringeo (?), cartilagini coinvolte nel reflusso (sono le
cartilagini aritenoidee e la tiroidea); tonsilliti croniche e malattie metafocali; ascesso
peritonsillare e che tipo di anestesia fai per il drenaggio (si usa un'anestesia spray altrimenti il
paziente potrebbe andare in setticemia); otosclerosi (per il prof Motta è solo una malattia
genetica che si presenta in età adulta e peggiora con la gravidanza e l’allattamento);
recruitment, tutti i test con cui si può evidenziare il recruitment (test di luscher, fowler, sisi
test, audiometria automatica e differenze tra loro) curve dell'audiometria automatica e curve
audiometriche di jerger. Ventricolo di morgagni, tumori laringe di questo distretto segni e
sintomi, esofagite da reflusso; adenopatie laterocervicali, come fai a capire da quale distretto
parte il processo patologico? Riserva cocleare; ipoacusie legate a traumi da parto, screening
audiologico neonatale, lesione a sole nascente del seno mascellare; cheratosi laringea, chi
colpisce maggiormente (adulti, nei bambini è quasi impossibile), come si fa diagnosi, biopsia e
se può essere una lesione precancerosa. Sindrome di Alport (quali distretti colpisce e come fare
diagnosi), riserva cocleare; otosclerosi e variazione all’intervento chirurgico (usare il laser a
CO2 per fare il foro nella staffa invece che il trapano); ipoacusie infantili, soprattutto perinatali;
ipoacusie infantili, in particolare voleva sapere le prenatali ad eziopatogenesi infettiva con
quadri associati per i diversi casi (Rosolia= triade di Gregg, Toxoplasma= Tetrade di sabin),
ototossicosi, quali farmaci la provocano, precancerosi laringee (soprattutto differenze tra quelle
che ricerchiamo nel bambino e nell’adulto); carcinoma laringeo ma non mi ha fatto manco finire
i fattori di rischio. Ventricolo laringeo del morgagni e da qui ho parlato del laringocele e
dell'interessamento neoplastico con le laringectomie subtotali. Quale categoria professionale
interessa il laringocele

Oculistica: Retinite Pigmentosa, retinite pigmentosa; Retinopatia Diabetica; lagoftalmo


paralitico e miopia; glaucoma; retinopatia diabetica tutto e nel dettaglio, clinica diagnosi e
terapia del glaucoma acuto; miopia e terapia del glaucoma acuto; retinite pigmentosa
(esattamente rigo per rigo dal liguori, inoltre ricordatevi che più di 200 sono i geni possibili
coinvolti); retinopatia diabetica, chiesta molto nel dettaglio; differenze cliniche tra cheratite e
congiuntive, retinite pigmentosa diagnosi; retinite pigmentosa (mi ha fatto parlare liberamente
e poi mi ha chiesto lo strumento fondamentale per la diagnosi: elettroretinogramma); distacco
di retina; Glaucoma neovascolare, in che patologie lo troviamo (RD), complicanze ulteriori della
RD; ecografia oculare, ho parlato del suo uso nella cataratta congenita di tipo totale per fare dd
con RB, quindi da lì mi ha chiesto tutto sulla cataratta congenita (consiglio di studiarla dalle
sbobb proprio di Testa e non sul Liguori), voleva sapere molto bene le complicanze; Uveiti
anteriori; glaucoma acuto; retinopatia diabetica e complicanze; cataratta classificazioni , quale
da cortisonici (sottocapsulare post) e quale dá vizi di refrazione (nucleare); cheratiti;
Ipermetropia e miopia , cause, complicanze, lenti per correzione, distacco retina da trazione;
neuropatia diabetica tutti gli stadi i segni specifici in ognuno , terapia; Glaucoma; Calazio,
cataratta con complicanze e terapia; Miopia (+schioscopia) e Amaurosi di Leber; Retinopatia
diabetica, glaucoma neovascolare; differenza tra calazio ed orzaiolo, complicanze retinopatia
diabetica; attacco glaucomatoso acuto; Distacco di retina, primario con lesioni regmatogene,
secondario trazionale dove lo puoi avere, terapia; astigmatismo, cheratocono, DD
congiuntivite-cheratite, DD cheratite da herpes-adenovirus; degenerazione maculare senile con
domanda su cosa si intende per familiarità come fattore di rischio (polimorfismi genici a carico
dei fattori del complemento), malattia di stargardt; glaucoma acuto (voleva sapere come si
presentava il pz al prontosoccorso), miopia e le varie complicanze; cataratta e criteri di
classificazione; uveiti anteriori (in particolare cosa vedi alla lampada e trattamento); Cheratiti e
distacco retinico; retinopatia diabetica, quando fai la fuorangiografia e per vedere cosa,
cataratta con intervento; ambliopia (importanza di una vista oculistica prima dei 5 anni per
poterla correggere in tempo), degenerazione maculare senile; retinopatia diabetica. Le è
bastato ciò che c'è sul plico. Concentratevi su cosa si vede al fondo oculare e Terapia che vuole
sapere bene; Miopia, vizi di rifrazione in generale, rifrazione e riflessione, mezzi diottrici, come
curi la miopia, complicanze (glaucoma in particolare); Astigmatismo; Conoide di sturm;
Oftalmometro; Cheratocono, Quale tipo di astigmatismo è legato al cheratocono e perché?;
Retinopatia diabetica; maculopatia degenerativa ( la terapia con verteporfina non è più in uso);
retinite pigmentosa e un accenno alle complicanze, cioè cataratta sottocapsulare ed edema
maculare cistoide. Mi ha chiesto anche gli altri pattern di degenerazione della retina (non le
forme atipiche ma altri tipi di lesioni a cui non ho saputo rispondere); retinopatia diabetica,
quando fai secondo linee guida la fluoro-angiografia? Quando sospetti che stia passando da
forma non proliferante a forma proliferante. Perché? Per valutare la trombosi dei vasi.
Complicanze: cataratta, glaucoma neovascolare, distacco di retina e edema maculare. Che tipo
di distacco si tratta? Trazionale, da formazione di membrane gliali; malattia di staargard;
retinite pigmentosa e complicanze, difetti di visione centrale; retinopatia diabetica e
degenerazione maculare senile; Ipermetropia (come appare all'ottotipo? normale, come si
diagnostica con la retinoscopia e come fai a determinarne l'entità, complicanze, io ho detto
glaucoma ad angolo chiuso, ma lui voleva sapere strabismo convergente che io non
consideravo una complicanza); astigmatismo (tutto), diagnosi e in che patologie può
presentarsi (cheratocono); degenerazione maculare senile (tutto); glaucoma acuto, terapia
(diuretici osmotici e se non li avete a disposizione inibitori anidrasi carbonica), segni glaucoma
ad angolo chiuso, diagnosi retinite pigmentosa; cataratta (mi ha fatto parlare di definizione,
classificazioni varie e poi io mi sono soffermata su quella congenita), a cosa può portare la
congenita (ambliopia) e come ti accorgi che il bambino è tanto grave da essere operato?
diventa strabico, poi quale tipo di cataratta congenita è la peggiore (sottocapsulare posteriore
come nell'adulto), intervento chirurgico (facoemulsificazione e gli ho spiegato tutti i passaggi) e
complicanze intervento; uveiti anteriori ( tutti i segni e i sintomi + diagnosi) e posteriori;
retinopatia diabetica; astigmatismo; Glaucoma TUTTO(tipi, clinica, diagnosi, terapia e anche
anatomia delle due vie di deflusso dell'umor perché voleva sapere quale fosse quella pressione
indipendente e cioè la uveosclerale), tecniche bene (mi ha fatto descrivere il tonometro ad
applanazione nel dettaglio; retinite pigmentosa ( tutto: sintomi, diagnosi, complicanze e
terapia.), Distacco di retina e attenzione alla miopia che da una lesione regmatogena, con che
esame capisci in un bambino ipermetrope quale lente è adatta? Schiascopia e gli spiegate la
tecnica; glaucoma acuto,cause, diagnosi (non solo strumentale ma soprattutto clinica, quindi
occhio rosso, gonfio, dolente, anisocoria ecc), terapia glaucoma acuto, diagnosi di retinite
pigmentosa e che si intende per osteoblasti; congiuntiviti, astigmatismo; uveiti anteriori;
retinite pigmentisa, tutto, anche le complicanze e terapia. ERG come deve essere per dire che
si tratta di RP? E differenza con Malattia di Stargard; ptosi e ipermetropia; attacco acuto di
glaucoma con terapia e diagnosi (molto nel dettaglio) retinite pigmentosa; miopia e
cheratocono; degenerazione maculare senile (è molto molto puntiglioso bisogna sapere TUTTO
rigo x rigo: la genetica, la terapia, cosa si vede all’OCT); retinopatia diabetica, distacco retinico
trazionale, glaucoma neovascolare; retinite pigmentosa ( imparatevi a memoria tutti i farmaci
con i rispettivi dosaggi ); retinopatia diabetica clinica, classificazione (voleva sapere per ogni
grado le lesioni tipiche) , diagnosi e terapia; distacco della retina, miopia e vari modi per
correggerla; glaucoma cronico, terapia farmacologica (b bloccante più utilizzato in oculistica è
timololo), terapie laser e chirurgica, ipermetropia, quando la correggi, calazio con terapia; tutto
sulla miopia, partendo dalla diagnosi (vuole sapere bene la schiascopia), i tipi di occhiali e tutte
le complicanze della miopia; retinopatia diabetica, pari pari come sta scritto sul plico (la
fluoroangiografia per vedere le aree ischemiche da operare la indichiamo già nelle forme
moderate); retinopatia diabetica, in particolare indicazione alla fluoroangiografia
(visualizzazione delle lesioni ischemiche per terapia laser); Congiunviti e in particolare
allergiche. Vuole sapere ogni singolo sintomo scritto nel Plico, li conta con le dita. Complicanza
della terapia cortisonica

DOMANDE ORL
-Colesteatoma (come appare la membrana timpanica? E’ distrutta!! Anatomopatologicamente a
quale altro tumore assomiglia il colesteatoma? A una cisti epidermoide)
-Esofagite da reflusso
-Restringimenti esofago e rottura esofagea, cosa provoca? Mediastinite (idem)
-Otalgia, dove sta il carcinoma laringeo sopraglottico se la provoca, in sede centrale o laterale?
(Laterale, se l’otalgia è monolaterale)
-Sindrome di Neri-Barré-Lieou
-Audiometria vocale (parole con maggiore e minore intellegibilità? Le prime sono le più lunghe),
test di Metz, test di Fowler, SISI test, test di Luscher, audiometria automatica.
-Tumori del rinofaringe (è più o meno differenziato di quello della laringe? Più indifferenziato;
sintomi iniziali sono linfoadenopatia laterocervicale, manifestazioni psicosomatiche, acufeni,
globo faringeo)
-Paralisi laringee( e in particolare s. Ziemssen, Rieglel, Gerhardt)
-Ghiandole salivari: quali sono i dotti?
-A che cosa ti fa pensare una immagine “ a sole nascente” in una TC del seno mascellare?
-Tumori tiroide
-Sindrome di Sjogren
-Che cos’è un tono “probe”?
-Che tipo di patologia auricolare può comportare il diabete?( Penso la sordità improvvisa)
-Tracheotomia
-Terapia Laser
-Riserva cocleare
-Recruitment, definizione
- Papilloma laringeo, displasie laringee( acronimo LIN)
-Timpanometria, otosclerosi, riflesso stapediale e impedenziometria
-Sindrome di Gradenigo e altre complicanze otiti medie
-Malattia focale
-Sindrome di Alport (rene, orecchio, occhio)
-Epistassi, legatura carotide esterna
-Ipoacusia percettiva
-Tumore di Abrikossof (tumore a cellule granulari della base della lingua)
-Carcinoma verrucoso del cavo orale (non si fa radioterapia perché può causare può farlo
diventare più indifferenziato); è espansivo, non infiltrante
-Otite barotraumatica: fattori favorenti, scatenanti, terapia

OCULISTICA
-Glaucoma acuto( diagnosi); perché non si usa più la pilocarpina per la terapia?( Effetto troppo
prolungato)
-Retinopatia diabetica
-Mezzi diottrici
-Congiuntiviti virali e allergiche
-Complicanze miopia (distacco retina)
-Scotomi arciformi (alterazione del visus tipica del glaucoma, insieme all’”allargamento” della
macula cieca)
-Vizi di refrazione: astigmatismo, cheratocono, ipermetropia
-Strabismo
-Uveiti: clinica, complicanze, terapia, forme particolare( che cosa posso chiedere in un giovane
se sospetto una forma autoimmune di uveite? Se ci sono dolori articolari, per malattia di Still)
-Malattia di Stargardt (come la differenzio da una ambliopia in un giovane se l’esordio è sempre
monolaterale? )
-Schiascopia
-Retinoschisi
-Distacco regmatogeno, come si interviene… intervento da interno e dall’esterno, quando si
fanno? (penso si riferisca a cerchiaggio per quello esterno)
-Lesioni dell’epitelio corneale nella cheratite da Herpes Virus (seguono il decorso delle
terminazioni nervose)
-Segno di Hutchinson (non è la triade della sifilide!! Sono vescicole erpetiche sulla punta del
naso). L’HSV colpisce più spesso la regione dell’ala del naso rispetto a quella periorbitale nel
coinvolgimento oculare (se c’è il segno di Waring, cioè le vescicole erpetiche sull’ala, quasi
sicuramente c’è anche cheratite erpetica).