Sei sulla pagina 1di 1

la Repubblica

SABATO 27 NOVEMBRE 2010 ATTUALITÀ @ PER SAPERNE DI PIÙ


www.facebook.com
www.vincos.it
■ 31

Ti spio e mi piaci
il tempo delle mele
nell’era di Facebook
Online ci si conosce meglio
VERA SCHIAVAZZI vita reale, mentre i maschi sé nel proprio profilo spesso senza una frequentazione di scente Sophie Marceau in quel
preferiscono arricchire il pro- consente una conoscenza non lungo corso». Insomma, il preistorico 1980 — è quello di
IL PRIMO appuntamento? filo con le prodezze sportive. banale, racconta molte cose consiglio — come nel film che lasciare i propri figli ragazzini
Può deciderlo il profilo di Fa- Ma l’immagine che si offre di che sarebbe difficile sapere segnò l’esordio di un’adole- in uno stato di “libertà vigila-
cebook, che per il 43 per cento ta”, consentendo loro l’acces-
delle ragazze può essere così so alla rete ma controllandoli a
importante da spingerle a dire distanza. Con qualche avver-
di no a chi le ha invitate. Per ta- tenza da far filtrare ai fidanza-
cere di quel 21 per cento (ma- tini e agli aspiranti tali. «Per chi
schi e femmine) che ha inter- è su Facebook — avverte Luca
rotto una relazione amorosa Conti, giovane blogger e auto-
con un clic, modificando il suo re di un manuale su business e
profilo e tornando allo stato di network per Hoepli — gli ag-
single dopo una lite o un sem- giornamenti “in diretta” sono
plice ripensamento. Il “tempo piuttosto vincolanti, anche se
delle mele” nell’era dei social esistono le liste che consento-
network è ora fotografato dagli no chi informare e chi no. È
sforzi congiunti di 17 magazi- buona regola non diffondere
ne americani destinati ai teen mai informazioni che non si
ager, che hanno intervistato vorrebbe far diventare pubbli-
10.000 lettori tra i 16 e i 21 anni. che, perché potrebbe comun-
Non senza sorprese, e rassicu- que succedere». E la gelosia
razioni per gli adulti: cercare viaggia anche online: «Non è
qualcuno su “faccialibro” infrequente che soprattutto i
ragazzi “costringano” le part-
ner a condividere la pas-
Le ragazze fanno sword». Facebook, del resto, è
cuoricini e i ragazzi al tempo stesso strumento e
arricchiscono
il profilo con Lo studio emerge
imprese sportive Al San Marino dall’indagine
Factory Outlet. di 17 magazine
consente di ottenere moltissi- per teenager Usa
me informazioni, e di decide- Il Natale su 10mila lettori
re con più consapevolezza se è di moda.
frequentarlo o no. Non ci sono
orchi online, o almeno non su luogo: «I suoi meccanismi in-
Facebook, che al contrario in- fluenzano i comportamenti, e
duce i suoi 500 milioni di uten- Ancora più fashion, anche la vita sentimentale,
ti a un discreto livello di since-
rità, mentre sono soprattutto
ancora più outlet. ma il fatto che costringa a
creare un profilo non falso ha
gli adulti a utilizzarlo per “ag- un grosso impatto sulle azioni
ganciare” un potenziale part- successive — assicura Vin-
ner. «Per i giovanissimi — cenzo Cosenza, responsabile
spiega la semiologa Giovanna delle sede romana di Digital
Cosenza, che dal blog “Disam- PR dopo una lunga esperien-
biguando” osserva il fenome- za alla Microsoft, ma anche
no — è uno strumento come autore su www.vincos.it di un
un altro per comunicare tra osservatorio sui network in
pari. Essere piantati online? Italia — Del resto non si tratta
Può succedere, ma quando la di un sito di appuntamenti,
rete non c’era chi voleva mol- ma di un modo per restare in
larti si limitava a sparire, o a A14 Rimini sud - S.S. San Marino contatto con persone che già
non farsi trovare al telefono. Se si conoscono, che offre però
ti accanivi, dovevi andare sot- Uscita Falciano una serie di strumenti di avvi-
to casa sua. Ora basta “spiarlo” Strada dei Censiti 1 - Rovereta - R.S.M. cinamento, dai tags al “mi
attraverso il profilo di un’ami- tel. 0549 904014 piace” fino alla pubblicazione
ca…». Un tragico calo di ro- info@smfactoryoutlet.com delle proprie foto». Quanto al-
manticismo? Non secondo la lo stato, lo si sceglie accurata-
semiologa: «Sul network le ra- www.smfactoryoutlet.com mente. E per dichiararsi “im-
gazze disseminano cuoricini e pegnati/e” non serve chiede-
manga, Hello Kitty e frasi sci- re il permesso.
roppose proprio come nella © RIPRODUZIONE RISERVATA