Sei sulla pagina 1di 3

I millennio a.C.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il I millennio a.C. inizia il 1º gennaio dell'anno 1000 a.C. e termina il 31 dicembre dell'anno 1 a.C. incluso.

Indice
Avvenimenti
Invenzioni, scoperte, innovazioni
Note
Bibliografia
Altri progetti

Avvenimenti
Età del ferro – Lo sfruttamento dei giacimenti aumenta i traffici commerciali e il movimento
delle popolazioni
1000 a.C. ca. - Le tribù ebraiche si federano intorno ad un regime monarchico: le figure regali
più rilevanti sono Davide e Salomone. Dopo la morte di Salomone, il regno si divide in regno di
Giuda e regno di Israele
841 a.C. - Inizio dell'interregno Gonghe: i duchi di Zhou e di Zhao esautorano Zhōu Lìwáng,
10º Re della dinastia Zhou occidentale e reggono una diarchia che mantiene il potere fino
all'828 a.C.
753 a.C. - Viene fondata la città di Roma
734 a.C. ca. - Mentre Acaz è re di Giuda, i regni di Aram ed Efraim cercano di forzarlo ad una
alleanza contro gli Assiri: si scatena la guerra siro-efraimita
722-721 a.C. – Gli Assiri conquistano il regno di Israele: la popolazione viene deportata[1]
701 a.C. – Gli Assiri assediano Gerusalemme (è re di Giuda Ezechia)
VII secolo a.C. – L'Egitto è sottomesso dagli Assiri
675 a.C. – Gli Assiri conquistano Sidone
660-525 a.C. – La dinastia saitica dona all'Egitto un ultimo periodo di prosperità
626-539 a.C. – Secondo impero babilonese
587 a.C. – I Babilonesi deportano una parte della popolazione ebraica in Mesopotamia
586-573 a.C. – Nabucodonosor II assedia Tiro fino alla sottomissione
538 a.C. – Ciro il Grande permette agli Ebrei di ritornare in Palestina
525 a.C. – Cambise riduce l'Egitto ad una provincia dell'Impero persiano
332 a.C. – Alessandro Magno conquista la Fenicia
323 a.C. – Tolomeo Lago fonda la dinastia tolemaica
63 a.C. – La Palestina diviene un protettorato romano
30 a.C. – L'Egitto diviene una provincia romana
Invenzioni, scoperte, innovazioni
Prima metà del VI secolo a.C.: Attivi i filosofi della physis; si sviluppa il pensiero di Talete e
Anassimandro
585 a.C.: Talete prevede un'eclissi solare
Seconda metà del VI secolo a.C.: Attività dei filosofi Anassimene, Pitagora, Senofane
Fine del VI secolo-inizi del V secolo a.C.: Attività dei filosofi Parmenide ed Eraclito
Fine del VI secolo a.C.: Ecateo di Mileto, geografo e padre della storiografia greca, pubblica il
suo Giro della Terra (Periegesis)
Metà del V secolo a.C.: Attività dei filosofi Zenone, Anassagora ed Empedocle
469 a.C.: Nasce Socrate
Seconda metà del V secolo a.C.: Attività del filosofo Democrito
432 a.C.: Si adotta il ciclo metonico, scoperto da Metone di Atene, che riforma il calendario
429 a.C.: Ippocrate di Coo aiuta a debellare la peste ad Atene
427 a.C.: Nasce Platone
399 a.C.: Processo e morte di Socrate
384 a.C.: Nasce Aristotele
350 a.C.: Prassitele, Briassi, Leochares, Timoteo e Scopas lavorano al mausoleo di
Alicarnasso
301 a.C.: Fioritura di Euclide
301 a.C.: Fondazione della Stoà
312 a.C.: I Romani costruiscono la via Appia, che conduce da Roma a Capua
Metà del III secolo a.C.: L'astronomo Aristarco di Samo calcola la distanza del Sole dalla Terra
e dà avvio alla trigonometria
106 a.C.: Nasce Cicerone
7-6 a.C.: Nasce Gesù di Nazaret
4 a.C.: Nasce Seneca il giovane

Note
1. ^ Si veda il Secondo libro dei Re, 17.3-6 (http://www.laparola.net/wiki.php?riferimento=2Re17.
3-6&formato_rif=vp).

Bibliografia
Storia – Cronologie ragionate. Quadri di sintesi, ed. De Agostini, Novara, 2008, ISBN 978-88-
418-4354-3

Altri progetti
Wikimedia Commons (https://commons.wikimedia.org/wiki/?uselang=it) contiene immagini
o altri file su I millennio a.C. (https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:1st_millenniu
m_BC?uselang=it)

Estratto da "https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=I_millennio_a.C.&oldid=106279392"
Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 2 lug 2019 alle 16:50.

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono
applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.