Sei sulla pagina 1di 3

Utilizzo dei verbi estar e ser

(Cuando utilizar los verbos estar y ser)

Sia estar che ser possono essere tradotti in italiano con “essere”, ma mentre in italiano “essere” ha
molteplici significati comprensibili solo attraverso il contesto in cui viene utilizzato, in spagnolo si
utilizzano sempre e di forma rigida, due verbi differenti.

In italiano usiamo il verbo “essere” per indicare una condizione in cui ci troviamo, anche se
provvisoria. Esempio: io sono arrabbiato (prima o poi mi calmerò), io sono malato (si spera
guarisca), io sono abbronzato (prima o poi tornerò pallido). In alcuni casi, se ci riferiamo a una
condizione geografica invece di “sono” usiamo “stare” (io sto a casa, io sto a piazza di Spagna).
Utilizziamo in italiano “essere” anche per indicare tutte quelle condizioni immodificabili e
definitive. Esempio: io sono italiano, io sono un uomo, io sono mortale, io sono un uomo bianco,
l’uomo è un mammifero.

Nulla di tutto questo è possibile in spagnolo e bisogna quindi stare molto attenti. Solo la pratica e lo
studio possono evitare errori che alle orecchie di uno spagnolo suonerebbero ridicoli. Fare quindi
molta attenzione: equivocarci nell’uso del verbo estar e ser costituisce errore grave.

ESTAR:
Si usa il verbo estar per indicare tutte le condizioni provvisorie, acquisite in un determinato
momento. Si usa estar anche per localizzare qualcosa o qualcuno geograficamente o nel tempo.
Esempi: si dice yo estoy nervioso (io sono nervoso); yo estoy enfermo (io sono malato), yo estoy
hambriento (io sono affamato), estoy bronceado (sono abbronzato) e mai e poi mai yo soy nervioso,
o yo soy bronceado.
Dire yo soy bronceado è come dire che sono la quinta essenza, l’personificazione vivente
dell’abbronzatura (confusione o risata sono assicurati).

Si usa il verbo estar anche nel significato di “stare”.


Quindi: yo estoy en casa (io sto a casa), yo estoy en plaza de España (io sto a piazza di Spagna), yo
estoy en el coche (io sto in macchina), yo estoy en el cine (io sto al cinema). Se dicessimo yo soy en
plaza de España significherebbe dire che io, letteralmente, sono piazza di Spagna (manie di
grandezza a parte, ve lo sconsigliamo).

Si utilizza il verbo estar anche per indicare che state o state a punto di compiere una certa azione.
Quindi: yo estoy escribiendo una gramática española (io sto scrivendo una grammatica spagnola),
yo estoy viajando (io sto viaggiando – in questo momento), yo estoy a punto de salir (io sto per
uscire), yo estoy saliendo con una chica (in questo periodo io sto uscendo con una ragazza, nel
senso che la sto frequentando ma ancora la nostra non è una relazione ufficializzata).
Assolutamente privo di senso e intraducibile dire yo soy escribiendo una gramática española.

SER:
Si utilizza il verbo ser per tutte quelle condizioni che sono definitive e immodificabili. Quindi dirò:
yo soy italiano (io sono italiano), yo soy humano (io sono umano), yo soy un hombre blanco (io
sono un uomo bianco), yo soy mortal (io sono mortale), Mateo es mi hermano (Matteo è mio
fratello), el hombre es un mamífero (l’uomo è un mammifero).
Dirò anche Cristina es un chica muy guapa, per indicare che Cristina è una bella ragazza. Ma se
voglia circoscrivere la cosa a un determinato momento o circostanza dirò: esta noche Cristina estaba
muy guapa (questa notte Cristina era molto bella).

Eccezione: la morte

Esiste un’eccezione alquanto paradossale. Una delle condizioni umane in assoluto più definitive e
irreversibili, la morte, è sempre sorretta dal verbo estar.
Yo estoy muerto e mai yo soy muerto. Tú estás muerto e mai tú eres muerto, él está muerto e mai él
es muerto. La morte, infatti, non è una caratteristica permanente di un soggetto, ma un qualcosa che
si acquista con il tempo.
Quindi: Napoleón era bajo (Napoleone era basso). Sempre è stato basso e questa era una condizione
permanente di Napoleone (si utilizza il verbo ser).

Però Napoleón está muerto (Napoleone è morto) in quanto solo a un certo punto è intervenuta la
morte (si utilizza il verbo estar).

Ser e estoy sono inoltre irregolari.

Coniugazione del verbo Estar


(conjugación del verbo estar)

Indicativo Indicativo
Passato Futuro
Persona PresentePresente ImperfettoImperfectoRemoto Pretérito SempliceFuturo CondizionaleCondicional
Yo Estoy Estaba Estuve Estaré Estaría
Tu Estás Estabas Estuviste Estarás Estarías
Él/Ella Estás Estaba Estuvo Estará Estaría
Nosotros Estamos Estábamos Estuvimos Estaremos Estaríamos
Vosotros Estáis Estabais Estuvisteis Estaréis Estaríais
Ellos Están Estaban Estuvieron Estarán Estarían
Indicativo Composto Indicativo Compuesto
Passato
ProssimoPretéritoTrapassato Trapassato Futuro Condizionale
Perfecto ProssimoPretérito remoto Pretérito AnterioreFuturo PassatoCondicional
Persona Compuesto Pluscuamperfecto Anterior Perfecto Perfecto
Yo He estado Había estado Hube estado Habré estado Habría estado
Tu Has estado Habías estado Hubiste estado Habrás estado Habrías estado
Él/Ella Ha estado Había estado Hubo estado Habrá estado Habrías estado
Nosotros Hemos estado Habíamos estado Hubimos estado Habremos estado Habríamos estado
Vosotros Habéis estado Habíais estado Hubisteis estado Habréis estado Habríais estado
Ellos Han estado Habían estado Hubieron estado Habrán estado Habrían estado

Congiuntivo Subjuntivo
Persona PresentePresente ImperfettoImperfecto Futuro Futuro
Yo Esté Estuviera o Estuviese Estuviere
Tu Estés Estuvieras o Estuvieses Estuvieres
Él/Ella Esté Estuviera o Estuviese Estuviere
Nosotros Estemos Estuviéramos o Estuviésemos Estuviéremos
Vosotros Estéis Estuvierais o Estuvieseis Estuviereis
Ellos Estén Estuvieran o Estuviesen Estuvieren

Congiuntivo Composto Subjuntivo Compuesto


Passato Pretérito Futuro AnterioreFuturo
Persona Perfecto Trapassato Pluscuamperfecto Perfecto
Yo Haya estado Hubiera o Hubiese estado Hubiere estado
Tu Hayas estado Hubieras o Hubieses estado Hubieres estado
Él/Ella Haya estado Hubiera o Hubiese estado Hubiere estado
Nosotros Hayamos estado Hubiéramos o Hubiésemos estado Hubiéremos estado
Vosotros Hayáis estado Hubierais o Hubieseis estado Hubiereis estado
Ellos Hayan estado Hubieran o Hubiesen estado Hubieren estado

Infinito Infinitivo Participio PassatoParticipio


Persona ImperativoImperativoEstar Pasivo
Yo Infinito Passato Infinitivo Compuesto Estado
Tu Está Haber estado
Él/Ella Esté Gerundio Gerundio
Nosotros Estemos Estando
Vosotros Estad Gerundio Passato Gerundio Compuesto
Ellos Estén Habiendo estado