Sei sulla pagina 1di 43

LaVerità

y(7HI1B4*LMNKKR( +"!z!_!#!:
Anno V - Numero 197 O Quid est veritas? O www.laverita.info - Prezzo in Italia euro 1,30

QUOTIDIANO INDIPENDENTE n FONDATO E DIRETTO DA MAURIZIO BELPIETRO Sabato 18 luglio 2020

LA GRANDE BEFFA DEL DECRETO LIQUIDITÀ

CONTE SI RIPRENDE GLI AIUTI ALLE IMPRESE


La «potenza di fuoco» ha erogato appena 50 miliardi di prestiti, 34 dei quali ora devono essere impiegati per onorare le scadenze
fiscali che sono state soltanto rinviate. In pratica lo Stato ha fatto indebitare le aziende perché lo pagassero. E poi morissero pure
LE BALLE DI GIUSEPPI di MARIO GIORDANO

ALTRO CHE Accordo lontano in Europa n Che la poten-


za di fuoco fosse
ESPROPRIO Occhio ai giochi della Merkel in realtà un bu-
co nell’acqua lo
AI BENETTON si era capito da
tempo. Che la
di CLAUDIO ANTONELLI promessa di fondi fosse in
12,5 MILIARDI n Sui quotidia-
realtà una presa per i fondel-
li, pure. Che gli italiani,
di MAURIZIO BELPIETRO ni italiani in aspettando la pioggia di de-
qu e s t i g i o r n i naro annunciata da Conte,
n Su Autostra- Angela Merkel fossero condannati a una sic-
de i giornali filo- appare quasi co- cità da Sahara, lo sospettava-
governativi si me una Santa mo. Così come non abbiamo
sono bevuti tut- Patrona: dell’Italia (...) mai avuto dubbi che l’unica
te le balle del go- segue a pagina 5 vera liquidità vista negli ulti-
verno. Ma a di- mi mesi fosse quella del cer-
stanza di due giorni, la polve- vello di alcuni esponenti del
re sollevata da Palazzo Chigi governo, di consistenza pa-
sta cominciando (...)
segue a pagina 2
Rischiamo di dover versare ragonabile all’acqua fresca.
Ma che si arrivasse in tempi
più di quanto riceveremo tanto rapidi e in modo tanto
lampante a dimostrare la
CAMEO grande beffa dei prestiti a fa-
vor d’erario era difficile da
di PAOLO DEL DEBBIO immaginare. Eppure è suc-
Quell’intesa n Ieri si è aperto
cesso. E infatti in queste ore
migliaia di piccole aziende,
è una vergogna il Consiglio eu-
ropeo dove si
dovrebbe deci-
commercianti, artigiani e
partite Iva si stanno interro-
gando con un po’ d’angoscia:
annunciata dere dei famosi,
e sempre più fu-
ma lo Stato mi ha aiutato,
quel poco che mi ha aiutato,
RICCARDO RUGGERI mosi, aiuti da dare (...) soltanto (...)
a pagina 2 segue a pagina 4 segue a pagina 3

FARSA IN LIGURIA
I giudici: «C’è il virus, migranti tutti qui»
Sentenza del tribunale di Napoli spalanca le porte con la scusa del Covid: «Va riconosciuta loro
la protezione umanitaria perché nei Paesi da cui arrivano le strutture sanitarie non sono adeguate»
di GIACOMO AMADORI
IL LIBRO DI FUREDI n Q ua lc he «ARIE PEDANTI» n P r o p o-
n In questi giorni non sono giorno fa, su niamo una
mancate le polemiche per gli
extracomunitari malati di
Dai confini Repubblica,
Michele
Una risata selezione
d e l l e Ari e
Covid giunti in Calabria e Si-
cilia. Per esempio a Roccella
ai figli: le idee Serra ha vo-
luto far mo-
(in rima) pedanti, mi-
ni poesie
Jonica, su 70 pachistani, 28 di destra si stra di superiorità spie- seppellirà pubblicate su Twitter
L’appoggio grillino sono risultati positivi. Un’al-
tra quarantina di contagiati
fanno strada
gando che chi non fa
parte del fronte progres-
la dittatura
per ridere dei deliri da
Covid e della sovrappo-
al candidato Sansa sono stati isolati presso la sista è un ignorante. «La sizione tra presunti rivo-

«È il meno peggio»
Croce rossa di Jesolo (Vene-
zia). a sinistra destra ha il vantaggio
impagabile di non di- sanitaria luzionari e padroni del
vapore, uniti nell’abolire
Ma in pochi sanno che il sporre di intellettuali i confini, proibire il con-
coronavirus non cagiona so- quanti ne bastano (...) tante, tifare «green».
CARLO TARALLO a pagina 15 lo quarantene o (...) di FRANCESCO BORGONOVO segue a pagina 9 IL PEDANTE a pagina 12
segue a pagina 6

LE CHAT TRA PALAMARA E L’ALLORA CAPO DI MI SULLA CORSA ALLA PROCURA DI SAVONA

E la toga disse: «I due colleghi? Banditi incapaci»


di FABIO AMENDOLARA

n Nelle chat agli «Vietato togliere i cuccioli


atti dell’inchie-
sta di Perugia a alla gatta prima di tre mesi
carico di Luca
Palamara c’è an- Invece l’utero in affitto...»
che il giudizio
(assai) poco lusinghiero che di MAURIZIO CAVERZAN
l’allora segretario di Md, An-
na Canepa, pronuncia sue- n Alberto Contri, autore di un pamphlet contro il
due pm candidati per il posto pensiero unico, la mitizzazione dell’I.A. e l’inva-
di procuratore a Savona. Li denza della filosofia gender: «Le madri biologiche
definisce «banditi incapaci» non devono vedere i neonati dall’utero in affitto
in un Whatsapp inviato all’ex per non affezionarsi. Agli animali va meglio».
boss di Unicost. SINDROME DEL CRICETO Alberto Contri a pagina 17
a pagina 13
Quotidiano gratuito online Le notizie di venerdì 17/07/2020

POMERIGGIO
Edizione chiusa alle 17

di Alfonso Raimo dalla penetrazione nelle istituzioni.


Nel 2019 il Paese si è trovato a
ROMA - Business Covid. E non so- fronteggiare ben 51 Enti in gestione
lo. Le mafie fanno affari col corona- commissariale per infiltrazioni ma-
virus. Ma puntano a farci anche i fiose: 25 in Calabria, 12 in Sicilia, 8
voti. La relazione al Parlamento in Puglia, 5 in Campania e 1 in Ba-
della Direzione Investigativa anti- silicata il numero più alto dal 1991.
mafia apre uno squarcio inquietan- E il futuro prossimo non promette
te su quello che potrebbe essere il niente di buono: durante la stesura
clima sociale di qui all'autunno. Le della Relazione semestrale se ne
organizzazioni criminali vedono nel- sono aggiunti altri 6, comprese
la situazione di emergenza "un'ulte- quello di Saint Pierre in Valle d'Ao-
riore opportunità" per espandere i sta. Ma è sul piano sociale che la
loro affari. La "paralisi economica" è criminalita' organizzata rischia di
paragonabile da questo punto di vi- raccogliere il frutto avvelenato del-
sta al dopoguerra, in termini di "pro- l'emergenza Covid. «Le organizza-
spettive di arricchimento". Occhi zioni criminali hanno tutto l'interes-
puntati sui fondi europei. «Saranno se a fomentare episodi di intolleran-
i lacciuoli della burocrazia - spiega za urbana, strumentalizzando la si-
ancora la Direzione Investigativa tuazione di disagio economico per
Antimafia nel rapporto - che potran- trasformarla in protesta sociale,
no favorire le mafie nell'accaparrar- specie al Sud». Parallelamente le
si gli stanziamenti post Covid, con organizzazioni si propongono come
danni particolarmente rilevanti per il welfare alternativo a quello statale,
Sistema Paese». Tra i campi d'a- offrendo generi di prima necessità e
zione, dopo il traffico di stupefacen- sussidi di carattere economico. «Si
ti, è il settore dei giochi e delle tratta - sottolinea la Dia - di un vero

COVID scommesse a rappresentare il ter-


reno fertile per gli investimenti crimi-
nali. «Assicura il più elevato 'ritorno'
dell'investimento iniziale, a fronte di
e proprio investimento sul consen-
so sociale, che se da un lato fa cre-
scere la "rispettabilità" del mafioso
sul territorio, dall'altro genera un

CONNECTION una minore esposizione al rischio»,


spiega l'Antimafia che non trascura
di segnalare il pericolo costituito
credito, da riscuotere, ad esempio,
come "pacchetti di voti" in occasio-
ne di future elezioni».

EDITORIALE
Pronto, qui è il M5S, abbiamo un la vedono così parlamentari Dem
vicini alla segreteria: "Ci aspettia- CONTE IN EUROPA TRACCIA LA
problema: è Luigi Di Maio mo che anche nelle Marche si • 'LINEA ROSSA' SULLE RISORSE
sblocchi, perché non è possibile DEL RECOVERY FUND
battersi insieme in Europa, al Go- [ p. 2 ]
di Nico Perrone ti i modi di creare dei problemi. verno, e litigare alle elezioni regio-
Per lui un Conte sempre più for- ALLARME CONFCOMMERCIO,
nali". Da questa parte prevale l'otti- •
ROMA - Mesi di scontri e di attac- te è un dramma, vorrebbe ri- L'EFFETTO LOCKDOWN
mismo, ed anche un risultato a sor-
PESA ANCORA SU PIL
chi, di faccia a faccia finiti con prendere il controllo di un Movi- presa favorevole alla maggioranza
accuse e vaffa. Alla fine, con fati- mento che, al contrario, sembra che regge il Governo. A quel pun- [ p. 2 ]
ca, tra M5S e Pd in Liguria si era aver già scelto a stragrande to, si faranno i conti interni. Per SCUOLA, AZZOLINA: PER
comunque trovato l'accordo sulla maggioranza di essere rappre- quanto riguarda la partita delle • SETTEMBRE SAREMO
candidatura di Ferruccio Sansa, sentato proprio da Giuseppe nuove presidenze delle commissio- PRONTI, NIENTE LOCKDOWN
giornalista del Fatto, alla presi- Conte". Fatto è che oggi il capo ni parlamentari, c'è l'accordo tra [ p. 4 ]
denza della Regione ora gover- politico reggente, Vito Crimi, M5S, Pd, Italia Viva e Leu: i 'grillini'
nata dal filo leghista Giovanni sentito il garante Beppe Grillo, è ROMA INTITOLA
avranno 7 presidenti al Senato e 7 •
Toti. Una vittoria di quanti stanno intervenuto subito per sgombe- L'AUDITORIUM A ENNIO
alla Camera, il Pd 5 alla Camera e
MORRICONE
lavorando, anche a livello regio- rare il campo e ribadire che la 4 al Senato, 2 alla Camera e 2 al
nale, per rafforzare l'alleanza tra candidatura unitaria di Sansa va senato per Italia Viva, una al Sena- [ p. 4 ]
Dem e 'grillini' per sostenere il avanti. Non finirà a tarallucci e to per Leu. Altro versante 'caldissi-
premier Giuseppe Conte e il suo vino, perché questa nuova usci- mo' quello della scuola. Oggi i sin-
Governo. Sta qui, secondo alcu- ta di Di Maio ha messo in allar- dacati hanno detto che non ci sono
ne voci del M5S, la ragione dello me molti dirigenti che, prima o le condizioni per riaprirle a settem-
scatto di Luigi Di Maio, che oggi poi, gli presenteranno il conto bre in presenza. A ruota è arrivato
si era espresso contro Sansa e e... Conte. Anche nel Pd non c'è il leader della Lega che ha chiesto
l'accordo raggiunto in Liguria. tregua. Non tutti hanno salutato le dimissioni della ministra Azzoli-
"Non è un mistero, dentro il M5S l'accordo in Liguria con favore. na. Ma l'interessata ha replicato
sappiamo che tra Di Maio e Con- Anzi, dice un Dem critico, "con subito decisa e con tono forte: la
te già da tempo non corre buon Sansa si ripeterà quanto già vi- scuola come deciso riaprirà il 14
sangue, che Di Maio cerca in tut- sto in Umbria, perderemo". Non settembre, in presenza.
2 Venerdì 17/07/2020

ATTUALITÀ

Conte in Europa traccia la 'linea rossa'


sulle risorse: è nell'interesse di tutti
di Alfonso Raimo chetto di ripresa entro domeni- rispondere alla crisi e la divisio-
ca». È in effetti l'Olanda il Pae- ne tra aiuti a fondo perduto e
ROMA - Ore di passione a Bru- se da convincere. In prima bat- prestiti da restituire. L'Italia, con
xelles per il consiglio straordina- tuta Rutte registra una sconfitta. la Commissione, si batte perche
rio che può imprimere una pri- La sua richiesta di un via libera siano garantiti 750 miliardi, di
ma direzione all'Europa post unanime ai piani nazionali di in- cui almeno 500 a fondo perdu-
Covid. Il presidente francese vestimento nel Consiglio degli to. Posizione osteggiata dai
Emmanuel Macron veste per Stati viene bocciata. Passa in- Paesi frugali (Austria, Olanda,
un giorno i panni di Mario Dra- vece la formula presentata dal Danimarca, Svezia). Il presiden-
ghi e assicura che farà "di tutto" presidente del Consiglio, Char- te del consiglio Giuseppe Conte
per portare a termine l'intesa. les Michel, che prevede che la è stato chiaro: non accetterà
Più pessimista la Cancelliera Commissione Ue conduca una una risposta "contabile", cioè
Angela Merkel, che parla di trat- valutazione, e il Consiglio la voti non all'altezza della situazione.
tative "molto, molto difficili". L'o- a maggioranza qualificata. Re- «Questa è la nostra linea rossa.
landese Mark Rutte vedo «me- stano sul tavolo ora due que- Siamo determinati a superare le
no del 50% di possibilità di rag- stioni e cioè l'ammontare delle divergenze. E' nell'interesse di
giungere un accordo sul pac- risorse finanziarie in gioco per tutti, non solo degli italiani».

ATTUALITÀ ATTUALITÀ
Allarme Confcommercio, l'effetto Energia chiave dello sviluppo, rapporto
lockdown pesa ancora su Pil e consumi I-Com: crescita di start up oltre il 70%
di Maria Carmela Fiumanò segmenti il rimbalzo di aprile e di Luca Monticelli sole start-up energetiche attive
maggio ha solo attenuato i sul territorio nazionale è associa-
ROMA - L'effetto lockdown pesa contorni di una situazione ROMA - In Italia il numero di star- bile un impatto economico conte-
ancora su Pil e consumi, soprat- estremamente grave. Per il tu- t-up innovative continua a cresce- nuto tra i 200 milioni e gli oltre
tutto per la filiera turistica, i tra- rismo, che nei mesi estivi con- re a ritmi incalzanti: attualmente 660 milioni di euro. Un valore in
sono 11.089 mentre a fine 2019 altre parole pari a circa il 16%
sporti e l'intrattenimento. E' centra gran parte del fatturato
erano 10.711. In sostanza dal dell'importo complessivo stimato.
quanto emerge dall'ultima anali- annuo, la distanza tra una si-
2015 - quando erano 1.590 - sono Il rapporto evidenzia, inoltre, i
si congiunturale realizzata da tuazione normale e quella at- cresciute a un tasso medio annuo punti di debolezza che ancora
Confcommercio relativa al me- tuale è abissale- sottolinea la del 73%. Percentuale solo di poco caratterizzano il sistema italiano
se di di giugno. Nonostante Confederazione- così come inferiore è quella delle start-up atti- dell'innovazione nel settore dell'e-
quasi tutte le attività lo scorso per l'abbigliamento e per il seg- ve nel settore dell'energia che am- nergia. "Solo il 5% delle start-up
mese siano tornate operative e mento delle auto. Nel confron- montano a 1.474 con un tasso di energetiche ha un capitale supe-
siano venuti meno i vincoli alla to annuo l'indicatore dei consu- crescita medio annuo del 61,1%. riore a 250 mila euro e anche
mobilità interna e tra i Paesi - mi (ICC) segnala un calo del Un ecosistema che nel suo insie- quelle con un valore della produ-
sottolinea l'Ufficio studi - il recu- 15,2%. Per il presidente di me vale fino a un massimo di po- zione considerevole, superiore a
pero si è confermato difficile e Confcommercio, Carlo Sangal- co più di 4 miliardi di euro, di cui 500 mila euro, sono poche, pari
complesso. E i comportamenti li, occorre "incentivare la ripre- poco meno del 60% ascrivibile al- al 11,3% al Nord e al Centro e al
delle famiglie in materia di con- sa attraverso una politica fisca- le sole regioni settentrionali, con il 7,7 al Sud", ha sottolineato il pre-
sumo si sono confermati pru- le più coraggiosa". Anche per- restante 40% equamente distribui- sidente di I-com, Stefano da Em-
denti. Se per l'alimentare, dopo chè, viene sottolineato, le pro- to tra le regioni meridionali e del poli. Il problema delle dimensioni
il moderato aumento registrato spettive a breve si confermano Centro Italia. E' quanto emerge contenute delle aziende ha un
nei mesi di lockdown, si confer- "piene di incognite" alla luce dal rapporto I-com (istituto per la impatto sull'occupazione che og-
competitività), presieduto dall'eco- gi è "ancora assai ridotto" in ter-
ma una stabilizzazione, per altri delle difficoltà di molte famiglie.
nomista Stefano da Empoli. Alle mini di posti.
3 Venerdì 17/07/2020

INTERNAZIONALE

Panama fa gol contro il razzismo con


gli afrodiscendenti di Curundù
di Brando Ricci sport». Obiettivi questi che
non sono venuti meno con la
ROMA - Il calcio come stru- pandemia, nonostante nel
mento per combattere razzi- Paese sia da oltre tre mesi
smo ed esclusione sociale, in obbligatorio il confinamento
una fase in cui il loro impatto domiciliare. Alcuni membri
sembra essersi acuito a cau- della asociacion hanno sfrut-
sa della pandemia di covi- tato la conoscenza della co-
d-19: è la proposta della Aso- munità, maturata grazie alle
ciacion Deportiva Curundú attività sportive, per offrire
(adc), nata alcuni anni fa in aiuto alimentare e supporto
un quartiere a maggioranza alle famiglie degli oltre 30 cal-
afrodiscendente a Panama. ciatori che fanno parte della
La squadra, si legge sul ma- squadra. Il quartiere di Curun-
gazine online Okayafrica, è dù, dove la maggior parte dei
frutto dell'iniziativa di un residenti lavora nel settore in-
gruppo di giovani del quartie- formale o fa affidamento su
re di Curundù, con l'obiettivo redditi esigui, è stato uno de-
di «arrivare all'integrazione gli epicentri delle proteste
sociale e al rafforzamento dei contro la gestione della pan-
valori nei giovani tramite lo demia da parte del Governo.

'Nessuno tocchi la foresta di Dakar' Kenya, vincono quelli dello slum


In piazza il Senegal ambientalista Condannata la fabbrica dei veleni
di Brando Ricci locali di bonificare l'acqua
e il suolo della zona conta-
ROMA - Il Governo del Kenya e minata, nella baraccopoli
tre società, due statali e una pri- di Chagamwe, e di rimuo-
vata, la Penguin Paper and Book vere ogni rifiuto dello sta-
Company, dovranno pagare oltre bilimento in prossimità del-
dieci milioni di euro in valuta lo- le abitazioni. Il verdetto
cale a titolo di risarcimento per della corte ha messo fine
un caso di avvelenamento da a quattro anni di conten-
piombo causato da una fabbrica zioso tra gli abitanti dello
in uno slum periferia della città slum e i responsabili dello
meridionale di Mombasa. A sta- fabbrica. Nel 2016 i resi-
bilirlo il Tribunale keniano per la denti di Chagamwe ave-
terra e l'ambiente. I giudici han- vano infatti chiesto 1,6 mi-
di Alessandra Fabbretti ci, artisti e studenti, si è costi- no anche ordinato alle autorità liardi di scellini keniani co-
tuito il 10 giugno per opporsi me risarcimento per le fa-
ROMA - «La foresta di Mbao è al progetto del Governo di miglie delle persone dece-
l'unico polmone verde di Dakar, declassare la foresta di dute a causa dell'inquina-
dove all'inquinamento urbano si Mbao, ampia oltre 700 ettari, mento prodotto dalla fab-
aggiunge quello prodotto dalle in terreno edificabile. Il piano brica. La cifra accordata
industrie chimiche e per la tra- intende partire dalla realizza- dalla corte è invece l'equi-
sformazione dei rifiuti. E' nostro zione di un cimitero che oc- valente di 1,3 miliardi di
compito proteggerla, altrimenti cuperebbe dieci ettari del par- scellini, circa dieci milioni
cosa lasceremo alle future ge- co, ma gli attivisti temono che e mezzo di euro. Oltre al
nerazioni?». Con la Dire parla in futuro i terreni saranno im- Governo del presidente
Babacar Gueye, giurista esper- piegati anche per ulteriori co- Uhuru Kenyatta, la sen-
to in diritto del mare residente struzioni. «È il nostro ultimo tenza ha condannato an-
nella capitale senegalese e, da polmone verde» sottolinea il che la National Environ-
poco più di un mese, vice-coor- giurista, che col suo collettivo ment Management Autho-
dinatore della Piattaforma per lo oggi ha aderito a una manife- rity (Nema), l'Export Pro-
sviluppo sostenibile di Mbao. Il stazione contro il governo per cessing Zones Authority e
collettivo, che riunisce varie as- invocare il rispetto dei diritti, la Penguin Paper and
sociazioni ma anche accademi- ambientali compresi. Book Company.
4 Venerdì 17/07/2020

SCUOLA SALUTE
Scuola, Azzolina: per settembre Con l'estate tornano le punture
saremo pronti, niente più lockdown degli insetti: i consigli degli esperti

Foto di Mauro Belardi

di Redazione re no a tutto, ad ogni tenta- di Emialiano Pretto devono avere quei soggetti già
tivo di innovazione, serve entrati in contatto con il veleno di
ROMA - A settembre le coraggio». Azzolina, che è ROMA - Estate e caldo, siamo un imenottero per precedenti
scuole saranno pronte, nien- in attesa di una risposta da nella stagione in cui è maggiore punture possono. In questo caso
te più lockdown. La ministra parte del ministero dell'E- il rischio di essere punti da api, essi possono sviluppare un'aller-
vespe, calabroni e altri insetti. gia nei confronti delle componenti
dell'Istruzione Lucia Azzoli- conomia e delle Finanze Continua la campagna di infor- del veleno e presentare reazioni
na tiene il punto nel dibattito sull'assunzione di 80mila mazione 'Punto nel vivo', patro- allergiche più o meno gravi fino
aperto con i sindacati, che docenti, ha aggiunto anche cinata da FederAsma e Allergie ad arrivare ad una reazione an-
ancora questa mattina, nel che «i soldi alla scuola ser- Onlus-Federazione italiana pa- che mortale. L'adrenalina autoi-
corso di una conferenza vono, servono le assunzio- zienti ed in vista delle tanto so- niettabile, in questi casi, è indi-
stampa online, hanno ribadi- ni. Punto. Servono per da- spirate vacanze. Ecco alcuni spensabile e va portata sempre
to che, a loro avviso, «non ci re stabilità ai vincitori di consigli. Normalmente la puntu- con se'. L'adrenalina è sensibile
sono le condizioni per riapri- concorso, agli studenti, alle ra degli imenotteri (api, vespe, alle alte temperature e pertanto è
re le scuole a settembre». famiglie». Mentre su un'e- calabroni) causa una reazione opportuno munirsi di appositi con-
Azzolina ha replicato che ventuale nuova chiusura attorno alla sede della puntura tenitori termici; inoltre nel kit "sal-
dai sindacati si aspetta col- delle scuole, ha precisato caratterizzata da dolore, gonfio- vavita" oltre all'adrenalina andran-
re e rossore che in genere si at- no anche tenuti cortisone e anti-
laborazione. «Noi per set- che «non ci sarà più un tenua nel giro di poche ore. In staminici. Comunque, nonostante
tembre saremo pronti, ma lockdown generalizzato co- base alla sensibilità individuale i l'automedicazione attuata, il sog-
ognuno deve fare la propria me quello che c'è stato, sintomi possono essere diversi. getto andrà trasportato al più vici-
parte. Non si può sempre di- siamo molto più pronti». Attenzione massima, però, la no Pronto Soccorso.

TELEVISIONE
e un sogno, e lo insegue con tutte mi incontri con le grandi questioni
‘La Compagnia del cigno 2’: le sue forze. Tra le lezioni e le vi- della vita: l’amore, la malattia, la
Cotroneo torna sul set cende familiari, la serie sviluppa morte, l’ingiustizia, la vittoria, la
un racconto epico, sfolgorante, sconfitta. Nel cast Fotinì Peluso,
commovente, divertente sulla sto- Emanuele Misuraca, Leonardo
di Lucrezia Leombruni ria della musica, sulla salvezza Mazzarotto, Ario Sgroi, Francesco
che deriva dall’arte, sul talento, Tozzi, Hildegard De Stefano e
ROMA - «Felici per un doppio ritorno: sull’impegno, sull’amicizia, sui pri- Chiara Pia Aurora.
poter essere nuovamente sul set e il ri-
torno di una serie che molto amiamo.
Sono iniziate a Roma, per poi spostarsi
a Milano, le riprese della seconda sta-
gione de La Compagnia del Cigno
scritta e diretta da Ivan Cotroneo».
Queste le parole di Indigo Film che an-
nunciano il ritorno della serie, un pro-
getto che ha permesso al pubblico di
imparare ad amare la musica classica
attraverso le note e le storie dei prota-
gonisti. La serie è incentrata sulle vite
di sette adolescenti molto diversi fra lo-
ro per estrazione, temperamento, forze
e debolezze che frequentano il Conser-
vatorio di Milano. Ognuno ha un talento
5 Venerdì 17/07/2020

LAZIO Roma intitola l'auditorium me dell'Aula, riunita in seduta straordinaria


alla presenza della famiglia del maestro,
a Ennio Morricone con scomparso il 6 luglio, e di alcuni suoi stori-
voto unanime dell'Aula ci amici tra cui il regista Giuseppe Torna-
tore, il compositore Nicola Piovani e il can-
di Emiliano Pretto tautore Renato Zero. Ad eseguire i brani è
stata una formazione ridotta dell'orchestra
ROMA - Le melodie di 'Mission' e 'C'era una dell'Accademia di Santa Cecilia diretta dal
volta in America' hanno fatto da sfondo alla figlio del maestro. «Oggi è una giornata
seduta dell'Assemblea Capitolina con cui storica- ha commentato il sindaco Virginia
oggi l'Auditorium Parco della Musica di Ro- Raggi- Ennio Morricone, oltre a essere
ma è stato rinominato e intitolato a Ennio 'Romano de Roma', ha vissuto a Roma e
Morricone, scomparso il 6 luglio scorso. La dato lustro alla sua città, pur portando la
decisione è stata suggellata dal voto unani- sua opera in giro per il mondo».

Giallo al Divino amore tato è un vicino di casa della vittima, uccisa da- LAZIO
vanti al portone della sua abitazione. Il movente
Uomo di 48 anni ucciso a sarebbe passionale. Questo avrebbe indotto il
colpi di arma da fuoco 23enne arrestato a uccidere. Secondo quanto si
apprende, il 23enne ha raccontato ai Carabinieri
di Redazione che da tempo la vittima lo minacciava accusan-
dolo di avere una relazione sentimentale con la
ROMA - Omicidio in zona Divino Amore, a moglie. La versione e' al vaglio degli inquirenti.
Roma. Alle 10.30, in via Sparanise, un Secondo le prime ricostruzioni l'uomo ucciso
48enne è stato trovato morto per colpi di ar- presentava ferite da diversi colpi da arma da
ma da fuoco. La vicenda al momento si tin- fuoco esplosi dall'assassino che si sarebbero
ge di giallo ma un uomo di 23 anni è stato sentiti in diverse parti del quartiere tanto che l'al-
già arrestato nel pomeriggio. L'uomo sospet- larme è stato dato da alcuni passanti.

LAZIO Nel Lazio 14 casi di Covid Montenegro, uno da Albania e uno dalla Roma-
di cui 13 in soggetti da India nia. E' quanto ha fatto sapere oggi, come di con-
sueto, la Regione Lazio. Il rischio contagi da Co-
Bangladesh ed est Europa vid 19 nel Lazio è moderato e il valore RT è so-
pra 1 a causa dei casi da importazione. Intanto,
di Redazione ha comunicato l'assessore regionale alla Sanità,
Alessio D'Amato, «il Consiglio di Stato, si è
ROMA - I nuovi casi di coronavirus regi- espresso dando ragione alla Regione Lazio sulla
strati oggi nel Lazio sono stati 14 casi. necessità di avere un sistema diagnostico a ca-
Di questi 13 sono casi di importazione: rattere prettamente pubblico in quanto ritenuto
9 casi hanno un collegamento con voli maggiormente idoneo a garantire il più tempesti-
di rientro dal Bangladesh già attenzio- vo coordinamento del servizio d'analisi e dei re-
nati, un caso di rientro dall’India, uno dal lativi flussi informativi».

Mocerino annuncia: in non c'è stata alcuna trattativa segreta. CAMPANIA


C'è stato un percorso, un crescendo,
Campania mi candido che nasce sul piano istituzionale e ter-
con 'De Luca presidente' mina oggi in un percorso politico. In
questi anni ho avuto modo di constata-
di Elisa Manacorda re l'impegno concreto di De Luca sulla
legge sul riutilizzo dei beni confiscati,
NAPOLI - Il consigliere regionale campano con l'impegno di fondi del bilancio re-
Carmine Mocerino, eletto nel 2015 con 'Caldo- gionale. Ho capito che quella non era
ro presidente', ha annunciato, durante una solo la battaglia della commissione, ma
conferenza per tracciare l'operato della com- anche del presidente e della giunta».
missione Anticamorra, la sua candidatura alle Quella di Mocerino rappresenta, per il
prossime regionali con 'De Luca presidente'. governatore campano, «una decisione
«Non è - chiarisce - un'alchimia della politica, che era nelle cose».
6 Venerdì 17/07/2020

A Torino dopo il Covid (-39,7%), mentre le cessazioni, pari a 1.386, so- PIEMONTE
no 1.368 in meno rispetto allo stesso periodo
-40% aperture imprese ma dell'anno precedente (-49,7%). Complessiva-
anche meno cessazioni mente, il tasso di crescita rispetto al primo trime-
stre dell'anno è di +0,44%. Le imprese che han-
di Adele Palumbo no inoltre dichiarato di poter riprendere i normali
ritmi produttivi, seppur non prima di un anno,
TORINO - Nel secondo trimestre 2020 sono rappresentano il 44%: di queste, 144 (il 54%)
nate meno imprese rispetto allo stesso trime- prevedono di farlo con l'adozione di alcuni cam-
stre degli anni precedenti, ma ne sono cessa- biamenti. Rilevanti le imprese che difficilmente ri-
te anche meno. Le iscrizioni alla Camera di tengono possibile un ritorno ai livelli pre crisi (il
Commercio di Torino, da aprile e giugno, si 33%) e quante pensano che sarà necessaria
sono fermate a 2.350: registrando un calo di una profonda riorganizzazione aziendale per so-
1.546 unità a confronto con il II trimestre 2019 pravvivere alla crisi (il 29%).
VENETO Allarme CAI sui cantieri mente nel Piano neve regionale 2013, e poi «stral-
ciati poiché la commissione di Valutazione ambien-
per olimpiadi: scenari tale strategica aveva ritenuto che la loro realizzazio-
devastanti su Dolomiti ne avrebbe costituito una pressione ambientale tale
da raggiungere livelli di insostenibilità». Oggi, però,
di Fabrizio Tommasini circolano delle immagini di quanto sta avvenendo
sulle Dolomiti che lasciano «costernati», prosegue il
VENEZIA- Teme per il futuro delle Dolomiti e lan- Cai assicurando l'impegno a «cogliere ogni occa-
cia l'allarme il Cai (Club alpino italiano), preoccu- sione, grazie all'aiuto dei nostri soci per presidiare
pato per la pressione ambientale dei cantieri nel quanto sta avvenendo e il rispetto di norme e auto-
bellunese in vista dei mondiali di sci Cortina 2021 rizzazioni». Da qui la richiesta «di ripensamenti lad-
e delle Olimpiadi invernali 2026. Il Cai punta il dito dove i devastanti scenari che si offrono oggi allo
in particolare sui collegamenti Passo Falzare- sguardo risultino cosa ben diversa da quella ipotiz-
go-Arabba e Cortina-Allegherano, previsti inizial- zabile dalle pratiche amministrative».

Ancona, il segugio Acca droga che durante l'ispezione del mezzo


MARCHE

scova oltre un chilo di ha segnalato ai finanzieri la presenza del-


la droga. È scattato quindi il provvedimen-
eroina al porto to dell'Autorità giudiziaria che ha seque-
strato la sostanza stupefacente e l'auto-
di Luca Fabbri mezzo utilizzato per il trasporto nonché
43.000 euro in contanti, ritenuti il provento
ANCONA - Sequestrato un chilo di eroina al porto dell'attività illecita. La droga rinvenuta una
di Ancona. La Gdf ed l'ufficio delle Dogane dello volta immessa sul mercato avrebbe frut-
scalo dorico hanno scoperto e sequestrato 1.114 tato un guadagno di oltre 35.000 euro. Il
grammi di eroina, confezionati in due panetti e conducente e il passeggero, un 29 ed un
nascosti all'interno dell'abitacolo di una bisarca 26enne entrambi di nazionalità albanese
per il trasporto di automobili, sbarcata dalla moto- senza precedenti specifici, sono stati arre-
nave proveniente da Durazzo. Il ritrovamento è stati e trasferiti alla casa circondariale di
merito del pastore tedesco Acca, un cane anti- Montacuto.
SICILIA "Corruzione a Favignana" in associazione mafiosa sul sindaco di Ca-
stellammare del Golfo Nicolò Rizzo. "Sono
sindaco ai domiciliari Il sereno, ho sempre lavorato in maniera tra-
mese nero della politica sparente nell'interesse esclusivo della mia
città", furono le sue parole. Il 7 luglio era
di Salvo Cataldo toccato al primo cittadino di Paceco, Giu-
seppe Scarcella: anche in questo caso l'ac-
PALERMO - L'ultimo in ordine di tempo è il cusa è di concorso esterno in associazione
sindaco di Favignana, Giuseppe Pagoto, fi- mafiosa: "Mai favorito la mafia", disse in
nito ai domiciliari nell'ambito di una inchiesta quell'occasione. Due giorni dopo tegola sul-
per corruzione al Comune. Un provvedi- l'Amministrazione di Erice: divieto di dimora
mento che arriva al termine di un mese nero nei comuni di Trapani ed Erice per la sinda-
per i sindaci trapanesi: esattamente un me- ca Daniela Toscano, indagata per calunnia
se fa, infatti, l'indagine per concorso esterno e abuso d'ufficio.
7 Venerdì 17/07/2020

La scuola oggi, come in ogni emergenza che il no-


stro Paese ha vissuto, dimostra tutta la sua forza e
la sua capacità di tenere unita la comunità. In que-
sto momento particolare, che riguarda tutti, su tutto
il territorio nazionale, dirigenti scolastici e docenti
sono ancora una volta in prima linea per sostenere i
loro alunni e le famiglie. Tanto è stato fatto e si sta
facendo, pur sapendo che nulla può sostituire la
presenza in classe e il contatto umano, diretto tra
insegnanti e discenti.
È necessario, fare un passo ulteriore per sostenere
e mantenere vivo il rapporto scuola-studenti e scuo- mande e sciogliere dubbi trovando risposte e soste-
la-famiglia attraverso l’avvio di percorsi che vadano gno continuo.
oltre la didattica e possano essere di supporto in esperti@diregiovani.it
questa situazione di forte stress che interessa tutte cell. +39 3334118790 (solo WhatsApp o SMS)
le componenti della comunità scolastica.
La Task Force per l'emergenza educativa del Mini- • Due percorsi di formazione per i docenti al fine
stero dell'Istruzione in collaborazione con l'Istituto di di dare loro gli strumenti per affrontare la gestione
Ortofonologia (IdO), la Società Italiana di Pediatria e delle emergenze educative
diregiovani.it ha avviato le seguenti attività: Per informazioni scrivere a: sportellodocenti@dire-
giovani.it
• IdO Con Voi per il supporto alle famiglie, con equi-
pe multispecialistica anche in collaborazione con la • Uno spazio dedicato ad attività che possano anda-
Società Italiana di Pediatria (SIP) attraverso il con- re oltre la didattica attraverso corsi di giornalismo,
tatto con equipe multi-specialistica, per gestire e di cinema e di teatro. Video lezioni, corsi online, ap-
contenere, anche a distanza, difficoltà e bisogni profondimenti, racconti dalle scuole e la possibilità
specifici di bambini con disabilità, disturbi del neuro- di inviare contributi creativi che verranno raccolti in
sviluppo e difficoltà scolastiche. una pubblicazione.
riabilitazioneminori@ortofonologia.it attivita@diregiovani.it
cell. +39 3450391519 (solo WhatsApp o SMS)
• Esperti e famiglie piccoli gruppi tra genitori e
• Lontani ma Vicini per garantire, anche a distanza, docenti, formati dalle 5 alle 8 persone, per poter af-
un servizio fondamentale come quello dello sportel- frontare in maniera più approfondita e condividere
lo d’ascolto. Un percorso di accompagnamento per con gli altri un argomento , una macroarea, agevola-
gli studenti che affrontano la solitudine, la paura e ti dall’aiuto di alcuni esperti dell’équipe multidisci-
l’angoscia in questa "quarantena" forzata. Un luogo plinare dell’IdO. È possibile registrarsi mandando
virtuale dove docenti e famiglie possono porre do- una mail a: riabilitazioneminori@ortofonologia.it.
8 Venerdì 17/07/2020

PEDIATRIA
Se per una mamma e' generalmente piu' faci-
le osservare quanto mangia il proprio figlio, la
stessa cosa non si puo' dire sul versante 'i-
dratazione'. Quando un bambino smette di
essere allattato si apre, infatti, il capitolo 'as-
sunzione liquidi' ed e' sempre dietro l'angolo
l'incubo 'disidratazione'. E se lo stimolo della
sete si sviluppa bevendo, saranno due le do-
mande che rimbomberanno nella testa dei
genitori: mio figlio beve abbastanza? Come Tuo figlio beve abbastanza?
invogliarlo a bere di piu', soprattutto in esta-
te? «Quando un bambino avverte lo stimolo Sipps: Se chiede, è già tardi
della sete si e' gia' innescata una fase iniziale
di disidratazione, la cui percezione e' meno
pronta ed efficace e il cui aggravamento puo'
diventare una vera e propria emergenza sul tazione, pericolosa per chi vuole trascorrere non condito e riempitelo di tanta verdura (po-
piano clinico» risponde chiaramente Giusep- giornate sotto il sole». modori, insalata, verdure grigliate) e qualche
pe Di Mauro, presidente della Societa' italia- 3 - Ridurre il gusto di cloro nell'acqua potabile fetta di prosciutto o mozzarella», aggiunge Di
na di pediatria preventiva e sociale (Sipps), e utilizzare frutta fresca per aromatizzare l'ac- Mauro.
che in aiuto dei genitori, anche sotto l'ombrel- qua. Spesso i bambini non bevono perche' 7 - Riso. «E' un ottimo piatto, facile da man-
lone, entra nel dettaglio: «Il fabbisogno idrico quella del rubinetto ha un gusto poco grade- giare anche al mare, puo' essere la classica
giornaliero varia in base alla fascia d'eta': 1,4 vole. Ricordiamo che il cloro e' generalmente insalata di riso. Il riso e' ricco di amido, car-
litri da 4 a 6 anni; 1,8 litri da 7 a 10 anni; 2 litri aggiunto nell'acqua potabile alla sera ed e' boidrato molto digeribile. Usate il riso parboi-
nella prima adolescenza e aumenta in pro- volatile per cui, con il passare delle ore, si led che non scuoce e mantiene i chicchi ben
porzione alle perdite dovute all'esercizio fisi- sente sempre meno. Si puo' quindi eliminare separati. Questo vi evitera' di utilizzare molto
co, alle condizioni ambientali e all'eventuale o ridurne molto il retrogusto prendendo l'ac- l'olio. Potete condire con verdure fresche co-
presenza di disturbi o patologie, per esempio qua che sara' bevuta nelle 24 ore successive me i pomodori».
vomito, diarrea e malattie febbrili». prima della clorazione, cioe' nel tardo pome- 8 - Verdure. «Non e' comodo ne' igienico por-
Un consiglio che, a detta del presidente Sipp- riggio. In questo modo l'acqua sara' molto piu' tarsi da casa verdure cotte o insalate. Una
s, mamme e papa' devono sempre seguire e' gradevole. E' possibile,inoltre, aromatizzarla valida alternativa possono essere ortaggi co-
«proporre piu' volte al proprio figlio di bere con frutta fresca, aggiungendo un po' di limo- me cetrioli o cocomeri, da sbucciare sul mo-
acqua nell'arco della giornata, a maggior ra- ne o di centrifugato di frutta. mento. Sono ricchi di acqua e di potassio- ri-
gione con l'arrivo del caldo e se si trova all'a- 4 - Varieta', compagnia e partecipazione, i 3 corda lo specialista- con pochissime calorie.
perto, o pratica attivita' ludiche e motorie che ingredienti per il 'mangiare sano'. «Puntate al- Ottimi come spuntino o da mangiare durante
possono ulteriormente distogliere la sua at- la varieta' nei tipi di verdura e di pesce, anco- il pranzo».
tenzione o attenuare il suo bisogno». Per aiu- ra scarso sulle tavole delle famiglie. Consu- 9 - Secondi. «Se nelle vostre insalate di riso o
tare i piu' piccoli a bere piu' acqua un truc- mate i pasti insieme e coinvolgete i figli nella di pasta avete aggiunto del tonno, o del pro-
chetto potrebbe essere quello di «aggiungere spesa, non per consentire loro di comprare sciutto, o del formaggio, avete preparato dei
il succo di mezzo limone ogni litro e mezzo. merendine- avverte il presidente della Sipps- piatti unici, che oltre ai carboidrati forniscono
Oltre a dare alla bevanda piu' gusto, i sali mi- ma per incuriosirli delle tantissime verdure e anche proteine. Un secondo sarebbe di trop-
nerali reintegrano quelli persi con il sudore. Si degli infiniti alimenti che non hanno mai pro- po. Evitate carne panata fritta come puo' es-
possono anche creare simpatici ghiaccioli, vato. Infine fatevi aiutare dai bambini in cuci- sere quella confezionata, poiche' troppo ricca
mettendo nelle apposite formine acqua e li- na, potrebbero riservarvi piacevoli sorprese». di grassi. Anche le frittate sono sconsigliate in
mone», suggerisce Di Mauro. 5 - Spuntino. «La frutta e' sempre un ottimo spiaggia. Pur essendo comode da portare
Ma cosa possono e non possono bere i bam- spuntino o alimento a fine pasto. L'estate ce fuori casa, le uova richiedono infatti una lun-
bini italiani, o quali cibi devono privilegiare in ne offre moltissima: pesche, albicocche, me- ga digestione».
montagna o sotto l'ombrellone, tra tuffi e pas- lone, anguria, prugne, susine,pere, fichi, fichi 10 - Che estate e' senza il gioco? «Divertitevi
seggiate estive? Ecco il 'Decalogo estate si- d'india e uva. Ricca di acqua, vitamine, mine- insieme ai vostri figli o fate si' che i vostri pic-
cura' dei pediatri della Sipps per aiutare le fa- rali, fibra e fitonutrienti, la frutta non ha contro- coli non si annoino.
miglie italiane a prestare attenzione alla qua- indicazioni e puo' essere proposta al bambino Oltre a nuotare, a fare castelli di sabbia ci so-
lita' di cibi e bevande anche durante le va- anche con gustosi frullati, granite o gelati». no tanti giochi che si possono fare in spiaggia
canze: 6 - Pranzo. «Evitate piatti elaborati come pa- ma anche in montagna. Dove e' possibile si
1 - Preferire sempre l'acqua, possibilmente sta al forno o timballi, spesso ricchi di grassi puo' giocare a pallone o a racchette e, per-
fresca e non ghiacciata. «Succhi, frappe' o che rallentano la digestione e creano sensa- che' no? Una bella partita a bocce non ha
frullati non sono proibiti, ma attenti agli zuc- zione di pesantezza. Un panino puo' diventa- mai stancato nessuno!»,conclude il presiden-
cheri- avverte Di Mauro- Le preparazioni do- re un buon pasto. Scegliete pane fresco e te della Sipps.
mestiche sicuramente consentono uno stret- La Sipps ha collaborato al progetto internazio-
to controllo della quantita' di zucchero, pero' nale 'Nutripiatto', progetto di educazione nu-
occorrera' rispettare scrupolosamente le nor- trizionale per bambini e famiglie ideato da
me igieniche e la corretta modalita' di conser- Nestle' con il supporto scientifico di Sipps e
vazione. È preferibile ricorrere ai brick mono- dell'Universita' Campus Bio-Medico di Roma,
dose piuttosto che alle confezioni formato fa- una rappresentazione grafica per evidenziare
miglia, di cui e' facile assumere, quasi senza come strutturare un piatto ideale, con una
rendersene conto, quantitativi elevati». buona percentuale di verdure, grassi, acqua,
2 - No a bevande zuccherate. «Meglio evitare carboidrati e proteine". Nutripiatto e' uno stru-
l'aranciata o la bibita a base di cola, poiche' mento di educazione alimentare semplice e
poco dissetanti per la loro alta concentrazio- intuitivo, formato da un piatto e da una guida
ne di zucchero. Inoltre, la caffeina contenuta e pensato per bambini dai 4 ai 12 anni divisi
nelle bibite gusto cola, oltre a non essere in- in tre fasce d'eta' (4-6, 7-9, 10-12), quelle piu'
dicata per i bambini, puo' provocare disidra- critiche per il sovrappeso e l'obesita' in Italia.
9 Venerdì 17/07/2020

CULTURA
RAP CRESCIUTO DEL 40% LA QUADRIENNALE SI FARÀ
Il rap in Italia è diventato il nuovo pop. La Quadriennale d'arte di Roma si farà e
A testimoniare la portata ormai main- aprirà al pubblico dal 29 ottobre al 17
stream del genere sono i dati rilasciati gennaio 2021 negli spazi del Palazzo
da Spotify sul consumo in streaming delle Esposizioni. Curata da Sarah Co-
della musica hip hop. Negli ultimi tre sulich e Stefano Collicelli Cagol, nei suoi
anni si e' assistito a incremento del quasi quattromila metri quadrati di super-
40%. Un aumento di otto volte supe- ficie espositiva, la mostra Fuori - questo il
riore a quello registrato a livello globa- titolo dell'edizione 2020 - ospiterà 43 arti-
le dove si e' passati dal 22,9% al sti che dialogheranno con l'arte contem-
24,1%. Le motivazioni di tale risultato poranea dagli anni Sessanta a oggi.
le spiega Melanie Perejo di Spotify: «Il «Tante istituzioni e aziende importanti
rap si è imposto come il genere con hanno pensato fosse giusto investire in
cui i giovani si identificano perché è questo progetto» ha detto il presidente
vicino alla loro realtà». della Fondazione, Umberto Croppi.

Gli studi di registrazione di Morricone e Fellini diventano un museo


di Emiliano Pretto
aperti alle registrazioni ma per
Gli storici studi di registrazione la prima volta, ha spiegato il
Forum Music Village di Roma, patron Marco Patrignani, apri-
fondati da Ennio Morricone, ranno le porte al pubblico, in
Luis Bacalov, Piero Piccioni e determinate modalita', «che
Armando Trovajoli, ma fre- potrà così vivere una vera im-
quentati anche da registi come mersione negli studi, non solo
Federico Fellini, Oliver Stone o visionando strumenti e macchi-
Roberto Benigni, un vero e nari, ma anche rivivendo le
proprio tempio della composi- emozioni della musicca delle
zione da cinema, diventano un opere». Qui infatti, nel corso
museo multimediale. L'apertu- degli anni, sono state tantissi-
ra del nuovo spazio espositivo me le composizioni e le incisio-
avverrà alla fine del 2020, in ni di musiche da film e album di
occasione del 50esimo anni- vario genere. Gli studi Forum
versario dalla fondazione degli Music Village sono, infatti, tra i
studi, che si trovano nei sotter- più importanti studi di registra-
ranei della basilica del Sacro zione al mondo per le colonne
Cuore Immacolato di Maria di sonore per i film, oltre che per
piazza Euclide. Il futuro museo singoli album di musicisti e
coprirà una superficie di 350 cantanti impegnati nella com-
metri quadrati e vedrà la pre- posizione di musica pop o clas-
senza di 3 studi, tra cui lo Stu- sica. «Nel mondo ci sono pochi
dio A, tra i più grandi del suo posti come questo- ha aggiun-
genere al mondo e dall'acusti- to Patrignani- forse 4 e 5 e solo
ca perfetta. Gli spazi resteran- gli Abbey Road Studios di Lon-
no perfettamente funzionanti e dra allo stesso livello».

A Otranto arriva che forse più di tutti ha rac- documentazione del Nove- attraverso 85 scatti. Osser-
Vera fotografia, contato il nostro tempo e il cento.Vera fotografia è il vando le sue fotografie co-
nostro paese in questi ulti- timbro che autentica il retro me possibili tracce, noi co-
85 immagini mi cinquant’anni. La sua vi- di ogni stampa fotografica struiamo una mappa com-
di Berengo Gardin ta e il suo lavoro costitui- di Gianni Berengo Gardin. plessa e affascinante di
scono una scelta di campo, Ma è soprattutto la chiave tanti possibili percorsi ritro-
chiara e definita: fotografo per farci comprendere vando le emozioni che
di documentazione sem- quanto le sue immagini sia- quelle immagini hanno ge-
Si è aperta, al Castello Ara- pre, a tutto tondo e comple- no “vere” e non “illustrazio- nerato. Sono sentieri che a
gonese di Otranto, la mo- tamente. Essere fotografi ni”, come direbbe lui: cioè, volte conosciamo ma che
stra di Gianni Berengo Gar- per lui significa assumere il non frutto di elaborate ma- possono ramificarsi in nuo-
din Vera fotografia. Repor- ruolo di osservatore e sce- nipolazioni, ma frammenti ve strade e rivelare altre
tage, immagini, incontri, gliere un atteggiamento di di realtà colti da uno sguar- deviazioni, a volte inaspet-
che resterà aperta fino al ascolto partecipe di fronte do attento e partecipe. tate. Seguirle significa parti-
20 novembre. Gianni Be- alla realtà, così come han- Questa esposizione riper- re sempre, ogni volta, per
rengo Gardin è il fotografo no fatto i grandi autori di corre la sua lunga carriera un nuovo viaggio.

di Alessandro Melia
10 Venerdì 17/07/2020

MENDEL

A ottobre a Roma c'e' Insieme, festa di chi legge FESTIVAL


Più Libri Più Liberi e Libri Come tornano nel 2021
Dal 18 al 20 settembre torna il
Si chiama Insieme - lettori, autori, editori la Festivalfilosofia di Modena, Car-
manifestazione speciale dedicata al libro e pi e Sassuolo. Il tema della ven-
alla lettura che si terrà a Roma dall'1 al 4 tesima edizione, dedicata a Re-
ottobre. L'iniziativa è nata per sostituire la mo Bodei, è macchine, focaliz-
fiera Più Libri Più Liberi (che a causa del- zato sul rapporto tra uomo e
l'emergenza Covid non era possibile orga- tecnologia. Centocinquanta gli
nizzare a dicembre all'interno della Nuvola eventi previsti e 42 relatori in
dell'Eur) ma anche per risarcire il mancato presenza. Tra i protagonisti En-
svolgimento di Libri Come all'Auditorium zo Bianchi, Roberto Esposito,
Parco della Musica, e per consentire al Maurizio Ferraris, Umberto Ga-
Comune di Roma di ovviare alla mancan- limberti, Michela Marzano, Ste-
za di Letterature Festival, che dopo dician-
nove anni ha cambiato guida: non più Ma-
fano Massini, Salvatore Natoli,
ria Ida Gaeta ma Lea Iandiorio e Andrea Telmo Pievani, Massimo Recal-
Cusumano. Il Campidoglio ha così messo cati, Carlo Sini, Silvia Vegetti
il cappello su un evento da inserire nel Finzi e Stefano Zamagni. De-
nuovo palinsesto di Romarama, in attesa butteranno, invece, Alessandro
di tornare alle tre manifestazioni nel 2021. Aresu, Michele Di Francesco,
Insieme prevederà la presenza di circa Barbara Henry, Mark O’Connell,
200 editori con un ricco calendario di in- Jeffrey Schnapp. Oltre venti le
contri con autori italiani e stranieri, sia in mostre, tra cui la personale di
presenza che in streaming. La grande fe- Quayola prodotta da Fondazio-
sta del libro animerà l'Auditorium Parco ne Modena Arti Visive. A Carpi
della Musica - nell'area pedonale, nei giar- una mostra ai Musei di Palazzo
dini pensili come in alcuni spazi interni - il
Parco Archeologico del Colosseo - tra la
dei Pio ricostruisce l’opera di
Basilica di Massenzio, lo Stadio Palatino e Bernardino Ramazzini, mentre a
il Tempio di Venere - e il quartiere Eur con Sassuolo una personale di Nani
una anteprima speciale che inaugurerà la Tedeschi è dedicata alla simbio-
manifestazione il 30 settembre. si tra il pilota e la macchina.

PREMI NOVITÀ

Va alla scrittrice polacca Olga Tokarc- Anna Seghers Soren Kierkegaard


zuk, Premio Nobel 2018 per la Lette- Transito Breviario
(L'Orma) (E/O)
ratura, il Premio Cre'dit Agricole Friu-
lAdria La storia in un romanzo 2020,
I protagonisti di Tran- E' una buona notizia
riconoscimento nato dalla collabora-
sito - uno dei roman- il ritorno in libreria
zione fra Pordenonelegge, Festa del
zi più importanti che della collana Picco-
Libro con gli Autori, e il Premio giorna-
siano stati scritti sul la Biblioteca Morale
listico internazionale Marco Luchetta,
dramma e la speran- diretta da Goffredo
su impulso di Cre'dit Agricole FriulA-
za degli esuli - sono Fofi. L'obiettivo è re-
dria. L'assegnazione ad Olga Tokarc-
una massa di profu- cuperare dal passa-
zuk vuole premiare - spiegano le moti-
ghi di varie nazionali- to le lezioni che oggi
vazioni - «i suoi romanzi fuori dalle re-
tà ossessionati da servono a capire il
gole, brillanti e sorprendenti, capaci di
un'idea fissa: ottene- presente e a difen-
raccogliere il richiamo al nomadismo
re quel timbro sul
che fa parte delle nostre esistenze, ci dersi dalle idee ma-
passaporto che si
rende vivi e ci trasforma». Olga To- nipolate. Tra i primi
karczuk ricevera' il Premio Cre'dit chiama "visto di transito", necessario per at- titoli pubblicati c'è il Breviario che Max Ben-
Agricole FriulAdria La storia in un ro- traversare un Paese e raggiungere la pro- se ha ricavato dalle Opere di Soren Kier-
manzo sabato 19 settembre (ore 18, pria meta. Ambientato a Marsiglia nei primi kegaard, critico delle culture dominanti e
Pordenone - Teatro Verdi). Seguira' anni Quaranta, il romanzo narra l'incertez-
precusore dell'esistenzialismo. Magistrali
l'incontro dell'autrice con il pubblico di za, la paura, la frustrazione di coloro che
le pagini del suo capolavoro Aut-Aut, che
Pordenonelegge: un appuntamento non hanno una patria. Celebrato come un
capolavoro da Heinrich Boll e Christa Wolf, affronta la visione del mondo peculiare a
incentrato sui legami fra il romanzo e due piani di esistenza: l'Estetico e l'Etico.
la storia. Giunto alla 13esima edizio- Transito è una delle opere migliori della
scrittrice tedesca Anna Seghers, che nella Per l'uomo d'oggi, smarrito sui social, si-
ne, il Premio è stato assegnato a pre-
Germania dell'est fu la prima donna a capo gnifica farsi prendere per mano da un
stigiosi autori, tra i quali Yehoshua,
dell'Unione scrittori. maestro e imparare a camminare.
McEwan, Amis, Eco e Aleksievic.

di Alessandro Melia
11 Venerdì 17/07/2020

ROMANASCOSTA [SOLO PER CURIOSI]

Nonostante gli insediamenti pio dedicato a Diana. Il suo Ma il fascino secolare del col- ordine religioso, tradizional-
residenziali degli ultimi anni, carattere solitario attrasse poi le aumentò anche grazie alla mente militare, fondato per
l’Aventino è sempre stato negli anni le residenze di fo- presenza di luoghi misteriosi aiutare i feriti durante la pri-
uno dei colli più isolati e diffi- restieri e commercianti, arric- come una piccola cappella ma crociata e che comun-
cilmente accessibili della cit- chitisi grazie al commercio del X secolo, dedicata a San- que assisteva ed ospitava
tà. Sin dall’antichità venne del sottostante Emporium. In ta Maria de Aventino abitata quanti bussavano alla loro
mantenuto al di fuori del sa- età imperiale il carattere del dai Cavalieri Templari che porta. Nel 1552 la chiesa
cro confine urbano e consi- colle mutò e le abitazioni po- consideravano l’Aventino venne assorbita dal Sovrano
derato come luogo propizio polari vennero rimpiazzate da Terra Sacra. Nel 1312, dopo Ordine di Malta per poi di-
al culto e alla religiosità, tan- residenze signorili ed aristo- la soppressione dell'Ordine ventare Gran Piorato di Ro-
to che vi furono costruiti molti cratiche e da un numero dei Templari, la proprietà ma dei Cavalieri di Malta che
edifici sacri tra cui un Tem- sempre maggiore di Templi. passò ai Cavalieri di Rodi un ancora oggi domina la vetta

Il rituale dello spioncino


dei Cavalieri Malta tra i 2 Stati

più alta dell’Aventino con l’e- cisore ed artista Giovan Batti- nave, la croce o emblemi mi- passanti una misteriosa vista.
legante Villa del Priorato, ric- sta Piranesi. Nel 1765 l’arti- litari che evocavano la storia Infatti se ci si avvicina al chia-
ca di ricordi e preziosi cimeli. sta venne incaricato dal car- militare dell'Ordine di Malta, vistello del portone di ingres-
La villa Magistrale che gode dinale G.B. Rezzonico di rior- tanto che prese il nome di S. so, si ammirerà un gioco pro-
del diritto di extraterritorialità dinare anche la piccola chie- Maria del Priorato. Uno degli spettico inaspettato: la cupo-
ed è sede istituzionale del- sa che un tempo ospitava i elementi più caratteristici la di San Pietro centrata alla
l’Ordine e del suo Gran templari. Il risultato fu un ca- della Villa è il suo imponente fine di un lungo vialetto rac-
Maestro, è un vasto com- polavoro in stile neoclassico, portale di accesso che affac- chiuso da una fila di cipressi.
plesso di edifici e giardini e con eleganti decori e stucchi cia sulla famosa settecente- Insomma, un viaggio tra due
rappresentano l’unico esem- rococò carichi di elementi sca Piazza dei Cavalieri di stati attraverso quasi mille
pio architettonico del noto in- simbolici come il serpente, la Malta e che regala a tutti i secoli di storia.

a cura di Martina Fallace


12 Venerdì 17/07/2020

LA VOCE DEL TERZO SETTORE pagina realizzata da AICS

Verdeazzurro, torna in Riviera


Romagnola ’evento multisportivo Aics
Pattinaggio, pallavolo, tennis, Se l’edizione 2019 poteva
beach tennis e calcio. Sarà allineare nello stesso perio-
un Verde Azzurro ridotto dal- do ben 7 campionati diversi,
l’emergenza Covid, quello quella ridotta del 2020 potrà
che AiCS si appresta a cele- schierare in campo solo 4
brare il prossimo settembre discipline sportive, ma con
sulla riviera romagnola, ma diverse specialità: ci sarà
al quale l’Associazione co- spazio per il pattinaggio sia
munque non rinuncia. A me- artistico che freestyle, per i
no infatti di altre disposizioni campionati di pallavolo un-
restrittive causate dalla cur- der 14 femminile, under 16
va dei contagi, da fine ago- femminile, open femminile e
sto al primo week end di set- open misto, per il tennis a
tembre, AiCS torna a dare squadre e infine per il cal-
appuntamento a Cervia e cio, con i campionati di cal-
Misano Adriatico, con la cio a 7 open, a 7 over 40, a
29esima edizione di Ver- 11, a 5 sia maschile che
deAzzurro, il maxi evento femminile. Per i dettagli,
multi sportivo di fine estate. www.aics.it.

No all’omofobia nello sport, plauso A Massa Carrara, riapre con Aics


dell’UE al progetto Aics la Casa Della Solidarieta’ 2.0
vincia di Massa Carrara, in-
Riapre a Montignoso di Mas- sieme uniti per una nuova
sa Carrara la “Casa della attività nel sostegno di mol-
Solidarietà 2.0”, il progetto te persone in difficoltà. La
per sostenere tutti i cittadini casa è stata sanificata con
in condizioni di disagio o diffi- certificazione e i volontari
coltà. Il progetto – sostenuto coinvolti sono stati formati
dalla Regione Toscana – è ad attivare le regole previste
arrivato al suo secondo anno dai decreti sulla prevenzio-
di attività, a causa del lock- ne al contagio”. Il lunedì dal-
down ha “dovuto attuare una le 15 alle 18 riapre lo spor-
chiusura forzata – spiega tello di orientamento legale;
Carla Peruta, presidente pro- il martedì e giovedì pome-
vinciale di AICS Solidarietà – riggio l’armadio sociale e il
Una persona su 5, in Euro- Lgbti in Italia non rivela il ma adesso può riaprire con bookcrossing; il venerdì
pa, dichiara di aver dovuto proprio orientamento ses- la collaborazione del Comu- mattina il punto info e l’ar-
rinunciare allo sport a cau- suale, mentre il 60% di ne di Montignoso e della pro- madio sociale.
sa del proprio orientamen- chi pratica sport percepi-
to sessuale, per paura di sce l’utilizzo di un lin-
discriminazioni o peggio. guaggio omo-transfobico.
Tra loro, l’82% denuncia Outsport ha prodotto un
insulti verbali nell’82%, il toolkit di formazione per i
44% minacce e addirittura tecnici e una serie di rac-
violenza fisica nel 20% dei comandazioni utili a pre-
casi. Questi i dati raccolti venire le discriminazioni,
dall’indagine europea con- inviate all’Unità Sport del-
dotta nell’ambito del pro- la Commissione Europea,
getto OutSport contro l’o- che in risposta ha inviato
motransfobia nello sport, il proprio plauso al proget-
coordinato in Europa da to AiCS e l’invito a non
AiCS: secondo le rileva- fermarsi nell’analisi del fe-
zioni, il 41% degli sportivi nomeno.
ISSN: 1720-2024

Sabato 18 luglio 2020 DIRETTORE


Anno XXXVIII - Numero 197 - € 1,40 www.corrieredellumbria.it DAVIDE VECCHI

Il sindaco di Narni presenta il manifesto per la sua candidatura e attacca l’attuale gestione del partito

De Rebotti: “Il Pd non esiste più”


Primo Piano PERUGIA

I sindacati contro Azzolina Ex Fcu abbandonata e ferma da 3 anni K Francesco De Rebotti


scende ufficialmente in
campo e presenta il suo
Rientro a scuola progetto per la corsa alla
“Sarà impossibile” segreteria del Partito de-
mocratico dell’Umbria.
Primo e unico obiettivo: ri-
fondare un partito che
non esiste più. E giù borda-
te alle gestioni precedenti.
Il presidente Anci e sinda-
co di Narni nel suo “ulti-
mo gesto d'affetto” nei
confronti del Pd, dichiara
che “vuole occuparsene,
intensamente, nella sua fa-
¼ a pagina 2 se più difficile”.
Un partito che, ha detto
I dati di Confcommercio “semplicemente non esi-
ste più, non appassiona,
Ancora in calo non produce politica, vi-
sione, idee e progetti, non
i consumi: - 15,2% discute in nessun luogo se
¼ a pagina 3 non in qualche territorio
dove ancora qualcuno tira
la carretta”.
“Resettiamoci - dice inol-
 tre Francesco De Rebotti -
 
liberiamoci delle sovra-
Le storie di Alessio Viola strutture del passato e del
presente”.
¼ a pagina 5 Strutture danneggiate La sala d’attesa della stazione di Papiano, nelle mani dei balordi come altre fermate ¼ alle pagine 8 e 9 Antonini e ¼ a pagina 7 Antonini
Picchi

Foligno I familiari hanno chiamato il 118, viste le sue condizioni è stato deciso il trasferimento in elicottero al Bambin Gesù di Roma Sport

Bimbo di 2 anni beve detersivo, è gravissimo CALCIO

Grifo, è solo 0-0


PIETRALUNGA FOLIGNO TODI PERUGIA ¼ a pagina 13
con la Cremonese
Il re del tartufo è Cavaliere K Un bimbo di due anni è Festival ridotto ma con gusto
stato ricoverato ieri all’ospe- Prostituta positiva al Covid
dale Bambin Gesù di Roma
in gravi condizioni per aver
Ricoverata, si cercano i clienti
bevuto detersivo per lavatri-
ce. Ad accorgersi sono stati
i familiari che hanno chia-
mato subito il 118. Viste le TERNI ¼ a pagina 27
condizioni è stato deciso il
trasferimento a Roma in eli-
Auto data alle fiamme
¼ a pagina 22
cottero.
¼ a pagina 24 ¼ a pagina 19
per un debito di droga
¼ a pagina 33 Uras
ISSN (pubblicazione online): 2531-8985
SABATO 18 luglio 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

Coronavirus: continuano i contagi Una scelta di civiltà

Una escort peruviana La Regione


tra i nuovi positivi apre alla lingua
“Clienti” nel panico dei segni
A pagina 5 A pagina 11

Bambino beve detersivo: gravissimo


Il piccolo, di soli due anni, è stato portato all’ospedale di Foligno e poi trasferito al Bambin Gesù di Roma Peppoloni nel QN

VERSO IL FUTURO

L’UniStranieri
chiude il bilancio
con un avanzo
di tre milioni
S. Coletti a pagina 10
LA RIPARTENZA
Ok a sagre e carte nei circoli
I saldi sono lontani
C’è l’ordinanza E i negozianti
Tornano i giornali puntano subito
dal parrucchiere RIAPERTO IL VIADOTTO MONTORO. FINISCE UN INCUBO
sui maxisconti
e anche nei bar
A pagina 11 VIA LIBERA S. Angelici a pagina 4

Perugia, in via delle Cantine

AI TURISTI
Cinaglia a pagina 3
Nella strada
del degrado
ora arriva
il “vespasiano”
A pagina 9

Arresti a Terni Il violentatore della movida

Debito di droga Le due ragazzine


Auto incendiata confermano:
con le molotov «Ci ha stuprato»
Due fratelli devono 600 euro agli spacciatori Il giovane le assalì in due momenti distinti
Puniti col lancio di bombe nel giardino di casa Svolto l’incidente probatorio in forma protetta
A pagina 6 Nucci a pagina 7
Perugia
13
sabato
18 luglio
2020

cronaca@gruppocorriere.it

-
Interrogate con la formula dell’incidente probatorio Arrivata dalla Sicilia e ricoverata a Perugia
Intanto il 19enne arrestato è stato trasferito a Spoleto
Escort positiva al Covid
Minori stuprate Si cercano i contatti
confermano Grave
Le condizioni
della donna

in aula le violenze
sono
definite
preoccupanti
Magistrato Il pm, Giuseppe Petrazzini

di Francesca Marruco co più di un mese fa e quel- Degente


PERUGIA
lo avvenuto invece a gen- In malattie infettive
naio in un centro commer-
K Hanno rivissuto tutto ciale a Corciano, ieri, su
quell’orrore guidate dallo consiglio dei legali Danie- PERUGIA
psicologo e dal giudice, la Paccoi e Guido Rondo-
Angela Avila che le hanno ni, non era presente in au- K Una donna di circa 50 anni di origine peruvia-
ascoltate in modalità pro- la. Nei giorni scorsi è stato na risulta ricoverata in isolamento nel reparto di
tetta. Scaglionate in diver- inoltre trasferito nel carce- malattie infettive dell’ospedale Santa Maria della
si orari durante la giorna- re di Spoleto. Misericordia di Perugia in condizioni piuttosto
ta, le quattro vittime di Fer- I racconti delle ragazze, se- gravi a causa dell’infezione da Coronavirus.
nando Polzoni, tre mino- gnati dal dolore e anche Attorno alle donna ieri si sono susseguite diverse
renni e una da poco mag- dal pudore, soprattutto notizie provenienti dalla Sicilia. L’azienda sanita-
giorenne, sono state ascol- per le più giovani, inchio- ria provinciale iblea ha infatti emanato una nota
tate ieri con la formula dano Polzoni alle sue re- in cui avvertiva che se qualcuno a Modica “aves-
dell’incidente probatorio, sponsabilità. La quindi- se il sospetto di essere venuto a contatto con la
come richiesto dal procu- cenne che lo scorso 10 giu- donna è obbligato a segnalarlo all’Asp di Ragusa
ratore aggiunto, Giuseppe gno è stata stuprata in cen- per essere sottoposto a tutti gli accertamenti del
Petrazzini, titolare dell’in- Gip Il giudice per le indagini preliminari, Angela Avila tro storico ha puntualizza- caso al fine di evitare ulteriori e potenziali conta-
dagine sullo stupro avve- to, tra le altre cose, di non gi”. Secondo quanto riportato nei lanci stampa
nuto in centro storico il 10 ragazzine - una assistita il 19enne di origine suda- avergli dato neanche un di agenzie si tratterebbe di una escort che nelle
giugno scorso. La scelta di dall’avvocato Giusi Maz- mericana, le ha costrette. bacio. Mentre la ragazza ultime 2 settimane ha ricevuto dei clienti in un
farle testimoniare ora è ziotta - hanno confermato Polzoni, arrestato il 15 giu- maggiorenne, che prima appartamento a Modica e poi è arrivata in Um-
volta a tutelarle da un quanto già raccontato in gno scorso dai carabinieri era una sua amica, ha par- bria. Da chiarire con quale mezzo di trasporto e i
eventuale futuro nuovo fase di denuncia. Hanno di Perugia in esecuzione lato di quella violenza ina- contatti che ha avuto. Secondo quanto appreso
confronto in aula che, a confermato quelle violen- di un’ordinanza di custo- spettata da parte di un ra- ieri, all’ospedale di Perugia, la donna ha detto di
questo punto non ci sarà, ze sessuali, che sembrano dia cautelare in cui gli ve- gazzo che lei riteneva un essere una colf, ma ha fornito veersioni contra-
perché le loro parole ora l’una la fotocopia dell’al- nivano contestati lo stu- amico fidato, quasi un fra- stanti in merito al suo viaggio dalla Sicilia all’Um-
sono diventate prove. Le tra a cui Ferando Polzoni, pro avvenuto in centro po- tello. bria.
27

Terni corrterni@gruppocorriere.it
sabato
18 luglio
2020

Via Marzabotto
Il fuoco si è sviluppato nel pomeriggio mentre in casa non c’era nessuno. Ingenti i danni risulta inagibile. Per fortuna non

Appartamento in fiamme al settimo piano ci sono stati feriti o intossicati e


questo lo si deve all'ottimo fun-
zionamento dell'impianto antin-
TERNI mo piano. Hanno quindi chia- l'incendio sarebbero da attribui- cendio. Sul posto sono interve-
mato i vigili del fuoco che, una re, secondo una prima ricostru- nuti anche la squadra volante
K Un incendio si è sviluppato volta arrivati sul luogo, con tre zione dei fatti, a dei fornelli la- della Questura e i sanitari del
ieri pomeriggio in via Marzabot- squadre, sono entrati all'interno sciati accesi in cucina. 118. A scopo precauzionale so-
to, all'interno di un condominio dell'appartamento con l'autosca- Intanto i vigili del fuoco hanno no state controllate dagli opera-
al civico 18. Alcuni residenti han- la per spegnere l'incendio. proceduto a una prima somma- tori una donna anziana e la sua
no sentito un forte odore di bru- in casa fortunatamente non ria valutazione dei danni all'in- badante che poi sono state fatte
ciato e visto del fumo che prove- c'era nessuno in quel momento. terno dell'immobile che sono in- scendere al piano terra.
niva da un appartamento al setti- Le cause che hanno scatenato genti. L’abitazione al momento Incendio L’appartamento ora è inagibile Si.Ma.

Due ternani di 29 e 31 anni arrestati dalla polizia per estorsione dopo il raid con le molotov a Borgo Rivo

Auto incendiata per un debito di droga


di Massimo Colonna denti a Borgo Rivo. I risul- artigianale, della stessa
TERNI
tati dell’indagine, che ha marca, lotto e scadenza di
portato all’ordinanza di quelle usate per l’aggres-
K Due bottiglie molotov custodia sottoscritta dal sione. Per l’uomo, a cui so-
lanciate nel cuore della giudice per le indagini pre- no stati concessi i domici-
notte, le fiamme che avvol- liminari del Tribunale di liari, l’accusa è di estorsio-
gono un’auto sotto l’ap- Terni, Barbara Di Giovan- ne in concorso e anche
partamento di due fratelli, nantonio, sono stati pre- fabbricazione e porto in
in cui vivono anche due sentati ieri mattina in una luogo pubblico di armi da
minori e una donna in gra- conferenza stampa orga- guerra. A margine della
vidanza. Questo lo scena- nizzata in Questura, a cui conferenza stampa, il que-
rio che si sono trovati ad hanno preso parte il que- store Massucci è tornato
affrontare gli agenti della store di Terni Roberto sulla tragica morte di Fla-
Massucci, il vio e Gianluca, lanciando
dirigente un appello. “Non mi sem-
Il monito del questore della squa- bra ci sia riscontro sul ter-
“Tolleranza zero per stroncare dra mobile ritorio - ha spiegato - ri-
Davide Cal- spetto al richiamo alla re-
il traffico degli stupefacenti” darozzi e il sponsabilità fatto dal pro-
sostituto curatore Liguori, all'indo-
squadra mobile della Que- procuratore della Repub- mani della morte dei due
stura di Terni la notte del blica, Camilla Coraggio. adolescenti. Siamo davan-
12 luglio scorso, quando è Le indagini della mobile ti a un bivio: o ognuno di
arrivata la segnalazione di sono state subito avviate e noi si prende le responsa-
un incendio. hanno permesso di blocca- bilità necessarie, oppure
Un’aggressione, secondo re, il giorno dopo l’episo- nulla sarà cambiato. Da
quanto ricostruito finora dio, il 29enne, arrestato in Auto in fiamme Le immagini della videosorveglianza si sono rivelate di grande aiuto per gli inquirenti della Questura parte nostra, abbiamo in-
dagli inquirenti, con prota- flagranza con l'accusa di crementato i controlli sui
gonisti due ternani di 29 e estorsione in concorso. Il vittime per avere una par- quello che è ritenuto il mancino come l’uomo giovani e ogni volta che
31 anni, arrestati con l’ac- giovane, disoccupato con te del debito, 200 euro, le- complice, il 31enne, ma- che si vede lanciare le bot- un ragazzo sarà controlla-
cusa di estorsione attuata una precedente segnala- gato alla vendita di hashi- gazziniere di professione tiglie nelle immagini della to in ambito di stupefacen-
per recuperare un credito zione per reati di droga, è sh. Incrociando poi testi- e senza precedenti, colui videosorveglianza. In casa ti o alcol io chiamerò i ge-
di droga da 600 euro, ai stato fermato subito dopo monianze e messaggi che materialmente avreb- gli agenti gli hanno trova- nitori. Serve una reale in-
danni di due fratelli resi- l'incontro con una delle Whatsapp, si è arrivati a be lanciato le molotov, to alcune bottiglie di birra versione di tendenza”.

I militari dell’Arma hanno scoperto i vasi di canapa che il ragazzo teneva nascosti nelle campagne intorno a Stroncone
Fotografato mentre coltiva marijuana, giovane denunciato
STRONCONE dunque identificato anche median-
te l’utilizzo di strumenti automatici Carabinieri
K Era un vero coltivatore provetto, di sorveglianza attivati tramite sen-
dal pollice verde, solo che invece di sori di movimento, in gergo chiama-
fiori o insalata si occupava di piante ti fototrappole. Dalla visione delle Controlli sui parchi e la movida
di marijuana. E’ finito così nei guai
un 30enne, residente nella zona di
immagini video e fotografiche i cara-
binieri hanno seguito i vari movi-
Utilizzato anche un elicottero
Stroncone, incastrato dai carabinie- menti effettuati in giorni diversi nei TERNI
ri. L’attività investigativa ha visto la quali l’uomo si adoperava a 360 gra-
sinergia tra i carabinieri del posto e di per la cura delle piante, partendo K Cento auto controllate e più di 150 persone identi-
i colleghi forestali che da giorni sta- dall’irrigazione fino all’apposizione ficate. E’ questo il bilancio dell’operazione condotta
vano effettuando pattugliamenti in di bacchette per il loro sostegno. ieri dai carabinieri della compagnia di Terni, suppor-
alcuni tratti di bosco del territorio. I militari hanno quindi fatto scatta- tati dalla presenza di un elicottero del Nucleo dell’Ar-
Dopo una serie di sopralluoghi e ap- re il blitz nell’abitazione del 30enne ma di Roma Urbe. I controlli hanno riguardato i par-
postamenti, i militari hanno così ac- che è stato denunciato. chi della città, uno dei maggiori punti di aggregazio-
certato che in due radure di un terre- Piante di marijuana Nei guai un giovane Piante e materiali sono stati posti ne giovanile, ma anche le strade della movida terna-
no in località Cesale di Stroncone, sotto sequestro. Tra gli oggetti ritro- na, ponendo una particolare attenzione allo spaccio
una naturale e l’altra creata artifi- con l’uso di specifici fertilizzanti, vati dai carabinieri anche vasi, pic- di stupefacenti e all’abuso di alcol. I carabinieri han-
cialmente facendo spazio tra rovi e avendo premura di lasciare nei pres- coni, terriccio, fertilizzanti, oltre al no elevato numerose sanzioni amministrative per vio-
ginestre, erano stati interrati molti si adeguati quantitativi di acqua fon- materiale specifico per il consumo lazioni varie al Codice della strada, utilizzando anche
vasi contenenti ognuno una pianta damentali per la necessaria irriga- dello stupefacente. l’etilometro, e controllato diversi locali pubblici.
di canapa indica, ben curati anche zione delle colture. Il 30enne è stato M.L.S.
SABATO — 18 LUGLIO 2020 – LANAZIONE
•• 2
Perugia Muoversi in Umbria

Strade: i progetti ci sono, le opere ancora no


La Regione rilancia col tavolo sulle infrastrutture. Da anni però si attende la concretizzazione di interventi che restano sulla carta

no aggiuntivo in corso di defini-


PERUGIA PERUGIA-BETTOLLE
zione per il finanziamento.
E di volontà si parla anche per il
La riapertura del viadotto Ne- Nodo di Perugia, la variante tra Lavori sul Raccordo
ra- Montoro riaccende inevitabil- Collestrada e Madonna del Pia-
mente i fari sugli interventi e sui Chiude Piscille
no di cui si parla dal 2002 e che
progetti delle vie di grande co- pare essere tornata in cima alle Niente entrata e uscita
municazione dell’Umbria. Stra-
priorità di Anas e Regione. La no- in direzione Bettolle
de che nella maggior parte dei
vità principale è che il Ministero Si comincia domani
casi hanno bisogno di una ma-
di trasporti, attraverso Anas, ha
nutenzione profonda, in altre la
necessità di essere completate, dato il via libera all’affidamento
del progetto definitivo. Un affi- PERUGIA
altre volte adeguate e nel peg-
giore dei casi ancora da proget- damento «diretto», senza la ne-
tare. cessità di un bando che potreb- Inizieranno nella notte tra
La Giunta regionale, su propo- be consentire di mettere nero domenica e lunedì i nuovi
sta dell’assessore ai lavori pub- su bianco l’opera nel giro di un lavori sul raccordo
blici, Enrico Melasecche, ha isti- paio di anni. Non vale la pena es- Perugia-Bettolle. In
tuito all’inizio di maggio un “Ta- sere però troppo ottimisti quan- particolare il nuovo
volo Tecnico per le Costruzioni cantiere aprirà in
e le Infrastrutture” quale sede di direzione Bettolle e in
IL NODO DI PERUGIA
confronto tecnico e immediato questa prima fase
con gli operatori del settore per Se ne parla dal 2002 prevede la chiusura, sia
avviare una riflessione sulle criti- ma ancora non c’è in entrata che in uscita,
cità esistenti al fine di una pro- dello svincolo di Piscille
il progetto: forse ora
grammazione organica di inter- proprio in direzione del
venti concreti. la svolta decisiva Trasimeno. Il
Una sfida che dunque non ri- traffico anche in questo
do si parla di Nodo perché più
guarda solo le strade, ma anche caso verrà deviato sulla
volte sono arrivate notizie da Ro-
le ferrovie: argomenti sui quali carreggiata opposta
ma che sembravano rappresen-
proprio Melasecche ha deciso allestita a doppio senso
tare una svolta, quando poi è fin-
di puntare con grande convin- di marcia. Per ridurre al
tio tutto in una bolla di sapone.
zione. Ma a che punto stanno i I fatti concreti al momento ri- minimo la durata
principali cantieri stradali? C’è guardano le manutenzioni sulle complessiva
davvero la speranza che qualco- Numerose le strade umbre interessate dai cantieri quattro corsie. Dall’inizio di que- dell’intervento e
sa si concretizzi nei prossimi st’anno a oggi Anas ha già ulti- contenere i disagi al
mesi o davvero sarà ancora un mato 10 cantieri sulla E45 per traffico, i cantieri
dibattere che spesso poi non Poi c’è un impegno deciso del- milioni. La progettazione riguar- un valore di 21 milioni di euro, resteranno operativi 24
porta ad alcun risultato? la Regione che ha favorito la so- derà, in particolare, 11 interventi mentre proseguono i lavori su al- ore su 24 e organizzati in
Iniziamo dalla Terni-Rieti dove luzione del viadotto al passo del- del valore complessivo finalizza- tri 46 cantieri per 109 milioni di brevi fasi successive. Gli
i lavori sono ripresi dopo la so- la Somma ma anche la progetta- ti a risolvere le principali critici- euro e saranno gradualmente interventi consistono
spensione dovuta al coronavi- zione esecutiva per la riqualifi- tà dovute alla conformazione avviati nei prossimi mesi ulterio- nella rimozione della
rus. È stato confermato il com- cazione della Flaminia nel tratto del tracciato, innalzando gli ri 34 interventi per 86 milioni di vecchia pavimentazione,
pletamento dell’opera per otto- Terni- Spoleto ed il finanziamen- euro. Poi ci sono i 12 milioni del nel miglioramento degli
standard di sicurezza, miglioran-
bre di quest’anno, obiettivo di to dei relativi lavori per oltre 14 raccordo tra Ponte San Giovan- strati di fondazione fino a
do il comfort di guida e la fluidi-
grande interesse per il collega- ni e Magione per il risanamento circa 60 centimetri di
tà della circolazione.
mento atteso da oltre quaranta profondo della pavimentazione: profondità e nella
anni fra Umbria e Lazio, Terni e DIRITTURA DI ARRIVO Una volta ultimata la progetta-
un intervento mai eseguito in realizzazione di un nuovo
Rieti e che porterà risvolti positi- La Terni-Rieti zione sarà avviato l’iter di appro- passato che consentirà di rinno- piano viabile con asfalto
vi per i flussi turistici verso il La- vazione del progetto e, a segui- vare completamente il tratto
dopo la ripresa drenante, per un
go di Piediluco ed il Parco Natu- re, la procedura di appalto per più trafficato della Perugia-Bet-
potrebbe vedere investimento
ralistico della Cascata delle Mar- l’affidamento dei lavori. Gli inter- tolle. complessivo di 12 milioni.
more. la luce a ottobre venti sono già inseriti in un pia- M.N.

fetti della situazione, dall’altro


«Intervento condotto con rapidità permette all’Umbria di uscire da

Bene per turismo e commercio» un isolamento che ha provoca-


to gravi disagi e che, subito do-
po l’emergenza covid, ha rap-
ne sui versanti dei flussi turistici presentato un ulteriore contrac-
Stefano Lupi, presidente
e del trasporto delle merci, oltre colpo per l’economia. La riaper-
di Confcommercio: «Così tura ridà fiato alle imprese, già
ad interrompere i disagi della
l’Umbria torna visitabile» viabilità sopportati dalle zone provate dalle conseguenze
dell’emergenza Covid, e in ge-
del Narnese», così Stefano Lupi,
TERNI nerale al turismo della regione».
presidente di Confcommercio
«Complessivamente la riaper-
Terni e neopresidente dell’Uni-
tura del viadotto – aggiunge an-
«Apprezziamo la rapidità con la versità dei Sapori di Perugia.
cora Lupi – restituisce la propria
quale sono stati impostati i lavo- «La riapertura del viadotto – funzionalità economico- operati-
ri per l’intervento di recupero continua lo stesso Lupi – da un va all’Umbria, sia per la piena ri-
del viadotto ‘Montoro’, la cui ria- lato risolve i gravissimi proble- presa dei flussi turistici, sia per
pertura ha molteplici benefici mi di viabilità che si sono river- quanto riguarda gli scambi com-
sul tessuto economico e sociale sati in tutta la zona del Narnese, merciali e il trasporto delle mer-
del territorio e dell’intera regio- che ha subìto i problematici ef- ci».
SABATO — 18 LUGLIO 2020 – LA NAZIONE 21 ••

Terni CARABINIERI, RAFFICA DI CONTROLLI IN CITTÀ

Controlli a tappeto dei carabinieri nella periferia e cen-


trali della città, mentre un elicottero dell’Arma sorvolava
il territorio. Oltre cento veicoli fermati, 150 le persone
identificate. Sorvegliate speciali aree verdi e ‘movida’.

Otricoli Rogo di Torino

Spada-bis, incarichi illeciti Manutenzione Espenhahn


per l’area si appella
Condannato ex assessore archeologica Pena sospesa
Un anno e mezzo a Piacenti D’Ubaldi: aveva la delega comunale al bilancio
La difesa: «Dimostreremo in appello l’innocenza del nostro assistito»
OTRICOLI TERNI

TERNI La Soprintendenza dell’Umbria Giovedì Harald Espenhahn


darà il via ad un ampio interven- avrebbe dovuto entrare in car-
L’ex assessore comunale al bi- to di manutenzione straordina- cere, in regime di semilibertà
lancio, Vittorio Piacenti D’Ubal- ria nell’area archeologica di Otri- come l’altro condannato, Ge-
di, è stato condannato ad un an- coli. «I lavori – spiega la soprin- rald Priegnitz, che ha già inizia-
no e sei mesi di reclusione dal tendente Rosaria Mencarelli – to a scontare i cinque anni della
giudice monocratico Massimo sono necessari per la messa in pena inflitta in via definitiva in
Zanetti nell’ambito del proces- sicurezza di aree altamente fre- Italia per il rogo della Thyssen-
so ‘Spada bis’. Turbata libertà quentate dai visitatori e sono Krupp di Torino. L’ex ammini-
degli incanti e turbata libertà stati resi possibili da un finanzia- stratore delegato di Ast ha fatto
del procedimento di scelta del mento straordinario di 30mila ricorso alla Corte costituzionale
contraente le accuse che gli ve- euro accordato dal ministero federale tedesca e la sua pena è
nivano contestate, in relazione nel giro di pochi giorni». Gli in- stata temporaneamente sospe-
all’affidamento di alcuni incari- terventi saranno diretti dall’ar- sa. Lo rende noto Radio Colo-
chi di consulenza da parte di so- cheologa responsabile del sito, nia. Il manager lamenta la viola-
cietà partecipate dal Comune al Elena Roscini, e riguarderanno zione del «principio del giusto
L’ex assessore comunale al bilancio, Vittorio Piacenti D’Ubaldi
commercialista riminese Rober- uno dei settori più suggestivi processo e del diritto al contrad-
to Camporesi. Quest’ultimo è del parco, che restituisce intat- dittorio», perché durante il pro-
stato condannato dallo stesso ga il legale – che le prove raccol- ta l’immagine della città nella cesso italiano mancava la tradu-
giudice ad un anno di reclusio- VIA MARZABOTTO te dal giudice fossero sufficienti prima età imperiale: il tratto zione in tedesco di alcuni docu-
ne, mentre è stato assolto, con per dichiarare l’estraneità di dell’antica via Flaminia con gli menti. Per il manager, inoltre,
la formula ‘perché il fatto non imponenti monumenti funerari «la condanna non ha fornito pro-
costituisce reato’, l’ex dirigente
Appartamento D’Ubaldi alle accuse. Il mio assi-
che la fiancheggiano, il ‘Mauso- ve di una concreta negligenza
stito si attendeva che la senten-
comunale Maurizio Galli. Anche in fiamme za di oggi ponesse fine ad leo rotondo’, costituito da un individuale». La Corte costitu-
Camporesi e Galli erano accusa- un’odissea iniziata nel dicem- tamburo cilindrico del diametro zionale è il più alto organo di giu-
ti in concorso degli stessi reati. Incendio ieri in un appar- bre 2017 con gli arresti domici- di 16 metri su un basamento dizio previsto dalla legge tede-
Il giudice ha anche disposto un tamento al settimo piano liari. Ma siamo convinti che si quadrato di 19 metri di lato, la sca. L’ultimo gradino al quale si
risarcimento di 60mila euro di un palazzo di via Marza- tratti solo di un prolugamento, ‘Tomba a torre’ e la fonte pubbli- possono appellare i condanna-
complessivi nei confronti del botto che ha costretto i vi- in appello, che presenteremo ca. ti. «E’ un’offesa mai vista – è il
Comune di Terni, che si era co- gili del fuoco a intervenire una volta lette le motivazioni, Questo quartiere del primo su- commento dei parenti delle vitti-
stituito parte civile. con un’autoscala per ga- andremo a confutare questa de- burbio della città romana è sta- me –. Ci stanno distruggendo.
Ai due condannati è stato con- rantire rifornimento di os- cisione e daremo pieno corso to rimesso in luce e reso fruibile Dopo aver ucciso i nostri figli e
cesso il beneficio della sospen- sigeno alle tre squadre im- all’attività difensiva svolta in pri- al pubblico negli anni Novanta, mariti, stanno ammazzando len-
sione condizionale della pena e pegnate nello spegnimen- mo grado solo parzialmente». a seguito di indagini archeologi- tamente anche noi familiari. E’
della non menzione nel casella- to . L’abitazione, in cui vi- Le richieste di condanna del pm che della Soprintendenza. «I la- una vergogna nazionale. Voglia-
rio giudiziale. Di «sentenza non vono un’anziana e la ba- Marco Stramaglia erano state di vori – prosegue la soprintenden- mo andare in Germania con il
giusta» parla il difensore di Pia- dante, era disabitata al tre anni per Piacenti D’Ubaldi, te – si inseriscono in una serie di premier Conte e la sindaca di To-
centi D’Ubaldi, l’avvocato Attilio momento il rogo, che ha due per Camporesi e un anno e interventi in corso per la valoriz- rino Appendino per fare valere
Biancifiori. «Ritenevamo – spie- provocato danni ingenti. sei mesi per Galli. zazione del sito». le ragioni dell’Italia».

Proteste e ironie, via il cartello al Parco Ciaurro


Errori grammaticali all’istante, per sostituirlo con divieto di fumo, l’accesso ai
a raffica un altro corretto. portatori di handicap che
Stessa sorte dovrebbe toccare appare scontato e soprattutto il
sottolineati sui social
anche ad altri pannelli divieto di accesso ai cani.
analoghi, disseminati nelle aree «E’ permesso
TERNI verdi e frutto dell’ordinanza l’attraversamento con i cani del
sindacale sulle chiusure Parco Ciaurro attraverso il
Aveva scatenato raffiche di notturne, in chiave di sicurezza vialetto del parco stesso –
proteste e le ironie più pubblica. Intanto due spiega in un post il consigliere
disparate sui social ‘erroracci’ grammaticali o comunale Michele Rossi (Terni
l’improvvido cartello, costellato refusi che dir si voglia: il Civica). Non e’ permesso
di errori anche grammaticali, simbolo dell’area attrezzata lasciare liberi i cani negli spazi
affisso all’ingresso del Parco recante la dicitura ‘fitenes’ verdi essendoci a meno di 200
Ciaurro e che il Comune, anziché fitness e l’avviso metri una apposita area cani».
sull’onda della ‘mobilitazione’ perentorio rivolto ai In ogni caso il pannello
popolare, è stato costretto a ‘contraventori’, senza una ‘v’. A contestato sarà rimosso e
rimuovere praticamente far discutere, in particolare il sostituito.
00718

€ 2,50* in Italia — Sabato 18 Luglio 2020 — Anno 156°, Numero 196 — ilsole24ore.com * in vendita abbinata obbligatoria con Enigmistica24 (Il Sole 24 Ore € 2,00 + Enigmistica24 € 0,50). Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
Solo ed esclusivamente per gli abbonati, Il Sole 24 Ore ed Enigmistica24, in vendita separata
9 770391 786418

Superbonus Accertamento
Bonifici parlanti, Fondo perduto,
verso l’obbligo primi controlli
di numero e data anti frode
della fattura delle Entrate
Luca De Stefani Mobili e Parente
—a pagina 17 —Servizio a pag. 18

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 20419,39 +0,31% | SPREAD BUND 10Y 170,00 -0,10 | €/$ 1,1428 +0,12% | BRENT DTD 44,19 -1,25% | Indici&Numeri w PAGINE 24-27

Intesa rilancia e spacca il patto Ubi PANORAMA

EMERGENZA SANITARIA

Covid, forte rischio


Intesa Sanpaolo rilancia mettendo
di una impennata
RISIKO BANCARIO sul piatto i contanti. A dieci giorni Le forze in campo LE CONS EG UENZE dei nuovi contagi
dalla conclusione dell’offerta pub-
Posizione dei vari azionisti di Ubi sull’Offerta di Intesa. In %
Allo scambio in azioni blica di scambio su Ubi Banca, il cda ADERISCE ALL’OFFERTA ANCORA NON SI È ESPRESSO NON INTENDE ADERIRE I GRANDI SOCI L’OCCUPAZIONE Cresce in Italia il numero localiz-
aggiunto un corrispettivo di Intesa ha deciso di migliorare zato di focolai di coronavirus.
Così la mossa Sul tavolo anche
Sindacato azionisti Silchester
l’offerta riconoscendo per ciascuna 7,67 8,6 L’indice Rt è sopra l’1,01. Per que-
in contanti di 0,57 euro azione di Ubi Banca oltre a 1,7 azio- Fond. cr Cuneo Parvus sto ieri ministero della Salute e Iss
ni ordinarie Intesa Sanpaolo anche 5,9 7,933
ha frantumato l’integrazione hanno dato un nuovo allarme: «È
Hanno aderito un corrispettivo in denaro di 0,57 Fond. B. M. Lombardia Hsbc essenziale mantenere elevata l’at-
Fondazione di Cuneo, euro. Il «premio» sale al 44,7% ri-
3,951
Cattolica
4,88
Patto dei Mille
il fronte del No dei bancari tenzione e continuare a rafforzare
spetto al prezzo di metà febbraio 1 1,6 le attività di controllo. In caso con-
Pavia, bresciani e Cattolica All’Ops hanno già aderito le fonda- Matteo Meneghello Cristina Casadei trario, nelle prossime settimane,
zioni di Cuneo e Pavia, i bresciani e Fondazione cr Firenze Car restante circa —a pagina 3 —a pagina 3 potremmo assistere a un aumento
Edizione chiusa in redazione alle 22.40 Cattolica. Cellino —a pag. 3 0,179 7 rilevante del numero di casi a li-
vello nazionale». —a pagina 8

IL N U O VO P O N T E DI G ENOV A

Sconti sui contributi


LUCA ZENNARO /A NSA
BUSSOLA & TIMONE
PERCHÉ L’ITALIA
per le imprese RISCHIA
UN BRUSCO
che rinunciano alla Cig RISVEGLIO

+42
di Giovanni Tria —a pagina 15
LAVORO

Nove settimane per tutti LA RELAZIONE DIA


Possibilità di raddoppio
Coronavirus, le mani della
nei settori più in crisi Aumento percentuale mafia sui finanziamenti
degli ordini a maggio
Bonus contributivo fino a due- La mafia, un soggetto «politico» in
tre mesi alle imprese che rinun- crescita continua. Grandi affari finan-
ciano alla Cig. Tra le opzioni sul Industria ziari con il riciclaggio di denaro spor-
tavolo del governo per gestire co per investimenti internazionali in-
l’emergenza fino a dicembre, an- A maggio balzo sospettabili. L’allarme della Dia sulle
che nove settimane di Cassa per
tutti, più altre nove settimane ri- di fatturato infiltrazioni mafiose nell’economia
con l’emergenza Covid-19 è diventato
servate solo alle aziende o ai set-
tori più in difficoltà, oppure 18
e ordinativi enorme e incessante. —a pagina 8

settimane di fila subito selettive. Davide Colombo —a pag. 5


Claudio Tucci —a pag. 4
Ultimi ritocchi. Lavori di rifinitura sul nuovo Ponte di Genova in vista della ormai prossima inaugurazione MATTIA LOSI

C0020000200003
La domanda non è “se”, ma “quando”:
l’arrivo di una prossima pandemia è

Ex Morandi, limite di velocità


una certezza. Come sarà, e quando

I nodi vengono al pettine. L’inaugurazione è vicina ma il nuovo traccia- dovremo affrontarla, è invece

Nuova Sabatini, aiuti


impossibile da prevedere. Eppure

MATTIA LOSI
dobbiamo prepararci a farlo: subito.

to del Ponte di Genova si scopre non a norma. E ciò si riflette


‘‘ sui limiti
Senza cedere al panico, il peggior
compagno possibile che si possa
scegliere in simili occasioni.

di velocità: 80 km/h verso Genova e forse 70 verso Savona, contro i 90


Nessun vento è favorevole per il marinaio

in arrivo per la curva a rischio


Mattia Losi. Nasce a Milano nel 1961. È sposato con Il passato ci insegna molto: ma quando
PANDEMIA
LA PROSSIMA

Maria Grazia e ha un figlio, Lorenzo. Dopo la morte


che non sa a quale porto approdare l’umanità si confronta con un nuovo
della mamma abbandona la Medicina e inizia una
nuova vita professionale nel giornalismo, —Seneca
agente patogeno, virus o batterio che

consentiti sul Morandi. Gli addetti ai lavori lo sapevano da quando i


al Sole 24 Ore, dove entra come praticante trent’anni sia, tutto diventa imprevedibile. La
fa. Tra i vari incarichi ricoperti è stato caporedattore conoscenza che abbiamo sviluppato

fino a 200mila euro


delle sezioni Informatica e New Economy; Chief nel tempo si scontra, nel presente, con
contents officer, con la responsabilità dei portali
abitudini di vita e modelli economici

monconi del vecchio ponte erano ancora in piedi. Caprino —a pag. 9


Internet del gruppo; direttore editoriale e direttore
responsabile delle testate periodiche del Sole 24 che ingigantiscono il rischio di
Ore – Business Media. Attualmente, nell’ambito contatto tra specie animali che non
dello Sviluppo strategico di gruppo, segue la dovrebbero incontrarsi mai.
progettazione e realizzazione di nuovi format e CO NO SC ER E I L PASSATO Passato e conoscenza ci possono
prodotti editoriali integrati. Nel 2000 ha ricevuto il
aiutare a progettare un futuro nel
Premio Saint Vincent per l’Economia. CAPI R E I L P R ESEN T E quale essere pronti ad affrontare
l’inevitabile, prossima pandemia.
PRO GE T TA R E I L F U T U RO Ma per farlo con successo dobbiamo
accettare due verità difficili da digerire:
anche noi siamo animali, e spesso ci

Recovery Fund, nuovo piano di mediazione


comportiamo come i virus.
00003

9 771824 876003

DL SEMPLIFICAZIONI L’IN T E RVIST A


PICCOLA BIBLIOTECA DEL SOLE 24 ORE
Direttore responsabile: Fabio Tamburini
Mensile n. 3/2020
€ 12,90 + il prezzo del quotidiano
Distribuzione: m-dis Distribuzione Media S.p.A.
ART DIRECTOR: FRANCESCO NARRACCI

Losi_Prox.indd 1 08/07/20 10:08

Il decreto Semplificazioni è entrato OGGI IN EDICOLA


ufficialmente in vigore ieri con Legnini: «Con sizioni sono ancora divergenti. E non «La prossima
l’approdo in Gazzetta ufficiale. In VERTICE UE sappiamo l’ammontare del Recovery L’ITER TECNICO IL COLLOCAM ENTO
parallelo all’iter in Parlamento le nuove norme Fund» ha detto il premier ceco Babis in pandemia»
(conversione entro il 15 settembre),
per il decreto si apre la partita del-
5mila cantieri L’intenzione è chiudere l’intesa sul Re-
covery Fund e sul bilancio pluriennale
una pausa dei lavori. È scontro anche
sulla governance del piano di aiuti.
DOPO L’INTESA SUL MERCATO Guida anti panico
l’attuazione: il testo prevede 39 in un anno» entro stasera, ma la prima giornata del L’Olanda non cede sull’unanimità per IL LABIRINTO UNA PIOGGIA per affrontarla
provvedimenti. Le norme accele- vertice europeo, il primo con la pre- l’approvazione dei piani nazionali di
rano investimenti, appalti pubbli- senza dei leader a Bruxelles dopo il riforma. Una proposta di mediazione DELLA FASE 2 DI GREEN BOND
ci, fibra ottica e 5G. Pronti i contri- Marco Ludovico lockdown, è trascorsa tra riunioni ple- prevede di chiedere ai leader il via libe- Al prezzo di 12,90 euro oltre
buti Nuova Sabatini fino a 200mila —a pagina 7 narie, ristrette e incontri bilaterali ma ra finale dell’esborso nel caso di diver- Isabella Bufacchi Andrea Franceschi il quotidiano
euro. Carmine Fotina —a pag. 7 senza sostanziali passi avanti. «Le po- genze tra i governi. —Servizi a pagina 2 —a pagina 2 —a pagina 2

CENS URA S UI S OCIAL

Trump, contrattacco alla Cina ECONOMIA

TikTok verso la lista nera DEL CIBO


E AGROALIMENTARE

Birra in crisi
L
a decisione della Casa lungo e argomentato discorso al
Bianca arriverà entro fine
mese: vietare TikTok negli
Gerald Ford Museum di Grand
Rapids, in Michigan, nel quale ha
se non ripartono
Stati Uniti. La censura
americana alla piattaforma dei
stigmatizzato l’atteggiamento
dell’industria dell’entertainment
i consumi fuori casa
video brevi, esplosa in popolarità e dell’hi tech Usa, troppo aperto Maurizio Maestrelli —a pag. 22
tra i teenager americani durante verso la Cina, paese guidato da
la pandemia, è legata a ragioni di un partito comunista che vuole
sicurezza nazionale. Lo ha «distruggere istituzioni
spiegato il segretario alla
Giustizia William Barr in un
americane».
Riccardo Barlaam —a pag. 16 Motori
NOVITÀ DELLA SETTIMANA
IL TRIBUNALE OM OLOG A IL CONCORDATO
Maserati Ghibli
Astaldi, il salvataggio va in porto evolve nell’elettrico
Gerardo Graziola —a pag. 14
Simonluca Pini —a pag. 21
L’indice di contagio Rt in Italia supera l’1. Intanto nel mondo il Covid dilaga,
dalla Spagna al disastro americano. Guai a pensare che siamo fuori pericolo y(7HC0D7*KSTKKQ( +"!z!_!#!:

Sabato 18 luglio 2020 – Anno 12 – n° 197 a 1,80 a


- Arretrati:
1,80 - Arretrati:
a 3,00a -a
3,00
11,00
- aconeil 1,80
11,70librocon–il Arretrati:
“Carlolibro
Alberto
“La casa
Dallae 3,00
diChiesa”
Paolo”
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

Er Più
CUCCARINI, ISOARDI&C.
FILM COMMISSION L’ENTE PUBBLICO E LE TRE “ANOMALIE”

Fondazione lombarda
Ri-cambia la Rai, » Marco Travaglio
come il governo:
D
a quando i lettori e gli ab-
bonati del Fatto sono au-
epurati&lottizzati mentati, registro una cer-

bancomat dei leghisti


ta attenzione mediatica alla mia
modesta persona che rischia di
farmi montare la testa. Vengo di-
pinto come una sorta di eminen-
za grigia della Repubblica, una
via di mezzo fra Letta e Bisignani,
che piazza pedine e pedoni qua e
là, dà la linea ai partiti e al gover-
no, sistema o stronca carriere,
candida e scandida politici, fa e
disfa alleanze, fa arrestare questo
o quello e – ci mancherebbe – in-
tasca milioni di euro pubblici. Più
q GIARELLI E ROSELLI che il direttore del Fatto, il mae-
A PAG. 8 - 9 stro venerabile di una piduina
che nulla ha da invidiare alla log-
gia del sor Licio. L’altro giorno, il
TELECRONISTI A ROMA sempre informato Dagospia tito-
lava: “Nuovi orizzonti di gloria
Ora Sky boicotta per Flavio Cattaneo: sponsoriz-
zato da Travaglio, il marito della
il Napoli per le liti Ferilli è entrato nel cuore di Conte
dopo una video-call per la scelta
con De Laurentiis dell’ad di Alitalia”. L’idea che un
top manager che ha guidato Fiera
q VENDEMIALE A PAG. 12 Milano, Aem, Rai, Terna, Tele-
com e Italo-Ntv abbia bisogno di
me per farsi conoscere mi riem-
RAPPORTO ANTIMAFIA pie di orgoglio, ma soprattutto di
buonumore. Come quando i gial-
La Dia: “Il Covid lorosa, anziché cacciare l’ad plu-
rinquisito di Eni Claudio Descal-
fomenta rivolte zi, cambiarono il presidente e
scelsero Lucia Calvosa, altra ma-
e ingrassa i clan” nager coi fiocchi, già al vertice di
banche e consigliere indipen-
q CALAPÀ A PAG. 13 q PACELLI E VERGINE A PAG. 2 - 3 dente di Telecom e pure del Fat-
to: il Riformista e altri fresconi,
incuranti delle sue dimissioni dal
IL LIBRO DELLA NIPOTE LE NOSTRE FIRME. nostro Cda, scrissero che l’avevo
nominata io per “mettere le mani
“Quando papà
• Padellaro ”Conte cade”, grande spot a pag. 5 • Lerner I ricchi e la sinistra a pag. 9
su Eni” (infatti da allora faccio il
pieno di benzina gratis).
morì, zio Trump E non basta. La nostra ad Cin-

andò al cinema” • Woodcock La mia su Palamara a pag. 11 • Corrias Abbiamo letto noi stessi a pag. 11 zia Monteverdi, temendo ritardi
nei pagamenti dei distributori e
dei concessionari pubblicitari a
q GRAMAGLIA A PAG. 17 causa del Covid e rischi per i no-
stri investimenti, mette al sicuro
la società con un normale finan-
» STECCA SUI SOCIAL BRUXELLES Lo scontro sul Recovery Oggi secondo round ziamento di 2,5 milioni da una

Conte-Rutte: sportellate
banca privata e, per una legge del
La Bestiolina ’96, i finanziamenti per investi-
menti sono garantiti dallo Stato:
dei “buoni” Pd Giornale, Libero, Riformista,

in Ue, si tratta a oltranza


Dagospia e altri fresconi scrivono
imita la Bestia che prendiamo soldi dallo Stato,
anzi dal “regime”, grazie ai buoni
uffici di Conte in persona. Rai3
» Selvaggia Lucarelli affida a Luisella Costamagna -
p Al summit dei 27 Conte N.1 DELL’EUROPARLAMENTO giornalista che debuttò con San-

I
o questo articolo non non molla sui 750 mld toro nel ’96, poi lavorò a Canale5,
l’avrei mai voluto scri- e l’equilibrio tra fondo Sassoli: “Soluzione condusse Omnibus su La7 e altri
vere. Lo rimando – non perduto e prestiti. Il fron- programmi su Sky – la conduzio-
immaginate da quanto – te del Nord insiste per ta- per Autostrade ne di Agorà su Rai3. Dov’è il pro-
sperando che blema? Collabora col Fatto, ol-
qualcuno dalle gliarli e porre condizioni segnale all’Europa” treché con la Verità. Dunque sa-
parti della si- q AUDINO E CANNAVÒ pete chi l’ha “piazzata” ad Agorà?
nistra si sve- A PAG. 4 - 5 q MARRA A PAG. 6 Io, notoriamente culo e camicia
gli e capisca coi nuovi direttori di Rai3 e del
che non è il ca- Tg3, Franco Di Mare e Mario Or-
so. Che forse è il feo, che da anni chiamo rispetti-
m o m e n t o d i r i- La cattiveria CHIARA-SHOW AGLI UFFIZI CHE C’È DI BELLO vamente “mister Pampers” e “su-
chiamare l’esercito dei più gherone per ogni stagione” per
attivi comunicatori social Lucia Azzolina:
“Io ho due lauree”.
La Venere Ferragni Noi allo specchio, farmeli amici. Tante captatio be-
e di spiegare che non è con nevolentiae non sono state vane,
La Bestiolina che si scon- E come ha fatto
a diventare ministra,
riduce Botticelli la druida di Artù tant’è che Il Foglioha ribattezzato
figgerà La Bestia. Rai3 “TeleFatto” perché “la dire-
A PAG. 18 per giunta
dell’Istruzione?
a tormentone social e il Dalì a Matera zione Di Mare rispecchia la linea
del Fatto”. Certo, come no.
WWW.FORUM.SPINOZA.IT q MONTANARI A PAG. 19 q DA PAG. 20 A 23 SEGUE A PAGINA 24
Sabato 18 luglio
2020

ANNO LIII n° 170


1,50 €
San Federico
di Utrecht
vescovo

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Pesa la diffusa mancanza di liquidità che può aprire le porte a usura e acquisto di società ■ I nostri temi

Le mani delle mafie


Per quando ci sembra di faticare invano
L’ANALISI
UNA LEZIONE Bioetica europea
SEMPLICE E VERA dopo il virus:
tutelare l’umano
MAURIZIO PATRICIELLO

P
uò accadere che arrivi anche per te un
momento in cui hai l’impressione di
zappare l’acqua, dipingere il vento,
faticare invano. Può accadere a quei genitori
sulla crisi da Covid ASSUNTINA MORRESI
Il Covid ha stabilito nuove
priorità nel calendario di la-
voro delle istituzioni mon-
– tanti – che dopo aver donato tutto, vedono
i figli incamminarsi per strade che mai L’allarme della Dia: contesto «post-bellico», i clan organizzano un proprio welfare diali: non fanno eccezione
i Comitati etici e di Bioetica
avrebbero potuto immaginare. Può accadere nazionali e internazionali.
ai discepoli di Gesù. Hanno creduto, hanno ALESSIA GUERRIERI
accolto la chiamata, sono partiti pieni di A pagina 3
entusiasmo, forti di una promessa che, DIRITTI UMANI NELLO SCAVO la rinnovata legittimazione dei Negozi e alberghi chiusi
sovente, però, non sembra realizzarsi. Può guardacoste e del loro modello per settimane durante il
accadere, allora – e, di fatto, tante volte Libia, altre proteste Il giorno dopo l’approvazione operativo, contestato dall’Onu, lockdown, la ripresa lenta
accade – che s’inciampi nello sconforto. La del rifinanziamento italiano al- ma perché la promessa di nuo- (quasi immobile) dei con-
preghiera si assottiglia, l’impegno si fa ma pochi margini la cosiddetta guardia costiera vi fondi da Roma mette al sicu- sumi, la crescente neces-
pesante, fai fatica a scorgere il bello di cui libica, a Tripoli c’è chi tira un ro altre partite. A cominciare sità di liquidità di impren-
straripano il mondo e le persone. Dio – per cambio di linea sospiro di sollievo. Non solo per dall’export di idrocarburi. ditori che hanno già fatto
chissà perché – sembra divertirsi a investimenti per l’estate.
nascondere il suo volto. Sono quelli i Reportage di Mira Eccola la "tempesta per-
momenti in cui occorre tenere i piedi ben a pagina 11 fetta" che il coronavirus ha
piantati a terra e non allentare la stretta della creato in Italia; uno scena-
Speranza, quella con la lettera maiuscola. La rio da cui le mafie trove- PDL OMOFOBIA
Speranza è virtù teologale. Spero non perché ranno ancor più linfa vita-
le cose mi vanno bene ma perché mi fido di KENYA I contadini risarciti per l’inquinamento da piombo di una azienda indiana le, perché la disperazione Giudici e norme
Colui che mi parla. Davanti a una bara che di commercianti e artigia-
Perché no
drasticamente, inequivocabilmente, dice
che tutto è ormai finito, ho il coraggio di
cantare la mia fede nella risurrezione. Chi
spera sa attendere perché sa che i tempi di L’ambientalista
La donna ni potrebbe portare a bus-
sare alle loro porte. È in-
quietante lo scenario con-
tenuto nella relazione del-
e perché sì
Dio sono tanto diversi dai suoi. Si fa attento,
quindi, si guarda attorno, indaga, cerca,
pronto a cogliere nello scorrere degli eventi
un segno che viene da Dio. Una telefonata,
Phyllis Omido /
OHCHR/A. Fassio
che ha vinto la Direzione investigativa
antimafia al Parlamento,
con un focus dedicato alle
possibili infiltrazioni delle
LUCIANO MOIA
Continua il dibattito sui tan-
ti nodi da sciogliere della leg-
gradita e inaspettata, mi arriva di mattina. È
mio fratello che mi chiama da Lecce, città
dove si è recato per motivi familiari. Il tono
della sua voce è gioioso, squillante.
sul gigante mafie nell’economia lega-
le per la pandemia, che
lancia l’allarme criminalità
organizzata e usura, so-
ge Zan. Utile? E, soprattutto,
rischiosa? I pareri opposti
dei magistrati Alfredo Man-
tovano e Fabrizio Filice.
Confusamente, in pochi minuti, mi racconta prattutto nel Sud.
dell’incontro fatto con l’autista dell’autobus Fraschini Koffi a pagina 15 A pagina 10
in sosta. Si chiama Egidio, me lo passa. È Primopiano a pagina 7
emozionato, Egidio, non gli sembra vero di
avermi ritrovato. "Sono il figlio del signor
Pozzilli, si ricorda? Abbiamo abitato per un IL VERTICE Il Recovery Fund non decolla nella prima giornata. Conte: non vogliamo condizioni
breve periodo nella sua parrocchia tanti
anni fa; mio padre stava male, doveva essere
trapiantato, ma il tempo passava
inutilmente e noi versavamo in condizioni
veramente misere. Lei, padre, ci ha aiutato
Toni alti tra Italia e Olanda
Ue (per ora) bloccata da veti
tanto…». Al momento faccio fatica a
ricordare. Poi un lampo. Una luce. Rivedo
chiaramente il volto del signor Pozzilli,
triste, e sempre più cupo e silenzioso.
Rivedo Egidio, il suo bambino, anch’egli di
poche parole e triste, che volentieri saliva MARCO IASEVOLI co finita la plenaria di sette
con gli altri bimbi sull’Altare. Ricordo ore in cui il premier italiano
nitidamente lo svolgersi della vicenda. «Mark è in piena campagna e l’olandese Rutte hanno L’INCHIESTA
L’attesa, il trapianto ben riuscito, la serenità elettorale, deve avere qual- platealmente battibeccato.
ritrovata, la gioia della famiglia e della
comunità. Il dolore del distacco quando,
cosa da dare in pasto alla sua
opinione pubblica, la situa-
L’avvio del vertice Ue per da-
re il via libera al Recovery
Africa e recessione, urgenti
poco tempo dopo, decisero di trasferirsi
altrove. Il velo del tempo, lentamente, ha
zione è complessa…», scuo-
te la testa Giuseppe Conte
Fund si arena sui veti. Pessi-
mismo di Merkel su una
44 miliardi di dollari d’aiuti
incapsulato i ricordi e li ha depositati in nel momento più duro della chiusura positiva entro oggi.
cantina, ma non li ha distrutti. Ora la gioia – prima giornata del Consiglio Saccò, Vecchia e Zappalà
profonda, inaspettata – di ritrovarli intatti. europeo. Sono le 18, è da po- Del Re e Ferrari alle pagine 4 e 5 nel primopiano a pagina 6
La gioia di sapere che il bene seminato ha
continuato a germogliare per conto proprio.
«Getta il tuo pane sulle acque, perché dopo IL MINISTRO:
molto tempo lo ritroverai», ci consiglia la
Parola di Dio. Penso alle soprese che ci VIA REGOLARE I sindacati: la scuola DallʼAmerica allʼIndia
saranno riservate in paradiso per gli atti di
carità di cui nemmeno conserviamo
memoria. Una cosa è certa, i cristiani non
così non può aprire record di contagiati
Ferrario a pagina 13 Primopiano a pagina 8
hanno il diritto di scoraggiarsi. Mai. Mi
ritorna in mente un battesimo celebrato una
domenica mattina di un’estate rovente. La
famiglia del bambino era distratta, Cerchi alla testa ■ Agorà
chiassosa, con la mente altrove. Facevo Alberto Caprotti
fatica a farli partecipare al rito. Un pensiero
mi balenò per la mente: non terrò, come di SOCIETÀ
consueto, l’omelia, non ne vale la pena. Un in realtà la diffidenza, più che da
altro pensiero sopraggiunse: è tuo dovere, Vade retro robot una questione di sicurezza, deriva
Jerry Masslo, l’eredità
fallo. Obbedii mentre un senso di probabilmente dal timore che i della prima vittima
frustazione mi teneva compagnia. Stesso robot arrivino al punto di saper fare
del razzismo in Italia
T
giorno, molte ore dopo. In chiesa, per la ira una brutta aria per i tutto, rendendoci superflui. Non
Messa della sera. Un giovane chiede di robot e per l’intelligenza solo come autisti, ma anche come Lambruschi a pagina 19
parlarmi: «Sono il fotografo di questa artificiale in genere, specie al persone. Eppure tutti i dati
mattina. Ho anticipato le foto da fare al volante. Secondo uno studio economici concordano nel dire che STORIA
ristorante per tornare da lei, le sue parole mi commissionato dai tedeschi di Audi l’automazione e il digitale non
hanno colpito profondamente...». E ("The Pulse of Autonomous stanno creando disoccupazione. Il Dall’Etiopia a Salò,
comincia a versare nel mio cuore i suoi Driving") che hanno raccolto le fatto è che una certa resistenza al la mappa delle galere
problemi, i suoi dolori, la sua fede opinioni di 21mila persone in 9 cambiamento è fisiologica. È
traballante, la sua vita. Guardo il Crocifisso e Paesi, Italia compresa, il 70% degli sempre stato così, come nell’800 in del fascismo
sento di dovergli chiedere perdono. Mentre intervistati ammette di essere Gran Bretagna, quando per Michelucci a pagina 20
pensavo di parlare, inutilmente, ai parenti preoccupato riguardo alla guida difendere il settore delle carrozze e
distratti e noncuranti del bambino appena autonoma. E se il 41% delle persone dei cavalli, una legge dello Stato INTERVISTA
battezzato, il Signore stava attirando a sé il che hanno risposto al sondaggio si impose alle prime automobili di
cuore del giovane che scattava fotografie. dice "sospettoso" della affidabilità procedere a passo d’uomo. Al Ravennafestival
Mistero della fede. di questa tecnologia, per il 38% può Prendersela con l’innovazione, il pianoforte danza
Spero finalmente di avere imparato la diventare addirittura "motivo purtroppo, è più semplice che
lezione. d’ansia". Di fronte alla prospettiva provare a gestirla. con Beatrice Rana
© RIPRODUZIONE RISERVATA di un’automobile che guida da sola, © RIPRODUZIONE RISERVATA Dolfini a pagina 21
y(7HB5J1*KOMKKR( +"!z!_!#!:

Sabato 18 luglio 2020 € 1,50 EDIZIONE SPECIALE FONDATORE VITTORIO FELTRI


Anno LV - Numero 197 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

ALL’INTERNO UNO SPECIALE DI 24 PAGINE CON I CONTRIBUTI DELLE GRANDI FIRME PASSATE DA LIBERO
Un bel successo compiere Vi racconto come saranno
i nostri vent’anni in salute i nostri prossimi vent’anni
VITTORIO FELTRI vro di emozioni. Fin da bam- PIETRO SENALDI su questa nave corsara strac-
bino desideravo scrivere, pe- ciai un paio di contratti con
Libero compie due decenni. rò dovetti aspettare quasi fi- C’ero anch’io il 18 luglio del corazzate dell’editoria. Allo-
Lo fondai io perché deside- no al compimento dei 19 an- 2000, redattore ordinario. ra non era raro che a un gio-
ravo complicarmi la vita ni per cominciare a farlo a Non conoscevo nessuno, a vane di belle speranze si
quando avevo alle spalle già livello pseudoprofessionale. parte Gianluca Marchi, ex di- aprissero possibilità interes-
una lunga esperienza in que- Il mio primo articolo uscì su rettore della Padania, con il santi. Non mi sono mai pen-
sto mio mestiere assurdo L’Eco di Bergamo, (...) quale avevo lavorato e che tito della scelta. (...)
ma affascinante e non sce- segue ➔ a pagina I mi segnalò. Per imbarcarmi segue ➔ a pagina XXIII

Nicola non ce la può fare


ZINGARETTI NELLA MELMA
● La Corte dei Conti lo accusa di aver fatto un buco da 89 milioni ● De Luca gli rinfaccia
gli aperitivi al Covid ● Mezzo Pd lo attacca sui migranti ● M5S boicotta i suoi candidati
ALESSANDRO GIULI
Sindacati da abbattere
Tutte le sciagure immaginabili convergo- Sfrecciano senza regole, frecce, luci e protezioni
no su Nicola Zingaretti con una coerenza La Cgil non vuole
spietata e fatale. Nel venerdì 17 di un anno
bisestile con pandemia globale in corso, il
segretario del Partito democratico diventa
MONOPATTINI ASSASSINI che a settembre
il bersaglio prediletto di una malasorte in-
cattivita ma tutt’altro che cieca: la Corte
Donna in fin di vita a Milano: non ha dato la precedenza a un furgone riaprano le scuole
dei Conti lo indaga per danno erariale; il FILIPPO FACCI ➔ a pagina 12 FRANCESCO SPECCHIA
governatore della Regione Campania, Vin-
cenzo De Luca, lo sbertuccia senza pietà No, vi prego, ditemi che non è vero. Dite-
per aver contratto il Covid-19 nel famigera- mi che è un inganno semantico, è la bou-
to apericena milanese del febbraio scorso; tade di un sindacalista impazzito. Per-
e per poco non gli deraglia addosso il car- ché, se fosse vero - Dio mi perdoni- io
rozzone giallorosso a causa della candida- mi piazzerei dietro una barriera di sac-
tura di Ferruccio Sansa alla presidenza del- chi di sabbia e davanti alle sedi di Flc
la Regione Liguria, proposta dal Pd ma ac- Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Gilda e
cettata e poi bocciata e poi riaccolta in limi- Snals, con lo sguardo vitreo, armato di
ne mortis dal Movimento Cinque stelle. mitragliatore leggero, insaccato in una
Insomma una giornata nerissima che vale cintura di tritolo. Io - come quasi tutti i
come la perfetta sintesi dello stato di salu- genitori lavoratori italiani di taglia me-
te d’una leadership attesa dallo sfasciacar- dia- non voglio nemmeno pensare che i
rozze. miei figli non tornino a scuola a settem-
Ma andiamo con ordine. In qualità di bre, perché i suddetti sindacati della
governatore del Lazio, (...) scuola affermano che «oggi le condizio-
segue ➔ a pagina 3 ni per cui le scuole riaprano in presenza
non ci sono». Come non ci sono?
E. CALESSI - S. DAMA - M. ZOTTARELLI Se non ci sono, trovatele, (...)
➔ alle pagine 2-3 segue ➔ a pagina 10

Governo inetto pure sulle ferie La nevrosi provocata dal virus


Macché bonus vacanze Teniamo la mascherina
Fate pagare meno i voli anche se non serve più
PAOLA TOMMASI BUONA TV A TUTTI FRANCESCO BERTOLINI

Vacanze in Italia: un altro slo-


gan vuoto del Presidente Giu-
Bello vedere Nonostante sia venuto meno
l’obbligo della mascherina
seppe Conte. Un volo Alitalia
per spostarsi dal Nord al Sud
i gialli all’aperto, a Milano è cambia-
to pochissimo. La grande
costa più del biglietto per an-
dare dall’altra parte (...)
d’estate maggioranza delle persone
continua a indossarla, (...)
segue ➔ a pagina 4 MAURIZIO COSTANZO ➔ a pagina 28 segue ➔ a pagina 17

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +"!z!_!#!:

Sabato 18 luglio 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
(conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - Abbinamenti: a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50- a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50
Anno LXXVI - Numero 197 - € 1,20 a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,40 - a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,40 - www.iltempo.it
San Federico di Ultrecht Vescovo a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell'Umbria €1,40 - nella Riviera Tirrenica (da Follonica a Monte Argentario): Il Tempo + Corriere di Siena €1,40 - ISSN 0391-6990
e-mail:direzione@iltempo.it

Chiusure, divieti, regolamentazioni assurde: il governo ha rovinato la vita agli esercenti più della quarantena
E la viceministra grillina Castelli si permette pure di prenderli in giro: «Non avete più clienti? Cambiate mestiere»

Attaccoairistoratori

DI FRANCO BECHIS
Il Tempo di Oshø Parla Pino Insegno

Sindacati contro Azzolina S


e i ristoranti non hanno più clienti, deb-
bono cambiare mestiere. È l'ultima idea
del governo di Giuseppe Conte, un po'
«La Capitale è allo sbando
infastidito delle lamentele (...) Cinema e teatri distrutti»

Non la regge più nessuno


segue a pagina 3
DI FRANCESCO STORACE

S
tavolta non si ride. Pino Insegno, attore,
Dalla Liguria alla Puglia doppiatore, fieramente italiano, è triste
alla lettura dei dati sulla condizione del-
Governo appeso alle Regionali la cultura e dello spettacolo
L’intesa col Pd spacca i grillini in Italia. La prima pagina de
Il Tempo di ieri è stata una
Martini a pagina 2 frustata, con quei numeri de-
vastanti sulle grame prospet-
tive di ripresa post Covid. E
ne parla al nostro giornale.
Immigrati e contagio «Gli attori, come i doppiato-
ri e i cantanti, e le persone che in questo
Navi per la quarantena mestiere lavorano con noi, sono fermi da
Corsa al nuovo business molto tempo. E temo (...)
Graziani a pagina 6 segue a pagina 4

NEL LAZIO 14 CASI DI CUI 13 IMPORTATI


Allarme Covid-bengalesi
MaaRomalemoschee
sonoaperteestrapiene
Conti a pagina 8 Musacchio a pagina 15

buona tv
È
sempre più difficile parlare di
televisione nelle settimane di lu-
a tutti glio e di agosto, perché, in gene-
re, vanno in onda repliche, talvolta
repliche delle repliche. Di novità c’è
di Maurizio Costanzo stato giusto qualcosa su Tv8, come
ad esempio il venerdì, in seconda
serata, Alessio Viola ha raccontato i
principali eventi di inizio millennio.
Il senso è stato: parlando del passa-
to, capiamo meglio il presente. Il
programma si chiama “Venti20: i
In Liguria Pd e M5s vent’anni del 2000”.
si alleano Certo, non è una novità “Paperi-
come in Umbria. ssima Sprint” che, come sem-
Sansa voti. pre, di questa stagione, sosti-
tuisce “Striscia la notizia”.
Quest’anno (...)
segue a pagina 20
2.024.000 Lettori (Audipress 2019/III)

Anno 162 - Numero 197 QN Anno 21 - Numero 197

SABATO 18 luglio 2020


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Livorno, un incursore del Col Moschin Zanardi, i periti al lavoro

Si lancia dal traliccio Le gomme


ma la vela non si apre: della bici di Alex
muore un base jumper sotto la lente
Dolciotti a pagina 17 Valdesi a pagina 14

I sindacati: così la scuola non riapre


«Impossibile essere pronti per settembre». La Azzolina: no, ce la faremo. Il presidente di AlmaLaurea: un anno buttato Servizi
Crescono i contagi in Italia. A Barcellona si consiglia di stare in casa. Europa ancora divisa sulle regole del Recovery Fund da p. 3 a p. 9

Il Paese non si semplifica DALLE CITTÀ


A 6 ANNI SALVA LA SORELLA DI 4 DA UN CANE, 90 PUNTI IN VISO
C’è un usciere L’ATTORE DI CAPITAN AMERICA GLI REGALA LO SCUDO INVINCIBILE Verso le elezioni regionali

I
LMI
O
che ferma tutto Tajani in Toscana
È la burocrazia «Qui vinciamo»

EROE
Ma con la Lega
Bruno Vespa
è polemica
un convegno di Alis
A sul trasporto intermo-
dale (quello che ha as-
Caroppo a pagina 15

sicurato i rifornimenti durante Ponchia a p.18


Firenze
il lockdown) ho avuto ampie
conversazioni con tre ammini-
stratori che fanno mestieri di- Il ministro Speranza
versi: il ministro dell’Università
e della Ricerca, Gaetano Man- in visita al Meyer
fredi; il commissario della Pro-
tezione Civile , Domenico Arcu- e alla Menarini
ri e il presidente della Regione
Campania, Vincenzo De Luca. Ulivelli in Cronaca
Tre persone navigate e con lar-
ghissima esperienza di pubbli-
ca amministrazione. Manfredi, Firenze
ingegnere, è diventato mini-
stro quando era presidente del- Bridger Walker,
Travolto e ucciso
la Conferenza dei rettori. Vista
l’università e la ricerca dall’al-
sei anni,
con la sorellina
dal camion
tro lato del tavolo, ha capito a
sue spese perché non funziona-
di quattro
I bimbi vivono
dell’immondizia
no le cose. a Cheyenne,
in Wyoming
Spano in Cronaca
Continua a pagina 11
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +”!z!_!#!:

Da Richard Burton all’ex presidente Menem Il museo di Firenze punta sul web. Ma è polemica

Quelli che quasi quasi Ferragni venere social


risposo la prima moglie Da Instagram agli Uffizi
Jannello a pagina 19 Mugnaini a pagina 20
R

Borsellino 28 anni fa la strage Letteratura I cent’anni di Bukowski Calcio Zidane, scudetto col Real
w
Fu un rivoluzionario della legalità w
Torna in libreria col viaggio in Europa w
Il trionfo bis dell’antipersonaggio
GIAN CARLO CASELLI — P. 26 GIUSEPPE CULICCHIA — P. 27 GIGI GARANZINI — PP. 34 E 35

LA STAMPA SABATO 18 LUGLIO 2020

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


2 , 0 0 € ( C O N T U T T O L I B R I ) II ANNO 154 II N. 195 II IN ITALIA IISPEDIZIONE ABB. POSTALEII D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB-TO II www.lastampa.it

toni aspri, ma si lavora a un accordo entro il fine settimana. Stubb: adesso non ha senso essere frugali I GRANDI GIALLI
UN ANNO FA LA NOTTE DELL’ORRORE

Ue, l’ultima sfida fra Italia e Olanda Vittoria, quel Suv


È IN EDICOLA

spezzò i sogni
Merkel tenta la mediazione, Rutte chiede il veto sugli aiuti. Conte: è una proposta inaccettabile di due cuginetti
GIANLUIGI NUZZI

I
I NODI DI BRUXELLES MARCO BRESOLIN l nuovo processo a Marco Cap-
LE IDEE
Cime fortificate delle Alpi occidentali

INVIATO A BRUXELLES

INTESE E AIUTI «S iamo ancora molto distanti»


confessa in serata il premier
NUOVO PROCESSO A CAPPATO
pato non è una copia del prece-
dente, nel quale l’esponente radi-
cale è stato assolto dalla imputa-
L’ orrore di Vitto-
ria assume le
sembianze di un
LE DUE SPINE ceco Andrej Babis, al termine di una
lunga maratona di negoziati al Consi-
IL DOLORE zione di aiuto al suicidio. In en-
trambi i casi chi ha chiesto e poi ot-
fantasma nero,
sempre in agguato.
DELL’EUROPA glio europeo sul Recovery Fund. Ser- E IL DIRITTO tenuto aiuto per morire era grave- Ti afferra alla gola,

STEFANO STEFANINI
virà un’altra giornata di trattative. AL FINE VITA mente ammalato e soffriva irre-
versibili sofferenze.
in questa sonnolenta città in pro-
vincia di Ragusa. Ti agguanta ap-
CONTINUA A PAGINA 3
INTERVISTA DI MARCO ZATTERIN — P. 5 VLADIMIRO ZAGREBELSKY CONTINUA A PAGINA 25 pena sali sul primo taxi libero. – P. 15

N
on s’incontrano insieme
da quattro mesi, se non
per video. A distanza han-
L’ALLARME COVID NEL MONDO I DIRITTI
no discusso tanto senza conclu-
dere molto, mentre il coronavi-
rus mieteva vittime e devastava
economie. Dove più dove meno
Dietrofront del governo: no alla proroga dello stato d’emergenza Jamir, 15 anni LA DENUNCIA A GRUGLIASCO

ma il male è comune. Da ieri se-


ra, i leader europei si trovano
nella stessa sala per decidere
perseguitato
due cose: il bilancio dell’Unione
per i prossimi sette anni
da insulti razzisti
(2021-2027) e l’intervento fi- FEDERICA ALLASIA
LODOVICO POLETTO
nanziario d’emergenza contro
la recessione economica che in-
combe. Fino a domenica o lune-
dì – la riunione è ad oltranza – si
L a prima volta non la ricorda
più. L’ultima sì: «Ma stavolta ci
ho riso su», il che, però, non è nean-
giocano due partite che disegne- che così vero. L’ultima volta è tre se-
ranno l’Europa. Come in Serie A re fa. Ed è la storia, l’ennesima, di
di questi tempi, non c’è pubbli- un’offesa che subisce perché non
co ma i giocatori sono faccia a ha la pelle bianca. Seduto sul diva-
faccia, a fronte delle loro re- no, nel salotto di casa, Jamir, 15 an-
sponsabilità. Europee, non solo ni, scuote i dread e racconta. – P. 16
ESCURSIONI IMPERDIBILI

nazionali.
Perché due partite? Perché il
Consiglio europeo in corso può
concludersi anche con un nulla IL CASO
di fatto, con un altro rinvio – ad LE VITTIME: PIETÀ PER IL CAPO DEL LAGER
un altro Consiglio straordinario
a fine luglio o a settembre. Sa-
rebbe un segnale d’incapacità
UNA FERITA
dell’Ue di rispondere rapida-
mente alle emergenze. Tutti gli
RISANATA
Stati nazionali, in Europa e nel
mondo, hanno da tempo adotta-
DELLA SHOAH
to ingenti pacchetti di stimolo ELENA LOEWENTHAL
economico. In Usa presidenza
Trump, Camera democratica e
Senato repubblicano, pur col
sangue della campagna elettora-
Barcellona: stretta delle autorità dopo l’aumento dei contagi: “Rimanete a casa”
NACHO DOCE/REUTERS
GRIGNETTI, OLIVO, RUSSO E TOMASELLO — PP. 6 -9 B runo Dey entrò nelle SS che ave-
va 17 anni. Poco dopo, nell’ago-
sto del 1944, divenne il guardiano al
le agli occhi, sono venuti a patti.
L’Unione ci mette più tempo per-
ché deve mettere tutti d’accor-
LA SOFFERENZA PROLUNGATA L a coda avvelenata della pandemia di Co-
vid-19 , che ha devastato tante vite, adesso mi-
naccia di portarsi dietro anche un’estensione del
campo di prigionia di Stutthof, dove
rimase sino ad aprile del 1945. È accu-
sato di complicità nell’uccisione di
do. Di tempo ce n’è stato. CHE SOPRAVVIVERÀ AL VIRUS “disturbo da dolore prolungato” ( Pgd). 5230 persone.
CONTINUA A PAGINA 25 EUGENIA TOGNOTTI CONTINUA A PAGINA 25 CONTINUA A PAGINA 18

MATTIA
BUONGIORNO Gregor Sansa FELTRI importante e seria
ENOTECA
Guarda che ti combina talvolta la vita. Prendete Ferruccio no, ma Di Maio ha messo agli atti, per addebitare a Conte COMPRA
Sansa, qui a La Stampa lo conosciamo bene, è stato dei no-
stri. E’ bravo ma perennemente insoddisfatto, diceva di lui
quella che si prevede una sconfitta, e Grillo ci ha provato
(«siamo matti?»), non per elaborate strategie ma per ranco-
VECCHIE
un direttore. Ha trascorso la vita cercando indefesso un al- ri rionali: Sansa gli fu vicino di casa, e quando Grillo annullò BOTTIGLIE
trove luminoso, fino alla candidatura alla presidenza della le primarie a sindaco di Genova, per cambiare il candidato IN TUTTA ITALIA
Liguria con i 5S, in società col Pd, e all’epilogo di uno spos- degli attivisti con il suo candidato, Sansa ardì infiammare il
y(7HB1C2*LRQLNN( +"!z!_!#!:

sante negoziato. Ieri su Il Fatto si è accomiatato dai lettori e dissenso (avere difeso le primarie e non passare dalle prima- Barolo | Brunello
Barbaresco
dalla professione: addio, la politica mi chiama. Per un gior- rie; rischiare la sostituzione per essersi opposti a una sostitu-
nalista, sebbene già proiettato sull’altra sponda, non è mai zione; non è un mondo esoterico?). E così Sansa, ignaro del Whisky
Macallan | Samaroli
bello prendere un buco, cioè, in gergo, mancare la notizia. giudizio su di sé, entra nel nuovo mestiere non meglio di co-
Ma il colmo è prendere un buco su se stessi. Sempre ieri mat- me ha lasciato il vecchio, ignaro dello scoop su di sé. Dun- Champagne
tina, La Repubblica aveva in pagina un retroscena sull’ostili- que giovedì sera se ne andò a dormire da candidato per ri-
tà del fondatore e del leader percepito (Beppe Grillo e Luigi svegliarsi la mattina, kafkianamente, e per una volta l’avver- 349 499 84 89
enocaffedamauro@yahoo.it
Di Maio) alla nomination di Sansa. Poi non ci si opporran- bio non è a vanvera, trasformato in grosso insetto.
.
ANNO V NUMERO 142 www.ildubbio.news
1,5 EURO
SABATO18LUGLIO2020

EDITORIALE
InCostituzione
Condanne per 2mila anni di galera SERGIO STAINO

l’ecosistema La guerra di Erdogan agli avvocati


dellaGiustizia ANTONELLA NAPOLI A PAGINA 12

IL DUBBIO
CARLO FUSI

C
he il pianeta giustizia fi-
brilli, non è una novità.
Lo scontro con la politi-
ca dura da 25 anni e il caso Pa-
lamara, almeno nelle intenzio-
ni sotterranee di qualcuno, po-
trebbe segnare una specie di ri-
vincita nella partita di ritor- GIOVEDÌ PROSSIMO DDL DELEGA IN CONSIGLIO DEI MINISTRI. NIENTE SORTEGGIO

Csm, arriva la riforma


no: diciamolo chiaro, esiziale
come fu quella di andata, e in-
dipendentemente dal punteg-
gio. Perciò è fondamentale te-
nere i nervi saldi e riflettere su
alcune storture che oggi più
che mai devono essere rad-
drizzate. Come ha detto in più
occasioni il presidente An-
drea Mascherin, la giurisdi-
Il sottosegretario Giorgis: «Regole sulle nomine
zione è un “ecosistema” che
va tutelato e salvaguardato in
tutte le sue parti. Sbilancia-
fissate per legge, funzionari scelti per concorso»
menti, favoritismi, “aiutini” a
favore di questa o quella com- VIA LIBERA ALL’INTESA COL MINISTERO
ERRICO NOVI
ISTITUZIONI / 1
ponente non farebbero altro
che far perseverare distorsio- Il Cnf apre le porte a chi Semipresidenzialismo
ni di cui nessuno avverte il bi-
sogno.
Il punto è semplice. Nessun
ottiene la “messa alla prova” C i siamo. La riforma sembrava finita in freezer.
Non è così: il ddl delega sul Csm sarà in Consi-
glio dei ministri giovedì prossimo. Prima un’ultima
lametamorfosi
deipresidentisulColle
tecnicismo riformista potrà verifica di maggioranza, lunedì o martedì, per affina-
davvero salvare il sistema di SIMONA MUSCOA PAGINA 7 re qualche dettaglio. SEGUE A PAGINA 6
autogoverno dei magistrati da GIUSEPPE IERACI
tentazioni carrieristiche o cor-
rentizie. Quel che davvero oc-
corre per esaltare l’autorevo-
lezza, l’equilibrio e l’indipen- Il 19 luglio di 38 anni fa la strage di via D’Amelio I n attesa che la nuova Grande
Riforma (federalismo e presi-
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

denza delle toghe è un sussul- denzialismo, Matteo Salvini di-


to che provenga dall’interno xit) partorisca il solito topolino,
del mondo stesso della magi- proviamo a interrogarci sul ruo-
stratura, un rilancio dell’im- lo del Presidente della Repub-
parzialità non solo proclama- blica e sulla sua trasformazio-
ta ma celebrata nell’applica- ne, in virtù della quale la sua
zione della legge. Che poi è “giacchetta” è finita per diventa-
quel che tanti Pm e giudici fan- re un tight a falde lunghe.
no ogni giorno nello svolgi- A PAGINA 14
mento del loro compito: deli-
catissimo ed essenziale al tem- ISTITUZIONI /2
po stesso in un sistema che vo-
glia definirsi compiutamente Lanazionec’è,
democratico.
Però è fondamentale che an- mamancaun’identità
che l’avvocatura, chiamata a eticopolitica
svolgere nel modo migliore il
suo ruolo di garanzia del ri-
spetto dei diritti di tutti, spe- DINO COFRANCESCO
cie dei più deboli, sia solleva-

IlmagistratoAlberto DiPisa:
ta da una sorta di legittimità
“minore” nel bilanciamento
dei rapporti tra accusa e dife- I l saggio di Francesca Rigotti,
Contro la patria (per caso ita-

«PaoloBorsellino
sa. La giurisdizione è una ed è liana) uscito sul fascicolo della
al tempo stesso plurale: se ha rivista ‘Paradoxa’,Essere(o non
parte, una qualsiasi, ritiene di essere italiani)—aprile/giugno

è stato ucciso per mafia appalti»


poter indossare in solitaria il 2020--è forse la lettura più istrut-
mantello del “fare giustizia”, tiva che abbia fatto negli ultimi
allora le problematicità au- tempi. Vi sono scritti da conser-
menteranno e i cittadini sem- vare per le conoscenze che forni-
pre meno si affideranno ai Tri- DAMIANO ALIPRANDI ALLE PAGINE 8 E 9 scono.
bunali con tranquillità e fidu- A PAGINA 15
ISSN 2499-6009

cia. Per questo è giusto tornare


ad insistere con forza sulla
proposta di inserire nella Co- WALTERVERINI (PD) ABRUXELLESSUL RECOVERY FUND
stituzione italiana la figura e L’OBLÒ
il ruolo dell’avvocato. È una ri-
forma di fatto indifferibile e,
«Noi subalterni ai 5S? Conte boccia l’Olanda
come abbiamo sottolineato su
queste colonne in altre occa-
Chi lo sostiene Trattativa serrata Salvini
sioni, è anche un riforma a co- non vede la realtà» sui 750 miliardi di aiuti dice:
y(7HC4J9*QKKKKT( +"!z!_!#!:

sto zero. Che tuttavia può dav- “Zinga


vero segnare una svolta. Non è un cretino”.
bisogna avere paura delle no- ROCCO VAZZANA GIACOMO PULETTI
Poi:
vità. E vale l’ammonimento di “Ritiro
Ghandi, che peraltro era un l’aggettivo”.
avvocato: “Quando la causa è
giusta, è giusto saper vincere
la paura”.
«Q uando vedo i 5S sfatare tabù come Auto-
strade, mi chiedo cosa vedano quelli
che parlano di subalternità del Pd». dice il dem
Q uello di ieri è stato il Consiglio europeo trai più
decisivi degli ultimi decenni. Il dopo Covid si-
gnifica dividere i 750 mld del Recovery fund.
Aridatece
Andreotti.
p.a.
Verini. A PAGINA 4 A PAGINA 2
IL DUBBIO 2

POLITICA
SABATO 18 LUGLIO2020

VERTICE DEI VENTISETTE LEADER DELL’UNIONE

Ue, recovery sempre in bilico


In ballo l’ok a 750 milioni di aiuti
GIACOMO PULETTI ha specificato – è in gioco il futu-
ro del loro lavoro».
Ma paesi Bassi, Austria, Dani-

V
uoi perché già dal mo- marca e Svezia non sembrano
mento della convocazio- volersi lasciar convincere facil-
ne è stato definito “straor- mente. Non tanto sull’entità del
dinario”, vuoi perché i leader piano economico, quanto sulle
dei 27 paesi dell’Unione euro- condizioni poste a garanzia che
pea si ritrovano fisicamente a i fondi vengano utilizzati in ma-
Bruxelles dopo cinque mesi, niera lungimirante. L’idea è che
vuoi perché lo fanno mentre il i singoli piani d’investimento
vecchio continente sta tentan- nazionali debbano essere votati
do faticosamente di uscire dalla all’unanimità dal Consiglio eu-
più grande pandemia dai tempi ropeo, ma la proposta del presi-
dell’influenza spagnola. dente Charles Michel prevede
Ma quello iniziato ieri nella ca- invece che la Commissione dia
pitale belga è il Consiglio euro- un parere e si proceda poi con
peo più importante degli ultimi un voto a maggioranza qualifica-
anni, sulla carta uno dei più de- ta.
cisivi degli ultimi decenni. Si di- Rutte, che durante le battute ini-
scute infatti il bilancio plurien- ziali del vertice ha scambiato
nale 2021-2027, oltre che il Re- qualche parola con Conte, ha
covery Fund, il piano da 750 mi- detto che la percentuale di trova-
re un compromesso «è sotto al
50%». Piazza Affari intanto ieri
SI CERCA UN ri che condividiamo e in modo avvio di discussione dal presi- la responsabilità di scegliere e il sera ha chiuso in leggero rialzo,
COMPROMESSO da rendere l’Europa più resilien- dente del Parlamento europeo, dovere di farlo nell’interesse di ma i mercati attendono una de-
TRA LA POSIZIONE te e competitiva nello spazio glo- David Sassoli, che ha parlato di tutti e non di pochi». Sul corag- cisione chiara da parte dell’U-
FRANCO-TEDESCA, bale». momento storico per l’Unione gio nelle decisioni da prendere nione europea. Il commissario
SOSTENUTA DA ITALIA Una presa di posizione netta a europea. «La pandemia ci con- si è concentrata anche la presi- europeo agli Affari economici,
E SPAGNA, E QUELLA favore dell’iniziativa franco-te- segna nuove responsabilità e do- dente della Commissione euro- Paolo Gentiloni, ha scritto in un
DEI PAESI FRUGALI, desca, che prevede 500 milioni veri – ha commentato Sassoli pea, Ursula von der Leyen. «I cit- tweet che servono «coraggio,
TRA CUI L’OLANDA di aiuti a fondo perduto e 250 nel discorso che ha aperto la tadini europei non capirebbero ambizione, unità. E un po’ di for-
DEL PREMIER RUTTE milioni di prestiti, è arrivata in due giorni di lavori – Abbiamo un rinvio delle nostre scelte – tuna». La sintesi perfetta.

liardi di euro sostenuto da Fran- IL CORSIVO


cia e Germania per la ricostru-
zione economica dell’Unione
europea post-coronavirus.
Il compromesso in ballo è quel- Sovranisti e liberali di di sobrietà e di intransigenza, mentre dalle loro
parti si traffica in droga e prostituzione, in eutana-
sia e fecondazione eterologa a dimostrazione che la

alleati contro
lo tra la posizione a favore del libertà dall’etica ha la primazia sulla solidarietà
progetto franco-tedesco, spinto umana e politica.
tra gli altri da Italia e Spagna, i Così l’amico e sodale di Salvini, il sovranista Wil-
due paesi dell’Ue più colpiti dal ders, può orgogliosamente inalberare uno squalli-

l’Europa ammalata
virus, e quella dei cosiddetti do cartello sul quale è scritto chiaramente: “Non un
paesi frugali, capitanati dai pae- euro all’Italia”, mentre Rutte può aggirare le richie-
si Bassi del premier Mark Rutte, ste del governo italiano appellandosi alle ferree leg-
che vorrebbero diminuire la ci- gi che regolano la politica economica europea, alla
fra proposta per gli aiuti a fondo quale, come è noto, si deroga spesso e volentieri. E
perduto o quantomeno imporre GENNARO MALGIERI non è un caso che Rutte (e del tutto involontariamen-
condizioni piuttosto rigide di te Wilders), venga spalleggiato dalla inflessibile
utilizzo. Cancelliera scaduta Angela Merkel, la quale furbe-
Il presidente del Consiglio, Giu-
seppe Conte, si è presentato a
Bruxelles con la bocciatura del
N on c’è che dire: è proprio una bella sfida, sulla
pelle dell Unione europea, quella a cui stanno
dando vita “sovranisti” ed “europeisti”, per una vol-
scamente finge di “comprendere”le ragioni italia-
ne.
La guerra Italo-olandese ha un altro protagonista
Parlamento sulla proposta pre- ta d’accordo, nel nome del rigore, dell’intangibilità che tenta di mettere pace: Emmanuel Macron il qua-
sentata da Riccardo Magi di dei sacri principi di Maastricht, della “bellezza” le, trovandosi più o meno, nelle condizioni del no-
+Europa per adottare subito il dell’egoismo politico ed economico. Le due fazio- stro Paese, si prodiga per sostenere le ragioni italia-
Mes, che per l’Italia significa 37 ni, hanno finalmente individuato il terreno comu- ne, ma senza avversare quelle degli altri protagoni-
miliardi da poter investire sulla ne sul quale dispiegare la loro ostilità contro l’Euro- sti della baruffa chiozzotta. Una caricatura di Riche-
sanità, a condizionalità ancora pa meridionale ed in particolare ai danni dell’Ita- lieu, insomma.
incerte. Ma, dall’altro lato, l’in- lia. Dalla singolare vicenda che testimonia una volta di
quilino di palazzo Chigi ha in- Lo pseudo-nazionalista olandese Geert Wilders ed più lo sfascio o, se si preferisce, l’inesistenza
contrato nei giorni scorsi sia An- il primo ministro liberale, anche lui olandese, Mark dell’Europa, risulta fin troppo chiaro che sovranisti
gela Merkel sia Emmanuel Ma- Rutte, non vogliono sentire ragioni: il Covid ha pro- ed unionisti sono appassionatamente intrecciati
cron, cercando di consolidare piziato l’innaturale alleanza, una sorta di kamasu- EREDI DEI PIRATI, all’unico scopo di dare l’ultimo colpo di maglio ad
l’asse dei Paesi a sostegno del tra politico che vede i due leader uniti nel negare, SCHIAVISTI ED un’Europa in balia di tutti venti, aggredita da un
Recovery Fund. nell’attuazione del Recovery fund, un congruo aiu- USURAI, PRONTI morbo letale non meno che dalla voracità di poten-
«Voglio chiarire che non è solo to in particolare al nostro Paese. A VENDERSI A ze che si servono dell’emergenza geo-politica sani-
una questione finanziaria – ha Coerenti con la loro tradizione di eredi dei pirati, QUALSIASI POTENZA taria per sferrare l’ultimo colpo a ciò che resta di un
detto ieri Conte appena arrivato corsari, bucanieri, schiavisti ed usurai, pronti a ven- EUROPEA, GLI Continente frastornato e disfatto. E che proprio libe-
al vertice – stiamo elaborando dersi a qualsiasi potenza europea tra il XVI ed il OLANDESI SI SONO rali e sovranisti lo stiano demolendo sembra uno
una risposta economica e socia- XVIII secolo, questi epigoni di una storia ricca di NOMINATI BALUARDI scherzo della politica, mentre è la prova che quando
le per tutti i cittadini europei, bottini ai danni di nazioni confinanti e poveri di glo- DI SOBRIETÀ la politica è asservita ad altri interessi può essere de-
nell’interesse comune dei valo- ria, si sono assunti l’onere di proporsi come baluar- E DI INTRANSIGENZA vastante come un vero e proprio conflitto bellico.
IL DUBBIO POLITICA 4

INTERVISTA
SABATO 18 LUGLIO2020

WALTER VERINI
PARTITO DEMOCRATICO
ROCCO VAZZANA

«Q
uando vedo il Movimento capace di sfa-
tare alcuni tabù importanti, come acca-
duto su Autostrade, mi chiedo cosa ve-
dano quelli che parlano di subalternità del Pd». Wal-
ter Verini, deputato dem e responsabile Giustizia
del partito, non ne può più della narrazione renzia-
na che descrive un Pd totalmente appiattito sul M5S.
Onorevole, dopo tanta fatica, si è corso il rischio che
l'accordo in Liguria saltasse all'ultimo momento per
un veto di Di Maio su Ferruccio Sansa. Cosa sta suc-
cedendo?
Vito Crimi ha smentito le indiscrezioni giornalisti-
che dunque i veti non esistono. Sarebbe stato un gra-
ve errore stoppare la candidatura di Ferruccio Sansa
su cui c'è stata una convergenza importante. San-
sa è una persona di grande valore e già sette mesi
fa, appena iniziò a circolare il suo nome, lo
chiamai per incoraggiarlo ad andare avanti.
Per fortuna ce l'abbiamo fatto: in Liguria è na-
to un fronte competitivo per sfidare Giovan-

«Noi subalterni al Movimento?


Chi lo dice non vede la realtà»
ni Toti. E confido che altre forze, al momento distan- «LE CRITICHE DI RENZI tà. molto positivo, ma questo non significa né riscrivere
ti, nelle prossime settimane trovino il modo di con- SONO POLITICISTE. Quanto pesa nel confronto con i la storia degli ultimi 26 anni, né immaginare maggio-
vergere sul programma. NON RICONOSCE vostri alleati l'assenza di un lea- ranze diverse. L'Italia ha davanti una grande sfida: sa-
Le altre forze di cui parla rispondono al nome di Ita- I CAMBIAMENTI DEI der forte nel M5S? per usare le importanti risorse che verrano dall'Euro-
lia Viva. Ma Matteo Renzi è stato chiaro: anche in Li- NOSTRI ALLEATI SU Pesano le fibrillazioni interne a un pa. Abbiamo bisogno di grandi cambiamenti: sempli-
guria il Pd si è mostrato subalterno ai 5 stelle. Avete
TEMI DECISIVI COME Movimento che, non scordiamo- ficazione, legalità, investimenti, imprese, economia
AUTOSTRDAE ED
optato per un candidato grillino? EUROPA. A BREVE lo, continua a esprimere il 30 per verde, scuola e ricerca, sanità, lotta alle diseguaglian-
Poco fa abbiamo parlato delle possibili perplessità di CANCELLEREMO cento dei parlamentari. L'auspicio ze. Queste sono le priorità del Pd.
Di Maio su Ferruccio Sansa. Questo la dice lunga su LA VERGOGNA DEI è che riescano a trovare presto una Per quanto tempo ancora sarà il Pd di Zingaretti, co-
quanto siano fondate le critiche di Renzi al Pd. Delle DECRETI SICUREZZA» sintesi, non tanto e solo per preser- me dice lei? Un'eventuale sconfitta alle Regionali
due l'una: o è una candidatura schiacciata sui 5 Stel- vare l'alleanza col Pd, quanto per il metterebbe in discussione la leadership del segreta-
le, come sostiene Italia Viva, o è una candidatura di bene del Paese, visto che ci aspettano delle sfide enor- rio?
sintesi, tanto che lo stesso ministro degli Esteri non mi nei prossimi mesi. Ad oggi, per fortuna, quel lavo- Non credo, è comunque un voto regionale ed è sba-
ne sarebbe stato entusiasta. Quelle di Renzi sono criti- ro di mediazione e di esercizio della leadership viene gliato dare valenza politica generale a qualsiasi ap-
che politiciste. svolto egregiamente dal presidente del Consiglio, puntamento elettorale.
Però è oggettivo che Sansa sia stato inizialmente pro- che spesso supplisce alle difficoltà dei partiti. Non sarebbe il primo leader a fare un passo indietro
posto dal M5S... A proposito di Conte, sulla complicatissima partita dopo un fallimento alle regionali...
In realtà non è andata esattamente così. Subito dopo Autostrade è riuscito a trovare un compromesso che Certo, ricordo perfettamente le dimissioni di Veltro-
l'indicazione di Sansa, il M5S ha espresso più di una non scontenta nessuno: dal M5S a Italia Viva. Se l'a- ni dopo la sconfitta in Sardegna. Ma in quel caso le
perplessità su questa candidatura, provocando vari spettava questa abilità politica? Regionali furono solo la goccia finale, c'era un corren-
stop and go nel processo di costruzione della coalizio- Conte ha confermato capacità di sintesi . La differen- tismo esasperato che rendeva il partito difficile da go-
ne. È stato un percorso lungo, come è normale che sia, za fondamentale tra l'attuale governo e quello prece- vernare. Anche D'Alema fece un passo indietro, ma il
ma io guardo all'essenziale: Sansa è molto radicato e dente è che qui non c'è un contratto su cui “vigilare “ suo errore fu politicizzare un voto locale. Zingaretti
stimato in Liguria e rappresenta la sintesi perfetta tra ma un programma politico da interpretare e costrui- sta lavorando bene, se c'è da muovere qualche critica
le varie anime della coalizione, senza connotazioni re. E serve tanta fatica per tenere insieme una coalizio- all'azione di governo non si tira indietro, ma sempre
partitiche. ne di questo tipo. Uno sforzo che io, contrariamente a in maniera leale. Se posso dargli un consiglio non ri-
Quindi non ci sono da temere sorprese dell'ultimo quelli dei pop corn, avrei già provato a fare nel 2018. chiesto per rafforzare ulteriormente la sua leadership
minuto? Conte riuscirà a fare un altro “miracolo” sull'altro è: apriamo di più il partito al mondo esterno.
L'alleanza di governo è nata in una fase storica parti- tema che preoccupa la maggioranza, il Mes? È passato un anno dalla nascita del nuovo governo,
colare e bisogna coltivarla col dialogo ogni giorno per Già questo dibattito ha fatto molti passi in avanti ri- ma i decreti sicurezza stanno ancora lì. Troppe resi-
rafforzarla, ma non credo ci saranno problemi. Certo, spetto a un anno fa. Merito di Conte e della presenza stenze da parte del M5S?
se per caso ci fosse qualche inciampo, sarebbe un se- del Pd al governo. Io considero il Mes un'opportuni- Li cambieremo presto. Anche su questo dimostrere-
gnale negativo non solo per la Liguria ma a livello ge- tà, ma dividersi in questi giorni su questo tema non mo coi fatti che non esiste alcuna subalternità. È già
nerale. avrebbe senso. Ne riparleremo laicamente quando pronto un accordo di maggioranza, torneranno gli
Senza subalternità dunque? avremo tutti gli elementi per entrare nel merito della Sprar e saranno rimosse le maxi multe alle Ong. Quel-
Ma francamente, di costa stiamo parlando? Il Pd oggi discussione. L'importante è non affezionarsi alle ban- la vergogna sarà cancellata.
ha un ruolo centrale e contribuisce in maniera respon- dierine identitarie. Il Pd si è spaccato sul rinnovo degli accordi con la
sabile a tenere in piedi un Paese in difficoltà. E quan- In caso di problemi in maggioranza potrebbe torna- Libia. Per Orfini, finanziare la Guardia costiera libi-
do vedo il Movimento capace di sfatare alcuni tabù re utile il soccorso azzurro di Forza Italia? ca significa «finanziare chi uccide, chi stupra, chi
importanti, come accaduto su Autostrade, mi chiedo L'idea che tutto si debba risolvere con rimpasti, mar- tortura»...
cosa vedano quelli che parlano di subalternità del mellate varie e unità nazionali non funziona, è roba Chi ha votato come me per il rinnovo delle missioni,
Pd. Cito quattro nomi: Paolo Gentiloni, David Sasso- da ceto politico. Dobbiamo rafforzare il governo, con- in base alle indicazioni del gruppo, non lo ha fatto a
li, Roberto Gualtieri e Enzo Amendola, esponenti del frontandoci sulle sfide per gli italiani. Il Pd di Zinga- cuor leggero. L'impegno resta quello inderogabile di
mio partito che stanno ottenendo, insieme a Conte, retti ha un obiettivo principale: mettere il Paese al modificare il Memorandum, ma la partita è molto
importanti risultati in Europa. A proposito, ricordate centro di tutto. C'è senz'altro bisogno di creare un complessa e purtroppo serve realismo: se abbando-
l'atteggiamento del M5S nei confronti di Bruxelles fi- nuovo clima con le opposizioni, ma senza confusio- nassimo quel teatro sarebbe un disastro sia per i no-
no a un anno fa? Bene, oggi sembra un altro partito, ni di ruoli. Se FI lascia i sovranisti al loro antieuropei- stri interessi geopolitici che per il destino di chi pro-
ma qualcuno continua a vedere la nostra subalterni- smo e aiuta a far prevalere sensibilità europeiste è va ad attraversare disperatamente il Mediterraneo.
IL DUBBIO POLITICA 5
SABATO 18 LUGLIO2020

SERVE L’INTERVENTO DI GRILLO PER LA CONFERMA

Giallo della candidatura


Il M5S sconfessa Sansa
ma poi lo blinda in Liguria
STOP ALLE SECONDO presidenza della Regione confermato da più fonti.
PICCONATE SUL “REPUBBLICA”, DI Liguria sarà Ferruccio E col congresso alle
MAIO AVREBBE Sansa», si legge. «Il 6 porte, la Liguria e le
GOVERNO BOCCIATO L’ACCORDO marzo scorso il possibili intese
IN CAMBIO DEL APPENA SIGLATO COL MoVimento 5 Stelle della col Pd a livello regionale
SOSTEGNO PD IN LIGURIA. POI Liguria ha accolto la si trasformano in motivo
AL CONGRESSO LA PRECISAZIONE proposta del capo politico di scontro politico
VIA BLOG di avviare un dialogo con il interno. E su Sansa,
Partito Democratico ed non a caso, interviene

A lla fine deve


intervenie Beppe
Grillo per porre fine al
di Di Maio possono essere
ignorate. Del resto, già in
mattinata era stato il capo
altre forze civiche e
politiche, con l’obiettivo
di condividere alcuni punti
anche il Presidente
della Camera Roberto
Fico, il più convinto
giallo del candidato M5S politico pro tempore Vito di programma e sostenitore dell’alleanza
alla Regione Liguria, Crimi a rassicurare il individuare un candidato giallo-rossa su tutti i
dopo un retroscena di giornalista del “Fatto civico comune». territori. «Voglio
“Repubblica” secondo quotidiano” e aspirante Nessuna divisione interna ringraziare il capo
cui Luigi Di Maio avrebbe governatore, con un «vai dunque, solo ricostruzioni politico Vito Crimi e tutti
bloccato l’intesa già avanti» pronunciato nel giornalistiche fantasiose, i nostri portavoce in
ROCCO VAZZANA sottoscritta col Pd. Una bel mezzo della tempesta. è la linea che vuol far Liguria per il prezioso
telefonata del “garante” In serata, tocca al Blog passare la comunicazione lavoro fatto», twitta
e tutto si fa chiaro: fugare ogni dubbio con un pentastellata. Fico, rilanciando il post

G
rande è la confusione sot- Ferruccio Sansa è il post chiarificatore: «Il Ma che su Sansa ci fossero sul Blog, nella speranza
to il cielo pentastellato. E candidato del candidato presidente del delle resitenze da parte di di mettere la parola
a osservarlo non ci si an- Movimento 5 Stelle (e del MoVimento 5 Stelle e della Di Maio e dello stesso “fine” a una vicenda che
noia mai. Perché in attesa di un Pd) senza se e senza ma. coalizione di Grillo, preoccupato per un rischiava di apparire
congresso, che prima o poi si fa- Le eventuali perplessità centrosinistra per la nome competitivo, viene paradossale.
rà, posizioni e alleanze interne
al M5S muta-
no alla veloci-

Conte-DiBattista, l’alleanzache
tà della luce.
Così, se fino a
poche settima-
ne fa Alessan-

nonti aspettiper arginareDi Maio


dro Di Battista
era considera-
to il picconato-
re numero
uno, l’inciam-
po più perico-
loso sul cammino della maggio- L’EX CAPO POLITICO ve tutti gli scandali finiscono a ta-
ranza, oggi si trasforma nello scu- VORREBBE rallucci e vino, una famiglia di
diero più leale di Giuseppe Con- SBARAZZARSI potenti presa a schiaffi come è
te. E Luigi Di Maio, l’esponente DEL PREMIER, MA stata presa ieri notte a schiaffi la
più governista del panorama gril- GLI INCONTRI SEGRETI famiglia Benetton grazie alla du-
lino, diventa invece il congiura- CON DRAGHI E LETTA rezza di M5s e di Conte che ha
to da tenere sott’occhio, pronto a NON SONO PIACIUTI sposato la linea M5S», dice il lea-
far saltare l’intesa col Pd. Sì, per- ALLA BASE der movimentista, rivendican-
ché l’ex capo politico 5S non sop- do senza mezzi temini una vitto-
porta più l’ingombranza del pre- per raggiungere lo scopo ha biso- ria storica di Conte. «Io sono mol-
sidente del Consiglio, sempre gno di alleanze. E chi se non Con- to soddisfatto», aggiunge, auto-
più amato dalla base parlamenta- te, il più amato da deputati e se- rizzando nei fatti i suoi sostenito-
re e in grado di «mangiarsi» l’e- natori pentastellati, risponde ri a brindare pubblicamente.
lettorato grillino. Il ministro de- all’identikit dell’alleato ideale? Una blindatura di Conte che di-
gli Esteri avverte Conte come Una tregua alle picconate sul go- sarma le truppe già schierate
una minaccia. E ad ascoltare le verno in cambio di un sostegno all’attacco del premier. Gli atte-
confidenze dei parlamentari, si al congresso in chiave anti dima- stati di stima al presidente del
intercettano frasi di questo teno- iana, è lo scambio. Del resto, non Consiglio ormai si sprecano. An-
re: «Di Maio ormai è ossessiona- passa giorno senza che un nuovo cora ieri, Di Battista ripeteva su
to dal premier, farebbe di tutto parlamentare si converta al “rito Autostrade: «È un colpo al liberi-
per mandarlo a casa, a costo di so- contiano” e Dibba ha bisogno smo e proprio per questo, oggi
stenere un governissimo». del loro voto. più che mai, dobbiamo fare due
Gli incontri riservati con Mario Da qui il cambio di atteggiamen- cose: difendere - con le unghie e
Draghi e Gianni Letta assumono to. Un esempio concreto? Auto- con i denti - questa scelta dai ri-
un significato inequivocabile strade. La soluzione rintracciata gurgiti del sistema; e sostenere
per chi, dall’interno, osserva in un Cdm notturno lascia tutti Conte ed il M5S (pur criticando-
con preoccupazione le mosse perplessi: via i Benetton ma nes- lo ove necessario come ho sem-
dell’ex capo politico: Di Maio suna revoca. Il grosso dei penta- pre fatto anche io) perchè le rap-
sta lavorando allo sgambetto. E stellati non sa come reagire, se fe- presaglie di chi è terrorizzato dal
deve essere la stessa chiave di let- steggiare il bicchiere mezzo pie- principio che è passato su auto-
tura utilizzata da Dibba, che da no o attaccare Conte stringendo strade non tarderanno ad arriva-
qualche settimana ha allacciato in mano il bicchiere mezzo vuo- re».
un canale di comunicazione di- to. Le dichiarazioni che si susse- Un brutto colpo per Di Maio che
retto con Conte. Quando? Una guono in mattinata non sciolgo- adesso prova a far saltare le al-
decina di giorni fa, quando Davi- no le riserve. Lo stesso Di Maio ri- leanze alle Regionali, sconfes-
de Casaleggio, grande elettore vendica il compromesso con sando Ferruccio Sansa come can-
dell’ex deputato romano in rotta una timidezza che non consente didato in Liguria a poche ore dal-
con Di Maio, varca la soglia di Pa- di superare lo sconforto dei par- la sottoscrizione di un accordo
lazzo Chigi per un faccia a faccia lamentari. «La situazione ri- tra Pd e M5S. Ma ciò che ottiene
colpremier su Regionali e futuro schiava di sfuggire di mano», il ministro degli Esteri è la scon-
del Paese. E del Movimento 5 confermano dal Movimento. fessione della sua posizione per
Stelle. Finché non spunta il video su Fa- bocca di Vito Crimi. L’asse Dib-
Di Battista ha avviato da mesi la cebook di Alessandro Di Batti- ba-Conte porta a casa la prima
sua scalata al partito, ma sa che sta. «Non ricordo, nel Paese do- vittoria.
IL DUBBIO 6

GIUSTIZIA
SABATO 18 LUGLIO2020

IL 23 DDL IN CONSIGLIO DEI MINISTRI. NO AL SORTEGGIO

Csm, ecco la riforma


Giorgis: «Nomine
regolate dalle leggi»
ERRICO NOVI IL SOTTOSEGRETARIO ti in fase di documentazione di-
ALLA GIUSTIZIA: pende spesso l’esito dell’istrutto-
SEGUE DALLA PRIMA PAGINA «CAPI DEGLI UFFICI MAI ria e poi della decisione. Ecco, io
PIÙ SELEZIONATI CON credo si arrivi ad affrancare il Csm

P
oi il testo sarà pronto per il CRITERI AUTOPRODOTTI. dalle degenerazioni correntizie as-
via libera a Palazzo Chigi. FUNZIONARI SCELTI sai più con tali regolazioni che coi
«Non bisogna pensare che PER CONCORSO, ANCHE miracoli dei sistemi di voto».
il sistema elettorale da solo possa TRA AVVOCATI. SISTEMA Altro capitolo importante riguar-
risolvere ogni problema, impeden- DI VOTO, DISCUTIAMO» derà la genesi stessa dei criteri per
do ogni degenerazione correntizia assegnare gli incarichi di procura-
e il connesso impoverimento eti- tore capo o presidente di Tribuna-
co. La legge elettorale, seppur im- ci di garantire una loro maggiore le. Oggi dipendono dalla cosiddet-
portantissima, non è la sola chiave autonomia e di coinvolgere tutte ta normazione secondaria, auto-
per preservare l’autorevolezza e la le migliori espressioni del mondo prodotta all’interno del Csm. E lì
credibilità della magistratura», av- giuridico». spesso si sono insediati, invisibili,
verte il sottosegretario Andrea Sembra un dettaglio. Davvero non i virus che hanno favorito, con la
Giorgis. Professore dei Diritto co- lo è. Tanto che quando Giorgis ne complessità dei criteri, scelte basa-
stituzionale a Torino, figura chia- ha fatto cenno al convegno di te sull’appartenenza. Secondo la
ve del Pd in materia di giustizia, Area, la cosa è passata un po’ sotto riforma scritta da Bonafede con
Giorgis ha tenuto molto nelle ulti- silenzio ma non agli occhi di chi, Giorgis, il sottosegretario Vittorio “pacchetto” da assegnare secondo legi uninominali in cui passa il pri-
me settimane a offrire un contribu- come il componente Csm Alfonso Ferraresi e gli sherpa della maggio- logiche di spartizione. mo solo se raggiunge una soglia al-
to, nella discussione col guardasi- Maria Benedetti conosce da vici- ranza, le nomine del Csm avverran- Si dirà: in un simile quadro la leg- ta, altrimenti si va al riparto pro-
gilli Alfonso Bonafede, che sdram- no il funzionamento del Consi- no d’ora in poi sulla base di criteri ge elettorale dei togati è la ceneren- porzionale . Con pluralità di prefe-
matizzasse la nuove regole per glio: «È un’idea rivoluzionaria», definiti dalla legge ordinaria con tola della riforma. No: si parte da renze esprimibili da ciascun magi-
eleggere i togati. Niente sorteggio, ha commentato il laico indicato maggiore precisione. Alcune nor- uno schema, aperto alla discussio- strato elettore. «Non credo sia ne-
questo è sicuro. Si dovrebbe parti- dal M5S. «In generale», spiega an- me naturalmente entrano in gioco ne parlamentare, che elimina il cessario cercare di eliminare il plu-
re da un sistema misto, uninomina- cora Giorgis, «i laici fanno spesso già col ddl in arrivo: come quella collegio unico nazionale e la di- ralismo associativo dei magistra-
le ma con uno sfondo proporziona- notare che nelle istruttorie sulle che impedirà le cosiddette nomi- stinzione degli eletti fra funzioni ti», ha detto Giorgis al convegno di
le, per preservare la legittimazio- nomine, e non solo, chi compone ne a pacchetto, attraverso un rigo- requirenti e giudicanti, con il nuo- Area. L’obiettivo cioè non è anni-
ne degli eletti insieme con la loro materialmente il fascicolo ha un roso ordine cronologico nella trat- vo vincolo della parità di genere. chilire le correnti, ma fare in modo
rappresentatività. «Un aspetto peso importante per le scelte dei tazione, in modo che non se ne pos- Non ci sarà sorteggio, neppure tem- di liberarle dal virus delle sparti-
che non dobbiamo sottovalutare», consiglieri. Dagli elementi raccol- sa più accantonare, appunto, un perato, ma potrebbero esserci col- zioni compulsive.
spiega il sottosegretario alla Giusti-
zia, «è quello della rappresentati-
vità del Csm e in particolare dei
membri togati». IL TRAVAGLIATO DOPO PIGNATONE PASSA PER IL TAR
In realtà il costituzionalista ed
esponente del Pd ne aveva parlato
con una certa dovizia di dettagli al
convegno organizzato tre settima-
Procura di Roma, la nomina di Prestipino
ne fa da Area, la componente pro-
gressista delle toghe. Aveva chiari-
to già in quella sede che sul mecca-
verso un possibile “ribaltone” a Natale
nismo per eleggere i togati a Palaz-
zo dei Marescialli, e non solo su GIOVANNI M.JACOBAZZI È STATA FISSATA IL 16 Viola avevano votato Antonio gio del ricorso. Inoltre, il Csm
quello, il ministero della Giustizia DICEMBRE DAVANTI Lepre (Mi), Piercamillo Davigo non ha valutato i titoli del pg
e l’intero governo hanno scelto di AL TRIBUNALE (Autonomia&Indipendenza), toscano, superiori a quelli

N
affidarsi a «un confronto sincero on trova pace la Procura AMMINISTRATIVO Emanuele Basile (laico della Le- dell'allora aggiunto Prestipi-
tra le forze politiche e con le diver- di Roma. La nomina del DEL LAZIO L’UDIENZA ga) e Fulvio Gigliotti (M5s); in fa- no, che l’aveva "spuntata" es-
SUI RICORSI PROPOSTI
se competenze di magistratura, av- suo capo rischia di tornare in DA VIOLA, CREAZZO vore di Creazzo, il togato di Uni- senzialmente per “il maggiore
vocatura e accademia». Anche per discussione. E LO VOI CONTRO LA cost Gianluigi Morlini, allora radicamento territoriale”. Pa-
la necessità di approfondire tecni- È stata fissata il 16 dicembre NOMINA AVVENUTA presidente della Commissione lazzo dei Marescialli, insom-
camente i dettagli, nelle ultime set- davanti al Tar del Lazio l’u- LO SCORSO MARZO per gli incarichi direttivi; per Lo ma, “ha omesso di valutare i
timane la riforma del Csm è un po’ dienza sui ricorsi proposti da Voi il togato di Area Mario Suria- numerosi titoli e le importanti
uscita dai radar della politica. Ma Marcello Viola, Giuseppe la Commissione per gli incari- no. Era stata respinta la propo- esperienze vantate da
ora è pronta. E pare appunto desti- Creazzo e Francesco Lo Voi chi direttivi. Per lui si era espres- sta di effettuare audizioni dei Viola in materia di criminalità
nata a incrociarsi con la logica de- contro la nomina di Michele so anche Piercamillo Davigo. candidati chiesta da Suriano e organizzata, senza tenere ade-
scritta da Giorgis: meno enfasi sul- Prestipino a procuratore di Ro- Il 23 maggio dello scorso anno, appoggiata da Gigliotti e Morli- guatamente conto delle espe-
le alchimie elettorali, fari puntati ma avvenuta lo scorso marzo. prima che esplodesse il Palama- ni, con i voti contrari di Basile, rienze pregresse quale procu-
su aspetti meno glamour ma decisi- Secondo Viola, procuratore ra gate, Viola aveva avuto 4 voti Davigo e Lepre. Morlini e Lepre ratore della Repubblica di Tra-
vi. «Uno a cui tengo molto è il siste- generale di Firenze, il Csm ha a favore. Un voto ciascuno, inve- si dimisero poi a giugno. “La re- pani, quale componente della
ma di reclutamento dei cosiddetti “illegittimamente” revocato ce, per il procuratore dibFiren- voca della precedente proposta Direzione distrettuale antima-
magistrati segretari», ricorda al “l’originaria proposta di con- ze, Creazzo, e per quello di Paler- di conferimento dell’incarico fia di Palermo e quale gip pres-
Dubbio il sottosegretario alla Giu- ferimento a seguito di un pro- mo, Lo Voi. era stata adottata pur essendo so il Tribunale di Palermo. I ti-
stizia, «e dei magistrati addetti cedimento penale (della Pro- Lo Voi e Viola sono entrambi di stato acclarato dallo stesso Csm toli non valutati dal Csm an-
all’ufficio Studi e documentazio- cura della Repubblica di Peru- Magistratura indipendente, la il ’mancato coinvolgimento’ di che per Creazzo e Lo Voi. Pre-
ne: oggi sono appunto magistrati gia) relativa alle condotte del corrente moderata delle toghe, Viola rispetto al suddetto proce- stipino è considerato l’erede
scelti per cooptazione. Sarebbe in- magistrato Luca Palamara e di mentre Creazzo è di Unità per la dimento penale e come quest’ul- designato dell’ex procuratore
vece più opportuno selezionarli taluni componenti del Csm”. Costituzione, il gruppo di cen- timo fosse ‘parte offesa’ rispetto Giuseppe Pignatone, avendo
per concorso un po’ come avviene Viola, come si ricorderà, era tro.I candidati per il dopo-Pi- alle macchinazioni o aspirazio- lavorato con lui sia a Palermo
per i consiglieri parlamentari, o co- stato votato a maggioranza dal- gnatone erano in tutto 13. Per ni di altri”, si legge in un passag- che a Reggio Calabria.
munque attraverso modalità capa-
IL DUBBIO GIUSTIZIA 7
SABATO 18 LUGLIO2020

LAVORI DI PUBBLICA UTILITÀ PER I BENEFICIARI

Giustizia riparativa
Intesa Cnf-ministero
sulla messa alla prova
SIMONA MUSCO spesso, dimentica la funzione I NUMERI
rieducativa dalla pena, così co- DELL’ISTITUTO,
me previsto dalla Costituzio- PREVISTO PER

I
l Consiglio nazionale foren- ne, mirando semplicemente GLI AUTORI DI REATI
se aderisce a un progetto di alla sua funzione punitiva. PUNIBILI CON UNA
PENA NON SUPERIORE
giustizia riparativa, apren- Una punizione resa in alcuni AL SUO MASSIMO A 4
do le porte delle sue sedi agli casi disumana dalla condizio- ANNI: DAI 511 IMPUTATI
imputati ammessi all’istituto ne delle carceri e dalla difficol- PRESI IN CARICO
della messa alla prova per lo tà di accesso alle misure alter- NEL 2014 AI 39.350
svolgimento di lavori social- native. DELLO SCORSO ANNO
mente utili, riaffermando così «È tra i primi sistemi a dare
il ruolo di promozione sociale concretezza alla funzione spe- e il loro disvalore, riflessione
della avvocatura. cialpreventiva della sanzione da portare avanti attraverso
Una decisione deliberata ieri, - si legge nella proposta avan- un turno lavorativo gratuito
nel corso di una riunione del zata da via Arenula - preveden- per un periodo significativo
plenum riunito in seduta am- do degli obblighi tanto nei con- di tempo. Sono migliaia le per-
ministrativa, durante la quale fronti della persona offesa del sone prese in carico dal mini-
il massimo organo di rappre- reato, che deve essere ristora- stero in questi anni, passando
sentanza dell’avvocatura ha ta del danno patito, quanto nei dai 511 imputati del 2014 ai
deciso di aderire alla proposta confronti della comunità, gra- 39.350 dello scorso anno. «Il
di convenzione del ministero zie alla prestazione obbligato- Cnf, coerente con la funzione
della Giustizia, presentata a ria di un lavoro di pubblica uti- sociale del ruolo dell’avvoca-
maggio scorso dal dipartimen- lità: un impegno gratuito, per to - si legge in una nota diffusa
to della Giustizia minorile e di un periodo significativo, svol- dall’organo dell’avvocatura -,
comunità, con lo scopo di far to con costanza e serietà pres- aderisce con convinzione al
svolgere lavori di pubblica uti- so lo Stato, le Regioni, le Pro- progetto rieducativo e confida
lità presso le sedi del Cnf e del- vince, i Comuni, le aziende sa- in una crescente sensibilizza-
le sue fondazioni per gli impu- nitarie o le organizzazioni di zione dell’opinione pubblica
tati che possono accedere a ta- assistenza sociale, sanitaria e verso un sistema sanzionato-
le istituto. di volontariato». Insomma, rio non esclusivamente puniti-
L’impegno della Direzione ge- quello che viene chiesto vo e maggiormente in linea
nerale per l’esecuzione pena- all’imputato è una riflessione con i principi più volte evoca-
le esterna e di messa alla prova sul significato dei propri gesti ti dalla Cedu».
del Dipartimento è quello di
«dare attuazione ad un moder-
no sistema di misure e sanzio- PREVISTE 5MILA ASSUNZIONI E INTERVENTI PER LA DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI
ni di comunità, in linea con i
più avanzati standard euro-
pei». Da qui la scelta di sfrutta-
re l’istituto della messa alla Patrocinio a spese dello Stato
Dal dl Rilancio 20 milioni di euro
prova, che realizza «una ri-
nuncia alla potestà punitiva
dello Stato, condizionata al
buon esito di un periodo di
prova controllata ed assistita»
e che trova applicazione per i
reati punibili con una pena
non superiore al suo massimo
V
enti milioni di euro per il 2020
per gli avvocati che hanno presta-
to assistenza legale con il patrocinio a
importanza - ha commentato il sotto-
segretario alla Giustizia, Vittorio Fer-
raresi - La giustizia potrà così tornare
500 giudici ausiliari di Corte d'appel-
lo destinati allo smaltimento dell'arre-
trato penale. Il decreto stabilisce an-
a 4 anni. spese dello Stato, da destinare alla alla sua piena funzionalità e avere che la proroga fino al 31 dicembre del-
Introdotto nell’ordinamento corresponsione «dei crediti maturati maggiori risorse a disposizione lo smart working per il 50% dei dipen-
giuridico italiano per gli adul- e non pagati relativi alle predette pre- dell’amministrazione penitenziaria e denti della pubblica amministrazio-
ti con la legge del 2014, preve- stazioni professionali, in riferimento dell’organizzazione giudiziaria». Tra ne con mansioni che possono essere
de un programma di recupero agli anni pregressi». È le principali misure l’assunzione di svolte da casa. Una percentuale che,
con attività lavorativa gratuita MESSI IN CAMPO quanto si legge all’arti- 650 allievi agenti del Corpo di Polizia dal primo gennaio del 2021, salirà al-
con finalità sociali e di volon- 55 MILIARDI DI EURO. colo 220 bis del Decre- Penitenziaria, 488 uomini e 162 don- meno al 60%, con la modifica che in-
tariato, da svolgere presso en- MA L’USPP to Rilancio, approvato ne, mediante scorrimento della gra- troduce il "Piano organizzativo del la-
ti, organizzazioni e ammini- PROTESTA: in via definitiva dal Se- duatoria, per continuare con l’opera- voro agile".
strazioni pubbliche. E si tratta «UN FLOP, nato, che dunque va a zione di riempimento degli organici Le nuove misure non lasciano però
di una risposta alle richieste MANCANO ANCORA sanare una delle falle (ulteriori rispetto ai concorsi ordina- soddisfatto il sindacato di polizia,
avanzate dall’Europa sulla ne- 17MILA AGENTI del sistema Giustizia. ri), misure finalizzate a digitalizzare che giorni fa aveva chiesto con una
cessità di riformare il sistema PENITENZIARI Un intervento che si as- il processo civile e penale, rendendo manifestazione in piazza Montecito-
sanzionatorio, basato sul car- A FRONTE DEI socia, poi, all'assunzio- più rapide ed efficaci le procedure e rio la proclamazione dello stato di
cere, riforma resa urgente dal- 54MILA PREVISTI» ne di 650 nuovi agenti tenendo conto delle nuove esigenze emergenza. «L’annuncio di 650 as-
la condanna inflitta all'Italia della polizia peniten- di tutela sanitaria, con l’assunzione sunzioni non ha alcuna incidenza po-
nel caso Torreggiani nel 2013. ziaria e quasi 5mila assunzioni di per- di 1.000 amministrativi che consenti- sitiva sulla carenza organica del per-
Una sentenza pilota, che evi- sonale, tra amministrativo e giudizia- ranno di attuare un programma straor- sonale di polizia penitenziaria - ha di-
denziò il problema strutturale rio, e interventi per la digitalizzazio- dinario per la velocizzazione dei pro- chiarato il presidente dell’Uspp Giu-
del disfunzionamento del si- ne dei processi. «Il decreto Rilancio cedimenti giudiziari pendenti. seppe Moretti - che oggi si attesta ad
stema penitenziario italiano, mette in campo 55 miliardi per soste- Previsto anche il reclutamento di 400 oltre 17mila unità (dovrebbero esser-
a partire dal sovraffollamen- nere famiglie, imprese, liberi profes- direttori dell'amministrazione giudi- ne in servizio 54mila a fronte di una
to. Ma i fari si sono accesi an- sionisti, dipendenti, e anche il siste- ziaria, 150 unità di personale ammini- effettiva presenza di non oltre 37mila
che su un sistema che, troppo ma giustizia, con interventi di vitale strativo, 2.700 cancellieri esperti e agenti)».
IL DUBBIO POLITICA 8

INTERVISTA
SABATO 18 LUGLIO2020

ALBERTO DI PISA
RIPERCORRE GLI ANNI
DEL POOL ANTIMAFIA
E DELLE SUE INDAGINI

«Paolo Borsellino è stato ucciso


per la questione mafia appalti»
DAMIANO ALIPRANDI rebbero state archiviate troppo nando a Borsellino, sa cosa mi sognava fare delle indagini per mi prese le impronte sul tavolo
frettolosamente. disse quando uscì l’articolo di capire come fosse possibile che di vetro sul quale tamburellavo
Dottor Di Pisa, lei conosceva Repubblica dove si scrisse che un collaboratore di giustizia fos- con le dita. In realtà, come ben

«P
roprio il giorno molto bene Paolo Borsellino? io sarei stato l’autore della lette- se impunemente tornato in Sici- spiegato nelle motivazioni del-
dell’attentato di Sì, eravamo in ottimi rapporti. ra del “corvo”? lia. Ricordo che proprio in quel la sentenza di assoluzione, non
Via D’Amelio Pao- Sia al livello professionale vi- No, mi dica. periodo Tommaso Buscetta dis- c'è mai stata una mia impronta
lo Borsellino aveva urgenza di sto che abbiamo lavorato assie- Mi disse che non ci avrebbe cre- se che Contorno è stato pregato sulla lettera anonima, ma solo
parlarmi, ma purtroppo non c’e- me nel pool antimafia, sia al li- duto nemmeno se lo avesse vi- di tornare a Palermo, ma poi ha la foto di un'impronta costruita
ro quando era passato a cercar- vello umano. Inoltre abbiamo sto con i propri occhi che ritrattato questa sua affermazio- a tavolino. Nella lettera c’è solo
mi». A raccontarlo a Il Dubbio è anche una parentela in comu- quell’anonimo l’ho scritto io. ne. una macchia, probabilmente
il dottor Alberto Di Pisa, magi- ne. Purtroppo hanno scritto di Quella vicenda, mi creda, la vor- Poi arrivò la lettera del “cor- un pasticcio da chi ha cercato
strato di lungo corso che aveva tutto, anche che i miei rapporti rei cancellare dalla mia mente. vo” che in sostanza puntò gra- invano di trasferirle la mia im-
fatto parte del pool antimafia con Falcone e Borsellino non Tutto iniziò quando Totuccio vissime accuse nei confronti pronta. Tra l’altro denunciai Si-
fin dagli albori. Ha lavorato a erano idilliaci. Eppure, per Contorno venne arrestato a San anche di Falcone e Giovanni ca per abuso di potere, perché
stretto contatto con Giovanni quanto riguarda Giovanni Fal- Nicola l'Arena. Arrivò segreta- De Gennaro, l’allora dirigente quell’indagine doveva essere
Falcone e Paolo Borsellino, ed è cone basterebbe leggere i verba- mente a Palermo quando era superiore della Polizia. A quel eseguita dalla Polizia giudizia-
stato tra i giudici che istruirono li di quando fu sentito al Csm. già collaboratore di giustizia ne- punto è stato lei a farne le spe- ria e non da un organo ammini-
il maxiprocesso. Ha svolto im- Alla domanda quali fossero i gli Stati Uniti. Era sotto prote- se. strativo.
portanti inchieste come l’omici- rapporti con me, lui rispose che zione, ma giunse in Sicilia nel Dovrò aspettare quattro anni Ma secondo lei chi è stato l’au-
dio del sindaco di Palermo Giu- erano ottimi e professionali. periodo in cui si stava verifican- prima di essere definitivamen- tore del “corvo”?
seppe Insalaco, iniziò il proces- Non solo, quando io fui nomina- do un regolamento di conti te scagionato dall’accusa di es- Basta leggere la sentenza di as-
so Ciancimino, che gli fu affida- to procuratore aggiunto a Paler- all’interno della mafia. Io stes- sere il “corvo” di Palermo. L’ac- soluzione. Dice chiaro e tondo
to come singolo e non come mo, Falcone venne a trovarmi so, in una riunione dove erano cusa nasce dalla costruzione di che queste lettere nascono da
componente del pool. Avviò an- per congratularsi e dirmi che presenti tutti i miei colleghi del una pseudo prova. L’allora alto una faida interna alla Criminal-
che una inchiesta sui grandi ap- avremo lavorato insieme. Ritor- pool, dissi apertamente che bi- commissario Domenico Sica pol. E infatti in quel periodo c’e-
palti di Palermo gestiti dall’allo-
ra ben noto “comitato d’affari”.
Gliele tolsero tutte di mano per
via dell’accusa – poi conclusasi IL 19 LUGLIO 1992 LA STRAGE DI VIA D’AMELIO
con una piena assoluzione - di
essere stato l’autore della lette-
ra del “corvo”. In particolar mo-
do l’inchiesta su mafia e appalti Prima il tritolo, poi processi,
falsi pentiti e depistaggi
palermitani, passata di mano
per volere dell’allora capo del-
la procura di Palermo Pietro
Giammanco, finì per essere ar-
chiviata. Nel 2016, dopo 45 an-
ni di attività giudiziaria, ha ri-
posto la sua toga per limiti di
età. A 72 anni ha lasciato l'uffi-
A lle ore 16:58 di domenica 19
luglio 1992 una
violentissima esplosione a
devastazione con gravi danni agli
immobili e alle vetture
parcheggiate. Le analisi chimiche
gruppo investigativo
Falcone/Borsellino guidato da
Arnaldo La Barbera. Individuano
cio di procuratore di Marsala, Palermo, in via D'Amelio compiute su numerosi reperti e arrestano Salvatore Candura e
un posto che prima ancora fu oc- all'altezza del civico 19/21 hanno poi rilevato la presenza di Vincenzo Scarantino.
cupato da Borsellino. Recente- uccide Paolo Borsellino, T4, tritolo e pentrite tra i Quest'ultimo diventa pentito, si
mente ha pubblicato un nuovo procuratore aggiunto presso la componenti della carica autoaccusa e dice che gli
libro dal titolo “Morti opportu- Procura di Palermo, e gli agenti esplosiva, verosimilmente esecutori della strage sono suo
ne” dove analizza alcuni deces- della sua scorta. Quel giorno collocato nel vano bagagli della cognato Salvatore Profeta, Pietro
si sospetti come i suicidi, infar- Borsellino è andato a trovare la Fiat 126 utilizzata come bomba. Aglieri, Natale Gambino,
ti, incidenti stradali, ma che ri- madre. Nell’esplosione restano Nel settembre 1992 iniziano le Giuseppe La Mattina, Giuseppe
guardano persone che appar- ferite numerose persone e si prime indagini della procura di Urso, Cosimo Vernengo, Gaetano
tengono alle forze dell’ordine e verifica una generale Caltanissetta con l'ausilio del Murana, Gaetano Scotto, Lorenzo
ai servizi segreti. Morti che sa-
IL DUBBIO POLITICA 9
SABATO 18 LUGLIO2020

ti gli interessi della mafia. Lui IL CORSIVO


stesso si era incontrato con i
Ros per discutere delle indagi-
ni relative al dossier.
A lei ne ha mai parlato? L’ordine della Dia:
Nientepene
No, ma ricordo che in una occa-
sione – se non erro ai funerali di
Falcone – gli chiesi se l’attenta-
to fosse una strategia di “desta-

alternativeaiboss
bilizzazione”. Lui mi rispose di
no, ma che è “stabilizzante”. Le
racconto un’altra circostanza.
Quella domenica del 19 luglio
Borsellino era passato da mio
cognato che vive nella zona di DAVIDE VARÌ
Marina Longa, la località estiva
dove Paolo ogni tanto, il fine set-
timana, andava. Lui sapeva che
ci andavo pure io. Purtroppo
non ho fatto in tempo a incro-
«Q ualsiasi misura di esecuzione della
pena alternativa al carcere per i
mafiosi rappresenta un vulnus al sistema
ciarlo. Quando arrivai, mio co- antimafia». Tradotto: i condannati per
gnato mi disse che Borsellino mafia devono “marcire in galera” anche se
mi aveva cercato, anche con in- rischiano la vita a causa di problemi di
sistenza. Rimango con questa salute.
amarezza nel non averlo incro- È un dei passaggi centrali della relazione
ciato, chissà cosa mi avrebbe vo- annuale presentata dalla Direzione
ra uno scontro tra la squadra di poi fece richiesta di archiviazio- luto dire con una certa urgenza. investigativa antimafia. Una
De Gennaro e quella di Bruno ne. In quel periodo, ad esem- A proposito di magistratura, il considerazione quantomeno ardita che
Contrada. Il “corvo” bisognava pio, mi occupai anche della vi- caso Palamara le ha sorpresa? ignora, quasi fosse un inutile fastidio,
cercarlo lì, ma nessuno lo fece. cenda di Pizzo Sella, sperone di Io che provengo dall’esperien- almeno due articoli della nostra
Ma come mai c’è stata la volon- granito che è diventata "la colli- za della Procura dei veleni asso- Costituzione: l’articolo 7 (“Le pene non
tà di incastrarla? na del disonore". Scoprii che fu- lutamente no. Ho scritto recen- possono consistere in trattamenti contrari
In quel periodo avevo inchieste rono rilasciate dalla giunta co- temente nella mailing list al senso di umanità e devono tendere alla
scottanti, tra le quali quella su munale guidata da Salvatore dell’Associazione nazionale rieducazione del condannato”) e l’articolo
mafia e appal- Mantione cen- magistrati che questo sistema 32 (“La Repubblica tutela la salute come
ti del comune «FUI ACCUSATO tinaia di con- uscito ora, in realtà esiste da 30 fondamentale diritto dell'individuo e
di Palermo. INGIUSTAMENTE, cessioni edili- anni. Ad esempio, tutti gli inca- interesse della collettività, e garantisce
Era il periodo E ASSOLTO DOPO zie a Rosa Gre- richi direttivi venivano sempre cure gratuite agli indigenti”).
della famosa QUATTRO ANNI , co, sorella del dati agli esponenti di Magistra- Ma, evidentemente, per la nostra Direzione
primavera, DI ESSERE IL “CORVO”, boss Michele tura Democratica. Non dimenti- investigativa antimafia, il diritto alla salute
PER QUESTO
con Leoluca MI TOLSERO INCHIESTE Greco. Fu una chiamoci di Falcone. Con la so- e il divieto a trattamenti inumani, valgono
Orlando sinda- DELICATE SU OMICIDI lottizzazione la eccezione di Gian Carlo Ca- per tutti tranne che per i cittadini detenuti
co. Ma in real- ECCELLENTI E AFFARI abusiva avve- selli, tutta MD votò contro di lui accusati di associazione mafiosa.
tà appurai che DI COSA NOSTRA» nuta in cam- come successore di Antonino Una dichiarazione decisamente
i grandi appal- bio di favori. Caponnetto alla guida dell'uffi- imprudente. La Direzione nazionale
ti erano ancora in mano a refe- Dopo anni uscì fuori che in que- cio Istruzione del Tribunale di antimafia, composta da poliziotti e
renti mafiosi. In realtà non era sta operazione edilizia ci fu l’in- Palermo. carabinieri, dovrebbe infatti avere come
cambiato nulla e Vito Ciancimi- teressamento della Calcestruz- Ma lei pensa che ora ci sia un faro guida ogni singolo Titolo e ogni singolo
no ancora contava. Inchieste zi di Ravenna del gruppo Gardi- cambiamento? Articolo della nostra Costituzione. Di più,
che l’allora capo della procura ni-Ferruzzi. In quel periodo chi No. Non c’è la volontà politica dovrebbe vigilare affinché nessuno violi la
di Palermo Pietro Giammanco toccava gli appalti veniva dele- di fare un cambiamento radica- legge fondamentale del nostro Stato. Ma
me le tolse. Ancora non ero sta- gittimato oppure moriva. le del sistema. Ho letto il proget- del resto c'è ben poco di nuovo. Una parte
to raggiunto da un avviso di ga- Perché, chi è morto per gli ap- to di riforma e mi pare acqua fre- della nostra antimafia, nel nome della lotta
ranzia per il Corvo, ma era basta- palti? sca. D’altronde potrebbe esser- alla criminalità organizzata, in questi anni
to un articolo de La Repubblica Sicuramente Paolo Borsellino. ci il rischio che Palamara diven- ha fatto carta straccia di diritti e garanzie,
contro di me - che giorni prima Non c’entra nulla la trattativa, ti l’unico colpevole, una sorta considerate lacciuoli da anime belle del
aveva invece avanzato sospetti perché ne avrebbe parlato e so- di capro espiatorio della magi- diritto. Eppure chi indebolisce quei diritti
per il ritorno di Contorno - per prattutto denunciato in Procu- stratura e, infatti, la sua linea di- mina la credibilità dello Stato e rafforza
sospendermi. Quella sugli ap- ra se avesse appurato una cosa fensiva mi pare chiara. Ovvero ancora di più le mafie che vivono anche di
palti fu affidato ad un collega del genere. In realtà è morto per che non è solo lui, ma un siste- propaganda e “consenso”.
della procura di Palermo che la questione appalti, erano lì tut- ma generalizzato.

Tinnirello e Francesco Tagliavia. negativi che fossero,


Da allora i sono celebrati diversi secondo le migliori esperienza
processi. Ma si è dovuto arrivare maturate nel contrasto alla
al Borsellino Quater, celebrato criminalità organizzata, e
grazie alle rivelazioni di Gaspare incentrate su quello che veniva
Spatuzza, che ha smentito le giustamente definito il metodo
ricostruzioni di Candura e Falcone». Il riferimento è ai
Scarantino, per scoprire una magistrati.
amara verità: c'è stato un La procura di Messina ha avviato
depistaggio. indagini nei confronti dei
Le motivazioni del Borsellino magistrati Carmelo Petralia e
Quater di primo grado, inoltre, Annamaria Palma, all'epoca
aggiungono che «le numerose titolari dell'indagine sulla strage
oscillazioni e ritrattazioni» di mafiosa. Recentemente ha
Vincenzo Scarantino avrebbero richiesto però l’archiviazione.
dovuto consigliare «un Gli avvocati delle vittime del
atteggiamento di particolare depistaggio si sono opposti e
cautela e rigore nella valutazione l'udienza per la discussione si
delle sue dichiarazioni, e una terrà il 19 ottobre prossimo
minuziosa ricerca di tutti gli davanti al Gip di Messina.
elementi di riscontro, positivi o D.A.
IL DUBBIO 10
SABATO 18 LUGLIO2020

L’IDEA ERA STATA LANCIATA DA DONATO CAPECE, SEGRETARIO GENERALE DEL SAPPE

Garantedegliagenti penitenziari:
da provocazione a proposta di legge
DAMIANO ALIPRANDI putato di Fratelli D’Italia An- PRESENTATA ca di chi vuole abbattere lo stato amministrativo afferiscono sia i
drea Delmastro Delle Vedove DA ANDREA DELMASTRO di diritto». trattamenti rivolti ai detenuti
ha presentato una proposta di DELLE VEDOVE La proposta di legge si divide in che le operazioni di polizia pe-

«V
ogliamo anche noi legge per istituire il Garante na- DI FRATELLI D’ITALIA, tre capi. Il Primo è dedicato alle nitenziaria». Obiettivo della leg-
un garante della po- zionale dei diritti del personale DIMENTICANDO CHE misure di riorganizzazione del ge è scindere il Dipartimento
lizia penitenzia- del Corpo della polizia peniten- I DIRITTI DEL CORPO DI Dipartimento dell’Amministra- dell’amministrazione peniten-
ria!», aveva detto provocatoria- ziaria. «Mentre i detenuti godo- POLIZIA SONO TUTELATI zione penitenziaria del ministe- ziaria di due dipartimenti di-
mente Donato Capece, il segreta- no di un sistema multilivello di DALLE RAPPRESENTANZE ro della Giustizia. «Con gli arti- stinti: uno dedicato al tratta-
rio generale del Sappe. Una pro- Garanti dei loro diritti – è scritto SINDACALI coli da 1 a 3 si intende porre ri- mento dei detenuti e l’altro dedi-
vocazione la sua, anche perché nella proposta di legge -, gli medio - si legge nella proposta - cato al Corpo della polizia peni-
sa benissimo che sarebbe un au- agenti di Polizia penitenziaria zioni e azioni giudiziarie. Tutto a un atteggiamento schizofreni- tenziaria, per i quali si fornisco-
togol pretendere seriamente sono abbandonati a sé stessi e so- questo non è più accettabile, so- co dell’amministrazione, nella no le principali attribuzioni am-
una figura del genere, mentre no spesso oggetto di malversa- prattutto davanti alla furia cie- misura in cui allo stesso vertice ministrative.
fortunatamente esistono i sinda- Ma è il secondo capo è il clou
cati che sono nati, appunto, per della proposta di legge. Ovvero
difendere i diritti dei lavoratori. quello dedicato all’istituzione
D’altronde i sindacati della poli- del Garante nazionale dei diritti
zia penitenziaria hanno il loro del personale del Corpo della
rappresentanti in carcere che polizia penitenziaria. L’artico-
possono osservare eventuali lo istituisce il Garante e ne disci-
violazioni nei loro confronti e plina le attribuzioni. In sostan-
denunciare. Com’è giusto che za è l’esatta fotocopia del Garan-
sia si incontrano in un tavolo te nazionale delle persone priva-
sindacale con i dirigenti del te della libertà. Oltre ad essere
Dap e sono voci prese in consi- composto da un presidente e
derazioni dal ministro della due membri, può visitare – si
Giustizia. Non solo. Molto spes- legge – “senza necessità di auto-
so sono proprio i sindacati a de- rizzazione, gli istituti peniten-
nunciare le situazioni di degra- ziari, gli ospedali psichiatrici
do che riguardano i detenuti, giudiziari (che però non esisto-
perché sono i primi a sapere che no fortunatamente più da qual-
il benessere deve riguardare tut- che anni ndr) e ogni altra sede
ta la popolazione penitenziaria, dove opera il personale del Cor-
proprio per elevare la qualità po della Polizia Penitenziaria
del loro lavoro. nonché, previo avviso e senza
Eppure c’è chi ha preso sul serio che da ciò possa derivare danno
la provocazione di Capece. Il de- per le attività investigative in
corso, le camere di sicurezza
delle Forze di polizia, acceden-
BERNARDO PETRALIA HA INIZIATO IERI DA SIRACUSA do, senza restrizioni, a qualun-
que locale adibito o comunque

Il tour del capo del Dap


funzionale alle esigenze restrit-
Penitenziaria un incontro urgente tra più tive”.
soggetti coinvolti nel mondo penitenzia- Ora però bisognerà pur ricorda-

nelle carceri italiane


rio per evitare che in questo periodo la soli- re che la figura del Garante na-
tudine e il vuoto trattamentale uccidano zionale riguarda un obbligo de-
più di una pandemia. Il congelamento del- rivante dalla ratifica del proto-
le attività di risocializzazione, di volonta- collo opzionale delle Nazioni
riato, e di reinserimento, la diminuzione Unite per la prevenzione della

È iniziato il giro di visite del capo del Di-


partimento dell’amministrazione pe-
nitenziaria, Bernardo Petralia, in tutti gli
stato in questi primi due mesi in alcuni dei contatti con i propri affetti ha prodotto
istituti penitenziari: a Roma Regina Coeli, un evidente senso di abbandono e arrende-
Milano San Vittore, Milano Opera e Napo- volezza».
tortura. L’adesione a tale proto-
collo prevede che lo Stato deb-
ba predisporre un meccanismo
istituti italiani. Ha cominciato ieri con la li Secondigliano. Sale a 29 il numero dei detenuti che su tut- nazionale indipendente (Npm)
visita del carcere di Siracusa, accolto dal A proposito delle carceri campane, è da ri- to il territorio nazionale si sono tolti la vita per monitorare, con visite e ac-
provveditore regionale della Sicilia Cin- cordare che in meno di 24 ore si sono verifi- da inizio dell’anno, di cui 6 solo in Campa- cesso a documenti, i luoghi di
zia Calandrino, dal direttore Aldo Tiralon- cati due suicidi, arrivan- nia. Negli istituti di pena privazione della libertà al fine
go e dal comandante del reparto Davide do a quota 6 vittime da si continua a morire per di prevenire qualsiasi situazio-
Militello. L’obiettivo, ha fatto sapere il inizio anno. Tre giorni fa IL GARANTECAMPANO suicidio 13,5 volte di più ne di possibile trattamento con-
Dap in una nota, è quello di incontrare Luigi Rossetti di 40 anni, CIAMBRIELLO che all'esterno del carce- trario alla dignità delle persone.
provveditori, direttori, comandanti, per- ristretto nell’istituto pe- E QUELLO DI NAPOLI re. Il numero di detenuti Per quanto riguarda la dignità
sonale di Polizia penitenziaria e ammini- nitenziario di Santa Ma- IOIA, DOPO GLI ULTIMI nelle carceri italiane è sce- del lavoratore - e quindi anche
2 SUICIDI: «EVITIAMO
strativo per prendere direttamente cono- ria Capua Vetere, nella CHE UCCIDANO PIÙ so del 13,9%, ma secon- degli agenti penitenziari -, dopo
scenza di problematiche e disagi presenti prima mattina del giorno DI UNA PANDEMIA LA do i garanti arginare il pro- lunghissime battaglie nel 1970
nelle strutture, ma anche per visionare lo dopo a Poggioreale è av- SOLITUDINE E VUOTO blema del sovraffolla- lo Stato italiano – grazie allo Sta-
stato di avanzamento di progetti di lavoro venuto il gesto che ha TRATTAMENTALE » mento dunque non basta tuto dei lavoratori – riconosce
penitenziario, di iniziative di carattere stroncato la vita di Fre- a contrastare il malessere formalmente le rappresentanze
trattamentale in favore della popolazione sca Alfonso di 39 anni. della vita in carcere. I ga- sindacali aziendali. Ma questa
detenuta nonché di quelle avviate per il so- Per il Garante Regionale Samuele Ciam- ranti Ciambriello e Ioia propongono l’in- è, appunto, tutta un’altra storia
stegno e il benessere del personale. La briello e quello Metropolitano di Napoli cremento delle figure sociali nelle carceri, che non ha nulla a che vedere
prossima settimana il capo del Dap visite- Pietro Ioia: «Anche se i suicidi sono ascri- l’attuazione di progetti rieducativi e uma- con il Garante nazionale, l’orga-
rà la Casa circondariale “Lorusso e Cutu- vibili a diverse motivazioni, il carcere con- nizzanti. Ma anche la creazione, incomin- nismo statale indipendente che
gno” di Torino e, successivamente, gli isti- tinua ad uccidere. Pertanto chiediamo al ciando da Poggioreale, di più articolazio- è in grado di monitorare, visitan-
tuti di Cagliari e Nuoro, nei quali si reche- Provveditore Regionale dell’Amministra- ni psichiatriche che consentano maggiori doli, i luoghi di privazione del-
rà insieme al vice capo del Dipartimento zione Penitenziaria e al responsabile cure a coloro che soffrono di patologie psi- la libertà che non riguardano so-
Roberto Tartaglia. Anche quest’ultimo è dell’Osservatorio Regionale della Sanità chiche, dentro le carceri. D.A. lamente il carcere.
IL DUBBIO 11

CRONACA
SABATO 18 LUGLIO2020

LETTERA DI TELEFONO ROSA AL PREMIER CONTE

È allarme, altri tre


femminicidi
negli ultimi due giorni
D
ue donne uccise in un so- UNO AD APRILIA, ultimi tre casi che hanno moda-
lo giorno: una ad Aprilia VICINO LATINA, lità molto simili. Ad Aprilia nel-
e l’altra in Piemonte. Il L’ALTRO A BORGO la notte di giovedì un commer-
giorno prima un’altra vittima a VAL DI TARO, ciante di 45 anni avrebbe ucciso
Borgo Val di Taro, nel Parmen- NEL PARMENSE E la moglie coetanea con un colpo
se. La scia di sangue che accom- L’ULTIMO di pistola e poi si è tolto la vita.
pagna la vita delle donne non si A BAGNOLO La testimonianza chiave su
ferma. Nel 2020 in Italia, da ini- PIEMONTE. quanto accaduto sarebbe arriva-
zio gennaio, le vittime di femmi- SIMILE LA DINAMICA: ta dalla mamma dell’uomo che
nicidio salgono così a 37. Una si- OMICIDIO-SUIDICIO era ospitata dalla coppia origi-
tuazione davve- naria di Caltanissetta che gesti-
ro grave al punto va un banco ambulante di pro-
che Maria Ga- dotti tipici siciliani. Alla base
briella Carnieri del gesto, secondo una prima ri-
Moscatelli, pre- costruzione dei fatti, le difficol-
sidente di Tele- tà economiche che recentemen-
fono Rosa, ha te stava affrontando la coppia.
scritto una lette- Dinamica simile a Bagnolo Pie-
ra al presidente monte, dove ieri un 71enne pen- CERIMONIA IN CAMPIDOGLIO
del Consiglio sionato, avrebbe ucciso con un
Giuseppe Con-
te. "Presidente il
nostro grido di
colpo di pistola una donna di 68
anni con la quale avrebbe avuto
una relazione sentimentale. I ca-
Roma, l'Auditorium
aiuto - scrive Ma-
ria Gabriella Car-
nieri Moscatelli
rabinieri di Carmagnola, giunti
sul posto hanno trovano cadave-
re della donna uccisa da colpo
sarà intitolato
- è dovuto a una
situazione peri-
colosa e preoccu-
da arma da fuoco, forse solo
uno. L’omicida, dopo il gesto, è
rientrato nella sua casa dove si è
a Ennio Morricone
pante. Ogni gior- sparato un colpo alla testa, con
no 'La Rete dei
Telefoni Rosa' re-
gistra, in tutte le
un’arma risulta regolarmente
detenuta.
A Borgo Val di Taro, nel Parmen-
L’ Auditorium Parco della Musica porterà il nome di Ennio
Morricone, il grande compositore scomparso il 6 luglio.
L’Assemblea Capitolina ha votato ieri all’unanimità una mozio-
regioni italiane, se un uomo di 40 anni ha ucciso ne che impegna la sindaca Virginia Raggi a intitolare il polo musi-
casi di feroce vio- a fucilate la moglie 35enne e si è cale, progettato da Renzo Piano, all’artista e contestualmente
lenza nei con- tolto la vita nell'appartamento ad avviare l’iter amministrativo per dedicare al maestro una stra-
fronti di donne e della coppia. I due, che hanno da di Roma. «Oggi siamo di fronte alla sua famiglia per dedicar-
minori, a cui si somma il nume- mente nella formazione e nell'e- un figlio adolescente, a quanto gli uno dei luoghi di eccellenza della musica a Roma. Sono certa
ro elevato di femminicidi. Sia- ducazione dei giovani attraver- pare si stavano separando: pro- che questa dedica amorevole sia pienamente condivisa dai no-
mo davvero preoccupate e spa- so l'Istituzione scolastica, che babilmente dopo un litigio nel- stri concittadini», ha detto la sindaca. Era presenti il regista Giu-
ventate da un clima di odio e vio- possa fornire loro - continua la la serata di mercoledì, l'uomo seppe Tornatore e Renato Zero. «L’Auditorium era casa sua, - ha
lenza che sembra in costante au- lettera - gli strumenti adatti per ha deciso per il terribile gesto. A detto Marco Morricone - siamo rimasti veramente impressiona-
mento". Per il Telefono Rosa è crescere e diventare adulti mi- dare l'allarme è stato il fratello ti dalla velocità e dalla spontaneità con cui è stata presa questa
"necessario un piano organico" gliori. Con il suo aiuto possia- del 40enne, che non avendo ri- decisione». La cerimonia, iniziata sulle note di “C’era una volta
per affrontare l'emergenza della mo affrontare questo grave pro- sposta al telefono è andato a ca- in America”, eseguita dall’orchestra dell’Accademia santa Ce-
violenza per coinvolgere tutti blema". sa della coppia trovando i cada- cilia, diretta da Andrea Morricone, si è chiusa con“Mission”.
gli studenti. "Crediamo forte- La nuda cronaca ci consegna gli veri.

LIEVE AUMENTO DEI CASI DI CORONAVIRUS IN ITALIA


IL TAR RIAMMETTE UN CANDIDATO
Covid: 233 di sanità e del ministero della Salute, con i dati del

Cocer, ci saranno
monitoraggio della situazione in Italia nella settima-
nuovi contagi na dal 6 al 12 luglio,evidenzia che «a livello naziona-
le, si osserva un lieve aumento nel numero di nuovi

nuove elezioni e 11 morti casi» di Covid-19 «diagnosticati e notificati al siste-


ma integrato di sorveglianza coordinato dall’Istituto
superiore di sanità (Iss) rispetto alla settimana di mo-
nitoraggio precedente», con un indice di contagiosi-

I marescialli dell’Arma dovranno presto tornare alle urne per


eleggere i propri rappresentanti al Cocer. Uno dei candida-
ti, il luogotenente Massimiliano Zetti, in servizio al battaglio-
D ei 233 nuovi casi di contagio da coronavirus di
ieri 55 (pari al 23,6%) sono stati registrati in
Lombardia e Veneto, e 54 in Emilia Romagna. Gli un-
tà «Rt nazionale a 1.01, sebbene sia inferiore ad 1 nel
suo intervallo di confidenza minore».
E Gianni Rezza, capo dipartimento Prevenzione del
ne “Toscana” e attuale segretario generale del Nuovo sinda- dici decessi risultano così ripartiti: 3 in Lombardia, 2 ministero della Salute, nel videomessaggio di com-
cato carabinieri, era stato escluso dalle liste elettorali a segui- in Emilia Romagna e Toscana, 1 in Piemonte, Liguria, mento ai dati del monitoraggio settimanale del mini-
to di una condanna disciplinare riportata nei mesi scorsi per Lazio e Campania. Il totale delle vittime dall’inizio stero della Salute-Iss ha così commentato: «Il nume-
aver postato su Fb la notizia che presso la scuola allievi di Reg- dell’emergenza sale a 35.028. I dati sono stati diffusi ro dei casi rispetto alla scorsa settimana è più o meno
gio Calabria i corsisti erano costretti a lavarsi con l’acqua mi- dal Ministero della Salute e sono consultabili sul sito stabile. L’Rt è 1,01, con intervalli di confidenza che
nerale. Zetti, assistito dall’avvocato Giorgio Carta, aveva pre- della Protezione Civile. Sono solo quattro le regioni vanno da poco sopra a poco sotto l’unità. Questo è do-
sentato ricorso al Tar che, annullata la sanzione, ha stabilito in cui non è stato rilevato alcun nuovo caso: Sarde- vuto alla presenza di focolai di dimensioni più o me-
che la sua esclusione era stata illegittima. Il Tar ha poi condan- gna, Valle d’Aosta, Molise e Basilicata, oltre alla pro- no rilevanti, spesso dovuti a casi importati dall’este-
nato l'Amministrazione al pagamento di 4000 euro di spese. vincia autonoma di Trento. ro: ne consegue la necessità di continuare con com-
Il quadro tracciato nel report dell’Istituto superiore portamenti ispirati alla prudenza».
IL DUBBIO 12

TURCHIA
SABATO 18 LUGLIO2020

SONO UNA DELLE CATEGORIE PIÙ COLPITE DALLA REPRESSIONE DOPO IL FALLITO GOLPE

Condanne per 2mila anni di galera


La guerra di Erdogan agli avvocati
ANTONELLA NAPOLI SONO 605 I DIFENSORI servazione mossa da esponenti del- «L'unica misura adottata a tutela un caso positivo al Covid 19, un de-
ARRESTATI DAL le opposizioni e delle organizza- della salute nelle carceri turche era tenuto di 71 anni poi deceduto».
REGIME CON LA VAGA zioni di categoria. Si è rivelata, al stata, fino a quel momento, la disin- Il provvedimento di clemenza ap-

M
entre il presidente Erdo- ACCUSA DI EVERSIONE contrario, l’ennesima prova fezione delle celle - denuncia Ayse provato permetterà ai 90 mila che
gan celebrava il quarto E TERRORISMO dell’accanimento verso dissiden- Acinikli di OHD, associazione di ne hanno usufruito di scontare ai
anniversario dello sven- E NESSUNO DI LORO ti, avvocati e giornalisti. L’assem- avvocati turchi e curdi - Non sono domiciliari il residuo della pena.
tato golpe in Turchia, che la notte HA BENEFICIATO blea turca dando il via alla depena- stati forniti dispositivi di protezio- Tra questi i detenuti con più di 65
tra il 15 e il 16 luglio del 2016 costò DELL’AMNISTIA DI lizzazione di alcuni illeciti ha ne né alla polizia penitenziaria né anni, malati cronici e madri con fi-
la vita a 251 persone, Deniz Yucel, APRILE FAVORITA escluso i prigionieri per reati di ai carcerati, neppure nel peniten- gli minori di 6 anni. L’amnistia
ex corrispondente del quotidiano DALLA PANDEMIA opinione. ziario di Mardin dove si è registrato non è stata estesa ai prigionieri po-
tedesco Die Welt. uno dei volti sim- litici ultrasettantenni in isolamen-
bolo della repressione attuata dal fuori di ogni regola dello stato di di- to nella struttura di massima sicu-
regime, veniva condannato a 3 an- ritto» denuncia il coordinamento rezza a Imrali, tra cui il leader del
ni di carcere. La procura di Istan- delle Commissioni Diritti umani e Partito dei Lavoratori del Kurdi-
bul ne aveva chiesti 15. Rapporti Internazionali del Consi- stan Abdullah Öcalan.
Il giornalista, rifugiatosi in Germa- glio Nazionale Forense italiano. Per chi resta in carcere la situazio-
nia dopo il suo rilascio il 16 febbra- Gli avvocati non hanno mai godu- ne è drammatica anche per l'im-
io del 2018, è solo uno dei 282.790 to del favore dell’uomo solo al co- possibilità di accesso alle cure a
sospettati di affiliazione alla rete mando. Erdogan in persona avreb- causa della pandemia. Ai malati
di Fethulla Gulen, ex alleato di Er- be sollecitato il disegno di legge di cancro sono stati interrotti i con-
dogan considerato la mente del fal- che prevede l’istituzione di Ordi- trolli e le cure.
lito golpe. ni alternativi a quelli esistenti con- «Il governo ha la responsabilità
Fino ad oggi, come riporta un re- tro il quale si sono animate prote- dell'omessa protezione delle per-
cente rapporto diffuso dalle autori- ste dei togati in tutto il paese. Il te- sone detenute più fragili - dice Ce-
tà di Ankara, sono state effettuate sto, presentato in Parlamento lo ren Uysal, avvocata dell'associa-
99.066 operazioni contro i presun- scorso 30 giugno, prevede che il go- zione People Law Office - in parti-
ti golpisti, di cui 94.975 sono finiti verno assuma il controllo dell’ele- colare di quei 1300 carcerati grave-
in carcere. Attualmente sono anco- zione degli organi dirigenti dei va- mente malati per i quali non è sta-
ra in prigione 25.912 persone men- ri organismi professionali. to disposto l'immediato rilascio».
tre per gli altri è scattato, dopo an- «In questo modo Erdogan - sostie- Tra coloro che non hanno potuto
ni di detenzione preventiva, il di- ne Mehmet Durakoglu, presidente beneficiare dell'amnistia, oltre
vieto di espatrio in attesa dell’ulti- dell’Ordine forense di Istanbul - agli avvocati Selçuk Kozagaçli,
mo grado di giudizio. vuole punire la nostra categoria Aycan Çiçek, Barkin Timtik, En-
Dai dati emerge che tra i malcapita- che ha sempre rappresentato i va- gin Gökoglu, Behiç Agçi, Aytac
ti coinvolti nella più vasta repres- lori laici della democrazia». Ünsal, Ebru Timtik, anche il lea-
sione attuata del Paese, arrestati Non è da escludere che anche l’ul- der del Partito democratico curdo
con accuse di terrorismo, 605 so- tima azione di protesta degli avvo- (Hdp) Selahattin Demirtas, che sof-
no avvocati, di cui 345 condannati cati turchi, che chiedevano un atto fre di problemi cardiaci, lo scritto-
arbitrariamente per un totale di di clemenza nei confronti dei dete- re di fama internazionale Ahmet
2145 anni di prigione. Oltre 1500 nuti politici non sia piaciuta al pre- Altan, 69 anni, e il giornalista
gli indagati. sidente turco che mal digerisce le Mümtazer Türköne, cardiopatico
«Anni di carcerazione preventiva critiche. arrestato nel 2016. Tutti sono in pe-
subita senza avere delle accuse Non a caso la riforma del codice pe- ricolo di vita a causa del virus co-
precise da cui difendersi, condan- nale approvata lo scorso 14 aprile, me tanti altri detenuti accusati di
ne pesantissime inflitte al termine favorita dall’emergenza Covid-19, “terrorismo” in prigione solo per
di processi sommari, svolti al di non ha tenuto conto di alcuna os- aver criticato il governo.

LA CHIESA CONVERTITA IN MOSCHEA

Con Santa Sofia Erdogan, che un anno fa si era det-


to contrario alla riconversione in
moschea, ha estremo bisogno di ac-

il sultano cerca
caparrarsi i consensi e i voti, dei
quasi-integralisti del proprio parti-
to AKP e del partitino di estrema
destra MCD necessario per sorreg-

i voti estremisti
gere il governo. La crisi economica
(acuita dal COVID 19) sta devastan-
do la Turchia e su di essa lo AKP
perde consensi. Erdogan ha cerca-
to di guadagnare posizioni con
EZIO MENZIONE dire che non solo in Turchia, ma in giochi risentono molto della politi- CHP di Istanbul Imamoglu che ha una spregiudicata (ma finora vin-
tutto il bacino del Mediterraneo ca e sarà difficile che l’organizza- sostenuto la decisione di Erdogan: cente) politica estera, ora cerca di
Orientale (comprese Siria e Libia) zione voglia mettersi contro Anka- «L’ho sempre considerata mo- rafforzare il fronte interno con

I l passaggio di Santa Sofia da mu-


seo, quale è ora, a moschea avver-
rà il 24 luglio. Ormai è cosa certa,
nessuno può imporgli cosa fare.
Erdogan dice che non sopporterà
ritorsioni contro le moschee in tut-
ra. Più difficile il problema dei
danni da pagare alla società svizze-
ra (ma saldamente in mano a im-
schea», ha detto. Del resto il CHP
aveva approvato l’intervento in Li-
bia e non ha alzato un dito contro
mosse eclatanti (Santa Sofia,la co-
struzione del secondo Bosforo).
Quello che dovrebbe essere il parti-
perché anche il Consiglio di Stato, to il mondo: ma l’ipotesi sembra prenditori turchi) SICPA che due quello in Libia. Non risulta abbia to di opposizione, il CHP, lo inse-
cui era stata rimessa la questione, improbabile, agitata solo per far le- anni fa ha vinto la gara per gestire protestato nemmeno quando un gue sul suo stesso terreno. Rimane
ha dato il via libera definitivo po- va sul senso dell’onore religioso 54 musei e siti archeologici per 9 anno fa la Torre di Galata è passata su posizioni sensate solo lo HAP,
chi giorni fa. dei propri adepti. Vi è invece il pro- anni e ora si vede scippare il gioiel- dalla gestione comunale a quella di cui alcuni deputati hanno rila-
Sia Erdogan che il ministro degli blema che Santa Sofia è sito UNE- lo più redditizio. Ma Erdogan sa- ministeriale. Riflettendo su que- sciato dichiarazioni secondo cui,
esteri a questo punto si sono lascia- SCO da molti anni, ed ora tale qua- prà come ricompensarli. sto, si comincia a capire quale sia se Santa Sofia deve abbandonare il
ti andare a dichiarazioni arrogan- lificazione potrebbe essere ritira- Più perplessi lascia la sortita del la partita che si gioca attorno a San- suo status di museo, dovrebbe es-
ti, cogliendo l’occasione per riba- ta. Ma anche in seno all’UNESCO i sindaco del partito di opposizione ta Sofia. sere riconvertita in chiesa.
IL DUBBIO 13

ESTERI
SABATO 18 LUGLIO2020

IL TYCOON CANCELLA IL “ NATIONAL ENVIRONMENTAL POLICY ACT” tra di 3.100 dollari l’anno».

Addio ai vincoli ambientali


Per ogni nuova norma aggiunta,
ha spiegato, «verranno tagliate
quasi otto di quelle vecchie».
«Siamo qui - ha continuato - per
celebrare e estendere la nostra

la deregulation di Trump
storica campagna per salvare i
lavoratori americani da questa
eccessiva regolamentazione
che uccide il lavoro».
Durante la conferenza stampa,
Trump ha lanciato più volte at-
VICTOR CASTALDI tacchi al suo sfidante nelle presi-
denziali del 3 novembre, il de-
mocratico Joe Biden, prenden-

B
asta vincoli ambientali, do di mira il «piano verde» da-
regole, lacci e lacciuoli circa 2 mila miliardi presentato
per bloccare lo sviluppo e martedì e che prevede l’ammo-
la realizzazione della grandi dernamento di milioni di edifi-
opere; quindi il presidente ci pubblici e di case per arrivare
Trump andrà avanti tutta con la entro il 2050 all’azzeramento di
deregulation. Un tema che ave- emissioni nocive. Un tema che
va già adffrontato in passato ma Trump non ha mai nascosto di
non avere a cuore, sostenendo
al contrario che le politiche am-
LA LEGGE RISALIVA bientali e la lotta al riscaldamen-
AL1970 E VINCOLAVA to globale tolgono risorse prezio-
LA COSTRUZIONE se allo sviluppo economico de-
DI OPERE A CRITERI gli Stati Uniti.
ECOLOGICI. «GLI USA «Biden- ha avvertito Trump - è
HANNO BISOGNO DI il capo della sinistra radicale,
PONTI, STRADE, vuole portare il socialismo, di-
OLEODOTTI SENZA struggere l’America e il lavoro.
IMPEDIMENTI» La sua idea di intervento edili-
zio finirà per cambiare l’estetica
delle nostre case».
che ora va in cima all’agenda po- Con questo messaggio “The Do- private. frastrutture, ma anche rendere Sempre nel corso della confe-
litica del tycoon. nald” ha annunciato un piano Un cambio di rotta in controten- più semplici e meno onerose le renza, il presidente ha lodato il
«L’amministrazione Obama-Bi- straordinario di «deregulation» denza con le politiche di salva- ristrutturazioni domestiche modo in cui l’amministrazione
den aveva messo più di 600 vin- di portata storica, che prevede guardia dell’ambiente b pro- che riguardano tutti i cittadini sia intervenuta per contrastare
coli, un regolamento crudele e la revisione del National Envi- mosse dalla Nazioni Unite e or- anch’esse sottoposte a vincoli l’epidemia da coronavirus: «Ab-
persecutorio costato 2.300 dol- ronmental Policy Act, una legge mai accolte da quasi tutte le de- ambientali per evitare gli abusi biamo intrapreso più di 740
lari di media all’anno per ogni del 1970 che promuove il rispet- mocrazie. edilizi. azioni - ha detto - per sospende-
americano. Noi li togliamo per to dell’ambiente con una serie L’obiettivo, ha spiegato Trump, «La nostra deregulation - ha ag- re quei regolamenti che avrebbe-
aiutare tutti i cittadini america- di vincoli da rispettare nella co- è facilitare la realizzazione di giunto il presidente - garantirà ro rallentato la nostra risposta al
ni a inseguire il loro sogno». struzione di opere pubbliche e autostrade, oleodotti, ponti, in- ad ogni famiglia un introito ex- virus».

PAKISTAN LA RAGAZZA AVEVA VISSUTO A BOLOGNA


SI INTENSIFICA IL LOCKDOWN
Nozze forzate to di Isra.
Secondo il rapporto presentato dall’agente di po-

l’ambasciata
lizia distrettuale Syed Touseef Haider al ministe-
ro degli Affari esteri la scorsa settimana, la ragaz-
za ha raccontato alla polizia di Kunjah che suo pa-

italiana salva dre l’aveva costretta a sposare suo nipote, un bam-


bino di soli 10 anni.
La giovane ha dichiarato alle autorita che quando

una 16enne ha rifiutato la proposta di nozze, la sua famiglia è


andata su tutte le furie e ha persino minacciato di
ucciderla. Per questo, la giova-
ne ha chiesto di tornare in Italia
SARA VOLANDRI ERA PROMESSA IN poichè subiva minacce di mor-
SPOSA AL CUGINO te e non voleva sposarsi contro
DI APPENA 10 ANNI la sua volontà.

U na storia che ha avuto un AL SUO RIFIUTO LA


lieto fine anche grazie al FAMIGLIA HA
l’intervento del nostro paese su MINACCIATO DI
Da allora, Isra è sotto protezio-
ne in un luogo sicuro sotto tute-
la del governo del Pakistan, in
un tema che rappresenta una ve- UCCIDERLA MA LEI HA attesa del permesso di poter la-
ra e propria piaga sociale. CHIAMATO LA NOSTRA sciare il Paese. I suoi documen-
Su richiesta dell’ambasciata ita- SEDE DIPLOMATICA ti di viaggio erano stati distrutti
liana in Pakistan, la polizia di dalla sua famiglia che non vole-
Gujrat, nell’Est del Paese, ha in- va più farla espatriare.
fatti salvato una 16enne da un matrimonio forza- Secondo gli ultimi rapporti raccolti dall’Unicef,
Coronavirus l’India to. il 3% delle bambine pakistane si sposa prima di
La storia è raccontata nei dettagli dal sito pakista- compiere 15 anni, il 21% prima dei 18.

oltre il milione di casi no - di lingua inglese - Dawn. La famiglia di Isra Sempre stando all’Unicef la provincia del Sindh
Khan viveva a Cravelcore, in provincia di Bolo- è quella che registra il numero più elevato di ma-
gna, prima di fare rientro in Pakistan. Qui, nel vil- trimoni forzati: la percentuale si attesta intorno al
laggio di Nagrianwala, tre settimane fa Isra è stata 72%, il fenomeno coinvolge praticamente quasi

L’ India ha superato ieri quota un milione di casi di


coronavirus, terza al mondo dopo Usa e Brasile.
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 34.956
costretta dal padre a sposare un cugino di soli 10 tutte le famiglie della regione.
anni. I matrimoni di minori combinati dalle famiglie
Tuttavia, la ragazza è riuscita in qualche modo a sono vietati in quasi tutto il mondo e sono consi-
contagi, portando il totale a 1.003.832, e 687 decessi per informare l’ambasciata italiana a Islamabad del- derati una violazione dei diritti umani. Ma ogni
complessivi 25.602. Le autorità hanno imposto nuove la sua situazione, scrive il sito. La rappresentan- giorno se ne verificano 33mila. Si calcola che og-
restrizioni nella città di Pune e in altri Stati, compresi za diplomatica ha quindi informato le autorità gi siano 650 milioni le donne e le ragazze sposate
Uttar Pradesh, Tamil Nadu e Assam. del ministero degli Affari esteri pakistano e la po- da bambine ed entro il 2030 a questa cifra se ne
lizia di Gujrat, condividendo i dettagli di contat- aggiungeranno altri 150 milioni.
IL DUBBIO 14

ISTITUZIONI
SABATO 18 LUGLIO2020

La metamorfosi dei Presidenti della Repubblica


Il semipresidenzialismo è qui, bisogna pensarci su
GIUSEPPE IERACI* 2001 Carlo A. Ciampi rifiuta sempre a Berlu- lo della conduzione del governo. La discesa in
sconi la nomina di R. Maroni alla Giustizia campo del Presidente della Repubblica co-
(ministero poi assunto da R. Caselli); infine mincia con la visita di Pertini ai luoghi del ter-

I
n attesa che la nuova Grande Riforma (fede- nel 2014 Giorgio Napolitano dissuade Renzi remoto in Irpinia nel novembre 1980, contro
ralismo e presidenzialismo, Matteo Salvi- dal nominare N. Gratteri ancora una volta al il parere del Presidente del Consiglio Forlani.
ni dixit) partorisca il solito topolino (nien- Ministero di Grazia e Giustizia. Pertini scavalca completamente il governo, si
te), proviamo a interrogarci sul ruolo del Presi- Il caso Mattarella-Savona contiene una novi- presenta in TV e ne denuncia i ritardi e le inef-
dente della Repubblica e sulla tà: mai prima un Presidente aveva di fatto im- ficienze nella gestione dei soccorsi. Di fatto, è
sua trasformazione, in virtù del- IL COLLE È UNA pedito ad un governo “formato” di presentar- il primo caso di un Presidente della Repubbli-
la quale la sua “giacchetta”, tira- STRUTTURA FORTE, si alla Camera e al Senato per l’investitura. Di ca che “dimette” un governo, destinato poi a
ta da questo e quello, è finita per COMPETENTE, fatto, siamo entrati nell’era del semipresiden- cadere nel giugno 1981. Il conflitto strisciante
diventare un vistoso tight a fal- STABILE. PREZIOSA zialismo, cioè in un sistema istituzionale nel tra O.L. Scalfaro e i governi del centro-destra è
de lunghe. Alcuni Presidenti GUIDA PER PREMIER quale il governo poggia su due sostegni, quel- storia recente. Ancora più recenti sono gli en-
l’hanno indossato con regale ele- E MINISTRI SPESSO lo presidenziale e quello parlamentare, e il ve- dorsement di Ciampi e Napolitano nei con-
ganza, dissimulando ma ben PRECARI E NEOFITI, E nir meno di uno solo dei due è causa sufficien- fronti dei governi tecnici e di centro-sinistra,
consci del loro ruolo accresciu- UN PARLAMENTO te della sua caduta o mancata formazione. definiti forse non a torto “governi del presi-
to (Napolitano, Scalfaro), alcuni INESPERTO Questa struttura duale latente del nostro ese- dente”. Questi presidenti hanno condiziona-
l’hanno esibito con sfrontatez- DIETRO LE SPALLE cutivo è più insidiosa nell’altro ambito, quel- to la linea politica, usando il potere di revisio-
za, scavalcando talvolta il proto- ne costituzionale come un implicito potere di
collo (Pertini e Cossiga, sia pure con stili diver- veto sull’azione governativa. In particolare, è
sissimi), altri infine l’hanno portato con fare noto che i presidenti del Consiglio “sotto” Na-
timido (Ciampi, Mattarella), chiedendo espli- politano si rivolgevano al Presidente e ai suoi
citamente di non essere invischiati nella poli- uffici per avere un parere preventivo sulla co-
tica di governo. stituzionalità dei loro provvedimenti e sulla
Questo sviluppo ha origini relativamente vici- disponibilità di “Re Giorgio” a firmarli. Nel
ne, che ci sono state ricordate da molti com- corso dei decenni, l’ufficio della Presidenza
mentatori. Normalmente, nelle democrazie della Repubblica è cresciuto e si è rafforzato. Il
parlamentari, il Capo di Stato (sia un Presiden- Segretariato generale è costituito da venticin-
te o un Monarca) svolge tre funzioni: una sim- que strutture di livello dirigenziale (otto Uffi-
bolica, come rappresentante dell’unità nazio- ci, quattordici Servizi, due Unità speciali e
nale, una di garanzia costituzionale, ovvero- l’Archivio storico), alle quali vanno aggiunte
sia di “custode della costituzione”, e infine la Segreteria particolare del Presidente, la Se-
una di arbitrato, che lo rende un formateur, greteria particolare del Segretario generale, le
con poteri di nomina dei ruoli di governo. Ag- strutture di supporto dei Vice Segretari gene-
giungiamoci, nel caso italiano, il potere di rali e l’Organo centrale di sicurezza, con la
scioglimento delle camere. Finché la politica non trascurabile presenza di un Reggimento
italiana è stata dominata dalla DC e dal suo si- Corazzieri e di altri “professionisti della vio-
stema di alleanze, queste funzioni sono rima- lenza”, che dalla Presidenza Scalfaro in avan-
ste latenti (compresa forse la prima), ma quan- ti si attestano su circa 800 unità. L’attuale Pre-
do questo dominio vacilla, soprattutto per la sidente Mattarella conta su 13 consiglieri spe-
sfida lanciata da Craxi e dai socialisti, ecco cializzati per area di policy e tre consulenti
che le funzioni si manifestano e contano dav- personali. Comparata con la precarietà della
vero. In definitiva, da Pertini a seguire i Presi- posizione dei ministri e del governo nell’are-
denti della Repubblica si sono trovati sempre na parlamentare, il Quirinale è una struttura
più coinvolti nella lotta politica e il loro ruolo organizzativa stabile, forte, competente, spe-
è cresciuto in due ambiti: nella formazione e cializzata, professionalizzata e influente che
nella conduzione del governo. Procediamo risponde solo al Presidente. Non stupisce che
con ordine. molti presidenti del Consiglio e ministri neofi-
La trasformazione del ruolo del Presidente ti si possano trovare a disagio al cospetto del
della Repubblica nell’ambito della formazio- Colle.
ne del governo si è manifestata palese nel mag- In conclusione, queste trasformazioni del ruo-
gio 2018 con il caso Mattarella-Savona. I com- lo del Presidente della Repubblica (nell’ambi-
mentatori si divisero, ma furono in molti a de- to della formazione e della conduzione del go-
porre a favore dell’azione di Sergio Mattarel- verno) sono davvero dirompenti, perché non
la, il quale rifiutò di nominare Paolo Savona a stanno quasi per nulla nella nostra Costituzio-
Ministro dell’Economia nel Conte I, per le sue ne, e rischiano de facto di trasformare il nostro
posizioni ritenute antieuropeiste. L’art. 92 parlamentarismo in un sistema “misto” presi-
della Costituzione italiana (“Il Presidente del- denziale-parlamentare, in un semi-presiden-
la Repubblica nomina il Presidente del Consi- zialismo o in un semi-parlamentarismo se si
glio dei Ministri e, su proposta di questo, i mi- preferisce. Sarebbe meglio cominciare a riflet-
nistri”) non lascia per la verità dubbi sul fatto terci su.
che la lista dei ministri la predispone il Presi- *Professore ordinario di Scienza della Politica
dente del Consiglio, con l’ovvio avvallo dei presso l’Università di Trieste
partiti di maggioranza, e che la loro nomina è
un fatto conseguente a tale proposta. L’art. 92
– letto e non interpretato – non dice che il Pre-
sidente della Repubblica può “ricusare” i mi- PRECISAZIONE
nistri proposti, né specifica in che modo pos-
sa esercitare discrezionalità nelle sue nomi-
ne. Mattarella ha certificato una nuova prassi,
quella del rifiuto esplicito da parte del Presi-
C aro direttore, chiedo scusa a te
e ai lettori per avere dato
il nome di Carlo a Giorgio Bo
dente della Repubblica della nomina dei mini- in uno dei due passaggi
stri proposti dal Presidente del Consiglio. che lo riguardano nella rievocazione
Sappiamo che in passato vi erano stati casi del Ministero
analoghi. Il primo è del 1979, quando Sandro delle Partecipazioni Statali
Pertini rifiuta a Cossiga la nomina di C. Darida ai tempi della cosiddetta
alla Difesa; nel 1994 Oscar L. Scalfaro rifiuta a prima Repubblica.
Berlusconi la nomina di C. Previti alla Giusti- F.D.
zia (ministero poi assunto da A. Biondi); nel
IL DUBBIO 15
SABATO 18 LUGLIO2020

Direttore Responsabile:
Carlo Fusi

Società Editrice:
Edizioni Diritto
e Ragione srl.
(Socio Unico)

La nazione c’è, manca l’identità etico politica


Via G Manci, 5 -
39100 Bolzano

Amministratore unico
Roberto Sensi

L’unità la fa la comunità, non la forma di governo REDAZIONE


Via del Governo
Vecchio, 3
00186 Roma
tel. 06.68803313
DINO COFRANCESCO un una determinata patria. Perché di poter contare sugli inglesi quan- IL NOSTRO GUAIO redazione@
dovrei amarla, non avendola scel- do nel celeberrimo discorso alla È CHE NON CI SENTIAMO ildubbio.news
ta? In che cosa consiste la sacralità Camera del 13 maggio 1940 pro- DI FAR PARTE

I
PUBBLICITA’
l saggio di Francesca Rigotti, del mio compatriota, del mio pros- metteva «Blood, toil, tears and DI UNA GRANDE SB srl
Contro la patria (per caso italia- simo? Perché dovrei amare il pros- sweat» In Italia un politico che pre- FAMIGLIA, ALDILÀ DEI Via Rovigo, 11 -
na) uscito sul fascicolo della ri- simo come me stesso, supponen- annunci «sangue, fatica, lacrime e BENI MATERIALI. 20132 Milano
vista ‘Paradoxa’,Essere(o non esse- do che io mi ami? Perché non il lon- sudore» verrebbe subito cacciato GLI INGLESI IN GUERRA colombo@sbsapie.it
02-45481605
re italiani)—aprile/giugno tano? Perché non posso essere libe- da Palazzo Chigi a furor di popolo. ERANO COSÌ E Fax 02-36516041
2020--è forse la lettura più istrutti- ro di amare chi mi pare? Di sceglie- Il tema è al centro, soprattutto nei CHURCHILL LO SAPEVA
va che abbia fatto negli ultimi tem- re di amare?». paesi anglosassoni, di un’amplis- Emanuele Silvestri
pi. Vi sono scritti da conservare «Preferisco mettere al primo posto sima letteratura, da Margaret Cano- Via Del Governo Vecchio 3
per le conoscenze che forniscono i diritti umani e lo stato di dirit- van a David Miller, ignota alla Ri- marchio dell’antinazione’ sulla tel. 335-7781968
commerciale
ed altri perché testimoniano un’e- to..» «Ma perché aiutare chi è vici- gotti : ma nel nostro paese sembra base di ideologie e scelte adotta-
@ildubbio.news
poca, la sua confusione mentale, il no e dei nostri dovrebbe essere essere ignota anche al curatore del te durante e dopo la prima guer-
suo disorientamento spirituale, il prioritario al provvedere a chi è fascicolo di ‘Paradoxa’, Gianfran- ra mondiale. In generale le sini- PUBBLICITA’
suo (sostanziale e inconsapevole) lontano e non è dei nostri?». Sono co Pasquino. La causa di tale estra- stra social-comuniste condivi- LEGALE
nichilismo morale. frasi in libertà, ‘espressioni di sen- neità è presto detta: le grandi ‘fami- devano con l’altra grande forma- INTEL MEDIA
Quello in esame appartiene alla se- timento’ alle quali non c’è nulla da glie spirituali’ che compongono lo zione partitica del secondo do- PUBBLICITA’
conda categoria. La tesi della filo- replicare, se non forse consiglian- spettro ideologico italiano sono ca- poguerra, la DC, una visione del Via Sant’Antonio, 30 -
76121 Barletta
sofa è che «la patria è un luogo a ca- do la lettura del Trattato sulla natu- ratterizzate dalla convinzione che rapporto tra cittadini e istituzio- info@intelmedia.it
so per chiunque, giacché nessuno ra umana di David Hume (un filo- a tener unito un paese sia la ‘forma ni ispirata all’universalismo, Tel. 0883/347995
sceglie né i genitori né la data né il sofo di cui Salvatore Pupo ha mo- di governo’ (democrazia, liberali- che in un caso era l’internazio- STAMPA
luogo di nascita e nemmeno il pro- strato la profonda ispirazione libe- smo, socialismo, fascismo etc.), nalismo proletario e nell’altro Newsprint Italia S.r.l.
prio nome» e che, nei riguardi di rale, sottraendolo alle interpreta- che da essa dipenda la sopravvi- l’ecumenismo cattolico». Tuc- Via Meucci 29
00012 Guidonia (Rm)
ciò che non si è scelto, non si han- zioni degli analitici seguaci del venza di uno Stato e che la comuni- cari, nell’impietosa disamina Via Campania 12
no doveri di nessun genere. Sareb- ‘pensiero egemone’). Bruno Leoni tà ne sia soltanto l’ombra-- dal dei mutamenti simbolici della 20098 San Giuliano
be facile replicare che il dono del- soleva ripetere che ci sono scritto- buon governo dipende il senso di Lega, parla del «nocciolo duro e Milanese (Mi)
la vita—come tutti i doni del re- ri che parlano del mondo ed altri appartenenza che un cattivo gover- non irrilevante di padanisti
DISTRIBUZIONE
sto—crea comunque degli obbli- che parlano di sé. E tuttavia, lo ri- no dissolve. d’acciaio che continuano a colti- m-dis
ghi: potevamo non aprire mai gli peto, anche questi possono risulta- Nel fascicolo sono da leggere con vare l’antitalianità». Alleando- Distribuzione
occhi su «questa bella d’erbe fami- re utili. attenzione i contributi illuminan- si, aggiungo, con i vari neobor- Media S.p. A,
glia e d’animali» e sprofondare Saggiste come la Rigotti ci rivela- ti di Francesco Tuccari (Anti-ita- bonismi del paese, che trovano Via Cazzaniga, 19 -
nel ‘nulla eterno’ che, comunque, no una realtà di cui dovremmo liani, arci-italiani. Le due Leghe) e in figure come Gilberto Oneto e 20132 Milano
Tel. 02-2582.1
ci attende (a meno di non essere prendere drammaticamente atto, di Danilo Breschi (Right is my Sergio Salvi gli esaltanti demi- Fax 02 - 2582.5306
credenti) e, invece, grazie a quanti una buona volta: in Italia—grazie country or Left is my countru. L’I- stificatori della ‘truffa del Risor-
ci hanno messo al mondo, ci è sta- anche all’infausta guerra fasci- talia come fazione, non Nazione). gimento’. REGISTRAZIONE
to consentito di contemplare, sia sta—c’è lo Stato, c’è la nazio- Essi mostrano, in sostanza, che Qual è la conclusione di tutto Registrato al Tribunale
di Bolzano
pure nel breve arco di una vita, ne—come lascito linguistico, arti- dai partiti di sinistra alla Lega, pas- questo discorso? E’ che purtrop- n. 7 del 16 dicembre 2015
questo «enorme mister dell’uni- stico, culturale, paesaggisti- sando per la DC, le formazioni poli- po, nei momenti drammatici Iscrizione
verso». Sulle orme di un estremi- co—ma non c’è la comunità politi- tiche che più hanno inciso sul no- della vita nazionale, non possia- al Registro
smo anticomunitario—da Barbara ca ovvero quel sentirsi parte di stro destino, non solo avevano al- mo contare sul ‘conto in banca’ Operatori
Bleish, citata nel testo, a Robert una grande famiglia che va al di là cun senso (e alcun interesse alla ovvero sulla ‘legittimazione co- di Comunicazione
Numero 26618
Goodin, autore di un saggio dal ti- dei beni materiali che se ne posso- valorizzazione) della comunità po- munitaria’ senza la quale non ISSN 2499-6009
tolo provocatorio What is So spe- no ricevere. L’identità etico-politi- litica ma si ispiravano a ideologie sono pensabili prestazioni gra-
cial about Our Fellow Country- ca, iscritta nel senso di appartenen- ad essa decisamente ostili ed estra- tuite, che prescindano dal prin- Questo
numero
men? (‘Cosa c’è di così speciale za alla comunità politica, è come nee. Rifacendosi agli studi di Si- cipio ‘do ut des”. Da noi, se i re- è stato
nei nostri concittadini?’),‘Ethics’, un conto in banca, al quale si ricor- mona Colarizi, Breschi scrive che matori non sono soddisfatti, ab- chiuso
1988—Rigotti scrive:« I figli non re quando vengono a mancare le «i socialisti e i comunisti si presen- bandonano la trireme, tanto in redazione
hanno chiesto di venire al mondo entrate normali. Churchill sapeva tavano nel 1943 come gli ‘eredi del non è la loro. alle 20,00
IL DUBBIO 16

CULTURE
SABATO 18 LUGLIO2020

IL LIBRO-RACCONTO
DI GENNARO MALGIERI

“Dentro la Pandemia”,
diario dei giorni più bui
ELENA BATTAGLIA vanti accaduti tra gennaio e mag- stico e industriale dove si speri- inediti: «L’umanità si è scoperta di Dio e speranza, di sentimento di
gio 2020, corredandoli di conside- mentano innovazioni tecnologi- fragile, impotente, impaurita. E’ co- libertà. E anche di attenta critica
razioni etiche, religiose e cultura- che di altissimo livello. Il giorno me se le avessero tolto la certezza nei confronti delle politiche adot-

S
e volessimo applicare una li. Tutto sotto il segno di un anima- dopo viene decisa la chiusura del dell’immortalità». La pandemia è tate dai singoli paesi. «Avendo di-
metafora diremmo che il le minaccioso, come recita il titolo, mercato del pesce della città. Si «un tragico e grottesco gioco», un chiarato la pandemia, l’Oms avreb-
mondo si è mosso negli ulti- che Malgieri definisce “l’alieno in- avanza l’ipotesi che la strana pol- fatto collettivo e individuale. Ri- be il dovere di aprire un’indagine
mi sei mesi come un’imbarcazione visibile”. Serbatoio del coronavi- monite possa essere causata da guarda tutti, nessuno escluso, ma su chi è stato il vero untore che ha
incerta attraverso la bufera, navi- rus Sars-Cov2, il pipistrello è qualche animale selvatico». Il vi- ognuno se ne sta nel vuoto del pro- favorito l'espansione del morbo in
gando a vista. In quest’ottica non quell’entità astratta e ingombrante rus è ancora “un fatto esotico”, rele- prio isolamento. Siamo al 16 apri- tutto il mondo», commenta Malgie-
sorprende leggere tra le pagine che con le sue «ali nere e membra- gato a latitudini remote dal conti- le 2020, il distanziamento sociale è ri riferendosi alla Cina di Xi Jin-
dell’ultimo libro di Gennaro Mal- nose» ha spazzato via in un istante nente europeo. già in fase avanzata. Dopo quaran- ping che avrebbe taciuto inizial-
gieri, “Sotto il segno del pipistrel- la speranza nel futuro per rimpiaz- Passiamo al 17 febbraio 2020: «la ta giorni di lockdown «il Decreto mente l’evoluzione del contagio
lo”, il diario di bordo di una traver- zarla con l’angoscia del presente. paura è globale». Si registra il pri- Conte 23/2020 sembra un pastic- nella regione di Hubei. L’accusa
sata dolorosa. Nel piccolo volume «I pipistrelli simboleggiano la for- mo morto in Francia, in Italia una cio indigeribile». All’emergenza non risparmia il nostro governo, e
edito da Fergen c’è tutto, come tut- za delle tenebre, la morte e il caos». coppia cinese in vacanza si trova sanitaria si aggiunge quella econo- in particolare la scelta sostenuta
to si tiene dentro un’apocalisse Il terrore della fine che l’autore si in isolamento all’ospedale Spal- mica. «Che ne sarà di noi?», si chie- dal ministro degli Esteri Luigi Di
contemporanea: la pandemia. sforza di rappresentare in una ri- lanzani di Roma. L’infezione è con- de Malgieri insieme al mondo inte- Maio di accettare il carico di ma-
«L’esistenza del Terzo Millennio, flessione a margine dell’emergen- clamata da ormai due settimane, ro. A scorrere l’utile indice analiti- scherine e attrezzatura medica spe-
almeno in questa sua prima fase, si za. 27 gennaio 2020: «Wuhan è l’e- ma nel nostro paese la consapevo- co che chiude il libro, si conosce dite da Pechino a metà marzo: «se
è rattrappita», scrive Malgieri. Già picentro di un incubo moderno. Il lezza del contagio è ancora bassa: quanta suggestione letteraria e cul- avessero riflettuto sulla “genero-
direttore del Secolo d’Italia e L’In- paradigma di tutte le paure». Appe- «incomincia una sarabanda più turale abbia accompagnato la sua sa” offerta cinese - commenta Mal-
dipendente, il giornalista, saggista na un mese prima, il 31 dicembre scientifica che politica». Alla cro- quarantena. Nei giorni della peste gieri - invece di comportarsi come
ed ex parlamentare non è nuovo al- 2019, le autorità cinesi avevano co- naca di quei giorni accompagnata moderna, c’è spazio per Cioran e “vassalli” di un Paese che propria-
la scrittura intimista. Il suo zibaldo- municato all’Oms, l’organizzazio- da stralci di giornale, Malgieri me- Marquez, per Agamben e Schmitt. mente “amico” non mi pare lo si
ne si compone «dall’età di 16 an- ne mondiale della sanità, che «una scola l’etologia di Konrad Lorenz: C’è spazio per una profonda rifles- possa definire, avrebbero dovuto
ni». Fin dalle prime avvisaglie del sconosciuta tipologia di Sars, simi- la sua «scienza “etica” - spiega l’au- sione religiosa che corre parallela chiedersi se non fosse stato il caso
contagio, l’autore tiene traccia, le alla polmonite, si è diffusa nella tore - è una scienza per il nostro a quella filosofica e politica. Le pa- di chiedere al governo cinese un
giorno dopo giorno, dei fatti rile- metropoli di Wuhan, un polo logi- tempo». Un’epoca di sentimenti gine di questo diario sono intrise congruo risarcimento danni».

DOMANI CON “TOSCA”


nuova creazione di Giuseppe Pi-
cone su musica di Antonio Vi-
valdi. Una originale coreografia
E SABATO 25 CON “AIDA” studiata nel rispetto delle dispo-
sizioni sul distanziamento so-
ciale e che sarà interpretata, ol-

Omaggio del San Carlo tre che da tutti i tersicorei del


Massimo napoletano, anche dal-
lo stesso direttore del Corpo di

amillesanitari Ballo. I costumi sono frutto del-


la sapienza artigianale di Giusi
Giustino.

dellaCampania Si chiude in Piazza del Plebisci-


to con la “Nona” di Beethoven,
il 30 luglio alle 21.00, dove si esi-
birà il soprano Maria Agresta, il
DILETTA CAPISSI REGIONE LIRICA” mezzosoprano Daniela Barcel-
È UN PERCORSO lona, il tenore Antonio Poli e il
DI MUSICA, DI DANZA basso Roberto Tagliavini, e sarà

N on sarà mai abbastanza l’o-


maggio a medici e infermie-
ri e ai tanti che non si sono ri-
E DI ITINERARI
STORICO-ARTISTICI
SU TUTTO
ancora Juraj Valcuha a dirigere
l’Orchestra e il Coro del Teatro
San Carlo.
sparmiati durante l’emergenza IL TERRITORIO La “Regione Lirica”, espressio-
Covid-19 nei mesi più difficili DELLA CAMPANIA ne di un percorso di musica, di
della pandemia. E quale ricono- CHE DURERÀ danza e di itinerari storico-arti-
scenza più grande può essere tri- FINO A DICEMBRE stici, si espanderà lungo tutto il
butata a essi se non quella di rin- territorio della Campania con
graziarli attraverso il prestigio- circa 1500 metri. Domani con magici con il ritorno del Teatro certo) con Anna Pirozzi nel ruo- una programmazione che dure-
so Teatro di San Carlo, guidato “Tosca” e sabato 25 luglio con San Carlo sulla scena con cast e lo di Aida, e l’atteso ritorno di rà da luglio a dicembre 2020. In-
dal Sovrintendente Stéphane “Aida” alle ore 20.15, nell’ambi- direttori d’eccezione. Nella “To- un beniamino del pubblico na- fatti, mercoledì 29 luglio, si arri-
Lissner, che riparte, dopo più di to del Progetto “Regione Liri- sca”, per la prima volta a Napo- poletano, il tenore Jonas Kauf- va nell’affascinante architettu-
quattro mesi, con due tra le più ca”, grazie al sostegno della Re- li, la diva della musica lirica, il mann nel ruolo di Radamès e ra del Real Sito di Carditello,
grandi opere liriche: “Tosca” di gione Campania. soprano Anna Netrebko. Accan- Anita Rachvelishvili sarà Am- con la Sinfonia n. 9 di Beetho-
Giacomo Puccini e “Aida” di Una promessa mantenuta dal to a lei Yusif Eyvazov nei panni neris, Claudio Sgura interprete- ven diretta da Juraj Valcuha.
Giuseppe Verdi. Sovrintendente Stéphane Lis- di Mario Cavaradossi e Ludovic rà Amonasro e Roberto Tagliavi- Nel cast vocale Maria Agresta
Con “Prove Aperte” si alza dun- sner: «La prima azione solidale Tézier in quelli del Barone Scar- ni sarà Ramfis. Dirigerà l’Orche- (soprano), Daniela Barcellona
que il sipario sulla musica liri- che vorrei realizzare: dedicare pia. Sul podio il direttore musi- stra e Coro del Teatro San Carlo (mezzosoprano), Antonio Poli
ca, nella suggestiva cornice di la prima apertura al pubblico a cale Juraj Valcuha. Si esibiran- Michele Mariotti. (tenore) e Roberto Tagliavini
Piazza del Plebiscito, con le due tutti coloro che si sono adopera- no sul palcoscenico di Piazza E quale scenario più suggestivo (basso).
attese anteprime che accoglie- ti con uno sforzo quotidiano Plebiscito il 23 e il 26 luglio alle del Castello di Baia potrà acco- Sarà possibile prenotarsi anche
ranno gratuitamente circa mille straordinario e costante verso la ore 20.00. gliere il ritorno della Danza, sa- sul palcoscenico del Teatro Ro-
sanitari delle Aziende Ospeda- riduzione della sofferenza uma- Il programma di “Regione liri- bato 18 luglio alle 21,00, con il mano di Benevento, sabato 1
liere della Regione Campania na in questo periodo di Corona- ca” prosegue con “Aida” (28-31 Balletto del Teatro di San Carlo agosto per una “Regione Liri-
sul palcoscenico all’aperto di virus». Napoli vivrà momenti luglio ore 20.00, in forma di con- con “Le quattro stagioni”, nella ca”.
Sabato 18 Luglio 2020
Nuova serie - Anno 29 - Numero 168 - Spedizione in A.P. art. 1 c.1 L. 46/04, DCB Milano
Uk £ 1,40 - Ch fr. 3,50
Francia € 2,50 €2,00*
OIC

GUIDA MANAGERIALE IN EDICOLA


Il Coronavirus
spinge
l’ammortamento
ALL’EMERGENZA VIRUS all’interno

light in bilancio
Valcarenghi a pag. 31

RISCOSSIONE

Contribuenti
schedati per QUOTIDIANO ECONOMICO, GIURIDICO E POLITICO
selezionare
i più solvibili
Bongi a pag. 34

CONTRO LE FRODI

In arrivo
Gualtieri promette meno tasse
I ministro annuncia una riforma fiscale con riduzione imposte sulle imprese
Il
controlli lampo
sui contributi e il lavoro, aiuto ai genitori e più investimenti. Niente Imu sulla prima casa
a fondo perduto Il ministro dell’economia Roberto
Bartelli a pag. 32
Gualtieri riapre il cantiere della
G
riforma fiscale. Le parole d’ordine
ri Conte ora è più sicuro, si ORSI & TORI
saranno riduzione delle tasse sul
sar
sa
FISCO lavoro e imprese, sostegno alla
lav
genitorialità, rilancio degli inve-
gen
apre la strada a un rimpasto DI PAOLO PANERAI

Zero stimenti pubblici e privati, man-


stim
tenendo inalterate le imposte
ten 5G, 6G, 7G... Dove G sta per generazione, nella tecnolo-
gia, come negli esseri umani, e il numero il livello della
adempimenti locali che non aumenteranno e
loc
non andranno a colpire la prima generazione. Gli Usa stanno combattendo una battaglia
per chi si casa (l’Imu non sarà estesa alle
cas
abitazioni principali).
abi
per bloccare le società cinesi, e in particolare Huawei,
nella loro attività di installazione dei sistemi per il 5G,
trasferisce al Sud Cerisano a pag. 37
cioè la struttura di distribuzione di dati e voce più velo-
ce e capace che finora sia stata resa operativa, quindi la
Liburdi a pag. 35 quinta generazione è quella in fase di installazione. Ma
DIRITTO & ROVESCIO
D nel mentre il premier Boris Johnson ubbidisce a
SU WWW.ITALIAOGGI.IT Donald Trump e dà lo sfratto a Huawei, che pure era
Donald Trump è un presidente vio-
lento che non esita a liberarsi su due stata scelta dalle autorità britanniche per realizzare gli
Cassazione 1- La piedi anche di collaboratori devoti e impianti 5G, la Cina ha già messo a punto il 6G, la sesta
autorevoli. Invece non riesce a licen-
sentenza sugli omessi ziare il suo consulente per la sanità generazione di trasmissione dati e servizi, ed è sulla
versamenti Anthony Fauci. I motivi per eiettarlo strada del 7G. Sembra una fake news, vero, ma è la
brutalmente sono molti. Primo, Fauci realtà. Per il 6G il ministero cinese della Scienza e della
non esita a contraddire Trump in pub-
Cassazione 2 - La blico, cosa che non è mai stata consen-
continua a pag. 2
sentenza sul contenu- tita a nessun altro collaboratore. Se-
condo, ha portato Trump fuori strada
to dell’ordi-
d nella lotta al Covid dicendo che in Usa
«non sarebbe mai accaduto quello che
LUNEDÌ IN EDICOLA CONTI A RISCHIO
ne di de-
n è capitato in Cina o anche in Europa» e Dopo la chiusura del dossier Auto- se ne sarebbe parlato anche a mar-
facendo così esplodere la pandemia in
molizio-
m Texas, Florida, Arizona, Louisiana, strade la spallata al governo da gine dell’ormai fatidico Cdm su   
• Anno 29 - n. 169 - € 3,00* - ChF. 4,50 - Sped. in a.p. art. 1, c. 1, legge 46/04 - DCB Milano - Lunedì
Con «Il decreto legge Rilancio» a € 6,00 in più; con «Modello 730 e redditi 2020» a € 6,00 in più
20 Luglio 2020 •
  

ne
n Mississipi, Alabama, cioè in tutti gli
Stati trumpiani che gli hanno dato
parte del centrodestra sembra
allontanarsi. E pare che fino alle
Autostrade. Ci sono già diversi
nomi sulla «graticola»: Azzolina,     

   

www.italiaoggi.it
t5655&-&";*&/%&$)&"446.0/0ta pag. 45

IL PRIMO GIORNALE PER PROFESSIONISTI E IMPRESE Sette     



   

Autostrade, Aspi
retta nel lassismo. Terzo, in base al regionali di settembre non succede- Pisano, Catalfo e De Micheli. Anche &OJHNBTVQFSCPOVT
non è più
IN EVIDENZA

Fisco - Il
F sondaggio commissionato dal New rà nulla. Però girano voci di possi- big della maggioranza non escludo-
* *

Guida all’emergenza
*

virus/1 - Colpo di spugna


sulla responsabilità eraria-
le dei dirigenti della p.a.
Gestione complicata da soglie differenziate per tipologia di intervento, dai
numerosi adempimenti richiesti e dai problemi negli interventi combinati
York Times, il 67% degli americani
Ciccia Messina a pag. 6

B
onus 110% anche per le spese re-

provvedi-
Guida all’emergenza vi- L’edilizia riparte da semplificazioni Un turbo ai cantieri
bili rimpasti di governo: potrebbe no una messa a punto della «mac-
lative agli immobili vincolati al
rispetto delle condizioni del codice
rus/2 - Srl, tempi lunghi
per le nomine. Per sindaci e e riduzione degli oneri urbanistici per scordare il Covid
dei beni culturali e del paesaggio e
agli edifici che, per legge, non possono ese-
guire gli interventi trainanti (cappotto e so-

ha fiducia nelle raccomandazioni di


revisori termine nel 2022 stituzione degli impianti di climatizzazione, Ciccia Messina a pag. 5

la gallina d’oro
DI MARINO LONGONI
De Angelis da pag. 8 condominiali o sulle unità singole), in quan-
mlongoni@italiaoggi.it
to vietati da regolamenti edilizi, urbanistici

essere questo il modo per far entra- china» del governo; così «Conte
o ambientali, a prescindere, e quindi anche

S
arà un autunno caldo, in materia edi-
Guida all’emergenza in assenza, dell’esecuzione degli interventi lizia. E il mattone potrebbe essere,
virus/3 - Via ai contribu- principali. Complicata, inoltre, la gestio- ancora una volta, la locomotiva per

Fauci mentre solo il 26% ha fiducia in


ne del bonus per la presenza di soglie trainare il paese fuori dalla palude nella

mento delle Entrate


ti per la sanificazione. Il differenziate per tipologia di intervento quale è finito a causa dei blocchi imposti
rischio è ottenere risorse eseguito, per i numerosi adempimenti ri- dal Coronavirus. Il 16 luglio, dopo un’at-
chiesti e per il diverso trattamento delle tesa di dieci giorni, è finalmente stato
risicate detrazioni fruibili negli interventi combi- pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto

re esponenti considerati vicini al potrebbe blindarsi», spiegano dal Lenzi a pag. 11 nati. Infatti, sono previsti limiti massimi legge Semplificazioni, che contiene inte-
di spesa oltre i quali l’agevolazione del ressanti misure di sburocratizzazione

Trump. Se Fauci continua a restare Fisco -Agenzia delle entrate-


Riscossione: il piatto piange.
Più del 90% del magazzino è
formato da crediti incagliati
110% non spetta, diversificati a secon-
da della tipologia di intervento «trai-
nante». Queste le indicazioni contenute
nella legge di conversione del decreto
Rilancio, pubblicata sulla Gazzetta Uf-
ficiale n. 180 del 18 luglio.
dell’attività edilizia. Lo stesso giorno è
stato convertito in legge, con modifiche, il
dl Rilancio che tra le altre cose contiene
anche la disciplina del bonus del 110% per
alcune attività edilizie. Due norme desti-

sull’Iva sulle auto im-


nate a rafforzarsi reciprocamente. E a

al suo posto vuol dire che è protetto Cavaliere nell’esecutivo Conte. M5s. E magari con l’occasione striz-
risvegliare l’interesse di moltissimi pro-
Bongi a pag. 13

di un tempo
Bongi e Poggiani a pag. 2 prietari immobiliari.
Il decreto Semplificazioni (dl 76 del 16
Professionisti & Innova- luglio 2020) prosegue un percorso iniziato
zione - Inizia la nuova era con il Testo unico dell’edilizia del 2001 che

Affar
Affari
STRETTA DELLA UE
dei servizi fiscali e legali. Le tende a trasferire responsabilità (e lavoro)
dagli uffici comunali a quelli dei progetti-

da un mammasantissima. Da chi?
applicazioni pratiche di ro- Responsabilità 231 Legali
L’ipotesi rimbalza insistentemente zare l’occhio a Berlusconi.
sti. Si prosegue nell’attività di riduzione
botica e IA del peso della burocrazia per gli interven-
Zampiccoli da pag. 16 per le imprese ti che riguardano il patrimonio edilizio

per le grandi frodi Iva Garanzia giovani Aziende esistente, dando la possibilità di aumenti

portate
di cubatura e consentendo una diversa
D
Documenti - I te- configurazione dell’immobile demolito e
e punibilità dell’illecito cambia nome e a prova di crisi
Nessuno in Usa lo ha sinora scoperto
poi ricostruito. Inoltre si prevedono
sti delle sentenze ampliamenti delle tolleranze, sia per modi-

tra i vertici Pd e M5s da giorni. E


tributarie com- anche se solo tentato fiche interne sia per difformità che riman-
mentati nella Se-
il i t
diventa un ponte grazie ai general gano inferiori al 2%. Finora queste tolle-
ranze erano previste per differenze di
l

o saputo dire. Antonellis a pag. 10


Bechis a pag. 7

LA NOSTRA GARANZIA DEL 100% IMPRESE100%.


PER RIACCENDERE LA TUA IMPRESA.
La garanzia del 100% per un finanziamento
più semplice e veloce.

Dopo mesi di stop, è il momento di riaccendere


le piccole e medie imprese, proprio come la tua.
Perché insieme siete il motore del Paese.
Per questo abbiamo innalzato al 100% la garanzia
sul finanziamento bancario concesso alle imprese.
Un azzeramento del rischio per le banche che
aumenta la possibilità di accedere al credito in modo
semplice e veloce. E per garantire ancora più velocità,
ci prendiamo carico noi di tutte le attività amministrative.
È il momento di riaccendere i motori e noi siamo con te.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.


Leggere i Fogli Informativi sul sito www.confidisystema.com

* Esclusivamente per la Liguria fino a esaurimento scorte in abbinamento esclusivo a «IL SECOLO XIX» a euro 1,50
Con «Il decreto legge Rilancio» a € 6,00 in più; con «Modello 730 e redditi 2020» a € 6.00 in più