Sei sulla pagina 1di 2

Servizio di ISTRUZIONE SICUREZZA

VISOMEC Prevenzione e ATTREZZATURA


Protezione
D.Lgs. 626/94 e s.m.i.

SEGHETTO
PRINCIPALI RISCHI PER I LAVORATORI NELL’USO DELLA MACCHINA

Contatto con la lama durante il movimento della testa Schiacciamento e taglio tra lama e pezzo in
porta-lama lavorazione

Urto da parte della


testa porta-lama, in
Esposizione a rumore movimento alternato Rischi di caduta del
durante la lavorazione (avanti e indietro), pezzo in lavorazione.
contro una parte del
corpo dell’operatore

ISTRUZIONI OPERATIVE STANDARD


 PRIMA DELL’UTILIZZO:
- Prendere visione delle Istruzioni per l’uso ed essere formati all’utilizzo in sicurezza della macchina
- Verificare la presenza ed il corretto posizionamento dei ripari e dei dispositivi di sicurezza
- Verificare il funzionamento dei dispositivi di interblocco dei ripari
- Verificare il funzionamento del pulsante di arresto di emergenza
- Verificare la presenza di un dispositivo per il fissaggio del pezzo (in relazione alla forma e dimensioni del
pezzo) efficacemente ancorato alla tavola porta pezzi
- Bloccare il pezzo in lavorazione (non trattenerlo con le mani)
- Indirizzare correttamente l’ugello del fluido lubro-refrigerante (se necessario)
- Indossare indumenti che non possano impigliarsi all’utensile (ad es. sciarpe, tute o camici con maniche
non chiuse ai polsi); non tenere capelli lunghi sciolti
- Indossare i DPI indicati in questa scheda

 DURANTE L’UTILIZZO:
- Posizionare o togliere i pezzi solo a macchina ferma
- Abbassare la lama lentamente in modo da evitare il contatto brusco sul pezzo
- In caso di blocco della lama sul pezzo azionare l’arresto di emergenza
- Rimuovere i trucioli solo a macchina ferma
- Evitare l’uso dell’aria compressa (ad esempio per la pulizia dei pezzi, ecc.)
- Segnalare tempestivamente eventuali malfunzionamenti o guasti al preposto

 DOPO L’UTILIZZO:
ISA-Seghetto Pagina 1 di 2
Servizio di ISTRUZIONE SICUREZZA
VISOMEC Prevenzione e ATTREZZATURA
Protezione
D.Lgs. 626/94 e s.m.i.

- Spegnere la macchina
- Lasciare pulita e in ordine la zona circostante la macchina (in particolare il posto di lavoro)

RACCOMANDAZIONI, OBBLIGHI, DIVIETI


Rispettare le istruzioni impartite
dal Datore di lavoro e dai pre-
posti. Avere cura della macchina, delle
Prendere visione e rispettare le attrezzature in genere e
indicazioni del manuale di uso dell’ambiente di lavoro.
e manutenzione della macchi-
na.
Usare la macchina solo se tutte le
protezioni sono correttamente
Non apportare di propria inizia- posizionate e funzionanti.
tiva modifiche alla macchina ed
alle attrezzature di lavoro in Vietato rimuovere o modificare le
genere. protezioni o i dispositivi di sicurez-
za, senza specifica autorizzazione
del preposto

Segnalare immediatamente al
Eseguire qualsiasi operazione preposto o al Datore di lavoro
di pulizia e manutenzione a qualsiasi anomalia, guasto, inci-
macchina spenta. dente o problema rilevato durante
il lavoro (ad es. vibrazioni anoma-
le).

Non eseguire lavorazioni con


indumenti, capelli lunghi sciolti, Vietato lasciare la macchina in
collane o braccialetti che si tensione a fine lavoro o durante le
possano impigliare su organi in pause
rotazione

Utilizzare e avere cura dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) messi a disposizione
dall’Azienda.
Indossare sempre le scarpe antinfortunistiche con puntale rinforzato.
Indossare i guanti di protezione meccanica per manipolare oggetti taglienti o abrasivi (ad
es. pezzi in lavorazione, utensili).
Indossare gli occhiali per protezione meccanica da schegge quando lo schermo para-
schegge non è in grado di proteggere adeguatamente dalla proiezione di materiali.
Sono a disposizione su richiesta i dispositivi di protezione dell’udito.
Sono a disposizione su richiesta mascherine filtranti antipolvere per lavorazioni con signifi-
cativa produzione di polveri.

ISA-Seghetto Pagina 2 di 2

Potrebbero piacerti anche