Sei sulla pagina 1di 5

Regolamentazione comunitaria di sicurezza Protocollo Inps

sociale
Richiesta documento portatile A1

Cod. RC1202

Lavoratore autonomo distaccato in Stato UE - Stato SEE o in Svizzera x


(art.12, par.2 regolamento CE n.883/2004)

Dati del richiedente:

Io sottoscritto/a

Codice Fiscale N G R D N L 9 4 R 0 7 A 9 4 4 W Sesso M F

Cognome NEGRINI
Nome DANIELE
Nato/a il 07 /10 / 1 9 9 4
Nato/a in ITALIA Estero

Provincia BO - BOLOGNA
Comune BOLOGNA

Cittadinanza ITALIA

Residente in:

Stato ITALIA Estero

Provincia BO - BOLOGNA
Comune MONTE SAN PIETRO CAP 40050
Indirizzo VIA PALMIRO TOGLIATTI n. 16

Frazione* CALDERINO
Palazzina* sc.* int.* Presso*
Telefono fisso* Fax*

Il recapito inerente la presente richiesta è:


di Residenza altro:*

Il recapito per le comunicazioni inerenti la presente richiesta è il seguente:

Telefono mobile* + 3 9 3 3 4 9 2 5 9 8 0 4
E-mail* DANIELE.NEGRINI@HOTMAIL.IT

In qualità di lavoratore:

Autotrasportatore autonomo

Artigiano

Commerciante

* campi a compilazione non obbligatoria Pagina 1 di 5


Modulo amministrazione/FormularioA1 v. 0.26.0
Modulo R C 1 2 0 2

Agricolo autonomo

Libero professionista iscritto alla Gestione separata

Parasubordinato, iscritto alla gestione separata

Lavoratore autonomo iscritto alla gestione ex Enpals

Matricola ex Enpals 2709447


DICHIARO

sotto la mia responsabilità che l'assolvimento degli obblighi contributivi ed informativi nei confronti
dell'Inps - Gestione ex Enpals, sarà a carico del datore di lavoro dichiarante, come da
"Dichiarazione di impegno al versamento dei contributi" allegata.

Settore dell'attività: Lavoratore dello Spettacolo

Sede dell'attività in Italia:

Provincia BO - BOLOGNA
Comune BOLOGNA CAP 40127
Indirizzo n.

CHIEDO

il rilascio del Certificato relativo alla Legislazione di sicurezza sociale applicabile (PD A1), ai sensi del
Regolamento (CE) n. 883/2004, art. 12, par. 2 e del Regolamento (CE) n. 987/2009, art.14
per il seguente periodo:

dal 0 5 / 0 8 / 2 0 2 0 al 0 8 / 0 8 / 2 0 2 0

ATTENZIONE: non può essere richiesto un periodo superiore a 24 mesi

* campi a compilazione non obbligatoria Pagina 2 di 5


Modulo R C 1 2 0 2

durante il quale esercito/eserciterò l'attività lavorativa nel seguente Stato:


AUSTRIA

presso (Informazioni sulla persona/impresa/luogo presso cui sarà esercitata l'attività nello Stato
estero di occupazione):

Nome o ragione sociale TIROLER FESTSPIEL ERL

Codice di sicurezza sociale / fiscale*

Stato AUSTRIA
Indirizzo MUHLGRABEN 56
*
Città ERL Zip/PostalCode A6343
Telefono fisso* Fax
presso (Informazioni sulla persona/impresa/luogo presso cui sarà esercitata l'attività nello Stato
estero di occupazione):

Nome o ragione sociale

Codice di sicurezza sociale / fiscale*

Stato AUSTRIA
Indirizzo
*
Città Zip/PostalCode
Telefono fisso* Fax

DICHIARO

* campi a compilazione non obbligatoria Pagina 3 di 5


Modulo R C 1 2 0 2

di esercitare abitualmente l'attività di lavoro autonomo (o ad essa assimilata) in Italia

di svolgere attività di lavoro autonomo in Italia dal {gg/mm/aaaa} e, in ogni caso almeno da due
mesi

che le mie attività sostanziali sono svolte nel territorio italiano

di versare le imposte dovute per i proventi della mia attività, e in particolare a titolo di Iva, all'erario
italiano

che al termine del periodo di distacco, continuerò a svolgere la mia attività in Italia

che durante il periodo di distacco manterrò in Italia tutte le condizioni e gli elementi che, in relazione
alla natura dell'attività esercitata, sono indispensabili per la ripresa dell'attività stessa al termine del
periodo di distacco (infrastrutture, uffici, macchinari ecc.)

che nello Stato di occupazione svolgerò una attività affine a quella abitualmente svolta in Italia

di assolvere in Italia gli obblighi contributivi relativi ai proventi derivanti dall’attività svolta all’estero
durante il periodo di distacco

Le dichiarazioni mendaci, la falsita' negli atti e l'uso di atti falsi, nei casi previsti dalla legge, sono puniti
dal codice penale e dalle leggi speciali in materia. L'INPS effettuera' controlli a campione sulla
veridicita' delle dichiarazioni sostitutive (art. 71, 72, 75 e 76 del D.P.R. 445/2000 Testo Unico sulla
documentazione amministrativa).
Come stabilito dall'art.43 D.P.R. 445/2000 (Testo Unico sulla documentazione amministrativa) il
richiedente può avvalersi della presente dichiarazione sostitutiva oppure indicare l'amministrazione
competente e gli elementi indispensabili per il reperimento delle informazioni o dei dati richiesti. In
quest'ultimo caso, l'INPS rende noto che i termini del procedimento decorreranno dalla data di ricezione
delle informazioni stesse.
Il richiedente puo' sottoscrivere questa richiesta in presenza del funzionario addetto all'autenticazione
della firma, oppure, puo' inviarla per via telematica, posta, fax, firmata e accompagnata dalla fotocopia
del suo documento di riconoscimento (Art.38, c.1 del D.P.R. 445/2000). Se il documento d'identita' non
e' piu' valido, dovra' dichiarare, sulla fotocopia dello stesso, che i dati in esso contenuti, non hanno
subito variazioni dalla data di rilascio (Art.45, c.3 del D.P.R. 445/2000).

Luogo e data Firma del richiedente

* campi a compilazione non obbligatoria Pagina 4 di 5


Modulo R C 1 2 0 2

Informativa sul trattamento dei dati personali


(Art.13 del d.lgs. 30 giugno 2003, n.196, recante il "Codice in materia di protezione dei dati personali")

L’INPS con sede in Roma, via Ciro il Grande, 21, in qualità di Titolare del trattamento, La informa che
tutti i dati personali che la riguardano, compresi quelli sensibili e giudiziari, raccolti attraverso la
compilazione del presente modulo, saranno trattati in osservanza dei presupposti e dei limiti stabiliti dal
Codice in materia di protezione dei dati personali (d'ora in avanti "Codice"), da altre leggi e da
regolamenti, al fine di definire la domanda e svolgere le eventuali altre funzioni istituzionali ad essa
connesse.
Il trattamento dei dati avverrà, anche con l'utilizzo di strumenti elettronici, ad opera di dipendenti
dell'Istituto opportunamente incaricati ed istruiti, secondo logiche strettamente correlate alle finalità
per le quali sono raccolti.
I suoi dati personali potranno essere comunicati ad altre amministrazioni pubbliche o a privati soltanto
alle condizioni previste dal Codice e solo eccezionalmente potranno essere conosciuti da altri soggetti,
che forniscono servizi per conto dell'INPS e operano in qualità di Responsabili per il trattamento dei dati
personali designati dall'Istituto.
Il conferimento dei dati non contrassegnati con un asterisco e' obbligatorio e la mancata fornitura potrà
comportare impossibilità o ritardi nella definizione dei procedimenti che la riguardano.
L'INPS la informa, infine, che può esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del Codice, rivolgendosi
direttamente al direttore della struttura territorialmente competente per l'istruttoria della presente
domanda; se si tratta di un'agenzia, l'istanza deve essere presentata al direttore della struttura
territorialmente competente anche per il tramite dell'agenzia stessa.

Spazio riservato all'Ufficio La firma del richiedente è stata apposta in mia presenza. Ho identificato il
sottoscrittore/i sottoscrittori a mezzo di un documento d’identità in corso di validità

Il dipendente addetto (nome, cognome e firma)

ATTENZIONE: da utilizzare solo in caso di presentazione diretta allo sportello, se il richiedente sottoscrive in presenza del
dipendente addetto

MODALITA' DI TRASMISSIONE DEL MODULO DI RICHIESTA A1

La domanda va inviata/presentata alla Sede presso cui è iscritto il lavoratore richiedente.

La domanda deve essere firmata e corredata dai seguenti documenti:


1. fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente
2. Dichiarazione di impegno al versamento dei contributi (solo nel caso di lavoratore autonomo iscritto alla
gestione ex Enpals)

* campi a compilazione non obbligatoria Pagina 5 di 5