Sei sulla pagina 1di 2

Tutte le ricette presenti su quest’opuscolo sono pubblicate

sul sito veganblog.it e sono state eseguite dallo chef cui


fa riferimento la ricetta.
Torta del moro
Chi Siamo: persone assolutamente comuni, ognuna con i
propri difetti ed i propri pregi, ma tanta, tanta voglia di
Chef: Anto confrontarsi, sia per quanto riguarda la propria esperienza
Ingredienti: 250 g di farina bianca; 150 g di nella cucina etica e nonviolenta, ma anche nell’approccio
zucchero di canna; 150 ml di latte di soia al na- della vita di tutti i giorni, che collaborano per arricchire
turale; 70 g di burro di soia (fuso a bagnomaria);
1/2 bustina di lievito per dolci; 1 arancia moro di
un Blog di ricette Vegan che non è necessariamente dedi-
cato a chi ha già fatto questa scelta, ma è anche e sopra-
NATALE 2010
Sicilia (metà spremuta e metà tagliata a pezzet-
ti); marmellata di albicocche; granella di zucche- tutto una porta aperta a chi ha il desiderio di approfondire
ro per decorare l’argomento o la semplice curiosità di conoscere il mondo
di chi ha fatto una scelta basata innanzitutto sul rispetto
della vita e sul rifiuto della violenza. Tutti gli animali nascono u-
Procedimento: In una ciotola mescolare la farina con lo zucchero ed il Cucinare e mangiare Vegan non è un’esperienza nè stra-
lievito. A parte mescolare gli ingredienti liquidi (latte di soia, burro di na, nè necessariamente esotica… Ma un normalissimo guali davanti alla vita e han-
soia fuso e succo di mezza arancia qualità moro), frullarli. Unire gli
ingredienti liquidi a quelli solidi ed infine aggiungere i pezzetti di mez-
modo di nutrirsi in maniera sana, gustosa ed equilibrata
anche in totale rispetto di ciò che la nostra cultura medi-
no gli stessi diritti all’esisten-
za arancia sbucciata e pelata per benino. Versare in uno stampo imbur-
rato ed infarinato e porre in forno preriscaldato a 180° per circa mezz’- terranea ci insegna attraverso lo straordinario panorama za.
ora (prova stecchino sempre d’obbligo!). Quando la torta sarà pronta di ricette regionali che la nostra penisola può offrire in
sfornarla e lasciarla raffreddare. Sformarla e capovolgerla su di un piat- maniera assolutamente unica nell’intero panorama mon- “Dichiarazione universale dei
to piano, spennellare tutta la sua superficie con della marmellata di diale.
albicocche per renderla lucida decorando con granella di zucchero. diritti dell’animale (Unesco,
15.10.78)”
Salame di cioccolato Veganblog.it è un progetto etico parte del LIFE Anche a Natale ...
NETWORK composto anche dai siti Promiseland.it ,
VeganOK.com e Biodizionario.it
Chef: Nicole
Ingredienti: 300 gr di cioccolato fondente ama-
ro, 200 gr di biscotti secchi, 50 gr di margarina
non idrogenata, 5 piccoli fichi secchi, 5 albicoc-
che secche, 5 datteri secchi, 1 manciata abbon-
Menù cruelty-
cruelty - free
dante di mandorle, 1 manciata abbondante di
noci, 1 cucchiaio di amido di mais, latte vegetale
q.b.

Procedimento: Sciogliere a fuoco molto basso la margarina, aggiunge-


re il cioccolato ed il latte vegetale, avendo cura di mescolarvi un cuc-
chiaio di amido di mais evitando di formare grumi. Lasciar sobbollire
per 7/8 minuti affinché si addensi. Lasciar raffreddare la crema per un
buon quarto d’ora, nel frattempo tagliare al coltello tutta la frutta secca
e sbriciolare i biscotti. una volta pronti gli ingredienti secchi, aggiun-
gerli alla crema di cioccolato sino ad ottenere un composto denso e
sostenuto. Avvolgere l’impasto in un foglio di pellicola per cucina,
arrotolarlo formando una sorta di salame e riporre nel congelatore per
una notte intera. Prima di servire, lasciare le fette del salame di ciocco-
lato a temperatura ambiente per qualche minuto.
Crackers ai semi vari Insalata di cavolfiore e Seitan al cuore d’arancia
Chef: Vicky
melagrana Chef: Federico
Ingredienti: pangrattato; acqua (circa una gros- Ingredienti: 7 Fettine di seitan; 1 Arancia; 1
sa tazza); 1 cubetto lievito di birra; semi di gira- Chef: Cucina-vegetariana Spicchio di cipolotto; Aglio; Olio; Vino; Sale
sole (un bicchiere); semi di sesamo (mezzo bic- Ingredienti: cavolfiore; melagrana; cetriolini
chiere); semi di papavero (circa 5 cucchiai) sottaceto; noci; olio evo; sale; aceto balsamico
Procedimento: Far soffriggere l’aglio con acqua e olio, sistemare le
Procedimento: Sciogliere in una grossa ciotola acqua e lievito. Unire il Procedimento: pulite lavate e lessate il cavolfiore. sgranate la melagra- fettine di seitan, sfumare con un pò di vino, tagliare l’arancia a cubetti e
pangrattato, mescolare ed aggiungere i vari ingredienti. Otterrete un na; affettate i cetriolini sottaceto; sgusciate le noci. Mescolate tutto e sistemarli in pentola; aspettare che si formi un po di crema ed impiatta-
impasto molto o granuloso. Coprire la leccarda con un foglio di carta condite con olio evo, sale e aceto balsamico. re. Guarnire con il cipollotto tagliato a rondelle e prezzemolo.
forno e stendere l’impasto livellandolo e pressandolo, lasciandolo a
meno di mezzo centimetro di altezza. Praticare delle incisioni con una
rotella tagliapizza, spolverare di sale e peperoncino tritato fine. Lasciar Alberi di Natale ripieni Verdure a vapore
riposare mezz’ora e poi infornare a 250 gradi per circa 35 minuti
(controllando ogni quarto d’ora e girando la teglia). Lasciar raffreddare Chef: Elettra
su una grata prima di consumarli. Chef: Luca
Ingredienti (per tre persone):: 200 g di spinaci
Ingredienti: Broccoletti; Patate; Carote; Olio
surgelati già bolliti; 400 g di farina bianca; Ac-
extravergine di oliva: Sale
Patè di pomodori secchi qua (se necessario)
Per il ripieno: 1 patata grande cotta al vapore; Procedimento: Sbucciare e tagliare le patate e le carote a fette non
20 g di funghi secchi già reidratati; 1 spicchio di troppo sottili. Pulire i broccoletti e adagiare il tutto nella vaporiera evi-
aglio; 2 cucchiai di olio evo; Sale; Pepe tando di sovrapporre troppo le patate. Cuocere per 15-20. Condire con
Chef: Paola Per il sugo: Sale; Salsa di pomodoro; Olio evo;
Ingredienti: 200 g di pomodori secchi; 100 g di sale, olio e aceto.
capperi; 10 foglie di basilico; olio evo q.b.; aceto
Procedimento: Scaldare l’aglio nell’olio, unitervi i funghi tagliuzzati
far cuocere per 10 minuti, quindi passate al mixer. Schiacciare la patata Champignons ripieni
Procedimento: Mettete a bagno in acqua e aceto i pomodori per 3 ore, in una ciotola e unirvi i funghi, sale e pepe. Passare al mixer gli spinaci,
lavate per bene i capperi. Frullate per bene il tutto aggiungendo il basi- versarli in una terrina ed impastarli assieme alla farina (e a pochissima
lico e usando l’olio evo a poco a poco fino ad ottenere una salsina den- acqua, se necessario). Tirare la sfoglia in strisce sottili. Posizionare il Chef: AleDD
sa. Il patè può essere conservato chiuso in barattolini di vetro in frigo. ripieno di patate e funghi con il sac-a-poche su metà delle strisce. Spen- Ingredienti: 6 funghi champignons grandi; alcu-
nellare dell’acqua intorno al ripieno e ricoprirlo con le altre strisce, ni funghi pleorotus; Prezzemolo; Pangrattato;
schiacciare bene la pasta intorno al ripieno, quindi tagliare i ravioli con Olio; Aglio; Sale; Pepe
Puntarelle alle alici felici il tagliabiscotti a forma di albero di Natale. In una pentola grande porta-
re l'acqua ad ebollizione, salarla e cuocere la pasta per circa 5 minuti. Procedimento: Staccare i gambi e pulire bene i funghi. Tritare a coltel-
Scolare e condire con un filo d’olio, due cucchiaiate di salsa sul fondo lo sia i gambi degli champignons che i pleorotus. Scaldare lo spicchio
del piatto ed una spolverata di pinoli in superficie a mò di neve. d’aglio in dell’olio, unire i funghi tritati e lasciar cucinare coperti per
Chef: Mariagrazia
20 min. circa, quindi unire il prezzemolo e salare e pepare a piacere.
Ingredienti: Un cespo di puntarelle (ovvero
catalogna); Aglio (uno o due spicchi); Un ciuf- Fazzoletti in salsa di Continuare la cottura. Quando il composto si sarà raffreddato riempire i
cappelli degli champignon e cospargere di pangrattato. Infornare a 180°
fetto di alghe arame; Aceto di mele; Salsa di
soya (o se preferite sale); Olio evo mandorle e pistacchi per 20 min circa.

Procedimento: Ricavare le puntarelle dalla catalogna (sono le foglie Chef: Roberta Carpaccio di carciofi
più tenere). Una per una si spianano su un tagliere e tagliarle in striscio- Ingredienti x 2: 50 g pistacchi crudi (non sala-
line il più possibile sottili. Appena tagliate immergerle in acqua fredda, ti); 50 g mandorle pelate; un cucchiaio di pinoli;
Chef: Chicca 66
lavare e poi lasciate nell’ultima acqua pulita. Pian piano le vedrete 100 ml salsa di soia da cucina; 200 g di lasagna
Ingredienti: cuori di carciofo; olio d’oliva; li-
arricciarsi. Lasciarle asciugare su un canovaccio.Mettere a bagno il mone; sale; pepe; prezzemolo
ciuffetto di alghe per una decina di minuti. Sbucciare l’aglio, triturarlo Procedimento: Immergere i pistacchi in acqua bollente per 10 minuti,
e poi tagliuzzare anche le alghe. Spolverare le puntarelle con l’aglio e pelarli e metterli nel frullatore con mandorle e pinoli, frullare grossola- Procedimento: Utilizzare solo il cuore del carciofo, tagliare il più sotti-
le alghe, aggiungere un paio di cucchiai di salsa di soya, due di aceto di namente, aggiungere la salsa continuando a frullare. Cuocere le lasagne le possibile il carciofo dopo averlo tagliato a metà, preparate una citro-
mele e due-tre cucchiai d’olio evo. Girare bene e lasciare a insaporire tagliate a quadrati. Se la salsa risultasse troppo densa aggiungete alcuni nette. Emulsionare bene aggiungere il prezzemolo, condire i carciofi,
per qualche ora prima di servire. cucchiai d’acqua di cottura della pasta. Scolate e condite. fate riposare un po’ prima di servire.